PDA

Visualizza versione completa : ragazzi sciatori, qualcuno di voi ha fatto il sella ronda?



ribes
27-12-2004, 02.00.34
sì?
datemi info, è fattibile in giornata senza fare corse? scenario da urlo? fattibile solo da sciatori pro?

Io mi ritengo quasi in gamba a sciare, ma non lo farei da solo, e forse dovrò andare più piano del previsto,

Fatemi sapere!!

endi
27-12-2004, 10.29.32
ma intendi proprio il passo o le piste per comuni mortali? :doubt:

ribes
27-12-2004, 19.29.27
Originally posted by endi
ma intendi proprio il passo o le piste per comuni mortali? :doubt:
le piste!

endi
28-12-2004, 09.58.08
dunque, le piste sono un po' staccate tra loro se ricordo bene e quindi non comodissime :doubt:... quanto a difficoltà non ricordo nulla di eccezionale, la prima volta che sono andato in snowboard ero proprio al sella ronda :D

fabiettone
28-12-2004, 10.26.34
ciao ribesl

allora io amo quella zona, son stato per 2 anni nell'hotel CIR nel passo Gardena.

Il Sella Ronda non è il massimo come piste, nel senso che ne esistono di migliori. Ma è un'esperienza indimenticabile soprattutto se lo fai in una giornata di sole. Scoprire i 4 versanti del sella è stupendo!

L'ho fatta più volte in entrambi i sensi, ti consiglio quello antiorario che ti sfatica di più ma da più soddisfazione !
Da quel che ricordo le piste sono tutte abbastanza attaccate, alcuni tratti sono complicati ma nulla di difficile. La parte più interessante è il passo Sella, Imho.

E' lunga ma può essere corta. Cioè decidi te se allungarla (il giro base dura sulle 3 ore- 4 ore) fermandoti in qualche pista.

In qualche caso dovrai attraversare la strada ! Io l'ho fatto con gli sci quasi sempre grazie alla neve ben presente ovunque. Se c'è poca neve invece dovrai fartela con gli scarponi.

Se ti servono ancora informazioni son qui , se ci sei già stato postami le impressioni ciz!

ribes
28-12-2004, 10.56.43
Originally posted by fabiettone
ciao ribesl

allora io amo quella zona, son stato per 2 anni nell'hotel CIR nel passo Gardena.

Il Sella Ronda non è il massimo come piste, nel senso che ne esistono di migliori. Ma è un'esperienza indimenticabile soprattutto se lo fai in una giornata di sole. Scoprire i 4 versanti del sella è stupendo!

L'ho fatta più volte in entrambi i sensi, ti consiglio quello antiorario che ti sfatica di più ma da più soddisfazione !
Da quel che ricordo le piste sono tutte abbastanza attaccate, alcuni tratti sono complicati ma nulla di difficile. La parte più interessante è il passo Sella, Imho.

E' lunga ma può essere corta. Cioè decidi te se allungarla (il giro base dura sulle 3 ore- 4 ore) fermandoti in qualche pista.

In qualche caso dovrai attraversare la strada ! Io l'ho fatto con gli sci quasi sempre grazie alla neve ben presente ovunque. Se c'è poca neve invece dovrai fartela con gli scarponi.

Se ti servono ancora informazioni son qui , se ci sei già stato postami le impressioni ciz!
allora. io vado su domani.
A questo punto, viste le indicazioni tue e di endi, direi che vado tranquillissimo. Io a sciare sono anche bravino, però la mia ragazza dice di non essere un fenomeno (non siamo mai andati a sciare insieme, per cui non ho testato), ma comunque è capace.
Io ci tenevo a fare il sella ronda perché innanzitutto non vedo un gran senso nel continuare a salire e scendere dalle stesse piste, gasandosi sul "come l'ho fatto bene sta volta il muro, avrò guadagnato 10 secondi". Ci tenevo piuttosto a vedere tutti e 4 i versanti del sella...io partirei da canazei, poi andrei in senso antiorario...ovvero, arabba, alta badia, poi val gardena e infine ritorno. Se 3/4 ore sono sufficienti non c'è problema, io ho intenzione di partire di mattina con la prima seggiovia (il dolomiti super ski indica 6 ore come tempo indicativo...mi spaventava l'idea che la tempistica fosse "tarata" sui tempi di sciatori stile corsaiolo).
Riguardo la neve, dovrebbe avere nevicato parecchio negli ultimi 2 giorni; spero di trovare piste non eccessivamente rovinate (ma se parto presto direi che vado bene).

Confesso di essere un po' emozionato all'idea di sciare in quelle zone "mitiche" :red:

Endi, dannato snowboarder, voi siete il mio incubo :grev:
Ogni volta trovo qualche d'uno alle prime armi che non sa curvare e che mi taglia la trada maldestramente!
Scherzi a parte, con tutto il rispetto per le tue capacità snowboardistiche, se hai fatto il sella ronda la prima volta che hai fatto snow, direi che non è problematico per nessuno scendere!
Oppure che sei un fenomeno :dentone:

Comunque, ho intenzione di fare anche qualche foto nel caso ci sia bel tempo; non so se faccio diapo o foto normali.
Nel caso le scannerizzo.

Inoltre, chiedo a Fabiet qual è il posto migliore per fermarsi una mezz'oretta a mangiare.

Grazie a tutti per le info!

endi
28-12-2004, 11.11.55
Originally posted by ribes
cut

eh lo so, la convivenza tra sciatori e snowboarder è spesso dura, ma più che altro è quasi sempre colpa della gente (di entrambe le categorie) incompetente che si butta come se la pista fosse loro senza per altro avere le capacità tecniche, rischiando di fare male a sè stessi e agli altri... non tutti possono vantare un'esperienza quasi pluridecennale in entrambe le specialità! :D

goditi le piste, io chi sa quando riesco ad andare a sciare quest'anno... :mecry:

ribes
28-12-2004, 11.19.09
Originally posted by endi
eh lo so, la convivenza tra sciatori e snowboarder è spesso dura, ma più che altro è quasi sempre colpa della gente (di entrambe le categorie) incompetente che si butta come se la pista fosse loro senza per altro avere le capacità tecniche, rischiando di fare male a sè stessi e agli altri... non tutti possono vantare un'esperienza quasi pluridecennale in entrambe le specialità! :D
:PPPPPPPP
io cmq scherzavo!

fabiettone
28-12-2004, 11.34.08
Originally posted by ribes
allora. io vado su domani.
A questo punto, viste le indicazioni tue e di endi, direi che vado tranquillissimo. Io a sciare sono anche bravino, però la mia ragazza dice di non essere un fenomeno (non siamo mai andati a sciare insieme, per cui non ho testato), ma comunque è capace.
Io ci tenevo a fare il sella ronda perché innanzitutto non vedo un gran senso nel continuare a salire e scendere dalle stesse piste, gasandosi sul "come l'ho fatto bene sta volta il muro, avrò guadagnato 10 secondi". Ci tenevo piuttosto a vedere tutti e 4 i versanti del sella...io partirei da canazei, poi andrei in senso antiorario...ovvero, arabba, alta badia, poi val gardena e infine ritorno. Se 3/4 ore sono sufficienti non c'è problema, io ho intenzione di partire di mattina con la prima seggiovia (il dolomiti super ski indica 6 ore come tempo indicativo...mi spaventava l'idea che la tempistica fosse "tarata" sui tempi di sciatori stile corsaiolo).
Riguardo la neve, dovrebbe avere nevicato parecchio negli ultimi 2 giorni; spero di trovare piste non eccessivamente rovinate (ma se parto presto direi che vado bene).

Confesso di essere un po' emozionato all'idea di sciare in quelle zone "mitiche" :red:

Endi, dannato snowboarder, voi siete il mio incubo :grev:
Ogni volta trovo qualche d'uno alle prime armi che non sa curvare e che mi taglia la trada maldestramente!
Scherzi a parte, con tutto il rispetto per le tue capacità snowboardistiche, se hai fatto il sella ronda la prima volta che hai fatto snow, direi che non è problematico per nessuno scendere!
Oppure che sei un fenomeno :dentone:

Comunque, ho intenzione di fare anche qualche foto nel caso ci sia bel tempo; non so se faccio diapo o foto normali.
Nel caso le scannerizzo.

Inoltre, chiedo a Fabiet qual è il posto migliore per fermarsi una mezz'oretta a mangiare.

Grazie a tutti per le info!

Allora il tuo percorso è perfetto! Si, lo so danno 6 ore . Tu prenditela comoda. Se poi sei in ritardo effettivamente puoi farti le piste molto velocemente ed arrivare a Canazei.

Allora se sei a Canazei attento all'ultimo tratto che ti impegnerà.

Il collegamento PLAN DE GRALBA - PASSO SELLA (che è il mio preferito) ti impegnerà non per le discese ma per una bella camminata con gli sci. In quell passaggio (che è sotto il Sassolungo, meraviglioso fa tante foto) ci sono continui dossi e cunette, quindi dovrai fare scalette e piccole discese , non so se mi spiego.
Preparati ad una piccola sudata !! :D Io nelle settimane bianche lo facevo ogni mattina e i miei amici mi odiavano! Però è stupendo, vedrai a sx il Sella a dx il sassolungo che si trasforma !!! Occhio e macchinetta fotografica, io ho le riprese di quel passo ma le ho perse (mentre salivo e scendevo riprendevo tutto, con tanto di fiatone).

Per il resto tutto ok, da Corvara al passo Gardena c'erano tanti skilift noiosi e tante code ma mi sa che hanno sistemato.

Per il mangiare hai tutta la scelta che vuoi, fermati in una baita qualsiasi. Non so i tuoi gusti ma io adoravo le baite con caminetto che scaldavano i panini con il prosciutto!!!!
Da quel che ricordo ne trovi ovunque !!!

ciz

ps: foto!

ribes
28-12-2004, 12.06.17
Originally posted by fabiettone
Allora il tuo percorso è perfetto! Si, lo so danno 6 ore . Tu prenditela comoda. Se poi sei in ritardo effettivamente puoi farti le piste molto velocemente ed arrivare a Canazei.

Allora se sei a Canazei attento all'ultimo tratto che ti impegnerà.

Il collegamento PLAN DE GRALBA - PASSO SELLA (che è il mio preferito) ti impegnerà non per le discese ma per una bella camminata con gli sci. In quell passaggio (che è sotto il Sassolungo, meraviglioso fa tante foto) ci sono continui dossi e cunette, quindi dovrai fare scalette e piccole discese , non so se mi spiego.
Preparati ad una piccola sudata !! :D Io nelle settimane bianche lo facevo ogni mattina e i miei amici mi odiavano! Però è stupendo, vedrai a sx il Sella a dx il sassolungo che si trasforma !!! Occhio e macchinetta fotografica, io ho le riprese di quel passo ma le ho perse (mentre salivo e scendevo riprendevo tutto, con tanto di fiatone).

Per il resto tutto ok, da Corvara al passo Gardena c'erano tanti skilift noiosi e tante code ma mi sa che hanno sistemato.

Per il mangiare hai tutta la scelta che vuoi, fermati in una baita qualsiasi. Non so i tuoi gusti ma io adoravo le baite con caminetto che scaldavano i panini con il prosciutto!!!!
Da quel che ricordo ne trovi ovunque !!!

ciz

ps: foto!

Grazie Fabiet!
Di scaletta e discesine ho fatto l'indigestione quando ho imparato a 6 anni :p
Sono preparato psicologicamente :)


Grazie per le informazioni.
La macchina fotografica la prendo su di sicuro. Il problema sono le diapositive!
Ma farò il possibile per fare delle foto.

Ciao e grazie ancora.

ribes
28-12-2004, 12.24.37
ah solo un'ultima info: è ben segnalata la strada? Non vorrei mai cannare nel tratto a piedi :p

fabiettone
28-12-2004, 12.27.29
Originally posted by ribes
ah solo un'ultima info: è ben segnalata la strada? Non vorrei mai cannare nel tratto a piedi :p

Non è segnatissima ma ci sono le indicazioni.

Cmq non aver paura di perderti, è praticamente impossibile (almeno secondo me).

Basta avere a sx (nel tuo caso) il Sella e tutto è a posto!

E' il paradiso dello sci !

ciz

ribes
28-12-2004, 12.38.15
Originally posted by fabiettone
Non è segnatissima ma ci sono le indicazioni.

Cmq non aver paura di perderti, è praticamente impossibile (almeno secondo me).

Basta avere a sx (nel tuo caso) il Sella e tutto è a posto!

E' il paradiso dello sci !

ciz
Okei, Sella a sinistra e vado tranquillo ;)

Grazie

ribes
02-01-2005, 20.31.24
sella rondato in ambo i sensi!
A post i racconti!

Ciao

fabiettone
03-01-2005, 10.49.43
Originally posted by ribes
sella rondato in ambo i sensi!
A post i racconti!

Ciao


Rosico per queste cose.
Racconta al più presto!

ciz

ribes
03-01-2005, 22.14.53
Originally posted by fabiettone
Rosico per queste cose.
Racconta al più presto!

ciz
allora...confermo: sellaronda paradiso dello sci.

Cronaca:
30/12/2004, Riscaldamento
Pozza di Fassa [Buffaure] - Alba di Canazei [Ciampac] + Sciata di ricognizione a Canazei

Un po' di pistine facili per vedere se ci ricordiamo ancora come si fa; giornata limpida, neanche una nuvola, vista da urlo sulla Marmolada. Le gambe reagiscono bene. Poca gente sugli impianti nel primo tratto; delirio a Canazei, dove bisogna stare attenti a non scontrarsi.

31/12/2004 Sella Ronda, giro antiorario (verde)
Partenza da Canazei, Sass Becé, dopo lunghissima coda per salire al Belvedere. Discesa verso arabba facile; emozionante, per quanto la pista fosse pianeggiante, attraversare letteralmente la valle e il passo pordoi. Si scia tanto in Alta Badia, meno in Val Gardena. Ogni volta che si raggiunge una "vetta", la vista è impressionante. Il sella è rosa, e intorno ci sono tutti i "giganti" leggendari delle dolomiti...l'emozione è difficile da descrivere...un po' ti senti un dio nell'olimpo...mentre a tratti sei minuscolo, e ti rendi conto di quanto sei in alto...
L'ultimo passo (il sella) lo raggiungiamo con più di un'ora d'anticipo sulla chiusura degli impianti; discesa difficile: Ciampinoi-Plan de Gralba: pista ghiacciata e piena di dossi, con un sacco di gente per terra :)
Altra pistina suggestiva: Città dei sassi. Facilissima, da "racchettare"; però è in mezzo alle rocce! Arrivo a campitello, dopo avere fatto anche la Lupo Bianco, pista interessante.
Tot: circa 40 Km, la sera ero stanchissimo, sono andato a dormire alle 9, dopo una bella pappata di cervo e capriolo.

1/1/2005 Sella Ronda, in senso orario (arancione)
Tutto nasce per caso, da un'idea bislacca a colazione: sellaronda all'inverso, come scommessa.
Il fatto è che è tardi! Ma vabè, partiamo lo stesso dal Col Rodella, verso mezzogiorno. Le gambe reagiscono bene; non c'è molta gente sulle piste, e andiamo di buon passo. Sempre la solita emozione nell'attraversamento "a piedi", questa volta del passo Sella. In val Gardena ci concediamo un breve fuori programma: facciamo le 2 nere di Ciampinoi e quella che parte dal rifugio piz sella, che a quanto so è anche la partenza della libera dei campionati mondiali. ESALTANTE soprattutto la ciampinoi che è lunghissima: si parte quota 2400 circa mi pare, e si scende fino a valle. Il panorama inziale credo sia il più bello di cui ho potuto godere in tutto il giro...perché, con quella sorta di strapiombo iniziale strettissimo (che è il primo muro), appena prima di partire, ti sembra un po' di buttartici in mezzo (non è facile da spiegare come sensazione...ti vedi alla stessa altezza delle montagne finché non ti dai la spinta per scendere...poi bum!). La pista è tutta a curvoni molto larghi, ghiacciata (è in ombra tutto il giorno credo)...la montagna è stata tristemente sventrata e si passa in mezzo a una foresta, in pratica.
Il giro prosegue senza intoppi; si scia parecchio anche ad Arabba, che è la valle più "selvaggia" di tutte, e che riserva come piatto finale la "porta vescovo", altra pista splendida, ma che magari non è proprio da fare con le gambe stanche a fine giornata.
Ma tant'è...il giro termina al sass becé di canazei, da dove prendiamo il "Pecol", l'ultima pista della vacanza.

In 2 giorni circa 100 km con gli sci ai piedi. Ho una nostalgia che non ne avete idea...tanto che voglio tornare, una volta fatti gli esami, almeno per un week end.

Unica nota negativa: a valle, troppo caos, troppe automobili, troppo smog, troppe code.

Il Sella visto dalla sua stessa altezza è qualcosa di impagabile...Oggi, nel mio quotidiano giro in bici, non ho fatto altro che ripensarci. E credo che per un bel po' non me lo levo dalla testa.
Questa estate (o in primavera) ho intenzione di farci un giretto a piedi.

Commovente :'(

Ciao

ribes
03-01-2005, 22.28.24
la pista nera da ciampinoi ho scoperto che è la saslong.

Commosso.

Ciao :)

fabiettone
04-01-2005, 10.49.13
Confermo tutte le tue impressioni.
Oltre a sciare tanto vedi tantissime belle cose.

A me piace fare tutto con gli sci quando posso, una volta sono quasi entrato in una tabaccheria con gli sci ai piedi :p (al passo gardena).

Poi un giorno andrai pure sul Marmolada, altra esperienza incredibile.
Da lassù si domina il mondo ! (Vabbè ci sono vette più alte, ma le Dolomiti hanno un sapore particolare).

Quei posti son bellissimi anche in estate !

Ho molta nostalgia di tutta la val Gardena e zone limitrofe, anche perchè ebbi una storia d'amore molto molto intensa molti anni fa :dentone: E ogni volta che guardo il sassolungo ce la vedo scritta sopra !!!!!!

Spero di tornarci presto, anche se in giornata proprio non ce la faccio (3 orette).

ps: è vero, a Canazei il casino !(nelle piste).

pps: è vero, troppe auto a valle.

ppps: se allungavi verso la val Badia ti facevi la Gran Risa (coppa del mondo), una nera nera mica male.

ciz

endi
04-01-2005, 11.00.52
sembra davvero interessante il giro completo, quasi quasi ci faccio un pensiero la prossima volta... ci vuole il Dolomiti Superski giusto?
Canazei ha davvero delle belle piste ma è sempre superaffollata, soprattutto agli impianti in paese :(

Il Lupo Bianco è una delle mie preferite ;)

fabiettone
04-01-2005, 11.35.18
Originally posted by endi
sembra davvero interessante il giro completo, quasi quasi ci faccio un pensiero la prossima volta... ci vuole il Dolomiti Superski giusto?
Canazei ha davvero delle belle piste ma è sempre superaffollata, soprattutto agli impianti in paese :(

Il Lupo Bianco è una delle mie preferite ;)

La mia pista preferita è il DANTER CEPIES.

parte dal passo Gardena e arriva a Selva.

La facevo ad occhi chiusi alla fine.

ribes
04-01-2005, 13.14.37
Originally posted by fabiettone
La mia pista preferita è il DANTER CEPIES.

parte dal passo Gardena e arriva a Selva.

La facevo ad occhi chiusi alla fine.
e mi sa che l'ho anche fatta!
Comunque non sottovaluterei la saslong! Cazzo, è eccezionale.
Comunque, sì ci vuole il Dolomiti superski, che in alta stagione viene la bellezza di 38 euro!

fabiettone
04-01-2005, 15.17.14
Originally posted by ribes
e mi sa che l'ho anche fatta!
Comunque non sottovaluterei la saslong! Cazzo, è eccezionale.
Comunque, sì ci vuole il Dolomiti superski, che in alta stagione viene la bellezza di 38 euro!

si anche la saslong è veramente bella.
Poi mi piaceva tantissimo il tratto che va verso plan de gralba (per un periodo lo facevo ogni mattina...scendevo dal Cir con il danter cepies, prendevo l'ovovia e da ciampinoi andavo al sella).

Bellissimo tornare dal plan de gralba a ciampinoi.... la pista che quasi costeggia la strada.

Bello tutto...bello tutto!!!!