PDA

Visualizza versione completa : Amicizia Particolare



F355
27-04-2005, 17.56.09
Molte..........................

Giant Lizard
27-04-2005, 18.09.35
ah guarda, ne succedono di cose così...anche più strane. Io sto con una ragazza (diciamo così...perchè cmq voglio essere single) ed ero molto amico di sua sorella (anche qualcosa di più certe volte...). Lei era molto gelosa della mia amicizia con la sorella...ma pian piano siamo riusciti a mettere da parte certi problemi e ora siamo tutti e 3 "amici" per la pelle. :)

se tutto funziona, ti ritrovi a vivere cose che nn pensavi nemmeno che esistessero. A livello emotivo intendo.

Sono contento per te e....tua sorella :D

follettomalefico
27-04-2005, 19.13.06
Ritenerlo possibile?

Io non riesco a fare altrimenti. Trovo stupido che per staccarsi da qualcuno sia necessario passare a odio, rabbia o quant'altro. Vi fosse anche divergenza di opinioni per problemi di vario tipo che possono essere insorti, non vedo perchè uno debba passare in un opposto.

Io mantengo un ottimo rapporto con tutte le persone che ho amato e mi darebbe realmente fastidio non fosse così. Perchè cmq quello che vi è stato cambia, ma dal cambiare al cancellare il passo è lungo... e farlo consciamente o inconsciamente trovo sia inutile e deleterio: una perdita senza scopo.

A volte, dico, può essere necessario *non* mantenere un rapporto di questo tipo, non lo escludo, come i casi della vita sono vari. Ma fare in modo che sia così a priori solamente perchè voglio 'staccarmi' il prima possibile... beh... non credo sia la via giusta.

:foll:

KappaGiBi
27-04-2005, 19.23.07
Questo sembra fatto apposta per me. Gia'. Fra un po' ti sapro' dire, se posso concepire amicizia dopo una storia o meno. Ora fa ancora troppo male.

Alukard84
27-04-2005, 19.40.59
Originally posted by follettomalefico
Ritenerlo possibile?

Io non riesco a fare altrimenti. Trovo stupido che per staccarsi da qualcuno sia necessario passare a odio, rabbia o quant'altro. Vi fosse anche divergenza di opinioni per problemi di vario tipo che possono essere insorti, non vedo perchè uno debba passare in un opposto.


:foll:

Quoto di brutto! Perchè quando finisce una storia ci dev'essere un rapporto negativo? Secondo me invece l'amicizia spesso nasce dopo la rottura di una storia d'amore.
Ovvio poi che se ci sono stati problemi grossi il rapporto è incrinato definitivamente.

Arael
27-04-2005, 19.41.14
E' possibilissimo, basta che la cosa sia chiusa in modo definitivo.

Secondo la mia esperienza personale, se per una delle due persone c'é ancora un po' di sentimento, un'amicizia é impossibile (e dolorosa).
La prima ragazza di cui mi sono innamorato veramente mi lasciò nel 2003, e per due anni abbiamo provato ad essere amici, ma senza successo..



...infatti a febbraio ci siamo rimessi insieme :D

New_Alumir
27-04-2005, 20.01.56
possibile è possibile: io tendo sempre a evitare qualcunque genere di rapporto dopo che mi sono lasciato con una ragazza. Probabilemente sbaglio, ma non ce la farei a restarle amico; problema mio.

:birra:

arcobalenotturno
27-04-2005, 21.07.43
beh se l'amore si spegne da entrambe le parti è possibile... penso che però sia difficile succeda...

sei fortunato ad aver un così bel rapporto... :birra:

TSquall1990
27-04-2005, 21.09.33
A me è capitata una cosa uguale...
Sono stato con una ragazza per 2 anni,poi per varie cose ci siamo lasciati ma ancora non riesco a "staccarmi" da lei,la trovo come un punto di riferimento dove posso dirgli tutti i miei problemi e lei può fare altrettanto...proprio oggi l'ho vista e non riesco a togliermela dalla testa!

arcobalenotturno
27-04-2005, 21.18.25
chissà perchè lasciarsi dopo 2 anni e vedersi ancora mi suona già sentito.... :rolleyes:

Dedalus
27-04-2005, 21.18.32
Originally posted by F355
Voi che dite, vi è capitata mai una cosa simile?

Mai capitata una cosa del genere. Anche perchè, onestamente, non ho mai avuto una 'storia' degna di questo nome. Anzi una, ma ero troppo stupido per capire cosa volesse dire "stare con qualcuno".


Originally posted by F355
Lo ritenete possibile nella vostra vita?
Attualmente no: sia come tempo libero, che quasi non ho, che come pensiero. Per quanto mi piacerebbe avere una donna accanto, non sono pronto ad dividere la mia vita con qualcun'altro senza aver ancora provato quello che la vita (quella bella, quella viva) può offrirmi. Perchè poi lo so che non le farei più certe cose: sono un passionale e se una cosa mi prende, mi prende in maniera totale.

_Jackie_
27-04-2005, 21.22.07
Basta! :mecry:

Voglio la donna! :cry2: :cry2:

Uill_Uoll
27-04-2005, 21.22.20
Originally posted by TSquall1990
A me è capitata una cosa uguale...
Sono stato con una ragazza per 2 anni,poi per varie cose ci siamo lasciati ma ancora non riesco a "staccarmi" da lei,la trovo come un punto di riferimento dove posso dirgli tutti i miei problemi e lei può fare altrettanto...proprio oggi l'ho vista e non riesco a togliermela dalla testa!

Amico, questa non mi sembra proprio amicizia.. ;)

Tornando IT, è difficile, ma teoricamente è possibile..
Teoricamente perchè il più delle volte capita che almeno uno dei due (se non entrambi) vede la storia come non compltamente chiusa, oppure semplicemente spera che dall' amicizia possa nascere qualcosa di più..
Prima si parlava di odio dopo la fine di un rapporto, IMHO secondo me è molto più facile che si arrivi all' indifferenza, per me è sempre stato cosi..

:birra:

lady_winc
27-04-2005, 21.36.37
Non mi sembra giusto negare qualcuno dopo che la storia è finita, è impensabile dopo che hai condiviso tanto con una persona. In ogni caso cerco di mantenere rapporti almeno civili. Non con tutti risulta possibile, e allora amen, in quel caso non è certo colpa mia.

Parlo così perché non mi è mai capitato di troncare con qualcuno perché avessi perso rispetto o fiducia, semmai per semplice incompatibilità di carattere, che alla lunga non permetteva di andare avanti serenamente nel rapporto.

Come in tutte le cose non escludo niente a priori, mi ritengo una persona tollerante, ma se subisco un grave torto, magari reiterato, non esiterei a troncare i ponti, cosa che farei cmq anche in un rapporto di amicizia. (e neppure troppo a malincuore, visto che si tratta di allontanare qualcuno che mi ha dato buoni motivi per non volerlo più avere vicino)

È tutto estremamente variabile da situazione a situazione.
Credo che l'amicizia "dopo" sia possibile nella maggior parte dei casi, ma non è facile da mantenere se da una delle due parti c'è ancora un sentimento diverso.
Forse con il passare del tempo risulta tutto più facile, è che a volte ci vogliono anche anni...

AlEiNl0vE
27-04-2005, 22.23.39
Sinceramente la trovo una cosa molto difficile: attualmente esco da una storia che si è interrotta ben tre volte per vari problemi. La seconda volta, provammo a diventare "confidenti" ma quando io confessai a lei che ero stato con altre ragazze ci fu una reazione strana da parte sua che per una serie di avvenimenti ci riportarono a tornare assieme. Ora sembra che la storia sia finita definitivamente e non so se ci potrà mai essere fra noi Amicizia con la a maiuscola senza cadere di nuovo in qualcos'altro.

Boh, non saprei rispondere alla domanda del topic.

Giant Lizard
27-04-2005, 23.08.36
per me il pensiero giusto è quello di Nirai. Ovvero, se l'amore si spegne da tutte e due le parti...si può essere amici. Ma di solito, chi viene lasciato prova ancora qualcosa per l'ex partner...e quindi nn riuscirebbe ad essergli solo amico.

ivanisevic
27-04-2005, 23.35.48
Io spero che sia possibile, anche se ancora la dimostrazione "pratica" non l'ho avuta, però non lo escludo a priori.
In un mondo perfetto, sarebbe sempre così...

follettomalefico
27-04-2005, 23.57.45
Guardate che amore e amicizia non sono due cose nettamente separate, deh ;)

arcobalenotturno
28-04-2005, 00.01.18
Originally posted by follettomalefico
Guardate che amore e amicizia non sono due cose nettamente separate, deh ;)

è vero hanno una base comune che l'affetto...
però se ami una persona non le potrai mai essere amico..solo fingere d'esserlo

per quanto simili non possono coesistere

perladiluna
28-04-2005, 11.11.01
Originally posted by lady_winc
Non mi sembra giusto negare qualcuno dopo che la storia è finita, è impensabile dopo che hai condiviso tanto con una persona. In ogni caso cerco di mantenere rapporti almeno civili. Non con tutti risulta possibile, e allora amen, in quel caso non è certo colpa mia.

Parlo così perché non mi è mai capitato di troncare con qualcuno perché avessi perso rispetto o fiducia, semmai per semplice incompatibilità di carattere, che alla lunga non permetteva di andare avanti serenamente nel rapporto.

Come in tutte le cose non escludo niente a priori, mi ritengo una persona tollerante, ma se subisco un grave torto, magari reiterato, non esiterei a troncare i ponti, cosa che farei cmq anche in un rapporto di amicizia. (e neppure troppo a malincuore, visto che si tratta di allontanare qualcuno che mi ha dato buoni motivi per non volerlo più avere vicino)

È tutto estremamente variabile da situazione a situazione.
Credo che l'amicizia "dopo" sia possibile nella maggior parte dei casi, ma non è facile da mantenere se da una delle due parti c'è ancora un sentimento diverso.
Forse con il passare del tempo risulta tutto più facile, è che a volte ci vogliono anche anni...

quoto in pieno..la penso più o meno così anch'io....magari subito non è facile, sopratutto per rapporti duraturi ma col passare del tempo è possibile....
...si possibile..anche perchè purtroppo non è una cosa fattibile in tutti i casi, perchè l'altra parte taglia completamente i ponti...mi dispiace e mi è successo purtroppo, ma, visto che, il rispetto è la base di ogni rapporto l'accetto anche se a malincuore.....

follettomalefico
28-04-2005, 12.34.24
Originally posted by nirai
è vero hanno una base comune che l'affetto...
però se ami una persona non le potrai mai essere amico..solo fingere d'esserlo

per quanto simili non possono coesistere Nin è proprio così, a mio avviso. Ma capisco che il mio punto di vista è dettato da idee e esperienze personali. :)

Se ami una persona è un tipo di amicizia differente. Per amare qualcuno, si deve passare per l'amicizia. Anche nel caso del colpo di fulmine, per costruire qualcosa si deve giungere prima all'amicizia. Sono magnitudo diverse dello stesso fenomeno.

Il problema è che poi a questo si mischiano sessualità, erotismo, istinti e robacce varie, quindi è difficile scindere le varie cose per determinare cause ed effetti.

Non esiste una riga netta fra amore ed amicizia, sono gradazioni l'uno nell'altro. Solo che, normalmente, se ci si mette di mezzo la sessualità/erotismo/istinti "ah, allora è amore". Davvero è solo questo? Nah.

Cazzate, forse. Ma pensateci su ;)

Glorfind3l
28-04-2005, 14.02.05
Se può essere possibile amicizia dopo l'amore?
Ma certo che si, anzi io di solito tento ti mantenere rapporti di amicizia con le mie ex. Ora come vedo quasi ogni settimana in uni una delle mie ex, e qualche volta ci esco assieme, si ride, si scherza, si parla del più e del meno :) Ovviamente lei ha il ragazzo, e io son felice per lei, ma ciò non mi impedisce di vederla ^^

L'amicizia dopo l'amore imho è importante, coltivala :D

acidburnt
01-05-2005, 19.52.39
secondo me invece no. quando hai vissuto determinate esperienze ed emozioni con qualcuno non puoi dimenticarlo, e questo fa si che il rapporto che ne seque non sia mai vera amicizia ma solo una cosa di facciata

Kiara
01-05-2005, 20.08.15
troppo generalizzante dare risposta negativa o affermativa.
dipende dalle persone coinvolte(che lo furono),dal tempo passato,dal rapporto precedente,dai rapporti attuali ed individuali,dall'equilibrio emotivo del momento,dipende.da che dipende.da che punto...

scusate,mi sono persa.

comunque dipende.In linea di massima :se l'amore è irrazionale,se l'amore è qualcosa che non si perde mai definitivamente nonostante eventuali impossibilità di continuità,SE,allora un'amicizia sarebbe pericolosamente orientata a diventare(ridiventare) qualcosa di più vicino all'amore che al sentimento "disinteressato" della socializzazione.
In linea di massima eh!
l'amore (se ci si crede)poi è diverso perchè diverse sono le persone.

follettomalefico
01-05-2005, 20.26.53
Scusami ma... se anche fosse "interessato" che problema sarebbe? E... interessato... di cosa? :D