PDA

Visualizza versione completa : Sondaggio UE



JEDI
27-04-2005, 11.45.34
L'Unione Europea è una specie di Buco Nero all'interno del quale vengono prese, sulle nostre ignare teste, decisioni che hanno ripercussioni profonde sulla qualità della nostra insignificante vita, sulla salute delle nostre chiappe, sul contenuto delle nostre tasche. In questi giorni l'UE deve pronunciarsi sull'obbligatorietà di esposizione del marchio di provenienza sulle merci di importazione extra-UE, non sussistendo ancora l'obbligatorietà di tale indicazione per moltissimi prodotti. Quando girano tanti soldi è sempre difficile, corruzione più corruzione meno, pronunciarsi responsabilmente. Perciò i nostri europarlamentari hanno avuto un'idea geniale: chiedere a noi consumatori. Peccato che nessuno ci abbia informato.
Ora, con un minuto di tempo, potete compilare un questionario on-line, a questo indirizzo (http://europa.eu.int/yourvoice/forms/dispatch?form=401&lang=IT), adibito allo scopo.
Può darsi che non serva ad una emerita cippa, però io ci terrei a sapere se le costolette di maiale che compro dal macellaio ( compravo, in verità, dato lo stato delle mie finanze ) sono davvero di puro suino valdostano o di ratto del Bangladesh, se l'etichetta "CE" sull'antidepressivo che sto per trangugiare sia una certificazione di qualità o stia per "China Economy" (esiste davvero!) e stia ad indicare un lassativo per indigestioni di ravioli al vapore.
Sono sicuro che tutto questo renderà molto felice anche le sorelle Fendi, ma a me delle borse contraffatte frega francamente molto meno.
Il questionario scade il 30 aprile.

Brasko
27-04-2005, 12.05.43
lo farrò fare anche hai miei amici sperando che possa servire a qualcosa :birra: :birra:

gefri
27-04-2005, 12.08.06
fatto, grazie per l'info. ma li fanno spesso sti questionari? cioè, con quello che prendono gli europarlamentari (che poi devo ancora capire se contano qualcosa o no), devono pubblicare questionari per prendere decisioni imho ovvie? Considerando poi che al questionario può tranquillamente rispondere un senegalese? mah, non capisco.

arcobalenotturno
27-04-2005, 12.10.33
mi sono trovato in dubbio sull'età,

...cmq io lavoro in una ditta italiana la cui fabbrica è in thailandia, sulle scatole mettiamo già "Made in Thailand" anche se la ditta è Italiana...

...ma cmq volendo potremmo scrivere "designed in Italy" e saremmo a posto con la legge...

destino
27-04-2005, 13.57.12
l'ue cosi come funziona adesso è solo un carrozzone ke decide su tutto tranne sulle cose davvero importanti, dispiace dirlo ma è cosi

Vi consiglio di informarvi sul motivo vero perke la Ue ha 2 sedi, bruxelles e strasburgo, e di tutti i soldi ke girano in queste 2 sedi

arcobalenotturno
27-04-2005, 14.10.31
potrei chiederlo al mio amico laureato 110 e lode in scienze politiche più un master in economia a Londra che nell'ultimo anno ha lavorato GRATUITAMENTE nella sezione milanese del parlamento europeo

bejita
27-04-2005, 14.36.45
Originally posted by nirai
nell'ultimo anno ha lavorato GRATUITAMENTE nella sezione milanese del parlamento europeo

toh un volontario :asd:

arcobalenotturno
27-04-2005, 14.41.57
Originally posted by bejita
toh un volontario :asd:


obbligato però... senza conoscenze è l'unico modo che puoi trovare lavoro lì dentro per sperare in un futuro in quell'ambiente... :rolleyes:

Phoenix_CH
27-04-2005, 21.44.10
fieri di essere extracomunitari !!!!!!




http://www.ringthing.ch/img/comming_soon.jpg

Ef.Di.Gi
27-04-2005, 21.49.13
Non sono a favore dell'inziativa.

.Imrahil
27-04-2005, 21.57.53
Originally posted by Brasko
lo farrò fare anche hai miei amici sperando che possa servire a qualcosa :birra: :birra:

E' cosa buona e giusta, ma prima go buy http://giotto.ibs.it/jackets/z67/8808209067.jpg

gefri
27-04-2005, 22.47.54
Originally posted by Ef.Di.Gi
Non sono a favore dell'inziativa.

perchè scusa? che male ci sarebbe a mettere informazioni in più? :confused:

destino
28-04-2005, 00.57.40
Originally posted by gefri
perchè scusa? che male ci sarebbe a mettere informazioni in più? :confused:

l'unione europea ci sta catalogando pure la lunghezza del pisello...

fra poco gli uomini col pene gigante alla superlan avranno il marchio DOP

JEDI
28-04-2005, 09.42.17
Originally posted by destino
l'unione europea ci sta catalogando pure la lunghezza del pisello...


Se ci pensi non è una cattiva idea. Considerando che le probabilità che il pisello di qualcuno ( industriale, inquinatore, produttore, pubblicitario, reciclatore, politico, etc. ) ci finisca nel didietro aumentano esponenzialmente ogni anno almeno sapere a cosa vai incontro è già una premura.

Brasko
28-04-2005, 12.31.43
[QUOTE]Originally posted by Pantera666
[B]E' cosa buona e giusta, ma prima go buy

OT : Ma vaffancu**

Giant Lizard
28-04-2005, 12.59.45
Originally posted by destino
l'unione europea ci sta catalogando pure la lunghezza del pisello...

fra poco gli uomini col pene gigante alla superlan avranno il marchio DOP


auhauahauahau è un idea! :asd:

io già protesterei, nn bisogna guardare solo chi ce l'ha lungo ma anche chi lo sa usare meglio :teach:
quindi facciamo 2 bollini. Chi li ha entrambi è il nuovo Rocco Siffredi :asd:

Ef.Di.Gi
28-04-2005, 17.34.29
Originally posted by gefri
perchè scusa? che male ci sarebbe a mettere informazioni in più? :confused:

Perchè è un'evidente tentativo neppure troppo velato di promuovere politiche protezionistiche. Che non condivido.

JEDI
28-04-2005, 17.37.45
Originally posted by Ef.Di.Gi
Perchè è un'evidente tentativo neppure troppo velato di promuovere politiche protezionistiche. Che non condivido.

Se fosse davvero così basterebbe imporlo e basta, senza fare sondaggi. In realtà sono sicuro che molte aziende di "casa nostra" premono perchè il provvedimento non passi, magari perchè di tanto in tanto produrre qualche articolino in paesi dove la manodopera costicchia quel tanto in meno che da noi, dove gli operai hanno francamente troppi diritti, conviene.

New_Alumir
28-04-2005, 18.52.49
completato:approved

JEDI
30-04-2005, 11.33.43
L'ho segnalato al blog di Beppe Grillo (http://www.beppegrillo.it/).