PDA

Visualizza versione completa : Democrazia Diretta - mandiamoli a casa!



Democrazia
22-08-2005, 22.22.05
Ciao a tutti!

Se siete stanchi della politica dei partiti azienda, delle
lobby che controllano i politici e in generale della
democrazia rappresentativa come è oggi, non
disperate.

Un gruppo di ragazzi (che si sono incontrati sul blog di
Beppe Grillo) sta mettendo insieme il primo partito di
Democrazia Diretta.

Si tratta di un partito trasparente, che non avrebbe
schieramenti politici, ma voterebbe in parlamento
quello che i cittadini gli direbbero di votare tramite
internet o cellulare.

Si tratta non di un idea nuova, ma di un idea antica.
La Democrazia originale di Pericle era diretta, ma
si dovette passare alla democrazia rappresentativa
per l'impossibilità fisica di far votare intere popolazioni
tutte insieme. Oggi, con internet e i cellulari, un
voto costa pochi secondi e un sms o una email, e
la democrazia diretta non è solo possibile ma
la naturale evoluzione del nostro sistema politico
allo sfascio.

Ma abbiamo bisogno di aiuto. Sono necessarie
250.000 firme per candidare il partito alle prossime
elezioni, e poichè per scelta il partito (chiamato
"akbbekbkgotthhgsd") non richiede finanziamenti alla
gente, farsi pubblicità è difficile.

Venite ad aiutarci!

Il_Re_dei_Fake
22-08-2005, 22.25.47
Non voglio mica Costantino come Presidente della Repubblica, suvvia...


EDIT: prima che qualcuno mi fraintenda, secondo me è totalmente sbagliata come idea, almeno per ora. A volte decisioni impopolari devono essere prese, e non sempre la decisione più popolare è quella giusta, anzi, a mio parere, molto raramente...
Quando saremo giunti ad un popolo con coscienza di se' e intelligenza, si potrà fare e sarà la forma di governo ideale, ma ora come ora, anche se è brutto pensarlo, secondo me la massa è un organismo fondamentalmente idiota.

Akujin
22-08-2005, 22.31.09
sarebbe bello se tutto fosse cosi semplice, ma la realtà è altra cosa

Mach 1
22-08-2005, 22.41.17
l'idea in teoria è ammirevole, in pratica non può funzionare perchè richiederebbe requisiti di intelligenza da parte del "cittadino medio" che certamente non possiede.

mi fa addirittura più paura un governo realmente guidato dal cittadino medio che non l'attuale governo Berlusconi.

quindi i casi sono due, se riuscite a farvi eleggere: o data la possibilità di esprimersi al cittadino solo su questioni marginali di cui si può occupare, ed allora la situazione attuale non cambierebbe praticamente per nulla, oppure dovrete trovarvi a gestire patate bollentissime perchè quando la maggioranza si troverà ad esprimere pareri del tipo "vogliamo uscire dall'euro" o "vogliamo ritirare le truppe dall'iraq" o "vogliamo che un parlamentare prenda di stipendio quanto un panettiere" o "vogliamo che la pirateria sia resa legale" voglio vedere come riuscirete a sbrogliare situazioni del genere senza contravvenire all'ideologia stessa del vostro schieramento.

Martox.29A.
22-08-2005, 23.49.50
Cronologia del vostro sistema politico:

20 Minuti dal successo: Festeggiamenti.

9 Ore dal successo: Post-Sbornia

3 Settimane dal successo: Il dubbio

6 mesi dal successo: Il Caos

Un anno dal successo: L'anarchia

Dai due ai tre anni dal successo: La dittatura.



Arrendetevi allevidenza: la democrazia non funziona, non ha mai funzionato e dubito che possa mai funzionare. E qualsiasi modo per farla funzionare comporterebbe alcune necessità piuttosto "sgradevoli".
L'uomo medio non riesce nemmeno a gestire se stesso, figurarsi se sarebbe mai in grado di occupare una posizione attiva nella gestione di una comunità...
L'uomo medio non ha nemmeno idea di cosa vuole veramente... Figurarsi se saprebbe discernere il bene comune dalla volontà di potenza...

EyeSky
22-08-2005, 23.49.57
Originally posted by Democrazia
Si tratta di un partito trasparente, che non avrebbe
schieramenti politici, ma voterebbe in parlamento
quello che i cittadini gli direbbero di votare tramite
internet o cellulare.
... Oggi, con internet e i cellulari, un
voto costa pochi secondi e un sms o una email, e
la democrazia diretta non è solo possibile ma
la naturale evoluzione del nostro sistema politico
allo sfascio.

Ma abbiamo bisogno di aiuto. Sono necessarie
250.000 firme per candidare il partito alle prossime
elezioni,
cioè, ogni volta che c'è da votare qualcosa in Parlamento che fai? mandi le carte al cittadino Caio per fare si che si studi la faccenda, prenda una decisione ponderata, e ti dica cosa votare? Scusa ma te che fai allora in Parlamento, a parte inviare email a destra e a manca? Oltre a questo, a chi le mandi le carte? ogni elettore dovrebbe darti il suo indirizzo email?
Oppure...
dovrebbe dirti cosa votare senza nemmeno sapere nel dettaglio di cosa si tratta. Sai oggi votiamo la Legge XYZ sull'argomento KXW. Uhmmm, si, boh...votate SI. :doubt:
oppure...
ovviamente chi vi dice cosa votare è quel cittadino che ha approfondito la faccenda che state per votare in Parlamento. E quanti sono? dieci? :asd:
E per quello che succede nelle commissioni parlamentari?
E tutti i documenti coperti da segreto di stato e che un parlamentare può e deve conoscere prima di decidere su un qualcosa?

Lo stipendio da Parlamentare lo prenderete? E per fare cosa? Per leggere sms e email e premere un pulsantino? wow
Che bella l'evoluzione della democrazia...
:roll3:

ma famm'ò piacere va! :asd:

destino
22-08-2005, 23.50.29
la democrazia diretta funzionava a malapena nelle citta stato al tempo dei greci, il solo proporla adesso mi fa questo effetto :roll3:

Mach 1
22-08-2005, 23.53.19
mi sa che questo progetto durerà ancora meno del "partito dell'amore" di cicciolina e moana :asd: :asd: :asd:

EyeSky
23-08-2005, 00.07.42
Originally posted by Mach 1
mi sa che questo progetto durerà ancora meno del "partito dell'amore" di cicciolina e moana :asd: :asd: :asd:

:metal:































:roll3:




















p.s.: però la grafica non è malaccio. Meglio di asini, muli, margherite e ulivi. :asd:

EyeSky
23-08-2005, 00.11.13
mi sovviene or ora...
ma alla fine sarebbe una democrazia rappresentativa mascherata da democrazia diretta all'interno di una democrazia rappresentativa... no?
insomma. se hai 100 deputati eletti da 1000 elettori e questi elettori inviano sms su una Legge dicendo al 70% si e al 30% no...come voti???????
Voti si.
la maggioranza?
:doubt:



aho, chiedo...mi informo. Metti che anzichè votare Bertinotti voto i grillini parlanti. :asd:

kyjorkx
23-08-2005, 00.22.45
Mandare fuori dai coglioni gente come:
http://www.repubblica.it/2004/k/sezioni/cronaca/bocassini/reaboc/ap_5450820_52160.jpg
o
http://www.resistere.it/foto/cdl/schifani2.jpg
o
http://mail.cilea.it/~bottoni/eu/speroni-francesco-enrico_file/997.jpg
o
http://i.a.cnn.net/cnn/2004/WORLD/europe/03/22/eu.terror/story.prodi.jpg

è quel che ho sempre voluto.
Ma non penso che un altro partito (l'ennesimo) sia la soluzione giusta.
E il votare, esprimere pareri, tramite sms mi lascia """"""perplesso""""" .

Mach 1
23-08-2005, 00.45.57
Ecco la foto del nuovo presidente del consiglio

http://canali.libero.it/c/img52/generali/02/247/2005/3/322b.jpg

RAGAAAAAZZZIIIIIIIIIIIIIIII


Taricone vicepremier!!!!! :metal:

Triggio.Dark.Elf
23-08-2005, 01.18.23
L'unica idea obiettivamente interessante al giorno d'oggi la democrazia diretta applicata all'economia. E' stata già sperimentata con successo negli Stati Uniti se non ricordo male, dove alcuni dipendenti di piccole imprese hanno acquistato delle quote dell'azienda dove lavoravano per evitarne il fallimento e apportando un aumento di capitale da reinvestire. Un modo intelligente per dare più voce ai dipendenti, salari più alti e maggiore incentivo al lavoro. L'unico problema sono gli imprenditori che governano l'economia mondiale e che non hanno interesse nel vendere le loro aziende.
Votare per cellulare?! Ma chi ha tempo di leggere tutte le leggi?! Sembra che di tempo non ne abbiano nemmeno quelli che le devono leggere per lavoro! Perchè i politici non vengono pagati in base alle ore per cui rimangono presenti in parlamento, visto il problema dell'astensionismo? Volendo si potrebbe fare una legge apposita, basta raccogliere le firme, visto che una proposta del genere non potrebbe mai partire da una delle due camere o dal governo. Che dite?

bejita
23-08-2005, 08.42.47
il voto elettronico è il modo più semplice per truccare delle elezioni con il minimo sforzo :D

per me va bene, magari divento pure presidente del consiglio con una manipolazione di server qui e un'ondata di phishing di là :asd:

Ef.Di.Gi
23-08-2005, 09.18.09
Che porcata :asd:

La democrazia in generale, intendo :asd:

Waaagh
23-08-2005, 09.30.09
come si fa a fare una proposta così idiota? poi con la cultura della truffa che abbiamo in italia, ma dai... :niente!: :D :D :D

azanoth
23-08-2005, 10.06.38
Il collettivo non è sufficientemente maturo e solidale in tal senso...forse tra 5.000 anni,ma forse.

:birra:

Mischa
23-08-2005, 10.09.19
Ma lol. Propaganda a uno schieramento politico (per quanto "trasparente") su un forum con annessa richiesta sottoscrizioni? No comment.