PDA

Visualizza versione completa : E' Arte?



Apostolo
06-06-2005, 14.46.15
Avrete di sicuro sentito parlare o visto in fotografia la famosa "merda d' artista"...
Cosa ne pensate? E' da considerarsi arte quella? Solo perchè fatta da un famoso artista?
Io lo trovo una scemenza oltre al fatto che fa schifo. Più che arte la considererei una presa in giro dell' arte...

azanoth
06-06-2005, 14.55.16
Originally posted by Apostolo
Avrete di sicuro sentito parlare o visto in fotografia la famosa "merda d' artista"...
Cosa ne pensate? E' da considerarsi arte quella? Solo perchè fatta da un famoso artista?
Io lo trovo una scemenza oltre al fatto che fa schifo. Più che arte la considererei una presa in giro dell' arte...

Dici questo perchè non l'hai assaggiata: un sapore artisticamente celestiale:metal:

samgamgee
06-06-2005, 16.20.24
dov'è dark3l? :asd:

TrustNoOne
06-06-2005, 16.28.50
http://ilmatto.altervista.org/immagini/06manzni.jpg

:metal:

stan
06-06-2005, 16.32.35
Ti dirò...preferisco di più la merda di artista che il cesso di Duchamp, in cui alcuni hanno creduto di vedere il profilo "celestiale" della madonna.....ma vi rendete conto???? :tsk:

azanoth
06-06-2005, 16.52.20
Originally posted by stan
Ti dirò...preferisco di più la merda di artista che il cesso di Duchamp, in cui alcuni hanno creduto di vedere il profilo "celestiale" della madonna.....ma vi rendete conto???? :tsk:

Magari il Duchamp in quel momento vedeva la figura femminile o materna raffigurata nel classico cesso:in se non è un'idea blasfema quanto un riferimento cosmologico alla catena universale della creazione,polvere siamo e polvere ritorneremo ad essere:teach:


:look:

stan
06-06-2005, 17.12.07
Originally posted by azanoth
Magari il Duchamp in quel momento vedeva la figura femminile o materna raffigurata nel classico cesso:in se non è un'idea blasfema quanto un riferimento cosmologico alla catena universale della creazione,polvere siamo e polvere ritorneremo ad essere:teach:


:look:

Bella reverè! :asd:

Comunque ci possono essere altri esempi "nonsense" , magari non provocatori quanto la merda d'artista e il sopracitato cesso...sempre di Duchamp c'è la ruota della bicicletta piantata nello sgabello che apparentemente non ha senso e,boh.... magari il suo senso ce l'ha e credo che si riferisca al fatto che forse non possiamo più definire la ruota di bicicletta tale poichè isolata dal contesto "bicicletta"....?).

Per non parlare poi del branco di coglioni che vanno a vedere il MOMA ad ammirare i sassi poggiati sui piedistalli! :tsk: Penso che gli artisti di arte moderna abbiano (o hanno) fatto i soldi per quei coglioni dei critici che si fanno le seghe mentali su una tela con un pallino o sui sassi....vi voglio raccontare una storia in merito, penso che non tutti la conoscano:

Piccola premessa : una "leggenda" narra che un giorno Amedeo Modigliani scolpita una testa e irritato dal fatto che gli fosse venuta male la gettò dalla finestra di casa sua, la scultura in questione non venne mai ritrovata.

Tanto tempo fa (in realtà non so quanto ma un pò di sicuro..:D) dei ragazzi di Livorno frequentanti liceo classico, ebbero la
geniale (perchè proprio è tale!) idea di scolpire una testa e spacciarla per quella di Modigliani...inscenarono un falso ritrovamento, vennero critici da ogni dove per dire:" ah si senza dubbio è di Modigliani..." , giorni dopo i ragazzi confessarono ciò che avevano fatto documentato da varie foto.....mi sa che li hanno messi dentro..:D

Penso che su per giù la storia sia così.



