PDA

Visualizza versione completa : Il Favore degli Dei



bitless
25-07-2005, 17.44.18
Perche' un sistema sia equo, bisogna garantire opportunita' identiche
per tutti; vediamo se il sistema del favore degli dei permette un equo
trattamento...

- La quantita' di giocatori per ogni continente e' circa la stessa
Questo e' dubbio, ArenaNet non ha rilasciato dati in tal senso.
Ma per amore di discussione poniamo che il presupposto sia mantenuto.
- I giocatori dei tre continenti hanno tutti lo stesso ambiente di gioco
Questo e' vero, o perlomeno nessuno ha motivo di dubitarne.
- Tutti i giocatori possono giocare su tutti i server
Questo non e' vero. Europei e americani NON hanno accesso ai server coreani.
Non so se la cosa vale per i coreani nel senso opposto.
- Tenendo conto dei fusi orari, ogni continente deve disporre di una
finestra temporale che non sia svantaggiata
Questo non avviene. Perche' tale presupposto sia vero bisognerebbe che
i relativi fusi orari siano separati da 8 ore. In realta' i fusi sono:
Europa GMT 0/+3 includendo i 2 fusi russi
Korea GMT +9
USA GMT -5/-8 escludendo Alaska e Hawaii
Quindi ammettendo che il picco dei giocatori online sia nelle otto ore
serali, avviene una sovrapposizione soprattutto fra USA e Europa.
Nelle ore in sovrapposizione il vantaggio numerico si perde: non avendo
quasi sovrapposizione, la Corea e' avvantaggiata.

Questa la base. In piu' bisogna considerare che:
1) in realta' i coreani pare che non dormano mai
2) in Europa ci sono difficolta' a causa delle differenze di linguaggio
3) proprio perche' il sistema e' iniquo, molti europei si sono spostati
in massa (e continuano a farlo) sui server USA, peggiorando la situazione
4) i giocatori PvP traggono giovamento dal PvE sbloccando potenziamenti
e skill, mentre in senso opposto si traggono solo impedimenti
5) molti giocatori di GW sono "PvE only oriented", che lo si voglia o no
6) quelli che vengono chiamati "casual players" sono particolarmente
colpiti da simili situazioni, indipendentemente dal continente di
appartenenza


Inoltre dare la colpa di questa situazione ai giocatori che non praticano
il PvP e' quantomeno ridicolo. Alla fine vengono accusati di non giocare
il VERO Guild Wars: se il PvE va considerato un gioco a parte, allora che
lo sia del tutto, senza le noiose influenze provenienti dal PvP, oppure che
sia eliminato [/sarcasm].

So che molti non saranno d'accordo, ma queste sono le mie opinioni in
proposito, e finche' ArenaNet non mettera' mano alla questione in un modo
o nell'altro, non le cambiero'.

ultimodragon
25-07-2005, 17.57.20
domande:

ma come si fa ad andare nei server usa?

e se ci vado posso usufruire del "loro" favore divino per andare nelle 2 mappe nascoste?

bitless
25-07-2005, 18.00.11
Originally posted by ultimodragon
domande:

ma come si fa ad andare nei server usa?

e se ci vado posso usufruire del "loro" favore divino per andare nelle 2 mappe nascoste?

Pagina iniziale del game: opzioni account--> cambia territorio
(attenzione: lo puoi fare solo 5 volte)

Se vai sui server USA entri quando gli USA hanno il favore.

ultimodragon
25-07-2005, 18.04.51
asp prima che mi fotto ste 5 possibilitÓ...
5 volte in un giorno? o 5 volte per sempre? O_o
e poi le 5 volte mi diventano 4 quando:

1.spengo e riaccendo(connetto) il gioco
2.quando ritorno a metter nelle opzioni account "europeo"

bitless
25-07-2005, 18.06.36
La seconda che hai detto.

Thagan
25-07-2005, 18.11.06
Anticipo la risposta alla prossima probabile domanda:
Potrai giocare insieme ai tuoi amici italiani (europei in generale) tramite i distretti internazionali

ultimodragon
25-07-2005, 18.38.05
ultima domanda a proposito e poi non scasso pi¨ ^^

si ricaricano tipo col passare(non s˛ magari una settimana va su di una)
del tempo le 5 volte cambio territorio possibili?

bitless
25-07-2005, 18.42.45
No.

ultimodragon
25-07-2005, 19.27.16
allora qualcosa mi dice che rimarr˛ a vita nel territorio usa...dato che hanno come minimo il deciplo delle volte il favore divino in pi¨ di noi ^^