PDA

Visualizza versione completa : Intervista a Beppe Grillo



stan
11-05-2005, 18.45.14
Questa interivsta tocca un tema molto interessante che mi piacerebbe affrontare

http://www.repubblica.it/2005/e/motori/amaggio2005/grillointervista/grillointervista.html

Forza! Postare...:D

billygoat
11-05-2005, 20.03.32
sono anni che spero che il petrolio finisca in fretta... finchè il petrolio sarà disponibile, anche ad un prezzo alto, continuerà ad attirare verso di se un enorme potere...
in fondo, al giorno d'oggi, cosa facciamo senza il petrolio? praticamente nulla... è quindi logico che tutti vogliano sto cazzo di petrolio.

*Lorenzo*
11-05-2005, 20.04.44
Non posso che quotare dall'inizio alla fine.

Ha ragione, cazzo se ha ragione....

Prendete la mania di adesso dei suv giganti ciucciabenzina.
Che cazzo ti compri un fuori strada se poi lo usi in città????

O i single che si comprano le station wagon lunghe come un intercity...

Dai...

Massacrali Beppe!

stan
11-05-2005, 20.06.32
Originally posted by billygoat
sono anni che spero che il petrolio finisca in fretta... finchè il petrolio sarà disponibile, anche ad un prezzo alto, continuerà ad attirare verso di se un enorme potere...
in fondo, al giorno d'oggi, cosa facciamo senza il petrolio? praticamente nulla... è quindi logico che tutti vogliano sto cazzo di petrolio.

Infatti!

Secondo me Grillo ha proprio ragione!

Finchè c'è il petrolio e soprattutto finchè è possibile comprarlo ad un prezzo ragionevole non si avranno spinte ad investire nelle ricerche in maniera seria.

Questo è quanto di più sbagliato esista...

Poi non parliamo dell'inquinamento che ne vien fuori...

*Lorenzo*
11-05-2005, 20.11.21
Bisogna anche pensare ad un valido sosituto per la plastica.
Il petrolio non è solo carburante.

Guardatevi intorno... e provate a vivere una giornata senza usare nulla che sia derivato dal petrolio.
PC? Via...
Cellulare? Via...
Dischi (qualunque tipo, anche vinile)? via...
Bicicletta? Via (olio e gomme)...
Trombata sicura? via...
Scarpe? via... (al massimo i sandali in legno... bello in inverno...)
ect. ect. ect.

stan
11-05-2005, 20.13.05
Assolutamente vero...

E' proprio un problema difficile nonchè urgente

Dovremmo occuparcene subito...altrimenti quando sarà troppo tardi saremo proprio nella merda

billygoat
11-05-2005, 20.25.13
Originally posted by L0r3nz0
Guardatevi intorno... e provate a vivere una giornata senza usare nulla che sia derivato dal petrolio.
PC? Via...
Cellulare? Via...
Dischi (qualunque tipo, anche vinile)? via...
Bicicletta? Via (olio e gomme)...
Trombata sicura? via...
Scarpe? via... (al massimo i sandali in legno... bello in inverno...)
ect. ect. ect.

non credo comunque che siano queste le cose che davvero fanno girare il mondo intorno al petrolio... cioè non credo che bush abbia attaccato l'irak per poter farsi una cavalcata in tranquillità con sua moglie o per poter avere l'ultimo disco di britney spears su vinile...

credo che il problema vero sia il petrolio usato per la automobili e per l'eletricità... sono questi i campi dove veramente si devono trovare delle energie alternative...

EyeSky
11-05-2005, 20.45.32
E perché? Non esageriamo.
"Perché il petrolio deve costare carissimo, deve andare oltre i fatidici 100 dollari al barile. Allora, e solo allora, la tecnologia e la ricerca per l'auto ecologica avrà un impulso pazzesco. La base di tutto è questo: l'energia deve costare molto e non poco".

Peccato che il petrolio non serva solo a produrre carburanti per le auto..., piccolo lapsus del comico.

souldrawer
11-05-2005, 20.48.31
Originally posted by billygoat
non credo comunque che siano queste le cose che davvero fanno girare il mondo intorno al petrolio... cioè non credo che bush abbia attaccato l'irak per poter farsi una cavalcata in tranquillità con sua moglie o per poter avere l'ultimo disco di britney spears su vinile...

credo che il problema vero sia il petrolio usato per la automobili e per l'eletricità... sono questi i campi dove veramente si devono trovare delle energie alternative...


quoto...per quanto petrolio si usi per farne plasticaccia e derivati sarà sempre meno di quanto ne serve per fare andare un'auto...

