PDA

Visualizza versione completa : Anemia



Dalmo
01-07-2005, 18.30.04
So che cos' l'anemia e so anche che ce ne sono diversi tipi che possono avere diverse cause anche quelle .
Premetto che non ho l'anemia o non l'hanno i miei parenti, ma volevo sapere in che cosa consistono le terapie e se ci sono cure oppure se una malattia irreversibile.

Strasbuli
01-07-2005, 19.54.14
Anemia (come molti credono) non solamente la mancanza di ferro nel sangue, ma una malattia che presenta il sangue. La mancanza di ferro solo una delle tante anemie che si possono riscontrare. Ci sono anemie che riguardano la forma dei globuli rossi, la forma, cosa trasportano ecc.... insomma a centinaia. Ognuna dovuta ad un parametro diverso. E' difficile stabilire una cura, anche perch come se ognuna fosse una malattia diversa e ognuna dovr essere curata in modo diverso. St al medico impostare la terapia e lo f, appunto, in base al tipo di anemia.

Kiara
01-07-2005, 21.38.18
esatto.sono molte le persone anemiche riguardo la carenza di ferro,io sono una di quelle.dovrei fondamentalmente prendere degli integratori appositi o cambiare la mia dieta.
l'anemia di cui io soffro abbastanza diffusa e le cause sono molte,dagli eccessi di attivit fisiche a una dieta carente,a questioni ormonali e via dicendo.

Dalmo
01-07-2005, 22.06.06
Azz capisco, vi ringrazio perch siete i soli che hanno risposto :asd:
Sapevo di stare sui coglioni a tutti ma per una volta che parlo di qualcosa di serio... :D
Ma dopo la terapia continua e prima o poi finisce oppure si deve seguire quelle indicazioni tutta la vita?
(Meno male che ho una dieta ricca di ferro)

Kiara
01-07-2005, 22.37.03
Originally posted by Dalmo
Azz capisco, vi ringrazio perch siete i soli che hanno risposto :asd:
Sapevo di stare sui coglioni a tutti ma per una volta che parlo di qualcosa di serio... :D
Ma dopo la terapia continua e prima o poi finisce oppure si deve seguire quelle indicazioni tutta la vita?
(Meno male che ho una dieta ricca di ferro)
per quanto mi riguarda,nella forma di cui io soffro,non c' una cura definitiva. un'alternarsi periodico,pu essere causa di alimentazione sbagliata,o stress,o altro.
spesso si soffre di anemia da adolescenti quando la crescita non completa.
Comunque questione di organismo,in che modo reagisce a priori,e in che modo tu intervieni.
Non ho avuto carenze fino all'anno scorso per quasi due anni,ora da qualche mese lo sono di nuovo.Per lo pi dovuto al fatto che quasi non mangio alimenti adatti.
la mia,comunque,si chiama anemia sideropenica.

Dalmo
01-07-2005, 23.27.57
Originally posted by Kiara
per quanto mi riguarda,nella forma di cui io soffro,non c' una cura definitiva. un'alternarsi periodico,pu essere causa di alimentazione sbagliata,o stress,o altro.
spesso si soffre di anemia da adolescenti quando la crescita non completa.
Comunque questione di organismo,in che modo reagisce a priori,e in che modo tu intervieni.
Non ho avuto carenze fino all'anno scorso per quasi due anni,ora da qualche mese lo sono di nuovo.Per lo pi dovuto al fatto che quasi non mangio alimenti adatti.
la mia,comunque,si chiama anemia sideropenica.
Ah, ho capito, hai risposto a quasi tutto quello che volevo sapere, grazie. :)

alcoolwarriors
02-07-2005, 12.48.04
l'anemia sideropenica rimane una a carenza facilmente affrontabile dal punto di vista terapeutico (integrare il ferro abbastanza semplice), altro discorso va fatto per anemie riguardanti gli eritrociti, siano esse di causa gentica (come le telassemie o l'anemia falciforme) o di causa batterica e virale (come l'anemia da parvovirus b 19).
Le forme genetiche non hanno una terapia possibile (anche se mi pare di ricordare un farmaco in sperimentazione per la talassemia beta) perch sono disfunzioni, di vario tipo, dei globuli rossi e credo che l'unico regime terapeutico possibile in caso di necessit sia la trasfusione che non ovviamente risolutiva.
Le forme batteriche o virali invece sono risolvibili andando a rimuovere il patogeno che le causa, rimozione che tra l'altro nel caso del parvoB19 spontanea.

serve altro?