PDA

Visualizza versione completa : chi è il migliore? [politica inside]



Nightal
07-04-2006, 13.24.48
a due giorni dalle elezioni voglio ancora una volta, come ho fatto in un paio di occasioni, portare a riflettere tutti quanti gli utenti su un punto a cui tengo moltissimo: tra i due leader delle due fazioni politiche ce n'è veramente uno migliore dell'altro?
questo è un topic fondamentalmente neutrale, di riflessione, dedicato ad entrambi gli schieramenti politici e ai sostenitori degli stessi, che con tanta sicurezza affermano che l'uno sia meglio dell'altro

Di Berlusconi si dice... cliccami tutto (http://liberoblog.libero.it/politica/bl3206.phtml)

Di Prodi si dice... clicca anche me (http://liberoblog.libero.it/politica/bl3207.phtml)

leggete e riflettete di quanto penosa sia la nostra situazione e di chi ci rappresenta...ma finchè ci costringono a decidere il meno peggio l'avranno per sempre vinta e continueranno a fare la bella vita alla faccia di noi poveracci
gli ideali che ognuno di noi sostiene si scontrano continuamente con la realtà dei fatti, cioè il fatto che siamo costretti ad esercitare il voto per farci rappresentare e governare da indegni

Pratti
07-04-2006, 13.48.10
awwwwww comunque il migliore rimane Togliatti, e 'fanculo il resto.

Brian O'Blivion
07-04-2006, 13.51.17
awwwwww comunque il migliore rimane Togliatti, e 'fanculo il resto.

:asd:

sharkone
07-04-2006, 13.59.12
Mah, il blog che parla di Prodi si limita a poche citazioni, limitate a poche riviste. Non si capisce neanche il perchè di quelle parole...poteva fare meglio.


il migliore rimane Togliatti
Vabbè poco ma sicuro. Averli uomini con le palle oggi.

MarcoLaBestia
07-04-2006, 14.04.11
Diciamo per un secondo ke tutte le cose dette siano vere:



Se va Prodi: l'Italia avrebbe come governatore uno smidollato.


Se va mr.b: l'Italia continuerebbe col catafascio economico (come dimostrato in questi cinque anni), uscirà dall'Euro e fallirà miseramente come ha fatto l'Argentina. Una volta affondata la barca, e presi tutti i soldi, egli kiamerà l'amico americano e poi partirà per una destinazione qualsiasi. (magari una Africana ke con il sistema a caste ke sta potrebbe aumentare ancora di più i suoi soldi)

ding
07-04-2006, 14.15.40
un politico buono è un politico morto. (cit.?)

Maharet
07-04-2006, 14.22.08
"In maggioranza gli uomini servono quindi lo stato, non principalmente come uomini, ma come macchine, con i loro corpi. Sono l'esercito in servizio perennemente effettivo, e la milizia, le guardie carcerarie, i poliziotti, gli aiutanti volontari degli sceriffi eccetera. In molti casi, non vi e' un libero esercizio del giudizio o del senso morale: essi si pongono invece sullo stesso piano del legno, della terra e delle pietre: e forse si potrebbero fabbricare uomini di legno che servissero agli stessi scopi.
Costoro non meritano piu' rispetto degli uomini di paglia o di un grumo di fango. Hanno lo stesso valore dei cavalli e dei cani. Eppure costoro vengono comunemente considerati buoni cittadini. Altri - come molti legislatori, politici, avvocati, ministri del culto e funzionari - servono lo stato soprattutto con la testa; e poiche' raramente operano distinzioni morali, senza volerlo servono il Diavolo quanto Dio.
Pochissimi, come gli eroi, i patrioti, i martiri, i riformatori nel senso piu' nobile, e gli UOMINI, servono lo stato anche con la loro coscienza, e quindi necessariamente in maggioranza gli resistono; e vengono comunemente trattati da esso come nemici."

Da "Disobbedienza civile" - Henry David Thoreau

Mi e' scappata, non me ne vogliate :D

funazza
07-04-2006, 14.39.05
Da "Disobbedienza civile" - Henry David Thoreau

Mi e' scappata, non me ne vogliate :D
[/FONT][/COLOR][/FONT]

oh, eccola finalmente :birra: :sisi:

4ss0.n3
07-04-2006, 14.39.10
lock incoming :asd:

diox
07-04-2006, 14.40.59
Boh , se Silvietto domani promette mignotte gratis per tutti in caso di vittoria alle erezioni finisce che lo voto per sul serio :uiui:












:asd:

Nightal
07-04-2006, 14.51.48
Mah, il blog che parla di Prodi si limita a poche citazioni, limitate a poche riviste. Non si capisce neanche il perchè di quelle parole...poteva fare meglio.
poche??? tutta Europa l'ha bollato come incapace ci sarà un motivo...perfino l'Economist lo appoggia ma dice che non è un granchè
p.s. : non voglio mettermi a dire ad ogni post che NON sto difendendo Berlusconi

destino
07-04-2006, 14.58.58
ridateci De Gasperi

sharkone
07-04-2006, 15.13.54
poche??? tutta Europa l'ha bollato come incapace ci sarà un motivo...perfino l'Economist lo appoggia ma dice che non è un granchè
p.s. : non voglio mettermi a dire ad ogni post che NON sto difendendo Berlusconi
Ma neanche a me interessa difendere Prodi.
Solo che da quel blog non riesco a capire bene la situazione, si poteva argomentare meglio invece di riportare solo le citazioni(senza relativi fatti).

milo74_ver.1.1
07-04-2006, 15.15.11
un politico buono è un politico morto. (cit.?)

un politico bastardo è la morte di tutti (non cit.)
:birra:

Nightal
07-04-2006, 15.20.46
Ma neanche a me interessa difendere Prodi.
Solo che da quel blog non riesco a capire bene la situazione, si poteva argomentare meglio invece di riportare solo le citazioni(senza relativi fatti).
ma quelli sono dei fatti :eek2:

d0nk4
07-04-2006, 15.47.43
Da quel poco che ho capito leggendo il blog s.silvio è il male minore :|

Gi01
07-04-2006, 15.56.56
Da quel poco che ho capito leggendo il blog s.silvio è il male minore :|

:roll3:

mVm
07-04-2006, 16.10.07
Bello il blog su Prodi.
Peccato che sia la prima volta che si vede in queste lande. :dentone:

L'altra sera ho visto una scena in tivu, mi sembra su striscia. Mostravano il prode professore intento a riferire, leggendo paro paro, dati e percentuali (si parlava di disabili, se non ricordo male). Ebbene il DellaMorta se n'è uscito con un "... 16 per cento... " corretto non senza stupore con " ... 6 per cento!..." da chi sedeva accanto. Con la massima naturalezza, il vostro futuro PdC s'è adeguato, ripetendo "... 6%... " e correggendo il valore medesimo sul foglio che aveva in mano (!).
E io dovrei mandare in giro a rappresentarmi un personaggio di tale spessore?! Mi immagino una 'partecipazione' analoga nel discutere di aumenti/tagli di tasse...

Mi raccomando: le fette di salame sugli occhi, non nell'urna. Dove invece dovrebbero finire. :asd:

milo74_ver.1.1
07-04-2006, 16.18.47
Ebbene il DellaMorta se n'è uscito con un "... 16 per cento... " corretto non senza stupore con " ... 6 per cento!..." da chi sedeva accanto. Con la massima naturalezza, il vostro futuro PdC s'è adeguato, ripetendo "... 6%... " e correggendo il valore medesimo sul foglio che aveva in mano (!).


Nonostante tutte le caciare della destra, continuo a preferire qualcuno che sbaglia in buonafede a qualcuno che in malafede non sbaglia.

Peraltro il mito dell'efficacia gestionale e della capacità di governo, che sarebbero qualità intrinseche nell'efficienza manageriale di destra, s'è squagliato come neve al sole.

Quindi?

Brian O'Blivion
07-04-2006, 16.19.28
Bello il blog su Prodi.
Peccato che sia la prima volta che si vede in queste lande. :dentone:

L'altra sera ho visto una scena in tivu, mi sembra su striscia. Mostravano il prode professore intento a riferire, leggendo paro paro, dati e percentuali (si parlava di disabili, se non ricordo male). Ebbene il DellaMorta se n'è uscito con un "... 16 per cento... " corretto non senza stupore con " ... 6 per cento!..." da chi sedeva accanto. Con la massima naturalezza, il vostro futuro PdC s'è adeguato, ripetendo "... 6%... " e correggendo il valore medesimo sul foglio che aveva in mano (!).
E io dovrei mandare in giro a rappresentarmi un personaggio di tale spessore?! Mi immagino una 'partecipazione' analoga nel discutere di aumenti/tagli di tasse...

Mi raccomando: le fette di salame sugli occhi, non nell'urna. Dove invece dovrebbero finire. :asd:


Vedi,sarò strano io,ma un'immagine simile mi infonde serenità:una banale distrazione fa quasi sempre parte di animi che,non avendo strategie belliche particolareggiate ed oscure da controllare,non si curano della propria immagine mediatica al punto di voler apparire come superuomini senza macchia,paura o tentennamenti,una donna naturale insomma,non una baldracca programmatica:asd:

Doc Zeius
07-04-2006, 16.37.02
Vabbè poco ma sicuro. Averli uomini con le palle oggi.



Per comportarsi come ha fatto togliatti riguardo ai caduti italiani in russia ci volevano proprio le palle...


Fosse per me sparirebbero tutte le innumerevoli vie a lui dedicate.

diox
07-04-2006, 16.38.10
Nonostante tutte le caciare della destra, continuo a preferire qualcuno che sbaglia in buonafede a qualcuno che in malafede non sbaglia.

Peraltro il mito dell'efficacia gestionale e della capacità di governo, che sarebbero qualità intrinseche nell'efficienza manageriale di destra, s'è squagliato come neve al sole.

Quindi?

Milo ..... sai che se fossi una bella gnocca (ed avessi delle belle POPPE) potrei sposarti :Palka:

Mi sei diventato mezzo boxaro , ora leggo che abbiamo pure le stesse idee su questa campagna elettorale e relative votazioni :kiss:

mVm
07-04-2006, 16.40.09
... una banale distrazione ...

Banale distrazione un paio di berte. L'uomo ha letto un dato, sbagliato, che poi ha corretto nel discorso, su suggerimento, e sulla carta.
A me fa pensare che potevano pure dirgli "26" o "106", che per lui era uguale. Oltre al fatto che si avvale di collaboratori che non rileggono le minchiate che scrivono. Salvo, però, salire dopo in cattedra a far battute riguardo ad un uso dei 'numeri' che quell'altro cervellone farebbe sotto l'effetto di bevande alcoliche.

Altro che quindi.

Gi01
07-04-2006, 16.44.35
Quindi il 147% della diminuzione degli sbarchi, i tagli di 5 punti, l'aumento di 2000 $ e la diminuzione di 5000 €, i falsi tagli, l'aumento delle tasse indirette e tutte quelle §§§§§§§te dette volontariamente, e non un banale errore, non contano?

Gigi, so che sei di destra e ho stima di te, ma questa è una frase da Angelo, scusa, non si può sbagliare una cifra mentre quell'altro non ne ha mai azzeccata una, e cerca di imbrogliarci una continuazione?

Su... ;)

DIAZE
07-04-2006, 16.55.27
un politico bastardo è la morte di tutti (non cit.)
:birra:

un politico cabarettista è quello che ci meritiamo (cit. zelig)

funker
07-04-2006, 17.07.57
http://www.primessence.co.uk/lock/LamaLock.gif