PDA

Visualizza versione completa : [Foto Inside] Un'occhiata a Torino



Di0
22-12-2005, 17.00.40
Salve.
So che molti di voi sono appassionati di fotografia e soprattutto che sono molto più bravi di me
Quindi, andando al sodo, vi chiedo tutti i pareri che potete darmi sulle mie fatiche.
Sono Notturne di Torino, viste dalla riva del Po'. Ero senza cavalletto e, a mano libera non una macchina non stabilizzata (Kodak DX7590), questi sono i risultati.
Ogni parere è bene accetto, opinioni e giudizi, ma principalmente mi interessano consigli per migliorare la tecnica (esposizione, tempi... inquadrature...).
Insomma Sbizzarritevi.

Iniziamo con una vista d'insieme della Gran Madre (sx) e del monte dei cappuccini (dx, illuminato in blu).
http://img503.imageshack.us/my.php?image=gmemcup7xc.jpg

Proseguiamo con un dettaglio sulla gran madre, dove l'albero in mezzo è intenzionale:
http://img416.imageshack.us/full.php?image=granmadredalpup1ca.jpg

Per finire con una vista d'insieme dove cercavo di giocare coi riflessi.
http://img416.imageshack.us/my.php?image=granmadreemontecappucciniup4ae.jpg

Grazie per l'attenzione a tutti quanti ;)

shottolo
22-12-2005, 17.05.48
prima foto: occhio agli iso!!! senza cavalletto sono ottime, ma gli darei una pulita per il rumore
seconda foto: è storta!! :D e taglierei la parte bassa per tenere solo la basilica (o quel che è)
terza foto: mi piace, ma anche qui taglierei la parte bassa (fin dove si vede la scia nell'acqua), così il soggetto si disperde a metà, mentre dovresti tenerlo non al centro esatto; passata di pulizia rumore e un pò di sharp

per essere a mano libera sono uscite molto bene

funazza
22-12-2005, 17.10.33
sono un po' prive di carattere. però è vero, per essere fatte a mano sono otttime

Di0
22-12-2005, 17.10.52
Allora, taglio sulla terza, approvato senza porre indugi. In effetti, è una banda nera inutile...

Per la prima, purtroppo gli ISO glieli ho fatti scegliere automaticamente, ed in effetti è venuta un po' sovraesposta (ah, e non dite digitale qui digitale lì: le ho quasi tutte prese con impostazioni manuali o semi-automatiche, odio il programma AUTO! :p). C'è modo per rimediare, ora?

Grazie per le idee! Mi spiegheresti solo, se lo sai, i passaggi per togliere il ruomore in PhotoShop? Grazie.... troppo buono ;)

Di0
22-12-2005, 17.13.10
sono un po' prive di carattere. però è vero, per essere fatte a mano sono otttime

Sono foto di edifici, :p

E sono anche le mie prime foto notturne, considera che non ho usato impostazioni automatiche o preprogrammate per i notturni... sono andato a tentativi, ragionando un po'.

In effetti, come ha detto Head, non ho proprio considerato il fattore ISO e solo ora ho capito come mai parecchie siano venute sovraesposte!

Ah... esperienza... :)

funazza
22-12-2005, 17.14.17
Ah... esperienza...:hail:

lenina
22-12-2005, 17.14.54
oh la mia Torino...:D

Però i cappuccini illuminato di Blu non mi è mi piaciuto...:(

shottolo
22-12-2005, 17.17.10
non le trovo particolarmente sovraesposte... diciamo che io, potendo, le avrei scattate a iso 100 (o 50)
per pulire il rumore uso neat image che si può "pluginizzare" in ps
se vuoi ridurre la sovraesposizione prova magari ad usare un layer con darken o soft light
nelle foto di edifici devi privilegiare l'inquadratura al soggetto, visto che il soggetto è statico rischi di fare foto banali

Angus_McGyver
22-12-2005, 17.18.53
OT
Ho lavorato lì vicino per 7 mesi... di foto ne capisco ben poco; per quel che vale, mi piacciono molto, anche se personalmente odio quell'illuminazione (Gran Madre e, soprattutto Monte dei Cappuccini).

Angus McRoissant:offtopic: :ciaociao:

Di0
22-12-2005, 17.31.21
@ Head: Bene! Mi metto a lavorare come dici e poi posterò i risultati, anche se ci vorrà un po' di tempo, visto il periodo.
Purtroppo so cosa vuoi dire a proposito delle inquadrature e non sia quanto mi piacerebbe riuscire a fare qualcosa di "diverso" ed emozionante. In una sola parola: artistico. Però, purtroppo, non sempre si può andare dove si vuole, quando si vuole, e non sempre si hanno le idee chiare a riguardo.

@Lenina: :asd: Almeno questo non è colpa mia, in effetti è bello "a vedersi", poi non c'entra molto con il resto che con la struttura... :asd:

@Angus: Grazie, sono contento che ti piacciano. In effetti l'illuminazione, con quei riflessi, sembra fatta apposta per farti fare foto decenti, ma poi risulta un po' pacchiana.
Però a me, che sono kitch dentro, non dispiace proprio totalmente...

Angus_McGyver
22-12-2005, 17.55.41
...sono kitch dentro
Il tuo avatar non è d'accordo... ;)

Angus Mc:metal:

Di0
22-12-2005, 18.00.17
http://images-eu.amazon.com/images/P/B00000DHZJ.02.LZZZZZZZ.jpgUno che vestiva così??? :asd: and :hail:

morettina
22-12-2005, 19.18.22
ti ha già detto praticamente tutto headshot... :sisi:
neatimage è ottimo per il rumore, e molto semplice da usare.
considerando che hai scattato senza cavalletto sono venute senza sfocature da movimento, grazie alle impostazioni automatiche in notturno. la prossima volta però prova ad usare il cavalletto oppure usa una base d'appoggio e - se con la tua fotocamera puoi - imposta un tempo di esposizione più lungo, anche di qualche secondo. vedrai la differenza, per quanto riguarda i dettagli e persino i colori. occhio però che aumentando il tempo aumenta anche il rumore (ma c'è di buono che puoi evitare di superare i 100 iso).
cerca di curare un po' meglio la composizione (ad esempio l'albero in mezzo non è il massimo), ma come inizio mi sembra buono! :)

adoro le foto notturne, ma non sono semplicissime...

Di0
22-12-2005, 19.24.38
@morettina: :asd: Tu rispondi solo ai topic dove metto delle fotografie :asd:
Allora... come detto, non ho usato filtri notturni, semplicemente priorità di tempi o priorità d'apertura (mi pare....)
I tempi di esposizione sono attorno agli 0.5'', difatti quelle sono tre ferme tra i vari tentativi mossi. Addirittura la prima ha 1.3''.
Sulla composizione, hai qualcosina da farmi vedere, per prendere un po' qualche spunto? Grazie :kiss:

P.S. Sì, ok, dalla prossima volta mi porto il cavalletto, è un peccato perdere certi momenti ;)

EDIT: La fotocamera arriva a 16 sec come tempo d'esposizione, ergo.... mi sa che la prox volta faccio come dite ed evito i 100iso, ora che ho capito il motivo delle foto troppo "sparate" con i tempi d esposizione lunghi.

shottolo
22-12-2005, 20.12.04
io di notturne ne ho scattate poche...
trovi due esperimenti qui:
http://www.deviantart.com/view/9837052/
http://www.deviantart.com/view/9859143/
troppo brutti :D prima o poi li levo dalla gallery eheheh

morettina
22-12-2005, 20.22.15
@morettina: :asd: Tu rispondi solo ai topic dove metto delle fotografie :asd:
lol, è che ho una specie di radar per i topic fotografici... :asd:


Allora... come detto, non ho usato filtri notturni, semplicemente priorità di tempi o priorità d'apertura (mi pare....)
I tempi di esposizione sono attorno agli 0.5'', difatti quelle sono tre ferme tra i vari tentativi mossi. Addirittura la prima ha 1.3''.
dunque, non si tratta di filtri - che sono un'altra cosa - ma semplicemente di impostazioni. non so quale regolazione tu abbia usato, ma avrei detto che i tempi di esposizione fossero decisamente più brevi di quelli che tu dici: dove li hai letti? in realtà già con tempi appena più lunghi di 1/50 di secondo normalmente la foto viene mossa, se l'obbiettivo non ha lo stabilizzatore di immagine...


Sulla composizione, hai qualcosina da farmi vedere, per prendere un po' qualche spunto? Grazie :kiss:

posso farti qualche esempio:
in questa foto (http://www.deviantart.com/view/16051066/) ho cercato un'inquadratura tale da indurre l'occhio a seguire un percorso in diagonale.
in quest'altra immagine (http://www.deviantart.com/view/24021887/) le diagonali sono due, quella della parte dell'edificio che si sviluppa in lunghezza, e quella della strada. come vedi le diagonali convergono verso la torre, che è l'elemento principale della foto.
qui (http://www.deviantart.com/view/20929120/) invece ho usato una struttura architettonica come frame, una sorta di cornice.




P.S. Sì, ok, dalla prossima volta mi porto il cavalletto, è un peccato perdere certi momenti ;)

bravo... comunque, se non hai il cavalletto a portata di mano non scoraggiarti e scatta lo stesso. questa (http://www.deviantart.com/view/20825588/) ad esempio l'ho fatta con la macchina tenuta a mano, con iso 800, ed è comunque una delle mie preferite...




EDIT: La fotocamera arriva a 16 sec come tempo d'esposizione, ergo.... mi sa che la prox volta faccio come dite ed evito i 100iso, ora che ho capito il motivo delle foto troppo "sparate" con i tempi d esposizione lunghi.
i 100 iso vanno bene, devi cercare di evitare di superarli, semmai, quando è possibile.

Di0
22-12-2005, 20.35.32
posso farti qualche esempio:
in questa foto (http://www.deviantart.com/view/16051066/) ho cercato un'inquadratura tale da indurre l'occhio a seguire un percorso in diagonale.
in quest'altra immagine (http://www.deviantart.com/view/24021887/) le diagonali sono due, quella della parte dell'edificio che si sviluppa in lunghezza, e quella della strada. come vedi le diagonali convergono verso la torre, che è l'elemento principale della foto.
qui (http://www.deviantart.com/view/20929120/) invece ho usato una struttura architettonica come frame, una sorta di cornice.
questa (http://www.deviantart.com/view/20825588/) ad esempio l'ho fatta con la macchina tenuta a mano, con iso 800, ed è comunque una delle mie preferite...



:eek2: LA prima è una fotografia all'aeroporto di cagliari!?!?:eek2:
E' così bella e nitida che sembra fatta al computer! Davvero, se non me l'avessi messa come esempio per foto, ad una prima vista l'avrei classificata come struttura fatta in computer grafica. Nelle prime due foto ho capito cosa intendi per "movimento" (preferisco la prima: il bianco e nero è perfetto.... ocio all'autoscatto :p).
Quella dell'arco, bellissima l'idea peccato per PUTTY e per la ringhiera in ferro che rovina la composizione! Però, accidenti, l'idea me la devo segnare come ispirazione. E' tutto un altro livello rispetto alle mie! Da quanti anni fotografi?

Di0
22-12-2005, 20.45.34
dunque, non si tratta di filtri - che sono un'altra cosa - ma semplicemente di impostazioni. non so quale regolazione tu abbia usato, ma avrei detto che i tempi di esposizione fossero decisamente più brevi di quelli che tu dici: dove li hai letti? in realtà già con tempi appena più lunghi di 1/50 di secondo normalmente la foto viene mossa, se l'obbiettivo non ha lo stabilizzatore di immagine...


Sì, scusa, intendevo quelle: non ho usato le regolazioni automatiche per i notturni.
I tempi non li ho lett: li ho messi :p
Comunque ho ricontrollato nei jpg originali e per fortuna erano ancora visibili nelle proprietà:



2 (Primo Piano della Gran Madre)
Velocità Otturatore 0.54s
APertura Obiettivo: F/3.2
Distanza FOcale: 26mm
(Esposizione 1/2 sec)
ISO-80

TERZA (quella coi riflessi)
Velocità Otturatore: 0.54s
Apertura Obiettivo: F/2.9
Distanza FOcale: 7mm
(Esposizione 1/2s)
ISO-80
3)------- Rispondo Dopo per la tre e per le foto di headshot perchè devo scappare e andare al cinese :p ---------

funazza
22-12-2005, 21.28.49
sticazz morettina, sono fantastiche...:hail:

Di0
22-12-2005, 22.18.39
Riecchime (BURP).
Dicevamo, la prima foto scattata è in realtà così:
Velocità Otturatore: 1.23 sec
Apertura obiettivo: F/2.8
Distanza Focale: 6mm
(Esposizione 1,3 sec)
ISO-80

Per quanto riguarda HeadShot:
Il notturno della chiesetta è inquitante! L'avevo scambiata per una cappella transilvana! Quei toni così freddi li hai ottenuti in originale o l'hai editata? In ogni caso, è impressionante. :brr:
Quella con la torre mi dice molto di meno, ma accidenti! Io pensavo che le mie fossero foto molto nitide, poi ho visto le vostre!!! Devo "crescere" ancora un po'... :asd:
Riguardo a morettina, ho già detto cosa ne penso (:hail:)

Che metodo usate per decidere le impostazioni di scatto? Esistono "regole" oppure bisogna fare come ho fatto io: buonsenso e pratica? :p

shottolo
23-12-2005, 00.14.55
Per quanto riguarda HeadShot:
Il notturno della chiesetta è inquitante! L'avevo scambiata per una cappella transilvana! Quei toni così freddi li hai ottenuti in originale o l'hai editata?
soliti ritocchi di contrasto, bilanciamento colori, neatimage e sharping

per quanto riguarda le foto ricorda che più mantieni gli iso bassi e meno è rumorosa la foto
più gli iso diminuiscono e più i tempi di esposizione aumentano
per ovviare a questo problema su una reflex puoi aprire di più il diaframma, andando però a perdere in profondità di campo e sharp... sulle digitali compatte (con focali corte) il problema non si pone visto che tendono a mettere a fuoco tutto con qualsiasi diaframma (simulazione).
il cavalletto diventa quindi fondamentale quando hai tempi lunghi di esposizione.
altra cosa è di stare attento a non sovraesporre in presenza di luci forti... se hai un lampione che fa una luce bianca ma il soggetto è in ombra stai attento alle impostazioni: un tempo lungo brucerebbe la zona di luce, mentre un tempo corto renderebbe il soggetto scuro
ricordati che il 90% delle foto che faccio si salvano solo perché poi vengono croppate buttando via le parti che non interessano.
boh, non ho altri consigli... tra l'altro mi sa che ho scritto un sacco di stronzate... brutta bestia la stanchezza ;)
ciao ciao

shottolo
23-12-2005, 00.16.15
Per quanto riguarda HeadShot:
Il notturno della chiesetta è inquitante! L'avevo scambiata per una cappella transilvana! Quei toni così freddi li hai ottenuti in originale o l'hai editata?
soliti ritocchi di contrasto, bilanciamento colori, neatimage e sharping

per quanto riguarda le foto ricorda che più mantieni gli iso bassi e meno è rumorosa la foto
più gli iso diminuiscono e più i tempi di esposizione aumentano
per ovviare a questo problema su una reflex puoi aprire di più il diaframma, andando però a perdere in profondità di campo e sharp... sulle digitali compatte (con focali corte) il problema non si pone visto che tendono a mettere a fuoco tutto con qualsiasi diaframma (simulazione).
il cavalletto diventa quindi fondamentale quando hai tempi lunghi di esposizione.
altra cosa è di stare attento a non sovraesporre in presenza di luci forti... se hai un lampione che fa una luce bianca ma il soggetto è in ombra stai attento alle impostazioni: un tempo lungo brucerebbe la zona di luce, mentre un tempo corto renderebbe il soggetto scuro
ricordati che il 90% delle foto che faccio si salvano solo perché poi vengono croppate buttando via le parti che non interessano.
boh, non ho altri consigli... tra l'altro mi sa che ho scritto un sacco di stronzate... brutta bestia la stanchezza ;)
ciao ciao

Di0
23-12-2005, 14.11.26
Scherzi! Grazie Mille, invece. Pian Pianino riuscirò a farne qualcuna di davvero buona anche io... peccato solo di non aver il tempo per girare "apposta per far foto", ma doversi accontentare di fotografare nel corso di "altre attività"...
Magari quando avrò qualcos'altro, vi farò vedere....
(Anche in virtù del successo riscosso dalla mia prima fatica fotografica: il mitico edificio enorme con carriola frontale :asd:)

MIKELE88
23-12-2005, 14.18.14
La prima foto di Morettina è davvero stupenda!!!!!

Morettina però nella terza foto elimina quel "W PUTTY" :roll3:

Di0
23-12-2005, 14.29.04
Ennò Mikele :nono:
Hai postato qui e ora mi devi un commento anche alle mie fotografie :nono:
Troppo comodo, sennò :asd:


EDIT: W PUTTY :metal:

morettina
23-12-2005, 19.09.25
:eek2: LA prima è una fotografia all'aeroporto di cagliari!?!?:eek2:
E' così bella e nitida che sembra fatta al computer! Davvero, se non me l'avessi messa come esempio per foto, ad una prima vista l'avrei classificata come struttura fatta in computer grafica. Nelle prime due foto ho capito cosa intendi per "movimento" (preferisco la prima: il bianco e nero è perfetto.... ocio all'autoscatto :p).
Quella dell'arco, bellissima l'idea peccato per PUTTY e per la ringhiera in ferro che rovina la composizione! Però, accidenti, l'idea me la devo segnare come ispirazione. E' tutto un altro livello rispetto alle mie! Da quanti anni fotografi?

sì, è vero, diverse persone mi hanno detto che sembra un'immagine creata al computer... in realtà è una foto normalissima, senza nessun ritocco se non la trasformazione b/w. adoro quella lente: è davvero nitida, è diversa da quella del t hotel.
w putty avrei anche potuto clonarlo, però mi sembrava desse un tocco di colore locale :asd:
fotografo da circa due anni e mezzo, ma prima avevo una compatta molto più scarsa della tua, praticamente senza impostazioni manuali. solo da un anno e mezzo ho una reflex digitale, una canon 300D.

Riguardo a morettina, ho già detto cosa ne penso :hail:


grazie! anche a funazza e michele :D


Che metodo usate per decidere le impostazioni di scatto? Esistono "regole" oppure bisogna fare come ho fatto io: buonsenso e pratica?

io uso quasi sempre l'AV, seleziono il valore in base alla profondità di campo che voglio ottenere, tenendo conto della distanza del primo oggetto che voglio mettere a fuoco e della lunghezza focale dell'obbiettivo. nel caso della fotografia all'aeroporto, ho impostato un'apertura di f11 per avere tutto a fuoco, ed è venuto fuori un tempo di 6 sec.
buonsenso e soprattutto pratica :rulez:

BESTIA_kPk
23-12-2005, 21.32.47
Salve.
...ma principalmente mi interessano consigli per migliorare la tecnica...

Per migliorare la tecnica puoi:

sapere a memoria ogni funzione della tua macchina fotografica [con relativa attrezzatura]
sviluppare il *tuo* senso critico
chiedere consigli ed esporre pareri
leggere quanti più libri puoi di fotografia
osservare ovunque


In cosa primeggi?

Di0
24-12-2005, 10.30.00
Per migliorare la tecnica puoi:

sapere a memoria ogni funzione della tua macchina fotografica [con relativa attrezzatura]
sviluppare il *tuo* senso critico
chiedere consigli ed esporre pareri
leggere quanti più libri puoi di fotografia
osservare ovunque


In cosa primeggi?

1) abbastanza
2) cerco di fare del mio meglio e mi riesce piuttosto bene
3) Potete giudicare voi stessi, sono sempre aperto ai consigli e non ho paura a dire il mio parere ;)
4) Ne ho letto solo uno tra i tanti di mio padre. Purtroppo il tempo mi è tiranno, in questo periodo. :(
5) Sono un mediocre osservatore, e quelle rare volte in cui noto una vista che meriterebbe di essere immortalata, non ho con me la macchina fotografica. Ahimè...

@Morettina:
Lavori in maniera esattamente opposta a quanto facessi io, che seleziono normalmente prima il T.E. e quindi lascio scegliere a lui l'apertura. Non so perché facessi così, in effetti... anche perché per queste foto avevo impostato io anche l'apertura (ovviamente al massimo, non potendo andare troppo in là coi tempi...)
Dalla prossima, proverò a utilizzare entrambi i metodi e ti farò sapere cosa ne viene fuori!:Palka:

Domanda: La mia macchina ha buone impostazioni manuali, tranna la messa a fuoco, che è solo autofocus. (Chissà perché, poi...)
Questo mi dà noie soprattuto in scarsa luminosità! Esiste qualche "escamotage" per risolvere il problema? (P.S. Aggiornando il Firmware, comunque, le cose sono sensibilmente migliorate...)

shottolo
24-12-2005, 11.17.43
allora, precisiamo un paio di cose: morettina usa una reflex digitale con un obiettivo che le permette di ottenere soggetti a fuoco e sfondi sfuocati anche a focali corte (andando verso il grandangolare); purtroppo le digitali economiche non lo fanno e tendono a mettere a fuoco tutto a focali corte, si riprendono un pò quando ci si alza di focale, ma non troppo... restano delle macchinette che mettono a fuoco tutto, sfondi compresi. Perché ti dico questo? Perché lei dice di selezionare l'apertura del diaframma come prima cosa e questo le permette di lavorare sulla profondità di campo. capito? ;)
comunque è bene abituarsi a fare come morettina, visto che sono buone abitudini :)
mi raccomando il cavalletto, senza quello diventa frustrante dover rinunciare ad un'apertura di diaframma in favore di un tempo più veloce per la mancanza del suddetto

Di0
24-12-2005, 16.32.21
Grazie, Head.
Ho trovato l'album delle foto fatte qualche mese fa con la Canon EOS di mio padre (a rullino :rulez:). Appena le scannerizzo posto anche qualcuna di quelle, visto che mi sa che ci troverete molti degli aspetti cruciali per discuterne. Alcuno sono riuscite meglio che con la Kodak digitale (ovviamente) e lì ho giocato parecchio con la focale.
Comunque anche la mia Kodak ha la possibilità di impostare aperture e tutto il resto, tutto tranne il focus manuale. Non è una digitale proprio "economica" o "compatta", è una discreta via di mezzo...

morettina
24-12-2005, 19.48.47
infatti mi sembra una macchinetta niente male.
per quanto riguarda la messa a fuoco in condizioni di scarsa luminosità è un problema abbastanza comune. anche con la mia non è sempre facile... non so se la tua abbia nel mirino dei punti di riferimento utili per la messa a fuoco: utilizzali sovrapponendone almeno uno agli elementi più chiari che hai di fronte: una fonte di luce se disponibile, un edificio bianco e così via.
se vuoi ottenere una maggiore sfocatura dello sfondo, per mettere meglio a fuoco un singolo oggetto puoi magari provare fra le impostazioni automatiche la funzione ritratto o macro. mi associo al consiglio di headshot riguardo al cavalletto, che fra l'altro ti dà modo di meditare di più sulla composizione. :)

Di0
24-12-2005, 19.56.10
non so se la tua abbia nel mirino dei punti di riferimento utili per la messa a fuoco: utilizzali sovrapponendone almeno uno agli elementi più chiari che hai di fronte: una fonte di luce se disponibile, un edificio bianco e così via.


:azz: non ci avevo pensato! Li usavo soltanto per mettere a fuoco soggetti non centrali :azz: Grazie per il consiglio!!! :birra:
Adesso purtroppo non trovo una presa di corrente per lo scanner e mi dispiace perché c'erano un paio di foto che volevo farvi vedere...


P.S. Ora ho capito cosa intendevate con gli ISO della prima foto, a vederla nel monitor del PC fisso e in quello del portatile sono due foto completamente diverse :sisi: Che pppalle la calibrazione degli LCD, io adoravo i vecchi monitor al CRT!!! Ridatemeli (quando mio padre ha preso l'LCD fisso che ho ora, abbiamo litigato... :asd:)