PDA

Visualizza versione completa : La Sicilia



PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 10.21.33
La Sicilia, una regione odiata, una regione amata. Cosa funziona e cosa non finziona in Sicilia. Delle volte vengo assalito dal dubbio che certe cose esistano per colpa della gente che ci vive, altre ancora penso che sia solo colpa del sistema, ma forse la verità sta nel mezzo. Chi ha creato il sistema, chi le leggi.

Chissà, non so neanche quello che voglio dire. So solo che sento un senso di frustrazione, ed una forte voglia di ribellione.

La gente spesso ha paura; Delle volte penso che sia stupida delle altre che il timore connesso a certe situazioni la faccia da padrone.

Ma perchè sto scrivendo tutto cio?
Perchè in quella terra di sole, dove si potrebbe vivere veramente bene e non farsi mancare nulla invece spesso e volentieri si vive male, o si convive col malessere. Ma quando poi il malessere è grande scappi da dove sei perchè capisci che non troverai per te la giusta strada. E vai via, lontano da casa quella casa che "odi" quando ci stai e che ti manca terribilmente quando non ci sei.

Ma perchè in Sicilia funziona tutto come non dovrebbe?
Perchè c'è la mafia dicono alcuni.
Perchè la colpa è della gente dicono altri.
Si sa solo che si convive con il malessere.
Ma perchè non provare a far cambiare tutto?
Perchè chi ci prova muore, viene eliminato.
E io mi chiedo, ma perchè?
Cazzo!!!
sono triste veramente triste. Non è giusto, non sono giuste certe situazioni.

La Sicilia, la terra del sole.
La gente spesso parla di omertà ma non sa che l'omertà sta vicina al potere.
Più potere si ha più omertà si "emana".
Si oscurano le situazioni, si rubano i soldi si fanno 10000 gare di appalto per aggiudicarsi le bustarelle. Ed i progetti vanno in malora perchè ognuno guarda i propri interessi e non la collettività.
Si dice che i siciliani siano mafiosi, si dice che i siciliani siano brutta gente e quando vanno fuori dal loro paese vengono spesso criticati e derisi e perchè?
perchè sono omertosi, perchè non vogliono faticare, perchè sono retrogradi, perchè forse non sono persone.

La sicilia, la terra del sole.

funazza
26-04-2006, 11.42.53
eh già. e i neri hanno il ritmo nel sangue e Sean Connery più invecchia più diventa affascinante :|

Brian O'Blivion
26-04-2006, 11.44.15
" Si muore generalmente perché si è soli o perché
si è entrati in un gioco troppo grande.
Si muore spesso perché non si dispone delle necessarie alleanze,
perché si è privi di sostegno.
In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato
non è riuscito a proteggere."

Giovanni Falcone



"Non avrebbe voluto diventare un eroe, Giovanni Falcone.

Perché era convinto che uno stato tecnicamente attrezzato e politicamente impegnato potesse sconfiggere il crimine organizzato facendo a meno di tanti sacrifici individuali.

Per Falcone, la responsabilità collettiva di un ufficio specializzato, di una istituzione locale, di una Procura nazionale, avrebbe dovuto cancellare le singole personalità e dunque la vulnerabilità dei singoli operatori dell'Antimafia:

" Quando esistono degli organismi collettivi," diceva" quando la lotta non è concentrata o simboleggiata da una sola persona, allora la mafia ci pensa due volte prima di uccidere."

Non avrebbe dunque , Falcone, voluto diventare un eroe.

"Vale la pena," gli avevo chiesto durante un'intervista televisiva del gennaio 1988 "vale la pena di rischiare la propria vita per questo stato?"

E lui rispose, un po' sconcertato: "Che io sappia, c'è soltanto questo stato, o più precisamente questa società di cui lo Stato è l'espressione."

Non eroe per vocazione, ma servitore dello stato: questo era il giudice Falcone."

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 12.04.58
Già, però quando sai che lui e Borsellino sono stati traditi da dentro, o meglio, lo hanno colpito in casa sua, lo ha tradito la stessa giustizia, i suoi colleghi corrotti, ed io quando sento se ne vale veramente la pena non so darmi una risposta.

Perchè è difficile agire, e facile, dannatamente facile criticare criticare invano.

Lui che doveva essere protetto dallo Stato è stato tradito dallo stesso.
Qui finisce la lealtà e la giustizia che forse in fin dei conti esiste solo per chi non ha denaro.
"LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI"
si legge nelle aule dei tribunali, ed io stupido ignorante ci credevo.
Non è cosi la legge è uguale e punisce chi non si può difendere da quest'ultima e protegge chi ha denaro. In un certo senso è cosi ma noi cosa possiamo fare.
Ci sono manifestazioni, c'è di tutto ma nessuno ha il coraggio di mettere un dito in acqua fredda perchè muoverebbe il dito contro lo stato.

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 12.05.46
eh già. e i neri hanno il ritmo nel sangue e Sean Connery più invecchia più diventa affascinante :|
Gente cosi come te... rimane nella sua ignoranza.

funazza
26-04-2006, 12.09.39
Gente cosi come te... rimane nella sua ignoranza.

.....

:|

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 12.15.50
Ascolta, ma cosa vorresti dire, farmi capire, cosa insinui?

funazza
26-04-2006, 12.23.59
Ascolta, ma cosa vorresti dire, farmi capire, cosa insinui?

era un modo ironico per esprimere la mia opinione riguardo ciò che hai scritto, che sinceramente, trovo piuttosto banale. nulla di più, nulla di meno :birra:

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 12.29.16
Trovi banale che cosa?????

Alceo
26-04-2006, 12.35.55
PeppeBlackKravitz, se non ti dispiace vorrei aprofittare del tuo 3d per porre una domanda a cui forse qualcuno potrò rispondermi.

Guardavo i dati delle ultime elezioni e ho notato una cosa strana che riguarda la Sicilia.

Ecco la percentuale dei voti presi dalla Lega Nord nelle varie circoscrizioni per la camera per il sud e isole:

Sardegna.........0,4%
Calabria...........0,8%
Puglia..............0,7%
Basilicata.........0,9%
Campania2.......0,2%

Campania1.......0,1%
Molise.............0,2%

Sicilia1............2,1%
Sicilia2............6,5%


Quale spiegazione in merito?
Inizialmente avevo pensato a molti emigranti verso il nord Italia che non hanno mai cambiato la residenza (e quindi circoscrizione elettorale), ma la cosa dovrebbe valere anche per altre regioni con fenomeni simili, come la Campania.

