PDA

Visualizza versione completa : Essere anziano



BESTIA_kPk
01-02-2006, 23.00.46
Leggere il topic sul come demolire il proprio corpo mi ha ricordato che volevo aprire un topic sull'anzianità.

C'è chi vorrebbe una morte rapida, chi indolore, chi col botto ecc ecc con varianti più o meno spettacolari/pacate.

Invece, come vorreste trascorrere la vostra anzianità e come vi rapportate con le persone più anziane di voi? Rispetto? Dovuto o no?

Un classico è il vivere serenamente con un corpo e una mente ancora funzionanti o in buona parte.
Altro? Condividere la propria saggezza? Bruciarsi la pensione (...) in qualche modo? Invecchiare come? Fuggire il deterioramento fisico -se c'è- accoppandosi?
Spesso mi pare di recepire che "invecchiare" abbia solo lati negativi... bha, illogico.

Io rispetto le persone più anziane in virtù della loro "potenziale" saggezza.
Se poi son teste di cazzo il rispetto viene sostituito da altri termini hehe.
Trovo penoso il risparmiare soldi più possibile per una vita e poi non riuscire a sfruttarli.
Trovo triste che la saggezza acquisita in anni ed anni di esperienze, sparisca nell'indifferenza di questa società: o gli anziani o i giovani, restano chiusi (io non mi escludo) nel loro mondo e la storia si ripete soprattutto negli errori di ogni generazione...

Fabio
01-02-2006, 23.36.56
Invece, come vorreste trascorrere la vostra anzianità e come vi rapportate con le persone più anziane di voi? Rispetto? Dovuto o no?

A godermi i frutti di decenni di lavoro, in una grossa casa in campagna, assieme ai miei figli e, eventualmente, ai miei nipoti.

Beh, sulla questione del rispetto, in generale sì, ritengo proprio sia dovuto alle persone più anziane, anche se ci sono delle eccezioni.


Condividere la propria saggezza? Fuggire il deterioramento fisico -se c'è- accoppandosi?

La prima sarebbe un'ottima modalità per vivere la vecchiaia, la seconda diventerebbe necessaria in caso insorgano certe malattie (vedi morbo di Alzheimer... ho vissuto in prima persona un'esperienza di questo tipo, visto che mia nonna è malata ormai da un decennio di questa terribile malattia degenerativa) che possano recare sofferenza ma, soprattutto, far diventare la persona un peso per gli altri. In questo caso, se non ci fossero cure, non avrei problemi ad accopparmi in un istante.

funazza
01-02-2006, 23.44.55
Invece, come vorreste trascorrere la vostra anzianità e come vi rapportate con le persone più anziane di voi? Rispetto? Dovuto o no?



spero di trascorrerla brevemente, senza rischiare di arrivare alla fase malinconica

Khorne
01-02-2006, 23.48.18
Io rispetto le persone più anziane in virtù della loro "potenziale" saggezza.
Se poi son teste di cazzo il rispetto viene sostituito da altri termini.

Esattamente.


Io da vecchio? Posto che ci arrivi tra un incidente, una cirrosi e un volo da 300 metri, conto di passarmela in tranquillità, con i miei hobbies, con le mie passioni che mi riempiano la giornata.
Spero di riuscire sempre a rimanere più o meno al passo con i tempi, avere almeno un'idea delle nuove tecnologie, tenermi aggiornato.
A dispensare saCCeZZa non sono mai stato bravo, non penso che lo diventerò in futuro :asd:

FALLEN_ANGEL_664
02-02-2006, 00.09.17
Invece, come vorreste trascorrere la vostra anzianità e come vi rapportate con le persone più anziane di voi? Rispetto? Dovuto o no?

Per ora tento (non riuscendoci) di vivere la mia giovinezza: su come vivrò la mia anzianità ci penserò più in là.

Ad ogni modo, non mi dispiacerebbe trascorrere la mia vecchiaia come proprietario coogestore (quante "o"?) di un rifugio di montagna. O comunque un posticino in zona non mi dispiacerebbe. Magari dopo una vita trascorsa pilotando elicotteri di salvataggio nelle dolomiti, guadagnando soldi per me e la mia famiglia, magari anche facendo la "guida" alpina (chessò, divento il "vecchio della montagna" :) )... E una villetta qui a Trieste non sarebbe comunque neanche male :sisi:...

Bhe, si vedrà...

Rispetto sempre le persone più anziane di me a priori, ma ovviamente se si dimostrano delle emerite teste di ***** gli rispondo a tono...


Un classico è il vivere serenamente con un corpo e una mente ancora funzionanti o in buona parte.

Ah, bhe... questo è ovvio... chiunque vorrebbe trascorrere l'intera propria vita con corpo e mente funzionanti appieno.


Altro? Condividere la propria saggezza? Bruciarsi la pensione (...) in qualche modo? Invecchiare come? Fuggire il deterioramento fisico -se c'è- accoppandosi?

Condividerei la mia possibile sagezza molto volentieri, spero solo di non diventare noioso come una persona che conosco :asd:...


Trovo penoso il risparmiare soldi più possibile per una vita e poi non riuscire a sfruttarli.

Già :sisi:


Permettetemi di concludere con questa mia "poesia" che... bhe insomma, eccola :):


VECCHIAIA

Cammino tra sentieri sterrati,
tra valli e foreste immense,
mentre il sole s'attarda all'orizzonte.

Rubandone con gli occhi gli ultimi raggi dorati
che tingono di rosa ogni montagna,
porto avanti le mie membra stanche,
accarezzandomi la lunga barba,
contando le rughe di ogni sorriso.

La nebbia si sta alzando dietro le mie spalle
ma non provo timore,
la luce si sta affievolendo
ma non mi sento perduto,
il mio carico s'appesantisce
ma non sono affranto
perchè la mia casa è vicina.

Ecco, mia moglie prepara da mangiare
i miei amici portano il vino buono
e i miei figli mi corrono incontro,
il mio posto è pronto;
sono qui, sono ricco,
sono qui, sono vivo.

LD86


Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Wils0n
02-02-2006, 00.36.01
Al Canetti (Gli svizzeri sanno cosa e' ...) a bere barbera tra una mano e l'altra di scopa.



:asd:

blamecanada
02-02-2006, 00.38.58
Fuggire il deterioramento fisico -se c'è- accoppandosi?
:approved:

Invero il mio deterioramento fisico arriverà ben prima della vecchiaia, con la vita sedentaria che conduco. Vabbè, in fondo si tratta solo di accelerare i tempi...

Sucatemela_
02-02-2006, 02.15.07
decisamente...con i nipoti...
e se proprio devo morire :asd: voglio una morte rapida e indolore...
se devo morire a 90 anni ke mi kago addosso e non mangio un ca220...preferisco skiattare in un incidente domani! :asd:

follettomalefico
02-02-2006, 03.19.30
A me piace insegnare.

azanoth
02-02-2006, 10.55.46
Invece, come vorreste trascorrere la vostra anzianità e come vi rapportate con le persone più anziane di voi? Rispetto? Dovuto o no?

Tra Musica e tutto quanto fa Cultura,del resto,c'è un detto che cita "si impara fino alla bara".

La buona creanza è dovuta,il rispetto si guadagna,non è una questione d'età ma di indole caratteriale.

:birra:

azanoth
02-02-2006, 10.56.49
A me piace insegnare.

A me imparare,sono affamato di informazioni.:birra: