PDA

Visualizza versione completa : Beppe Grillo, Parmalat & Finivest [was: Se può interessarvi, leggetelo.]



friskio
05-05-2005, 11.38.28
Da leggere, senza polemiche please! ;)

---->Click<---- (http://www.internazionale.it/beppegrillo/articolo.php?id=7483)

per chi l'avesse già letto..........sorry........è OLD! :D

JEDI
05-05-2005, 11.57.12
L'avevo già letto, ed è proprio sulla base di questo articolo che ho sostenuto che Grillo non tornerà mai più in una tv italiana.
Tra l'altro proprio a causa di quel pezzo è attualmente in corso un processo intentato dalla Fininvest nei confronti del comico genovese.
Intanto colgo l'occasione per segnalare anche qui il suo blog (http://www.beppegrillo.it/).

bejita
05-05-2005, 12.27.03
una polemica la faccio:

potete mettere nel titolo ciò che il topic contiene per favore?

friskio
05-05-2005, 13.49.34
Originally posted by bejita
una polemica la faccio:

potete mettere nel titolo ciò che il topic contiene per favore?

no, così entri, clicchi e leggi!
:dentone:


Originally posted by JEDI
L'avevo già letto, ed è proprio sulla base di questo articolo che ho sostenuto che Grillo non tornerà mai più in una tv italiana.
Tra l'altro proprio a causa di quel pezzo è attualmente in corso un processo intentato dalla Fininvest nei confronti del comico genovese.
Intanto colgo l'occasione per segnalare anche qui il suo blog (http://www.beppegrillo.it/).

io l'ho letto da lì! ;)

bejita
05-05-2005, 14.05.45
Originally posted by friskio
no, così entri, clicchi e leggi!
:dentone:


http://forums.multiplayer.it/announcement.php?s=&forumid=20
netiquette, regola 4 :|

il titolo poi è innegabilmente lamer :evil: "se vi può interessare, leggetelo"... ma come facciamo a sapere se è interessante se non l'abbiamo ancora letto?? :asd:

ban :|

friskio
05-05-2005, 14.19.25
Originally posted by bejita
[Bil titolo poi è innegabilmente lamer :evil: "se vi può interessare, leggetelo"... ma come facciamo a sapere se è interessante se non l'abbiamo ancora letto?? :asd:

ban :| [/B]

io voglio anche il SODOM! :sisi:

io poi sono Lamer! ;)

friskio
05-05-2005, 14.25.24
Originally posted by VM o X
Appoggio Bejita... a parte che sapevo che lui in pariticolare odia ste cose 'ché la scritto nell'altro topic... :asd:
Però a sto giro è un titolo VERAMENTE LAMER! Anche perché il primo post NEANCHE ti dice di che cax parla il link! :D

lo apri, leggi, capisci di cosa parla.......

non è difficile no?

samgamgee
05-05-2005, 14.41.58
Originally posted by friskio
lo apri, leggi, capisci di cosa parla.......

non è difficile no?

E se a qualcuno interessasse ma decidesse di non leggerlo per il titolo (che potrebbe parlare, chessò, di vendita di ferri da stiro a casalinghe)?

friskio
05-05-2005, 14.51.35
Originally posted by samgamgee
E se a qualcuno interessasse ma decidesse di non leggerlo per il titolo (che potrebbe parlare, chessò, di vendita di ferri da stiro a casalinghe)?

Grazie Sam..... ;)

volevo mandare un pm ad un mod....ma nn ho avuto tiempo! ;)

EyeSky
05-05-2005, 14.54.05
Letto. :(

posso solo dire una cosa: pagate a grillo una bella full immersion in tecniche di Marketing e Advertising, ha molto ma molto da imparare :asd:

Hob Gadling
05-05-2005, 18.23.28
Originally posted by EyeSky
Letto. :(

posso solo dire una cosa: pagate a grillo una bella full immersion in tecniche di Marketing e Advertising, ha molto ma molto da imparare :asd: Perchè dici così? Mi spieghi? :dentone:

Fanto64
05-05-2005, 20.26.58
Originally posted by JEDI
cut.....
Tra l'altro proprio a causa di quel pezzo è attualmente in corso un processo intentato dalla Fininvest nei confronti del comico genovese.
cut.....

spero che chi calunia abbia in mano qualcosa... opuure paghi un bel risarcimento... gliel o auguro di cuore.:evil:

friskio
06-05-2005, 10.01.20
Originally posted by Hob Gadling
Perchè dici così? Mi spieghi? :dentone:

idem, mi piacerebbe sapere cosa intendi Eye!
:.:

Marketing?
Advertisement?

spiega spiega..............sempre se vuoi eh! oh! ah!

EyeSky
06-05-2005, 12.54.59
Originally posted by Hob Gadling
Perchè dici così? Mi spieghi? :dentone:
Ben volentieri zio Hob :D

Riferito alla faccenda Parmalat (così evitiamo flame su zio silvio ;) )
E' evidente che Grillo, per carità validissimo comico, non ha idea del fatto che per un'azienda che vuole sfondare vale la regola del: "non è cosa vendi, ma come lo vendi".

Esempio, c'è da chiedersi come mai molte compagnie che vendono acqua minerale abbiano investimenti in marketing enormi. Perchè non ti stanno vendendo l'acqua, ma uno stile di vita; non ti stanno vendendo il latte (torno alla Parmalat) ma un sogno.

Il marketing individua i bisogni e cerca di soddisfarli.
L'advertising (la pubblicità) stuzzica nuovi bisogni stessi. Cerca di venderti quello che non puoi avere, perchè può vendertelo all'infinito.

Ricordi lo slogan anni 80 credo della Parmalat? quando sponsorizzava la formula 1 e campioni come Nicky Lauda?
Parmalat: il latte dei campioni ;)

Mi rendo conto che la cosa possa apparire stupida come vendere fumo. Ma lo stupido non è che ti vende il fumo... è chi lo compra :D

azanoth
06-05-2005, 13.06.08
Originally posted by EyeSky


Mi rendo conto che la cosa possa apparire stupida come vendere fumo. Ma lo stupido non è che ti vende il fumo... è chi lo compra :D

Bel principio...così il culturalmente svantaggiato diventa cornuto e mazziato...non è una società con una morale accettabile,non credi?!Poi,se gli interessi di queste 4 teste di cazzo dei consigli d'amministrazione è più importante del bene collettivo,beh....

:D

friskio
06-05-2005, 13.19.28
Originally posted by azanoth
Bel principio...così il culturalmente svantaggiato diventa cornuto e mazziato...non è una società con una morale accettabile,non credi?!Poi,se gli interessi di queste 4 teste di cazzo dei consigli d'amministrazione è più importante del bene collettivo,beh....

:D

ovviamente il Marketing di cui parla Eye nn è il marketing di queste persone,caro Aza!
Il bombardamento a tappeto che fanno in TV, sui giornali, per radio ha fratturato completamente la minchia.

Eye, quello che dici è vero, però con il principio che dici tu, allora è giusto che noi ci troviamo in declino se pensiamo solo ed esclusivamente a mettercela nel culo!
:rolleyes:

Se l'Advertising e il Marketing servono a questo allora bisogna rivedere le tecniche di insegnamento!

EyeSky
06-05-2005, 13.40.07
Frena frena
La cosa immorale è la pubblicità, se proprio vogliamo dirla tutta. La pubblicità se ne fotte del fatto che quel "prodotto" possa servirti o possa darti realmente i benefici di cui parla. La pubblicità deve farti desiderare quel "prodotto" e te lo deve far comprare. In questo non ha confini, nel senso che ormai quello che ti si vende non è il prodotto in se ma qualcosa di più.
Le ricerche di marketing consegnano a chi fa advertising il profilo del target che si vuole colpire (il target è il consumatore tipo, o quello che si vuole portare a comprare quel bene) e la pubblicità gli vende esattamente quello che lui desidera avere.

Esempio: se stai vendendo un'auto ad un target femminile, te ne fotti di dire che è un casino montare la ruota di scorta, ma dici che è comoda, che è elegante, che è maneggevole.

Poi si arriva agli accessi del settore fashion e make-up/cosmesi. La non ti vendono un rossetto ma un sogno.
E arriviamo fino a creare degli status symbol, vedi lo swatch o lo smart.

:)

Abigail
06-05-2005, 14.32.03
Originally posted by EyeSky
Frena frena
La cosa immorale è la pubblicità, se proprio vogliamo dirla tutta.
Vado a suicidarmi.

Umilmente, scusate il disturbo...
:) :) :)

JEDI
06-05-2005, 15.28.50
Originally posted by EyeSky

Esempio, c'è da chiedersi come mai molte compagnie che vendono acqua minerale abbiano investimenti in marketing enormi. Perchè non ti stanno vendendo l'acqua, ma uno stile di vita; non ti stanno vendendo il latte (torno alla Parmalat) ma un sogno.



A me sembra esattamente uno dei punti che Grillo contesta, ed io sono d'accordo con lui. Oltretutto nel caso specifico abbiamo raggiunto l'assurdo per cui non solo si è andati ridicolmente oltre le logiche del marketing, ma addirittura alle spalle del prodotto in commercio l'azienda si è persa in politiche finanziarie e speculative allontanandosi dal ruolo di produttore di un bene di consumo.

EyeSky
06-05-2005, 19.00.29
Originally posted by JEDI
A me sembra esattamente uno dei punti che Grillo contesta, ed io sono d'accordo con lui. Oltretutto nel caso specifico abbiamo raggiunto l'assurdo per cui non solo si è andati ridicolmente oltre le logiche del marketing, ma addirittura alle spalle del prodotto in commercio l'azienda si è persa in politiche finanziarie e speculative allontanandosi dal ruolo di produttore di un bene di consumo.

Tesoro mio, ma fare "finanza" per un'impresa che voglia raggiungere dimensioni elevate non è una scelta, è la condicio sine qua non. E' la differenza tra chi è piccolo e rimane piccolo e chi è piccolo e pensa in grande.
Ovvio che gli investimenti di natura finanziaria e le stesse politiche finanziarie della Tanzi & Co. sono state sbagliate e spregiudicate (facile però dirlo ora :rolleyes: ), ma non c'entra assolutamente nulla con le politiche di marketing e di adv legate al prodotto.
Infatti la Parmalat che produce latte, vende latte ecc. è in ottima saluta. :)
Semmai l'errore del Tanzi è stato quello di non spezzare a livello di nome le due cose, ovvero la Parmalat "finanziaria" e quella del "prodotto".
Grillo contesta quello che è un dato di fatto. Oggi, con la concorrenza serrata di compagnia nazionali e non, con le altre compagnie che vendono esattamente quello che vendi tu, non ti puoi più permettere di fare il ragionamento della latteria sotto casa. O aggredisci (e lo fai con politiche di adv anche spregiudicate) o finisci con l'essere sbranato.

JEDI
07-05-2005, 11.21.39
Originally posted by EyeSky
CUT

Tesoro mio :asd:
Alla fine diciamo le stesse cose, solo che io mi sento di contestare il sistema, tu lo accetti come un dato di fatto immutabile ;)

Hob Gadling
07-05-2005, 12.17.31
Originally posted by JEDI
Tesoro mio :asd:
Alla fine diciamo le stesse cose, solo che io mi sento di contestare il sistema, tu lo accetti come un dato di fatto immutabile ;) No, a lui piace. :asd:

Cmq, eyesky, ho letto l'articolo di Grillo e le tue contestazioni... in effetti, le mie obiezioni sono le stesse di Jedi: tu non stai inficiando nessuna tesi di Grillo, non hai detto "questo concetto è errato per questo motivo" oppure "questa affermazione è falsa, questi sono i dati reali".
Semplicemente, sostieni che l'approccio di Grillo sia utopistico perchè è così che il mondo va e deve andare, leggi di mercato.
Opinione che può o non essere condivisa.