PDA

Visualizza versione completa : il 2006 nn poteva iniziare peggio



che.g
05-01-2006, 20.13.43
ho bisogno di sfogarmi:

poco prima dell'ultimo la mia ragazza mi ha lasciato,eravamo insieme da otto mesi, nn molto ma ci teneva insieme un legame molto forte, perchè oltre ad amarci eravamo anche profondamente amici.
già nell'ultimo mese le cose nn andavano molto bene, anche se nn sembrava. poi una sera lei mi dice: "mi spiace ma non sento più quello che sentivo, non sento di poter stare insieme a te ancora come moroso, anche se stiamo bene insieme io non ti amo più"...nn è difficile capire come l'ho presa, ci amavamo davvero tanto, nn potete immaginare, e nn so cosa sia succeso, ma sentirmi dire così è stato un colpo davvero duro.

abbiamo però subito deciso di continuare a vederci, perchè io non ne posso comunque fare a meno, rimane sempre la mia migliore amica e nn posso perderla e anche lei diceva di aver bisogno di stare vicino a me

nell'ultima settimana le cose però nn sono andate tanto bene, io ero un po' scontroso, perchè lei nn si faceva mai sentire, solo io la chiamavo spesso, ma ha sempre detto che io sono la persona più importante che ha, che nn vuole perdermi.

ora mi chiama e mi dice "senti, in questi giorni mi sono comportata così perchè in realtà ho conosciuto un ragazzo e forse mi interessa".....la cosa è successa dopo che ci siamo lasciati ovviamente, ma in ogni caso è stato un colpo che nn posso sopportare...l'ho chiamata e abbiamo discusso un po' al telefono.

mi ha davvero ferito, anche come amica. se lei mi dice tanto importante nn posso credere che mi abbia fatto questo, è incredibile. lei è sempre stata una persona straordinaria, una grandissima amica e un grandissimo amore....è davvero dura

azanoth
05-01-2006, 20.17.35
Si,è dura ma almeno sincera:lei ti ha detto tutto con franchezza e cercando di attutirti il colpo,merita rispetto poichè ne ha usato nei tuoi confronti.

Cerca di tenerti su,in fondo,hai vissuto un normalissimo aspetto di una Vita normale,esperienza e futuro,l'amore non tramonta mai:si trasforma e trova nuovi abiti e sguardi,abbi fede.

:birra:

che.g
05-01-2006, 20.24.16
rispetto un cazzo! mi ha piantato un pugnale nel cuore..lei mi disse che ci tenteva davvero tanto a me, che voleva recuperare un rapporto di amicizia sincera e profonda...e poi la sera prima di mollarmi "ufficialmente" conosce un tipo e poi viene fuori dicendomi che si è fatta poco sentire perchè ha conosciuto uno e nn sapeva che fare!?!?!? ma che cazzo di rispetto è questo?? che cazzo vuol dire che conosco uno in disco e allora forse mi interessa? e il giorno dopo mi molla!! ma che cazzo significa per lei tenere a qualcuno?? se ci teneva davvero a me forse poteva chiedermi ogni tanto se stavo bene, chiamarmi ogni tanto, e invece tira fuori la scusa che ha tre esami la settimana prossima e dunque è molto occupata!?^?!?!

ma che cazzo significa?? sei così occupata da nn poter nemmeno rivolgere qualche attenzione alla persona che fino a una settimana prima (e anche ora a quanto dice) è la persona più importante che hai!??!?!

la vita continua un bel niente, lei è una persona speciale per me, è molto più di quanto possiate immaginare, anche trovassi una come lei nn sarebbe comunque LEI

che.g
05-01-2006, 20.26.08
nn sono solo ferito, sono anche arrabbiato, e davvero profondamente deluso, dalla persona che ritenevo la più bella persona che conoscessi...nn è così che si tratta qualcuno che ami

Hamneth
05-01-2006, 20.39.02
...già nell'ultimo mese le cose nn andavano molto bene, anche se nn sembrava. poi una sera lei mi dice: "mi spiace ma non sento più quello che sentivo, non sento di poter stare insieme a te ancora come moroso, anche se stiamo bene insieme io non ti amo più"...

...abbiamo però subito deciso di continuare a vederci, perchè io non ne posso comunque fare a meno, rimane sempre la mia migliore amica e nn posso perderla e anche lei diceva di aver bisogno di stare vicino a me...

Questo è stato l'errore, e credo che adesso sia troppo tardi per rimediare...
Arrivati al "mi spiace ma non sento più quello che sentivo" avresti dovuto o troncare il rapporto o fare di TUTTO per farle "sentire" ancora qualsiasi cosa lei sentisse...

E invece che hai fatto?
"continuiamo a vederci, siamo i migliori amici, non posso fare a meno di lei..." Ma lol che cazate... Dico io: chi di voi due era la femmina in quel rapporto?:roll3:

Quando succede una cosa così c'è poco da fare, o si molla baracca e burattini e ognuno per cazzi suoi, oppure se tenti di fare qualcosa per rimediare alla situazione il tentativo deve essere così palese che se ne devono accorgere anche in giappone... Non queste cazzate quì.

Detto questo, riflettici. E la prossima volta ti andrà sicuramente meglio.

Zaorunner
05-01-2006, 20.40.08
... anche trovassi una come lei nn sarebbe comunque LEI

Questo e' un punto a favore, giusto?

Mr.Doctor
05-01-2006, 20.44.53
ihihi sembra tale e quale successo a me 3 anni fa... io come te stupido a cercarla mentre lei usciva con un altro. appena ti molla sai che devi fare... manco più una chiamata, a malapena un saluto se per sbaglio ti capita la sfortuna di vederla. ci soffri ovviamente soprattutto all'inizio... ma non fai lo sbaglio di rovinarti il fegato dietro a una che ti volta la faccia in questa maniera. vedrai che se non la cerchi ed era sincera quando diceva di amarti, tra un po' di tempo tornerà a cercarti con tua immensa soddisfazione... e se sei un minimo scaltro la considererai poco anche allora... magari ti starai già fottendo un' altra e goderai il triplo a vederla ai tuoi piedi... ora invece è il contrario.
mi spiace assai perchè so fin troppo bene cosa si prova, fin troppo!

nageki
05-01-2006, 20.47.11
bah non capisco il "volere restare amici". Ma come si fa ? :mumble:

che.g
05-01-2006, 20.49.33
Questo è stato l'errore, e credo che adesso sia troppo tardi per rimediare...
Arrivati al "mi spiace ma non sento più quello che sentivo" avresti dovuto o troncare il rapporto o fare di TUTTO per farle "sentire" ancora qualsiasi cosa lei sentisse...

E invece che hai fatto?
"continuiamo a vederci, siamo i migliori amici, non posso fare a meno di lei..." Ma lol che cazate... Dico io: chi di voi due era la femmina in quel rapporto?:roll3:

Quando succede una cosa così c'è poco da fare, o si molla baracca e burattini e ognuno per cazzi suoi, oppure se tenti di fare qualcosa per rimediare alla situazione il tentativo deve essere così palese che se ne devono accorgere anche in giappone... Non queste cazzate quì.

Detto questo, riflettici. E la prossima volta ti andrà sicuramente meglio.

senti tieniti i tuoi commenti del cazzo per te!
evidentemente nn hai mai tenuto a qualcuno per davvero e nn sai nemmeno cosa sia l'amore.

intanto è stata lei a chiedermi se potevamo vederci ancora. e in ogni caso, io ci tengo a lei, nn sai quanto, nn sai cosa c'era tra noi ancora prima che ci "mettessimo insieme". l'errore più grande sarebbe stato dire nn ci vediamo più, perchè lei, forse nn l'hai capito, è una persona che nella mia vita conta più della vita stessa.

nn potevo sapere che poi mi avrebbe ferito e deluso tanto profondamente

ding
05-01-2006, 20.50.14
sei ancora vivo, pirla. pensa a chi è morto per capodanno o c'è andato vicino e magari ora sta in ospedale :|

per il restare amici, Ila.. si fa, se entrambi lo vogliono.. è dura, fa male, ma si fa.

per il resto non commento. situazione più o meno simile ripetuta da 3 anni a questa parte, al momento in corso :| si tira avanti, non preoccuparti. male ma si fa..

che.g
05-01-2006, 20.51.56
bah non capisco il "volere restare amici". Ma come si fa ? :mumble:

nessuno di voi può capire il rapporto che c'era tra noi anche prima. era...troppo intenso, nn ha senso rinunciare a una persona. quello che mi fa incazzare è che lei mi tratti così, perderebbe l'unica persona che le abbia mai voluto così bene, e allora vorrei che soffrisse per la mia perdita come soffro io

nageki
05-01-2006, 20.52.52
nn sai cosa c'era tra noi ancora prima che ci "mettessimo insieme"

Non vorrei essere dura, ma probabilmente lei non provava esattamente quello che provavi tu visto che ti ha mollato subito dopo avere appena conosciuto un tipo in discoteca ....

follettomalefico
05-01-2006, 20.54.26
Io son sempre rimasto amico con le mie ex. Non vedo davvero il problema. Certo da entrambe le parti ci vuole maturità. :rolleyes:


~


In secondo luogo, io capisco che ti sia incazzato, deluso e quant'altro. Ma ficcatelo in testa:

TI HA LASCIATO

E quindi è libera di farsi una sua vita, libera di uscire con chi le pare e ti sentirti quando vuole.
Ma chi l'ha detto che "amico" è soltanto chi senti tutti i giorni? Io ho amici -sinceri e veri- che sento una volta ogni tanto. E ciò non li rende né più né meno amici.


Sei tu quello che non ha ancora accettato la cosa e vuoi che tutto rimanga come prima. Prima capisci che lo stallo è tuo, prima ne esci.




Nota aggiuntiva: le persone cambiano e l'amore non è eterno. Forse anche questa è una cosa che le persone dovrebbero capire. Dopo aver capito che l'amore non è eterno, si può iniziare a capire che l'Amore è eterno. Ma qui ne siamo ancora ben lontani.

Lord_Diesel
05-01-2006, 20.55.30
ascoltami .. se vuoi dimenticarla non puoi rimanerci amico.. cancella il suo numero e vai con un altra dimenticala o t farai troppo male

che.g
05-01-2006, 20.56.08
Non vorrei essere dura, ma probabilmente lei non provava esattamente quello che provavi tu visto che ti ha mollato subito dopo avere appena conosciuto un tipo in discoteca ....

no, questo conta poco, era già più di una settimana che nn c'era quello che c'era prima, sono cose che si sentono, nn si possono descrivere, nn posso negarlo. ma nn è il punto, su questo nn posso discutere, se dice che i suoi sentimenti, per una serie di motivi troppo lunghi che nn si possono capire se non dentro di se, dice di nn "amarmi più" (anche se io è una cosa che nn posso capire) nn posso farci niente...è l'avere perso tutta una serie di cosa a cui sono troppo legato che fa male

che.g
05-01-2006, 21.00.42
E quindi è libera di farsi una sua vita, libera di uscire con chi le pare e ti sentirti quando vuole.
Ma chi l'ha detto che "amico" è soltanto chi senti tutti i giorni? Io ho amici -sinceri e veri- che sento una volta ogni tanto. E ciò non li rende né più né meno amici.

è libera di fare quello che vuole, hai ragione. però nn può assolutamente ferire e deludere i sentimenti di una persona che dice essere tanto importante nella sua vita. e comunque la nostra era un'amicizia particolare...nn posso spiegarlo a parole, era qualcosa di speciale. capisco l'amore che possa "svanire" ma un'amicizia così deve essere eterna, ed è "un reato" (passatemi il termine) rovinarla così

follettomalefico
05-01-2006, 21.01.20
Appunto: perché vuoi rovinarla così?


Le persone cambiano. Cosa doveva fare? Iniziare a mentirti? Ti ha lasciato. Bon. E allora? Qual è il problema?

che.g
05-01-2006, 21.02.19
scusate ma ora devo uscire...con un'amica. ho bisogno di parlare con qualcuno in carne ed ossa...


p.s.: nn vi preoccupate con nn mi uccido...sono troppo importante perchè il mondo possa restare senza di me

che.g
05-01-2006, 21.04.16
Appunto: perché vuoi rovinarla così?


Le persone cambiano. Cosa doveva fare? Iniziare a mentirti? Ti ha lasciato. Bon. E allora? Qual è il problema?

mi ha lasciato, ok, "mi sta bene" (tra virgolette ovvio...), ma nn ha il diritto di trattarmi così, se mi dice che vuole rimanere amica allora lo fa davvero, e lo sa bene che ho bisogno della sua amicizia

follettomalefico
05-01-2006, 21.08.01
Scusa ma voglio farti riflettere sul come ti sta trattando: come dovrebbe trattarti?


Btw, il tuo "bisogno" della sua amicizia è proprio quello che va rimosso.

azanoth
05-01-2006, 21.08.07
mi ha lasciato, ok, "mi sta bene" (tra virgolette ovvio...), ma nn ha il diritto di trattarmi così, se mi dice che vuole rimanere amica allora lo fa davvero, e lo sa bene che ho bisogno della sua amicizia


Stai imponendo un ricatto assurdo,che va contro ogni principio legato ad amicizia e amore,pensaci bene...

Mr.Doctor
05-01-2006, 21.10.12
sicuramente ci tiente alla tua amicizia e vede che pur stando con un altro le sei molto attaccato... per quanto è brutto è comprensibile e umano che faccia così. hai tutto il mio appoggio
:birra:

Akujin
05-01-2006, 21.11.19
io mi trovo d'accordo con martox sinceramente, hai fatto un bell'errore tu.
E non è nemmeno giusto che lo tratti male, almeno lui è diretto nel spiegare le cose :asd:

destino
05-01-2006, 21.12.44
meglio che nn commento nulla o mi bannano

dimenticala e continua a vivere

nageki
05-01-2006, 21.16.17
è libera di fare quello che vuole, hai ragione. però nn può assolutamente ferire e deludere i sentimenti di una persona che dice essere tanto importante nella sua vita. e comunque la nostra era un'amicizia particolare...nn posso spiegarlo a parole, era qualcosa di speciale. capisco l'amore che possa "svanire" ma un'amicizia così deve essere eterna, ed è "un reato" (passatemi il termine) rovinarla così

allora se non è questo il problema, devi solo accettare il fatto che la vostra storia sia finita. Non ha senso volerla vedere soffrire, cosa ci guadagneresti ? niente, anzi, probabilmente staresti male il doppio se dici di volerle ancora così bene. Lo so che fa un male cane, io ci metto TANTO ma davvero TANTO a dimenticare .. ammesso che si possa dimenticare. Quando ti dicono che ci vorrà del tempo è vero, ce ne vuole tanto se quello che provavi era sincero, ma anche questo un po' alla volta si sistemerà. Fidati, all'inizio sembra insopportabile, capisco perfettamente il tuo stato d'animo, la rabbia, la tristezza e tutto il resto ma fa parte delle vita. Il fatto di potervi lasciare è un'eventualità da non escludere nel momento in cui nasce una relazione, io stessa la tengo in considerazione, so che potrebbe succedere e so che starei malissimo. Ma non ci si può fare assolutamente niente, se non accettare quello che è successo e guardare avanti.

fppiccolo
05-01-2006, 21.19.08
mi sà che tu non sai cos'è l'amicizia se parli così
cmq hai ancora 19 anni, una vita e tante donne davanti...fattene una ragione e non pensarci più

FALLEN_ANGEL_664
05-01-2006, 22.20.27
cmq hai ancora 19 anni, una vita e tante donne davanti...

Cavoli... spero che stà regola valga anche per me :asd:


che.g, non conosco la relazione che vi legava quindi non posso darti veri e propri consigli, ma se ti ha mollato in quel modo per poi "inseguire" un altro, è meglio che la dimentichi. Ritieniti comunque più fortunato di altri: lei se non altro ti ha lasciato prima di cominciare a tradirti. Certo che il suo comportamento appare alquanto "cinico": hai appena mollato il tuo partner con cui stavi insieme da 8 mesi? Non ti metti ad inseguire un'altra fiamma già la settimana seguente... cioè, lo si può fare, ma insomma secondo me è come buttare merda addosso all'altro, come buttargli sale nella ferita che gli si è aperta! :tsk:

:birra: Buona fortuna che.g.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

aciddeath
05-01-2006, 22.21.40
cosa ne penso?

quello che stai passando (le pene dell'inferno lo so benissimo) e' un tunnel dal quale devi uscirci da solo.. con le tue gambe e se sarai furbo (e maturo) imparerai qualcosa senno' la prossima volta ci cascherai di nuovo..

possiamo scrivere interi papiri per te ma la verita' e' una sola: nessuno puo' tirarti fuori.. la realta'.. la vita va affrontata da soli cosi' si cresce si matura senno' cosa si vive a fare? a piangersi sempre addosso..

ne hai parlato con noi del tuo problema.. ora guardati allo specchio.. e' cambiato qualcosa? NO.. perche' l'unico in grado di farlo sei TU

follettomalefico
05-01-2006, 22.28.46
[...] lei se non altro ti ha lasciato prima di cominciare a tradirti. [...]
...spero ti renderai conto del nonsense logico di questa frase. ;)




E poi, dammi un buon motivo per cui deve per forza passare taaaanto tempo prima di trovare qualcun altro/altra. Io non ne vedo. Se passa un giorno, una settimana o un anno, che cambia? ;)

Hamneth
06-01-2006, 00.15.01
senti tieniti i tuoi commenti del cazzo per te!
Ascoltami cazzetto, e ascoltami bene. Io ti ho spiegato come stanno le cose, e le cose stanno in quel modo dall'alba dei tempi, da molto prima che riscoprissi la tua voglia di venire a frignare i cazzi tuoi quì. Non ti è piaciuto sentirlo? Potevi non aprire questo 3d. Del resto che la tua situazione attuale non ti soddisfi mi pare abbastanza evidente anche dal titolo del 3d.
Detto questo ti ribadisco il concetto perchè evidentemente fra una lacrimucia e l'altra lo hai perso di vista: sei stato scaricato, e invece di reagire come avresti dovuto se ci tenevi veramente hai reagito nel modo in cui reagiscono quelli a cui non frega niente: rimaniamo ancora amici e tanti cazzi.
Ed ora, fattene una ragione, è troppo tardi per farsi girare le palle, sebbene il problema sia partito da lei l'errore è stato tuo. Soffrine le conseguenze con un minimo di dignità almeno...
E sai perchè adesso sei quì a farci due enormi scatoloni con queste idiozie? Perchè in cuor tuo cominci a realizzare l'errore, perchè in cuor tuo sai che avresti dovuto passare la vita davanti al portone di casa di quella ragazza invece che fare il "migliore amico" e perchèp in cuor tuo hai capito che ormai probabilmente è troppo tardi...
E sai che ti dico per completare il quadro della tua miseria? Visto quello che provi per lei sei anche un pessimo amico, perchè se fossi veramente un amico saresti felicissimo di vederla con un altro, saresti felice di vederla felice, in qualsiasi modo. Questa è la misura della tua mediocrità: il tuo "esserle amico" è solo una assurda manifestazione di ipocrisia interessata...

E, volendo aggiungere la ciliegina sulla torta, tutta questa storia non è niente di nuovo, niente di spaciale, niente di nemmeno lontanamente degno di essere ricordato. Adesso hai l'impressione che il mondo ti stia crollando addosso, domani ti sveglierai accanto ad una tipa che nemmeno conosci e sarà tutto bellissimo... E uno schifo allo stesso tempo, come sempre.
Adesso hai l'impressione che le stelle dovrebbero osannare il tuo dolore, ma invece sei solo un altra persona che piange... Niente di spaciale.

Phoenix_CH
06-01-2006, 00.23.31
ho bisogno di sfogarmi:

poco prima dell'ultimo la mia ragazza mi ha lasciato....



:roll3: a me mi ha mollato la sera del 31 :asd: ..... cmq, brutta cosa mettersi con le amiche, tnato si sa che se si rompe poi anke l'amicizia salta, qualunque cosa vi siate detti prima di iniziare...

....Non e' bello, ma guarda il lato positivo: "Il 2006 sara' tutto in crescendo x te, dato che piu' in basso di cosi' non puoi andare" :teach:

lady_winc
06-01-2006, 01.25.00
....dice di nn "amarmi più" (anche se io è una cosa che nn posso capire) nn posso farci niente...è l'avere perso tutta una serie di cosa a cui sono troppo legato che fa male

Questo lo capisco benissimo, è tremendamente difficile staccarsi da una persona a cui vuoi bene, ma non ha senso andare avanti se lei ad un certo punto vuole altro...
E le cose a cui sei legato ti mancheranno per un po', a volte ti sembrerà di morire, poi passa, PER FORTUNA.
Non ti so dire tra quanto, ma passa.
Non ascoltare chi ti dice di pernottare davanti a casa sua e gridarle quanto la ami, fare gesti plateali eccetera, non serve a niente, anzi, è controproducente.
Ritirati sportivamente. Se in un futuro dovesse tornare, allora valuterai cosa fare. Posso sembrare cinica, ma magari per quel momento ti sarai accorto che non ne vale più la pena...

Gi01
06-01-2006, 01.39.11
meglio che nn commento nulla o mi bannano

dimenticala e continua a vivere


Come spesso avviene, 100% quote Destino

SuperGrem
06-01-2006, 01.51.20
dimenticala e continua a vivere

Quoto.
Hai la tua vita davanti, non la sua. Non starle dietro con la scusa dell'amicizia, tanto non serve a niente se non ad ingannare te stesso. Tu non puoi nè vuoi esserle amico, ma l'idea di non poterla più vedere e sentire ti fa stare così male che accetteresti pure il compromesso dell'amicizia.
Tira fuori le palle e dimenticala.
Te lo dice uno (un altro, a quanto pare) che ci è passato pochi mesi fa.

funazza
06-01-2006, 01.56.06
Adesso hai l'impressione che le stelle dovrebbero osannare il tuo dolore, ma invece sei solo un altra persona che piange... :hail: mi sono quasi commosso...

cmq io sono della stessa opinione di molti, il compromesso dell'amicizia è soltanto controproducente e doloroso. chiudere tutto. ricominciare da zero. farà male, parecchio, ma quando passerà sarai fiero e soddisfatto di aver agito nel modo giusto. con dignità e razionalità. fatti forza.

follettomalefico
06-01-2006, 02.34.34
...ma qui sono l'unico ancora amico delle ex? :asd:

ding
06-01-2006, 02.38.35
avessi ex... :look:


:asd:

ehm.. no dai, non sei l'unico :asd:

edit: volevo editare dicendo un bel "no dai. sei l'unico", ma grem mi rovina i piani. :| malvagio grem :|


:mecry:

SuperGrem
06-01-2006, 02.39.16
...ma qui sono l'unico ancora amico delle ex? :asd:

Ci sono anche io, ma con l'ultima avrei qualche difficoltà.
Diciamo che se ne riparla fra qualche anno, quando sarò sbollito. :asd:

aciddeath
06-01-2006, 04.58.48
...ma qui sono l'unico ancora amico delle ex? :asd:
sai come la penso su quello foll??!

rimanendo amici lei te lo tira nel cul° 2 volte:
- la prima perchè qualsiasi sia stata la causa LEI ha scaricato TE e la seconda volta perchè nonostante questo tu continui ad esserle amico così tanto che se magari un giorno avrà bisogno anche del più piccolo favore indovina un pò a chi si rivolgerà..

peggio di così si crepa..

non sono mai rimasto amico di una ex per un semplice (a parer mio) motivo:
- perchè deve continuare a "usufruire" di una "cosa" alla quale ha rinunciato??!!

ding
06-01-2006, 05.24.05
perché è quella "cosa" che a volte ti dice "comunque siamo amici, se serve sono qua e spero che sia altrettanto". se ne usufruisci in modo saggio e da amico\a non c'è poi problema.. il resto non ha funzionato? bon.. non è un valido motivo per rovinare un'amicizia..
ovvio che poi, se lo "sfruttamento" è stronzo, da bastardi, e palesemente da "ti ho lasciato\a io, quindi tu sei checca e faccio e mi comporto con te come mi pare", magari facendoti credere che ci possa di nuovo esser qualcosa, sta all'altra parte dire basta e mandare affanculo definitivamente.

_Enza_
06-01-2006, 09.00.38
Adesso hai l'impressione che il mondo ti stia crollando addosso, domani ti sveglierai accanto ad una tipa che nemmeno conosci e sarà tutto bellissimo...

io amo quest'uomo :Palka:

che.g
06-01-2006, 10.04.47
sono d'accordo con alcune cose che dite.

io sono disposto a lasciare passare tempo e una volta passato questo tempo, l'unica cosa che mi farebbe piacere, come amico, e ripeto, come amico, sarebbe che lei mi chiamasse e mi chiedesse di uscire, per essere amici.

potete nn condividere. ma sono del parere che, passato del tempo, si possa mettere da parte la relazione che c'è stata, che tra l'altro ha rovinato l'amicizia più bella che avessi mai avuto, e risollevarsi.

ormai l'amore è finito, basta, nn voglio più pensarci, è inutile. ma so che dentro di me (e anche di lei) c'è questo profondo sentimento di amicizia.

ora io lascio stare tutto per un po', anzi, lscio stare del tutto, ci vediamo solo la settimana prossima per chiarire questo punto. nn farò altro che aspettare, se dovrò dimenticarla, a fatica lo farò. ma se mi chiamasse e mi dicesse che ha bisogno di vedermi, solo questo mi farebbe felice, potete nn essere d'accordo, ma una volta passato il dolore, l'amicizia è l'unica che nn voglio perdere. ribadisco che nn sarò io a cercarla, se sono davvero tanto importante sarà lei a sentire la mia mancanza (prima intendevo questo con vederla soffrire, della mia mancanza) e sarà lei a cercarmi, a quel punto vedrò cosa sarà meglio fare, nn posso ancora dirlo se sarò pronto...capite?

4ss0.n3.
06-01-2006, 10.20.46
rispetto un cazzo!

amen fratello :metal:




cmq ti ha lasciato, rassegnati :angel2:

azanoth
06-01-2006, 10.36.55
capite?


Più che altro sembra proprio che tu stia capendo,è una cosa molto buona:cerchi di comprendere perchè certe dinamiche della Vita vanno in un senso anzichè distruggerle,spazzarle via come in molti tendono a fare...troppo semplice distruggere,riesce bene a qualsiasi idiota ma costruire,beh,saper costruire anche dal nulla è Animo,talento e voglia di vivere.

:birra:

Alceo
06-01-2006, 10.39.19
....
ora io lascio stare tutto per un po', anzi, lscio stare del tutto, ci vediamo solo la settimana prossima per chiarire questo punto. nn farò altro che aspettare, se dovrò dimenticarla, a fatica lo farò. ma se mi chiamasse e mi dicesse che ha bisogno di vedermi, solo questo mi farebbe felice, potete nn essere d'accordo, ma una volta passato il dolore, l'amicizia è l'unica che nn voglio perdere. ribadisco che nn sarò io a cercarla, se sono davvero tanto importante sarà lei a sentire la mia mancanza (prima intendevo questo con vederla soffrire, della mia mancanza) e sarà lei a cercarmi, a quel punto vedrò cosa sarà meglio fare, nn posso ancora dirlo se sarò pronto...capite?

Hai perso una cosa gratificante della tua vita e la rivorresti indietro. Accettarlo richiede tempo.

Lei ha bisogno di distacco per poter iniziare un nuovo amore ed è normale che questo distacco si porti via anche un po' della vostra vecchia amicizia.
Non ti aspettare troppo che ti cerchi e cerca di capire che se anche vi frequentaste il distacco lo cercherebbe con la mente e sarebbe ancora più doloroso per te.

che.g, una settimana non basta se vuoi ricostruire un'amicizia. Pensa alla rabbia che il dolore ti provoca e domandati se è una buona base da cui partire.

Leggiti anche l'ultimo post di Martox/Hamneth se per caso tu lo abbia saltato.

lady_winc
06-01-2006, 10.45.50
...ma qui sono l'unico ancora amico delle ex? :asd:

no, ma le variabili in gioco sono talmente tante... non con tutti gli ex puoi essere amica, nemmeno con la migliore buona volontà...

quindi si può dire che sei stato... fortunato?

destino
06-01-2006, 10.51.33
...ma qui sono l'unico ancora amico delle ex? :asd:

diciamo che è difficile rimanere amici quando scopri alcune cose che dovevano restare segrete "per il mio bene" :asd:

destino
06-01-2006, 10.56.46
sono d'accordo con alcune cose che dite.

io sono disposto a lasciare passare tempo e una volta passato questo tempo, l'unica cosa che mi farebbe piacere, come amico, e ripeto, come amico, sarebbe che lei mi chiamasse e mi chiedesse di uscire, per essere amici.

potete nn condividere. ma sono del parere che, passato del tempo, si possa mettere da parte la relazione che c'è stata, che tra l'altro ha rovinato l'amicizia più bella che avessi mai avuto, e risollevarsi.

ormai l'amore è finito, basta, nn voglio più pensarci, è inutile. ma so che dentro di me (e anche di lei) c'è questo profondo sentimento di amicizia.

ora io lascio stare tutto per un po', anzi, lscio stare del tutto, ci vediamo solo la settimana prossima per chiarire questo punto. nn farò altro che aspettare, se dovrò dimenticarla, a fatica lo farò. ma se mi chiamasse e mi dicesse che ha bisogno di vedermi, solo questo mi farebbe felice, potete nn essere d'accordo, ma una volta passato il dolore, l'amicizia è l'unica che nn voglio perdere. ribadisco che nn sarò io a cercarla, se sono davvero tanto importante sarà lei a sentire la mia mancanza (prima intendevo questo con vederla soffrire, della mia mancanza) e sarà lei a cercarmi, a quel punto vedrò cosa sarà meglio fare, nn posso ancora dirlo se sarò pronto...capite?


nn voglio essere duro con te, ma molte ragazze questo tuo discorso lo chiamano "il ragionamento del panchinaro", ti tengono li come amico in caso che la nuova storia vada male per qualsiasi motivo, e tu sotto sotto ci speri, credi che prima o poi le cose torneranno come prima, fai l'amico e vuoi essere di +...

Spero di sbagliarmi ma stacci attento e nn ti fare tenere al guinzaglio se dovessi accorgerti che la situazione ricalca quella da me descritta sopra

Mister X
06-01-2006, 14.53.39
cut

Affascinante. Questo tuo reply mi ricorda qualcosa, ma sfortunatamente non so cosa. Religione, filosofia di vita? Mah, non saprei...

Comunque io non ho di questi problemi: non credo nell'amore. :)

azanoth
06-01-2006, 14.57.05
Comunque io non ho di questi problemi: non credo nell'amore. :)


Io,per esempio,non credo in berlusconi,eppure ce l'ho sempre tra le palle:teach:

che.g
06-01-2006, 15.41.15
nn voglio essere duro con te, ma molte ragazze questo tuo discorso lo chiamano "il ragionamento del panchinaro", ti tengono li come amico in caso che la nuova storia vada male per qualsiasi motivo, e tu sotto sotto ci speri, credi che prima o poi le cose torneranno come prima, fai l'amico e vuoi essere di +...

Spero di sbagliarmi ma stacci attento e nn ti fare tenere al guinzaglio se dovessi accorgerti che la situazione ricalca quella da me descritta sopra

tranquillo..questo nn capiterebbe mai..non a me ;) credimi

Akujin
06-01-2006, 16.03.59
nn voglio essere duro con te, ma molte ragazze questo tuo discorso lo chiamano "il ragionamento del panchinaro", ti tengono li come amico in caso che la nuova storia vada male per qualsiasi motivo, e tu sotto sotto ci speri, credi che prima o poi le cose torneranno come prima, fai l'amico e vuoi essere di +...

Spero di sbagliarmi ma stacci attento e nn ti fare tenere al guinzaglio se dovessi accorgerti che la situazione ricalca quella da me descritta sopra
cazzo se non fosse per la possibilità "sara" attualmente sarei al guinzaglio di mel :asd:

Mach 1
06-01-2006, 17.27.29
...ma qui sono l'unico ancora amico delle ex? :asd:

è inutile che fai il superiore! quando ci siamo lasciati poi non mi hai più chiamato nemmeno una volta, neanche per farmi gli auguri a natale! :grev:





















:asd: :asd:

Braveheart1984
06-01-2006, 17.57.47
Non vorrei essere dura, ma probabilmente lei non provava esattamente quello che provavi tu visto che ti ha mollato subito dopo avere appena conosciuto un tipo in discoteca ....


Purtroppo sottoscrivo in pieno. Anzi, mi sa che forse lei lo ha lasciato proprio per un altro, perchè se come si sono lasciati lei ha detto di essere interessata ad un'altro...non ci metterei la mano sul fuoco che fosse stata innamorata.
Caro che.g, già questa constatazione dovrebbe portarti a rivalutare la ragazza con cui sei stato. Forse lei ti ha detto di rimanere amici perchè prova dispiacere e cmq ha dell'affetto nei tuoi confronti, ma se tu tieni in mente che lei molto probabilmente (ma sono solo ipotesi) ti ha lasciato per un altro, non so se per te sarebbe dignitoso continuare a frequentarla.
In bocca al lupo per tutto!:birra:

Braveheart1984
06-01-2006, 18.00.14
. Dopo aver capito che l'amore non è eterno, si può iniziare a capire che l'Amore è eterno. .

L'amore Vero è eterno.

Braveheart1984
06-01-2006, 18.04.02
Cavoli... spero che stà regola valga anche per me :asd:


Certo che il suo comportamento appare alquanto "cinico": hai appena mollato il tuo partner con cui stavi insieme da 8 mesi? Non ti metti ad inseguire un'altra fiamma già la settimana seguente... cioè, lo si può fare, ma insomma secondo me è come buttare merda addosso all'altro, come buttargli sale nella ferita che gli si è aperta! :tsk:




Già, quoto.
Che.g, a mio modesto parere: non frequentarla più, e sopratutto dovrà essere LEI a cercarti. Se tu continui a leccargli i piedi, non fari altro che calpelstare la tua dignità.

Fabio
06-01-2006, 18.05.34
Ma fare un post unico con tre quote, no?

azanoth
06-01-2006, 18.06.27
L'amore Vero è eterno.

Mi spiegheresti com'è fatto qualcosa di eterno?Sugnu vicchiarieddu e sta materia così complessa mi sfugge...:mumble:

Mach 1
06-01-2006, 18.13.47
Mi spiegheresti com'è fatto qualcosa di eterno?

hai presente beautiful? :dentone:

grifis
06-01-2006, 18.18.16
ihihi sembra tale e quale successo a me 3 anni fa... io come te stupido a cercarla mentre lei usciva con un altro. appena ti molla sai che devi fare... manco più una chiamata, a malapena un saluto se per sbaglio ti capita la sfortuna di vederla. ci soffri ovviamente soprattutto all'inizio... ma non fai lo sbaglio di rovinarti il fegato dietro a una che ti volta la faccia in questa maniera. vedrai che se non la cerchi ed era sincera quando diceva di amarti, tra un po' di tempo tornerà a cercarti con tua immensa soddisfazione... e se sei un minimo scaltro la considererai poco anche allora... magari ti starai già fottendo un' altra e goderai il triplo a vederla ai tuoi piedi... ora invece è il contrario.
mi spiace assai perchè so fin troppo bene cosa si prova, fin troppo!

Come non essere d'accordo! Quoto in tutto e per tutto.

Braveheart1984
06-01-2006, 18.18.49
Mi spiegheresti com'è fatto qualcosa di eterno?Sugnu vicchiarieddu e sta materia così complessa mi sfugge...:mumble:



Può essere fatto in qualsiasi maniera! Non penso che il problema dell'eternità riguardi la forma, ma la durata:D

azanoth
06-01-2006, 18.20.25
Può essere fatto in qualsiasi maniera! Non penso che il problema dell'eternità riguardi la forma, ma la durata:D


Questa me la segno...ma per caso fai il promotore finanziario\assicurativo?http://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif

Alceo
06-01-2006, 18.21.24
Può essere fatto in qualsiasi maniera! Non penso che il problema dell'eternità riguardi la forma, ma la durata:D


E le dimensioni contano?

azanoth
06-01-2006, 18.23.50
E le dimensioni contano?

:ribalt:

follettomalefico
06-01-2006, 18.35.35
L'amore Vero è eterno.
Guarda, finché ne sei convinto, in fondo va tutto bene: il mondo è come crediamo che sia, no? ;)

Però ti faccio notare che ti è sfuggito il vero significato della frase che mi hai quotato, forse ci arriverai in futuro: so bene che è solo questione di evoluzione personale. :)

Serge
06-01-2006, 18.39.20
Sono cose che capitano, è successo anche a me tre mesetti fa, solo che io e lei stavamo insieme da quasi 2 anni. Ed anche io ho commesso lo stesso errore : "sei troppo importante per me", "se andrà male promettimi che rimarremo amici", "sei l'unica persona di cui mi fido veramente"... sai che ti dico?

CAZZATE

Subito mi sono disperato, arrabbiato e tutto il resto (si, le solite fasi :D), ma ora a 3 mesi di distanza sto già molto meglio e non la sento più :hello:

Di0
06-01-2006, 18.55.33
Anch'io ho sofferto come un cane, per i primi tre quarti d'ora (cit.)

@Nageki (mi pare): Assolutamente d'accordo in tutto e per tutto, restare amici è semplicemente impossibile. Anche se si tenta, si rompe troppo l'ingranaggio e subentra la voglia di "ferire". Me lo chiedo anche io come si possa crederlo, forse, come dice Foll, non sono abbastanza maturo (vero!).

Ah, e tanto ormai a 19 anni non ci si ama: ci si tivibì.

Serge
06-01-2006, 19.16.03
Anch'io ho sofferto come un cane, per i primi tre quarti d'ora (cit.)

@Nageki (mi pare): Assolutamente d'accordo in tutto e per tutto, restare amici è semplicemente impossibile. Anche se si tenta, si rompe troppo l'ingranaggio e subentra la voglia di "ferire". Me lo chiedo anche io come si possa crederlo, forse, come dice Foll, non sono abbastanza maturo (vero!).

Ah, e tanto ormai a 19 anni non ci si ama: ci si tivibì.

Come ti quoto...:hail:

Braveheart1984
06-01-2006, 19.48.07
Questa me la segno...ma per caso fai il promotore finanziario\assicurativo?http://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif


per carità, non nominare quella categoria che dopo alcuni fatti sono diventato razzista verso i promotori finanziari!!:shooter:

Per Follettomalefico: anche se ho poca esperienza nel campo, ne sono fermamente convinto. L'Amore, quello vero. è eterno. Non ho mai creduto alle persone che da un momento all'altro dicono "non ti amo più" (come è successo al nostro amico che.g), perchè l'amore non può finire così, senza motivo. Solo un grave torto può farci disamorare, allora li si che l'amore può finire.

Mister X
06-01-2006, 20.16.38
anche se ho poca esperienza nel campo, ne sono fermamente convinto. L'Amore, quello vero. è eterno. Non ho mai creduto alle persone che da un momento all'altro dicono "non ti amo più" (come è successo al nostro amico che.g), perchè l'amore non può finire così, senza motivo. Solo un grave torto può farci disamorare, allora li si che l'amore può finire.
Sento puzzo di contraddizione... :mumble:

azanoth
06-01-2006, 20.23.19
Sento puzzo di contraddizione... :mumble:

Dato che l'hai capito,cosa c'è scritto lì,me lo spiegheresti?:mumble:

Braveheart1984
06-01-2006, 20.31.50
Dato che l'hai capito,cosa c'è scritto lì,me lo spiegheresti?:mumble:


Perchè non sono stato chiaro per caso?? NOn mi sembra di averlo scritto in maniera così ermetica:D

Alceo
06-01-2006, 20.41.27
Braveheart, da come la metti tu si potrebbe dire: "L'amore è eterno, se non dura vuol dire che non era amore".
Corretto?

Braveheart1984
06-01-2006, 21.01.08
Braveheart, da come la metti tu si potrebbe dire: "L'amore è eterno, se non dura vuol dire che non era amore".
Corretto?


L'amore vero è eterno: se cmq uno dei partner commette qualcosa di una certa gravità e continua su quella linea, in quel caso l'amore può, leggittimamente, finire. Mia madre ad es era innamoratissima di mio padre, ma dopo il terzo tradimento ovvio che ha cominciato ad non amarlo più. Non concepisco invece qualcuno che per mesi dice di amarti alla follia, e poi magari da un giorno all'altro si alza e dice: sai, non ti amo più, perchè mi sono stancato. In quel caso non c'è stato mai amore.
A questo punto possiamo riformulare il concetto in questo maniera: l'amore vero PUO' durare in eterno, a patto che non ci siano sconvolgimenti notevoli.
Spero di essere stato più chiaro

nageki
06-01-2006, 21.06.46
In effetti anche io la penso come Braveheart, davvero non riesco a capire come l'amore possa finire così di punto in bianco. Quando ho lasciato il mio ex non l'ho deciso così di punto in bianco, ma mi sono accorta un poco alla volta che quello che provavo all'inizio era cambiato. Non solo questo, ma so anche fornire delle motivazioni, non mi sveglio al mattino e penso "okay, non ti amo più ed anzi ho conosciuto un altro". Per me non ha senso, così come non ha senso il fatto di passare immediatamente ad un'altra storia, ma come ? posso capire che il sentimento non sia più quello di un tempo, ma se ti precipiti immediatamente in un'altra relazione così all'improvviso allora significa che il rapporto precedente non è mai stato così importante. Poi forse sarò io esagerata, ma quando una storia finisce ci metto molto tempo a dimenticare, o quantomeno a sentirmi pronta per frequentare un'altra persona.

funker
06-01-2006, 21.20.50
Moderate il peso delle vostre verità, signori. Avete davanti una persona che soffre, per quanto giuste possano essere le affermazioni sino ad ora espresse.. al cuor non si comanda, e se sta male la nuda e fredda verità può farlo stare ancora peggio di prima. Ragazzo mio, abbi fede. Ho passato mesi chiedendomi se l'amore fosse solo un'illusione, constatata solo un'enorme sofferenza è difficile alzare lo sguardo e scorgere quel bel futuro che ci si può prospettare davanti. Via il pessimismo, la totale affinità è una cosa rara ma non unica. Questo spiega perchè al tempo me la presi in culo, io le ero affine al 98%, il suo ex invece al 100%.. e ora si stanno per sposare. Lei 26 anni, lui 27. E io gli auguro la miglior vita possibile. Anche se lei continuerà sempre a chiedermi di uscire, come sta facendo adesso. Ora alzati in piedi, non c'è da piangere.. c'è solo da vivere, raccogliere nuove esperienze e crescere fino all'assorbimento di ogni male possibile. Domani sarai più forte di oggi.


Have fun.

Cioè, avevo scritto 'Fave fun' al posto di 'Have fun' e nessuno me l'ha fatto notare!? :roll3:

aciddeath
06-01-2006, 21.53.59
Più che altro sembra proprio che tu stia capendo,è una cosa molto buona:cerchi di comprendere perchè certe dinamiche della Vita vanno in un senso anzichè distruggerle,spazzarle via come in molti tendono a fare...troppo semplice distruggere,riesce bene a qualsiasi idiota ma costruire,beh,saper costruire anche dal nulla è Animo,talento e voglia di vivere.

:birra:
voglia di vivere non voglia di farsi prendere per il culo azanoth..

gia' nell'istante in cui una ragazza (dopo una storia) ti dice restiamo amici sa benissimo che fra un tot di tempo lei sara' lontana molto lontana..
e' che spesso nascondendosi dietro questo concetto credono di far soffrire meno il ragazzo in questione ma questo thread ne e' la conferma di quanto sia sbagliata questa convinzione..

rimaniamo amici.. ma come (??!!??) se gia' dopo 1 paio di giorni lei esce con uno conosciuto in discoteca 1 settimana prima e che molto probabilmente sara' l'amico di turno?!?!

lei lo ha lasciato perche' l'amore e' finito.. lui non si da pace perche' spera ancora nell'amicizia.. ecco perche' non bisogna mai mischiare le amiche con le fidanzate..

poi si sa la vita e' una cosa la realta' un'altra e la soggettivita' un'altra ancora..

Di0
06-01-2006, 22.41.37
Continuo a pensarla come Nageki.
Va bene che siamo la generazione Fast-Food, degli amori cotti e consumati (che poi, questa definizione se la deve essere inventata uno di quelli che non tromba mai...), però non si può essere incoerenti a tal punto.
Quello si chiama invaghimento, ed è comunque una cosa divertente.
Ci si passa entrambi via, finché dura. Dopo, una bella mattina finisce, ci si sfanculizza allegramente e dopo due giorni hai già dimenticato un sacco di cose. Motivi compresi, ammesso che li abbia capiti.

follettomalefico
06-01-2006, 23.00.34
W la sagra del pessimismo cosmico!


Vi mando Marvin? :asd:




~


E' però anche vero che le persoene non sono tutte uguali. E si fa in fretta, molto in fretta a dire "eh, guarda, subito in un'altra storia". E poi... è soltanto il modo "facile" per soffrire meno noi.

Vi posso solo dire che le persone sono tante e diverse. Che le situazioni sono tante e diverse. E che le cose cambiano tanto in rapporto dal punto di vista in cui le guardi.

Poi, ognuno la pensa come vuole. Ma *escludere a priori* che non possa accadere niente subito dopo, secondo me significa soltanto (A) negarsi possibilità nel caso capiti a te o (B) negare che ci possano anche essere altre situazioni nell'altro caso.

E poi, aggiungiamo anche il fatto che non è detto che tutto sia cambiato da un momento all'altro, queste sono supposizioni. Tanto più che lui ha detto esplicitamente che era già un mese che le cose non andavano bene. E se quel mese l'avesse impiegato solo per decidersi a dirglielo? Potrebbe aver passato un mese difficile perché qualcosa non andava. Poi ha deciso ed è trascorso un altro mese. Son passati due mesi. Non lo vedrei così strano.

Non sto dicendo che sia andata così, sto dicendo che è limitante pensare che tutto debba essere come voi crediate debba andare.

Poi, certo, vi fa soffrire meno. Certo, è più facile andarsene e basta. Certo, è più facile pensare che l'altro sia uno stronzo.

Quando sarebbe invece più facile capire che le cose e le persone cambiano. E che il mondo è vario.


E che il vostro senso morale non è per forza giusto.

aciddeath
06-01-2006, 23.10.50
W la sagra del pessimismo cosmico!


Vi mando Marvin? :asd:
'odio' la gente che confonde il realismo con il pessimismo.. foll non stiamo parlando di concetti del tipo e se la mela non fosse caduta ma della normalissima fine di una storia..

le cose che dico sono perche' il ragionamento del panchinaro e' dietro ogni angolo e per vederlo non serve certo il canocchiale..

follettomalefico
06-01-2006, 23.12.21
'Odio' la gente che prende sul serio le battute. Davvero. Vaffanculo.

:asd:


...peraltro, coda di paglia?


[EDIT]

E poi, Marvin non era pessimista. Era realista. :| Va che mi offendo :|

Fabio
06-01-2006, 23.18.36
E poi, Marvin non era pessimista. Era realista. :| Va che mi offendo :|

http://www.aliensgroup.pl/test/img/produkt/671/obrazek_maly.jpg

This will all end in tears.

aciddeath
06-01-2006, 23.20.05
intendevo parlare seriamente di una cosa seria ...

so di aver espresso dei concetti che non colorano certo la realta' di rosa e quindi mi sono sentito chiamato in causa.. nessuna coda di paglia

follettomalefico
06-01-2006, 23.25.31
Okaaay insisti per avere una risposta seria. :asd:

Secondo me la tua "teoria" è valida, ma è solamente una delle tante possibilità, che peraltro è una formulazione differente di quello che dicevo io inizialmente e molte altre persone qui, quindi non vedo il "problema". :)
Né cmq sei stato più duro di me stesso in certi post, quindi al massimo hai proprio "colorato di rosa" fornendo una versione più facile. ;)


Tu hai quotato Azanoth quando Azanoth era un passo oltre il tuo messaggio. E se vuoi, puoi prendere questo come critica. ;)

lord_of_chaos
06-01-2006, 23.48.54
Non ho mai creduto alle persone che da un momento all'altro dicono "non ti amo più" (come è successo al nostro amico che.g), perchè l'amore non può finire così, senza motivo

Queste cose non accadono da un giorno all'altro,di solito c'è un periodo in cui si litiga o ci si accorge che si nutre meno affetto per il proprio partner.

Nella seconda ipotesi se davvero si tiene al partner ci si deve fare un bell'esame di coscienza domandandosi "Perchè il mio affetto verso x è diminuito?"appena la risposta sarà chiara e ben definita si può decidere di provvedere a riparare il rapporto o troncare.


@che.g,il dolore che si prova quando la persona che consideravi "speciale" ti dice di troncare è enorme (ci sono passato da poco),bisogna però guardare in faccia la realtà e ammettere che la relazione è finita e che bisogna andare avanti.

Se vuoi continuare ad essere suo amico stai attento che lei non ti usi come "amico di riserva" (come già detto prima) oppure che ti lasci come "moroso di riserva" in caso di fallimento.
Se ti lascia come moroso di riserva quasi sicuramente ritornerà da te strisciando,piangendo e supplicandoti di perdonarla...
Come ho già detto prima stai attento e non ti fare prendere per il culo

lord_of_chaos
06-01-2006, 23.54.49
E poi, aggiungiamo anche il fatto che non è detto che tutto sia cambiato da un momento all'altro, queste sono supposizioni. Tanto più che lui ha detto esplicitamente che era già un mese che le cose non andavano bene. E se quel mese l'avesse impiegato solo per decidersi a dirglielo? Potrebbe aver passato un mese difficile perché qualcosa non andava. Poi ha deciso ed è trascorso un altro mese. Son passati due mesi. Non lo vedrei così strano.


Quotissimo :hail: ,foll ha ragione,nel mio post precedente intendevo proprio esprimere questo concetto ( l'ho letto dopo il post :dentone: )

funker
07-01-2006, 00.00.15
Fave fun.

:roll3:

follettomalefico
07-01-2006, 00.08.23
:approved: :foll:

che.g
07-01-2006, 00.25.14
piano.

adesso, nn mi ha mollato e si è messa con un'altro il giorno dopo. piano con le affermazioni, sarò anche ferito e deluso ma le voglio comunque bene. la cosa è un po' diversa

intanto nn mi ha lasciato così di punto in bianco, c'era già nell'aria qualcosa che nn andava, una cosa che si può capire solo da dentro. questo è tutto, è solo per chiarire che nn è che mi ha detto non ti amo più e il giorno dopo stava con un altro.

sul resto che avete detto sono comunque d'accordo, più o meno. l'unica cosa che mi ha ferito, l'ho già detto e lo ripeto, oltre ovviamente a tutto il resto che comunque fa parte della vita, è il fatto che, pur sapendo che la persona più importante che ha soffre perchè è finita una relazione che comunque era importante per entrambi, lei possa aver pensato che le interessasse (parole sue) uno conosciuto in disco la sera prima! questa è una cosa che ferisce profondamente, qualsiasi persona!

la relazione può finire, è finita, ci siamo chiariti, ma con che cuore mi vieni a dire che hai parlato con uno che nn sai nemmeno chi cazzo sia e dici che forse ti interessa?? con che cuore puoi anche solo avere l'animo di pensare a una cosa del genere?!?!

questa per me è una cosa grave, molto grave. potete anche nn essere d'accordo con me, ma nel momento in cui me l'ha detto io davvero sono rimasto a bocca aperta. cioè cazzo!! mi hai mollato il giorno prima!!!!
ma cos'hai un cuore con il tasto reset?!?!?!?!?!

posso capire tutto, l'amore finisce, amen, nn te la senti di stare più insieme a me perchè le cose sono cambiate, amen, sono stato male e soffro, amen passerà, nn si comanda il cuore, ma cazzo nn mi puoi, NON MI PUOI trafiggere il cuore con un pugnale e voltarti dall'altra parte e sorridere!!!! questo è quello che ai miei occhi, di innamorato nn posso negarlo, ma anche di amico, è apparso...punto, nn si discute, i sentimenti sono sentimenti, ma questo è passato sopra a tutto

follettomalefico
07-01-2006, 00.45.44
Fai passare acqua sotto i ponti. Poi capirai.

che.g
07-01-2006, 01.06.00
Fai passare acqua sotto i ponti. Poi capirai.

ma io la faccio passare tutta quella che serve di acqua sotto i ponti. l'unica cosa che voglio ribadire è che l'amicizia, o l'affetto, chiamalo come vuoi, è l'unica cosa che niente (o quasi) può eliminare o far dimenticare. punto. adesso basta, nn voglio pensarci, lunedì ho l'esame di analisi, lei ha alcuni esami la prossima settimana, ciò ho già perso tanto cuore, tante lacrime e tanta fiducia in questa storia, e vorrei dormire per una notte almeno con una parvenza di pace nel cuore. quando sarà il momento si farà sentire se pensa che valga la pena di tenersi stretto quello che ha di più importante e io (o noi) vedrò cosa fare.

basta, vi farò sapere. ora vado a letto..grazie a tutti. ;)

funazza
07-01-2006, 04.56.15
l'unica cosa che voglio ribadire è che l'amicizia, o l'affetto, chiamalo come vuoi, è l'unica cosa che niente (o quasi) può eliminare o far dimenticare falso. tutto si può dimenticare. anche le amicizie più profonde

ding
07-01-2006, 04.58.34
tru. è difficile, ci vuole, ma tutto si dimentica, grazie a dio..
peccato che a volte ci vuole più di quanto si voglia e si speri (per poi rimanerci di merda perché nel momento in cui ti passa quel qualcuno\a si ripresenta con qualche problema, richiesta, o qualcos'altro :| )

che.g
07-01-2006, 09.27.00
falso. tutto si può dimenticare. anche le amicizie più profonde

nn era questo il senso della frase...certo che posso dimenticare, ma vivrei con la consapevolezza di aver perso qualcosa di grande, anche dimenticandola dentro di me lo saprei...io la penso così, sono una persona molto sensibile e do una grande importanza ai rapporti più stretti che stabilisco..io sono fatto così e nn voglio cambiare

Di0
07-01-2006, 09.40.59
Su questa sono d'accordo. Non permettere che gli altri ti cambino. Magari la prossima volta prendi la cosa con più "palle" (come disse il pungente hammeth), ma non dare subito per scontato che tutto debba sempre andare così. :birra:.
Altrimenti hanno vinto "loro". ;)

azanoth
07-01-2006, 09.51.17
voglia di vivere non voglia di farsi prendere per il culo azanoth..


Forse mi sono espresso in modo incompleto:sottolineavo semplicemente che era cosa buona aver mitigato la rabbia cieca del giorno precedente trasformandola in riflessione,poi,per quanto ha raccontato,non è che la ragazza si sia comportata in modo così pessimo,uno dei miei primi amori andò proprio così e a distanza di anni la penso con rispetto e la ringrazio per esser stata schietta,insomma,che doveva fare!?
:birra:

azanoth
07-01-2006, 09.59.41
ma con che cuore mi vieni a dire che hai parlato con uno che nn sai nemmeno chi cazzo sia e dici che forse ti interessa?? con che cuore puoi anche solo avere l'animo di pensare a una cosa del genere?!?!



Fratello è stata sincera,ingenua ma sincera:non pretendiamo tutti questo?!La sincerità ad ogni costo?

Lei lo è stata e questa è la reazione,ma non devo stupirmi:quando,circa quattro anni fa,mi è capitato un fatto analogo e ho reagito con sincerità massima,mi sono arrivati improperi,qualche oggetto e maledizioni assortite da una persona adulta e di alto livello socio-culturale che non faceva altro che decantare al mondo la sacra virtù della sincerità,ma quando capiremo veramente di appartenere solo all'esistenza e la finiremo di soffocarci l'un l'altro con distorsioni burocratiche dietro le quali nascondiamo i nostri sentimenti?
:birra:

destino
07-01-2006, 10.35.32
Fratello è stata sincera,ingenua ma sincera:non pretendiamo tutti questo?!La sincerità ad ogni costo?

Lei lo è stata e questa è la reazione,ma non devo stupirmi:quando,circa quattro anni fa,mi è capitato un fatto analogo e ho reagito con sincerità massima,mi sono arrivati improperi,qualche oggetto e maledizioni assortite da una persona adulta e di alto livello socio-culturale che non faceva altro che decantare al mondo la sacra virtù della sincerità,ma quando capiremo veramente di appartenere solo all'esistenza e la finiremo di soffocarci l'un l'altro con distorsioni burocratiche dietro le quali nascondiamo i nostri sentimenti?
:birra:

l'importante è che questa sincerita sia ricambiata da entrambe le parti, cmq quoto azanoth, sempre meglio la sincerita se si vuole tenere un minimo di rapporto vero

FALLEN_ANGEL_664
07-01-2006, 15.27.54
...spero ti renderai conto del nonsense logico di questa frase. ;)

No... a meno di non ipotizzare sui sentimenti (e sulle azioni) di lei prima di lasciare lui (e sarebbe ipotizzare)...


E poi, dammi un buon motivo per cui deve per forza passare taaaanto tempo prima di trovare qualcun altro/altra. Io non ne vedo. Se passa un giorno, una settimana o un anno, che cambia? ;)

Bhe, insomma... non dico taaaanto tempo, ma taanto tempo magari... cioè, (NON DICO ASSOLUTAMENTE CHE QUESTO SIA IL TUO CASO, che.g, ANCHE PERCHE' NON LO CONOSCO APPIENO, MA IPOTIZZO SU UNA COPPIA OVE UNA LEI LASCIA UN LUI ANCORA INNAMORATO) se lui la ama ancora, dopo mesi che stavano insieme, uscire già la settimana dopo con un'altro... non è semplicemente lasciarlo, è lasciarlo per un'altro! E' come pugnalarti alla schiena e spargere sale sulla ferita... un pò di rispetto per i sentimenti della persona che fino ad una settimana fà, almeno "ufficialmente", amavi... e se non lo amavi più già una settimana fà, almeno un pò prima, o comunque per un lungo periodo gli dicevi "ti amo" (insomma, ca**o, mi sono spiegato :)??!)...Lei è anche libera di presentarsi a casa, dirgli "ti lascio", andare dal ragazzo che abita al piano sopra al suo e ... saltare sul letto per tutta la notte con lui finchè al piano di sotto non cadono i quadri... però se fosse la tua ex che ami ancora (follettomalefico)??? come ci rimarresti? diresti semplicemente "mi ha lasciato, puo fare quel che le pare..." così, rimanendo completamente indifferente???

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

azanoth
07-01-2006, 15.35.39
(insomma, ca**o, mi sono spiegato :)??!)

No
...che è sta cosa dell'anno II dei tempi si e tempi no?Chi li stabilisce sti tempi?San Gennaro!?Le cose iniziano e finiscono,tutto il resto è onanismo mentale per dare ragione a un Ego troppo tormentato dalle cazzate che gli hanno inculcato,burocrazia del pensiero,chiamala come vuoi ma è solo roba che fa perdere tempo e sostanza,la Vita è breve e in questa brevità,se uno vuol proprio farsi le seghe dispone di una praticissima mano.

:birra:

FALLEN_ANGEL_664
07-01-2006, 15.47.02
avessi ex... :look:

:sisi:

:mecry:


No
...che è sta cosa dell'anno II dei tempi si e tempi no?Chi li stabilisce sti tempi?San Gennaro!?Le cose iniziano e finiscono,tutto il resto è onanismo mentale per dare ragione a un Ego troppo tormentato dalle cazzate che gli hanno inculcato,burocrazia del pensiero,chiamala come vuoi ma è solo roba che fa perdere tempo e sostanza,la Vita è breve e in questa brevità,se uno vuol proprio farsi le seghe dispone di una praticissima mano.

:birra:

E io non capisco bene la tua risposta :asd: :birra:

Ma nessuno li stabilisce!

Solo che secondo me, lasciare uno così e andare con un'altro nell'attimo immediatamente successivo mi sembra una gran carognata!

Poi che la cosa sia finita e allora lei può fare tutto, su questo non ci piove, ma che ca**o diventa poi? O meglio, che è stato del prima? Il prima è passato, ok, ma è questo il modo di trattare una persona che si amava e che nonostante ora non si provi per lui/lei gli stessi sentimenti di prima, l'altra/o li prova ancora?


Ascoltami cazzetto, e ascoltami bene. [...] Adesso hai l'impressione che le stelle dovrebbero osannare il tuo dolore, ma invece sei solo un altra persona che piange... Niente di spaciale.

:hail:

Che discorso!!


Moderate il peso delle vostre verità, signori. Avete davanti una persona che soffre, per quanto giuste possano essere le affermazioni sino ad ora espresse.. al cuor non si comanda, [...] Domani sarai più forte di oggi.

:sisi:


Io,per esempio,non credo in berlusconi,eppure ce l'ho sempre tra le palle:teach:

:roll3:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

che.g
07-01-2006, 16.08.45
E' come pugnalarti alla schiena e spargere sale sulla ferita... un pò di rispetto per i sentimenti della persona che fino ad una settimana fà, almeno "ufficialmente", amavi... e se non lo amavi più già una settimana fà, almeno un pò prima, o comunque per un lungo periodo gli dicevi "ti amo" (insomma, ca**o, mi sono spiegato ??!)...Lei è anche libera di presentarsi a casa, dirgli "ti lascio", andare dal ragazzo che abita al piano sopra al suo e ... saltare sul letto per tutta la notte con lui finchè al piano di sotto non cadono i quadri... però se fosse la tua ex che ami ancora (follettomalefico)??? come ci rimarresti? diresti semplicemente "mi ha lasciato, puo fare quel che le pare..." così, rimanendo completamente indifferente???
[...]
Solo che secondo me, lasciare uno così e andare con un'altro nell'attimo immediatamente successivo mi sembra una gran carognata!

Poi che la cosa sia finita e allora lei può fare tutto, su questo non ci piove, ma che ca**o diventa poi? O meglio, che è stato del prima? Il prima è passato, ok, ma è questo il modo di trattare una persona che si amava e che nonostante ora non si provi per lui/lei gli stessi sentimenti di prima, l'altra/o li prova ancora?

questo è quello che intendo. nessuna regola stabilita, nessun tempo stabilito, parlo solo di sentimenti, di amicizia, parlo di me..sono una persona cazzo. nn sarò niente per voi, ma per lei lo sono stato fino a poco fa, anzi, dovrei esserlo anche ora, ancora di più in questa situazione e ripeto: nn avrà mica il cuore con il tasto reset? che chiude con me, resetta si volta e pensa già alla relazione possibile con qualcun altro?

poi queste son anche supposizioni mie, ha solo detto, testuali parole, ho conosciuto uno e forse mi interessa...qualsiasi cosa voglia dire, magari anche niente, fa male, e nn è un comportamento che ti aspetti da una persona che ti ha appena lasciato e che dice di volerti bene, nn puoi fare così...che mondo è? guardate, ve lo giuro, sfido chiunque che si sentisse dire così a rimanere indifferente, vi sfido

funazza
07-01-2006, 17.12.37
sfido chiunque che si sentisse dire così a rimanere indifferente, vi sfido nessuno dice che devi rimanere indifferente, ci mancherebbe. io credo solo che tu debba reagire. e imparare. superata la fase di incazzatura-depressione troverai da solo il modo per rinascere. migliore di prima.

Alceo
07-01-2006, 17.27.34
questo è quello che intendo. nessuna regola stabilita, nessun tempo stabilito, parlo solo di sentimenti, di amicizia, parlo di me..sono una persona cazzo. nn sarò niente per voi, ma per lei lo sono stato fino a poco fa, anzi, dovrei esserlo anche ora, ancora di più in questa situazione e ripeto: nn avrà mica il cuore con il tasto reset? che chiude con me, resetta si volta e pensa già alla relazione possibile con qualcun altro?

Cercare di dimenticare le cose che ci fanno male o il male che facciamo ad altri è invece del tutto naturale. Non tutti ne sono capaci e anche per questo non tutti reagiamo allo stesso modo, ma cercare di fuggire da situazioni potenzialmente dolorose non può essere una colpa, anche quando, così facendo, facciamo del male a chi invece vorrebbe starci ancora vicino.

Anche io mi arrabbio per i muri che alcune persone riescono a erigere tra me e loro quando la nostra relazione finisce, ma lo faccio solo perché fare altrettanto per me è impossibile.

A volte cacciarsi subito in una nuova storia è solo un modo per aiutarci a mettere la parola fine a quella vecchia. Si cerca subito una persona che riempia almeno in parte il vuoto che si sente e una "maniglia" che ci aiuti a uscire da una relazione che oramai non basta più.

funazza
07-01-2006, 17.51.17
cerca di trasformare il dolore e la frustrazione che provi in qualcosa di costruttivo. io per esempio i miei migliori quadri li ho fatti un un periodo simile al tuo.mooolto simile, fidati.tra un po' ti guarderai alle spalle e riderai di te stesso e di ciò che credevi. e sarà un giorno molto più felice di quello che ti saresti aspettato.

Braveheart1984
07-01-2006, 18.59.05
A volte cacciarsi subito in una nuova storia è solo un modo per aiutarci a mettere la parola fine a quella vecchia. Si cerca subito una persona che riempia almeno in parte il vuoto che si sente e una "maniglia" che ci aiuti a uscire da una relazione che oramai non basta più.


Invece secondo me è un errore madornale, che fin troppi commettono! Cercare di riempire un vuoto stando con qualcuno è sbagliatissimo, perchè alla fine si scopre che non si è innamorati della persona con cui si sta e che è servita semplicemente da "tappo" per colmare il vuoto. Ecco allora che alle fine ci si stanca relativamente presto del nuovo partner e la storia va a rotoli.

Daniel_san
07-01-2006, 19.03.17
Adesso hai imparato che le donne non ti mollano finchè non si innamorano di qualcun'altro... :sisi:

aciddeath
07-01-2006, 19.23.50
Adesso hai imparato che le donne non ti mollano finchè non si innamorano di qualcun'altro... :sisi:
forse niente di più vero..

paura di rimanere sole/i??

vedo sempre più spesso ragazze (ma anche ragazzi) che nonostante la malattia della loro relazione fosse in uno stato avanzato continuano a stare o meglio a fingere di stare bene insieme alla persona che hanno accanto..

ce lo conferma anche che.g dicendo che era già un mese che le cose andavano diversamente da come dovevano.. eppure lei ha messo la parola fine soltanto dopo aver trovato un potenziale sostituto.. uno sconosciuto al quale poteva essere interessata..

da questo punto di vista ritengo che.g fortunato perchè quell'agonia prima della fine avrebbe potuto durare ben più di un mese..

Phoenix_CH
07-01-2006, 19.30.18
Invece secondo me è un errore madornale, che fin troppi commettono! Cercare di riempire un vuoto stando con qualcuno è sbagliatissimo, perchè alla fine si scopre che non si è innamorati della persona con cui si sta e che è servita semplicemente da "tappo" per colmare il vuoto. Ecco allora che alle fine ci si stanca relativamente presto del nuovo partner e la storia va a rotoli.



infatti e' quello il suo scopo, tappabuchi.... se poi capita invece che il tappabuchi si rivela il PB dubito che la storia possa andare a rotoli....

Alceo
07-01-2006, 19.34.22
Invece secondo me è un errore madornale, che fin troppi commettono! Cercare di riempire un vuoto stando con qualcuno è sbagliatissimo, perchè alla fine si scopre che non si è innamorati della persona con cui si sta e che è servita semplicemente da "tappo" per colmare il vuoto. Ecco allora che alle fine ci si stanca relativamente presto del nuovo partner e la storia va a rotoli.


E dove sarebbe l'errore?
Probabilmente lo si sa sin dall'inizio che la nuova relazione serve solo da appoggio. Non sempre si sta assieme per costruire un'amore, a volte si sta bene assieme, si da qualche cosa, si prende qualche cosa e punto lì.
In questo caso il rapporto ci aiuta a stare meglio e a dimenticare una situazione spiacevole.

Comunque sia, com è già stato detto da Foll, non siamo tutti uguali e non applicchiamo tutti la stessa ricetta.
Sono sicuro che per te tale sistema è un errore e che vivresti male una nuova relazione quando questa nasce troppo a ridosso della precedente (e lo stesso vale per me), ma questo non vuol dire che lo sia per tutti. Altrimenti non si spiegherebbe perché tanti lo fanno e continuano a farlo.

ding
07-01-2006, 19.36.46
che.g, forse c'è una cosa che devi capire: chi parla, qua, non parla sempre per scaldarsi le dita sulla tastiera. non sei l'unico che soffre, non sei l'unico che ha sofferto, e di sicuro non sarai l'ultimo. la tua non è la storia "più peggio di tutterrime", né ovviamente è una delle meglio. è una tra tante. il fatto che gli altri non siano venuti a dire tutti i cazzi loro qua sul forum, o che ti abbiano risposto "a merda" non vuol dire che non hanno passato, o peggio ancora stanno passando adesso, una situazione come o peggiore della tua.

eri innamorato? sì. stai di merda? sì. puoi farci qualcosa? no. vuoi rimanerle amico? sì. lei vuole che rimaniate amici (e intendo amici, non come ripiego sul passato se la cosa nuova non va)? se sì bon. prova. se ti riesce bene, se fa male un bel "fanculo, o torniamo assieme o addio" detto con parole tue e pure, magari, in modo meno secco.
Stai tranquillo che non sei l'unico che sta di merda in questo periodo o che è stato di merda per dicembre\capodanno, di questo ed altri anni

Factorx84
07-01-2006, 20.04.06
Mi dispiace, cerca di non avvilirti troppo, chi non ti vuole più non ti merita.
Casomai, stasera esci e vai a fighe (cit.)

follettomalefico
08-01-2006, 15.16.37
No... a meno di non ipotizzare sui sentimenti (e sulle azioni) di lei prima di lasciare lui (e sarebbe ipotizzare)...
A rigor di logica, non è "tradimento" se non stai insieme a qualcuno. Contestavo solo questo. Tu hai detto "prima lasci e poi tradisci": il termine tradimento non è applicabile se hai lasciato prima. ;)




[...] un pò di rispetto per i sentimenti della persona che fino ad una settimana fà, almeno "ufficialmente", amavi... e se non lo amavi più già una settimana fà, almeno un pò prima, o comunque per un lungo periodo gli dicevi "ti amo" E io per "rispetto" dovrei impedirmi di fare nella MIA vita qualcosa che voglio fare? Ma siamo seri.

Per rispetto al più cerco di non farglielo sapere. Cerco di evitare di andare sull'argomento. Ma che io non debba vivere per "rispetto" è a mio avviso un nonsense. Poi, d'altronde ognuno fa come trova più corretto.



[...] però se fosse la tua ex che ami ancora (follettomalefico)??? come ci rimarresti? diresti semplicemente "mi ha lasciato, puo fare quel che le pare..." così, rimanendo completamente indifferente??? Eh, vedi... parlare senza sapere. Nella stessa situazione è esattamente quello che ho detto. E anche in situazioni un po' più gravi di quella da te descritta. ;)

Non si tratta di indifferenza. Semplicemente, "mi ha lasciato, può fare quel che vuole" è assolutamente vero. Poi, il fatto che IO ci stia male, è un problema MIO. E anche in tali occasioni mi sono comportato esattamentei in questo modo. Non ero indifferente, ma non era un problema suo: lei è libera di fare quel che desidera.


Poi, ripeto: ognuno si comporta come crede. A me non è mai capitato a breve dopo una relazione di trovarmi con qualcun altro, cosa che al contrario è successo con le mie controparti, a volte. Ma non per questo incolpo loro, anzi. Dal mio punto di vista sono solamente modalità differenti di vivere. Perché dovrei farne una colpa? Da un altro punto di vista poi, sono solamente "io" stupido che "ci rimango" per così tanto tempo.

Trovo tutto questo accanirsi verso libere scelte altrui, del tutto legittime, una forma di chiusura mentale. E sia chiaro, non è un giudizio verso qualcuno perché come ripeto sempre ognuno è libero di fare quel che vuole, se trova felicità nel farlo. :)

ding
08-01-2006, 16.39.26
che poi alla fine stai male egoisticamente.. se vedi che lei sta bene ed è felice (veramente, non di facciata) è uno star male strano

Peter Pan
08-01-2006, 17.10.49
nessuno di voi può capire il rapporto che c'era tra noi anche prima.


Bé, allora è anche inutile stare qui a parlarne non credi?

Se nessuno di noi può capire, tieniti queste cose per te.

Che sicuramente ognuno di noi ha i suoibravi cazzi per la testa, che non può stare a pensare anche ai tuoi.

Preparati bimbo, è la prima di una lunga serie di cazzi nel culo.

Credi di essere l'unico sulla faccia della terra a cui è successa una cosa simile?
Statti buono a leccarti le ferite, i ldolore può essere grande quanto vuoi, ma non c'è alcun dolore così grande al mondo da non passare prima o poi.

Ci sono madri a cui muoiono i figli, e nonostante tutto continuano ad andare avanti: il dolore passa anche per loro. Impara dal coraggio delle persone.

E smettila di ribaltarti nel pangrattato come una cotoletta, così facendo ti prepari solo a essere fritto! :birra:

che.g
08-01-2006, 18.14.57
Bé, allora è anche inutile stare qui a parlarne non credi?

Se nessuno di noi può capire, tieniti queste cose per te.

Che sicuramente ognuno di noi ha i suoibravi cazzi per la testa, che non può stare a pensare anche ai tuoi.

Preparati bimbo, è la prima di una lunga serie di cazzi nel culo.

Credi di essere l'unico sulla faccia della terra a cui è successa una cosa simile?
Statti buono a leccarti le ferite, i ldolore può essere grande quanto vuoi, ma non c'è alcun dolore così grande al mondo da non passare prima o poi.

Ci sono madri a cui muoiono i figli, e nonostante tutto continuano ad andare avanti: il dolore passa anche per loro. Impara dal coraggio delle persone.

E smettila di ribaltarti nel pangrattato come una cotoletta, così facendo ti prepari solo a essere fritto! :birra:

ecco uno che nn ha capito niente :asd:

nessuno si ribalta nel pangrattato ragazzo, è un reato sfogarsi? che ne sai tu di come so reagire?
l'ho già mandato giù il fatto che mi abbia lasciato, nel caso nn l'avessi capito! che si attacchi al culo, peggio per lei, ha perso una persona fantastica (io :asd: ), ci sto male e ci starò ma i fatti sono questi e li devo accettare, sono molto più forte emotivamente di quanto sembra.

ora aspetto solo che mi venga a cercare, anche solo per dirci addio, se ha cuore lo farà, se invece ha già deciso di buttarmi via peggio per lei, che vada pure con il primo che incontra senza farsi più sentire, alla fine io avrò perso un'amica che forse tanto non ci tiene a me, lei invece avrà perso la persona migliore che poteva avere accanto :asd: e che cazzo!

vi farò sapere la prossima settimana come andranno le cose ;)

Peter Pan
08-01-2006, 18.31.03
ecco uno che nn ha capito niente


Uhm... se lo dici tu, ti crediamo tutti... :sisi:

Braveheart1984
08-01-2006, 18.36.59
E dove sarebbe l'errore?
Probabilmente lo si sa sin dall'inizio che la nuova relazione serve solo da appoggio. Non sempre si sta assieme per costruire un'amore, a volte si sta bene assieme, si da qualche cosa, si prende qualche cosa e punto lì.
In questo caso il rapporto ci aiuta a stare meglio e a dimenticare una situazione spiacevole.




NOn sempre le persone sono conscie di non essere veramente innamorati del proprio partner. Ecco perchè spesso è un errore fatto in buonafede. In caso contrario, secondo me è una vligliaccheria stare con qualcuno solo per usarla come appoggio.

azanoth
08-01-2006, 18.45.48
che vada pure con il primo che incontra

Fratello,in definitiva siamo tutti,i primi che incontrano qualcun altro nella Vita,almeno nella nostra mente.

Alceo
08-01-2006, 21.23.55
NOn sempre le persone sono conscie di non essere veramente innamorati del proprio partner. Ecco perchè spesso è un errore fatto in buonafede. In caso contrario, secondo me è una vligliaccheria stare con qualcuno solo per usarla come appoggio.

Che lo facciano consciamente o meno se lo fanno vuol dire che ne sentono il bisogno. Posso capire che tu possa giudicarlo come un errore o una vigliaccata, ma è perché lo misuri con il tuo metro e non con il loro, ed era questo che obiettavo.

Daniel_san
08-01-2006, 22.00.26
ora aspetto solo che mi venga a cercare, anche solo per dirci addio, se ha cuore lo farà.

Non lo fanno mai... :sisi:

FALLEN_ANGEL_664
08-01-2006, 22.09.24
A rigor di logica, non è "tradimento" se non stai insieme a qualcuno. Contestavo solo questo. Tu hai detto "prima lasci e poi tradisci": il termine tradimento non è applicabile se hai lasciato prima. ;)

:azz:

:roll3: Ma che hai capito? Intendevo che appunto l'ha lasciato prima di inziare a tradirlo. Avendolo lasciato non lo tradisce andando con un altro. Invece andando con un altro senza lasciare lui, l'avrebbe tradito. Errrrrrgo :asd:, prima di tradirlo (evento ipotetico), l'ha lasciato (evento reale).



E io per "rispetto" dovrei impedirmi di fare nella MIA vita qualcosa che voglio fare? Ma siamo seri. [...] Poi, d'altronde ognuno fa come trova più corretto.

:sisi:


Eh, vedi... parlare senza sapere. Nella stessa situazione è esattamente quello che ho detto. E anche in situazioni un po' più gravi di quella da te descritta. ;)

:stica: Peggio di un robot...

Lei mi ha lasciato -bip-
Rapporto sentimentale: terminato -bip-
Condizione: normale -bip-
Libertà d'azione sua: ripristinata al livello standard -bibip-

Rapporto analisi: può andare a farsi fott*re :sisi:! -biribip-

:asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Peter Pan
08-01-2006, 22.17.06
Fratello,in definitiva siamo tutti,i primi che incontrano qualcun altro nella Vita,almeno nella nostra mente.


Ogni uomo vorrebbe essere il primo di ogni donna.
Le donne sono più diaboliche: ognuna vuole essere l'ultima donna della vita di un uomo... :ihih:

FALLEN_ANGEL_664
08-01-2006, 22.20.23
Ogni uomo vorrebbe essere il primo di ogni donna.
Le donne sono più diaboliche: ognuna vuole essere l'ultima donna della vita di un uomo... :ihih:

:roll3: Mettici questa in firma! :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

sheena
08-01-2006, 23.03.55
Ogni uomo vorrebbe essere il primo di ogni donna.
Le donne sono più diaboliche: ognuna vuole essere l'ultima donna della vita di un uomo... :ihih:

:.:

(nn rispondo. al massimo ti mando un pm. lol).

riguardo al 3d starter e alla sua storia: fattene una ragione. funziona cosi'. una volta si e l'altra pure. personalmente, di ex che sono ancora amici ne ho, ma... non sono certo le persone piu' importanti della mia vita. hanno un loro posto, ma se lo devono fare bastare. e mi sembra normale. e nn ci vedo nulla di male se adesso lei sta con un altro. opinione ed esperienze personali, ovvio. ma su un forum dubito si possa trovare altro.

follettomalefico
09-01-2006, 00.27.43
Ma che hai capito? Intendevo che appunto l'ha lasciato prima di inziare a tradirlo. Avendolo lasciato non lo tradisce andando con un altro. Invece andando con un altro senza lasciare lui, l'avrebbe tradito. Errrrrrgo :asd:, prima di tradirlo (evento ipotetico), l'ha lasciato (evento reale). My god, allora non è un problema logico... è un problema di italiano! Non sai scrivere frasi condizionali! :.: :asd:

"Prima che potesse tradirlo, l'ha lasciato". :teach: Dovrebbe essere giusta così no? :look:







:stica: Peggio di un robot...

Lei mi ha lasciato -bip-
Rapporto sentimentale: terminato -bip-
Condizione: normale -bip-
Libertà d'azione sua: ripristinata al livello standard -bibip-

Rapporto analisi: può andare a farsi fott*re :sisi:! -biribip-

:asd: Va che il mio discorso semplicemente separava le due cose, devo scrivertelo in che dimensione di font che come ci stai tu è indipendente da quello che fa lei? Non ho mai negato che "tu" ci sta malissimo.

Egli :asd:

E' una cosa che personalmente faccio rientrare nell'affetto che provo verso qualcuno e comunque nel rispetto verso la persona. Inutile scatenare una serie di giochi di forza per stupidi egoismi. Ci credo che non riuscite a tenervele amiche dopo :asd:

Venni82
09-01-2006, 13.56.17
finchè posti i tuoi problemi su forum e chiedi consigli qua e là, dannandoti in continuazione, non risolvi proprio niente.. devi entrare da solo nell'ordine di idee che è finita..
e poi 8 mesi non sono poi una vita..hai 19 anni porca vacca!

papo
09-01-2006, 15.00.34
lei è sempre stata una persona straordinaria, una grandissima amica e un grandissimo amore....

fino ad ora......:asd:

elfebo
09-01-2006, 15.03.19
sono amico delle ex, ma quando ci siamo lasciati, per almeno 3/4 mesi sono sparito nel nulla come se fossi morto, neanche al "rimaniamo amici"...non rispondevo proprio...sparire e stop, anche se soffri come un maiale senza cotenna.
almeno se ci sono lo 0,000000001 % di possibilita' di tornare insieme, questa e' l'unica soluzione.
restarle vicino, chiamandola,confessando,facendo vedere che stai male, serve solo come arma per allontanarti ancor piu' perche' lei vede in te ormai, solo un peso che ha sullo stomaco.
deve sentire il bisogno di averti, e una cosa ne hai bisogno, quando ti manca, non quando ce l'hai sotto le mani :)

Peter Pan
09-01-2006, 17.07.32
almeno se ci sono lo 0,000000001 % di possibilita' di tornare insieme, questa e' l'unica soluzione.



Così ti ficchi dentro da solo nella storia: ma io ormai ti voglio bene come ad un amico... Se un modo sbagliato c'è, è proprio quello di restare amici.

Lontananza, distacco. Così se c'è qualcosa, questo fomenta e viene a galla.

Anche solo la sua curiosità di sapere come stai, che stai facendo, e soprattutto se hai saputo consolarti (questa è la cosa che sta sul cazzo a tutti!!! Avete presente l'esempio di Lisa quando toglie la palla a Maggie?)

Una telefonata arriva quasi sempre.

Di0
09-01-2006, 17.11.46
Una telefonata arriva quasi sempre.

:asd:
Vero. Una volta ho risposto così:
Lei :"Disturbo?"
Io: "mhhhh... n... na"
Lei: "Vuoi dire: non più del solito"
Io: "Ecco, brava. Cosa ti serve?"

Nemmeno i saluti :asd:

Mhhhh, ora che ci penso... sarò stato un po' stronzo? Il problema è che non l'ho fatto con cattiveria, era solo schiettezza.

elfebo
09-01-2006, 17.13.47
Così ti ficchi dentro da solo nella storia: ma io ormai ti voglio bene come ad un amico... Se un modo sbagliato c'è, è proprio quello di restare amici.

Lontananza, distacco. Così se c'è qualcosa, questo fomenta e viene a galla.

Anche solo la sua curiosità di sapere come stai, che stai facendo, e soprattutto se hai saputo consolarti (questa è la cosa che sta sul cazzo a tutti!!! Avete presente l'esempio di Lisa quando toglie la palla a Maggie?)

Una telefonata arriva quasi sempre.

peter non ho capito un cazzo.

io dicevo che NON DEVI richiamare o far sembrare che vuoi rimanere amico..anzi ignorare tutto a oltranza!

Di0
09-01-2006, 17.15.23
Appunto. Lui dice che se lasci perdere, prima o poi è lei a farsi viva ed io confermo.

elfebo
09-01-2006, 17.21.33
appunto, se e' questo quello che vuole!
se lei poi torna,allora si valuta se la cosa e' positiva (vuole tornare insieme) o negativa (solo perche' non sa a chi appigliarsi)..li poi sta all'intelligenza di una persona non cadere nella trappola di nuovo, e anzi, sfruttare il coltello dalla parte del manico cercando di capire cosa lei vuole.

Di0
09-01-2006, 17.24.40
Io nono sono intelligente. Io sono per soluzioni nette.
Un'altra volta ho risposto ad un sms con qualcosa del tipo "Non sono l'ufficio informazioni. Pagina tre dell'elenco Abbonati". Dopo mesi, una che ti manda un sms per un c.a.p. senza manco chiedere come stai?!? :roll3:

ding
09-01-2006, 17.51.41
Io nono sono intelligente. Io sono per soluzioni nette.
Un'altra volta ho risposto ad un sms con qualcosa del tipo "Non sono l'ufficio informazioni. Pagina tre dell'elenco Abbonati". Dopo mesi, una che ti manda un sms per un c.a.p. senza manco chiedere come stai?!? :roll3:esperienza simile vissuta :asd: reagito in modo meno drastico, all'inizio.. poi alla fine dopo esser stato praticamente (ri)preso per il culo, ho reagito in modo simile :asd:

Daniel_san
09-01-2006, 18.17.57
Appunto. Lui dice che se lasci perdere, prima o poi è lei a farsi viva ed io confermo.

Ahaha...

La differenza tra uomini e donne è che quando quest'ultime hanno deciso che è finita, è finita! Senza sorta di ripensamenti. Non si sà in quanto tempo lo maturano, un mese, una settimana, un giorno, il fatto è che con una disarmante facilità un giorno sei al centro dei loro pensieri e un giorno non lo sei più.
Cosa inaccettabile per un uomo, il caro che.g ne è la testimonianza più recente, le donne sono fatte così, un giorno ti dichiarano amore eterno e il giorno dopo sei l'ultimo degli uomini. che.g Non ti umiliare e soprattutto non ti illudere che ritorni da te, soprattutto se ti ha già dichiarato che ha conosciuto qualcun'altro. Ormai c'è l'altro nei suoi pensieri, l'unico motivo per cui potrebbe pensarti è solo gli dai noie a mò di cane bastonato.

Io ti dico solo a che.g non versare lacrime per lei, tanto lei non lo farà per te. Non perdere tempo a sperare che ritorni indietro sui suoi passi, perchè non lo farà. Non fare il debole di fronte a lei, perchè ti tratterà male. Non concedergli più nulla del tuo tempo, va solo a tuo vantaggio.

Devi forzarti a chiudere mentalmente questa questione, mentre tu ti bruci dal dolore, dai dubbi e dalle domande, lei stà a fuori a divertirsi con l'altro!

E' stronza? Può darsi!
Sono stronze le donne? Possibile!
Siamo stronzi noi uomini a non accettare la realtà dei fatti? é una possibilità!

Violentati, fai quello che ti pare, ma non ti far schiacciare dal fantasma della tua ex-relazione!

Di0
09-01-2006, 18.21.31
Quoto R.A.X.
Mi permetto solo di aggiungere che, evidentemente, io devo essere donna dentro perché sono di un'incostanza nei rapporti e nei sentimenti verso le persone che è qualcosa di assurdo.
Per questo non soffro molto nei distacchi. Inoltre, sono troppo orgoglioso per ammettere qualsiasi tipo di ferita ;)

follettomalefico
09-01-2006, 18.22.15
Mi viene in mente che riparlandone con una delle mie ex lei mi disse che il giorno in cui "abbiamo parlato" ci è rimasta di sasso dal seguente scambio di battute iniziale:
Lei: "C'è qualcosa che non va..."
Io: "Lo so."
Lei: :.:



:asd:

Di0
09-01-2006, 18.24.59
"c'è qualcosa che non va..."
"Hai provato con la vaselina?"

:asd: Giuro che alla prima occasione la dico, sì sì! :sisi: :roll3:

Peter Pan
09-01-2006, 18.26.23
appunto, se e' questo quello che vuole!
se lei poi torna,allora si valuta



Bhò! fermati lì.

È qui che si rimette in discussione la propria dignità.

Si fa come si vuole lei, sparendo? Bene... Se poi ritorna, sarà allora che si pensa se darle retta o meno.

Perché lei può essere libera di fare ciò che vuole, di lei... ma non di fare i cazzi propri: se ritorna, occorre vedere se si è disposti a riprenderla.



(per la precisione, ci terrei a precisare che io sto parlando in senso generico al maschile vs. femminile... ma molto spesso vale anche nella situazione femminile vs. maschile... perché alla fine su molte cose non ci sono tante differenze tra virgola di identità maschile e cavità umide...)

ding
09-01-2006, 20.52.35
se poi ritorna si valuta il come il perché e il quando, e si stabilisce delle regole comuni di "convivenza".. è ovvio che non si fa come vuole lei\lui. se lo fa in modo stronzo egoista e puramente di merda affanculo tu e il ritorno. se lo fa "a modo", sinceramente, eccetera, se ne può discutere..
[esperienza vissuta. nel primo modo esposto.. e non so se dire purtroppo o grazie a dio]

FALLEN_ANGEL_664
09-01-2006, 21.45.32
My god, allora non è un problema blablablablablablablabalblablablabla non riuscite a tenervele amiche dopo :asd:

:Prrr: Gnè Gnè, non ti parlo più!

:asd:

:birra:!!!

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

che.g
10-01-2006, 09.35.14
sono d'accordo con voi..aspetto e vedo se veramente le interessa farsi sentire...l'ultima volta che ci siamo visti mi disse "senti, sono confusa, ora sono molto impegnata (ha quattro esami di medicina) e forse è meglio se lasciamo passare una settimana. ci sentiamo la settimana prossima (cioè questa)"

quindi aspetto e vedo...solo una cosa..giovedì compio 20 anni..se nn mi fa gli auguri però è una gran stronza.. :asd: e quando io ho qualcosa da dire...la dico alla prima occasione..

vediamo...vi farò sapere...

azanoth
10-01-2006, 11.46.43
perché alla fine su molte cose non ci sono tante differenze tra virgola di identità maschile e cavità umide...



http://www.inventury.com/public/membri/wayland/Santini/santinocavit.jpg

:metal:

destino
10-01-2006, 11.52.12
sono amico delle ex, ma quando ci siamo lasciati, per almeno 3/4 mesi sono sparito nel nulla come se fossi morto, neanche al "rimaniamo amici"...non rispondevo proprio...sparire e stop, anche se soffri come un maiale senza cotenna.
almeno se ci sono lo 0,000000001 % di possibilita' di tornare insieme, questa e' l'unica soluzione.
restarle vicino, chiamandola,confessando,facendo vedere che stai male, serve solo come arma per allontanarti ancor piu' perche' lei vede in te ormai, solo un peso che ha sullo stomaco.
deve sentire il bisogno di averti, e una cosa ne hai bisogno, quando ti manca, non quando ce l'hai sotto le mani :)

quoto in toto e l'ho imparato sulla mia pelle

mVm
10-01-2006, 15.36.16
Ma scusa. Invece che stare li a girarci tanto attorno, aspettare che chiami, il compleanno e tutto il resto, perchè non vai sotto casa sua, ti cospargi di benzina e ti dai fuoco. Ti assicuro che lei vivrà in eterno nel rimorso, sua giusta punizione per aver tradito i sentimenti che vi legavano.

aries
10-01-2006, 15.56.17
Ebbasta con sti toni duri, porello. Mi fate incazzare quando fate i guru di vita, sarà anche vostra intenzione scuoterlo ma c'è chi a toni duri reagisce diversamente da quanto ci si può aspettare.

In generale, che.g, son d'accordo con quanto detto da molti altri, perchè l'ho vissuto anche io :)
Non farti vedere debole, ci soffri come una merda e ti senti uno scarto, ed ogni momento è una fottuta occasione per ripensare a lei, all'ingiustizia che t'ha fatto, al come sarebbe andata se avessi fatto questo e quello... passa da questo tunnel ed escine il prima possibile... se hai la fortuna e la possibilità magari grazie a qualche altra ragazza ;) altrimenti con amici o tue passioni...

Non cercarla, rispondile con sufficienza, non trattarla male ma come tratteresti qualsiasi altra persona non fondamentale per la tua vita.
Se per caso tornasse a cercarti, non trasformarti nel cagnolino ubbidiente.
Non fare nemmeno il "mi hai trattato di merda, m'hai fatto soffrire, ora crepa p*****a!", vorrebbe dire una eccessiva considerazione di una persona che non merita tutte queste attenzioni.

Questo è il parere dell'ultima persona su questa terra che può dare consigli in tal senso, ma mi ha fatto tenerezza il tuo sfogo e volevo darti il mio appoggio morale.

Forza e coraggio! :)

:birra:

azanoth
10-01-2006, 16.05.08
Ebbasta con sti toni duri, porello. Mi fate incazzare quando fate i guru di vita, sarà anche vostra intenzione scuoterlo ma c'è chi a toni duri reagisce diversamente da quanto ci si può aspettare.



Aò:è arrivato er vigile:teach:

Ma quali toni duri?Se chiarezza e durezza sono la stessa cosa mi dico...e poi quali guru?L'hai detto tu,io ho visto Fratelli portare la propria testimonianza:che è,evangelizzazione secondo te?!

:asd:

aries
10-01-2006, 16.08.29
Ma devi cagare il cazzo ad ogni mio post per sport?

Mi riferivo a commenti come questo


sei ancora vivo, pirla. pensa a chi è morto per capodanno o c'è andato vicino e magari ora sta in ospedale :|

(niente di personale con ding, eh :))

mVm
10-01-2006, 16.10.44
... "mi hai trattato di merda, m'hai fatto soffrire, ora crepa p*****a"...

Questa potrebbe essere, in effetti, un'ottima alternativa al rogo autoprocurato. :sisi:

azanoth
10-01-2006, 17.46.17
Ma devi cagare il cazzo ad ogni mio post per sport?

Mi riferivo a commenti come questo


Calmati Fratello,se mi esci così iracondo,forse,un Forum non è la sede più adatta per il tuo Showtime,l'ho visto il commento,uno,come accade in qualsiasi discussione,se te sei appigliato al pelo nell'uovo per metterti tu in luce,come guru,a me che importa?http://www.chatitaliachat.it/serpe/humor/35.gif

Dai,bacetto:kiss: e ognuno continui a raccontare le proprie cazzate (http://www.inventury.com/public/membri/wayland/Santini/tengo.mp3) in pace:teach:

aries
10-01-2006, 17.50.44
ma per piacere :)
hai fatto e continui a fare cappellate, evita di quotarmi sistematicamente ed inutilmente con battutine a cui ridi solo tu e si vive tutti più felici e contenti :uiui:

Peter Pan
10-01-2006, 17.55.24
peter non ho capito un cazzo.


Risposta 1: siamo in due.

Risposta 2: avasct 'e mutann e mitt't_'a pecorella ca tu fazz capì megghje :ihih:

azanoth
10-01-2006, 18.05.13
ma per piacere :)
hai fatto e continui a fare cappellate, evita di quotarmi sistematicamente ed inutilmente con battutine a cui ridi solo tu e si vive tutti più felici e contenti :uiui:

Ciao core...tanto tutto scritto jè,cappellaio:Prrr:


http://www.lupuspnw.org/teamcaptains/index_files/image002.jpg

:asd:

follettomalefico
10-01-2006, 20.29.36
Aries, certo che se tu fossi meno strafottente, o quantomeno fossi in grado di accettare critiche, non ci sarebbe bisogno di tutto questo... ;)