PDA

Visualizza versione completa : [ Politica ] Giu' la maschera uomini di sinistra !



Mazza
11-11-2001, 12.48.00
Adesso pero' dovete tirare giu' la maschera! L'altro giorno alla manifestazione contro la guerra e contro il terrorismo, c'erano slogan contro (appunto :D ) guerra e terrorismo,.,.,. Ma neanche una bandiera AMERICANA in segno di rispetto e di lutto per quanto accaduto,., vergognatevi! La verita' e' che sotto sotto siete sempre antiamericani e che l'11 settembre non e' stata per voi una giornata di lutto,.,. ma quasi di rivalsa,.,.,.

p.s. tengo a precisare che ovviamente alla manifestazione non erano presenti tutte le forze della sinistra.,,. c'erano pero' bertinotti e quegli idi*ti di agnoletto e l'altro che nn mi ricordo come si chiama,.,.

MaZzOnEw
11-11-2001, 12.51.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>Ma neanche una bandiera AMERICANA in segno di rispetto e di lutto per quanto accaduto,., vergognatevi!
</STRONG>

Invece nella manifestazione del Berlusca c'e ne erano tantissime!

Bubusettete
11-11-2001, 14.16.00
Ma che cavolo c'entrano le bandiere? Uno non puo' essere "in lutto " anche senza bandiere...?
E poi chissa' perchè da Berlusconi c'erano..dai...credete piu' alle finzioni che alla sincerita'...se siete commossi commuovetevi e bona con ste pare mentali destra\sinistra :)

Mazza
11-11-2001, 14.23.00
Originariamente postato da Bubusettete:
<STRONG>Ma che cavolo c'entrano le bandiere? Uno non puo' essere "in lutto " anche senza bandiere...?
E poi chissa' perchè da Berlusconi c'erano..dai...credete piu' alle finzioni che alla sincerita'...se siete commossi commuovetevi e bona con ste pare mentali destra\sinistra :)</STRONG>

non hai capito cio' che intendevo dire,.,. come tutti ben sanno in ogni manifestazione, la cosa piu' importante sono gli slogan che si cantano e le bandiere che si portano,.,. ieri non ce nera 1 americana,.,. a me e' sembrato quasi che la tragedia nn c fosse neanche stata x i manifestanti,.,.quello poteva essere uno dei tanti cortei contro la guerra in generale,.,.

DeepPurple
11-11-2001, 14.26.00
1) che centrano le bandiere????? se uno è dispiaciuto deve fare vedere agli altri ch'è dispiaciuto???
2) basta cn questa cosa ke ki è di sinistra è anti-americano!!! Casomai siamo contro gli oppressori, contro ki cn questa politica del caxxo fa morire migliaia di persone ogni giorno, e nn è colpa del popolo americano, ma di ki attua questa politica ke nn sono solo gli americani
3) spiegami perkè pensi ke agnoletto sia un idiota...

Mazza
11-11-2001, 15.02.00
Originariamente postato da DeepPurple:
<STRONG>1) che centrano le bandiere????? se uno è dispiaciuto deve fare vedere agli altri ch'è dispiaciuto???
2) basta cn questa cosa ke ki è di sinistra è anti-americano!!! Casomai siamo contro gli oppressori, contro ki cn questa politica del caxxo fa morire migliaia di persone ogni giorno, e nn è colpa del popolo americano, ma di ki attua questa politica ke nn sono solo gli americani
3) spiegami perkè pensi ke agnoletto sia un idiota...</STRONG>

rispondo solo alla 3: agnoletto e' un idiot* xke istiga alla violenza,. ricordi genova? ecco agnoletto intervenendo la sera della morte del ragazzo fece vedere in tv bossoli di cartucce dei lacrimogeni della polizia dicendo che erano di armi.,. dimmi se una persona cosi' e' solo da tenere in considerazione! e' sempre pronto ad avere buone parole x i manifestanti e a lanciare critiche alla èpolizia e alle istituzioni,.,. e addirittura diede protezione ad alcuni membri dei bb con bombe molotov annesse (quelle che ritrovarono nella scuola)m,.,. una persona cosi' non merita proprio alcuna considerazione

MaGiKLauDe
11-11-2001, 15.18.00
...mi sono ripromesso di non intervenire più in simili diskussioni e non inkazzarmi... ce la posso fare...

Bubusettete
11-11-2001, 15.19.00
Ma scusami perchè per stare vicini a un popolo..bisogna osannarlo? Mitizzarlo? Noi non siamo americani. Punto. Cio' non toglie che si possa stare cmq vicini a una tragedia che è mondiale prima che di una sola nazione.

DeepPurple
11-11-2001, 15.27.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

rispondo solo alla 3: agnoletto e' un idiot* xke istiga alla violenza,. ricordi genova? ecco agnoletto intervenendo la sera della morte del ragazzo fece vedere in tv bossoli di cartucce dei lacrimogeni della polizia dicendo che erano di armi.,. dimmi se una persona cosi' e' solo da tenere in considerazione! e' sempre pronto ad avere buone parole x i manifestanti e a lanciare critiche alla èpolizia e alle istituzioni,.,. e addirittura diede protezione ad alcuni membri dei bb con bombe molotov annesse (quelle che ritrovarono nella scuola)m,.,. una persona cosi' non merita proprio alcuna considerazione</STRONG>

Allora...ho degli amici ke sn stati a Genova a manifestare...il GSF aveva istituito un corpo di sicurezza interno alla manifestazione per evitare infiltrazioni di BB (già questo è una prova ke il GSF cn agnoletto annesso nn centra una minkia cn i BB...ke sn andati là solo per far casino).
La polizia usando il pretesto dei BB ha colpito i manifestanti pacifici...mentre al TG facevano vedere solo i lacrimogeni...vorrei farti sentire i racconti dei miei amici...ke invece qua riassumo: la polizia caricava cn i lacrimogeni i grossi "pezzi" di corteo per far disperdere i manifestanti...poi appena vedevano qualke gruppetto di meno 10 persone andavano là in una cinquantina e pikkiavano cn i manganelli...prendevano a calci...sputavano ed insultavano...cn lo scopo di impaurire la gente per evitare future manifestazioni.
La polizia invece nn ha fatto niente ai BB...ci sn varie interviste a BB (trallaltro nazisti) ke dicevano di nn esser nemmeno stati caricati...
Le "molotov" ke hanno fatto vedere sono bottiglie di vino...erano una giustificazione per i pestaggi di quella notte...quindi agnoletto mi pare sia il minimo ke attakki la polizia
Spero ke ciò ti apra gli okki :)

Zeus
11-11-2001, 15.55.00
Originariamente postato da DeepPurple:
<STRONG>

Allora...ho degli amici ke sn stati a Genova a manifestare...il GSF aveva istituito un corpo di sicurezza interno alla manifestazione per evitare infiltrazioni di BB (già questo è una prova ke il GSF cn agnoletto annesso nn centra una minkia cn i BB...ke sn andati là solo per far casino).
La polizia usando il pretesto dei BB ha colpito i manifestanti pacifici...mentre al TG facevano vedere solo i lacrimogeni...vorrei farti sentire i racconti dei miei amici...ke invece qua riassumo: la polizia caricava cn i lacrimogeni i grossi "pezzi" di corteo per far disperdere i manifestanti...poi appena vedevano qualke gruppetto di meno 10 persone andavano là in una cinquantina e pikkiavano cn i manganelli...prendevano a calci...sputavano ed insultavano...cn lo scopo di impaurire la gente per evitare future manifestazioni.
La polizia invece nn ha fatto niente ai BB...ci sn varie interviste a BB (trallaltro nazisti) ke dicevano di nn esser nemmeno stati caricati...
Le "molotov" ke hanno fatto vedere sono bottiglie di vino...erano una giustificazione per i pestaggi di quella notte...quindi agnoletto mi pare sia il minimo ke attakki la polizia
Spero ke ciò ti apra gli okki :)</STRONG>

Questo topic mi fa venire in mente il periodo di luglio con i miei topic sull'argomento (Bejita ti ricordi il capo della polizia vestito da truzzone? :D)

Comunque tornando a parlare seriamente, chi ha incrociato questo discorso con me all'epoca sa come la penso sui vai Agnoletto, Casarin & C. . Sono dei fomentatori e non potete dire di no. Dopo quello che è successo andare in tv e dire che i bossoli erano di armi usate sulla folla è stato direi eccessivo quanto fuori luogo. Poi ce n'era anche un terzo del quale non mi ricordo il nome... che invece di prendere le distanze dai BB gli dava anche ragione.

Si parla di "servizio di sicurezza" ? E come hanno fatto quei delinquenti a infilitrarsi in mezzo a chi voleva manifestare pacificamente? Come hanno fatto i BB a portare la loro "argenteria" dove nella scuola Diaz e nell'altra (mi spiace nn ricordo il nome)?

[E non veniamo a fare disquisizioni che un coletellino svizzero nn può essere un'arma; una ragazza che abitava quasi nella mia zona è morta perchè il ragazzo gl'ha piantato la lama di uno di questi in un punto vitale quindi... usato in un certo modo può diventare letale.]

Ah... tanto per la serie "il braccio violento della legge" cos'era quella storia delle cimici nelle caserme della polizia con le registrazioni degli arrestati nelle quali si mettevano d'accordo per dire di avere subito violenze di tutti i tipi?

Per concludere... la polizia non c'è andata per il sottile, tra chi voleva manifestare pacificamente non c'erano solo agnellini.

