PDA

Visualizza versione completa : domani, trentacinque anni fa ...



zappeo
11-12-2004, 16.10.51
... scoppiava, nella sede della banca nazionale dell'agricoltura in piazza Fontana, una bomba che causò 16 morti e 88 feriti.
il diciassettesimo morto a causa della bomba fu l'anarchico giuseppe pinelli, volato (chissà come :|) 3 giorni dopo dal quarto piano della questura.

sono cose che (spero) sappiamo già tutti. ci stavo pensando prima, e mi è venuto in mente la serie di topic che erano stati aperti per ricordare altre tragedie.
forse sono un po' di parte, ma questo fatto lo considero molto più sconvolgente di tanti altri per i quali tutt'oggi vengono "sprecate" decine di righe e parole.
questo topic vuole solo essere un ricordo a giuseppe e agli altri caduti in quella strage di stato, nulla di più.

:birra:

zAp:birra:

Sir.Turalyon
11-12-2004, 16.22.04
Originally posted by zappeo
...per i quali tutt'oggi vengono "sprecate" decine di...
...pensabo decine di bombe :asd:

sharkone
11-12-2004, 16.22.50
"Ho quarant'anni qualche acciacco
troppe guerre sulle spalle
Troppo schifo per poter dimenticare
Ho vissuto il terrorismo stragi rosse stragi nere
Aereoplani esplosi in volo e le bombe sopra i treni
Ho visto gladiatori sorridere in diretta
i pestaggi dei nazisti e della nuova destra
Ho visto bombe di stato scoppiare nelle piazze
E anarchici distratti cadere giù dalle finestre"

zappeo
11-12-2004, 16.28.23
Originally posted by sharkone

"Ho quarant'anni qualche acciacco
troppe guerre sulle spalle
Troppo schifo per poter dimenticare
Ho vissuto il terrorismo stragi rosse stragi nere
Aereoplani esplosi in volo e le bombe sopra i treni
Ho visto gladiatori sorridere in diretta
i pestaggi dei nazisti e della nuova destra
Ho visto bombe di stato scoppiare nelle piazze
E anarchici distratti cadere giù dalle finestre"


allora mi permetto ^^

Quella sera a Milano era caldo
ma che caldo, che caldo faceva,
"Brigadiere, apri un po' la finestra!",
una spinta ... e Pinelli va giú.

"Sor questore, io gliel'ho giá detto,
le ripeto che sono innocente,
anarchia non vuol dire bombe,
ma uguaglianza nella libertá".

"Poche storie, confessa, Pinelli,
il tuo amico Valpreda ha parlato,
é l'autore di questo attentato
ed il complice certo sei tu".

"Impossibile!", grida Pinelli,
"Un compagno non puó averlo fatto
e l'autore di questo delitto
fra i padroni bisogna cercar".

"Stai attento, indiziato Pinelli,
questa stanza é giá piena di fumo,
se tu insisti, apriam la finestra,
quattro piani son duri da far".

C'e' una bara e tremila compagni,
stringevamo le nostre bandiere,
quella sera l'abbiamo giurato,
non finisce di certo cosí.

E tu Guida, e tu Calabresi,
se un compagno é stato ammazzato,
per coprire una strage di Stato,
questa lotta piú dura sará.

Quella sera a Milano era caldo
ma che caldo, che caldo faceva,
"Brigadiere, apri un po' la finestra!",
una spinta ... e Pinelli va giú.


oh, là.

zAp:birra:

Alceo
11-12-2004, 18.06.44
Consiglio la visione di "Morte accidentale di un anarchico".

.Imrahil
12-12-2004, 01.11.06
Che questo serva per riflettere.

azanoth
12-12-2004, 09.53.31
Area. International POPular Group


L'elefante Bianco

Corri forte ragazzo, corri
la gente dice sei stato tu
ombre bianche, vecchi poteri
il mondo compran senza pudore
vecchie immagini, santi stupidi
tutto lascian così com'è
guarda avanti non ci pensare
la storia viaggia insieme a te

Corri forte ragazzo corri
la gente dice sei stato tu
prendi tutto non ti fermare
il fuoco brucia la tua virtù
alza il pugno senza tremare
guarda in viso la tua realtà
guarda avanti non ci pensare
la storia viaggia insieme a te

Impara a leggere le cose intorno a te
finché non se ne scoprirà la realtà
districar le regole che
non ci funzionan più per spezzar
poi tutto ciò con radicalità.

MaGiKLauDe
12-12-2004, 09.57.44
Ogni anno, oggi, piango... piango per 16 innocenti colpiti da una bomba, 16 contadini in città per depositare in banca i pochi risparmi raggranellati faticando piegati sulla terra stroncati da una strage fascista.
Penaso all'anarchico Pinelli, vittima della caccia al cane rosso, per coprire gli ingranaggi neri della strategia.
ma non dimentichiamoci il commissario Calabresi, vittima anch'egli di una feroce campagna stampa e di un colpo a tradimento appena uscito di casa.

Ma presto sarò uno dei pochi a ricordarmi queste cose... alla mia generazione non interessa, e la classe dirigente non ha interesse a far sì che il ricordo non muoia... meglio tenerli chiusi negli armadi gli scheletri scomodi...

Mr.Deka
12-12-2004, 10.18.45
Scusate ma alla fine non si è mai scoperto il colpevole?

Comunque dispiace,lasciando stare gli schieramenti politici,ricordando solo che sono morti quel giorno 16 uomini.

zappeo
12-12-2004, 12.53.09
Originally posted by Mr.Deka
Scusate ma alla fine non si è mai scoperto il colpevole?
è una strage impunita, il colpevole non è mai venuto fuori. e se è venuto fuori chi lo sa se l'è sempre tenuto per sè....



Comunque dispiace,lasciando stare gli schieramenti politici,ricordando solo che sono morti quel giorno 16 uomini.

ribadisco, 17.
e non dico 18, perchè calabresi non lo conto :toh:

zAp:birra:

Mr.Deka
12-12-2004, 13.27.43
Originally posted by zappeo



ribadisco, 17.
e non dico 18, perchè calabresi non lo conto :toh:

zAp:birra:

La strage coinvolge 16 persone e 88 feriti.Non voglio cadere nel flame :birra:

Umilmente(cit.)

zappeo
12-12-2004, 13.54.04
Originally posted by Mr.Deka
La strage coinvolge 16 persone e 88 feriti.Non voglio cadere nel flame :birra:

Umilmente(cit.)

lungi da me flammare, non è proprio mia intenzione.
io scrivo così perchè considero Pinelli vittima, anche se 3 giorni in ritardo, della stessa bomba.
era innocente, ma l'hanno ammazzato perchè non riuscivano a renderlo colpevole.
tutto lì, non volevo darti addosso ... sorry se non sono stato chiaro.

zAp:birra:

Factorx84
12-12-2004, 22.21.14
L'importante è non dimenticare gli errori del passato, per non ammazzare due volte le stesse vittime.

.Imrahil
12-12-2004, 22.22.47
Da notare come nessun telegiornale nazionale abbia ricordato la strage.

AleX Ww
12-12-2004, 22.28.19
*

Ef.Di.Gi
12-12-2004, 22.40.13
Originally posted by Pantera666
Da notare come nessun telegiornale nazionale abbia ricordato la strage.

Neanche il TG3?Siamo alla frutta :asd:

Phoenix_CH
13-12-2004, 11.11.39
Originally posted by Ef.Di.Gi
Neanche il TG3?Siamo alla frutta :asd:


mi sa proprio di si calcolando che c'e' stato un servizio sul TG Svizzero........ ma sai come e' in italia sono piu' impegnati a ricordare con chi se lo trastulla costantino o di che colore hai capelli oggi platinette piuttosto che divulgare notizie inteligenti.......

zappeo
13-12-2004, 11.54.28
fosse per la tv piazza fontana serebbe stata dimenticata l'anno dopo ...
io mi ritengo fortunatissimo ad aver partecipato, un anno fa, ad un incontro con alfredo bonanno, uno dei parecchi anarchici fermati quella notte, che ha raccontato la storia come avrebbe potuto farlo mio nonno: con energia, rabbia, emozione.

dai circuiti televisivi italiani invece non mi aspettavo nulla di più, domenica non ho neanche acceso la tv per evitare di incazzarmi.

continuo a sperare che le persone che pensano che la tv (o i giornali) siano l'unica fonte di informazione siano sempre meno .. spero non sia utopico.

zAp:birra:

Ray McCoy
13-12-2004, 15.55.58
Originally posted by zappeo
è una strage impunita, il colpevole non è mai venuto fuori. e se è venuto fuori chi lo sa se l'è sempre tenuto per sè....


Mica vero.
Nel 2001 sono stati condannati all'ergastolo Zorzi (tutt'ora in Giappone), Maggi e Rognoni.
http://www.repubblica.it/online/cronaca/zorzi/ergastolo/ergastolo.html

Alceo
13-12-2004, 16.23.42
Originally posted by Ray McCoy
http://www.repubblica.it/online/cronaca/zorzi/ergastolo/ergastolo.html

"E' una sentenza politica" polemizza l'avvocato Gaetano Pecorella, difensore di Delfo Zorzi.



Ma dai!!!

Sempre pecorella e sempre a dire le stesse cose. :)

Ray McCoy
13-12-2004, 21.10.34
Da notare l'articolo correlato su Taormina ("Così si riscrive la storia d'Italia con la penna rossa")...