PDA

Visualizza versione completa : Dj vu



.Orfeo.
31-01-2005, 13.57.01
From my blog:


I dj vu, quelle famose sensazioni ci portano a credere di aver gi vissuto situazioni che attualmente si stanno vivendo son dovuti a dei fattori psichici, voi lo sapevate? Il problema che non ho capito bene le modalit...Qualcuno ha un link da passare a riguardo o magari informato di suo?Su google ho trovato poco...

enzct
31-01-2005, 14.10.18
Originally posted by .Orfeo.
... I dj vu... Qualcuno ha un link da passare a riguardo o magari informato di suo?Su google ho trovato poco...


prova qui (http://whatisthematrix.warnerbros.com/)






scherzo :D




non ho idea di dove trovarti notizie, so solo che quando ho la sensazione del dejavu mi piace da morire :look:

_Kenji_
31-01-2005, 14.12.15
Originally posted by enzct
prova qui (http://whatisthematrix.warnerbros.com/)


Un' anomalia del sistema....:asd:

.Orfeo.
31-01-2005, 14.19.27
Originally posted by enzct
prova qui (http://whatisthematrix.warnerbros.com/)



non ho idea di dove trovarti notizie, so solo che quando ho la sensazione del dejavu mi piace da morire :look:
A me mette paura!:|
Ho come l'impressione di essere caduto in un vuoto spazio-temporale tipo donnie darko.:sisi:

Strasbuli
31-01-2005, 14.20.47
E uno dei misteri pi strani che il nostro cervello abbia.....

azanoth
31-01-2005, 14.29.21
Originally posted by Strasbuli
E uno dei misteri pi strani che il nostro cervello abbia.....


come un segnale...una strana forma di afasia profonda e particolareggiata quanto istantanea,cos veloce da lasciare quel senso di vuoto,fastidioso e piacevole allo stesso tempo...personalmente,credo sia uno dei tanti clocks nei quali i concetti di tempo e spazio hanno,come dire,una momentanea perdita della ragione.:D


se si trattasse solo di una dinamica psichica,si avvicinerebbe alla tecnica del "delay",nella quale,lo strumento emette una nota che l'apparecchiatura restituir dilazionata di una certa quantit di tempo...alcuni musicisti specializzati in "sfere" e "droni" sonori,infatti,eseguono delle tessiture che vengono rilasciate o introdotte in circolo dopo molti secondi o minuti,determinando effetti che nella loro spontaneit dettata da questo gioco nel tempo,stupiscono per primi gli esecutori,ponendo contemporaneamente il compositore e l'ascoltatore nella medesima cellula di imponderabilit temporale,chiaro?

.Orfeo.
31-01-2005, 14.38.27
Originally posted by azanoth
personalmente,credo sia uno dei tanti clocks nei quali i concetti di tempo e spazio hanno,come dire,una momentanea perdita della ragione.:D
S come se fosse un bug del nostro cervello, il quale smette di ricevere gli impulsi, e poi questi quando vengono"sparati" dentro(appena il cervello riprende il suo regolare funzionamento), si ha la sensazione di avere gi vissuto quella situazione.

Ricapitolando, gli occhi vedono una cosa, il cervello per bloccato, e appena si riprende e si accorge di aver visto la cosa si ha la sensazione di deja-vu...O almeno penso alla buona di aver capito cos..
O forse pu essere pure una questione legata all'associazione di idee...che so...sei in un posto nuovo, ma il tuo cervello lo confonde con un altro molto simile....

MaGiKLauDe
31-01-2005, 14.39.32
Di solito, ho semplicemente messo troppo poco tabacco...:asd:

follettomalefico
31-01-2005, 14.47.38
Credo ti sarebbe bastata una semplice ricerca su google:
http://www.pni.org/books/deja_vu_info.html

Penso che comunque, dal sito linkato, questo sia abbastanza esplicito:

There is no single theoretical cause of dj vu that can explain its wide variety of clinical manifestations.

Apostolo
31-01-2005, 14.51.07
E' come se il cervello si bloccasse un attimo e riprendesse il filo facendoci rivedere la stessa situazione in un tempo talmente breve da sembrarci contemporaneo...

..picci..
31-01-2005, 14.51.41
Originally posted by enzct
quando ho la sensazione del dejavu mi piace da morire :look:

Originally posted by .Orfeo.
A me mette paura!:|
a me piace e mette paura.o forse mi piace perch mi fa paura? :mumble
boh, cmq strano,solo che non mi capita da un bel po' e non so perch.anni fa mi capitava veramente spesso.

Boe.
31-01-2005, 14.54.56
In realt un processo studiato e definibile. In semplici parole - non essendo cultore della mente di professione - la sensazione di dej vu dovuta ad una defaillance del flusso di ossigeno nel cervello di una frazione di decimo di secondo.. un p come un salto di un CD che poi riprende ad andare avanti..

Credo che siamo tutti d'accordo sulla sensazione piacevole che genera..

destino
31-01-2005, 14.57.14
Originally posted by .Orfeo.
A me mette paura!:|
Ho come l'impressione di essere caduto in un vuoto spazio-temporale tipo donnie darko.:sisi:

quella la dimostrazione scientifica :sisi:

Es: vieni assaltato da 500 ragazze ninfomani e ti sembra di aver gia vissuto tale esperienza? Quella droga :D

Vieni interrogato dal prof e gia sai ke ti andra male? Quello dejavu :asd:

_Jackie_
31-01-2005, 15.00.57
Mi capitato giusto ieri sera (e in effetti, x l'ennesima volta, sono rimasto stupito di come sul forum sia apparso un topic collegato ad un mio pensiero di poco prima! :eek2: )... ero sul divano davanti al caminetto a studiare e ad un tratto l'ho avuta... era lei... la sensazione di dj vu (ma l'accento nn acuto? si pronuncia "dj" mica "dj" vero?)! Al che ho esclamato "io questa scena l'ho gi vissuta!"
....mio padre mi ha guardato cos --> :| e mia madre ha esclamato: "ROOOONFF!".

:sisi:

Cmq mi capita spesso, e ancora pi spesso mi capita di pensare a qualcosa e nel giro di un giorno o due avviene... a volte mi faccio paura da solo... :brr:

.Orfeo.
31-01-2005, 15.03.51
Originally posted by _Jackie_
(ma l'accento nn acuto? si pronuncia "dj" mica "dj" vero?)
S, avevo sbagliato nel titolo, poi per nel post ho scritto correttamente!:dentone:

Zozze
31-01-2005, 15.17.37
certe volte azzo capita pure a me....quando succede per resto un'attimo fermo...hihihi per capire bene....se la mente che fumata oppure veramente un deja-vu :D

naky
01-02-2005, 00.29.15
a me non succede mai. :|
forse quando ero pi piccola, ma solo un paio di volte.

Kiara
01-02-2005, 01.20.40
a me succede sempre.almeno uno ogni due giorni.:|

vita ordinaria?stesse facce?stessi comportamenti sociali?forse per "come" siamo,in base alla nostra personalit finiamo per interagire realt il pi simili fra loro ,anche se apparentemente diverse,e questo ci d modo di avere a che fare con situazioni gi viste ,gi sentite,che il cervello rielabora come deja-v.