PDA

Visualizza versione completa : History of violence



Declino
05-01-2006, 13.18.31
Son andato appunto ieri sera a guardare questo film di David Cronemberg, diciamo lo aspettavo con ansia...giudicandolo nel complesso è sicuramente un film da non perdere,buonissime le recitazioni , dialoghi ottimi ,ottima atmosfera, be tutto bello, però non mi ha convinto il finale, vi spiego mi è sembrato che il regista abbia violentemente tagliato la fine....mi ha dato la senzazione che mancasse qualcosa....sono rimasto con un pesante amaro in bocca.
Il film non dura molto ,1.30 ,e vola via che è un piacere e quindi avrei preferito qualcosina in piu' alla fine... si il film sembra vermanete lasciato in sospeso!!!

....Voglio leggere le voste opinoni....


CIAO

FOXHOUND
05-01-2006, 14.08.31
Finalmente qualcuno ne parla!

L'ho visto credo la sera seguente all'uscita nelle sale qui in zona e sinceramente mi è parso pure più lungo di 1h 30' ma non so spiegare bene perchè. Non ha pesanti pause descrittive ma ci mette un pochino ad iniziare ed avviarsi. Nel complesso sulla regia nulla da dire, sugli attori nemmeno a parte il fratello del protagonista, William Hurt/Richie. L'ho trovato un po' buffonesco. Sul finale nemmeno ho altro da aggiungere e, anzi, mi sembra veramente l'unico finale plausibile e non mi ha lasciato con l'amaro in bocca ma con un piacevole senso di...boh. Piacevole.

funazza
05-01-2006, 14.32.53
Piacevole. PIACEVOLE? io ero devastato alla fine del film, mi ha rimescolato le interiora....

FOXHOUND
05-01-2006, 16.29.05
PIACEVOLE? io ero devastato alla fine del film, mi ha rimescolato le interiora....

Non mi ha lasciato amaro in bocca almeno, non tanto quanto Requiem For a Dream o film simili. Direi piuttosto che la vicenda si conclude al meglio. In un certo senso...

funazza
05-01-2006, 16.53.38
In un certo senso... in un certo senso....gli sguardi disillusi, consapevoli, allucinati, angosciati e sofferenti di viggo mortensen e maria bello nell'ultima scena mi hanno seriamente turbato.

Zaorunner
05-01-2006, 17.30.35
L'ho visto prima di natale ma sinceramente non ho ancora capito se mi e' piaciuto o meno.

Declino
05-01-2006, 17.52.22
Sicuramente è l'unico finale plausibile....ma mi ha lascito una sensazione di incompiutezza...e ora che ci penso su forse era quella la sensazione che voleva lasciare il REGISTA...

Comuque sia(secondo me) il film piu' bello di questo natale.....aspettando "broken flowers"...

funazza
05-01-2006, 17.54.19
ora che ci penso su forse era quella la senzazione che voleva lasciare il regista... il Regista. usare la maiuscola quando si parla di Cronenberg :hail:

*astroS*
05-01-2006, 19.06.41
Sicuramente è l'unico finale plausibile....ma mi ha lascito una senzazione di incompiutezza...e ora che ci penso su forse era quella la senzazione n flowers"...:toh:

funazza
05-01-2006, 19.38.25
noioso astros

Declino
06-01-2006, 15.14.15
per il rispetto dell'italiano ho corretto...

4ss0.n3.
07-01-2006, 17.21.57
Bello, a me è piaciuto. Peccato per i marmocchi che prima ridacchiavano durante le due scene di sesso esplicito e poi all'uscita si lamentavano.

andata a vedere natale a miami invece di rompere i c0gl10n1 :|

*astroS*
07-01-2006, 17.32.55
Bello, a me è piaciuto. Peccato per i marmocchi che prima ridacchiavano durante le due scene di sesso esplicito e poi all'uscita si lamentavano.

andata a vedere natale a miami invece di rompere i c0gl10n1 :| Purtroppo succede molte volte anche a me, e non riesco ad apprezzare i film -___-

comunque, come sono le musiche di Howard Shore?

laly82
09-01-2006, 08.58.21
Cronenberg a me piace anche se nel film che mi ha più colpito (crash) non sono riuscita a godermelo per la cattiveria insita nel film.
anche nell'ultimo è impeccabile ma non mi ha lasciato molto...
comunque bravo assolutamente

funazza
09-01-2006, 10.14.33
comunque, come sono le musiche di Howard Shore? disturbanti, angoscianti, forse un po' scontate....

Declino
09-01-2006, 10.30.09
in effetti "scontate" è la parola giusta...


a proposito delle scene di Sesso:


!!!!W IL CULO AL VENTO DI ARAGON!!!!:asd: :asd: :asd:

FiLoX
09-01-2006, 16.57.14
Film stupendo viggo è perfetto nel suo ruolo e sono bravi anche i comprimari (Ed Harris e William Hurt) bello bello bello e ancora bello

laly82
10-01-2006, 16.54.28
Hai voglia di spiegare meglio perchè l'hai trovato stupendo, magari io non ho colto delle cose che invece tu hai notato

FiLoX
10-01-2006, 17.26.49
Mi è piaciuta la storia anche se non è proprio nuova..il concetto di famiglia alla fine è reso davvero bene con una tristezza di fondo impeccabile..le scene di lotta sono fulminee e si nota il tocco alla cronenberg che non risparmia i colpi bassi..a te cosa non ha convinto?

funazza
10-01-2006, 22.49.04
Mi è piaciuta la storia anche se non è proprio nuova..il concetto di famiglia alla fine è reso davvero bene con una tristezza di fondo impeccabile..le scene di lotta sono fulminee e si nota il tocco alla cronenberg che non risparmia i colpi bassi.. mi pare un po'....uhm...superficiale. ecco, sì.

laly82
11-01-2006, 08.53.47
Mi è piaciuta la storia anche se non è proprio nuova..il concetto di famiglia alla fine è reso davvero bene con una tristezza di fondo impeccabile..le scene di lotta sono fulminee e si nota il tocco alla cronenberg che non risparmia i colpi bassi..a te cosa non ha convinto?



Grazie
Sai, mi vien da essere d'accordo con te anche se non mi sento di dire che è un film splendido...
forse la storia non mi ha lasciato molto...

FiLoX
11-01-2006, 17.25.50
mi pare un po'....uhm...superficiale. ecco, sì.
Volevo essere conciso e rendere i concetti che più mi avevano convinto in poco spazio :dentone: non ho neanche spoilerato! Figurati laly :Palka:

*astroS*
18-01-2006, 18.53.28
L'ho visto ieri sera insieme ad un amico, veramente un film toccante...La storia, di per se scontata, fà da sfondo a quello che si rivela un tripudio di emozioni, mai visto un Viggo Mortensen cosi bravo. La scena finale mi ha emozionato un bel po, il gioco di sguardi drammatici degli attori ha reso bene il concetto di tutto il film.

Un applauso và sicuramente alle scene "d'azione", in pratica alle mosse mortali che compie Tom Stalls (quella del naso mi ha devastato)

Eowyn.
08-07-2007, 14.33.38
Il bello del film è che non fa violenza gratuita (salvo il primo piano del rapinatore con la faccia aperta): è violenza reale, non artificiosa nè coreografica. Forse un po' lento, ma meglio così di un film precipitoso che perderebbe il contatto con la realtà.

La frase del figlio (No, in questa famiglia gli spariamo) ha un sapore amaro, visto quel che sucede poco dopo.

La scena di sesso sulle scale entra di diritto nella top 3 :sbavhail:



Voto: 8.

La trama, per chi non la conoscesse:
Tom Stall vive tranquillo e felice con la moglie avvocato e i loro due bambini nella piccola città di Millbrook, Indiana, ma la loro idilliaca esistenza va in pezzi quando una notte Tom sventa una rapina nel suo ristorante. Quando si accorge del pericolo, entra in azione e salva i suoi clienti e amici uccidendo i due criminali per difesa. La vita di Tom cambia dopo quella notte, tutti lo considerano un eroe, e il circo dei media lo spinge sotto i riflettori. A disagio per questa inaspettata celebrità, cerca di ritornare alla vita normale, ma deve confrontarsi con un tipo misterioso e minaccioso, che arriva in città credendo che Tom sia l’uomo dal quale in passato ha subito ingiustizie. Tom e la sua famiglia reagiscono allo scambio di identità e lottano per far fronte alla nuova realtà, ma sono costretti a rivedere le loro relazioni e i problemi che li dividono.