Mazza
11-11-2001, 16.51.00
Originariamente postato da DeepPurple:
<STRONG>

Allora...ho degli amici ke sn stati a Genova a manifestare...il GSF aveva istituito un corpo di sicurezza interno alla manifestazione per evitare infiltrazioni di BB (già questo è una prova ke il GSF cn agnoletto annesso nn centra una minkia cn i BB...ke sn andati là solo per far casino).
La polizia usando il pretesto dei BB ha colpito i manifestanti pacifici...mentre al TG facevano vedere solo i lacrimogeni...vorrei farti sentire i racconti dei miei amici...ke invece qua riassumo: la polizia caricava cn i lacrimogeni i grossi "pezzi" di corteo per far disperdere i manifestanti...poi appena vedevano qualke gruppetto di meno 10 persone andavano là in una cinquantina e pikkiavano cn i manganelli...prendevano a calci...sputavano ed insultavano...cn lo scopo di impaurire la gente per evitare future manifestazioni.
La polizia invece nn ha fatto niente ai BB...ci sn varie interviste a BB (trallaltro nazisti) ke dicevano di nn esser nemmeno stati caricati...
Le "molotov" ke hanno fatto vedere sono bottiglie di vino...erano una giustificazione per i pestaggi di quella notte...quindi agnoletto mi pare sia il minimo ke attakki la polizia
Spero ke ciò ti apra gli okki :)</STRONG>

guarda che alla poilizia non gliene fregava niente di andare la' per pestare delle persone,.,. dal primo momento che qualcuno ditrugge vetrine e saccheggia negozi e' contro ala legge,.,.e poi se anche qualcuno dei pacifici e' stato picchiato e' stato perche' c'era una calca di persone assurda e se i poliziotti avessero dovuto stare a cercare col setaccio esattamente solo i colpevoli, mi sa che oltre al ragazzo sarebbero morte anche altre persone (tra i poliziotti).

E poi rispondimi a questo: Se agnoletto era tanto paciista xke ha ospitato persone che avevano combinato dei disastri?

Ma soprattutto xke ha istigato alla violenza raccontandfo il falso che i bossoli erano di armi quando invece erano di lacrimogeni?

mincia
11-11-2001, 17.15.00
Agnoletto è un dilettante...
Casarin è il vero eroe. La questura stima la manifestazione in 7000 unità e lui dice "Siamo in 100.000". Miiiticooo!
:D :D :D :D

Ray McCoy
11-11-2001, 18.50.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

rispondo solo alla 3: agnoletto e' un idiot* xke istiga alla violenza,. ricordi genova? ecco agnoletto intervenendo la sera della morte del ragazzo fece vedere in tv bossoli di cartucce dei lacrimogeni della polizia dicendo che erano di armi</STRONG>

Ehm... Era Casarini... :rolleyes: :rolleyes: :D

Ray McCoy
11-11-2001, 18.53.00
Scusa, Mazza, ma non sventolare una bandiera è un reato, adesso?
Posso capire il bruciarla, ma uno non è costretto a sveltolare una bandiera...

E poi, alla manifestazione pro-USA c'erano bandiere pakistane? No, perchè se non sbaglio 500 pakistani sono morti nelle TT...
Perchè non sventolare una bandiera anche per loro?

Ray McCoy
11-11-2001, 18.55.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>Agnoletto è un dilettante...
Casarin è il vero eroe. La questura stima la manifestazione in 7000 unità e lui dice "Siamo in 100.000". Miiiticooo!
:D</STRONG>

Ahhhh, le questure hanno smesso di funzionare da quando da una finestra di quella di Milano è stato "erroneamente" scaraventata fuori una persona... :rolleyes: :rolleyes: ;)

Liga10
11-11-2001, 19.04.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>... Ma neanche una bandiera AMERICANA in segno di rispetto e di lutto per quanto accaduto,., vergognatevi!</STRONG>

Mazza da te non me lo sarei mai aspettato...
Falso! Sei un Giuda...sempre contro la sinistra...e che due *alle...
Di bandiera ce n'era UNA...Ah...cosa dici...l'hanno bruciata???
Ah già è vero... ;)

Beh però c'era... ;)

:D :D :D

[EDIT MODE]
Vuole essere una battuta...dopo il discorso con Grifis ha deciso che non parlo piu di politica,ed invito chi lo fa a sdrammatizzare ed offrirmi una birra...(beh almeno mi ricompensate di non rompere piu i maroni... :D)

Cize
11-11-2001, 19.17.00
Originariamente postato da DeepPurple:
[QB]

...ci sn varie interviste a BB (trallaltro nazisti)
QB]

ma io nn lo so.......ke 2 coglioni....succede qualcosa ed è colpa nostra....sono stati i nazisti e i fascisti ke facevano casino, bla bla bla, i forzanovisti, bla bla bla, noi tranquilli antigiottini(alcuni di loro nn hanno VERAMENTE fatto niente, poki xò ci sono) nn abbiamo fatto nulla(nei filmati si vedono tanti simpatici ragazzi ke lanciano "pacificamente" tante belle pietre contro la polizia, e nn sono vestiti d nero, all'assalto alla camionetta nn mi sembra ci fossero black block ma tanti ragazzi pacifici ke volevano di sicuro complimentarsi con i caramba a suon di legnate....). Sono stati i fascisti insieme a berlusconi e fini a fare tutto il casino(notare ke i fascisti odiano sia il berluska ke quel TRADITORE di fini) organizzato dal governo xkè vogliono instaurare una dittatura. Come un paio di settimane fa quando cè stata oKKupazione in un liceo. Mentre gli angoletti..ops..angioletti ke stavano dormendo nelle aule sono entrati i fascisti ke hanno spaccato tutto, lerciato tutto con bombolette "ROSSE" con scritte di estrema sinistra(bah degli estremisti di destra ke scrivono frasi d'estrema sinistra?...boh...dove andremo a finire). Sempre colpa nostra...
I black block erano anarkici, e il nero nn c'entra un ***** con l'estrema destra in questo caso (gli "angeli neri" nn mi sembra fossero dei nazi, anzi...). Secondo te i poliziotti sono felici come pasque quando devono andare a sedare manifestazioni di questo tipo? Hanno esagerato in alcuni casi, ma come potevano fare x prendere i violenti? andare da tutti i ragazzi: "mi scusi manifestante con una pietra in mano, è pacifico o uno dei black block, scusi ma nn vorrei sbagliarmi!" "no io nn sono un violento!...cioè ho in mano una pietra.....emnmmmm....xkè.....a già dovevo mettere a posto il lastricato!" "mi scusi allora tutto ok!".......vabbè abbiamo già discusso del g8 e sono andato OT....

Mazza
11-11-2001, 21.09.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
<STRONG>

Ehm... Era Casarini... :rolleyes: :rolleyes: :D</STRONG>

ehmm forse si,.,. :rolleyes:

Mazza
11-11-2001, 21.14.00
Originariamente postato da Liga10:
<STRONG>

Mazza da te non me lo sarei mai aspettato...
Falso! Sei un Giuda...sempre contro la sinistra...e che due *alle...
Di bandiera ce n'era UNA...Ah...cosa dici...l'hanno bruciata???
Ah già è vero... ;)

Beh però c'era... ;)

:D :D :D

[EDIT MODE]
Vuole essere una battuta...dopo il discorso con Grifis ha deciso che non parlo piu di politica,ed invito chi lo fa a sdrammatizzare ed offrirmi una birra...(beh almeno mi ricompensate di non rompere piu i maroni... :D)</STRONG>

il mio discorso era rivolto ad alcune correnti della sinistra, che si stanno facendo promotrici della pace solo xke in fondo secondo loro l'11 settembre gli stati uniti hanno pagato GIUSTAMENTE x quello che hanno fatto,.,.ma non hanno il coraggio di dirlo (xke antipopolare),.,.,. questa gente mi fa schifo,.,.

Ray McCoy
11-11-2001, 21.25.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

che si stanno facendo promotrici della pace solo xke in fondo secondo loro l'11 settembre gli stati uniti hanno pagato GIUSTAMENTE x quello che hanno fatto</STRONG>

Non è assolutamente vero! Io sono per la PACE, ma non ho mai visto giustizia dietro tre aerei assassini...

DeepPurple
11-11-2001, 21.33.00
Originariamente postato da Cize:
<STRONG>

ma io nn lo so.......ke 2 coglioni....succede qualcosa ed è colpa nostra....sono stati i nazisti e i fascisti ke facevano casino, bla bla bla, i forzanovisti, bla bla bla, noi tranquilli antigiottini(alcuni di loro nn hanno VERAMENTE fatto niente, poki xò ci sono) nn abbiamo fatto nulla(nei filmati si vedono tanti simpatici ragazzi ke lanciano "pacificamente" tante belle pietre contro la polizia, e nn sono vestiti d nero, all'assalto alla camionetta nn mi sembra ci fossero black block ma tanti ragazzi pacifici ke volevano di sicuro complimentarsi con i caramba a suon di legnate....). Sono stati i fascisti insieme a berlusconi e fini a fare tutto il casino(notare ke i fascisti odiano sia il berluska ke quel TRADITORE di fini) organizzato dal governo xkè vogliono instaurare una dittatura. Come un paio di settimane fa quando cè stata oKKupazione in un liceo. Mentre gli angoletti..ops..angioletti ke stavano dormendo nelle aule sono entrati i fascisti ke hanno spaccato tutto, lerciato tutto con bombolette "ROSSE" con scritte di estrema sinistra(bah degli estremisti di destra ke scrivono frasi d'estrema sinistra?...boh...dove andremo a finire). Sempre colpa nostra...
I black block erano anarkici, e il nero nn c'entra un ***** con l'estrema destra in questo caso (gli "angeli neri" nn mi sembra fossero dei nazi, anzi...). Secondo te i poliziotti sono felici come pasque quando devono andare a sedare manifestazioni di questo tipo? Hanno esagerato in alcuni casi, ma come potevano fare x prendere i violenti? andare da tutti i ragazzi: "mi scusi manifestante con una pietra in mano, è pacifico o uno dei black block, scusi ma nn vorrei sbagliarmi!" "no io nn sono un violento!...cioè ho in mano una pietra.....emnmmmm....xkè.....a già dovevo mettere a posto il lastricato!" "mi scusi allora tutto ok!".......vabbè abbiamo già discusso del g8 e sono andato OT....</STRONG>

Volevo solo far notare ke nn centravano NULLA cn il G8 ed erano solo andati a far casino e spaccare tutto

DeepPurple
11-11-2001, 21.45.00
Lo volete capire ke i BB nn centravano niente cn il GSF??
I BB sono una rete di teppisti ke sfruttano i cortei per fare casino e spaccare tutto
Il servizio di sicurezza del GSF è stato accusato di nn essere efficiente...ma dico...già è tanto k'è stato creato...nn metto in dubbio ke nn sia stato utile...ma spetta o no alle forze dell'"ordine" di gestire appunto l'ordine? la polizia nn ha fatto quasi niente ai BB! I miei amici hanno visto poliziotti pikkiare selvaggiamente gruppi di persone innocenti...ke nn avevano fatto assolutamente niente....tranne ke manifestare per un mondo migliore. Nn ditemi ke i pestaggi nn ci sono stati e sn stati ingigantiti di brutto...perkè nn credo ke migliaia di persone si siano organizzate per inventarsi tutto.
Facciamo ke finta ke alla scuola Diaz ci siano state tutte quelle pericolosissime armi di cui si è parlato...anke se ci fossero state nn avrebbero giustificato tutti i pestaggi da parte delle forze dell'ordine...nn avrebber giustificato il divieto agli avvocati di entrare nella scuola...nn avrebbero giustificato i computer cn relative documentazioni distrutti...questa nn è stata una semplice perquisizione...

Scusate l'OT...ma nn resistevo...

inglober
11-11-2001, 22.17.00
Originariamente postato da DeepPurple:
<STRONG>Le "molotov" ke hanno fatto vedere sono bottiglie di vino...erano una giustificazione per i pestaggi di quella notte...quindi agnoletto mi pare sia il minimo ke attakki la polizia
Spero ke ciò ti apra gli okki :)</STRONG>

non so esattamente in quel posto, ma le molotov c'erano
avete presente giuliani? secondo voi a cosa serviva il nastro adesivo che aveva al braccio? a chiudere gli scatoloni x il trasloco?

bejita
11-11-2001, 22.53.00
io penso che la carta igienica migliore sia quella che non strappa i peli

grifis
12-11-2001, 00.50.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

il mio discorso era rivolto ad alcune correnti della sinistra, che si stanno facendo promotrici della pace solo xke in fondo secondo loro l'11 settembre gli stati uniti hanno pagato GIUSTAMENTE x quello che hanno fatto,.,.ma non hanno il coraggio di dirlo (xke antipopolare),.,.,. questa gente mi fa schifo,.,.</STRONG>

nessuno può pensare che sia giusto l'uccisione di 6000 persone...ma nessuno DICE che l'america ne ha fatti molti di più, solo che non ha usato aerei dirottati...non dico che sia giusto l'attentato, ma dovevano in qualche modo aspettarsi una reazione dai popoli da loro oppressi per anni...

Brogitzu
12-11-2001, 09.54.00
Originariamente postato da Deepurple:


1) che centrano le bandiere????? se uno è dispiaciuto deve fare vedere agli altri ch'è dispiaciuto???


Ah no? pensavo che una manifestazione servisse a quello sopratutto:a dimostrare un proprio coinvolgimento(mah...si vede che i tempi son cambiati ;) )



3) spiegami perkè pensi ke agnoletto sia un idiota...


E' sempre stato il mio sogno...
Per chi di voi non lo sapesse il caroooooo Agnoletto non è che sia spuntato fuori cosi,dal nulla...per caso...al GSF.A no?
E dov'è che lo si era già visto? Forse lavorava per il precedente governo come supervisore del mondo della droga( o qqualcosa del genere)? Ah si? E com'è che ora non è più dalla parte dei potenti ma da quella del popolo?Ah si? Mi dite che ora sarebbe parte dell'opposizione(al momento senza potere)? Ah allora mi comincia a quadrare il tutto!
Non è che per caso è spuntato come un fungo dal nulla proprio prima del G8 cominciando a insultare di qui e di li accusando di qui e di li al fine di creare quello stesso stato di 'guerra' di cui poi a affibiato la colpa alla polizia?
Senza contare che MAI,MAI,MAI ho visto (da quando dirige il GSF) una sua dichiarazione che non fosse polemica , violenta(ma in una maniera completamente inutile che lasciatemelo dire serve solo a screditare le intenzioni del popolo noglobal,che sono ben diverse),.....ma sopratutto STUPIDA!
Però posso capire voi che lo difendete, perchè avete bisogno di un portavoce e di un'appoggio politico se volete farvi sentire(come è normale che sia).Io non sono NOGLOBAL, il perchè andrebbe oltre le 100 righe di spiegazione quindi lascio perdere.Ciò non vuol dire che sia contro di loro:il problema da loro messo in luce (ed è questa la loro funzione,far vedere al mondo ciò che prima gli veniva negato),è forte, reale e ingiusto.Bisogna cambiare modo di pensare su molte cose ed è giusto che tutti sappiano cosa c'è dietro a multinazionali ciniche e irrispettose della vita,perchè ciò ci da la possibilità di scelta!
Io non vado + da Mc Donald, non vesto + Nike o altro da molti anni ormai, ma non mi reputo noglobal.Perchè?
Guardiamo i risultati del loro movimento:
A Genova si è parlato di tutto e di più, ma nonstante ore e ore di dirette,talk show,Ferrare e Vespa....chi ha parlato veramente di ciò che è stato detto al G8?
NESSUNO!NESSUNO!NESSUNO!
Bel risultato!
Ora agli occhi dei + i noglobal sono fdisprezzati perchè identificati con ciò che essi hanno fatto vedere: DANNO!DANNO E ANCORA DANNO!
Non è vero, sono d'accordo!
Ma che importa?NIENTE!
Perchè quello che importa è ciò che appare, e ciò ceh appare è ciò che è stato voluto da colui di cui stiamo parlando, e da coloro che lo finanziano.Per screditare il governo, non per appogiare un movimento nato dai migliori ideali........vedete voi se continuare a essere usati cosi.

DeepPurple
12-11-2001, 14.11.00
Originariamente postato da Brogitzu:
Ah no? pensavo che una manifestazione servisse a quello sopratutto:a dimostrare un proprio coinvolgimento(mah...si vede che i tempi son cambiati )

[QB]

Appunto...la manifestazione nn era pro-usa...quindi le bandiere americane nn c'erano...ma ciò nn vuol dire ke la gente nn era dispiaciuta dell'11 settembre

DeepPurple
12-11-2001, 14.17.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>Non è che per caso è spuntato come un fungo dal nulla proprio prima del G8 cominciando a insultare di qui e di li accusando di qui e di li al fine di creare quello stesso stato di 'guerra' di cui poi a affibiato la colpa alla polizia?
</STRONG>

1) Agnoletto nn centra niente cn i BB...se mi dite ke li ospitava allora io vi dico ke gente ha visto i BB parlare tranquillamente cn la polizia
2) nessun manifestante (esclusi i BB ke nn centravano nulla cn il movimento) ha creato lo stato di guerra ke tu dici...invece la polizia ha caricato tranquillamente senza motivo...pikkiando a destra e a manca...dimmi se agnoletto nn ha ragione ad accusare la polizia...

ten2000
12-11-2001, 14.29.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>Adesso pero' dovete tirare giu' la maschera! L'altro giorno alla manifestazione contro la guerra e contro il terrorismo, c'erano slogan contro (appunto :D ) guerra e terrorismo,.,.,. Ma neanche una bandiera AMERICANA in segno di rispetto e di lutto per quanto accaduto,., vergognatevi! La verita' e' che sotto sotto siete sempre antiamericani e che l'11 settembre non e' stata per voi una giornata di lutto,.,. ma quasi di rivalsa,.,.,.

p.s. tengo a precisare che ovviamente alla manifestazione non erano presenti tutte le forze della sinistra.,,. c'erano pero' bertinotti e quegli idi*ti di agnoletto e l'altro che nn mi ricordo come si chiama,.,.</STRONG>

...di tutto questo mi sfugge una cosa:
quale scopo ti prefiggi di raggiungere?