Come spiegarsi allora l'alto numero di voti che la Lega ha preso in Sicilia?
Che siano legati alla sua figura di spicco (il messinese Lo Monte Carmelo)?
Che l'ideologia leghista trovi nella Sicilia un terreno su cui attechisce meglio rispetto al resto del Sud?

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 12.44.23
No caro che la gente molta gente si fida dei politici.

Ossia, delle solite promesse stupide tipo...ti trovo il lavoro.
Mi vergogno di questi voti alla lega nord. Mi vergogno che in sicilia c'è gente che voti un partito che odia la sicilia e che inneggia bruciare il tricolore.

Mi vergogno di questa gente.

Mi vergogno di questa ignoranza.

Se viene uno che conosco, anche un amico mio ed è affiancato alla Lnord, e mi chiede il voto gli rispondo, :stica:, anche se mi fa promesse, perchè:

1. Non voto chi vuol dividere l'Italia
2. Non ci credo.

La gente vota spesso solo per conoscenza non sapendo magari che quel voto va a finire ad un partito che se potesse, brucierebbe la sicilia o che magari è contro i propri ideali.
O magari fischietta e fa finta di nulla.

Della domanda che hai fatto non so darti una risposta, perchè è ASSURDO.

Poi c'è gente come qualcuno prima che dice che ciò che ho scritto è banale. Forse perchè scrivere la verità oggi come oggi per alcuni è banale benchè la verità non risale mai a galla in determinati contesti.

funazza
26-04-2006, 12.57.26
Forse perchè scrivere la verità oggi come oggi per alcuni è banale benchè la verità non risale mai a galla in determinati contesti.


:|

questa davvero non la capisco....


quella che tu chiami "verità" non è altro che una serie infinita di loghi comuni triti e ritriti purtroppo. e lo sappiamo tutti come stanno le cose. non capisco molto il senso del tuo thread, parti da considerazioni personali ma non sai argomentarle.
per questo ho risposto ironicamente, nulla di personale, ma mi sembra un po' inutile questo discorso

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 13.03.14
Quali sono i luoghi comuni che ti mi citi?
Il fatto che la politica e la mafia siano un tutt'uno.
Il fatto che la gente che si mette contro muore.

Conosci per caso un certo Peppino Impastato?
E' un luogo comune cosa?
Credo che tu non abbia la conoscenza di nulla.
Argomentiamo pure, argomentami tu dammi tu le lezioni.

Ma scusa di dove sei? cosi per sapere se sai di cosa parlo.
Per sapere se sai che i miei luoghi comuni sono la realtà di una situazione che solo la gente che la vive può forse intendere.

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 13.06.08
:|

questa davvero non la capisco....


quella che tu chiami "verità" non è altro che una serie infinita di loghi comuni triti e ritriti purtroppo. e lo sappiamo tutti come stanno le cose. non capisco molto il senso del tuo thread, parti da considerazioni personali ma non sai argomentarle.
per questo ho risposto ironicamente, nulla di personale, ma mi sembra un po' inutile questo discorso
Sai come stanno le cose?
Cosa sai???
Ti sembra inutile parlare di realtà.

funazza
26-04-2006, 13.14.34
si vabbé ciao :hello:

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 13.16.31
Di dove sei?

funazza
26-04-2006, 13.17.52
Di dove sei?

:asd: :asd: :asd:

Aosta....ma che vuol dire?

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 13.20.14
Vuol dire che non capisci un cazzo!!!!

funazza
26-04-2006, 13.27.55
Vuol dire che non capisci un cazzo!!!!

in base a cosa ti puoi permettere di dire questo?

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 13.36.48
In base al fatto che dici che ciò che ho scritto è banale, perchè per te fosre è facile dire che sia banle per molte persone dovere abbandonare la prorpia terra per trovare lavoro, per essere messi in regola per non pagare il pizzo.

funazza
26-04-2006, 13.46.35
In base al fatto che dici che ciò che ho scritto è banale, perchè per te fosre è facile dire che sia banle per molte persone dovere abbandonare la prorpia terra per trovare lavoro, per essere messi in regola per non pagare il pizzo.

non ho detto nulla di lonanamente simile, criticavo (anzi, nemmeno) ciò che hai scritto perché non hai offerto nessuno spunto di discussione, hai aperto un topo, hai scritto delle amenità e mi vieni a dire che non capisco un cazzo.
ed evita di mettermi in bocca cose che non ho detto perché è ridicolo oltre che fastidioso, plis
credi di poter ragionare come penso io? di avere il dono di poter pensare quello che penso io? beh, non ce l'ha nemmeno Superpippo questo dono.


http://img82.imageshack.us/img82/2848/winslowowned2ie.gif (http://imageshack.us)

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 13.56.35
Erano degli spunti su argomenti vari.
Certo che sei libero di dire ciò che pensi, ci mancherebbe.
Se ti va di parlare, bene, iniziamo pure.
Mi spiace per l'offesa che ti ho fatto ti chiedo scusa.:Palka:

funazza
26-04-2006, 14.07.21
Erano degli spunti su argomenti vari.
Certo che sei libero di dire ciò che pensi, ci mancherebbe.
Se ti va di parlare, bene, iniziamo pure.
Mi spiace per l'offesa che ti ho fatto ti chiedo scusa.:Palka:

io sono il toro dalla grande mole, ma mi mancano le parole, tipo yeti tu mi credi abominevole perchè mi vedi precipitevole, ma è solamente l'indole con cui mi dipingono le favole, io di natura sono ragionevole anche se di cultura debole. Il torero che lo sa fa l'autorevole, si comporta con me come un onorevole, vuole impormi le sue regole, per la fama ammazzerebbe pure la prole. Della corrida si crede l'Ercole, beh, molli la spada e mi prenda a sventole. Matador il fato è mutevole, ma stavolta sono io che batto te... olè.

Matador te la prendi con me, ma stavolta sono io che prendo te.
Non c'è più via d'uscita, è finita, amico, devi perdere.
Rinfodera la spada perchè è il tuo sangue quello nella polvere.
Senti i paganti sugli spalti, in tanti sono dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè

Io sono il Toro, ma sei tu quello Seduto giù, caduto per mano di un Sioux, Manitù tutto si è compiuto, ero sotto tiro e mi sono scatenato come il toro di De Niro, preso in giro dal tuo ingegno, respiro sdegno, mo' con la muleta fatti il legno. Già che sono un segno di terra ti lascio a terra con un segno: non toccare il toro, quando è nero paghi pegno! Troppi tori ingoiano le briciole, di aggressori con tanto di pentole, la vita è riprovevole poichè fa la gioia del colpevole ed io che la volevo incantevole, come pioggia cado dalle nuvole, tu voltati come un girasole che ora sono io che batto te... olè.

Matador te la prendi con me, ma stavolta sono io che prendo te
Non c'è più via d'uscita, è finita, amico, devi perdere.
Rinfodera la spada perchè è il tuo sangue quello nella polvere
Senti i paganti sugli spalti, in tanti sono dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè

Questa è la rimonta del cornuto, ti ho trafitto col capo puntuto e tu chiedi aiuto? Meglio che stai muto, mo' che sei passato dall'arena al cimitero in meno di uno starnuto. Ti sei spinto nel mio labirinto e ti ho vinto, Arianna ha rotto il filo, Teseo ti sei estinto. Ora sono troppi i tori fuori dal recinto col capo cinto come Moreno e Hillary Clinton. Che spavento! La mandria non è doma e sgomita nei vicoli affollati di Pamplona, c'è chi prega affidandosi ad un'icona, stai più sicuro in una balena come Giona, in zona, scatta la guerriglia contro chi mi umilia con la picca e la banderilla, e senza briglia io sto puntando te, sigaro avana e cammisella in picchè.

Matador te la prendi con me, ma stavolta sono io che prendo te
Non c'è più via d'uscita, è finita, amico, devi perdere.
Rinfodera la spada perchè è il tuo sangue quello nella polvere
Senti i paganti sugli spalti, in tanti sono dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè
Dalla parte del toro... olè


:asd: :asd: :asd:

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 14.16.37
Ma cosa vuoi dirmi?

funazza
26-04-2006, 14.19.32
Ma cosa vuoi dirmi?

adesso nulla, scherzavo :nice:

tanto è chiaro che questo topo non avrà una gran lunga vita :asd:

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 14.26.36
Perchè alla gente non gline frega nulla, come del resto non gliene frega nulla dell'Italia in se.
In Sicilia, caro mio, si potrebbe avere tutto.


LAVORO

Non so, ma nel 70% dei casi la gente lavora in nero o ha impiegati a nero o ancora gli da una busta paga con ad es. su scritte 1000, e poi in realtà gli da 600 euro.

E tu gli chiedi: Ma come scusa? se ti va cosi altrimenti ne ho altri 20 che aspettano che tu vai via.
E tu cosa fai? lavori senza orario per 600 euro.
Ti fai il mazzo e non metti un centesimo da parte e nonostante tutto vivi in famiglia, perchè nel 90 % dei casi i giovani anche a 27-28 anni vivono in famiglia.
Se non vivono in famiglia, lavorano fuori la propria regione.
Se vuoi lavorare nelle fabbriche sempre in quelle condizioni devi avere conoscenze altrimenti puoi anche essere pluri-laureato e decorato non gli frega nulla.

hackboyz
26-04-2006, 14.36.04
Come spiegarsi allora l'alto numero di voti che la Lega ha preso in Sicilia?
Che siano legati alla sua figura di spicco (il messinese Lo Monte Carmelo)?
Che l'ideologia leghista trovi nella Sicilia un terreno su cui attechisce meglio rispetto al resto del Sud?La Lega non si era alleata col partito per l'Autonomia della Sicilia (o era quello della Sardegna? :mumble: ) in queste elezioni?

Comunque la Sicilia storicamente ha sempre lottato per l'autonomia, mi ricordo che si era formato un movimento anche piuttosto forte subito dopo la guerra (la seconda guerra mondiale) di lotta contro l'allora neo stato repubblicano proprio rivendicando l'autonomia.

Quindi in questo vedo un'affinità con la Lega. La Sicilia in effetti è una terra a sè, credo che per capirla fino in fondo bisogna esserci nati. Col resto d'Italia ha davvero poco con cui spartire, anche col sud stesso probabilmente...

PeppeBlackKravitz
26-04-2006, 14.42.17
La rivendicazione dei politici che vogliono l'autonomia è illusoria per chi ci vive, poichè i politici la vogliono prorpio per una questione di convenienza.
Conviene l'autonomia cosi possono dirigere con più tranquillità i loro sporchi giri.

funker
26-04-2006, 14.52.06
Calmate i toni e cercate di discutere seriamente, incazzarsi mi sembra quantomeno inutile ai fini del topic, e a lungo andare ne potrebbero risentire anche le vostre tastiere.

:asd:

Peter Pan
26-04-2006, 14.59.06
incazzarsi mi sembra quantomeno inutile ai fini del topic

Se dici questo allora significa che hai capito qual'è il topic, cioé di cosa si parla qui dentro.

Me lo spieghi? :mumble:

Mischa
26-04-2006, 15.05.42
...di cosa si parla qui dentro?... del fatto che la Sicilia non sia in realtà una regione italiana particolarmente povera, ma una regione africana moderatamente benestante.

destino
26-04-2006, 15.08.58
La Sicilia, una regione odiata, una regione amata. Cosa funziona e cosa non finziona in Sicilia. Delle volte vengo assalito dal dubbio che certe cose esistano per colpa della gente che ci vive, altre ancora penso che sia solo colpa del sistema, ma forse la verità sta nel mezzo. Chi ha creato il sistema, chi le leggi.

Chissà, non so neanche quello che voglio dire. So solo che sento un senso di frustrazione, ed una forte voglia di ribellione.

La gente spesso ha paura; Delle volte penso che sia stupida delle altre che il timore connesso a certe situazioni la faccia da padrone.

Ma perchè sto scrivendo tutto cio?
Perchè in quella terra di sole, dove si potrebbe vivere veramente bene e non farsi mancare nulla invece spesso e volentieri si vive male, o si convive col malessere. Ma quando poi il malessere è grande scappi da dove sei perchè capisci che non troverai per te la giusta strada. E vai via, lontano da casa quella casa che "odi" quando ci stai e che ti manca terribilmente quando non ci sei.

Ma perchè in Sicilia funziona tutto come non dovrebbe?
Perchè c'è la mafia dicono alcuni.
Perchè la colpa è della gente dicono altri.
Si sa solo che si convive con il malessere.
Ma perchè non provare a far cambiare tutto?
Perchè chi ci prova muore, viene eliminato.
E io mi chiedo, ma perchè?
Cazzo!!!
sono triste veramente triste. Non è giusto, non sono giuste certe situazioni.

La Sicilia, la terra del sole.
La gente spesso parla di omertà ma non sa che l'omertà sta vicina al potere.
Più potere si ha più omertà si "emana".
Si oscurano le situazioni, si rubano i soldi si fanno 10000 gare di appalto per aggiudicarsi le bustarelle. Ed i progetti vanno in malora perchè ognuno guarda i propri interessi e non la collettività.
Si dice che i siciliani siano mafiosi, si dice che i siciliani siano brutta gente e quando vanno fuori dal loro paese vengono spesso criticati e derisi e perchè?
perchè sono omertosi, perchè non vogliono faticare, perchè sono retrogradi, perchè forse non sono persone.

La sicilia, la terra del sole.

mi spieghi il motivo del thread? :doubt:
Seriamente prima voglio capire i motivi prima di offenderti in modo pesante :doubt:

@alceo: la lega si è alleata con il movimento delle autonomie di lombardo, che è molto forte nelle zone di messina e catania, ecco spiegati quei voti ;)

Vatar86
26-04-2006, 15.22.07
prima di offenderti in modo pesante

Perkè ke kosa ha detto PeppeBlackKravitz di sbagliato??:nono:

Anzi una kosa l'hai sbagliata Peppe.. la verità sai kualè?
La verità è ke kuesto topic è totalmente inutile perkè la maggioranza di persone iskritte a kuesto forum nn è della Sicilia,.. E ki nn è nato in questa terra e nn ha vissuto sin da pikkolo i problemi interni (di qualsiasi tipo) nn ne può kapire un fottuto kazzo di quello ke stiamo dicendo...

Questo è quello ke penso io..:sisi:

jkl.
26-04-2006, 15.24.40
... del fatto che la Sicilia non sia in realtà una regione italiana particolarmente povera, ma una regione africana moderatamente benestante.

la prima frase logica del thread.

:asd:

Vatar86
26-04-2006, 15.29.07
la prima frase logica del thread.

:asd:


ma la volete finire o no di paragonarci agli Afrikani?:mad:

destino
26-04-2006, 15.29.10
Perkè ke kosa ha detto PeppeBlackKravitz di sbagliato??:nono:

Anzi una kosa l'hai sbagliata Peppe.. la verità sai kualè?
La verità è ke kuesto topic è totalmente inutile perkè la maggioranza di persone iskritte a kuesto forum nn è della Sicilia,.. E ki nn è nato in questa terra e ha vissuto sin da pikkolo i problemi interni (di qualsiasi tipo) nn ne può kapire un fottuto kazzo di quello ke stiamo dicendo...

Questo è quello ke penso io..:sisi:

ma sei krukko o siciliano? :doubt:

un topic è un argomento di discussione tra persone, ebbene rileggi il suo start post e noterai come nn c'e niente da discutere, ha messo sulla piazza una marea di fregnacce e luoghi comuni sulla sicilia e sui siciliani, su cosa dobbiamo discutere? Sui luoghi comuni? Sulle domande che nn ha posto? Sul suo modo di vedere la realta in sicilia e di passarmela per verita inoppugnabile? :doubt:

Io nn discuto mai di gente e di luoghi comuni, questo lo lascio alla gente ignorante, io discuto di persone singole caso per caso e leggere quel post mi fa salire su un senso di schifo assurdo e sono siciliano, perfettamente conscio di quello che succede qui e perfettamente conscio che quello che succede qui succede alla stessa stregua in tutta italia.

Vatar86
26-04-2006, 15.33.18
ma sei krukko o siciliano? :doubt:

un topic è un argomento di discussione tra persone, ebbene rileggi il suo start post e noterai come nn c'e niente da discutere, ha messo sulla piazza una marea di fregnacce e luoghi comuni sulla sicilia e sui siciliani, su cosa dobbiamo discutere? Sui luoghi comuni? Sulle domande che nn ha posto? Sul suo modo di vedere la realta in sicilia e di passarmela per verita inoppugnabile? :doubt:

Io nn discuto mai di gente e di luoghi comuni, questo lo lascio alla gente ignorante, io discuto di persone singole caso per caso e leggere quel post mi fa salire su un senso di schifo assurdo e sono siciliano, perfettamente conscio di quello che succede qui e perfettamente conscio che quello che succede qui succede alla stessa stregua in tutta italia.


Forse il suo star post era l'inizio di una diskussione, in kui ognuno di noi può eprimere il propio parere sulla Sicilia e su i suoi problemi..bò..?

funazza
26-04-2006, 15.40.07
ma la volete finire o no di paragonarci agli Afrikani?:mad:

:clap: :clap: :clap:

Vatar86
26-04-2006, 15.42.25
Reverendo dove sei?????? Aiutaci tu.....:asd:

Alceo
26-04-2006, 15.43.44
ma la volete finire o no di paragonarci agli Afrikani?:mad:


Hai paura delle proteste dei consolati africani?
Temi che Gheddafi ci tagli il gas?

*Lorenzo*
26-04-2006, 15.43.47
A me sembra che tutta l'italia è sicilia.
La mafia? Credete che sia solo lì, rappresentata da vecchi panzoni con la coppola in testa? :tsk:

Non mi interessa se la mafia è siciliana, calabrese o valdostana. C'è, ed il problema è che non ci dovrebbe essere. Felicetto Maniero è di Palermo secondo voi?

Io so pochissimo del sud italia, so solo che in tutte le regioni pensiamo in maniera differente. Non migliore o peggiore, solo differente. A volte troppo. Talmente troppo, che a volte mi chiedo se ne sia valsa la pena tutto il casino fatto da un certo Garibaldi, e una riprova a ciò è questo stesso thread.

