PDA

Visualizza versione completa : Come la vedete voi??



papo
17-05-2006, 19.32.21
Vi racconto una storia:
un ragazzo ed una ragazza, di città diverse ed antrambi fidanzati, si incontrano un giorno e per caso on-line:
piano piano cominciano a conoscersi, a sentirsi per telefono ed a mandarsi foto ma non si incontrano mai:
nonostante questo scocca la scintilla, si cominciano a piacere al punto tale da innamorarsi.

A questo punto lui fa però un passo indietro e nonostante lei gli piaccia un casino, le dice che preferisce che rimangano solo amici, per rispetto della propria compagna verso il quale non si sente capace di nascondere questo suo amore parallelo.

Dall'altra parte c'è invece lei che dice che l'amore è (effettivamente) una sentimento meraviglioso e va vissuto senza troppe paranoie:
vuole vivere con lui questo sentimento così speciale e godersi questo meraviglioso rapporto che li rende felici e li fa stare tanto bene ogni volta che lo condividono assieme.

DOMANDA:
Voi come la pensate??
Da che parte vi schierate??

Maharet
17-05-2006, 19.37.48
DOMANDA:
Voi come la pensate??

Penso che ci si debba incontrare, per verificare la realta' al di la' della proiezione fantastica.

FALLEN_ANGEL_664
17-05-2006, 19.37.48
Direi che mi sembra piuttosto rischioso puntare tutto sulla relazione "segreta". Non si sono mai incontrati e potrebbero trovare l'altro completamente diverso da come l'hanno conosciuto online.

Che vuoi, poi: con pochi dati è difficile dare un giudizio...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Brian O'Blivion
17-05-2006, 19.40.35
Fatti i cazzi tuoi Fratello:questo mondo brulica di persone,ne incontrerai tante altre.

papo
17-05-2006, 19.42.10
Penso che ci si debba incontrare, per verificare la realta' al di la' della proiezione fantastica.


incontrarsi per fare cosa??
per rendersi conto di essere fatti realmente uno per l'altra??
E lui non lo vedrebbe come un rischio ancora più grosso quello di accertarsi di ciò??
La proiezione fantastica è frutto solo dell'immaginazione:
in questo caso i giovani si sono sentiti per telefono e si sono apprezzati fisicamente in foto.....non mi sembra che di mezzo abbiano molta fantasia su cui costruire l'altro.
Cmq è vero che le foto non rendono a pieno l'idea di come si è dal vero ma cmq se già si piacciono in foto difficilmente si dispiaceranno di presenza non trovate??


Fatti i cazzi tuoi Fratello:questo mondo brulica di persone,ne incontrerai tante altre.

scusami caro ma cosa vuoi dire??
lui ha agito correttamente e deve lasciarla perdere??

FALLEN_ANGEL_664
17-05-2006, 19.45.22
incontrarsi per fare cosa??
per rendersi conto di essere fatti realmente uno per l'altra??
E lui non lo vedrebbe come un rischio ancora più grosso quello di accertarsi di ciò??
Cmq è vero che le foto non rendono a pieno l'idea di come si è dal vero ma cmq se già si piacciono in foto difficilmente si dispiacciono di presenza non trovate??

No. Io perlomeno non mi riferivo all'aspetto fisico. Uno davanti ad un pc bello e tranquillo si comporta in un certo modo, nella vita reale potrebbe invece comportarsi in modo completamente diverso.

Scusa, ma scoprendo che si è fatti l'uno per l'atra a cosa si và incontro secondo te?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Maharet
17-05-2006, 19.46.06
incontrarsi per fare cosa??
per rendersi conto di essere fatti realmente uno per l'altra??

Si.
Oppure no.


E lui non lo vedrebbe come un rischio ancora più grosso quello di accertarsi di ciò??

Quindi? Rimanere nel dubbio? Nel rimpianto? Nella fuga?
A che pro?
Tanto vale chiudere immediatamente.


Cmq è vero che le foto non rendono a pieno l'idea di come si è dal vero ma cmq se già si piacciono in foto difficilmente si dispiacciono di presenza non trovate??

Trovo che non c'entri un cazzo l'estetica.
A meno che non sia su questo che basi la ricerca della persona della tua vita.

bejita
17-05-2006, 19.49.21
magari la figa le puzza di merlluzzo marcio (oldissima cit.) :asd:

FALLEN_ANGEL_664
17-05-2006, 19.49.41
Trovo che non c'entri un cazzo l'estetica.
A meno che non sia su questo che basi la ricerca della persona della tua vita.

Ah, bhe... dire che l'aspetto esteriore non sia tanto importante quanto l'aspetto interiore và bene... ma da qui a dire che l'aspetto esteriori non c'entri nulla ce ne passa :)

:birra: Con rispetto parlando :hail:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Mischa
17-05-2006, 19.50.49
... per rispetto della propria compagna verso il quale...

...l'amore è una sentimento meraviglioso...

Voi come la pensate??
Penso che se il "lui" della storia è confuso quanto te sui rapporti tra genere maschile e femminile, forse è meglio che si dedichi ad altro.

papo
17-05-2006, 19.52.01
Scusa, ma scoprendo che si è fatti l'uno per l'atra a cosa si và incontro secondo te?


ad un ulteriore rammarico.

@maharet:
l'estetica non conta come valore assoluto ma non venirmi a dire che per strada quando vedi una ragazza non ne apprezzi i tratti fisici.

Di fatto mi sembra di capire che condividete il comportamento del ragazzo esatto??

Maharet
17-05-2006, 19.52.14
Ah, bhe... dire che l'aspetto esteriore non sia tanto importante quanto l'aspetto interiore và bene... ma da qui a dire che l'aspetto esteriori non c'entri nulla ce ne passa :)


No, dico che non c'entra un cazzo in questo caso.
Se so' visti in foto, quindi non si sono trovati repellenti.
Ma in ogni modo, si parla di "essere fatti realmente uno per l'altra"... vogliamo limitarlo all'aspetto estetico e ad un rapporto fatto di chat/telefono?
Per me c'e' molto, ma molto, ma moooooooooooooooooooolto di piu', eh...

papo
17-05-2006, 19.54.15
Penso che se il "lui" della storia è confuso quanto te sui rapporti tra genere maschile e femminile, forse è meglio che si dedichi ad altro.

il lui della storia ha fatto una scelta:
ritieni sia confuso ma non ti sbilanci??

Tu come la pensi allora??

Maharet
17-05-2006, 19.55.54
@maharet:
l'estetica non conta come valore assoluto ma non venirmi a dire che per strada quando vedi una ragazza non ne apprezzi i tratti fisici.

Piu' i ragazzi, a dire il vero :D


Di fatto mi sembra di capire che condividete il comportamento del ragazzo esatto??

No. :Palka:

FALLEN_ANGEL_664
17-05-2006, 19.56.24
No, dico che non c'entra un cazzo in questo caso.
Se so' visti in foto, quindi non si sono trovati repellenti.
Ma in ogni modo, si parla di "essere fatti realmente uno per l'altra"... vogliamo limitarlo all'aspetto estetico e ad un rapporto fatto di chat/telefono?
Per me c'e' molto, ma molto, ma moooooooooooooooooooolto di piu', eh...

Mi perdoni, mia dama, se ho scioccamente travisato le sue parole :hail:

:D


Io direi che prima di decidere sarebbe bene incontrarsi... poi dipende da loro, il nostro giudizio conta ben poco :).

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Brian O'Blivion
17-05-2006, 19.57.12
scusami caro ma cosa vuoi dire??
lui ha agito correttamente e deve lasciarla perdere??

Ti dico solo che nella vita è più facile rompere un vaso piuttosto che rimetterlo insieme,sarà che non amo i cambiamenti,ma al posto tuo ci penserei bene prima di entrare nel campo minato.
:birra:

destino
17-05-2006, 19.58.51
DOMANDA:
Voi come la pensate??
Da che parte vi schierate??

vai e trombala

Maharet
17-05-2006, 20.01.14
vai e trombala
:mumble:




:|




(a chi la vuoi dare a bere? :maddeche:)

blamecanada
17-05-2006, 20.01.23
Penso che debbano rimanere amici in nome dell'ascetismo sessuale.

:metal:

destino
17-05-2006, 20.04.42
:

(a chi la vuoi dare a bere? :maddeche:)

e uff nn si manco essere lamer dopo che si torna stanchi da una partita :|

allora post serio: se i 2 si sono conosciuti online e si sono piaciuti a tal punto da innamorarsi l'uno dall'altro questo significa che cmq i rapporti che avevano con i rispettivi partner avevano di sicuro dei problemi e questi problemi sono venuti in questo modo maggiormente fuori.

Ora si piacciono, si sentono innamorati? Che si diano un appuntamento e si conoscano, rimpiangere le cose nn fatte è una cosa tristissima che distrugge le persone.


E trombatela dopo cazzo :asd:

lord_of_chaos
17-05-2006, 20.08.06
Sono daccordo con Maharet,è meglio incontrarsi anche se poi si corre il rischio di non piacersi e di non provare alcun sentimento.
Però penso anche che bisogna "andarci con i piedi di piombo" ed esaminare attentamente la situazione e capire se effettivamente vale la pena sostenere una relazione di questo tipo

papo
17-05-2006, 23.51.51
Ti dico solo che nella vita è più facile rompere un vaso piuttosto che rimetterlo insieme,sarà che non amo i cambiamenti,ma al posto tuo ci penserei bene prima di entrare nel campo minato.
:birra:


al posto mio?
Ma veramente la storia è impersonale :look:
Cmq,
come vedi lui ha deciso per l'amicizia quindi la pensa come te.


allora post serio: se i 2 si sono conosciuti online e si sono piaciuti a tal punto da innamorarsi l'uno dall'altro questo significa che cmq i rapporti che avevano con i rispettivi partner avevano di sicuro dei problemi e questi problemi sono venuti in questo modo maggiormente fuori.

non è vero,
ci si può innamorare di un altro uomo/donna anche se stai benissimo con la persona con cui stai.

Cmq se i due ragazzi si incontano potrebbero farlo anche semplicemente per chiaccherare visto che di fatto lui ha scelto l'amicizia:
perchè pensate tutti che finiscano per trombare??

Maharet
18-05-2006, 00.01.11
non è vero,
ci si può innamorare di un altro uomo/donna anche se stai benissimo con la persona con cui stai.

:mumble:

Questo, con tutta la buona volonta', non lo capisco davvero.

destino
18-05-2006, 00.26.55
perchè pensate tutti che finiscano per trombare??

aho e trombatela senza tutti sti pensieri, mi sa che che se ancora ci pensi ci sale addosso lei e ti schianta sul letto per 6 ore :metal:

o se nn te la vuoi trombare chiama mikele88 che lui è sempre disponibile :teach:

cmq le persone si amano una per volta, puoi dire quello che vuoi ma è cosi.

Kiara
18-05-2006, 00.49.21
Vi racconto una storia:

DOMANDA:
Voi come la pensate??
Da che parte vi schierate??
che a quattordici anni ci si innamora on line.ad una certa è tempo di costruire altro e altrove.
se lei non ha voglia d'incontrarti è perchè da te non vuole null'altro che un confidente, peraltro virtuale.:birra:

Boe.
18-05-2006, 00.59.50
vai e trombala

Ecco la soluzione. E non usare la terza persona quando racconti di ragazze conosciute in chat :asd:

Cmq quasi tutto quello che nasce on line è fuggente e c'è il grosso problema che si sogna a occhi aperti. La realtà è diversa. Quindi come ha detto il buon destino..

Bob Simbel
18-05-2006, 09.04.01
DOMANDA:
Voi come la pensate??
Da che parte vi schierate??

Il cervello è dalla parte del ragazzo, il resto del corpo... beh è dalla parte della ragazza. Ecco come la penso io. Il problema è capire chi comanda all'interno del tuo corpo/del corpo del tuo amico.

papo
18-05-2006, 10.25.53
che a quattordici anni ci si innamora on line.
Ad una certa età è tempo di costruire altro e altrove.
se lei non ha voglia d'incontrarti è perchè da te non vuole null'altro che un confidente, peraltro virtuale.:birra:

non sono daccordo,
chiara ti assicuro che nella mia vita questa tua frase è stata smentita per lo meno due volte e non parlo di 14 enni ma di persone che possono avere l'età di mio padre.
Credo che sia giusto dire che amare on-line sia piuttosto facile perchè con il pensiero si può creare quello che si vuole ma la virtualità è solo il primo passo e non è detto che sia necessariamente una facciata.

Cmq non ho mai detto che i due non si vogliono incontrare:
semplicemente non possono.


@Maharet


Questo, con tutta la buona volonta', non lo capisco davvero.

l'amore è un sentimeno incontrollabile:
magari ami una sola persona perchè hai frequentato e ti sei trovato bene solo con quella ma supponi di frequentare un'altro uomo/donna e di scoprire in lui/lei, il fascino e l'affinità che hai con il tuo compagno.
Credi che non possa scoccare niente???

@Boe

E non usare la terza persona quando racconti di ragazze conosciute in chat


ma perchè devo essere io il protagonista visto che sono un parrino gay??


@Destino


cmq le persone si amano una per volta, puoi dire quello che vuoi ma è cosi.


non hai mai sentito di coppie affiatatissime che vanno in crisi?
Secondo te perdono l'amore, non si sono mai amate o sono in una fase di appiattimento del loro rapporto??

destino
18-05-2006, 10.30.34
non hai mai sentito di coppie affiatatissime che vanno in crisi?
Secondo te perdono l'amore, non si sono mai amate o sono in una fase di appiattimento del loro rapporto??

ti ho gia risposto nel mio primo post ;)

quando nasce qualcosa tra 2 persone che sono gia impegnate questo è sintomo di qualcosa nei 2 rapporti che nn va, questo nuovo sentimento nn fa altro che accellerare il processo di disgregamento gia in atto, non ne è la causa.

Quando una persona ama sul serio un'altra, il resto del mondo lo guarda con distacco perche esiste solo lei, tanto per farti un esempio l'altro giorno sull'autobus avevo una gnugna bestiale che ci provava dichiaratamente con me, io dopo un'occhiata alla stessa e qualche scambio di parole di cortesia, sono tornato amabilmente a messaggiare con la mia ragazza, parlandole divertito della cose e basta, l'idea di starci con la tipa nn mi è passato manco per la testa ;)

papo
18-05-2006, 10.35.30
ti ho gia risposto nel mio primo post ;)

quando nasce qualcosa tra 2 persone che sono gia impegnate questo è sintomo di qualcosa nei 2 rapporti che nn va, questo nuovo sentimento nn fa altro che accellerare il processo di disgregamento gia in atto, non ne è la causa.


non ne sarei così sicuro perchè spesso amore e attrazione si confondono ma non sono la stessa cosa infatti molti tradiscono solo per sesso.




Quando una persona ama sul serio un'altra, il resto del mondo lo guarda con distacco perche esiste solo lei, tanto per farti un esempio l'altro giorno sull'autobus avevo una gnugna bestiale che ci provava dichiaratamente con me, io dopo un'occhiata alla stessa e qualche scambio di parole di cortesia, sono tornato amabilmente a messaggiare con la mia ragazza, parlandole divertito della cose e basta, l'idea di starci con la tipa nn mi è passato manco per la testa ;)


infatti lui ha deciso di prendere le distanze e instaurare solo un rapporto d'amicizia:
vedi che allora i conti tornano??

Cmq tu non hai dato filo alla gnugna perchè non ti ha dato il suo cell.:asd:

destino
18-05-2006, 10.40.13
Cmq tu non hai dato filo alla gnugna perchè non ti ha dato il suo cell.:asd:

la gnugna faceva finta di dormire si accarezzava i capelli e si alzava la gia corta minigonna seduta accanto a me, nn voleva il mio cellulare voleva altro ;)

Maharet
18-05-2006, 10.48.57
l'amore è un sentimeno incontrollabile:
magari ami una sola persona perchè hai frequentato e ti sei trovato bene solo con quella ma supponi di frequentare un'altro uomo/donna e di scoprire in lui/lei, il fascino e l'affinità che hai con il tuo compagno.
Credi che non possa scoccare niente???

Credo che tu abbia un concetto estremamente superficiale sia di amore che di rapporto.
Credo che possa accadere che un rapporto sia in crisi e ci si senta attratti da un'altra persona.
Se il rapporto e' in crisi.
Credo che ci si puo' innamorare di un'altra persona pur se si e' ancora impegnati con un'altra. Ma non credo che ci sia piu' amore all'interno del rapporto originale, solamente stima, amicizia.. altre cose.
Credo che si possa scambiare l'attrazione o l'infatuazione verso un'altra persona per innamoramento.
Credo che ti dovresti seriamente interrogare su quel che ti manca all'interno del tuo rapporto di coppia.


non hai mai sentito di coppie affiatatissime che vanno in crisi?
Secondo te perdono l'amore, non si sono mai amate o sono in una fase di appiattimento del loro rapporto??

E quindi?
Una qualunque delle tre, o tutte e tre, o millanta mille altre cose.
Mi sembra il caso di affrontare questo, prima di chiedersi cosa fare altrove.

fppiccolo
18-05-2006, 11.00.49
Se io stò bene con 1 persona non vado certo su chat o robe simili per incontrare altre persone o, se le incontro, mi limito ad un semplice amicizia
se invece il tizio in questione si accorge che vi è più che amicizia bhè allora vuol dire che il raporto originale è finito o stà finendo
personalmente non avrei mai iniziato un rapporto simile tuttavia, non vedo perchè non possa nascere qualcosa; una volta che sei in pista balli non puoi dire "no, sai, stò con un'altra" dopo aver condiviso dei bei momenti anche se soo "informatici"...almeno incontrarsi e parlarsi in prima persona e chiarirsi
il tutto ovviamente IMHO

papo
18-05-2006, 12.21.57
Credo che tu abbia un concetto estremamente superficiale sia di amore che di rapporto.
Credo che possa accadere che un rapporto sia in crisi e ci si senta attratti da un'altra persona.
Se il rapporto e' in crisi.
Credo che ci si puo' innamorare di un'altra persona pur se si e' ancora impegnati con un'altra. Ma non credo che ci sia piu' amore all'interno del rapporto originale, solamente stima, amicizia.. altre cose.
Credo che si possa scambiare l'attrazione o l'infatuazione verso un'altra persona per innamoramento.
Credo che ti dovresti seriamente interrogare su quel che ti manca all'interno del tuo rapporto di coppia.


Be',
io sto con la mia ragazza da 7 anni e quando incrocio gli sguardi di altre donne,che sia solo o che sia con lei, volto lo sguardo e faccio finta di niente quindi questo tuo giudizio nei miei confronti proprio nemmeno mi tange.

Siete convinti che l'amore sia una sentimento a sè che non viene influenzata da niente e nessuno.
Io ti dico invece per esperienza (e non sono più un ragazzino fidati) che anche il più forte dei rapporti viene o può essere influenzato ma se è un sentimento profondo,nonostante tutto, riesce a rimanere sui binari anche se subisce forti scossoni:
questo è amore:
rinunciare al resto per stare con la persona con cui vivi ed hai deciso di vivere.

Poi noto che considerate l'amore come una cosa asettica:
prima di innamorarsi ci si piace,ci si infatua e poi ci si innamora....
quindi l'amore è diciamo la maturazione dei primi due e quindi sebbene confondibili non sono pianeti diversi come lo dipingete molti di voi.


Credo che si possa scambiare l'attrazione o l'infatuazione verso un'altra persona per innamoramento.

su questo sono daccordissimo come ti ho detto prima



Credo che ti dovresti seriamente interrogare su quel che ti manca all'interno del tuo rapporto di coppia.

torno a dire che sto con la mia ragazza,e felicemente, dalla bellezza di 7 anni e non mi devo interrogare su nulla, almeno personalmente parlando:
vedere me come protagonista della storia vi confonde e basta.

Inoltre parlate solo di lui, perche??
Lui ha deciso di restare amici mentre lei vorrebbe che quest'amore a distanza continuasse eppure continuate a puntare il dito solo su lui che, al contrario,da i discorsi che fate (e che faccio) mi sembra quello che ha più i piedi per terra tra i due.

krolizard
18-05-2006, 12.51.59
... per rispetto della propria compagna verso il quale...

...l'amore è una sentimento meraviglioso...

Voi come la pensate??

Penso che se il "lui" della storia è confuso quanto te sui rapporti tra genere maschile e femminile, forse è meglio che si dedichi ad altro.

il lui della storia ha fatto una scelta:
ritieni sia confuso ma non ti sbilanci??

Tu come la pensi allora??
:azz::notooth:

lady_winc
18-05-2006, 14.15.00
Mah, sono convinta che un rapporto non lo si costruisce al telefono (a meno che non si tratti di numeri a pagamento e tu sia una persona molto molto molto triste), né in una chat, né scambiandosi le foto, "ah che bello è figa, speriamo di farmela".

L'attrazione può nascere anche in questo modo, certo, ma è avendo la persona VERA E CONCRETA di fronte che ti rendi conto se provi qualcosa o meno... anche se l'illusione che provi pur non avendo contatti diretti può essere molto convincente

ding
18-05-2006, 14.40.18
*sì astiene da dare pareri sull'argomento e lascia parlare destino che sa cosa pensa. asd.*


oggettivamente ed analiticamente:
dipende anche da quanto le storie a distanza spaventino, da cosa fanno i due nella vita. dipende dalla possibilità di entrambi di spostarsi e dalla distanza. se i due vivono uno ad tokyo e l'altro a NYC e non fanno i 1000€ al mese lavorando 20 ore al giorno tutti i giorni è un problema. se i due vivono vicini ed hanno possibilità finanziarie\di tempo per spostarsi e stare assieme è tutta un'altra storia.

incontrarsi comunque direi che è d'obbligo. così com'è d'obbligo capire cosa succede nelle due rispettive coppie: se c'è una cosa che ho capito è che in questi casi ci sono sempre dei problemi di fondo nella coppia (o nelle coppie in questo caso). non è detto che si conoscano, non è detto che siano risolvibili, così come può essere che lo siano.

C'è modo di incontrarsi? è comunque bello incontrare una persona amica alla quale si vuol bene.. non vedo perché non farlo.

Mister X
18-05-2006, 14.46.07
"lui"
Non riesco a non ridere :asd:

BTW per me si potrebbe tentare, anche se non credo nei colpi di fulmine, tantomeno nei rapporti a durevoli a distanza. L'amicizia lontana che culmina con la botta e via però non è nemmemo irrealizzabile... :sisi:

papo
18-05-2006, 14.53.21
*sì astiene da dare pareri sull'argomento e lascia parlare destino che sa cosa penso. asd.*


oggettivamente ed analiticamente:
dipende anche da quanto le storie a distanza spaventino, da cosa fanno i due nella vita. dipende dalla possibilità di entrambi di spostarsi e dalla distanza. se i due vivono uno ad tokyo e l'altro a NYC e non fanno i 1000€ al mese lavorando 20 ore al giorno tutti i giorni è un problema. se i due vivono vicini ed hanno possibilità finanziarie\di tempo per spostarsi e stare assieme è tutta un'altra storia.

incontrarsi comunque direi che è d'obbligo. così com'è d'obbligo capire cosa succede nelle due rispettive coppie: se c'è una cosa che ho capito è che in questi casi ci sono sempre dei problemi di fondo nella coppia (o nelle coppie in questo caso). non è detto che si conoscano, non è detto che siano risolvibili, così come può essere che lo siano.

C'è modo di incontrarsi? è comunque bello incontrare una persona amica alla quale si vuol bene.. non vedo perché non farlo.

infatti secondo me è giusto frenare il rapporto ma credo che ci possa stare l'amicizia.

PS:Ding ma ci dobbiamo giocare a GRAW

TheMax
18-05-2006, 15.00.25
Come la vedete voi??

Male, essendo una situazione amorosa.
Che non si parlino più , tagaliare i ponti e ritornare ai rispettivi fidanzati ( se gli vogliono davvero bene) o che si mettano in proprio.

ding
18-05-2006, 15.22.12
infatti secondo me è giusto frenare il rapporto ma credo che ci possa stare l'amicizia.

PS:Ding ma ci dobbiamo giocare a GRAWnon è detto che si debba frenare il rapporto, ma scoprire cosa c'è che non funziona nelle rispettive coppie e cosa c'è tra i due soggetti sì. poi agisci di conseguenza.

per GRAW, se mi compri una scheda video nuova che regge molto volentieri. e magari anche il gioco grazie :asd:
martedì stavo in un negozio ed avevo preso un paio di belle cosette (GW special ed. oblivion CE, un'altra copia di wow, GRAW e non ricordo cos'altro.. poi mi son ricordato che avevo 5€ e... :asd: )

FALLEN_ANGEL_664
18-05-2006, 15.59.06
Cmq non ho mai detto che i due non si vogliono incontrare:
semplicemente non possono.

Se le cose stanno così, allora il problema non si pone. Non possono incontrarsi (poi non l'ho ben capito perchè). O si liberano dei limiti che non gli permettono di incontrarsi oppure non lo potranno fare.


Cmq se i due ragazzi si incontano potrebbero farlo anche semplicemente per chiaccherare visto che di fatto lui ha scelto l'amicizia:
perchè pensate tutti che finiscano per trombare??

Siamo tutti dei gran sognatori drogati dai film che sperano in un futuro migliore :sisi:

:asd:

(risate a parte, direi che è vero...)


L'amicizia lontana che culmina con la botta e via però non è nemmemo irrealizzabile... :sisi:

C.V.D. :D


ma perchè devo essere io il protagonista visto che sono un parrino gay??

Un che?


Inoltre parlate solo di lui, perche??
Lui ha deciso di restare amici mentre lei vorrebbe che quest'amore a distanza continuasse eppure continuate a puntare il dito solo su lui che, al contrario,da i discorsi che fate (e che faccio) mi sembra quello che ha più i piedi per terra tra i due.

Non era il lui il tuo amico? A no, è vero...

Comunque penso che i discorsi in generale (non mi riferisco al "vai e scopatela" e simili :asd:) valessero per entrambi i generi...


cmq le persone si amano una per volta, puoi dire quello che vuoi ma è cosi.

Più che altro direi che è difficile e complicato per noi riuscire a gestire più di un rapporto d'amore per volta.


nn voleva il mio cellulare voleva altro ;)

Distrarti mentre l'altro ti fregava il portafoglio? :look:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

destino
18-05-2006, 17.03.34
Più che altro direi che è difficile e complicato per noi riuscire a gestire più di un rapporto d'amore per volta.



stavo parlando di esseri umani, nn di merde viventi che devono essere annientate dalla faccia della terra :)

FALLEN_ANGEL_664
18-05-2006, 17.04.52
stavo parlando di esseri umani, nn di merde viventi che devono essere annientate dalla faccia della terra :)

Uh? Non ti capisco... :doubt:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

destino
18-05-2006, 17.08.52
Uh? Non ti capisco... :doubt:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

intendo dire che la gente che dice di essere innamorata di + persone contemporaneamente

1) o nn sa cosa vuol dire amore e nn è innamorata di nessuna delle 2
2) o sta prendendo in giro 2 persone assieme e siccome questo cmq fare soffrire le suddette, è solo uno sporco verme che deve essere pestato a sangue

+ chiaro cosi? :D

d0nk4
18-05-2006, 17.39.42
intendo dire che la gente che dice di essere innamorata di + persone contemporaneamente

1) o nn sa cosa vuol dire amore e nn è innamorata di nessuna delle 2
2) o sta prendendo in giro 2 persone assieme e siccome questo cmq fare soffrire le suddette, è solo uno sporco verme che deve essere pestato a sangue

+ chiaro cosi? :D
Non è vero.Io amo mia madre ed amo le mie due sorelle.Non so che significa amore?

Nemolo.O
18-05-2006, 17.44.35
sE ti sei innamorato di un altra, il rispetto per la tua compagna sarebbe quello di dirglielo mica di fare finta di niente ^^'

TheMax
18-05-2006, 17.57.21
sE ti sei innamorato di un altra, il rispetto per la tua compagna sarebbe quello di dirglielo mica di fare finta di niente ^^'

Purtroppo questo non succede quasi mai, e dovrebbe succedere,



Non è vero.Io amo mia madre ed amo le mie due sorelle.Non so che significa amore?

Questo è bellissimo, ma destino ovviamente parlava di altro amore( quello sporco :asd: ).

Brian O'Blivion
18-05-2006, 18.00.52
sE ti sei innamorato di un altra, il rispetto per la tua compagna sarebbe quello di dirglielo mica di fare finta di niente ^^'

Non ascoltarlo:sprofonderesti nella merda...tutti chiedono solo la verità,certo...vai a dirglielo e vedi come ti finisce.

Maharet
18-05-2006, 18.01.47
Non ascoltarlo:sprofonderesti nella merda...tutti chiedono solo la verità,certo...vai a dirglielo e vedi come ti finisce.

E quindi?
Tiri a campa'?

Brian O'Blivion
18-05-2006, 18.03.47
E quindi?
Tiri a campa'?

Certo,lo facciamo tutti,c'è chi se ne rende conto chi no.

FALLEN_ANGEL_664
18-05-2006, 18.10.03
intendo dire che la gente che dice di essere innamorata di + persone contemporaneamente

1) o nn sa cosa vuol dire amore e nn è innamorata di nessuna delle 2
2) o sta prendendo in giro 2 persone assieme e siccome questo cmq fare soffrire le suddette, è solo uno sporco verme che deve essere pestato a sangue

+ chiaro cosi? :D

Ah, ok... io mi riferivo all'organizzazione familiare umana (il fatto di avere un/a compagno/a per tutta la vita eccetera).

Attendendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

TheMax
18-05-2006, 18.13.31
Non ascoltarlo:sprofonderesti nella merda...tutti chiedono solo la verità,certo...vai a dirglielo e vedi come ti finisce.

Se io fossi fidanzato( e questo non è successo e non succederà mai, ma è un'altra storia) con una persona a cui volessi davvero bene la sincerità sarebbe d'obblico, è il mattone fondamentale. credo.

Brian O'Blivion
18-05-2006, 18.20.29
Se io fossi fidanzato( e questo non è successo e non succederà mai, ma è un'altra storia) con una persona a cui volessi davvero bene la sincerità sarebbe d'obblico, è il mattone fondamentale. credo.

Si,l'ultima volta l'ho fatto e anche le altre:in una delle altre mi stava arrivando un boccale sulla testa,nell'ultima,e il chiarimento è persino arrivato prima dell'eventuale fatto compiuto,mi sono visto strumentalizzare all'interno di una spirale d'odio e cattiveria...beh,io la sincerità la metterei ulteriormente a disposizione,sempre che la persona a cui devo rivelarla si dimostri ad un livello di maturità che ne possa permettere una percettività dotata di un minimo d'intelligenza decente,come dire "sulla carta siamo tutti amici ed evoluti" ma alla resa dei conti,non credo sia così.

Papo,cu si fa i cazzi sua campa cent'anni,non dimenticarlo.

TheMax
18-05-2006, 18.25.08
Si,l'ultima volta l'ho fatto e anche le altre:in una delle altre mi stava arrivando un boccale sulla testa,nell'ultima,e il chiarimento è persino arrivato prima dell'eventuale fatto compiuto,mi sono visto strumentalizzare all'interno di una spirale d'odio e cattiveria...beh,io la sincerità la metterei ulteriormente a disposizione,sempre che la persona a cui devo rivelarla si dimostri ad un livello di maturità che ne possa permettere una percettività dotata di un minimo d'intelligenza decente,come dire "sulla carta siamo tutti amici ed evoluti" ma alla resa dei conti,non credo sia così.



Questo è uno dei motivi per cui non voglio avere assolutamente a che fare con relazioni amorose (nevah).

Maharet
18-05-2006, 18.25.13
Certo,lo facciamo tutti,c'è chi se ne rende conto chi no.

E c'e' chi non si piega :)

O almeno, fa del suo meglio per non piegarsi :)

Maharet
18-05-2006, 18.28.13
beh,io la sincerità la metterei ulteriormente a disposizione,sempre che la persona a cui devo rivelarla si dimostri ad un livello di maturità che ne possa permettere una percettività dotata di un minimo d'intelligenza decente

Beh, saro' torda, ma preferisco una boccalata in testa piuttosto che tenermi dentro cio' che non ho detto.
Ovvio poi che come io scelgo liberamente di essere sincera, la persona che ho di fronte scegliera' liberamente (e sulla base delle sue capacita') di reagire di conseguenza.
Non e' un problema mio, io faccio i conti solo con la mia coscienza :)

Brian O'Blivion
18-05-2006, 18.34.47
Beh, saro' torda, ma preferisco una boccalata in testa piuttosto che tenermi dentro cio' che non ho detto.



Sarò stronzo,ma non permetterò mai più a nessuno di manipolare i miei sentimenti e con essi ricattarmi fino alla nausea per essermi messo a posto la cosiddetta coscienza,ma il problema non si pone:la mia esistenza è scollegata da tutti,non ho vita sociale di alcun tipo,preferisco essere vero qui,sarebbe difficile tirarmi il monitor in testa dall'altro capo del filo,almeno possono sempre spedirmelo pieno di improperi scritti con smalto rosso fiammante:asd:

TheMax
18-05-2006, 18.43.37
Sarò stronzo,ma non permetterò mai più a nessuno di manipolare i miei sentimenti e con essi ricattarmi fino alla nausea per essermi messo a posto la cosiddetta coscienza,ma il problema non si pone:la mia esistenza è scollegata da tutti,non ho vita sociale di alcun tipo,preferisco essere vero qui,sarebbe difficile tirarmi il monitor in testa dall'altro capo del filo,almeno possono sempre spedirmelo pieno di improperi scritti con smalto rosso fiammante:asd:

:birra: :birra: :birra:

Concordo in pieno, la mia sociale si avvia ormai verso l'estinzione, quelle rare volte che esco lo faccio solo con vecchia amici , ovviamente niente ragazze in mezzo .

Brian O'Blivion
18-05-2006, 18.46.35
:birra: :birra: :birra:

Concordo in pieno, la mia sociale si avvia ormai verso l'estinzione, quelle rare volte che esco lo faccio solo con vecchia amici , ovviamente niente ragazze in mezzo .

Compare,non lo devi fare stù discorso,hai 20 anni cazzo,io 41 con un macello alle spalle,ci differenziano 20 anni e un macello,non fare tue le mie parole,cadresti in inganno.

:birra:

TheMax
18-05-2006, 18.58.47
Compare,non lo devi fare stù discorso,hai 20 anni cazzo,io 41 con un macello alle spalle,ci differenziano 20 anni e un macello,non fare tue le mie parole,cadresti in inganno.

:birra:

Azzo 41...ecco da dove vien la tua saggezza.

Cmq i miei 20 fanno cagare( non solo come aspetto fisico:asd: ), ho visto nel corse degli ultimi 2 anni decadere il gruppo di amici con cui sono cresciuto, chi per le ragazze, chi per litigi del cazzo, chi ha cambiato amicizie...l'ultimo mio amico, con cui ormai ci dicevamo tutto, si è dato alla meditazione, non lo vedo più, ma mi gha detto che è felice, sono contento per lui, ha trovato la sua strada... tutto contornato dall'indifferenza totale delle ragazze , di cui ormai ne ne sbatto. Poi se considero la situazione generale di questo sporco mondo, beh mi passa la voglia di uscire sempre di più e trovo il paradiso n casa, peccato che mia madre mi consideri ormai un rimbambito.

cmq le birre te le lascio, sono astemio :asd:

Brian O'Blivion
18-05-2006, 19.04.08
Azzo 41...ecco da dove vien la tua saggezza.



Pfff,saggio io?Sono del '64,rispecchio in pieno la fallimentarità di quella generazione,sempre avuto pochi rapporti con i miei coetanei e se è per questo,ci sono teste di cazzo che hanno 80 anni,l'età significa poco e niente,io ad esempio,sono solo una scimmia loquace ma stupida...però sono un pò sciamano:entro 5 anni la tua vita volgerà al meglio con ampie soddisfazioni:uiui:
Lascia qualcosa al primo disagiato che ti capita per strada.

TheMax
18-05-2006, 19.12.03
Pfff,saggio io?Sono del '64,rispecchio in pieno la fallimentarità di quella generazione,sempre avuto pochi rapporti con i miei coetanei e se è per questo,ci sono teste di cazzo che hanno 80 anni,l'età significa poco e niente,io ad esempio,sono solo una scimmia loquace ma stupida...però sono un pò sciamano:entro 5 anni la tua vita volgerà al meglio con ampie soddisfazioni:uiui:
Lascia qualcosa al primo disagiato che ti capita per strada.

Per piacere niente profezie, l'ultima cosa che voglio è sentirmi dire" andrà tutto bene " o peggio" prima o poi incontrerai la ragazza che fa per te (:brr: " o robe del genere, come se tutto fosse già scritto , predestinato e ci sia un senso a questa vita di merda.

Cmq si sei saggio :angel2:

Bob Simbel
18-05-2006, 19.23.37
Per piacere niente profezie, l'ultima cosa che voglio è sentirmi dire" andrà tutto bene " o peggio" prima o poi incontrerai la ragazza che fa per te (:brr: " o robe del genere, come se tutto fosse già scritto , predestinato e ci sia un senso a questa vita di merda.

Cmq si sei saggio :angel2:

scusate l'intromissione. ho sentito parlare di predestinazione... io credo che ci sia un destino già scritto, il futuro, e forse c'è anche un senso, soltanto gli esseri umani non lo comprendono o cmq non è un problema rilevante rispetto alla quotidianità...
e ah.. non è assolutamente detto che "andrà tutto bene", anche a me fanno incazzare quando mi dicono queste frasi beneauguranti. Se nel mio destino devo morire domani, non andrà tutto bene! :mad:
Sono anche convinto di un'altra cosa. beh riderete, però sono convinto che ci sono particolari condizioni in cui si può riuscire a "percepire" questo destino, perlomeno a breve/brevissimo termine. Certe volte quando siamo di fronte a un bivio ci sono dei "segni" che se ben interpretati ci indicano la via.
Da quando ho sviluppato questi concetti mi è capitato di cogliere questi segni e mi sono sempre capitate cose positive o sono cmq riuscito a schivare quelle negative. Nella mia vita finora mi è sempre andata molto bene. Gli altri dicono che è questione di fortuna. Si, a volte lo dico anch'io, ma la vera fortuna è cogliere i segni (se ci sono) nel momento giusto.
Scusate.

Brian O'Blivion
18-05-2006, 19.26.20
e ah.. non è assolutamente detto che "andrà tutto bene", anche a me fanno incazzare quando mi dicono queste frasi beneauguranti. Se nel mio destino devo morire domani, non andrà tutto bene! :mad:

Scusate.

No problem Bob (http://two.fsphost.com/MikeDonahue/sound/The%20Drop.mp3);)

Ah,a proposito:nei prossimi anni ti andrà tutto benehttp://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif

destino
18-05-2006, 19.36.13
Non è vero.Io amo mia madre ed amo le mie due sorelle.Non so che significa amore?

se te le trombi si.

accendete il cervello prima di postare

destino
18-05-2006, 19.44.13
scusate l'intromissione. ho sentito parlare di predestinazione... io credo che ci sia un destino già scritto, il futuro, e forse c'è anche un senso, soltanto gli esseri umani non lo comprendono o cmq non è un problema rilevante rispetto alla quotidianità...
e ah.. non è assolutamente detto che "andrà tutto bene", anche a me fanno incazzare quando mi dicono queste frasi beneauguranti. Se nel mio destino devo morire domani, non andrà tutto bene! :mad:
Sono anche convinto di un'altra cosa. beh riderete, però sono convinto che ci sono particolari condizioni in cui si può riuscire a "percepire" questo destino, perlomeno a breve/brevissimo termine. Certe volte quando siamo di fronte a un bivio ci sono dei "segni" che se ben interpretati ci indicano la via.
Da quando ho sviluppato questi concetti mi è capitato di cogliere questi segni e mi sono sempre capitate cose positive o sono cmq riuscito a schivare quelle negative. Nella mia vita finora mi è sempre andata molto bene. Gli altri dicono che è questione di fortuna. Si, a volte lo dico anch'io, ma la vera fortuna è cogliere i segni (se ci sono) nel momento giusto.
Scusate.

a breve atropo passera da te :teach:

e si mi hai percepito :asd:

Bob Simbel
18-05-2006, 19.44.45
No problem Bob (http://two.fsphost.com/MikeDonahue/sound/The%20Drop.mp3);)

Ah,a proposito:nei prossimi anni ti andrà tutto benehttp://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif

vabbeh te l'ho servita su un piatto d'argento... me la son cercata!

cmq max potenza alle antenne sensoriali! :asd:

ps ma bellissima la canzone! Mi dà un senso di tristezza e ineluttabilità! Non l'ho mai sentito sto Donahue. è l'autore?

Brian O'Blivion
18-05-2006, 19.47.35
ps ma bellissima la canzone! Mi dà un senso di tristezza e ineluttabilità! Non l'ho mai sentito sto Donahue. è l'autore?

:roll3:

è Peter Gabriel,l'intero lavoro,Up,è incantevole,una visione della vita da come inizia a come finisce:te sei bekkato la parte della fine,così compensiamo:asd:

TheMax
18-05-2006, 20.59.11
scusate l'intromissione. ho sentito parlare di predestinazione... io credo che ci sia un destino già scritto, il futuro, e forse c'è anche un senso, soltanto gli esseri umani non lo comprendono o cmq non è un problema rilevante rispetto alla quotidianità...
e ah.. non è assolutamente detto che "andrà tutto bene", anche a me fanno incazzare quando mi dicono queste frasi beneauguranti. Se nel mio destino devo morire domani, non andrà tutto bene! :mad:
Sono anche convinto di un'altra cosa. beh riderete, però sono convinto che ci sono particolari condizioni in cui si può riuscire a "percepire" questo destino, perlomeno a breve/brevissimo termine. Certe volte quando siamo di fronte a un bivio ci sono dei "segni" che se ben interpretati ci indicano la via.
Da quando ho sviluppato questi concetti mi è capitato di cogliere questi segni e mi sono sempre capitate cose positive o sono cmq riuscito a schivare quelle negative. Nella mia vita finora mi è sempre andata molto bene. Gli altri dicono che è questione di fortuna. Si, a volte lo dico anch'io, ma la vera fortuna è cogliere i segni (se ci sono) nel momento giusto.
Scusate.

Io credo solo negli eventi, l'insieme della casualità delle leggi della fisica e della chimica assieme alle nostre azioni. Eventi positivi(fortuna) e negativi( sfiga). Se per segni intendi premonizioni, bah non ci credo per nientre ma ovviamente sei libero di crederci :birra:

FALLEN_ANGEL_664
18-05-2006, 21.01.53
Azzo 41...ecco da dove vien la tua saggezza.

E la sua "rompicoglionaggine" :asd:

:kiss:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Bob Simbel
18-05-2006, 21.19.37
Io credo solo negli eventi, l'insieme della casualità delle leggi della fisica e della chimica assieme alle nostre azioni. Eventi positivi(fortuna) e negativi( sfiga). Se per segni intendi premonizioni, bah non ci credo per nientre ma ovviamente sei libero di crederci :birra:

no. non intendo premonizioni anche se (e qui do un calcio alla mia credibilità però è fuckamente vero) me ne sono capitate due di una nitidezza allucinante (grazie ad una ho salvato il mio gatto nero tra l'altro), CMQ no, dicevo non intendo premonizioni, ma segni.

Faccio un esempio stupido: per tornare a casa dal lavoro ho la possibilità di percorrere strade diverse (la distanza in km e in tempo è pressoché indifferente).
Una passa all'esterno di un paese, l'altra all'interno, solitamente passo dall'esterno. Una volta, tornando, mi è capitato di arrivare in prossimità del bivio e di vedere nella strada esterna un paio di vetture ferme che probabilmente si erano tamponate leggermente. Nulla mi ostruiva il passaggio, però quello ERA un segnale. Ho deciso quindi di prendere la strada interna e facendola ho incrociato un mio vecchio amico che non vedevo da tempo. Mi ha fatto piacere, fine. Quindi una banalità, ne convengo, però è stato grazie al "segnale".
Tu mi dirai che è solo una coincidenza... può essere, non lo nego, però mi capitano cose del genere. A volte prendo una decisione in base a quelli che io "credo" siano segnali, beh mi è sempre andata piuttosto bene (anche se si tratta quasi sempre di cose simpatiche e nulla più).

Quindi semafori gialli, la pioggia che inizia se sto per uscire, un tizio che mi fa i fari, l'ascensore che prendo per un pelo, uno sconosciuto che urla il mio nome per strada (e non sta chiamando me), un ostacolo o impedimento improvviso sul marciapiede dove io sto camminando, interferenze, malfunzionamenti improvvisi e temporanei, etc etc, per me sono tutti passibili di essere segnali. Il problema è interpretarli in modo corretto. :sun:

aciddeath
18-05-2006, 21.40.34
in pratica te l'hanno detto tutti ed in tutti i modi possibili:

1 vai e trombala
2 l'incontro è d'obbligo (magari non ti piace come mastica il Daygum o come accavalla le gambe.. se lo fa)
3 sei già impegnato e non metto in dubbio l'amore che provi per la tua ragazza (anche se un'idea me la sono fatta) ma il Rispetto per lei..
4 adottiamo il classico ragionamento femminile - quello che lei sta facendo col suo lui un domani lo farà con te

aggiungete pure il punto 5 :)

destino
18-05-2006, 21.48.23
in pratica te l'hanno detto tutti ed in tutti i modi possibili:

1 vai e trombala
2 l'incontro è d'obbligo (magari non ti piace come mastica il Daygum o come accavalla le gambe.. se lo fa)
3 sei già impegnato e non metto in dubbio l'amore che provi per la tua ragazza (anche se un'idea me la sono fatta) ma il Rispetto per lei..
4 adottiamo il classico ragionamento femminile - quello che lei sta facendo col suo lui un domani lo farà con te

aggiungete pure il punto 5 :)

5. è un trans con la sifilide

FALLEN_ANGEL_664
18-05-2006, 22.15.45
aggiungete pure il punto 5 :)

5) E' un serial killer che vuole ucciderlo/a (a seconda che il/la tuo/a sia un amico/a), è trans ed ha la sifilide

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

_Jackie_
18-05-2006, 22.22.17
6) Come si fa, Santizzio, a INNAMORARSI via Internet? Posso capire la nascita di un interesse, il sentire una certa empatia... ma addirittura parlare d'amore...

Vabbè, io me la lollo! :roll3:

ding
19-05-2006, 00.20.43
6) Come si fa, Santizzio, a INNAMORARSI via Internet? Posso capire la nascita di un interesse, il sentire una certa empatia... ma addirittura parlare d'amore...

Vabbè, io me la lollo! :roll3:eh, chi non prova non sa. e non è nemmeno facile spiegarlo..

destino
19-05-2006, 00.43.13
6) Come si fa, Santizzio, a INNAMORARSI via Internet? Posso capire la nascita di un interesse, il sentire una certa empatia... ma addirittura parlare d'amore...

Vabbè, io me la lollo! :roll3:

certo, pero dopo che ci si conosce dal vivo? ;)

_Jackie_
19-05-2006, 12.55.06
eh, chi non prova non sa. e non è nemmeno facile spiegarlo..

Forse può essere vero per la concezione di amore che hai tu. Per quanto riguarda me, non credo potrebbe mai succedermi. :)


certo, pero dopo che ci si conosce dal vivo? ;)

Certo, è proprio questo che dicevo. Su Internet può nascere interesse, simpatia, ma l'amore - IMHO - nasce quando ci si incontra. E neanche subito. Sono dell'opinione che occorra diverso tempo.


Ok, torno a vestire i panni di uomo rude (ma 'ndo?)...