PDA

Visualizza versione completa : Cambiare casa fa rimanere senza amici "veri"



128BIT
28-01-2006, 17.10.45
Piccolo sfogo personale...
Mi sono rotto il c*zzo.. mi sono rotto il c*zzo perche' per motivi personali avro' cambiato 20 case a dire poco (e ho 25 anni quasi 1 casa all'anno).
Nato a roma che avevo tipo 400amici a dire poco (in un quartiere che si chiamava quadraro vecchio),sono stato poi in sicilia,poi a viterbo,poi a napoli,poi a perugia,cambiando tra l'altro nelle varie citta' locazione in piccoli paesi (ad esempio a viterbo magliano sabina,civita castellana ecc.)
Ogni volta che cambiavo casa lasciavo amici e ragazze alle quali mi ero affezionato (la piu dolorosa e' stata una ragazza che amavo alla follia con la quale sono stato 2 anni e avrei continuato a starci se non fosse stato per il fatto che dovevo andare via stavamo benisismo insieme e abbiamo lottato contro tante cose per stare insieme,e l'amico che ci ho sofferto di piu e' stato massimo un amico di napoli al quale volevo veramente molto bene)
Gli utlimi anni li ho passati 3 anni a perugia e 2 un piccolo paese dove sto ancora adesso vicino al lago trasimeno,qui praticamente ho passato un anno dentro casa,un po per un problema alla schiena/gamba che ormai e' passato,un po perche' non avevo piu amici,gli unici erano samuele un ragazzo con il quale condivido una passione videoludica,e varie ragazze che ci sono stato insieme con storie molto brevi e direi anche schifose incontrate tutte ad un pub...

Adesso di nuovo,via forze a firenze o milano,un trauma da tanti amici che avevo sono finito ad averne invece ogni volta sempre di meno,e ora che ne avevo uno sincero e delle ex tutto sommato che anche se non ci stavo insieme mi ci divertivo dovro' di nuovo abbandonare tutto..

mi ritrovo a 25anni da solo,che parlo mezzo romano,mezzo perugino,mezzo siciliano e mezzo napoletano,tanto e' vero che mi scambiano per straniero e i caramba quando vado in giro mi rompono il cazzo a rota (a rota=sempre)

Arrivero' a questo firenze o milano,senza nessun amico a 25anni che parlo non si sa come che sembro uno straniero (senza offesa lo dico per il tipo di accento/parlata),avendo fatto tanti mestieri misti ma senza averne approfondito uno in particolare (e non per colpa mia ma perche' a seconda dove andavo trovavo un tipo di mestiere)

Ma che cazzo di vita e' questa...boh,a causa di questi viaggi ho perso la passione per tutte le cose che di solito piacciono agli altri,non ho piu voglia di andare a ballare o in discoteca,non ho piu voglia di guardare un museo o delle statue o qualsiasi cosa a qualc'unaltro piace,non gioco neanche piu a pallone che ero fortissimo e ci andavo matto,non ho voglia piu di fare un cazzo solo lavoro e poi rinchiuso in casa,mi da fastidio pure parlare con le persone a volte perche' ormai e' come se sento che e' inutile perche' tanto un giorno quelle persone non le vedro' piu e per me sono soltanto numeri ormai,ne ho viste talmente tante e talmente di diverse che ho quasi la nausea delle persone,sono come una persona anziana che e' stanca di tutto soltanto che io ho 25anni,neanche la tv riesco a guardare che dopo 5 minuti comincio a smadonnare da solo contro il tg o i programmi che io chiamo "programmi del c@**o,della defilippi ecc."
In piu avendo i genitori separati a causa di questi viaggi li ho visti sempre di meno,mio papa' proprio quasi mai lo avro' visto 1 volta ogni 5 anni e sinceramente quando lo vedo non sento proprio che e' mio papa',forse ho perso anche l'amore ,boh...

unica cosa che mi fa sorridere ogni tanto sono i videogiochi,mi chiedo pero' tra 10,20 anni che sicuramente saro' cecato o non potro' giocarci che cazzo faro' e che cosa mi portera' gioia,la mia unica speranza e' creare una famiglia magari,ma creare una famiglia di solito lo si fa se magari che ne so sei nato a roma sono 20 anni che stai li e ti innamori,come posso io creare una famiglia che ho campato quasi da nomade per 25anni....,che faccio prendo la prima che mi capita? boh...