Sono andato un pò OT?....:asd:

VM o X
06-06-2005, 17.54.58
Io credo che anche l'arte, come lo sport e molto altro, stiano ormai diventando solo una cosa: commercio. ;)

*toccio*
06-06-2005, 18.16.02
Originally posted by stan
Piccola premessa : una "leggenda" narra che un giorno Amedeo Modigliani scolpita una testa e irritato dal fatto che gli fosse venuta male la gettò dalla finestra di casa sua, la scultura in questione non venne mai ritrovata.

Tanto tempo fa (in realtà non so quanto ma un pò di sicuro..:D) dei ragazzi di Livorno frequentanti liceo classico, ebbero la
geniale (perchè proprio è tale!) idea di scolpire una testa e spacciarla per quella di Modigliani...inscenarono un falso ritrovamento, vennero critici da ogni dove per dire:" ah si senza dubbio è di Modigliani..." , giorni dopo i ragazzi confessarono ciò che avevano fatto documentato da varie foto.....mi sa che li hanno messi dentro..:D

Penso che su per giù la storia sia così.



Sono andato un pò OT?....:asd:

te l'ho raccontato io!! :asd:

cmq per quanto riguarda la fontana :asd: di duchamp...

http://www.marcelduchamp.org/symposium/images/fountain.jpg

il fatto di vedervi il profilo di una "madonna velata" dipende dai giochi di luce. io personalmente quel profilo ce lo vedo :look:


tornado IT, la merda d'autore è una cazzata come tutta l'arte moderna... io amo i greci :rulez:

azanoth
06-06-2005, 18.38.46
Originally posted by *toccio*

tornado IT, la merda d'autore è una cazzata come tutta l'arte moderna...

Dipende Fratello,ci sono anche autentiche perle: ammira il Test dell'Occhio Innocente di Tansey,un dipinto puramente evocativo ove il senso è trasmesso al contemplatore in una chiave diretta,esplicita e dai molti spunti di riflessione...

http://www.uncommon-sense.net/interests/art/tansey/innocent_eye_2.jpg

:heart:

stan
06-06-2005, 19.04.53
Originally posted by *toccio*
te l'ho raccontato io!! :asd:...




Vero! vero! :asd: cosa non si fa per passare le interessanti ore di lezione :asd:

Elrond.
06-06-2005, 21.48.38
Arte è solo un termine, ovvero un segno convenzionale del linguaggio. Tale termine, convenzionalmente, riassume determinate caratteristiche sostanziali che un quid deve possedere perchè sia reputato arte.
La Merda d'artista, senza dubbio, alcune di queste caratteristiche le possiede. La Merda d'artista, essenzialmente, è una critica al modo contemporaneo di fare arte figurativa; ed è una critica che non si serve del linguaggio comune (ovvero della parola, magari espressa in un pamphlet), ma del medesimo linguaggio dell'arte che sta biasimando. E' senza dubbio una critica geniale e pungente (sebbene io trovi più significativo il Fiato d'artista, del medesimo autore, che tuttavia non possiede la medesima forza espressiva: più contenuto, meno forma). Una critica geniale e pungente, dicevo; con questi elementi si potrebbe fare sì un'opera d'arte, come se ne sono fatte molte. Ma non basta. Cos'altro serve?
Non è il caso di dilungarci in astratte considerazioni. Dirò solo che la Merda d'artista ha qualcosa dell'arte, ma non è arte. Considerati i molteplici significati che ciascuno può attribuire al termine arte e che la lingua e l'uso medesimi consentono di attribuire, data l'ampiezza semantica del termine, è meglio orientarci con un esempio, un paragone: la Merda d'artista non è arte come lo sono le Operette morali di Leopardi, o come lo è Il grido di Munch.

Arael
06-06-2005, 23.34.37
Originally posted by Elrond.
cut

Finalmente qualcuno che non generalizza sparando cazzate su cose che non conosce :birra: