PDA

Visualizza versione completa : donare midollo osseo



gefri
11-04-2005, 13.02.29
qualcuno qui lo fa?

Hob Gadling
11-04-2005, 13.07.58
Io ho preso i moduli per l'iscrizione mesi fa, ma non ho ancora avuto il tempo di iscrivermi alle liste.

gefri
11-04-2005, 13.16.10
ma è vero che ti tirano fuori la roba quando sei sotto anestesia e c'è una degenza di 48 ore? come funziona?

blamecanada
11-04-2005, 13.26.43
Le possibilità di essere chiamati a donarlo sono molto ridotte, comunque nel remoto caso che accada non si muore... quando diverrò maggiorenne mi iscriverò.

gefri
11-04-2005, 13.28.09
Originally posted by blamecanada
[B comunque nel remoto caso che accada non si muore... [/B]

grazie al cazzo....

Hob Gadling
11-04-2005, 13.30.47
Originally posted by gefri
ma è vero che ti tirano fuori la roba quando sei sotto anestesia e c'è una degenza di 48 ore? come funziona? Sì, è vero.
Il prelievo viene fatto sotto anestesia. Comunemente, che io sappia, è solo un'anestesia epidurale, ma può anche essere fatto in anestesia generale.
Dopo il prelievo solitamente c'è un periodo di osservazione di 24-48 ore (in pratica te ne stai ricoverato), e cmq un periodo di riposo post-prelievo, domiciliare che può durare fino a una settimana.
Il prelievo viene effettuato mediante punture.
:)

TrustNoOne
11-04-2005, 14.54.24
Originally posted by Hob Gadling
Sì, è vero.
Il prelievo viene fatto sotto anestesia. Comunemente, che io sappia, è solo un'anestesia epidurale, ma può anche essere fatto in anestesia generale.
Dopo il prelievo solitamente c'è un periodo di osservazione di 24-48 ore (in pratica te ne stai ricoverato), e cmq un periodo di riposo post-prelievo, domiciliare che può durare fino a una settimana.
Il prelievo viene effettuato mediante punture.
:)

chiamale punture :brr:

blamecanada
11-04-2005, 14.54.49
Originally posted by gefri
grazie al cazzo....

Lo dicevo in senso figurato, ^^".


Comunque a quel che so, l'unico inconveniente è che per i giorni successivi al trapianto si ha un certo dolore a sedersi :D.

Hob Gadling
11-04-2005, 15.08.30
Originally posted by TrustNoOne
chiamale punture :brr: :asd:

Eh, lo so, gli aghi somigliano più a dei tubi Innocenti, ma tanto è tutto sotto anestesia... :D

Uill_Uoll
11-04-2005, 15.14.12
Ma c e' gente che decide di donare midollo osseo senza sapere a chi finira', un po' come funziona per il sangue? Io sono un donatore di sangue, ma di fronte a un operazione, perche' di questo si tratta, non so se accetterei..potrei farlo per un parente, un amico MOLTO caro, ma non per uno sconosciuto qualsiasi..

Apostolo
11-04-2005, 15.16.40
Un mio parente è stato chiamato per donare il midollo a uno in america!Naturalmente non si sapeva il nome e le generalità di questa persona, e il ricevente non poteva sapere del donatore...
comunque questo mio parente è stato chiamato più volte per le analisi del sangue ma non ha mai fatto ancora la donazione...lo chiamano e poi dicono che è rinviato...

Hob Gadling
11-04-2005, 15.17.06
Originally posted by Uill_Uoll
Ma c e' gente che decide di donare midollo osseo senza sapere a chi finira', un po' come funziona per il sangue? Io sono un donatore di sangue, ma di fronte a un operazione, perche' di questo si tratta, non so se accetterei..potrei farlo per un parente, un amico MOLTO caro, ma non per uno sconosciuto qualsiasi.. Non concordo affatto col tuo ragionamento, e mi sembra anche piuttosto strano che provenga da un donatore di sangue...

Uill_Uoll
11-04-2005, 15.29.02
Donare il sangue e donare il midollo osseo non sono proprio sullo stesso piano. Provengo da una famiglia di donatori di sangue, mio padre da 50 anni dona il sangue ogni 3 mesi, io stesso ho cominciato a donarlo non appena compiuti i 18 anni, ma non per questo mi descrivo come un eroe, anche se qualcuno ogni tanto parla dei donatori come dei mezzi santi. Donare sangue e' un gesto di una semplicita' estrema che puo' salvare delle vite umane, e non mi stanchero' mai di consigliarlo a tutte le persone che conosco.
Riguardo al midollo osseo il discorso e' un po' diverso credo..il piccolo gesto della donazione di sangue si e' trasformato in un operazione con tanto di degenza in ospedale..be', a questo punto non me la sentirei di donare midollo osseo con la stessa semplicita' con la quale dono il sangue..nn so...nn mi ero mai posto questo problema..e' chiaro che lo donerei a occhi chiusi per una persona a cui tengo, ma e' troppo comodo cosi'..nn so davvero..

TrustNoOne
11-04-2005, 15.34.34
Originally posted by Hob Gadling
:asd:

Eh, lo so, gli aghi somigliano più a dei tubi Innocenti, ma tanto è tutto sotto anestesia... :D

mi sto sentendo male.
penso che lo farei soltanto se stesse morendo qualcuno a cui sono legato particolarmente

aghi :brr:

_Jackie_
11-04-2005, 20.42.07
Originally posted by TrustNoOne
mi sto sentendo male.
penso che lo farei soltanto se stesse morendo qualcuno a cui sono legato particolarmente

aghi :brr:

Ti quoto. Mi fanno paiuraa! :mecry:

blamecanada
11-04-2005, 21.40.57
Originally posted by Uill_Uoll
Donare il sangue e donare il midollo osseo non sono proprio sullo stesso piano. Provengo da una famiglia di donatori di sangue, mio padre da 50 anni dona il sangue ogni 3 mesi, io stesso ho cominciato a donarlo non appena compiuti i 18 anni, ma non per questo mi descrivo come un eroe, anche se qualcuno ogni tanto parla dei donatori come dei mezzi santi. Donare sangue e' un gesto di una semplicita' estrema che puo' salvare delle vite umane, e non mi stanchero' mai di consigliarlo a tutte le persone che conosco.
Riguardo al midollo osseo il discorso e' un po' diverso credo..il piccolo gesto della donazione di sangue si e' trasformato in un operazione con tanto di degenza in ospedale..be', a questo punto non me la sentirei di donare midollo osseo con la stessa semplicita' con la quale dono il sangue..nn so...nn mi ero mai posto questo problema..e' chiaro che lo donerei a occhi chiusi per una persona a cui tengo, ma e' troppo comodo cosi'..nn so davvero..
Ma il midollo osseo lo doni al massimo una volta nella vita... :).

Eowyn.
11-04-2005, 22.41.23
Originally posted by Hob Gadling
Io ho preso i moduli per l'iscrizione mesi fa, ma non ho ancora avuto il tempo di iscrivermi alle liste. Quoto. Alla prossima donazione di plasma mi iscrivo. :)

Uill: oltre a quotare blamecanada vorrei farti notare che chi riceve midollo è all'ultima spiaggia della terapia. Sono pazienti, ad esempio, con leucemie non guaribili con ulteriori chemioterapie (ne sa qualcosa il fratello del mio moroso... ).Pensaci! ;)


E anche se è un po' OT: quando avrò figli donerò il sangue del cordone ombelicale ... parlatene alle donne incinte che conoscete( link) :) (http://www.adisco.it/) : le cellule staminali del cordone (normalmente incenerite) posso salvare la vita a bambini leucemici. Senza nessun pericolo per la madre e il neonato. :approved

Ef.Di.Gi
11-04-2005, 22.50.36
Originally posted by TrustNoOne
mi sto sentendo male.
penso che lo farei soltanto se stesse morendo qualcuno a cui sono legato particolarmente

aghi :brr:

Io non ho paura degli aghi, ma quella roba con cui prelevano il midollo :brr:

Anche io mi sottoporrei solo in caso di grave necessità

naky
12-04-2005, 03.08.44
Originally posted by TrustNoOne
penso che lo farei soltanto se stesse morendo qualcuno a cui sono legato particolarmente

* :birra:

.Orfeo.
12-04-2005, 05.03.29
Quoto il trust.
Solitamente non mi spavento nemmeno se vedo un cervello in putrefazione, ma all'idea di un'operazione invasiva di quel genere mi sento male, sopratutto se sotto i ferri c'è il sottoscritto.:|

:brr:

Hob Gadling
12-04-2005, 08.58.13
Originally posted by .Orfeo.
Quoto il trust.
Solitamente non mi spavento nemmeno se vedo un cervello in putrefazione, ma all'idea di un'operazione invasiva di quel genere mi sento male, sopratutto se sotto i ferri c'è il sottoscritto.:|
Mi sa che non avete idea di cosa sia veramente un'"operazione invasiva".
Quello è uno dei procedimenti meno invasivi in assoluto. :)

A chi dice: lo farei solo se ci fosse un mio caro parente in difficoltà, dico solo che, per carità, liberissimi di pensarla così, nessuno può essere obbligato alla donazione.
Il fatto è che la donazione di midollo presuppone, nella maggior parte dei casi, una rarissima compatibilità tra donatore e paziente.
Paziente che può risiedere in qualsiasi altra parte del mondo.
D'altro canto, a differenza della donazione di sangue, chi dona sa che quel gesto è strettamente finalizzato alla possibilità di salvare una vita.

Dire "lo farei solo per un parente" non vuol dire nulla, equivale a dire "non lo farò mai". Perchè, nella sfortunata ipotesi (non ve lo auguro di certo) in cui un vostro parente fosse malato, non è sicuro che voi siate compatibili, o che possiate donare.
E in quel momento non sarebbe molto bello che non si trovassero donatori perchè ognuno lo fa solo per i propri parenti...

.Orfeo.
12-04-2005, 09.16.06
Originally posted by Hob Gadling
Mi sa che non avete idea di cosa sia veramente un'"operazione invasiva".
Quello è uno dei procedimenti meno invasivi in assoluto. :)

Uff, ora ci mettiamo a riprendere parola per parola?:D
Non lo metto in dubbio comunque, sta di fatto però che non lo farei mai.Non ne ho il coraggio.Già non vado a fare le analisi perchè di solito alla vista del sangue svengo, figuriamoci per la donazione del midolo osseo....
No no, mi spiace.:|

erixal
12-04-2005, 09.32.11
Originally posted by TrustNoOne
chiamale punture :brr:

è l'unica cosa che mi trattiene: non so perchè non sono ancora dato a donare il sangue comunque andrò presto (a proposito, quanto spesso è capitato che il donatore si sia preso qualcosa per poca igiene dell'ago?) ma essere trafitto nella schiena da un palo della luce, qualunque sia l'anestesia, mi lascia alquanto perplesso :brr:

poi appunto la probabilità di non dover mai donare è piuttosto alta ma non me la sento. anche perchè mi han detto che fa piuttosto male (non sapevo dell'anestesia, forse fa male anche dopo)

:look:

blamecanada
12-04-2005, 14.12.18
Originally posted by erixal
poi appunto la probabilità di non dover mai donare è piuttosto alta ma non me la sento. anche perchè mi han detto che fa piuttosto male (non sapevo dell'anestesia, forse fa male anche dopo)

Beh, sei libero di giudicare un po' di dolore più importante della vita altrui.


Originally posted by Ef.Di.Gi
Io non ho paura degli aghi, ma quella roba con cui prelevano il midollo :brr:

Anche io mi sottoporrei solo in caso di grave necessità

Il trapianto di midollo osseo si fa SOLO ED UNICAMENTE in caso di grave necessità, negare il trapianto di midollo ossero è condannare a morte una persona.

Ef.Di.Gi
12-04-2005, 14.20.58
Eh ma vaffancoolo, così mi costringi :(

gefri
12-04-2005, 14.34.29
non so se mi iscrivo, + che per paura, per il tempo dell'operazione, ne parliamo stasera se ho voglia che devo andare

blamecanada
12-04-2005, 14.39.51
Originally posted by Ef.Di.Gi
Eh ma vaffancoolo, così mi costringi :(

Io non costringo nessuno, tuttavia penso che un piccolo sforzo lo si possa fare. Il midollo osseo viene estratto SOLO se necessario. Ed è necessario solo in caso di leucemia, ed è pertanto questione di vita o di morte.

La possibilità di trovare un donatore compatibile sono di 1 su un milione, per quello è importante che tutti si iscrivano alle liste.

Sir.Turalyon
12-04-2005, 14.49.49
Io donerei qualcosa di mio,solo per una persona che meriterebbe davvero,non a una qualsiasi.
Che poi muore non è un mio problema.
Se invece fossi io ad averne bisogno,non credo lo accetterei,preferirei morire anzicchè sapere di non essere + completamente me stesso,può sembrare un raggioamento sciocco,non so se capirete.
Cmq così è come la penso io...dico midollo osseo come dire qualunque altro organo.

Ef.Di.Gi
12-04-2005, 14.51.26
Vabbuono, mi hai convinto.

Edwige
12-04-2005, 16.41.00
Io sono iscritta da quasi un anno , ma non mi hanno mai chiamato a donare. Sinceramente avrei paura di affrontare l'intervento, però lo farei cmq e per chiunque non importa se una persona cara o uno sconosciuto. Semplicemente per il motivo che non me la sentirei di condannare a morte certa una persona, soltanto per la mia paura.

blamecanada
12-04-2005, 16.42.48
Originally posted by Sir.Turalyon
Io donerei qualcosa di mio,solo per una persona che meriterebbe davvero,non a una qualsiasi.

Ma hai letto quello che ho scritto prima? Le possibilità che tu sia compatibile con un altro sono di uno su un milione, lo 0,0001%, e frequentemente chi ha bisogno del trapianto abita a migliaia di chilometri di distanza.

Al che, non capisco come tu possa sapere se la persona in questione meriti o meno, mica puoi conoscerla prima!

Hob Gadling
12-04-2005, 17.03.26
Originally posted by .Orfeo.
Uff, ora ci mettiamo a riprendere parola per parola?:D
No, no. :)
Il fatto è che mi sembra che stia passando, attraverso questo topic, l'idea dell'intervento di donazione come una tortura medievale, e volevo evitarlo.
In realtà l'intervento non è affatto invasivo, e non è doloroso, essendo effettuato sotto anestesia. Ti dirò di più: credo che per chi ha paura degli aghi, sia peggio donare il sangue, dove vedi quel bell'agocannula che ti si pianta in vena e il sangue che viene prelevato. Nella donazione di midollo osseo, o ci si addormenta, e ci si risveglia che è tutto finito, oppure ci si sdraia proni sul lettino, e si avvertono solo i medici che armeggiano col nostro bacino, senza vedere nè aghicannula nè nient'altro.
Residua solo un pò di dolore nei giorni successivi, ma con paio di Aulin passa tutto.
:D

Poi, ovviamente, ognuno è libero di fare come meglio crede, e ovviamente è meglio dire con sincerità "Non lo farò mai, ho paura" piuttosto che iscriversi poco convinti e poi tirarsi indietro.

P.S. Ricordo, su questo tema, dei cartelli che vidi in Inghilterra, molti anni fa (1993), per convincere le persone a donare.
Si vedevano dei visi di bambini chiaramente malati di leucemia, tumori, etc., con la scritta in sovraimpressione "Now tell him you're scared of needles".
Devo dire che faceva effetto.

Eowyn.
12-04-2005, 22.32.39
Originally posted by Hob Gadling
Ti dirò di più: credo che per chi ha paura degli aghi, sia peggio donare il sangue, dove vedi quel bell'agocannula che ti si pianta in vena e il sangue che viene prelevato. Se qualcuno pensava di donare almeno il sangue dopo questa cambia idea :asd:



Purtroppo. :|

Sir.Turalyon
12-04-2005, 22.56.45
Originally posted by blamecanada
Ma hai letto quello che ho scritto prima? Le possibilità che tu sia compatibile con un altro sono di uno su un milione, lo 0,0001%, e frequentemente chi ha bisogno del trapianto abita a migliaia di chilometri di distanza.

Al che, non capisco come tu possa sapere se la persona in questione meriti o meno, mica puoi conoscerla prima!
Appunto per questo ho concluso dicendo...midollo osseo o qualsiasi altro organo.

BESTIA_kPk
13-04-2005, 00.07.32
Originally posted by Sir.Turalyon
...
Se invece fossi io ad averne bisogno,non credo lo accetterei,preferirei morire anzicchè sapere di non essere + completamente me stesso,può sembrare un raggioamento sciocco,non so se capirete.

Tipo testimoni di geova?

Oppure hai paura di cosa?

gefri
13-04-2005, 01.58.23
Originally posted by Sir.Turalyon
midollo osseo o qualsiasi altro organo.

cit.
"e lui ha detto: "tu non sei il tuo fegato" ed io ho pensato: cazzo è vero!"

:D

naky
13-04-2005, 12.27.29
Originally posted by Hob Gadling
Ti dirò di più: credo che per chi ha paura degli aghi, sia peggio donare il sangue, dove vedi quel bell'agocannula che ti si pianta in vena e il sangue che viene prelevato.

http://e.deviantart.com/emoticons/f/faint.gif

erixal
13-04-2005, 13.24.39
Originally posted by Hob Gadling
Ti dirò di più: credo che per chi ha paura degli aghi, sia peggio donare il sangue, dove vedi quel bell'agocannula che ti si pianta in vena e il sangue che viene prelevato.

ok ma per il sangue è solo un grosso prelievo periodico, ordinaria amministrazione, per il midollo è decisamente più imponente la cosa, poi anche solo l'idea del tipo di operazione (il mio midollo!) .... http://e.deviantart.com/emoticons/f/faint.gif


poi che il rapporto costi/benefici sia evidentemente a favore della donazione è palese, d'altra parte viviamo in una società che ai rapporti costi per i più sfortunati/benefici per i più fortunati e viceversa ci pensa proprio poco :|

bounty
13-04-2005, 13.29.31
sono donatore admo pure io,cioè potenziale donatore.
Diventare potenziale donatore è semplice,basta un prelievo di sangue.
Loro tengono una banca dati Mondiale per controllare la compatibilità tra malato e potenziale donatore,se si presenta una certa compatibilità si viene chiamati per approfondire la compatibilità,a questo punto o si viene mandati a casa o si va a donare.Anche appena prima dell'operazione ti chiedono se voi farlo o no.Comunque è vero,se uno si rifiutasse praticamente condannerebbe una persona alla morte perchè le probailità di trovare un altro donatore sono praticamente nulle,è già una fortuna grande trovare un donatore.
Mi sono iscritto perchè ho pensato che se capitasse a me vorrei tanto che il mio potenziale donatore fosse iscritto ;)

Uill_Uoll
13-04-2005, 14.04.01
Come ci si iscrive? :)

Sir.Turalyon
13-04-2005, 14.04.54
Originally posted by BESTIA_kPk
Tipo testimoni di geova?

Oppure hai paura di cosa?
Nessuno dei due...IL MIDOLLO OSSEO E' MIO,E' VENUTO DA ME,E ME LO TENGO!!!

Uill_Uoll
13-04-2005, 14.05.41
Originally posted by Sir.Turalyon
Nessuno dei due...IL MIDOLLO OSSEO E' MIO,E' VENUTO DA ME,E ME LO TENGO!!!

Bravo..e' cosi' che si ragiona! :approved

Apostolo
13-04-2005, 15.12.52
Da quello che o capito io, però, non viene tolto un pezzo di midollo, ma semplicemente il sangue midollare, che aiuterà il paziente a ricrearsi il midollo automaticamente.

Cmq ne prelevano un bel po'...


Con gli aghi:brr:

blamecanada
14-04-2005, 14.03.48
Originally posted by Uill_Uoll
Come ci si iscrive? :)
Prova a dare un'occhiata qui: http://www.admo.it/ita/index.htm

Ef.Di.Gi
14-04-2005, 14.26.38
Originally posted by Sir.Turalyon
Nessuno dei due...IL MIDOLLO OSSEO E' MIO,E' VENUTO DA ME,E ME LO TENGO!!!

Perchè allora le tue feci le lasci alle fognature?:asd:

Sir.Turalyon
14-04-2005, 19.00.43
Originally posted by Ef.Di.Gi
Perchè allora le tue feci le lasci alle fognature?:asd:
Veramente le ho inbottigliate tutte in cantina...