PDA

Visualizza versione completa : Attentati anche a Sharm!!!!



Lady_Oscar
23-07-2005, 10.46.14
TERRORE A SHARM: ALMENO 75 MORTI TRA CUI UN'ITALIANA, 150 FERITI

Sharm, 23 lug. (Apcom) - Il terrorismo ha messo in atto, questa notte, uno dei suoi colpi più duri, portando morte e distruzione tra i turisti che affollano il gioiello turistico del mar Rosso, Sharm el Sheik. Una serie di esplosioni in rapida successione hanno colpito alcuni alberghi e centri di ritrovo, uccidendo oltre 75 persone tra cui un'italiana, ferendone almeno altre 150, di cui 120 sono molto gravi, secondo fonti mediche. La Farnesina conferma, oltre alla morte della cittadina italiana, il ferimento di 10 connazionali.

continua QUI (http://notizie.virgilio.it/informazione/search/articolo.html?cart=11727534&qs=sharm&vrs=0&vrg=10)


Mamma mia!!!!! Non ci danno + tregua!!!!!! Sto facendo di tutto x cercare di non aver paura....

lillymagic
23-07-2005, 11.26.04
anche.. io.. nn ce la faccio piu'.... e pansare che ci sn stata a sharm.. ci voelvo tornare qst estate..:(

L-E-D
23-07-2005, 11.56.09
io ormai non ho + parole

lillymagic
23-07-2005, 14.55.58
nessono scrive in qst topic? nessuno ha piu' niente da dire??

azanoth
23-07-2005, 15.31.57
Originally posted by lillymagic
nessono scrive in qst topic? nessuno ha piu' niente da dire??

http://www.chatitaliachat.it/serpe/humor/35.gif

.Orfeo.
23-07-2005, 15.42.23
Originally posted by lillymagic
nessono scrive in qst topic? nessuno ha piu' niente da dire??
Credo sia meglio alle volte non postare nulla piuttosto che scrivere stronzate o dare aria alla bocca.:)

Thunder9
23-07-2005, 16.18.15
Libertà di parola Orfeo non ti dice nulla???

pietro00000
23-07-2005, 16.45.54
Originally posted by azanoth
http://www.chatitaliachat.it/serpe/humor/35.gif

purtroppo

.Orfeo.
23-07-2005, 16.51.45
Originally posted by Thunder9
Libertà di parola Orfeo non ti dice nulla???
Infatti ho solo esposto come la penso a riguardo.Anche questa è liberta di parola.:asd:
Per quanto mi riguarda non trovo alcuna utilità a postare se non si ha nulla di interessante da dire, se si devono fare le solite sparate all'Oriana, o se si devono ripetere i soliti discorsi triti e ritriti e le solite ovvietà.


Ma dai, torna di là, facci divertire ancora un po'.:roll3:

Thunder9
23-07-2005, 19.47.32
Senti ciccino io non sono il clown di nessuno...ho solo espresso civilmente il mio parere!!! Siete voi che non sapete accettare idee diverse!;)

friskio
24-07-2005, 02.52.59
Orfeo caro......come nn poterti quotare? :birra:

Oramai i discorsi sono sempre i soliti...dall'11 settembre...a Madrid...a Londra....ora Sharm.....sappiate cmq che anche là (e questo nn lo dicono) ci sono capicazze che si fanno esplodere.....anche là ci sono bambini ed innocenti che muoiono....loro nn sono il male....loro nn vogliono la guerra come nn la vogliamo noi!

Schiaffatevelo in testa, il terrorismo è un'arma nelle mani di chi lo subisce per giustificare un attacco "preventivo" o per giustificare una guerra inutile.......le stragi di innocenti nn servono se nn a far crescere l'odio....ci stanno mettendo tutti contro...cazzo siamo tutti essere umani, bianchi, neri, rossi, gialli, verdi e amaranto...
mettetevelo in testa....stanno usando ad arte tutta questa faccenda...i terroristi veri sono loro...gli stronzi al potere!

Antinoos
24-07-2005, 07.40.30
Originally posted by friskio
Schiaffatevelo in testa, il terrorismo è un'arma nelle mani di chi lo subisce per giustificare un attacco "preventivo" o per giustificare una guerra inutile.......le stragi di innocenti nn servono se nn a far crescere l'odio....ci stanno mettendo tutti contro...cazzo siamo tutti essere umani, bianchi, neri, rossi, gialli, verdi e amaranto...
mettetevelo in testa....stanno usando ad arte tutta questa faccenda...i terroristi veri sono loro...gli stronzi al potere!

Perfettamente - anche se io non uso l'imperativo ;) -.

E vale per il presidente USA, come quello del Consiiglio italiano, o Blair o chi si sia dei loro compari, non meno che per Osama Bin Laden e tutti i suoi compari più o meno noti.
Perché anche il pregiudizio-al-contrario è nocivo...

C'è gente ideologizzata e strumentalizzata ad arte, musulmani o cristiani o laicisti etc etc che siano, e non solo tra la povera gente; ed è - scusate - un c*****ne chi manda un marine ad ammazzare e farsi ammazzare, e il marine che ci si fa mandare, chi manda un kamikaze più o meno morto di fame e con la testa piena di slogan ideologizzati, come chi ci si fa mandare, perché per quanto possa esser ridotta dalla miseria e dall'ignoranza [e quanti di quei marine o di quei kamikaze sono perfetti analfabeti], sempre scelta è.
Solo che alcuni hanno ___meno___ possibilità di scelta, meno conoscenza delle alternative rispetto ad altri, che quindi saranno più colpevoli. Compresi chi di noi li vota [io no, ma è una ben scarsa consolazione]

Ed è lo stesso discorso che faccio a scuola, studiate per saper interpretare il mondo senza farvi dare le lezioni a pappetta da nessun potente di turno e da nessuna tv o altro mezzo di manipolazione di massa: ma loro preferiscono passarsi il tempo a spedire sms e bersi reality show, o a dare retta alle pubblicità, o ai modi di fare comuni, o fare a pugni per strada.. e anche questa è scelta, non meno di quanto sia anche frutto di un condizionamento.
Che bellezza... -_-

Come dicevo, ciò non toglie che non mi arrendo e mi verrà come alla maggior parte dei miei colleghi come minimo un nodulo alle corde vocali, ma... non demordo, per onestà se non altro.
Non perché io sia "nel giusto", ma perché almeno "conosco" e conoscere mi rende possibile superare slogan e ideologie, e desidero che la stessa capacità di scelta l'abbiano loro.
Ma ... anche se sono senza lavoro e ho un sacco di problemi, io [ed è un io generico] sono fortunato, perché i miei genitori hanno tenuto a che studiassi, e ugualmente perché ho avuto prof la cui scienza e impostazione magari era discutibile, ma che mi dicevano: studia almeno su tre libri per volta, e giornali al mattino comprane almeno 3, di diversa impostazione. :birra: onore al merito anche se m'han fatto buttar sangue.

Poi, naturalmente lo so che potrò esser frainteso - persino facendomi passare per razzista dato che il mio italiano è leggermente diverso ;))))) - però.. mi sentivo di dirlo e l'ho detto.. :D.. senza pretendere che condividiate le mie idee :birra:

di19a15na12
24-07-2005, 13.05.12
ciao

io oggi vi mando alla neuro
schifosi malati di mente

azanoth
24-07-2005, 13.15.07
Originally posted by di19a15na12
ciao

io oggi vi mando alla neuro
schifosi malati di mente

Ciao

Perchè mai tanto odio Fratello?

:birra:

friskio
24-07-2005, 13.54.25
Originally posted by di19a15na12
ciao

io oggi vi mando alla neuro
schifosi malati di mente

Se sei un fake nn fai ridere nessuno....se nn lo fossi, beh, madre Natura è già stata tanto crudele con te che nn mi sento di infierire ancora di più! :birra:

Salute.....:birra:
:ciaociao

friskio
24-07-2005, 14.00.13
Originally posted by alkhstis
un c*****ne chi manda un marine ad ammazzare e farsi ammazzare, e il marine che ci si fa mandare, chi manda un kamikaze più o meno morto di fame e con la testa piena di slogan ideologizzati

Wait....wait....
un Marine è PAGATO per andare in guerra, il Kamikaze no o meglio, nn proprio!
il Kamikaze viene convinto ad andare ad ammazzarsi semplicemente promettendo (la storia delle 7 vergini raccontatela ai bambini!) loro che la famiglia sarà riempita di ogni bene, i Kamikaze sono spesso poveracci con famiglie ridotte in miseria....la possibilità di vederle sistemate e con soldi a sufficienza per vivere li porta ad immolarsi in nome di un dio che forse nn ha nulla di tale, ma questa è la solita manipolazione dei potenti e dei mezzi di comunicazione.
Il marine invece è pagato per andare in guerra, è pagato per morire, quindi nn ha nulla di diverso dal kamikaze.
Che uno si faccia saltare in aria mentre l'altro spari missili contro una scuola di poveri innocenti o contro un mercato il risultato nn cambia.
Sono 2 tecniche di guerra ben distinte ma lo scopo è lo stesso. :approved

Intanto ci vanno sempre di mezzo gli innocenti!

Thunder9
24-07-2005, 14.02.21
Però tu sai che ci sono i marines, non penso che senza una dichiarazione ufficiale un paese dell'occidente lancerebbe una bomba su un altro paese!!!

Loro invece non sai dove sono e chi sono! Non c'è nulla di ufficiale!

friskio
24-07-2005, 14.06.29
Originally posted by Thunder9

Loro invece non sai dove sono e chi sono! Non c'è nulla di ufficiale!

per te......non c'è nulla di ufficiale.....ma per loro sì! :sisi:

Loro sanno chi sono, sanno dove sono e sanno cosa colpire, a differenza dei marines che spesso sbagliano! ;)

Sono integrati nelle società che attaccano, sono preparati da chi li ospita, sono armati da chi li attacca.....sono imbattibili!

Che Blai Bush e Berluscazzo vadano in giro a dire "Li sconfiggeremo" poco conta, se volessero per davvero li cancellerebbero dalla faccia della terra in un nanosecondo....ma ora servono.....e li avremo in giro ancora per molto, molto tempo!

Thunder9
24-07-2005, 14.08.12
Specificamente quello che intendevo dire io è che pur sempre i soldati sono in divisa e quindi sono identificabili, mentre invece loro sono vestiti come persone normali!

friskio
24-07-2005, 14.16.09
Originally posted by Thunder9
Specificamente quello che intendevo dire io è che pur sempre i soldati sono in divisa e quindi sono identificabili, mentre invece loro sono vestiti come persone normali!

Thunder.....come ti ho già detto....se volessero davvero spazzare via il terrorismo ci metterebbero un attimo! ;)

Sanno tutto......sanno dove andare a pescare....nn ti preoccupare...l'Intelligence sà.....sà tutto!

Thunder9
24-07-2005, 14.17.32
Questo non lo metto in dubbio...tipo delle twin towers l'fbi ha dichiarato di aver ricevuto delle info, ma di non averle prese sul serio...

Antinoos
24-07-2005, 14.26.54
Originally posted by friskio
Wait....wait....
un Marine è PAGATO per andare in guerra, il Kamikaze no o meglio, nn proprio!
il Kamikaze viene convinto ad andare ad ammazzarsi semplicemente promettendo (la storia delle 7 vergini raccontatela ai bambini!) loro che la famiglia sarà riempita di ogni bene, i Kamikaze sono spesso poveracci con famiglie ridotte in miseria....la possibilità di vederle sistemate e con soldi a sufficienza per vivere li porta ad immolarsi in nome di un dio che forse nn ha nulla di tale, ma questa è la solita manipolazione dei potenti e dei mezzi di comunicazione.
Il marine invece è pagato per andare in guerra, è pagato per morire, quindi nn ha nulla di diverso dal kamikaze.
Che uno si faccia saltare in aria mentre l'altro spari missili contro una scuola di poveri innocenti o contro un mercato il risultato nn cambia.
Sono 2 tecniche di guerra ben distinte ma lo scopo è lo stesso. :approved

Intanto ci vanno sempre di mezzo gli innocenti!


Credo che stiamo dicendo la stessa cosa...
Il marine a volte - ma non sempre - vede il suo lavoro come .. lavoro in un paese dove se sei disoccupato e senza assicurazione muori nel parcheggio di un ospedale [a volte invece è una scelta meno costretta dalle circostanze].
Il kamikaze [la insegno correntemente a scuola, l'amara verità della chimera fatta loro baluginar davanti, del futuro radioso e tranquillo riservato alla famiglia rimpinzata di soldi come ricompensa, chimera cui i kam. stessi correntemente credono, e che è esattamente una strategia dei capi del terrorismo; come anche che le guerre di religione non son mai guerre di religione...] pure, vede ugualmente il suo ruolo come "via d'uscita" [Mutatis mutandis, però, perché si trova spesso in una situazione di miseria e necessità ben maggiori, con minori possibilità di scelta rispetto al giovanotto americano].

Poi appunto uno sgozza e taglia la testa alla gente, o si fa saltare in aria provocando un'ecatombe, l'altro manda missili "intelligenti", così intelligenti che ammazzano civili a iosa [ed è già un male che ammazzino militari, figuriamoci civili]... noi stiamo a guardare o votiamo chi suffraga la guerra da un lato, o lo stesso traffico d'armi, o la miseria che della guerra è una delle cause... :(

Loro sono grilletti, e alla fin fine anche noi, coinvolti nelle stesse "strategie" come dicevi..
..e IMHO tutti alla fine "responsabili", perché man mano - temo - si è perso il senso, il rispetto e il valore della "vita" e del "rispetto della dignità" come valori imprescindibili...

Quela
25-07-2005, 13.25.43
Quoto quasi tutti gli interventi che ho letto.

Ho poco altro da aggiungere (quoto dunque anche orfeo).... un po' ho gia' scritto nel thread degli attentati di Londra, cosa che ha scritto anche Friskio qui, quindi e' inutile che ripeto (ossia, in sintesi, che la guerra fa comodo ai potenti, come anche il terrorismo e che figuriamoci se non sanno chi/dove sono i maggiori fomentatori)


Dico solo che .... quando sento ste news al tg mi vengono davvero i brividi addosso tutto il giorno .... sia per le vittime coinvolte sia perche' prima o poi ci "scotteremo" anche noi .....
Brividi anche perche' ..... l'avevo pronosticato un possibile attacco all'Egitto .... e mannaggia a me che quando penso certe cose poi si avverano !!!

Ho poi letto su un quotidiano che non ricordo quale politico italiano, se non proprio Ciampi, ha dichiarato "Dobbiamo proteggere il Colosseo con tutti i mezzi" ...
Ma dico .... vabbe' il simbolo ma ..... no non dico va .... non ho parole !!!!


P.S. scusate forse l'ignoranza .... ma gli attentati di Madrid mica son stati rivendicati da Al Qaeda?

Thunder9
25-07-2005, 13.26.47
Oggi quando sono usciti di casa avevo un pò paura...mi è capitato spesso di osservare in maniera pesante tutta la gente che era sul bus con me....

Lady_Oscar
25-07-2005, 14.10.21
Originally posted by Quela

Dico solo che .... quando sento ste news al tg mi vengono davvero i brividi addosso tutto il giorno .... sia per le vittime coinvolte sia perche' prima o poi ci "scotteremo" anche noi .....


Ieri sera ho sentito al tg dell'1 di notte che i servizi segreti americani hanno trovato in internet anche una piantina di roma..... :brr:

http://www.tgcom.it/mondo/articoli/articolo267934.shtml

Thunder9
25-07-2005, 14.13.47
Siamo gli unici alleati dell'America che ancora siamo rimasti illesi...

New York (guardavo ieri un libro delle twin towers su com'erano fatte e mi si è stretto il cuore pensando che magari uno di quei camerieri che c'era in una quelle foto ci è rimasto secco in quel modo!)
Madrid
Londra
Sharm

Antinoos
25-07-2005, 15.10.37
Originally posted by Quela
Quoto quasi tutti gli interventi che ho letto.
Ho poi letto su un quotidiano che non ricordo quale politico italiano, se non proprio Ciampi, ha dichiarato "Dobbiamo proteggere il Colosseo con tutti i mezzi" ...
Ma dico .... vabbe' il simbolo ma ..... no non dico va .... non ho parole !!!!


-_- non ho letto / sentito la notizia, ma fa poco ben sperare.. in specie se si pensa che in più le minacce personali ai capi di stato - presidenti di consiglio sono strumentalizzate per autopubblicizzarsi in dimostrazioni di "coraggio" e di come vengono BEN VALORIZZATI i soldi dei contribuenti... vedi foto e immagini di "marce" dei detti tipi con espressione di circostanza, con almeno una dozzina di agenti intorno.

Poi però a lasciarci le penne è la gente comune... -_____-

valesim
25-07-2005, 17.33.01
Io capisco le ragioni di tutti, ma, scusatemi, non trovo giusto che ora debba succedere tutto questo. Non sono per niente pronta a giustificare gli atti distruttivi di fanatici estremisti. D'accordo, abbiamo sbagliato tutti, ma preferirei una guerra dichiarata che tutto questo. Non è giusto che tutti noi siamo costretti ad avere paura di muoverci per timore di saltare in aria o di temere per i nostri parenti\amici in giro per il mondo.Credo che nessuno di voi sappia cosa voglia dire temere che un proprio caro sia stato ucciso in un modo brutale.Fidatevi che in quel momento non provate pietà nè comprensione per nessuno.
Scusatemi se posso avervi urtato o se il mio tono non è molto cordiale, davvero.

Thunder9
25-07-2005, 18.27.44
Più o meno è quello che cercavo di dire anche io...concordo con te valesims

Quando c'è stato l'attentato a Londra abbiamo avuto la nostra Mary in ansia per le sue figlie e un mio amico che temeva per un suo cugino che non riusciva a trovare....

MaryLou
25-07-2005, 18.32.34
Originally posted by valesim
.......Fidatevi che in quel momento non provate pietà nè comprensione per nessuno.

Quoto pienamente.
Io ne so qualcosa...........:(

lillymagic
25-07-2005, 18.41.29
salve a tutti.. nn so se vi interessera'... ma oggi mia zia ha detto che ha visto sul gionale qst titolo "la prossima sara' Roma,la faremo diventare un cimitero." nn vorrei dire sempre le stese cose.. ma io ho paura.. proprio perche sono di roma... e nn sapete nemmeno quanto...:(

Cattaneo
25-07-2005, 19.11.14
Scusate ma vorrei fare un discorso provocatorio...siamo pienamente d'accordo che le stragi di New York Londra Spagna ecc sono statyi atti ingiustificabili .

Però rimango nell'idea che ora stiamo pagando anni e anni di guerra fredda dagli anni 50-60 in poi quando i due blocchi (vogklio sperare di rimane imparziale) creavano o distruggevano Governi a loro piacimento solo semplice strategia...pnso che il popolo Afgano cos'ì come i popolo sud Americani vedi Cile avranno pensato perchè devo sopportare un Dittatore sanguinario solo perchè fa comodo agli Americani e l'impargo all' Iran l'embargo all'Iraq sono morti bambini ecc (dove eravamo noi?)penso che anche questoi popoli abbiano detto "Ma non giusto che tutto questo accade perchè deve succedere"Le Torri gemelli sono purtroppo le conseguenza di tutto questo...La prima guerra contrio l'Iraq ce la siamo goduta comodi sulla poltrona con Emilio Fede che si vantava di essere stato il primo aver dato la notiza ci diceva che era bombe intelligenti e che colpivano solo obbiettivi militari ma non era vero ..ma era anche giusto intervenire per rispetto al popolo del Kuwaitt .....mi fermo perchè il topic si prolinga troppo ...mi auguro che tutto finisca al più presto ......

ericasims
25-07-2005, 19.27.46
Originally posted by lillymagic
salve a tutti.. nn so se vi interessera'... ma oggi mia zia ha detto che ha visto sul gionale qst titolo "la prossima sara' Roma,la faremo diventare un cimitero." nn vorrei dire sempre le stese cose.. ma io ho paura.. proprio perche sono di roma... e nn sapete nemmeno quanto...:(

nn me lo dire..l'ho sentito anke io...ciao

SIMMER2
25-07-2005, 20.48.18
raga, sfido chiunque abiti a Roma a nn essersela fatta addosso
(o perlomeno a pensare al peggio)
quando ieri ci è passato sopra la testa l'aereo scortato dai caccia!!!!

Ha tremato il palazzo dove abito quando con un passaggio lungo e interminabile ci è passato lentissimamente sulla testa con un rumore di-cargo-a- tutto-carico-del-tipo-mo-cado-mo-cado seguito dal rumore diverso del caccia (noi qui ne abbiamo visto solo uno anche se al tg dicono fossero due....)

e che mi dite del via vai delle sirene a tutto spiano a tutte le ore di polizia e caramba?

Serve davvero a qualcosa tutto ciò?

MaryLou
25-07-2005, 21.13.05
Originally posted by SIMMER2

quando ieri ci è passato sopra la testa l'aereo scortato dai caccia!!!!


Quell'aero era partito da Ibiza.....mio figlio ha preso quello prima per rentrare in Italia................a Bologna che se ricordate è stato chiuso per un paio di ore due giorni prima per allarme terroristico........se poi aggiungete il fatto che mia figlia è rientrata da Londra il 20 Luglio alle 23.30............saranno coincedenze, sarà destino, nn lo so ma io mi sento molto, ma molto fortunata per il fatto che nn siano stati coinvolti direttamente.Quando pensi che hanno "sfiorato" in un certo senso pericoli maggiori ti senti veramente fortunata........se poi a ciò aggiungessi anche il fatto che mio figlio coi suoi amici sarebbe dovuto andare a Sharm.........


Io nn voglio far polemica, ma credo che una parte del mondo mussulmano, quello dei terroristi per intenderci nn tutto quanto, è in guerra con l'occidente e nn c'entra nulla Iraq, e tutto il resto......che spesso si dice per trovare una giustificazione plausibile ad atti che nn lo sono......io credo che a loro nn freghi assolutamente nulla del popolo ircheno se nn il fatto che allo stato attuale se si ritirano tutte le truppe può diventare territorio loro esclusivo........ e a mio parere allora sì che sarebbero c**** amari davvero.......ma ci pensate se riuscissero a prendersi letteralmente l'Iraq? Ora come ora trovo che sarebbe un pessima idea abbondare il pase iracheno a se stesso.Poi possiamo discutere se la guerra all'iraq fu giustificata, sbagliata, utile ai potenti.....tutto quello che volete....ma purtroppo c'è stata, c'è..... e ripeto ora nn possiamo abbandonarli a loro stessi, nn sono sufficentementi forti da opporsi al terrorismo, sono anzi terreno fertile. Mio misero parere.
Ciao a tutti

Lady_Oscar
26-07-2005, 08.44.11
Originally posted by MaryLou
ma credo che una parte del mondo mussulmano, quello dei terroristi per intenderci nn tutto quanto, è in guerra con l'occidente e nn c'entra nulla Iraq, e tutto il resto......che spesso si dice per trovare una giustificazione plausibile ad atti che nn lo sono......io credo che a loro nn freghi assolutamente nulla del popolo ircheno se nn il fatto che allo stato attuale se si ritirano tutte le truppe può diventare territorio loro esclusivo........ e a mio parere allora sì che sarebbero c**** amari davvero.......


Quoto in pieno! Il "problema" è proprio questo: a loro non frega un caz** di niente e nessuno!!!!!!

Cattaneo
26-07-2005, 10.01.37
E ovvio e scontato che ritirarsi ora dall'Iraq sarebbe il suicidio del popolo Iracheno anche se secondo me se i soldati italiani si ritirano non cambierebbe nulla parlo nell'ambito politco...il mio Post sopra non voleva giustificare tali azioni ma bensi cercavo di ragionare come mai stà succedendo tutto questo e avevo tirato la mia conclusione che sia sbagliato un'altro paio di maniche .Le parole di Bin laden erano queste testuali parole espresse molto prima dell'attentato alle due torri"I Governi Occidentali hanno portato la guerra nel medio Oriente il suo popolo osserva comodamente sulla poltrona un musulmano morire e ora che anche voi conosciate cosa vuole dire la guerra!!" è un pazzo assassino e reputo i cosidetti kamikaze dei vigliacchi ma questo e i loro pensiero...e ripeto spero al più presto che finisca senza altri spargimenti di sangue...anche se dubito ....comunque non cadiamo nel tranello dei messaggi del terrore ricordiamo che ogni vigilia di qualche festa importante su internet giravano le solite notizie "mi raccomando attenzione a prendere la metro" vele ricordate..e anche questa mi sembra creata per creare il panico tra la popolazione...cxerchiamo di mantenere la calma e collaboriamo nei limiti con le autorità che tentano di controllare la situazione......

Quela
26-07-2005, 11.32.53
Piu' volte avete citato la strage di Madrid ..... volevo solo ricordare che non si sa ancora se attribuirla all'Eta o al terrorismo islamico
O forse non sono aggiornata io con le notizie al riguardo?
Ditemi.


Matycat, e' vero che molti messaggi del terrore fanno "parte del gioco" e la maggior parte sono falsi, ma purtroppo prima o poi ce lo dobbiamo aspettare un attacco, ed avere un po' di prudenza non guasta.
Io avrei un pochino (pochino, senza esagerare, ma mia mamma dice che sono incosciente) di preoccupazione a prendere la metro, o andare a San Pietro nell'ora di punta di affluenza dei turisti, quindi se posso evito.
Poi purtroppo se capita quando si e' al posto sbagliato nel momento sbagliato .... non ci possiamo fare niente.
Ma nemmeno faccio la fatalista estrema, ci tengo alla mia pelle, e st'estate ho rinunciato ad alcuni progetti di viaggio, e me ne resto in Italia ... non casca il mondo se rimando la vacanza a tempi migliori, e soprattutto non casco io :)


Ma quando e' passato su Roma st'aereo da Ibiza?
Mannagg io sto qui rinchiusa in ufficio e torno tardi a casa e nemmeno riesco a sentire il tg, qui all'Eur di aerei militari ne passano spesso, ma sto qu che dite voi non l'ho sentito ... ero nel casino della sala calcolo.


Ho letto di sfuggita una notizia su un quotidiano, circa il fermo di 2 algerini che alloggiavano in albergo vicino san pietro, con documenti falsi e valigia strana (anche se vuota), e che chiedevano molte info circa l'affluenza a san pietro e gli orari hot e che avevano con se contatti di arabi qui a Roma ... l'albergatore si e' insospettito (per non dire altro) ed ha chiamato la police .... poi non ho sentito il tg ... se ne e' saputo qualcosa?

valesim
26-07-2005, 13.24.18
Originally posted by MaryLou
Quoto pienamente.
Io ne so qualcosa...........:(

Anche io ne so qualcosa MaryLou.
Mi dispiace di non essere in grado di vedere la questione in maniera obiettiva, ma l'esperienza ti segna.

lillymagic
26-07-2005, 13.37.34
i miei genitori dicono che se iniziera' 1 guerra "seria" andremo a vivere per 1 po di anni in sicilia in un piccolo paesino dove ci sono i miei parenti e dove infatti sono creciuti i miei genitori.... nn dico che mi dispaicera'.. ma io nn volgio che scoppi 1 guerra...:( :(

Antinoos
26-07-2005, 16.04.03
Originally posted by Quela
Ma nemmeno faccio la fatalista estrema, ci tengo alla mia pelle, e st'estate ho rinunciato ad alcuni progetti di viaggio, e me ne resto in Italia ... non casca il mondo se rimando la vacanza a tempi migliori, e soprattutto non casco io :)

quoto! : )

Antinoos
26-07-2005, 16.04.49
Originally posted by lillymagic
i miei genitori dicono che se iniziera' 1 guerra "seria" andremo a vivere per 1 po di anni in sicilia

Benvenuti in uno dei luoghi più pericolosi d'Italia... ^__-

lillymagic
26-07-2005, 16.33.41
Originally posted by alkhstis
Benvenuti in uno dei luoghi più pericolosi d'Italia... ^__- ecco.. vedo che infatti nn hai capito... e' 1 paesino davvero piccolo... che nn e' nemmeno segnato sullo stardario.. (vabbe' esagero)...cmq io spero che nn accadra'..:toh:

ADJIUMI
26-07-2005, 17.28.59
Ragazzi non banalizziamo una cosa cos' seria con delle cose...se vogliamo un po stupidine! ;)

Antinoos
26-07-2005, 22.09.34
Originally posted by lillymagic
ecco.. vedo che infatti nn hai capito... e' 1 paesino davvero piccolo... che nn e' nemmeno segnato sullo stardario.. (vabbe' esagero)...cmq io spero che nn accadra'..:toh:

infatti, vabbè, lasciamo stare ^_-

lexla
27-07-2005, 09.05.39
Originally posted by friskio
per te......non c'è nulla di ufficiale.....ma per loro sì! :sisi:

Loro sanno chi sono, sanno dove sono e sanno cosa colpire, a differenza dei marines che spesso sbagliano! ;)

Sono integrati nelle società che attaccano, sono preparati da chi li ospita, sono armati da chi li attacca.....sono imbattibili!

Che Blai Bush e Berluscazzo vadano in giro a dire "Li sconfiggeremo" poco conta, se volessero per davvero li cancellerebbero dalla faccia della terra in un nanosecondo....ma ora servono.....e li avremo in giro ancora per molto, molto tempo!

infatti, se ancora non si è presa qualche decisione di quel tipo, e conoscendo l'america mi stupisce, un motivo c'è di sicuro.....gli serviranno per qulcosa, altrimenti ora, come dici tu, al posto di quegli stati ci sarebbe il mare sulla cartina geografica.....