PDA

Visualizza versione completa : Basta con la maleducazione!!!



lexla
06-06-2005, 11.24.11
Ciao, apro questo topic per parlare di una cosa che mi sta a cuore e per vedere cosa realmente ne pensa la gente....

Io faccio la contabile in un negozio molto grande di elettrodomestici e benchè il mio lavoro sia di ragioneria ho anche il contatto con il pubblico perchè mi occupo della cassa e delle liste nozze.... A volte vedo sento e subisco cose che sono vergognose!!!

Punto 1: E' vero che ci sono commesse/i maleducati e che alcuni sono un po' più nervosi di principio, ma pensate a quanta gente gli ha rotto le palle prima di voi?

punto 2: classica frase - ma chi te l'ha detto di fare questo lavoro, se non ti va bene cercatene un altro- Ma chi ha detto alla gente che è così facile cambiare lavoro, ma vi credete che i commessi desiderino sin da bambini farsi prendere a pesci in faccia dalla gente? magari non è che c'è crisi e che se hai bisogno ti prendi il primo lavoro che ti capita e te ne stai, perchè almeno sei in regola e ti pagano tutti i mesi!!

punto 3: scartate il luogo comune che ormai non esiste più la cosa dei ceti sociali, vi assicuro che quando la gente entra in un negozio, anche il più misero galoppino che fa il passacarte della meno nota compagnia si sente superiore e pensa che tu sia il suo "servo".

Punto 4: Altra frase che ti dicono di continuo: Che bello il lavoro con il pubblico!!! Si col cavolo, il lavoro con il pubblico fa schifo, facciamo cambio per una settimana!!!? Già i miei colleghi contabili che sono privi della parte di contatto con la gente, quando scendono per chiedermi qualcosa, appena qualcuno dice una minima stranezza iniziano a innervosirsi, ce li vorrei vedere tutto il giorno!!!

punto 5: sul 100% della gente che entra in un negozio il 15% è molto simpatico, il 45% è nella fascia dipnde da come mi gira, il 40% e STR....

Perchè la gente è così maleducata e cattiva con chi lavora nei negozi??
Pensano che dovremo lavorare tutte le domeniche, perchè offriamo un servizio, e loro quei giorni sono liberi e non lavorano, ma a me che lavoro da lunedì e sabato fino alle 20.00 qual'è la banca, (perchè dico bene, anche lo scopo delle banche è offrire un servizio) che mi offre il servizio di andare li e parlare del mio conto, di un mutuo ecc? Devo prendere delle ore di permesso per farlo.
Secondo chi viene nei negozi il commesso è turnista, mentre non sanno che sono sempre gli stessi a girare, io dal 20/11 al 24/12 lavoro tutti i giorni, e dico tutti, con il continuato e 45 minuti di pausa al giorno!!!! Per i comodi dei regali di Natale, ma secondo voi io commessa/contabile, quello che volete, non ho il diritto a passare una domenica con la mia famiglia, a giocare con i miei figli se ne ho, è giusto che loro mi vedano solo alle 20.00 di sera ed è giusto che io debba lavorare tutte le domeniche e non stare mai un giorno a casa? Perchè invece, secondo voi, è giusto che le banche, le agenzie di viaggi, le agenzie immobiliari, la domenica facciano festa? Io lavoro in negozio, se sono fortunata la domenica non lavoro, non diritto anche io di andare a prenotarmi un viaggio con calma come chi lavora in ufficio va con calma il sabato a fare shopping?

E' vero che i centri commerciali sono fatti apposta, ma la gente non sa che, qui in Italia, forse, c'è un po' di crisi, e che quindi il negozioante non assume 3000 commessi perchè gli altri si possano riposare, mali fa lavorare a cottimo finche no "sbattono per terra" Non ci sono soldi per coprire a sufficienza i turni che darebbero una domenica di riposo a tutti, la maggior parte dei commessi si scoppia tutte le domeniche e fa festa o il lunedì o il martedì!
E' una vergogna, e sopratutto è una vergogna che la gente non se ne renda conto, ma che si senta supeiore e in diritto di quel servizio, e poi, se proprio deve essere, siate più gentili, rendeteci meno ifelice quello che dobbiamo fare equando è ora di chiudere MOLLATECI!!!!!!

lexla
06-06-2005, 11.39.24
La gente pensa che perchè lavori in un negozio sei inferiore, l'altra volta una è venuta dicendomi che vendevamo roba rotta, che un gratì non funzionava, le dico, me lo faccia vedere, e lei me lo sbatte sul banco e mi dice ma che cavolo ne vuole sapere lei, cosa si crede, mio figlio è direttore di banca e non l'ha sputo usare!!!

MORALE il grtì funzionava e bene, era solo da caricare, pensa com'è intelligente suo figlio direttore di banca.......

La gente crede che noi siamo dei fantocci senza una vita privata felicissimi di farci rompere le palle... se alle 20.00 chiudiamo che cavolo t'infili dentro quando stiamo per abbassare la saracinesca!!
La maggior parte ti dice: " Oh, ho finito alle cinque poi mi sono persa al bar con le colleghe all'aperitivo e non mi sono resa conto dell'ora devo proprio prendre un condizionatore?"
UN CONDIZIONATORE???? Ma lo sapete quanto tempo ci mette uno a scegliere un condizionatore con quello che costa e tutti gli appuntamenti che ci sono da prendere con prove e controporove? e ti viene in mente alle 20.00 che devi prendere un condizionatore?? Ma non ce l'hai una casa? Bhè io si e ci vorrei pure andare!!

Ma la gente non si rende conto???


La gente pensa che sei uno zero spaccato un servo, ma non ha capito che il medioevo è passato da secoli??

Quando nevicava uan signora tutta pomposa è venuta da me e mi ha detto, "lei che è qui dietro il banco e non fa niente, (perchè comunemente se sono dietro a fare le fatture e a controllare i registri contabili la gente pensa che io non faccia niente), mi chiami un taxi!" Ho sorvolato sul lei che non fa niente e sono stata 15/20 minuti a sentire la musica del radiotaxi, alla fine ho messo giù e con gentilezza ho detto alla signora che nonmi rispondevano, che di sicuro avevano le linee intasate perchè li chiamava tanta gente per la neve, e che dietro l'angolo cmq c'era il parcheggio dei taxi, che magari li trovava qualcuno, dopotutto noi avevamo chiuso da 20 minuti, ed era abbastanza complicato tornare a casa pure per noi, mi sono pure offerta di accompagnarla fino al parcheggio dato che era sulla mia strada, la scema, non ha capito un cavolo di ciò che le ho detto, ma ha capito che era il telefono del negozio che era intasato, sapete che mi ha detto: "Allora, se non funziona il telefono me lo chiami con ilsuo cellulare il taxi e veda di fare il suo lavoro servendomi!!"
A quel punto non mi sono potuta trattenere, e le ho detto: " il mio lavoro, non è servire, tanto per iniziare, secondo anche fosse è finito 20 minuti fa, terzo, dato che non sono più in servizio le posso dire di levarsio dai piedi e di chiamarselo lei il taxi che me ne voglio andare a casa!" Le ho aperto la porta e le ho fatto cenno di uscire.
E questo è uno dei tanti esempi!!

enzct
06-06-2005, 11.50.33
apri un blog come ha fatto lei ;)

http://sentasignorina.splinder.com/

lexla
06-06-2005, 11.52.57
Originally posted by enzct
apri un blog come ha fatto lei ;)

http://sentasignorina.splinder.com/

Superfantastico, l'ho già aggiunto ai preferiti!!!!

follettomalefico
06-06-2005, 11.53.41
Il mondo è composto da cafoni e persone decenti da entrambi i lati di qualunque barricata.

Cmq, è indubbio che raramente molti pensano a quello che deve passare chi sta al di là di un qualunque bancone.

shottolo
06-06-2005, 11.55.35
benvenuti nell'era del consumismo, dove devi poter comprare i fusilli alle 21 del martedì sera perché si sa, il ragù con gli spaghetti non è buono e sia mai che si debba sorbire simile tortura culinaria!
Torno da 4 giorni di campeggio selvaggio in liguria dove persino lavarsi le mani col sapone era un lusso... forse sarebbe più corretto (non per l'economia ma per l'essere umano) un piccolo stop in questa corsa al "pago quindi esigo"
meglio un "non pago perché non c'è niente da comprare, mi attacco alla ceppa e aspetto o rinuncio"
tutti sempre di fretta, così si ha più tempo per rincoglionirsi davanti alla televisione ;)

Fanto64
06-06-2005, 11.56.31
hai ragione. manca in molti il rispetto del prossimo, e del LAVORO del prossimo

The_Elf
06-06-2005, 12.03.32
Originally posted by lexla
"Allora, se non funziona il telefono me lo chiami con ilsuo cellulare il taxi e veda di fare il suo lavoro servendomi!!"
mwamawmwam :roll3:
Senti, già che ci sei, vieni a cucinarmi e lavarmi i piatti, va :asd:

lexla
06-06-2005, 12.06.17
Originally posted by HeadShot
benvenuti nell'era del consumismo, dove devi poter comprare i fusilli alle 21 del martedì sera perché si sa, il ragù con gli spaghetti non è buono e sia mai che si debba sorbire simile tortura culinaria!
Torno da 4 giorni di campeggio selvaggio in liguria dove persino lavarsi le mani col sapone era un lusso... forse sarebbe più corretto (non per l'economia ma per l'essere umano) un piccolo stop in questa corsa al "pago quindi esigo"
meglio un "non pago perché non c'è niente da comprare, mi attacco alla ceppa e aspetto o rinuncio"
tutti sempre di fretta, così si ha più tempo per rincoglionirsi davanti alla televisione ;)


Si, hai ragione! Qui i supermercati sono aperti fino alle 22.00 perchè sia mai che uno ce la faccia a fare la spesa a un'orario normale, il mio ragazzo lavora in un supermercato che è appunto uno di questo e mi ha detto che la gente ci sguazza e c'è chi pure alle 22.00 prova a entrare con le serrande abbassate a metà!!
Io ci scommetto che se in negozio tenessimo aperto fino alle 24.00 l'imbecille che entra alle 23.59.59 ci sarà comunque!!!

lexla
06-06-2005, 12.23.04
Originally posted by The_Elf
mwamawmwam :roll3:
Senti, già che ci sei, vieni a cucinarmi e lavarmi i piatti, va :asd:

Magari era pure capapce di cheidermelo!!!!!:roll2 :roll3: A quel punto, gonfia com'ero, chissà che le dicevo!!!

VM o X
06-06-2005, 12.53.36
Per me l'educazione è rispettare la libertà degli altri e la loro persona (tranne per chi ha dimostrato ampiamente di non meritare rispetto... ma prima deve dimostrarlo effettivamente).

Di conseguenza, le rare volte in cui mi rivolto a commessi et similar, cerco di essere quanto più gentile (e sbrigativo) possibile. ;)

lexla
06-06-2005, 12.56.54
e fai bene!!
Poi non dico che non debba esistere l'indeciso, ma vieni alle 16.30 e non alle 20.00!!!!!

Bravaccio
06-06-2005, 13.23.39
io lavoro al bancone di un bar - tavola calda...

che bello quando ti dicono "ehi, ma il caffè è bollente..."

"ma chi ti ha detto di berlo subito???"

no comment...:dentone:

lexla
06-06-2005, 14.17.56
Si, io ho lavorato in una pizzeria e anche a me dicevano " ma questa pizza è ustionante!"
si, quasi quasi, se vuoi, ti ci soffio pure sopra!!!

kakikoio
06-06-2005, 14.37.22
Hooo, dio! Come ti capisco!! Accidenti se ti capisco, io lavorando in comune, sono costretto a sirbirmi l'ignoranza della popolazione media italiana tutto il giorno....Sono un branco di deficenti, decelebrati, assurdi stronzi pomposi.
Ti trattano come un coglione, dicono una serie di bestialità impensabili e poi quando hanno palesemente torto se ne stanno li, come sacchi di merda senza dire null ao bormbottano frasi incorenti...li odio...

Hob Gadling
06-06-2005, 14.44.29
Non avete idea di quali esemplari umani si possano incontrare in uno studio dentistico... :asd:


Fico, il blog, enza ;)

Qfwfq
06-06-2005, 15.11.15
In verità, in verità vi dico...

... non ho capito il senso di questo topic.

Lady_Oscar
06-06-2005, 15.32.00
Originally posted by lexla
22.00 prova a entrare con le serrande abbassate a metà!!
Io ci scommetto che se in negozio tenessimo aperto fino alle 24.00 l'imbecille che entra alle 23.59.59 ci sarà comunque!!!


Queslli proprio non mancano mai!!!!!! In qualunque parte del mondo ed a qualsiasi ora!!!!!!!

kakikoio
06-06-2005, 15.32.03
Ma niente, Q, temo, che sia uno sfogo di noi poveri stronzi che ci dobbiamo sorbire le angherie di tutti sti dementi senza speranza...Io oggi sto sclerando e siamo solo al 6 di giugno...

Lady_Oscar
06-06-2005, 15.34.32
Originally posted by Qfwfq
In verità, in verità vi dico...

... non ho capito il senso di questo topic.


Si parla della maleducazione che la gente ha verso quelli che lavorano, soprattutto quelli che lavorano dietro ad un banco o in un negozio, che vengono classificati come "servi". Ma in realtà servi lo siamo tutti, ma proprio tutti (noi gente comune), magari ci chiamaiamo impiegati/baristi/professori/avvocati, ma sempre qualcuno dobbiamo servire......

Lady_Oscar
06-06-2005, 15.39.16
Originally posted by VM o X
(tranne per chi ha dimostrato ampiamente di non meritare rispetto... ma prima deve dimostrarlo effettivamente).

Secondo me, non si parte dal presupposto che, visto che non conosco questa persona, magari non è degno di rispetto allora faccio lo stronzo. Il rispetto va dato e basta!!

Qfwfq
06-06-2005, 15.41.38
Originally posted by Lady_Oscar
Si parla della maleducazione che la gente ha verso quelli che lavorano, soprattutto quelli che lavorano dietro ad un banco o in un negozio, che vengono classificati come "servi". Ma in realtà servi lo siamo tutti, ma proprio tutti (noi gente comune), magari ci chiamaiamo impiegati/baristi/professori/avvocati, ma sempre qualcuno dobbiamo servire......

Sì, grazie per l'illuminazione ma continua a sfuggirmi il senso di tutto ciò; al mondo esistono i cafoni, transeat. I cafoni sono ubiquitari e vanno necessariamente sopportati; tutti ci troviamo a tollerarli, a prescindere dalla nostra professione. Li deve sopportare la commessa, li deve sopportare l'impiegato, li deve sopportare lo studente di fronte ad un docente universitario particolarmente indisponente, li devo sopportare anche io quando qualcuno mi passa avanti in malo modo mentre so facendo la fila ad una biglietteria. La maleducazione è un fattore culturale ineliminabile, è una costante; che senso ha lamentarsene puntigliosamente in un topic ?

Lady_Oscar
06-06-2005, 15.44.34
Originally posted by Qfwfq
che senso ha lamentarsene puntigliosamente in un topic ?

Bhe, magari voleva parlarne con qualcuno x sfogarsi. Mi sembra che, qualche volta, ci siano stati anche topic peggiori di questo.... ma è solo una mia opinione.

Qfwfq
06-06-2005, 15.47.58
Originally posted by Lady_Oscar
Bhe, magari voleva parlarne con qualcuno x sfogarsi. Mi sembra che, qualche volta, ci siano stati anche topic peggiori di questo.... ma è solo una mia opinione.

Non è un topic necessariamente peggiore di altri, non stiamo stilando una classifica in merito a quanto una discussione possa scadere nel luogo comune; semplicemente è del tutto impossibile imbastirvi una discussione che esuli dalla mera constatazione che sì, i cafoni esistono, sono ineliminabili e non si può far altro che sopportarli.

Alukard84
06-06-2005, 15.54.10
Che ci vuoi fare, il mondo è pieno di gente maleducata e cafona che si pone in maniera brusca con il prossimo. Bisogna capire che gente simile è neuroesaurita, ed ogni occasione è buona per sfogarsi...tutto qui. Quindi non prendeterla troppo per queste persone perchè ti assicuro che non ne vale proprio la pena (non è facile, me ne rendo conto io per pirmo!) Magari un giorno prova a rispondere ad una provocazione con un sorriso, potresti lasciare il tipo di stucco:D

*Lorenzo*
06-06-2005, 15.56.10
Io invece i commessi e quelli che hanno uno stretto rapporto con il pubblico, come barman, camerieri e simili, li ammiro.

Sono sincero, è un lavoro che non farei mai.

Tutto il giorno in piedi a sorbirsi le fisime dei clienti. Quando non se la prendono con te perchè sei il primo addetto che passa li vicino, e per quel fatto sei automaticamente il responsabile di tutti gli eventuali difetti dell'oggetto venduto. :tsk:

No, veramente, lexla e i tutti i tuoi colleghi, complimenti, perchè fate il lavoro più stressante del mondo. Da me avrete solamente rispetto e un sorriso ogni volta che avrò davanti uno di voi.

stan
06-06-2005, 16.22.29
Originally posted by Hob Gadling
Non avete idea di quali esemplari umani si possano incontrare in uno studio dentistico... :asd:


Fico, il blog, enza ;)


Eh! Lo dici te che non lo sappiamo!!! :asd:

Io so....! :asd:

:look:



Abbasso i cafoni :birra:

lexla
06-06-2005, 17.48.46
Originally posted by L0r3nz0
Io invece i commessi e quelli che hanno uno stretto rapporto con il pubblico, come barman, camerieri e simili, li ammiro.

Sono sincero, è un lavoro che non farei mai.

Tutto il giorno in piedi a sorbirsi le fisime dei clienti. Quando non se la prendono con te perchè sei il primo addetto che passa li vicino, e per quel fatto sei automaticamente il responsabile di tutti gli eventuali difetti dell'oggetto venduto. :tsk:

No, veramente, lexla e i tutti i tuoi colleghi, complimenti, perchè fate il lavoro più stressante del mondo. Da me avrete solamente rispetto e un sorriso ogni volta che avrò davanti uno di voi.

:kiss:

lexla
06-06-2005, 17.54.27
Originally posted by Qfwfq
Non è un topic necessariamente peggiore di altri, non stiamo stilando una classifica in merito a quanto una discussione possa scadere nel luogo comune; semplicemente è del tutto impossibile imbastirvi una discussione che esuli dalla mera constatazione che sì, i cafoni esistono, sono ineliminabili e non si può far altro che sopportarli.
E' uno sfogo, che cavolo si chiama a fare multiplayer blah blah per parlare di quello che vuoi se poi non puoi parlare di quello che vuoi, se ti disturba leggi un altro topic!
Spero tanto che lo legga proprio una di quelle mer.. che entrano nei negozi alle 19.29.58 e che si renda conto di quando sono mer.. e non lo dico solo per me ma per tutta la cetegoria di gente che lavora nei negozi bar ecc!!!

lexla
06-06-2005, 17.56.47
Originally posted by Alukard84
Che ci vuoi fare, il mondo è pieno di gente maleducata e cafona che si pone in maniera brusca con il prossimo. Bisogna capire che gente simile è neuroesaurita, ed ogni occasione è buona per sfogarsi...tutto qui. Quindi non prendeterla troppo per queste persone perchè ti assicuro che non ne vale proprio la pena (non è facile, me ne rendo conto io per pirmo!) Magari un giorno prova a rispondere ad una provocazione con un sorriso, potresti lasciare il tipo di stucco:D Non è che ci devo provare, lo faccio tutti i giorni alemno 300 volte al giorno, e poi anche se non lo volessi fare sarei cmq obligata a farlo!!
Il cliente, purtroppo, o lui crede, ha sempre ragione!

Non per altro si dice sempre di si agli stupidi!!!!!ah ah ah, questa m'è uscita bene!!!

VM o X
06-06-2005, 18.01.01
Originally posted by Lady_Oscar
Secondo me, non si parte dal presupposto che, visto che non conosco questa persona, magari non è degno di rispetto allora faccio lo stronzo. Il rispetto va dato e basta!!

Non ho capito se mi hai quotato con l'intenzione di darmi ragione o meno...

Cmq alla fine mi dai ragione, perché è la stessa cosa che ho scritto io. ;)
(infatti ho specificato che dovrebbe dimostrare effettivamente di non meritare rispetto... ergo, per tutti gli altri, beneficio del dubbio. ;))

*Lorenzo*
06-06-2005, 18.18.24
Lexla complimeti per il tuo blog fatto a velocità luce.
Promette bene :approved

Solo una cosa (consiglio, poi il blog è tuo...)
Scritte azzurrine su sfondo bianco ??? Ti prego nooooooo.
Se non vuoi usare il banale nero su bianco allora metti uno sfondo scuro ma non troppo. Le rètine degli astanti ti ringrazieranno :D

lexla
06-06-2005, 18.54.44
In effetti era solo un test, non sono praticissima e ho scritto tutto in pochi minuti perchè avevo una fretta bestia, ma volevo iniziarlo, andando avanti cambio, e userò pure il banale nero ;)
Grazie per il consiglio!!!

Brus
06-06-2005, 20.23.35
Originally posted by Qfwfq
Sì, grazie per l'illuminazione ma continua a sfuggirmi il senso di tutto ciò; al mondo esistono i cafoni, transeat. I cafoni sono ubiquitari e vanno necessariamente sopportati; tutti ci troviamo a tollerarli, a prescindere dalla nostra professione. Li deve sopportare la commessa, li deve sopportare l'impiegato, li deve sopportare lo studente di fronte ad un docente universitario particolarmente indisponente, li devo sopportare anche io quando qualcuno mi passa avanti in malo modo mentre so facendo la fila ad una biglietteria. La maleducazione è un fattore culturale ineliminabile, è una costante; che senso ha lamentarsene puntigliosamente in un topic ?

E hai un po' rotto il cazzo, eh :rolleyes:
Saranno interessanti i tuoi topic dove spari dentro 6 repli consecutivi, parlando di cose che al 95% degli utenti non frega un cazzo. Minchia, lascia respirare la gente.

Tornando all'argomento principale, posso partecipare al tuo incazzamento. Ho fatto il commesso per due mesetti in un negozio di abbigliamento e calzature (non era grandissimo, ma nemmeno micro), e devo dire che c'è veramente tanta gente stronza. MAI che rimettono a posto quello che tirano in giro, lasciano la roba dove gli capita, non piegano i vestiti, sono scorbutici. Riordinando, molto spesso, mi capitava di trovare scarpe spaiate..e quindi via, a cercare per tutto il negozio, trovando poi le scarpe da bambino dalla parte opposta del negozio, in una scatola di scarpe da donna.
La gente pensa che fare la commessa sia il lavoro più riposante che ci sia.

Ef.Di.Gi
06-06-2005, 20.39.01
Io faccio parte dei cafoni, schiattate commesse!

AHAHAHAHAHAHHAA AHAHHAHAHAHA BWHHAWHAWHAWHAWHBAWHWBABHAW.

:cool:

Qfwfq
06-06-2005, 23.34.01
Originally posted by Brus
E hai un po' rotto il cazzo, eh :rolleyes:
Saranno interessanti i tuoi topic dove spari dentro 6 repli consecutivi, parlando di cose che al 95% degli utenti non frega un cazzo.

In compenso sappiamo che il tuo sport preferito è sostenere la pari dignità dell'utonto medio, qualunquista, seccante e vagamente inutile. Semplice solidarietà o sensazione di déjà-vu ?

nageki
06-06-2005, 23.49.04
Originally posted by Brus
parlando di cose che al 95% degli utenti non frega un cazzo.

bhe di questo non c'è da stupirsi, se ricordi bene il topic sul culo di Keyra totalizzò più di 1.000 visite e quasi altrettanti post nel giro di poche ore. Se sono queste le cose di cui si interessa il 95% degli utenti del bb è preoccupante :asd:

lexla
07-06-2005, 00.52.12
Originally posted by Ef.Di.Gi
Io faccio parte dei cafoni, schiattate commesse!

AHAHAHAHAHAHHAA AHAHHAHAHAHA BWHHAWHAWHAWHAWHBAWHWBABHAW.

:cool:

Sai che prima o poi tutti pagano e quando sarai vecchio e rincoglionito di sicuro troverai la panettiera che ti darà il resto di 50 € facendoti creder che gliene hai dati 10 :roll3: :roll3: :roll2 :rol4:

Sai che bello poi!!! Allora schiatterai tu ! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

lexla
07-06-2005, 00.56.19
Originally posted by Qfwfq
In compenso sappiamo che il tuo sport preferito è sostenere la pari dignità dell'utonto medio, qualunquista, seccante e vagamente inutile. Semplice solidarietà o sensazione di déjà-vu ?
Sarai intelligente tu che sprechi il tuo tempo rompendo le scatole su una discussione della quale non ti interessa minimamente, auguri, se l'intelligenza è questa, nessuno ti obbliga a rispondere, come dice il mago di Zelig.... Vai, vai a giocare con l'ortica, vai.....
Ma chissenefrega di cosa ti piace parlare a te, parlane con chi vuoi o aprtiti un topic su quello che vuoi tu che visiterà chi vuole, non è per qualcosa, ma non ho mandato i pm alle gente per chiedergli in ginocchio di partecipare alle mie discussioni!!!!!
:shooter: :grev: :mumble :maddeche

follettomalefico
07-06-2005, 00.56.24
Originally posted by lexla
Sai che prima o poi tutti pagano e quando sarai vecchio e rincoglionito di sicuro troverai la panettiera che ti darà il resto di 50 € facendoti creder che gliene hai dati 10 :roll3: :roll3: :roll2 :rol4:

Sai che bello poi!!! Allora schiatterai tu ! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Originally posted by lexla
Sarai intelligente tu [...] alle mie discussioni!!!!!
:shooter: :grev: :mumble :maddeche Come cadere parimenti nella parte del torto... :|

lexla
07-06-2005, 00.58.14
Originally posted by L0r3nz0
Lexla complimeti per il tuo blog fatto a velocità luce.
Promette bene :approved

Solo una cosa (consiglio, poi il blog è tuo...)
Scritte azzurrine su sfondo bianco ??? Ti prego nooooooo.
Se non vuoi usare il banale nero su bianco allora metti uno sfondo scuro ma non troppo. Le rètine degli astanti ti ringrazieranno :D

L'ho modificato!!!!;) Grazie per il tuo suggerimento!!!

lexla
07-06-2005, 01.03.01
Originally posted by follettomalefico
Come cadere parimenti nella parte del torto... :|

Per il secondo ripeto tutto, dopotutto nessuno lo obbliga aleggere e rispondere a quello che c' scritto, per il rpimo era solo un esempio che voleva essere efficace, in effetti è vero, che tutti prima o poi subiscono quello che hanno dato in un modo o nell'altro, io per quello che mi riguarda, gli anziani, e pure i giovani, li inseguo sempre quando mollano qualcosa sul banco e quando mi contestano il resto faccio sempre in modo di controllare subito per dimostrargli che non è così e cmq per verificare perchè tutti sbagliano, ma fondamentalmente, quello che voglio dire io, è che a chi le cose le fa apposta, prima o poi capita chi le farà apposta anche a lui!!!

E poi sai, di sicuro hai ragione tu, ma alla fine, ognuno ha la sua opinione, no;)
Io spero solo che prima o poi qualcuno pensi che chi lavora nei negozio bar ecc h anche una vita privata che vorrebbe essere libero di vivere e non che è una macchina senza nulla di meglio da fare che sottostare alle cattiverie e alle umiliazioni della gente, sempre sorridendo e chinando la testa, infondo è questo ciò che siamo obbligati a fare, e penso sia ancora più stupido e "piccolo" chi lo fa apposta, che gusto c'è a rompere a chi sai che non ti può rispodere?
E' come se uno di 150 kg picchia uno bambino 50kg! Sa già che alla fine l'avrà vinta, e allora che gusto c'è?

Mach 1
07-06-2005, 01.07.25
secondo me i lavoratori che stanno peggio sotto questo profilo sono quelli che vengono addetti all'assistenza clienti nelle grandi aziende. Da una parte si trovano i clienti che, anche se nella vita di tutti i giorni sono le persone più gentili del mondo, hanno ormai imparato che con certi tipi di compagnie se non si fa la voce grossa non si viene ascoltati e pertanto partono preventivamente con lo spirito da guerriero indisponente. Dall'altra hanno l'azienda che gli impone di fornire le risposte corrette ai clienti se queste sono controproducenti all'azienda stessa. Ed in mezzo ci stanno loro che per via del loro lavoro sono costretti a parlare per voce dell'azienda senza avere peso nell'azienda per potersi difendere da chi si lamenta con loro dell'azienda e senza avere le competenze tecniche per poter rispondere ai quesiti più specifici dei clienti. In pratica una sorta di parafulmine umano da una parte, con cui le aziende si parano il culo dagli strali dei consumatori, per poter evitare di rendere conto ad essi, ed una sorta di punchingball dalla parte dei consumatori con cui i consumatori possono sfogarsi per il gusto di dire che "gliene ho dette 4 a loro" pur avendo parlato con uno che effettivamente all'interno della ditta non conta nulla. porelli.

per quanto detto da lexla, purtroppo più che di gente maleducata si tratta di gente frustrata. Dei poveretti che probabilmente si trovano a subire tutto il giorno al lavoro od in famiglia e che non avendo la possibilità di sfogarsi in altro modo se la prendono con chi in quel momento non è nella posizione di reagire, ovvero tu.
più che consigliarti di trovarti un altro lavoro, se questa situazione è così insopportabile, non posso fare.

lexla
07-06-2005, 01.11.12
Originally posted by Mach 1
secondo me i lavoratori che stanno peggio sotto questo profilo sono quelli che vengono addetti all'assistenza clienti nelle grandi aziende. Da una parte si trovano i clienti che, anche se nella vita di tutti i giorni sono le persone più gentili del mondo, hanno ormai imparato che con certi tipi di compagnie se non si fa la voce grossa non si viene ascoltati e pertanto partono preventivamente con lo spirito da guerriero indisponente. Dall'altra hanno l'azienda che gli impone di fornire le risposte corrette ai clienti se queste sono controproducenti all'azienda stessa. Ed in mezzo ci stanno loro che per via del loro lavoro sono costretti a parlare per voce dell'azienda senza avere peso nell'azienda per potersi difendere da chi si lamenta con loro dell'azienda e senza avere le competenze tecniche per poter rispondere ai quesiti più specifici dei clienti. In pratica una sorta di parafulmine umano da una parte, con cui le aziende si parano il culo dagli strali dei consumatori, per poter evitare di rendere conto ad essi, ed una sorta di punchingball dalla parte dei consumatori con cui i consumatori possono sfogarsi per il gusto di dire che "gliene ho dette 4 a loro" pur avendo parlato con uno che effettivamente all'interno della ditta non conta nulla. porelli.


In effetti hai molto ragione anche tu, nel negozio dove lavoro trattiamo anche le compagnie di telefonia cellulare e a volte la gente mi telefona come nei casi che descrivi e tu ed è straconvinta di dirne 4 a quelli della telefonia.... Ma io non sono mica uno che conta all'interno di quell'azienda....Mah, è proprio vero, hai ragione, e molto, anche tu!!!

Mach 1
07-06-2005, 01.21.09
beh dai, comunque ogni tanto qualcuno simpatico con cui fare due chiacchiere e che ti strappa un sorriso entrerà pure in negozio, non saranno mica tutti frustrati a Genova. Pensa più a loro che non ai frustrati e ti peserà di meno.
C'avete pure il mare! pensa qui che c'è la nebbia tutto l'inverno e d'estate c'è un caldo insopportabile, come dovrebbero girarci sempre le balle :D

angelheart
07-06-2005, 01.22.38
Chiedo venia ma contrariamente al solito non ho letto tutti i post del thread, solo i primi 3-4 (e qualche perla arrivata per vie traverse :asd: )

C'è un piccolo punto che mi sento di marcare con forza: i clienti si comportano, al 90% delle volte, di conseguenza a come vengono accolti. Ok, a parte mia nonna che arriva e comanda a bacchetta qualsiasi essere umano sulla faccia della Terra, la maggior parte di coloro che vengono accolti con modi squisitamente flautati diventano agnellini in una frazione di secondo. Lavoro in un negozio, e mi succede questo. Sono disgustosamente servizievole e melliflua ai limiti della presa per il culo con TUTTI dall'inizio della giornata alla fine, e in un anno di lavoro credo di ricordare solo 2 clienti due che mi abbiano comunque trattata male.
Se un cliente è maleducato è perchè è rimasto infastidito da qualcosa e se continua ad essere maleducato è perchè tu (generico) non sei riuscito a farti amare.
Non sono un'ameba che non prova nervosismi o emozioni o incazzature. Ho lavorato incazzata, depressa, ai limiti del suicidio, nervosa, stanca ecc. Mai dato a vedere. Mai! Il cliente era uno scassapalle micidiale che ti ha fatto smontare il negozio e non ha comprato niente? Ti ha imbrattato le merci in tessuto di gelato? Ti ha spaccato uno specchio del negozio con il passeggino in cui conteneva un ragazzino urlante che con quelle manine malefiche arrivava ad agguantare e distruggere qualsiasi cosa? Ti ha buttato giù uno stand di oggetti dissociandoli ognuno dal proprio codice a barre e hai dovuto riassociarli tutti A MEMORIA? Nuovo cliente, sorriso a tutta bocca, immagine favolosa e BuongiornoPregoMiDicaCosaPossoFarePerLeiEèèèèTuuuu ttoooooOook!

Qfwfq
07-06-2005, 01.28.28
Originally posted by lexla
Sarai intelligente tu che sprechi il tuo tempo rompendo le scatole su una discussione della quale non ti interessa minimamente, auguri

Discussione ? Quale discussione ? Non noto alcuna discussione.


Originally posted by lexla
Ma chissenefrega di cosa ti piace parlare a te, parlane con chi vuoi o aprtiti un topic su quello che vuoi tu che visiterà chi vuole, non è per qualcosa, ma non ho mandato i pm alle gente per chiedergli in ginocchio di partecipare alle mie discussioni!!!!!
:shooter: :grev: :mumble :maddeche
Qualcosa mi induce a credere che te, effettivamente, non legga quanto ti viene scritto; si prega di rileggere quanto precedentemente esposto e poi di procedere ad una replica sensata che non ricordi un bimbo di quinta elementare. Ti sfugge che il forum non è un blog; pertanto, se l'utente "x" scrive una cazzata ci può stare che l'utente "y" glie lo faccia notare; se "z" apre un topic privo di senso è lecito che "q" lo avverta di tale manchevolezza. Cosa c'entra ciò di cui mi piace parlare ? Pensando che io qui stia facendo polemica sterile perchè non mi aggrada l'argomento della tua presunta disquisizione implica solo la tua tendenza ad accomunarmi in quella mentalità infantile che pare esserti propria. A me sembra, piuttosto, di aver espresso un concetto differente, ovvero che il topic non si regge su alcun argomento, e che per il resto è una scatola-contenitore di luoghi comuni della serie "oggi a me, domani a te" o "chi la fa l'aspetti". Quando apri un topic non è che ti incoroni automaticamente madrina del fantastico modo "xyz" attendendoti gioiosa e fantastica partecipazione; rimane la possibilità che qualcuno, magari a titolo personale, ti faccia notare che qualcosa non quadra.

lexla
07-06-2005, 01.33.59
Originally posted by Mach 1
beh dai, comunque ogni tanto qualcuno simpatico con cui fare due chiacchiere e che ti strappa un sorriso entrerà pure in negozio, non saranno mica tutti frustrati a Genova. Pensa più a loro che non ai frustrati e ti peserà di meno.
C'avete pure il mare! pensa qui che c'è la nebbia tutto l'inverno e d'estate c'è un caldo insopportabile, come dovrebbero girarci sempre le balle :D
Si per fortuna, qualche simptico c'è, ma poi, io, quando mi trattano di schifo, non gli rispondo, a parte che non posso, e poi, sono loro quelli che fanno e devono fare ridere e dare spettacolo, mica io!!!

lexla
07-06-2005, 01.35.45
Originally posted by Qfwfq
Discussione ? Quale discussione ? Non noto alcuna discussione.


Qualcosa mi induce a credere che te, effettivamente, non legga quanto ti viene scritto; si prega di rileggere quanto precedentemente esposto e poi di procedere ad una replica sensata che non ricordi un bimbo di quinta elementare. Ti sfugge che il forum non è un blog; pertanto, se l'utente "x" scrive una cazzata ci può stare che l'utente "y" glie lo faccia notare; se "z" apre un topic privo di senso è lecito che "q" lo avverta di tale manchevolezza. Cosa c'entra ciò di cui mi piace parlare ? Pensando che io qui stia facendo polemica sterile perchè non mi aggrada l'argomento della tua presunta disquisizione implica solo la tua tendenza ad accomunarmi in quella mentalità infantile che pare esserti propria. A me sembra, piuttosto, di aver espresso un concetto differente, ovvero che il topic non si regge su alcun argomento, e che per il resto è una scatola-contenitore di luoghi comuni della serie "oggi a me, domani a te" o "chi la fa l'aspetti". Quando apri un topic non è che ti incoroni automaticamente madrina del fantastico modo "xyz" attendendoti gioiosa e fantastica partecipazione; rimane la possibilità che qualcuno, magari a titolo personale, ti faccia notare che qualcosa non quadra.

Ma per questo non ci sono i moderatori? No forse mi confondo, ma si dai, il loro scopo è un altro.... ma tu chi sei per erigerti a giudice? E poi una volta che l'hai detto perchè continui a intervenire?
Per il resto non ti rispondo, non lo meriti!

Mach 1
07-06-2005, 01.35.57
Originally posted by lexla
Si per fortuna, qualche simptico c'è, ma poi, io, quando mi trattano di schifo, non gli rispondo, a parte che non posso, e poi, sono loro quelli che fanno e devono fare ridere e dare spettacolo, mica io!!!

ma in che negozio lavori? articoli per clown? :D

lexla
07-06-2005, 01.38.43
Originally posted by Mach 1
ma in che negozio lavori? articoli per clown? :D

No, intendo dire che le persone ridicole sono i maleducati, non chi deve subire la loro maleducazione!

Mach 1
07-06-2005, 01.41.01
comunque ho dato un occhiata al blog. Mi sembrava di rivedere alcune scene del film Clerks :D :D

Thunder9
07-06-2005, 01.43.17
Originally posted by Qfwfq
Discussione ? Quale discussione ? Non noto alcuna discussione.


Qualcosa mi induce a credere che te, effettivamente, non legga quanto ti viene scritto; si prega di rileggere quanto precedentemente esposto e poi di procedere ad una replica sensata che non ricordi un bimbo di quinta elementare. Ti sfugge che il forum non è un blog; pertanto, se l'utente "x" scrive una cazzata ci può stare che l'utente "y" glie lo faccia notare; se "z" apre un topic privo di senso è lecito che "q" lo avverta di tale manchevolezza. Cosa c'entra ciò di cui mi piace parlare ? Pensando che io qui stia facendo polemica sterile perchè non mi aggrada l'argomento della tua presunta disquisizione implica solo la tua tendenza ad accomunarmi in quella mentalità infantile che pare esserti propria. A me sembra, piuttosto, di aver espresso un concetto differente, ovvero che il topic non si regge su alcun argomento, e che per il resto è una scatola-contenitore di luoghi comuni della serie "oggi a me, domani a te" o "chi la fa l'aspetti". Quando apri un topic non è che ti incoroni automaticamente madrina del fantastico modo "xyz" attendendoti gioiosa e fantastica partecipazione; rimane la possibilità che qualcuno, magari a titolo personale, ti faccia notare che qualcosa non quadra.

Ma sarai poco infantile tu che continui a insistere....

angelheart
07-06-2005, 01.44.01
Originally posted by Qfwfq
Quando apri un topic non è che ti incoroni automaticamente madrina del fantastico modo "xyz"

ah no?:asd:

Qfwfq
07-06-2005, 01.46.06
Originally posted by angelheart
ah no?:asd:

No, di contessa Serbelloni Mazzanti Vien dal Mare il forum ne ha conosciuta solo una :asd:

lexla
07-06-2005, 01.53.20
Originally posted by angelheart
Chiedo venia ma contrariamente al solito non ho letto tutti i post del thread, solo i primi 3-4 (e qualche perla arrivata per vie traverse :asd: )

C'è un piccolo punto che mi sento di marcare con forza: i clienti si comportano, al 90% delle volte, di conseguenza a come vengono accolti. Ok, a parte mia nonna che arriva e comanda a bacchetta qualsiasi essere umano sulla faccia della Terra, la maggior parte di coloro che vengono accolti con modi squisitamente flautati diventano agnellini in una frazione di secondo. Lavoro in un negozio, e mi succede questo. Sono disgustosamente servizievole e melliflua ai limiti della presa per il culo con TUTTI dall'inizio della giornata alla fine, e in un anno di lavoro credo di ricordare solo 2 clienti due che mi abbiano comunque trattata male.
Se un cliente è maleducato è perchè è rimasto infastidito da qualcosa e se continua ad essere maleducato è perchè tu (generico) non sei riuscito a farti amare.
Non sono un'ameba che non prova nervosismi o emozioni o incazzature. Ho lavorato incazzata, depressa, ai limiti del suicidio, nervosa, stanca ecc. Mai dato a vedere. Mai! Il cliente era uno scassapalle micidiale che ti ha fatto smontare il negozio e non ha comprato niente? Ti ha imbrattato le merci in tessuto di gelato? Ti ha spaccato uno specchio del negozio con il passeggino in cui conteneva un ragazzino urlante che con quelle manine malefiche arrivava ad agguantare e distruggere qualsiasi cosa? Ti ha buttato giù uno stand di oggetti dissociandoli ognuno dal proprio codice a barre e hai dovuto riassociarli tutti A MEMORIA? Nuovo cliente, sorriso a tutta bocca, immagine favolosa e BuongiornoPregoMiDicaCosaPossoFarePerLeiEèèèèTuuuu ttoooooOook!

Beata te, paese che vai usanza che trovi, la gente, da me nel 95 % dei casi entra incazzata, li vedi, il classico, entra con passo deciso, si guarda intorno io dico "buongiorno signore", non mi risponde, vede tre commessi di un reparto impegnati con persone diverse, volge lo sguardo di qua e di la spazientito, mi fissa, io dico " signore mi spiace, ma purtroppo io non posso lasciare la cassa vuota, se attende un mio collega la servirà al più presto" , passano 3 e dico 3 secondi e poi dice nel 95% dei casi " MA C'E' NESSUNO QUI??
Io faccio la cassa e mi occupo di liste nozze e finanziamenti, ho molti clienti che tornano da me apposta e alcuni mi fanno anche dei regali, ma alla fine, non è questione che mi amino o meno o che mi freghi che mi amino o meno, però, per principio io nemmeno a 15 anni quando volevo i panataloni da marca tutti i costi per la festa entravo nei negozi mentre stavano abbassando la saracinesca, quella stessa è maleducazione, e dire a chi ti accoglie, cmq educatamente, scusi l'ora, ma sono andata al bar con le amiche e ho perso la cognizione del tempo è ancora più da bastar... e se devo essere onesta io con queste persone, non è che ci litigo o che mi odiano, anzi, magari, tornano pure, ma quello che realmente voglio dire io e che mi chiedo è:
Ma perchè la gente di principio non ci rispetta un po' di più come categoria?
E non a me personalmete!!
Secondo me, andare a rompere 3 secondi pima della chiusura, a uno, che sta andando a casa, dopo 13 ore che sta in piedi, e trovarlo naturale, vuol dire che tu automaticamente, mi consideri, un nulla, che desidera solo averti tra i piedi e poter prolungare la sua giornata di lavoro!

lexla
07-06-2005, 01.55.54
Originally posted by Mach 1
comunque ho dato un occhiata al blog. Mi sembrava di rivedere alcune scene del film Clerks :D :D

Mai visto, mi piacerebbe, se provo a cercarlo da affittare lo trovo?

lexla
07-06-2005, 02.09.10
Originally posted by lexla
Beata te, paese che vai usanza che trovi, la gente, da me nel 95 % dei casi entra incazzata, li vedi, il classico, entra con passo deciso, si guarda intorno io dico "buongiorno signore", non mi risponde, vede tre commessi di un reparto impegnati con persone diverse, volge lo sguardo di qua e di la spazientito, mi fissa, io dico " signore mi spiace, ma purtroppo io non posso lasciare la cassa vuota, se attende un mio collega la servirà al più presto" , passano 3 e dico 3 secondi e poi dice nel 95% dei casi " MA C'E' NESSUNO QUI??
Io faccio la cassa e mi occupo di liste nozze e finanziamenti, ho molti clienti che tornano da me apposta e alcuni mi fanno anche dei regali, ma alla fine, non è questione che mi amino o meno o che mi freghi che mi amino o meno, però, per principio io nemmeno a 15 anni quando volevo i panataloni da marca tutti i costi per la festa entravo nei negozi mentre stavano abbassando la saracinesca, quella stessa è maleducazione, e dire a chi ti accoglie, cmq educatamente, scusi l'ora, ma sono andata al bar con le amiche e ho perso la cognizione del tempo è ancora più da bastar... e se devo essere onesta io con queste persone, non è che ci litigo o che mi odiano, anzi, magari, tornano pure, ma quello che realmente voglio dire io e che mi chiedo è:
Ma perchè la gente di principio non ci rispetta un po' di più come categoria?
E non a me personalmete!!
Secondo me, andare a rompere 3 secondi pima della chiusura, a uno, che sta andando a casa, dopo 13 ore che sta in piedi, e trovarlo naturale, vuol dire che tu automaticamente, mi consideri, un nulla, che desidera solo averti tra i piedi e poter prolungare la sua giornata di lavoro!

A parte la signora della neve, che intanto non c'era nssuno che poteva sentirmi, non rispondo mai e sono sempre accondiscendente, addirittura le ragazze che vengone per i pacchetti a Natale, spesso mi chiedono come faccio a resistere.
Forse, inoltre, non ho spiegato bene, che, la maleducazione che intendo io non solo il rispondere sgarbatamente, ma il fatto che quandi dici buongiorno a uno che entra su 10 ti risponde uno... Ma cosa sono secondo te, un muro? Un ornamento?
Che quando è il 24/12 e sono le 20.30, la saracinesca è abbassata e tu sei li che con ti i soldi c'è gente che strattona la saracinesca e prenterebbe che tu gli riaprissi, e quindi non che che ami o meno (generico) chie c'è ditro le porte chiuse, non ti conosce manco e sbraita la viglia fuori dallaporta dicendo " MI PUO' APRIIIREEE PEEEER FAAAVORE DEEEEVO PREEEENDEEERE UNA LAAAMPAAADIIINAAAA"

destino
07-06-2005, 09.53.39
Originally posted by angelheart
Chiedo venia ma contrariamente al solito non ho letto tutti i post del thread, solo i primi 3-4 (e qualche perla arrivata per vie traverse :asd: )

C'è un piccolo punto che mi sento di marcare con forza: i clienti si comportano, al 90% delle volte, di conseguenza a come vengono accolti. Ok, a parte mia nonna che arriva e comanda a bacchetta qualsiasi essere umano sulla faccia della Terra, la maggior parte di coloro che vengono accolti con modi squisitamente flautati diventano agnellini in una frazione di secondo. Lavoro in un negozio, e mi succede questo. Sono disgustosamente servizievole e melliflua ai limiti della presa per il culo con TUTTI dall'inizio della giornata alla fine, e in un anno di lavoro credo di ricordare solo 2 clienti due che mi abbiano comunque trattata male.
Se un cliente è maleducato è perchè è rimasto infastidito da qualcosa e se continua ad essere maleducato è perchè tu (generico) non sei riuscito a farti amare.
Non sono un'ameba che non prova nervosismi o emozioni o incazzature. Ho lavorato incazzata, depressa, ai limiti del suicidio, nervosa, stanca ecc. Mai dato a vedere. Mai! Il cliente era uno scassapalle micidiale che ti ha fatto smontare il negozio e non ha comprato niente? Ti ha imbrattato le merci in tessuto di gelato? Ti ha spaccato uno specchio del negozio con il passeggino in cui conteneva un ragazzino urlante che con quelle manine malefiche arrivava ad agguantare e distruggere qualsiasi cosa? Ti ha buttato giù uno stand di oggetti dissociandoli ognuno dal proprio codice a barre e hai dovuto riassociarli tutti A MEMORIA? Nuovo cliente, sorriso a tutta bocca, immagine favolosa e BuongiornoPregoMiDicaCosaPossoFarePerLeiEèèèèTuuuu ttoooooOook!

fra sei una persona davvero speciale tu :)

per il resto sto ancora cercando l'argomento di cui si sta parlando...


Sembra un capitolo di "Vita di una commessa esasperata perchè il fidanzato [mettere film a caso porno scegliendo tra la collezione di famiglia]" :doubt:

azanoth
07-06-2005, 10.16.20
Dai des,edita: che bisogno c'è di usare battute simili!?

;)

destino
07-06-2005, 10.23.16
Originally posted by azanoth
Dai des,edita: che bisogno c'è di usare battute simili!?

;)

di editare posso editare ma l'impressione della casalinga frustrata e insoddisfatta sessualmente c'e tutta :D

azanoth
07-06-2005, 10.24.22
Originally posted by destino
di editare posso editare ma l'impressione della casalinga frustrata e insoddisfatta sessualmente c'e tutta :D

Che te devo dì!?Fai come te pare:dentone:

d3Nd3
07-06-2005, 10.27.11
Premetto che non mi prendo nemmeno la briga di leggere a fondo i post di Qfwfq e quelli in sua risposta: ognuno ha il diritto di postare quello che vuole nei limiti del regolamento, se non vi piace il contenuto di un thread non leggete ed evitate di dare aria alla bocca.



Lexia, ho dato uno sguardo al tuo blog... bisogna proprio ammettere che il mondo pullula di teste di caxxo. Non mi aspettavo che l'imbecillità di certi clienti arrivasse fino a certi limiti... mi viene addirittura il sospetto che siano barzellette!

Certo è che succede a tutti: purtroppo ci sono persone che non sanno rispettare il valore del lavoro altrui. Tu, come commessa, sei costretta a fare buon viso a cattivo gioco -- cosa molto importante in certe situazioni. Io, ad esempio, non sono bravo in questo e spesso lascio trasparire la mia irritazione :toh:

Lady_Oscar
07-06-2005, 10.29.32
Originally posted by d3Nd3
Premetto che non mi prendo nemmeno la briga di leggere a fondo i post di Qfwfq e quelli in sua risposta: ognuno ha il diritto di postare quello che vuole nei limiti del regolamento, se non vi piace il contenuto di un thread non leggete ed evitate di dare aria alla bocca.


QUOTO!!!!! :approved

Ciao ;)

..picci..
07-06-2005, 11.47.40
premetto che non sono una rompi cazzi coi commessi,anzi,se posso li evito,non mi piace chiedere le cose,faccio da me,e odio quando mi vengono a chiedere se mi possono aiutare :asd: cmq,premesso questo,capisco perfettamente che i clienti spesso sarebbero da uccidere e su questo ti do ragione :dentone: però c'è una cosa che mi fa davvero incazzare: centro commerciale,i negozi chiudono alle 21 e bar e ristoranti alle 22.alle 20:30 in qualunque negozio si provi ad entrare trovi una commessa piazzata all'ingresso a modi buttafuori.inutile dire che a quel punto la voglia di parlare mi viene. :|
cazzo io non voglio il condizionatore,mi faccio un giro e basta,e in mezz'ora se voglio mi posso anche comprare qualcosa. :|
non so se tu fai la stessa cosa,hai ragione a dire che te ne vuoi andare a casa,ma cazzo se io arrivo apposta almeno mezz'ora prima della chiusura perchè magari prima non potevo e mi trovo la commessa che mi dice "stiamo chiudendo",beh mi incazzo parecchio.:asd:
per il resto direi che sono d'accordissimo con francesca. :)

follettomalefico
07-06-2005, 11.52.36
Originally posted by d3Nd3
Premetto che non mi prendo nemmeno la briga di leggere a fondo i post di Qfwfq e quelli in sua risposta: ognuno ha il diritto di postare quello che vuole nei limiti del regolamento, se non vi piace il contenuto di un thread non leggete ed evitate di dare aria alla bocca. Per lo stesso motivo, ognuno è libero di commentare nei limiti del regolamento, se non vi piace il contenuto di un reply non leggete ed evitate di dare aria alla bocca.

destino
07-06-2005, 11.53.18
Originally posted by ..picci..
premetto che non sono una rompi cazzi coi commessi,anzi,se posso li evito,non mi piace chiedere le cose,faccio da me,e odio quando mi vengono a chiedere se mi possono aiutare :asd: cmq,premesso questo,capisco perfettamente che i clienti spesso sarebbero da uccidere e su questo ti do ragione :dentone: però c'è una cosa che mi fa davvero incazzare: centro commerciale,i negozi chiudono alle 21 e bar e ristoranti alle 22.alle 20:30 in qualunque negozio si provi ad entrare trovi una commessa piazzata all'ingresso a modi buttafuori.inutile dire che a quel punto la voglia di parlare mi viene. :|
cazzo io non voglio il condizionatore,mi faccio un giro e basta,e in mezz'ora se voglio mi posso anche comprare qualcosa. :|
non so se tu fai la stessa cosa,hai ragione a dire che te ne vuoi andare a casa,ma cazzo se io arrivo apposta almeno mezz'ora prima della chiusura perchè magari prima non potevo e mi trovo la commessa che mi dice "stiamo chiudendo",beh mi incazzo parecchio.:asd:
per il resto direi che sono d'accordissimo con francesca. :)

e infatti se ti ricordi la tipa a roma che voleva chiuderci il negozio in faccia mezz'ora prima della chiusura la stavo quasi per uccidere :asd:

MIKELE88
07-06-2005, 12.20.37
lexla mi dispiace ke t trattino male :mad: , da adex in poi se vuoi gratuitamente lavoro x te, così kiunque t da fastidio lo faccio castigare dal mio Afrika Korps :asd: ...ok? ;)

d3Nd3
07-06-2005, 12.22.45
Originally posted by follettomalefico
Per lo stesso motivo, ognuno è libero di commentare nei limiti del regolamento, se non vi piace il contenuto di un reply non leggete ed evitate di dare aria alla bocca.
Dunque, per lo stesso motivo, anch'io sono libero di commentare nei limiti del regolamento. È un cane che si mangia la coda.

Qwfwq sbaglia su tutta la linea: il thread ha senso, si discute su un dato argomento (la maleducazione) in un forum di discussione. Casomai è il suo commento ad essere totalmente inutile: il fatto che il thread non corrisponda al suo elevatissimo (notare il sarcasmo) livello culturale non lo autorizza a contrassegnarlo pubblicamente come "privo di senso".

lexla
07-06-2005, 12.30.50
Originally posted by ..picci..
premetto che non sono una rompi cazzi coi commessi,anzi,se posso li evito,non mi piace chiedere le cose,faccio da me,e odio quando mi vengono a chiedere se mi possono aiutare :asd: cmq,premesso questo,capisco perfettamente che i clienti spesso sarebbero da uccidere e su questo ti do ragione :dentone: però c'è una cosa che mi fa davvero incazzare: centro commerciale,i negozi chiudono alle 21 e bar e ristoranti alle 22.alle 20:30 in qualunque negozio si provi ad entrare trovi una commessa piazzata all'ingresso a modi buttafuori.inutile dire che a quel punto la voglia di parlare mi viene. :|
cazzo io non voglio il condizionatore,mi faccio un giro e basta,e in mezz'ora se voglio mi posso anche comprare qualcosa. :|
non so se tu fai la stessa cosa,hai ragione a dire che te ne vuoi andare a casa,ma cazzo se io arrivo apposta almeno mezz'ora prima della chiusura perchè magari prima non potevo e mi trovo la commessa che mi dice "stiamo chiudendo",beh mi incazzo parecchio.:asd:
per il resto direi che sono d'accordissimo con francesca. :)
No, io mi incazzo se sono le 19.28 e tu mi dici che vuoi vedere qualche elttrodomestico per rifare la cucina, sai tra 2 minuti chiudiamo, non è proprio il caso, ma non li butto fuori, cmq non posso, mi limito nel mio intimo a odiarli infinitamente, specie il sabato sera, sperando che quando tornano a casa restino bloccati nell'ascensore fino a domenica mattina, ma li devo cmq fare accomodare, e aspettare il loro porci comodi!! M'incazzo dentro, ma fuori sorrido!!!

angelheart
07-06-2005, 12.34.16
Originally posted by destino
e infatti se ti ricordi la tipa a roma che voleva chiuderci il negozio in faccia mezz'ora prima della chiusura la stavo quasi per uccidere :asd:

Leggendo il post di Ele stavo giusto per dire "mi ricorda qualcosa" :asd:

Per altro posso scocciarmi quanto mi pare ma se sull'orario c'è scritto "chiusura alle 21.00" io fino alle 20.59 DEVO far entrare i clienti e servirli. Lo metto in conto, lo so che "chiusura alle 21.00" è per i clienti, non per me.

nageki
07-06-2005, 13.04.38
Originally posted by destino
di editare posso editare ma l'impressione della casalinga frustrata e insoddisfatta sessualmente c'e tutta :D

Lu fanculo ( :kiss: :asd: :roll3: ) mi hai rubato le parole di bocca :|



















*comunicato* nuova entry nella black list :asd:

Qfwfq
07-06-2005, 13.19.17
Originally posted by d3Nd3
Qwfwq sbaglia su tutta la linea: il thread ha senso, si discute su un dato argomento (la maleducazione) in un forum di discussione. Casomai è il suo commento ad essere totalmente inutile: il fatto che il thread non corrisponda al suo elevatissimo (notare il sarcasmo) livello culturale non lo autorizza a contrassegnarlo pubblicamente come "privo di senso".

Il thread, a mio modesto parere, non ha senso; non è un giudizio dettato da una mia passeggera ipercriticità ma da una semplice valutazione logica; la stessa impostazione dialettica è erronea in quanto basata su di una personalissima valutazione di strafottenza e/o arroganza che a priori ( v. post di angelheart ) potrebbe tranquillamente non essere valutata alla stregua di una manifestazione di maleducazione; sempre a rigor di logica potremmo altresì concludere, da certi atteggiamenti e determinati commenti, come la stessa arroganza di cui si lamenta l'autrice del topic, possano costituire solo una fallace percezione di un comportamento ordinario od addirittura una forma di reazione di un qualunque cliente ad una sua vaga quanto percettibile indisponenza. Nel primo caso è degna di nota la prassi di imboccare l'ingresso di un negozio dopo l'orario di chiusura chiedendo gentilmente di poter procedere all'acquisto di un oggetto "x"; poichè, anche se al di fuori degli orari di apertura al pubblico dell'esercizio commerciale, una tale possibilità non solo è chiesta in qualità di cortesia ma è altresì adeguatamente compensata da un guadagno trovo che considerarla una forma di maleducazione sia quantomeno improprio.

In merito al sarcasmo, in ultima analisi, ti consiglierei di desistere; il thread, come credo di aver dimostrato, si configura come un nonsense non perchè non corrisponda al mio elevatissimo grado culturale, ma perchè presenta gravi manchevolezze dialettiche che lo fanno apparire come nulla di più che uno sfogo nevrotico; sono autorizzato ad avanzare una obiezione del genere in quanto in linea con il regolamento, con il buon gusto di una discussione civile e con la ragionevolezza delle mie stesse obiezioni. Te, invece, rinfacciandomi una presunta superiorità intellettuale ed argomentativa che in relazione alla tua persona è certa ma che non ho mai avuto modo né ragione di farti pesare, ( e che non ho posto sul piatto della bilancia in questo topic ), dimostri solamente di soffrire dei soliti e ben noti complessi di inferiorità tali per cui sei irresistibilmente portato ad attaccare, senza alcun costrutto, coloro che contrariamente alla tua pacchianeria argomentativa decidano di procedere ad una disamina maggiormente approfondita e, se solo il livello di maturazione intellettiva e discorsiva fosse maggiore, anche costruttiva.

azanoth
07-06-2005, 13.27.44
Originally posted by nageki
Lu fanculo ( :kiss: :asd: :roll3: ) mi hai rubato le parole di bocca :|


:asd:

Si,però se l'avessero detto a te avresti fatto come una pazza (a parte che una donna che mi quota del bieco maschilismo mi fa rabbrividire).

:|

d3Nd3
07-06-2005, 13.33.39
Il sottoscritto vuole farti notare, Qwfwq, che la lingua italiana dispone di vocaboli molto semplici. L'inutile utilizzo di vocaboli complicati per esprimere concetti semplici non solo appesantisce la lettura, ma può denotare mancanza di capacità di sintesi. Questo forum si chiama "Blah Blah", e non richiede che un amante dei sostantivi non di uso comune ne faccia ascendere il livello culturale.

Arroganza o indisponenza che sia, lexla sta portando il suo personale punto di vista riguardo a delle situazioni da lei riscontrate. Mi sembra ovvio che i suoi clienti le possano rinfacciare la stessa maleducazione da lei in loro riscontrata: questo però non rende il thread "inutile", semmai "di parte".

Il thread -- ogni thread -- ha uno scopo, che è quello di fare discutere delle persone. C'è chi dà ragione a lei, ai clienti e ad entrambi: questa non è forse una discussione? Non siamo in un forum di discussione? Continuo a rilevare ipercriticità nei tuoi commenti.

P.S. La tua mendace affermazione riguardo al fatto che io possa soffrire di complessi di inferiorità -- specie nei tuoi confronti -- scivola dalle mie spalle con la stessa velocità alla quale presto andrò a sbafarmi un panino.

nageki
07-06-2005, 13.34.59
Originally posted by azanoth
:asd:

Si,però se l'avessero detto a te avresti fatto come una pazza (a parte che una donna che mi quota del bieco maschilismo mi fa rabbrividire).

:|


si ma io non sono frustrata sessualmente :asd:
e nemmeno casalinga dato che non faccio un chezz a casa :roll3:

MIKELE88
07-06-2005, 13.37.23
Originally posted by d3Nd3
la lingua italiana dispone di vocaboli molto semplici. L'inutile utilizzo di vocaboli complicati per esprimere concetti semplici non solo appesantisce la lettura, ma può denotare mancanza di capacità di sintesi. Questo forum si chiama "Blah Blah", e non richiede che un amante dei sostantivi non di uso comune ne faccia ascendere il livello culturale. finalmente qualcuno ke ha capito in pieno la vita :asd: ...ecco, sarebbe da mettere in firma sta frase :asd: .... d3nd3 rulez :metal:

d3Nd3
07-06-2005, 13.38.28
Originally posted by MIKELE88
finalmente qualcuno ke ha capito in pieno la vita :asd: ...ecco, sarebbe da mettere in firma sta frase :asd: .... d3nd3 rulez :metal:
Certo che essere l'idolo di MIKELE88... :look: :brr:

(OK, questo è spam ^^')

Khorne
07-06-2005, 13.42.27
Originally posted by d3Nd3
Il sottoscritto vuole farti notare, Qwfwq, che la lingua italiana dispone di vocaboli molto semplici. L'inutile utilizzo di vocaboli complicati per esprimere concetti semplici non solo appesantisce la lettura, ma può denotare mancanza di capacità di sintesi. Questo forum si chiama "Blah Blah", e non richiede che un amante dei sostantivi non di uso comune ne faccia ascendere il livello culturale.


Sorvolando sull'utilità o inutilità di tale topic, sulla quale non mi pronuncio, non mi pare che quanto sopra scritto fosse incomprensibile. E non solo per me, dato che mi pare che pure altra gente abbia capito e replicato ai vari reply di qfwfq.

Questo forum si chiama "Blah blah" e se qualcuno parla usando la totalità della lingua italiana non vedo dove sia il problema.


...inoltre, il fatto che mikele88 ti dia ragione mi preoccuperebbe alquanto, se fossi in te :asd:
[edit]Noto che te ne sei già accorto, condoglianze, scrollatelo di dosso se no qualsiasi tua credibilità sarà distrutta :asd:

d3Nd3
07-06-2005, 13.46.01
Originally posted by Khorne
Sorvolando sull'utilità o inutilità di tale topic, sulla quale non mi pronuncio, non mi pare che quanto sopra scritto fosse incomprensibile. E non solo per me, dato che mi pare che pure altra gente abbia capito e replicato ai vari reply di qfwfq.
Non ho mai detto che fosse incomprensibile. Fa uso di vocaboli normalmente usati in altri contesti, e che qui secondo me sfigurano. Questo è un forum che ricopre una grande fascia culturale: se si utilizzano nella lingua parlata (perché, dopotutto, qui stiamo "parlando") c'è il rischio che chi non ne conosce il significato perda completamente il senso del discorso.

Esistono vocaboli che conoscono tutti: usiamoli.

nageki
07-06-2005, 13.48.33
Originally posted by d3Nd3
Il sottoscritto vuole farti notare, Qwfwq, che la lingua italiana dispone di vocaboli molto semplici. L'inutile utilizzo di vocaboli complicati per esprimere concetti semplici non solo appesantisce la lettura, ma può denotare mancanza di capacità di sintesi. Questo forum si chiama "Blah Blah", e non richiede che un amante dei sostantivi non di uso comune ne faccia ascendere il livello culturale.


Permettimi di farti notare che ogni utente è libero di esprimersi liberamente, il tutto (si spera) nel pieno rispetto della nostra amata lingua. Ora, siccome difficilmente capita di poter leggere frasi grammaticalmente corrette s3nza dvrsi imbattere in porkate di kuesto gnere, ti prego, astieniti dal criticare una delle poche persone che ancora tratta l'italiano con rispetto e non lo violenta ad ogni sillaba :asd:

PS: se poi hai difficoltà a comprendere il con tenuto dei messaggi che ti vengono rivolti, sentiti libero di chiedere aiuto e troverai sempre qualcuno disposto a darti una mano (ed uno Zanichelli sulla testa :asd: )

d3Nd3
07-06-2005, 13.56.34
Originally posted by nageki
Permettimi di farti notare che ogni utente è libero di esprimersi liberamente, il tutto (si spera) nel pieno rispetto della nostra amata lingua. Ora, siccome difficilmente capita di poter leggere frasi grammaticalmente corrette s3nza dvrsi imbattere in porkate di kuesto gnere, ti prego, astieniti dal criticare una delle poche persone che ancora tratta l'italiano con rispetto e non lo violenta ad ogni sillaba :asd:
Sembra, però, che sia il solo a dovermi astenere dalle critiche. Faccio notare che la prima, infondata critica è stata mossa proprio da Qwfwq all'autrice di questo thread. Le critiche dunque sono concesse solamente a chi fa uso di un vocabolario ricercato?

P.S. Panino time.

Ef.Di.Gi
07-06-2005, 13.57.52
Originally posted by d3Nd3
Il sottoscritto vuole farti notare, Qwfwq, che la lingua italiana dispone di vocaboli molto semplici. L'inutile utilizzo di vocaboli complicati per esprimere concetti semplici non solo appesantisce la lettura, ma può denotare mancanza di capacità di sintesi. Questo forum si chiama "Blah Blah", e non richiede che un amante dei sostantivi non di uso comune ne faccia ascendere il livello culturale.


Ma ognuno scrivera un po' come cazzo vuole neh.

Se scrive meglio di voi, abbiate almeno la decenza di non rosicare in maniera plateale. Fatevi una lunga sessione di onanismo, che ne so.

nageki
07-06-2005, 14.06.49
humm io mi riferisco solo al fatto che tu ti sia messo a criticare il modo di scrivere di Q, niente altro. Quanto al resto del thread, punto 30 su Sam e tanti saluti :asd:

d3Nd3
07-06-2005, 14.08.08
Originally posted by Ef.Di.Gi
Ma ognuno scrivera un po' come cazzo vuole neh.
Volevo solo dire che il messaggio che mi ha rivolto poteva essere scritto in almeno la metà delle righe, mantenendone inalterati i contenuti: lungi da me criticarlo per questo.

L'unica mia critica -- ormai dimenticata in questo slancio di OT -- riguarda il fatto che lui consideri questo thread inutile, cosa che io non condivido.

Ef.Di.Gi
07-06-2005, 14.09.05
E allora per quale motivo portare la discussione sul binario dello stile di scrittura?

Answer: per evidente mancanza di argomenti.

azanoth
07-06-2005, 14.11.14
Originally posted by nageki
si ma io non sono frustrata sessualmente :asd:
e nemmeno casalinga dato che non faccio un chezz a casa :roll3:

E cos'è?una risposta intelligente!?ma LOL:roll3:


lexla,hai ragione:l'Italia è un paese di cafoni de merda,bisogna avere pazienza,manco 50 anni fa stavano tutti con le pezze al culo ora tutti boriosi,spocchiosi, sofisticati...co stò popolaccio rozzo devi sempre avere pazienza,ke vuò fà,ognuno manifesta disagio per la propria manifesta inferiorità come può:birra:

d3Nd3
07-06-2005, 14.11.28
Originally posted by Ef.Di.Gi
E allora per quale motivo portare la discussione sul binario dello stile di scrittura?

Answer: per evidente mancanza di argomenti.
Il mio commento sullo stile di scrittura era solo una nota a margine: non l'ho portata io su questo binario.

Riprendo volentieri il soggetto originale di questo thread, e attendo la risposta di Qwfwq alle argomentazioni da me enunciate una pagina fa.

nageki
07-06-2005, 14.12.32
Originally posted by azanoth
E cos'è?una risposta intelligente!?ma LOL:roll3:


chi ti ha detto che volessi darti una risposta intelligente ? :maddeche

destino
07-06-2005, 14.14.22
Originally posted by nageki
Lu fanculo ( :kiss: :asd: :roll3: ) mi hai rubato le parole di bocca :|



noi siamo sempre + sulla stessa linea d'onda ila :asd: :kiss:

@aza: la ila alla mia frase riferita a lei avrebbe riso come una pazza credo :asd:

per curiosita lexla me lo dici il locale dove lavori che casomai ci faccio una visitina con Q a 20 secondi dalla chiusura? :asd:

azanoth
07-06-2005, 14.14.32
Originally posted by nageki
chi ti ha detto che volessi darti una risposta intelligente ? :maddeche

Cazzo,devo avere premuto il pulsante sbagliato:mumble

nageki
07-06-2005, 14.29.45
Originally posted by azanoth
Cazzo,devo avere premuto il pulsante sbagliato:mumble

:sisi:

Hob Gadling
07-06-2005, 14.39.35
Basta spam, polemiche inutili, stronzate.

Il topic non ha alcun motivo di essere chiuso, se non lo spam, le polemiche, le cazzate di cui sopra.

Prossimi post non inerenti l'argomento del topic (che, vi piaccia o no, è "maleducazione diffusa e mestieri che più ne risentono") saranno da me cancellati.
Prego gli altri mod di fare lo stesso.

lexla
07-06-2005, 15.02.29
Ti ringrazio profondamente, io non ho più risposto perchè ho compreso che il prioritario scopo di qfwfq era solo quello di fare arrabbiare gli utenti spingedoli a rispondere alle sue affermazioni con altre e così da portare il topic in spam e farlo chiudere, pregherei vivamente, tutti gli utenti che sono interessati alla discussione, di non rispondere ne a lui ne a chi gli da corda, grazie mille, o se volete rispondergli fatelo tramite pm.

Tornando al discorso principale, faccio luce suun un punto che FORSE non è chiaro.....
IO NON LITIGO CON I CLIENTI, mi trattengo moltissimo, quella della neve sono proprio esplosa, in parte perchè mi ha schifato anche come trattava la sua domestica, e poi per il fatto che sembrava quasi dovessi essere onorata di usare il mio cellulare per lei, e poi io non lavoravo più quasi da 30 minuti ed ero li inutilmente per lei, e NB non per vendere, ma per trovarle il taxi!
La gente che viene a quell'ora la trovo molto mancante di rispetto, perchè LO SAI che stiamo chiudendo e quindi perchè vuoi portarmi via del tempo che potrei dedicare a me personalmente? E tra l'altro te ne freghi?
Certo che mi pagano lo straordinario, ma 30 minuti della mia vita valgono davvero 3.50€??
Voi buttereste nel cesso VOLENTIERI, anzi, quasi ringraziando doverosamente, 30 minuti che potreste dedicare a una cosa che vi piace per 3.50€?

Ef.Di.Gi
07-06-2005, 15.11.17
Parlamm e 'n se capaimm!
Edit by Hob

d3Nd3
07-06-2005, 15.14.32
Originally posted by lexla
IO NON LITIGO CON I CLIENTI
E ci mancherebbe... se lo facessi saresti già stata licenziata :toh: purtroppo le commesse devono sempre tenere il sorriso. Credo proprio sarei pessimo come commesso :rolleyes:

Voi buttereste nel cesso VOLENTIERI, anzi, quasi ringraziando doverosamente, 30 minuti che potreste dedicare a una cosa che vi piace per 3.50€?
Certe cose non hanno prezzo... scommetto che -- in una ipotetica quanto assurda situazione -- tra 50€ e dare un bel calcio in c_lo alla signora della neve, avresti scelto il calcio in c_lo :D

*Lorenzo*
07-06-2005, 15.20.33
Ottimo lavoro Lexla; il blog è giovane ma cresce bene :)
E adesso è anche molto più leggibile :approved







Non ti curar di loro, ma guarda e passa... ;)

nageki
07-06-2005, 15.28.23
E due.
E tre. Pereppeppè :asd:
Edit by Hobbolo Gaddolo

Ma :asd:
Ariedit by Hob

destino
07-06-2005, 15.37.54
Originally posted by lexla
Voi buttereste nel cesso VOLENTIERI, anzi, quasi ringraziando doverosamente, 30 minuti che potreste dedicare a una cosa che vi piace per 3.50€?

ti potevi licenziare

Lady_Oscar
07-06-2005, 16.03.09
Originally posted by L0r3nz0
Ottimo lavoro Lexla; il blog è giovane ma cresce bene :)
E adesso è anche molto più leggibile :approved


Quoto!!!! Il tuo blog e prorpio carino!!!!!!! Ed, effettivamente, si legge molto meglio!!!!!

lexla
07-06-2005, 16.24.34
Originally posted by destino
ti potevi licenziare
Mi sembra, di avere già spiegato, che il fatto per cui molti fanno un lavoro che non gli piace, non è perchè ci godono, ma perchè purtroppo al giorno d'oggi non hai più la possibilità di sceglierti un lavoro che ti piace, ciò non toglie che, pur stringendo i denti e sorridendo sempre, tu non possa segretamente sperare che le persone prima o poi capiscano che magari a volte sono inopportune e nulla vieta che tu possa sfogarti con persone che se vogliono posson leggere ciò che scrivi o semplicemente passare oltre, inoltre, molte cose, a parte fare imbestialire te nell'intimo, magari possono anche fare ridere chi le legge.

Lady_Oscar
07-06-2005, 16.27.07
Originally posted by lexla
inoltre, molte cose, a parte fare imbestialire te nell'intimo, magari possono anche fare ridere chi le legge.


Esattamente! E' carino il modo in cui scrivi, mi son fatta 2 risate... non, certamente, x quello che ti accade, ma x le battutine che ci infili nel mezzo!!!!! Brava!! ;)

destino
07-06-2005, 16.28.03
Originally posted by lexla
Mi sembra, di avere già spiegato, che il fatto per cui molti fanno un lavoro che non gli piace, non è perchè ci godono, ma perchè purtroppo al giorno d'oggi non hai più la possibilità di sceglierti un lavoro che ti piace, ciò non toglie che, pur stringendo i denti e sorridendo sempre, tu non possa segretamente sperare che le persone prima o poi capiscano che magari a volte sono inopportune e nulla vieta che tu possa sfogarti con persone che se vogliono posson leggere ciò che scrivi o semplicemente passare oltre, inoltre, molte cose, a parte fare imbestialire te nell'intimo, magari possono anche fare ridere chi le legge.

si ma a mio avviso sei troppo nervosa, almeno dalle poche cose che ho letto nel tuo blog ;)

Fai un lavoro dove la gente che entra il 90% delle volte nn sa manco l'oggetto che ha davanti è logico che molte di quelle domande sembrano a chi è del mestiere di una stupidita allucinante...

Inoltre nn ho capito sta storia dello straordinario: ma di fare lo straordinario nn lo decidete per caso voi? :doubt:

Brus
07-06-2005, 16.47.41
Originally posted by Qfwfq
In compenso sappiamo che il tuo sport preferito è sostenere la pari dignità dell'utonto medio, qualunquista, seccante e vagamente inutile. Semplice solidarietà o sensazione di déjà-vu ?

Ma come siamo permalosi :dentone:
Non è un fatto di pari dignità. Devi capire che un argomento che a te non interessa, non deve essere per forza bollato come inutile. Un pò' di umiltà, suvvia :toh:
Dimenticavo...il dejà-vu a cosa si riferisce?

@Nageki: sinceramente preferisco guardare un culo, piuttosto che sorbirmi 10 repli consecutivi da 5000 caratteri l'uno, dove si parla di poesia tedesca del 1000ac (argomento di fantasia, ma non poi così tanto)

Qualcuno mi ha fatto notare che potrei risultare lamer, postando dopo gli avvisi dei mod e dopo altre 3 pagine (, c'era qualcuno che non lo pensava? :asd: )...ma va bè

VM o X
07-06-2005, 17.12.21
Perché non fate una manifestazione in piazza con tutte le commesse, dove chiedete soltanto un po' di gentilezza? :D
da uno a mille, quanto ha...

lexla
07-06-2005, 17.14.38
Originally posted by destino
si ma a mio avviso sei troppo nervosa, almeno dalle poche cose che ho letto nel tuo blog ;)

Fai un lavoro dove la gente che entra il 90% delle volte nn sa manco l'oggetto che ha davanti è logico che molte di quelle domande sembrano a chi è del mestiere di una stupidita allucinante...

Inoltre nn ho capito sta storia dello straordinario: ma di fare lo straordinario nn lo decidete per caso voi? :doubt:
Oh, ma io non sono così nervosa con la gente, scrivo quello che gli vorrei dire e non posso?
Vedi tutte quelle cose inutili che ti dicono, tipo quando ti chiamano solo per chiederti un numero di un centro assistenza e prima di arrivare al punto di raccontano tutta la loro vita, sono oltre che pallose, ma posso essere gentile lo stesso, una perdita di tempo, infatti mentre tu mi tieni al telefono me con cose inutili, ci sono già 10 persone davanti alla cassa che mi odiano perchè convinte che io parlo degli affari miei.
Lo starordinario lo decido io se sono indietro con un lavoro e resto qui di più per che ne so, archiviare le fatture, ma quando sono le 19.30 e tu mi entri in negozio e resti fino alle 20.00 e io devo aspettare i tuoi comodi, dopo chiudere la cassa e uscire alle 20.15, allora sono obbligata a farlo!;)

lexla
07-06-2005, 18.28.10
Fai un lavoro dove la gente che entra il 90% delle volte nn sa manco l'oggetto che ha davanti è logico che molte di quelle domande sembrano a chi è del mestiere di una stupidita allucinante...


Infatti io ho parlato di cose ovvie,e non di caratteristiche tecniche.
Tu (generico) italiano medio, sei in grado di capire che se c'è un cartello grosso come una casa con scritto "lavatrici piano superiore" devi salire le scale?
E sempre tu, italiano medio, se ti dico che l'intestazione dell'assegno è una perchè mi devi fare 10 domande in proposito, non è difficile, me lo chiedi, ti rispondo e tu lo scrivi, fine, non c'è nulla da capire è ovvietà allo stato puro che vale come se vendessi tovaglie, scarpe, mutande, calzini e fragole.
Se c'è scritto fragole al piano di sopra, tu cosa fai? SCENDI LE SCALE?
E' normale? Specialmente se hai trs 1 30 e i 40 anni?
SEI FUORI? Credo di si! E non credo di esserlo io!

nageki
07-06-2005, 18.54.48
Madò, hai appena aperto il blog ed hai scritto più di me da quando utilizzo Splinder. Sembra che il mondo sia costituito al 99% da spaccaballe e tu sia estremamente sfigata perchè si concentrano tutti nel luogo in cui lavori :roll3:

destino
07-06-2005, 18.57.38
Originally posted by nageki
Madò, hai appena aperto il blog ed hai scritto più di me da quando utilizzo Splinder. Sembra che il mondo sia costituito al 99% da spaccaballe e tu sia estremamente sfigata perchè si concentrano tutti nel luogo in cui lavori :roll3:

nn tutti :teach:

manchiamo io tu e Q :asd:

nageki
07-06-2005, 19.03.29
Woah, allora potrebbe anche dirci dove lavora poi organizziamo una piccola spedizione solo io, te e Marco :roll3:


Tizia, già ti ci vedo se fossi stata la commessa del negozio di gocattoli in cui sono andata ieri:


IO: senta, le ho riportato il bambolotto

TU: (Ommadonna dio ti prego dammi la forza !) ah si ... perchè? non va bene?

IO: no, non va bene. Vede, questo bambolotto fa pipì e siccome io devo ridipingerlo nonchè immergerlo in colorazioni permanenti .. ecco .. il buchettò laggiù non mi è congeniale quindi potrebbe cortesemente -....

TU: HUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ..

prima vetrina che vedi ci passi attraverso e mi lasci li da sola, in stato di shock ed attacco di ridarella :asd:

Suggerimento: calmati, sennò ti fai un tris di infarti entro la fine dell'anno :asd:

Thunder9
07-06-2005, 19.04.01
Ma siete stupidi o cosa???

Solo chi non ha a che fare con la gente può dire certe cose...

Stare alle dipendenze degli altri, dovere dipendere dalla volontà della gente è una cosa terribile ed certo che si diventa anche nervosi, io oggi avrei ammazzato una mia cliente...

Martedì 31
"C'è la signora xxx???"
"No, arriva dopo le 11, perchè?"
"Devo consegnarle il biglietto dell'xxx"
"Passa domani mattina che ti faccio trovare i soldi"

Mercoledì 01
"Ha lasciato i soldi?"
"No mi sono dimenticata di dirglielo, venerdì al 100% te li faccio trovare"

Venerdì 03
"..."
"Guarda non mi ha lasciato niente, passa lunedì"

Lunedì 06
"..."
"Domani pomeriggio c'è"

Oggi
"..."
"Mi ha detto di passare martedì prossimo, se nn lascia i soldi allora devi venire a luglio perchè và in vacanza"

Dimmi, come ti saresti comportato tu visto che mi sembra che tu sia il figlio del Dalai Lama!!!

Tieni presente che a Genova ci sono 35 gradi e il 90% di umidità!!!!!!!

Ef.Di.Gi
07-06-2005, 19.11.22
Ma che cavolo se ti dico c.r.v metti quello, ma perchè ti devi complicare la vita scrivendo l'estensione se l'ntestazione corretta è la sigla? Sei masochista?)

Evidentemente, nel caso in cui dovessi intestare un assegno, non sarebbe male sapere il nominativo dell'intestatario - dico, un assegno può anche essere girato un po' dove cazzo si vuole ed avere un riferimento non sarebbe male. Forse eh.


( STI DISGRAZIATI??? HAI USATO IL TERMINE GIUSTO, SE SOLO LO INTENDESSI NEL SENSO CHE LO INTENDO IO E CIOE' CHE HANNO LA DISGRAZIA DI SOPPORTARE CON DEFERENZA GENTE COME TE!)

Vedo che la tua intuizione sarcastica è particolarmente sviluppata. Again, non posso che sentirmi dispiaciuto per la signora - avere a che fare con commessi così poco empatici verso un'ironia tesa ad alleggerire il loro stesso duro lavoro.


( IO?!?!? E che cavolo ne so, ma scusa non sai quanti soldi hai sulla carta di credito?? O sei così ricco da poterci non prestare attenzione oppure sei scemo..... Ma per chi mi hai preso per la banca d'Italia??)

Evidentemente, disponendo voi di strumenti di pagamento tramite carta di credito, siete forse - dico forse - in una posizione che permette di sapere se l'importo residuo copre la cifra necessaria. Anche qui, FORSE.


Certo, infatti a chi è che si da sempre ragione????????

Ai bambini, perchè se ti metti con un bambino sei davvero idiota e a..... dai a chi???

AGLI SCEMI!!!

Mi chiedo chi, in questo stesso topic, abbia avuto la pretesa di aver ragione su ogni intervento anche parzialmente critico dell'impostazione della discussione stesso. Forse sono stato io. Non so, vedi un po' tu. :)



Basta, non vale la pena di commentare tutto il diario :asd:

nageki
07-06-2005, 19.13.17
Thunder io sono stronza con la S maiuscola, c'è una certa differenza :asd:

E comunque stiamo andando rigorosamente off topic. Si doveva discutere della maleducazione no ? a me pare che questo non lo si faccia già da alcune pagine, ora si è passati a lagnarsi di quanti rompipalle possano capitarti a tiro durante una giornata di lavoro.

lexla
07-06-2005, 20.34.44
Originally posted by Ef.Di.Gi
Evidentemente, nel caso in cui dovessi intestare un assegno, non sarebbe male sapere il nominativo dell'intestatario - dico, un assegno può anche essere girato un po' dove cazzo si vuole ed avere un riferimento non sarebbe male. Forse eh.



Vedo che la tua intuizione sarcastica è particolarmente sviluppata. Again, non posso che sentirmi dispiaciuto per la signora - avere a che fare con commessi così poco empatici verso un'ironia tesa ad alleggerire il loro stesso duro lavoro.



Evidentemente, disponendo voi di strumenti di pagamento tramite carta di credito, siete forse - dico forse - in una posizione che permette di sapere se l'importo residuo copre la cifra necessaria. Anche qui, FORSE.



Mi chiedo chi, in questo stesso topic, abbia avuto la pretesa di aver ragione su ogni intervento anche parzialmente critico dell'impostazione della discussione stesso. Forse sono stato io. Non so, vedi un po' tu. :)



Basta, non vale la pena di commentare tutto il diario :asd:

Se magari di degni di leggere lìitaliano, magari capisci che c'è scritto che io gli ho proposto di controllare se passando la carta l'importo copriva la spesa che doveva effetuare, mentre il signor, tuo parente, voleva sapere lui QUANTI SOLDI POSSEDEVA!!!!
Io secondo te posso davvero sapere quanti soldi ci sono sulle carte di credito della gente? Perchè se secondo te è così davvero curati, in quanto, o vai in banca o alla società erogatrice della carta, io certo che se striscio la carta e mi dice transazione eseguita so che quell'importo c'è ma non posso mica sapere di quanto lui dispone in totale!

PS: PERCHE' RIPORTI SOLO LE COSE CHE POSSANO DARTI RAGIONE E NON RIPORTI L'INTERO CONTENUTO DELLE FRASI, FAI RIDERE AHAHAHAHAHAHAHAHAHA


Ma se tu l'assegno lo intesti c.r.v. o carlo rossi verdi che differenza fa, a parte il fatto che scrivi un quarto d'ora in più? E se mio fratello è carlo rossi verdi, e io sono una stronza che ti vuole fregare i soldi? almeno c.r.v. srl è ovvio che è l'intestazione di una ditta,mentre, carlo rossi verdi può essere mio nonno, che ne dici?
Epoi perchè anzichè telefonarmi non copi semplicemente c.r.v. come c'è scritto sulla copia di commissione di vendita che hai in casa da una settimana, e soprattutto se non ti fidi a dare l'assegno perchè non paghi in negozio almeno sei sicuro?

Infatti sul blog non c'era scritto secondo voi perchè Ef.Di.Gi vuole avere sempre ragione, ma c'era scritto:
Massime errate
il cliente ha sempre ragione, infatti a chi si da sempre ragione? ecc....
Era una cosa scherzosa, e poi, se non ti interessa, perdona la domanda, che cavolo ci vai a leggere a fare?

Ef.Di.Gi
07-06-2005, 20.40.11
Ma sì, volevo solo rompere un po' i cosiddetti :asd:

nageki
07-06-2005, 20.46.42
ridatemi la mia diptera !!!!!!!! :grr: :grr:

lexla
07-06-2005, 20.52.09
Originally posted by Thunder9
Ma siete stupidi o cosa???

Solo chi non ha a che fare con la gente può dire certe cose...

Stare alle dipendenze degli altri, dovere dipendere dalla volontà della gente è una cosa terribile ed certo che si diventa anche nervosi, io oggi avrei ammazzato una mia cliente...

Martedì 31
"C'è la signora xxx???"
"No, arriva dopo le 11, perchè?"
"Devo consegnarle il biglietto dell'xxx"
"Passa domani mattina che ti faccio trovare i soldi"

Mercoledì 01
"Ha lasciato i soldi?"
"No mi sono dimenticata di dirglielo, venerdì al 100% te li faccio trovare"



Venerdì 03
"..."
"Guarda non mi ha lasciato niente, passa lunedì"

Lunedì 06
"..."
"Domani pomeriggio c'è"

Oggi
"..."
"Mi ha detto di passare martedì prossimo, se nn lascia i soldi allora devi venire a luglio perchè và in vacanza"

Dimmi, come ti saresti comportato tu visto che mi sembra che tu sia il figlio del Dalai Lama!!!

Tieni presente che a Genova ci sono 35 gradi e il 90% di umidità!!!!!!!


Che persona educata e gentile, le hai fatto la riverenza, scusandoti di essere così incivile e bifolco da sperare, che, se uno deve effetuare un pagamento, e ti da un giorno per l'incasso, ci sia?

E' un virus di Genova, a questo punto...

lexla
07-06-2005, 21.01.16
e comunque, io la maleducazione della gente, le noto anche in altri casi!

SCENA 1

Sono al parco con il mio ragazzo, sulla panchina a fianco a noi un'altra coppia, lei butta per terra la scatola del succo di frutta, (nb a soli tre metri di fronte a lei c'è il cestino), il fidanzato le dice " Scusa ma perchè non lo butti nel cestino?" E lei " E a me che me ne frega, tanto ci sono quelli che poi puliscono, se no cos lavorano a fare?"
BRAVA, 7+

SCENA 2

Sono sul bus, vedo una donna incinta, mi alzo per farla accomodare, nel mentre una signora anziana la spinge e si siede....
COMPLIMENTONI! Le avrei dato un bel calcio in culo.

SCENA 3
Sono in profumeria, la vecchietta in coda alla cassa prima di me, insiste per farsi fare lo socnto, dicendo che se comprava quell'articolo al supersconto lo pagava meno, la commessa le fa mille scuse e le propone, per scusarsi che non può farle lo sconto, di accettare in regalo delle spugnette per applicare il fondotinta o un miniset da borsetta di pennellini per il trucco, la signora da una manata alla roba che la commessa aveva messo sul banco, dicendo " a me non servono a niente, ora pago, ma in questo negozio non posso sempre regalare i soldi"
SEI UNA DIVA DAVVERO, ma chi ti ha detto di comprare li, ma vai al supersconto, oltretutto è a 100 metri!

nageki
07-06-2005, 21.03.14
AHHHHHHHHHHH :azz:

lexla
07-06-2005, 21.27.21
Per non parlare di chi, crede, che basta avere la laurea per essere superiori....
Come quelli che mi dicono, mio figlio è un avvocato e non lo sa fare funzionare, e vuole saperlo lei?
1° E' il mio lavoro si presume che almeno io lo sappia, suo figlio è un avvocato, non Dio potente onniveggente.
2° ma scusa, chi te lo dice che io, faccia questo lavoro per : mantenermi gli studi perchè i miei non hanno i soldi, perchè mi piace essere indipendente anche se sto ancora studiando, perchè l'università che frequento c'è solo in questa città e per pagare l'affitto devo lavorare, e magario io tra un anno non mi laurei in ingegneria spaziale?!?!?
Perchè Devo essere per forza un idiota solo perchè faccio la commessa?

nageki
07-06-2005, 21.34.43
http://www.fuoriditesta.biz/immagini/palle1.jpg

..picci..
07-06-2005, 21.46.15
Originally posted by lexla
E' un virus di Genova, a questo punto... non infanghiamomi genova adesso :bah:

:dentone:

Alukard84
07-06-2005, 21.49.10
Se posso permettermi di fare un appunto: è vero che il mondo è strapieno di maleducati, e su questo non ci piove. Nello stesso tempo però bisogna imparare ad essere più tolleranti con il prossimo, senza infuriarsi o innervosirsi per ogni singola sbadataggine dei clienti. Se facciamo così (uso il noi perchè anch'io ormai posso considerarmi parte della categoria vista la recente apertura del negozio di mia madre :asd: ) alla fine siamo noi ad apparire antipatici ai clienti! Non a caso, nella nostra attività familiare fino ad adesso non ci è mai capitato di imbatterci in persone scorbutiche o autoritarie, e questo perchè abbiamo sempre accolto tutti con cortesia e gentilezza.
Quindi cara lexla, se posso darti un consiglio, cerca di soprassedere su alcune cose, altrimenti ti assicuro che avrai sempre un motivo per infuriarti con i clienti;)

lexla
07-06-2005, 22.17.34
Forse non è ancora chiara una cosa.....
IO NON LITIGO CON LA GENTE
Tutto quello che scrivo e dico è quello che intimamente penso, e molte cose anzichè farmi arrabbiare, mi fanno ridere, comunque ti chiarisco che, la gente non si è mai lamentata di me con il titolare, anzi spesso i più pallosi mi cercano perchè li sopporto con condiscendenza, volevo solo cercare di parlare, in modo civile, ma a quanto pare molta gente non lo crede, di come la gente si comporta nei negozi, perchè è vero che, maleducati o meno, si ha il vizio di pensare che in quanto tu paghi quella persona ti è inferiore, o simili, ma invece non è così.....
Tutto qui.

Il blog,non è altro che un modo, per scherzare e sdrammatizzare, la situazione, ridere di quello che mi dice la gente e scrivere quello che gli vorrei dire e non posso, è un modo, per scherzare sulla parte più fastidiosa che c'è nel mio lavoro, credo che tutti, al lavorare, a prescindere dal lavoro che si fa, dobbiamo riderci un po' su, altrimenti sai che barba!!!!
Tutti i lavori sono barbosi, a meno che non sia qualcosa che ami profondamente e desiseravi fare da sempre, quindi perchè non riderci su?;) ;) ;)

lexla
07-06-2005, 22.18.54
Originally posted by ..picci..
non infanghiamomi genova adesso :bah:

:dentone:
Ma no, picci, si faceva per scherzare, e poi noi genovesi abbiamo già la nomina di avari, basta quella:roll3: :roll2 :rol4:

Scherzo, davvero!

lexla
07-06-2005, 22.27.52
Originally posted by VM o X
Perché non fate una manifestazione in piazza con tutte le commesse, dove chiedete soltanto un po' di gentilezza? :D
da uno a mille, quanto ha...

A Torino, se non ricordo male, poco prima di Natale, hanno appeso degli striscioni con scritte cose del tipo :
Abbiamo anche noi una vita privata e simili....
Mi piacerebbe fare un tentativo anche qui!

lexla
07-06-2005, 22.33.08
Originally posted by destino
noi siamo sempre + sulla stessa linea d'onda ila :asd: :kiss:

@aza: la ila alla mia frase riferita a lei avrebbe riso come una pazza credo :asd:

per curiosita lexla me lo dici il locale dove lavori che casomai ci faccio una visitina con Q a 20 secondi dalla chiusura? :asd:

Ma non lavoro in un locale, a meno che tu, non creda che, in un locale, vendono le lavatrici, allora... siamo a posto.....

Hob Gadling
07-06-2005, 22.42.23
Lexla, se devi fare più quote, evita di fare millemila post consecutivi... racchiudi i quote in un post singolo.

Per gli altri, rinnovo l'invito a evitare non solo le polemiche, ma anche lo spam inutile.

angelheart
07-06-2005, 22.57.27
Originally posted by Thunder9
Ma siete stupidi o cosa???

Solo chi non ha a che fare con la gente può dire certe cose...

ti è sfuggito il mio post ;)

lexla
07-06-2005, 22.57.36
Originally posted by Hob Gadling
Lexla, se devi fare più quote, evita di fare millemila post consecutivi... racchiudi i quote in un post singolo.

Per gli altri, rinnovo l'invito a evitare non solo le polemiche, ma anche lo spam inutile.

Ti chiedo scusa, in effetti, volevo modificare il piccolo casino che ho combinato.

BVZM
07-06-2005, 23.27.42
Riassunto?

nageki
07-06-2005, 23.33.17
Originally posted by BVZM
Riassunto?

ne ha piene le palle dei clienti nel posto dove lavora e lo ripete dalla prima pagina :asd:

Lady_Oscar
08-06-2005, 08.55.04
Originally posted by Thunder9
Martedì 31
"C'è la signora xxx???"
"No, arriva dopo le 11, perchè?"
"Devo consegnarle il biglietto dell'xxx"
"Passa domani mattina che ti faccio trovare i soldi"

Mercoledì 01
"Ha lasciato i soldi?"
"No mi sono dimenticata di dirglielo, venerdì al 100% te li faccio trovare"

Venerdì 03
"..."
"Guarda non mi ha lasciato niente, passa lunedì"

Lunedì 06
"..."
"Domani pomeriggio c'è"

Oggi
"..."
"Mi ha detto di passare martedì prossimo, se nn lascia i soldi allora devi venire a luglio perchè và in vacanza"
Miiiii, mi sembra di sentire il mio capo quando parla coi creditori...... :D Non è che, magari, era lui? :D



Originally posted by lexla
Che persona educata e gentile, le hai fatto la riverenza, scusandoti di essere così incivile e bifolco da sperare, che, se uno deve effetuare un pagamento, e ti da un giorno per l'incasso, ci sia?

E' un virus di Genova, a questo punto...

No no, esiste anche a Milano.... non vi preoccupate..... ;)

d3Nd3
08-06-2005, 09.07.04
Vorrei far un plauso agli operatori di centralino (quelli cortesi) che sono costretti a subire le lamentele dei clienti insoddisfatti (e spesso incazzati), a causa della scarsa efficienza della propria azienda...

Esempio: sto chiamando la Wind da un mese per l'ADSL, tra poco fisso un appuntamento con una delle centraliniste e usciamo insieme :D

lexla
08-06-2005, 09.50.52
Hai ragione, loro ne subiscono di tutti i colori, io, trattando anche compagnie telefoniche, ormai con determinate operatrici, ho confidenza, visto che ci sentiamo per problemi/promozioni ecc e devo dire che anche a loro ne dicono di tutti i colori....Me ne raccontano di certe!;)

destino
08-06-2005, 10.01.27
Originally posted by lexla
Ma non lavoro in un locale, a meno che tu, non creda che, in un locale, vendono le lavatrici, allora... siamo a posto.....

intendevo il marketstore et similia dove lavori :doubt:

cmq ci sono laureati e laureati, ci ha il cervello e si laurea e chi ha il cervello e lavora da commesso, mica avere il pezzo di carta significa essere superiori ;)

lexla
08-06-2005, 12.16.06
Originally posted by destino
intendevo il marketstore et similia dove lavori :doubt:

cmq ci sono laureati e laureati, ci ha il cervello e si laurea e chi ha il cervello e lavora da commesso, mica avere il pezzo di carta significa essere superiori ;)
Infatti, su questo sono perfettamente d'accordo con te, è quello che volevo dire io, forse mi sono espressa male, ma sul discorso dei laureati la penso come te.;)

Alukard84
08-06-2005, 14.28.56
Originally posted by lexla
Ma no, picci, si faceva per scherzare, e poi noi genovesi abbiamo già la nomina di avari, basta quella:roll3: :roll2 :rol4:

Scherzo, davvero!

uno che conoscevo lo era davvero!:D

lexla
08-06-2005, 17.14.59
:D ;) :p succede a tutti di incontrare qualche spilorci prima o poi!
A me ne capitano 1000 al giorno che si prostituirebbero per 80 centesimi di sconto!

Lady_Oscar
08-06-2005, 17.25.58
Originally posted by lexla
:D ;) :p succede a tutti di incontrare qualche spilorci prima o poi!
A me ne capitano 1000 al giorno che si prostituirebbero per 80 centesimi di sconto!


Quando lavoravo in un centro copie a me capitavano persone che volevano la FATTURA (non lo scontrino o ricevuta fiscale, ma FATTURA) x € 0,08 (cioè il costo di 1 fotocopia)......

lexla
09-06-2005, 11.23.20
Niente di più facile, succede anche a me per una pila che vogliono la fattura.... Mah!
;)

Volevo solo aggiungere questo e rispondere a questo post un po' meglio....


Originally posted by angelheart
Chiedo venia ma contrariamente al solito non ho letto tutti i post del thread, solo i primi 3-4 (e qualche perla arrivata per vie traverse :asd: )

C'è un piccolo punto che mi sento di marcare con forza: i clienti si comportano, al 90% delle volte, di conseguenza a come vengono accolti. Ok, a parte mia nonna che arriva e comanda a bacchetta qualsiasi essere umano sulla faccia della Terra, la maggior parte di coloro che vengono accolti con modi squisitamente flautati diventano agnellini in una frazione di secondo. Lavoro in un negozio, e mi succede questo. Sono disgustosamente servizievole e melliflua ai limiti della presa per il culo con TUTTI dall'inizio della giornata alla fine, e in un anno di lavoro credo di ricordare solo 2 clienti due che mi abbiano comunque trattata male.
Se un cliente è maleducato è perchè è rimasto infastidito da qualcosa e se continua ad essere maleducato è perchè tu (generico) non sei riuscito a farti amare.
Non sono un'ameba che non prova nervosismi o emozioni o incazzature. Ho lavorato incazzata, depressa, ai limiti del suicidio, nervosa, stanca ecc. Mai dato a vedere. Mai! Il cliente era uno scassapalle micidiale che ti ha fatto smontare il negozio e non ha comprato niente? Ti ha imbrattato le merci in tessuto di gelato? Ti ha spaccato uno specchio del negozio con il passeggino in cui conteneva un ragazzino urlante che con quelle manine malefiche arrivava ad agguantare e distruggere qualsiasi cosa? Ti ha buttato giù uno stand di oggetti dissociandoli ognuno dal proprio codice a barre e hai dovuto riassociarli tutti A MEMORIA? Nuovo cliente, sorriso a tutta bocca, immagine favolosa e BuongiornoPregoMiDicaCosaPossoFarePerLeiEèèèèTuuuu ttoooooOook!

Allore, se vuoi fare bella figura mi può stare anche bene, ma per carità NON E' VERO....
Intanto è vero che se anche una grossa merdaccia la tratti in modi flautati può diventare un agnellino, ma dicendo così ammetti proprio quello che dico io e cioè che ti si rivolgono in modo maleducato da subito SENZA MOTIVO, poi il fatto che tu li tratti leccandogli le chapette e che loro cambino registro mi sta bene, ma non è vero che solo 2 persone in un anno ti si sono rivolte in modo maleducato.
Piccola parentesi, se il cliente è maleducato di principio con me perchè il trasportatore si è comportato male, la mia collega a suo parere l'ha servito con poca cura ecc allora mipuò stare anche bene, ma se lui lo fa perchè alla posta gli sono passati davanti, gli è morto il cane, sull'autobus non gli hanno ceduto il posto ed è già incazzato, come a lui non gli frega niente, giustamente se io commessa ho dei problemi, neanche a me essere umano interessa se lui li ha avuti prima di mettere piede dove lavoro, solo che io commessa lo evo trattare flautatamente per forza, lo faccio lui cambierà magari registro, ma ciò non toglie che sia stato poco sociale senza motivo.
Poi, se lavori a contatto con la gente non crederò mai che in un anno solo 2 volte hai avuto a che dire con qualcuno, esempio classico, che avviene molto spesso, la gente che vuole cambiare la merce che ha danneggiato, di cui ha perso lo scontrino, che non è possibile nemmeno sapere se davvero l'acquisto lo ha fatto li, tu potrai essere flautata quanto vuoi, che, se lui vuole ottenere quello, e tu, dato che ti è impossibilie accontentarlo, glielo neghi, lui si incazzerà comunque.

Leetah
09-06-2005, 13.38.50
C'è gente davvero odiosa che si comporta in modo davvero odioso con le commesse, che hanno tutto il diritto di lamentarsene.

Ma ci sono ovviamente anche commesse odiose che ti fanno passare la voglia di fare shopping per il resto della tua vita (beh...quasi, diciamo).
Quelle che si inventano le balle più assurde per convincerti a provare qualcosa, quelle che ti toccano ovunque stirandoti addosso il vestito per dimostrarti che quella piega antiestetica che hai fatto notare non esiste eccetera eccetera
Di esempi ne ho collezionati tanti, ma chissà perché me ne è rimasto in mente uno in particolare:

Entro in una farmacia e mi metto in coda al banco farmaci. Al banco cosmetici c'è un'offerta, e la commessa in questione me lo fa notare:
"signorina, ha visto? C'è un'offerta speciale su questo fondotinta bla bla"
Sorrido e rispondo "grazie, ma non mi interessa"
Lei insiste: "guardi, che si tratta di un fondotinta nuovo che bla bla"
Provo a spiegarle: "Guardi, mi dispiace, ho comprato il fondotinta nuovo ieri, proprio non mi serve"
Al che, lei: "Sì, ma questo fondotinta ha un effetto molto naturale, non GIALLO come quello che usa lei".

Ma vi sembra il caso di insultare qualcuno per vendergli un fondotinta?

lexla
09-06-2005, 14.28.32
Vedi quei casi sono particolari, infatti in maniera quasi certa quella ragazza era una promoter, e nom una commessa, a volte è poco che fanno qual tipo di lavoro e magari sono un po' imbranate, e poi, c'è da considerare che molto spesso sono lavori in cui guadagni solo in base a ciò che vendi per cui sono moooolto insistenti e ti tormentano, poi sta la titolare del negozio informare l'agenzia delle promotrici che quella non è capace o fare presente allo promoter di essere meno "rompi".
Quando vengono da me in negozio, le promoter, hanno infatti, un foglietto dove scrivono tutto quello che vendono della marca che promuovono e poi lo devono fare avere alla loro agenzia.
Ce ne sono molte che prendono un fisso + le provvigioni, alcune solo le provvigioni e alcune hanno sempre un fisso, dipende dai casi, è certo cmq, che anche se hanno il fisso, sono insistenti lo stesso, perchè se non vendono sono inutili e le mandano via.
Oppure, è triste dirlo, ma è vero, ci sono molti negozi di abbigliamento, in cui, le commesse sono pagate solo in base a quanto vendono, un esempio particolare è un negozio di articoli soportivi, chi è di genova capirà quasi certamente a chi mi riferisco, dove tra un po', per costringerti a comprare ti corrono dietro fuori dal negozio, e quando entri sono così mielosi e complimentosi da essere quasi viscidi, e li se non vendi o titrasferiscono in cpo al mondo o ti mandano via.
Questa è colpa del mondo del lavoro di oggi, dove, per lavorare devi fare di tutto e dove, siccome chi cerca lavoro è disperato, chi glielo da se ne approfitta facendogli i contratti più svantaggiosi del mondo, sapendo, che tanto, quello accetterà cmq, perchè o lo fai o non lavori.
addiruttura so per certo che nei supermarket ecc spesso ti assumono a lavorare gratis per 4 mesi come stage, con la promessa che se vai bene, poi, ti tengono, e invece ti fanno un tipo contratto diformazione a 6 mesi dove ti danno 400€ al mese e quando finiscono i 6 mesi un bel calcio in culo!
E QUESTO LO PRECISO, IN TUTTI I LAVORI TI FREGANO, NON SOLO IN QUELLI A CONTATTOCON IL PUBBLICO, se no poi mi dite che credo che fanno i contratti truffa solo ai commessi!;) ;) ;)

Leetah
09-06-2005, 14.33.40
Originally posted by lexla
Vedi quei casi sono particolari, infatti in maniera quasi certa quella ragazza era una promoter, e nom una commessa

In realtà non credo (avrà avuto 45 anni, mai viste in giro promoter così).

Comunque era solo per fare un esempio. Mi è capitato piuttosto spesso di trovare commesse sgarbate o insistenti all'estremo.

Detto questo, e auspicando che nessuno di noi sia così, è molto divertente leggere gli episodi (sul tuo blog come sull'altro segnalato qualche pagina fa), e fa anche riflettere un po' su come si dovrebbe trattare la gente.

lexla
09-06-2005, 16.08.08
Ti assicuro che da me ne vengono anche di più vecchie! Tipo hai mai visto quelle dei salumi al supermarket, alcune hanno anche 50 anni.
Poi c'è questo luogo comune di credere che siano bellissime per forza, in realtà non è così, ad esempio, magari, per promuovere un prosciutto, una dall'aria da mamma, magari non la classica bellona ipetruccata iperperfetta, da la cliente una maggiore aria di fiducia, l'immagine in automatico ti fa pensare auna donna di casa, che cucina davvero...
E ci sarebbero 3.000 esempi del genere.
CMQ è vero, c'è anche gente che vende pesante.;)

angelheart
10-06-2005, 00.15.21
Originally posted by lexla

Allore, se vuoi fare bella figura mi può stare anche bene, ma per carità NON E' VERO
prego? :doubt:



Intanto è vero che se anche una grossa merdaccia la tratti in modi flautati può diventare un agnellino, ma dicendo così ammetti proprio quello che dico io e cioè che ti si rivolgono in modo maleducato da subito SENZA MOTIVO, poi il fatto che tu li tratti leccandogli le chapette e che loro cambino registro mi sta bene, ma non è vero che solo 2 persone in un anno ti si sono rivolte in modo maleducato.
scusa, ti pregherei innanzitutto di mettere da parte il sarcasmo, secondo poi, il cliente "scontroso" è una cosa, quello "maleducato" un'altra. Clienti poco disposti me ne sono capitati si, ma nessuno si è mai permesso di trattarmi con arroganza, e tra leccare il culo ed essere educata c'è un'abissale differenza. Io semplicemente non permetto loro di usarmi arroganza o maleducazione, ponendo il rapporto su un piano di cortesia e distacco che IO stabilisco, della serie "come si tratta in questo modo, non azzardarti a prenderti troppe libertà"


Poi, se lavori a contatto con la gente non crederò mai che in un anno solo 2 volte hai avuto a che dire con qualcuno, esempio classico, che avviene molto spesso, la gente che vuole cambiare la merce che ha danneggiato, di cui ha perso lo scontrino, che non è possibile nemmeno sapere se davvero l'acquisto lo ha fatto li, tu potrai essere flautata quanto vuoi, che, se lui vuole ottenere quello, e tu, dato che ti è impossibilie accontentarlo, glielo neghi, lui si incazzerà comunque.
Qui ti pregherei invece di non mettere in dubbio le mie parole. Ora entriamo in ambiti commerciali diversi. La merce del mio negozio è inconfondibile, perchè è cosmetica o oggettistica prodotta dalla nostra Casa, possiamo cambiarla anche senza scontrino, ovviamente se in ottime condizioni (la cosmetica naturalmente no). In ogni caso le uniche due volte che sono stata trattata poco felicemente è stato proprio nel caso in cui non abbia potuto cambiare della merce, ma solo perchè non aveva il codice con cui scaricarla dall'inventario. La maggior parte delle volte il cliente ha capito e ha fatto dietro-front.

lexla
10-06-2005, 01.30.30
Originally posted by angelheart
scusa, ti pregherei innanzitutto di mettere da parte il sarcasmo, secondo poi, il cliente "scontroso" è una cosa, quello "maleducato" un'altra. Clienti poco disposti me ne sono capitati si, ma nessuno si è mai permesso di trattarmi con arroganza, e tra leccare il culo ed essere educata c'è un'abissale differenza. Io semplicemente non permetto loro di usarmi arroganza o maleducazione, ponendo il rapporto su un piano di cortesia e distacco che IO stabilisco, della serie "come si tratta in questo modo, non azzardarti a prenderti troppe libertà"



Se leggi il primo post che hai scritto e questo ti renderai conto che il suona un po' diversa la "strofa" da come suona qui, e ora, ammetto che è provabile che tu dica la verità, poi cito tue parole
"Sono disgustosamente servizievole e melliflua" questo no è dire sono molto educata, ma qualcosa di più, ora che mi hai chiarito le cose meglio ti giuro che non penso che lecchi il culo.


"Io semplicemente non permetto loro di usarmi arroganza o maleducazione"

Allora, se mi volevi dare contro prima perchè ti sembrava il caso mi va anche bene, ma il fatto che tu dica io non permetto loro di usrmi arroganza e maleducazione implica che allora provano a farlo! Ed è quello che io dicevo che mi da fastidio, non che io ci litigo, ma che non capisco perchè in automatico debbano prendere quell'attegiamento di superiorità tipo "iosonoungradinopiùaltoditequindistammisottoipiedi" E come dici tu, sono educato, ma non permetto, sempre con gentilezza e condiscendenza, che mi trattino come una merda solo perchè sono una commessa, e che non capisco perchè, solo perchè sono una commessa, loro debbano pensare di trattarmi come una merda, o solo perchè sono titolati, come dicevo anche con destino che a sua volta ha detto "cmq ci sono laureati e laureati, ci ha il cervello e si laurea e chi ha il cervello e lavora da commesso, mica avere il pezzo di carta significa essere superiori"

Scusa il sarcasmo, non era intenzione farlo così pesante come l'hai inteso tu, ma ti ricordo chela prima a fare sarcasmo sei stata tu


Originally posted by angelheart
Chiedo venia ma contrariamente al solito non ho letto tutti i post del thread, solo i primi 3-4 (e qualche perla arrivata per vie traverse :asd: )




qualche perla arrivata per vie traverse? ;) Cosa volevi dire?

Volevo inoltre dire che hai indubbiamente ragione sul fattoche i nostri generi sono un po' diversi, ti dico, a me portano spesso indietro, con la scusa che poi hanno cambiato idea, epilatori o rasoi usati, E' una cosa, che in assoluto, per motivi di pulizia, non puoi cambiare, anche se utilizzata una volta, sono cose troppo personali, lo stesso vale per un tritatutto, o un robot ecc.
tu useresti un rasoio se ti accorgessi che te l'hanno venduto già usato? E cosa penseresti del negoziante che te l'ha venduto?
Ti basti pensare, ora che è estate, quante, provano a fare il giochetto dell'epilatore, cioè: lo comprano, lo usano, sanno che per un mesetto sono ok, dopo che l'hanno usato te lo riportano dicendo che non l'hanno mai usato, (si certo e allora sti peli in mezzo alle pinzette cosa sono, puliscilo almeno,no?), e chiedendo un buono o addirittura il rimborso!

angelheart
10-06-2005, 01.48.52
Originally posted by lexla

qualche perla arrivata per vie traverse? ;) Cosa volevi dire?

non era riferito a te :)

mi dispiace di averti dato l'impressione di volerti dar contro per forza, non era mia intenzione. Hai perfettamente ragione sui cambi di merce tipo epilatori e cose così, assolutamente contrari all'igiene (noi per esempio non cambiamo mai fermagli per capelli o orecchini, sempre per questioni igieniche)
Però permettimi di dire che, riguardo al tema principale del thread, stiamo facendo un processo alle intenzioni. In partenza non ho idea se il cliente sarà maleducato o no, al massimo posso vederlo un po' nervoso, o mal disposto (come dicevo è molto diverso dall'essere maleducato, e peraltro è a mio giudizio, assolutamente sindacabile e fallibile) e quindi metto le mani avanti con il mio modo di fare, proprio come "regola posta"
Quanto alla presunta superiorità, solo perchè sono laureati, o chissà che, ti confesso che spero me ne capiti uno, per smerdarlo come si deve :D

lexla
10-06-2005, 02.02.46
Originally posted by angelheart
non era riferito a te :)

Quanto alla presunta superiorità, solo perchè sono laureati, o chissà che, ti confesso che spero me ne capiti uno, per smerdarlo come si deve :D

Sono molto felice che ci siamo chiarite, forse credo di avere espresso male io un concetto di partenza che doveva essere imposato in modo differente in modo da essere meglio compreso, cmq come dici tu, non si può fare un paragone preciso perchè trattiamo merce differente.

;) ;) ;) Comunque sono contenta davvero che ci siamo chiarite, un po' di solidarietà tra "colleghe" ;) Buonanotte, io cerco di schiodare altrimenti non dormo più e domattina.... oltre che non avere quasi il tempo di truccarmi arrivo al lavoro ancora con la federa del cuscino stampata in faccia!!!:D :D