PDA

Visualizza versione completa : Filtro pensiero-azione



Hob Gadling
29-06-2005, 00.24.40
Apro uno dei miei soliti topic per stabilire ancora una volta se sono l'unico pazzo qua dentro, o ho buona compagnia. :asd:

Solitamente trovo sempre molti amici, non deludetemi stavolta. :asd:

Vi capita mai di compiere delle azioni, anche piuttosto stupide, nel momento stesso in cui le pensate? Così, senza nessun filtro, "pensatofatto".
A me sì. :|

Un paio di esempi stupidi tanto per dare l'idea: stasera ero a cena coi miei, e vedo delle mozzarelle di bufala, ciccione e invitanti, sulla tavola. Il mio primo pensiero è: "DEVO mangiarmi una di quelle mozzarelle", l'atto immediatamente successivo al pensiero è di infilzare una mozzarella e infilarmela intera in bocca.
Ovviamente, pur avendo le fauci piuttosto capienti, non riesco a farla entrare tutta in bocca, e resto con la bocca aperta, le guance gonfie e la mozzarella schiacciata, emettendo strani gemiti mentre cerco di masticare, e con mia madre che mi guarda tra il divertito e l'allucinato.
Un'altra volta ero in videoteca con la mia ragazza, stavamo affittando un DVD. Ora, le targhettine con il codice numerico del DVD da affittare erano magnetiche, attaccate agli scaffalini metallici dove i film sono in esposizione per il noleggio. Io penso, con una targhetta in mano "Ora la lancerò verso la parete, ovviamente centrerò uno degli scaffalini metallici e la targhetta rimarrà attaccata al volo, con mia grande soddisfazione" e mentre lo penso, ovviamente, lo faccio. Chiaramente col cazzo che centro lo scaffalino, piuttosto becco un DVD e provoco una caduta a cascata dei DVD esposti in quella fila. Tutto ciò con la mia ragazza in preda agli spasmi dal ridere.

Ora, queste cazzate che combino non sono un gran problema... anzi solitamente provocano situazioni piuttosto divertenti, specialmente per gli astanti che si fanno beffe di me... :asd:
La cosa che mi lascia perplesso, tuttavia, è che effettivamente in quei momenti non passa neanche un millisecondo tra il pensiero e l'azione. Non c'è quell'intervallo in cui mi fermo a pensare "No, aspetta, la probabilità che tu centri quello scaffalino è irrisoria, desisti dal tuo intento".
Penso, e nello stesso momento, faccio.

Capita mica anche a voi? :D

.Orfeo.
29-06-2005, 00.31.21
Ma certo che sì.
Un pensiero produce un comportamento. Esistono pensieri lunghi, tipo un ragionamento (mi metto un vestito rosso con una sciarpa rosa), ma il 90% dei pensieri che noi formuliamo durante la giornata, sono talmente brevi, talmente piccoli che nemmeno ce ne accorgiamo, sono i pensieri automatici. Noi possiamo fare anche 30 pensieri automatici in un secondo senza rendercene conto, ma si tratta comunque di pensieri che producono un comportamento automatico. :D

Hob Gadling
29-06-2005, 00.33.06
Originally posted by .Orfeo.
Ma certo che sì.
Un pensiero produce quasi sempre un comportamento. Esistono pensieri lunghi, tipo un ragionamento (mi metto un vestito rosso con una sciarpa rosa), ma il 90% dei pensieri che noi formuliamo durante la giornata, sono talmente brevi, talmente piccoli che nemmeno ce ne accorgiamo, sono i pensieri automatici. Noi possiamo fare anche 30 pensieri automatici in un secondo senza rendercene conto, ma si tratta comunque di pensieri che producono un comportamento automatico. :D Sì, vabbè, ovviamente io parlavo di tutt'altra cosa.. :D

Phoenix_CH
29-06-2005, 00.34.10
ovvio che si... anzi posso dire che ne sono maestro......

