PDA

Visualizza versione completa : Osama is back



Doc Zeius
07-07-2005, 11.53.03
Se avete una tv accendetela altrimenti andate sull'ansa o su qualsiasi altro sito di news

gentus
07-07-2005, 11.53.57
sto seguendo da un quarto d'ora repubblica...

è un macello..

gentus
07-07-2005, 11.57.49
ma la cosa che mi lascia stupefatto è... LONDRA!

voglio dire... un paese con uno dei servizi segreti più potenti al mondo?

la spagna era un bersaglio molto piu facile..

gentus
07-07-2005, 11.59.05
posto la diretta di repubblica..

11:56 Aldgate, almeno 90 fra morti e feriti

Ci sarebbero almeno 90 persone coinvolte, fra morti e feriti, nella stazione della metropolitana di Aldgate.
11:55 Polizia, "Numero elevato di vittime"

Un portavoce della polizia britannica citato dalla Bbc ha reso noto che le esplosioni di questa mattina a Londra hanno provocato "un numero elevato di vittime".
11:54 Treni ancora intrappolati nel metrò

Ci sarebbero alcuni treni intrappolati con i passeggeri, a Edgware Road, una delle stazioni del metro di Londra coinvolte nella catena di esplosioni simultanee che stamame hanno messo a soqquadro il centro della capitale londinese.
11:53 Polizia, "Troppo presto per definire la cuasa"

Secondo la polizia londinese sarebbe "troppo presto" per dire che cosa ci sia all'origine delle esplosioni.
11:51 Uno dei bus è esploso a Tavistock Square

Una delle tre esplosioni avvenute su altrettanti autobus in circolazione a Londra questa mattina è avvenuta in corrispondenza di Tavistock Place, nella city. Lo ha confermato Scotland Yard.
11:50 Testimoni, "Morti sul metrò"

Secondo una studentessa che si trovava sulla vettura accanto a quella dove è avvenuta l'esplosione sul treno della metropolitana ad Aldgate Station, ci sono dei morti. "Ho visto corpi apparentemente senza vita e la vettura era completamente distrutta", ha riferito Sarah Reid all'agenzia inglese Pa. Anche altri testimoni riferiscono di vittime, ma manca ancora una conferma ufficiale.
11:45 Riunione straordinaria comuni

La Camera dei Comuni si riunirà nelle prossione ore in seduta straordinaria per chiarire quanto avvenuto oggi a Londra.
11:43 Autobus, testimone parla di "almeno un morto"

La Bbc riporta il racconto di un testimone oculare, che afferma di aver visto un autobus "squarciarsi", e ritiene che l'incidente abbia causato "almeno un morto".
11:42 "Ci sono vittime"

Fonti non ufficiali dell'Autorità per i trasporti pubblici di Londra citate da Sky News confermano che le esplosioni di questa mattina hanno provocato "alcuni morti". Tutti gli ospedali di Londra sono stati messi in allerta.
11:40 Roma, sedute sospesa a Camera e Senato

"Esprimiamo subito la solidarietà piena del Parlamento italiano agli amici inglesi". Lo ha detto nell'Aula della Camera il vicepresidente Fabio Mussi. La seduta è stata poi sospesa per quindici minuti. Seduta sospesa anche al Senato.
11:39 Compagnia trasporti, "Ci sono vittime"

Secondo la compagnia dei trasporti britannica ci sarebbero "alcune vittime".
11:37 Banche sospendono attività

Le grandi banche di investimento hanno stretto un 'gentlemen's agreement' per sospendere le attività operative di compravendita sui mercati, mantenendo solo le operazioni di ricopertura delle posizioni e procedendo agli ordini effettuati dai clienti. Inoltre, diverse banche situate al 'Broad Centre' di Londra sono state evacuate. Tutto ciò sta provocando un effetto negativo sulla liquidità del mercato.
11:35 Trovato esplosivo sui binari

Fonti dei trasporti affermano che è stato ritrovato materiale esplosivo sui binari.
11:34 Sette morti ad Aldgate

