PDA

Visualizza versione completa : Voi e le Emozioni. Pseudogioco a ciambella.



follettomalefico
05-05-2005, 00.12.51
Cosa significa triste? Cosa significa depresso? Cosa arrabbiato? Cosa calmo? Cosa alterato? Cosa paura?
"Ecco, figliolo, questa è la tristezza" - "Grazie".
A molte persone viene facile associare i propri stati emotivi con una parola. Ad altre, come ad esempio me stesso medesimo, tale processo è veramente arduo e complicato. Trovo, spesso, che una parola non sia sintesi adeguata a cogliere le sfumature.

La conclusione è che, oltre alla complicazione intrinseca nell'associare un fenomeno astratto ad un vocabolo, non c'è neppure la possibilità che crescendo qualcuno ti insegni che cosa è un dato sentimento. "Ecco, figliolo, questa è la tristezza". Nessuno potrà insegnarti quale è il reale significato di un vocabolo astratto che descrive uno stato emotivo.

Così, ciascuno, è costretto a costruirsi il suo.

Ma quindi, indipdendentemente dal dizionario, cosa significano per voi certe parole che tentano di descrivere nella loro limitatezza queste emozioni?

Quindi...


(1) Come vi sentite quando siete tristi?
(2) Come vi sentite quando siete felici?
(3) Come vi sentite quando siete depressi?
(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
(5) Come vi sentite quando siete euforici?
(6) Come vi sentite quando siete innamorati?




Io, davvero, che ci crediate o no, non riesco a descrivere il reale significato di queste parole. Per questo lo chiedo... è un po' un modo per me di scoprire punti di vista nuovi e credo che comunque valga per ogni lettore. Ed è un modo per voi per tentare di capire o interrogarvi su un po' di cose.

Sinceramente, spero che almeno un paio di persone riescano a rispondere seriamente, mi interessa davvero.

Se riesco provo a rispondere anche io. Ma inizio ad aprire il topic, che è la cosa più facile.

Prevedo una pagina 2 a tempo record :asd:

Elrond.
05-05-2005, 00.36.39
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
Depresso.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
Euforico.

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Triste.

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Depresso.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
Felice.

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
Triste.

:asd:

blamecanada
05-05-2005, 00.38.27
Originally posted by follettomalefico
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
Non riesco a pensare ad altro che alla cosa che mi fa sentire triste.


(2) Come vi sentite quando siete felici?
Questa l'ho dimenticata :|.


(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Abbattimento generale, vedo tutto in negativo, penso che non ci sia nulla per cui valga la pena vivere, mi sembra che tutte le cose abbiano solo aspetti negativi, penso che non ci sia nulla che abbia senso, che la vita non abbia senso, che lo stesso termine "senso" è una parola astratta e senza attinenza con la realtà (paradossalmente "senza significato"), mi ricordo di pensare che i sentimenti non esistano, e penso che non ci sia alcun motivo valido per fare qualsiasi cosa.


(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Di solito mi accade quando sono particolarmente apatico, non ho voglia di far nulla, ma non facendo nulla ci si annoia... mi sento come se avessi sonno ma non riuscissi a dormire.


(5) Come vi sentite quando siete euforici?
Questo non mi accade mai, e se mi accade lo dimentico il giorno dopo

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
Passo.

enzct
05-05-2005, 00.58.09
non leggo le risposte degli altri sennò mi condizionano :p

(1) Come vi sentite quando siete tristi?
mi sento incompleta.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
piena di "potenza", di carica...


(3) Come vi sentite quando siete depressi?
incompresa. e che niente può aiutarmi a capire e/o a farmi capire


(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
vecchia. mi sento più vecchia del solito quando m'annoio :dentone:


(5) Come vi sentite quando siete euforici?
infantile, proprio come una bimba davanti ad un giocattolo nuovo

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
distratta, rincoglionita, sognante... immatura :|

lady_winc
05-05-2005, 01.00.54
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
grigia come una giornata di pioggia a novembre, ma anche in un certo senso rassicurata da uno stato d'animo tetro ma stabile.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
leggera, sorridente, cordiale... tipo adesso, ad esempio :)

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
incapace di vivere. tempo sprecato senza che possa reagire in nessun modo, forse non ci provo nemmeno, aspetto che passi in modo naturale, ma sono consapevole che occorrerebbe una maggiore forza di volontà, e rendermi conto di non possederla mi deprime ancora di più.

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
demotivata, niente mi attrae, mi incuriosisce, mi spinge ad agire o ad uscire da questa sensazione di immobilità. secondo me, per me, è lo stato d'animo peggiore.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
tutto è bello, facile, possibile
-> vedi senso di onnipotenza

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
devo ancora formulare un pensiero preciso a riguardo... ma credo la risposta più verosimile sia "senza controllo"
chissà se è un bene o un male....

New_Alumir
05-05-2005, 08.22.04
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
Molto depresso, estremamente nervoso e suscettibile

(2) Come vi sentite quando siete felici?
In pace con tutti, e con me stesso

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Silenzioso, assorto nei miei pensieri, parlo poco

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Nullafacente

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
Chiassoso, molto scherzoso e solare

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
Mi sento in un altro mondo, sono molto assente e mi faccio un sacco di viaggi con la mente: se mi chiedessero di dissanguarmi per lei lo farei subito


:birra:

azanoth
05-05-2005, 09.25.49
Originally posted by Elrond.
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
Depresso.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
Euforico.

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Triste.

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Depresso.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
Felice.

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
Triste.

:asd:


:.:


*


:birra:

angelheart
05-05-2005, 13.08.01
eh ma sei un disgraziato, stavo per aprire un topic sulla definizione che ognuno da' al proprio sentirsi innamorato, cioè su come ci si sente dentro e come si capisce di essere innamorati.

Raziel7
05-05-2005, 13.13.30
- Come vi sentite quando siete tristi?
Negli ultimi 3 anni ho sempre vissuto ogni giorno in modo triste e depresso. Per me ora è quasi una cosa normale quindi non so definire bene come mi sento.

- Come vi sentite quando siete felici?
Soddisfatto e più giovane di 10 anni.

- Come vi sentite quando siete depressi?
Vecchio e un piccolo puntino insignificate nel mondo. Vorrei morire.

- Come vi sentite quando siete annoiati?
Rilassato a pensare come sarò.

- Come vi sentite quando siete euforici?
Felice, ma di solito tendo a trovare sempre il lato negativo della cosa.

- Come vi sentite quando siete innamorati?
Uno schifo.

Fabio
05-05-2005, 13.15.43
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
Nervoso, stanco. Una sensazione di malessere generale fisico e psichico.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
E che cavolo ne so (parte prima)?

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Bene o male, come quando sono triste. Con la depressione si aggiunge una specie di "peso" mentale da portare assieme a tutto il resto.

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Completamente a disagio, alla ricerca di qualcosa da fare entro poco tempo.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
E che cavolo ne so (parte seconda)?

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
E che cavolo ne so (parte terza)? :asd:

sheena
05-05-2005, 13.19.31
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
(2) Come vi sentite quando siete felici?
(3) Come vi sentite quando siete depressi?
(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
(5) Come vi sentite quando siete euforici?
(6) Come vi sentite quando siete innamorati?

- triste = mi lascio trasportare dallo sconforto, mi sento sola. unico essere della terra che teoricamente potrebbe comprendere quel che provo, ma praticamente nn riesce nemmeno a spiegarsi il perche' di quello stato d'animo. figurarsi "come". :(

- felice = me ne vado in giro con un sorriso ebete stampato in faccia. nn so mai identificare la/e causa/e della mia felicita'. so che capita ed ho imparato a farmelo bastare... finche' dura... ;)

- depressa = inutile, incapace, decisamente di troppo. un peso. per tutto e per tutti. me per prima. in quei momenti penso che sarebbe meglio nn fossi mai venuta al mondo. e i miei pensieri sono tutti rivolti al come poter "rimediare" ad una simile tragedia. immobile. si. il resto del corpo come se nn esistesse. di fatto nn riesco ad usarlo. :.:

- annoiata = che noia, che barba! LOL nn saprei nemmeno descriverti come mi "muovo". nessun obiettivo preciso, nessuna meta. stato di confusione totale. so di avere mille cose da fare, ma nn mi riesce di portarne a termine una (che sia una!) :|

- euforica = me ne vado in giro saltando, ballando, cantando e ridendo come una scema. come se avessi bevuto qualche bicchere di troppo (ma nn quel troppo che stroppia! :P). :D

- innamorata = posso dire "euforica"? :roll3: quando m'innamoro sto in un'altra dimensione. fuori dal mondo. fuori dal tempo e dallo spazio (piu' del solito! LOL). l'amore e' altro dall'innamoramento. decisamente. l'amore ha alti e bassi (pure molto bassi...). ma l'innamoramento ha picchi cosi' alti da rincoglionirmi del tutto (forse e' un bene che adesso mi capiti di re-innamorarmi sempre della stessa persona: almeno mi conosce abbastanza da capire che nn e' necessario chiamare la neuro... ogni volta che succede. lol). :love:
P.S. (che capira' solo una persona. LOL): "amore, perche' nn mi canti mai una canzone?" :bash:


:roll3:

Ef.Di.Gi
05-05-2005, 14.23.47
Premettendo che anche per me è molto difficile associare una spiegazione ai singoli termini, proprio come succede a folletto. Comunque

(1) Come vi sentite quando siete tristi?

Accade raramente. Di solito in corrispondenza di prolungati periodi piovosi. Sento la mia normale energia vitale venir sbarrata da qualcosa interno a me stesso, piuttosto che continuare il suo flusso verso l'estero come suo solito.
(2) Come vi sentite quando siete felici?

Il significato positivo di felice è la mia condizione pressochè normale; caratteristiche: ottimismo, vitalità, velocità, voglia di muoversi in senso lato
(3) Come vi sentite quando siete depressi?

L'essere depresso è per me stato collegato finora alla sola causa amorosa. E' quindi impossibile per me descrivere stati depressivi causati da agenti diversi. Anyway, la mente è puntata sulla ragazza in questione, analizzo ossessivamente le motivazioni per cui mi "respinge" senza arrivare a conclusioni, comportamento bipolare, lunatico

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?

Prendo in prestito l'espressione di blamecanada...è come quando si cerca di dormire non riuscendoci.
(5) Come vi sentite quando siete euforici?

Bene?:asd:
(6) Come vi sentite quando siete innamorati?

Un'altra persona...impulsivo, tra le nuvole, svogliato, sognante, gioviale

Khorne
05-05-2005, 14.45.21
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
La tristezza -per me- è un sentimento "dinamico". Uno non è triste per giorni, o per periodi, ma in relazione ad un evento particolare. Quindi se sono triste penso alla cosa che mi rende triste, rimugino, continuo a tornarci su, rielaboro, e nel frattempo rosico tanterrimo/m'intristisco tanterrimo.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
Come se avessi il mondo in mano. Capace di realizzare i miei desideri. Capace di gestire la mia vita.

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Ecco, lo stato perpetrato della tristezza, la "tristezza senza scopo". Mi sento battuto, incapace di fare qualsiasi cosa, apatico, vulnerabile, inutile.

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Nervoso, con l'impressione di buttare tempo che potrei sfruttare. È una cosa che non sopporto.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
In genere, ubriaco marcio :roll3:

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
Completo. Senza altri desideri. Soddisfatto. Senza bisogno di cercare null'altro.



Originally posted by Sheena
"amore, perche' nn mi canti mai una canzone?"

Amorrr mioooooooo :roll3::roll3:

Nemolo.O
05-05-2005, 15.04.03
Ultimamente ho poco tempo per scrivere sul forum e mi limito a leggere i 3d interessanti, ma questo mi piace proprio e dico anche la mia..:dentone:


Come vi sentite quando siete tristi ?
Sono stanco e non ho voglia di fare niente, mi si stringe lo stomaco e non mangio nei pasti normali, mangio solo cose buone se ne ho voglia tipo pizza e gelati (per tirarmi su di molare credo).
E non riesco a concentrarmi in niente se sono molto ma molto triste.

Come vi sentite quando siete felici ?
Quando sono felice spacco tutto, sono troppo.. uhm come si dice felice! :dentone: Niente mi puo fermare, ho sempre voglia di scherzare, ridere,giocare e di fare sempre più tardi la notte!
Mi sento come da piccolo quando mi regalavano una scatola di Lego".

Come vi sentite quando siete depressi ?
La depressione è uno stato avanzato della mia tristezza.
Solo che perdo anche il valore delle cose che valgono e delle cose che non valgono, ovvero non me ne frega più niente di niente...

Come vi sentite quando siete annoiati ?
Ho semplicemente voglia di fare qualcos'altro, solo che si faccia in fretta se no divento incazzoso.

Come vi sentite quando siete euforici ?
Mi sento da Dio, generalmente è uno stato che si raggiunge con l'ebrezza :D Comunque quando sono euforico è mio uso ridere per ogni cosa e cantare ^^'

Come vi sentite quando siete innamorati ?
Non vivo più per me stesso, ma vivo per lei.

nageki
05-05-2005, 15.20.23
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
Sola. Mi sento sola e ho addirittura la necessità di estraniarmi dal resto del mondo. Pensierosa. Rimugino sul motivo del mio malessere finchè non lo risolvo, in caso contrario cerco di uscirne a poco a poco. Alla tristezza solitamente associo canzoni tristi, ascolto musica, do sfogo alla mia creatività, faccio cose che possano servirmi per esprimere quello che sento dentro. Esternarlo.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
In pace con il mondo. Sorrido, rido, mi viene voglia di stare in mezzo alla gente, di uscire, di scherzare. Alla felicità preferisco però l'euforia perchè mi sento più "bambina".

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Perdo la voglia di vivere e solitamente ho bisogno di qualcuno che mi stia vicino. Mi spengo, letteralmente. Diversamente dalla tristezza, la depressione mi fa cercare una voce amica. Qualcuno che mi dica "non ti preoccupare, se cad ti aiuto a rialzarti". Ora che ce l'ho non ho più così paura di ricaderci.

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Svogliata, qualche volta tendo alla tristezza perchè penso di stare sprecando momenti preziosi della mia vita a non fare assolutamente nulla. Provo odio, prevalentemente verso me stessa perchè vorrei essere attiva.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
L'essere euforica mi da alla testa. Mi prende la ridarella ed in seguito è difficile farmi calmare. Rido, scherzo (a volte anche un pò troppo pesantemente), dico valanghe di stupidaggini senza quasi nemmeno rendermene conto. Faccio cose che solitamente non farei, perchè l'euforia ti da anche la forza che ti sentivi mancare dentro prima. A tratti mi comporto come una bambina stupida, ma non me ne vergogno. Se sono euforica rido, so di far ridere e la cosa mi piace.

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
Come mi sento ora. Sorridente per la maggior parte del tempo, è più difficile farmi arrabbiare, sono molto emotiva. Associo l'essere innamorata con il sentirmi euforica. Mi sento attiva, piena di voglia di fare. Pianifico il mio futuro, vedo tutto a colori anche se qualche volta capita che mi spaventi pensando che tutto questo potrebbe finire. Sogno, sogno ad occhi aperti ed occhi chiusi. Sogno sempre, rivivo ricordi passati con la persona amata, penso ad eventi che si verificheranno entro breve e sorrido sorrido e sorrido ancora. E' un insieme di sensazioni difficili da spiegare, ma chi c'è passato non ha bisogno di spiegazione alcuna.


Ora scappo a studiare sennò sono morta :D

TrustNoOne
05-05-2005, 15.31.22
la depressione mi sembra fuori luogo, e' una patologia che puo' essere piu' o meno grave a seconda dei casi...
Io la toglierei dalla lista, dato che il 90% delle persone che conosco (me compreso credo) confondono il "triste" col "depresso" ;)

Strasbuli
05-05-2005, 15.34.21
(1) Come vi sentite quando siete tristi? Male, sento freddo divento molto stanco...
(2) Come vi sentite quando siete felici? Non mi riesce di smettere di sorridere.
(3) Come vi sentite quando siete depressi? Uno straccio, non ho la forza di fare più nulla....
(4) Come vi sentite quando siete annoiati? Il tempo non passa mai, di solito inizia a farmi caldo....
(5) Come vi sentite quando siete euforici? Mi sembra di camminare a tre metri d'altezza....
(6) Come vi sentite quando siete innamorati? Avete presente il tipico brivido dietro alla schiena e lo "strizzino allo stomaco"? Ecco.....

azanoth
05-05-2005, 15.34.57
Originally posted by TrustNoOne
la depressione la toglierei dalla lista, dato che il 90% delle persone che conosco (me compreso credo) confondono il "triste" col "depresso" ;)

Sicuramente non io: purtroppo le differenze in merito le conosco anche troppo bene:|

Ef.Di.Gi
05-05-2005, 15.36.03
Originally posted by TrustNoOne
la depressione mi sembra fuori luogo, e' una patologia che puo' essere piu' o meno grave a seconda dei casi...
Io la toglierei dalla lista, dato che il 90% delle persone che conosco (me compreso credo) confondono il "triste" col "depresso" ;)

Ma va.
Non si riferisce alla sola patologia la parola.

5 (psicol.) alterazione del tono dell'umore caratterizzata da malinconia, scarso interesse per il futuro, sensi di colpa e sim. | (estens.) debolezza, avvilimento, abbattimento.

_Jackie_
05-05-2005, 15.56.48
Pur non avendo le idee chiare in merito ci proverò...

(1) Come vi sentite quando siete tristi?
Ho la sensazione che la mia vita sia una merda e che non migliorerà mai. Sono costantemente incantato, assente, inespressivo. Penso in continuazione. Un circolo vizioso dal quale mi sembra impossibile uscire. Spesso maschero tutto e nessuno si accorge di niente.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
Momenti di felicità vera non li ricordo. Nei momenti di felicità passeggeri direi ricco di buonumore e scherzoso. Ottimista.

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
Vedi triste.

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
Vedi triste.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
Mi sento un idiota.

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
Mai provato amore vero. Comunque direi completo.
E felice.

elfebo
05-05-2005, 16.14.44
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
che qualcosa mi stia sfuggendo di mano..che debba cambiare qualcosa, che sono solamente stanco...

(2) Come vi sentite quando siete felici?
come quasi il 90% dei miei giorni...allegro, alla ricerca di migliorare ancor piu' questo stato.


(3) Come vi sentite quando siete depressi?
depreche'?


(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
nervoso, vorrei fare qualcosa, migliorare immediatamente una situazione, trovare una persona con cui uscire e parlare, pero' che non deve rompermi le balle.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
accade raramente, pero' ho una sensazione di pace che non esterno, e mi sento forte.
di solito accade dopo un buon allenamento, o un complimento esagerato.


(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
completamente assuefatto a cio' di cui sono innamorato.
mi perseguita, non penso ad altro, sono felice ma triste allo stesso tempo, perche' non posso pianificare totalmente la situazione per averla sotto controllo.
in ogni caso io sono quasi sempre innamorato di qualcuno o qualcosa, serve per andare avanti.
e' uno stimolo enorme.

Bertith
05-05-2005, 17.11.53
Originally posted by follettomalefico
(1) Come vi sentite quando siete tristi?

mi sento stanco, guardo tutte le cose dal lato negativo

(2) Come vi sentite quando siete felici?

beh quando sono felice qualsiasi cosa mi si dica non mi cambia l'uomore, certo trasmettere lo mio stato d'animo anche agli altri

(3) Come vi sentite quando siete depressi?

fortunatamente penso di non essere mai stato depresso

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?

termine tecnico :"non mi passa un cazzo" qualsiasi cosa faccio la abbandono dopo poco perchè non ho interesse

(5) Come vi sentite quando siete euforici?

eh fammi bere 2 birrette e poi vedi :D

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?

beh è difficile e facile da descrivere....sono un miscuglio di emozioni tutte positive, vedi tutto e sempre positivo, ogni cosa non è mai un problema. sembra di vivere su un altro mondo dove non esistono cose brutte

chim77
05-05-2005, 18.33.45
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
demotivata.
convinta che niente potrà più risistemarsi.
paurosa.

(2) Come vi sentite quando siete felici?
sono quasi sempre allegra, ma la felicità profonda la provo solo per brevi momenti perchè poi il fatto di essere felice mi induce a pensare che qualunque sviluppo non può che portare un peggioramento della situazione. In più spesso la felicità si accompagna per me all'instabilità emotiva, per cui comincio a pormi domande esistenziali che mi fanno ripiombare nell'ansia.

(3) Come vi sentite quando siete depressi?
strana. spesso quando sono depressa non c'è un motivo. ho come le sensazione di una catastrofe incombente anche se presumibilmente non c'è motivo che debba accadermi niente di brutto. è qualcosa di irrazionale (tipo sindrome premestruale).

(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
annoiata, ma al tempo stesso stimolata.
devo risolvere la situazione all'istante e fare qualcosa per non annoiarmi più.

(5) Come vi sentite quando siete euforici?
mi viene un gran desiderio di condivisione con gli altri. voglio inspiegabilmente bene a tutti, anche alle persone che mi stanno più sul culo. giustifico tutto.

(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
sono io.
non c'è stato neanche un giorno dela mia vita in cui non sia stata innamorata di qualcuno. è un'esigenza vitale.
l'amore quello vero, poi è un'altra storia.

follettomalefico
05-05-2005, 21.37.00
Originally posted by TrustNoOne
la depressione mi sembra fuori luogo, e' una patologia che puo' essere piu' o meno grave a seconda dei casi...
Io la toglierei dalla lista, dato che il 90% delle persone che conosco (me compreso credo) confondono il "triste" col "depresso" ;) Se hai letto bene il senso del topic, il fatto che molte persone secondo te confondono le cose, è un motivo in più perchè ci sia, non per toglierlo ;)

.Furla.
05-05-2005, 23.30.20
(1) Come vi sentite quando siete tristi?
vuoto. ma trovo sempre un appiglio per tornare a sorridere in faccia al mondo.
(2) Come vi sentite quando siete felici?
realizzato.
(3) Come vi sentite quando siete depressi?
riesco sempre a pensare positivo prima di farmi prendere dalla depressione....
(4) Come vi sentite quando siete annoiati?
inutile. cerco di trovare qualcosa per impegnare la mente, oppure per svuotarla del tutto.
(5) Come vi sentite quando siete euforici?
aperto al mondo. troppo.
(6) Come vi sentite quando siete innamorati?
stupido.