PDA

Visualizza versione completa : Legge sugli affitti e casa



shigerusan[a-r]
12-02-2006, 05.34.14
Ciao a tutti, da qualche anno vivo da solo in una casa e sono residente nella stessa, pago l'affitto regolarmente e sul contratto è ben scritto che NON posso a mia volta coaffittare e prendere una parcella da altre persone. Purtroppo dovendo far fronte a spese quasi insostenibili ho dovuto affittare una camera ad una ragazza straniera che a sua volta si è fidanzata. Il problema è che essendo la situazione diventata quasi insostenibile ho chiesto loro (perchè se lo porta praticamente costantemente appresso) di sloggiare dal prossimo mese. Il problema è che da questo orecchio sembrano non voler sentire e anzi cominciano a esibirsi a padroni della casa e altre sciocchezze che sono veramente stizzenti. L'affitto di febbraio l'ho già preso e il mese gliel ho già assicurato ma il quesito più roboante è per il mese di marzo, mese in cui ''dovrebbero'' andar via. La mia domanda è se c'è in qualche modo la possibilità che legislativamente questi individui sloggino senza poi proferire parola a fine mese o se in qualche modo potrei rimanere ''inculato'' dalla stessa burocrazia italiana( e li comunque diventerei cattivo la pazienza ha un limite). Grazie in anticipo per le eventuali risposte ciao a tutti.

Pratti
12-02-2006, 10.19.01
Da quello che ho capito, correggimi se sbaglio, tu hai stipulato un contratto di locazione con divieto di sublocare, giusto?. Ma poi all'insaputa del locatore hai "affittato" lo stesso:asd:

Allora. Hai 4 possibilità:

-sperare che se ne vadano con le buone :asd:
- mandarli via con le cattive
( e queste secondo me sono le uniche percorribili se vuoi salvare capra e cavoli)
- Avvisare il padrone di casa, ma questi potrebbe anche mandare di casa te con pagamento di penale in quanto hai violato un preciso obbligo contrattuale.
- Rivolgerti al giudice di pace, in quanto tra te e il subconduttore esiste una locazione di fatto, e chiedere un provvedimento urgente di sfratto ( ma in ogni caso il padrone dovrà essere avvertito:asd: )

Di certo ti sei messo in un bel pasticcio....



Ah dalla regia mi dicono che potresti invocare la legittima difesa e sparargli:asd:

Hob Gadling
12-02-2006, 10.30.49
']CUTNon sono un fine giurista, ma credo proprio che si tratti di un caso in cui, per dirla con le tue parole, rimarresti "inculato".

Una via ufficiale di risoluzione della questione è da escludersi, essendo tu stesso in una condizione di non legalità.
Ti rimane solo di trovare un compromesso con i due (e quindi le buone maniere), oppure minacce e percosse (le cattive).

In effetti, al momento, la soluzione migliore sembra quella detta da Pratti.
Gli spari, bruci le loro cose, e poi sostieni che si erano intrufolati nottetempo in casa tua per depredarti delle tue matite (cit.).
:asd:

d0nk4
12-02-2006, 11.06.09
1.La ragazza è extra-comunitaria?
2.Se si ha il permesso di soggiorno?
3.Il fidanzato?
-----------------

destino
12-02-2006, 12.48.00
appena la tipa esce a fare shopping, falle trovare una testa di capretto sotto il cuscino, dovrebbe capire :D

parlando seriamente, sei leggermente nei guai, puoi ricorrere solo a vie non ufficiali, altrimenti se avvisi il padrone di casa quasi sicuramente sloggiate tutti :)

4ss0.n3
12-02-2006, 13.05.14
sono cazzi a mazzi

hai avuto una brillante idea a prenderti gente a casa anche se non potevi. Ora puoi solo cacciarli malamente

*Lorenzo*
12-02-2006, 13.11.21
Non per far cagare sotto il buon Shigerusan, ma solo a me è venuta in mente la possbilità che se caccia i due, con le buone o con le cattive, quelli per ripicca denunciano il tutto, nella filosofia "muoia Sansone con tutti i filistei!" ?

Daniel_san
12-02-2006, 13.11.39
Prova a dirgli che il padrone di casa ti ha rinnovato il fitto aumentandolo e sparagli una cifra assurda.

d0nk4
12-02-2006, 13.26.39
Prova a dirgli che il padrone di casa ti ha rinnovato il fitto aumentandolo e sparagli una cifra assurda.
Se ha gia tentato non credo se la beva :angel2:
L'unica via per salvarsi DEL TUTTO è sperare che siano extracomunitari senza permesso di soggiorno,se invece sono stranieri e basta,c'è poco da fare,l'hanno inculato.

destino
12-02-2006, 13.48.08
un'altra possibilita sarebbe quella di distruggere la casa a loro insaputa, legarsi a una sedia e poi telefonare alla polizia fingendo un furto :look:

Mischa
12-02-2006, 15.15.43
Provi con molta diplomazia a risolverla con le buone. Ad, esempio, gli concedi un mese gratis per cercarsi altro posto. Se proprio non funziona, quando sai che sono fuori casa per qualche ora chiami un fabbro e cambi la serratura. In ogni caso bella rogna che ti sei andato a cercare, applauso :asd:

bounty
12-02-2006, 17.06.55
Provi con molta diplomazia a risolverla con le buone. Ad, esempio, gli concedi un mese gratis per cercarsi altro posto. Se proprio non funziona, quando sai che sono fuori casa per qualche ora chiami un fabbro e cambi la serratura. In ogni caso bella rogna che ti sei andato a cercare, applauso :asd:
pensavo anche io a questa soluzione

d0nk4
12-02-2006, 17.54.07
Non avete pensato alle possibili ritorsioni?

sharkone
12-02-2006, 17.59.40
Vie ufficiali nulla altrimenti ci vai sotto.
Imho prima prova con le buone, se non vuole, una volta che esce sbattila fuori.

Se hai paura di ritorsioni invece usa il metodo suggerito da Rax...forse funziona:D

Mischa
12-02-2006, 18.00.26
Non avete pensato alle possibili ritorsioni?E perché mai? Tanto al limite se le becca lui.

Boe.
12-02-2006, 18.03.41
1 - cambiare le serrature e farle trovare tutto fuori dalla porta
2 - possederla analmente e metterla in fuga
3 - possedere il ragazzo analmente e metterli in fuga
4 - dire la verità, ovvero che non potevi sub affittare e il padrone di casa ti ha citato in giudizio. Le fai vedere una copia del contratto d'affitto e ti fai un bel verbale finto di citazione :sagace:

Luca236
12-02-2006, 18.21.55
gli stranieri nn te li levi piu dalle palle e sei stato fortunato che nn ti abbiano portato anche gli zii,nonni,fratelli e bisnonni

ding
12-02-2006, 18.39.57
E perché mai? Tanto al limite se le becca lui.:roll3:

Mischa
12-02-2006, 18.41.29
gli stranieri nn te li levi piu dalle palle e sei stato fortunato che nn ti abbiano portato anche gli zii,nonni,fratelli e bisnonniAffermazione lanciata a cazzo, e parecchio razzista: per quel che ne sai, la tizia potrebbe essere inglese, straricca, e qui giusto per sfizio. Cento a uno non lo sarà, ma non ha alcuna importanza: il tuo commento è e resta razzista. Dal momento che inoltre non sei assolutamente nuovo a simile genere di commenti, e mai in chiave ironica, per quanto caustica, ma sempre convinti, sei invitato ad evitare accuratamente di proseguire su questa linea.

d0nk4
12-02-2006, 18.41.49
Se forse il ciccio ci dice di che nazionalità è la suddetta signorina si puo' fare qualcosa,se è dell'est molto probabilmente senza permesso,quindi o se ne va o la denunci semplice ^^.Comunque l'ipotesi che piu' mi attizza è quella di boe :asd:

Luca236
12-02-2006, 18.43.46
il tuo commento è e resta razzista. Dal momento che inoltre non sei assolutamente nuovo a simile genere di commenti


mi diresti dove sono stato razzista su altri topic?

d0nk4
12-02-2006, 18.45.18
Mi duole ma devo concordare con luca.Purtroppo Mischia,se non ci sei in mezzo a certe cose non puoi mai capire,io lo capisco fin troppo bene.Fidati che certa gente ti spinge al razzismo.

Mischa
12-02-2006, 18.51.20
Se forse il ciccio ci dice di che nazionalità è la suddetta signorina si puo' fare qualcosa,se è dell'est molto probabilmente senza permesso,quindi o se ne va o la denunci semplice ^^.Comunque l'ipotesi che piu' mi attizza è quella di boe :asd:Se forse ti levi dalla testa sta cazzo di mentalità, visto che è la seconda volta che punti sull'argomento, forse il discorso può proseguire, diversamente dubito. Vedi, il ciccio ha fatto una cazzata, ora, se anche la tizia fosse un'extracomunitaria, iniziare a suggerire seriamente di denunciarla per questo, dopo averla sfruttata (perché i soldi facevano comodo, no?), potrebbe far venire voglia di considerare il tizio non molto diverso dai papponi, e te non molto diverso da un lamma passibile di ban al volo.

*edit, k, capito, fine discorso.