PDA

Visualizza versione completa : Sull'Etica Tra i Clan



DB ++FdA++
21-10-2000, 11.36.00
Salve a tutti,
se per caso non avete seguito la discussione
precedente nel Topic "ORA DEI CHIARIMENTI"la cosa potrebbe sembrarvi spezzata.Parlando con Alekio e Shadar 2 dei Capi AO pensavamo di proporre una discussione sull'etica che dovrebbe regolare i rapporti tra i clan sulla chat.
Cioè scrivere uno statuto in cui si definiscano regole e norme comportamentali
alla cui sottiscrizione potranno partecipare
tutti i clan di Vampire.
Badate bene che non si parla del regolamento
di un clan ma ,per dirla breve,di una specie
di codice d'onore o cavalleresco, insomma
un Galateo della chat.
Vampireitalia si è detta disposta ap ubblicare tale statuto con corrispondente sottiscrizione dei clan che aderiranno ad esso.
Partirei quindi con la cosa + semplice nella Reply successiva

DB ++FdA++
21-10-2000, 11.51.00
QUANDO SI E' OSPITI DELLA SALA DI UN CLAN DIVERSO DAL PROPRIO:
una cosa che è sempre stata antipatica da vedere,a parte cose ovvie come presentazioni etc.(almeno le prime volte che ci si vede in giro)è stato di vedere alcuni che in maniera più o meno sottile cercano di reclutare
gente oppure senza alcun permesso creano partite con l'intento di sfruttare la popolarità
della room del clan x per farsi pubblicità.
Io propongo che ogni membro di un clan
crei la propria partita o quest all'interno della propria sala a meno che non chieda il permesso di farlo al clan che lo ospita...che ne pensate?
La discussione è aperta a tutti i clan.

darkblade
21-10-2000, 15.11.00
Buona idea e io aggiungerei che quando uno nuovo si presenta con quel clan, dovrebbero almeno aver un motivo valido per attaccarlo e non ucciderlo per fargli capire di nn essere gradito!!!(esperienza personale)