Faccio un figlio che gli dico,tuo padre non sa neanche parlare italiano e' mezzo siciliano mezzo romano mezzo napoletano mezzo di firenze ecc. e ha fatto un po di tutto,tua madre l'ho sposata perche' ero arrivato a 30 anni che mi ero rotto il cazzo...
bello si...

imho,mi sono rotto il cazzo,speriamo e' una cosa momentanea,intanto mi sono ordinato guild wars su play.com cosi' mi svago un po va.

Alceo
28-01-2006, 17.22.30
128bit ma cosa ti obbliga a cambiare città ogni volta?

Non puoi fare niente a riguardo?

The_Elf
28-01-2006, 17.23.40
non ti sarà di consolazione ma l'80% di quello che hai scritto si può adattare benissimo a me, pur non avendo mai cambiato casa :birra:

128BIT
28-01-2006, 17.28.57
ma non c'e' un motivo preciso dipende da tanti casi,alcune volte l'ho dovuto fare perche' ho fatto qualche casino ed era pericoloso restare li,altre volte perche' non mi piaceva il posto (come in questo caso),altre volte ancora perche' in quel posto non c'erano lavori che sapevo fare o che volevo fare,quando ero piu piccolo invece per cose che dipendevano dalla mia famiglia e quindi non avevo scelta,altre volte perche' avevo vissuto delle situazioni pesanti e non ce la facevo piu a stare in quel posto perche' mi faceva pensare a quella determinata persona,ogni volta motivi diversi non e' sempre lo stesso,questa volta cambio perche' qui non sto bene,mi sono rinchiuso dentro casa 1 anno perche' qui non c'e' un cazzo di niente esci e c'e' il nulla,non ci sono negozi per comprare le cose non c'e' gioventu' e sono rimasti a 30 anni fa cosa che io odio visto che mi piace la tecnologia o le cose elettroniche o cose del genere e le ragazze del posto non mi piacciono e quelle poche che c'erano le ho conosciute quasi tutte...
poi qui si trovano solo lavori da ristorazione e mi so stufato ne ho le balle piene anche perche' sono stato male e questo lavoro non posso piu farlo.
l'unica cosa che puoi fare qui o vai a messa,o esci la sera per riempirti di canne,tra l'altro vanno tutti allo stesso posto e si vestono tutti come straccioni,per carita' io sono il primo che si veste con cose prese alle bancarelle,odio le cose di marca,pero' c'e' modo e modo,questi qui sembrano i figli dei fiori di quando era piccolo mio nonno dai su..
1 canna me la posso pure fare ogni tanto,ma passare la vita buttati in quel locale di merda a farsi le canne tutte le notti non e' certo quello che voglio per la mia vita,anche perche' tra l'altro a me il fumo neanche piace,non piacciono neanche le sigarette figuriamoci le canne.
A messa non ci vado neanche morto,perche' per motivi personali non sono assolutamente credente (di nessuna religione) e quindi le chiese le odio proprio,anche se cmq rispetto chi ci va e non bestemmio ecc.

funazza
28-01-2006, 17.32.59
l' unico consiglio che posso darti è di non andare mai ad Aosta. io ci ho vissuto per 19 anni e ho passato le stesse cose di cui parli

128BIT
28-01-2006, 17.35.35
l' unico consiglio che posso darti è di non andare mai ad Aosta. io ci ho vissuto per 19 anni e ho passato le stesse cose di cui parli
hehehe ^_^ ok ne terro' conto,ma dopo essere stato ad assisi penso di aver passato tutto,in tv fanno vedere che e' sempre pieno di gente invece non c'e' mai un cane e se vuoi fare l'amore all'improvviso lo devi fare schifosamente dentro i bagni perche' e' pieno di telecamere dappertutto (non so se ora lo hanno messo pure li hehe) assisi peggio posto for evah :metal:
cmq ne terro' conto :metal:

128BIT
28-01-2006, 20.36.46
quasi quasi me ne vado in giappone :metal: almeno li tanto non mi capiscono uguale LOOOL.

destino
28-01-2006, 21.03.38
vai a firenze.

ding, alumir, orfeo e zao ti accoglieranno a braccia aperte

ding
28-01-2006, 21.11.41
sto giusto riempiendo i caricatori per domani..

..se vuoi vado a prendere quelli del FAL :asd:


per il topic.. dopo rispondo. ora mi ha costretto il fesso siculo di cui sopra :asd:

bon. ci sono :asd:

in parole spicciole con premessa: ho letto *quasi* tutto. gli amici lontani si possono avere. i miei migliori amici stanno lontani. il più vicino di questi è a.. 150? 200 km? boh.. una cosa del genere.. sono le persone che sento più vicine, anche se stanno in culo al mondo.
se una persona ti è veramente amica, non è la distanza che crea problemi. non al giorno d'oggi cazzo.