.Orfeo.
29-06-2005, 00.36.29
Originally posted by Hob Gadling
Sì, vabbè, ovviamente io parlavo di tutt'altra cosa.. :D
A me non sembra, comunque...:mumble

kyjorkx
29-06-2005, 00.43.05
Originally posted by Hob Gadling
"Ora la lancerò verso la parete, ovviamente centrerò uno degli scaffalini metallici e la targhetta rimarrà attaccata al volo, con mia grande soddisfazione"
:roll3: con mia grande soddisfazione :roll3:

Comunque sì, ho sto cazzo di filtro che non mi permette di essere impulsivo.
Ti invidio :|
Rosico :|


Sul serio eh non sono ironico :)

gefri
29-06-2005, 00.44.35
:roll3::roll3::roll3:

cmq mi capita di fare cose a prima vista assurdo, ma penso di filtrarle, è questo se ci pensi il problema, te hai la scusa di essere filterless :D

Hajet
29-06-2005, 01.10.16
Originally posted by Hob Gadling


Un paio di esempi stupidi tanto per dare l'idea: stasera ero a cena coi miei, e vedo delle mozzarelle di bufala, ciccione e invitanti, sulla tavola. Il mio primo pensiero è: "DEVO mangiarmi una di quelle mozzarelle", l'atto immediatamente successivo al pensiero è di infilzare una mozzarella e infilarmela intera in bocca.
Ovviamente, pur avendo le fauci piuttosto capienti, non riesco a farla entrare tutta in bocca, e resto con la bocca aperta, le guance gonfie e la mozzarella schiacciata, emettendo strani gemiti mentre cerco di masticare, e con mia madre che mi guarda tra il divertito e l'allucinato.

Mia nonna mi avrebbe fatto quello che hai fatto tu a quella mozzarella :|


Comunque sì, ho sto cazzo di filtro che non mi permette di essere impulsivo.
Ti invidio
Rosico


Quoto anke se non ti invidio :asd:

Patcha
29-06-2005, 01.43.15
A fare azioni (soprattutto così avventate) non mi pare mi capiti (per lo meno in linea di massima) di agire totalmente senza filtro.

Con le "reazioni" invece sì, mi capita... però ci sto lavorando su per evitarlo. ;)

Zaorunner
29-06-2005, 01.54.27
Ovvio.

Stasera ero di fronte a un pub e per strada passa a piedi uno uguale ad Attilio Lombardo.
Nel momento stesso in cui l'ho visto ho urlato "Cazzo ma quello e' Lombardo!!!".
Dopo un paio di secondi c'erano 30 persone a urlare "Attilio Lombardo pelato bastardo!".
Lui era gia' passato e senza voltarsi ci incita ironicamente.

Dopo l'abbiamo rincorso per vederlo da vicino. Cazzo era veramente Lombardo :asd:

..Omega.Rav..
29-06-2005, 01.57.21
Originally posted by Patcha
A fare azioni (soprattutto così avventate) non mi pare mi capiti (per lo meno in linea di massima) di agire totalmente senza filtro.

Con le "reazioni" invece sì, mi capita... però ci sto lavorando su per evitarlo. ;)

stato emozionale e reazionale completamente controllato...


...che due palle.

Martox.29A.
29-06-2005, 02.08.17
Quì giace Hob "Vediamo a che serve questa lev..." Gadling
:asd:

..Omega.Rav..
29-06-2005, 02.09.16
Epitaffio:

"Hai staccato la corrente?"

:asd:

Fenriz_666
29-06-2005, 02.12.24
Caspita Hob, mi ha divertito non poco leggere il tuo post, specialmente perchè suppongo che, come te, questo filtro mi manchi, o almeno sia poco sviluppato.
Quella della mozzarella è una scena che ho vissuto in prima persona molte volte.
Appongo un esempio di mancanza di filtro sucessomi recentemente:
In preda ad un' attacco di noia, decisi di rendermi utile seguendo il giardiniere che falciava l'erba, andando a pulire col decespugliatore negli angoli in cui lui non riusciva ad arrivare, e quindi avrebbe dovuto fare in seguito.
Sento una stridula voce, mia madre, ma ovviamente non capisco una parola di quello che pronuncia, in quanto il rumore prodotto dall'attrezzo da me in uso impediva la comunicazione.
Odo che insiste nell'urlare, penso: ma non capisce che deve venire quì in quanto non la sento?
Continua così per un bel po', e dentro di me la rabbia sale per questa sua ostinazione e incapacità di capire in che situazione mi trovavo.
Finalmente si avvicina, vedo che porta quegli odiosi infradito, penso:"sarebbe bello dare una stangata col decespugliatore su quelle estremità smaltate".

PENSATO/FATTO.
Non vi dico le conseguenze, specie perchè mia madre si impressiona pure quando una zanzara tenta di succhiarle i suoi rossi fluidi, dico solo che l'inquinamento acustico fu consistente.
Il pensiero che mi ha un po' inquietato è stato: e se invece di tagliare l'erba col decespugliatore avessi avuto in mano una motosega per tagliare la legna?

ding
29-06-2005, 03.14.38
dipende dalla situazione.. in genere riesco a contenermi, spesso non riesco, e quando vorrei invece non ne posso fare a meno... :look:

angelheart
29-06-2005, 04.54.18
ma :roll3: hob mi hai fatta morire.

cmq no :| non mi capita mai, anche perchè a questo punto sarei già volata dal quinto piano :asd: "bello da quassù, ora salto!"

Mach 1
29-06-2005, 08.13.53
Originally posted by Fenriz_666
Caspita Hob, mi ha divertito non poco leggere il tuo post, specialmente perchè suppongo che, come te, questo filtro mi manchi, o almeno sia poco sviluppato.
Quella della mozzarella è una scena che ho vissuto in prima persona molte volte.
Appongo un esempio di mancanza di filtro sucessomi recentemente:
In preda ad un' attacco di noia, decisi di rendermi utile seguendo il giardiniere che falciava l'erba, andando a pulire col decespugliatore negli angoli in cui lui non riusciva ad arrivare, e quindi avrebbe dovuto fare in seguito.
Sento una stridula voce, mia madre, ma ovviamente non capisco una parola di quello che pronuncia, in quanto il rumore prodotto dall'attrezzo da me in uso impediva la comunicazione.
Odo che insiste nell'urlare, penso: ma non capisce che deve venire quì in quanto non la sento?
Continua così per un bel po', e dentro di me la rabbia sale per questa sua ostinazione e incapacità di capire in che situazione mi trovavo.
Finalmente si avvicina, vedo che porta quegli odiosi infradito, penso:"sarebbe bello dare una stangata col decespugliatore su quelle estremità smaltate".

PENSATO/FATTO.
Non vi dico le conseguenze, specie perchè mia madre si impressiona pure quando una zanzara tenta di succhiarle i suoi rossi fluidi, dico solo che l'inquinamento acustico fu consistente.
Il pensiero che mi ha un po' inquietato è stato: e se invece di tagliare l'erba col decespugliatore avessi avuto in mano una motosega per tagliare la legna?

la lezione che dovresti trarre da questa storia è:
"non usare mai il decespugliatore nudo con il pistolino di fuori"
:asd: :asd:

New_Alumir
29-06-2005, 08.43.41
non sempre, dipende dall' idea che mi balena.

bejita
29-06-2005, 09.12.56
Originally posted by Fenriz_666

PENSATO/FATTO.
Non vi dico le conseguenze, specie perchè mia madre si impressiona pure quando una zanzara tenta di succhiarle i suoi rossi fluidi, dico solo che l'inquinamento acustico fu consistente.
Il pensiero che mi ha un po' inquietato è stato: e se invece di tagliare l'erba col decespugliatore avessi avuto in mano una motosega per tagliare la legna?

hai affettato tua madre con un decespugliatore?? :heart: sei il mio mito :hail: :hail: :hail: :hail: io mi son solo limitato a segarle via una bouganville con la motosega perchè mi ostruiva il passaggio :D

samgamgee
29-06-2005, 09.20.00
:roll3:

hob mito :hail:

billygoat
29-06-2005, 09.30.40
grande hob :hail: :roll3:

comunque a me non capita. riesco ad essere abbastanza razionale in ogni situazione. e come ogni cosa anche questa ha dei pro e dei contro: ci sono situazioni in cui la rapida reazione istintuale è migliore di quella razionale, e altre situazioni in cui avviene il contrario.
nulla è mai totalmente negativo o totalmente positivo.

destino
29-06-2005, 09.46.34
a me succede solo quando perdo la ragione... :doubt:

cioe solitamente sono un tipo che nn fa male ad una mosca, ma se perdo la testa perche fanno qualcosa a persone a cui tengo veramente e a quel punto penso "lo ammazzo", un attimo dopo sto gia stringendo la carotide del tipo in questione :doubt:

capitato 2 volte, c'e un serial killer lantente in me? :notooth:

stan
29-06-2005, 09.55.10
Ragà siete allucinanti!:roll3:

Comunque io non sono affatto impulsivo, prima di compiere un'azione ci penso un pò :D

Questa è un'azione impulsiva che mi ricordo di aver compiuto (vi parlo di quando avevo tipo 5-6 anni :D): ero andato in vacanza con dei miei parenti in una casa in montagna e un giorno becco il gatto di mio zio che se ne sta stravaccato su uno scalino della scala che portava al piano di sopra. Queste scale si "affacciavano" sul salone dove stava il resto della famiglia a chiaccherare, e dalla mia postazione avevo proprio sotto di me uno dei miei zii. In preda a un attacco di impulsività misto a un desiderio sadico, decido di scaraventare il povero gatto su mio zio..... potete immaginare la sorpresa del micino (:eek2: ) e di mio zio che si ritrova una palla di pelo arruffata tra le braccia (.:brr: )...:asd:

Ray McCoy
29-06-2005, 09.56.40
Originally posted by Hob Gadling
Vi capita mai di compiere delle azioni, anche piuttosto stupide, nel momento stesso in cui le pensate? Così, senza nessun filtro, "pensatofatto".

No, non mi capita mai. Le stupidaggini le faccio perchè voglio farle. La mia mente non genera un "E se facessi così..."
Mi fa vedere tutte le scelte possibili, tutte le conseguenze alle mie scelte, e poi opto con tranquillità per la peggiore. :D

ivanisevic
29-06-2005, 10.51.25
Se per azione si può intendere anche il parlare, allora io spessissimo sono senza filtri...

Per le azioni è un pò diverso....diciamo che come si capisce da post di Hob, è molto + frequente che queste cose accadano per "minchiate", piuttosto che per cose serie, e finchè è così non c'è da preoccuparsi!

destino
29-06-2005, 10.56.07
Originally posted by stan
Ragà siete allucinanti!:roll3:

Comunque io non sono affatto impulsivo, prima di compiere un'azione ci penso un pò :D

Questa è un'azione impulsiva che mi ricordo di aver compiuto (vi parlo di quando avevo tipo 5-6 anni :D): ero andato in vacanza con dei miei parenti in una casa in montagna e un giorno becco il gatto di mio zio che se ne sta stravaccato su uno scalino della scala che portava al piano di sopra. Queste scale si "affacciavano" sul salone dove stava il resto della famiglia a chiaccherare, e dalla mia postazione avevo proprio sotto di me uno dei miei zii. In preda a un attacco di impulsività misto a un desiderio sadico, decido di scaraventare il povero gatto su mio zio..... potete immaginare la sorpresa del micino (:eek2: ) e di mio zio che si ritrova una palla di pelo arruffata tra le braccia (.:brr: )...:asd:

beh una sera io ero ubriaco e avevo nelle mani il micino di un mio amico...
D'un tratto mi sono messo a parlare col micino e gli ho chiesto se aveva fame e lui miagolava affamato visto che lo scemo del mio amico lo aveva fatto ubriacare con la vodka...
Allora chiamo il mio amico e gli dico: "prendi il gatto che ha fame!" e gliel'ho lanciato solo che essendo ubriaco nn ho calibrato la forza e invece di far fare al micio un volo di 2 metri ne ha fatto uno di 20 :|

stan
29-06-2005, 10.58.25
Originally posted by destino
beh una sera io ero ubriaco e avevo nelle mani il micino di un mio amico...
D'un tratto mi sono messo a parlare col micino e gli ho chiesto se aveva fame e lui miagolava affamato visto che lo scemo del mio amico lo aveva fatto ubriacare con la vodka...
Allora chiamo il mio amico e gli dico: "prendi il gatto che ha fame!" e gliel'ho lanciato solo che essendo ubriaco nn ho calibrato la forza e invece di far fare al micio un volo di 2 metri ne ha fatto uno di 20 :|


Daaaaai :roll3:

:asd: Povero gattino :asd:

La tua azione mi ricorda certi giochini in flash....:asd:

ding
29-06-2005, 11.00.32
assassino di micietti! son loro che ti indicano la strada di casa quando non sai più dove andare! pazzo! meriti solo la gogna!



:|




:asd:

Patcha
29-06-2005, 12.20.15
Originally posted by ..Omega.Rav..
stato emozionale e reazionale completamente controllato...

Eh... mica ho detto che sono/divento IceMan. :dentone:

È solo un tentativo di evitare gli eccessi da un lato o dall'altro. ;)

azanoth
29-06-2005, 12.29.49
Originally posted by Hob Gadling


Capita mica anche a voi? :D

:sisi:

Mi capita mentre faccio l'amore:c'è sempre un momento che proprio non ho controllo,e allora comincio a fare su e giù scosso dai brividi...impensabile,mi esce anche della strana roba bianca dall'invernizzo:look:

behemotto
29-06-2005, 13.46.42
io purtoroppo ho un perfetto autocontrollo.. però le cacchiate le fo lo stesso, solo che con l'aggravante di averci riflettuto sopra(non posso nemmeno usare il trcchetto di contare fino a dieci prima di agire, agisco lo stesso..:angel2: )

_Jackie_
29-06-2005, 13.49.14
Hob ti so' nel cuore... io sono come te.
Ed è allucinante, perché di default sono una persona piena fino all'orlo di filtri, mi controllo sempre nel parlare e nelle azioni... ma in certe situazioni mi va tutto a puttane e agisco d'impulso. :|

Avrei mille esempi da fare... quando una volta a scuola partii di corsa, nel silenzio più assoluto, e feci il giro della palestra urlando "AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHH!!!", andandomi a schiantare nel tavolino da ping pong (la gente simase così --> :eek2: ).

Oppure quell'altra volta in cui non avevo capito la spiegazione del professore e pensai: "Ora faccio una battuta sostituendo ripeta con riscureggia, lo sai le risate... uazuaz!" (http://jackuz.altervista.org/smiles1_file/sbonk.gif)... senza tenere conto del fatto che stavo parlando ad un professore, non ad un compagno o amico. E di li la tragedia: "Scusi professore, riscureggi non ho capito!". Il prof. rimase un attimo esterrefatto... poi diventò tutto rosso e mi urlò: "VAI FUORIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!".... e io, mentre me ne andavo... "Però non avevo capito davvero... :(" (ancora più demente :rolleyes: ).
Poi gli altri mi fecero notare che, non volendo, gli avevo praticamente dato della faccia di culo. :| È uno degli espisodi storici della quinta Ci questo... viene fuori ad ogni cena di classe... e non ne vado mica fiero. Ma che mi prende ogni tanto...?

Cito testuali parole di Strasbuli (che se vorrà potrà aggiungere altre perle alla lista, che ora non mi sovvengono... :asd: ): "Te ogni tanto stacchi il cervello e ...PAM!".

Alla fine poi sono si "stronzate giovanili", ma il bello è che non lo faccio per mettermi in mostra o chissà cosa (anzi, poi spesso è più lo "smerdamento" che la "gloria"), visto che 'ste cose (magari meno "gravi"! :niente!: ) le faccio anche quando sono da solo... è semplicemente che odio la vita piatta, odio le atmosfere pese o troppo serie, e spesso e volentieri preferisco smerdarmi un pochino, ma allietare la giornata a me e agli altri, piuttosto che no. ;)

arcobalenotturno
29-06-2005, 14.00.48
di solito pensare di fare una cosa e farla mi capita quando esco in bici - tipo vedo un bel passaggio difficile e mi lancio nel farlo, invece di scendere a piedi-.... e regolarmente finisco per terra tutto amaccato con la bici qualche metro più in su

EyeSky
29-06-2005, 14.39.45
si e no

Di norma sono molto razionale, tant'è che più di una volta mi è stato detto che "penso troppo". Per cui azioni veramente avventate non ne faccio.
Eccetto:

al supermercato: da un po di tempo sono preso dalla sindrome dell'acquisto. Vado a fare la spesa e devo prendere, che so, lo zucchero, la birra, la pasta e la carne. E torno con una barca di roba intutile, tipo schifezze surgelate, affettato, spezie... tant'è che la mia lei mi guarda e mi chiede se ho scambiato la mia spesa con quella di qualcun altro. :asd:

con le donne (anche se mi sono dato una calmata): quando ho a che fare con una bella donna c'è sempre un momento in cui la ragione fa le valigie e se ne va. Questo non vuol dire che se mi balena di toccarle le poppe parto tipo Hob al lancio della targhetta, ma che tendenzialmente finisco per dire/fare tante di quelle §§§§§§§te da vincere il premio...



...si, il demente dell'anno. :asd:

Khorne
30-06-2005, 10.09.07
Se passa da qui Giulio siamo tutti finiti :roll3: ma pure io non me la cavo malaccio :roll3:

C'è una differenza: io non penso "e se facessi XYZ?" e lo faccio al volo.

Io salto il pensiero, e agisco direttamente.

Esempio di sabato scorso... ero a casa del mio vicino, dovevo sedermi sul divano (operazione non particolarmente complicata, in genere)... invece sono corso fino al fianco del divano e ho fatto 3/4 di salto mortale, arrivando sul divano di schiena.
Nessuna ragione, nessun motivo, poi mi son alzato, seduto e fine.
Follìa latente :metal:

azanoth
30-06-2005, 10.14.23
Originally posted by Khorne

Follìa latente :metal:


:sisi:

Dovessero diagnosticare follia latente a tutti coloro che si accomodano su un divano con fare pittoresco,a posto tutti staremmo:asd:

Khorne
30-06-2005, 11.23.17
Originally posted by azanoth
:sisi:

Dovessero diagnosticare follia latente a tutti coloro che si accomodano su un divano con fare pittoresco,a posto tutti staremmo:asd:

Vabbé, anche lanciare i timbri nei ventilatori dell'ufficio senza motivo alcuno (facendoli scagliare in giro dalle pale in rotazione) può essere un segno di instabilità mentale :asd:

Gi01
30-06-2005, 11.30.19
Originally posted by Khorne
Se passa da qui Giulio siamo tutti finiti :roll3: ma pure io non me la cavo malaccio :roll3:

Esempi su idiozie varie ne ho postate e vissute con vari personaggi qui :asd:

Il grosso problema è che Hob è un Noob totale in quest'arte. Noi prima si fa, poi si pensa:
"Ma zio Pokemon, che cazzo ho detto (fatto, combinato, etc)" (autocit. di circa un gilione di casi).

"Che fai il weekend? Andiamo a Roma un attimo? Scendi a Napoli?" :roll347123481792364178924601:

BVZM
30-06-2005, 11.59.41
Originally posted by Hob Gadling
ero a cena coi miei, e vedo delle mozzarelle di bufala, ciccione e invitanti, sulla tavola. Il mio primo pensiero è: "DEVO mangiarmi una di quelle mozzarelle", l'atto immediatamente successivo al pensiero è di infilzare una mozzarella e infilarmela intera in bocca.

Tuanquio, a me caiha sempue.. ua volhua l'ho fahho co ua guanata.
http://img295.exs.cx/img295/6434/rutto5es.jpg

kakikoio
30-06-2005, 12.06.44
No. Assolutamente, podero quasi tutto quello che faccio. Ci sono smepre lacune dovute a dimenticanze varie, ma solitamente non commetto volontariamente azioni non filtrate. Sapete noi 0012 dobbiamo essere discreti...Mica come i dentisti, quelli si che sono pazzi come alci!

azanoth
30-06-2005, 12.09.39
Originally posted by Khorne
Vabbé, anche lanciare i timbri nei ventilatori dell'ufficio senza motivo alcuno (facendoli scagliare in giro dalle pale in rotazione) può essere un segno di instabilità mentale :asd:


Le graffette,ci devi fiondare dentro le graffette:teach:

Paratevi bene gli occhi:asd:

chim77
30-06-2005, 12.14.47
Originally posted by Hob Gadling

Penso, e nello stesso momento, faccio.


si sentiranno rassicurati i tuoi pazienti nell'apprendere tutto ciò....!

Khorne
30-06-2005, 12.15.13
Le graffette sono da dilettanti, quelle partono a manciate :asd:

@Giulio: "scendi a napoli?" :rollfantasmico:

BVZM
30-06-2005, 12.23.53
Originally posted by chim77
si sentiranno rassicurati i tuoi pazienti nell'apprendere tutto ciò....!
Amore.
Vogliamo parlare di te?:D
Di quando hai invertito le analisi della passata di pomodoro con quelle dello sverniciante, e la ditta ha dovuto chiudere per 10 giorni?
(quella dello sverniciante, perché quella della passata di pomodoro, per legge, aveva valori accettabili).

azanoth
30-06-2005, 12.24.21
Originally posted by Khorne
Le graffette sono da dilettanti, quelle partono a manciate :asd:



:roll3:

chim77
30-06-2005, 12.27.46
Originally posted by BVZM
Amore.
Vogliamo parlare di te?:D
Di quando hai invertinto le analisi della passata di pomodoro con quelle dello sverniciante, e la ditta ha dovuto chiudere per 10 giorni?
(quella dello sverniciante, perché quella della passata di pomodoro, per legge, aveva valori accettabili).

[OT] "con gli altri ci parlo, con te mi alleo"
"sarò sempre al tuo fianco...."
"non ho tempo x scrivere, ne parliamo stasera. sono oberato dal lavoro..."

mavvafan...

azanoth
30-06-2005, 12.31.27
Originally posted by chim77
mavvafan...


http://www.vocinelweb.it/faccine/pazze/21.gif

Hob Gadling
30-06-2005, 13.08.14
Originally posted by chim77
si sentiranno rassicurati i tuoi pazienti nell'apprendere tutto ciò....! No tranquilla. :)
Sono tutti morti. :asd:

Scherzi a parte, mi sembra che per alcuni il senso del mio post sia stato travisato. In realtà io non sono affatto l'impulsivo che alcuni di voi hanno pensato.
Ora, mi fa piacere che vogliate ammantarmi di un alone di ribellione/impulsività "yo fratello io gioco secondo le mie regole" (:asd: ), ma in realtà io di filtri ne ho a bizzeffe.. :D
Normalmente sono un tipo molto razionale, e anzi in alcune situazioni sono anche parecchio frenato, per cui posso dare l'idea della persona fredda.

E' solo in alcune situazioni (leggi: quando faccio ste cagate :asd: ) che mi salta il filtro mentale e compio delle azioni assurde...
Un pò come ho letto che succede anche a Jackie: normalmente calmo e razionale (anche sul lavoro, tranquilla chim :D), ma con delle brusche deviazioni nell'assurdo. :asd:

Nessuna impulsività e ribelle decadenza, dunque... solo pura cazzonaggine. :asd:

E considerando i pensieri ancora più assurdi che normalmente popolano la mia mente, e che fino ad oggi sono riuscito a non mettere in atto, ho paura di quello che potrei diventare, qualora sto benedetto filtro cominciasse a fare cilecca più frequentemente... :brr:
:asd:

Ray McCoy
30-06-2005, 13.09.53
Beh, sarebbe divertente!
"Ehi, se gli piantassi il trapano in un occhio?"
- "AHHHHHHH"
"Forte!"

:asd:

destino
30-06-2005, 13.30.13
a me capita ogni tanto quando sono stressato con gli esami ( cioe da 6 anni a questa parte :asd: ) di cominciare a gridare come un pazzo di colpo :asd:

ormai la mia famiglia ci ha fatto l'abitudine, i vicini un po meno :look:

Khorne
30-06-2005, 13.57.45
Le grida e le parole sono banali... sono i gesti assurdi che fanno davvero scena, perché non si è mai preparati a cagate pazzesche simili.

E se lanciassi questa documentazione fino alla cassetta della posta in uscita, dall'altra parte dell'ufficio? Se ci riesco è una figata!"
*fogli da tutte le parti*
"ehr... ecco... eh, pensavo di farcela :|"

destino
30-06-2005, 14.22.26
Originally posted by Khorne
Le grida e le parole sono banali... sono i gesti assurdi che fanno davvero scena, perché non si è mai preparati a cagate pazzesche simili.

E se lanciassi questa documentazione fino alla cassetta della posta in uscita, dall'altra parte dell'ufficio? Se ci riesco è una figata!"
*fogli da tutte le parti*
"ehr... ecco... eh, pensavo di farcela :|"

ovviamente con almeno 3 colleghi che ti guardano :roll3:

Mach 1
30-06-2005, 14.28.00
Originally posted by Khorne
Le graffette sono da dilettanti, quelle partono a manciate :asd:


invece devi lanciarci le palline rimbalzine di gomma, quelle che una volta si trovavano sempre dentro i pacchetti di patatine. Se scagli quella dentro il ventilatore dovete evacuare l'ufficio per una buona mezz'ora :D

chim77
30-06-2005, 14.28.36
Originally posted by Hob Gadling
No tranquilla. :)
Sono tutti morti. :asd:

Scherzi a parte, mi sembra che per alcuni il senso del mio post sia stato travisato. In realtà io non sono affatto l'impulsivo che alcuni di voi hanno pensato.

Normalmente sono un tipo molto razionale, e anzi in alcune situazioni sono anche parecchio frenato, per cui posso dare l'idea della persona fredda.



ci credo....stavo solo scherzando...

a me questa cosa capita solo quando mangio (vedi la storia delle tue mozzarelle!) e soprattutto quando mi arrabbio.
ecco, in quel caso non riesco più a razionalizzare e anche se so che sto facendo cose che mi si ritorceranno contro, non riesco a fermarmi...

come adesso per esempio....se avessi BVZM sotto le mani potrei facilmente strozzarlo senza riuscire a fermarmi!

azanoth
30-06-2005, 14.39.48
Originally posted by chim77


come adesso per esempio....se avessi BVZM sotto le mani potrei facilmente strozzarlo senza riuscire a fermarmi!

:sisi:

Khorne
30-06-2005, 14.54.15
Originally posted by chim77
a me questa cosa capita solo quando mangio

Il salmone sventrato :roll3:

ROBB'D'MR :roll3:

Donne scandalizzate :roll3:

:1337:
Ok scusate, la smetto di dir lamerate :asd:

chim77
30-06-2005, 15.03.54
Originally posted by azanoth
:sisi:

a te sta tanto simpatico, ma per sopportarlo ci vogliono una pazienza e un senso dell'umorismo fuori dal comune!

infatti, come si dice?
"dietro un grande uomo, c'è sempre una grande donna"
(...e a volte anche dietro gli uomini così così!!!)

Gi01
30-06-2005, 15.29.25
Originally posted by Khorne
Il salmone sventrato :roll3:

ROBB'D'MR :roll3:

Donne scandalizzate :roll3:

:1337:

:ForcheCaudine: :Totaleassenzadilogica:

Ecco buoni esempi di come passare dal pensiero all'azione senza intermezzi

La scena del salmone ripensandoci è impressionante :roll3:


Ok scusate, la smetto di dir lamerate :asd:

qalexander3
30-06-2005, 15.59.54
A me capita come te Hob, solo che ormai sono arrivato alla conclusione che lo faccio per eccesso di filtri: il cervello si surriscalda a forza di frenare La Fabbrica Delle Minchiate© e il peggio accade: black-out nella rete cenrale dei filtri :asd:

La scena delle mozzarelle è classica...per una scommessa ho provato a metterne tre in bocca...non ti dico il casino di latte che schizzavo :asd:

BVZM
30-06-2005, 16.02.13
E' impazzita Aza...
E te... domani sera facciamo i conti.

chim77
30-06-2005, 16.11.27
Originally posted by BVZM
E' impazzita Aza...
E te... domani sera facciamo i conti.

non ti preoccupare. li facciamo stasera.
anzi, anche subito...

azanoth
30-06-2005, 17.24.09
Originally posted by chim77
a te sta tanto simpatico, ma per sopportarlo ci vogliono una pazienza e un senso dell'umorismo fuori dal comune!


....non capisco di chi parlate signorina...
...nuddu canusciu....
http://www.urbansmarts.com/interviews/images/DJMafioso000.jpg