PDA

Visualizza versione completa : We Shall Overcome -The Boss



Di0
13-05-2006, 23.04.39
Salve Signori.
Il titolo è abbastanza esplicativo, credo: l'ultimo cd di Bruce Springsteen, il primo con la nuova band, la seeger session band.
Liquidata la storica e street band, cui deve comunque tutta, a mio avviso, il boss ha pensato di proporci un lavoro molto folk (già a partire dai titoli) e country, lasciando un po' le atmosfere riflessive e più prettamente pop dell'ultimo cd "elettrico" ovvero The Rising.
Il tono è più allegro, ma la voce di B.S. è sempre quella capace di graffiare ed accarezzare come solo un accurato risciacquo a johnnie Walker e successiva asciugatura a Lucky Strike può dare.

La svolta country non mi convince ancora del tutto, credo che le canzoni abbiano perso un po' in "permanenza" all'ascolto, magari a favore di una comunque ottima resa acustica.
Senza dubbio sono suonate molto bene e sembrano solidissime, ma certi passaggi non mi convincono troppo.

Insomma, un altro buon CD da ascoltare e far girare, da gradire ed apprezzare anche perché sospetto che sia uno di quei dischi capaci di "farti tirare avanti" quando non ne puoi più, sebbene il tono mi abbia spiazzato. Ma il Boss si conferma sempre tale. :D

Comunque, sono ancora all'inizio delle mie fasi di ascolto.

Voi cosa ne pensate? Avete avuto modo di buttarci un orecchio?

:birra:

Brian O'Blivion
14-05-2006, 13.26.34
Guarda,le parole da dire son poche:epocale,sia per la scelta di un autorato roots così importante,sia per la splendida line-up che,capitanata dalla voce del Boss ci restituisce un tuffo nel passato fatto di gioia di vivere e brio emozionale intenso...una splendida appendice a Devils and Dust (che,fra l'altro,speravo e prevedevo) e una tappa dell'Uomo decisamente importante ed impostata per cesellare definitivamente il suo nome nei grandi espressionisti musicali d'oltreoceano di tutti i tempi.
Da ascoltare assolutamente.
:birra:

Fratello,hai fatto un pò di confusione in quanto Seeger Sessions è inerente all'autore del repertorio,il mitico Pete Seeger.

http://www.pbs.org/independentlens/lionstrail/images/song_pete_seeger2.jpg

Di0
14-05-2006, 16.06.35
Fratello,hai fatto un pò di confusione in quanto Seeger Sessions è inerente all'autore del repertorio,il mitico Pete Seeger.

Mea culpa:angel2: .
Sapevo per certo che aveva cambiato band ed il nuovo nome mi ha tratto in inganno, anche se credo che insieme a me ci debba essere anche qualche giornalista del settore da dove devo aver incosciamente letto la notizia dell'avvicendamento. :)

Mi dispiace soprattutto per il mastodontico (in tutti i sensi) sassofonista della e-street, quel negraccio che era uno dei miei session man preferiti di sempre. Poi mi comunicava simpatia e metteva allegria vederselo ridere, questa montagna d'uomo, durante i concerti come neanche fosse un bambino di tre anni al luna park.

Davvero una gran persona!
Grazie per la precisazione, fratello, ma devi ammettere che considerando le relative età e maturità musicali non me la sono cavata poi così male. :)
:birra:

Brian O'Blivion
14-05-2006, 18.43.19
Mea culpa:angel2: .
Sapevo per certo che aveva cambiato band ed il nuovo nome mi ha tratto in inganno, anche se credo che insieme a me ci debba essere anche qualche giornalista del settore da dove devo aver incosciamente letto la notizia dell'avvicendamento. :)


Ma quando l'hai sentita sta roba?:mumble:

Ho telefonato a Nils e quando gli ho chiesto se si si erano separati l'ho lasciato al telefono,ed è ancora lì che ride:asd:

A proposito,dallo un ascolto all'ultimo del Lofgren,album bello,semplice ma tanto brioso,il suo titolo è Sacred Weapon,uscito fresco fresco...non temere,gli stage di mezzo mondo vedranno ancora protagonista la mitica E-Street,compreso il poderoso Clarence;)

:birra: