PDA

Visualizza versione completa : Dio è tedesco



Corganiello
24-04-2005, 16.11.15
http://www.repubblica.it/2005/c/ARCHIVE/homepage/images/formulauno/gpsanmarino/raikkopole_HM/lapr_6135023_36380.jpg

Sentient
24-04-2005, 17.12.16
Che cazzo di rimonta ha fatto? Incredibile davvero, e se avesse vinto sarebbe stata una giornata memorabile

La Ferrari c'è, la nuova macchina è avanti luce, peccato che sia partito 13° altrimenti nessuno lo avrebbe visto dopo la partenza :)

vespino
24-04-2005, 18.12.27
è unico..forza ferrari fai capire ai francesi che invece di fare macchine dovrebbero fare solo bagette....(si scrive così? :D )


:birra:

Akubo
24-04-2005, 18.21.43
Grandissima gara di Schumy, avrei preferito se avesse osato di più alla fine, magari speronando Alonso e uscendo con lui... :D

Ora sono 29 punti.... decisamente troppi :(
Solita sfiga nera.

jakim
24-04-2005, 18.27.59
Guarda che i punti sono 26 in + di alonso nn 29;) Grande Schumi :birra:

Akubo
24-04-2005, 18.29.32
Originally posted by jakim
Guarda che i punti sono 26 in + di alonso nn 29;) Grande Schumi :birra:

Chi ha detto che tifo Schumy? ;)

Bravaccio
24-04-2005, 19.23.51
Originally posted by Akubo
Chi ha detto che tifo Schumy? ;)


francese mangia formaggio:D

Makaay
24-04-2005, 20.28.20
a me personalmente sta sui maroni

The Dash
24-04-2005, 20.47.15
io non so perche "tifo" ferrari ma subito dietro c'é trulli :cool:
l'anno scorso ha rullato, per quanto ha potuto, magari quest'anno un terzo posto ci sta :D

X-ICEMAN
25-04-2005, 02.58.00
Originally posted by Corganiello
http://www.repubblica.it/2005/c/ARCHIVE/homepage/images/formulauno/gpsanmarino/raikkopole_HM/lapr_6135023_36380.jpg quotone

Daniel_san
25-04-2005, 04.02.13
Originally posted by Makaay
a me personalmente sta sui maroni

Credo che stia sui maroni a tutti ma finchè fa il suo dovere tutti continueranno a tollerarlo! ;)

Corganiello
25-04-2005, 13.38.55
Originally posted by Akubo
Grandissima gara di Schumy, avrei preferito se avesse osato di più alla fine, magari speronando Alonso e uscendo con lui... :D

Ora sono 29 punti.... decisamente troppi :(
Solita sfiga nera.

:D

Finché fate le macchine di marzapane... :asd:

vespino
25-04-2005, 13.41.50
io lo sopporto invece..l'unica cosa che non tollero è che non sa l'italiano dopo tutti questi anni.... :D

aries
25-04-2005, 14.55.51
Per me invece è un grandissimo, l'italiano se vuole impararlo o meno sono solo cazzi suoi. E comunque non è vero che non lo parla, qualcosina lo dice. Ma ripeto, è una sua scelta, se gli italiani sono i soliti presuntuosi e prevenuti non è colpa sua.
E' un genio, un talento naturale. Ci mancherebbe solo che non fosse altezzoso... pure io lo sarei =)

Grande schumy


P.S. Valentino Rossi è molto più antipatico di Schumacher, nonostante faccia il simpaticone e stia simpa a tutti.

vespino
25-04-2005, 15.07.28
concordo valentino non lo sopporto nemmeno io...


cmq schumy è un grande xke quando è in auto pensa a quello..non si fa "prendere" da emozioni...grande coraggio... :birra:

Xato
25-04-2005, 15.10.54
Originally posted by Aries-Ken-Shion
Per me invece è un grandissimo, l'italiano se vuole impararlo o meno sono solo cazzi suoi. E comunque non è vero che non lo parla, qualcosina lo dice. Ma ripeto, è una sua scelta, se gli italiani sono i soliti presuntuosi e prevenuti non è colpa sua.
E' un genio, un talento naturale. Ci mancherebbe solo che non fosse altezzoso... pure io lo sarei =)

Grande schumy


P.S. Valentino Rossi è molto più antipatico di Schumacher, nonostante faccia il simpaticone e stia simpa a tutti.

è un grandissimo professionista e un perfezionista
può essere più o meno simpatico (a me sinceramente non dispiace), ma sicuramente quel poco di simpatia che ha è molto più naturale di quella di Rossi che si sforza di fare il buffone a tutti i costi, in ogni occasione

e se pensiamo a quanto italiano ha imparato Berger in tutti gli anni che ha passato alla Ferrari, allora Schumi è avanti anni luce (almeno lo capisce e riesce a rispondere in qualche modo) non come l' austriaco che si faceva passare le risposte dal giornalista Rai (si, no, bene, male, ciao) e poi le sbagliava immancabilmente ^^

p.s.: ma avete sentito cos' ha detto quel put**niere di Briatore a controcampo ieri sera? Alonso ha diminuito il ritmo apposta quando Schumi era in rimonta, perchè sapeva che lo avrebbe rallentato una volta avutolo al culo :|

Akubo
25-04-2005, 15.26.15
Originally posted by Xato

p.s.: ma avete sentito cos' ha detto quel put**niere di Briatore a controcampo ieri sera? Alonso ha diminuito il ritmo apposta quando Schumi era in rimonta, perchè sapeva che lo avrebbe rallentato una volta avutolo al culo :|

Hai frainteso. Ha detto che Alonso ha abbassato il ritmo non appena Schumy gli è arrivato a culo.

Ale555
25-04-2005, 17.50.00
Scusate ma perché, in tutti questi anni Valentino ha imparato il Giapponese? :D
A parte scherzi, simpatia o no, devo assolutamente cercare il sorpasso in staccata alla S, una delle pagine più memorabili della storia delle corse... dopo tutto quello che ha vinto non gli chiedo di vincere ancora, ma di far vedere spettacoli come questo...
Mamma mia...

Ale555
25-04-2005, 17.51.27
Originally posted by Akubo
Hai frainteso. Ha detto che Alonso ha abbassato il ritmo non appena Schumy gli è arrivato a culo.

Ovvio, ed è stato intelligentissimo, perché il sorpasso al terzo lo aveva rallentato sufficientemente da permettere ad Alonso di finire la gara controllando anziché scappando. Se si metteva a scappare era finita per lui. Schumi è un maestro nel far sbagliare chi sta davanti e farlo uscire... e Alonso lo sa benissimo.

Invernomuto
26-04-2005, 00.24.00
Magari fosse sempre cosi la formula 1......

Morfeo81
26-04-2005, 01.30.54
Grandissimo Schumi, ma gente qui non sento nominare da nessuno Alonso....signori, è di ghiaccio. Davvero imperturbabile, ed è la seconda volta che non sbaglia un colpo seppur tallonato da più di 10 giri....

funker
26-04-2005, 09.40.22
Ho visto lati di Valentino che nessuno oserebbe mai immaginare, spente le telecamere e i riflettori quel ragazzo dimostra pienamente l'età che ha, forse meno. Conosciuto a Ibiza due anni fà ho visto quale idea ha del divertimento, e senza dettagliarne i particolari fidatevi di sapere che non è proprio uno spettacolo.

:)

fabiettone
26-04-2005, 10.46.14
Originally posted by Aries-Ken-Shion
Per me invece è un grandissimo, l'italiano se vuole impararlo o meno sono solo cazzi suoi. E comunque non è vero che non lo parla, qualcosina lo dice. Ma ripeto, è una sua scelta, se gli italiani sono i soliti presuntuosi e prevenuti non è colpa sua.
E' un genio, un talento naturale. Ci mancherebbe solo che non fosse altezzoso... pure io lo sarei =)

Grande schumy


P.S. Valentino Rossi è molto più antipatico di Schumacher, nonostante faccia il simpaticone e stia simpa a tutti.

Quoto tutto :birra:

Ale555
26-04-2005, 13.08.26
Originally posted by Morfeo81
Grandissimo Schumi, ma gente qui non sento nominare da nessuno Alonso....signori, è di ghiaccio. Davvero imperturbabile, ed è la seconda volta che non sbaglia un colpo seppur tallonato da più di 10 giri....

Io l'ho detto.
Spero ci si renda conto che non ci troviamo di fronte a un Jacque Villeneuve o a un Montoya.
Questo farà divertire, statene certi.
Ah, e sia ben chiaro che il secondo che gli hanno affiancato serve appunto a far vedere quanto è bravo... è un pilota inoffensivo, checché ne dicano i gli istinti patriottici di qualcuno ;)

diox
26-04-2005, 14.33.43
Originally posted by Aries-Ken-Shion
Per me invece è un grandissimo, l'italiano se vuole impararlo o meno sono solo cazzi suoi. E comunque non è vero che non lo parla, qualcosina lo dice. Ma ripeto, è una sua scelta, se gli italiani sono i soliti presuntuosi e prevenuti non è colpa sua.
E' un genio, un talento naturale. Ci mancherebbe solo che non fosse altezzoso... pure io lo sarei =)

Grande schumy


P.S. Valentino Rossi è molto più antipatico di Schumacher, nonostante faccia il simpaticone e stia simpa a tutti.

Se non vuole imparare la lingua della nazione in cui vive e che gli da da mangiare sono affari suoi ma dire che gli italiani siano presuntuosi perchè gli sta sui maroni per questa ragione mi pare un po' una vaccata.

Per me è una questione di inteligenza e di capacità di adattamento.

Proprio qc settimana fa sentendo un intervista di Stam , il difensore del Milan , sono rimasto piacevolmente colpito da come abbia imparato bene a parlare italiano in poco tempo (lo parla persino meglio di molti suoi colleghi italioti).

Dimostra di essere una persona con una grande capacità di adattamento oltre che molto inteligente.

:)

Ale555
26-04-2005, 14.55.04
Originally posted by diox
Se non vuole imparare la lingua della nazione in cui vive e che gli da da mangiare sono affari suoi ma dire che gli italiani siano presuntuosi perchè gli sta sui maroni per questa ragione mi pare un po' una vaccata.

Lo sapevo che veniva fuori questa cacchiata. Schumacher è cittadino Svizzero (e in Svizzera fino a prova contraria una delle lingue nazionali è il Tedesco), e non credo che uno debba imparare la lingua del paese per cui LAVORA. Ripeto, Valentino Rossi non ha mai imparato il Giapponese. Un fattorino del comune di Arezzo che conosco è napoletano e non ha mai imparato il toscano.
Gli Italiani sono proprio presuntuosi invece, perché si fanno nazionalisti sulla base del nulla, soprattutto per via della propria ignoranza.

Stam che ha imparato l'italiano in poco tempo??? Lui sì che abita in Italia da una vita!!

diox
26-04-2005, 15.30.10
Originally posted by Ale555
Lo sapevo che veniva fuori questa cacchiata. Schumacher è cittadino Svizzero (e in Svizzera fino a prova contraria una delle lingue nazionali è il Tedesco), e non credo che uno debba imparare la lingua del paese per cui LAVORA. Ripeto, Valentino Rossi non ha mai imparato il Giapponese. Un fattorino del comune di Arezzo che conosco è napoletano e non ha mai imparato il toscano.
Gli Italiani sono proprio presuntuosi invece, perché si fanno nazionalisti sulla base del nulla, soprattutto per via della propria ignoranza.

Stam che ha imparato l'italiano in poco tempo??? Lui sì che abita in Italia da una vita!!

A parte il fatto che non stiamo parlando di Rossi.
Qui si parla di un soggetto che lavora per una casa italiana , in Italia e che non ha certo un buon ritorno di immagine grazie a questa sua scelta.

Si parla di quanto sia poco intelligente la cosa , il nazionalismo non c'entra proprio nulla.
Si parla di capacità di adattamento cosa che il tedesco non ha mai dimostrato qua da noi.

Poi ti ripeto sono affari suoi ma da li a dare dei presuntuosi agli italiani a cui non piace perchè non sa parlare nella loro lingua , dopo che per anni ha "mangiato alla notra tavola" è assurdo :rolleyes:

Guarda Barrichello non sarà un fenomeno come pilota ma è un personaggio che piace molto di più e tra le ragioni che lo rendono più simpatico al pubblico c'è senz'altro il suo saper parlare senza bisogno di un interprete.

Ti ho fatto l'esempio di Stam perchè da quello che so è da poco in Italia.

Ma posso farti anche l'esempio di altri personaggi , l'altra sera c'era Gerard Depardieu da Fabio Fazio e mi ha notevolmente impressionato per la sua capacità di imparare dai paesi in cui si trova (nel suo caso non solo la lingua), poi questo è il caso di un personaggio diverso e che è ben più grande di quanto lo sarà mai il pilotino della Ferrari.

Però è giusto per farti capire l'ammirazione simpatia che si possono avere per simili personaggi.

Io poi personalmente non capisco come lui stesso possa essere soddisfatto di avere un pubblico che tifa per lui e di non essere in grado di comunicarci e CMQ. Rossi mi piace per i numeri che fa in moto , la sua vita privata è affar suo e la lingua in cui parla al massimo è affar dei giapponesi :rolleyes:

Ale555
26-04-2005, 15.41.43
Scusa ma perché secondo te lavorare per un'azienda (ormai internazionale peraltro e con dipendenti che vengono da tutto il mondo) dovrebbe implicare parlare la sua lingua? Guarda che l'equivoco deriva proprio dal fatto che gran parte degli italiani (ignoranti e presuntuosi, ripeto) pensa che Schumacher viva in Italia e abbia cittadinanza italiana.
Si era parlato anche di Rossi prima e per questo il mio intervento era plausibile.
Rossi mangia "alla tavola giapponese" per dirla alla tua maniera e parla al massimo italiano e un inglese da cani. Non mi sembra molto equo pretendere da uno non dall'altro.
Per la cronaca Stam vive in Italia da quasi 5 anni ormai (venne alla Lazio nel 2001) e come saprai i calciatori, a differenza dei piloti, sono soliti prendere casa nel posto in cui lavorano, per evitare i lunghi trasferimenti quando si tratta di allenamenti.
I piloti invece proprio per la natura dello sport (che ti porta a vivere, allenarti e correre in posti diversissimi tra loro anche nella medesima settimana) di solito hanno un domicilio e poi sono girovaghi, con la carovana della squadra che solitamente è anch'essa cosmopolita. Quindi, inglese a tutto spiano.
Riguardo a Barrichello (ma ci metto anche Alonso) che per uno di lingua romanza sia più facile imparare l'italiano mi sembra lapalissiano. Come ha già detto qualcuno, pure Berger che ha "mangiato" come dici tu più volte alla tavola italiana, ha spiccicato assai poco di Italiano in vita sua.

fabiettone
26-04-2005, 15.44.08
Verissimo Morfeo. Grandissimo pure Alonso.
Stanno venendo fuori i nuovi campioni, e lui è uno di questi!

Ale555
26-04-2005, 15.46.38
Originally posted by diox
poi questo è il caso di un personaggio diverso e che è ben più grande di quanto lo sarà mai il pilotino della Ferrari.

Ma per favore.
Grande stima per Depardieu, ma se lui è così grande come dici i DeNiro, gli Harris, i Nicholson, i Pacino dove li metti? Dai...
E giusto per ricordartelo, si parla di un "pilotino" che detiene quasi tutti i record disponibili, che ha fatto storia nel modo di intendere le gare, un personaggio che si è visto cambiare i regolamenti più volte sotto il naso pur di farlo smettere di vincere (cose mai fatte nemmeno con Fangio, Prost, Piquet e Senna)...
...diciamo pure che hai scarsa conoscenza della tematica e ci mettiamo una pietra sopra ;)

diox
26-04-2005, 16.08.19
Originally posted by Ale555
Ma per favore.
Grande stima per Depardieu, ma se lui è così grande come dici i DeNiro, gli Harris, i Nicholson, i Pacino dove li metti? Dai...
E giusto per ricordartelo, si parla di un "pilotino" che detiene quasi tutti i record disponibili, che ha fatto storia nel modo di intendere le gare, un personaggio che si è visto cambiare i regolamenti più volte sotto il naso pur di farlo smettere di vincere (cose mai fatte nemmeno con Fangio, Prost, Piquet e Senna)...
...diciamo pure che hai scarsa conoscenza della tematica e ci mettiamo una pietra sopra ;)

Guarda che io non ho mai detto che Schumi DEBBA imparare l'italiano , sono fatti suoi così come sono fatti di Rossi riguardo il gaipponese.

Semplicemente una persona che è in grado di comunicare con me nella mia lingua , visto che da 5 anni lavora per un team che rappresenta l'Italia , mi è più simpatica di una che non ha imparato ancora a parlarla.

Non ci vedo nulla di presuntuoso in questo ma proprio nulla.

Per quanto riguarda Depardieu evidentemente non hai visto l'intervista di cui parlavo.

Ti parlo di grande personaggio non per le sue qualità di attore (eccellenti cmq.) ma per il modo di intendere la vita.
Parlava di come lui venga in Italia e di come dalla nostra terra (come dalle altre che visita) lui abbia imparato non solo la lingua ma tutto quello di buono che c'è , dalla lingua , appunto , al cibo , allo stare tra la gente.

Mi ha davvero impressionato ma come persona , non come personaggio , soprattutto quando raccontava dei suoi eccessi :D

Ale555
26-04-2005, 16.26.06
Scusa non avevo capito ;)
Quello che dicevo è che Stam vive in Italia (così come un attore quando si sposta per recitare si ferma per un determinato periodo in un certo posto), mentre Schumacher ha dimora in un luogo in cui si parla la sua lingua natia, e solitamente nell'esercizio del proprio lavoro gira talmente tanti posti diversi che sarebbe impossibile imparare tutte le lingue di quei luoghi... a prescindere dall'origine dell'azienda per cui si lavora.

Corganiello
26-04-2005, 21.05.33
Originally posted by Ale555
Schumacher è cittadino Svizzero

Pure lui? Ma è una congiura!

Scherzi a parte, quoto tutto quello che hai detto, specie la parte su Fischella che è chiaramente abbastanza insignificante...

Ale555
26-04-2005, 22.16.11
Ho avuto modo di vedere sia lui che Trulli a parità di macchina su un circuito da Formula 3 (si parla di diversi anni fa) agli esordi... e devo dire che la differenza era già abbastanza visibile. Purtroppo mi rimane il grosso rimpianto di non aver visto Zanardi su una macchina degna, ha azzeccato il momento più triste della Williams.