PDA

Visualizza versione completa : Il nostro nuovo presidente della repubblica



4ss0.n3
07-05-2006, 13.27.51
Domani inizieranno le votazioni per il nostro nuovo presidente della repubblica. La corsa al quirinale è aperta già da diversi giorni ma solo domani si apriranno le consultazioni.

A parte i giochini politici di queste ore, abbastanza squallidi e sui quali possiamo largamente sorvolare, il presidente della repubblica ha compiti ben precisi e tutti "super partes".

Piccolo riassunto:

Requisiti per l'elezione

- Cittadinanza Italiana;
- Aver compiuto 50 anni;
- Godere dei diritti civili e politici.

Come si elegge


Viene eletto dal Parlamento riunito in seduta comune, insieme a tre rappresentanti per ciascuna regione (solo uno per la Valle d'Aosta) in modo da garantire la rappresentanza delle minoranze.
Nelle prossime elezioni voteranno quindi 1010 tra parlamentari e rappresentanti (630 deputati, 315 senatori, 7 senatori a vita e 58 rappresentanti regionali); la maggioranza qualificata dei due terzi è fissata a 674, quella assoluta a 506 (salvo assenze).

Per garantire un consenso il più possibile esteso intorno ad una istituzione di garanzia, nelle prime tre votazioni è necessaria l'approvazione dei 2/3 dell'assemblea; per le votazioni successive è sufficiente la maggioranza assoluta (il 50% più uno degli aventi diritto al voto). La carica dura sette anni; ciò impedisce che un presidente possa essere rieletto dalle stesse Camere, che hanno mandato quinquennale, e contribuisce a svincolarlo da eccessivi legami politici con l'organo che lo vota.

La sede per la votazione è quella della Camera dei Deputati. Il Presidente entra in carica dopo aver prestato giuramento al Parlamento al quale si rivolge tramite un messaggio presidenziale.

I suoi compiti

La Costituzione esplicita tutti i compiti e i poteri del Presidente della Repubblica, che in dettaglio sono:

1. in relazione alla rappresentanza esterna:
* accreditare e ricevere funzionari diplomatici;
* ratificare i trattati internazionali, su autorizzazione delle Camere;
* effettuare visite ufficiali all'estero, accompagnato da un esponente del Governo;
* dichiarare lo stato di guerra, deliberato dalle Camere;

2. in relazione all'esercizio delle funzioni parlamentari:
* nominare fino a cinque Senatori a vita;
* inviare messaggi alle Camere, convocarle in via straordinaria, scioglierle salvo che negli ultimi sei mesi di mandato (semestre bianco), a meno che non coincidano in tutto o in parte con gli ultimi sei mesi di legislatura);
* indire le elezioni e fissare la prima riunione delle nuove Camere;

3. in relazione alla funzione legislativa:
* autorizzare la presentazione in Parlamento dei disegni di legge governativi;
* promulgare le leggi approvate in Parlamento,
* rinviare alle Camere con messaggio motivato le leggi approvate e chiedere una nuova deliberazione (essendo obbligato a promulgare se questa viene effettuata senza modifiche del testo);

4. in relazione all'esercizio della sovranità popolare:
* indire i referendum e in caso di esito favorevole dichiarare l'abrogazione della legge ad esso sottoposta;

5. in relazione alla funzione esecutiva e di indirizzo politico:
* nominare dopo opportune consultazioni il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su sua proposta, i ministri;
* accogliere il giuramento del Governo e le eventuali dimissioni;
* emanare i decreti-legge, gli atti amministrativi e i regolamenti del Governo;
* nominare alcuni funzionari statali di alto grado;
* presiedere il Consiglio Supremo della Difesa (CSD) e detenere il comando delle forze armate;
* decretare lo scioglimento di consigli regionali e la rimozione di presidenti di Regione;

6. in relazione all'esercizio della giurisdizione:
* presiedere il Consiglio Superiore della Magistratura (CSM);
* nominare un terzo dei componenti della Corte Costituzionale;
* concedere la grazia e commutare le pene.

Conferisce inoltre le onorificenze della Repubblica Italiana tramite decreto presidenziale.

Certo non è una cosa semplice, Ciampi ci ha dimostrato che virtuosi della costituzione lo si può diventare in corsa quindi il quirinale è aperto a tutti.

Secondo me un presidente donna sarrebbe un bel segno di civiltà di una (attuale) italietta che deve risollevarsi.

Voi cosa ne pensate? :)

Brian O'Blivion
07-05-2006, 13.30.59
Provenzano:metal:

Binuzzu:hail::mecry:

blamecanada
07-05-2006, 13.42.57
Io penso che D'Alema sia per Berlusconi il miglior candidato possibile, anche se finge non sia così.

Spero che eleggano qualcun altro all'interno dei DS.

Peter Pan
07-05-2006, 14.26.21
Torno a dire che occorre qualcuno fuori del giro di giostra.

Di politico deve avere ben poco.
Ma solo tanto buon senso e buon senso della Costituzione.

Che non abbia pregiudizi su uguaglianza e libertà.

E sinceramente non so chi potrebbe essere...

Peter Pan
07-05-2006, 14.43.02
Ma avete letto le dichiarazioni (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=61463) di oggi?


A me non sembra il clima democratico e civile che ci si auspicava.

Brian O'Blivion
07-05-2006, 14.46.59
Ma avete letto le dichiarazioni (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=61463) di oggi?


A me non sembra il clima democratico e civile che ci si auspicava.

E' proprio la massima espressione di affetto e patriottismo verso il paese del quale è stato premier,il minacciare di non pagare le tasse...almeno un attimo di verità sulla sua vita ce l'ha fornito.

jason86662
07-05-2006, 15.41.17
il minacciare di non pagare le tasse....

..ma che minaccia a fare?Già non le paga da qualche decina di anni..:asd: ..io voglio bondi presidente della repubblica..:sisi:

Brian O'Blivion
07-05-2006, 15.43.01
..ma che minaccia a fare?Già non le paga da qualche decina di anni..:asd: ..io voglio bondi presidente della repubblica..:sisi:

Supertasse ai riccastri:metal:

E inculate a sangue se non pagano:teach:

4ss0.n3
07-05-2006, 15.52.37
in pole position sembra esserci d'alema.

Poi c'è:

Letta (voluto solo da berlusconi o sbaglio?)
Monti (magari!)
Hack
Bonino
Bossi (almeno la lega lo voterà al primo giro :|)

Glorfind3l
07-05-2006, 15.59.27
Se eleggono la Hack chiamo gli ufo e la faccio schiattare, oppure mi gtto dalla finestra io :asd:

4ss0.n3
07-05-2006, 16.00.48
Non è però quasi mai accaduto nei 60 anni della nostra storia repubblicana che al Quirinale sia andato un uomo scelto al di fuori del Parlamento e dei partiti che vi sono rappresentati [...] Restano [...] Einaudi e Ciampi. Provenienti entrambi dalla Banca d'Italia. Ma Einaudi era, con Benedetto Croce, uno dei massimi esponenti del liberalismo e del partito che ne era l'espressione. È rimasto celebre anche per aver nominato presidente del Consiglio Pella senza neppure aver consultato i presidenti delle Camere, attenendosi alla lettera della Costituzione ma scavalcando il rito delle consultazioni.

Perciò, a ben guardare, l'unico esempio d'un presidente scelto al di fuori dei partiti e dello stesso Parlamento è stato Carlo Azeglio Ciampi.


Dai la hack non è male, spero vivamente che sia una donna!

Per chi è interessato, c è un video esplicativo sulle modalità di voto qui (http://multimedia.repubblica.it/ricerca/222107?brand=&keyword=elegge&category=&format=)

_Enza_
07-05-2006, 16.16.04
Dai la hack non è male, spero vivamente che sia una donna!


perchè la hack è una donna? :asd:
scherzi a parte!
magari una donna sì, sarei d'accordissimo, ma un po' più giovincella non sarebbe male eh!

Angelo75
07-05-2006, 16.53.12
Io penso che la sinistra eleggerà D'Alema. Che questo sia un bene o un male per l'Italia saranno i prossimi anni a dirlo. Ho la netta impressione che l'Unione finga soltanto di cercare l'assenso dell'opposizione (seguendo il cosiddetto "metodo Ciampi") ma che in realtà abbia già deciso di fare per conto proprio. Facciano pure...i numeri ce li hanno...certo così la sinistra accetterebbe i rischi di una diarchia tra Prodi e D'Alema...ma loro dicono di essere una maggioranza forte ed unita quindi...

Peter Pan
07-05-2006, 17.09.20
Io penso che la sinistra eleggerà D'Alema. Che questo sia un bene o un male per l'Italia saranno i prossimi anni a dirlo.


Vabbé... ma in che modo dovrebbe essere un male?


Ho la netta impressione che l'Unione finga soltanto di cercare l'assenso dell'opposizione (seguendo il cosiddetto "metodo Ciampi") ma che in realtà abbia già deciso di fare per conto proprio.

E pure se fosse, cosa c'è di male?
Che sia vero o meno, l'apertura la sta dimostrando dagli inizi, che poi il Cdx abbia preferito non coglierla pur di continuare a fare puerili e sterili polemiche non credo perché debba essere colpa della Sinistra se questa deciderà di sfanculare la Destra (che dopo questa ennesima dichiarazione se lo merita pure, avendo dimostrato di non saper convivere in una DEMOCRAZIA!!!)


certo così la sinistra accetterebbe i rischi di una diarchia tra Prodi e D'Alema


Angelo, dopo l'esperienza di questi 5 anni parlare di diarchia e menate simili la trovo una cosa stupida.

Non dimentichiamo che in questi 5 anni Berlusconi ha potuto anche dettare la SUA legge, fino a decidere su chi doveva andare sulla TV pubblica e chi no.
Mi sembra che il CDx dopo questo precedente l'ultima cosa che può fare è parlare di REGIME!!!


Personalmente non credo che D'Alema sia una scelta adeguata.
Continuo a dire che il Presidente va cercato al di fuori di ogni schieramento.

Angelo75
07-05-2006, 17.19.39
...Personalmente non credo che D'Alema sia una scelta adeguata. Continuo a dire che il Presidente va cercato al di fuori di ogni schieramento.

Anche se per ragioni diverse la pensi esattamente come Berlusca...il quale preferirebbe un Monti o persino un Amato...
Io non dico che c'è qualcosa di male a voler eleggere D'Alema a colpi di maggioranza...infatti ho detto che i numeri ce li hanno e quindi facciano pure...dico solo che se è quella la loro vera intenzione allora non prendano in giro gli italiani dicendo che vogliono seguire il "metodo Ciampi" quando invece hanno già deciso di fare per conto loro fregandosene dell'opposizione, tutto qui...

Peter Pan
07-05-2006, 17.41.49
Anche se per ragioni diverse la pensi esattamente come Berlusca...


Ti piacerebbe!!!! :asd:

Berlusca è contrario a D'Alema perché non è uno che ha proposto lui.

Non dice infatti che vuole una persona che garantisca tutti, ma che garantisca il CDx (anche se questo non è chiaro perché Berlusconi usa spesso il plurale che più di una volta a me personalmente è sembrato majestatis!).
Mi sembra chevoglia una persona che rappresenti il CDx, non che rappresenti l'Italia.

Ed è questo un vizio di forma: il Presidente non è una rappresentanza politica.
ma la rappresentanza di tutti gli italiani.



dico solo che se è quella la loro vera intenzione allora non prendano in giro gli italiani dicendo che vogliono seguire il "metodo Ciampi" quando invece hanno già deciso di fare per conto loro fregandosene dell'opposizione, tutto qui...


Qui c'è un paese da mandare avanti. Non soddisfare i capricci di qualcuno che ancora non ha accettato l'applicazione della Democrazia.
Il Csx fin dai primi giorni ha dimostrato apertura e dialogo.
E non ha mai avuto riscontro.
Mi sembra ovvio che per lo stallo non giovi al paese e che quindi a mali estremi occorrono estremi rimedi.

Il Csx ha dichiarato apertamente che se il CDx continuerà a dimostrare disinteresse per il dialogo allora prenderà provvedimeti in base ai poteri che la democrazia e la legge ha conferito.
Continuare a dire di volere un uomo del CDx al Quirinale solo perché il CSx ha preso tutti i posti non è dialogo.
E nemmeno è la dimostrazione di voler rispettare la Democrazia e l'istituzione dello Stato Italiano.

In generale mi sembra che si continui a considerare lo Stato come una torta da spartire per poter fare i propri interessi.
Occorre un Presidente che rappresenti tutti, e non solo il CDx solo perché questa è stata spodestata dalle elezioni.

FALLEN_ANGEL_664
07-05-2006, 17.45.27
Il Csx fin dai primi giorni ha dimostrato apertura e dialogo.

In che senso? Intendi per quanto riguarda l'elezione del presidente?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Peter Pan
07-05-2006, 17.48.52
In che senso? Intendi per quanto riguarda l'elezione del presidente?


Bé sì. O mi sbaglio? :mumble:

FALLEN_ANGEL_664
07-05-2006, 17.55.52
Bé sì. O mi sbaglio? :mumble:

Ah, ok... no, pensavo che ti riferissi alla "disponibilità di dialogo" "dimostrata" da quando è stata dichiarata la "vittoria" del csx. Vabbè, nessuno ha mai parlato della disponibilità al dialogo che intendono sostenere, ne la mia visione della cosa si adatta al concetto succitato, ma sai con le dichiarazioni "siii... riusciremo a garantira al 100% un governo forte per tutti i cinque anni", mi sapeva (approssimando per eccesso) molto di "siamo maggioraza, guidiamo noi e basta"...

Bha... estrapolazioni mentali mie... lasciate perdere... :birra: :D

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Angelo75
07-05-2006, 18.03.13
Ti piacerebbe!!!! :asd:

Berlusca è contrario a D'Alema perché non è uno che ha proposto lui.

Non dice infatti che vuole una persona che garantisca tutti, ma che garantisca il CDx...Vuole una persona che rappresenti il CDx, non che rappresenti l'Italia.

Se fosse così non avrebbe senso la sua richiesta dal momento che come opposizione non è nella posizione di avanzare pretese che possano avvantaggiare soltanto la sua parte politica...se Berlusconi volesse quello che tu dici sarebbe come minimo un ingenuo nel credere di poterlo ottenere...quindi la tua interpretazione della volontà di Berlusconi è sbagliata...



Qui c'è un paese da mandare avanti. Non soddisfare i capricci di qualcuno che ancora non ha accettato l'applicazione della Democrazia.
Il Csx fin dai primi giorni ha dimostrato apertura e dialogo.
E non ha mai avuto riscontro...
Occorre un Presidente che rappresenti tutti, e non solo il CDx solo perché questa è stata spodestata dalle elezioni.

Per la verità se c'è qualcuno che ha mostrato la volontà di dialogare all'indomani delle elezioni è stato proprio Berlusconi, il quale parlò addirittura di una grande coalizione...quindi non è vero quello che dici...
Appunto occorre un Presidente che rappresenti tutti e non credo che l'elettorato di centrodestra che equivale al 50 per cento del paese si senta rappresentato da D'Alema o da una qualsiasi altra persona scelta esclusivamente dal csx...

Peter Pan
07-05-2006, 18.15.14
Bha... estrapolazioni mentali mie... lasciate perdere...


Sì ho capito. Che poi questa apertura sia sincera o meno, non posso dirlo.

Però permettimi di dire una cosa senza essere frainteso: non sto giustificando nessuno.

Solo che: accusare il CSx di voler fare i fatti propri mi sembra un po' pretestuoso giacché per 5 anni il CDx non ha fatto altro.

E non mi riferisco solo alle proteste dei cittadini ai quali i ministri risponderanno: non ce ne frega nulla, abbiamo deciso e lo faremo!

Parlo di un manipolo di persone che hanno fatto i loro interessi in modo spudorato.

E nonostante tutte le belle parole che sono state scritte su Ciampi, torno a dire che in questi 5 anni avrebbe potuto essere più deciso nei suoi interventi senza aver tanto timore di essere a tutti i costi imparziale. Perché alle volte per essere imparziale, mi sembra che sia stato poco incisivo.


Ecco. Secondo me il prossimo Presidente non dovrà essere imparziale.

Ma faziosissimo e partigiano. Dovrà essere un terzo polo.
E dovrà sostenere una unica bandiera: il TRICOLORE.
Lo statuto del suo partito dovrà essere la Costituzione.
I suoi unici interessi: la legalità e il buon senso, per permettere a tutti i cittadini di essere ugualmente liberi! :)

(Marò... e chi è? Capitan Harlock? Mi sa che il prossimo Presidente lo sto cercando alla Marvel :asd: )

Peter Pan
07-05-2006, 18.23.02
Se fosse così non avrebbe senso la sua richiesta dal momento che come opposizione non è nella posizione di avanzare pretese che possano avvantaggiare soltanto la sua parte politica...se Berlusconi volesse quello che tu dici sarebbe come minimo un ingenuo nel credere di poterlo ottenere...quindi la tua interpretazione della volontà di Berlusconi è sbagliata...


Non ho capito, davvero :mumble:


Per la verità se c'è qualcuno che ha mostrato la volontà di dialogare all'indomani delle elezioni è stato proprio Berlusconi, il quale parlò addirittura di una grande coalizione...


Una grande coalizione non è cercare dialogo, perché per farla si sarebbe dovuto far finta che le elezioni non ci sono mai state: abbiamo scherzato, dai rifacciamo tutto!.

A me sembra tanto che quelle richieste fossero più motivate dalla delusione cocente di non aver vinto, che non da una concezione ecumenica della gestione della cosa pubblica.


l'elettorato di centrodestra che equivale al 50 per cento

Meno del 50% degli aventi diritto al voto.
Non tutto il popolo italiano ha votato.


non credo che l'elettorato di centrodestra che equivale al 50 per cento del paese si senta rappresentato da D'Alema o da una qualsiasi altra persona scelta esclusivamente dal csx...

Il Presidente non rappresenta gli italiani, ma lo Stato sotto al quale tutti gli italiani, luiper primo, devono sottostare.
Il presidente è il GARANTE DELLA COSTITUZIONE, che è sua signora e padrona.
Deve servire solo la Legge, non i cittadini.

I cittadini sono rappresentati dalle camere, non dal Presidente.

Ecco perché qualsiasi ppretesa di essere rappresentati dal Presidente è costituzionalmente scorretta :)

Kiara
07-05-2006, 19.04.15
Amato.:metal:

Peter Pan
07-05-2006, 19.14.50
Amato.:metal:


No!


Il dottor Xavier!

http://www.playahata.com/images/otherpics/charlesxavier.jpg

:ihih:

hackboyz
07-05-2006, 19.30.32
in pole position sembra esserci d'alema.

Poi c'è:

Hack

Non ho ancora 50 anni :toh:

Peter Pan
07-05-2006, 19.49.47
Non ho ancora 50 anni :toh:

Fanatico :asd:

Mia moto
07-05-2006, 20.20.11
Amato.:metal:

Anch'io sono per Amato.
La candidatura di d'alema non mi convince. Per carità, è un esponente di primo piano della politica nazionale, ma ora come ora non "appare" una figura imparziale. Un presidente della repubblica deve essere ed apparire imparziale, solo così può ottenere il più ampio consenso, così com'è stato con Ciampi. Il che non significa che non dev'essere schierato, ma che deve avere una certa esperienza nel campo delle istituzioni (Ciampi ad esempio è stato governatore di Bankitalia). Amato è un costituzionalista, ha contribuito alla costituzione europea ed è stimato anche nel centrodestra. D'alema potrebbe essere il candidato ideale in futuro, dopo una certa esperienza nel campo delle istituzioni o cmq al di fuori della dirigenza dei partiti.

UAranger
07-05-2006, 20.43.04
Sono sempre convinto che la scelta di D'Alema sia la migliore.
E secondo me anche Berlusconi; ma per motivi politici deve dimostrare di essere contrario.
A convincermi ancora di piu' sono stati i malumori espressi in questi giorni dalla corrente di sinistra della magistratura che ha apertamente manifestato la sua contrarieta' a D'Alema memore delle dure critiche che il leader seppe fare in varie occasioni ai tempi del suo governo quando come purtroppo troppe volte nel nostro paese i magistrati hanno voluto interferire nella politica.

Peter Pan
07-05-2006, 20.44.56
E secondo me anche Berlusconi ne e' convinto ma per motivi politici deve dimostrare di essere contrario.


E cioé? Quali motivi?

UAranger
07-05-2006, 20.53.20
E cioé? Quali motivi?

Ma penso siano svariati, ad esempio che il cdx non puo' apertamente dimostrarsi favorevole nei confronti di uno dei leader della sinistra.
Poi cmq non bisogna dimenticare che Berlusconi deve mediare con gli altri partiti del cdx che invece sono profondamente contrari a D'Alema quindi FI deve muoversi con i piedi di piombo.
Il favore di Berlusconi nei confronti di D'Alema va ricercato nel buon rapporto che ebbero i due leader ai tempi della bicamerale dove trovarono molti punti d'intesa.

Dalmo
07-05-2006, 21.04.08
D'Alema è un trans. :metal:
Quindi io proporrei Luxuria come Presidente. :metal:

Eowyn.
07-05-2006, 21.13.52
Torno a dire che occorre qualcuno fuori del giro di giostra.
Di politico deve avere ben poco.
Ma solo tanto buon senso e buon senso della Costituzione.
Che non abbia pregiudizi su uguaglianza e libertà.
E sinceramente non so chi potrebbe essere...
Quoto tutto

Dai la hack non è male,
La Hack ha 84 anni (a 'sto punto lasciate Ciampi) ed è pazza (o poco ci manca).

Già vedermela in lista nelle circoscrizioni del FVG mi aveva spaventata. L'idea di averla come Presidente della Repubblica (e, di conseguenza rappresentante dell'Italia nel mondo :.: ) mi terrorizza. :birra:

edit.
Leggo su Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Margherita_Hack) una gran cazzata. Non è stata eletta.

Mia moto
07-05-2006, 22.51.55
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/05_Maggio/07/unione.shtml


Napolitano va benissimo. :hail:

Trinity^_^
08-05-2006, 00.09.58
Forza Emmaaaa!!! :look:

.Imrahil
08-05-2006, 00.51.18
Magari, siamo in Italia mica in Olanda :D Io sarei per Napolitano... o al limite Andreotti. Ma D'Alema no, siamo seri dai.
Éowyn perchè non la Hack? O la Montalcini? Sul serio, sarebbe un bel passo in avanti... ovvio che un bel segnale per il Vaticano.

Peter Pan
08-05-2006, 01.32.26
al limite Andreotti. Ma D'Alema no, siamo seri dai.


Dici di essere seri e poi proponi Andreotti? :asd:

blamecanada
08-05-2006, 02.29.47
Dici di essere seri e poi proponi Andreotti? :asd:

http://www.vayatele.com/image/El%20padrino.jpg
Chist' sugnu cose serie.


Il favore di Berlusconi nei confronti di D'Alema va ricercato nel buon rapporto che ebbero i due leader ai tempi della bicamerale dove trovarono molti punti d'intesa.
Qualcuno sostiene che in realtà D'Alema sia più forzista di Bondi...

D'Alema è quello che ha permesso l'entrata di Berlusconi in politica, bloccando il processo d'ineleggibilità di Berlusconi.
D'Alema è quello che ha fatto approvare le riforme giudiziarie c'hanno risolto diversi problemi a Berlusconi.
D'Alema è quello del finanziamento pubblico dell’impresa privata e della scuola confessionale.
D'Alema è quello del taglio delle spese sanitarie e finanziamento di spese di carattere militare, (progetto di costruzione di un nuovo aereo da guerra).
D'Alema è quello dei tagli di finanziamento a enti locali e alla scuola pubblica.
Sempre D'Alema è quello della la leggeche riguarda l’allargamento dei termini di carcerazione preventiva da 18 mesi a 2 anni.

Fortunatamente il candidato dell'Unione non è lui.

Peter Pan
08-05-2006, 04.17.50
Chist' sugnu cose serie.

Io dicevo che non è serio considerare Andreotti solo perché è un nome che mi sembra sia stato già escluso dalla corsa al Quirinale.
Quindi non più in gioco :)

Ma mi rendo conto che ho usato un termine sbagliato poiché non chiaro.

UAranger
08-05-2006, 09.03.41
Fortunatamente il candidato dell'Unione non è lui.

Secondo i leader dell'unione sembra l'unico candidato :asd:


Per quanto riguarda la Hack......per carita'!!!!......quella continuerebbe a dire che gli extraterrestri non esistono anche se gli atterrano nel giardino di casa!!!! figurarsi averla come presidente.

funker
08-05-2006, 09.42.42
Io su quella poltrona ci voglio Moggi.

:asd:

Brian O'Blivion
08-05-2006, 09.44.12
Io su quella poltrona ci voglio Moggi.

:asd:

Io Wanna Marchi.

O il mitico Bino "u tratture"

:metal:

Alceo
08-05-2006, 11.32.31
Per quanto riguarda la Hack......per carita'!!!!......quella continuerebbe a dire che gli extraterrestri non esistono anche se gli atterrano nel giardino di casa!!!! figurarsi averla come presidente.

La conosci bene la Hack, vero?

Brian O'Blivion
08-05-2006, 11.36.24
La conosci bene la Hack, vero?

Mi pare di no...comincia a diventare stancante questa osannazione tutta italiana per lo scemo di turno e l'imbarazzante mancanza di conoscenza di quei personaggi che per davvero,portano una ventata di sanità e dignità in questo paese squinternato.

4ss0.n3
08-05-2006, 11.39.51
avanza l'ipotesi napolitano

http://www.repubblica.it/2006/05/sezioni/politica/nuovo-presidente-3/nuovo-presidente-3/ansa_8093425_38570.jpg

cmq sono tutte fantasie, se non iniziano a votare non lo sapremo mai :D

bejita
08-05-2006, 12.12.25
http://teatro.lospettacolo.it/gallery/Costantino(1).jpg

questo rappresenterebbe bene tutti gli italiani

Pratti
08-05-2006, 12.42.39
En passant, vi segnalo questa lettera di Cossiga sul corriere di oggi:uiui:

Caro Direttore, scrivo a te, quale direttore del quotidiano che ha sempre saputo mantenere un grande equilibrio tra la sua storica ispirazione laica ed i valori cattolici propri della tradizione nazionale e in particolare della città in cui è stato fondato. Scrivo non avendo dimenticato che quando fui fortunosamente eletto Presidente della Repubblica, il Corriere della Sera titolò: «Un cattolico-liberale al Quirinale».
Mi rivolgo con preoccupazione e con violenza a chi, dalle colonne di giornali significativi per il mondo cattolico, e la cui autorità solo dipende dall'essere o essere ritenuti organi o comunque espressione di quel mondo, si intromette impropriamente in nome dei «cattolici» nelle vicende e nelle procedure della nostra Repubblica, «mettendo in guardia» da candidati autorevoli che, quando ricoprivano uffici importanti al vertice dell'Esecutivo italiano, si comportarono con grande dignità e rispetto nei confronti dei cattolici italiani, della Chiesa d'Italia e della Sede Apostolica, acquisendo il rispetto e la stima - e ne sono personale testimone! -, di papa Giovanni Paolo II che non si meravigliò affatto quando io gli segnalai che il Presidente del Consiglio dei ministri italiano, non fedele della nostra Chiesa, era stato tra i primi firmatari della petizione mondiale a Lui indirizzata a favore della proclamazione di Santo Thomas More, martire, Cancelliere del Regno d'Inghilterra, a Patrono dei Governanti e dei Politici.
Dopo il Concilio Vaticano II ai laici cattolici, e non solo a Dino Boffo e Mario Agnes, è concesso il diritto, anzi è affidata la missione, di parlare in piena libertà delle cose temporali. La distinzione tra Stato e Chiesa, ciascuno nel proprio ordine indipendente e sovrano, è fondata sulla parola di Nostro Signore Gesù Cristo: «Date a Cesare quel che è di Cesare e date a Dio quel che è di Dio». Ed è proprio perché da cattolico voglio, e fermissimamente mi batterò anche in Parlamento perché «a Dio sia dato quel che è di Dio», è essenziale che «a Cesare sia dato quel che è di Cesare». E dare a Cesare quel che è di Cesare, significa riconoscere la libertà ai cittadini, e anche ai parlamentari cattolici, di scegliersi il Capo di Stato che vogliono, senza condizionamenti da parte di nessuno, neanche della Chiesa e tantomeno da parte di Dino Boffo e Mario Agnes.
Cattolico-liberale, o semplicemente cattolico, sono per la laicità dello Stato, ma fermamente contro ogni forma di laicismo: e quindi per il diritto della Chiesa di insegnare liberamente la sua dottrina di fede e di morale, e di indirizzare autoritativamente i cattolici, e con la persuasione razionale anche i non cattolici, in materia non solo di fede ma anche di morale, ancorché in relazione a materie politiche e alla legislazione civile, liberi poi i poteri civili di decidere secondo il metodo della maggioranza democratica. Ma noi cattolici possiamo rivendicare questo diritto alla Chiesa, e a noi stessi, solo nella conferma appunto che: «Occorre dare a Cesare quel che è di Cesare». E questo riguarda non solo i semplici fedeli, quale io sono, ma in particolare le organizzazioni cattoliche, la stampa cattolica e la stessa Gerarchia Cattolica italiana. E la scelta del Presidente della Repubblica è cosa che appartiene certamente a Cesare e non a Dio. Salvo che non si tema che non stia per essere eletto un Capo dello Stato che sia imperatore e re, possibile e probabile persecutore della Chiesa: un nuovo Diocleziano insomma! Per quanto mi riguarda, e ripetendo le parole di Daniel O'Connel, cattolico, apostolo della libertà e della identità religiosa del popolo irlandese, affermo che: «Tutto sono pronto ad accettare in piena obbedienza da Roma in materia di fede e di morale», anche sociale e politica, ma nulla in materia di elezione del Capo dello Stato della nostra Repubblica democratica di cui sono cittadino.
Intromettendosi abusivamente nelle cose del tutto temporali delle elezioni del Presidente della Repubblica, stanno abusando della missione affidatagli dalla Conferenza Episcopale Italiana e dalla Santa Sede, stanno offendendo la libertà di noi cattolici, e colpevolmente indebolendo la causa cattolica della difesa dei valori naturali e cristiani nella politica e nella legislazione civile. E fanno tragicamente riaffiorare il triste ricordo di autorità della Chiesa cattolica che non si opposero, anzi!, alla elezione di Benito Mussolini, né a quella di Adolf Hitler, e aiutarono anzi l'ascesa e l'affermazione del fascismo di Francisco Franco, con il seguito che ebbero di guerre, di persecuzione, di morti, ed in particolare della Shoah , per cui gli europei, ed in particolare noi cattolici europei, dobbiamo ancora e sempre chiedere perdono a Dio!
Cordialmente,

P.S. Per quanto riguarda il «largo consenso» richiesto dall' Avvenire e dall' Osservatore Romano per l'elezione del Presidente della Repubblica, non mi sembra che i giornali laici né il Corriere della Sera , né l'Unità e Repubblica , abbiano fatto mai appello ai cardinali perché il Conclave per l'elezione del Vescovo di Roma e Vescovo della Chiesa universale, scegliesse il Papa che avesse il più alto gradimento dal maggior numero degli elettori!
Francesco Cossiga

zappeo
08-05-2006, 12.56.45
ma che e che, o chi, o cosa, o cu.
lui ci vuole.

http://img216.imageshack.us/img216/7060/eliobn6ae.jpg

ma che e che, eccheccazzo.

elio presidente :metal:

hackboyz
08-05-2006, 12.58.35
Siccome Maccio è troppo giovane io voterei lui:

http://pastolfo.blog.excite.it/img/rupert.jpg

E non sto scherzando :D

blamecanada
08-05-2006, 13.40.00
Secondo i leader dell'unione sembra l'unico candidato :asd:
Fassino spinge molto per D'Alema...

Io spero sinceramente che vada Napolitano, farebbe contenti anche i monarchici :asd:.

Fabio
08-05-2006, 13.53.10
E non sto scherzando :D

Rupert Sciamenna. :hail: :hail: :asd:

Gi01
08-05-2006, 14.09.48
Berlusconi si sta incazzando come un'ape perché rischia seriamente di passare Napolitano, essendo questi ben peggio di D'Alema per il Silvietto (motivazioni già esposte, personalmente ritengo D'Alema un ottimo politico, ma troppo schierato a destra-e non scherzo). La sua capacità di dire solo "no" a qualsiasi cosa per mostrare forza all'elletorato lo sta inculando di nuovo.

Se poi eleggono il baffino, ci fa una figura di merda. Insomma, vada come vada qui ci faremo 2 risate, perché tutti avranno da ridire contro tutti.

Che bel paese l'Italia :D

4ss0.n3
08-05-2006, 14.45.15
c'è odore di napolitano nell'aria :angel2:


Edit: Alle 16 primo round. Prodi: "E' una candidatura seria, va accolta subito". La Lega: "Se non abbiamo un candidato, la Cdl è finita". Berlusconi: "No a Napolitano". Portavoce di Fini: "Il Polo voterà in modo unitario". Casini: "Nessuna pregiudiziale". Bertinotti: appello per un voto chiaro

UAranger
08-05-2006, 15.12.32
La conosci bene la Hack, vero?

Purtroppo si, ho avuto modo di ascoltarla moltissime volte e sparare sentenze su svariati temi sui quali non ha mai voluto minimamente informarsi o ascoltare le persone qualificate che parlavano ed esponevano fatti concreti e documentati.
Rappresenta quella schiera di scienziati che si rifiutano di ammettere la veridicita' di fenomeni reali e documentati solo perche' questo va contro i loro principi e le loro conoscenze personali.
Lo scienziato per sua natura deve essere spinto a fare nuove scoperte, mentre la Hack e quelli come lei sono esattamente l'opposto.
Se fossimo ai tempi di Galileo lei farebbe parte sicuramente dei suoi inquisitori.
Quindi assolutamente un esempio negativo.

Alceo
08-05-2006, 15.39.09
Purtroppo si, ho avuto modo di ascoltarla moltissime volte e sparare sentenze su svariati temi sui quali non ha mai voluto minimamente informarsi o ascoltare le persone qualificate che parlavano ed esponevano fatti concreti e documentati.
Rappresenta quella schiera di scienziati che si rifiutano di ammettere la veridicita' di fenomeni reali e documentati solo perche' questo va contro i loro principi e le loro conoscenze personali.
Lo scienziato per sua natura deve essere spinto a fare nuove scoperte, mentre la Hack e quelli come lei sono esattamente l'opposto.
Se fossimo ai tempi di Galileo lei farebbe parte sicuramente dei suoi inquisitori.
Quindi assolutamente un esempio negativo.

Scusate l'OT.
Mi diresti quali sono questi fenomeni reali e documentati di cui parli? Anzi, mi diresti dove posso trovare tali documenti?

Gli inquisitori attaccavano, tra gli altri, gli scienziati che con i loro esperimenti confutavano il credo accettato. Secondo te Margherita Hack ricade in questa categoria?

E se la Hack è l'opposto di uno scienziato ma se è considerata una grande scienziata dalla comunità scientifica allora è la stessa comunità scientifica a non essere tale? (non sono domande rerotiche, anche se possono sembrarlo)

UAranger
08-05-2006, 15.48.06
Scusate l'OT.
Mi diresti quali sono questi fenomeni reali e documentati di cui parli? Anzi, mi diresti dove posso trovare tali documenti?

Gli inquisitori attaccavano, tra gli altri, gli scienziati che con i loro esperimenti confutavano il credo accettato. Secondo te Margherita Hack ricade in questa categoria?

E se la Hack è l'opposto di uno scienziato ma se è considerata una grande scienziata dalla comunità scientifica allora è la stessa comunità scientifica a non essere tale? (non sono domande rerotiche, anche se possono sembrarlo)

Sarebbe un'interessante discussione ma temo che ci porterebbe lontano e completamente OT dato che spaziamo dalla vita nell'universo alla religione essendo questi i temi sui quali la Hack ha dato il "meglio" di se.
Ho paragonato la Hack ad un' inquisitore proprio perche' non essendo documentata su molti degli argomenti per i quali e' stata chiamata a dare un'opinione li ha semplicemente bollati come idiozie solo per la sua leggerezza e la non volonta' di informarsi sui casi specifici.

Alceo
08-05-2006, 15.53.45
Sarebbe un'interessante discussione ma temo che ci porterebbe lontano e completamente OT dato che spaziamo dalla vita nell'universo alla religione essendo questi i temi sui quali la Hack ha dato il "meglio" di se.
Ho paragonato la Hack ad un' inquisitore proprio perche' non essendo documentata su molti degli argomenti per i quali e' stata chiamata a dare un'opinione li ha semplicemente bollati come idiozie solo per la sua leggerezza e la non volonta' di informarsi sui casi specifici.

Hai ragione, saremmo in OT.

Magari mandmi un PM che continuiamo in privato, così mi rispondi alla domanda sulla Hack come non scienziata.

Comunque sia quando si parla male di una persona in tale modo si cerca di sostanziare l'opinione con reali motivazioni.

P.S. I paragoni quando si usano devono essere calzanti.

P.P.S Ma gli argomenti su cui non sarebbe informata sono la vita nell'universo e questioni religiose? :eek:
La Hack tieni conferenze sul primo argomento da decenni e del secondo è ferrata necessariamente in quanto membro della UAAR. Magari non dice le cose che vuoi tu, ma dire che parla senza documentarsi è assurdo.

UAranger
08-05-2006, 16.06.37
Hai ragione, saremmo in OT.

Magari mandmi un PM che continuiamo in privato, così mi rispondi alla domanda sulla Hack come non scienziata.

Comunque sia quando si parla male di una persona in tale modo si cerca di sostanziare l'opinione con reali motivazioni.

P.S. I paragoni quando si usano devono essere calzanti.


Mi sembra di aver chiarito bene i motivi per i quali la Hack non mi piace.
Comunque non ho detto che non e' una scienziata ma che rappresenta un modello sbagliato; lo scienziato ancorato ai sui principi e privo di ogni volonta' di analisi nei confronti di fenomeni che a priori (per puro preconcetto e non informazione) non sono ritenuti attendibili.

Alceo
08-05-2006, 16.26.53
Mi sembra di aver chiarito bene i motivi per i quali la Hack non mi piace.
Comunque non ho detto che non e' una scienziata ma che rappresenta un modello sbagliato; lo scienziato ancorato ai sui principi e privo di ogni volonta' di analisi nei confronti di fenomeni che a priori (per puro preconcetto e non informazione) non sono ritenuti attendibili.

Mah, le opinioni in sè non sono motivazioni sostanziali. Ma probabilmente hai ragione e andremmo troppo in la.

Se puoi aspetto via PM informazioni circa le cose che la Hack avrebbe bollato come idiozie per capire se l'idiota è lei oppure se concordo con la sua opinione.

(la hack piacerebbe molto a Trust e in effetti su certe cose, da brava toscana, taglia corto)]

4ss0.n3
09-05-2006, 13.23.04
w la hack ma per napolitano è solo questione di ore :Palka:

Gi01
09-05-2006, 13.44.56
La lega fa esattamente la stessa cosa di quando stava al governo.
FI idem: o si fa come diciamo noi o niente.

Il fatto è che oltre a non fare nulla, questa volta non hanno nemmeno potere decisionale. Qualcuno dovrebbe spiegare loro che non è che per essere Bossi allora tutta l'Italia può stare ad aspettare che capiti uno che non gli stia sulle balle.

Penso che alla terza votazione la CDL si spacchi di nuovo; se non ci sarà quorum a quel punto l'ipotesi d'Alema prenderebbe abbastanza piede di nuovo.

4ss0.n3
09-05-2006, 14.09.26
stanno contando ora!

Brian O'Blivion
09-05-2006, 14.10.08
stanno contando ora!

Libidine!:nerdsaw:

:asd:

UAranger
09-05-2006, 15.05.58
La lega fa esattamente la stessa cosa di quando stava al governo.
FI idem: o si fa come diciamo noi o niente.

Il fatto è che oltre a non fare nulla, questa volta non hanno nemmeno potere decisionale. Qualcuno dovrebbe spiegare loro che non è che per essere Bossi allora tutta l'Italia può stare ad aspettare che capiti uno che non gli stia sulle balle.

Penso che alla terza votazione la CDL si spacchi di nuovo; se non ci sarà quorum a quel punto l'ipotesi d'Alema prenderebbe abbastanza piede di nuovo.

Premesso che sono contento se D'Alema torna in gioco bisogna pero' dire che se la situazione fosse ribaltata e il centro sinistra all'opposizione a quest'ora ne vedremo delle belle su una possibile convergenza su di un candidato espressione della cdl; neanche fra 100 anni troverebbero un'accordo.
Poi figuriamoci se come ha fatto il csx fosse stato avanzato un'unico candidato, ad esempio Fini; sarebbero nelle piazze a manifestare l'oppozione ad un "fascista" sul colle :asd:

Brian O'Blivion
09-05-2006, 15.12.01
un "fascista" sul colle :asd:

Un fascista sul collo no,meglio un provenzano che gira per casa:asd:

Peter Pan
09-05-2006, 15.13.58
sarebbero nelle piazze a manifestare l'oppozione ad un "fascista" sul colle


Mi sembrerebbe normale giacché in Italia è fortemente sentita la Legge Scelba, che alla Destra piaccia o meno: ci sono responsabilità storiche che non devono essere dimenticate.


A parte questo, io mi chiedo una cosa: ma com'è che Fini e Casini rilasciano una certa dichiarazione, e poi arriva Berlusconi che dice il contrario a nome della CdL?

Ma che, per caso AN e UDC si sono dissociate dalla CdL? :mumble:

UAranger
09-05-2006, 15.20.27
Mi sembrerebbe normale giacché in Italia è fortemente sentita la Legge Scelba, che alla Destra piaccia o meno: ci sono responsabilità storiche che non devono essere dimenticate.


A parte questo, io mi chiedo una cosa: ma com'è che Fini e Casini rilasciano una certa dichiarazione, e poi arriva Berlusconi che dice il contrario a nome della CdL?

Ma che, per caso AN e UDC si sono dissociate dalla CdL? :mumble:

Dato che Fini non e' fascista direi che sarebbero ridicoli :asd:

Per il resto siamo alla stretta finale e quindi e' normale che le dichiarazioni siano fumose da entrambe le parti, nessuno vuole sembrare troppo accondiscente nei confronti della parte politica opposta.

.Orfeo.
09-05-2006, 15.23.37
Maria Gabriella di Savoia.:asd:
Previti.
Vespa.
Vasco Rossi.
Giuliano Ferrara.

Ma Ruini e Provenzano non hanno preso nemmeno un voto?:(

:asd:

Brian O'Blivion
09-05-2006, 15.29.18
Dato che Fini non e' fascista direi che sarebbero ridicoli :asd:


No,prego,è fascista fino al midollo e lo esibisce spesso e volentieri,non ha i coglioni per mettere in mostra ciò che in realtà è,io ad esempio non ho segreti per nessuno,ma vedo sempre più gente fare una faccia e darla a bere di esibirne un'altra.

Meglio quell'altro demente di rauti,almeno ha la faccia per mostrarsi com'è.

Fini è solo un bieco profittatore,lo ricordo benissimo,quando capeggiava il fronte,il classico opportunista...ma non è così che forse sono i fasci?Difensori delle proprie opportunità ed ignoranti col botto,bah,che decadenza di aspetto squallido e retrò.

Peter Pan
09-05-2006, 15.29.28
Secondo me in questo momento lì c'è chi si sta divertendo molto.

arcobalenotturno
09-05-2006, 15.29.56
Maria Gabriella di Savoia.:asd:
Previti.
Vespa.
Vasco Rossi.
Giuliano Ferrara.

Ma Ruini e Provenzano non hanno preso nemmeno un voto?:(

:asd:

nemmeno alle scuole medie... :tsk:
però ne ha preso uno Moggi

Alceo
09-05-2006, 15.30.15
Dato che Fini non e' fascista direi che sarebbero ridicoli :asd:


Hai ragione, come dovrebbe essere ridicolo dare del comunista a chi comunista non lo è.

Come al solito io distinguo non solo le dichiarazioni ma anche da chi provengano.

Te lo vedi un Prodi o un D'Alema dare del "Fascista" un po' a tutti (avversari politci, giudici le cui sentenze si contestano, giornali nostrani e stranieri che parlano male di noi, ...)?

Capisco che queste accuse ridicole (come hai ben sottolineato tu) vengano dalla gente comune, ma sentirle in bocca a un presidente del consiglio o a un capo di partito è davvero segno di pochezza.

O mi sbaglio?

arcobalenotturno
09-05-2006, 15.31.12
Capisco che queste accuse ridicole (come hai ben sottolineato tu) vengano dalla gente comune, ma sentirle in bocca a un presidente del consiglio o a un capo di partito è davvero segno di pochezza.

O mi sbaglio?

tanto segno di pochezza in più o meno cambia poco :asd:

UAranger
09-05-2006, 15.38.04
No,prego,è fascista fino al midollo e lo esibisce spesso e volentieri,non ha i coglioni per mettere in mostra ciò che in realtà è,io ad esempio non ho segreti per nessuno,ma vedo sempre più gente fare una faccia e darla a bere di esibirne un'altra.

Meglio quell'altro demente di rauti,almeno ha la faccia per mostrarsi com'è.

Fini è solo un bieco profittatore,lo ricordo benissimo,quando capeggiava il fronte,il classico opportunista...ma non è così che forse sono i fasci?Difensori delle proprie opportunità ed ignoranti col botto,bah,che decadenza di aspetto squallido e retrò.

Fini e' semplicemente di destra, punto.
Poi se vogliamo continuare ad attaccarci al passato missino (che cmq nulla centra con il fascismo) bisogna prendere atto della svolta di Fiuggi e come gia' detto in passato o siamo realisti oppure affermiamo che anche i DS sono comunisti e la Bolognina e' stata solo una commedia.
Ti ricordo che D'Alema da giovane tirava le molotov ma nessuno giustamente glielo rinfaccia piu'.

UAranger
09-05-2006, 15.43.11
Hai ragione, come dovrebbe essere ridicolo dare del comunista a chi comunista non lo è.

Come al solito io distinguo non solo le dichiarazioni ma anche da chi provengano.

Te lo vedi un Prodi o un D'Alema dare del "Fascista" un po' a tutti (avversari politci, giudici le cui sentenze si contestano, giornali nostrani e stranieri che parlano male di noi, ...)?

Capisco che queste accuse ridicole (come hai ben sottolineato tu) vengano dalla gente comune, ma sentirle in bocca a un presidente del consiglio o a un capo di partito è davvero segno di pochezza.

O mi sbaglio?

Che Berlusconi esageri spesso sono il primo a dirlo; poi che nel centro sinistra esistano dei partiti che esprimono nel simbolo e nel programma l'ideologia comunista e' un dato di fatto.

Peter Pan
09-05-2006, 15.47.55
che nel centro sinistra esistano dei partiti che esprimono nel simbolo e nel programma l'ideologia comunista e' un dato di fatto.

E che male c'è?

Brian O'Blivion
09-05-2006, 15.52.16
Ti ricordo che D'Alema da giovane tirava le molotov ma nessuno giustamente glielo rinfaccia piu'.

Molto male da parte sua,la violenza è sbagliata,da qualsiasi parte arrivi.

Eh,certo,basta un congresso condito da una fonte di acqua diuretica e laviamo via tutto,l'onta provata da tanta gente,la cattiveria,la violenza,l'avere violentato persone e memorie storiche,hanno semplicemente ucciso un secolo,cosa sarà mai.

UAranger
09-05-2006, 15.58.51
Molto male da parte sua,la violenza è sbagliata,da qualsiasi parte arrivi.

Eh,certo,basta un congresso condito da una fonte di acqua diuretica e laviamo via tutto,l'onta provata da tanta gente,la cattiveria,la violenza,l'avere violentato persone e memorie storiche,hanno semplicemente ucciso un secolo,cosa sarà mai.


Fini e tutto l'MSI non si sono macchiati di nessun reato; poi se rivanghiamo il passato il marcio c'e' stato da entrambe le parti.
I rossi si sono macchiati degli stessi identici reati che tu hai citato per non parlare di massacri come quello delle Foibe (tanto per limitarci al suolo italico)

@ Peter: nessuno, rispondevo ad Alceo e alla sua critica verso Berlusconi riguardo alle sue affermazioni sulla presenza dei comunisti nel csx.

Gi01
09-05-2006, 16.15.58
Ranger, le 2 cose almeno in Italia (e non solo) sono lontane millenni. Il MSI si rifà al fascismo e al più buoi ventennio (ancora non era arrivato Berlusconi :asd: ) della storia italiani, Rifondazione non ha sulle spalle nessun crimine.

Fini sul colle non avrebbe davvero nessun senso, e in Italia non esistono eredi di famiglie distrutte dal comunismo, ma esistono eredi di quelli ammazzati dagli amichetti di Fini: da questo nasce una certa, innegabile differenza (non siamo in Cina).

Per questo l'opposizione Berlusconiana, già spaccata in 2 come al solito, è unicamente strumentale, non avendo nessuno svantaggio (o casus belli) nel respingere D'Alema, figuriamoci Napolitano. E' solo già campagna elettorale, e nello specifico sono AN e UDC che continuano nello smarcamento da Berlusconi.

Il fatto è che da domani la sx sarà ipso facto autorizzata dal lassismo del cdx ad eleggere PdR anche mia nonna. E questo può anche andare bene per la logica Berlusconiana, ma per la mia che si basa sul confronto non va troppo bene. Ma del resto, cosa fare se dall'altro parte si dice solo "no gnè gnè gnè"?

UAranger
09-05-2006, 16.28.18
Ranger, le 2 cose almeno in Italia (e non solo) sono lontane millenni. Il MSI si rifà al fascismo e al più buoi ventennio (ancora non era arrivato Berlusconi :asd: ) della storia italiani, Rifondazione non ha sulle spalle nessun crimine.

Fini sul colle non avrebbe davvero nessun senso, e in Italia non esistono eredi di famiglie distrutte dal comunismo, ma esistono eredi di quelli ammazzati dagli amichetti di Fini: da questo nasce una certa, innegabile differenza (non siamo in Cina).

Per questo l'opposizione Berlusconiana, già spaccata in 2 come al solito, è unicamente strumentale, non avendo nessuno svantaggio (o casus belli) nel respingere D'Alema, figuriamoci Napolitano. E' solo già campagna elettorale, e nello specifico sono AN e UDC che continuano nello smarcamento da Berlusconi.

Il fatto è che da domani la sx sarà ipso facto autorizzata dal lassismo del cdx ad eleggere PdR anche mia nonna. E questo può anche andare bene per la logica Berlusconiana, ma per la mia che si basa sul confronto non va troppo bene. Ma del resto, cosa fare se dall'altro parte si dice solo "no gnè gnè gnè"?

Ti ricordo le "Foibe" senza pensare alla Cina.
Molti eredi piangono ancora oggi per le migliaia di persone brutalmente ammazzate dai rossi e gettate vive dentro la montagna.
Per quanto riguarda il presunto smarcamento non lo vedo dato che anche Fini ha confermato che An non votera' Napolitano.

notizia Ansa:
FINI, AN NON VOTERA' NAPOLITANO
Alleanza Nazionale ''ha deciso di non votare Napolitano'', e questo ''non solo per salvaguardare l'unita' sostanziale della CdL'', ma anche perche' non si puo' accettare la logica del ''prendere o lasciare'' con cui e' stata formulata la candidatura dall'Unione: lo afferma Gianfranco Fini.

destino
09-05-2006, 16.34.06
Fini sul colle non avrebbe davvero nessun senso, e in Italia non esistono eredi di famiglie distrutte dal comunismo...

per un attimo mi avevi quasi convinto che nelle foibe ci fossero finiti bestie e nn esseri umani :doubt:

e sempre per un attimo mi ero scordato di sto libro




IL SANGUE DEI VINTI – Giampaolo Pansa – Sperling & Kupfer

Che cosa accade quando finisce una guerra civile? Giampaolo Pansa s’inoltra su un terreno ben poco battuto: la resa dei conti imposta ai fascisti sconfitti. Un tema proibito, per gran parte della storiografia dei vincitori. Con Il sangue dei vinti l’autore decide di affrontarlo come nessuno, sinora, aveva fatto. Aiutato da una vastissima documentazione, ricostruisce nei dettagli decine di eccidi e centinaia di omicidi, compiuti per punizione, per vendetta, per fanatismo politico e per odio di classe. Il teatro di questo bagno di sangue è l’Italia del nord, dal 25 aprile 1945 alla fine del 1946 e, in qualche caso, anche più in là nel tempo. Il risultato è un drammatico diario di viaggio dentro l’alba della nostra libertà, quella libertà che il fascismo aveva soffocato nel 1922, preparando la propria rovina di ventitrè anni dopo. Pansa svela le vicende prima d’ora ignorate e descrive la fine di migliaia di italiani che, pur avendo scelto di combattere l’ultima battaglia di Mussolini, non erano tutti criminali di guerra da punire con la morte. Da Milano ad altre aree della Lombardia, da Torino a Vercelli, Novara e Cuneo, da Genova e dalla Liguria al Veneto, dalla Romagna all’Emilia, passando per le terre del “triangolo della morte” – Bologna, Modena e Reggio -, l’inchiesta si snoda all’interno di una seconda guerra civile iniziata dopo la liberazione del paese. È un racconto terribile e spietato, dove a prevalere è la brutalità del castigo inflitto chi era schierato con la Repubblica sociale italiana. Per molti la morte arriva dopo una via crucis di umiliazioni, violenze, torture e stupri. E si incrocia con l’eliminazione preventiva di quanti avrebbero potuto opporsi alla vittoria del comunismo in Italia: i borghesi ricchi, gli agrari, i preti, i democristiani. Il sangue dei vinti è un libro sconvolgente. Il lettore vi troverà le storie di tantissimi italiani incappati nella sorte che sempre tocca agli sconfitti: dai gerarchi del fascismo, come Pavolini, Starace, Farinacci, Mezzasoma, Buffarini Guidi, Solaro, Vezzalini, Morsero, sino a una folla di donne e di uomini qualunque, vite anonime anch’esse straziate. Le loro figure riemergono da queste pagine come fantasmi ancora in attesa di una dignitosa sepoltura. Pansa squarcia la cortina di silenzio sull’altra faccia della guerra che divise in due l’Italia. E ci offre una nuova testimonianza della sua onestà di narratore, capace di osservare con sguardo limpido anche le vicende e le figure di un campo che non è mai stato il suo.

quindi ASD, bello dividere gli uomini in buoni e cattivi, continuate pure il vostro giochino ;)

4ss0.n3
09-05-2006, 16.41.10
Libidine!:nerdsaw:

:asd:

:|



:asd: doppia libidine coi fiocchi :asd:


cmq io credo che ci sarà un nulla di fatto con l'ultima votazione di oggi e domani sarà eletto napolitano.

Da notare che la prima scheda che ha letto fausto era "Vasco Rossi". :rolleyes:

Mia moto
09-05-2006, 16.51.58
Cmq, la Cdl voterà sempre scheda bianca, anche domani. Come dire: "vorremmo votarlo anche noi ma non possiamo perché sennò i leghisti ci mollano" :Palka:
Scomettiamo che domani Napolitano lo voteranno anche a destra? :uiui:

4ss0.n3
09-05-2006, 17.02.04
Da repubblica.it

Hanno votato il cantante Vasco Rossi; due volte la figlia dell'ultimo re d'Italia Maria Gabriella di Savoia e un voto è andato a Padre Pio. Qualcuno ha pure indicato Moggi come undicesimo inquilino del Quirinale: sembra che alle orecchie di qualche deputato, lo scandalo delle intercettazioni nel calcio sia stato ascoltato più delle indicazioni dei segretari di partito. Non è stato preciso però il voto a Moggi: nella scheda, lo sconosciuto elettore non ha scritto se preferisce il direttore generale della Juve o il figlio Alessandro, presidente della Gea. Entrambi sono inquisiti e una precisazione sarebbe stata doverosa.

:asd:

a breve inizia la terza votazione ma è pro-forma a quanto pare :)

destino
09-05-2006, 17.29.33
domani a sorpresa ci troviamo D'alema sul colle ;)

bejita
09-05-2006, 17.32.07
domani a sorpresa ci troviamo D'alema sul colle ;)


se poi tutti per cazzeggiare si mettono a scrivere Vasco Rossi te voglio vedere :asd:

destino
09-05-2006, 17.36.17
se poi tutti per cazzeggiare si mettono a scrivere Vasco Rossi te voglio vedere :asd:

ssssssst, al prox scrutinio inizieranno i voti per 128bit :look:

4ss0.n3
09-05-2006, 17.38.38
allora vado a vivere in svizzera :asd:

Thor
09-05-2006, 17.48.25
domani a sorpresa ci troviamo D'alema sul colle ;)


probabile.......... :eek2:

BESTIA_kPk
09-05-2006, 21.16.23
Da repubblica.it

Hanno votato il cantante Vasco Rossi; due volte la figlia dell'ultimo re d'Italia Maria Gabriella di Savoia e un voto è andato a Padre Pio. Qualcuno ha pure indicato Moggi come undicesimo inquilino del Quirinale.....


Non so se riderci sopra o pensare per l'ennesima volta che in parlamento siedono centinaia di buffoni abili a rubarci soldi e produrre danni...

4ss0.n3
09-05-2006, 23.57.13
Non so se riderci sopra o pensare per l'ennesima volta che in parlamento siedono centinaia di buffoni abili a rubarci soldi e produrre danni...

noooo perchè dici così :asd:

pensano solo al nostro bene :sisi:

Alceo
10-05-2006, 00.02.37
Una domanda per gli esperti del sistema politico italiano.

I vicepresidenti delle camere (che coprono il ruolo di presidenti durante le assenze dei presidenti) sono anch'essi considerati ruoli istituzionali?

Se non sbaglio i presidenti delle camere non partecipano più alle votazioni delle leggi, è il caso anche per i vicepresidenti?

destino
10-05-2006, 00.31.38
Una domanda per gli esperti del sistema politico italiano.

I vicepresidenti delle camere (che coprono il ruolo di presidenti durante le assenze dei presidenti) sono anch'essi considerati ruoli istituzionali?

Se non sbaglio i presidenti delle camere non partecipano più alle votazioni delle leggi, è il caso anche per i vicepresidenti?

se nn sbaglio scelgono di nn votare solo quando presiedono una seduta parlamentare loro

Alceo
10-05-2006, 00.42.32
se nn sbaglio scelgono di nn votare solo quando presiedono una seduta parlamentare loro


Grazie Destino.

Ammetto che leggere il fatto che Calderoli sia uno dei vicepresidenti della camera mi fa alquanto preoccupare. Potrà continuare a fare dichiarazioni imbarazzanti per l'Italia vestendo un ruolo istituzionale.

Gi01
10-05-2006, 09.20.15
Non è un ruolo istituzionale in senso stretto; tra l'altro tecnicamente il Presidente di una camera, o il Presidente facente funzione (i.e. un vice) PUO' votare, e proprio lo stesso Calderoli da Vicepresidente votò la passata legislatura.
Che invece un Presidente voti è molto più raro. Ai fini della "visuale estera" il ruolo di Calderoli resta comunque di opposizione, e per sparare cazzate e fare morire gente non importa essere ministro...se spari cazzate temo che qualcosa succeda lo stesso, perché il suo ruolo (senatore) istituzionale lo è per certo.

UAranger
10-05-2006, 10.05.48
Ai fini della "visuale estera" il ruolo di Calderoli resta comunque di opposizione, e per sparare cazzate e fare morire gente non importa essere ministro...se spari cazzate temo che qualcosa succeda lo stesso, perché il suo ruolo (senatore) istituzionale lo è per certo.

OT
e basta con questa storia che le frasi di Calderoli (per quanto sbagliate e fuori luogo) abbiamo fatto ammazzare degli innocenti.
Quelle frasi sono state prese solo come pretesto per "giustificare" un'azione destabilizzante pianificata a livello mondiale da Alcaida molti mesi primi.
Gli estremisti (e non innocenti passanti) hanno dato l'assalto ad un'ambasciata con l'intento di produrre danni materiali ad un simbolo occidentale e fisici alle persone.
Le forze dell'ordine Libiche hanno giustamente ripristinato l'ordine e se ci sono stati dei morti la causa e' unicamente di coloro che quelle rivolte le hanno provocate.
fine OT

Brian O'Blivion
10-05-2006, 10.24.22
OT
e basta con questa storia che le frasi di Calderoli (per quanto sbagliate e fuori luogo) abbiamo fatto ammazzare degli innocenti.
Quelle frasi sono state prese solo come pretesto per "giustificare" un'azione destabilizzante pianificata a livello mondiale da Alcaida molti mesi primi.
Gli estremisti (e non innocenti passanti) hanno dato l'assalto ad un'ambasciata con l'intento di produrre danni materiali ad un simbolo occidentale e fisici alle persone.
Le forze dell'ordine Libiche hanno giustamente ripristinato l'ordine e se ci sono stati dei morti la causa e' unicamente di coloro che quelle rivolte le hanno provocate.
fine OT

Che schifo...davvero,ho i conati di vomito.

Se questo è un uomo,sono capitato nel posto meno adatto dell'universo.

Se fosse come dici tu,come spieghi le scuse ufficiali del governo italiano?Di che mi scuso a fare se non ho la minima responsabilità?

VERGOGNA

jkl.
10-05-2006, 13.04.45
napolitano campione du mundo.
http://www.repubblica.it/2006/05/dirette/sezioni/politica/quirinaleuno/quirinale10maggio/index.html

EDIT,

lo sciopero fiscale: "Abbiamo detto che questa è una ipotesi da prendere in considerazione ove mai ci fosse un comportamento che ritenessimo negativo per il Paese da parte della sinistra: opereremo verso tutte le possibilità per ritirare questo tipo di politica" - berlusconi.

lo schifo è questo. un paese dove vige la regola "se non mi sta bene faccio come cazzo mi pare". giorni fa, in una serie c1 o c2 di calcio, c'è stata un invasione di campo perchè la squadra di casa stava perdendo 2-1. perchè? il perchè è scritto qui sopra.

siamo un paese dove si decide a priori. ed è triste. se non va bene qualcosa, un politico dice esplicitamente alla nazione di non pagare le tasse. se la gente si sente autorizzata a farlo, perchè mai non dovrebbe sentirsi autorizzata a scendere in campo e picchiare i giocatori?

lo schifo è questo.

Alceo
10-05-2006, 13.16.58
lo schifo è questo.

Concordo.

Ricordi il discorso sul "diritto naturale" che verrebbe prima del "diritto esistente" che fu usato per giustificare le società offshore all'estero?

jkl.
10-05-2006, 13.38.51
sì beh, insabbiato con una velocità da primato. ho fatto in tempo a vedere un servizio su report, prima che arrivassero addirittura a portarmi via la televisione. neanche orwell :rolleyes:

comunque, altre sterili e stanche polemiche di calderoli (che richiede il conteggio? comincia ad essere un tormentone):

"Non riconosciamo Napolitano presidente: se dovessero andare in porto le verifiche sui 70 parlamentari sub judice per le irregolarità del voto, tutto può saltare perchè, senza quei 70 potrebbe venire meno il quorum."

Gi01
10-05-2006, 13.41.13
Comportamento di Berlusconi, di Bondi, di FI e della Lega assolutamente scandaloso. Siamo oltre l'eversione: queste persone andrebbero eliminate dai loro stessi amichetti...e ci stanno riuscendo.

E complimenti a Napolitano

Thor
10-05-2006, 13.58.34
Complimenti a Napolitano (n.d.r. ma chi glielo ha fatto fare? )

Io però se fossi stato nei responsabili dell'Unione stamane avrei presentato la candidatura D'Alema, alla faccia di Calderoli, Berlusconi, Bondi, Fini ed affini.

:asd:

orton2
10-05-2006, 15.11.22
Complimenti a Napolitano (n.d.r. ma chi glielo ha fatto fare? )

Io però se fossi stato nei responsabili dell'Unione stamane avrei presentato la candidatura D'Alema, alla faccia di Calderoli, Berlusconi, Bondi, Fini ed affini.

:asd:




si ed anche alla faccia di 25 milioni di italiani se non di +

ma fammi il piacere:tsk:

FALLEN_ANGEL_664
10-05-2006, 15.14.42
Cit: il re è morto, viva il re...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Declino
10-05-2006, 15.27.57
si ed anche alla faccia di 25 milioni di italiani se non di +

ma fammi il piacere:tsk:


Guarda che il Berlusca avrebbe preferito Dalema a Napolitano, e da come sono andate le cose ora se mangia le mani.:birra:


Napolitano ex PCI :metal:

Alceo
10-05-2006, 15.28.47
si ed anche alla faccia di 25 milioni di italiani se non di +

ma fammi il piacere:tsk:


Ortoni, quindi tu preferisci Napolitano a Dalema?

4ss0.n3
10-05-2006, 15.47.18
Ho messo in ignore orton ma leggo i suoi "pensierini" nei quote. L'ignore va migliorato :|

Brian O'Blivion
10-05-2006, 15.55.58
Ho messo in ignore orton ma leggo i suoi "pensierini" nei quote. L'ignore va migliorato :|

Dovrebbero sterminarlo con il DDT così non ne parliamo più:metal:


Ortoni...

Me cojòni:eek2:

Thor
10-05-2006, 15.57.10
si ed anche alla faccia di 25 milioni di italiani se non di +

ma fammi il piacere:tsk:


Ironia portami via, e non hai scorto neppure la rima, cazzo :asd:

Non stai assolutamente recuperando credibilità :asd:

Brian O'Blivion
10-05-2006, 16.03.07
Ironia portami via, e non hai scorto neppure la rima, cazzo :asd:

Non stai assolutamente recuperando credibilità :asd:

Che ci vuoi fare,è forastico e a quanto pare gli piacciono anche palestrati e ben messi,guarda cercando che orton (http://www.hotfair.com/images/upload/RandyOrton.jpg) mi è uscito:asd:

4ss0.n3
10-05-2006, 16.05.25
cmq per tornare IT sono soddisfatto del nuovo presidente della repubblica, sinceramente mi entusiasma più di Ciampi.

http://www.repubblica.it/2006/04/ARCHIVE/homepage/images/sezioni/politica/nuovo-presidente/cdl-ipotesi-marini_HM/reut_8106954_19200.jpg

Il tentativo di istigare la folla 'gnorante contro il comunismo e i comunisti si schianta contro l'amabile figura di questo sveglio ottantenne che sa cos è la costituzione.

http://www.repubblica.it/2006/05/dirette/sezioni/politica/quirinaleuno/quirinale10maggio/ansa_8106773_50090.jpg

Quando morirà anche l'ultimo costituzionalista dovremmo inventarci qualcosa, intanto rido perchè Berlusconi è torvo e pieno di rabbia. Ora non può amministrare neanche il condominio visto che abita in una villa, perchè lo chiamano presidente? :asd:


Edit: La riunione del Parlamento in Seduta comune per il giuramento del nuovo Presidente della Repubblica sarà convocata per lunedì 15 maggio alle ore 17: lo rende noto un comunicato di Montecitorio. Ciampi si dimetterà il giorno stesso.

Declino
10-05-2006, 16.09.57
perchè lo chiamano presidente? :asd:

Credo perchè non hanno ancora dato l'incarico al prossimo presidente del consiglio , e quindi il Berlusca è ancora presidente.

bejita
10-05-2006, 16.10.47
Secondo il quotidiano Libero del 13 aprile 2004, Giorgio Napolitano avrebbe comprato un biglietto low cost per il volo Roma-Bruxelles al prezzo di 90 Euro, ottenendo un indennizzo di 800 Euro dal Parlamento Europeo. "Rispondo solo ai contribuenti Italiani" avrebbe replicato Napolitano interpellato dall'emittente tedesca RTL. "Sbagliato, si tratta di una grave truffa ai danni di tutti i contribuenti Europei" sarebbe stata la replica dell'Europarlamentare Hans P. Martin, "il sistema, visto che non c'è nessun organo preposto al controllo, consente di gonfiare le spese, ma i cittadini devono sapere che si tratta di una vera e propria truffa". La notizia non trova ulteriori riscontri.

http://it.wikipedia.org/wiki/Napolitano

:mumble: beh effettivamente rappresenta il paese :asd:

4ss0.n3
10-05-2006, 16.11.11
Credo perchè non hanno ancora dato l'incarico al prossimo presidente del consiglio , e quindi il Berlusca è ancora presidente.

Non è così, si è dimesso giorni fa quindi tecnicamente non è più niente se non deputato :)

Declino
10-05-2006, 16.15.47
Allora è l'abitudine o è per coccolarlo ancora un po' .

4ss0.n3
10-05-2006, 16.25.25
Allora è l'abitudine o è per coccolarlo ancora un po' .

Più la seconda mi sa ;)

Angelo75
10-05-2006, 16.28.33
Tanti auguri a Napolitano...

orton2
10-05-2006, 16.52.02
Tanti auguri a Napolitano...




si tanti auguri per questo mese da presidente della repubblica



:roll3:

Peter Pan
10-05-2006, 16.55.07
Credo perchè non hanno ancora dato l'incarico al prossimo presidente del consiglio , e quindi il Berlusca è ancora presidente.

Ehm... non per dire... ma dare l'incarico al prossimo presidente del consiglio è compito del presidente della repubblica, non di Berlusconi.

Gi01
10-05-2006, 16.58.59
si tanti auguri per questo mese da presidente della repubblica




Io ogni tanto mi sforzo, ma proprio non lo capisco :mumble:

Thor
10-05-2006, 17.15.03
Io ogni tanto mi sforzo, ma proprio non lo capisco :mumble:

Pienamente d'accordo con te.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/2/2d/Reymysterio54.jpg/200px-Reymysterio54.jpg

owned

bejita
10-05-2006, 17.24.22
Io ogni tanto mi sforzo, ma proprio non lo capisco :mumble:

orton non pagando più le tasse per protesta porterà il paese alla guerra civile: tutte le cariche istituzionali verranno prese da vasco rossi che si autoproclamerà anche pooh

shottolo
10-05-2006, 17.25.36
ti sei dimenticato del cinese

Brian O'Blivion
10-05-2006, 17.33.04
ti sei dimenticato del cinese


...e comunque era giapponese 'sto stronzo,mobbasta...
:|

Thor
10-05-2006, 17.40.20
orton non pagando più le tasse per protesta porterà il paese alla guerra civile: tutte le cariche istituzionali verranno prese da vasco rossi che si autoproclamerà anche pooh



Vade retro pooh :asd:

Declino
10-05-2006, 18.05.36
Ehm... non per dire... ma dare l'incarico al prossimo presidente del consiglio è compito del presidente della repubblica, non di Berlusconi.

Forse la frase è articolata male, ma Berlusca è\era presidente del consiglio. Quindi, forse lo è finchè Napolitano non nomina Prodi.


(o cazzo un altra frase criptica ho scritto...scusatemi ho fatto un istituto industriale)

orton2
10-05-2006, 18.28.03
Io ogni tanto mi sforzo, ma proprio non lo capisco :mumble:




nel senso che durerà un mese sto governo e poi tutto ricambierà di nuovo:asd:




scusate una cosa.....ho visto che la sinistra prima in forma ufficiosa voleva mettere d'alema...poi napolitano...e dicevano sempre che la destra si doveva mettere d'accordo per votare napolitano...adesso mi sorge spontanea una riflessione......la sinistra non si poteva mettere d'accordo per votare gianni letta????

billygoat
10-05-2006, 18.33.00
nel senso che durerà un mese sto governo e poi tutto ricambierà di nuovo:asd:


:roll3:
hai una visione un po' distorta della politica se pensi che in caso di caduta del governo cambierà anche il presidente della repubblica...

ribadisco: :roll3: !!!111one!1one!!

Declino
10-05-2006, 18.36.35
nel senso che durerà un mese sto governo e poi tutto ricambierà di nuovo:asd:




scusate una cosa.....ho visto che la sinistra prima in forma ufficiosa voleva mettere d'alema...poi napolitano...e dicevano sempre che la destra si doveva mettere d'accordo per votare napolitano...adesso mi sorge spontanea una riflessione......la sinistra non si poteva mettere d'accordo per votare gianni letta????


Scusa ma la maggioranza è di sinistra.......il tuo ragionamento non ha senso

Peter Pan
10-05-2006, 18.37.14
Forse la frase è articolata male, ma Berlusca è\era presidente del consiglio.

Ha dato le dimissioni: quindi era.


nel senso che durerà un mese sto governo e poi tutto ricambierà di nuovo


Orton, che c'entra il Presidente della Repubblica con il Governo?

Secondo te se cade il governo allora si deve eleggere anche un altro Presidente?

Eppure... ste cose sono nei programmi ministeriali delle scuole medie... :.:


la sinistra non si poteva mettere d'accordo per votare gianni letta????

Perché mai avrebbe dovuto?

jkl.
10-05-2006, 18.44.15
Scusa ma la maggioranza è di sinistra.......il tuo ragionamento non ha senso

lui è un parente stretto di calderoli. a dicembre, durante il discorso di napolitano alla nazione, orton starà ancora reclamando sul voto delle politiche, e quindi l'assegnamento dei seggi all'unione, e di conseguenza la carica stessa di napolitano, in quanto ottenuta con 70 seggi rubati.

anche quando aprirà i regali a natale urlerà "riconteggio!"

4ss0.n3
10-05-2006, 18.46.44
possiamo ritornare IT? Se date retta ad un fesso qualunquista si avvicina il lock :|

Peter Pan
10-05-2006, 18.54.35
Berlusconi: "Non rappresentata la maggioranza degli italiani, la sinistra occupa tutte le piu' alte cariche"

(fonte (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=61527))

Ma se non rappresenta la maggioranza, com'è che è al Governo?


"C'è stata un'occupazione globale di tutte le più alte cariche da parte della sinistra. E' sotto gli occhi di tutti", ha aggiunto Berlusconi.

(fonte (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=61527))

Continuo a non capire dove sia il problema: la Destra ha occupato le più alte cariche per 5 anni... perché adesso dovrebbe essere diversa la cosa?


Ma è possibile un dialogo con il centrosinistra? Lapidaria la risposta di Berlusconi : "Abbiamo già fatto un'offerta, ma è stata rigettata..."

(fonte (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=61527))

Quindi... dialogo è quando Berlusconi fa una offerta e la Sinistra la accetta? :mumble:

jkl.
10-05-2006, 18.56.53
Quindi... dialogo è quando Berlusconi fa una offerta e la Sinistra la accetta? :mumble:
http://sportsmed.starwave.com/i/magazine/new/godfather_horse.jpg

Sgt.Napalm
10-05-2006, 18.58.42
si tanti auguri per questo mese da presidente della repubblica



:roll3:

Il presidente della repubblica rimane comunque in carica sette anni, a prescindere dai possibili cambi di governo.
Pirla.

destino
10-05-2006, 19.01.10
sentiti auguri a giorgio napolitano.

magari potevano eleggere una persona un pelo + giovane, ma nulla da ridire sulla persona. :)

Angelo75
10-05-2006, 19.07.07
Continuo a non capire dove sia il problema: la Destra ha occupato le più alte cariche per 5 anni... perché adesso dovrebbe essere diversa la cosa?

Ma come Presidente della Repubblica c'è stato Ciampi che ha garantito anche l'opposizione e non un uomo del centrodestra, mentre adesso Capo dello Stato è Napolitano che è un esponente per quanto eminente della sinistra, quindi meno terzo di Ciampi converrai...


Quindi... dialogo è quando Berlusconi fa una offerta e la Sinistra la accetta? :mumble:

E per te invece dialogo è dire: questo è il nostro unico candidato (D'Alema prima, Napolitano poi), prendere o lasciare?
Non avrebbe dovuto la sinistra se davvero avesse voluto il dialogo fare al centrodestra qualche nome in più?

Peter Pan
10-05-2006, 19.31.47
Ma come Presidente della Repubblica c'è stato Ciampi che ha garantito anche l'opposizione e non un uomo del centrodestra, mentre adesso Capo dello Stato è Napolitano che è un esponente per quanto eminente della sinistra, quindi meno terzo di Ciampi converrai...


Non capisco in base a cosa sostenete ancora che Napolitano non tutelerà la Destra.
Solo perché è stato del PC?
Ma non ti sembra che come motivazione sia un po' campata in aria, se non pretenziosa?

In 60 anni di Repubblica Ciampi è stato l'unico caso in cui un Presidente non è stato scelto tra i partiti.


De Nicola: PLI
Einaudi: PLI
Gronchi: DC
Segni: DC
Saragat: PSDI
Leone: DC
Pertini: PSI
Cossiga: DC
Scalfaro: DC
Ciampi: nessuno

Cos'è sta novità che l'appartenenza al partito è una discriminante?
Solo perché il partito si chiama Comunista? :tsk:

Io credo che alle capacità dell'uomo si debba un po' di fiducia a prescindere dai propri pregiudizi propagandistici...



E per te dialogo è dire: questo è il nostro unico candidato (D'Alema prima, Napolitano poi), prendere o lasciare?

Infatti mi sembra che è proprio quello che ha fatto la Destra: nessuno al di fuori di Letta!


Non avrebbe dovuto la sinistra se davvero avesse voluto il dialogo fare al centrodestra qualche nome in più?

Non tirare subito queste conclusioni e analizza bene come sono andati i fatti.

Angelo75
10-05-2006, 19.43.01
Non capisco in base a cosa sostenete ancora che Napolitano non tutelerà la Destra.
Solo perché è stato del PC?
Ma non ti sembra che come motivazione sia un po' campata in aria, se non pretenziosa?

Mi sembra che tu abbia escluso Letta proprio perchè uomo del centrodestra e quindi in quanto tale secondo te non avrebbe offerto garanzie di imparzialità...se il ragionamento è buono per te perchè non dovrebbe esserlo anche per me?...



Infatti mi sembra che è proprio quello che ha fatto la Destra: nessuno al di fuori di Letta!

Non è vero: hanno fatto anche i nomi di Amato, Dini, Marini e Monti...



Non tirare subito queste conclusioni e analizza bene come sono andati i fatti.

Io li ho analizzati e dal mio punto di vista la sinistra ha fatto soltanto finta di volere il dialogo....

Di0
10-05-2006, 19.51.55
magari potevano eleggere una persona un pelo + giovane, ma nulla da ridire sulla persona. :)

Sì, quello indubbiamente: se non ricordo male, ha praticamente un anno o due in meno di Ciampi, che ha rinunciato perché si sente troppo anziano. :asd:

Vabbè, morto un papa...

Comunque in bocca al lupo e buona fortuna, servirà a tutti e non solo a lui, visto il periodo. :D

Disarm
10-05-2006, 20.01.42
magari potevano eleggere una persona un pelo + giovane, ma nulla da ridire sulla persona. :)
Effettivamente è abbastanza mostruoso. Sembra russo. Cazz è proprio tutto grinze.
La moglie molto probabilmente è un trans:

http://www.corriere.it/gallery/Politica/2006/05_Maggio/presidenti/2/17.jpg

Peter Pan
10-05-2006, 20.02.25
Mi sembra che tu abbia escluso Letta proprio perchè uomo del centrodestra

Ti sembra male.


Non è vero: hanno fatto anche i nomi di Amato, Dini, Marini e Monti...

E nessuno di questi andava bene per la maggioranza.
Sarà pure libera di farlo, no?


Io li ho analizzati e dal mio punto di vista la sinistra ha fatto soltanto finta di volere il dialogo....

Se è per questo, a me sembra che la Destra non abbia nemmeno provato a fare finta.

orton2
10-05-2006, 20.12.12
Perché mai avrebbe dovuto?




ha no??allora la candidatura di gianni letta a che è servita??ciampi è di sinistra...ma forse non te lo ricordi...vabbè

Angelo75
10-05-2006, 20.17.02
Ti sembra male.

Mi sembra male?...sei stato tu che hai detto: "Proprio perché è stato il braccio destro di Berlusconi, credo che sia la persona meno adatta a ricoprire tale ruolo".

Tieni il link, leggi tu stesso: http://forums.multiplayer.it/showthread.php?t=269385&page=7

E' l'ottavo post a partire dall'alto...


E questo è un ottimo requisito per essere Presidente della Repubblica?

Del Presidente dev'essere nota l'imparzialità più totale.
Come garante della democrazia, se deve tirare le orecchie a qualcuno, indifferentemente da chi sia, deve cercare sempre di tenere questa sua imparzialità.


Il Presidente deve essere il garante della Costituzione, non appoggiare politicamente una fazione.

Proprio perché è stato il braccio destro di Berlusconi, credo che sia la persona meno adatta a ricoprire tale ruolo.

La Democrazia non si ottiene con il bilanciamento delle parti, ma con l'imparzialità su di esse.

Alceo
10-05-2006, 20.22.19
Mi sembra male?...sei stato tu che hai detto: "Proprio perché è stato il braccio destro di Berlusconi, credo che sia la persona meno adatta a ricoprire tale ruolo".

Tieni il link, leggi tu stesso: http://forums.multiplayer.it/showthread.php?t=269385&page=7

E' l'ottavo post a partire dall'alto...


Non ti seguo Angelo.

Peter ha detto appunto che la ragione per cui Letta non sarebbe imparziale è perché è stato un eccellente braccio destro di Berlusconi è ha dimostrato in questo di essere troppo poco indipendente e imparziale.

Cosa ben diversa dal dire che una persona viene esclusa solo perché del centro destra.

Vabbé che le frasi "essere di centrodestra" e "essere il braccio destro" contengono entrambe la parola destra, ma il significato è ben diverso.

Angelo75
10-05-2006, 20.25.30
Non ti seguo Angelo.

Peter ha detto appunto che la ragione per cui Letta non sarebbe imparziale è perché è stato un eccellente braccio destro di Berlusconi...Cosa ben diversa dal dire che una persona viene esclusa solo perché del centro destra.

Vabbé che le frasi "essere di centrodestra" e "essere il braccio destro" contengono entrambe la parola destra, ma il significato è ben diverso.

Stai facendo un sofismo inutile...

Di0
10-05-2006, 20.27.50
Effettivamente, il Topic di Peter, se estaprolato dal discorso, dà ragione, a mio modesto parere, al ragionamento di angelo:
soprattutto per la frase prima di quella evidenziata.

Però, il punto è, come detto dallo stesso Peter pochi post fa, la non-appartenenza ad uno schieramento politico rappresenta l'eccezione, non la regola.
L'imparzialità è richiesta dalla carica istituzionale come "dovere" non come "posizione regressa": ovviamente ora ci si aspetta un comportamento il più equilibrato possibile, da una persona intelligente. :)

Alceo
10-05-2006, 20.30.09
Stai facendo un sofismo inutile...


Spiegami perché sarebbe un "sofismo".

Le due cose per te hanno poco differenza?

P.S. Ti sto dicendo quello che ho capito leggendo i post di Peter, non quello che penso io. Smettiamola di vedere ogni confronto dialettico come una guerra, per piacere.

destino
10-05-2006, 20.30.26
ciampi è di sinistra...


ah ecco :doubt:

Angelo75
10-05-2006, 20.38.06
Spiegami perché sarebbe un "sofismo".

Le due cose per te hanno poco differenza?

P.S. Ti sto dicendo quello che ho capito leggendo i post di Peter, non quello che penso io. Smettiamola di vedere ogni confronto dialettico come una guerra, per piacere.

Io no sto facendo la guerra a nessuno...
Il motivo per cui è un sofismo è presto detto: Gianni Letta ha ricoperto egregiamente il ruolo di sottosegretario alla presidenza del Consiglio. In numerose occasioni (ricordo soprattutto il rapimento dei nostri connazionali in Iraq) ha svolto un lavoro eccellente, tant'è che gli è stato riconosciuto più volte anche da esponenti eminenti del centrosinistra. Se godeva a sinistra di tanti estimatori, perchè non sarebbe potuto essere un credibile candidato alla presidenza della Repubblica? La risposta è solo una: perchè uomo di centrodestra, a prescidere dal ruolo che ha ricoperto, che, anzi, ne ha soltanto messo in luce le capacità, tanto apprezzate anche a sinistra.

jkl.
10-05-2006, 20.40.49
comunque... solo a me napolitano sembra carl reiner?

http://www.lvrj.com/lvrj_home/2002/Sep-06-Fri-2002/photos/reiner.jpg

Peter Pan
10-05-2006, 20.54.53
Mi sembra male?...sei stato tu che hai detto: "Proprio perché è stato il braccio destro di Berlusconi, credo che sia la persona meno adatta a ricoprire tale ruolo".


Angelo, sei stato tu a chiamarlo "braccio destro di Berlusconi", adducendolo come una buona referenza per essere Presidente della Repubblica.



Inizio io: Gianni Letta. Perchè è stato un braccio destro eccezionale per Berlusconi

Questo (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4135352&postcount=126) è i link diretto:

Io ti ho solo quotato semplicemente perché hai addotto la sua collaborazione con Berlusconi come un'ottima referenza per essere eletto Presidente della Repubblica.
Per me invece non lo è, e non perché abbia a che fare con Berlusconio perché sia di Destra, ma perché è stato attivo al fianco di un politico, e non credo sia proprio manifestazione di imparzialità, dote che è fondamentale per il Quirinale.


Né con questo voglio dire a priori che come Presidente sarebbe stato fazioso, sia ben chiaro! Solo che c'erano tanti altri candidati, proposti anche dal Centrodestra, che non avevano avuto rapporti politici diretti negli ultimi anni. Tutto qui.


Non ho né mai detto che essere stato collaboratore di Berlusconi sia una discriminante, né che lo sia essere di Centrodestra, come invece l'hai interpretata tu, erroneamente.
Ma semplicemente che la motivazione che hai dato tu non l'ho considerata valida.

Alceo
10-05-2006, 20.55.46
Io no sto facendo la guerra a nessuno...
Il motivo per cui è un sofismo è presto detto: Gianni Letta ha ricoperto egregiamente il ruolo di sottosegretario alla presidenza del Consiglio. In numerose occasioni (ricordo soprattutto il rapimento dei nostri connazionali in Iraq) ha svolto un lavoro eccellente, tant'è che gli è stato riconosciuto più volte anche da esponenti eminenti del centrosinistra. Se godeva a sinistra di tanti estimatori, perchè non sarebbe potuto essere un credibile candidato alla presidenza della Repubblica? La risposta è solo una: perchè uomo di centrodestra, a prescidere dal ruolo che ha ricoperto, che, anzi, ne ha soltanto messo in luce le capacità, tanto apprezzate anche a sinistra.


Veramente a volte mi sembra che qua non facciamo che riprodurre il peggio dell'Italia.

Non si stava parlando del tuo o del mio pensiero (che in questo caso si avvicina al tuo più di quanto pensi), ma di quello espresso da Peter.

Gli hai appiccicato un'affermazione che lui ha detto non essere vera.

Lo hai accusato di essere falso e riportato una sua precedente affermazione. Leggendo mi è sembrato invece che la differenza tra le due affermazioni fosse sostanziale e che quindi o avessi letto male o avessi voluto forzare la prima.

Prima mi accusi di fare distinzioni sofiste e ora mi spieghi di nuovo come la pensa Peter. Bah, davvero il peggio.

Peter Pan
10-05-2006, 21.02.29
Non si stava parlando del tuo o del mio pensiero (che in questo caso si avvicina al tuo più di quanto pensi), ma di quello espresso da Peter.

A dire il vero, io mi sto vedendo attribuire cose che ho mai nemmeno pensato.

Angelo75
10-05-2006, 21.47.57
Angelo, sei stato tu a chiamarlo "braccio destro di Berlusconi", adducendolo come una buona referenza per essere Presidente della Repubblica.

Non ho addotto quella come buona referenza per essere PdR...ma ho detto che è stato un "eccellente" braccio destro, cioè ho posto l'accento sul COME ha svolto il ruolo di sottosegretario...


Non ho né mai detto che essere stato collaboratore di Berlusconi sia una discriminante, né che lo sia essere di Centrodestra, come invece l'hai interpretata tu, erroneamente.
Ma semplicemente che la motivazione che hai dato tu non l'ho considerata valida.

Ti riposto le TUE stesse parole...


E questo è un ottimo requisito per essere Presidente della Repubblica?
Del Presidente dev'essere nota l'imparzialità più totale.
Come garante della democrazia, se deve tirare le orecchie a qualcuno, indifferentemente da chi sia, deve cercare sempre di tenere questa sua imparzialità.
Il Presidente deve essere il garante della Costituzione, non appoggiare politicamente una fazione.
Proprio perché è stato il braccio destro di Berlusconi, credo che sia la persona meno adatta a ricoprire tale ruolo.
La Democrazia non si ottiene con il bilanciamento delle parti, ma con l'imparzialità su di esse.

Peter Pan
10-05-2006, 21.50.26
Ti riposto le TUE stesse parole...

A dire il vero le parole sono le tue.
Poi tu hai interpretato in modo sbagliato il mio quote.
E non credo di essermi espresso male io giacché altri hanno capito quello che volevo dire.

Io ti ho spiegato cosa intendevo dire.
Se poi vuoi continuare a credere che io abbia detto quello che pensi che io abbia detto, fai come vuoi.

Questa disquisizione non ha alcun senso ai fini del topic.

orton2
11-05-2006, 09.38.56
Il presidente della repubblica rimane comunque in carica sette anni, a prescindere dai possibili cambi di governo.
Pirla.



si ma ha 81 anni....fra 2 mesi stira




:asd:

billygoat
11-05-2006, 09.56.20
si ma ha 81 anni....fra 2 mesi stira




:asd:


sarai tu già decomposto brutto deficiente,non si offendono le persone cosi che non ci sono più da poco tempo,guardati allo specchio e sputati in faccia da solo imbecille!!!!

è QUESTE PAROLE PER TE NON SAREBBERO OFFESE?ALLORA QUANDO MORIRà UN TUO CARISSIMO AMICO OPPURE UN TUO FAMILIARE ARRIVERò IO E TI DIRò QUESTE PAROLE:


ihih un po' in ritardo... ormai l'avranno seppellito da un pezzo, sarà anche già decomposto


PENSA CON IL TUO PICCOLISSIMO CERVELLO PRIMA DI PARLARE....PENSA......

forse perchè ho il rispetto per un'essere umano e tu no?

io ho insultato???se li avessi davanti li avrei già mandati all'ospedale:mad: [...] 2)non continuo a capire che diavolo di provocazione sarebbe dire delle cose poco belle su persone morte,allora apriamo un thread intitolato(pensiamo male di persone morte,riesumiamole cosi vediamo in che stato è la decomposizione dei loro corpi)zap.....ma fammi il piacere sei totalmente fuori luogo............

io comunque sia quelle parole che ha detto mr.doctor non le avrei mai dette,forse perchè sono buonista o forse perchè ho rispetto per le persone morte e mi va solo di eloggiarle se hanno fatto qualcosa di buono nella loro vita,è lui mi ha dato parecchie emozioni e se ti devo dire che pat morita è stato come un padre ti dico di SI!almeno mach 1 si è ripreso con l'ultimo suo topic


si hai capito male,ho detto che vi mettevo le mani addosso non perchè l'avrei fatto veramente ma per farvi capire che non scherzavo con le parole,io non ho mai fatto e non farò mai del sarcasmo su persone morte,sarcasmo su una persona morta=bestemmia,capito adesso????almeno questo è il mio pensiero,poi........

:roll3:
potrei andare avanti ma credo possa bastare, no?!
:roll3:

Brian O'Blivion
11-05-2006, 10.03.08
si ma ha 81 anni....fra 2 mesi stira




:asd:

Ma quando lo bannate stò cerebroleso?

Quaro.
11-05-2006, 10.12.26
Ma quando lo bannate stò cerebroleso?

Ma in maniera definitiva, stavolta

4ss0.n3
11-05-2006, 11.12.15
la smettete di quotare orton? Mi rendete di fatto inutile l'ignore :|

Thor
11-05-2006, 12.31.38
ciampi è di sinistra...ma forse non te lo ricordi...


:nono: Ciampi è uno sporco comunista :eek2: :asd:

Di0
11-05-2006, 13.17.20
la smettete di quotare orton? Mi rendete di fatto inutile l'ignore :|

:asd: E' vero! Ho notato che questo è il problema maggiore degli Ignore.

Certo, il forum sarebbe un posto molto più bello se tutti si ignorassero a vicenda. :asd: :roll3:

4ss0.n3
11-05-2006, 15.19.39
l'unico modo per eliminare orton è fargli vedere questa immagine

http://www.repubblica.it/popup/servizi/2006/napolitano_caffe/1.jpg

il nostro presidente fa il cameriere alla festa dell'unità (era il suo turno)

:asd:

Brian O'Blivion
11-05-2006, 15.21.10
:roll3:

CONSOCIATIVISMO:rulez:

FALLEN_ANGEL_664
11-05-2006, 15.23.45
Mi ricorda il mio ex prof di navigazione in quella foto :asd:

"Gente, gente... calma il gesso... zitti, scimmie!" :roll3:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

zappeo
11-05-2006, 15.32.25
billy :roll3:

............. :roll3:


...ok ok .... la smetto, basta ...



.. :look:



.... :roll3:

Peter Pan
11-05-2006, 15.39.09
il nostro presidente fa il cameriere alla festa dell'unità (era il suo turno)


Io la trovo una immagine stupenda: mi mostra un uomo umile, come dovrebbe essere un uomo che "serve" lo Stato :)

jkl.
11-05-2006, 15.47.11
Io la trovo una immagine stupenda: mi mostra un uomo umile, come dovrebbe essere un uomo che "serve" lo Stato :)

vero.


quando diventerò presidente della repubblica potrò mostrare anche io la foto in cui servivo la porchetta ai tavoli alla festa dell'unità :asd:

FALLEN_ANGEL_664
11-05-2006, 15.48.04
Io la trovo una immagine stupenda: mi mostra un uomo umile, come dovrebbe essere un uomo che "serve" lo Stato :)

http://www.gene-hackman.com/ghackman.jpg

Cit: Bravo Hunter [...] Le sue azioni salgono di un paio di punti...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Fabio
11-05-2006, 15.54.53
quando diventerò presidente della repubblica potrò mostrare anche io la foto in cui servivo la porchetta ai tavoli alla festa dell'unità :asd:

Io al massimo ho quella in cui mangiavo. Va bene lo stesso? :asd:

4ss0.n3
11-05-2006, 17.20.19
non potevo sognare di meglio, un presidente che ha anche servito le salamelle.

w napolitano :metal:

mVm
11-05-2006, 18.27.29
Al di la' dell'età, che sinceramente mi sembra un pò avanzata, non disapprovo la scelta.

Detto questo... sarebbe ora di rifare l'intonaco alle pareti. Quello che c'è ora, è pieno di buchi. :asd:

sharkone
11-05-2006, 18.28.27
Un Compagno. Sarà all'altezza.

Angelo75
11-05-2006, 18.41.47
Un Compagno. Sarà all'altezza.

Appunto...data la sua "formazione" nel vecchio PC l'invito che il Papa ha rivolto oggi a Napolitano mi sembra un pò stonato:

"Il Papa in un telegramma inviato al neo presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rivolge «deferenti espressioni augurali per l'elezione», auspicando «che possa esercitare con ogni buon esito il suo alto compito». Benedetto XVI invoca anche «la costante assistenza divina» sul Capo dello Stato «per una illuminata ed efficace azione di promozione del bene comune nel solco degli autentici valori umani e cristiani che costituiscono il mirabile patrimonio del popolo italiano»."

Che il Papa inviti Napolitano a promuovere i valori cristiani ha una sua logica, ma forse non è proprio la persona più adatta a farlo...

stan
11-05-2006, 18.55.21
...Che il Papa inviti Napolitano a promuovere i valori cristiani ha una sua logica, ma forse non è proprio la persona più adatta a farlo...

E chi dovrebbe? :mumble:

Poi non credo che proprio tutti i comunisti siano stati dei "mangiapreti"...

Angelo75
11-05-2006, 19.02.52
E chi dovrebbe? :mumble:

Poi non credo che proprio tutti i comunisti siano stati dei "mangiapreti"...

Non ho detto che sono "mangiapreti", ma certo credenti e cristiani non lo sono...
Chi dovrebbe? Un Presidente della Repubblica non comunista per es...e cioè che abbia maggiormente a cuore i valori cristiani...

4ss0.n3
11-05-2006, 19.04.04
e cmq che gli frega a papa natzinger? :asd:

jkl.
11-05-2006, 19.15.12
noi siamo una nazione L-A-I-C-A.

il papa può anche pretendere la promozioni dei diritti religiosi di topo gigio.
non ha nessuna voce in capitolo.

Angelo75
11-05-2006, 19.31.05
Sempre in tema di politica, ma questa volta economica sembra proprio che ci siamo lasciati dietro le difficoltà degli ultimi 2 anni. La produzione dell'industria italiana nel mese di marzo è aumentata del 6,8% rispetto a marzo 2005. Lo ha comunicato l'Istat, aggiungendo che la variazione annuale è la più alta da gennaio 2001. Nel primo trimestre l'aumento è stato addirittura del 4,8% rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno.
Ora io vi domando: di chi sono i meriti? E non eravamo un paese in declino e sull'orlo del baratro secondo alcuni fino a 2 mesi fa?...

Alborosso
11-05-2006, 19.32.59
Chi dovrebbe? Un Presidente della Repubblica non comunista per es...e cioè che abbia maggiormente a cuore i valori cristiani...

Scusa non per essere polemico, ma se a me' dei valori cristiani non importa una ceppa che devo fare? emigrare in Svizzera?
Che 2 palle con sti valori cristiani, io voglio uno stato libero da ideologie religiose, se volevo che la mia vita fosse controllata dalla chiesa mi facevo prete. :birra:

Brian O'Blivion
11-05-2006, 19.36.40
Scusa non per essere polemico, ma se a me' dei valori cristiani non importa una ceppa che devo fare? emigrare in Svizzera?
Che 2 palle con sti valori cristiani, io voglio uno stato libero da ideologie religiose, se volevo che la mia vita fosse controllata dalla chiesa mi facevo prete. :birra:


Valori cristiani chi?ratz?quello starebbe buono a fare il kapo:ha dichiarato le coppie di fatto o quelle omosessuali "amori deboli",ma come si dice a Palermo "cuirnutu e debole c'è iddu".

Angelo75
11-05-2006, 19.46.59
Comunque ieri sera a PortaAporta è saltato fuori il motivo per cui l'Unione ha fatto sempre un solo nome e sempre solo dei DS alla CdL...lo stesso Fassino ha ammesso in pratica che DOVEVA essere PER FORZA un DS per la logica delle spartizioni delle poltrone istituzionali (Bertinotti rifondatore alla camera, Marini margherita al senato, un DS alla presidenza della repubblica)...per cui avevo ragione io il dialogo con l'opposizione non è mai stato voluto veramente...il presidente della repubblica DOVEVA ESSERE un diessino e basta....e diessino è stato...

Brian O'Blivion
11-05-2006, 19.48.53
e basta....


Basta basta,del resto,è ora di cena (http://one.fsphost.com/SteveWalsh/love.wmv):io pizza,te che te sbafi?http://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif

Angelo75
11-05-2006, 19.53.33
Basta basta,del resto,è ora di cena (http://one.fsphost.com/SteveWalsh/love.wmv):io pizza,te che te sbafi?http://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif

Mi vedo Naruto e poi CSI e poi cena...a casa mia si cena verso le 22.00...non so ancora cosa mangerò però :dentone:

sharkone
11-05-2006, 20.04.54
Appunto...data la sua "formazione" nel vecchio PC l'invito che il Papa ha rivolto oggi a Napolitano mi sembra un pò stonato:

"Il Papa in un telegramma inviato al neo presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rivolge «deferenti espressioni augurali per l'elezione», auspicando «che possa esercitare con ogni buon esito il suo alto compito». Benedetto XVI invoca anche «la costante assistenza divina» sul Capo dello Stato «per una illuminata ed efficace azione di promozione del bene comune nel solco degli autentici valori umani e cristiani che costituiscono il mirabile patrimonio del popolo italiano»."

Che il Papa inviti Napolitano a promuovere i valori cristiani ha una sua logica, ma forse non è proprio la persona più adatta a farlo...Formazione Pci o meno lo vedo come il tipico "invito" fuori luogo...


Comunque ieri sera a PortaAporta è saltato fuori il motivo per cui l'Unione ha fatto sempre un solo nome e sempre solo dei DS alla CdL...lo stesso Fassino ha ammesso in pratica che DOVEVA essere PER FORZA un DS per la logica delle spartizioni delle poltrone istituzionali (Bertinotti rifondatore alla camera, Marini margherita al senato, un DS alla presidenza della repubblica)...per cui avevo ragione io il dialogo con l'opposizione non è mai stato voluto veramente...il presidente della repubblica DOVEVA ESSERE un diessino e basta....e diessino è stato...

Poco ma sicuro. Spartizione.
Anche se c'e' differenza tra mettere chi vuoi e cercare di dialogare con l'altra parte.

Angelo75
11-05-2006, 20.23.47
Un'altra verità che viene a galla...

"Roma, 11 mag. - (Adnkronos) - il Presidente del Consiglio non ha violato la normativa sul ''conflitto di interessi'' che prevede contributi statali destinati all'acquisto di decoder televisivi. E' quanto si legge in una nota dell'Antitrust, che sottolinea la non sanzionabilita' delle societa' Mediaset, RTI e Solari.com. Il procedimento era stato aperto il 22 dicembre 2005, dopo la segnalazione di alcuni parlamentari."

Del tutto OT questa ma ve la devo far leggere:

L'Avana, 11 mag. (Adnkronos) - ''Il nostro Paese puo' dare la felicita' a qualsiasi cittadino, non importa quanto costa o se e' malato''. Lo ha dichiarato il presidente cubano Fidel Castro intervenendo a una sessione del congresso internazionale di genetica che si svolge all'Avana. ''Nessun Paese - ha chiarito Castro - e' avanzato piu' di Cuba''.

Roba da ridere...se non ci fosse da piangere...

Brian O'Blivion
11-05-2006, 20.35.23
Mi vedo Naruto e poi CSI e poi cena... :dentone:

Allora preparati a mangiare per la mezza perchè stasera fanno tre puntate di seguito:birra:

Zaorunner
11-05-2006, 20.40.26
"Che il Papa inviti Napolitano a promuovere i valori cristiani ha una sua logica, ma forse non è proprio la persona più adatta a farlo..."

Effettivamente il papa non e' proprio la persona piu' adatta a farlo.

Peter Pan
11-05-2006, 20.56.04
Non ho detto che sono "mangiapreti", ma certo credenti e cristiani non lo sono...


Angelo, scusa una domanda: ma per te cosa significa "comunista"? :)

Di0
11-05-2006, 22.19.15
Angelo, scusa una domanda: ma per te cosa significa "comunista"? :)

co-mu-ni-sta: (etim. dal russo: Булгаков), colui che crede nel comunismo. Nell'antrop. e nella zool. inividuo spregevole, dalla dieta molto particolare e proteica, con la tendenza a far branco, prolugandosi in attività volte alla fomentazione di rivolte ed a ribaltare l'ordine costituito. Si riconosce per la tendenza a vestire sempre di rosso, spaccare vetrine e gridare slogan contro il governo. L'obiettivo ultimo del comunista sarà rendere tutti uguali ed abolire la proprietà privata, al fine di fottervi la moglie e mangiarvi la bambina, non prima di aver accusato Bush per la guerra civile in cui ci ha cacciati. Al momento, non so conosciute cure efficaci, ma sono allo studio degli spray per tenerli distanti.
Per estensione, (volg.) Coglione.

Dal Bossi-Bolaffi 2002 (R). PS. :asd:

Peter Pan
11-05-2006, 22.27.49
co-mu-ni-sta

Tu non sai dividere in sillabe. :sisi:


:ihih:

Di0
11-05-2006, 22.42.35
Tu non sai dividere in sillabe. :sisi:


Cos'ha la mia divisione in sillabe che non va? :| (Comunque sì, è una di quelle cosa che non ho mai capito, alle elementari! :asd:)

Peter Pan
11-05-2006, 22.44.28
Co-mu-nis-ta

Di0
11-05-2006, 22.45.48
Co-mu-nis-ta

:asd: Ma secondo quale fonetica? :asd:

Non quella italiana, visto che la ì è accentata. :roll3:

Almeno, credo.... :look:

blamecanada
11-05-2006, 22.52.38
Co-mu-nis-ta
Sbagliato!

Co-mu-ni-sta :teach:.

Di0
11-05-2006, 22.56.50
Peter, scusa ma... non hai capito nulla di come si divide in sillabe una parola. :asd: Anche Blame mi appoggia. :asd:

A proposito, che dite, è venuto un infarto ad orton a vedersi l'ultima pagina con 18 sillabazioni diverse della parola:

co
mu
ni
sta
?
:asd:

Peter Pan
11-05-2006, 23.23.20
Ragazzi, stiamo confondendo.

Voi state facendo la scomposizione in sillabe secondo l'Italiano.

Che c'entra con il dizionario citato da Di0?

shottolo
11-05-2006, 23.24.27
:asd:

Di0
11-05-2006, 23.33.12
E' sempre mirror-climbing estremo, eh peter! Però devo ammettere che è di quello fatto con moltissimo stile! :asd: :birra: :palka:

Mister X
11-05-2006, 23.40.52
Io la trovo una immagine stupenda: mi mostra un uomo umile, come dovrebbe essere un uomo che "serve" lo Stato :)

In quella foto sta servendo il partito però :D
BTW gli auguro davvero un buon lavoro. Sono convinto che saprà essere equilibrato. :)

Peter Pan
11-05-2006, 23.48.36
E' sempre mirror-climbing estremo, eh peter! Però devo ammettere che è di quello fatto con moltissimo stile!


Giovanotto, ci terrei a ricordarti che il mirror-climbing lo esercito da 5 anni qui dentro!

Sono un decano degli specchi :ihih:



In quella foto sta servendo il partito però


E che cacchio! Ma LOL!!!!!!!!!!!!!!!

FALLEN_ANGEL_664
12-05-2006, 00.33.55
Appunto...data la sua "formazione" nel vecchio PC l'invito che il Papa ha rivolto oggi a Napolitano mi sembra un pò stonato:

"Il Papa in un telegramma inviato al neo presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rivolge «deferenti espressioni augurali per l'elezione», auspicando «che possa esercitare con ogni buon esito il suo alto compito». Benedetto XVI invoca anche «la costante assistenza divina» sul Capo dello Stato «per una illuminata ed efficace azione di promozione del bene comune nel solco degli autentici valori umani e cristiani che costituiscono il mirabile patrimonio del popolo italiano»."

Che il Papa inviti Napolitano a promuovere i valori cristiani ha una sua logica, ma forse non è proprio la persona più adatta a farlo...

Perchè, ti aspetavi qualcosa come "bruciaci tutti! ti consiglio di cominciare con i vescovi del 42, ottima annata e s'accendono che è un piacere :sisi:"? :asd:

Nella sua lettera pecca di protagonismo, ma non mi sembra uno scandalo...

Ad ogni modo, perchè necessariamente un comunista non può essere cristiano? Cos'è, c'è ancora in vigore la scomunica :)?

Attndendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

UAranger
12-05-2006, 09.30.27
Se fosse come dici tu,come spieghi le scuse ufficiali del governo italiano?Di che mi scuso a fare se non ho la minima responsabilità?

VERGOGNA

OT
rispondo in ritardo.
Le scuse del governo italiano (doverose) erano riferite alle frasi ma e' stato chiarito da tutti gli analisti come gli scontri in Libia erano un tutt'uno con quelli che in molte nazioni in quei giorni erano scoppiati a seguito delle ormai famose vignette.
Scontri peraltro scoppiati molti mesi dopo la pubblicazione delle stesse e dopo che la "regia occulta" ha immesso nella rete molte altre (veramente blasfeme) create a doc per sobillare il mondo islamico.
Gli eventi drammatici in Libia avevano un duplice scopo: colpire l'Italia e il governo di Gheddafi ormai diventato un nemico dei terroristi dopo la sua "svolta" e la decisione di contrastarli.
FINE OT

orton2
12-05-2006, 09.34.50
Io la trovo una immagine stupenda: mi mostra un uomo umile, come dovrebbe essere un uomo che "serve" lo Stato :)




è vero hai ragione...allora è meglio che ritorna a fare il cameriere....vai vai


:asd:

bejita
12-05-2006, 09.52.27
In seguito alle recenti dichiarazioni

http://forums.multiplayer.it/admin.php?do=faiunbeneallumanita&cinese=asd#lol (http://forums.multiplayer.it/profile.php?do=addlist&userlist=ignore&u=322026)

jkl.
12-05-2006, 10.03.54
In seguito alle recenti dichiarazioni

http://forums.multiplayer.it/admin.php?do=faiunbeneallumanita&cinese=asd#lol (http://forums.multiplayer.it/profile.php?do=addlist&userlist=ignore&u=322026)

non funziona più come una volta.
prima lo potevi mascherare con "prn, sex & lesbo", ma ora ti chiede la conferma :mecry:

bejita
12-05-2006, 12.13.49
perchè non confermare? :asd:

Brian O'Blivion
12-05-2006, 12.26.27
perchè non confermare? :asd:

Avete sentito il Maestro?:hail:


Confermate!
http://digilander.libero.it/jurada2003/smilies90.gifhttp://digilander.libero.it/jurada2003/smilies90.gifhttp://digilander.libero.it/jurada2003/smilies90.gifhttp://digilander.libero.it/jurada2003/smilies90.gif (http://two.fsphost.com/MikeDonahue/heaven.mp3)