PDA

Visualizza versione completa : Siamo tutti piccoli Mac Gyver



Mischa
29-04-2005, 21.35.24
Stavo parlando con un amico, e si scopre che il metodo di pulizia mouse ottici adottato da entrambi è: "Aprilo". Piccolo punto, a volte aprire un mouse sembra facile, ma così non è. Esempio, è pressofuso, non ha viti. Quindi, che fai? Hm, bella domanda. Dopo un po' che ci pensi, la tentazione è forte, sempre più forte, non puoi resistere. Inutile. Quindi fai leva con una lama, scoperchi il mouse modello ostrica o forse cozza (prima tentativi leggeri, vedi se si rompe qualcosa, quando senti *crick* smetti, poi il *crick* dici "ma no, fanculo, è solo per finta, l'hai messo per dissuadermi, tsk, cazzo credi di fregarmi così?", quindi sforzi, senti *CRACK!*, provi un misto di senso di colpa e di godimento stile "toh, fottuto, ahahahaha!", si apre), ammiri l'interno e i pezzetti di plastica che volano da tutte le parti, ti stupisci di quanta roba ci stia dentro, quando ti annoi della visione lo butti via, ne compri un altro di altra marca. Suo metodo: lo apri, metti il cacciavite in un punto in cui non dovrebbe stare, fa massa, va in corto, ammiri nuovamente l'opera, quando sei stufo lo butti, ne compri un altro.

Riporto a livello esemplificativo parte di dialogo (si stava parlando di smontare un portatile):

1. la frase piu ovvia che ti potrei dire adesso quale è?
2. dove cazzo son le viti?
1. fuochino
2. ho perso una vite :D
1. quasi
1. mi avanzano viti :)

Quindi, nato il topic: siete piccoli Mac Gyver? Un piccolo pensiero a Xenom mi è volato, nel mentre, ma con simpatia. Alla fine, tutti trafficano con marchingegni, stile arrivano in montagna, fa freddo, non han mai visto una caldaia e si trasformano in allievi fuochisti, mandando a fuoco un intero villaggio, ignorando bellamente che quella caldaia particolare non andava a gasolio ma a gas, non era collegata a un cavo con su scritto "non toccare pericolo elettricità tua madre" ma a un tubo nascosto e anonimo, serafico nella sua bastardaggine, e che c'era un cartello grosso come una casa che diceva "prima che il riscaldamento funzioni dovete premere il pulsante rosso, imbecilli". Voglio esperienze simili, il pretesto "informatico" di partenza è del tutto casuale.

nageki
29-04-2005, 21.45.34
Io una volta ho smontato un temperino elettrico. Nel rimontarlo mi sono avanzati alcuni pezzi, però funzionava ugualmente molto bene. Ma tutto quello che ha a che vedere con i PC non fa al caso mio, oltretutto il mio mouse è un monopalla, non ottico.

rivendicatore
29-04-2005, 21.45.35
Una volta ho dovuto cambiare una luce anteriore al motorino: ho dovuto smontare tutto lo scudo interno per cambiare una fottuta lampadina. Risultato: la luce è cambiata, ma resta il fatto che mi è partita una guarnizione di una vite laterale ed ho ancora 2 viti avanzate che non sò di dove siano.
Il primo istinto che mi viene quando succede qualcosa è la sperimentazione, al 90% con esiti negativi al fine.

Dedalus
29-04-2005, 22.25.41
Mouse smontati? Diversi, ma solo per pulirli neh! :D.
Il computer.....ah croce e delizia il computer......metti dentro, tira fuori, metti li metti la. Sono arrivato a smontare anche l'alimentatore per vedere com'era dentro. Le stampanti però no: mai aperta una, non m'ispirano. Però ne ho una rotta che potrei vivisezionare....qualcosa con cui movimentare il dopopranzo della domenica.

BESTIA_kPk
29-04-2005, 22.31.00
Oh bè di cose smontate e viti che avanzano... :look: :niente!:

Più la parte meccanica è complessa, più viti ri rimangono quando hai finito di rimontarla e più è divertente ghgh

McGyver :rulez:
http://www.kitebrothers.at/mcgyver/mc.pics/startbild.jpg


Tanto finchè si apre in due come una cozza un videoregistratore, un hd, qualunque cosa già scassata, no problem è solo divertimento.

Quando si parla di lavoro o qualcosa dal costo/difficoltà elevati meglio evitare pirlate. Far sistemare il problema cercando di capire come e poi provare ad arrangiarsi la volta dopo.

Altrimenti soldi buttati via per un ridicolo tagliando d'auto/moto, per vedersi riconsegnare parti meccaniche/elettroniche NON cambiate (basta segnarle prima di portarle in assistenza per vedere se si viene presi per il culo...).

Purtroppo col passare degli anni pare che l'abilità manuale dell'arrangiarsi stia cedendo il posto all'assistenza hyper-specialistica, all'usa-getta, alle viti torx e agli ultimi modi per impedire al consumatore di riparare da solo il prodotto.

Peggis
29-04-2005, 22.42.54
Parecchi anni fa (avevo occhio e croce 8-9 anni non ricordo bene) in montagna, avevo una scacciacani (quelle pistole a pallini). Sparavo a dei piccioni, non li beccavo, risparavo, al posto di beccare un piccione ho crivellato una lumaca vicino ad un ceppo... A quel punto, molto cauto e composto, dissi: "dannati figli di p.... è tutta colpa vostra pallini di m.... che sparate storto!!!"
IDEA: xchè non mettere più pallini in canna?! aumento inoltre la percentuale del "colpo a segno"... che genio!... che stratega militare! Migliore di Nelson a Trafalgar! (foto di nelson nella mia firma)...

Pensato ciò, caricai in codesto modo: 12 nel caricatore, 4 in canna... avvistai il piccione, lo guardai dritto negli occhi (non chidetemi come ho fatto a vedere gli occhi di un piccione che volava ai 30Kmh a 20 metri di quota), caricai l'arma...
Sentii qualcosa sulla guancia sinistra e solo dopo determinati studi delle leggi fisiche che durarono circa mezz'ora, capii: ERA UN PALLINO! ... Vidi una miriade di oggetti non identificati a forma sferica che volavano qua e la, Studiai a fondo le leggi di Einstein e di Darwin e capii: SONO PALLINI!!!
Cautamente dissi: grandissimi brutti figli di .... stramaledetti dannati ..... pezzi di.... gran farabut e test di c....
Provai a smontare quella pistola...

Guardate l'inizio della mia frase i cui si fa per la prima volta riferimento alla mia scacciacani... c'è scritto e sottolineo ora: AVEVO UNA SCACCIACANI... e gìà ... avevo...


:roll3:

X3N0M
29-04-2005, 23.17.40
Raga magari penserete che sono fissato con i condensatori... (anzi, già lo pensate): ma sta volta parlo seriamente per quelli che non sanno a cosa vanno in contro.

STATE ATTENTI AI SEGUENTI APPARECCHI:

-alimentatori switching (alimentatori per pc, stampanti etc.)
-flash di macchine fotografiche
-defibrillatori (/!\)
-forni a microonde (/!\)
-televisori

questi apparecchi, anche quando NON alimentati, sono in grado di mollare scariche altamente dolorose e in alcuni casi LETALI. Vedi forno a microonde.

nota: il cond. del microonde, se è carico, e lo aprite, è in grado di scaricarvi alta tensione ad alta potenza sul dito appena lo avvicinate.

se trovate affarini cilindrici di grosse dimensioni, NON toccateli.
Lo dico per voi, il flash di una macchina fotografica è circa 10-20 volte meno potente di quello del microonde e tira delle teghe che te le ricordi per tutta la vita...

(ps: non corcocircuitate tali oggetti, uomo avvisato, cacciavite salvato :asd: )

@Mischa: :asd:

ps: non sto scherzando, state attenti. :|

gefri
29-04-2005, 23.48.21
scooter e ciao... spesso rimanevo pure a piedi :asd:

Mach 1
30-04-2005, 00.59.56
io apro più o meno qualsiasi cosa dotata di viti mi capiti per le mani. in casa mia ho aperto computer, televisori, videoregistratori, tapparelle, macchine fotografiche, subwoofer, aspirapolveri, prese della corrente e chissà cos'altro. non so resistere al fascino di pulsanti e viti.

la cosa che mi fa più pensare è che la maggior parte degli elettrodomestici, per esperienza, si riescono a riparare tirando loro delle fortissime cartelle.

l'intervento più pericoloso che ho compiuto è stata la pulizia, generalmente altamente sconsigliata, del sensore della mia macchina fotografica a distanza di pochi mesi dall'acquisto. Se qualcosa fosse andato storto avrei praticamente buttato via un migliaio di euro visto che danneggiare il sensore e quindi cambiarlo sarebbe costato come comprarla nuova.
fortunatamente scatta ancora bene.

VM o X
30-04-2005, 01.33.10
Ormai compro solo mouse ottici (ce li ho ad ogni PC) proprio perché mi son rotto di pulirli... :asd:

A questi al max devo grattar via qualcosa dalle gommine di sotto. :dentone:

Treguna
30-04-2005, 09.28.03
Originally posted by X3N0M
Raga magari penserete che sono fissato con i condensatori... (anzi, già lo pensate)

[...]ps: non corcocircuitate tali oggetti, uomo avvisato, cacciavite salvato

Pensarlo noi? Noooooooo sei paranoico su :D

A parte che vorrei capire dove hai trovato un defibrillatore... ma tant'è :)
A cortocircuitarli va bene, il problema è non usare il nostro corpo come resistenza, in quel caso ci sarebbe da ridere con induttanze e condensatori che si "palleggiano" l'energia :asd:

Strasbuli
30-04-2005, 13.35.23
Pochi giorni fà ho smontato il lettore cd per pulirlo dallo sporco e basta. Non mi intendo di elettronica.

VM o X
30-04-2005, 13.43.54
Originally posted by Strasbuli
Pochi giorni fà ho smontato il lettore cd per pulirlo dallo sporco e basta. Non mi intendo di elettronica.

Io ho smontato con mia sore il lettore DVD che non funzionava più... ma di certo non per rimontarlo poi... :asd:
(così abbiam pure fatto la raccolta differenziata...)

Ne ho anche ricavato un mini dado da 6 trasparente... c'era un cubetto nell'ottica. :D
Ed un altro pezzo di ottica è stato promosso ad "ottimo per travestirsi da Terminator e fare l'occhio elettronico"... :asd:

Zaorunner
30-04-2005, 13.51.39
Io il mio mouse, che uso attualmene, l'ho smontato e rimontato completamente. E' un Microsoft ottico qualcosa con 5 tasti. Lo smontai sia per risistemare il click sinistro che si incastrava, sia per verniciarlo in qualche modo. Non l'ho verniciato ma l'ho rimontato e funzia perfettamente. Pero' ammetto di essere sempre stato portato per queste minchiate fin da bambino.

_Jackie_
30-04-2005, 13.53.41
Una volta avevo un modem che non si inseriva bene nella porta PCI e per farlo funzionare bisognava tenerlo su a mano perché altrimenti l'orrida forza di gravità lo costringeva ad assumere una posizione nella quale il computer non lo rilevava... inutile farvi notare i vari rischi di scossa mortale in cui incappai nel trafficare col PC acceso a mani nude (:D), ma tanto si sa, dinanzi al progresso nullo è il valore di una vita umana! :toh:

Fatto sta che, data l'insostenibile situazione che mi si poneva dinanzi, decisi di adottare un espedinte quantomai giocoso, ma al tempo stesso funzionale. Fu così che inventai quello che d'ora in avanti chiameremo "reggimodem" con l'ausilio di un rotolo di nastro adesivo semi-finito, un paio di forbicine (impendendo così ai miei di tagliarsi le unghie per mesi... :asd: ), il corpo di una penna a sfera in simil-oro che mi era stata regalata per la comunione, e un tappo di una comune Bic blu.
Con somma maestria posi il rotolo di nastro adesivo come base del reggimodem e vi collocai le forbici (che, casualmente, ci si incastravano perfettamente :king: ), inserii poi il corpo della penna in simil oro nelle forbici (in modo tale da far raggiungere al reggimodem l'altezza desiderata), mettendo in cima il tappo della Bic blu (onde evitare che la punta aguzza potesse scalfire il mio adorato modem)...

....e TA-DAH!! Fu così che realizzai il reggimodem, il quale, inutile dirlo, funzionava alla perfezione, ed è stato proprio lui a permettermi di aggirarmi nei meandri della rete per tanto tempo, fino a che non ho dovuto congedarlo. :mecry:

Mi ricordo che il reggimodem diventò una specie di leggenda metropolitana da quella volta in cui lo feci vedere ad un mio amico... che tempi! :rolleyes:

ding
30-04-2005, 14.34.45
giusto stamani dovevo sistemare una stampante (lexmark... o quel che è :asd: ) mai vista, o comunque, con la quale non ho mai avuto a che fare... in pratica si mangiava la carta... a infilarci la mano dentro non succedeva un cazzo, se non che mi facevo male... l'ho aperta, alla cazzo (vite dopo vita tiravo finché non è venuta), e ho cominciato a premere pulsantini e spostare cose random finché non ho trovato cos'era... ora funziona perfiettamente... credo :asd:


il mio mx500 uguale... lo dovevo pulire... l'ho aperto... nel richiuderlo ho perso una molla, e me n'è avanzata un'altra, che non ricordavo dove andava... ora va meglio di prima, per le mie esigenze :asd:

una tastiera invece è rimasta smontata ad vitam..

in genere se una cosa la smonto io, bene o male, riesco pure a richiuderla... il problema è se me la smonta qualcun altro :asd:

frasi tipiche? mmmh

"mmmmh... ok.. e questo dove mminkia stava?", oppure, ancora "bello questo <oggetto_random>... mettiamolo nella scatolina, che potrebbe sempre servire.. un giorno", o anche "bello questo.. chissà a che serve!" (seguito ovviamente da tentativi vari e multipli senza logica consecutiva)... le altre non sono postabili su un forum di pubblico dominio, quindi me le tengo.. anche se sono immaginabili
(una però me la ricordo bellissima, su una tastiera, che è stata, con mio babbo davanti "oh... ti fotto la tastiera a te, che questa non riesco a richiuderla... per fortuna ce n'erano due, in casa" :asd: )

X3N0M
30-04-2005, 14.50.38
Originally posted by Treguna
Pensarlo noi? Noooooooo sei paranoico su :D

A parte che vorrei capire dove hai trovato un defibrillatore... ma tant'è :)
A cortocircuitarli va bene, il problema è non usare il nostro corpo come resistenza, in quel caso ci sarebbe da ridere con induttanze e condensatori che si "palleggiano" l'energia :asd:

Non ho mai smontato defibrillatori, ma possono essere mortali o cmq, come possono debrillare, possono anche mandare in fibrillazione colui che tocca i condensatori carichi (arresto cardiaco immediato). Tutti i condensa che superano i 50 J sono ad alto rischio di fibrillazione (occhio, alcuni ali per pc molto vecchi hanno un grosso condensa di filtro che può superare i 40 J).

Cortocircuitarli non va affatto bene se le potenze sono elevate :asd:
la cosa meno rischiosa cortocircuitandoli è lo spavento che prendi (se li cortocircuiti involontariamente) sentendo e vedendo la botta di scarica che mollano. Poi, se hai roba infiammabile o gas nella stanza, non credo sia tanto bello :asd:
inoltre, alcuni condensa possono FONDERE l'oggetto con cui state cortocircuitando i terminali (di solito il cacciavite :asd: )
sempre tornando al microonde, se cortocircuitate quel condensa (da 100 a oltre 200J) fondete terminali e cacciavite :asd:

nota: a solo scopo informativo, a potenze estremamente alte il cacciavite si può trasformare in una bomba a frammentazione (la scintilla disintegra il metallo fuso che solidifica mentre vola)


Originally posted by VM o X
c'era un cubetto nell'ottica. :D


MA LOL! Quello è il diodo laser :asd:
(se è quello che intendo io)

*Lorenzo*
30-04-2005, 15.35.47
Pulire i mouse ottici??? :doubt: Cosa ci pulisci dentro un mouse ottico???


In compenso quando ero a scuola mi divertivo a a fare uno scherzetto da "nerd" ai compagni. Gli fregavo la calcolatrice, poi con la lama del cutter (da vero Mc Gayver si...) svitavo il coperchio.
Poi toglievo il filtro polarizzatore e lo mettevo al contrario.
Richiudo il tutto ed ecco una calcolatrice con numeri bianchi su fondo nero! :asd: Avrò fatto una decina di vittime al tempo. Lo spettacolo delle facce dei tipi era qualcosa di unico.

angelheart
30-04-2005, 15.39.11
Originally posted by VM o X
Io ho smontato con mia sore :

avevo letto "ho smontato mia sore" :|

Raziel7
30-04-2005, 16.09.22
Nella mia breve vita ho sempre cercato di smontare oggetti il meno possibile per ovvi motivi di ricomposizione dello stesso, ma quelle poche volte che ho smontato ho fatto una mappa per bene nella mente e tutto è tornato al loro posto (tranne qualche vite :asd: )
Però c'è una cosa che mi lascia tutt'ora perplesso, il modellino del corpo umano...Non so se qualcuno di voi lo ha gia citato ma per me montare solo la carcasse del modellino fu un'impresa ad 8-9 anni. Ricordo che alle fine riuscii a montare la donna senza lo stomaco, il cuore e l'utero :hihi:

Factorx84
30-04-2005, 18.46.30
Nn mi ricordo se ero in quarta o quinta elementare, avevo smontato il giradischi di mio padre. :|

VM o X
30-04-2005, 20.58.14
Originally posted by X3N0M
MA LOL! Quello è il diodo laser :asd:
(se è quello che intendo io)

E io che ho detto? Un cubetto nell'ottica. :dentone:

Vuoi forse dire che non è un cubetto e che non è nell'ottica? :asd:

Peggis
30-04-2005, 23.07.36
Qualche mese fa, giocavo con il cubo di Rubick, giocavo, nel senso che non riesco ancora adesso a fare più di due facciate (chiedo scusa all'umanità per l'incompetenza neurologica:D ). Ad un certo punto, mentre ruotavo le facciate come un matto, nel senso che le ruotavo con velocità inaudita e viuuuuuuuuulenta; sentii trask-tack... la situazione fu simile a quella della mia scacciacani (x chi non ha letto è nella prima pagina), infatti dopo il rumore, notai un'oggetto non identificato a forma cubica che si infrangeva contro il mio monitor a cristalli liquidi. Perplesso, andai in biblioteca e lessi diversi libri sulle leggi di Darwin; tornato a casa capii: ERA UN CUBETOOOOOOOO!!!... beh si, provai a ripararlo, ma solo dopo vari studi di meccanica capii che: SI ERA SBRICIOLATO!!!

E' stata dura... è stata dura... .... ... vedere mio padre che lo ha riparato in due secondi!

:roll3:

X3N0M
30-04-2005, 23.15.09
Originally posted by VM o X
E io che ho detto? Un cubetto nell'ottica. :dentone:

Vuoi forse dire che non è un cubetto e che non è nell'ottica? :asd:

Non tutto quello che è nell'ottica è il diodo laser :asd:
mica c'è solo quello... :D

Dedalus
30-04-2005, 23.35.19
Originally posted by Peggis

E' stata dura... è stata dura... .... ... vedere mio padre che lo ha riparato in due secondi!

:roll3:

Si vede che era molto pratico :D .

VM o X
01-05-2005, 00.20.18
Originally posted by X3N0M
Non tutto quello che è nell'ottica è il diodo laser :asd:
mica c'è solo quello... :D

Beh allora tra i due quello che ha la maggiore probabilità di avere ragione sono io... visto che la mia descrizione è oggettivamente insindacabile, anche se non definisce indistintamente l'oggetto in questione! :D :asd:

sheena
01-05-2005, 03.24.56
i mobili dell'ikea valgono?

armadi, scaffali, comodini, tavolini, librerie... ho "assemblato" di tutto... ma mi e' sempre avanzato qualcosa (viti, bustine di colla mai aperte, chiodini a nn finire!). pero' nn e' mai crollato niente! O__o


:.:


col pc... vediamo... quando mi si e' bruciato il modem interno... ho dovuto smontarlo, comprare quello esterno e collegarlo. ci ho messo mezza giornata a capire quel che dovevo svitare e sfilare via... che quello esterno si chiama "esterno" apposta (perche' nn va messo dentro al pc! :toh: ) e che avrei solo dovuto trovare i "buchi" dove incastrare il cavo del nuovo modem.... il tutto attaccata al telefono un po' col boy un po' col fratello di un'amica (quando il boy m'ha mandata al diavolo! LOL).

ecco. io decisamente nn sono una Mac Gyver. ne' piccola ne' grande. e forse ho capito perche' l'ho sempre odiato... :.:

P.S.: pero' le lampadine le so cambiare (visto che continuo a bruciarne un'infinità! :dentone: )

X3N0M
01-05-2005, 12.41.53
Originally posted by VM o X
Beh allora tra i due quello che ha la maggiore probabilità di avere ragione sono io... visto che la mia descrizione è oggettivamente insindacabile, anche se non definisce indistintamente l'oggetto in questione! :D :asd:

:| :asd:

prova a dargli corrente... quanti terminali ha? :asd:

Kenza
01-05-2005, 12.45.48
Io da piccola volevo fare l'inventrice perchè McGuyver mi piaceva troppo!!!! :heart:

Avevo anche progettato il monopattino col manubrio che oggi va tanto di moda, e il fatto che esistesse già non conta perchè io non lo sapevo!!!! :p


Poi anche io mi sono inventata in sacco di cose tipo il 'reggimodem' solo che ora non me ne ricordo più...
La mia passione erano gli allarmi anti-intrusione in cameretta.....
Ahhh quanti bei ricordi!! :rolleyes:

KiRBY
01-05-2005, 14.16.33
L'unico ambito in cui risultavo essere un piccolo MacGyver era quando costruivo col Lego.Costruivo la base coi Lego poi ci attaccavo di tutto: squadre da disegno tenute su con elastici, laserpointer sulle navicelle e tante altre cazzate...
A parte questo ( :asd: ), di cavi&cavetti non c'ho mai capito 'na mazza :(

X3N0M
01-05-2005, 15.21.08
anch'io abbinavo di tutto alle lego :D

stan
01-05-2005, 16.00.07
Ne volete sapere una lollosa? :p

Quando ero molto piccolo (diciamo 2-3 anni) stavo montando una macchinina con mio padre e per montarla usavamo il micidiale attack.
Insomma mio padre mi aveva lasciato solo un secondo, nel mentre mi stavo dannando ad aprire il tubetto di attack che non riuscivo ad aprire con le mani così ho usato la forza bruta e ho cercato di svitare il tappo coi denti mettendomi il pericoloso tubetto in bocca. Riuscii a svitare il tubetto, però fuoriuscì la pericolosa colla e mi si attaccò ai dentini....se non fosse arrivato mio padre sarei rimasto così :D....un sorrisone tirato che manco Berlusconi...

:roll3:

VM o X
01-05-2005, 16.07.46
Originally posted by X3N0M
:| :asd:

prova a dargli corrente... quanti terminali ha? :asd:

No... io l'ho riempito di puntini e ci ho fatto un dado da sei... :asd:

X3N0M
01-05-2005, 16.22.55
AAARGFGGHH! odio quelli che rovinano i semiconduttori :mecry:

buuu sei cattivo va via :mecry: :asd:

VM o X
01-05-2005, 19.43.27
Na cosa trasparente non può essere un semiconduttore. :dentone:
(o mi sbaglio?)

X3N0M
01-05-2005, 20.55.19
Originally posted by VM o X
Na cosa trasparente non può essere un semiconduttore. :dentone:
(o mi sbaglio?)

dipende :D
il LED è praticamente trasparente ma è un semiconduttore :asd:
il semiconduttore è in mezzo... ma descrivimi com'è fatto sto dado... anzi, fagli una foto :asd:

X3N0M
01-05-2005, 20.56.18
Originally posted by VM o X
Na cosa trasparente non può essere un semiconduttore. :dentone:
(o mi sbaglio?)

dipende :D
il LED è praticamente trasparente ma è un semiconduttore :asd:
il semiconduttore è in mezzo... ma descrivimi com'è fatto sto dado... anzi, fagli una foto :asd:

ma hai smontato un lettore DVD o un MASTERIZZATORE DVD?
Nel secondo caso, ti compro i resti di quel che rimane (diodo laser da 50 mW rosso rulez :metal: )

VM o X
01-05-2005, 21.40.03
Un lettore DVD.

È solo un piccolissimo cubetto trasparente. :|
(sarà al max 5mm x 5mm x 5mm... però io son negato per le misure ad occhio, eh! :D)

ivanisevic
01-05-2005, 22.46.34
Ragazzi..io interverrei volentieri in questo topic..solo che potrei non finire +....a qualcuno interessano le mie esperienze? :dentone:

enzct
01-05-2005, 22.59.54
Originally posted by ivanisevic
Ragazzi..io interverrei volentieri in questo topic..solo che potrei non finire +....a qualcuno interessano le mie esperienze? :dentone:

:hello: a me a me!!
SIIIII! ti prego! perchè dopo la cosa montata al contrario ho bisogno di ridere come ho fatto quel giorno :asd:

dicci tutto caro!

Peggis
02-05-2005, 11.54.25
Originally posted by ivanisevic
Ragazzi..io interverrei volentieri in questo topic..solo che potrei non finire +....a qualcuno interessano le mie esperienze? :dentone:

si si... vai pure. ;) :D

BVZM
02-05-2005, 12.11.09
Originally posted by Kenza
Poi anche io mi sono inventata in sacco di cose tipo il 'reggimodem'
Cioè fammi capire.
Quando eri piccola tu esistevano già i modem?
E pensare che quando ero piccolo io Mazzola fu considerato l'unico superstite del naufragio della nazionale italiana di calcio ai mondiali di Germania '74.
Visti regolarmente in bianco e nero. Telecronaca di Nando Martellini.

Mazzola
http://cards.littleoak.com.au/197475_bassetts_world_cup/21_sandro_mazzola.JPG