128BIT
28-01-2006, 22.18.50
ok prendetele argentate pero' le pallottole se c'e' luna piena :asd:
poi vi fo sapere la data :asd: mi ha detto final gray che la sua citta' e' una figata quindi sto prendendo in considerazione anche quella :metal:

Boe.
29-01-2006, 00.50.07
alcune volte l'ho dovuto fare perche' ho fatto qualche casino ed era pericoloso restare li,

cazzarola che tipo che sei

ding
29-01-2006, 01.52.42
casini... pff.. io faccio sempre casini. dopo il primo che stendi morto per terra gli altri ci pensano due volte :sisi:

Tamarroid
29-01-2006, 02.24.12
hehehe ^_^ ok ne terro' conto,ma dopo essere stato ad assisi penso di aver passato tutto,in tv fanno vedere che e' sempre pieno di gente invece non c'e' mai un cane e se vuoi fare l'amore all'improvviso lo devi fare schifosamente dentro i bagni perche' e' pieno di telecamere dappertutto (non so se ora lo hanno messo pure li hehe) assisi peggio posto for evah :metal:
cmq ne terro' conto :metal:

Ma scusa, se devi scopare lo fai a casa tua :tsk: o in qualche altro posto... mica in giro alla cazzo :eek2:

Nemolo.O
29-01-2006, 02.55.13
Se ti puo consolare :
Tu almeno sei riuscito a farti degli amici.
Io stasera ho perso quelli che pensavo di avere...
In effetti non ho perso niente.

Comunque sia, sarà sempre cosi: chi è sempre fermo per forze maggiori vorrebbe fare come te, e chi è costretto a scappare, vorrebbe fermarsi.

QUesti uomini.

nageki
29-01-2006, 03.18.58
ma perchè, gli amici "veri" esistono anche ? :mumble:

Axl84
29-01-2006, 03.25.44
quasi quasi me ne vado in giappone :metal: almeno li tanto non mi capiscono uguale LOOOL.


Infatti non capiranno per quale motivo hai una 360...:asd:
a parte gli scherzi vieni a treviso che si sta benissimo...almeno io:look:

ding
29-01-2006, 08.46.13
ma perchè, gli amici "veri" esistono anche ? :mumble:ma sì..

azanoth
29-01-2006, 13.17.45
128,sono molto contento che tu sia tornato a postare qui...per il resto tieni duro,tutto scorre,prima o poi troverai l'area di quiete che ti spetta.

:birra:

fppiccolo
29-01-2006, 13.18.07
Beethoven cambio 32 case in 35 anni...sei sulla buona strada :asd:

128BIT
30-01-2006, 01.46.33
Beethoven cambio 32 case in 35 anni...sei sulla buona strada :asd:
peccato che io non so suonare niente :metal:
al massimo le ho suonate al corriere che mi aveva perso il pacco della 360 :asd:

Hob Gadling
30-01-2006, 01.58.56
ma non c'e' un motivo preciso dipende da tanti casi,alcune volte l'ho dovuto fare perche' ho fatto qualche casino ed era pericoloso restare li,.Lo so che potrebbe essere indelicato, ma è più forte di me, devo chiedertelo.
Cosa cazz puoi avere combinato di così grave da costringerti a cambiare città?

128BIT
30-01-2006, 02.22.10
Lo so che potrebbe essere indelicato, ma è più forte di me, devo chiedertelo.
Cosa cazz puoi avere combinato di così grave da costringerti a cambiare città?
:asd: vai a chiederlo a perugia,zona ferro di cavallo,gli dici se conoscono "lupo" e "pezzi" :asd: ne abbiamo fatte di tutti i colori :asd: bei tempi quelli :metal: mica come ora che vegeto zio caro :metal:

Braveheart1984
30-01-2006, 03.18.09
se una persona ti è veramente amica, non è la distanza che crea problemi. non al giorno d'oggi cazzo.

Questo è vero. Perà la mancanza della condivisione vissuta ha il suo peso. Vuoi mettere una pizza insieme, guardandosi negli occhi con un monitor dove passano tante parole scritte?
L'amicizia vera resta sempre, ma c'è anche il bisogno di condividere.

Braveheart1984
30-01-2006, 03.22.47
CIao 128bit,
ho letto il tuo msg, e mi è dispiace sinceramente che tu stia passando un periodo così (io ci sono passato, quindi posso assicurarti che so cosa significa). Cmq, se vuoi un consiglio pratico: perchè non te ne torni a Roma? In fin dei conti sei nato la, e poi, oggettivamente parladno, offre molte più possibilità rispetto ad altre città. Inoltre potresti ritrovare le vecchie amicizie, e rifarti una vita. Cmq stai attento nello stesso tempo a non crearteli te i problemi: hai scritto infatti che spesso te ne sei andato perchè non volevi più stare in un certo posto, perchè rievocava brutti ricordi ec ecc. Ovunque accadono cose spiacevoli, e fuggire non è la soluzone migliore (e parla uno che ha commesso più volte quest'errore).
Ciao e in bocca al lupo per tutto:birra:

Quaro.
30-01-2006, 11.38.48
ma perchè, gli amici "veri" esistono anche ? :mumble:

Me lo sono chiesto anche io :sisi:

Potresti seguire il consiglio di braveheart, tornatene a roma, ricomincia da capo e fregatene del passato. Tutto tornerà come prima (forse), e cerca di non rovinare tutto :asd:

ding
30-01-2006, 12.11.53
Questo è vero. Perà la mancanza della condivisione vissuta ha il suo peso. Vuoi mettere una pizza insieme, guardandosi negli occhi con un monitor dove passano tante parole scritte?
L'amicizia vera resta sempre, ma c'è anche il bisogno di condividere.nessuno ti vieta di prendere aereo/treno/macchina/moto/bici/triciclo e andarli a trovare eh.. certo, non ci stai tutti i giorni, tutte le sere, però ogni tanto li vedi..
boh. se sono amico di una persona lo sono a prescindere dalla distanza che separa, e se serve, anche con preavviso minimo (2 ore-20 minuti, a seconda) sono più che capace di andare in stazione, prendere un treno, e andare.. soldi permettendo. fatto più di una volta

4ss0.n3
30-01-2006, 15.20.03
ma non puoi stare in un posto fisso? :eek2:

Braveheart1984
30-01-2006, 15.54.27
nessuno ti vieta di prendere aereo/treno/macchina/moto/bici/triciclo e andarli a trovare eh.. certo, non ci stai tutti i giorni, tutte le sere, però ogni tanto li vedi..
boh. se sono amico di una persona lo sono a prescindere dalla distanza che separa, e se serve, anche con preavviso minimo (2 ore-20 minuti, a seconda) sono più che capace di andare in stazione, prendere un treno, e andare.. soldi permettendo. fatto più di una volta


emh...andare con la bici è un pò da masochisti:asd:
Cmq cme ho già detto, una vera amicizia non viene compromessa dalla distanza, ma l'assenza di condivisione ha il suo peso. Se poi si trova ilmodo di raggiungere l'amico frequentemente, il problema è risolto:)

ding
30-01-2006, 16.08.46
tipo ogni 2 settimane circa... :asd:

vabé basta :asd:

destino
30-01-2006, 18.57.57
ci sono persone che reputo amiche vere e stanno a 1000 km da casa mia, altre che mi stanno a 1 metro e che mi vedono ogni giorno che nn sanno nulla di me.
La distanza nn conta, certo ti manca l'abitudine di uscire insieme a prendere una pizza, ma certe volte conta + un "gay" ( :asd: ) detto su WoW come cenno di saluto a una persona a cui si vuole bene che una pizza senza dirsi mezza parola che sia vera

128BIT
31-01-2006, 00.50.31
detto su WoW
:metal:

Cmq anche io potrei sentire i miei amici su xboxlive tutti i giorni,pero' non e' piu la stessa cosa cerco di spiegarmi meglio...

Se tu rimani per parecchio in un posto ti fai un gruppo di amici,con i quali condividi momenti brutti o belli che poi cmq forma un'anima del gruppo,tanto e' vero che spesso quando sei insieme ti metti a lollare ricordandoti le cose successe ecc..
Sono tanti amici,in un gruppo,pero' e' come se sei una cosa sola.

Cambiando ogni volta amici invece,ti ritrovi con della gente che ha una cultura ,o modi di dire,fare ecc. e tutto il resto di quel posto che tu non hai e in piu quando si mettono a raccontare le loro minkiate come tu facevi con i tuoi amici 1° tu non ridi neanche per un cazzo 2° ti senti fuori dal gruppo.

E' questo piu o meno che mi rode il culo,cambiare ogni volta non e' bello,puo essere bello per vedere provare emozioni nuove cose nuove (come anche in altre cose) pero' alla fine avere degli amici fissi e' molto meglio...amici sono amici apposta perche' ci vivi insieme delel cose ti aiuti ecc.,altrimenti sono soltanto persone che ci esci :(

azanoth
31-01-2006, 10.29.30
E' questo piu o meno che mi rode il culo,cambiare ogni volta non e' bello

Certo che non lo è Fratello,non lo è affatto...ma fortifica,ti fa aprire gli occhi poichè la Vita è cambiamento,sempre,l'unica cosa costantemente in movimento è il cambiamento...in molti ci illudiamo di mettere radici ma non è così,tutto cambia,costantemente,oltre la nostra percezione.

:birra:

128BIT
31-01-2006, 22.56.11
infatti mi sembrava che ultimamente ce l'aveva piu grossa :sisi: (|)

Mischa
01-02-2006, 03.39.22
Scusa ma...

Uno può capire se dipendesse da altrui decisioni, ma da quel che hai detto sinora in linea di massima dipende da tue scelte, nessuno ti obbliga.

Quindi di che ti lamenti?

Se fai una scelta, sarà perché hai valutato che i benefici siano sufficienti a giustificarla, quindi inutile piangerci sopra.

Ti sposti perché ti annoi? Legittimo, ma non lamentarti, allora.

Ti sposti per il lavoro? Boh, comprensibile, certo, ma non drammatico. Non siamo nel 1600, non si gira a cavallo, in poco più di 12 ore anche fossi in sudamerica, potresti essere di fronte a qualcuno. Gli amici non si perdono, al limite te ne fai di nuovi, e quelli vecchi li vedi di meno, ma restano lo stesso, quindi se hai perso i precedenti, o non erano tuoi amici, o tu non eri loro amico.

Ti sposti perché hai fatto casini? Cos'è, colpa altrui?

Da quel che hai postato, l'unica cosa che si capisce è che tu puoi spostarti più o meno come ti pare, non dipendi da decisioni altrui ma tue, e che in linea di massima il motivo per cui lo fai, è o futile (mi annoio, non c'è vita), o reale, ma non drammatico (cambio lavoro), oppure una troiata immensa la cui responsabilità è tua (ho fatto casini). Se non è così, spiega plz, perché tutti sti motivi di tristezza, mica li vedo.

128BIT
01-02-2006, 05.36.26
Scusa ma...

Uno può capire se dipendesse da altrui decisioni, ma da quel che hai detto sinora in linea di massima dipende da tue scelte, nessuno ti obbliga.

Bhe insomma.. se torno al monte e me danno na cortellata e rimango li perterra dissanguato non e' che dipende tanto da me he.. lol..


Quindi di che ti lamenti?
Mi lamento che piu cambio i posti e piu e' peggio ogni volta,speriamo stavolta vada tutto ok e il posto sia ok.


Se fai una scelta, sarà perché hai valutato che i benefici siano sufficienti a giustificarla, quindi inutile piangerci sopra.
Si ma il brutto e'che ogni volta sembra che ho fatto le valutazioni e scelte giuste poi va sempre tutto a bott@ne :asd:


Ti sposti perché ti annoi? Legittimo, ma non lamentarti, allora.
Vorrei vederti a te ad assisi o a castiglione due palle...


Ti sposti per il lavoro? Boh, comprensibile, certo, ma non drammatico. Non siamo nel 1600, non si gira a cavallo, in poco più di 12 ore anche fossi in sudamerica, potresti essere di fronte a qualcuno.
No ma non e' che mi sposto per lavoro nel senso che magari da un paese vado a lavorare ad un'altro.. e poi ritorno,mi sono spostato in passato perche' in quella zona non c'erano lavori che mi garbavano oppure ce n'erano pochi e allora cambiavo proprio citta',pero' poi magari la citta' dove trovavo il lavoro che mi gustava succedevano altri problemi oppure erano posti di merda o con gente che non mi ci trovavo o succedeva qualche bordello ecc.


Gli amici non si perdono, al limite te ne fai di nuovi, e quelli vecchi li vedi di meno, ma restano lo stesso, quindi se hai perso i precedenti, o non erano tuoi amici, o tu non eri loro amico.
No e' che poi con il tempo la gente cambia casa numero di telefono ecc. e non li trovi piu quelli vecchi io i miei amici li ho persi per quello mica per altro l'unico che mi e' rimasto e' stato uno massimo di civita perche' pero' lo chiamo tutti i capodanni per fargli gli auguri e tra l'altro quando l'ho rivisto neanche lo riconoscevo piu talmente era cambiato.


Ti sposti perché hai fatto casini? Cos'è, colpa altrui?
Dipende,se uno ti rompe il cazzo e a te parte la brocca e fai qualche bordello avrai pure sbagliato a sbroccare.. pero' anche la colpa e' la sua che ti ha rotto ilcazzo.
Oppure un'altra volta e' successo con un amico che ci siamo fatti dare un passaggio e in giro di 5 minuti cisiamo ritrovati coinvolti in una situescionz che la pula ha fermato la macchina per la droga e momenti ci andavamo di mezzo anche noi senza che centravamo niente,a volte ti trovi nei bordelli senza fare niente che neanche tene accorgi,infatit il 90% dei problemi che ho avuto in passato non sono mai stati colpa mia.


Se non è così, spiega plz, perché tutti sti motivi di tristezza, mica li vedo.
Ma infatti non sono triste,sono incazzato perche' mentre gli altri li vedo che stanno in un posto conoscono tutti si so ammogliati ecc. a me invece sonosuccessi i peggio casini non ho un posto mio non ho amici ecc. mi rode per quello,cmq stavolta speriamo sia la volta buona....c'e' un mio amico che quando lo vedo addirittura conosce tutti quelli dei negozi del suo paese o le stradine del paese per arrivare prima nei posti ecc. cose che io invece non le sento "mie" perche' per me un posto e' come un'altro mentre per le persone che vivono nei posti piu a lungo no.
Cmq se anche stavolta non mi trovero' bene me ne ritorno al quartiere dove sono nato :metal: cosi' almeno se devo schiattare schiatto dove sono nato e li qualcuno mi conosce e mi ricorda :roll3:
se per dirti oggi mi acciacca una machina a castiglione o quando vado a firenze,neanche sanno chi cazzo sono...pensa tu che bella cosa,quando invece uno che sta in un posto basta che finisci all'ospedale e ti vengono a trovare tutti gli amici ecc.,io una volta che so andato all'ospedale so stato 1 mese che non e' venuto neanche un cane lol,e tra l'altro c'era pure un infermiere Gay invece delle infermiere bone :asd:

MI LAMENTO PERCHE' CIO LAMMMERDA e mi sono rotto il c@**o lol.

p.s. Pero' si e' bruciata l'xbox360 a tutti meno che a me :metal: buttala' niente non e' :metal:
ragazzi ho fatto il mio sitino nuovooooo! asd vado a ninna!

azanoth
01-02-2006, 10.24.07
Ma infatti non sono triste,sono incazzato perche' mentre gli altri li vedo che stanno in un posto conoscono tutti si so ammogliati ecc.

Fratello,non lasciarti ingannare dalle apparenze:i problemi li hanno tutti,tu ti distingui perchè hai il coraggio di mostrarti a cuore aperto,in molti fingono un benessere che di fatto non esiste.

:birra:

destino
01-02-2006, 12.08.15
128bit ma se tutti i tuoi amici sono come quello che una volta ti ha riempito di bastonate ci credo che ti trovi male dovunque vai :doubt:

128BIT
01-02-2006, 21.25.12
Fratello,non lasciarti ingannare dalle apparenze:i problemi li hanno tutti,tu ti distingui perchè hai il coraggio di mostrarti a cuore aperto,in molti fingono un benessere che di fatto non esiste.

:birra:
WOW!:eek2: :hail:

azanoth
01-02-2006, 21.59.32
WOW!:eek2: :hail:

Non devi provare stupore per te stesso ma imparare a conoscerti con calma,hai un buon cuore,devi circondarti di persone con le quali instaurare un dialogo vero,che ti diano materia da pensare e buoni consigli,gli amici sono pochi,in molti i conoscenti.
:birra:

ding
01-02-2006, 22.21.44
Fratello,non lasciarti ingannare dalle apparenze:i problemi li hanno tutti,tu ti distingui perchè hai il coraggio di mostrarti a cuore aperto,in molti fingono un benessere che di fatto non esiste.

:birra:tutti hanno problemi.. molti li tengono per se perché "sono forti" altri sono forti ma comunque han bisogno di sfogo; alcuni lo fanno con gli amici (veri. o che considera tali), altri come fa lui, "col primo che capita".. il mondo è bello perché è vario

128BIT
01-02-2006, 22.56.20
il mondo e' bello perche' e' Mario :sisi: