PDA

Visualizza versione completa : Punk anni '80



Mawer86
03-05-2006, 19.47.26
Ciao a tutti :hello:
Siccome mi piace ascoltare un pò di tutto ma di questo genere sono un pò carente, mi potreste consigliare qualche buona canzone di Clash, Ramones, Sex Pistols, Pearl Jam o altri gruppi simili? Grazie

Dero88
03-05-2006, 20.00.59
Ciao a tutti :hello:
Siccome mi piace ascoltare un pò di tutto ma di questo genere sono un pò carente, mi potreste consigliare qualche buona canzone di Clash, Ramones, Sex Pistols, Pearl Jam o altri gruppi simili? Grazie

I Pearl Jam non fanno punk. Ciao. :asd:

Kiara
03-05-2006, 21.43.25
sei in ritardo, avrebbero dovuto essere la tua tappa musicale obbligata a 15/16 anni.A vent'anni saresti già dovuto essere alla shoegaze più commerciale degli ultimi anni.Ti consiglio tre anni in uno.:|



clash/london calling
sex pistols/Never Mind the Bollocks

ascoltati anche, chessò, un po' di new wave: Heartbreakers , Buzzcocks , SMITHS(The Queen Is Dead),The Fall,Killing Joke(un po' più dark),Sisters of Mercy, Tuxedomoon.

_MITO_
03-05-2006, 22.56.58
Dunque dei clash scaricati: london calling,stay free,the guns of brixton e tommy gun....poi dei sex pistols: god save the queen,holiday in the sun,anarchy in the uk,silly thing e my way....dei ramones ti consiglio: my sharona,hey ho let's go, rock n roll high school e what a wonderful word.

billygoat
04-05-2006, 00.04.48
lascia stare i sex pistols... che tra l'altro non sono nemmeno arrivati agli anni 80 quei pezzenti.

ascoltati, oltre a clash e ramones, i dead kennedys e tutto l'hardcore americano di quegli anni (black flag, bad brains, misfits, circle jerks...).
e non ascoltare canzoni singole, ascolta tutto l'album!

i pearl jam non capisco cosa c'entrino qua dentro! :D

Serge
04-05-2006, 00.27.34
Dei Ramones e dei Clash devi ascoltare TUTTE le canzoni :D Se proprio dovessi consigliartene una ciascuno, ti direi White Riot dei Clash e Sheena is a Punk Rocker dei Ramones. Poi ci sarebbero un botto di altri gruppi come quelli citati da Billygoat più i Germs :uiui:

Peter Pan
04-05-2006, 01.07.09
Il punk degli anni '80n non credo che esista.

Il punk è durato meno di tre anni fino al 79.

Dopo di che non è più punk.

I Clash hanno preso spunto dal punk ma chiamarli punk mi sembra mancar loro di rispetto :asd:

I Ramones hanno fatto il loro ultimo lavoro serio prima del 1978.

I Sex Pistols sono punk quanto lo è un bicchiere di tamarindo. Sono solo una boy-band creata a tavolino dal mitico rosso e se sono punk loro allora lo è anche Avril Lavigne.
Che poi qualcuno adesso mi darà addosso può fottermene di meno.
Non è un problema mio :asd:


Che c'entrano i Pearl Jam con il punk? :mumble:

Se vuoi imparare qualcosa del punk ti consiglio un film: S.L.C. PUNK (http://www.genux.com/info/dvd/commedia/SLC_PUNK!_FUORI_DI_CRESTA.html) di James Merendino.
Puoi prenderlo come un documentario generazionale che non fa alcuna mistificazione del fenomeno ma lo ridimensione in ciò che è davvero stato.
E soprattutto, se non dice chiaramente cos'è il punk, almeno dice chiaramente quali sono i luoghi comuni e cosa non è punk.

shottolo
04-05-2006, 11.49.25
dead kennedys
:hail: :hail: :hail:

ascoltati anche i "the pogues" che non sono punk ma mi piacciono un casino :D

arcobalenotturno
04-05-2006, 12.11.51
un consiglia recupera "Learning English lesson 1" dei Toten Hosen :metal:

http://forums.multiplayer.it/showthread.php?t=246186 :metal:

shottolo
04-05-2006, 14.30.35
i die toten hosen!!! geniali
:asd: :asd: :asd:

Mawer86
04-05-2006, 20.27.55
Il punk degli anni '80n non credo che esista...

Che c'entrano i Pearl Jam con il punk? :mumble:

...

Bè, l'ho detto che sono carente in materia



sei in ritardo, avrebbero dovuto essere la tua tappa musicale obbligata a 15/16 anni.

Si, lo so, ma purtroppo a quell'età ero malato di Blink, Green Day, Offspring, Sum 41, Good Charlotte, Punkreas, Pornoriviste, Articolo 31 e Nirvana... tutti quei gruppi punk-truzzo-rock che andavano di moda :tsk:
Poi crescendo mi son reso conto di quanta merda ho ascoltato, a parte i Nirvana che amo ancora

Peter Pan
04-05-2006, 21.25.27
Si, lo so, ma purtroppo a quell'età ero malato di Blink, Green Day, Offspring, Sum 41, Good Charlotte, Punkreas, Pornoriviste, Articolo 31 e Nirvana... tutti quei gruppi punk-truzzo-rock che andavano di moda


Sereno: qui dentro c'è ancora chi li ascolta e pretende di chiamarsi punk!!! :ihih:


Poi crescendo mi son reso conto di quanta merda ho ascoltato, a parte i Nirvana che amo ancora

I Nirvana non sono punk. Ma personalmente, mai detto che siano fuffa. Anzi.
Godono forte!!!

E l'importante è che tu abbia capito da solo che fuffa lo era tutto il resto: vale doppio ;) :asd:

funker
04-05-2006, 21.51.24
"Sex Pistols"

:roll3:

blamecanada
05-05-2006, 16.41.41
Ribadisco London Calling dei The Clash (anche se infine non mi pare sia solo punk). Per il resto non ho mai amato il punk.

Magari prova il primo album dei Metallica, in fondo il thrash è nato anche dal punk :asd:.

Serge
05-05-2006, 16.48.57
Ribadisco London Calling dei The Clash (anche se infine non mi pare sia solo punk). Per il resto non ho mai amato il punk.

Magari prova il primo album dei Metallica, in fondo il thrash è nato anche dal punk :asd:.

London Calling dei Clash è molto bello, e anche molto poco punk. Diciamo che è l'album della maturità (ochei, forse è Sandinista :D )

Dero88
05-05-2006, 17.26.52
Comunque i Sex Pistols possono anche far cagare - anzi, fanno cagare - ma è innegabile il fatto che abbiano lasciato un segno molto profondo nella storia della musica (e non solo).

:birra:

_MITO_
05-05-2006, 17.39.33
Esatto..a me personalmente piacciono e li ascolto..capisco benissimo ke nn piaceranno a tutti ma sono nella storia del punk anni 70 e lo rimarranno x sempre........CMQ BLINK 182 RULEZ!!

Zio Fella
05-05-2006, 17.40.09
Ribadisco London Calling dei The Clash (anche se infine non mi pare sia solo punk). Per il resto non ho mai amato il punk.

Magari prova il primo album dei Metallica, in fondo il thrash è nato anche dal punk :asd:.
Eh vabbe, ma piuttosto consigliagli "Show No Mercy" degli Slayer che kill 'em all :asd: .
anche io ribadisco london calling, con non pochi dubbi se sia corretto considerarlo un disco punk, ma sticazzi delle etichette.

Dero88
05-05-2006, 17.55.51
CMQ BLINK 182 RULEZ!!

Se, vabbè. :asd:

Comunque London Calling è punk. O almeno viene considerato tale. Inutile che state lì a girarci sopra. :asd:

Peter Pan
05-05-2006, 18.44.10
Comunque i Sex Pistols possono anche far cagare - anzi, fanno cagare - ma è innegabile il fatto che abbiano lasciato un segno molto profondo nella storia della musica (e non solo).


Io non ho detto che fanno cagare.

Ma di certo se non fossero esistiti non credo qualcuno ne avrebbe sentito la mancanza.
Segno profondo? Sì, sono stati il veicolo per commercializzare il punk.
E ciò è un paradosso in quanto è l'antitesi del punk! ;)

Dero88
05-05-2006, 18.47.20
Io non ho detto che fanno cagare.

Ma di certo se non fossero esistiti non credo qualcuno ne avrebbe sentito la mancanza.
Segno profondo? Sì, sono stati il veicolo per commercializzare il punk.
E ciò è un paradosso in quanto è l'antitesi del punk! ;)

Appunto. Io non ho mica detto che l'hanno segnata in positivo, la storia della musica. :)

:birra:

Helevorn
05-05-2006, 19.00.55
Il punk è durato meno di tre anni fino al 79.

Dopo di che non è più punk.


I Sex Pistols sono punk quanto lo è un bicchiere di tamarindo. Sono solo una boy-band creata a tavolino dal mitico rosso e se sono punk loro allora lo è anche Avril Lavigne.
Che poi qualcuno adesso mi darà addosso può fottermene di meno.
Non è un problema mio :asd:



omg....
per essere esatti la corrente punk comprende un arco di vita che va più o meno dal 1974 (i Clash i primi) al 1979, breve ma intenso, e che, mi spiace dirlo, vede la sua personificazione proprio nei Sex Pistols (1975-1977).
Il punk nel senso stretto del termine non è solo musica, è una corrente di pensiero nata dalla ribellione ma senza alcuna teoria edificante all'appoggio. E soprattutto è qualcosa di inglese alla base, influenzato però anche dal sound americano di gruppi come i Velvet Underground, i Ramones o i New York Dolls. I Pistols erano un branco di cazzoni pezzenti che non sapevano tenere in mano una chitarra, ma tutto si può dire fuorchè una "boy band" come sostieni tu, anzi, erano l'esatto opposto, gli anti-divi.
In seguito (Siouxsie and the Banshees, ecc...) l'idea di base morirà e sparirà con la stessa velocità con la quale era arrivata, resterà solo la musica e quanto di sviluppato (con maggiore cognizione di causa) in America...
verso la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90 torna in auge quello viene definito punk californiano (forse in risposta al grunge), ossia il punk rock degli anni '90, che vede nell'introduzione di elementi pop una delle principali innovazioni (i migliori, NoFX, Rancid, i primi Offspring, i primi Green Day, Lagwagon, e pochi altri, molti dei quali diventati decisamente mainstream verso la fine degli anni '90)... ovviamente i tempi sono cambiati il punk "vero" è morto e sepolto da un pezzo, per chi si interessa al fenomeno consiglio il film "Oscenità e furore" di Julien Temple

Helevorn
05-05-2006, 19.07.02
sei in ritardo, avrebbero dovuto essere la tua tappa musicale obbligata a 15/16 anni.A vent'anni saresti già dovuto essere alla shoegaze più commerciale degli ultimi anni.Ti consiglio tre anni in uno.:|


quoto, è musica da consumarsi preferibilmente entro certi limiti d'età,

billygoat
05-05-2006, 19.17.52
asd, il punk non esiste...
tutto è punk e niente è punk...
london calling è punk? london calling non è punk?
ma chissenefrega?!
ti piace lo ascolti, altrimenti nessuno ti obbligherà a farlo...

fai qualcosa. vuoi chiamarla punk? benissimo, quello è punk!


quoto, è musica da consumarsi preferibilmente entro certi limiti d'età,
e perchè mai?

io ho quasi 24 anni. ascolto con lo stesso piacere i bad religion e i dire straits, i nofx e i pink floyd, i clash e i queen...

cos'è la musica ha una data di scadenza?! :mumble:

Black Avatar
05-05-2006, 19.19.24
omg....
per essere esatti la corrente punk comprende un arco di vita che va più o meno dal 1974 (i Clash i primi) al 1979
Ramones, non Clash :sisi: nel '74 i Clash manco esistevano :asd:

Dero88
05-05-2006, 19.19.52
per essere esatti la corrente punk comprende un arco di vita che va più o meno dal 1974 (i Clash i primi) al 1979, breve ma intenso, e che, mi spiace dirlo, vede la sua personificazione proprio nei Sex Pistols (1975-1977).

:roll3: :roll3:

Il punk nato nel 1974? Vede la sua personificazione proprio nei Sex Pistols? :asd:

Black Avatar
05-05-2006, 19.21.59
:roll3: :roll3:

Il punk nato nel 1974? Vede la sua personificazione proprio nei Sex Pistols? :asd:
Nel '74 ci furono i primi concerti dei Ramones

Helevorn
05-05-2006, 19.24.36
Ramones, non Clash :sisi: nel '74 i Clash manco esistevano :asd:

giusto, grazie della correzione :birra:

@ Dero88: ridi pure, a me che mi frega :asd:

Helevorn
05-05-2006, 19.37.48
io ho quasi 24 anni. ascolto con lo stesso piacere i bad religion e i dire straits, i nofx e i pink floyd, i clash e i queen...

cos'è la musica ha una data di scadenza?! :mumble:

in un certo senso sì, un certo tipo di musica dovrebbere essere più o meno attraente in determinate fasce d'età... ciò non significa che non la si possa non apprezzare anche in futuro, ma, specialmente nel genere sopracitato è possibile che giunti ad una certa maturità questo genere diventi meno interessante (anche perchè più passa il tempo, più si guarda al passato)... buona la segnalazione dei Bad Religion (come ho fatto a dimenticarli :azz: ) discorso Pink Floyd credo si possano ascoltare anche a cinquant'anni, ma credo che mi darai ragione se dico che i Sex Pistols non hanno sicuramente la longevità "auscultativa"

arcobalenotturno
05-05-2006, 19.43.06
blah blah blah...


ma tra l'inizio e la fine degli anni 80 non ci sarebbe stato niente?...sbaglio o qualcuno prima ha detto dead Kennedys?


e cmq io ho 30 anni e continuo ancora ad ascoltare gruppi punk tra gli altri...

billygoat
05-05-2006, 19.56.26
in un certo senso sì, un certo tipo di musica dovrebbere essere più o meno attraente in determinate fasce d'età...

io invece credo sia tutta questione di decidere se un gruppo è valido o meno... un gruppo/artista che ha qualcosa da dire dura nel tempo, oltrepassa le mode e le generazioni. i bad religion sono in giro da ormai 25 anni e più passa il tempo e più migliorano.
a 16 anni ascoltavo i pornoriviste pensando fossero un gran gruppo, oggi non li ascolto più ma non perchè non ascolti più gruppi con quel genere di suono ma perchè mi sono accorto che sono dei dementi.

i gusti possono cambiare nel tempo, ma non per questo il passare del tempo preclude l'ascolto di un genere in toto...

certo, poi mi ritrovo ai concerti con tutti 17enni scalmanati che fanno stage diving e lì mi sento proprio vecchio... ma è un altro discorso... :asd:

Declino
05-05-2006, 20.16.16
Negli anni 80 ti consiglio i Negazione. Non è punk ma hardcore al 100%.Anzi si puo' definire uno dei primi gruppi hardcore del mondo, e sicuramente i primi in italia, erano i migliori.

shottolo
05-05-2006, 21.17.34
oh già che tanto qui si consiglia un pò di tutto a caso (LOL) nessuno ha ancora nominato il mitico Giovanni Lindo Ferretti!
4 fustigate a testa :D

arcobalenotturno
06-05-2006, 10.02.47
oh già che tanto qui si consiglia un pò di tutto a caso (LOL) nessuno ha ancora nominato il mitico Giovanni Lindo Ferretti!
4 fustigate a testa :D

e se lo nomini così non capisce niente...dì CCCP che è più chiaro...

billygoat
06-05-2006, 12.13.37
a dirla tutta a me i cccp non sono mai piaciuti... :look:

Serge
06-05-2006, 12.58.30
cccp.... csi... pgr.... troppi cambiamenti di nome :)

Peter Pan
06-05-2006, 13.09.05
cccp.... csi... pgr.... troppi cambiamenti di nome :)

A pari passo con il cambio di direzione... :sisi:
ideologicamente corretto direi...

Serge
06-05-2006, 13.19.58
A pari passo con il cambio di direzione... :sisi:
ideologicamente corretto direi...

Su questo ti do perfettamente ragione.

Consiglio anche l'ascolto di Sham 69 e Buzzcocks :uiui:

Dero88
06-05-2006, 18.52.51
Nel '74 ci furono i primi concerti dei Ramones

Cosa vuol dire? Il fenomeno è scoppiato nel 1976, non nel '74.

Black Avatar
06-05-2006, 19.07.20
Cosa vuol dire? Il fenomeno è scoppiato nel 1976, non nel '74.
Un conto è dire "scoppiato", un altro è dire "nato". Io ho sottolineato il fatto che sia nato nel '74, non che abbia cominciato a diffondersi nel '74.

Dero88
06-05-2006, 19.12.48
Un conto è dire "scoppiato", un altro è dire "nato". Io ho sottolineato il fatto che sia nato nel '74, non che abbia cominciato a diffondersi nel '74.

Mah. Ad ogni modo nessun gruppo punk nel 1974 aveva fatto dischi.

:birra:

Black Avatar
06-05-2006, 19.42.36
Mah. Ad ogni modo nessun gruppo punk nel 1974 aveva fatto dischi.

:birra:
Patti Smith è considerata punk, e nel '75 ha registrato Horses. Nel '74 ha rilasciato il singolo Piss Factory. Però più che essere punk secondo me fa parte del movimento new wave/post-punk

alcoolwarriors
06-05-2006, 20.14.28
sul discorso della musica con data di scadenza la penso (guarda un po' che strano) nè più nè meno come il buon caprone billygoat...

tornando it mi pare abbiate detto tutto per il punk rock in sè a parte forse gli operation ivy che nascono alla fine della decade, e dilagando un po' sull'hardcore ci sarebbero i raw power...se mi viene in mente altro aggiungo! :birra:

Serge
06-05-2006, 20.54.35
Io consiglio anche gli Adolescents... me li ero dimenticati di brutto! :mad:

Helevorn
07-05-2006, 03.54.29
Mah. Ad ogni modo nessun gruppo punk nel 1974 aveva fatto dischi.

:birra:


falso, chiunque potrebbe dire che in America già c'era la musica punk e new wave grazie ai Velvet Underground (che pubblicano dischi addirittura nel '67), anzi gli americani rivendicano da sempre il loro primato in contrasto con gli inglesi sul genere punk... la corrente di pensiero sviluppatasi coi Sex Pistols era a dir nostro diverso, molti non sarebbero del tutto d'accordo, ma la musica, quella c'era già... è certamente un discorso veniale e del tutto privo di qualsivoglia interesse dato che si potrebbe dibattere per ore, mi sorprende che tu perda così tanto tempo a postare qui non per rispondere a chi a creato il 3d ma per criticare i post altrui...

Dero88
07-05-2006, 16.09.20
mi sorprende che tu perda così tanto tempo a postare qui non per rispondere a chi a creato il 3d ma per criticare i post altrui...

Non l'ho fatto perché non sono molto esperto di punk ma mi sembrava giusto puntualizzare che il punk abbia un'anno di "nascita" abbastanza ben definito, che coincide pressappoco con la morte del progressive.
Alla stessa maniera, secondo il tuo ragionamento, è possibile andare a ricercare le radici, per esempio, del suddetto progressive nella musica di Wagner dicendo che con lui è nato questo "genere" e non con i King Crimson o, per andare più indietro nel tempo, con i Procol Harum.
E' giusto dire che le radici del punk si devono andare a cercare agli albori di questo movimento, ma è altrettanto giusto, secondo me, non divagare troppo, anche perché l'autore del thread ha chiesto di avere dei consigli di punk, non di chi aveva avuto delle intuizioni, che successivamente sarebbero sfociate nel genere punk, preesistenti già ad inizio decennio.
Per il resto, pace.

:birra: :)

Peter Pan
07-05-2006, 18.41.41
falso, chiunque potrebbe dire che in America già c'era la musica punk e new wave grazie ai Velvet Underground


I Velvet new-wave? :mumble:

Mi sembra strano che sia stata chiamata NUOVA se aveva già 15 anni come dici, non credi? :)


la corrente di pensiero sviluppatasi coi Sex Pistols

Non c'è alcuna corrente di pensiero sviluppata coi Pistols.
Quando uscirono, il punk era già finito da un pezzo.


mi sorprende che tu perda così tanto tempo a postare qui non per rispondere a chi a creato il 3d ma per criticare i post altrui...

Scusa se mi intrometto, ma questo è un Forum di discussione: dire la propria su quanto ha detto un altro utente fa parte del meccanismo :)

Peter Pan
07-05-2006, 18.45.47
secondo il tuo ragionamento, è possibile andare a ricercare le radici, per esempio, del suddetto progressive nella musica di Wagner dicendo che con lui è nato questo "genere" e non con i King Crimson o, per andare più indietro nel tempo, con i Procol Harum.


Coi Procol, non coi Crimson ;)

E più che a Wagner, si dovrebbe far riferimento a Bach e Pachelbel.

Wagner lo trovo più adeguato se accostato al metal :asd:

Per quanto io una musica la definisco in base al'lintenzione, non in base al genere.
Intenzione è ciò che i musicisti mettono dietro la loro musica, genere è l'etichetta che danno loro i mercanti di musica.

Ecco quindi che i Sex Pistols per me non sono punk, perché nati con l'intenzione di vendere dischi al grande pubblico e non di esprimere alcunché.

E allo stesso modo, giacchè ci siamo col giochetto di prima, ho sempre pensato che il primo punk della storia è Mozart ;)

Helevorn
07-05-2006, 19.40.34
I Velvet new-wave? :mumble:

Mi sembra strano che sia stata chiamata NUOVA se aveva già 15 anni come dici, non credi? :)



Non c'è alcuna corrente di pensiero sviluppata coi Pistols.
Quando uscirono, il punk era già finito da un pezzo.



I Velvet new wave, sì, ne sono sicuramente i precursori.

Discorso Pistols e metalità punk, che hai a sostegno della tua teoria che "il punk era già finito quando loro uscirono"? Qualsiasi film/documetario/libro/sito internet dice il contrario, non che io prenda tutto questo per oro colato ma di fronte all'evidenza è difficile dire il contrario

Dero88
07-05-2006, 20.46.11
Coi Procol, non coi Crimson ;)

E più che a Wagner, si dovrebbe far riferimento a Bach e Pachelbel.

Wagner lo trovo più adeguato se accostato al metal :asd:

Vabè dai, Peter, era per fare un esempio. Passami l'errore. :p


I Velvet new wave, sì, ne sono sicuramente i precursori.

Vedi che tiri fuori questo discorso? Precursori non significa esponenti principali, ma "ispiratori"; alla stessa maniera quindi il discorso dovrebbe essere esteso a tutta la musica, ma si rischia, ad essere precisi, di risultare vaghi.

:birra:

Helevorn
08-05-2006, 00.58.01
conosco il significato del termine precursore e mai l'avrei usato per descrivere un gruppo "protagonista principale"... se si parla di new wave questo è vero, ma se si parla di punk la cosa cambia un pò... come già detto prima il discorso potrebbe andare avanti a lungo senza capo nè coda, giacchè in Usa si ritengono principali ispiratori e primi esponenti del genere, in Inghilterra ammettono l'ispirazione proveniente da oltreoceano ma mai ammetterebbero di essere arrivati dopo (perlopiù considerano i Ramones un fenomeno parallelo e non accomunabile ai Pistols, per quanto questa osservazione possa essere smontata e rimontata, un fondo di verità c'è). Come dici tu forse è meglio restare nel vago, soprattutto quando si tratta questo genere di sottigliezze di cui nessuno possiede verità assoluta e su cui critici, fanatici e cazzoni vari si sono già combattuti a lungo... In sintesi chissenefrega, almeno fino a quando qualcuno non arriva e butta lì roba tipo "i Pistols arrivano tardi a fenomeno finito", quando per quel poco che sappiamo oggettivamente, in Inghilterra il fenomeno esplode proprio con loro... se poi ci sono argomenti a sostegno ben vengano, anzi sono curioso...

Peter Pan
08-05-2006, 01.30.49
quando per quel poco che sappiamo oggettivamente

Oggettivamente, parla per te, non per tutti ;)

zappeo
08-05-2006, 10.09.26
ma sarà panc studiare le radici del punc per capire quando è nato il punk?
io la penso sommariamente come billygoat. dal momento in cui dici "hey, questo è punk!" quella cosa cessa di essere punk. il punk non esiste, non è mai esistito sebbene tutti se lo ricordino benissimo. è un nome che qualcuno ha dato a qualcosa che stava succedendo, in modo che come tutte le altre cose potesse venire assimilato dalla società.

anche se, a dirla tutta, per quanto ora come ora io trovi i sex pistols ridicoli non ho la presunzione di cestinarli come boyband o come gruppo "inutile".
voglio dire, se uno viene a parlarmi di un qualsiasi gruppo punkrock o hardcore o chessoio e poi non sa chi è johnny rotten io gli cago nell'orecchio, senza neanche pensarci su mezzo secondo.

Peter Pan
08-05-2006, 13.59.37
non sa chi è johnny rotten io gli cago nell'orecchio

Io penso invece a chi parla di Sex Pistols e non sa chi è Malcom McLaren ;)