il fatto è che chi ha il monopolio del petrolio vuole continuare a venderlo, e chi vende auto lo stesso...se le auto non vanno a benzina e il petrolio non si usa, loro a cosa servono?
assolutamente a nulla...
loro non vogliono che questo accada, quindi :rolleyes:

la mentalità del consumatore è già abbastanza aperta, o almeno, in base alle influenze del venditore...ma se è il venditore che chiude la mentalità, allora ciao

:tsk:

gefri
11-05-2005, 20.50.36
si, avrebbe pure ragione, anche se non capisco i vaneggiamenti finali.

stan
11-05-2005, 20.54.15
Il discorso si potrebbe anche risolvere parzialmente rinunciando all'energia elettrica e alle auto boicottando l'attuale sistema di produzione dell'energia...

Magari fosse possibile così semplicemente!

:|

Cocitu
11-05-2005, 20.55.12
Originally posted by L0r3nz0
Bisogna anche pensare ad un valido sosituto per la plastica.
Il petrolio non è solo carburante.

Guardatevi intorno... e provate a vivere una giornata senza usare nulla che sia derivato dal petrolio.
PC? Via...
Cellulare? Via...
Dischi (qualunque tipo, anche vinile)? via...
Bicicletta? Via (olio e gomme)...
Trombata sicura? via...
Scarpe? via... (al massimo i sandali in legno... bello in inverno...)
ect. ect. ect.

PC... quasi tutti gli elemeni sono sostituibili da altri prodotti non derivati dal petrolio, ad esempio, la plastica può essere ricavata dal mais

cellulare... stesso discorso del pc

idem per i dischi

bicicletta...

le gomme possono essere ricavate dal riciclaggio dei vecchi pneumatici, che ad oggi ne sono stati prodotti in numero tale, che le discariche ne sono piene in modo tale da poter soddisfare la produzione per un centinaio di anni.
basta saper riciclare

trombata sicura?
esiste anche il lattice naturale o al più per i più retrò o coraggiosi esiste anche il budello d'agnello
Scarpe?
Cuoio, stoffa e caucciù

non dico che del petrolio si possa fare a meno al 100%, ma con un pochino di buon senso si può ridurre il consumo.

gefri
11-05-2005, 21.00.44
buona parte dei fertilizzanti derivano dal petrolio, la ricerca sugli ogm è caldamente osteggiata da tutti e in ogni caso non stà dando risultati troppo positivi sul tentativo di far assorbire alle piante l'azoto dall'atmosfera tramite le foglie.

questo è un problema.

I miei amici in campagna sparano la merda, evidentemente bisogna pure integrare con roba derivata dal petrolio.

friskio
12-05-2005, 11.58.58
Grande Grillo...........io lo amo! :sisi:

cmq se ci fate caso in Italia, nella maggior parte delle strade, il transito medio di TIR è impressionante!
A volte ci sono solo TIR in mezzo alla strada.

Il TRENO........ci vuole il treno........migliorandone le infrastrutture....migliorare......bisogna migliorare....

ovviamente poi è meglio fare il ponte sullo stretto che usare quei soldi per sistemare quella cazzo di autostrada Salerno-Reggio......ma questo è un altro discorso.

LOL

vai Beppe, fagli il culo!

New_Alumir
12-05-2005, 12.31.46
fosse per me si andrebbe tutti in bicicletta, spriamo finisca presto questo "oro nero"(lo chiamano oro per chi lo traffica, per l' ambiente e per la nostra salute lo chiamerei schifo nero)

Fanto64
12-05-2005, 13.13.26
finalmente posso dire che questa volta il grillo ha detto una cosa giusta che mi trova per la prima volta daccordo, cioè che il caburante dovrebbe costare tantissmo, forse cosi non ci sarebbero rompi marroni in strade/autostrade solo chi potra' pettersi il costo circolerà,finalmente in strade + libere... bravo grillino

gefri
12-05-2005, 13.24.16
e comunque se il petrolio finisse ora come ora... beh, penso che sarebbe la fine per la civiltà moderna. E peggiorerebbero le condizioni ambientali.

friskio
12-05-2005, 13.26.40
Originally posted by Fanto64
finalmente posso dire che questa volta il grillo ha detto una cosa giusta che mi trova per la prima volta daccordo, cioè che il caburante dovrebbe costare tantissmo, forse cosi non ci sarebbero rompi marroni in strade/autostrade solo chi potra' pettersi il costo circolerà,finalmente in strade + libere... bravo grillino

un altro tema che a lui era molto caro è che se il carburante costasse 5 volte di più di quello che costa attualmente e che con un litro un'automobile potesse percorrere 100km con un litro io mi troverei ad avere lo stesso costo ma inquinerei 5 volte di meno!

esempio :
se io con la mia bella macchinina faccio 100km con 5 litri e pago 5,60€ inquino tanto perché per percorrere i 100Km devo bruciare i 5 litri di benzina (o gasolio).
Se facessero una macchina che fà 100Km con un solo litro di benzina o gasolio e il loro prezzo fosse 5 volte superiore (cioé 5€ al litro) io avrei sempre lo stesso costo (cioé 5€) ma inquinerei meno perché per fare i famosi 100Km ho bruciato "solo" 1 litro di carburante.....ho emesso meno polveri inquinanti

credo che la teoria nn faccia una piega....ma com'è che è così difficile da attuare?? :mumble

*Lorenzo*
12-05-2005, 16.46.36
Originally posted by billygoat
non credo comunque che siano queste le cose che davvero fanno girare il mondo intorno al petrolio... cioè non credo che bush abbia attaccato l'irak per poter farsi una cavalcata in tranquillità con sua moglie o per poter avere l'ultimo disco di britney spears su vinile...

credo che il problema vero sia il petrolio usato per la automobili e per l'eletricità... sono questi i campi dove veramente si devono trovare delle energie alternative...

e anche


Originally posted by cocitu
PC... quasi tutti gli elemeni sono sostituibili da altri prodotti non derivati dal petrolio, ad esempio, la plastica può essere ricavata dal mais

cellulare... stesso discorso del pc

idem per i dischi

bicicletta...

le gomme possono essere ricavate dal riciclaggio dei vecchi pneumatici, che ad oggi ne sono stati prodotti in numero tale, che le discariche ne sono piene in modo tale da poter soddisfare la produzione per un centinaio di anni.
basta saper riciclare
trombata sicura?
esiste anche il lattice naturale o al più per i più retrò o coraggiosi esiste anche il budello d'agnello
Scarpe?
Cuoio, stoffa e caucciù

non dico che del petrolio si possa fare a meno al 100%, ma con un pochino di buon senso si può ridurre il consumo.




Scusate il mega-quote ma non taglio per chiarezza.

Infatti, quello che mi preme è che adesso siamo così totalmente assueffatti al petrolio, senza neanche volerlo, che a staccare la spina di brutto ADESSO, faremmo solamente che danni.

So che la plastica la si puo ricavare dal mais e che per l'energia ci sono diverse alternative pulite in cui basterebbe invesitre un po' più di risorse.
Ma ora come ora siamo affetti da tossicodipendenza da petrolio. Siamo stati drogati dai pusher dell'oro nero per poter gonfiare immensamente il loro portafogli. Ora dobbiamo smettere, ma ci tocca farlo per gradi, perchè sennò, la vedo brutta.
Per gradi intendo che in una 30ina di anni dovremmo essere riusciti a fare a meno di questo puzzolentissimo olio di roccia, e che tutta la plastica esistente allora sarà di origine vegetale, mentre potremmo scorazzare sulle nostre auto elettriche ad alta resa.

kakikoio
12-05-2005, 17.12.40
Uhmm...francamente, spero con tutto il cuore che smettano di estrarre il pretrolio prima che finisca.
Ponderando che i giacimenti di petrolio sono posti in profondità e che sono grossi GROSSI GROSSI buchi, pieni di liquido e gas, "probabilemente" tengono su qualcosa...Probabilmente, non succederà, ma se "succedesse" che succhaindo via tutto il petrolio quello che c'è "sopra" si ammosci, come un pisello alla fine del viagra? Ficnhè si è in pieno deserto della siria sud orientale, me ne sbatto il culo...Ma se si afliscasse da altre parti? Cosa accadrebbe? Io tremo all'idea...

EyeSky
12-05-2005, 22.27.31
a) non è che infili una pannocchia negli stessi impianti che creano plastica dal petrolio e ne hai il medesimo risultato.
b) covertire significa investire, significa mandare a casa della gente per assumerne dell'altra.
c) se il carburante costasse tanto tutto costerebbe ancora di più, sopratutto nel nostro paese, dove credo circa il 90% del trasporto merci avviene su gomma.

come al solito credo che Grillo spari solo delle belle teorie, ma sono solo parole e vaneggiamenti. Vorrei far cortesemente notare agli estimatori delle grillate, o grillettate, fate vobis, che il Grillo nazionale con la bocca parla di aumento dei carburanti e con il piede preme sulle sue Porsche e Ferrari. Mi pare un leggerissimo controsenso.