Brogitzu
12-11-2001, 14.43.00
Oddio...cosa risponderti?
E' la solita diatriba nata dopo il g8...alla quale posso solo rinfacciare la mia personale esperienza a Genova.
IL clima di tensione è sicuramente nato e aumentato PRIMA del G8 a causa di batti e ribatti governo-GSF iniziato da quest'ultimi.
Non puoi negare infatti che tutto è cominciato con le dichiarazioni del agnellotto sul fatto che 'NOI ATTRAVERSEREMO LA ZONA ROSSA'.......e che casso se non è invitare ai tafferugli questo! Se uno vi dice che GIUSTAMENTE potete manifestare ma solo nelle lontanaze del punto x per non mettere a repentaglio l'incolumità dei partecipanti, voi GIUSTAMENTE dovevate obbedirgli...non è successo...ve le siete beccate.
L'esperienza personale di cui prima parlavo mi ha visto girare x 2 giorni nel pieno delle manifestazioni e ti posso assicurare che ne a me ne a qualcuno della mia numerosa compagnia è successo nulla.Solo ed esclusivamente perchè eravamo li per guardare e imparare...non per fare casino.
Primaditutto la polizia interveniva solo quando veniva provocata, dando il tempo(SEMPRE, ***** SEMPRE E ANCORA SEMPRE...l'ho visto,non me la menate perchè è cosi) a chi voleva di allontanarsi e caricando poi nel mucchio di quelli che rimanevano.Mi dirai che in quel mucchio c'erano anche non violenti ma allora perchè non sono scappati lasciando cosi da soli i BB a loro destino?
Riassumo cosi:ERA TROPPO FACILE EVITARE I PESTAGGI PER FARMI CREDERE CHE CHI LE HA PRESE NON CENTRASSE NULLA!
In base a ciò ti dico che la colpa è proprio di Agnoletto,perchè i suoi scopi sono stati parzialmente raggiunti a scapito di una vita(di cui lo ritengo,insieme alla persona stessa, responsabile),della figuraccia fatta dai NOGLOBAL e di una città che si è vista violentare in nome di un mondo migliore.Ma a lui di questo, credimi, non è mai importato una accidente!

DeepPurple
12-11-2001, 14.51.00
Vabbeh...io mi baso su ciò ke mi hanno detto i miei amici e su ciò ke ho letto...pure a me agnoletto nn va a genio...ma nn lo reputo un idiota...il fatto è ke tutti si aspettavano l'attacco delle tute bianke...ke invece hanno manifestato pacificamente...la città è stata devastata dai BB...vabbeh...cmq direi di kiudere questa parentesi G8 ;)
E' stato un piacere discutere cn te senza inutili flame :D

MaGiKLauDe
12-11-2001, 14.58.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>Agnoletto è un dilettante...
Casarin è il vero eroe. La questura stima la manifestazione in 7000 unità e lui dice "Siamo in 100.000". Miiiticooo!
:D :D :D :D</STRONG>

oggi tutti i quotidiani stimavano la manifestazione forzista in circa 50000 unità e quella dei no-global in 130000 unità circa... fai te...

Brogitzu
12-11-2001, 15.02.00
Ten, chiedi a Mazza cosa voleva raggiungere?
Penso di poterti rispondere io(visto che mi pare di capirmi abbastanza con lui):
Non è possibile continuare a porsi di fronte alla crisi internazionale in maniera ambigua per un tempo cosi prolungato.Anch'io ho avuto dei ripensamenti, ho scritto e dibatutto sulle colpe degli americani ecc.ecc.ecc.....ma mi sono anche reso conto che se non si prende una decisione chiara e decisa si rischia di cadere nella stessa trappola tesa l'11 settembre.
E quando vedo una bandiera americana bruciare in mezzo a gente che porta bandiere con la falce e il martello,e che si scrive 'NOT IN MY NAME' sulla face, bè mi vien da vomitare per l'ambiguità di tutto ciò.Primo perchè se non fosse per gli americani ora si scriverebbero 'Nicht in mein namen(?)', secondo perchè se non estirpiamo le basi del terrorismo (e l'Afghanistan è una di queste), allora la vostra FACE sarà probabilmente la prossima depositata sulle ceneri di un palazza caduto.....cosi nessuno più scriverà niente su essa.La gente non capisce che finche non togliamo la gramigna dal'Afghnistan non ci potremo mai piantare l'erbetta bella e buona(Joint your future! ;)).Spero di aver colto nel segno Mazza..sennò fai tu.

grifis
12-11-2001, 15.58.00
Brogitzu, lo sappiamo tutti che bisogna estirpare il terrorismo, altrimenti possiamo aspettarci un altro attacco simile a quello dell'11 settembre, ma perchè non pensarci prima? Sono servite 6000 persone morte in america (e ripeto, IN AMERICA) per smuoverci e combatterlo? un'altra cosa...il terrorismo verrà estirpato bombardando l'afghanistan? Dicendo che colpiscono solo obiettivi mirati, e poi qualche villaggio viene colpito da un missile, uccidendo bambini, "per errore"? Con la scusa del terrorismo stiamo bombardando un intero paese, e solo Dio sa quali sono le intenzioni delle alte sfere USA...sicuramente, almeno per quanto mi riguarda, non è il terrorismo....

Brogitzu
12-11-2001, 16.41.00
Grifis...che te devo di?
Sono due maniere diverse di porsi di fronte ad un problema,solo che ripeto,solo, non puoi andare a chiedere ai terroristi di fare la pace, neanche se li offri il mondo.Perchè?
Li hai sentiti i palestinesi?Dicono:'Non ci interessa la pace , ma solo il sangue di chi tanto male ha fatto al nostro popolo'.Frase supportata dalle azioni nei giorni scorsi.Non mi sento di volergliene per questo...solo che il loro dolore e la loro rabbia per quanto motivati possono trovare pace solo nelle future generazioni...ma per quelle odierne? ...mi dispiace ma vedo solo una strada:quella che è stata intrapresa.
POI sarà OBBLIGATORIO porre i termini per evitare futuri rinnovamenti dell'integralismo.Ma non puoi,purtroppo, lavare un panno troppo becero e sporco.
Non vi va bene?Benvenuti nel mondo!
Non sto discutendo di ciò che è lecito o meno ...solo di quello che è possibile fare con i nostri mezzi.

Sparpa
12-11-2001, 17.17.00
in tutto ciò che ho letto qui posso constatare di essere d'accordo con Brogitzu, perchè è l'unico(a mio parere) ad aver ragionato con cognizione e in modo intelligente, senza inutili sparate fuori luogo. Complimenti Brogitzu.
Gli "esponenti" di sinistra e destra "estrema" del forum invece non li vedo ben inquadrati sulla faccenda.
Non perchè gli manchi l'intelligenza, anzi, ma perchè troppo chiusi in una ideologia che non permette barlumi di obiettività o presunta tale.
Parlo come se guardassi dall'esterno, quindi non me ne vogliate.
Io credo che la contraddizione e il paradosso, nonchè la devianza, siano caratteristiche peculiari dell'estremismo(come spiegò Bertinotti Fausto ad una trasmissione di Santoro tempo fa).
Oggi le destre e le sinistre estreme sono un pò relegate in "nicchie". La destra e la sinistra di oggi hanno preso le distanze da passati abbastanza scomodi, pertanto se uno di destra viene appellato come fascista, uno di sinistra non può lamentarsi se viene definito Stalinista.
Spero che il discorso sia chiaro sotto sto punto di vista.

Mazza
12-11-2001, 19.16.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
<STRONG>

Non è assolutamente vero! Io sono per la PACE, ma non ho mai visto giustizia dietro tre aerei assassini...</STRONG>

meno male,.,.! ;)

Mazza
12-11-2001, 19.23.00
Originariamente postato da DeepPurple:

2) nessun manifestante (esclusi i BB ke nn centravano nulla cn il movimento) ha creato lo stato di guerra ke tu dici...

be,.,. :rolleyes: io veramente ho visto in tv centinaia e centinaia di persone che si scagliavano contro vetrine , che tiravano pietre contro camionette di polizia (addirittura c'era uno a volto scoperto con una lastra di marmo in mano! :eek: ),.,.quindi diciamo piuttosto che cerano i bb ma che la maggior parte dei danni non so di chi sia stata,.,.

Mazza
12-11-2001, 19.27.00
Originariamente postato da ten2000:
<STRONG>

...di tutto questo mi sfugge una cosa:
quale scopo ti prefiggi di raggiungere?</STRONG>

avviare una discussione su un tema molto importante,.,. tutto qui!

p.s. Il titolo e' VOLUTAMENTE provocatorio!

Mazza
12-11-2001, 19.36.00
ragazzi, non prendetemi x uno di destra o uno di sinistra, non sono mai stato con nessuna delle due parti e mai lo saro' (x fortuna! :rolleyes: ), io voglio solo parlare con voi di un tema molto scottante analizzandolo a fondo e non limitandosi a dire "Facciamo l'amore non facciamo la guerra" oppure "Ammazziamoli tutti!".,.io credo che ci sia un limite a tutto, e' ovvio nessuno vorrebbe entrare in guerra,.,. noi certo stiamo qui a parlare comodamente seduti,.,.ma nel mondo c'e' una giustizia che va oltre alla perdita di qualche uomo,.,.non si puo' lasciare passare una tragedia come quella che c'e' stata SOLO come logica conseguenza dell'imperialismo americano,.,.quelli che predicano la pace ad ogni costo sono (scusatemi l'accostamento) come i parlamentari che appena venne consegnato il governo a mussolini si ritirarono sull'aventino rifiutando lo scontro e lasciandogli campo libero,.,. lo so la guerra non cancella il terrorismo,., ma e' comunque un SEGNALE FORTE che va dato,.,. quasi un "Noi non ci stiamo!" e se per caso bin laden venisse catturato (oggi sembra che le truppe del nord siano a 6 km da kabul) sarebbe gia' un bella vittoria e un avvertimento agli altri capi che chi fa atti di terrorismo non rimane impunito

grifis
12-11-2001, 21.55.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>non si puo' lasciare passare una tragedia come quella che c'e' stata SOLO come logica conseguenza dell'imperialismo americano,.,.</STRONG>


penso che questa frase sia alquanto sbagliata....intendiamoci, il tuo discorso fila (fino ad un certo punto cmq), ma questa frase non ha nessun senso...che intendi con "solo"? L'imperialismo americano ha fatto molte più vittime delle 6000 delle twin towers...purtroppo queste vittime non sono abbastanza evidenti da far gridare allo scandalo le masse...quindi il tuo "solo" non credo abbia qualche senso...

kyjorkx
12-11-2001, 22.11.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>come i parlamentari che appena venne consegnato il governo a mussolini si ritirarono sull'aventino rifiutando lo scontro e lasciandogli campo libero,.,. </STRONG>

non mi sembra ke Matteotti abbia rifiutato lo scontro... :rolleyes: :rolleyes:

Ray McCoy
12-11-2001, 22.13.00
Originariamente postato da grifis:
<STRONG>


penso che questa frase sia alquanto sbagliata....intendiamoci, il tuo discorso fila (fino ad un certo punto cmq), ma questa frase non ha nessun senso...che intendi con "solo"? L'imperialismo americano ha fatto molte più vittime delle 6000 delle twin towers...purtroppo queste vittime non sono abbastanza evidenti da far gridare allo scandalo le masse...quindi il tuo "solo" non credo abbia qualche senso...</STRONG>

Anche questo è tuttavia in parte sbagliato...
"Non possiamo giustificare le vittime delle TT, paragonandole alle vittime in Iraq, o in Sud America (ecc ecc)" come ha detto giustamente Fassino "Altrimenti verremmo a scoprire che la causa di tutto sono stati Caino e Abele, andando a ritroso..."

Solo che Fassino non considera che bombardando l'Afghanistan il mondo "anti-terrorismo" giustifica i morti Afgani, per ilf atto che ci sono state le vittime delle TT...

lama
12-11-2001, 22.23.00
noi comunisti protestiamo contro bil laden ma nn vuol dire x forza che siamo proamerica quindi....

Ray McCoy
12-11-2001, 22.27.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>Agnoletto è un dilettante...
Casarin è il vero eroe. La questura stima la manifestazione in 7000 unità e lui dice "Siamo in 100.000". Miiiticooo!
:D :D :D :D</STRONG>

Concordo con Magiklaude a riguardo...

Mazza
12-11-2001, 22.28.00
Originariamente postato da kyjorkx:
<STRONG>

non mi sembra ke Matteotti abbia rifiutato lo scontro... :rolleyes: :rolleyes:</STRONG>

ehmm,.,.,. uno su 600 circa,.,. :rolleyes: e' come dire se un soldato da solo andasse in afghanistan,.,. :rolleyes:

kyjorkx
12-11-2001, 22.32.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

ehmm,.,.,. uno su 600 circa,.,. :rolleyes: e' come dire se un soldato da solo andasse in afghanistan,.,. :rolleyes:</STRONG>

beh, lui denunciò pubblicamente Mussolini e fu ucciso, ovvio ke nessuno si oppose + al fascismo

inglober
12-11-2001, 22.41.00
Originariamente postato da kyjorkx:
<STRONG>

beh, lui denunciò pubblicamente Mussolini e fu ucciso, ovvio ke nessuno si oppose + al fascismo</STRONG>

sappi che quello fu il momento in cui il fascismo rischio di + il crollo, e se qualcuno si fosse opposto con decisione probabilmente sarebbe finita lì, anche molti gerarchi erano piuttosto perplessi per quello che stava succedendo, ma gli uomini politici di allora non ebbero il coraggio di farsi sentire in maniera decisa dalla popolazione, anche per timore di una guerra civile
e cmq, se credi veramente in quello che fai, è più importante la tua piccola vita o la libertà di un intero popolo?

Mischa
12-11-2001, 22.50.00
sono profondamente convinto che ogni uomo politico, di qualunque schieramento, sia falso, corrotto e delinquente fino all'osso. se non lo era, lo è diventato per arrivare dov'è (alcuni giochi per farli bisogna sporcarsi). come minimo è complice, già solo perché sa.

per quanto riguarda me, non so dire se son anarchico, o cosa. so per certo che per fortuna non posso votare (non ne ho il modo: i certificati mi arrivan troppo tardi, e quasi sempre mi è impossibile raggiungere il consolato di competenza nei tempi previsti, per limiti di spesa - non rimborsata, oltretutto). potessi votare eviterei, perché non credo nel "scegli il male minore": se son ladri son ladri, non scelgo uno meno ladro dell'altro, è già in categoria in partenza. sogno lo scioglimento dei partiti per legge. l'abolizione degli schieramenti. la cancellazione dei comitati, dei movimenti, e compagnia bella. forse anarchia, forse no: non lo so. so per certo che non voto, né voterò mai, chi si propone nelle liste presenti/passate/future, in quanto sporco già solo perché è lì. se è un male, per quanto minore, resta un male. dx o sx, mi fa schifo in ogni caso. come ogni governo in italia dalla costituzione.

Mazza
12-11-2001, 22.51.00
Originariamente postato da kyjorkx:
<STRONG>

beh, lui denunciò pubblicamente Mussolini e fu ucciso, ovvio ke nessuno si oppose + al fascismo</STRONG>

hem,,. questo "ovvio" nn mi fa ben sperare,.,. e gli ideali della democrazia!?!? basta un k*g*i*n* che vanno a puttan*?

kyjorkx
12-11-2001, 23.29.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

hem,,. questo "ovvio" nn mi fa ben sperare,.,. e gli ideali della democrazia!?!? basta un k*g*i*n* che vanno a puttan*?</STRONG>

con quell'ovvio volevo dire ke il k*g*i*n* come lo definisci tu (sperando sia la stessa xsona :D ) era pronto a far scattare la Ceka a qualsiasi minima dimostrazione di opposizione, come con Matteotti.

mincia
13-11-2001, 11.11.00
Originariamente postato da grifis:
<STRONG>
L'imperialismo americano ha fatto molte più vittime delle 6000 delle twin towers...purtroppo queste vittime non sono abbastanza evidenti da far gridare allo scandalo le masse</STRONG>

Mi dispiace farvelo constatare, ma è evidente che le vittime Americane non sono uguali alle altre vittime. Ma pesano di più. I cittadini Occidentali valgono di più degli altri cittadini del mondo. (Non lo dico io ma lo denunciano, condannandolo, molti esponenti dell'estrema sinistra).
Se non avete capito questo, non avete capito nulla.

Sia ben chiaro che non sto dicendo che è giusto. Sto dicendo che questa è la realtà.

Ciauz

Ray McCoy
13-11-2001, 11.16.00
Mincia... Sai che fine ha fatto il post che avevo scritto io? :rolleyes: :rolleyes: :mad: :D
Abuso di potere?

grifis
13-11-2001, 14.44.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>

Mi dispiace farvelo constatare, ma è evidente che le vittime Americane non sono uguali alle altre vittime. Ma pesano di più. I cittadini Occidentali valgono di più degli altri cittadini del mondo. (Non lo dico io ma lo denunciano, condannandolo, molti esponenti dell'estrema sinistra).
Se non avete capito questo, non avete capito nulla.

Sia ben chiaro che non sto dicendo che è giusto. Sto dicendo che questa è la realtà.

Ciauz</STRONG>

Bè credo che fino a qui ci erano arrivati tutti, e purtroppo non possiamo farci niente...l'unica cosa che possiamo fare è commentare...

grifis
13-11-2001, 14.49.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
<STRONG>

Anche questo è tuttavia in parte sbagliato...
"Non possiamo giustificare le vittime delle TT, paragonandole alle vittime in Iraq, o in Sud America (ecc ecc)" come ha detto giustamente Fassino "Altrimenti verremmo a scoprire che la causa di tutto sono stati Caino e Abele, andando a ritroso..."
</STRONG>

Bè, secondo me quello che ha detto Fassino è una grande caz.zata...qui non stiamo parlando di storia di chissà quanti secoli fà, qui stiamo parlando di storia recente...questa metafora di Caino e Abele non regge per niente...io non posso uccidere migliaia e migliaia di persone, e poi uscirmene fuori che è storia antica...io le vittime delle TT le tratto esattamente come le vittime in iraq e sudamerica...ma quello che penso io non conta niente :)

grifis
13-11-2001, 14.54.00
cmq vorrei dire un'altra cosa che ha detto Riccardo Barenghi (direttore de Il Manifesto) ieri a porta a porta: "Secondo gli USA, le basi terroristiche si annidano in ben altri 60 stati...cosa facciamo, li bombardiamo tutti?"...

TheAnswer
13-11-2001, 14.57.00
No, andiamo tutti a portagli un premio.

ten2000
13-11-2001, 15.03.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

avviare una discussione su un tema molto importante,.,. tutto qui!

p.s. Il titolo e' VOLUTAMENTE provocatorio!</STRONG>

...me ne sono accorto.

grifis
13-11-2001, 15.47.00
Originariamente postato da The Answer:
<STRONG>No, andiamo tutti a portagli un premio.</STRONG>

Invece di postare stro.nzate, perchè non cerchi di discutere seriamente? Certo, se il massimo a cui puoi arrivare si ferma qua, allora sei messo abbastanza male...

TheAnswer
13-11-2001, 16.44.00
Allora qui non si sta dicendo andiamo, bombardiamo e spacchiamo tutto. Ma è evidente che l'attuale situazione mondiale non permette di ignorare il problema terrorismo. Ti faccio un esempio cretino: io vengo a casa tua e ti ammazzo un parente, dopo di che vado a nascondermi in casa di un mio amico. Tu giustamente ti incazzi e pretendi che io venga assicurato alla giustizia (nella migliore delle ipotesi per me) solo che il mio amico non lascia che le forze dell'ordine entrino in casa sua. Cosa facciamo? Mi lasci impunito solo perchè non lui apre la porta? Non credo.

Chiaro che la guerra non piace a nessuno, ma se non si facesse niente che cosa impedirebbe a Bin Laden o chi per lui di colpire nuovamente?

PS: E' il tono di certe affermazioni a determinare certe risposte. A stronzata si risponde con stronzata.

mincia
13-11-2001, 18.04.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
<STRONG>Mincia... Sai che fine ha fatto il post che avevo scritto io? :rolleyes: :rolleyes: :mad: :D
Abuso di potere?</STRONG>

Non ne so nulla.
Sai benissimo che se l'avessi cancellato io lo direi apertamente. Ma io non c'entro

Mischa
13-11-2001, 18.30.00
Originariamente postato da The Answer:
<STRONG>Allora qui non si sta dicendo andiamo, bombardiamo e spacchiamo tutto. Ma è evidente che l'attuale situazione mondiale non permette di ignorare il problema terrorismo. Ti faccio un esempio cretino: io vengo a casa tua e ti ammazzo un parente, dopo di che vado a nascondermi in casa di un mio amico. Tu giustamente ti incazzi e pretendi che io venga assicurato alla giustizia (nella migliore delle ipotesi per me) solo che il mio amico non lascia che le forze dell'ordine entrino in casa sua. Cosa facciamo? Mi lasci impunito solo perchè non lui apre la porta? Non credo.

Chiaro che la guerra non piace a nessuno, ma se non si facesse niente che cosa impedirebbe a Bin Laden o chi per lui di colpire nuovamente?

PS: E' il tono di certe affermazioni a determinare certe risposte. A stronzata si risponde con stronzata.</STRONG>

il tuo discorso ha qualche senso, posto che si parli di risposta misurata e commisurata, non di scatenare la III guerra mondiale. attaccare 60 stati (se il dato fosse reale), equivarrebbe a questo. quanto al tono della conversazione, esiste una frase di groucho marx: "non metterti mai a discutere con un idiota, la gente potrebbe non accorgersi della differenza". quindi se reputi che altri dicano stronzate, il tuo rispondere a tono mi fa pensare che - rappresaglia - tu sia a favore della distruzione di 60 stati, per difendere un principio. non so quanto potrei essere d'accordo con questo, se così la vedi. capisco che una frase possa dare ai nervi, ma il discorso vale per tutti, non è unilaterale. inoltre l'esempio che hai portato può esser valido se riferito a un singolo stato, non a 60 (ripeto: se il dato fosse confermato). quindi al limite perché non proponi alternative, invece che un'ottica abbastanza riduttiva quale il sempiterno occhio per occhio, dente per dente? il problema è come risolvere una situazione caotica, evitando di crearne una peggiore. non radere al suolo il mondo, come anche tu hai ammesso. quello sarebbe molto semplice forse, ma dubito che risolverebbe qualcosa.

Brogitzu
13-11-2001, 18.52.00
cmq vorrei dire un'altra cosa che ha detto Riccardo Barenghi (direttore de Il Manifesto) ieri a porta a porta: "Secondo gli USA, le basi terroristiche si annidano in ben altri 60 stati...cosa facciamo, li bombardiamo tutti?"...


Personalmente ho conosciuto Barenghi ieri sera al Vespone serale.....se è in gamba non lo so, ma uno che mi dice che i bombardamenti in Bosnia hanno fatto solo danno, che la gente era + contenta con Milos, che c'era +democrazia e liberta prima,che gli stessi guerrigleri dell'UCK da noi aiutati sono fondamentalisti islamici truccati da slavi,diventati forti GRAZIE ALL'INTERVENTO (tanto per farmi capire l'UCK è nato DOPO l'intervento dell'ONU...e LUI LO SAPEVA BENE!)....meglio Bertinotti(almeno tende a fare riferimenti precisi per motivare le sue idee).
Della serie bombarderei volentieri alcune parti del suo corpo
:mad:



questa metafora di Caino e Abele non regge per niente...io non posso uccidere migliaia e migliaia di persone, e poi uscirmene fuori che è storia antica...io le vittime delle TT le tratto esattamente come le vittime in iraq e sudamerica...ma quello che penso io non conta niente


No è vero che non conta niente..non fare la vittima.Se non importasse niente nessuno ti degnerebbe di risponderti,non è cosi,quindi evita.(E IO CHI SON NESSUNO? ;)).Purtroppo i bambini morti in Iraq non sono storia antica..è una tragedia che tutt'ora si consuma.Ma Fassino ha detto la verità sulla storiella di Caino.Per quanto non possa piacere ciò è frutto unicamente della natura dell'uomo....mooolto vendicativa.Se chiedi ai Pastun perchè odiano i Pestin questi ti diranno che i pestun hanno sterminato la loro famiglia..e se vai dai pestun di diranno che i pestin gli hanno dimezzato la popolazione..e cosi via..all'infinito!
Chi ha ragione, i Pestum o i Pestin?
Che importa..entrambi hanno ragione e entrambi hannno torto,dipende dai punti di vista.E ti garantisco che puoi sostituire a 'pastum' e 'pestin' con qualsiasi nome di razza o religione o etnia.Il 'mondo occidentale' è riuscito però ad anteporre il proprio benessere a queste scemenze, portando a molti anni di relativa pace e prosperità(sennò i krukki sarebbero vago ricordo).L'America non ha detto ATTACCHIAMO L'AFGhANISTAN, ma ha detto voglio i terroristi. Se poi i talebani si sono mostrati per quegli escrementi che sono facendo la voce grossa e negando QUALSIASI tipo di tratta.....non è che poi ci si potesse aspettare altro.Provate a dirmi che questo va in contraddizione con quanto detto sopra...che poi vediamo(commento preventivo).

Cosa ne facciamo di quei 60 gruppi dislocati?
Dipende solo da come si porranno i gevernanti di quei paesi...orami il passo si è fatto, e non si torna + indietro.

Mazza
13-11-2001, 19.11.00
ieri sera nelson mandela ha dato pieno appoggio all'america e hai bombardamenti (fino a quando bin non sara' catturato), e ha anche aggiunto che se l'avanzata si fermasse, i talebani l'avrebbero vinta e dichirerebbero di aver sconfitto l'odiato nemico americano,..,

Brogitzu
13-11-2001, 19.17.00
Per la par condicio commento anche un'altra conoscenza fatta ieri sera (persona della quale finora avevo solo sentito parlare):
La Dall'Oglio:bè..se a quello del manifesto aprirei i ciapet volentieri non vi dico cosa farei a questa.Mi sembra il classico caso esemplificante di come l'emancipazione femminile a volte prenda strade oscure a più.
Ma perchè la fanno parlare? Intendiamoci, ciò che dice non è malvagio...ma COME lo dice! Si è per caso costruita un'atrezzo sessuale al peperoncino?Mamma mia.....dategli na canna che forse qualche speranza.....facciamo un bel cilum va che è meglio :D ( e glienlo carico personalmente ehehehehehe).

Ray McCoy
13-11-2001, 19.37.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>

Non ne so nulla.
Sai benissimo che se l'avessi cancellato io lo direi apertamente. Ma io non c'entro</STRONG>

Oki, grazie della delucidazione! :)
PS Guarda che anche se è un topic serio, puoi sorridere, ok? :D ;) ;)

Ray McCoy
13-11-2001, 19.42.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>

Purtroppo i bambini morti in Iraq non sono storia antica..è una tragedia che tutt'ora si consuma.Ma Fassino ha detto la verità sulla storiella di Caino.</STRONG>

Solo che Fassino oltre a dire questo, ha giustificato i bombardamenti americani per vendicare lo smacco subito col disastro di New York... E quindi ricadendo nello stesso errore di chi giustificava Bin Laden (o chiunque abbia fatto l'attentato)...

Ray McCoy
13-11-2001, 19.52.00
Originariamente postato da The Answer:
<STRONG>Ti faccio un esempio cretino: io vengo a casa tua e ti ammazzo un parente, dopo di che vado a nascondermi in casa di un mio amico. Tu giustamente ti incazzi e pretendi che io venga assicurato alla giustizia (nella migliore delle ipotesi per me) solo che il mio amico non lascia che le forze dell'ordine entrino in casa sua. Cosa facciamo? Mi lasci impunito solo perchè non lui apre la porta? </STRONG>

E allora facciamo come ha fatto l'America... Sfondiamo la porta, uccidiamo l'amico che la teneva chiusa (o lo rendiamo in fin di vita) e prendiamo te... Che cosa cambia se entrando abbiamo ucciso la sorellina del tuo amico, o magari la madre che non c'entravano nulla?

Questo è ciò che succede... Gli USA hanno sfondato la porta (attraverso i bombardamenti), stano eliminando il padrone di casa (I Taliban) e prenderanno l'assassino (Bin Laden)... Ma in questa "guerra lampo" (come doveva essere all'inizio e che adesso il nome è solo un vago ricordo alla "guerra lampo" vietnamita o a quella irakena) sono morti anche 1600 sorelline, mamme, papà, fratelli della persona ospitante che non avevano nulla a che fare con questa faccenda...

Notevole!

grifis
13-11-2001, 22.39.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>

No è vero che non conta niente..non fare la vittima.Se non importasse niente nessuno ti degnerebbe di risponderti,non è cosi,quindi evita</STRONG>

No, no, non hai capito...se il mio pensiero qui non contava niente nemmeno ci postavo più ;) stavo parlando in generale, nel senso che nessuno dei nostri pensiero conta qualcosa, mio, tuo, o di chiunque altro, in quanto quello che pensiamo non possiamo trasformarlo in realtà (e se ciò accadesse sarebbe il caos più totale ;))...

grifis
13-11-2001, 22.40.00
Originariamente postato da The Answer:
<STRONG>Allora qui non si sta dicendo andiamo, bombardiamo e spacchiamo tutto. Ma è evidente che l'attuale situazione mondiale non permette di ignorare il problema terrorismo. Ti faccio un esempio cretino: io vengo a casa tua e ti ammazzo un parente, dopo di che vado a nascondermi in casa di un mio amico. Tu giustamente ti incazzi e pretendi che io venga assicurato alla giustizia (nella migliore delle ipotesi per me) solo che il mio amico non lascia che le forze dell'ordine entrino in casa sua. Cosa facciamo? Mi lasci impunito solo perchè non lui apre la porta? Non credo.

Chiaro che la guerra non piace a nessuno, ma se non si facesse niente che cosa impedirebbe a Bin Laden o chi per lui di colpire nuovamente?

PS: E' il tono di certe affermazioni a determinare certe risposte. A stronzata si risponde con stronzata.</STRONG>


Questa già mi sembra una risposta più articolata, anche se non condivisa...

Ray McCoy
13-11-2001, 23.00.00
Originariamente postato da The Answer:
<STRONG> ma se non si facesse niente che cosa impedirebbe a Bin Laden o chi per lui di colpire nuovamente?

</STRONG>

Ma con la guerra non gli daremo altre motivazioni per reclutare per la Jihad?
Non è un rischio?

Brogitzu
14-11-2001, 09.25.00
Prima posto me stesso:


Parlando della reazione americana........
Provate a dirmi che questo va in contraddizione con quanto detto sopra...che poi vediamo(commento preventivo).

E indovina un po chi è arrivato? :D


Originariamente postato da Piccolo:
Solo che Fassino oltre a dire questo, ha giustificato i bombardamenti americani per vendicare lo smacco subito col disastro di New York... E quindi ricadendo nello stesso errore di chi giustificava Bin Laden (o chiunque abbia fatto l'attentato)...

Lo sapevo! ;)
Non si è detto finora che Terroristi e mussulmani sono 2 cose diverse?Non si è detto che i terroristi nono sono un popolo,ma solo un gruppo di esaltati che adducendo scuse idiote(chissà perchè Laden ha cominciato a parlare di palestina solo dopo i bombardamenti(se non ricordo male c'erano pure degli attriti tra lui e l'Intifada(si scrive cosi?)).Per idiote non intendo futili,perchè la questione palestinese è tutt'altro che futile, ma bensi scuse messe li solo ed esclusivamente nel tentativo di mobilitare le grandi masse per la sua causa.I terroristi non sono un popolo.Possono anche avere le loro ragioni, ma la storia del loro gruppo non puo e non deve essere paragonata ad un popolo....è come dire che i neo-nazi tedeschi sono un popolo.Quindi non facciamo accostamenti sacrileghi.

Ray McCoy
14-11-2001, 15.32.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>Prima posto me stesso:

Non si è detto finora che Terroristi e mussulmani sono 2 cose diverse?Non si è detto che i terroristi nono sono un popolo,ma solo un gruppo di esaltati?</STRONG>


E infatti i morti di Kabul, Kandahar, Mazar-l-Sharif, Jalalabad erano terroristi?
1600 morti... Tutti terroristi?
Quelli che sono morti in questa guerra... Sono musulmani, non terroristi... Quanti terroristi saranno morti? 10-20-30?
Quanti Taliban? 50-100?

Si è detto di far la guerra al terrorismo... E alla fine si è optato per il bombardamento all'Afghanistan, solo perchè i CAPI (non tutti, solo chi comanda) han deciso di proteggere Bin Laden...

Mettiamo che Previti sia un criminale internazionale (poco ci manca :D ;) ) e Berlusconi lo difenda... Bombardano l'Italia o attaccano tutti per prendere il cattivo di turno?

Brogitzu
14-11-2001, 16.20.00
E infatti i morti di Kabul, Kandahar, Mazar-l-Sharif, Jalalabad erano terroristi?
1600 morti... Tutti terroristi?
Quelli che sono morti in questa guerra... Sono musulmani, non terroristi... Quanti terroristi saranno morti? 10-20-30?
Quanti Taliban? 50-100?

Si è detto di far la guerra al terrorismo... E alla fine si è optato per il bombardamento all'Afghanistan, solo perchè i CAPI (non tutti, solo chi comanda) han deciso di proteggere Bin Laden...


Ehm....mi scusi signor Piccolo ma mi dicono che Bin Laden e i vari mullah(o come cacchio si scrive)rappresentano il governo dell'Afghanistan,quindi non è che combattiamo solo contro 2o3 persone ...ma contro un'intero movimento estremista che NON AIUTA NESSUNO(tranne se stesso forse).
E il governo ha in mano sia l'economia che l'esercito...questo lo rende abbastanza pericoloso da essere considerato un nemico peggiore del terrorismo che protegge il terrorismo.Quindi va eliminato,sia perchè una ***** in meno altro non pyuò fare che bene,sia perchè se gli americani bombardano colpendo anche obbiettivi civili,è anche perchè questo torna conto proprio al reggime 'uscente'.E visto che neanche dio è riuscito a creare un'arma anti-bastardaggine a rivcerca automatica, fra errori voluti o meno qualche vittima è logica.

Sono morti 1600 uomini...e a te chi te la detto,visto che finora nessuno è in grado di fare un seppur minimo riepilogo di quanto è successo?Le voci da cui prendi info sono quelle interessate...non facciamoci fregare.
Dall'una e dall'altra parte intendo.

Mazza
14-11-2001, 19.09.00
sono sempre + convinto che la guerra sia giusta: oggi in tv ho visto le immagini della liberazione di kabul,.,.erano tutti felicissimi e contentissimi che l'incubo talebano fosse finito,.,.io credo che il sorriso di tutte quelle persone valga d piu' d qualche morto "x la causa",.,. in fondo anche loro sono ben lieti di accettare qualche perdita magari civile ma togliersi di dosso gli odiati talebani!

Gildor
14-11-2001, 20.16.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>sono sempre + convinto che la guerra sia giusta: oggi in tv ho visto le immagini della liberazione di kabul,.,.erano tutti felicissimi e contentissimi che l'incubo talebano fosse finito,.,.io credo che il sorriso di tutte quelle persone valga d piu' d qualche morto "x la causa",.,. in fondo anche loro sono ben lieti di accettare qualche perdita magari civile ma togliersi di dosso gli odiati talebani!</STRONG>


Scusa ma se tu eri favorevole alla liberazione deghli Afghani, di certo non bombardavi il loro paese ma dovevi giostrare al meglio la cosa per non colpire anche i civili ...

Gildor
14-11-2001, 20.18.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>in fondo anche loro sono ben lieti di accettare qualche perdita magari civile ma togliersi di dosso gli odiati talebani!</STRONG>


allora per annientare la mafia, perchè non bombardiamo la Sicilia?

Ray McCoy
14-11-2001, 20.29.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>sono sempre + convinto che la guerra sia giusta: oggi in tv ho visto le immagini della liberazione di kabul,.,.erano tutti felicissimi e contentissimi che l'incubo talebano fosse finito,.,.io credo che il sorriso di tutte quelle persone valga d piu' d qualche morto "x la causa",.,. in fondo anche loro sono ben lieti di accettare qualche perdita magari civile ma togliersi di dosso gli odiati talebani!</STRONG>

Anche quando finì la guerra in Italia tutti erano contenti di essersi tolti di torno gli odiati fascisti...

Personalmente sono rabbrividito a vedere come venivano trattati (o meglio massacrati) i Taliban rimasti... E come sono stati infangati i cadaveri dei suddetti Taliban...

[E non mi dite che è giusto che sia così perchè i Taliban erano cattivi, perchè nel secondo dopoguerra, le brigate comuniste massacravano i fascisti rimasti e sono sicuro che siate rabbrividiti anche voi a vedere quelle immagini... Io le ho viste su Rai Tre a "La grande storia"...]

Ray McCoy
14-11-2001, 20.34.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>

mi dicono che Bin Laden e i vari mullah rappresentano il governo dell'Afghanistan,quindi non è che combattiamo solo contro 2o3 persone </STRONG>


Perchè credi che se un governante dice una cosa, allora vuol dire che tutto il popolo (o cmq la maggioranza) la pensi come lui?
Faccio un esempio: 90% dei Parlamentari a favore dell'intervento, 55% della popolazione contro... Cosa vuol dire?

Mazza
14-11-2001, 21.47.00
Originariamente postato da ElronD:
<STRONG>


allora per annientare la mafia, perchè non bombardiamo la Sicilia?</STRONG>

ehmm,.,. la mafia non governa sugli abitanti della sicilia, la mafia non li obbliga ad avere la barba lunga, la mafia non obbliga le donne a portare il vestito che pare a loro,.,.la mafia non ha carri armati, contraerea, ecc,.,. :rolleyes:

Mazza
14-11-2001, 21.51.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
[QB]


Personalmente sono rabbrividito a vedere come venivano trattati (o meglio massacrati) i Taliban rimasti... E come sono stati infangati i cadaveri dei suddetti Taliban...



e' una reazione umana che noi non possiamo commentare,.,. anche noi (i nostri nonni :D ) una volta caduto il regime impiccarono mussolini a milano e continuarono a riempirlo di calci , a sputarci sopra,ecc,.,. e cosi' anche con alcuni membri del partito fascista ormai decaduto,.,.diciamo che e' una reazione istintiva ad una situazione di tensione,..,come anche in kosovo,.,.una volta sconfitti i serbi, i bosniaci si diedero alle ritorsioni,.,. dopo tanto tempo di umiliazioni hanno avuto la loro "rivincita",.,.

Ray McCoy
14-11-2001, 21.53.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

la mafia non ha carri armati, contraerea, ecc,.,. :rolleyes:</STRONG>

Mah, ho dei dubbi :D
Cambia la forma, ma la situazione è tanto simile... E, dopotutto, il nostro non è un paese desertico, il nostro non ha vissuto la guerra fredda come una guerra... Il nostro ha avuto più tempo per migliorarsi (e non so quanto siamo migliorati ;) )

Ray McCoy
14-11-2001, 22.32.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

e' una reazione umana che noi non possiamo commentare,.,. .</STRONG>

E' vero, possiamo solo rabbrividire e provare un po' più di pietà per chi c'è rimasto... Per chi si è preso i calci, gli sputi... Per chi ha esagerato in passato e ora la paga...

Mazza
14-11-2001, 22.34.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
<STRONG>

E' vero, possiamo solo rabbrividire e provare un po' più di pietà per chi c'è rimasto... Per chi si è preso i calci, gli sputi... Per chi ha esagerato in passato e ora la paga...</STRONG>

giusto

Brogitzu
15-11-2001, 10.35.00
Originariamente postato da s-piccolo-s:
Perchè credi che se un governante dice una cosa, allora vuol dire che tutto il popolo (o cmq la maggioranza) la pensi come lui?
Faccio un esempio: 90% dei Parlamentari a favore dell'intervento, 55% della popolazione contro... Cosa vuol dire?

Prima cosa su cui ribadisco:che il 90% dei parlamentari abbia votato pro guerra è un dato di fatto,mentre che il 55% degli italiani sia contrario è un sondaggio(e noi sappiamo bene quanto sbagliato 'possa' essere un sondaggio).
Seconda cosa:i parlamentari sanno molte cose che noi non sappiamo.Questo probabilmente porta ad avere una base + ampia su cui ragionare(cosa che noi NON abbiamo visto che in realtà non sappiamo niente ne di come ne in che modo viene portata avanti sta guerra).
Senza contare il fatto che tu puoi dire ciò che vuoi,un parlamentare si deve per forza scontrare anche con gli equilibri internazionali,tutt'altro che stabili.
E' vero, il governo non è il popolo, ma volente o nolente lo rappresenta.In tutti i sensi.

Sparpa
16-11-2001, 11.36.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
<STRONG>

(e non so quanto siamo migliorati ;) )</STRONG>

una domanda:
Tu abitavi in Italia prima del 13 Maggio?O ti sei trasferito da poco?

Ray McCoy
16-11-2001, 12.42.00
Originariamente postato da Sparpa:
<STRONG>

una domanda:
Tu abitavi in Italia prima del 13 Maggio?O ti sei trasferito da poco?</STRONG>

Sono sempre stato qua...

Sparpa
16-11-2001, 13.00.00
Originariamente postato da -S-Piccolo-S-:
<STRONG>

Sono sempre stato qua...</STRONG>

capisco che l'Italia(come molti altri paesi) non sia perfetta, ma leggo continuamente nei tuoi post la solita frasetta polemica.
Ora mi domando se sia adesso a non piacerti oppure anche prima col governo di centro-sinistra.
E' questa la ragione?

Ray McCoy
16-11-2001, 13.05.00
Originariamente postato da Sparpa:
<STRONG>

capisco che l'Italia(come molti altri paesi) non sia perfetta, ma leggo continuamente nei tuoi post la solita frasetta polemica.
Ora mi domando se sia adesso a non piacerti oppure anche prima col governo di centro-sinistra.
E' questa la ragione?</STRONG>

Devo dire che, col senno di poi, anche gli ultimi cinque anni governati da coalizioni di centro-sinistra non hanno fatto un granché... Sopra di noi, abbiamo sempre gli stereotipi che ci hanno reso famosi al resto del mondo e, dopo tanti anni, non è cambiato nulla... Non parlo dei politici, parlo della nazione, parlo della popolazione, parlo del modo di pensare...

Brogitzu
16-11-2001, 13.36.00
E allora comicia anche tu a cambiare no?....finchèè ci si piange addosso e poi si continua a vedere in rosso e nero(come quasi tutti qua dentro),non è che possa cambiare + di tanto.Gli attuali politici sono il frutto di questa maniera di pensare.....e i politici vengono dal popolo,quindi o cambia il modo di pensare del popolo oppure nisba.

Ray McCoy
16-11-2001, 15.22.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>E allora comicia anche tu a cambiare no?....finchèè ci si piange addosso e poi si continua a vedere in rosso e nero(come quasi tutti qua dentro),non è che possa cambiare + di tanto.Gli attuali politici sono il frutto di questa maniera di pensare.....e i politici vengono dal popolo,quindi o cambia il modo di pensare del popolo oppure nisba.</STRONG>

Sì, hai ragione, la moderazione è la cosa migliore... MA COME SI FA A PARLARE CON GENTE COME MINCIA?!?! :D :D :D ;) ;)

grifis
16-11-2001, 15.31.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>E allora comicia anche tu a cambiare no?....finchèè ci si piange addosso e poi si continua a vedere in rosso e nero(come quasi tutti qua dentro),non è che possa cambiare + di tanto.Gli attuali politici sono il frutto di questa maniera di pensare.....e i politici vengono dal popolo,quindi o cambia il modo di pensare del popolo oppure nisba.</STRONG>

Mi dispiace deluderti, ma alternative non ce ne sono, o sono semplicemente utopiche (utopistiche?)...come vorresti cambiare il modo di pensare della gente? Mi sembra più che naturale far parte di uno schieramento...rosso o nero che sia...naturalmente non si deve avere una mentalità chiusa, ma una base d'appoggio la si deve per forza avere...

Brogitzu
19-11-2001, 10.41.00
Non è + che naturale....è solamente + facile.E' + facile dire 'brutti comunisti rossi oltranzisti di ***** ' opure 'nazi-bastardi violenti',che spiegare perchè lo si dice.Io non ho bisogno di appogiarmi ad un'ideologia,ho la mia e me la tengo stretta,ho semmai bisogno di trovare un movimento politico che rispecchia maggiormente quello ceh penso,ma con sempre ben inciso nella mente che quello che fa non è giusto in partenza solo perchè l'ho votato.
.....è triste sentirti dire questo grifis,perchè vuol dire che non hai il libero arbitrio sul tuo pensiero(secondo me).

Brogitzu
19-11-2001, 10.43.00
Non è + che naturale....è solamente + facile.E' + facile dire 'brutti comunisti rossi oltranzisti di ***** ' opure 'nazi-bastardi violenti',che spiegare perchè lo si dice.Io non ho bisogno di appogiarmi ad un'ideologia,ho la mia e me la tengo stretta,ho semmai bisogno di trovare un movimento politico che rispecchia maggiormente quello ceh penso,ma con sempre ben inciso nella mente che quello che fa non è giusto in partenza solo perchè l'ho votato.
.....è triste sentirti dire questo grifis,perchè vuol dire che non hai il libero arbitrio sul tuo pensiero(secondo me).
Tu mi dici: come pensi di cambiare il modo di pensare della gente?...e io ti rispondo:...ma tu non eri quello NOGLOBAL che voleva combiare PROPRIO il modo di pensare della gente?Penso che sia inutile continuare(spero che tu abbia capito dove andavo a parare)...riflettici sopra.

grifis
19-11-2001, 15.13.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>Non è + che naturale....è solamente + facile.E' + facile dire 'brutti comunisti rossi oltranzisti di ***** ' opure 'nazi-bastardi violenti',che spiegare perchè lo si dice.Io non ho bisogno di appogiarmi ad un'ideologia,ho la mia e me la tengo stretta,ho semmai bisogno di trovare un movimento politico che rispecchia maggiormente quello ceh penso,ma con sempre ben inciso nella mente che quello che fa non è giusto in partenza solo perchè l'ho votato.
.....è triste sentirti dire questo grifis,perchè vuol dire che non hai il libero arbitrio sul tuo pensiero(secondo me).
Tu mi dici: come pensi di cambiare il modo di pensare della gente?...e io ti rispondo:...ma tu non eri quello NOGLOBAL che voleva combiare PROPRIO il modo di pensare della gente?Penso che sia inutile continuare(spero che tu abbia capito dove andavo a parare)...riflettici sopra.</STRONG>

Brogitzu, libero arbitrio del proprio pensiero è una cosa, la realtà è un'altra. Nell'820-30 c'erano molti socialisti, definiti da Engels utopisti (Charles Fourier, Henry de Saint Simon, Proudhon, Owen) che non approdarono a nulla, questo perchè la società non si può cambiare formulando un pensiero e sperare che molta gente segua questo pensiero...questi socialisti credevano in una società egualitaria dove governava chi lavorava, ma non tenevano conto dei cambiamenti della società...questo è impossibile, e per questo non si realizzarono nessuna delle teorie di questi tizi...allora a che serve avere un pensiero diverso dagli altri, giusto quanto vuoi, ma impossibile da realizzare? a nulla, serve solo a coltivare speranze che non verranno mai appagate...

Brogitzu
19-11-2001, 15.34.00
Ehi Grifis...ci stiamo invertendo i ruoli!
Di solito sono io che ti invito a scendere dalle nuvole. ;)
Sai qual'è il problema?Tante volte ognuno crede possibili i cambiamenti che in lui sono riusciti e vede come improbabili quelli invece che non riesce a comprendere.Mah.....ogni tanto mi domando come abbiamo fatto ad evolverci.
Della serie hai ragione, ma come tu stesso mi hai detto alcune volte se non ci si crede allora si che è impossibile migliorarci.