PDA

Visualizza versione completa : Considerazione [elezioni 2006]



Pagine : [1] 2 3

..Omega.Rav..
11-04-2006, 13.45.24
Mi scuso con funker prima di tutto per aver deciso di aprire questo topic, ma stavo postando questo mio intervento nel topic sulle politiche quando è stato chiuso (tra l'altro non riesco ad inviarti i PM). Sono cosciente che questo topic verrà chiuso a breve e, credetemi, sono convinto che sia meglio così... Esorterei comunque chiunque passi di qui prima della chiusura a leggere (tutto) prima di rispondere, senza "forza destra e/o forza sinistra". Prendetelo come un editoriale di un "neutro" (apolitico è una parolaccia).

Mi ritaglio uno spazio per fare qualche semplice considerazione. Non è mio uso partecipare a topic riguardanti la politica del nostro paese, in quanto tendo a considerare ogni discussione che si sviluppa con determinati toni alla stregua di altre tipologie di polemica sterile (avrò sì e no postato 2 volte all'interno di questo stesso topic, una volta scontrandomi con cavaliereombra, con il quale sono tuttavia disponibile per chiarimenti via pm). Queste elezioni sono state la dimostrazione di come in Italia, per quanto riguarda entrambi i lati/poli/case, manchi una classe politica abbastanza forte sia per governare che per annoverarsi l'ònere-onòre di essere chiamata "opposizione". Non è stato uno spoglio elettorale, è stata una finale di coppa, con tanto di falli, rush, telecronache in diretta, colpi di scena, infortuni, ammonizioni, un paio di espulsi, critiche all'arbitraggio e televisioni simpatizzanti per una squadra piuttosto che un'altra... e ora i dopopartita, con le critiche mosse dagli allenatori, gli ultras in piazza, alcuni per sclacsonare, altri per cercare e picchiare la propria squadra (non me ne voglia il buon Zanetti), i vincitori che esultano per la vittoria della loro vita senza volersi rendere conto di aver vinto per fortuna più che per merito e gli sconfitti che dicono di non essere sconfitti ma vincitori, perchè quello che conta non è il risultato finale ma il risultato nei confronti delle previsioni. In questa bagarre ci siamo però dimenticati che ne esce come grande sconfitto il pubblico... noi. A notte ormai fonda ho assistito con grande piacere al momento di "amicizia" tra gli esponenti del centro destra e quelli del centro sinistra ospiti di porta a porta riguardo un possibile accordo nelle prime fasi del probabile nuovo governo per non spiazzare gli italiani. Poi la dichiarazione di Fassino, "abbiamo vinto", delirio, catapultati di nuovo nella fossa dei leoni. "Non vi dovete permettere", "Non avete vinto, il governo è bipolare", "E' questo l'atteggiamento?", "Fassino non parlava del governo istituito", ecc. ecc. Poi, come ha fatto notare cavaliereombra, semplicemente i "più" si sono svegliati...e il piccolo sogno di collaborazione per il bene degli italiani è finito. Bertinotti vuole fare tutto di testa sua, rifondazione ora è forte nel governo e non ci accorderemo con la destra... la destra altro non vuole che disturbare il teorico nuovo governo per portare la gente nuovamente alle urne. Presunti brogli, richieste di controlli delle schede nulle, poi risultanti mai richiesti, tanto per "bloccare un po' la corsa". Rendiamoci conto che questo governo non s'ha da fare, sia di destra, sia di sinistra, perchè gli italiani hanno affrontato questa pagina di storia come si affronta, davvero, una finale di campionato, con la pia illusione che si tratti di un gioco, che domattina tutto sarà passato, un piacevole ricordo per alcuni, dispiacevole per altri, nulla più... quando in realtà non è così, quando il vero dato inquietante, che altro non possiamo fare che constatare, è come la politica abbia alla fine superato la linea di confine che la separava dalla beceraggine dei programmi domenica-pomeridiani italianeggianti... panem et circenses, la gente vuole lo show, non gliene frega niente dei contenuti... e i politici italiani, oggi come mai prima, sono assolutamente in linea con questo concetto. Non importano i contenuti, l'importante è lo show, l'importante è "colpire" la gente per essere salvati dal televoto.
Prospettato questo scenario, permettetemi, le mie valigie accennate ieri sera, che sono state tanto criticate in alcuni post, mi sembrano più che mai, più che una esagerazione, una possibilità.
In bocca al lupo a tutti.

funker
11-04-2006, 13.47.25
Se avete altro da dire fatelo qua, il topic rimane aperto.

Per ora.

MaGiKLauDe
11-04-2006, 14.10.25
Concordo su quasi tutto, salvo l'inattuabilità di un governo. Chi ha vinto governi, per quanto gli riesce, fosse anche solo per sistemare una legge elettorale che, così com'è, non garantisce che il gpaese possa essere governato.

Aliken
11-04-2006, 14.15.45
Io solo una cosa spero:
Di non sentire la gente sperare in un crollo del governo.

Quando un governo cade è un male per l'Italia, tutta l'Italia non solo una fazione.


Il governo è stato fatto ed amen.
Chi ha preso si può ri-fare la prossima volta, magari in un confronto completamente nuovo, con nuovi leader.

Gi01
11-04-2006, 14.16.34
Io la mia l'ho detta sull'esito di pareggio e su cosa si dovrebbe fare nel prossimo futuro. E insisto che andare alle urne non esiste, at the moment.

Mi copio:

Cerco di dire la mia con calma, chi vuole flammare resti fuori

1) Il primo sconfitto di questo confronto elettorale è la legge, che fa schifo

2) Sono il primo a pensare che i 25k voti di vantaggio dell'Unione non siano un cazzo. Ma non ho mai creduto al +5%. Vi è tuttavia l'obbligo morale di formare un governo

3) L'Italia è SEMPRE stata spaccata in 2. Non so se ve ne siete resi conto. Nel 2001 le forze di csx con diverso sistema "vinsero" di 0,1%. Idem 1996, ma vinse la dx. Di 0,1%. E' solo una, triste, conferma: non abbiamo ancora una legge elettorale decente, anzi peggio di prima. La spaccatura mi rattrista, ma non mi coglie di sorpresa.

4) Il dato degli italiani all'estero è il dato migliore di queste elezioni: le persone non soggette a quintalate di merda mediatica hanno STRAVOTATO a sinistra. E scusate, ma per me questo significa qualcosa

5) Impossibile fare paragoni con la vecchia legge. Con quella la sx avrebbe stravinto alla camera coi collegi uninominali dove è generalmente forte, e il senato rimaneva un fottuto rebus.

6) Impossibile non notare che i "decimali di seggio per senatore" sono andati a Lombardia e Veneto. Conferma di una legge ad hoc che si è in parte ritorta contro.

7) La somma dei voti includendo l'estero ribilancia i dati "nazionali", con qualche punto ulteriore di vantaggio per la sx alla camera e un minimo scarto pro cdl al senato

8) Non so quanta stabilità possa avere un governo con 4-5 senatori, inclusi quella a vita, al senato. Lo so. Ma in questo momento sarebbe opportuno provare, perché non penso che l'Italia possa permettersi di perdere altri mesi. Prodi avrà una maggioranza: da capire se determinate leggi si potranno fare. Le priorità le conosciamo, ora da capire se si possono fare

9) Il senato NON POTEVA FINIRE CON UN DISTACCO OLTRE I 15 SENATORI. Levatevelo dalla testa. Ma 15 era meglio di 4: concordo.

10) Se le riforme essenziali (finanziaria, legge elettorale, conflitto di interessi, istruzione e legge Biagi) non si potranno fare meglio votare.

E per inciso: se si decidesse di rivotare, via dalle palle Prodi E Berlusconi, perché altrimenti non cambierebbe NULLA. Saremmo punto e capo, e vista la memoria storica dell'Italiano medio non cambierebbe quasi un cazzo.

Una prova? Nessuno di voi ricordava che la differenza tra le somme dei valori assoluti dei voti è praticamante immutata (sono spariti gli "altri", ed in genere con un piiiiiiccolo vantaggio per il csx) negli ultimi 12 anni.

L'Italia con 120000 partitini non potrà mai fare un cazzo, e sta legge lo ha confermato.
Se Prodi non riuscisse a fare qualcosa con un governo che ha comunque ottenuto si dovrà valutare cosa fare per bene. Perché non possiamo permetterci 5 anni di Berlusconismo, ma nemmeno 5 anni di stronzate sui puntini sulle i.

A quel punto, e solo a quel punto, concorderò con Destino. Fino ad allora, le ipotesi di pareggio sono scuola di giurisprudenza, o poco più.

PS: prevedo comunque piccoli terremoti in casa UDC... perchè tanto si parla di unione non unita, quanto è vero che l'UDC fuori da logiche di governo detesta Berlusconi.


Scusate la lunghezza, spero qualcuno se lo sia letto di essere stato chiaro e di non avere scatenato flame.

Angelo, la campagna elettorale è finita: vediamo cosa succede. Sarò il primo ad ammettere che eventualmente lo scarso vantaggio al senato serve a poco, nel caso, e che sarebbe meglio votare.

Fino ad allora, ti (VI!) PREGO, smettiamola. Non se ne può più, pare che viviamo in 2 stati diversi.


E questo non esiste.

AddePa
11-04-2006, 14.16.45
Io solo una cosa spero:
Di non sentire la gente sperare in un crollo del governo.

Quando un governo cade è un male per l'Italia, tutta l'Italia non solo una fazione.




io l'ho sentita per 5 anni questa cosa......

MarcoLaBestia
11-04-2006, 14.30.53
io l'ho sentita per 5 anni questa cosa......Embè?

ke cosa si ottiene con la caduta del governo?

Aliken
11-04-2006, 14.39.43
io l'ho sentita per 5 anni questa cosa......

Cosa?
Gente per il Centrosinistra che sperava nella caduta del Centrodestra?
beh sbagliavono.

Ma vi rendete conto che l'ultimo governo è stato il primo governo ha iniziato ed ha finito "regolarmente"!

Tanto di capello al Centrodestra ma cazzo un po' di vergonga per noi Italiani che c'abbiamo messo 50 anni per avere un governo stabile.
Ora questa stabilità deve continuare per il bene del paese.

destino
11-04-2006, 14.47.11
odio ripetermi ma...

1) devono prima eleggere presidente di camera e senato
2) devono poi eleggere presidente della repubblica
3) a questo punto il presidente della repubblica deve dare un mandato esplorativo a qualcuno per vedere se questo riesce a ottenere la maggioranza alle 2 camere.

E secondo voi prima di arrivare alla fase 3 non è cambiato nulla?

Mischa
11-04-2006, 14.58.23
Ci sono state delle elezioni? Per cosa?

Aliken
11-04-2006, 15.00.20
Ci sono state delle elezioni? Per cosa?

Per farci parlare.

TheMax
11-04-2006, 15.01.20
Cosa?
Gente per il Centrosinistra che sperava nella caduta del Centrodestra?
beh sbagliavono.

Ma vi rendete conto che l'ultimo governo è stato il primo governo ha iniziato ed ha finito "regolarmente"!

Tanto di capello al Centrodestra ma cazzo un po' di vergonga per noi Italiani che c'abbiamo messo 50 anni per avere un governo stabile.
Ora questa stabilità deve continuare per il bene del paese.

Tanto di cappello no, visto che sono andati avanti a ricatti e sono stati molto uniti dal fatto di dover essere unici per salvare il culo a molti membri...

CavaliereOmbra
11-04-2006, 15.02.05
Per farci parlare.
Correggerei in "per farci litigare", perché gli italiani invece di parlare di politica, ne litigano.

Pratti
11-04-2006, 15.02.33
notizia di un minuto fa:
Il viminale ha dichiarato che al senato ci sono circa 1 milione di voti non validi.
:|

voti non validi "sono complessivamente diminuiti di circa il 60% al senato e di circa il 66% alla Camera. Ne dà notizia il Viminale, "a conferma del preannunzio dato ieri dal ministro Pisanu". I dati provvisori delle elezioni politiche pervenute al ministero dell'Interno "evidenziano per il senato della Repubblica 1.093.277 voti non validi, di cui 488.403 schede bianche, 39.822 schede contestate e 565.052 schede considerate nulle". Per la Camera dei deputati "risultano 1.102.188 voti non validi, di cui 448.002 schede bianche, 43.028 schede contestate e 611.158 schede considerate nulle".

AmeR
11-04-2006, 15.08.27
Pratti, dammi una fonte please.

Angelo75
11-04-2006, 15.10.21
notizia di un minuto fa:
Il viminale ha dichiarato che al senato ci sono circa 1 milione di voti non validi.
:|

voti non validi "sono complessivamente diminuiti di circa il 60% al senato e di circa il 66% alla Camera. Ne dà notizia il Viminale, "a conferma del preannunzio dato ieri dal ministro Pisanu". I dati provvisori delle elezioni politiche pervenute al ministero dell'Interno "evidenziano per il senato della Repubblica 1.093.277 voti non validi, di cui 488.403 schede bianche, 39.822 schede contestate e 565.052 schede considerate nulle". Per la Camera dei deputati "risultano 1.102.188 voti non validi, di cui 448.002 schede bianche, 43.028 schede contestate e 611.158 schede considerate nulle".

O mamma e adesso chi lo spiega a questo qui?

http://www.adnkronos.com/Assets/Imgs/P/prodi_vittoria_adn--200x200.jpg

CavaliereOmbra
11-04-2006, 15.11.31
Riporto alcune notizie che mi hanno colpito dal sito della Repubblica:


13:02 Prodi: "No a una camera a guida Cdl"

"Non era nel nostro programma e non vedo perché i risultati elettorali dovrebbero cambiare parti del nostro programma". Così Romano Prodi, durante la conferenza stampa, risponde a chi gli chiede dell'ipotesi di dare la presidenza di una delle due Camere alla Cdl.



11:04 Angius: "Presidenza di una camera all'opposizione"

L'Unione "dovrebbe proporre un accordo" al centrodestra per "tornare all'antico" e concordare non solo sul nome del prossimo presidente della Repubblica ma anche su quelli dei presidenti delle Camere: in pratica, assegnare un ramo del Parlamento al centrodestra e l'altro al centrosinistra, come tra Dc e Pci ai tempi del proporzionale puro. E' lo scenario proposto da Gavino Angius dei Ds a 'Omnibus' su La7.



10:33 Prodi distribuisce pacchi dono ai clochard

Intorno alle 9.30 il leader dell'Unione Romano Prodi ha consegnato in una delle sale della Basilica di Piazza Santi Apostoli, di fronte alla sede dell'Ulivo, alcuni pacchi dono ai senza fissa dimora della Capitale. "Siamo stati una ventina di barboni di Roma ad avere questo regalo - ha dichiarato Antonio Buoninconti, uno dei clochard della Capitale -. Ho stretto la mano a Romano Prodi che mi ha dato una busta con una colomba pasquale, un panino, un bricco di latte e del sapone. Gli ho detto che ieri prima dello spoglio ho visto i tarocchi, e che sarebbe stato lui secondo le carte il futuro premier".

MarcoLaBestia
11-04-2006, 15.13.07
notizia di un minuto fa:
Il viminale ha dichiarato che al senato ci sono circa 1 milione di voti non validi.
:|Tac.

5

Angelo75
11-04-2006, 15.15.44
Intorno alle 9.30 il leader dell'Unione Romano Prodi ha consegnato in una delle sale della Basilica di Piazza Santi Apostoli, di fronte alla sede dell'Ulivo, alcuni pacchi dono ai senza fissa dimora della Capitale. "Siamo stati una ventina di barboni di Roma ad avere questo regalo - ha dichiarato Antonio Buoninconti, uno dei clochard della Capitale -. Ho stretto la mano a Romano Prodi che mi ha dato una busta con una colomba pasquale, un panino, un bricco di latte e del sapone. Gli ho detto che ieri prima dello spoglio ho visto i tarocchi, e che sarebbe stato lui secondo le carte il futuro premier".

Prodi ha poi moltiplicato le colombe pasquali ed i panini distribuendoli a tutti i senzatetto della Capitale :roll3: :roll3:

Angelo75
11-04-2006, 15.16.26
Pratti, dammi una fonte please.

Eccoti la fonte: http://www.adnkronos.com/3Level.php?cat=Politica&loid=1.0.387558919

Aliken
11-04-2006, 15.16.51
Correggerei in "per farci litigare", perché gli italiani invece di parlare di politica, ne litigano.

Ma ovvio, come tutto il mondo dai :)
Se si litiga (basta farlo con gusto) va benissimo si vede che è una cosa sentita :birra: a noi :D

TheMax
11-04-2006, 15.19.12
Ma ovvio, come tutto il mondo dai :)
Se si litiga (basta farlo con gusto) va benissimo si vede che è una cosa sentita :birra: a noi :D

Purtroppo in italia si litiga pure sui reality&restodelpalinsesto :tsk:

CavaliereOmbra
11-04-2006, 15.20.05
Ma ovvio, come tutto il mondo dai :)
Se si litiga (basta farlo con gusto) va benissimo si vede che è una cosa sentita :birra: a noi :D
In effetti il litigio non implica per forza una mancanza di rispetto (soprattutto trattandosi questo di un forum), quanto magari una reazione istintiva. :) In fondo significa che siamo molto legati al discorso politico, il che non è un male (meglio che fregarsene, insomma).

Gi01
11-04-2006, 15.21.30
Ragazzi, stanno solo dicendo che i voti non validi ai fini del risultato (bianche e nulle contestate o meno) sono meno della metà delle precedenti elezioni.

Non cambia un cavolo.

stan
11-04-2006, 15.21.59
notizia di un minuto fa:
Il viminale ha dichiarato che al senato ci sono circa 1 milione di voti non validi.
:|

voti non validi "sono complessivamente diminuiti di circa il 60% al senato e di circa il 66% alla Camera. Ne dà notizia il Viminale, "a conferma del preannunzio dato ieri dal ministro Pisanu". I dati provvisori delle elezioni politiche pervenute al ministero dell'Interno "evidenziano per il senato della Repubblica 1.093.277 voti non validi, di cui 488.403 schede bianche, 39.822 schede contestate e 565.052 schede considerate nulle". Per la Camera dei deputati "risultano 1.102.188 voti non validi, di cui 448.002 schede bianche, 43.028 schede contestate e 611.158 schede considerate nulle".

No no....aspetta, vuoi dirmi che hanno contato schede bianche/nulle (e contestate che vuol dire?? :mumble: ) come voti????? :eek2:

Non so cosa dire...

EDIT:... E poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata, scusate ma sono un po' addormentato, ho travisato la notizia...mi sembrava strano che non avessero ancora detto niente riguardo a schede bianche o nulle, comunque non ho ancora capito cosa vogliano dire le schede contestate..

CavaliereOmbra
11-04-2006, 15.23.24
No no....aspetta, vuoi dirmi che hanno contato schede bianche/nulle (e contestate che vuol dire?? :mumble: ) come voti????? :eek2:

Non so cosa dire...
No, sono solo statistiche in base al risultato di queste e delle passate elezioni, come ha scritto anche Gi01. Non fasciamoci la testa prima di essercela rotta. ;)

Gi01
11-04-2006, 15.23.29
No no....aspetta, vuoi dirmi che hanno contato schede bianche/nulle (e contestate che vuol dire?? :mumble: ) come voti????? :eek2:

Non so cosa dire...

No è il COMPUTO dei voti espressi, per i quali l'elettore ha ritirato la scheda, ma non validi ai fini totali perchè non danno voto a dx o sx (alle politiche, bianche o nulle è la stessa cosa).

TheMax
11-04-2006, 15.28.31
Ma che esci di casa a fare per lasciare la scheda bianca??? Che senso ha???

Angelo75
11-04-2006, 15.28.45
Ragazzi, ditemi cosa ne pensate di questa possibile squadra di governo:

Presidente del Consiglio: Prodi
Ministro degli Esteri: Diliberto
Ministro degli Interni: Caruso
Ministro delle pari opportunità: Vladimir Luxuria
Ministro della Sanità: Pannella
Ministro delle Finanze: Fassino
Ministro dell’Istruzione: Bertinotti
Ministro della cultura: Emma Bonino
MInistro dell’Agricoltura: Pecoraro Scanio
Ministro del Wellfare: Bersani
Ministro della Giustizia: Di Pietro
Ministro delle Comunicazioni: Rizzo

Direi che non è niente male :sisi: ...:asd:

TheMax
11-04-2006, 15.30.36
Cazzo ridi:D ??

Vogliamo paragonare anche solo l'onestà(e la fedina penale) di questi con i precedenti?

stan
11-04-2006, 15.32.04
Ragazzi, ditemi cosa ne pensate di questa possibile squadra di governo...

Eddai! :roll3:

Ci facciamo pure una piacevole risata però non cominciamo prima ancora che insedino il governo! :)

Ape_Africanizzata
11-04-2006, 15.33.07
Ragazzi, ditemi cosa ne pensate di questa possibile squadra di governo:

Presidente del Consiglio: Prodi
Ministro degli Esteri: Diliberto
Ministro degli Interni: Caruso
Ministro delle pari opportunità: Vladimir Luxuria
Ministro della Sanità: Pannella
Ministro delle Finanze: Fassino
Ministro dell’Istruzione: Bertinotti
Ministro della cultura: Emma Bonino
MInistro dell’Agricoltura: Pecoraro Scanio
Ministro del Wellfare: Bersani
Ministro della Giustizia: Di Pietro
Ministro delle Comunicazioni: Rizzo

Direi che non è niente male :sisi: ...:asd:


che sei un lamer:D

CavaliereOmbra
11-04-2006, 15.33.32
Cazzo ridi:D ??

Vogliamo paragonare anche solo l'onestà(e la fedina penale) di questi con i precedenti?
Su un Caruso ne avrei di cose da dire... in effetti è l'unico di quelli sopra che davvero mi dispiacerebbe vedere al governo (per gli altri, niente da dire... ecco, magari non metterei Pannella alla sanità, poi i pazienti si fumano le canne per stare meglio :asd: Luxuria alle pari opportunità potrebbe invece capire benissimo l'equilibrio sottile tra uomini e donne :roll3: ).

Kiara
11-04-2006, 15.33.44
ah scuSSSate non avevo capito che si abbisognasse assscrivere qui.


comunque,ripeto:

ora,mi chiedo su che basi si può governare?chiunque abbia vinto, la concreta e altrettanto astratta della cosiddetta opinione pubblica ha perso quello che poteva essere il suo unico potere : la maggioranza.Scissione allucinante,per vecchiaia, ignoranza, conservatorismo, allocchismo, non ho parole.
Nel paradosso questa forma estrema di bipolarismo è la peggior forma di democrazia perchè rivela fantocci in balia degli eventi, e così il popolo italiano si figura,una squallida x di metà campionato.


come non si può non averne abbastanza.

FALLEN_ANGEL_664
11-04-2006, 15.35.26
E chi mettiamo in panchina? La formazione? Ci saranno le ragazze pon pon? :look:

Aspettiamo prima di dare sentenze...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Angelo75
11-04-2006, 15.39.24
Ci saranno le ragazze pon pon? :look:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Sei sicuro che si tratterà di ragazze? :look: ...:asd:

destino
11-04-2006, 15.47.35
ma in che lingua ve lo devo dire che senza nuovo presidente della repubblica nn si puo fare un governo?

iniziate a pensare a un d'alema o Marini al quirinale...

UAranger
11-04-2006, 15.50.04
iniziate a pensare a un d'alema o Marini al quirinale...


:eek2: mi auguro vivamente di no

CavaliereOmbra
11-04-2006, 15.50.31
ma in che lingua ve lo devo dire che senza nuovo presidente della repubblica nn si puo fare un governo?

iniziate a pensare a un d'alema o Marini al quirinale...
Non sarebbe così improbabile: D'Alema è stato tenuto in secondo piano durante la campagna elettorale del centrosinistra (il che è strano, dopotutto), magari proprio per ambire alla posizione di capo dello stato. Chissà.

Angelo75
11-04-2006, 15.51.23
Un mio personale omaggio a Prodi

http://www.ilsole24ore.com/Foto/Speciali/2006/politiche2006/unione_leader_569x365.jpg

Bella foto, no? :asd:
Giuro che è l'ultima sennò s'invacca il topic.

UAranger
11-04-2006, 15.53.00
dovrebbe svolgersi nel pomeriggio; perche' dovrebbe evitarla essendo il vincitore morale di queste elezioni con il primo partito italiano :)

Sgt.Napalm
11-04-2006, 15.53.56
Non sarebbe così improbabile: D'Alema è stato tenuto in secondo piano durante la campagna elettorale del centrosinistra (il che è strano, dopotutto), magari proprio per ambire alla posizione di capo dello stato. Chissà.
Impossibile, d'alema ha meno di ottanta anni.
E poi il capo dello stato deve avere un ruolo garantista, deve andar bene a tutti, non e' che puo' essere un rappresentante di partito.

Fate
11-04-2006, 15.54.27
Lockate sto topic per favore.
E connettete le sinapsi prima di aprire sta roba -.-'

TheMax
11-04-2006, 15.55.58
.perche' dovrebbe evitarla essendo il vincitore morale di queste elezioni con il primo partito italiano :)

secondo me è la (seconda)cosa peggiore di queste elezioni..

Aliken
11-04-2006, 15.57.00
dovrebbe svolgersi nel pomeriggio; perche' dovrebbe evitarla essendo il vincitore morale di queste elezioni con il primo partito italiano :)

Infatti lui sta aspettando la chiamata di Prodi dove Prodi si congratula per la vittoria del Berlusca.

Sgt.Napalm
11-04-2006, 15.57.03
Io temo per quel che dira', deve parlare subito, c'e' un clima troppo teso.
Cos'e' sta storia di ricontare i voti, non voler perdere e attaccarsi colle unghie e coi denti ai pretesti?!
Silvio, di qualcosa, e mi raccomando, non fare stronzate.

Sgt.Napalm
11-04-2006, 15.57.55
Lockate sto topic per favore.
E connettete le sinapsi prima di aprire sta roba -.-'
Perche'?

Angelo75
11-04-2006, 15.57.56
secondo me è la (seconda)cosa peggiore di queste elezioni..

E cazzo non siete mai contenti voi, c'è sempre qualcosa di cui dovete lamentarvi :asd:

Angelo75
11-04-2006, 16.05.06
Forza Italia e' il primo partito per gli italiani residenti in Israele (percentuali oltre il 60%) e negli Usa (34%). L'Unione e' il primo partito in Cina (58%). E' ancora in corso lo scrutinio per la Federazione Russa. L'Unione e' prima anche in Germania (44%), Francia (61%), Svizzera (55%), Australia (52%), San Marino (44%), Regno Unito (44%), Canada (44%), Belgio (60%). L'Associazione Italiani in Sudamerica e' prima in Brasile. In Argentina lo scrutinio e' ancora in corso.

Fonte:http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_1437030.html?ref=hprepnews

Forza Italia primo partito in Israele e Usa. Unione primo partito in Cina. Chissà perché, me l'aspettavo :sisi:

CavaliereOmbra
11-04-2006, 16.06.53
Impossibile, d'alema ha meno di ottanta anni.
E poi il capo dello stato deve avere un ruolo garantista, deve andar bene a tutti, non e' che puo' essere un rappresentante di partito.
Non mi ricordavo del limite di età! :dentone:

zappeo
11-04-2006, 16.08.49
Forza Italia primo partito in Israele e Usa. Unione primo partito in Cina. Chissà perché, me l'aspettavo :sisi:

emblematico il fatto che di tutte quelle nazioni ti interessi solo delle 3 sopracitate.
vado a togliere dal soffritto il bimbo che c'ho in cucina, ormai il sugo dovrebbe prendere un buon sapore.

Gi01
11-04-2006, 16.12.46
I giornali Russi dichiarano di avere perso un amico :roll3: e meno male che eravamo i comunisti :roll3:

Angelo75
11-04-2006, 16.12.54
''Noi saremo il governo di tutti gli italiani, anche di quelli che non ci hanno votato''. Durante la conferenza stampa convocata nella sede di piazza SS. Apostoli, Romano Prodi ripete spesso questa frase. Il leader dell'Unione si rivolge dunque alla metà del Paese che non ha votato per il centrosinistra, assicurando che il prossimo esecutivo sarà appunto rappresentativo di tutti gli italiani. ''Questo è un Paese che vuole pace, unità, crescita economica, armonia: un Paese moderno in cui tutti gli italiani possano fare un passo avanti'', sottolinea. E aggiunge: ''Questa mattina ho visto che molti quotidiani parlavano di un'Italia spaccata in due. Abbiamo deciso all'ultimo voto, ma questa è una democrazia matura''.

''Probabilmente sarà il nuovo Capo dello Stato a dare l'incarico per formare il governo'', precisa ancora Prodi. E, quando gli viene chiesto se, alla luce del risultato elettorale, la presidenza di una delle due Camere possa andare al centrodestra, risponde: ''Non era nel nostro programma e il programma non cambia''.

Quest'ultima affermazione va perfettamente a braccetto con quella in cui dice che sarà un governo di TUTTI gli italiani secondo voi?...:azz:

..Omega.Rav..
11-04-2006, 16.13.08
Lockate sto topic per favore.
E connettete le sinapsi prima di aprire sta roba -.-'

e cosa avrei scritto di tanto terribile in apertura topic? :)

edit: mi piace immaginare la sveglia di stamane di Berlusconi come quella di Fantozzi...

Flavia: "Silvio... Silvio svegliati..."
Sivlio: "SONO LE SETTE! PINA! CAFFE' GIORNALE! SONO LE SETTE"

:asd:

ok, scusate

shottolo
11-04-2006, 16.14.41
vado a togliere dal soffritto il bimbo che c'ho in cucina, ormai il sugo dovrebbe prendere un buon sapore.
PAZZO!!! I bambini si fanno bolliti, non fritti!
anche se fritti sarebbero più croccanti... slurp slurp :D

Gi01
11-04-2006, 16.16.02
Angelo, ma la smetti di fare polemica?

CERTO che concorda. HA VINTO, e otterrà la presidenza ad entrambe le camere COME PREVISTO DALLA COSTITUZIONE.

Sarà Presidente di Tutti (e lo spero molto più sinceramente di quanto tu possa sperare) perché fara leggi a vantaggio dell'Italia, non di pochi multimiliardari. Semplice.

shottolo
11-04-2006, 16.16.35
'
Quest'ultima affermazione va perfettamente a braccetto con quella in cui dice che sarà un governo di TUTTI gli italiani secondo voi?...:azz:
ma come? Questa si chiama democrazia... sono 5 anni che andate dicendo la stessa cosa e ora cambiate magicamente idea?
quanto ban mi becco se mando tutti a fare in culo? :D

Angelo75
11-04-2006, 16.18.09
Sarà Presidente di Tutti (e lo spero molto più sinceramente di quanto tu possa sperare) perché fara leggi a vantaggio dell'Italia, non di pochi multimiliardari. Semplice.

Cazzo come ne sei convinto. Invidio la tua sicurezza assoluta (al mondo non esistono certezze per me fuorchè la morte...), ma non mi convinci neanche un pò, sorry.

Pratti
11-04-2006, 16.19.30
vorrei un vostro parere su un punto:
a me sembra che queste elezioni hanno visto l'elettorato come una massa di ebeti da conquistare, piuttosto che come un insieme di persone ragionevoli da convincere.
basta leggere i post di certi esponenti della "destra" qua dentro che rappresentano la mentalità dell'uomo di destra medio (e forse quindi la + veritiera).
frasi come"abbiamo vinto" "abbiamo recuperato" "nn riuscirete a governare...vi voglio proprio vedere, berlusconi è il vincitore morale etc etc.".
ma ci rendiamo conto che sia dietro B. che dietro P. ci sono degli elettori che meritano rispetto?
sembra quasi che avere solo 3 seggi in + al senato sia un'onta..ma non lo è! è la proiezione del voto degli italiani!
è la proiezione del nostro voto ed io, personalmente, voglio rispetto per il mio voto.

Gi01
11-04-2006, 16.22.35
In pratica per te non rispetterà il programma, non ha vinto, etc.

Insomma una non-notizia.

Ho invitato 5 volte a cercare almeno di ATTENDERE. I mod hanno invitato 40 volte a SMETTERLA.

Dai su, non buttare il sasso nascondendo la mano.

Il programma di Prodi PARTE dall'equità, anche se capisco che tu questo non lo capisci o non lo vuoi capire. Ma almeno ASPETTA, si è appena votato, se non manterranno il programma...ne parleremo tra 5 anni, o quando sarà il momento (cit. vostra).

Easy.

MaGiKLauDe
11-04-2006, 16.22.36
vado a togliere dal soffritto il bimbo che c'ho in cucina, ormai il sugo dovrebbe prendere un buon sapore.


E' pronto in tavola e nessuno mi avvisa?!:asd:
Li hai bolliti bene, stavolta?! L'altra volta erano un po' crudi...:notooth:

..Omega.Rav..
11-04-2006, 16.25.11
vorrei un vostro parere su un punto:
a me sembra che queste elezioni hanno visto l'elettorato come una massa di ebeti da conquistare, piuttosto che come un insieme di persone ragionevoli da convincere.
basta leggere i post di certi esponenti della "destra" qua dentro che rappresentano la mentalità dell'uomo di destra medio (e forse quindi la + veritiera).
frasi come"abbiamo vinto" "abbiamo recuperato" "nn riuscirete a governare...vi voglio proprio vedere, berlusconi è il vincitore morale etc etc.".
ma ci rendiamo conto che sia dietro B. che dietro P. ci sono degli elettori che meritano rispetto?
sembra quasi che avere solo 3 seggi in + al senato sia un'onta..ma non lo è! è la proiezione del voto degli italiani!
è la proiezione del nostro voto ed io, personalmente, voglio rispetto per il mio voto.

perchè siamo un popolo di sensazionalisti. Non mi avrebbe stupito... chessò, un parto in diretta alla festa dell'Ulivo o un sottosegretario di AN che minacciava di lanciarsi da un cornicione verso le 3 del mattino. Chi sparla c'è da entrambi i lati, basta farlo sempre e comunque :sisi:

Angelo75
11-04-2006, 16.26.46
In pratica per te non rispetterà il programma, non ha vinto, etc.

Guarda che io avevo previsto da una vita la sua vittoria anche se di misura, quindi caschi male. (Ho pure cambiato avatar per l'occasione! :asd: ).
Per me cercherà (invano o meno è da vedere) soltanto di attuare quel suo bel programmone fottendose dell'altra metà dell'Italia (tra cui il NordEst industrializzato) che l'ha bocciato. Ma quale governo di TUTTI gli italiani...si deve far comprare da chi non lo conosce non certo da me.

UAranger
11-04-2006, 16.27.03
Sarà Presidente di Tutti (e lo spero molto più sinceramente di quanto tu possa sperare) perché fara leggi a vantaggio dell'Italia, non di pochi multimiliardari. Semplice.

:roll3:

Gi01
11-04-2006, 16.29.53
E poi dite che uno non prova a dialogare, e che non voi non sfottete...

Angelo, ANCHE QUALORA FOSSE, deve fottersene della metà che l'ha votato o dell'altra?
Ti assicuro che il programma della sx avvantaggia circa l'85% degli italiani...

@ Ranger: il solito stile, grazie per quella faccina, molto utile


RIEDIT: Non mi pare servano 80 anni per fare il PdR, ma 50. Qui vado a memoria, ed avendo dormito 2 ore potrei sbaglaire. In questo momento non so chi cacchio eleggeranno, non so quanto Ciampi possa essere riconfermato.

Angelo75
11-04-2006, 16.31.16
Ti assicuro che il programma della sx avvantaggia circa l'85% degli italiani..

Meno male che me lo assicuri tu...adesso dormirò più tranquillo...

Gi01
11-04-2006, 16.33.22
Meno male che me lo assicuri tu...adesso dormirò più tranquillo...

Ma sei miliardario? Hai detto di no, no? Quindi abbassare le tasse indirette ti servirà, non ti preoccupare.

E' l'ultima a cui ti rispondo, dopodichè valuterò i tuoi post come ennesimo tentativo di cercare solo la rissa.

UAranger
11-04-2006, 16.33.55
@ Ranger: il solito stile, grazie per quella faccina, molto utile



se permetti la tua fiducia riposta in quel burocrate non meritava altro.

shottolo
11-04-2006, 16.40.00
se permetti la tua frase utopica non meritava altro.
giusto
pure la tua risposta non merita altro: http://faccine.forumfree.net/fyou.gif

CavaliereOmbra
11-04-2006, 16.43.38
vorrei un vostro parere su un punto:
a me sembra che queste elezioni hanno visto l'elettorato come una massa di ebeti da conquistare, piuttosto che come un insieme di persone ragionevoli da convincere.
basta leggere i post di certi esponenti della "destra" qua dentro che rappresentano la mentalità dell'uomo di destra medio (e forse quindi la + veritiera).
frasi come"abbiamo vinto" "abbiamo recuperato" "nn riuscirete a governare...vi voglio proprio vedere, berlusconi è il vincitore morale etc etc.".
ma ci rendiamo conto che sia dietro B. che dietro P. ci sono degli elettori che meritano rispetto?
sembra quasi che avere solo 3 seggi in + al senato sia un'onta..ma non lo è! è la proiezione del voto degli italiani!
è la proiezione del nostro voto ed io, personalmente, voglio rispetto per il mio voto.
Ti rispondo solo in un modo: quando sembrava che avrebbe vinto la destra il forum era pieno di frasi del tipo "italiani di merda" "imbecilli che si fanno accecare" e "popolo di idioti". Guarda te quanto rispetto c'è da entrambe le parti.

Frank
11-04-2006, 16.48.30
Guarda che io avevo previsto da una vita la sua vittoria anche se di misura, quindi caschi male. (Ho pure cambiato avatar per l'occasione! :asd: ).
Per me cercherà (invano o meno è da vedere) soltanto di attuare quel suo bel programmone fottendose dell'altra metà dell'Italia (tra cui il NordEst industrializzato) che l'ha bocciato. Ma quale governo di TUTTI gli italiani...si deve far comprare da chi non lo conosce non certo da me.

Fammi capire Angelo, uno per essere il governante di una nazione deve avere il 100% dei consensi? deve esiliare quelli che non lo hanno votato?
Quando nel 2001 vinse il berlusca con percentuali non molto diverse gli italiani che non lo avevano votato si dovevano impiccare?

Scommettiamo però che se quello 0,1% era a favore del polo non la facevi tanto brodosa?
Inoltre questo tuo tentativo di dipingere l'italia come una nazione con cittadini di serie A (il nord est produttivo) e cittadini di serie B (noi poveri stronzi che ci grattiamo le palle al centro-sud) mi ricorda tanto un tizio che vaneggiava sulla superiorità della razza.


Frank

CavaliereOmbra
11-04-2006, 16.51.18
Ma sei miliardario? Hai detto di no, no? Quindi abbassare le tasse indirette ti servirà, non ti preoccupare.

E' l'ultima a cui ti rispondo, dopodichè valuterò i tuoi post come ennesimo tentativo di cercare solo la rissa.
Guarda che certe cose ti colpiscono anche se non sei miliardiario, come la tassa sull'eredità che vogliono introdurre: basta infatti che un genitore lasci in eredità la sua casa al figlio, perché questa venga tassata del 25% (un quarto). Immagina la famiglia che a difficoltà è riuscita a comprarsi una casa, e che poi non può nemmeno lasciare in eredità ai figli.
La legge è però aggirabile, donando la casa medesima prima che si arrivi all'eredità(come ha fatto Prodi con i suoi figli, guardacaso).

O possiamo parlare della reintroduzione dell'anno obbligatorio alla fine degli studi, solo che invece che di leva, sarà obbligatorio di servizio civile: che ne penseranno gli studenti che magari hanno bisogno di iniziare a lavorare per mantenersi, ma che finiti gli studi si troveranno a regalare un anno della loro vita allo stato?

Per carità, questo non significa che Berlusconi avrebbe fatto chissà cosa, ma non è che adesso arriva la sinistra e i ricchi saranno più poveri e i poveri più ricchi (guardacaso la sinistra gode di personaggi come Della Valle e Montezemolo, personaggi che non definirei proprio "poveri"... e secondo voi andranno a toccare gli interessi di questi personaggi? secondo me non gli conviene...).

stan
11-04-2006, 16.56.18
Secondo me le tasse che ci sono bastano e avanzano, basta saperle gestire meglio e azzerare l'evasione fiscale. Vabbè facile a dirsi ma a farsi...

Gi01
11-04-2006, 16.58.05
Cavaliere, ti dirò: se hai 7-8 milioni di euro in case, trovo giusto che si paghi una tassa di successione. Questo non dovrebbe incidere sulla mia vita, sulla tua o su quella di un buon 90% di Italiani.

Prodi ha donato qualche centinaia di migliaia di euro. 3 anni fa. Ma non ho capito, doveva dire ai figli "No aspettate, non compratevi la casa, aspettate le elezioni"? Su... E poi 600k euro è ben sotto la cifra indicata dalla sx come "soglia".

La leva l'ha abolita la sinistra, mi spiace doverlo ricordare di nuovo (e smettiamola con certi toni). Ammetto che non ho capito questo fatto dell'anno di servizio civile obbligatorio (?), non lo trovo nel programma e se mi puoi dare delucidazioni con adeguata fonte, te ne sarei grato.

PS: che la sx abbia abolito la leva non giustificherebbe la reintroduzione di un servizio civile, sia chiaro. Solo che per (appunto) chiarezza non si dica che lo ha fatto Berlusconi.

Thor
11-04-2006, 16.59.17
fottendose dell'altra metà dell'Italia (tra cui il NordEst industrializzato) che l'ha bocciato.

Secondo te perchè l'avrebbero bocciato, nel Nord Est industrializzato?

UAranger
11-04-2006, 16.59.45
la tassa sull'eredità

Per quanto mi riguarda il concetto stesso di tassare la successione di un bene familiare e' un'assurdita'.

destino
11-04-2006, 17.00.47
Non mi ricordavo del limite di età! :dentone:

veramente il limite d'eta nn è proprio 80 anni :mumble:




Art. 84
[ Parte seconda: Ordinamento della Repubblica; Titolo II: Il Presidente della Repubblica ]

Può essere eletto Presidente della Repubblica ogni cittadino che abbia compiuto cinquanta anni di età e goda dei diritti civili e politici.
L'ufficio di Presidente della Repubblica è incompatibile con qualsiasi altra carica.
L'assegno e la dotazione del Presidente sono determinati per legge.

destino
11-04-2006, 17.07.02
In pratica per te non rispetterà il programma, non ha vinto, etc.

Insomma una non-notizia.

Ho invitato 5 volte a cercare almeno di ATTENDERE. I mod hanno invitato 40 volte a SMETTERLA.

Dai su, non buttare il sasso nascondendo la mano.

Il programma di Prodi PARTE dall'equità, anche se capisco che tu questo non lo capisci o non lo vuoi capire. Ma almeno ASPETTA, si è appena votato, se non manterranno il programma...ne parleremo tra 5 anni, o quando sarà il momento (cit. vostra).

Easy.

ne parleremo e basta visto che quel governo nn ci sara o al max arrivera a novembre

Pratti
11-04-2006, 17.07.46
Ti rispondo solo in un modo: quando sembrava che avrebbe vinto la destra il forum era pieno di frasi del tipo "italiani di merda" "imbecilli che si fanno accecare" e "popolo di idioti". Guarda te quanto rispetto c'è da entrambe le parti.
quindi fammi capire, se qualcuno ti manca di rispetto o dice delle fesserie, tu ti senti legittimato a sparare altrettante fesserie o a mancare di rispetto al prossimo?

poi un conto è analizzare una situazione da un punto di vista "politico" e chiedersi come mai certe persone hanno votato di là o di qua, anche con frasi forti ( che non sono cmq nelle mie corde) purchè motivate, un conto è delegittimare il voto, come se, a parti invertite ( maggioranza risicata della destra), qualcuno dicesse: eh ma, noi della sinistra siamo i vincitori morali, eh ma con 3 seggi non si governa etc etc. Vale per la destra come per la sinistra, non ci sono cazzi. Questa è la situazione e bisogna prenderne atto, che piaccia o meno. Ripeto quello che è uscito è la fotografia del Paese e con quello bisogna fare i conti punto.

Io faccio notare anche un'altra cosa. Non ho la certezza matematica per dirlo, ma se si fosse votato con la vecchia legge, "forse" , la destra avrebbe vinto con una certa maggioranza invece di perdere, oppure, ribaltando il ragionamento, avrebbe vinto la sinistra in modo agevole ( e ti parlo con lo stesso numero di votanti eh). Questa situazione di semistallo è da imputare unicamente ad una legge elettorale votata a dicembre a colpi di maggioranza con il solo scopo da parte della destra di pararsi il culo, che rende difficile governare a prescindere dal fatto che si fosse trattato di B. o di P. .
Fa un certo effetto vedere come due leggi fortemente volute dalla destra ( una giusta l'altra profondamente sbagliata) si siano ritorte contro in questo modo.

Terzo e ultimo. Che senso avrebbe rivotare subito? E' ovvio che si ripeterà la stessa situazione, magari a parti invertite, è indifferente. Io spero solo che prima che cada il governo riesca a portare almeno una legge elettorale seria che permetta al vincitore di governare e la finanziaria di quest'anno, se no non andiamo da nessuna parte. Poi facciamo quel che gli pare. E tutti,dx o sx, si dovrebbero augurare almeno questo se avessero in testa almeno un po' il bene del Paese. Che poi tutto il governo si schianti in aereo contro una montagna, poco mi importa.

CavaliereOmbra
11-04-2006, 17.09.48
Cavaliere, ti dirò: se hai 7-8 milioni di euro in case, trovo giusto che si paghi una tassa di successione. Questo non dovrebbe incidere sulla mia vita, sulla tua o su quella di un buon 90% di Italiani.
No, non c'entra con quanto vale una casa. Basta che tu hai una casa da 200.000 milioni di vecchie lire (oggi un monolocale) perché venga tassata. Spiacente.
Questa legge colpirà tutti quei genitori che lasceranno la loro casa in eredità ai figli. Non verranno invece tassati altri beni che non siano immobili.
Pertanto invoglieranno tutti a fare donazioni di immobili ai figli, invece di lasciare l'eventuale dimora in eredità. Ma la donazione costa migliaia di euro in (ecco il nodo) notai (che ci mangieranno sopra in quantità, sempre a spese di tutti, e non dei ricchi).

A parte questo, non è che adesso a un tratto possiamo dire "hai soldi? e allora ce li prendiamo" perché comunque non sarebbe corretto (e ti assicuro non è il mio caso... qui da me di soldi proprio non ce ne è, purtroppo).


Prodi ha donato qualche centinaia di migliaia di euro. 3 anni fa. Ma non ho capito, doveva dire ai figli "No aspettate, non compratevi la casa, aspettate le elezioni"? Su... E poi 600k euro è ben sotto la cifra indicata dalla sx come "soglia".
La soglia, per come ho sentito io, la vogliono mettere molto più bassa. Basta un appartamento, per intenderci. Comunque vedremo.


La leva l'ha abolita la sinistra, mi spiace doverlo ricordare di nuovo (e smettiamola con certi toni). Ammetto che non ho capito questo fatto dell'anno di servizio civile obbligatorio (?), non lo trovo nel programma e se mi puoi dare delucidazioni con adeguata fonte, te ne sarei grato.
C'è nel documento delle 200 pagine di Prodi.


PS: che la sx abbia abolito la leva non giustificherebbe la reintroduzione di un servizio civile, sia chiaro. Solo che per (appunto) chiarezza non si dica che lo ha fatto Berlusconi.
Nessuno dice questo (l'ho detto?).

CavaliereOmbra
11-04-2006, 17.13.54
quindi fammi capire, se qualcuno ti manca di rispetto o dice delle fesserie, tu ti senti legittimato a sparare altrettante fesserie o a mancare di rispetto al prossimo?
No, assolutamente. Ma se mi vieni a dire "quelli di destra sparano a zero solo perché hanno perso" io ti faccio notare che "quando temevano di perdere, quelli di sinistra facevano lo stesso", e proprio su questo forum.
Insomma, non critichiamo senza vedere solo una parte della torta. Il risultato, comunque, è che avevano torto entrambi nel fare quelle sparate.


poi un conto è analizzare una situazione da un punto di vista "politico" e chiedersi come mai certe persone hanno votato di là o di qua, anche con frasi forti ( che non sono cmq nelle mie corde) purchè motivate, un conto è delegittimare il voto, come se, a parti invertite ( maggioranza risicata della destra), qualcuno dicesse: eh ma, noi della sinistra siamo i vincitori morali, eh ma con 3 seggi non si governa etc etc. Vale per la destra come per la sinistra, non ci sono cazzi. Questa è la situazione e bisogna prenderne atto, che piaccia o meno. Ripeto quello che è uscito è la fotografia del Paese e con quello bisogna fare i conti punto.
Magari non limitiamoci a "vinti" e "vincitori". L'evidenza è che questo governo avrà una maggioranza molto risicata, con nemmeno il 50% dei consensi dei suoi cittadini (per la prima volta).
Non ci si sta augurando che fallisca (e ci mancherebbe), ma le premesse non sono le migliori, e questo è un dato di fatto.


Io faccio notare anche un'altra cosa. Non ho la certezza matematica per dirlo, ma se si fosse votato con la vecchia legge, "forse" , la destra avrebbe vinto con una certa maggioranza invece di perdere, oppure, ribaltando il ragionamento, avrebbe vinto la sinistra in modo agevole ( e ti parlo con lo stesso numero di votanti eh). Questa situazione di semistallo è da imputare unicamente ad una legge elettorale votata a dicembre a colpi di maggioranza con il solo scopo da parte della destra di pararsi il culo, che rende difficile governare a prescindere dal fatto che si fosse trattato di B. o di P. .
Fa un certo effetto vedere come due leggi fortemente volute dalla destra ( una giusta l'altra profondamente sbagliata) si siano ritorte contro in questo modo.
Con i "se" e con i "forse" si campa cent'anni. Non ti dico che hai torto, ma semplicemente stiamo sconfinando nella fantapolitica più fantasiosa.

Gi01
11-04-2006, 17.15.39
Guarda, la soglia che io ho sentito in TV era di milioni di Euro, e l'hanno dichiarata un pò tutti. Se poi tu sei dentro il direttivo dell'Unione no problem ;)

Si, se fosse 200k euro mi farebbe schifo. Anche perché sarebbe più bassa di quella che la stessa unione aveva posto nel 1999, pari a 500 e passa migliaia di eurelli.
Diciamo che mi pare improbabile, e questa non è gente che si rimangi le parole passando da 7 milioni di euro a 100000 euro.

La soglia di qualche centinaio di migliaia di euro è quella che avevo sentito sull'esenzione ICI. Non è che fai confusione?

Infine: mi indichi dove sta l'obbligo del servizio civile nel programma, che non riesco a trovarlo?

Gi01
11-04-2006, 17.17.18
L'evidenza è che questo governo avrà una maggioranza molto risicata, con nemmeno il 50% dei consensi dei suoi cittadini (per la prima volta).

Non voglio fare polemiche, ma per spiegarti: è il più grande risultato numerico della storia. Aggiungendo i voti degli italiani all'estero, la sx sarà oltre il 50% dei voti. Ed è la prima volta che questo avviene, nessuna coalizione aveva mai sfondato tale soglia. Insomma giusto il contrario di quanto dici.

Pratti
11-04-2006, 17.17.27
Con i "se" e con i "forse" si campa cent'anni. Non ti dico che hai torto, ma semplicemente stiamo sconfinando nella fantapolitica più fantasiosa.
L'unico se è che non posso dirti matematicamente se con la vecchia legge avrebbe vinto la dx o la sx. Alcuni dicono la dx, ma il ragionamento non è da fantapolitica si basa su constatazioni realistiche.


L'evidenza è che questo governo avrà una maggioranza molto risicata, con nemmeno il 50% dei consensi dei suoi cittadini (per la prima volta).
Non è la prima volta, sia nel 96 che nel 2001 nessuna delle due coalizioni aveva superato il 50% dei voti erano sul 46/47 circa. E cmq ritorni al mio discorso. E' la legge che permette a chi ha meno voti di avere più seggi. E stranamente questa legge è cambiata a dicembre.

destino
11-04-2006, 17.18.46
giulio nel 1999 si ragionava in lire e il valore di cui parlavano era 500 milioni di lire, i 250k € di cui infatti parlava bertinotti.

E il discorso sul servizio civile il buon caro Prodi lo ha detto nel primo dibattito

CavaliereOmbra
11-04-2006, 17.20.58
Non voglio fare polemiche, ma per spiegarti: è il più grande risultato numerico della storia. Aggiungendo i voti degli italiani all'estero, la sx sarà oltre il 50% dei voti. Ed è la prima volta che questo avviene, nessuna coalizione aveva mai sfondato tale soglia. Insomma giusto il contrario di quanto dici.
Se questo non è ribaltare la realtà... non so che dire... guarda, le percentuali alla camera sono chiare: 49,8% per l'unione, ovvero 0,2% meno del 50% (link --> http://www.repubblica.it/speciale/2006/elezioni/camera/riepilogo_nazionale.html).
Ogni elezione precedente ha avuto una percentuale di maggioranza più alta, con un divario di seggi in parlamento maggiore di quanto non avrà questo governo (solo 70 a favore della maggioranza).
Qualunque sito e giornale parla di questa cosa, e adesso secondo te è addirittura il governo che si presenta come più forte di sempre. Mah...

CavaliereOmbra
11-04-2006, 17.23.26
Infine: mi indichi dove sta l'obbligo del servizio civile nel programma, che non riesco a trovarlo?
http://www.vita.it/articolo/index.php3?NEWSID=17648


Prodi: "Sono ancora convinto dell'idea che ogni italiano debba un anno di solidarietà al suo Paese"

UAranger
11-04-2006, 17.24.13
Se questo non è ribaltare la realtà... non so che dire... guarda, le percentuali alla camera sono chiare: 49,8% per l'unione, ovvero 0,2% meno del 50%.
Ogni elezione precedente ha avuto una percentuale di maggioranza più alta, con un divario di seggi in parlamento maggiore di quanto non avrà questo governo.
Qualunque sito e giornale parla di questa cosa, e adesso secondo te è addirittura il governo che si presenta come più forte di sempre. Mah...

Considerando poi che in tutte le passate tornate elettorali avevano vinto nettamente ed hanno affrontato questa campagna elettorale sicuri di una vittoria schiacciante.

Gi01
11-04-2006, 17.24.30
Si ma era L'ICI Lu.

Sull'esenzione successione, era poco oltre il miliardo tra casa e beni, ne sono certissimo. Ed era appunto migliorativa della precedente ed obsoleta cifra.

Giuro che sul fatto del servizio obbligatorio mi state sorprendendo. Dipende da determinati fattori e su come sia fatto (se fosse una sorta di apprendistato avrebbe valenze positive), ma sinceramente in linea di massima non mi piacerebbe, non ne faccio mistero. Non ragiono come "Se ho votato mi deve piacere tutto", sinceramente ragiono sull'altra marea di cose buone, a partire dal fatto che l'assenza di alternativa era mostruosa.


Luciano, se mi permetti, non penso che con la nomina del nuovo governo si arriverà a Novembre. Se non fanno cazzate, fine Maggio/Inizio Giugno. E il 30 aprile si dichiarerà la appartenenza ai gruppi parlamentari, potremmo avere qualche sorpresa. Anzi la vedo probabile.

CavaliereOmbra
11-04-2006, 17.28.11
Guarda, la soglia che io ho sentito in TV era di milioni di Euro, e l'hanno dichiarata un pò tutti. Se poi tu sei dentro il direttivo dell'Unione no problem ;)

Si, se fosse 200k euro mi farebbe schifo. Anche perché sarebbe più bassa di quella che la stessa unione aveva posto nel 1999, pari a 500 e passa migliaia di eurelli.
Diciamo che mi pare improbabile, e questa non è gente che si rimangi le parole passando da 7 milioni di euro a 100000 euro.

La soglia di qualche centinaio di migliaia di euro è quella che avevo sentito sull'esenzione ICI. Non è che fai confusione?
Riporto:


SUCCESSIONE
Oltre a questo, verrebbe reintrodotta la tassa di successione, «ma solo sui grandi patrimoni». Così come solo le «grandi rendite» dovrebbero essere colpite dalla nuova tassazione dei titoli, di Stato e non. E qui le cose hanno cominciato a complicarsi.

QUANT'E' GRANDE UN «GRANDE PATRIMONIO»
Che cosa s'intende per grandi patrimoni da tassare al momento della successione? E quali sarebbero i contribuenti esentati dalla nuova tassazione sulle rendite?
Sul primo punto, Prodi ha prima parlato di 250.000 euro a erede, poi ha elevato la cifra a 500.000. Ma Fausto Bertinotti, segretario di Rifondazione comunista, che fa parte dell'alleanza elettorale guidata dal Professore, ha dichiarato che secondo lui sarebbe giusto riportare le eredità tassabili a come erano ai tempi dell'Ulivo: 350 milioni di lire, circa 180.000 euro. Cifra bassa, equivalente al valore di mercato di un monolocale in una grande città.
Link (http://www.panorama.it/italia/politica/articolo/ix1-A020001035544)

destino
11-04-2006, 17.30.35
Luciano, se mi permetti, non penso che con la nomina del nuovo governo si arriverà a Novembre. Se non fanno cazzate, fine Maggio/Inizio Giugno. E il 30 aprile si dichiarerà la appartenenza ai gruppi parlamentari, potremmo avere qualche sorpresa. Anzi la vedo probabile.

io parlo di caduta del governo a novembre :asd:

non si puo governare con 2 voti al senato e lo sai meglio di me e gia l'ho capito dove si sta andando a parare, comprarsi in qualche modo l'udc, nn credo andra cosi, invece se volete un consiglio puntate sulla lega, se il referendum a giugno va male troverete un fido alleato in bossi in cambio di una riforma federale dello stato, pero di nuovo in bocca al lupo, io un governo con bertinotti e bossi assieme nn lo auguro a nessuno

Gi01
11-04-2006, 17.33.28
Ma che è, le amate le polemiche?

1)
Aggiungendo i voti degli italiani all'estero, la sx sarà oltre il 50% dei voti

Nessuna coalizione aveva mai avuto oltre il 50% dei voti al proporzionale. Vatti a vedere le elezioni di 16 legislature, giuro. E non ti incazzare, che io non sono proprio il tipo da ribaltare nulla.

2) Sulla maggioranza amplia o meno alla camera che dici bassa: no, non è vero. La maggioranza di 70 seggi è amplissima, ma derivante dalla legge del cazzo (in tal caso in aiuto del csx). Solo nel 2001 vi era un divario maggiore, ma in passato no. Le maggioranze erano molto più risicate. Ri-controlla.

3) E' corretto dire che il distacco è praticamente nullo. E' altrettanto vero, come ho già scritto (forse non letto) che i distacchi alle ultime elezioni queste erano. Molto è fatto dal sistema elettorale e dalle coalizione: fai le tue somme.

4) Non sto assolutamente affermando che il csx abbia stravinto le elezioni, ma le ha comunque vinte. Ho fatto le mie considerazioni 2 volte, una è copiata a pagina uno di questo 3d.

5) Non si presenta assolutamente come il più forte governo di sempre, ma quando l'ho detto? Ho fatto solo una considerazione numerica, fine a sé stessa, di nessuna utilità politica. Era solo una piccola cazzata: si è oltre il 50%. Ripeto che non implica nulla.

Sul servizio civile, ho risposto su, e ripeto che per me non è geniale.

Gi01
11-04-2006, 17.38.22
Lu: al senato non può uscire con questa legge una maggioranza di oltre 15 seggi, è matematico al 100%. Anzi: 11 è già un risultato eccezionale, e la dx ha vinto in tutte le regioni contese (Campania discorso complesso, legato a Bassolino) ...quindi un risultato amplio lo potrebbe ottenere solo la sx, ma di poco.

E' la legge che determina ingovernabilità, e lo sai. Ma sai anche che non sempre tutti i 322 senatori siedono in parlamento, anzi. La maggioranza, includendo i senatori a vita sarebbe di 6 senatori. E RIPETO, sono il primo a dire che è un cazzo, ma rivotare ora non esiste, non se non si cambia sta cazzo di legge. Evitando cazzate, e quindi usando meno la fiducia (strumento che trovo necessario ma odioso) puoi governare. Sono determinate riforme sulle quali ho i miei dubbi... Ma che non si possa fare nulla, non ci credo proprio!

EDIT: La lega? :roll3: Su, siamo seri. E' ben più probabile che un Follini dichiari il suo odio a Berlusca, si iscriva al gruppo misto e dia appoggio esterno. E 8 senatori cominciano a darti un miiiinimo margine di manovra.

UAranger
11-04-2006, 17.43.10
invece se volete un consiglio puntate sulla lega, se il referendum a giugno va male troverete un fido alleato in bossi in cambio di una riforma federale dello stato, pero di nuovo in bocca al lupo, io un governo con bertinotti e bossi assieme nn lo auguro a nessuno

Se l'unione dovesse promettere a Bossi la riforma federale (in caso di sconfitta remota del referendum) ammesso che la lega ci caschi 10 secondi dopo perderebbero RC, CI, verdi ecc....trovandosi punto e a capo :asd:

Per quanto riguarda UDC e Follini non daranno mai l'appoggio all'Unione.

Gi01
11-04-2006, 17.52.36
Se l'unione dovesse promettere a Bossi la riforma federale (in caso di sconfitta remota del referendum) ammesso che la lega ci caschi 10 secondi dopo perderebbero RC, CI, verdi ecc....trovandosi punto e a capo :asd:

Più che altro hai idea di quanti voti perderebbero alleandosi con la lega?

Sull'UDC, come dire, conosco i miei polli democristiani inside. Sono una strana razza

UAranger
11-04-2006, 18.02.29
Più che altro hai idea di quanti voti perderebbero alleandosi con la lega?

Sull'UDC, come dire, conosco i miei polli democristiani inside. Sono una strana razza

Esatto, non faranno mai un'operazione del genere.
Invece un UDC gestito da Casini non credo possa fare un tale passo falso (anche in questo caso come per l'unione ci sarebbe una perdita di consensi).
Per quanto riguarda Follini mi baso su quanto lui ha affermato fino adesso; se non sbaglio gli avevano fatto un'offerta all'indomani delle sue dimissioni ma lui aveva rifiutato motivando la sua scelta nella volonta' di rimanere nel centro destra anche se in contestazione con Berlusconi.

Poi ovviamente in politica tutto puo' succedere.

destino
11-04-2006, 18.05.20
Lu: al senato non può uscire con questa legge una maggioranza di oltre 15 seggi, è matematico al 100%. Anzi: 11 è già un risultato eccezionale, e la dx ha vinto in tutte le regioni contese (Campania discorso complesso, legato a Bassolino) ...quindi un risultato amplio lo potrebbe ottenere solo la sx, ma di poco.

E' la legge che determina ingovernabilità, e lo sai. Ma sai anche che non sempre tutti i 322 senatori siedono in parlamento, anzi. La maggioranza, includendo i senatori a vita sarebbe di 6 senatori. E RIPETO, sono il primo a dire che è un cazzo, ma rivotare ora non esiste, non se non si cambia sta cazzo di legge. Evitando cazzate, e quindi usando meno la fiducia (strumento che trovo necessario ma odioso) puoi governare. Sono determinate riforme sulle quali ho i miei dubbi... Ma che non si possa fare nulla, non ci credo proprio!

EDIT: La lega? :roll3: Su, siamo seri. E' ben più probabile che un Follini dichiari il suo odio a Berlusca, si iscriva al gruppo misto e dia appoggio esterno. E 8 senatori cominciano a darti un miiiinimo margine di manovra.

guarda giulio, lo dico a te come amico e a tutti quelli che vogliono in qualche modo sbarazzarsi di berlusconi: un governo come quello che si profila con prodi al comando che fa una legge sul conflitto di interessi, una nuova legge elettorale e la finanziaria e poi va a casa visto l'impossibilità di andare avanti causa 1000 problemi al suo interno porta Forza Italia di nuovo al 30% dei consensi...
E' questo che volete?
Guardate che Berlusconi da capo dell'opposizione se la sa giostrare 1000 volte meglio che da capo del governo e leggi di quel tipo gli permetterebbero di portarsi in saccoccia molti altri voti e sposterebbero anche la fetta di indecisi che ha dato fiducia all'unione, essendosi essa riproposta come una forza litigiosa e incapace di governare.

Se volete questo, lodi e gloria al futuro governo Prodi, poi quando succede il patatrac rileggerete sto post dicendo che avevo ragione.
Se invece volete tornare a una situazione normale e al contempo cercare di risolvere i problemi dell'italia, un governo di grossa coalizione che duri un minimo di 3 anni e che faccia le riforme necessarie in modo condiviso da tutti è la strada da intraprendere, in questo modo si ha pure il tempo per costruire un grande partito a destra e ottenere che berlusconi lasci il campo soddisfatto e nn da sconfitto e riuscire a creare il partito democratico a sinistra.
Con queste 2 forze nuove in campo respireremmo sul serio aria nuova e avremmo fatto le riforme tanto necessarie ad un paese agonizzante.


Ripeto, a voi la scelta

Gi01
11-04-2006, 18.13.25
Stiamo calmi, ok?

Maharet
11-04-2006, 18.15.14
"Gli uomini piu' malvagi, codardi ed infidi non si ritengono degli infami. Credono di essere eroi, che realizzano imprese impossibili sfidando un nemico invincibile.
Se ne convincono vedendo solo cio' che vogliono vedere, privando le parole del loro significato, dimenticando l realta' e ricordando il falso. In questo, non sono molto diversi dai veri eroi.
Qual e' la differenza, allora?
I veri eroi sono dalla nostra parte.
Le canaglie malvagie, codarde ed infide sono gli eroi dei nostri nemici."

Aki-no-hashi (1311)

Elendil_1
11-04-2006, 18.31.30
Se questo non è ribaltare la realtà... non so che dire... guarda, le percentuali alla camera sono chiare: 49,8% per l'unione, ovvero 0,2% meno del 50% (link --> http://www.repubblica.it/speciale/2006/elezioni/camera/riepilogo_nazionale.html).
Ogni elezione precedente ha avuto una percentuale di maggioranza più alta, con un divario di seggi in parlamento maggiore di quanto non avrà questo governo (solo 70 a favore della maggioranza).


Il divario maggiore c'è stato solo perchè allora la legge elettorale era un maggioritario uninominale. Nel 2001 la casa delle libertà prese il 42.5 al senato e il 48 e cocci alla camera(i dati li trovi sul corriere, su repubblica o sul sito del ministero degli interni). Con la legge di oggi non avrebbe avuto la maggioranza al senato ed avrebbe "pareggiato" le elezioni, con una camera cadauno. Con la legge di oggi, un distacco anche enorme in termini di voti al senato difficilmente si sarebbe tradotto in un vantaggio di più di una decina di senatori.
Continui a fare (nel precedente thread come in questo) disinformazione: la prima maggioranza sotto al 50%, Prodi che dona le case ai figli venerdì scorso, Prodi che ha messo in difficoltà l'IRI, Berlusconi mai condannato... spero di non aver dimenticato niente. Non sarebbe più serio informarsi sui fatti prima di parlare?

Sgt.Napalm
11-04-2006, 18.48.00
Se questo non è ribaltare la realtà... non so che dire... guarda, le percentuali alla camera sono chiare: 49,8% per l'unione, ovvero 0,2% meno del 50% (link --> http://www.repubblica.it/speciale/2006/elezioni/camera/riepilogo_nazionale.html).
Ogni elezione precedente ha avuto una percentuale di maggioranza più alta, con un divario di seggi in parlamento maggiore di quanto non avrà questo governo (solo 70 a favore della maggioranza).
Qualunque sito e giornale parla di questa cosa, e adesso secondo te è addirittura il governo che si presenta come più forte di sempre. Mah...
Ma non e' vero!
E' cosi' perche' e' cambiata la legge elettorale!
Ma ci sei o ci fai?

Sgt.Napalm
11-04-2006, 18.51.33
veramente il limite d'eta nn è proprio 80 anni :mumble:

Ero ironico.
Hai mai visto un presidente della repu piu' giovane di matusalemme in carriola?

Mia moto
11-04-2006, 19.07.29
L'unione ha vinto le elezioni in modo incredibile, ma avendo la maggioranza in tutti e due i rami del parlamento (con 3 voti al senato, risicatissima sì, però nel 96-01 i voti di differenza erano 4, quindi siam lì) ha il diritto e il dovere di governare. La cosa assurda dal mio punto di vista è che Berlusconi aveva fatto la legge elettorale per tentare di bloccare tutto al senato (partendo dal presupposto che l'unione avrebbe preso più voti, contava di vincere i premi regionali), ma la legge si è incredibilmente ritorta contro di lui, perché l'unione al senato è sotto di 1 punto ma grazie ai premi regionali e al voto estero ha più seggi (dove fra l'altro hanno fatto la pazzia di presentarsi divisi, consegnando quasi tutti i seggi esteri a prodi ).

Angelo75
11-04-2006, 19.14.26
L'unione ha vinto le elezioni in modo incredibile...

Nel senso che non è credibile che le abbia vinte? Si sono d'accordo con te :asd:
(è una battuta non ci fate sopra un romanzo)

Mia moto
11-04-2006, 19.16.11
Nel senso che non è credibile che le abbia vinte? Si sono d'accordo con te :asd:


No, nel senso che le ha vinte come nessuno si aspattava, al fotofinish e "fregando" il senato al berlusca proprio nel modo in cui lui voleva fregarlo a loro.

Morfeo81
11-04-2006, 19.17.16
L'unione ha vinto le elezioni in modo incredibile, ma avendo la maggioranza in tutti e due i rami del parlamento (con 3 voti al senato, risicatissima sì, però nel 96-01 i voti di differenza erano 4, quindi siam lì) ha il diritto e il dovere di governare. La cosa assurda dal mio punto di vista è che Berlusconi aveva fatto la legge elettorale per tentare di bloccare tutto al senato (partendo dal presupposto che l'unione avrebbe preso più voti, contava di vincere i premi regionali), ma la legge si è incredibilmente ritorta contro di lui, perché l'unione al senato è sotto di 1 punto ma grazie ai premi regionali e al voto estero ha più seggi (dove fra l'altro hanno fatto la pazzia di presentarsi divisi, consegnando quasi tutti i seggi esteri a prodi ).

Notare bene: stessa ed identica mossa dell' Ulivo (con il governo "tecnico" Dini) nel 96'.

Ma a loro andò straordinariamente bene, pur avendo preso un milione di voti (circa) in meno.

Non c'è nulla da fare, ci puoi mettere tutto il tigno che vuoi.
Il punto finale lo da sempre un fattore: il culo.

Sgt.Napalm
11-04-2006, 19.17.32
Nel senso che non è credibile che le abbia vinte? Si sono d'accordo con te :asd:
(è una battuta non ci fate sopra un romanzo)
Ho visto che su canale cinque c'e' una sfida nel programma della de filippi.
Perche' non accendi la tv e non liberi un po' il web?:dentone:

Angelo75
11-04-2006, 19.19.17
Ho visto che su canale cinque c'e' una sfida nel programma della de filippi.
Perche' non accendi la tv e non liberi un po' il web?:dentone:

A me la tele fa schifo e qui ho tanti amici! :Palka:

Sgt.Napalm
11-04-2006, 19.21.08
A me la tele fa schifo e qui ho tanti amici! :Palka:
Ma come, fare uno sgarbo del genere al silvio?
Ma non hai paura che lo venga a sapere?

Angelo75
11-04-2006, 19.22.56
Ma come, fare uno sgarbo del genere al silvio?
Ma non hai paura che lo venga a sapere?

Il fatto che abbia simpatia per Silvio non significa che approvi tutto quello che fa. Io per esempio tifo Juve mica Milan. E pensa un pò a me la maggior parte dei programmi Mediaset, ma anche Rai, fa cagare. Aspetto 8eMezzo su La7.

Gi01
11-04-2006, 19.23.50
Conferenza stampa di Berlusconi...

Ovviamente chiede di ricontate le schede, e ci può stare.

Anche se con questa legge è quasi impossibile "sbagliare un voto".

Per il resto, pacato, mette un pò le mani avanti. Vedremo se farà stronzate nei giorni rimanenti di suo governo, per il resto invita al dialogo (!).

La mia speranza è un cdx senza Berlusconi leader. Questo stato ne guadagnerebbe da morire...

Angelo75
11-04-2006, 19.27.52
Roma, 11 apr. (Adnkronos) - ''Riconosceremo la vittoria politica dell'Unione solo dopo una verifica legale del voto''. Silvio Berlusconi ha spiegato di attendere il verdetto di una verifica legale per dire chi e' uscito vincitore dalle urne. ''In Sicilia, in un comune, abbiamo preso 1086 voti e ce ne hanno riconosciuto solo 96. Al Senato abbiamo la maggioranza assoluta dei voti''. Il Cavaliere, tra l'altro, ha parlato di una ''maggioranza dell'Unione abbastanza risicata''.

Una verifica ci sta, anche se molto probabilmente non cambierà nulla.

Mia moto
11-04-2006, 19.29.43
Notare bene: stessa ed identica mossa dell' Ulivo (con il governo "tecnico" Dini) nel 96'.

Ma a loro andò straordinariamente bene, pur avendo preso un milione di voti (circa) in meno.

Non c'è nulla da fare, ci puoi mettere tutto il tigno che vuoi.
Il punto finale lo da sempre un fattore: il culo.

Sì, però qui la differenza è che il governo puntava a vincere nella parte "maggioritaria" della legge, ma ha avuto solo la maggioranza dei voti, mentre i premi hanno volto a favore dell'unione. Questo anche fa capire come sia assurdo usare una legge come questa che vede una camera eletta a proporzionale e una al maggioritario. Semmai è da fare tutto allo stesso modo o perlomeno stabilire una "quota" di proporzionale o maggioritario all'interno di una maggioranza di seggi assegnati in un certo modo. Ma badate bene, paradossalmente questo è il caso in cui la legge "ha funzionato", perché alla camera l'unione ha vinto sul proporzionale e al senato sul maggioritario. Certo è che per la vittoria sono stati determinanti i voti degli elettori fra 18-25 anni .

Angelo75
11-04-2006, 19.32.33
il Cavaliere ha anche detto: "credo che forse dovremmo prendere esempio da qualche paese europeo, magari la Germania, per vedere se non sia il caso di unire le forze e di governare in concordia".

Nobile tentativo ma da quell'altra parte gli risponderanno picche...la fregola della sinistra di governare da soli è troppo forte...

destino
11-04-2006, 19.33.53
Sì, però qui la differenza è che il governo puntava a vincere nella parte "maggioritaria" della legge, ma ha avuto solo la maggioranza dei voti, mentre i premi hanno volto a favore dell'unione. Questo anche fa capire come sia assurdo usare una legge come questa che vede una camera eletta a proporzionale e una al maggioritario. Semmai è da fare tutto allo stesso modo o perlomeno stabilire una "quota" di proporzionale o maggioritario all'interno di una maggioranza di seggi assegnati in un certo modo. Ma badate bene, paradossalmente questo è il caso in cui la legge "ha funzionato", perché alla camera l'unione ha vinto sul proporzionale e al senato sul maggioritario. Certo è che per la vittoria sono stati determinanti i voti degli elettori fra 18-25 anni .


nn centra niente. la legge è praticamente uguale alla camera che al senato, è la costituzione che obbliga di fare la legge elettorale per il senato a livello regionale e da qui nasce il papocchio del premio di maggioranza a livello regionale che nn garantisce stabilità a livello nazionale

Morfeo81
11-04-2006, 19.34.23
Sì, però qui la differenza è che il governo puntava a vincere nella parte "maggioritaria" della legge, ma ha avuto solo la maggioranza dei voti, mentre i premi hanno volto a favore dell'unione.

Ma anche li. Nei dettagli le due leggi sono un po' diverse in realtà, ma il concetto di base è lo stesso: l'Ulivo vinse con i premi allora ma prese dei voti in meno (parecchi in meno, non come in questo caso) del Polo.

Berlusconi voleva vincere alla stessa maniera, con i premi perchè come hai detto giustamente tu, non si aspettava una rimonta simile in termini numerici.

Ma gli è andata male perchè come numeri è stato li, ed i premi hanno fatto vincere l'Unione.

Mia moto
11-04-2006, 19.35.16
il Cavaliere ha anche detto: "credo che forse dovremmo prendere esempio da qualche paese europeo, magari la Germania, per vedere se non sia il caso di unire le forze e di governare in concordia".

Nobile tentativo ma da quell'altra parte gli risponderanno picche...

E te credo che gli danno picche, si è fatto la legge apposta per bloccare tutto :asd:

Angelo75
11-04-2006, 19.37.18
nn centra niente. la legge è praticamente uguale alla camera che al senato, è la costituzione che obbliga di fare la legge elettorale per il senato a livello regionale e da qui nasce il papocchio del premio di maggioranza a livello regionale che nn garantisce stabilità a livello nazionale

Io odio il sistema bicamerale, mi ha sempre fatto schifo...ma la riforma non prevede in futuro un'unica camera? Non mi ricordo, forse mi sbaglio :mumble:

Morfeo81
11-04-2006, 19.42.26
Io odio il sistema bicamerale, mi ha sempre fatto schifo...ma la riforma non prevede in futuro un'unica camera? Non mi ricordo, forse mi sbaglio :mumble:

No, prevede una riduzione del numero di parlamentari, da 900 e passa attuali a circa 600.

Zio Fella
11-04-2006, 19.42.51
Ma che esci di casa a fare per lasciare la scheda bianca??? Che senso ha???
è di certo meno ipocrita che scegliere un partito che non ti rappresenta e votarlo solo perchè ti hanno gonfiato la testa di stronzate o perchè si reputano gli altri peggiori.
Le elezioni lo hanno dimostrato, la politica non è niente più della fede calcistica.
Ma la volete smettere di parlare di ste cose e tornare alla vita?

Sgt.Napalm
11-04-2006, 19.43.17
Conferenza stampa di Berlusconi...

Ovviamente chiede di ricontate le schede, e ci può stare.

Anche se con questa legge è quasi impossibile "sbagliare un voto".

Per il resto, pacato, mette un pò le mani avanti. Vedremo se farà stronzate nei giorni rimanenti di suo governo, per il resto invita al dialogo (!).

La mia speranza è un cdx senza Berlusconi leader. Questo stato ne guadagnerebbe da morire...


Il problema e' che gli elettori di destra non la pensano come te.
Sorpresa sorpresa, votando Fini e Casini, rafforzi Berlusconi.
Non te lo aspettavi vero, caro elettore di destra?
Intanto FI e' il primo partito italiano.
Se ne desume che tutte le carenze dell'individuo berlusconi, il suo gigantesco conflitto di interessi, i suoi processi, le sue presunte collusioni mafiose non interessano a quel tipo di elettorato.
Peggio ancora, a quell'elettorato non interessano neppure i micragnosi risultati del quinquennio del suo governo, sotto il profilo economico e sotto il profilo di gestione della cosa pubblica.
E fini e casini, proni, sempre zitti e mosca.
Ha anche detto che chi non la pensa come lui e' un coglione.
L'hai mai sentito dire da qualchedun altro?
Eppure, gli stessi elettori che ora chiedono rispetto per le loro scelte elettorali sono i primi a sostenere un'anomalia istituzionale come il berlusca, che dice che chi vota a sinistra e' un comunista di merda, un coglione che mangia i bambini, fregandosene alla grande di tutto cio' che non lo riguarda.
Ha smontato la magistratura, ha introdotto leggi a supporto dei propri interessi, si e' servito del proprio potere per evitare di pagare il proprio debito con la giustizia.
Ebbene, la gente che lo vota se ne frega di tutto questo, perche' piuttosto che allo stato e al bene comune pensa solo ed esclusivamente al proprio orticello.
E io dico che questi elettori, che pur sapendo quello fanno non hanno il minimo ripensamento o la minima remora, non hanno la mia stima.
Il rispetto, cari miei, bisogna guadagnarselo.

Sgt.Napalm
11-04-2006, 19.48.43
il Cavaliere ha anche detto: "credo che forse dovremmo prendere esempio da qualche paese europeo, magari la Germania, per vedere se non sia il caso di unire le forze e di governare in concordia".

Nobile tentativo ma da quell'altra parte gli risponderanno picche...la fregola della sinistra di governare da soli è troppo forte...

Che nobile, nobile, nobile tentativo.
Soprattutto disinteressato.
Guarda caso proprio dopo aver perso le elezioni se ne e' uscito con questa geniale idea.
Che filantropo.
Eh, peccato che gli sporchi sinistroidi siano in fregola...

Mia moto
11-04-2006, 19.52.07
Che nobile, nobile, nobile tentativo.
Soprattutto disinteressato.
Guarda caso proprio dopo aver perso le elezioni se ne e' uscito con questa geniale idea.
Che filantropo.
Eh, peccato che gli sporchi sinistroidi siano in fregola...

Più che altro non è neanche il caso tedesco, questo che abbiamo in Italia. In germania si è fatta la grande coalizione perché nessuna delle coalizioni aveva la maggioranza assouta al bundestag (essendoci almeno 3 partiti forti e nessun premio di maggioranza, si è bloccato tutto). Ma in italia, alla camera è scattato il premio di maggioranza mentre al senato nessuno oltre a unione e cdl ha preso voti sufficenti per avere dei seggi, quindi la maggioranza ce l'ha cmq l'unione.

Angelo75
11-04-2006, 19.56.38
Più che altro non è neanche il caso tedesco, questo che abbiamo in Italia. In germania si è fatta la grande coalizione perché nessuna delle coalizioni aveva la maggioranza assouta al bundestag (essendoci almeno 3 partiti forti e nessun premio di maggioranza, si è bloccato tutto). Ma in italia, alla camera è scattato il premio di maggioranza mentre al senato nessuno oltre a unione e cdl ha preso voti sufficenti per avere dei seggi, quindi la maggioranza ce l'ha cmq l'unione.

Ti correggo Schroeder avrebbe potuto fare il governo alleandosi con i comunisti, ma pensa te non l'ha voluto fare (da persona seria) ed ha lasciato la palla alla Merkel.

Sgt.Napalm
11-04-2006, 19.59.27
Ti correggo Schroeder avrebbe potuto fare il governo alleandosi con i comunisti, ma pensa te non l'ha voluto fare (da persona seria) ed ha lasciato la palla alla Merkel.
Quindi Silvio che propone una grosse all'italiana e si troverebbe a governare con utili idioti e comunisti non e' una persona seria?

Mia moto
11-04-2006, 20.00.35
Ti correggo Schroeder avrebbe potuto fare il governo alleandosi con i comunisti, ma pensa te non l'ha voluto fare (da persona seria) ed ha lasciato la palla alla Merkel.


nope perché la merkel avrebbe potuto benissimo allearsi coi verdi, pure loro forti di consistente risultato elettorale. In germania o si tornava a votare o c'era la sola possibilità dell'alleanza spd-cdu.

Angelo75
11-04-2006, 20.04.14
nope perché la merkel avrebbe potuto benissimo allearsi coi verdi, pure loro forti di consistente risultato elettorale. In germania o si tornava a votare o c'era la sola possibilità dell'alleanza spd-cdu.

Esatto. Quando si sceglie di fare una gross coalition si escludono gli estremi da una parte e dall'altra naturalmente. Non credo però che la sinistra radicale sarebbe disposta a subire una decisione di questo tipo. Comunque i Verdi erano gli alleati di Schroeder.
Il governo tedesco è composto da 16 politici - 8 della CDU/CSU e 8 della SPD - quindi una esatta parità dei due poli politici. Angela Merkel è il cancelliere, il primo cancelliere donna nella storia della Germania. Il vicecancelliere, l'uomo forte della SPD nel governo è Franz Müntefering. Dei 16 componenti del governo 7 sono donne.

Zaorunner
11-04-2006, 20.18.47
Ma la domanda e': perche' la sinistra dovrebbe allearsi con quei figuri? Ha faticato non poco per mettere d'accordo la gente per bene emarginata dal martellante potere nanesco... ora che ha vinto segua la strada che ha deciso.

Mia moto
11-04-2006, 20.19.45
Comunque i Verdi erano gli alleati di Schroeder.
.

Cdu-Csu al 36,5%, la Spd al 34%, liberali al 9,8%, Verdi al 7,9% e Linke al 7,9%

Schroeder + comunisti non avrebbero avuto 50% + 1 dei seggi. Dall'altra parte la Merkel non aveva a dx un partito con cui allearsi (e si era già presa i liberali), quindi doveva cercare alleanze nell'altro versante. Coi verdi avrebbero avuto la maggioranza. Ma i verdi stavano con l'spd, per questo s'è fatta la grosse coalizione.

edit: hai ragione tu. Secondo il corriere, l'spd+verdi poteva allearsi col linke per governare, ma Lafontaine (leader del linke) ha rifiutato. Questo perché in germania ci sono i "mandati eccedenti": << Secondo il sistema elettorale tedesco i mandati eccedenti vengono fuori quando un partito ha preso meno con la seconda scheda (sistema proporzionale) che con il candidato che correva da solo in un collegio (prima scheda). In tal caso i voti in più vinti dal candidato non vanno persi e sono lasciati al partito che ha più seggi di quanto gliene spetterebbero nel calcolo proporzionale>>

la diversità dal caso italiano sta allora nel mancato appoggio della sinistra radicale.

Angelo75
11-04-2006, 20.22.07
Ma la domanda e': perche' la sinistra dovrebbe allearsi con quei figuri? Ha faticato non poco per mettere d'accordo la gente per bene emarginata dal martellante potere nanesco... ora che ha vinto segua la strada che ha deciso.

Infatti non lo farà stai tranquillo. La sinistra si avvia a governare il paese (e che Dio ce la mandi senza troppi danni...).

destino
11-04-2006, 20.28.31
Io odio il sistema bicamerale, mi ha sempre fatto schifo...ma la riforma non prevede in futuro un'unica camera? Non mi ricordo, forse mi sbaglio :mumble:


prevede 2 camere con competenze diverse: una camera con poteri legislativi e un senato delle regioni dove si discute della coordinazione tra stato e regioni federali e si risolvono i problemi di contenzioso tra i diversi poteri dello stato

Angelo75
11-04-2006, 20.36.37
prevede 2 camere con competenze diverse: una camera con poteri legislativi e un senato delle regioni dove si discute della coordinazione tra stato e regioni federali e si risolvono i problemi di contenzioso tra i diversi poteri dello stato

Grazie Destino. Ricordavo che fosse una sola la camera con potere di legiferare ma mi ero dimenticato del senato delle regioni. Bhè come idea non è male ma se il referendum fallisce addio riforma.

Sgt.Napalm
11-04-2006, 20.39.03
Infatti non lo farà stai tranquillo. La sinistra si avvia a governare il paese (e che Dio ce la mandi senza troppi danni...).

Peggio di calderoli e delle sue magliette, di storace e la sua banda di spioni, alemanno che ha lasciato col culo per terra migliaia di persone, tremonti e i suoi splendidi risultati economici, sirchia che svendeva la sanita' in cambio di bustarelle, dubito che riusciranno a fare.
Veramente la peggiore mandria di incompetenti con ruoli istituzionali che abbia mai visto.

Zaorunner
11-04-2006, 20.43.17
...e si risolvono i problemi di contenzioso tra i diversi poteri dello stato

Dare ad un potere dello Stato il compito di risolvere i contenziosi tra i poteri dello Stato? :.: Cmq lo Stato e' basato sul loro equilibrio. Salvo ovviamente anomalie talmente enormi che si presume essere notate ad occhio nudo dai cittadini, e quindi da loro cancellate. Presume.

billygoat
11-04-2006, 20.51.51
non ho letto i precedenti interventi per mancanza di tempo... li leggerò appena possibile.

credo che di vincitori veri non ce ne siano. probabilmente il centrosinistra proverà a governare incontrando enormi difficoltà che questa porcata di legge elettorale gli mette davanti. e con questi numeri ho paura che ci aspettino 5 anni di immobilità. confido nell'umiltà di prodi prechè si tolga di mezzo una volta capito che è impossibile fare qualcosa di utile.

io spero una cosa: che questo governo duri un annetto...
il tempo giusto per cambiare la legge elettorale ed introdurre una doverosa legge sul conflitto di interessi.
dopo questo prodi e berlusconi si levino dalle palle, si presentino 2 candidati credibili e finalmente potremo votare in maniera più serena.
:birra:


mi fa sorridere vedere 2 cose:
1) la cdl si ritrova con la maggioranza di voti al senato ma a causa della stessa legge elettorale che aveva portato avanti a colpi di maggioranza si ritrova con meno seggi.
2) la cdl chiede all'unione la grosse coalition alla tedesca quando 5 anni fa con scarti simili a quelli odierni aveva abbassato la testa ed era andata dritta per la sua strada. poi onestamente come possono pensare di governare con quelli che fino a 5 giorni prima avevano chiamato coglioni?!

Angelo75
11-04-2006, 20.55.00
Peggio di calderoli e delle sue magliette, di storace e la sua banda di spioni, alemanno che ha lasciato col culo per terra migliaia di persone, tremonti e i suoi splendidi risultati economici, sirchia che svendeva la sanita' in cambio di bustarelle, dubito che riusciranno a fare.
Veramente la peggiore mandria di incompetenti con ruoli istituzionali che abbia mai visto.

Non condivido nè il tuo giudizio sui ministri uscenti nè la tua sicurezza di risultati della prossima squadra di governo.

Mel83
11-04-2006, 20.59.39
penso ke uno buono nn ci sia, da nessuna delle due parti
nn possiamo paragonare queste elezioni con la germania, la germania è anni avanti, noi nn riusciremo mai a fare niente se abbiamo gente ke pensa solo ai propri interessi e insulta il partito avversario... e questo da tutte e due le parti!

io vorrei soltanto una cosa.. ke togliessero di mezzo vladimir luxuria e ci mettessero un gay vero, lei li ridicolizza la cosa... specialmente per ki ha avuto la sfortuna, come me, di vederla dal vivo sparare cazzate e urlare mezza ubriaca...
nn vedo perkè al posto suo nn ci sia andato il presidente dell'arcigay... ke idioti!

Sgt.Napalm
11-04-2006, 21.00.01
Non condivido nè il tuo giudizio sui ministri uscenti nè la tua sicurezza di risultati della prossima squadra di governo.

E perche' non le condividi?
Esponi, esponi.

CavaliereOmbra
11-04-2006, 21.05.45
Ma non e' vero!
E' cosi' perche' e' cambiata la legge elettorale!
Ma ci sei o ci fai?
Unione 19.001.684 voti contro CDL 18.976.460 voti.
Votanti totali: 47.160.264
Ma ci sei o ci fai?

TheMax
11-04-2006, 21.06.11
E' l'ennesima prova che Berlusconi è una merda.

Ora che ha perso nonostante la legge elettorale fatta su misura e la campagna elettorale al veleno, chiede per il " bene" del paese la grande coalizione...
con quelli che fino a 3 giorni fa coglioni ,mangiavano bambini, volevano le tasse su tutto, e tutto di più, peste e corna a fiumi.

Se fosse stato il contrario avrebbe detto sorridendo a 40 denti: "abbiamo vinto noi, governiamo noi" .

Vaffanculo bandiera del cazzo, mai vista una persona così falsa, contraddittoria e incoerente, egoista e bugiarda.

CavaliereOmbra
11-04-2006, 21.08.56
E' l'ennesima prova che Berlusconi è una merda.

Ora che ha perso nonostante la legge elettorale fatta su misura e la campagna elettorale al veleno, chiede per il " bene" del paese la grande coalizione...
con quelli che fino a 3 giorni fa coglioni ,mangiavano bambini, volevano le tasse su tutto, e tutto di più, peste e corna a fiumi.

Se fosse stato il contrario avrebbe detto sorridendo a 40 denti: "abbiamo vinto noi, governiamo noi" .

Vaffanculo bandiera del cazzo, mai vista una persona così falsa, contraddittoria e incoerente, egoista e bugiarda.
Ma sei davvero convinto che in caso contrario non avrebbe detto lo stesso la sinistra?
Resta comunque significativo il fatto che l'Italia si è divisa, e ignorarlo (in un modo o nell'altro) porterebbe solo guai a tutti. Non sto dicendo che la grande coalizione sarebbe una buona idea (anzi), ma che comunque non ci si deve dimenticare di quanto è successo in queste elezioni nascondendosi dentro un "abbiamo vinto" o un "abbiamo perso".

Mel83
11-04-2006, 21.11.46
Ma sei davvero convinto che in caso contrario non avrebbe detto lo stesso la sinistra?

beh è logico ke avesse fatto lo stesso la sinistra... per una manciata di voti si vendono l'anima tutte e due le parti, sfido kiunque a dire il contrario...
tanto nessuno dei due governi durerà più di tanto... con metà dell'italia a dargli contro... stiamo a vedere

TheMax
11-04-2006, 21.23.06
Ma sei davvero convinto che in caso contrario non avrebbe detto lo stesso la sinistra?
Resta comunque significativo il fatto che l'Italia si è divisa, e ignorarlo (in un modo o nell'altro) porterebbe solo guai a tutti. Non sto dicendo che la grande coalizione sarebbe una buona idea (anzi), ma che comunque non ci si deve dimenticare di quanto è successo in queste elezioni nascondendosi dentro un "abbiamo vinto" o un "abbiamo perso".

In 5 anni hanno tirato dritto per la loro strada senza ascoltare NESSUNO.
La sinistra avrebbe accettato la sconfitta , sono sicuro, e l'armata rossa visti i voti ricevuti avrebbe fatto la rivoluzione:asd: vabbè quest'ultuma è una cazzata:asd: .

La grande coalizione non ha senso in italia,non per le idee diverse, ma per i fini diversi, la destra si è fatta e si farà ancora per molto i cazzi propri ( per guadagnare, per aggirare la legge ecc), il centro sinistra mi sembra molto moscio e con molti inetti, la sinistra estrema secondo me ( vabbè ma sono un coglione) è l'unica a cui interessa davvero il bene gente .

CavaliereOmbra
11-04-2006, 21.27.50
In 5 anni hanno tirato dritto per la loro strada senza ascoltare NESSUNO.
La sinistra avrebbe accettato la sconfitta , sono sicuro, e l'armata rossa visti i voti ricevuti avrebbe fatto la rivoluzione:asd: vabbè quest'ultuma è una cazzata:asd: .

La grande coalizione non ha senso in italia,non per le idee diverse, ma per i fini diversi, la destra si è fatta e si farà ancora per molto i cazzi propri ( per guadagnare, per aggirare la legge ecc), il centro sinistra mi sembra molto moscio e con molti inetti, la sinistra estrema secondo me ( vabbè ma sono un coglione) è l'unica a cui interessa davvero il bene gente .
La sinistra estrema? Ah, già, la stessa dei cortei dei no-global e dei (leggo dalla tua firma) anarco-insurrezionalisti (un controsenso vivente l'anarchia... ma sorvoliamo), come quello a Milano in via Buenos Aires. Eh sì, quelli davvero desiderano il bene dell'Italia...

Ma per favore. A loro interessa solo il loro bene, e degli altri non gliene frega meno di zero. Altrimenti non brucierebbero macchine di povere persone che non c'entrano niente con le loro proteste.

nageki
11-04-2006, 21.32.25
In 5 anni hanno tirato dritto per la loro strada senza ascoltare NESSUNO.
La sinistra avrebbe accettato la sconfitta

:asd:

Aliken
11-04-2006, 21.37.58
:asd:

Non sei nella posizione di dire il contrario però ;)

Sgt.Napalm
11-04-2006, 21.38.30
Unione 19.001.684 voti contro CDL 18.976.460 voti.
Votanti totali: 47.160.264
Ma ci sei o ci fai?

E che cosa vorrebbe dimostrare questo?

Sgt.Napalm
11-04-2006, 21.39.17
Non sei nella posizione di dire il contrario però ;)
Per questo ha messo una faccina, cosi' almeno aumenta il counter dei post.

nageki
11-04-2006, 21.40.15
Non sei nella posizione di dire il contrario però ;)

veramente, almeno finchè non mi imbavaglieranno, sarò nella posizione di dire tutto quello che mi passa per la testa, compreso il fatto che la sinistra avrebbe scatenato il finemondo "per una manciata di voti" :uiui:

CavaliereOmbra
11-04-2006, 21.40.16
E che cosa vorrebbe dimostrare questo?
Eh sì che mi pareva chiaro... :mumble: Secondo te, i voti ricevuti dall'Unione sono pari al 50% dei votanti? O superiore? Ecco che adesso si spiega quando dicevo che non c'è il consenso di nemmeno il 50% degli italiani.
E dato che ci siamo, rendiamoci conto che su 47 milioni di votanti, ciò che ha fatto vincere l'Unione sono solo 25.224... E' su queste cifre che si baserà il nuovo governo, volenti o nolenti.
Adesso ti spiegherai anche perché dicevo che i governi precedenti avevano basi più solide come voti.

TheMax
11-04-2006, 21.41.27
La sinistra estrema? Ah, già, la stessa dei cortei dei no-global e dei (leggo dalla tua firma) anarco-insurrezionalisti (un controsenso vivente l'anarchia... ma sorvoliamo), come quello a Milano in via Buenos Aires. Eh sì, quelli davvero desiderano il bene dell'Italia...

Ma per favore. A loro interessa solo il loro bene, e degli altri non gliene frega meno di zero. Altrimenti non brucierebbero macchine di povere persone che non c'entrano niente con le loro proteste.

In effetti ho esagerato, ma dire che quelli di sinistra sono tutti come quei delinquenti( perchè solo delinquenti erano) ti mette sul livello della gente ignorante che vota berlusca. Sicuramente in italia ogni partito cerca di creare il proprio potere, almeno rifondazione, verdi e comunisti italia stanno molto più dalla parte della gente comune, delle classi più deboli, non dei miliardari o dei corrotti che fatto SOLO i cazzi loro.

Nageki che ti ridi??

Sgt.Napalm
11-04-2006, 21.41.44
Eh sì che mi pareva chiaro... :mumble: Secondo te, i voti ricevuti dall'Unione sono pari al 50% dei votanti? O superiore? Ecco che adesso si spiega quando dicevo che non c'è il consenso di nemmeno il 50% degli italiani.

Ti arrabbi se ti rispondo o stanotte o domani?
Perche' devo uscire.

CavaliereOmbra
11-04-2006, 21.44.35
Ti arrabbi se ti rispondo o stanotte o domani?
Perche' devo uscire.
No problem, e buona uscita! ;) A domani (che tanto qui si dicute e basta, ragazzi... e anche se pare che alziamo i toni, sono certo che non facciamo altro che discutere, il che in fondo non può far male).
:hello:


In effetti ho esagerato, ma dire che quelli di sinistra sono tutti come quei delinquenti( perchè solo delinquenti erano) ti mette sul livello della gente ignorante che vota berlusca. Sicuramente in italia ogni partito cerca di creare il proprio potere, almeno rifondazione, verdi e comunisti italia stanno molto più dalla parte della gente comune, delle classi più deboli, non dei miliardari o dei corrotti che fatto SOLO i cazzi loro.

Nageki che ti ridi??
Concordo con quanto dici, non è che perché una volta è stata una cosa, questa debba essere per sempre. Allo stesso modo, però, mi sono un po' stufato della solita divisione "destra con i ricchi, sinistra con i poveri" (vai a leggere uno dei miei post dove ho messo una frase di Bertinotti e sul limite che porrebbe lui sulla tassa per l'eredità), anche perché i ricchi ci sono anche a sinistra (Caruso viene da una famiglia miliardaria, Della Valle e Montezemolo sono altri due grandi personaggi sinistrorsi che non definirei "poveri", D'Alema gode "solo" di varie case e una barca a 3 alberi che staziona nelle isole eolie, ecc...).
Insomma, basta luoghi comuni sulla politica... e per il resto, chissenefrega di chi guiderà il paese, basta solo che tutto ci vada per il meglio, che alla fine è quello che conta. :)

nageki
11-04-2006, 21.45.08
Nageki che ti ridi??

scusami, è vietato dal regolamento ?

EDIT: controllato. Nessuno dei punti lo vieta :asd:

TheMax
11-04-2006, 21.50.46
scusami, è vietato dal regolamento ?

EDIT: controllato. Nessuno dei punti lo vieta :asd:

gurda ti ho solo chiesto perchè ridevi su quella frase...


con questo buonanotte a tutti :sisi:

Elendil_1
11-04-2006, 21.55.03
Unione 19.001.684 voti contro CDL 18.976.460 voti.
Votanti totali: 47.160.264
Ma ci sei o ci fai?

E tu? Ci sei o ci fai?
Nel 2001 al senato la CDL ha preso meno voti del centro sinistra, anche escludendo rifondazione.

centro sinistra: 14.435.601 voti

centro destra: 14.421.336 voti

Eppure grazie a quella legge elettorale ebbe un vantaggio di 70 senatori. Chiaro? O leggi solo i messaggi che convengono a te?
La differenza tra allora ed ora è che il csx accettò la sconfitta senza piagnistei, scuse, accuse di brogli, accuse di errori, etc. e quindi la cosa non si notò neppure

CavaliereOmbra
11-04-2006, 21.56.52
E tu? Ci sei o ci fai?
Nel 2001 al senato la CDL ha preso meno voti del centro sinistra, anche escludendo rifondazione.

centro sinistra: 14.435.601 voti

centro destra: 14.421.336 voti

Eppure grazie a quella legge elettorale ebbe un vantaggio di 70 senatori. Chiaro? O leggi solo i messaggi che convengono a te?
La differenza tra allora ed ora è che il csx accettò la sconfitta senza piagnistei, scuse, accuse di brogli, accuse di errori, etc. e quindi la cosa non si notò neppure
Ti faccio una richiesta: possiamo evitare i "ci sei o ci fai"? Aspetto una tua risposta, poi assolverò i tuoi dubbi. Non è detto che abbia ragione, non è detto che abbia capito. Ma ho una mia opinione (come tutti) a riguardo.

Aliken
11-04-2006, 21.58.23
veramente, almeno finchè non mi imbavaglieranno, sarò nella posizione di dire tutto quello che mi passa per la testa, compreso il fatto che la sinistra avrebbe scatenato il finemondo "per una manciata di voti" :uiui:


Sono tutti "se" e "ma", ed i "se" e "ma" fanno parte del calcio e del bar dello sport non della politica.

Elendil_1
11-04-2006, 21.58.28
scusami, è vietato dal regolamento ?

EDIT: controllato. Nessuno dei punti lo vieta :asd:

è interessante il tuo atteggiamento: da un lato accusi le persone di non rispondere nel merito alle argomentazioni. Quando qualcuno lo fa, di rispondere nel merito, lo ignori del tutto, salvo andarti a cercare i messaggi di chi invece non lo fa per poterli criticare e poter fomentare zizzania. Mi sfugge solo lo scopo di tutto ciò.

Elendil_1
11-04-2006, 22.02.29
Ti faccio una richiesta: possiamo evitare i "ci sei o ci fai"? Aspetto una tua risposta, poi assolverò i tuoi dubbi. Non è detto che abbia ragione, non è detto che abbia capito. Ma ho una mia opinione (come tutti) a riguardo.

sul "ci sei o ci fai" ti stavo solo facendo il verso :P
quanto alla mia risposta, ehm, volentieri, ma a quale domanda? Se c'è, m'è sfuggita.

nageki
11-04-2006, 22.03.55
è interessante il tuo atteggiamento: da un lato accusi le persone di non rispondere nel merito alle argomentazioni. Quando qualcuno lo fa, di rispondere nel merito, lo ignori del tutto, salvo andarti a cercare i messaggi di chi invece non lo fa per poterli criticare e poter fomentare zizzania. Mi sfugge solo lo scopo di tutto ciò.

Diciamo che le argomentazioni raramente vanno oltre il "Berlusconimafiosoecorrotto", il che mi spinge ad evitare ogni tipo di risposta che non sia un commentino sarcastico :asd:

@Aliken: bar dello sport? intendi il prossimo governo? :doubt:

CavaliereOmbra
11-04-2006, 22.07.38
sul "ci sei o ci fai" ti stavo solo facendo il verso :P
quanto alla mia risposta, ehm, volentieri, ma a quale domanda? Se c'è, m'è sfuggita.
Lo so, ma io a mia volta stavo facendo il verso a Sgt.Napalm e temevo che la cosa si espandesse! :dentone:
Comunque... il senato come ripartizione dei voti mi pare che calcoli i seggi in maniera diversa rispetto alla camera. Quella comunque era la vecchia legge elettorale che qui stanno tutti lodando come quella ideale, mentre quella attuale una disfatta. Non capisco quindi perché prendersela con quella legge.
A parte questo, io parlavo proprio di camera, e alla camera non si è mai visto una percentuale così bassa (sul totale nemmeno il 50% dei votanti ha scelto la parte vincente), ma soprattutto una differenza di solo 25.000 voti (su un totale di 47 miliorni) tra una coalizione e l'altra.
Era questo che dicevo.

Elendil_1
11-04-2006, 22.19.24
Diciamo che le argomentazioni raramente vanno oltre il "Berlusconimafiosoecorrotto", il che mi spinge ad evitare ogni tipo di risposta che non sia un commentino sarcastico :asd:


In realtà non è così, ahimè. Quando nel thread scorso hai invitato qualcuno a rispondere nel merito in diversi lo hanno fatto, e li hai sistematicamente ignorati, mentre vai a cercare col lanternino ogni singolo post dei dichiarati simpatizzanti del csx per parlarne male. Se secondo te è un atteggiamento produttivo, bon. Io non ne vedo lo scopo.

destino
11-04-2006, 22.20.54
Dare ad un potere dello Stato il compito di risolvere i contenziosi tra i poteri dello Stato? :.: Cmq lo Stato e' basato sul loro equilibrio. Salvo ovviamente anomalie talmente enormi che si presume essere notate ad occhio nudo dai cittadini, e quindi da loro cancellate. Presume.


beh alcuni poteri passano alle regioni ma il governo centrale ha il diritto di fornire le linee guida, vedi per esempio l'istruzione, le regioni dovrebbero avere il potere di poter inserire un'ora dove si fa quello deciso dalla regione, se pero queste decisione non sono conformi con le decisioni del governo centrale allora il senato dovrebbe raggiungere un accordo tra le 2 parti, anche se in questo punto nn so essere + preciso causa mia ignoranza sulla riforma

nageki
11-04-2006, 22.22.24
In realtà non è così, ahimè. Quando nel thread scorso hai invitato qualcuno a rispondere nel merito in diversi lo hanno fatto, e li hai sistematicamente ignorati, mentre vai a cercare col lanternino ogni singolo post dei dichiarati simpatizzanti del csx per parlarne male. Se secondo te è un atteggiamento produttivo, bon. Io non ne vedo lo scopo.

non avevo posto io la domanda, mi sono limitata a "upparla" :uiui:

Elendil_1
11-04-2006, 22.22.46
Lo so, ma io a mia volta stavo facendo il verso a Sgt.Napalm e temevo che la cosa si espandesse! :dentone:
Comunque... il senato come ripartizione dei voti mi pare che calcoli i seggi in maniera diversa rispetto alla camera. Quella comunque era la vecchia legge elettorale che qui stanno tutti lodando come quella ideale, mentre quella attuale una disfatta. Non capisco quindi perché prendersela con quella legge.
A parte questo, io parlavo proprio di camera, e alla camera non si è mai visto una percentuale così bassa (sul totale nemmeno il 50% dei votanti ha scelto la parte vincente), ma soprattutto una differenza di solo 25.000 voti (su un totale di 47 miliorni) tra una coalizione e l'altra.
Era questo che dicevo.

e allora è a te che è sfuggita la mia risposta, qualche pagina fa. E' esattamente il contrario di quel che dici tu. Non si è mai vista una percentuale così alta, invece. Nel 2001 alla camera il cdx ha vinto col 45.5% dei voti al maggioritario (contro il 43.7% del csx). La differenza è che quest'anno i cosiddetti "altri" sono pressocché spariti.

edit: e nel mio post precedente ti ho mostrato che ci sono state differenze anche minori in passato. Il record credo sia il famoso governo monocolore DC con l'astensione del PCI di Berlinguer, che governò con una percentuale nei dintorni del 35%, con l'astensione del PCI.

Elendil_1
11-04-2006, 22.23.35
non avevo posto io la domanda, mi sono limitata a "upparla" :uiui:

che sciocco, ed io che pensavo l'avessi uppata perchè ti interesavano le eventuali risposte.

nageki
11-04-2006, 22.28.46
che sciocco, ed io che pensavo l'avessi uppata perchè ti interesavano le eventuali risposte.

questo è sottointeso, o avrei saltato a piedi pari i topic di politica :uiui:

CavaliereOmbra
11-04-2006, 22.35.38
e allora è a te che è sfuggita la mia risposta, qualche pagina fa. E' esattamente il contrario di quel che dici tu. Non si è mai vista una percentuale così alta, invece. Nel 2001 alla camera il cdx ha vinto col 45.5% dei voti al maggioritario (contro il 43.7% del csx). La differenza è che quest'anno i cosiddetti "altri" sono pressocché spariti.

edit: e nel mio post precedente ti ho mostrato che ci sono state differenze anche minori in passato. Il record credo sia il famoso governo monocolore DC con l'astensione del PCI di Berlinguer, che governò con una percentuale nei dintorni del 35%, con l'astensione del PCI.
Mi era sfuggito quel post, lo ammetto. Sono anche andato a controllare, ed effettivamente i miei ricordi erano leggermente distorti dal fatto che quest'anno, a differenza degli anni passati, non c'erano liste civetta a fare da contorno alle due coalizioni (o perlomeno, erano davvero pochissime e limitate solo ad alcune regioni). A questo punto direi che non si possono nemmeno confrontare i due dati, sinceramente. Se però dovessimo fare un confronto sul numero di voti (senza considerare le liste civetta, che sfalsano il risultato che tanto è deciso tra le due coalizioni maggiori, e non certo da loro) allora mi pare proprio che ogni governo passato si basava su un maggior numero di votanti, in percentuale, rispetto a quanto successo a queste elezioni (ripeto, senza considerare i voti a liste esterne delle scorse elezioni).

Hob Gadling
11-04-2006, 23.01.33
Io sto cautamente godendo.

E ora cominciamo a criticare le cazzate che farà il governo Prodi, se e quando ne faranno.

mVm
12-04-2006, 00.47.24
Salto a pie' pari dal primo post all'ultimo. Non me ne vogliano i latori.
Faccio fatica a comprendere sia le dichiarazioni della sinistra, sulla vittoria politica, che quelle della destra, sulla vittoria morale.
Per i primi ritengo sia stata una sconfitta delle peggiori mai registrate. Un vantaggio percentuale che si conta in decimi, quando prospettavano un filotto, è cosa che neanche quindici anni fa avrebbe determinato una cascata di dimissioni. Questi invece esultano, consapevoli di essere al governo grazie alla nuova legge elettorale tanto avversata.

Per i secondi, una sconfitta su due fronti, anzi solo uno (quello posteriore) solo mitigata dal recupero indotto da Berlusconi con le sue boutade. La prendono nel didietro, scusate se dico 'prendono', grazie a una legge che loro stessi hanno voluto. Si fanno sfondare, scusate se dico 'fanno', con una strategia suicida sui voti degli italiani all'estero (presentandosi ognuno per se invece che coalizzati, come ha fatto la sinistra).

Tirando le somme, auspico un ritorno del OS al cazzeggio selvaggio. :birra:

Pratti
12-04-2006, 01.58.45
Comunque è agghiacciante ( mi piace il suono di questa parola, quasi quanto pantagruelico:uiui:) vedere come si parli della sconfitta della coalizione che ha vinto le elezioni e della vittoria di chi le elezioni le ha perse.
Veramente curioso eh.

Detto questo, no B. no P. ma chiù pilu pi tutti cazzu cazzu cazzu iu iu iu.
:uiui:

CavaliereOmbra
12-04-2006, 08.56.17
Io sto cautamente godendo.

E ora cominciamo a criticare le cazzate che farà il governo Prodi, se e quando ne faranno.
L'altra sera, quando pareva che avrebbe vinto il centro-destra, questo forum era già pieno di critiche alle eventuali cazzate che avrebbe fatto il nuovo governo Berlusconi... fai un po' te (addirittura qualcuno aveva pronosticato che non avremmo nemmeno più avuto preservativi :asd: vedere per credere (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4095470&postcount=580)).
Come ho già detto, prima di giudicare gli altri, giudichiamo noi stessi, perché tanto certi atteggiamenti non cambiano visti sia da una parte che dall'altra (le critiche gratuite ci sono da destra verso sinistra, così come da sinistra verso destra... in questo i politici si accomunano tutti, e così noi elettori).


Detto questo, no B. no P. ma chiù pilu pi tutti cazzu cazzu cazzu iu iu iu.
:uiui:

:hail:

Brian O'Blivion
12-04-2006, 09.21.25
Come ho già detto, prima di giudicare gli altri, giudichiamo noi stessi, perché tanto certi atteggiamenti non cambiano visti sia da una parte che dall'altra (le critiche gratuite ci sono da destra verso sinistra, così come da sinistra verso destra... in questo i politici si accomunano tutti, e così noi elettori).

:teach: http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/personaggi/1232.gif :teach:


Giusto,sagge parole:sisi:

Brian O'Blivion
12-04-2006, 09.23.01
Detto questo, no B. no P. ma chiù cazzu pi tutti cazzu cazzu cazzu iu iu iu.
:uiui:


Giusto anche questo:metal:

Angelo75
12-04-2006, 09.30.35
Pensate quanto sono seri a sinistra. Non hanno neppure cominciato a governare e il voto dell'Unione sull'Irak per decidere il rifinanziamento della missione italiana è già in bilico, tanto che ieri i politici iracheni hanno rivolto un appello a Prodi: non lasciateci soli di fronte al terrorismo.
Qualcuno nel centrosinistra (leggere alla voce Piero Fassino) confida nei voti del centrodestra per evitare la prima figura di merda del nuovo governo in politica estera. È l'eterno paradosso della sinistra: rifiuta qualsiasi collaborazione a livello istituzionale, ma pretende - invocando l'interesse del Paese - che l'avversario lo aiuti a restare a galla.

Brian O'Blivion
12-04-2006, 09.37.55
È l'eterno paradosso della sinistra: rifiuta qualsiasi collaborazione a livello istituzionale, ma pretende - invocando l'interesse del Paese - che l'avversario lo aiuti a restare a galla.

E' tendenzioso trarre conclusioni prima che un fatto si svolga,oltre ad essere la solita,noiosa,ripetitiva propaganda della quale,addossi l'abuso alla sinistra.

UAranger
12-04-2006, 10.10.33
Pensate quanto sono seri a sinistra. Non hanno neppure cominciato a governare e il voto dell'Unione sull'Irak per decidere il rifinanziamento della missione italiana è già in bilico, tanto che ieri i politici iracheni hanno rivolto un appello a Prodi: non lasciateci soli di fronte al terrorismo.
Qualcuno nel centrosinistra (leggere alla voce Piero Fassino) confida nei voti del centrodestra per evitare la prima figura di merda del nuovo governo in politica estera. È l'eterno paradosso della sinistra: rifiuta qualsiasi collaborazione a livello istituzionale, ma pretende - invocando l'interesse del Paese - che l'avversario lo aiuti a restare a galla.

Guarda nel caso di rifinanziamento della missione in iraq dovesse come prevedibile mancare il sostegno delle forze radicali del centro sinistra sicuramente chiederanno il sostegno della cdl nel nome dell'interesse nazionale.
La cdl fara' la sua parte come gia' e' successo durante il governo D'Alema per evitare all'Italia le solite figuracce che i governi di centro sinistra sono abituati a farci fare.
Bisogna pero' dire che Prodi non si meriterebbe nessun appoggio visto che si e' presentato agli italiani assicurando che non si sarebbe piu' verificato un tradimento da parte di un alleato (Bertinotti in questo caso).

Gi01
12-04-2006, 10.16.00
Scusate, ma perché su determinate questioni che nulla hanno a che fare col governo vi dovete scannare? Certo che sei tendenzioso, mamma mia...

Tra l'altro, il governo verrrà fiduciato tra 2 mesi. A quando sto voto contro il terrorismo irakeno e a favore di quello americano?

AddePa
12-04-2006, 11.21.00
Schede valide e votate trovate per strada a Roma.....lo diciamo a Silvio?


http://www.ansa.it/main/notizie/awnplus/italia/news/2006-04-12_1121614.html

Fabio
12-04-2006, 11.25.57
Schede valide e votate trovate per strada a Roma.....lo diciamo a Silvio?

Beh, sembra che si parli di schede già pre-votate in anticipo, non di schede annullate. Comunque, stiamo a vedere.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 11.42.47
Schede valide e votate trovate per strada a Roma.....lo diciamo a Silvio?


http://www.ansa.it/main/notizie/awnplus/italia/news/2006-04-12_1121614.html
Ah, questa è bella davvero. Che tristezza immane. Non mi frega se l'hanno fatto per aiutare la destra o la sinistra (sono in effetti possibili entrambe le cose), ma è comunque un gesto davvero ignobile messo in atto da persone che il termine "democrazia" l'hanno completamente dimenticato (per gente così ci vorrebbero i lavori forzati).

CavaliereOmbra
12-04-2006, 11.49.35
Dichiarazioni di oggi di Prodi, dal sito della Repubblica:


"Ritireremo le nostre truppe dall' Iraq in accordo innanzitutto con il governo di Bagdad ed invieremo un contingente civile per aiutare la ricostruzione delle infrastrutture e delle istituzioni irachene". Lo ha detto Romano Prodi in un articolo per 'Le Monde', nel quale osserva che "l'intervento in Iraq era ingiusto ed ingiustificato".
La situazione non è nemmeno stabile, e togliamo soldati per mandare civili?


Silvio Berlusconi "non sarà mai" il successore di Carlo Azeglio Ciampi al Quirinale "perchè non ha alcuna, alcuna, alcuna possibilità di essere presidente della Repubblica". Lo ha dichiarato stamani Romano Prodi nel corso di una intervista rilasciata alla emittente radiofonica francese Europe Uno.
Spero che il pensiero di Prodi siano anche gli italiani, oltre che Berlusconi.


ìll'indomani della vittoria alle politiche, Romano Prodi intervistato dall'emittente radiofonica francese Europe 1, ha sottolineato: "Sarò io a decidere sui ministeri".

Citex
12-04-2006, 12.00.14
Scusate, ma perché su determinate questioni che nulla hanno a che fare col governo vi dovete scannare? Certo che sei tendenzioso, mamma mia...

Tra l'altro, il governo verrrà fiduciato tra 2 mesi. A quando sto voto contro il terrorismo irakeno e a favore di quello americano?




Scusa ma da quando la politica estera non avrebbe nulla a che fare col governo? è forse l'ambito dove viene messa più a dura prova la stabilità di una coalizione e con il quale si garantisce la percezione di un governo all'estero (cosa molto importante per l'economia secialmente quella italiana)...

Frank
12-04-2006, 12.04.48
Non sono gli italiani a scegliere il presidente della repubblica, o sbaglio?
Inoltre i presidente della repubblica è una carica destinata a persone che si sono sempre sapute distinguere per correttezza ed equilibrio sia politico che personale. Non mi pare che Berlusconi sia in grado di raggiungere questi requisiti.

Inoltre, se Prodi si avvia a diventare il prossimo presidente del consiglio, chi dovrebbe essere a decidere i nuovi ministri? Topolino?

Frank

CavaliereOmbra
12-04-2006, 12.10.39
Non sono gli italiani a scegliere il presidente della repubblica, o sbaglio?
Inoltre i presidente della repubblica è una carica destinata a persone che si sono sempre sapute distinguere per correttezza ed equilibrio sia politico che personale. Non mi pare che Berlusconi sia in grado di raggiungere questi requisiti.
Giusto, sono gli italiani a decidere, non Prodi. Pertanto non può essere lui a dire che Berlusconi non PUO' essere presidente della Repubblica (il senso della frase è evidente, da questo punto di vista... vedi la ripetizione "non ha alcuna possibilità").
Va da sé che anche per me il Berlusca come capo dello stato proprio non ci va, ma questa è solo la mia opinione, così come Prodi può dire la sua, ma senza dire che non PUO'. Insomma, un'uscita davvero poco elegante, per quanto possa essere o meno d'accordo sul concetto (e in questo caso lo sono, peraltro).


Inoltre, se Prodi si avvia a diventare il prossimo presidente del consiglio, chi dovrebbe essere a decidere i nuovi ministri? Topolino?
Ma infatti mica ho detto niente a riguardo... volevo solo riportare alcune dichiarazioni. Tutto qui. Ti assicuro che lì critiche non ce ne erano, ma mi ha colpito ugualmente proprio per la sua ovvietà (mi chiedo che domanda gli avessero fatto).

Frank
12-04-2006, 12.22.34
aspe cav, che io sappia il presidente della Repubblica è eletto dal Senato e dalla Camera dei Deputati in assemblea plenaria e non c'è una consultazione popolare... sono rinco io?

Gi01
12-04-2006, 12.30.22
Cavaliere, il PdR è nominato da Camera+Senato+Rappresentanti delle regioni che sono qualche decina. Ma hai qualche lacuna in educazione civica?

Serve la maggioranza ASSOLUTA e dal 3o scrutinio (prima i 2/3), e di tutti gli aventi diritto. Grossolanamente, si tratta di circa 500 voti (non ricordo quanti sono i rappresentanti alle regioni).

Anche in un ipotetico caso in cui tutte le regioni (che sono a sx in parte) votassero contro, è in pratica il parlamento a decidere il successore di Ciampi al Colle. E in parlamento la maggioranza è di sx anche abbastanza nettamente (ok i pochi al senato, ma 67 alla camera).
In tal senso, se la maggioranza si oppone ad una candidatura non può passare. Il PdR è da sempre deciso Bipartizan (anche perchè Berlusconi non ne ha mai eletto uno :asd: ), quindi dx e sx si consulteranno in queste settimane prima e dopo la nomina delle camere, per concordare su un nome (qualora fosse Ciampi...beh, penso che si dovrebbe vedere se lui vuole, ha i suoi annetti)

CavaliereOmbra
12-04-2006, 12.34.03
aspe cav, che io sappia il presidente della Repubblica è eletto dal Senato e dalla Camera dei Deputati in assemblea plenaria e non c'è una consultazione popolare... sono rinco io?
No, sono rinco io (ho scritto una cavolata :dentone: ). Ad ogni modo resta che secondo me è una frase ben poco elegante, da parte di Prodi (che poi, per carità, il Berlusca è maestro in uscite "poco eleganti"... ma questo non giustifica gli altri a seguirlo).


Ma hai qualche lacuna in educazione civica?
Più che altro è stata sbadataggine. Ad ogni modo, sì, ho varie lacune in fatto di politica e non mi vergogno di ammetterlo. La cosa tiste, però, è che su questo forum sono tutti convinti di conoscere ogni aspetto della politica.

Brian O'Blivion
12-04-2006, 12.39.54
No, sono rinco io (ho scritto una cavolata :dentone: ). Ad ogni modo resta che secondo me è una frase ben poco elegante, da parte di Prodi (che poi, per carità, il Berlusca è maestro in uscite "poco eleganti"... ma questo non giustifica gli altri a seguirlo).


Che manierismo...una cosa è un'uscita poco elegante,un'altra è offendere in modo preciso,scorretto e volgare un deputato europeo,in altri tempi ci scappavano le dichiarazioni di guerra...chi giustifica addolcendo la pillola,spesso,è peggiore di colui che difende,le cose vanno dette chiaramente,io ad esempio,non faccio quasi mai allusioni,chiamo le cose col loro nome,senza girarci troppo intorno.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 12.42.36
Che manierismo...una cosa è un'uscita poco elegante,un'altra è offendere in modo preciso,scorretto e volgare un deputato europeo,in altri tempi ci scappavano le dichiarazioni di guerra...chi giustifica addolcendo la pillola,spesso,è peggiore di colui che difende,le cose vanno dette chiaramente,io ad esempio,non faccio quasi mai allusioni,chiamo le cose col loro nome,senza girarci troppo intorno.
Perché ridurre sempre tutto ai confronti Berlusca-Prodi? Davvero... che palle!
Se uno inizia a sparare cavolate, autorizza l'altro a fare altrettanto? Berlusca le sue cazzate le ha dette, e tutti siamo stati d'accordo su questo (mai negato), ma questo significa che adesso tutti possono dire ciò che vogliono?
Insomma, siamo obiettivi.

Obiettivamente questa uscita è poco elegante. Obiettivamente Berlusconi ha fatto uscite scandalose. Entrambe le cose sono vere, e l'una non contraddice l'altra.

Brian O'Blivion
12-04-2006, 12.45.23
Perché ridurre sempre tutto ai confronti Berlusca-Prodi? Davvero... che palle!
Se uno inizia a sparare cavolate, autorizza l'altro a fare altrettanto? Berlusca le sue cazzate le ha dette, e tutti siamo stati d'accordo su questo (mai negato), ma questo significa che adesso tutti possono dire ciò che vogliono?
Insomma, siamo obiettivi.

Obiettivamente non credo che il professore stia alzando i toni ai livelli ai quali si è portato il berluska,abbi pazienza.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 12.48.48
Obiettivamente non credo che il professore stia alzando i toni ai livelli ai quali si è portato il berluska,abbi pazienza.
Cosa ti è sfuggito di quello che ho scritto sopra?
Forse la frase "se uno è idiota, non autorizza anche l'altro a comportarsi come tale"? Al di là di cosa ho votato, vorrei solo poter dire che abbiamo un buon Presidente, e basta.
E certe sparate (così come ho detestato quelle del Berlusca) mi danno fastidio e sono una caduta di stile. Punto.

Gi01
12-04-2006, 12.55.47
Rileggendo, mi son reso conto che il mio tono poteva essere offensivo e te ne chiedo scusa.

Comunque, senza fare paragoni con Berlusca (non prendo mai a paragone lo zero :asd: ), non mi è sembrata un'uscita di cattivo gusto. Qualcuno aveva chiesto (voce ventilata pre-elezioni) che Berlusconi potesse essere il PdR: Prodi ha detto di no, e non ci vedo molto di strano perché (e IN QUESTO CASO va detto) considerando la sua già pessima immagine di fronte al mondo, non vedo come la cosa ci farebbe gioco: l'elezione del PdR deve accontentare entrambi gli schieramenti.

Peter Pan
12-04-2006, 14.28.43
Schede valide e votate trovate per strada a Roma[/url]


Sarebbero 10 gli scatoloni contenenti schede elettorali gia' votate e valide [...] Le forze dell'ordine stanno cercando di verificare come le schede siano finite in strada, accanto ad alcuni cassonetti per i rifiuti.
Secondo una prima ipotesi, gli scatoloni sarebbero stati trovati all'interno della scuola Damiano Chiesa e buttati dall'impresa che si occupa delle pulizie, senza verificarne il contenuto. [...] Gli inquirenti, nel frattempo, hanno accertato che quei voti erano stati comunque conteggiati

(fonte (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=61011))

Mia moto
12-04-2006, 15.31.45
Sicuramente Prodi farà una politica estera diversa da quella di Berlusconi. Al centro ci sarà l'Europa e non una pseudo-sudditanza all'america, di questo sono molto contento. E sarà diversa anche come stile: delle "pacche sulle spalle" io ne avevo proprio abbastanza.
Poi il resto si vedrà :hello:

Angelo75
12-04-2006, 15.32.45
PRODI: "Ritireremo le nostre truppe dall' Iraq in accordo innanzitutto con il governo di Bagdad ed invieremo un contingente civile per aiutare la ricostruzione delle infrastrutture e delle istituzioni irachene"..."l'intervento in Iraq era ingiusto ed ingiustificato".

Ecco la grande idea di Prodi per combattere il terrorismo in Iraq ed aiutare il governo iracheno. Mandare un contingente civile!! Ma perchè nessuno ci ha mai pensato prima?? Com'è possibile che nessun governo abbia avuto prima di lui questa brillante idea?? Prodi dimostra subito, ancor prima di diventare primo ministro, di avere uno spiccato senso dell'umorismo...contro i terroristi manderà un contingente civile...ma che furbone! Ma che ideona!...Un vero genio sto Prodi :sisi:...

Boe.
12-04-2006, 15.37.07
Un vero genio sto Prodi :sisi:...

Vero genio è chi le ha mandate li. E per favore, so che ti è difficile, ma almeno una volta in un tuo topic cerca di evitare la polemica..


Circa il presidente della Repubblica il prossimo sarà Dini...

Angelo75
12-04-2006, 15.40.26
Vero genio è chi le ha mandate li. E per favore, so che ti è difficile, ma almeno una volta in un tuo topic cerca di evitare la polemica..


Circa il presidente della Repubblica il prossimo sarà Dini...

Chi ha mandato le nostre truppe in Iraq ha la riconoscenza del governo iracheno e questo mi sembra importante o no?...
Dini PdR?? Uno che appena lo si guarda sembra che si stia sciogliendo?? No per carità!!

Boe.
12-04-2006, 15.44.56
Chi ha mandato le nostre truppe in Iraq ha la riconoscenza del governo iracheno e questo mi sembra importante o no?...

Già, tutte le famiglie dei militari di Nassirya ringraziano. E anche noi ora siamo tranquilli. La volta che ci invaderanno gli stati uniti gli iracheni manderanno i loro contingenti di "pace"

elfebo
12-04-2006, 15.47.44
Vero genio è chi le ha mandate li. E per favore, so che ti è difficile, ma almeno una volta in un tuo topic cerca di evitare la polemica..


boe ti darei anche ragione su cio' pero' se scorri qualche pagina dietro e qualche pagina avanti (insomma ovunque) io vedo persone che usano le parole piu' schifose per berlusconi, e nessuno dice niente (e si sa perche') non vedo perche' angelo non possa dire che prodi e' un genio (ironicamente).
correggimi se sbaglio..o tutti buoni o nessuno :)

Gi01
12-04-2006, 15.49.25
Gaetano, semplicemente perchè non sono tutti buoni.

Comunque, i miei complimenti, ennesimo topic svaccato.

Che palle

Boe.
12-04-2006, 15.50.34
..o tutti buoni o nessuno :)


Sono perfettamente d'accordo. Se noti ogni pagina di questo topic non ho mai avuto offese nei confronti di Berlusconi, se gli altri amano farlo hanno un grosso limite ma non per questo io che sono "migliore" lo devo fare contro uno o contro l'altro.

4 anni fa ho pregato che Berlusca desse una mano al paese, ora come dicono molti credo che Prodi sia la scelta "meno" peggio, ragion per cui auguro stabilità e un governo migliore. Se poi così non sarà beh.. allora avanti col prossimo..

Angelo75
12-04-2006, 15.52.09
Gaetano, semplicemente perchè non sono tutti buoni.

Comunque, i miei complimenti, ennesimo topic svaccato.

Che palle

No non è invaccato perchè dici così?...Ho visto in un recente passato tanti topic contro Berlusconi di 30 o più pagine ed allora non mi ricordo che ti lamentassi di "svaccamento"...

Angelo75
12-04-2006, 15.56.47
Già, tutte le famiglie dei militari di Nassirya ringraziano. E anche noi ora siamo tranquilli. La volta che ci invaderanno gli stati uniti gli iracheni manderanno i loro contingenti di "pace"

Non so che cosa rispondere ad una affermazione del genere...anzi secondo me non merita proprio una risposta.

Gi01
12-04-2006, 15.57.40
Stai parlando dell'aria, di un governo che non c'è, mentre i danni di Berlusconi o non li vuoi vedere o sei cieco.

Parlare di danni a 2 mesi dall'insediamento, di caduta del governo sicura, è aria.

Parlare di leggi ad hoc, di pil inesistente, di conti allo sbaraglio (OGGI: UE molto preoccupata per i conti Italiani, stanno messi una merda, i peggiori in Europa) è un dato.

La capisci la differenza tra parole e fatti?

Dire che le cose vanno una merda, se lo vanno, è onesta.
Dire che un governo manco nato ha fallito, è follia.

Angelo75
12-04-2006, 16.08.57
Stai parlando dell'aria, di un governo che non c'è, mentre i danni di Berlusconi o non li vuoi vedere o sei cieco.

Parlare di danni a 2 mesi dall'insediamento, di caduta del governo sicura, è aria.

Parlare di leggi ad hoc, di pil inesistente, di conti allo sbaraglio (OGGI: UE molto preoccupata per i conti Italiani, stanno messi una merda, i peggiori in Europa) è un dato.

La capisci la differenza tra parole e fatti?

Dire che le cose vanno una merda, se lo vanno, è onesta.
Dire che un governo manco nato ha fallito, è follia.

Giulio (è il tuo nome se non erro), la campagna elettorale è finita mi pare. Ripeti ancora le frasi da spot antiberluscones, potresti anche farne a meno adesso che avete "vinto", ti pare?
Ho come l'impressione che in futuro, qualora le cose si dovessero mettere male per l'Italia sotto il governo Prodi, ti lancerai di nuovo contro Berlusconi per dire che è sempre e soltanto "colpa sua"...

elfebo
12-04-2006, 16.10.57
4 anni fa ho pregato che Berlusca desse una mano al paese, ora come dicono molti credo che Prodi sia la scelta "meno" peggio, ragion per cui auguro stabilità e un governo migliore. Se poi così non sarà beh.. allora avanti col prossimo..

ragionamento perfetto che dovrebbero fare tutti a prescindere dall'ideologia politica.
non mi sembra comunque che si invacchi nulla se si fanno delle ipotesi dopo un intervista rilasciata, a parer mio...gli invacchi si hanno sempre per coloro che non sanno distinguere la polemica (che ci puo' stare...una politica senza polemica sarebbe come chiedere una puntata di controcampo o di biscardi senza arbitraggi..che cazzo la fanno a fare?), dall'offesa gratuita.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 16.14.44
Già, tutte le famiglie dei militari di Nassirya ringraziano. E anche noi ora siamo tranquilli. La volta che ci invaderanno gli stati uniti gli iracheni manderanno i loro contingenti di "pace"
A parte il fatto che delle nostre truppe si può dire tutto tranne che siano truppe di invasione, se volete tanto puntare sulla questione Iraq, vorrei ricordarvi la questione Balcani.
Ad ogni modo mi secca dirlo, ma mandare civili in una nazione che è ancora sconvolta da frequenti attentati significa mandare quei civili a rischiare inutilmente la vita.
I soldati non sono sempre manifestazione di morte, perché i soldati possono anche essere usati in maniera intelligente per difendere i civili da attentati e altre cose simili.

Boe.
12-04-2006, 16.16.07
già.. sarebbe proprio bello. Anche se in questo forum non meritiamo di parlare di politica per i personaggi come angelo75bondi che è un perfetto slogan d'aria. Nulla di personale angelo ma ogni tuo intervento è sempre e solo polemica, ovvero dichiarazione non costruttiva. Ti ho già detto mille volte che personaggi come te starebbero meglio in altri lidi.. btw :birra: e imparerò ad utilizzare meglio l'ignore list

CavaliereOmbra
12-04-2006, 16.17.29
Altra dichiarazione di Prodi, sempre dalla Repubblica:


Come vede il futuro di Silvio Berlusconi? "La politica italiana senza Berlusconi non soffrirebbe". Si limita a rispondere così Romano Prodi ai giornalisti nella sede della stampa estera.
A poche ore della vittoria si parla troppo di Berlusconi, troppo poco degli italiani. E ancora una volta, la ritengo una caduta di stile.

Boe.
12-04-2006, 16.18.03
A parte il fatto che delle nostre truppe si può dire tutto tranne che siano truppe di invasione.

Non era mia intenzione discutere sulla bontà dell'intervento iracheno ma leggere frasi campate per aria - strano eh - fanno rabbrividire. Rispondevo a chi criticava la presunta scelta di un premier che ancora non esiste..

elfebo
12-04-2006, 16.19.03
già.. sarebbe proprio bello. Anche se in questo forum non meritiamo di parlare di politica per i personaggi come angelo75bondi che è un perfetto slogan d'aria.
no aspetta, di aria fritta e di luoghi comuni(ssimi) se ne sentono tanti anche da altri utenti dell'altra "sponda". non generalizziamo suvvia.
diciamo che per ALCUNI utenti, parlare di politica risulta difficile.
stop.

Angelo75
12-04-2006, 16.21.28
...I soldati non sono sempre manifestazione di morte, perché i soldati possono anche essere usati in maniera intelligente per difendere i civili da attentati e altre cose simili.

Meglio ancora sono indispensabili per addestrare le nuove forze dell'ordine irachene. I carabinieri sono maestri in questo.
Il governo Berlusconi aveva già pianificato il ritiro graduale delle truppe assieme agli USA ed al governo iracheno. Completavano il lavoro e poi tutti a casa. Invece mi arriva Prodi e se ne esce con una idea delle sue...un mezzo compromesso tra la richiesta di ritiro immediato della sinistra antagonista e la domanda di assistenza del primo ministro iracheno...inviare civili in quel paese senza garanzie per la loro sicurezza mi sembra un tantinello azzardato, ma magari mi sbaglio...

UAranger
12-04-2006, 16.23.26
Altra dichiarazione di Prodi, sempre dalla Repubblica:


A poche ore della vittoria si parla troppo di Berlusconi, troppo poco degli italiani. E ancora una volta, la ritengo una caduta di stile.


Be' se la politica italiana non soffrirebbe per Berlusconi che rappresenta il primo partito figuriamoci per Prodi che neanche ne ha uno :asd:

Angelo75
12-04-2006, 16.25.50
Altra dichiarazione di Prodi, sempre dalla Repubblica: Come vede il futuro di Silvio Berlusconi? "La politica italiana senza Berlusconi non soffrirebbe". Si limita a rispondere così Romano Prodi ai giornalisti nella sede della stampa estera.


A poche ore della vittoria si parla troppo di Berlusconi, troppo poco degli italiani. E ancora una volta, la ritengo una caduta di stile.

E' l'idea che frulla da 5 anni in testa ai "vincitori", non lo sai? "Deberlusconizzare" il paese. Eliminare l'avversario numero uno impedendogli di fatto di fare politica. Una mossa da vero governo liberale...Sterilizzato Berlusconi avranno la strada spianata...

UAranger
12-04-2006, 16.27.32
Già, tutte le famiglie dei militari di Nassirya ringraziano.

Guarda che un militare professionista non si addestra per pulire magazzini; e' consapevole che puo' essere inviato in zone di guerra con i relativi pericoli; stessa cosa per le famiglie.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 16.31.01
Guarda che un militare professionista non si addestra per pulire magazzini; e' consapevole che puo' essere inviato in zone di guerra con i relativi pericoli; stessa cosa per le famiglie.
Sì, infatti: loro sono addestrati e sanno che possono rischiare la vita. I civili che si parla di mandare adesso invece non sono addestrati, e sinceramente non è nemmeno giusto che rischino la vita inutilmente.
Comunque staremo a vedere... è anche vero che è inutile fasciarsi la testa prima di rompersela (ma alla fine si fa tanto per parlare :)).

Fate
12-04-2006, 16.40.27
@ Angelo75 e CavaliereOmbra

Avete un po' rotto , sinceramente.
E' un dato di fatto che il vostro supereroe sia uscito da più di un processo solo per decorrenza dei termini.
E' un dato di fatto che abbia promosso il digitale terrestre "scordandosi" che il fratello li producesse.
I dati qui sotto sono altri dati di fatto:

1997-2000 2002-2005
---------------- Crescita e investimenti:----------------

- Tasso di crescita Pil medio annuo 2.2 0.3
(deviazione rispetto a UE-15) (-0.9) (-1.2)
- Investimenti fissi lordi/Pil(variazione) +0.2 +0.1
---------------- Povertà e disuguaglianza ----------------
- Disuguaglianza nei redditi -1.3 1.2
(variazione indice di Gini)
- Tasso di povertà relativa 0.3 1
(variazione)
---------------- Mercato del lavoro ----------------
- Tasso di occupazione 2.7 1.6
(variazione)
- Tasso di disoccupazione -1.1 -1.4
(variazione)
---------------- Conti pubblici ----------------
- Debito pubblico /Pil -11.1 -2.3
(variazione)
- deficit pubblico -1 +5
(variazione)
- Incassi da condono 377 milioni 10.2 miliardi
(media annua) (0.035% Pil) (0.76% Pil)
- Avanzo primario -0.3 -2.7
(variazione)
- Pressione fiscale 0 -0.7
---------------- Conti con l’estero ----------------
- Partite correnti 52.8 miliardi -16.9 miliardi
(variazione)
- Stock investimenti diretti esteri 64.2 miliardi 39.5 miliardi

Abbiamo video su video dei tentativi di "ironia" (Da Shulz ai "coglioni" , ironico solo quando è comodo)
Adesso mi spiegate DOVE sono le insinuazioni ?
Io qui vedo solo fatti PROVATI.
Quinquennio disastroso economicamente ( minima decenza solo grazie ai condoni , meglio non commentare ) e comoportamento che si spiega da solo.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 16.42.54
@ Angelo75 e CavaliereOmbra

Avete un po' rotto , sinceramente.
E dove ho rotto? Io nemmeno sto parlando di quello che hai messo tu.

Se leggi i miei post vedrai che MAI insulto, e sempre cerco di parlare civilmente. Tu invece vieni qui, spari a zero un insulto e vuoi discutere.

Ho mai detto che ritengo Berlusconi un santo, o che adoro il suo governo passato? Dove?
Io critico Berlusconi spesso (secondo te è il "mio supererore"... ma se solo se avessi letto i miei thread, cosa che nemmeno ti sei sprecato di fare, avresti capito la realtà dei fatti), ma questo non mi impedisce di criticare anche gli altri.
Tra l'altro adesso di Berlusconi me ne frega meno di niente guardando al futuro, perché il nuovo presidente è Prodi... ed è quindi ovvio che guardo al suo programma e alle sue dichiarazioni. Certa gente, invece, vive di solo "Berlusconismo" (il giorno che non ci sarà più lui in politica, mi chiedo cosa succederà... d'un tratto si dovrà trovare qualcun'altro da odiare).

billygoat
12-04-2006, 16.46.07
E' l'idea che frulla da 5 anni in testa ai "vincitori", non lo sai? "Deberlusconizzare" il paese. Eliminare l'avversario numero uno impedendogli di fatto di fare politica. Una mossa da vero governo liberale...Sterilizzato Berlusconi avranno la strada spianata...

avevo già spiegato in un altro topic cosa si intendeva per "deberlusconizzare" il paese e tu ovviamente non avevi visto o non avevi saputo rispondere...
non disseppelire argomenti quando più ti fa comodo per poi sotterrarli nuovamente in tutta fretta quando cominciano a puzzare...

CavaliereOmbra
12-04-2006, 17.10.55
Dal sito della Repubblica:


17:06 Napoli, materiale elettorale trovato in strada

Materiale elettorale è stato ritrovato da un cittadino nei pressi di via Salvator Rosa. Un esponente di Forza Italia si sta recando in questura per consegnare carte e documenti, tra i quali non dovrebbero esserci schede già votate oppure in bianco.

..Omega.Rav..
12-04-2006, 17.12.42
asd :asd:
mi sta arrivando uno spam allucinante di mail da indirizzi "allacazzo" che inneggiano al broglio elettorale... questa è senza dubbio la migliore :asd:

NON è vero che la Sinistra ha vinto
Truffati gli elettori
GRAVISSIMO: rubati 180.742 voti

Anche tralasciando il controllo delle 500.000 schede dichiarate
nulle, e attendendo che vengano ricontrollate tutte quelle votate, prendendo
per buoni i dati del Ministero dell'Interno emerge una truffa colossale e
antidemocratica ai danni degli elettori!


DATI UFFICIALI CAMERA:
Prodi 19.001.684 (49,805%)
Berlusconi 18.976.460 (49,739%)
Differenza: 25.224 voti

DATI UFFICIALI SENATO:
Berlusconi 17.153.256 (50,212%)
Prodi 16.725.077 (48,958%)
Differenza: 428.179 voti

DATI REALI CAMERA:
Berlusconi 19.043.050 (49,914%)
Prodi 18.935.094 (49,631%)
Differenza: 107.956 voti

DATI REALI SENATO:
Berlusconi 17.267.408 (50,546%)
Prodi 16.610.925 (48,624%)
Differenza: 656.483 voti

Perché questa differenza? Perché tra le liste che appoggiavano
Romano Prodi ce n'erano due totalmente inesistenti, che non hanno mai fatto
un comizio o messo un manifesto, che hanno RUBATO i voti di chi le ha votate
pensando di dare la propria preferenza alla Lega Nord, e quindi alla Casa
delle Libertà. Con la "Lega Lombarda" e la "Liga Veneto", la Sinistra ha
truffato 66.590 elettori alla Camera e 114.152 elettori al Senato, falsando
il risultato elettorale!


E' un fatto gravissimo: hanno capovolto il risultato delle elezioni
facendo confondere gli elettori; si tratta di un FURTO DI VOTI che non può
essere tollerato in nessun Paese che si dica democratico! Tutti i dati
citati sono verificabili sul sito del Ministero
(www.elezionipolitiche.interno.it), e nessuno può confutare che la vittoria
è stata SOTTRATTA CON L'INGANNO alla coalizione di Centrodestra.


Non lasciare che questi LADRI continuino nella loro opera, diffondi
questa notizia e contribuisci a impedire che grazie a un sotterfugio questi
DISONESTI governino il Paese! Potremmo fare come farebbero loro: scendendo
per le strade e per le piazze, bloccando gli aeroporti, le autostrade, le
ferrovie, fermando gli uffici e le fabbriche e costringendo Ciampi a
convocare NUOVE ELEZIONI, escludendo le truffaldine liste patacca!

-

:asd:

Dero88
12-04-2006, 17.26.10
Ed inoltre:

14:19 Nasce www.ricontiamo.com, sito vicino ad An

Sono oltre 20.000 le firme raccolte su www.ricontiamo.com, sito internet nato con la finalità di chiedere l'intervento del Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che "con un suo atto istituzionale", dovrebbe "sospendere la proclamazione degli eletti e far procedere al riconteggio delle schede".
Nato da un'idea degli stessi ideatori di www.ilgiulivo.com, sito di satira politica vicino ad Alleanza Nazionale, in poche ore ha raggiunto moltissimi contatti grazie ad una catena spontanea di sms ed un giro mail di persone intenzionate a firmare la lettera indirizzata al Capo dello Stato.

fonte Repubblica.it (http://www.repubblica.it)

Mah...

Glorfind3l
12-04-2006, 17.27.59
cut

:roll3: :roll3: :roll3:

Gi01
12-04-2006, 17.30.06
:roll3: E' esattamente quello che intendo con clima d'odio e delegittimazione continua :|

Comunque :roll3:

Omega Comunista!!!!11! :metal:

billygoat
12-04-2006, 17.34.26
CUT

ascoltavo proprio ieri in un momento di masochismo radio padania libera che si lamentava di questo fatto... :roll3:

che ci fossero queste liste patacca che confondevano l'elettore che al momento del voto pensando di votare la lega nord votava invece queste liste.
son scoppiato a ridere quando dicevano di aver spiegato per filo e per segno nelle scorse settimane come fosse fatto il simbolo della lega...
loro quindi ammettevano candidamente il fatto che il proprio elettore sia un troglodita che non è nemmeno capace di riconoscere il simbolo del partito per cui vuole votare... :roll3:

Kiara
12-04-2006, 17.37.32
:roll3: E' esattamente quello che intendo con clima d'odio e delegittimazione continua :|

e su questa base azzardarsi a dire facciamo una grande alleanza(stile trallucci&vino) mi pare la più grande stronzata che queste elezioni potessero partorire.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 17.38.11
:roll3: E' esattamente quello che intendo con clima d'odio e delegittimazione continua :|

Comunque :roll3:

Omega Comunista!!!!11! :metal:
Gli idioti ci sono ovunque, a destra e sinistra. Ad ogni modo la sinistra con il suo continuo anti-Berlusconismo non è che ha proprio mantenuto la politica priva di clima d'odio (persino in queste ore ci sono più dichiarazioni su Berlusconi che dichiarazioni sul futuro dell'Italia). E sinceramente non mi pare che alle elezioni del 2001 non ci fosse nessuno che iniziava a fare brutti presagi su quello che sarebbe stato il nuovo governo (ricordo benissimo le voci che dicevano che non sarebbe durato 5 anni).
Questo non giustifica niente, sono d'accordo, ma gli idioti (come scritto sopra) si trovano ovunque, purtroppo.

nageki
12-04-2006, 17.39.12
Che si tratti di schede pro-cdx o pro-csx è una cosa disgustosa. Prima spariscono schede provenienti dalla Svizzera, poi se ne ritrovano nei cassonetti a Roma ed a Napoli. E' una cosa sconcertante e non capisco cosa ci sia di tanto divertente, così come non capisco come si possa assicurare che fossero già state conteggiate e l'affermazione di Ciampi "mi congratulo per il regolare svolgimento delle elezioni". Fossero state ritrovate in strade schede dopo la vittoria del cdx sono arcisicura che tutti questi facciotti sorridenti non sarebbero presenti sul forum e si griderebbe allo scandalo. Le elezioni andrebbero ripetute, altro che ridacchiare come fosse una stupidaggine di poco conto, è da IMMATURI. Ma che cavolo lo dico a fare comunque :tsk:

Dalmo
12-04-2006, 17.42.18
Che si tratti di schede pro-cdx o pro-csx è una cosa disgustosa. Prima spariscono schede provenienti dalla Svizzera, poi se ne ritrovano nei cassonetti a Roma ed a Napoli. E' una cosa sconcertante e non capisco cosa ci sia di tanto divertente, così come non capisco come si possa assicurare che fossero già state conteggiate e l'affermazione di Ciampi "mi congratulo per il regolare svolgimento delle elezioni". Fossero state ritrovate in strade schede dopo la vittoria del cdx sono arcisicura che tutti questi facciotti sorridenti non sarebbero presenti sul forum e si griderebbe allo scandalo. Le elezioni andrebbero ripetute, altro che ridacchiare come fosse una stupidaggine di poco conto, è da IMMATURI. Ma che cavolo lo dico a fare comunque :tsk:

*
Ma voi conoscete la democrazia?

UAranger
12-04-2006, 17.43.27
Che si tratti di schede pro-cdx o pro-csx è una cosa disgustosa. Prima spariscono schede provenienti dalla Svizzera, poi se ne ritrovano nei cassonetti a Roma ed a Napoli. E' una cosa sconcertante e non capisco cosa ci sia di tanto divertente, così come non capisco come si possa assicurare che fossero già state conteggiate e l'affermazione di Ciampi "mi congratulo per il regolare svolgimento delle elezioni". Fossero state ritrovate in strade schede dopo la vittoria del cdx sono arcisicura che tutti questi facciotti sorridenti non sarebbero presenti sul forum e si griderebbe allo scandalo. Le elezioni andrebbero ripetute, altro che ridacchiare come fosse una stupidaggine di poco conto, è da IMMATURI. Ma che cavolo lo dico a fare comunque :tsk:

straquoto :sisi:

Dalmo
12-04-2006, 17.46.13
I coglioni siamo noi che gli lasciamo fare queste porcate, non loro.

Dero88
12-04-2006, 17.49.30
*
Ma voi conoscete la democrazia?

Il problema è che se la Cdl avesse vinto le elezioni, non staremmo qui a parlare di siti e petizioni create per il ricontaggio dei voti. Fra l'altro bisogna capire il motivo di questa cosa, che è anche seria, per carità, ma estremizzata com'è dai rappresentanti ed elettori della Cdl fa ridere, almeno a me. Poi sai, io sono antidemocratico, quindi. :asd:
Fra l'altro cito un intervento di Paolo Guzzanti (da Repubblica.it) che rende ancora più evidente il fatto che la destra voglia il ricontaggio dei voti perché ha perso, non per questione di principio:

16:58 Guzzanti: "Ho visto schede espropriate a Cdl"

"Vengo dai luoghi della revisione delle schede contestate a Roma e ho assistito a uno spettacolo osceno e scioccante: i voti contestati, ma chiaramente espressi senza alcuna possibilità di dubbio per i partiti della Casa delle Libertà, sono decine e decine su ogni tavolo". Lo afferma il senatore di Forza Italia Paolo Guzzanti. "Nel giro di poche ore, nell'ambito di pochi seggi, ho visto decine di voti espropriati al centrodestra: se moltiplichiamo questa somma per tutte le ore necessarie, per tutti i seggi e per tutte le schede contestate raggiungiamo un numero che certamente non siamo in grado di valutare ma che si prefigura di gran lunga superiore ai 24.000 voti".

Più chiaro di così...

Gi01
12-04-2006, 17.49.33
Ilaria...

1) Se sono state conteggiate, e vidimate, conta poco

2) Nel 2001 furono trovate una marea di schede NON conteggiate, ma non ci fu sto casino, non so se lo sai o ricordi

3) Guarda caso, non riconoscete il risultato finale

4) Parlavamo della stronzata via mail :roll3:

5) Le elezioni le ha gestite praticamente in toto Berlusconi, e ha perso NONOSTANTE e non MALGRADO questo

Koalitionen :metal:

nageki
12-04-2006, 17.57.48
Ilaria...

1) Se sono state conteggiate, e vidimate, conta poco

2) Nel 2001 furono trovate una marea di schede NON conteggiate, ma non ci fu sto casino, non so se lo sai o ricordi

3) Guarda caso, non riconoscete il risultato finale

4) Parlavamo della stronzata via mail :roll3:

Koalitionen :metal:

ho forse detto accusato qualcuno di avere gettato schede valide pro-cdx? non mi sembra, ritengo semplicemente che con oltre 1 milione di schede annullate, schede mai arrivate dalla Svizzera e ben due ritrovamenti di materiale gettato nell'immondizia sarebbe il caso quantomeno di riconteggiare (se non di ripetere le elezioni in casi estremi, tanto se la vincita è stata corretta e senza brogli, che bisogno c'è di preoccuparsi tanto?). Le schede sono state conteggiate, o almeno così si dice, ma chi può averne la certezza? potrebbero dare ragione al csx aumentando il distacco con il cdx o viceversa .... oh e ricordo che nel 2001 il csx ebbe da ridire ugualmente sul risultato delle elezioni, visto che fino ad un certo punto sembrava avere la vittoria in pugno.

Questo non significa non riconoscere la sconfitta, ma avere dubbi sullo svolgimento regolare delle elezioni. Sono stati fatti votare anche cittadini che ancora non avevano raggiunto il 25esimo anno di età, per te questo non significa niente? eppure non si tratta di un caso isolato.
Non mi sembra che la democrazia sia una sorpresina all'interno degli ovetti della Kinder, un qualcosa che vada la pena di calpestare solo perchè ora fa comodo che avvenga.

Però ripeto, cosa lo dico a fare.... ci fosse almeno una persona con un minimo di serietà disposta ad ammettere che effettivamente di fronte a questi avvenimenti bisognerebbe prendere qualche provvedimento ma no. Per restare in tema: quante fette di mortadella sugli occhi eh ? :tsk:

CavaliereOmbra
12-04-2006, 18.02.19
Ilaria...

1) Se sono state conteggiate, e vidimate, conta poco

2) Nel 2001 furono trovate una marea di schede NON conteggiate, ma non ci fu sto casino, non so se lo sai o ricordi

3) Guarda caso, non riconoscete il risultato finale

4) Parlavamo della stronzata via mail :roll3:

5) Le elezioni le ha gestite praticamente in toto Berlusconi, e ha perso NONOSTANTE e non MALGRADO questo

Koalitionen :metal:
1) Concordo

2) Non furono trovate schede in strada: sulle schede non conteggiate ci sono state in tutte le elezioni (qui addirittura si parla di schede annullate senza che ci fossero i presupposti per annullarle)

3) Io riconosco la vittoria a Prodi senza problemi (infatti secondo me la protesta sulle schede non è altro che il solito balletto che si vede in OGNI post-elezioni... per quanto grave) :)

4) Ehm, qui c'entro poco :D

5) Le elezioni sono il risultato dei voti degli italiani, non il risultato di una "gestione di Berlusconi" (anche perché se Berlusconi avesse imbrogliato lui, allora sarebbe stato stupido, visto che ha perso)

Sul fatto che la destra non si arrende, è normale: hanno perso per 25.000 voti e la cosa è davvero un primato. Sul fatto che abbiano ragione è un altro conto...

Gi01
12-04-2006, 18.04.27
Vedi i danni della disinformazione?

Le schede nulle sono sono 1 milione e passa. Le CONTESTATE sono 45000 o giù di lì.

Nel 2001 erano 3,5 milioni. Eppure... mica si è rivotato.

Nel 2001 votai al senato, avevo 22 anni. Non hanno rifatto le elezioni. E abito in un quartiere dove la destra prende il 75% dei voti :asd:
E come a me è successo ad altri e succederà sempre, perché la gente è distratta.

Nel 2001, non penso che qualcuno abbia chiesto di rifare le elezioni, ed in quanto alla vittoria in pugno non penso sia mai avvenuto: aveva chiaramente vinto Berlusconi, punto, e poco da dire. Certo che il sistema elettorale era un tantinello diverso...

Le schede conteggiate sono vidimate. Ed essendovi uomini del governo in ogni singola sezione, guarda, non so perché ma la vedo difficile parlare di brogli a favore del csx.


Non ultimo: non accetto lezioni di democrazia da chi vota Berlusconi. E non apriamo flame.

EDIT: Cavaliere, ovviamente non stavo parlando a te, stavo snocciolando alcuni dati che misteriosamente si ignorano, e i balletti sulle §§§§§§§telle ci sono ad OGNI elezioni come dici tu. Mi annoia molto vedere 'sta roba, e sul fatto dei brogli spiegavo, Berlusca le ha gestite lui in TOTO, come cazzo facciamo ad avere imbrogliato NOI portando via le schede?

nageki
12-04-2006, 18.06.25
oddio siamo messi bene, preferisco fermarmi qui e vergognarmi per voi. Seriamente.

PS. mi complimento per la serietà ad avere votato nonostante l'errore (mia sorella, 21 anni, ha rifiutato la scheda anche se avrebbe potuto tranquillamente votare a favore del suo partito)

Gi01
12-04-2006, 18.07.05
oddio siamo messi bene, preferisco fermarmi qui e vergognarmi per voi. Seriamente.


Guarda caso. Quando si parla di numeri, na volta che rispondeste, una...

Boe.
12-04-2006, 18.08.59
I coglioni siamo noi che gli lasciamo fare queste porcate, non loro.


Perchè secondo te è un atto criminale voluto da qualcuno di sinistra?

Boe.
12-04-2006, 18.10.11
*
Ma voi conoscete la democrazia?

Credo sia quella cosa che in una recente analisi ci mette tra gli ultimi posti. Viviamo nel posto dove vengono "oscurati" siti internet al pari della "democratica" cina..

nageki
12-04-2006, 18.11.16
Guarda caso. Quando si parla di numeri, na volta che rispondeste, una...

guarda caso, quando si parla di numeri si sente l'eco "vi attaccate ai numeri come gli ubriachi ai pali della luce" :tsk:

meglio se me ne torno a finire la relazione di pedagogia, qui c'è solo da vergognarsi e basta :tsk:

Gi01
12-04-2006, 18.14.18
guarda caso, quando si parla di numeri si sente l'eco "vi attaccate ai numeri come gli ubriachi ai pali della luce" :tsk:

Ilaria, sei capace di rispondere ai numeri che TU hai dichiarato, FALSI, con dati VERI? No, semplice, e ti incazzi.

Tu hai detto una marea di cose NON vere, e io ho SOLO riportato i dati veri, null'altro, senza pali e senza ubriachi.

Ma davvero, che ci vuole a dire, civilmente "Ho detto una cazzata, nel 2001 erano più, ora sono 45000, gli errori si sono fatti sempre" etc?

CavaliereOmbra
12-04-2006, 18.15.25
Vedi i danni della disinformazione?

Le schede nulle sono sono 1 milione e passa. Le CONTESTATE sono 45000 o giù di lì.

Nel 2001 erano 3,5 milioni. Eppure... mica si è rivotato.
C'è una differenza, ovvero che quest'anno basterebbe che si siano invalidate 25.000 schede di troppo e il risultato cambierebbe radicalmente. Non sto dicendo che siano andate così le cose (la cultura del dubbio, ovunque stia, non mi piace), ma non si hanno mai avuti così pochi voti di differenza.


Nel 2001 votai al senato, avevo 22 anni. Non hanno rifatto le elezioni. E abito in un quartiere dove la destra prende il 75% dei voti :asd:
E come a me è successo ad altri e succederà sempre, perché la gente è distratta.
Scusa, stai ammettendo di aver imbrogliato alle scorse elezioni? Vabbè! Anche se nessuno ti dice che stai facendo qualcosa di disonesto (perché nessuno se ne accorge), non è che sei autorizzato a farlo.
Non voglio comunque giudicare più di tanto questo gesto (non sarebbe corretto da parte mia).


Nel 2001, non penso che qualcuno abbia chiesto di rifare le elezioni, ed in quanto alla vittoria in pugno non penso sia mai avvenuto: aveva chiaramente vinto Berlusconi, punto, e poco da dire. Certo che il sistema elettorale era un tantinello diverso...
Ci credo, la differenza era di molti più voti e non avrebbe avuto senso chiedere il rifacimento. Ripeto, qui abbiamo (per la prima volta) solo 25.000 voti di differenza su 47 milioni di votanti.


Le schede conteggiate sono vidimate. Ed essendovi uomini del governo in ogni singola sezione, guarda, non so perché ma la vedo difficile parlare di brogli a favore del csx.
Ah, su questo concordo. Ed è per questo che credo sia il solito balletto.

CavaliereOmbra
12-04-2006, 18.27.29
Credo sia quella cosa che in una recente analisi ci mette tra gli ultimi posti. Viviamo nel posto dove vengono "oscurati" siti internet al pari della "democratica" cina..
Eh sì, guarda, siamo talmente dittatoriali che ci sono anche siti come questo:

http://italy.indymedia.org/

Per la cronaca, Boe, paragonare l'Italia alla Cina ha poco senso.

Elendil_1
12-04-2006, 19.05.01
ho forse detto accusato qualcuno di avere gettato schede valide pro-cdx? non mi sembra, ritengo semplicemente che con oltre 1 milione di schede annullate

Fammi capire, visto che c'è stato un milione di schede tra nulle e bianche, vuoi che si ripetano le elezioni? Guarda che gli elettori hanno PIENO DIRITTO di annullare la scheda o di lasciarla bianca. Pensavo il contrario? O forse (probabile) non sai cosa voglia dire "scheda annullata"...
e forse (probabile) non sai che vi sono rappresentanti di tutti gli schieramenti ai seggi, e che se le schede sono state annullate è stato fatto col consenso di tutti.
Su su, riaccendiamo il cervello prima di parlare.

Gi01
12-04-2006, 19.09.07
C'è una differenza, ovvero che quest'anno basterebbe che si siano invalidate 25.000 schede di troppo e il risultato cambierebbe radicalmente. Non sto dicendo che siano andate così le cose (la cultura del dubbio, ovunque stia, non mi piace), ma non si hanno mai avuti così pochi voti di differenza.

La differenza sarebbe anche stata minore, ma in questo caso contano (proporzionale..). Ma infatti per me le 45000 schede annullate e contestate VANNO controllate, nessun problema. E' affermare che siano 1 milione il problema ;) Se da quelle 45000 emergesse una differenza a favore della CDL, non vedo dove sarebbe lo scandalo.


Scusa, stai ammettendo di aver imbrogliato alle scorse elezioni? Vabbè! Anche se nessuno ti dice che stai facendo qualcosa di disonesto (perché nessuno se ne accorge), non è che sei autorizzato a farlo.

Le scorse erano le mie prime elezioni, ero in fila da 3 ore, ti dirò...mi hanno dato le schede, e mi ero davvero fracassato i coglioni. Poi mi sono reso conto, ben dopo "Minchia non potevo votare".

Volevo solo dimostrare che gli errori ci sono e ci saranno sempre, quello è il discorso ;)


Ci credo, la differenza era di molti più voti e non avrebbe avuto senso chiedere il rifacimento. Ripeto, qui abbiamo (per la prima volta) solo 25.000 voti di differenza su 47 milioni di votanti.

Mmm esatto e non esatto. E' esatto che le schede contestate DEBBANO essere controllate, non ci piove, sono d'accordo con te.
Non è esatto che alle scorse elezioni qualcuno abbia messo in discussione il risultato, ma un controllo fu fatto: in alcuni colleggi uninominali, la differenza era di poche decine di voti (e anche per varianza, sbagliare di 20 è più facile ;) ); inoltre per il meccanismo del recupero degli scarti qualche piccolo voto poteva dare un senatore o deputato.
Paradossalmente, qui o si sbaglia di 30000 schede o il risultato sarà esatto, perché coi premi di maggioranza (regionali e nazionali) anche recuperare 1000 voti non serve. Lì serviva.
Non so se è chiaro il concetto: ora hanno un PESO molto più elevato (innegabile! Si sposta un'intera camera o un'intera regione), ma l'errore è quasi impossibile, mentre prima "ricontare" 10, 100 o 1000 voti era OGGETTIVAMENTE difficile ma possibile che portasse a piccoli cambiamenti.


PS Mod, questa non è polemica (ma vieni!!!) ma civile confronto e trasmissione di piccole conoscenze, non incazziamoci ;)

..Omega.Rav..
12-04-2006, 19.16.14
nageki, cara, non è che tutte le schede contestate debbano per forza essere attribuibili alla CDL. Come in ogni tornata elettorale saranno sicuramente 50 e 50 (se non sbaglio, nel 2001 la lega chiese un riconteggio delle schede contestate per presunto broglio in attribuzione di voti e dal risultato finale ne venne fuori che persero uno 0.qualcosa punti percentuali, tanto per fare un esempio).

ma quanta gente che si riempie la bocca parlando di "democrazia", mamma mia... fatevi un favore, smettetela di informarvi leggendo i blog scritti in politichese (comprendendo nella categoria anche il famigerato blog di beppe grillo - che ci regala, tra l'altro, proprio in questi giorni delle solenni figure di cacca - la miriade di blogghettini scritti dai militanti dei centri sociali o da papaboys simpatizzanti per alleanza nazionale ), cominciate a leggere i quotidiani... ma non UN quotidiano, leggetene due o tre (e che ve ne venga un bene se riuscite ad inserire nel conteggio anche un quotidiano estero).

Di0
12-04-2006, 19.18.16
O forse (probabile) non sai cosa voglia dire "scheda annullata"...

D'accordo, però devi ammettere che quella scheda ritenuta "annullata o non valida" per alcune persone, potrebbe essere ritenuta leggittima da altre.

Ora, non voglio fare polemica: non ho votato e quindi non ne ho diritto, però posso capire che con margini così stretti e con la consapevolezza che, indicativamente, ad un ricorso e ricontrollo delle schede, mediamente, si abbiano correzioni di un fattore anche 20 volte superiore a quello che ha assegnato la vittoria al centro-sx, si possa essere piuttosto astiosi e puntigliosi in tal senso. :)