Fenriz_666
13-05-2005, 02.02.56
Originally posted by gefri
E peggiorerebbero le condizioni ambientali.
Non capisco questa relazione causa/conseguenza... Ti dispiacerebbe meglio spiegarla, dato che l'argomento mi interessa non poco? Grazie

friskio
13-05-2005, 11.09.08
Originally posted by EyeSky

c) se il carburante costasse tanto tutto costerebbe ancora di più, sopratutto nel nostro paese, dove credo circa il 90% del trasporto merci avviene su gomma.

Questo semplicemente perché in Italia la Fiat stà andando a rotoli e lo Stato ha sempre avuto un "occhio di riguardo" se le strutture ferroviarie fossero semi-decenti e il trasporto merci avvenisse per il 50% su strada e il 50% su rotaia il discorso sarebbe diverso, voi vi fossilizzate sul presente, guardate più lontano.
Non bisogna smettere di produrre petrolio da un giorno all'altro, sarebbe impossibile in qualsiasi caso, ma sarebbe tuttavia opportuno cercare SERIAMENTE fonti alternative di energia (ce ne sono tante in natura ----> anche le scoregge producono energia, poca, ma la producono!)



come al solito credo che Grillo spari solo delle belle teorie, ma sono solo parole e vaneggiamenti. Vorrei far cortesemente notare agli estimatori delle grillate, o grillettate, fate vobis, che il Grillo nazionale con la bocca parla di aumento dei carburanti e con il piede preme sulle sue Porsche e Ferrari. Mi pare un leggerissimo controsenso.

Non ho mai visto Grillo su un Ferrari, né tantomeno su un PORCHE, ho però visto casa sua......
nn parla solamente, a volte il Grillo-Nazionale fà anche i fatti! :sisi:

Il messaggio che Grillo dà è provocatorio apposta per aprire gli occhi alla gente, è normale che fare tutto subito è impossibile ma bisogna cmq pensarci.
;)

La grandezza di Grillo nn stà nella sua veridicità, ma nel mondo in cui riesce a far pensare la gente, come riesca anche se per poche ore ad aprire gli occhi di chi dorme e dice "Ehi, svegliati, te la stanno mettendo nel culo e tu nn dici niente".........
Ecco dove stà la grandezza di un uomo così.

destino
13-05-2005, 11.38.12
come al solito io nn prenderei quello che dice una persona tutto come oro colato, sia essa Grillo , Fo o Berlusconi.

Quello che dice grillo è sensato ma solo in minima parte, diciamo un 10%, il resto sono frottole montate ad arte per tenere la gente attaccata allo spettacolo

Che poi l'italia vada a rotoli è un altro discorso ovviamente

JEDI
13-05-2005, 11.45.57
Originally posted by destino

Quello che dice grillo è sensato ma solo in minima parte, diciamo un 10%, il resto sono frottole montate ad arte per tenere la gente attaccata allo spettacolo


:|
Sarà come dici tu.

Khorne
13-05-2005, 11.48.37
Beh, io credo che quel che dice sia vero, e che quel che espone (dati alla mano, spesso) non sia una fandonia.

Il problema è che spesso le sue soluzioni sono buone per un mondo ideale; è inutile parlare di "rendere più belle le città" quando si sa benissimo che è inapplicabile. L'idea teorica è ottima, poco da dire: la realizzazione è pressoché impossibile, sia per i luoghi che per la gente.

Io ritengo Grillo un buon informatore, ma non un buon propositore di soluzioni.

JEDI
13-05-2005, 11.53.35
Originally posted by Khorne


Io ritengo Grillo un buon informatore, ma non un buon propositore di soluzioni.

Grillo fa il comico, non il politico. E la soluzione a certi problemi non cala dall'alto, forse neanche esiste. Ma è certo che il comportamento del singolo ( ovvero massa ), in quanto cittadino, utente, acquirente, consumatore, può influire molto sull'orientamento di chi ha "il dito sul bottone". Certo bisogna che il singolo almeno prenda coscienza del problema, perchè questi figli di §§§§§§§ sono abili proprio nel manipolare le informazioni. Credo che Grillo faccia semplicemente questo, dal suo punto di vista ti dice: "ecco come stanno le cose".

destino
13-05-2005, 11.58.51
Originally posted by JEDI
:|
Sarà come dici tu.

nell'ultimo spettacolo ha parlato per 45 min di skype e per altrettanti min di tronchetti provera, cioe ha parlato per la maggior parte del tempo di telecomunicazioni dicendo che ci stavano fottendo i soldi...

Nn ci voleva molto a scoprirlo, solo che se te lo dico io qua a malapena mi ascolti tu, se te lo dice grillo tutti a gridare all'eroe.

Poi il discorso auto nn fa una piega, ma per costruire una macchina ibrido benzina-elettrica come stanno gia progettando molte case straniere ci vogliono i soldi e la fiat tutto ha tranne che i soldi in questo momento
Discorso macchine che fanno 300 all'ora: su questo sono daccordo con grillo ma allo stato attuale delle cose nn esiste una macchina ad idrogeno che mi faccia i 130 km/h per permettermi di viaggiare in autostrada, esistono appunto modelli ibridi su cui investire, modelli a consumo praticamente zero in citta ma come al solito ci vogliono tanti tanti soldi per la ricerca, le cose nn si pensano e si fanno

Discorso petrolio a 100$ per incentivare la ricerca verso energie rinnovabili?
Nn so se è una cosa sensata oppure se è come chiedere di all'impiccato ancora di + la corda, visto che col petrolio a 100$ la nostra economia potrebbe tranquillamente dichiarare bancarotta e la maggior parte degli italiani si troverebbe a cercare cibo per le strade come avvenuto in argentina. Per incentivare la ricerca verso fonti di energia rinnovabile esiste puro lo Stato che puo spingere in tale direzione, basta avere una politica a medio lungo termine chiara da seguire senza esitazioni. Poi col petrolio a quei prezzi sono sicuro che moltissimi paesi si butterebbero sul nucleare, prova ne è la cina che si è accorta di essere affamata di energia e ha in progetto di costruire 15 centrali atomiche in 10 anni

JEDI
13-05-2005, 12.10.51
Originally posted by destino

ha parlato per la maggior parte del tempo di telecomunicazioni...

Poi il discorso auto...

Discorso petrolio...


Non mi sono spiegato bene.
Non mi interessa se Grillo propone di investire nella ricerca sulla cacca di cammello come carburante alternativo ai derivati degli idrocarburi.
Io ti chiedo solo: telecomunicazioni, ecologia e inquinamento, fonti di energia rinnovabili, pubblicità ingannevoli, antitrust, risparmio. Chi ne parla oggi? Quanti informano davvero il consumatore di come stanno realmente le cose?
Grillo lo fa. Io solo questo volevo dire.

friskio
13-05-2005, 12.14.17
Originally posted by destino
nell'ultimo spettacolo ha parlato per 45 min di skype e per altrettanti min di tronchetti provera, cioe ha parlato per la maggior parte del tempo di telecomunicazioni dicendo che ci stavano fottendo i soldi...


Non so quale spettacolo tu abbia visto, io c'ero a quello di Milano e ti assicuro che quei 45 minuti di cui tu parli io nn li ho sentiti.
Il discorso Skype era in un ambito più grande, lui ha aperto gli occhi sulle modalità di "arricchimento" del Tronchetto.
Ha fatto vedere che ingannano per pochi centesimi di euro a persona, nn si può fare una causa per 4-5 cent, moltiplicato per qualche milione di utenza ne vengono fuori numeri assurdi.
Su questo lui incentrava il discorso, nn sul fatto che Skype fosse gratis, ma sulla capacità della gente di trovare vie ALTERNATIVE a quelle in preda agli Sciacalli Multinazionali.
Ha dimostrato come Skype fosse una, delle tante vie, così per le telecomunicazioni così come per altro!
Le macchine, da che mi ricordo, sono sempre state un chiodo fisso di Grillo, già negli anni 90 parlava di Idrogeno, ma nessuno gli ha mai dato retta.
Cmq ti assicuro che agli inizi le telecomunicazioni nn hanno mai fottuto i soldi alla gente, solo quando si sono accorti che potevano guadagnarci MILIARDI hanno iniziato a fotterci.
Abbindolandoti con le pubblicità del bello e del figo, tralasciandone l'utilità!

Tu compreresti una lavatrice che lava e che asciuga i vestiti o una che lava-asciuga-cucina-pulisce-scopa-rassetta-fà le foto-si collega in internet-ti dice il meteo-ti fà il ghiaccio?

Se un pubblicitario dice "Anche Adriana Lima usa la nostra MEGALAVATRICE, anche Costantino lava i panni in ARCISTRONZ" ti assicuro che la seconda lavatrice di cui parlavo prima invaderebbe le case degli italiani.......tutti in posa davanti alla centrifuga.......cheeeeeeese.....foto......ora la mandiamo via internet al tizio che abita sotto di noi.

tu nn credi a Grillo, dici che il 10% è pensato........secondo me ti sbagli.
E' stato convocato al processo PARMALAT come "persona informata dei fatti"......nel 97 parlava di un imminente crack finanziario della Parmalat e così è stato.
Come faceva a saperlo?.......chi gliel'ha detto?
Dici che il 10% era pensato e il resto montato?
Allora anche Nostradamus era così.........eppure...........

azanoth
13-05-2005, 12.21.11
Originally posted by JEDI

Grillo lo fa. Io solo questo volevo dire.

*

E lo fa da un bel pezzo,a costo di essere bandito da tante sedi,a costo di guadagni e interessi...mi ricorda molto Lenny Bruce e lo seguo da sempre...è stato tra i primi a sputt@nare le aziende di telecomunicazioni mentre tutti credevano che fossero persone piene di riguardo verso il consumatore...è il problema italiano,qui non si fabbrica nulla,mandiamo avanti servizi,tutta roba fatiscente,aria fritta e i soldi del dopoguerra,intanto,son finiti.

:birra:

destino
13-05-2005, 12.35.33
Originally posted by friskio
Allora anche Nostradamus era così.........eppure...........

allora partiamo da qua...

se credi a grillo come a nostradamus siamo messi male male male :asd:

per quanto riguarda grillo: lui sfrutta il fatto che il 90% degli italiani vive incollato alla tv e prende come notizie solo quelle che gli propina il tg e quando si trova davanti uno scandalo telefona a striscia la notizia.

Se mi permetti io nn mi identifico in un italiano del genere e quello che mi dice grillo in buona parte lo sapevo ;)

friskio
13-05-2005, 13.00.52
Originally posted by destino
allora partiamo da qua...

se credi a grillo come a nostradamus siamo messi male male male :asd:

per quanto riguarda grillo: lui sfrutta il fatto che il 90% degli italiani vive incollato alla tv e prende come notizie solo quelle che gli propina il tg e quando si trova davanti uno scandalo telefona a striscia la notizia.

Se mi permetti io nn mi identifico in un italiano del genere e quello che mi dice grillo in buona parte lo sapevo ;)

No, qui ti sbagli.
nn credo a Nostradamus, credo in Grillo perché quello che dice lo so anche io, quindi so che quello che dice nn se lo inventa.
Molte cose che dice lui, le ho già sentite altrove, ma altre me le dice lui per la prima volta.

Lui nn sfrutta nessun fatto, se sfruttasse veramente quello che dici tu sarebbe in TV anche lui! ;)
Lui cerca solamente di dire "Attenzione, quello che vi fanno credere, quello che vogliono farvi credere è menzogna!"
Chi telefona a Striscia (quella sarebbe satira??? mah!) è un imbecille......ricordiamo che Striscia è sulle reti del Biscione di Berlusca, quindi è "censurato" anche quello.

Nemmeno io mi identifico con l'Italiano medio panzuto birrato e Televisivo.......è contro questo che combatte Grillo, contro l'atteggiamento remissivo di chi nn aspetta altro che farselo mettere nel culo, Grillo dice "USATE INTERNET PER REPERIRE LE INFORMAZIONI CHE VOLETE, NON LA TELEVISIONE" chi ti dice questo oggigiorno? nessuno.
TV TV TV TV TV solo TV!
Nessuno ti dice "le notizie leggile in modo obiettivo, prima senti una campana, poi l'altra e poi un terzo al di fuori delle parti, fatti tu un'idea della notizia, nn fare tua l'idea di un altro."
questo non lo dice nessuno.

Grillo fà quello che dovrebbero fare gli altri, i comici devono far ridere nn riflettere, perché ridere delle proprie disgrazie è drammatico!
Dovrebbero essere i giornalisti a dirti dei referendum, dei sondaggi in internet sui marchi CEE, della fecondazione assistita di quella cazzo di Legge Urbani, degli emendamenti.........NON DOVREBBE DIRTI CHE LA POVERTA' AVANZA, CHE SONO AUMENTATE LE BOLLETTE, questo lo sappiamo, lo viviamo sulla nostra pelle, i giornalisti dovrebbero dire quello che noi nn sappiamo!
Chissenefotte se Costantino e Alessandra nn stanno più insieme, chissenefotte se Pippo Baudo ha avuto una storiella con Sharon Stone (beato lui)....sono altre le cose che devono interessarci.
Da un'ideona di Costanzo è venuto fuori TROPPO BELLI.....il cinema Italiano se prima era poco credibile ora è diventato peggio del cinema Nigeriano!

Le soluzioni proposte da Grillo, e torniamo a questo discorso, sono VOLUTAMENTE provocatorie.
;)

Riusciamo a renderci conto che stiamo diventando un paese ridicolo?

destino
13-05-2005, 13.04.40
proprio per il fatto che dice cose scomode nn va in tv, questo nn significa che nn sfrutti proprio questo difetto tutto italiano di considerare verita quello che si dice in tv.

Se la gente girasse in rete e leggesse almeno 3 quotidiani al giorno e almeno uno internazionale confrontando le notizie e vedendo i nn detti, grillo nn farebbe + un soldo ;)

friskio
13-05-2005, 13.06.31
Originally posted by destino
proprio per il fatto che dice cose scomode nn va in tv, questo nn significa che nn sfrutti proprio questo difetto tutto italiano di considerare verita quello che si dice in tv.


Beh, senza questo piiiiiiccolo difetto come lo chiami tu, molta gente nn sarebbe ai posti di comando, molta gente VIP nn sarebbe vip.... ;)
"Ciò che viene mostrato in TV esiste, tutto il resto no" (cit.)

Hanno cercato di oscurare Grillo, eppure lui, grazie al teatro, è sempre presente e più vivo che mai.

L'ignoranza è alla base di quanto affermi tu, chi non sà e nn ha mezzi per nn poter sapere è facilmente manipolabile.
DIAMOGLI IL DECODER TERRESTRE GRATIS così lo manipoliamo più facilmente!


Originally posted by destino
Se la gente girasse in rete e leggesse almeno 3 quotidiani al giorno e almeno uno internazionale confrontando le notizie e vedendo i nn detti, grillo nn farebbe + un soldo ;)

secondo me invece continuerebbe a farli! ;)

Grillo ha un potere, che nn tutti hanno!
è un comico..........;)

Khorne
13-05-2005, 13.36.12
Originally posted by destino
Se la gente girasse in rete e leggesse almeno 3 quotidiani al giorno e almeno uno internazionale confrontando le notizie e vedendo i nn detti, grillo nn farebbe + un soldo ;)

Quindi Grillo rimarrà famoso per sempre. Perché tu potrai sapere quelle cose, io pure, ma l'80% della gente no. E io e te non facciamo numero quando è ora di votare (io ancora meno perché da voi non voto, vabbé :roll3: ).

Quello che va encomiato a Grillo, imho, è il tentativo di informazione di massa su concetti che la massa non sa per pura pigrizia mentale, non perché siano segreti.

azanoth
13-05-2005, 13.38.31
Originally posted by friskio


Grillo ha un potere, che nn tutti hanno!
è un comico..........;)

Eh,ma anche des non scherza:asd:

friskio
13-05-2005, 14.19.32
Originally posted by azanoth
Eh,ma anche des non scherza:asd:

rotfl! :roll3:

hahahahaha AZA........ma bella fratello AZA! :birra:

hahahaha..........

:asd:

destino
13-05-2005, 14.56.30
Originally posted by azanoth
Eh,ma anche des non scherza:asd:

http://www.sith.nl/images/nieuws/spaceballs.jpg

lo sforzo è potente in me :teach:

azanoth
13-05-2005, 15.56.30
Originally posted by destino
http://www.sith.nl/images/nieuws/spaceballs.jpg

lo sforzo è potente in me :teach:

Forse Zio Lucas può darti qualche dritta:asd:

Dalmo
15-05-2005, 00.18.52
Le fonti alternative ci sono e non da poco, il problema è che bisogna dirlo a 7 sorelline che possono scavalcare governi e compagnia. :)

gefri
15-05-2005, 03.47.27
Originally posted by Dalmo
Le fonti alternative ci sono e non da poco, il problema è che bisogna dirlo a 7 sorelline che possono scavalcare governi e compagnia. :)

?

rivendicatore
15-05-2005, 12.18.40
Originally posted by gefri
?
Le sette multinazionali petrolifere che hanno il controllo delle risorse petrolifere :)

_ Standard Oil of New Jersey. Successivamente trasformatasi in Exxon, ora ExxonMobil

_ Royal Dutch Shell Anglo-Olandese

_ British Anglo-Persian Oil Company. Successivamente trasformatasi in British Petroleum (BP)

_ Standard Oil of New York. Successivamente trasformatasi Mobil ora ExxonMobil

_ Texaco. Successivamente fusa con la Chevron per diventare ChevronTexaco

_ Standard Oil of California (Socal). Successivamente trasformatasi in Chevron, ora ChevronTexaco

_ Gulf Oil. In buona parte confluita nella Chevron

gefri
15-05-2005, 13.05.26
ah beh, ma dalle compagnie petrolifere lo sfruttamento delle risorse alternative c'è da aspettarselo in maniera direttamente proporzionale all'esaurimento del petrolio, non penso sia confidare in loro la nostra speranza...

Dalmo
15-05-2005, 16.24.59
Originally posted by gefri
ah beh, ma dalle compagnie petrolifere lo sfruttamento delle risorse alternative c'è da aspettarselo in maniera direttamente proporzionale all'esaurimento del petrolio, non penso sia confidare in loro la nostra speranza...
Appunto, loro non lo permetteranno mai.

EyeSky
16-05-2005, 16.03.36
Visto che Grillo sa tante cose mi aspetterei che ci dicesse non solo cosa sarebbe bello fare, vedere, avere, sentire ma anche che lo facesse.
Se mio nonno non era morto sarebbe ancora vivo. :rolleyes:

azanoth
16-05-2005, 17.29.59
Originally posted by EyeSky
Visto che Grillo sa tante cose mi aspetterei che ci dicesse non solo cosa sarebbe bello fare, vedere, avere, sentire ma anche che lo facesse.
Se mio nonno non era morto sarebbe ancora vivo. :rolleyes:

Quindi,mettiamo Socrate,che cazzo: ma non gli scocciava discutere tutto il giorno?!

Guarda che in quello show,ad esempio,mica è sua la voce che intona il coretto con bruciamo il tricolore....:rolleyes:

Ma te,fabbrichi specchi?:dentone:

Zaorunner
16-05-2005, 17.57.09
La penso in buona parte come Grillo.
Ultimamente mi capita spesso di girare per strada e notare quanto il traffico e le strade stesse siano concetti molto limitati. Probabilmente sento la mancanza di mezzi pubblici sotterranei o cmq efficenti.

Brus
16-05-2005, 21.20.00
Originally posted by EyeSky
Visto che Grillo sa tante cose mi aspetterei che ci dicesse non solo cosa sarebbe bello fare, vedere, avere, sentire ma anche che lo facesse.
Se mio nonno non era morto sarebbe ancora vivo. :rolleyes:

E poi? Milioni di persone non fanno un cazzo e lui dovrebbe fare tutto da solo? :asd:

Cmq, mia idea...ok, vogliono rubare di brutto sulla benzina? ok, "va bene"...usiamo l'olio di colza e fate lo stesso prezzo attuale della benzina. Paghiamo come ora, lo stato ci guadagna di più (perchè, ovviamente, l'olio costa meno) e inquiniamo un cazzo o quasi.

Ciborio_cgg
16-05-2005, 21.33.13
Originally posted by EyeSky
Visto che Grillo sa tante cose mi aspetterei che ci dicesse non solo cosa sarebbe bello fare, vedere, avere, sentire ma anche che lo facesse.
Se mio nonno non era morto sarebbe ancora vivo. :rolleyes:

infatti, poi visto che non ha altro da fare, potrebbe pure andare a farmi la spesa :rolleyes:

friskio
17-05-2005, 10.59.10
Originally posted by EyeSky
Visto che Grillo sa tante cose mi aspetterei che ci dicesse non solo cosa sarebbe bello fare, vedere, avere, sentire ma anche che lo facesse.
Se mio nonno non era morto sarebbe ancora vivo. :rolleyes:

Eye, forse Grillo è uno dei pochi che fà le cose che dice........potrebbe addirittura fare il politico.

Lui ha i soldi, è vero, ma l'energia elettrica se la fà da solo in casa con pannelli fotovoltaici, ha una macchina ad idrogeno, beve l'acqua del rubinetto (forse con quel famoso filtro di cui parlava tempo fa) ecc....ecc.....

Forse la cosa che nn è chiara (nonostante qualcuno dica che Grillo è un pallonaro) è che Beppe Grillo è diventato una sorta di "divulgatore"........leggete le cose che scrive, analizzatele obiettivamente, non credo si possano smontare in nessun punto, ovviamente poi le sue soluzioni sono a volte strambe ma cmq sono "proposte di soluzioni" che attualmente nessuno dà.

Quindi, invece di dire "Se Grillo le facesse" perché nn provi a dire "e se lo facessimo tutti?"

;)

azanoth
17-05-2005, 11.02.18
Originally posted by friskio

Quindi, invece di dire "Se Grillo le facesse" perché nn provi a dire "e se lo facessimo tutti?"

;)

Probabilmente perchè non gli fa comodo ed è in conflitto con i propri interessi,come dice sempre Grillo,appunto:D