PDA

Visualizza versione completa : Fassino riabilita Craxi



destino
06-02-2005, 15.49.17
Ieri nel discorso di chiusura del congresso dei Ds, Fassino ha parlato del loro partito come erede del partito socialista e dopo ha citato i pilastri del defunto PSI, compreso Craxi di cui ha parlato bene.

ovviamente i commenti nn si sono fatti attendere, permettetemi di linkare questo articolo:

Osservatorio per la legalita (http://www.osservatoriosullalegalita.org/05/acom/02feb1/0505alexdscraxi.htm)

ora, visto ke Craxi nn è + solo un ladro a cui lanciare monetine e la dirigenza politica l'ha accettato, mi chiedo cosa ne pensa la base Ds sul signor Craxi

a voi la parola :D

AleX Ww
06-02-2005, 15.54.57
mi trovi cosa ha detto esattamente? voglio capire quanti neuroni gli sono rimasti...

(e il PRC sta per guadagnare un altro voto...)

destino
06-02-2005, 16.11.14
Originally posted by AleX Ww
mi trovi cosa ha detto esattamente? voglio capire quanti neuroni gli sono rimasti...

(e il PRC sta per guadagnare un altro voto...)

nn riesco a trovare il discorso in rete...

ti linko tutto il discorso

Discorso Fassino (http://www.dsonline.it/allegatidef/c2005InterventoFassino23053.asx)

sono solo 2 ore buon ascolto :asd:

EyeSky
06-02-2005, 17.10.23
Da un po di tempo le due anime del Partito Socialista stanno cercando di trovare il modo per rimettersi insieme e tenere in piedi un unico Partito Socialista, che i più vorrebberoo allineato a centro destra. Credo che "lo smilzo" stia solo giocando a rincorrere un po di amici socialisti ed evitare di perdere l'elettorato che ad essi appartiene. :asd:














evidenzio: niente di nuovo sotto il sole. E niente di scandaloso. :)

samgamgee
06-02-2005, 17.32.22
Originally posted by destino
mi chiedo cosa ne pensa la base Ds sul signor Craxi


Io che sono base PdCI posso astenermi dai commenti? :notooth:

.Imrahil
06-02-2005, 17.32.51
In effetti la cosa mi schifa alquanto.
Poco importa: il mio voto sul simbolo della Lista Unitaria non rappresenterà certamente una preferenza per i DS, ma per Rifondazione.

Ef.Di.Gi
06-02-2005, 17.40.22
Originally posted by samgamgee
Io che sono base PdCI posso astenermi dai commenti? :notooth:

No, sei troppo spostato a destra :asd:


Comunque Fassino vuole dare ai DS un'anima che loro non è. Lo dimostra l'ovazione a Prodi dopo il suo esordio con "cari compagni, care compagne".

EyeSky
06-02-2005, 17.54.25
Originally posted by Ef.Di.Gi
No, sei troppo spostato a destra :asd:


Comunque Fassino vuole dare ai DS un'anima che loro non è. Lo dimostra l'ovazione a Prodi dopo il suo esordio con "cari compagni, care compagne".

Stanno solo raccattando voti. Non fatevi impippare dai paroloni e dalle uscite a tempo. ;)

Ef.Di.Gi
06-02-2005, 17.59.02
Beh, per voler raccogliere voti usando questo linguaggio, si deve essere accorto che l'elettorato moderato non è così importante :dunno:

Se poi dovessi votare il partito che non fa demagogia...mi dovrei astenere per sempre :asd:

destino
06-02-2005, 18.35.41
Originally posted by samgamgee
Io che sono base PdCI posso astenermi dai commenti? :notooth:

sarei invece fortemente interessanto su come la pensi, sia riguardo le parole dette da Fassino, sia riguardo Craxi ;)

Cocitu
06-02-2005, 18.44.22
Beh, dopo aver sparso merda sul Berlusca per la sua amicizia con craxi, voglio vedere se adesso vi cospargerete il capo di Merda per le parole di Fassino:Pop:

samgamgee
06-02-2005, 19.15.23
Sinceramente ho sempre considerato Craxi (con buona parte della classe dirigente "pentapartitica", in verità) uno dei simboli dell'Italia degli anni 70/80/90. E non è una considerazione positiva. Un bravo statista? Forse per i suoi amichetti, per suo figlio, per la sua famiglia. Per me rimane un ladro, oltrechè uno dei (non pochi) responsabili del progressivo indebitamento pubblico italiano (con tutto quel che ne consegue su corruzione, clientelismo, eccetera)
Cosa ne penso sulla riabilitazione, invece. Uhm...Diciamo che ne penso abbastanza male. Va di moda ultimamente riabilitare la gente, e mi chiedo dove arriveremo. Manovra per accaparrare voti, per cercare di riaccalappiare il niu-psi (che tristezza che mi mette Demichelis se guardo a Turati o a Nenni), quello che volete. Faccio spallucce, consapevole che comunque finchè non ci si sarà liberati di gente ancora troppo compromessa con un passato che, alla fin fine, troppo positivo non è mica stato, ciclicamente spunteranno fuori tali questioni. A volte il problema non sono neanche le persone, quanto la mentalità (cambierà fra due o tre generazioni? :mumble ). In ogni caso, dal siluramento di Vattimo, Fassino mi è scaduto abbastanza.

edit: oh, m'ero scordato di aggiungere una solita postilla sul gaudente Demichelis (anch'esso simbolo del progressivo marcire): che tristezza ancor più vedere un partito come quello socialista schierato con gente che ancora va in giro con un sepolcro nostalgico da cui spunta una fiammella. "Eravamo in pochi a chiamare patria l'Italia". Sticazzi, eh.

AleX Ww
06-02-2005, 19.26.14
Originally posted by samgamgee
CUT

*

destino
06-02-2005, 19.34.06
Originally posted by samgamgee
edit: oh, m'ero scordato di aggiungere una solita postilla sul gaudente Demichelis (anch'esso simbolo del progressivo marcire): che tristezza ancor più vedere un partito come quello socialista schierato con gente che ancora va in giro con un sepolcro nostalgico da cui spunta una fiammella. "Eravamo in pochi a chiamare patria l'Italia". Sticazzi, eh.

beh anke tale partito con fiammella incorporata ne ha fatti passi avanti, nn per ultimo la proposta di voto agli immigrati alle amministrative e la visita di un certo Fini ad israele con annessa la frase "Se la persecuzione degli ebrei è il male assoluto, allora il fascismo in quanto partecipe a tale persecuzione, è il male assoluto"

Mica robetta da niente in 10 anni.
E a chi dobbiamo tale cambiamento?
Ad un certo signor Berlusconi.

Analogo discorso per i ds ke si stanno trasformando in un partito socialista come dimostra il loro simbolo, nn sputano al loro passato ma neanke guardano ad esso con nostalgia.

Ef.Di.Gi
06-02-2005, 19.39.09
Non ci siamo. Le dichiarazioni di Fini, bel lungi da rientrare in una vera conversione della linea dirigenziale del partito, sono invece, nella pura tradizione Italiettica, sincere esternazioni della sua gran voglia di nuove poltrone. Fiutando il decadimento di FI, a 50 anni s'è stufato di essere tra i contro il sistema, deciso ad aprire il partito all'ingresso di forze che con un movimento sociale hanno ben poco a che vedere. Stessa sorte è toccata a Rauti: difficile pensare ad una suo reale penitimento; più comprensibile la volontà di una buona pensione.

destino
06-02-2005, 19.45.44
Originally posted by Ef.Di.Gi
Non ci siamo. Le dichiarazioni di Fini, bel lungi da rientrare in una vera conversione della linea dirigenziale del partito, sono invece, nella pura tradizione Italiettica, sincere esternazioni della sua gran voglia di nuove poltrone. Fiutando il decadimento di FI, a 50 anni s'è stufato di essere tra i contro il sistema, deciso ad aprire il partito all'ingresso di forze che con un movimento sociale hanno ben poco a che vedere. Stessa sorte è toccata a Rauti: difficile pensare ad una suo reale penitimento; più comprensibile la volontà di una buona pensione.

sara come dici tu ma alla fine contano i fatti politici nn le cose ke hai dentro la testa e nn dici a nessuno. Il signor Fini pensa dentro di se alla rinascita del fascismo ma poi come politico si comporta da persona ke rispetta la democrazia italiana e le sue istituzioni, recuperando rispetto a livello internazionale a tal punto da poter essere nominato ministro degli esteri senza ke nessuno si lamenti?
Perfetto.

Mi interessano le sue dichiarazioni pubbliche e le sue linee programmatiche, nn quello ke gli gira nella testolina e ke nn dira a nessuno.
Perke ragionando allo stesso modo ki mi dice ke l'operazione di Fassino nn sia esattamente la stessa? Quella di togliere l'abito di comunista al partito in modo da rendersi presentabile per un futuro premier Ds da presentare al paese?

Ef.Di.Gi
06-02-2005, 19.51.39
Infatti l'operazione di Fassino E' la stessa.


Comunque, non credo che Fini voglia restaurare il fascismo, eh :asd:

Zaorunner
06-02-2005, 19.54.36
Originally posted by destino
... come politico si comporta da persona ke rispetta la democrazia italiana e le sue istituzioni, recuperando rispetto a livello internazionale a tal punto da poter essere nominato ministro degli esteri senza ke nessuno si lamenti?
Perfetto.

Se fosse davvero rispettoso della democrazia e delle sue istituzioni, non farebbe parte del governo che le sta smantellando.

Credo che anche Topo Gigio sarebbe stata una figura piu' prestigiosa come ministo degli esteri, piuttosto che l'interim del beneamato premier.

alcoolwarriors
06-02-2005, 19.56.14
beh, "qualcuno era comunista perchè abbiamo avuto il peggior partito socialista d'europa" diceva uno a caso...

poi revisionino quello che vogliono...speriamo solo che si cambi punto di vista sulla ganja oltre che sul fascismo e su tangentopoli...visto che dopo il regime benevolo e craxi grande statista solo un bel marcia indietro sulla droga mi può aiutare a stare meglio. :|

destino
06-02-2005, 19.57.05
Originally posted by Zaorunner
Se fosse davvero rispettoso della democrazia e delle sue istituzioni, non farebbe parte del governo che le sta smantellando.

Credo che anche Topo Gigio sarebbe stata una figura piu' prestigiosa come ministo degli esteri, piuttosto che l'interim del beneamato premier.

Questa è una tua opinione.
L'opinione degli stati Ue e del resto del mondo è totalmente diversa.

Cmq fine OT

Preferirei rispondessi al topo iniziale visto ke mi pare fai parte della base Ds ;)

Ef.Di.Gi
06-02-2005, 19.58.45
In ogni caso, il rispetto di Fini verso le isitituzioni è doveroso, essendo insito nella stessa logica Fascista.

alcoolwarriors
06-02-2005, 20.06.00
mi permetto di aggiungere :

"La riforma dell'ordinamento giudiziario è necessaria, fondamentale. Nel 1992-'93, con Mani Pulite, la Dc e i vecchi partiti sono spariti proprio per non averla fatta per tempo"
(Giuseppe Gargani, responsabile giustizia di Forza Italia, al congresso dell'Associazione nazionale magistrati, 25 settembre 2004)

da http://carta-canta.splinder.com/

Zaorunner
06-02-2005, 20.06.53
Originally posted by destino
Questa è una tua opinione.
L'opinione degli stati Ue e del resto del mondo è totalmente diversa.

Cmq fine OT

Preferirei rispondessi al topo iniziale visto ke mi pare fai parte della base Ds ;)

Con tutti i giornali bolscevichi che ci sono al mondo proprio nessuno nessuno la pensava come me? Sei davvero sicuro?


Che mi fa schifo tutto il sistema che Craxi ha rappresentato e che i suoi amici ed eredi ora rappresentano l'ho ripetuto anche da poco.

Qualunque cosa abbia detto Fassino di favorevole verso questo sistema non ha di certo la mia approvazione.

Non faccio parte della base DS. Non ho la loro tessera, io :D

samgamgee
06-02-2005, 20.18.07
Siccome contano solo gli atti politici, io non mi fido di gente che ha ancora quel simbolo, tutto lì. Riavvicinamenti, passi in avanti...cambino il simbolo, facciano una vera *svolta*, smettano i panni dei nostalgici. Poi se ne riparlerà.

sharkone
06-02-2005, 20.49.53
Ma non nascevano dal PCI?
Ora si ritrovano Socialisti...

Anche loro hanno paura dei MangiaBambini ora?

Che Mondo di Revisionisti :tsk:

alla fine anche il PdCI ci tradirà, salterà fuori che è l'erede del Movimento Sociale Italiano :tsk:

Pmli Salvami tu :tsk:

destino
07-02-2005, 00.15.49
Originally posted by samgamgee
Siccome contano solo gli atti politici, io non mi fido di gente che ha ancora quel simbolo, tutto lì. Riavvicinamenti, passi in avanti...cambino il simbolo, facciano una vera *svolta*, smettano i panni dei nostalgici. Poi se ne riparlerà.

sinceramente da parte della classe dirigente di AN nn vedo tutti sti panni nostalgici, mica è un caso ke la mussolini si sia distaccata.

Cmq come diceva bene Polito su Il riformista questa mossa di Fassino e questa trasformazione del partito segna il congresso come l'ultimo con Fassino segretario, perke:

1. se vincono allora il passo avanti e una parziale scoglimenti dei partiti con poteri maggiori alla GAD
2. se perdono è logico ke il cavallo a cui il segretario ha puntato è stato perdente e quindi occorre cambiare corso.

destino
07-02-2005, 10.15.42
un altro commento all'evento:




05 02 ore 20 e 46
NUOVO PSI E SDI: BENE FASSINO SU CRAXI
Soddisfatti Nuovo Psi e Sdi per la citazione su Bettino Craxi fatta da Fassino al congresso Ds. "Fassino riconosce che l'esperienza dei comunisti e dei post-comunisti, ora Ds, non è la sola sinistra italiana. E' importante, e penso anche perchè sollecitato, questo riconoscimento al socialismo riformista, da Turati a Craxi". Lo ha detto Bobo Craxi (Nuovo Psi). E Boselli (Sdi): "Finalmente c'è stato un riconoscimento esplicito di tutta l'esperienza del socialismo italiano da Turati a Saragat, da Nenni a Craxi, accolta con un applauso della platea congressuale".


e da questo sito potete vedere ke nn è un'idea nuova di Fassino anzi.

fassino rivaluta craxi nel suo libro (http://www.radioradicale.it/speciale_fassino/)

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 10.19.11
Aiuto, non resisto...


:vomit: :vomit:

Dlmc
07-02-2005, 11.21.24
Io quando parlo con mia nonna di politica (ci si riesce abbastanza a parlare) devo assolutamente darle il contentino di craxi e non iniziare a parlare dei loschi traffici di berlusco
http://www.ginge.it/immagini/dummlatino.jpg
altrimenti mi dà del condizionato, quando le porto alcuni DOCUMENTI SCRITTI che farebbero venire dei dubbi sul cavaliere a parecchi lei mi dice che quelle cose sono perdite di tempo che non le vuole vedere ecc....
Non so se me la hanno condizionata così oppue no. Politica a parte le voglio comunque un mondo di bene.

Eyegore
07-02-2005, 12.17.36
Craxi, doveva farsi processare e rimanere in italia, solo così avrebbe mantenuto la sua dignità, ma evidentemente ha preferito darsela a gambe....

riguardo a Fassino, sta cercando di recuperare voti dai moderati...:|

UAranger
07-02-2005, 12.26.37
Originally posted by Aigor_
Craxi, doveva farsi processare e rimanere in italia, solo così avrebbe mantenuto la sua dignità, ma evidentemente ha preferito darsela a gambe....

riguardo a Fassino, sta cercando di recuperare voti dai moderati...:|


craxi fece benissimo ad andarsene..........e' difficile affrontare un processo in serenita' quando sai che i giudici a priori hanno deciso che sei colpevole

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 12.30.52
Originally posted by UAranger
craxi fece benissimo ad andarsene..........e' difficile affrontare un processo in serenita' quando sai che i giudici a priori hanno deciso che sei colpevole

:.:

Scusa se mi ripeto, ma non riesco davvero a non essere basito :.:

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 12.32.51
Originally posted by Dlmc
Io quando parlo con mia nonna di politica (ci si riesce abbastanza a parlare) devo assolutamente darle il contentino di craxi e non iniziare a parlare dei loschi traffici di berlusco
http://www.ginge.it/immagini/dummlatino.jpg
altrimenti mi dà del condizionato, quando le porto alcuni DOCUMENTI SCRITTI che farebbero venire dei dubbi sul cavaliere a parecchi lei mi dice che quelle cose sono perdite di tempo che non le vuole vedere ecc....
Non so se me la hanno condizionata così oppue no. Politica a parte le voglio comunque un mondo di bene.

Mia nonna è sfegatata del PCI, una volta in un discorso difesi un imprenditore, stava per cacciarmi di casa :asd:

Zaorunner
07-02-2005, 12.33.06
Originally posted by UAranger
craxi fece benissimo ad andarsene..........e' difficile affrontare un processo in serenita' quando sai che i giudici a priori hanno deciso che sei colpevole

Diahamine cosa aspettano a farlo Santo?

SuperGrem
07-02-2005, 13.01.46
Originally posted by samgamgee
Siccome contano solo gli atti politici, io non mi fido di gente che ha ancora quel simbolo, tutto lì. Riavvicinamenti, passi in avanti...cambino il simbolo, facciano una vera *svolta*, smettano i panni dei nostalgici. Poi se ne riparlerà.

Vabbè dai, ma di atti politici ne hanno fatti un sacco, dal distacco da Rauti all'espulsione della Mussolini. Il simbolo è parte della loro cultura, come la falce e martello che per un po' sono rimasti alla base della quercia, no? Alla fine stanno solo rivalutando il loro simbolo e a me pare che ci stiano riuscendo bene. :)
Considerando che i veri fascisti lo schifano a Fini e di certo non gli danno il voto - e ne conosco parecchi, credimi - a me pare che AN abbia fatto passi da gigante in avanti.

samgamgee
07-02-2005, 13.03.34
Originally posted by UAranger
craxi fece benissimo ad andarsene..........e' difficile affrontare un processo in serenita' quando sai che i giudici a priori hanno deciso che sei colpevole

Silvio! Anche tu su questo forum?

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 13.09.01
Avatar di protesta contro questa sinistra mollacciona e centrista :asd:

samgamgee
07-02-2005, 13.09.46
Originally posted by SuperGrem
Vabbè dai, ma di atti politici ne hanno fatti un sacco, dal distacco da Rauti all'espulsione della Mussolini. Il simbolo è parte della loro cultura, come la falce e martello che per un po' sono rimasti alla base della quercia, no?

Hm, discorso simile ma differente. Voler continuare a mantenere quel simbolo "perchè è parte della loro storia" significa implicitamente ammettere di non voler rinnegarla, quella storia. Quindi non volersi distaccare, in un certo senso. L'analogia con falce e martello poi secondo me è sbagliata, non in sè e per sè ma per il tessuto nazionale dell'Italia, dove il regime che c'è stato per vent'anni non era di stampo comunista. Intendo: in Italia, per ragioni storiche, è proibita la ricostituzione del PF, non di quello Comunista. Mi fa schifo il fascismo - oltre che perchè rappresenta tutto ciò contro a cui credo - perchè le cicatrici che ci ha lasciato (anche alla nostra generazione, indirettamente) sono forti, profonde, dolorose nonostante l'ottantina d'anni di distanza.

Dalmo
07-02-2005, 13.10.45
Originally posted by Ef.Di.Gi
Mia nonna è sfegatata del PCI, una volta in un discorso difesi un imprenditore, stava per cacciarmi di casa :asd:
Di' la verità, ti piacerebbe prenderla a sprangate? :asd:

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 13.11.54
Originally posted by Dalmo
Di' la verità, ti piacerebbe prenderla a sprangate? :asd:

Non esageriamo :asd:

Quando fa la fanatica però mi piacerebbe farle leggere qualche libro di Evola o Rauti :asd:

SuperGrem
07-02-2005, 13.24.46
Originally posted by samgamgee
L'analogia con falce e martello poi secondo me è sbagliata, non in sè e per sè ma per il tessuto nazionale dell'Italia, dove il regime che c'è stato per vent'anni non era di stampo comunista. Intendo: in Italia, per ragioni storiche, è proibita la ricostituzione del PF, non di quello Comunista. Mi fa schifo il fascismo - oltre che perchè rappresenta tutto ciò contro a cui credo - perchè le cicatrici che ci ha lasciato (anche alla nostra generazione, indirettamente) sono forti, profonde, dolorose nonostante l'ottantina d'anni di distanza.

Giusto. In Italia il fascismo ha lasciato ferite profonde e questo dovrebbe spingerci a riflettere anche su come è facile demonizzare un estremo e cadere in quello contrario. A me fanno schifo indifferentemente sia il fascismo che il comunismo, nonostante per motivi molto differenti fra loro. Io non confondo l'essere di destra con l'essere fascista, così come non confondo l'essere di sinistra con l'essere stalinista (l'essere comunista è un altro discorso ma non voglio affrontarlo, almeno non per ora), io rispetto le persone per quello che valgono, non me ne frega niente se poi sono di destra o di sinistra, per questo mi aspetto un uguale rispetto da parte delle altre persone.
Quando leggo certe sfuriate da parte di persone di sinistra e di destra che non sanno trattenere i propri sentimenti più repressi mi rendo conto che a loro il mio voto non lo darei mai.

Purtroppo siamo ancora schiavi delle ideologie, ancora si pensa a dare il voto ad un simbolo piuttosto che ad un programma e a delle idee, finchè non si cambierà questo stato di cose, non avremo grandi benefici dalla nostra classe politica.
Imho, naturalmente. :)

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 13.29.52
Originally posted by SuperGrem

Purtroppo siamo ancora schiavi delle ideologie, ancora si pensa a dare il voto ad un simbolo piuttosto che ad un programma e a delle idee, finchè non si cambierà questo stato di cose, non avremo grandi benefici dalla nostra classe politica.
Imho, naturalmente. :)

Il problema è che questi programmi ed idee vengono quasi puntualmente disattesi. A quel punto, non resta che appellarsi ad un voto ideologico, sperando che, da persone con idee (teoricamente) simili a noi facciano qualcosa che approviamo.

SuperGrem
07-02-2005, 13.50.45
Originally posted by Ef.Di.Gi
Il problema è che questi programmi ed idee vengono quasi puntualmente disattesi. A quel punto, non resta che appellarsi ad un voto ideologico, sperando che, da persone con idee (teoricamente) simili a noi facciano qualcosa che approviamo.

Ma è un circolo vizioso, un cane che si morde la coda, allora.
Se i programmi vengono disattesi è perchè in politica ci sono SEMPRE le stesse persone. Se uno vota a destra e vede che le cose non vanno, vota a sinistra ed è lo stesso, vota al centro ed idem, allora che vuol dire questo? Non vuol forse dire che la classe politica è tutta incapace di governare il paese?
Cominciamo col cacciare i vecchi e far entrare i nuovi, poi vediamo che cosa cambia e decidiamo chi ci piace di più e chi di meno.
Certo, le ideologie (che non incarnano gli ideali) sono l'ultimo metro di giudizio a nostra disposizione per valutare, ma questo vuol dire, proprio come dici tu, che c'è un problema di fiducia nei confronti di chi ci deve rappresentare.

Ci vuole un po' d'aria pulita al parlamento...

EyeSky
07-02-2005, 14.26.42
A me non fa paura una figura come quella di Craxi o dell'ex PSI. A me fa paura il fatto che in un sistema di corruzione e di denaro per finanziare i partiti, solo un partito ne sia rimasto allegramente fuori. Com'è che si finanziavano questi signori? con le pesche miracolose e le pizzate tra amici? :asd:

Dlmc
07-02-2005, 14.45.40
Originally posted by EyeSky
Com'è che si finanziavano questi signori? con le pesche miracolose e le pizzate tra amici? :asd:
Si, ma avveniva tutto in rubli :asd:

destino
07-02-2005, 15.25.41
Originally posted by SuperGrem
Purtroppo siamo ancora schiavi delle ideologie, ancora si pensa a dare il voto ad un simbolo piuttosto che ad un programma e a delle idee, finchè non si cambierà questo stato di cose, non avremo grandi benefici dalla nostra classe politica.
Imho, naturalmente. :)

esattamente questo è il punto.
Agli italiani piacciono le semplificazioni.
E l'ideologia è una estrema semplificazione di tutto.
Da una parte sta il bene dall'altra il nemico.

Mica l'italiano medio ha la voglia di leggersi il programma e di decidere per ki votare, e allora si buttano sull'ideologia cosi sanno sempre come skierarsi immediatamente

domanda seria: ma ke cavolo centra fascismo e comunismo e berlusconi in un topic ke parla di fassino? :asd:

mVm
07-02-2005, 17.04.13
:|

Per qualche voto in più non mi stupirebbe che riabilitino anche la Cianciulli.

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 17.20.59
Originally posted by EyeSky
A me non fa paura una figura come quella di Craxi o dell'ex PSI. A me fa paura il fatto che in un sistema di corruzione e di denaro per finanziare i partiti, solo un partito ne sia rimasto allegramente fuori. Com'è che si finanziavano questi signori? con le pesche miracolose e le pizzate tra amici? :asd:

Aho, siete stati voi a non volerli far andare al governo...quindi niente indagini, purtroppo. :toh:

SuperGrem
07-02-2005, 19.32.00
Originally posted by Ef.Di.Gi
Aho, siete stati voi a non volerli far andare al governo...quindi niente indagini, purtroppo. :toh:

Ah, perchè... mo' si indaga solo su chi sta al governo? :asd:

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 19.38.35
Originally posted by SuperGrem
Ah, perchè... mo' si indaga solo su chi sta al governo? :asd:

In teoria su tutti, ma chi è al governo è più avvezzo (per motivi contestuali, non per indole) a mettere le mani in pasta e sporcarsene...

.Imrahil
07-02-2005, 20.00.14
Originally posted by UAranger
craxi fece benissimo ad andarsene..........e' difficile affrontare un processo in serenita' quando sai che i giudici a priori hanno deciso che sei colpevole

Poverino :mecry: :mecry: ora sarà sicuramente seduto direttamente alla Destra del Padre :hail:

Ah, non è certamente votando a Destra che si fa luce sul torbido passato del Bel (ma dove?) Paese...

destino
07-02-2005, 20.00.53
Originally posted by Ef.Di.Gi
In teoria su tutti, ma chi è al governo è più avvezzo (per motivi contestuali, non per indole) a mettere le mani in pasta e sporcarsene...

peccato ke ki nn fosse al governo pensasse nn a fare opposizione costruttiva e propositiva, ma a prendere un aereo per mosca e ricevere la provvigione da uno stato straniero pur di sopravvivere.

vabbe ma quello nn conta ora provengono da radici socialiste, hanno la rosa nel simbolo del partito e hanno scritto sotto partito del socialismo europeo e si isipirano alle tradizioni dei socialisti italiani quindi si rifaranno :asd:

@pant: i processi a tutti si fanno qualunque sia la coalizione al governo, visto ke la Magistratura è "ipoteticamente" indipendente, quindi ke centra votare a destra o a sinistra?

SuperGrem
07-02-2005, 20.09.05
Originally posted by destino
centra

c'entra :|

.Imrahil
07-02-2005, 20.10.47
Originally posted by destino

@pant: i processi a tutti si fanno qualunque sia la coalizione al governo, visto ke la Magistratura è "ipoteticamente" indipendente, quindi ke centra votare a destra o a sinistra?


Quando mai la Sinistra ha fatto pressioni simili a quelle viste negli ultimi 4 anni sulla Magistratura?

SuperGrem
07-02-2005, 20.15.33
Originally posted by Pantera666
Quando mai la Sinistra ha fatto pressioni simili a quelle viste negli ultimi 4 anni sulla Magistratura?

Quando mai, allora, la Magistratura s'è accanita tanto su di un politico di sinistra? :asd:

Ma l'hai vista la Boccassini? Quella schiuma rabbia quando si parla di Berlusconi, ti pare che sia serenamente super partes?
Sembra più un'ex-moglie che non un PM. :asd:

Io non dico che il cavaliere non debba pagare per i suoi reati, però almeno abbiamo il coraggio di essere *imparziali* nei giudizi.
Vuoi forse dirmi che la sinistra non ha goduto delle belle abitudini dei tempi passati, come gli altri partiti? Non ci credo, non ci credo proprio.

.Imrahil
07-02-2005, 20.18.41
Quando mai un politico di Sinistra ha così tanto legiferato per difendersi da accuse che egli stesso ritiene infondate?
Sulla Boccassini: la capisco, anche io reagirei così a sentirmi presa per il culo 365 giorni all'anno.

Zaorunner
07-02-2005, 20.26.15
Originally posted by SuperGrem
Quando mai, allora, la Magistratura s'è accanita tanto su di un politico di sinistra? :asd:

Ma l'hai vista la Boccassini? Quella schiuma rabbia quando si parla di Berlusconi, ti pare che sia serenamente super partes?
Sembra più un'ex-moglie che non un PM. :asd:


La Magistratura non e' e' accanita contro nessuno. Altro verbo messo in campo dalla disinformazione.

Infatti la Boccassini e' il PM, mica il giudice.

Serenamente super-partes quando hai un mafioso pidduista presidente di un governo che sta smantellando i fondamenti dello stato e proprietario di un impero mediato da far condannare?
Non credo sia proprio serena come situazione.

SuperGrem
07-02-2005, 20.27.04
Originally posted by Pantera666
Quando mai un politico di Sinistra ha così tanto legiferato per difendersi da accuse che egli stesso ritiene infondate?
Sulla Boccassini: la capisco, anche io reagirei così a sentirmi presa per il culo 365 giorni all'anno.

Si ma è un circolo vizioso.
Tu mi accusi ed io mi proclamo innocente. Tu insisti? Ed io mi faccio le legi ad hoc.
Io ti accuso e tu ti proclami innocente e ti fai le leggi ad hoc? Ed io ti accuso ancora di più.

Non si arriva da nessuna parte così.
E poi un PM non può lasciarsi coinvolgere in maniera così plateale dalle proprie emozioni, è una figura che deve mantenere la sua credibilità.
Perchè si parla tanto di Berlusconi e non si sente parlare più delle COOP rosse, tanto per fare un esempio?
Perchè gli unici processi che riempiono le pagine dei giornali sono quelli al premier? Possibile che nessun politico di sinistra sia implicato in qualche scandalo?

Ripeto: a me Berlusconi non piace, mi sta sulle balle, però l'opposizione non si sa opporre, si comporta solo come un bambino che piange perchè non ha più il suo il giocattolo.

Purtroppo, ora come ora, siamo in una situazione di stallo, dove dobbiamo scegliere di che morte morire, dobbiamo scegliere lo schieramento che ci fa meno schifo, e questo è triste, molto triste.

SuperGrem
07-02-2005, 20.33.25
Originally posted by Zaorunner
Serenamente super-partes quando hai un mafioso pidduista presidente di un governo che sta smantellando i fondamenti dello stato e proprietario di un impero mediato da far condannare?
Non credo sia proprio serena come situazione.

Vedo che hai emesso il giudizio prima del tribunale, lo sai che avresti un futuro come pm? :asd:

La situazione non è serena, certo, però andrebbero ricercati i motivi per cui è stato eletto, e soprattutto l'opposizione dovrebbe chiederselo, invece di mettere la testa sotto la sabbia e piangere "mamma, c'è un piduista che comanda più di me, nghè...".
La sinistra ripete concetti triti e ritriti, stantii come le ossa del mio bisnonno Adelardo, come pensa di vincere continuando la sua inutile caccia alle streghe?
Vedi che Fassino è arrivato a riabilitare il psi? Vedi che la coalizione di sinistra ancora non ha trovato una sua identità? Vedi che si sono susseguiti ulivi, querce e margherite varie? Prima c'era il pci, poi i progressisti, poi i ds, adesso c'è uno schieramento socialista...
Stanno crescendo, sono in fermento per aggiornarsi al terzo millennio, ma ora è troppo tardi.
Si sbrigassero a tirare fuori un programma dove la parola Berlusconi non compaia più e allora si può di nuovo prendere in considerazione la loro presenza elettorale.

.Imrahil
07-02-2005, 20.33.51
Per la parte su Magistratura vs Berlusconi quoto Zao.


Originally posted by SuperGrem
Purtroppo, ora come ora, siamo in una situazione di stallo, dove dobbiamo scegliere di che morte morire, dobbiamo scegliere lo schieramento che ci fa meno schifo, e questo è triste, molto triste.

Io non voto per scegliere il meno peggio. Voto perchè credo che quel partito possa realmente dare una svolta all'Italia, o quantomeno provarci. Sarò un povero 18enne illuso, ma è così.

destino
07-02-2005, 20.35.52
Originally posted by Pantera666
Quando mai la Sinistra ha fatto pressioni simili a quelle viste negli ultimi 4 anni sulla Magistratura?

no global (http://www.repubblica.it/online/politica/caruso/polo/polo.html)

spesa proletaria (http://www.pmli.it/nomanettespesaproletaria.htm)

questi nn contano oltre al caso sofri vero?

Zaorunner
07-02-2005, 20.48.22
Originally posted by SuperGrem
Vedo che hai emesso il giudizio prima del tribunale, lo sai che avresti un futuro come pm? :asd:

La situazione non è serena, certo, però andrebbero ricercati i motivi per cui è stato eletto, e soprattutto l'opposizione dovrebbe chiederselo, invece di mettere la testa sotto la sabbia e piangere "mamma, c'è un piduista che comanda più di me, nghè...".
La sinistra ripete concetti triti e ritriti, stantii come le ossa del mio bisnonno Adelardo, come pensa di vincere continuando la sua inutile caccia alle streghe?
Vedi che Fassino è arrivato a riabilitare il psi? Vedi che la coalizione di sinistra ancora non ha trovato una sua identità? Vedi che si sono susseguiti ulivi, querce e margherite varie? Prima c'era il pci, poi i progressisti, poi i ds, adesso c'è uno schieramento socialista...
Stanno crescendo, sono in fermento per aggiornarsi al terzo millennio, ma ora è troppo tardi.
Si sbrigassero a tirare fuori un programma dove la parola Berlusconi non compaia più e allora si può di nuovo prendere in considerazione la loro presenza elettorale.

Ho detto qualcosa di nuovo e non conprovato?

Mafioso: Dell'Utri condannato per questo. Ti ricordo che Dell'Utri e' stretto collaboratore del premier e con lui fondatore di FI.

Pidduista: Tesserato e addirittura condannato per falsa testimonianza riguardo a questo.

Presidente di un governo che sta smantellando i fondamenti dello Stato:
- Divisione dei tre poteri: violata (il Parlamento risponde direttamente al governo)
- Libera informazione: assente.
- Commissione dell'Autority: risponde direttamente al governo.
- Attacco alla Magistratura: in corso.

Proprietario di un impero mediatico: beh, non solo mediatico.


Grem, i problemi si risolvono uno alla volta.
Abbiamo questo?
Risolviamo questo.

Continuare a parlare di cosa non farebbe la sinistra se andasse al governo e' l'ennesimo argomento della disinformazione.

Zaorunner
07-02-2005, 20.55.25
Originally posted by destino
no global (http://www.repubblica.it/online/politica/caruso/polo/polo.html)

spesa proletaria (http://www.pmli.it/nomanettespesaproletaria.htm)

questi nn contano oltre al caso sofri vero?


Non ho seguito granche' la vicenda Caruso. Quanti conadannati ci sono stati e per cosa?

E riguardo alla seconda, oltre a vedere che il link e' dal sito del Partito Marxista Leninista Italiano, che non mi risulta faccia parte della coalizione di centrosinistra, mi chiedo se tu lo abbia letto, in quanto vi e' scritto:


Lo spunto per la sua sparata poliziesca e fascista gli è stato offerto dalle interrogazioni tanto della destra quanto della "sinistra" parlamentare, tra cui una di AN, una della Margherita e una dei DS, tra loro vergognosamente simili come toni e contenuti nel chiedere quali provvedimenti il ministro intendesse prendere per "punire adeguatamente" gli autori dei "gravissimi reati" commessi. Da notare che tanto Battisti (Margherita) che Brutti (DS), si sono poi dichiarati "pienamente soddisfatti" delle risposte del ministro alle loro interrogazioni.

destino
07-02-2005, 20.55.58
Originally posted by Zaorunner
- Divisione dei tre poteri: violata (il Parlamento risponde direttamente al governo)


quindi quando c'era il centro sinistra al potere il parlamento votava e proponeva quello ke gli diceva la testa? :asd:

continuo a nn capire cmq perke quando si cerca di intavolare un discorso di politica, qualsivoglia, quantunque nn centri in cazzo col berluska, e questo nn centrava nulla di nulla ( rileggetevi il topo) si cada puntualmente dopo max 1 pag su di lui

Ef.Di.Gi
07-02-2005, 21.22.53
Originally posted by destino
peccato ke ki nn fosse al governo pensasse nn a fare opposizione costruttiva e propositiva, ma a prendere un aereo per mosca e ricevere la provvigione da uno stato straniero pur di sopravvivere.



Devo dirtelo io che l'opposizione costruttiva era leggermente ostacolata dall'interferenza della CIA?


Grem, proprio per il motivo che esplicavo sopra, cioè il non aver avuto le mani in pasta per 40 anni, fa in modo che ora i leader della sinistra abbiano meno nefandezze nel loro curriculum. Se questo sia dovuto ad una loro maggior eticità, o semplicemente ad occasioni mancate, non è dato saperlo.

Zaorunner
08-02-2005, 02.03.47
Originally posted by destino
quindi quando c'era il centro sinistra al potere il parlamento votava e proponeva quello ke gli diceva la testa? :asd:


Quando non c'e piu' stata la maggioranza, il governo e' caduto. E' normale che sia cosi'.

Qua la maggioranza non c'e da un pezzo e invece di cadere fanno il gioco delle tre carte con la nuova moda dei rimpasti e impongono come abituale la pratica delle votazioni per appello nominale, quando normalmente dovrebbero essere a voto segreto.


continuo a nn capire cmq perke quando si cerca di intavolare un discorso di politica, qualsivoglia, quantunque nn centri in cazzo col berluska, e questo nn centrava nulla di nulla ( rileggetevi il topo) si cada puntualmente dopo max 1 pag su di lui

Forse perche' attualmente il problema principale del nostro paese e' proprio lui?

EyeSky
08-02-2005, 10.24.53
Originally posted by Zaorunner


Mafioso: Dell'Utri condannato per questo. Ti ricordo che Dell'Utri e' stretto collaboratore del premier e con lui fondatore di FI.

Quindi, secondo la tua illuminata teoria :D , se un tuo amico viene ritenuto colpevole di un qualcosa, o un tuo stretto collaboratore, anche tu automaticamente sei colpevole di quel reato.

Risposta seria: che dici, lo aspettiamo il successivo grado di giudizio o applichiamo la solita regoletta dei due pesi e delle due misure?


Presidente di un governo che sta smantellando i fondamenti dello Stato:
- Divisione dei tre poteri: violata (il Parlamento risponde direttamente al governo)
- Libera informazione: assente.
- Commissione dell'Autority: risponde direttamente al governo.
- Attacco alla Magistratura: in corso.

Proprietario di un impero mediatico: beh, non solo mediatico.

Che cosa diamine vorresti dire con "il parlamento risponde direttamente al governo"? Significa che il governo detiene una maggioranza in Parlamento che gli permette di operare. Ma due post dopo smentisci te stesso dicendo che il governo non ha più la maggioranza in parlamento :doubt: e che dovrebbe cadere.
Boh!
Vorrei far notare che il Parlamento tende a funzionare proprio sulla base di una maggioranza che sostiene un governo il quale, in forza di tale maggioranza, va ad operare nella gestione della cosa pubblica. Se il governo non detenesse maggioranza in Parlamento esso stesso non potrebbe esistere, in quanto sarebbe un governo illegittimo, figlio cioè di una maggioranza elettorale che non esiste.
Per la storia, il governo di sinistra non cadde. Cadde il governo Prodi, e i tuoi simpatici votati diedero vita ad una nuova coalizione portando sulla poltrona il signor D'Alema (me pare, o sbaglio? :D ). interessante questa teorizzazione sui poteri vero?

Attacco alla magistratura in corso, ovvio, visto che la magistratura continua ad attaccare il premier. ;) Se si desse tempo al tempo e sopratutto si evitassero certe uscite, da parte dei magistrati, che tutto fanno pensare tranne che ad una obiettiva e serena posizione di inquirenti, allora la situazione sarebbe decisamente più distesa.

Interessante la faccenda sulla proprietà mediatica. E' un reato? In base a quale Legge? Se non ricordo male ci fu anche un referendum che tentava di spezzare il suo impero mediatico e al quale gli italiani hanno risposto in coro con un bel NO. Che facciamo? Ci dimentichiamo di quello che dice il Paese quando ci fa comodo? Non è una bella cosa. :D
C'è stata una Legge ad personam costruita per fare a pezzi Rete4 (fottendosene del fatto che qualche centinaia di lavoratori, nella migliore delle ipotesi, sarebbe andati a raccogliere le patate per sopravivvere). Una Legge costruita per colpire economicamente Berlusconi e per zittire la voce di Emilio Fede (Legge molto democratica, certo). C'è stato un governo di sinistra lungo in cui non ci si è nemmeno per un istante preoccupati di creare un disegno di Legge contro il conflitto di interessi degno di nota e di farlo passare e, anzi, lo stesso disegno di Legge proposto dal Centro Destra all'epoca non fu mai nemmeno discusso. Wow, ma come siamo bravi da quelle parti.

devo continuare? no, meglio di no. :birra:

anzi no, altre due cosette :D
Parliamo tanto di conflitto di interessi e non ci accorgiamo che al governo della Regione Sardegna c'è il paparino di Tiscali (che ovviamente cor piffero che ha mollato la sua società) il quale ovviamente non si farà scrupolo di agevolare la stessa (tra l'altro gia fornitrice dei sistemi di informatizzazione dei palazzi governativi). Un signore che c'ha le ville come silvio a due passi dal mare (viva l'ambiente).
Parliamo del fatto che non si capisce come mai, dopo aver scoperto (cosa che gia si sapeva) che i partiti si finanziavano tutti in modo illecito (non esistendo una Legge che regolamentava il finanziamento pubblico dei partiti), l'unico a non essere mai stato incriminato è stato il PCI. Wow, devono rendere proprio bene le feste dell'unità per permettere di tenere in piedi una macchina come quella dell'ex PCI. Sarò malfidato, ma a me la cosa puzza alquanto! :D
Vogliamo parlare anche del fatto che la coalizione di sinistra di fatto, di fatto, sta costruendo una coalizione meramente elettorale e che una volta vinte le elezioni ci saranno serie problematiche di governo? Vogliamo evidenziare come, di fatto, ci si stia fottendo del Paese mostrando come unico obiettivo quello di cacciare Silvio Berlusconi?

end.
:D

Zaorunner
08-02-2005, 11.38.09
Originally posted by EyeSky
Quindi, secondo la tua illuminata teoria :D , se un tuo amico viene ritenuto colpevole di un qualcosa, o un tuo stretto collaboratore, anche tu automaticamente sei colpevole di quel reato.

Risposta seria: che dici, lo aspettiamo il successivo grado di giudizio o applichiamo la solita regoletta dei due pesi e delle due misure?

Considerato che sono almeno 10 anni che lavora con lui, che con lui ha fondato il primo partito di governo (ti sembra poco?) e considerato che i "cavalli" e' lui a trattarli, facendo poi 1=1 (Vedi topic su Cuffaro e la mafia) non vedo quanti dubbi ci siano rimasti per non chiamarlo "mafioso". Poi mica lo condanno alla 41.bis, solo che lo chiamo per nome.



Presidente di un governo che sta smantellando i fondamenti dello Stato:
- Divisione dei tre poteri: violata (il Parlamento risponde direttamente al governo)
- Libera informazione: assente.
- Commissione dell'Autority: risponde direttamente al governo.
- Attacco alla Magistratura: in corso.

Proprietario di un impero mediatico: beh, non solo mediatico.[/B]

Che cosa diamine vorresti dire con "il parlamento risponde direttamente al governo"? Significa che il governo detiene una maggioranza in Parlamento che gli permette di operare. Ma due post dopo smentisci te stesso dicendo che il governo non ha più la maggioranza in parlamento :doubt: e che dovrebbe cadere.
Boh!

Esattamente. Va avanti nonostante la non maggioranza. Questo e' avere il controllo del Parlamento.


Per la storia, il governo di sinistra non cadde. Cadde il governo Prodi, e i tuoi simpatici votati diedero vita ad una nuova coalizione portando sulla poltrona il signor D'Alema (me pare, o sbaglio? :D ). interessante questa teorizzazione sui poteri vero?

Hanno formato un nuovo governo perche' il Presidente della Repubblica, al quale avevano ridato il mandato, ha deciso cosi'.
Nulla di strano o incostituzionale.


Attacco alla magistratura in corso, ovvio, visto che la magistratura continua ad attaccare il premier. ;) Se si desse tempo al tempo e sopratutto si evitassero certe uscite, da parte dei magistrati, che tutto fanno pensare tranne che ad una obiettiva e serena posizione di inquirenti, allora la situazione sarebbe decisamente più distesa.

:.: E' una battuta vero? VERO?! :.:
La serena posizione degli inquirenti sarebbe il risultato di qualche manganellata e di una bella purga?
Il lavoro della Magistratura e' proprio fare certe uscite, che poi si chiamano indagini e processi.
Certo, se non ci fosse la Magristatura, la situazione di tutti i criminali sarebbe decisamente piu' distesa e pacifica.
Quelli illustri compresi.
E non avrebbero bisogno di mettere in giro tanta disinformazione.


C'è stata una Legge ad personam costruita per fare a pezzi Rete4 (fottendosene del fatto che qualche centinaia di lavoratori, nella migliore delle ipotesi, sarebbe andati a raccogliere le patate per sopravivvere). Una Legge costruita per colpire economicamente Berlusconi e per zittire la voce di Emilio Fede (Legge molto democratica, certo). C'è stato un governo di sinistra lungo in cui non ci si è nemmeno per un istante preoccupati di creare un disegno di Legge contro il conflitto di interessi degno di nota e di farlo passare e, anzi, lo stesso disegno di Legge proposto dal Centro Destra all'epoca non fu mai nemmeno discusso. Wow, ma come siamo bravi da quelle parti.

La VOCE di Emilio Fede :mecry:
I lavoratori di Rete4!!! :mecry:

Tutti pronti a cavalcare le carcasse ancora calde di quelle persone. Quelle persone avrebbero lavorato per i legittimi proprietari di quello spazio televisivo.


La legge ad personam di cui farnetichi sarebbe l'asta per i diritti di trasmissione nazionali che Europa 7 ha regolarmente vinto e che Rete 4 ha regolarmente perso, e nonostante questo ha continuato ad occupare abusivamente quello spazio non suo per anni, facendo produrre alla Corte Costituzionale tante di quelle sentenze contro di loro che se le lanciassi sull'Atlantico potresti camminare da La Rochelle a Caracas senza bagnarti i piedi?
Il Mondo alla Rovescia. Altro grande strumento della disinformazione.

Cmq se leggi il topic scoprirai che nessuno ha affermato che avere un impero mediatico sia un reato. E' solo una mazzata alla democrazia.

Il fatto che non sia stata fatta una legge sul confilitto di interessi autorizza forse a fare quello che ti pare e piace? Magari ora me ne vado in giro ad ammazzare la gente, e se mi fermano dico "Ehi, sciocchi, cosa fate? La legge sul conflitto di interessi non fu' fatta!" cosi' mi chiederanno scusa e mi lasceranno fare i cazzi miei.
Altra valanga di disinformazione. Per stamattina ne ho abbastanza.

EyeSky
08-02-2005, 12.10.22
Originally posted by Zaorunner
Considerato che sono almeno 10 anni che lavora con lui, che con lui ha fondato il primo partito di governo (ti sembra poco?) e considerato che i "cavalli" e' lui a trattarli, facendo poi 1=1 (Vedi topic su Cuffaro e la mafia) non vedo quanti dubbi ci siano rimasti per non chiamarlo "mafioso". Poi mica lo condanno alla 41.bis, solo che lo chiamo per nome.

A mio avviso dare del mafioso ad una persona basandosi su strampalate teorie personali è soltanto una grave offesa. :)



Esattamente. Va avanti nonostante la non maggioranza. Questo e' avere il controllo del Parlamento.

Questo è sparare troiate sapendo di spararle.
Se non esistesse maggioranza che sostiene il governo il governo cadrebbe. Il controllo del parlamento è solo una teoria di fantapolitica. Dimostrazione è il fatto che quando si vota la fiducia il governo mantiene comunque la maggioranza e rimane in carica. Sarebbe come sostieni tu nel caso in cui il governo evitasse in ogni modo la consultazione parlamentare e di fatto lo esautorasse dei suoi poteri costituzionalmente garantiti. E se così fosse lo stesso presidente della repubblica sarebbe solo un fantoccio, e così sarebbe per l'intera macchina istituzionale. Insomma ci troveremo in un regime e non ci sarebbe alcun modo nemmeno di andare alle elezioni.
Che cazzarola ti suchi la mattina appena sveglio? :asd:

Hanno formato un nuovo governo perche' il Presidente della Repubblica, al quale avevano ridato il mandato, ha deciso cosi'.
Nulla di strano o incostituzionale.
Niente di incostituzionale esattamente come quello che accade ora, dunque. Il governo chiede la fiducia, il parlamento gliela da, e mantiene il suo mandato. E' di una semplicità disarmante.


:.: E' una battuta vero? VERO?! :.:
La serena posizione degli inquirenti sarebbe il risultato di qualche manganellata e di una bella purga?
Il lavoro della Magistratura e' proprio fare certe uscite, che poi si chiamano indagini e processi.
Certo, se non ci fosse la Magristatura, la situazione di tutti i criminali sarebbe decisamente piu' distesa e pacifica.
Quelli illustri compresi.
E non avrebbero bisogno di mettere in giro tanta disinformazione.

Il lavoro della magistratura è fare indagini e processi, perseguire i criminali, non fare gli spot, esibirsi in dichiarazioni sulle indagini in corso o addirittura permettersi di giudicare i disegni di Legge in discussione in Parlamento. Questo è pesantemente inconstituzionale.


La VOCE di Emilio Fede :mecry:
I lavoratori di Rete4!!! :mecry:

Tutti pronti a cavalcare le carcasse ancora calde di quelle persone. Quelle persone avrebbero lavorato per i legittimi proprietari di quello spazio televisivo.

Tutti pronti a cavalcare la libertà d'informazione purchè significa solo parlare male dell'avversario politico. Vero? Fede deve essere padrone di leccare il culo di chi gli pare, così come l'Espresso (tanto per citarne uno) è padrone di dire peste e corna di Berlusconi e company. Così come qualunque testata televisiva e giornalistica deve essere libera di dire e fare quello che le pare, schierandosi con chi gli pare.
In Italia invece siamo ostaggi del sospetto. Se un giornale o un Tg parla male di Silvio o gli dedica 2 minuti in meno di fassino, allora quel giornale è libero; se fa il contrario è schiavo del potere. Ma per favore!!! Queste sono bambinate.

facendo produrre alla Corte Costituzionale tante di quelle sentenze contro di loro che se le lanciassi sull'Atlantico potresti camminare da La Rochelle a Caracas senza bagnarti i piedi?
La battuta l'hai rubata da "Caccia a Ottobre Rosso" e in originale era "avete lanciato talmente tante boe acustiche da poter camminarci sopra, e andare dall'Islanda alla Groenlandia senza bagnarsi i piedi" ;)

Cmq se leggi il topic scoprirai che nessuno ha affermato che avere un impero mediatico sia un reato. E' solo una mazzata alla democrazia.
Perchè?
Democrazia: "dottrina politico–sociale che si fonda sul principio della sovranità popolare". Il popolo se non erro ha decretato che avere un impero mediatico come quello del Silvio non rappresenta alcuna minaccia. Lo ascoltiamo o no quello che dice il popolo?

Il fatto che non sia stata fatta una legge sul confilitto di interessi autorizza forse a fare quello che ti pare e piace? Magari ora me ne vado in giro ad ammazzare la gente, e se mi fermano dico "Ehi, sciocchi, cosa fate? La legge sul conflitto di interessi non fu' fatta!" cosi' mi chiederanno scusa e mi lasceranno fare i cazzi miei.
Ma cosa minchia stai dicendo????? :roll3:
Conflitto di interessi e omicidio sullo stesso piano. ma lol
Sei proprio alla frutta zao. :approved

Il fatto che quella Legge non è stata appprovata dalla sinistra significa solo una cosa: che non la si voleva quella Legge. Perchè è facile, molto facile, attaccare il silvio usando queste argomentazioni. ;)

Zaorunner
08-02-2005, 12.48.40
Originally posted by EyeSky
A mio avviso dare del mafioso ad una persona basandosi su strampalate teorie personali è soltanto una grave offesa. :)


Come ti ho gia' detto, se non ci metti un po' di buona volonta' non ci arriverai mai a capire. E per questo non nemmeno tanto difficile. Si tratta di logica.


E se così fosse lo stesso presidente della repubblica sarebbe solo un fantoccio, e così sarebbe per l'intera macchina istituzionale. Insomma ci troveremo in un regime e non ci sarebbe alcun modo nemmeno di andare alle elezioni.

A parte che le elezioni non ce le hanno ancora tolte, e il Presidente della Repubblica fa quel che puo', per il resto direi che hai capito.



Niente di incostituzionale esattamente come quello che accade ora, dunque. Il governo chiede la fiducia, il parlamento gliela da, e mantiene il suo mandato. E' di una semplicità disarmante.

Come ti ho gia' detto anche piu' su, se non ci metti un po' di buona volonta' non ci arriverai mai a capire. Almeno qualche passo avanti lo fai pero'.



Il lavoro della magistratura è fare indagini e processi, perseguire i criminali, non fare gli spot, esibirsi in dichiarazioni sulle indagini in corso o addirittura permettersi di giudicare i disegni di Legge in discussione in Parlamento. Questo è pesantemente inconstituzionale.

Spot? Dove? Dichiarazioni sulle indagini? Quali?
Giudicare i disegni di Legge? E beh, quando questi riguardano la riforma della Magistratura per metterla sotto il controllo del governo non mi sembra cosi' strano.
I poteri dello Stato sono divisi apposta per potersi equilibrare ed evitare che uno dei tre prevalga sugli altri, in modo da preservare la democrazia stessa.
Questo oggi non funziona granche' bene, in quanto la disinformazione di cui sei portavoce e' ovunque.



In Italia invece siamo ostaggi del sospetto. Se un giornale o un Tg parla male di Silvio o gli dedica 2 minuti in meno di fassino, allora quel giornale è libero; se fa il contrario è schiavo del potere. Ma per favore!!! Queste sono bambinate.

La battuta l'hai rubata da "Caccia a Ottobre Rosso" e in originale era "avete lanciato talmente tante boe acustiche da poter camminarci sopra, e andare dall'Islanda alla Groenlandia senza bagnarsi i piedi" ;)

La battuta e' cosi' spettacolare ed unica che non puo' di certo essere rubata.
Cmq rispondi, era quella la vicenda a cui ti riferivi?

Riguardo al tuo ennesimo exploit disinformativo grazie alla vecchia storia del Mondo alla Rovescia non commento.



Perchè?
Democrazia: "dottrina politico–sociale che si fonda sul principio della sovranità popolare". Il popolo se non erro ha decretato che avere un impero mediatico come quello del Silvio non rappresenta alcuna minaccia. Lo ascoltiamo o no quello che dice il popolo?


Si chiama populismo quello.




Il fatto che quella Legge non è stata appprovata dalla sinistra significa solo una cosa: che non la si voleva quella Legge. Perchè è facile, molto facile, attaccare il silvio usando queste argomentazioni.

Ancora Mondo alla Rovescia.

E' facile si usare certe argomentazioni. E' la lampante realta'.
Se vuoi uno scontro alla pari scegliti qualcuno meno risaputamente criminale da difendere.

EyeSky
08-02-2005, 13.09.55
[QUOTE]Originally posted by Zaorunner
A parte che le elezioni non ce le hanno ancora tolte, e il Presidente della Repubblica fa quel che puo', per il resto direi che hai capito.

Cioè secondo te siamo in un regime dittatoriale? :roll3:

Spot? Dove? Dichiarazioni sulle indagini? Quali?
Giudicare i disegni di Legge? E beh, quando questi riguardano la riforma della Magistratura per metterla sotto il controllo del governo non mi sembra cosi' strano.
I poteri dello Stato sono divisi apposta per potersi equilibrare ed evitare che uno dei tre prevalga sugli altri, in modo da preservare la democrazia stessa.
Questo oggi non funziona granche' bene, in quanto la disinformazione di cui sei portavoce e' ovunque.

Possiamo cominciare dalla diffusione dell'avviso di garanzia a Silvio Berlusconi duurante il G8 di Napoli, alcuni anni fa. Direi che si è trattato di una grave violazione del segreto istruttorio oltre che di un pericoloso colpo alla credibilità del premier, della coalizione e dell'Italia stessa. Per il resto della storia basta che ti sfogli un po di giornali. ;)
La magistratura NON DEVE GIUDICARE LE LEGGI NE' DEVE PROPORRE LEGGI NE' HA DIRITTO DI INDIRIZZARE L'AZIONE DEL GOVERNO O DEL PARLAMENTO, ma stiamo scherzando. Il sistema della divisione dei poteri serve proprio a garantire che la sovranità popolare, di cui il parlamento è espressione, non possa essere turbata in alcun modo, ed in tale questione è scandaloso come sia stato eliminato l'istituto dell'immunità parlamentare e come, di fatto, il parlamento e qualsiasi suo membro possa risultare alla mercè dei capricci di un chicchessia che intende eliminarlo dalla scena politica.
E' scandaloso che i magistrati abbiano ingerente di natura politica, e che queste siano talmente manifeste da sfociare in casi estremi di magistrati che lasciano la toga, si candidano, non vengono eletti, e tornano a fare il magistrato. S-C-A-N-D-A-L-O-S-O!


Si chiama populismo quello.
No, si chiama volontà popolare espressa tramite l'istituo referendario prima. Si chiama sovranità popolare, trasferita per rappresentanza dal popolo al candidato eletto, che lo stesso popolo ha inteso attribuire al Berlusconi.

Direi che, basandomi sulla realtà storica, il populismo è quello che spesso e volentieri ti ho visto predicare e tentare di far passare come il bene supremo. ;) Ti do un indizio: XIX secolo, un grande paese europeo. :D



E' facile si usare certe argomentazioni. E' la lampante realta'.
Se vuoi uno scontro alla pari scegliti qualcuno meno risaputamente criminale da difendere.
Ma perchè non correggere questo stato di cose? Avevano i mezzi, il tempo, la sovranitàà per farlo. Perchè non farlo ed eliminare la lampante realtà?

:asd:

Zaorunner
08-02-2005, 13.26.13
Originally posted by EyeSky
Cioè secondo te siamo in un regime dittatoriale?

Dura cadere dalle nuove eh?



Possiamo cominciare dalla diffusione dell'avviso di garanzia a Silvio Berlusconi duurante il G8 di Napoli, alcuni anni fa. Direi che si è trattato di una grave violazione del segreto istruttorio oltre che di un pericoloso colpo alla credibilità del premier, della coalizione e dell'Italia stessa. Per il resto della storia basta che ti sfogli un po di giornali. ;)
La magistratura NON DEVE GIUDICARE LE LEGGI NE' DEVE PROPORRE LEGGI NE' HA DIRITTO DI INDIRIZZARE L'AZIONE DEL GOVERNO O DEL PARLAMENTO, ma stiamo scherzando. Il sistema della divisione dei poteri serve proprio a garantire che la sovranità popolare, di cui il parlamento è espressione, non possa essere turbata in alcun modo, ed in tale questione è scandaloso come sia stato eliminato l'istituto dell'immunità parlamentare e come, di fatto, il parlamento e qualsiasi suo membro possa risultare alla mercè dei capricci di un chicchessia che intende eliminarlo dalla scena politica.
E' scandaloso che i magistrati abbiano ingerente di natura politica, e che queste siano talmente manifeste da sfociare in casi estremi di magistrati che lasciano la toga, si candidano, non vengono eletti, e tornano a fare il magistrato. S-C-A-N-D-A-L-O-S-O!

I giornali non li sfoglio, li leggo, io.
Ma cosa stai farneticando? Incredibile che nonostante tutto credi di poter trovare consenso ancora con sta storia del Mondo alla Rovescia.




No, si chiama volontà popolare espressa tramite l'istituo referendario prima. Si chiama sovranità popolare, trasferita per rappresentanza dal popolo al candidato eletto, che lo stesso popolo ha inteso attribuire al Berlusconi.

Direi che, basandomi sulla realtà storica, il populismo è quello che spesso e volentieri ti ho visto predicare e tentare di far passare come il bene supremo. ;)

Nessun referenum ha mai giustificato nessuno ne' i suoi comportamenti anti-istituzionali.
Certo, il populismo passato attraverso la disinformazione diventa sovranita' popolare.
Ma ti capisco sai. La liberta' di informazione e' l'antitesi dell'attivita' disinformativa di cui sei esponente.



Ma perchè non correggere questo stato di cose? Avevano i mezzi, il tempo, la sovranitàà per farlo. Perchè non farlo ed eliminare la lampante realtà?

Avere la possibilita' di sottomettere qualcuno non significa averne anche il diritto.

Ef.Di.Gi
08-02-2005, 13.34.20
Originally posted by Zaorunner
[size=1]

Dura cadere dalle nuove eh?


Dai eh, Zao, non esageriamo :asd:


Che oggi in libreria ho visto una pila di "Regime" di Travaglio-Lopez. Se fosse veramente dittatura, non ci sarebbero.

Zaorunner
08-02-2005, 13.39.09
Originally posted by Ef.Di.Gi
Dai eh, Zao, non esageriamo :asd:

Che oggi in libreria ho visto una pila di "Regime" di Travaglio-Lopez. Se fosse veramente dittatura, non ci sarebbero.


La gente non legge i libri. La gente guarda la tv.

EyeSky
08-02-2005, 13.49.04
Originally posted by Zaorunner
I giornali non li sfoglio, li leggo, io.
Ma cosa stai farneticando? Incredibile che nonostante tutto credi di poter trovare consenso ancora con sta storia del Mondo alla Rovescia.

Ma lol
Cosa fai tu con i giornali? :roll3:
Leggi anche qualcos'altro ogni tanto, tipo il testo delle Leggi che poi vai a commentare senza nemmeno sapere di cosa stradiamine stai parlando. :asd:



Nessun referenum ha mai giustificato nessuno ne' i suoi comportamenti anti-istituzionali.
Il referendum citato concerne il tentativo della sinistra di eliminare Rete4 fottendosene di tutte le Leggi esistenti. Il popolo ha risposto al quesito in un modo che la sinistra non si aspettava. Risultato: i governi di allora ignorarono l'esito referendario e tentarono di far passare una nuova legislazione per annullare l'esistenza di Rete4 mandandola sul satellite, cosa che per ragioni di natura economica, avrebbe rischiato di dimezzare l'organico della rete, infliggere un colpo pesantissimo al gruppo Mediaset e mettere in strada parecchie persone.


Certo, il populismo passato attraverso la disinformazione diventa sovranita' popolare.
Ma ti capisco sai. La liberta' di informazione e' l'antitesi dell'attivita' disinformativa di cui sei esponente.

Ma lol
mirroclimbing in onda :D



Avere la possibilita' di sottomettere qualcuno non significa averne anche il diritto.
Dunque ammetti che la sinistra abbia in testa l'idea di sottomettere il Silvio nazionale e che solo per ragioni di diritto non lo fa.
E' un passo avanti.
:D

destino
08-02-2005, 14.13.55
Originally posted by Zaorunner
La gente non legge i libri. La gente guarda la tv.

ti stai autoconvincendo di essere in un regime.

Sei riuscito in una missione in cui è fallito pure di Pietro. :asd:

invece ti rispondo alla tua affermazione sul fatto ke si parla di Berlusconi perke è il problema dell'italia.

Cazzate.
Si parla di berlusconi perke è la cosa + facile, si parla di berlusconi perke nn si sa come rispondere a qualsiasi altro topic politico e a qualsiasi altra domanda posta perke nn si hanno risposte.

Berlusconi merda è la soluzione e la risposta a tutto.

Complimenti :asd:

SuperGrem
08-02-2005, 14.33.59
Originally posted by Zaorunner
La gente non legge i libri. La gente guarda la tv.

Vabbè, ma almeno questo non è colpa del Berlusca. :asd:

Cmq è notevole il modo differente in cui Eye e Zao si quotano rispettivamente... l'uno in un enfatizzante grassetto e l'altro rimpicciolendo il più possibile le farneticazioni nemiche... :asd:
Si scherza, eh... ;)

Zaorunner
08-02-2005, 21.44.05
Originally posted by EyeSky

Ma lol
Cosa fai tu con i giornali?
Leggi anche qualcos'altro ogni tanto, tipo il testo delle Leggi che poi vai a commentare senza nemmeno sapere di cosa stradiamine stai parlando.

Meno male che ci sei tu che sei onniscente.



Il referendum citato concerne il tentativo della sinistra di eliminare Rete4 fottendosene di tutte le Leggi esistenti. Il popolo ha risposto al quesito in un modo che la sinistra non si aspettava. Risultato: i governi di allora ignorarono l'esito referendario e tentarono di far passare una nuova legislazione per annullare l'esistenza di Rete4 mandandola sul satellite, cosa che per ragioni di natura economica, avrebbe rischiato di dimezzare l'organico della rete, infliggere un colpo pesantissimo al gruppo Mediaset e mettere in strada parecchie persone.


Disinformazione nella sua forma di "Marea di Cazzate".

Se credi davvero che il referendum sia stato quello, informati sul significato della parola stessa.

E rileggiti la parte dell'Asta Comunista sui diritti televisivi e delle sentenze della Corte Bolscevica Costituzionale.
E anche quella dell'assunzione del personale licenziato da parte della legittima proprietaria Europa Sovietica 7.



Ma lol
mirroclimbing in onda :D

Intanto non hai risposto.



Avere la possibilita' di sottomettere qualcuno non significa averne anche il diritto.
Dunque ammetti che la sinistra abbia in testa l'idea di sottomettere il Silvio nazionale e che solo per ragioni di diritto non lo fa.
E' un passo avanti.

Non c'e la testa della sinistra,
Da queste parti non c'e il Capo.
Non a tutti piace avere un nano che imita il duce e tutti gli altri scriscianti ai suoi piedi.

Cmq nonostante le stupidaggini che mi hai risposto, la frase che ho scritto l'hai capita benissimo.


X Grem: Ovviamente non e' colpa sua se la gente e' stupida. Non e' colpa sua nemmeno se lo votano. Che colpa ne ha lui? :(
Mi chiedo come sia riuscito ad avere un Impero Mediatico S.r.l :asd:

Ray McCoy
08-02-2005, 22.27.46
E se vi rilassaste un poco tutti? L'ultima pagina è stato un crescendo, lo si vede pure dall'uso degli smiles. Relax, gente, che l'Italia non migliorerà se attaccate o difendete l'operato del governo o dell'opposizione.