Ci sarebbero sette vittime nella stazione della metropolitana di Aldgate.
11:33 Bbc, "Situazione difficile"

Un esperto di trasporti, interpellato dalla Bbc, parla di "situazione difficile". Il black-out seguito all'esplosione, spiega l'uomo, potrebbe creare complicazioni nelle operazioni di salvataggio. Se la gente è rimasta nel tunnel - prosegue l'esperto - e se c'è fumo come raccontano le vittime, le operazioni potrebbero procedere a rilento.
11:33 Due treni bloccati a Edgware Road

Secondo quanto riferisce la Bbc, due treni sarebbero rimasti bloccati alla stazione di Edgware Road. L'evacuazione potrebbe subire notevoli rallentamenti.
11:32 Bbc, forse bomba a Liverpool Street

gentus
07-07-2005, 12.00.32
"Ci è stato detto che è stata piazzata una bomba a Liverpool Street". Lo riferisce un cronista della Bbc, che al momento dell'esplosione si trovava alla stazione di Blackhorse Road.
11:29 Scotland Yard, "Diversi autobus"

Scotland Yard ha detto che a Londra questa mattina si sono veriticate "molteplici esplosioni", oltre che nel metrò, anche su tre diversi autobus in circolazione nelle strade della capitale britannica.
11:23 Trovata bomba in stazione metrò

Trovata una bomba in una stazione della metropolitana di Londra. Non si sa ancora se si tratti di un ordigno inesploso o se sia all'origine di una delle deflagrazioni.
11:22 Si comincia a parlare di attentato

Fonti dell'autorità che gestisce la metropolitana di Londra cominciano ad ammettere, anche se non ufficialmente, che le esplosioni di questa mattina siano state provocate da almeno un ordigno esplosivo, secondo quanto rende noto l'emittente televisiva britannica Sky News.
11:17 Tony Blair costantemente aggiornato

Il Premier britannico Tony Blair, a Gleaneagles per presiedere il vertice G8, viene continuamente aggiornato su quanto sta accadendo a Londra.
11:16 Londra, esplosione in un autobus

Ci sarebbe stata un'esplosione su un bus a Russel Square. Lo ha riferito un agente di polizia. L'area è stata isolata. Testimoni parlano di un "autobus completamente distrutto", nel centro di Londra. "Mi trovavo su un autobus di fronte ed ho sentito un terribile botto. Mi sono voltata ed ho visto l'autobus a due piani per aria" ha detto una testimone.
11:15 Bloccati autobus diretti verso il centro

Tutti gli autobus provenienti da sud e diretti al centro di Londra sono stati bloccati e i passeggeri invitati a scendere. Ai passeggeri è stato detto che c'è stato un "grande incidente" nel centro cittadino.
11:13 Borsa, sterlina in forte calo

Sterlina in forte calo sui mercati valutari dopo le esplosioni a Londra.
11:13 Migliaia di persone in fuga

Le esplosioni nella metropolitana sono avvenute nell'ora di massima congestione. Migliaia di persone sono fuggite dai treni, cercando di recuperare la superficie nel minor tempo possibile. Gente rimasta intrappolata nelle vetture ha rotto i finestrini ed è riuscita così a guadagnare le vie di uscita.
11:12 Prime testimonianze passeggeri

Secondo le prime testimonianze, l'esplosione avvertita alla stazione di Aldgate avrebbe causato feriti. Alcuni passeggeri, usciti dalla metro, riferiscono di aver visto persone ferite. Chi era alla stazione di Aldgate racconta che l'esplosione ha provocato un black-out elettrico. La stazione della metropolitana si è riempita di fumo. Un uomo, citato dalla Bbc, afferma che mentre si allontanava dalla stazione di Fenchurch Street ha visto alcune persone distese a terra. Tre o quattro stavano ricevendo soccorso.
11:08 Polizia esclude al momento terrorismo

La polizia ferroviaria londinese ritiene che la serie di esplosioni nella metropolitana di Londra siano state causate da uno sbalzo di energia nel sistema di alimentazione della rete. La dinamica è però al momento tutt'altro che chiara. Si parla di due treni che si sarebbero scontrati o che sarebbero bloccati nei pressi di Eldgware Road. Non è accertato se vi siano persone intrappolate nelle gallerie sotterranee.
11:05 Liverpool Street, evacuati gli edifici

Anche gli edifici della zona intorno a Liverpool street sono stati evacuati. Centinaia e centinaia di persone stanno uscendo dai palazzi, secondo quanto riferisce l'emittente britannica Sky News.
11:02 Altre esplosioni metrò Londra

Altre esplosioni - secondo Scotland Yard - sono avvenute a Aldgate, King's Cross, Old Street e Russel Square. La polizia propendono per l'ipotesi di uno sbalzo nel sistema energetico che alimenta la rete della metropolitana e non per un attacco terroristico.
11:00 Scotland Yard, "Incidente di grandi dimensioni"

Le esplosioni avvenute questa mattina nella metropolitana di Londra sono considerate da Scotland Yard come "un incidente di grandi dimensioni".

gentus
07-07-2005, 12.01.08
11:00 Secondo la polizia problemi alimentazione elettrica

Secondo la polizia, all'origine delle esplosioni nella metropolitana di Londra ci sarebbero problemi legati all'alimentazione elettrica.
10:56 Gente insanguinata fugge da stazione Aldgate

Tantissime persone coperte di sangue stanno fuggendo dalla stazione di Aldgate della metropolitana di Londra, riferiscono testimoni.
10:55 Polizia, "Persone ferite ma camminano"

Fonti della British Transport police (la polizia ferroviaria del Regno Unito) hanno confermato che ci sono "persone ferite ma che camminano". Le due esplosioni hanno provocato la chiusura dell'intera rete metropolitana di Londra. Le persone coinvolte si sono servite degli ombrelli per rompere i vetri e uscire all'aperto, aiutati dal personale della metropolitana.
10:54 A Liverpool il boato più forte

L'esplosione più grave è avvenuta alla stazione di Liverpool dove si registrano diversi feriti, tra cui uno -secondo fonti della polizia- in pericolo di vita. Lo scoppio è stato poco prima delle nove, ora locale (le 10 in Italia). Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente.
10:53 Metropolitana chiusa in tutta la città

Sospesa l'intera rete metropolitana di Londra.
10:52 Polizia, "Numerosi feriti"

In seguito alle esplosioni, una fonte della polizia ha parlato di un numero imprecisato di feriti. "La gente è rimasta bloccata per trenta minuti, molti si sono sentiti mancare o sono stati presi dal panico", ha riferito un testimone alla stazione Euston. La polizia ferroviaria ha detto che lo scoppio potrebbe essere stato causato da un problema a un centralina elettrica; secondo Sky News, non si esclude la collisione tra due convogli. Tra le stazioni chiuse figurano Liverpool Street, Kings Cross e Stratford.

gentus
07-07-2005, 12.07.50
si inizia a parlare di kamikaze

i primi bilanci provvisori parlano di 90 morti.

Doc Zeius
07-07-2005, 12.08.48
Hai visto ila foto del bus esploso?


Si parla di almeno 20 morti...

Ho chiamato mia sorella che vive a londra ma non sa nulla

gentus
07-07-2005, 12.10.55
Originally posted by Doc Zeius
Hai visto ila foto del bus esploso?



no... dammi un link..

diox
07-07-2005, 12.11.21
Merda che brutto colpo.

Chissà se è , in qualche modo , collegato al G8 , alle olimpiadi e se in Francia , a Parigi , è stato fatto qualche controllo?.

Doc Zeius
07-07-2005, 12.12.58
Originally posted by gentus
no... dammi un link..



Sono a casa stamattina, l'ho visto su rai2

gentus
07-07-2005, 12.13.26
Originally posted by diox
Merda che brutto colpo.

Chissà se è , in qualche modo , collegato al G8 , alle olimpiadi e se in Francia , a Parigi , è stato fatto qualche controllo?.

escluderei parigi.. sarebbe la 3^ guerra mondiale..

osama.. il regno unito in questi giorni è il centro del mondo.

Dizzyreed
07-07-2005, 12.14.59
Oppure l'IRA...

Doc Zeius
07-07-2005, 12.16.27
Qualche foto:

http://www.repubblica.it/2003/e/gallerie/esteri/londraexpl/londraexpl.html




Escluderei l'ira, a me sembrano attentati kamikaze tipici degli integralisti islamici

gentus
07-07-2005, 12.17.38
Originally posted by Dizzyreed
Oppure l'IRA...

si parla di kamikaze...

escluderei l'ira in ogni caso... se fosse ci sarebbero i presupposti per una guerra civile che non gioverebbe a nessuno dei due contendenti..

è troppo grossa come cosa..

fino ad oggi l'ira non ha mai compiuto attentati di questa valenza.

diox
07-07-2005, 12.17.42
Originally posted by gentus
escluderei parigi.. sarebbe la 3^ guerra mondiale..

osama.. il regno unito in questi giorni è il centro del mondo.

Può darsi che chi ha colpito Londra avesse in mente di fare lo stesso con Parigi...

Ramsete_II_
07-07-2005, 12.22.47
Terribile.

Noto anch'io comunque una certa coincidenza con l'assegnazione delle Olimpiadi!

GODZODDO
07-07-2005, 12.23.14
è l'inferno

gentus
07-07-2005, 12.23.59
Originally posted by diox
Può darsi che chi ha colpito Londra avesse in mente di fare lo stesso con Parigi...

non credo sia una cosa che si organizza in 1giorno...
e avere 2 attentati pronti non credo rientri nel budjet di un'organizzazione come quella araba...

apriamo gli occhi...
g8 nel regno unito
regno unito miglior alleato dell'america in iraq.. 2+2...

GODZODDO
07-07-2005, 12.24.37
questo è un reminder circa la nota situazione: nessuno è + al sicuro.

diox
07-07-2005, 12.26.34
Originally posted by gentus
non credo sia una cosa che si organizza in 1giorno...
e avere 2 attentati pronti non credo rientri nel budjet di un'organizzazione come quella araba...

apriamo gli occhi...
g8 nel regno unito
regno unito miglior alleato dell'america in iraq.. 2+2...

Può darsi ma chi mai avrebbe previsto quanto accaduto in USA.

Torri gemelle e pentagono su tutto.

Non mi sentirei di escluderlo e se fossi nelle autorità francesi farei tutti i controlli del caso.

Doc Zeius
07-07-2005, 12.27.39
50 morti ufficiali.... E chissà quanto salirà il bilancio

ribes
07-07-2005, 12.32.10
bo...forse finché è stata colpita l'america sentivo la cosa come più lontana...io non ho paura, ma non voglio neanche più sentire scusanti che qualche anno fa trovavo accettabili tipo: "il terrorismo recluta dove c'è estrema povertà", o anche "il terrorismo islamico è prodotto stesso dell'imperialismo occidentale"...basta porca miseria...non c'è motivo sociale o religioso che tenga....questi bastardi ci vogliono semplicemente muovere guerra contro, e lo fanno nel modo più subdolo e scorretto....

gentus
07-07-2005, 12.32.43
solo alla stazione della metropolitana di Euston 50 morti.

ribes
07-07-2005, 12.34.14
Originally posted by gentus
solo alla stazione della metropolitana di Euston 50 morti.
mamma mia...

GODZODDO
07-07-2005, 12.34.36
il problema è che sono sempre 5 o 6 passi avanti di tutte le intelligence mondiali:/

Akubo
07-07-2005, 12.35.22
E' veramente atroce e vigliacco.

diox
07-07-2005, 12.36.07
Originally posted by ribes
bo...forse finché è stata colpita l'america sentivo la cosa come più lontana...io non ho paura, ma non voglio neanche più sentire scusanti che qualche anno fa trovavo accettabili tipo: "il terrorismo recluta dove c'è estrema povertà", o anche "il terrorismo islamico è prodotto stesso dell'imperialismo occidentale"...basta porca miseria...non c'è motivo sociale o religioso che tenga....questi bastardi ci vogliono semplicemente muovere guerra contro, e lo fanno nel modo più subdolo e scorretto....

E' il modo peggiore ma per quanto ne sappiamo è il solo che hanno.

Non sono in grado di giudicare , semplicemente non conosco la loro realtà.

Certo è che gli attentati terroristici sono il peggio a cui posso pensare.

GODZODDO
07-07-2005, 12.36.22
Originally posted by Akubo
E' veramente atroce e vigliacco.


si.....mi sento impotente contro azioni di questo tipo:/

Doc Zeius
07-07-2005, 12.36.33
Il problema è che è praticamente impossibile controllare tutto....

A occhio questi attentati sono stati fatti da gente che si è riempita la giacca di esplosivo, come fare a prevenire una cosa del genere?

Il mossad non c'è riuscito su un territorio molto più ridotto...



L'ira ha annunciato che non c'entra nulla

Akubo
07-07-2005, 12.38.50
Originally posted by GODZODDO
il problema è che sono sempre 5 o 6 passi avanti di tutte le intelligence mondiali:/

E allora se sono così cazziduri che colpiscano i pezzi grossi.
Che mettano del piombo in testa ai grandi capi.

Perché questa roba è aberrante e non se ne può più.

Dizzyreed
07-07-2005, 12.40.10
Nel 2006 in Italia elezioni politiche + Olimpiadi...

GODZODDO
07-07-2005, 12.41.27
Originally posted by Akubo
E allora se sono così cazziduri che colpiscano i pezzi grossi.
Che mettano del piombo in testa ai grandi capi.

Perché questa roba è aberrante e non se ne può più.


perchè sono subdoli, perchè lavorano sulla paura.....colpire un pezzo grosso vale meno di 100 persone normali seminando il panico in una città.

La paura già

diox
07-07-2005, 12.41.53
Originally posted by Dizzyreed
Nel 2006 in Italia elezioni politiche + Olimpiadi...

GIà , olimpiadi proprio a due passi da casa mia :(

ribes
07-07-2005, 12.41.58
ma la verità è che la nostra, nel bene e nel male, è una società che si basa sulla fiducia, aldilà di tutti i controlli possibili e impossibili...do i soldi e li ricevo perché mi fido che questi valgano; salgo in metropolitana perché penso che sia ragionevolmente basso il rischio che qualcuno voglia farmi del male, perché è nell'interesse di tutti che sia così...quando uno arriva e spacca tutto, è un vile, è un infame, aldilà di qualsiasi ragione (che in questo caso poi non esiste)...anche perché non ha capito che comunque, tra qualche giorno, il meccanismo ricomincia, ed è più forte di tutti i loro kamikaze...

diox
07-07-2005, 12.45.54
tutto vero ma tu puoi ragionare così perchè hai un tipo di cultura ed hai vissuto in un certo modo ma per loro evidentemente non è così.

Un kamikaze deve avere delle ragioni per fare quello che fa.

Con questo non lo giustifico certo ma dico semplicemente che noi non possiamo sapere cosa spinga un uomo a questa follia

GODZODDO
07-07-2005, 12.47.00
Sinceramente non mi interessa quali motivazioni ci siano nel compiere disegni criminali di questo tipo: ho visto il risultato....un massacro sincronizzato, quasi un balletto di terrore.

Mi basta questo

diox
07-07-2005, 12.49.00
Originally posted by GODZODDO
Sinceramente non mi interessa quali motivazioni ci siano nel compiere disegni criminali di questo tipo: ho visto il risultato....un massacro sincronizzato, quasi un balletto di terrore.

Mi basta questo

Purtroppo è vero ma quello che io non capisco è quale odio possa spingere a tanto , a gesti così abominevoli

ribes
07-07-2005, 12.49.13
Originally posted by GODZODDO
Sinceramente non mi interessa quali motivazioni ci siano nel compiere disegni criminali di questo tipo: ho visto il risultato....un massacro sincronizzato, quasi un balletto di terrore.

Mi basta questo

GODZODDO
07-07-2005, 12.51.02
Originally posted by diox
Purtroppo è vero ma quello che io non capisco è quale odio possa spingere a tanto , a gesti così abominevoli


la cosa che mi da fastidio è che queste bestie, non uomini...bestie, siano morte nel compiere il massacro. Li avrei guardati negli occhi volentieri...

gentus
07-07-2005, 12.57.12
altro problema grosso che viene fuori ora è che al g8 l'agenda delle discussioni viene aggiornata.
si parlerà molto probabilmente di sicurezza più che di fame e clima.

GODZODDO
07-07-2005, 13.00.37
Originally posted by gentus
altro problema grosso che viene fuori ora è che al g8 l'agenda delle discussioni viene aggiornata.
si parlerà molto probabilmente di sicurezza più che di fame e clima.

beh mi pare chiaro cmq.

ti esplode una bomba sotto al culo e ci penso due righe prima di droppare l'argomento del giorno.

diox
07-07-2005, 13.02.41
Scotland Yard aveva allertato questa mattina l'ambasciata israeliana a Londra sulla minaccia di possibili attacchi terroristici nella capitale. E' quanto riferiscono fonti ufficiali israeliane. La sede diplomatica dello Stato è stata chiusa subito dopo le esplosioni, così come molte altre ambasciate.

sharkone
07-07-2005, 13.03.19
la merda e' proprio infinita

gentus
07-07-2005, 13.06.00
gli inglesi si incazzeranno di brutto ora...

diox
07-07-2005, 13.08.35
Originally posted by gentus
gli inglesi si incazzeranno di brutto ora...

Si ma non vedo cosa possano fare...la vedo proprio brutta.

Non c'è modo di fermare questi pazzi.

Ale555
07-07-2005, 13.15.42
Ancora la mano non è stata confermata, escludo con tutte le forze l'IRA, la metropolitana e i bus non avrebbero senso come bersaglio.
Si parlava di un congresso economico al quale avrebbe dovuto partecipare Netanyahu vicino al luogo di una delle esplosioni.
Certo che la pista islamica sembra la più probabile al momento:
-Regno Unito alla presidenza dell'Unione Europea
-Regno Unito come ospite del G8
-Regno Unito appena scelto come sede delle Olimpiadi
e col G8 ancora in corso (tantissime forze di polizia dirottate in Scozia e quindi Londra parzialmente "scoperta") è chiaro che il momento era buono.

Ale555
07-07-2005, 13.19.30
Il bilancio mi sembra un po' leggero per ora rispetto agli altri attentati, aspetterei prima di dare le cose per scontate. Scotland Yard parla di 2 morti e 90 feriti.
Però la tipologia sembrerebbe quella. Hanno trovato una bomba sulla metro e dell'esplosivo nei bus coinvolti.

Ale555
07-07-2005, 13.24.47
Su un sito web Al Qaida avrebbe rivendicato.

gentus
07-07-2005, 13.30.10
io non penso che i morti alla fine saranno meno di 200...
spero vivamente di sbagliarmi.

Alex64
07-07-2005, 13.35.21
Originally posted by GODZODDO
il problema è che sono sempre 5 o 6 passi avanti di tutte le intelligence mondiali:/
ma perchè non esiste nessuna intelligence...esisteranno i mezzi magari, ma le persone si devono muovere

Cioè comincio a temere anche per noi...

ribes
07-07-2005, 13.42.59
Originally posted by Alex64
ma perchè non esiste nessuna intelligence...esisteranno i mezzi magari, ma le persone si devono muovere

Cioè comincio a temere anche per noi...
non è una questione di noi o loro...l'attacco è al modo di vivere occidentale...e io credo che la nostra gente sarà più determinata di loro nel continuare per la sua strada...come testimoniano i londinesi evacuati dalle metropolitane e che, dopo i primi attimi di panico, mestamente si sono diretti verso i loro posti di lavoro.

Alex64
07-07-2005, 13.51.13
Sì ma io facevo un discorso più pratico, e meno sociale.
Sinceramente non ho mai considerato l'italia come un possibile obiettivo di attentati. Non la escluderei più, adesso.

Ale555
07-07-2005, 13.53.43
Originally posted by Alex64
ma perchè non esiste nessuna intelligence...esisteranno i mezzi magari, ma le persone si devono muovere

Cioè comincio a temere anche per noi...

Il nostro modo di pensare ha sempre considerato le guerre come "io contro di te vestiti da soldati e facciamo come si è sempre fatto".
Addirittura fino all'800 durante le guerre c'erano le pause per mangiare e per le feste.
Con le ultime guerre mondiali e con le esperienze nel terzo mondo e nei paesi equatoriali si sono viste altre realtà, cose a cui all'inizio il modo occidentale di pensare all'intervento armato non era assolutamente pronto.
Fino ad oggi, poi, il terrorismo è stato sempre visto come un mezzo politico di lotta a livello locale, nazionale, a volte (ma più raramente) internazionale.
Oggi è diventato un'arma da guerra.
E' chiaro che i nostri servizi segreti, più abili a seguire gli affari di Berlusconi o le fughe di Lady Diana non siano pronti ad una simile evenienza, è su questo che stanno contando.

Ale555
07-07-2005, 14.00.40
Originally posted by Alex64
Sì ma io facevo un discorso più pratico, e meno sociale.
Sinceramente non ho mai considerato l'italia come un possibile obiettivo di attentati. Non la escluderei più, adesso.

Alex di metodi ce ne sono tanti, mica uno solo... ci sono gli attentati bombaroli, ci sono i rapimenti.
Siamo stati forse il paese più martoriato dai rapimenti e dai filmati con i rapiti seviziati o maltrattati.
Che siamo a rischio credo non l'abbia mai negato nessuno, per di più hanno anche la scusa del nostro impegno in Iraq.
E se contiamo che ci sono stati atti di violenza anche contro paesi non impegnati né in Iraq né in Afghanistan...

MarcoLaBestia
07-07-2005, 15.33.22
Non so se avete visto il film Attacco al potere. C'era praticamente la situazione di oggi, solo esasperata al max. Nel film era stata approvata la legge marziale, con l'esercito ke aveva imprigionato tutta la gente di origine musulmana, per controllarli uno ad uno. Ora sarebbe una totale violazione dei diritti dell'uomo, ma non vedo molte soluzioni alternative....

E' proprio una situazione di merda :|

Sig.Bakke
07-07-2005, 16.08.18
Secondo me non ci sono scuse che tengano, sono dei figli di §§§§§§§... e basta. Il problema è che ci sono certe persone ai vertici del mondo (volendo metterci pure Blair) che sono così idiote che non riescono ad arginare in alcuna maniera questi attacchi. Bush è scandaloso, in ogni suo discorso continua a posizionare la questione su un piano religioso che è la cosa più sbagliata che si possa fare (GODBLESIU.. ma vaffanculo, lo stato laico è una cosa fondamentale per ogni democrazia "occidentale", altro che blesiu), e poi sfrutta letteralmente la situazione per giustificare delle guerre che hanno ben altri fini che non fermare il terrorismo. Sinceramente, la guerra mi sembra un modo completamente sbagliato di affrontare la situazione, anche se difendersi e basta risulta sostanzialmente inutile. Secondo me la soluzione sta nel distanziarsi sempre di più da questi paesi, non aiutarli o finanziarli in alcun modo, non dargli soldi o armi, non usarli nemmeno se potrebbe portare guadagno (cioè fare il contrario di quello che abbiamo fatto finora). Vedrai poi come si fanno esplodere senza soldi. Se odiano tanto il mondo occidentale accontentiamoli, diviamo il mondo in due, vedrete che quelli a stare peggio saranno loro. Che poi non vorrei essere razzista, ma l'intelligenza media delle persone che abitano in estremo oriente mi sembra terribilmente bassa, visto che continuano a credere che questi attentati abbiano delle radici religiose. Ma forse non è l'intelligenza, è proprio colpa della religione... e Bush fa di tutto per presentare gli Stati Uniti aka Occidente come un paese cristiano. Che schifo.

MarcoLaBestia
07-07-2005, 16.23.25
Sirius, i capi degli stati sembrano coglioni. Mia matre continua a dire ke Bush è d'accordo con bin laden.... e ank'io ne sono convinto.

Sig.Bakke
07-07-2005, 18.09.16
Originally posted by -MarcoTheBest-
Sirius, i capi degli stati sembrano coglioni. Mia matre continua a dire ke Bush è d'accordo con bin laden.... e ank'io ne sono convinto.

Io giudico in base a quello che vedo/sento/leggo, e per quanto mi riguarda credo che Bush non sia d'accordo con Bin Laden, e quindi è un imbecille. Se fosse come dici tu e molte altre persone, è sempre un imbecille, ma anche idiota e a quel punto geniale. Il fatto è che probabilmente è solo imbecille -_-

fabiettone
07-07-2005, 18.10.49
Siamo persone (quindi uguali) con culture diverse.

Motivo 1 - Studiate il Corano, studiate l'Islam. E poi torniamo a dire che la religione non c'entra. Sapete cosa significa Islam? Significa OBBEDIENZA. Obbediscono, in poche parole, così come noi perdoniamo (parlo dei cristiani o atei con valori cristiani).

Motivo 2 - Usiamo il loro petrolio. Loro sono poveri, noi siamo benestanti (telefono auto e tv ce l'abbiamo tutti).


L'Italia per il momento non verrà colpita, è un passaggio (per loro) che deve restare aperto. Una dogana che non può essere chiusa.



E un consiglio, leggete (e magari tappandovi il naso perchè si, a volte sembra esagerare) la FALLACI . Tutti gli ultimi libri. Odiatela pure, ma leggetela. Ste cose le ha previste anni fa e le ha pure scritte. Nei suoi libri + di una motivazione.


Ps: probabilmente è troppo tardi per fermare qualsiasi cosa.


ps2: amore nei confronti di chi è contro queste cose, musulmano cristiano o ateo che sia.

ciz

sharkone
07-07-2005, 18.30.22
bakke il problema non e' dei capi di stato.
uno stato puo' anche scegliere di non avere rapporti con un altro stato, ma ci sranno sempre forze illeggittime che continueranno a fornire quegli stati.

e' un po' come la droga o l'immigrazione.
c'e' la mafia...per le armi ci sono i trafficanti..

e non e' un problema di Ex Unione Sovietica che svende risorse e materiale che non puo' utilizzare, i trafficanti stanno ovunque.

Sig.Bakke
07-07-2005, 18.47.19
Originally posted by sharkone
bakke il problema non e' dei capi di stato.
uno stato puo' anche scegliere di non avere rapporti con un altro stato, ma ci sranno sempre forze illeggittime che continueranno a fornire quegli stati.

e' un po' come la droga o l'immigrazione.
c'e' la mafia...per le armi ci sono i trafficanti..

e non e' un problema di Ex Unione Sovietica che svende risorse e materiale che non puo' utilizzare, i trafficanti stanno ovunque.

Si, ma permetti che se queste cose le fanno i capi di stato è ben più grave, no?

kaiser77
07-07-2005, 20.10.16
ora come ora il mio pensiero è solo uno:
-noi fuori dai loro coglioni, ma anche loro fuori dalla nostra vista-

Eyegore
07-07-2005, 20.30.26
nessuno si è preoccupato di aprire topic sul darfur o sul Kunar???

dispiace lasciarsi trasportare da rabbia e sentimenti solo quando riguarda solo le nostre untissime e grasse chiappe...
e allora si affronti il discorso a 360 gradi o torniamo a parlare di gossip...
il resto è ipocrisia

massimo rispetto per le vittime!