MIKELE88
26-04-2006, 15.44.03
Io mi sono fatto dal 19 al 22 la gita con la scuola in Sicilia a Terrasini nel villaggio turistico "Città del Mare" e devo ammettere che escluso il villaggio dove stavamo il resto (Palermo, Messina e altre città) non mi sono piaciute minimamente :tsk: ...però attenzione, non parlo delle chiese, piazze ecc... parlo della gente che c'è in queste città...:tsk:

Alceo
26-04-2006, 15.45.08
Io mi sono fatto dal 19 al 22 la gita con la scuola in Sicilia a Terrasini nel villaggio turistico "Città del Mare" e devo ammettere che escluso il villaggio dove stavamo il resto (Palermo, Messina e altre città) non mi sono piaciute minimamente :tsk: ...però attenzione, non parlo delle chiese, piazze ecc... parlo della gente che c'è in queste città...:tsk:


Come mai?
Cosa non ti è piaciuto nei siciliani che hai incontrato?

Vatar86
26-04-2006, 15.51.11
Io mi sono fatto dal 19 al 22 la gita con la scuola in Sicilia a Terrasini nel villaggio turistico "Città del Mare" e devo ammettere che escluso il villaggio dove stavamo il resto (Palermo, Messina e altre città) non mi sono piaciute minimamente :tsk: ...però attenzione, non parlo delle chiese, piazze ecc... parlo della gente che c'è in queste città...:tsk:


Si bello quel villaggio.. ki ti ha trattato male? :asd:

TrustNoOne
26-04-2006, 15.57.07
Vuol dire che non capisci un cazzo!!!!

:clap::clap::clap:

Vatar86
26-04-2006, 16.10.44
Hai paura delle proteste dei consolati africani?
Temi che Gheddafi ci tagli il gas?

si :|

mVm
26-04-2006, 16.10.53
Ma 'sto 3ad è aperto a tutti o limitato ai soli siciliani? :dentone:

BlackLinX
26-04-2006, 16.35.26
Pieno rispetto per l'autore del thread. Rispetto per la sua terra, per la NOSTRA terra che se ne sta in una valanga di merda, tanta da farci un ponte da Messina a Reggio di Calabria.

Si legge chiaramente nel primo post la malinconia per una terra benedetta da Dio e maledetta dall'uomo, si legge chiaramente lo sfogo che non può fare altro che istigare la nostra riflessione. Chi ha qualcosa da dire, chi ha mai pensato veramente alla SICILIA lo dica, altrimenti non venga a scrivere di "non capire". La Sicilia è una terra di vita, da vivere.

Sarebbero tanti, troppi, i temi di approfondimento sulla Sicilia e forse sarebbe "inutile" parlarne se non per sfogarsi. E così PeppeBlackKravitz ha buttato giù la sua amarezza e i suoi pensieri su chi, per cercare di vivere DIGNITOSAMENTE, se ne è andato con l'ODIO nel cuore capendo, poi, che la Sicilia la si AMA solamente. E c'è chi lotta tutti i giorni per vivere pulito e UMANAMENTE in quella terra. Ed è difficile cazzo, difficile perchè ti chiedono il pizzo, difficile perchè sei guardato con sospetto, difficile perchè anche tenerti fuori dalle collusioni pseudomafiose-politiche può non servire a tenerti l'anima in pace.

Ma io spero nelle nuove generazioni, nella loro indomita costanza nel cambiare le cose, nel passare ad un sistema di vita che ti consenta di lavorare e di avere una vita nella terra in cui nasci: forza Sicilia!

Fabio
26-04-2006, 16.48.06
forza Sicilia!

(MODE IRONIA ON)

Attenzione quando si dicono queste cose che poi qualcuno ci fonda un partito.

(MODE IRONIA OFF)

destino
26-04-2006, 16.57.39
Pieno rispetto per l'autore del thread. Rispetto per la sua terra, per la NOSTRA terra che se ne sta in una valanga di merda, tanta da farci un ponte da Messina a Reggio di Calabria.

Si legge chiaramente nel primo post la malinconia per una terra benedetta da Dio e maledetta dall'uomo, si legge chiaramente lo sfogo che non può fare altro che istigare la nostra riflessione. Chi ha qualcosa da dire, chi ha mai pensato veramente alla SICILIA lo dica, altrimenti non venga a scrivere di "non capire". La Sicilia è una terra di vita, da vivere.

Sarebbero tanti, troppi, i temi di approfondimento sulla Sicilia e forse sarebbe "inutile" parlarne se non per sfogarsi. E così PeppeBlackKravitz ha buttato giù la sua amarezza e i suoi pensieri su chi, per cercare di vivere DIGNITOSAMENTE, se ne è andato con l'ODIO nel cuore capendo, poi, che la Sicilia la si AMA solamente. E c'è chi lotta tutti i giorni per vivere pulito e UMANAMENTE in quella terra. Ed è difficile cazzo, difficile perchè ti chiedono il pizzo, difficile perchè sei guardato con sospetto, difficile perchè anche tenerti fuori dalle collusioni pseudomafiose-politiche può non servire a tenerti l'anima in pace.

Ma io spero nelle nuove generazioni, nella loro indomita costanza nel cambiare le cose, nel passare ad un sistema di vita che ti consenta di lavorare e di avere una vita nella terra in cui nasci: forza Sicilia!

altro post di un qualunquismo disarmante

andrea383
26-04-2006, 18.52.52
altro post di un qualunquismo disarmante
forse si, ma un esempio di come non fare qualunquismo parlando di questo?
forse una bella domanda sarebbe stata: la situazione si sa che è questa, perchè nessuno fa nulla? (non lo stato, quello è immischiato più di tutti) ma non trovo una risposta veramente sensata

destino
26-04-2006, 19.05.06
forse si, ma un esempio di come non fare qualunquismo parlando di questo?
forse una bella domanda sarebbe stata: la situazione si sa che è questa, perchè nessuno fa nulla? (non lo stato, quello è immischiato più di tutti) ma non trovo una risposta veramente sensata

è qualunquismo per vari motivi, innanzitutto il problema di associazioni che operano nello stato italiano in modo delinguenziale avendo una copertura omertosa da parte della popolazione della zona non è un problema solo siciliano, posso citarti diverse zone del sud italia dove questo è ben presente, inoltre il discorso dei politici che vivono di mazzette e che se ne strafottono della gente è una generalizzazione dei fatti che solo chi è scazzato e se ne fotte della realta dei fatti puo dire, io ragiono facendo esempi di azioni e voglio sentire nomi e cognomi di gente che fa clientelismo e vive di questo, parlare per sentito dire nn cambia nulla e crea solo luoghi comuni. ( poi che centra il ponte sullo stretto in quel post sara un mistero cosmico la cui soluzione aspetto con ansia ).
Infine il discorso di zona del mondo amata dalla natura e odiata dell'uomo è altro luogo comune risibile, come se in sicilia ci crescesse la manna dagli alberi e noi stiamo distruggendo un eden sul mediterraneo, come in tante parti d'italia la terra è avara e assetata d'acqua e quando vedete i campi verdeggianti e gli alberi in frutto questi nn sono opera della natura ma di uomini che hanno concimato la terra con sudore e sangue.

Zaorunner
26-04-2006, 19.43.57
Personalmente penso che la Sicilia sia popolata per la maggior parte da persone che si sono adattate alle condizioni in cui sono e non abbastanza disperate per rivoltarsi. Ma lo Stato ci deve aiutare! Questo me lo dicono tutti i miei amici del sud, parenti siciliani compresi. Cazzate. Se lo Stato non ti aiuta allora devi cambiare lo Stato. Quindi o rivoluzione o vendita in blocco a Gheddafi. Decidete voi.

Brian O'Blivion
26-04-2006, 20.18.10
Personalmente penso che la Sicilia sia popolata per la maggior parte da persone che si sono adattate alle condizioni in cui sono e non abbastanza disperate per rivoltarsi. Ma lo Stato ci deve aiutare! Questo me lo dicono tutti i miei amici del sud, parenti siciliani compresi. Cazzate. Se lo Stato non ti aiuta allora devi cambiare lo Stato. Quindi o rivoluzione o vendita in blocco a Gheddafi. Decidete voi.


Io tifo per Gheddafi...ma anche annetterci alla Grecia non sarebbe male:sisi:

jkl.
26-04-2006, 20.21.29
ma anche annetterci alla Grecia non sarebbe male:sisi:

troppe cipolle :teach:

PietroC90
26-04-2006, 20.40.30
Io tifo per Gheddafi...ma anche annetterci alla Grecia non sarebbe male:sisi:

ma non gli avevamo già spezzato le reni? :mumble:

.Orfeo.
26-04-2006, 20.45.27
Ma infatti.
Tutti in Grecia.
Restituiamo la nostra Sicilia a chi di dovere.:metal:

destino
26-04-2006, 20.48.35
Ma infatti.
Tutti in Grecia.
Restituiamo la nostra Sicilia a chi di dovere.:metal:

cioe? :doubt:

Brian O'Blivion
26-04-2006, 21.00.01
ma non gli avevamo già spezzato le reni? :mumble:

A Gheddafi?

In Libia sono più civili di noi.

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 08.29.23
... io ragiono facendo esempi di azioni e voglio sentire nomi e cognomi di gente che fa clientelismo e vive di questo, parlare per sentito dire nn cambia nulla e crea solo luoghi comuni. ( poi che centra il ponte sullo stretto in quel post sara un mistero cosmico la cui soluzione aspetto con ansia ).
....
Nomi e cognomi? Cuffaro ti dice nulla?
Ti dice nulla il fatto che falcone sia stato tradito dai suoi colleghi?
mi parli di luoghi comuni ma credo che tu non sappia nulla di ciò che dico.

Perchè mi stavo semplicemente sfogando e preferisco gente che parli piuttosto che gente che dica che questo topic non serve a nulla, nessuno ti obbliga a scriverci dentro.

Hai mai lavorato giu 13-14 ore al giorno pagato 40 euro a giornata in nero, senza giorno libero?
Hai mai provato a lavorare in un supermercato giu, dove fai la qualsiasi e sai che inizi alle 7 e non sai quando finisci per 500 euro mensili?
Hai mai fatto il muratore alzandoti alle 5 di mattina e lavorare fino alle 17:30, pagato in nero senza alcun straordinario, con famiglia alle spalle e farti il mazzo?
Ti sei mai aperto un bar, un negozio giù in sicilia dove se sei bravo e inizi ad espanderti vieni bloccato dal pizzo, e dove se fai una denuncia richi grosso poichè ti esponi a quei delinquenti che non saranno puniti?
Dimmi dove CAZZO sono questo luoghi comuni!!!

Dimmi tu se è normale che totò riina da dentro il carcere faceva i mandati!!! dimmi tu se è normale!!! cazzo!!!

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 08.42.07
Ecco i tuoi luoghi COMUNI:

4 Aprile 2002
Arrestato l'ex primario dell'ospedale Ingrassia di Palermo, Vincenzo Di Noto (ora in pensione), accusato di concorso in associazione mafiosa. Il provvedimento si basa sulle dichiarazioni di collaboratori di giustizia e su intercettazioni che dimostrerebbero la "disponibilità" del medico verso alcuni capimafia. Di Noto era stato arrestato, per favoreggiamento, nel gennaio del 2001 assieme al capomafia latitante Benedetto Spera, ma in seguito era stato scarcerato.

6 Aprile 2002
Terminato il processo all'ex collaboratore di giustizia Balduccio Di Maggio, di San Giuseppe Jato (Pa), e ai mafiosi accusati di tre omicidi e due tentati omicidi avvenuti tra il '96 e il '97 quando Di Maggio aveva tentato di ricostituire, mentre era sotto protezione come collaboratore di giustizia, la sua cosca contro quella dei Brusca. Condannati all'ergastolo Di Maggio e Salvatore Genovese, a venti anni Andrea Di Maggio, nipote del capomafia, e a pene per complessivi 152 anni di carcere gli altri imputati, tra cui Santino Di Matteo, il figlio e il fratello di Di Maggio, e, per associazione mafiosa, l'ex sindaco del paese Baldassare Migliore.


10 Aprile 2002
Confermata dalla Corte di Cassazione la condanna a sette anni per l'ex maresciallo di polizia penitenziaria Francesco Federico, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa perché avrebbe messo il proprio ufficio, nel carcere di Marsala (Tp), a disposizione dei mafiosi detenuti per incontrarsi.

Al processo d'appello contro alcuni mafiosi della provincia di Caltanissetta, accusati di omicidio, il capomafia Giuseppe "Piddu" Madonia, condannato in primo grado all'ergastolo per tre omicidi, tra cui quello del capomafia di Riesi (Cl) Antonio Di Cristina, chiede di concordare la pena, rinunciando alla richiesta di assoluzione: in pratica una sorta di ammissione di colpevolezza. Successivamente ritirerà la richiesta dichiarando di essere innocente e di non avere nulla da concordare.


11 Aprile 2002
Condannato all'ergastolo, dalla Corte d'assise di Palermo, il capomafia Gaetano Badalamenti accusato di essere il mandante dell'omicidio di Giuseppe Impastato.


16 Aprile 2002
Arrestato in un ovile nelle campagne di Roccapalumba (Pa), il latitante Antonino Giuffrè, capomafia del "mandamento" di Caccamo, fedelissimo di Bernardo Provenzano, con varie condanne per fatti di mafia, tra cui l'ergastolo in appello per la strage di Capaci. Fu accusato anche di essere il mandante dell'omicidio del sindacalista dell'Uil Mico Geraci, ucciso a Caccamo nell'ottobre del '98, ma l'ipotesi non ha trovato riscontri e l'omicidio è rimasto senza colpevoli. Assieme a Giuffrè sono stati arrestati i fratelli Francesco e Paolo Pravatà, di Roccapalumba, ora accusati di favoreggiamento ma già indiziati mafiosi e al centro di un'inchiesta su appalti e estorsioni, e il proprietario dell'ovile. Nella borsa di Giuffrè sono state trovate alcune lettere, tra cui una di Bernardo Provenzano datata 14 aprile.

23 Aprile 2002
Confiscati beni per circa 3 milioni di euro all'imprenditore Luigi Cacioppo, ritenuto vicino ai mafiosi di Alcamo (Tp).

Uccisi a Palermo, a coltellate nella piazza affollata del rione Borgo Vecchio, al centro della città, i pregiudicati per spaccio e furti, Antonino Lupo e Vincenzo Chiovaro, abitanti nel rione Brancaccio, il rione della famiglia mafiosa dei Graviano, dove operava ed è stato ucciso padre Giuseppe Puglisi. Malgrado l'omicidio sia avvenuto in un'ora di punta, gli inquirenti non riusciranno ad avere collaborazione tolte alcune segnalazioni anonime. Nei giorni successivi al Borgo Vecchio, uno dei centri di diffusa illegalità, dal mercato abusivo al contrabbando di sigarette e allo spaccio di droga, la polizia sarà presente in forze, operando perquisizioni e obbligando alla chiusura i commercianti abusivi.

Ti basta???

Brian O'Blivion
27-04-2006, 08.44.02
Ma ditemi voi se è normale che miccichè trovi sempre la migliore coca in commercio a Palermo,è vergognoso,dovrebbe adoperarsi per fare sparire quella tagliata male:sisi:

Simpatico il suo ex pusher,lo conoscevo.

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 08.50.05
Io non capisco perchè, perchè tutta questa situazione, a cosa diamine è dovuta???

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 08.52.06
Ah! poi Ciancimino, Lima, ti dicono niente o non li conosci proprio?

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 09.03.12
adesso nulla, scherzavo :nice:

tanto è chiaro che questo topo non avrà una gran lunga vita :asd:

Mi sa tanto che ti senti superiore, o sbaglio per caso?

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 09.05.36
Quello che per altri è banalità per molti potrebbere essere realtà quotidiana.
E questo la gente non lo capisce perchè non sa nulla, si crede di sapere tutto ma alla resa dei fatti non sa nulla, sa solo criticare ma non dire cosa si potrebbe fare.

BlackLinX
27-04-2006, 09.43.50
peppe, sono in molti qui dentro che la Sicilia non sanno nemmeno dove sia e non saprebbero indicarla sulla cartina dell'Italia. E fidati, sono loro i qualunquisti ;)

Ma tanto qui dentro sono tutti a blahblahblha yaddayadda

destino
27-04-2006, 09.54.02
hai fatto i nomi di mafiosi arrestati, ebbene tutto questo cosa centra con quello scritto nel primo post?


Si dice che i siciliani siano mafiosi, si dice che i siciliani siano brutta gente e quando vanno fuori dal loro paese vengono spesso criticati e derisi e perchè?
perchè sono omertosi, perchè non vogliono faticare, perchè sono retrogradi, perchè forse non sono persone.


cmq bye bye, fatevi la vostra discussione su Sicilia=mafia e su siciliani=omertà, io mi faro quei 5 secondi di riflessione sul mettervi in ignore :)

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 10.01.44
Io non intendo nella maniera + assoluta dire che la sicilia è uguale a mafia o latro.
Intendevo discutere sul lavoro in sicilia, su come funziona il sistema in sicilia e su come cercare soluzioni.
Non intendevo polemizzare, mi sono visto arrivare critiche sul qualunquismo, secondo me aasurde. Perchè ho solo detto la mia personale opinione e credo che corrisponda in sintesi alla realtà.
Ma tu vuoi dirmi che non è cosi.
Mi è capitato che la gente facesse finta di non capire quando parlavo, perchè ovviamente l'accento non lo puoi nascondere.
Mi è capitato che quando parlavo mi guardava in mal modo, mi è capitato di sentire siciliani di merda, pensi che sia io l'ignorante?
Mi è capitato di sentire che Tommy è stato ucciso da un siciliano e non da un'Italiano.
Era uno sfogo ed intendevo solo discutere in maniera civile.

Alceo
27-04-2006, 10.07.47
Mi è capitato che la gente facesse finta di non capire quando parlavo, perchè ovviamente l'accento non lo puoi nascondere.
Mi è capitato che quando parlavo mi guardava in mal modo, mi è capitato di sentire siciliani di merda, pensi che sia io l'ignorante?
Mi è capitato di sentire che Tommy è stato ucciso da un siciliano e non da un'Italiano.


Ma stai parlando di come altri italiani si comportano nei confronti di un siciliano? :mumble:

Ma ciò che spinge queste persone ad avere una simile attitudine non è proprio questa idea preconcetta della Sicilia tutta negativa che tu hai trasmesso tanto bene nel primo post?

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 10.22.39
Ho risposto a destino su questo:

Messaggio inviato da PeppeBlackKravitz
Si dice che i siciliani siano mafiosi, si dice che i siciliani siano brutta gente e quando vanno fuori dal loro paese vengono spesso criticati e derisi e perchè?
perchè sono omertosi, perchè non vogliono faticare, perchè sono retrogradi, perchè forse non sono persone.
--------------------------------------------------------------------------
Dicendo quello che mi è personalmente capitato di sentire.

Comunque, in sicilia la disoccupazione è un problema allucinante. Si trova il lavoro, ma in nero, senza orario...capite?

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 10.26.14
Ma stai parlando di come altri italiani si comportano nei confronti di un siciliano? :mumble:

Ma ciò che spinge queste persone ad avere una simile attitudine non è proprio questa idea preconcetta della Sicilia tutta negativa che tu hai trasmesso tanto bene nel primo post?
Quelli sono preconcetti. le persone le valuti per ciò che sono e non da dove provengono.
Io ho messo degli spunti postando la situazione e chiedendomi se sia più colpa della gente o dei politici. E non riesco a trovare il bandolo della matassa.

Ho detto che chi si mette contro viene zittito per sempre.
Viene zittito ucciso.
Ma ditemi, ma secondo voi Falcone è morto per colpa di brusca?
O perchè aveva toccato ciò che non doveva?

Alceo
27-04-2006, 10.40.17
Fammi capire Peppe,

Quando dici


Si dice che i siciliani siano mafiosi, si dice che i siciliani siano brutta gente e quando vanno fuori dal loro paese vengono spesso criticati e derisi e perchè? perchè sono omertosi, perchè non vogliono faticare, perchè sono retrogradi, perchè forse non sono persone.

tu concordi sui perché?

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 10.49.33
Sono tutte cose che mi sono sentito dire spesso, troppo spesso capisci?
e le semplicemente riportate.
Tutti qui.
Perchè spesso mi è capitato di sentire, ah sei siciliano, ma siete tutti mafiosi.
Cacciate via i carabinieri e li odiate.
Non pagate nulla.
Siete terroni.
Mi è capitato di sentire gente Italiana che pensava che la sicilia fosse un paesotto dove tutti quelli che ci abitavano attorno e vedevano cose scandalose non parlassero, stavano in silenzio.

Capisci?

Alceo
27-04-2006, 10.52.49
Capisci?

Capisco, ma non hai risposto alla mia domanda.

Leggendo il tuo primo post sembra quasi che tu concordi con l'affermazione sopra.

PeppeBlackKravitz
27-04-2006, 11.01.36
Non concordo affatto perchè la gente va valutata per quella che è e non per dove proviene.
Ad essere omertosa, non è la gente comune, ma i politici e gli ignoranti.
E ce ne sono come ce ne sono da tutte le parti.
I preconcetti sui siciliani e la gente del sud credo che siano errati.
Non è giusto criticare una regione, una terra senza prima averla assaporata.

MIKELE88
27-04-2006, 15.40.44
Come mai?
Cosa non ti è piaciuto nei siciliani che hai incontrato?


Ho incontrato solo siciliani malandrini :asd:

Purtroppo non ho avuto un bell'impatto della gente di quelle città; comunque conto di tornarci senza la scuola e spero di ricredermi ;) !!!

Brian O'Blivion
27-04-2006, 16.35.02
Ho incontrato solo siciliani malandrini :asd:

Purtroppo non ho avuto un bell'impatto della gente di quelle città; comunque conto di tornarci senza la scuola e spero di ricredermi ;) !!!

Senza la classe a spalleggiarti,ti spiriscino puru i mutanne:teach:

Vieni Mikè,ti faccio trovare la pasta ki vrocculi arriminati e u sfincionello cavuru cavuru:metal:

Vatar86
27-04-2006, 18.28.52
Senza la classe a spalleggiarti,ti spiriscino puru i mutanne:teach:

Vieni Mikè,ti faccio trovare la pasta ki vrocculi arriminati e u sfincionello cavuru cavuru:metal:


Ki buonu u sfincionello...però a mia mi piaci kiddu skarsu ruogghiu e kinu i provulazzu...:asd:

Di0
27-04-2006, 18.40.51
cioe? :doubt:

Isy: Sicilia=MagnaGrecia? Intendeva questo, orfeo? :)

.Orfeo.
27-04-2006, 18.46.22
Isy: Sicilia=MagnaGrecia? Intendeva questo, orfeo? :)
Sì, Siracusa all'epoca pwnava tutta la costa orientale, compresi quei fitusi dei catanesi.:sisi::asd:

Di0
27-04-2006, 18.49.15
Sì, Siracusa all'epoca pwnava tutta la costa orientale, compresi quei fitusi dei catanesi.:sisi::asd:

Valerio Massimo Manfredi :rulez: :asd:

Brian O'Blivion
27-04-2006, 18.53.50
Ki buonu u sfincionello...però a mia mi piaci kiddu skarsu ruogghiu e kinu i provulazzu...:asd: (http://www.inventury.com/public/membri/wayland/Santini/Sfincione.mp3)


Giusto dicisti compare
http://www.inventury.com/public/membri/wayland/Santini/Sisi.gif



http://digilander.libero.it/jurada2003/bananab.gif

destino
27-04-2006, 20.02.39
Isy: Sicilia=MagnaGrecia? Intendeva questo, orfeo? :)

catania ---> silicon valley italiana, questo mi interessa :D

Vatar86
29-04-2006, 14.25.24
[QUOTE=Brian_O_Blivion][CENTER]
Giusto dicisti compare
http://www.inventury.com/public/membri/wayland/Santini/Sisi.gif

Minkia bellissima... "ki ciavurooooo" :asd:

Magguz
29-04-2006, 14.30.43
Che coppia Brian e Vatar:asd: :roll3:
Ma quann'è cà nisciamu 'nsiame e ninniamu a fare 4 cianchi?!
U pani ch'i panelle vu uaffru io.

:asd: