PDA

Visualizza versione completa : Il ritorno dell'Imperatore



F355
03-03-2006, 13.25.25
Si sono sciolti nel 2001 con un album molto contestato Prometheus ( mai proposto in sede live e sinceramete troppo poco ispirato ). Questa release ci ha fatto capire effettivamente le due anime della band. Quella brutale e veloce death oriented di Samoth ( che assume rilievo soprattutto nel penultimo lavoro secondo me molto valido IX Equilibrium ) e quella più introspettiva e goticheggiante di Ihsahn ( che caratterizza soprattutto Prometheus ). Le differenze di orientamento tra Samoth e Ihsahn hanno portato allo scioglimento. Ma a sorpresa in un festival norveggese organizzato dalla rivista Sceam l'Imperatore è tornato. Un'esibizione a detta dei numerosi stupiti da lasciare senza fiato. Dieci minuti di esibizione con i classici I AM THE BLACK WIZARDS e INNO A SATANA. Alla fine dell'esibizione Ihsahn ha dichiarato che l'Imperatore terra ancora 2 concerti tra cui la partecipazione come Headliner al Wacken Open Air. è presto per parlare di un nuovo disco, ma le premesse ci sono tutte. Samoth ed Ihsahn sembrano aver trovato nuova affinita e si sta parlando di un ritorno dello storico batterista Faust ( uscito da poco di galera ). Tutto questo sembra improbabile dato l'impegno di Faust con i nostrani Aborym e la sua attività negli Scum. Lunga vita all'Imperatore

http://www.emperorhorde.com/gfx/gallery/band/band_97_bluerow.jpg

bejita
03-03-2006, 15.34.15
Chi è che ha tradotto anche Emperor? :asd:

Faust l'ammazzaghei è già uscito di gabbia? :eek2:

F355
03-03-2006, 16.35.21
Chi è che ha tradotto anche Emperor? :asd:

Faust l'ammazzaghei è già uscito di gabbia? :eek2:

Vabbè si fa per enfatizzare un il tutto. Comunque Faust è uscito e ti consiglio di leggere la sua intervista su Grind Zone...