PDA

Visualizza versione completa : E qualcuno ancora le chiama "bestie"...



fabrimonte
09-12-2004, 14.30.08
Fonte: http://www.repubblica.it/2004/l/sezioni/ esteri/vegliagorilla/vegliagorilla/vegli agorilla.html

Muore la gorilla leader dello zoo
i compagni organizzano funerale

Chi in disparte, chi tenendogli la mano, chi solo con un rapido omaggio, i gorilla ospitati presso il Brookfield Zoo, nei pressi di Chicago, hanno voluto dare l'addio a Babs, la loro femmina dominante, con una vera e propria veglia funebre. Un rituale che ha commosso l'intero personale del giardino zoologico, ma di certo non lo ha sorpreso. I primati ospitati al Brookfield non sono nuovi a manifestazioni di affetto che ricordano quelle umane e gli inservienti che li hanno in cura hanno volutamente deciso di lasciare il corpo dell'animale a disposizione dei compagni per l'ultimo saluto. Un episodio simile era avvenuto recentemente allo zoo di Columbus, Ohio.

Babs, che soffriva di un male incurabile ai reni, è stata aiutata a morire con un'iniezione letale. Sdraiata a pancia in su con le braccia aperte, è stata raggiunta per prima da Bana, la figlia di nove anni, che le si è seduta vicino e ha preso ad accarezzarle la pancia mentre le stringeva una mano. Poi le si è sdraiata a fianco nascondendo la testa sotto il suo braccio, come faceva di solito quando stavano assieme. Dopo di lei sono arrivati gli altri del gruppo, che si sono radunati tutti attorno a Babs per annusarla. Unica eccezione Ramar, il maschio dominante, che è invece rimasto in disparte.

Koola, un altro primate, ha portato con sé la figlia neonata di Babs e le ha avvicinato il suo cucciolo per farglielo ammirare, cosa che faceva spesso da quando la piccola è nata. Questa dimostrazione di rispetto nei confronti di un membro morto del gruppo non è inusuale: "Era la femmina dominante, quella che manteneva pace e disciplina", ha spiegato Melinda Pruett Jones, che da anni si occupa dei gorilla.
Come detto, non è la prima volta che i gorilla dello zoo di Brookfield stupiscono per i loro comportamenti 'umani'. Nel 1996, la madre di Koola, Binti Jua, salvò un bambino di tre anni che, sfuggito al controllo dei genitori, era caduto nel recinto dei gorilla, perdendo i sensi. Il pubblico rimase con il fiato sospeso, ma i timori si dissiparono non appena la gorilla prese in braccio il bambino con fare materno, tenendolo al fianco della sua cucciola Koola.

SuperGrem
09-12-2004, 14.36.50
Sono atteggiamenti che colpiscono molto e purtroppo sono frequenti fra gli animali ma meno fra gli uomini.

Bella la storia del bambino caduto nel recinto. :)

zio_lucas
09-12-2004, 14.38.24
Originally posted by SuperGrem


Sono atteggiamenti che colpiscono molto e purtroppo sono frequenti fra gli animali ma meno fra gli uomini.

Bella la storia del bambino caduto nel recinto. :)



infatti
l'uomo sta perdendo colpi

fppiccolo
09-12-2004, 14.39.18
*

Simkat
09-12-2004, 14.45.00
commovente......

del resto si sa che spesso chi chiama bestie gli animali è molto più bestia di loro (nella fattispecie ho visto gente ridere o parlare dei caxxi propri ai funerali, dimostrando molta meno sensibilità di questi primati)


PS il link non funziona........speriamo che così vada


http://www.repubblica.it/2004/l/sezioni/esteri/vegliagorilla/vegliagorilla/vegliagorilla.html

bejita
09-12-2004, 14.55.32
sarà un caso? :asd:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Sport/2004/12_Dicembre/09/tyson.shtml

djnat
09-12-2004, 14.57.36
Beji :roll3:


Per il resto, concordo con Grem, sono episodi toccanti che colpiscono proprio perchè ormai non si è abituati più a vedere cose simili tra gli uomini.

Alukard84
09-12-2004, 15.08.56
Che dire, un episodio commovente e nel contempo straordinario. Quei gorilla meriterebbero la libertà dopo aver dimostrato di avere dei sentimenti pari a quelli degli uomini!

fabrimonte
09-12-2004, 15.14.00
Originally posted by Alukard84
Che dire, un episodio commovente e nel contempo straordinario. Quei gorilla meriterebbero la libertà dopo aver dimostrato di avere dei sentimenti pari a quelli degli uomini!

Beh, oramai rimetterli in libertà ora significherebbe probabilmente la loro morte...

Per quanto mi riguarda non farei mai più entrare un animale in un zoo o in un circo da questo esattissimo momento...

SnorriSturluson
09-12-2004, 15.23.36
Originally posted by fabrimonte
Beh, oramai rimetterli in libertà ora significherebbe probabilmente la loro morte...

Per quanto mi riguarda non farei mai più entrare un animale in un zoo o in un circo da questo esattissimo momento...

Io direi da sempre.

fabrimonte
09-12-2004, 15.27.38
Originally posted by SnorriSturluson
Io direi da sempre.

Certo... ma non avendo la macchina del tempo... :p

MIKELE88
09-12-2004, 15.32.17
Originally posted by djnat
Beji :roll3:


Per il resto, concordo con Grem, sono episodi toccanti che colpiscono proprio perchè ormai non si è abituati più a vedere cose simili tra gli uomini.

* :)

Zaorunner
09-12-2004, 15.39.07
Originally posted by Alukard84
Che dire, un episodio commovente e nel contempo straordinario. Quei gorilla meriterebbero la libertà dopo aver dimostrato di avere dei sentimenti pari a quelli degli uomini!

Sarebbe come dire che gli altri restano dentro perche' non dimostrano di avere tali sentimenti.

Oppure li dimostrano in continuazione, in quanto li hanno, ma ce ne accorgiamo solo ogni tanto.

Tenere gli animali in gabbia e' una crudelta' squisitamente umana, assodata e praticamente invisibile, non tocca quasi piu' nessuno.

Alukard84
09-12-2004, 15.41.42
Originally posted by Zaorunner
Sarebbe come dire che gli altri restano dentro perche' non dimostrano di avere tali sentimenti.

Oppure li dimostrano in continuazione, in quanto li hanno, ma ce ne accorgiamo solo ogni tanto.

Tenere gli animali in gabbia e' una crudelta' squisitamente umana, assodata e praticamente invisibile, non tocca quasi piu' nessuno.

Forse mi sono espresso male: questi gorilla hanno dimostrato che TUTTI gli animali hanno dei sentimenti, e per questo motivo meritano la libertà!
Per il resto sono talmente d'accordo: nella mia vita sono stato al giardino zoologico solo una volta....

Matt
09-12-2004, 15.48.48
Originally posted by bejita
sarà un caso? :asd:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Sport/2004/12_Dicembre/09/tyson.shtml

Bejita sei un genio :roll3:

..Omega.Rav..
09-12-2004, 16.00.50
che schifo gli esseri umani...

Mr.Deka
09-12-2004, 16.36.23
Originally posted by bejita
sarà un caso? :asd:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Sport/2004/12_Dicembre/09/tyson.shtml

:asd:

Questo dimostra che gli umani sono simili agli animali ma che gli animali sono un gradino + in alto sulla scala evolutiva :birra:

Ef.Di.Gi
09-12-2004, 17.05.55
I delfini ci superano in intelligenza; ora i gorilla in umanità...stiamo rimanendo indietro :asd:

Strasbuli
09-12-2004, 17.18.41
Originally posted by Ef.Di.Gi
I delfini ci superano in intelligenza; ora i gorilla in umanità...stiamo rimanendo indietro

io mi stò preoccupando....frà un pò dove arriveremo?

gefri
09-12-2004, 18.52.26
Originally posted by Strasbuli
io mi stò preoccupando....frà un pò dove arriveremo?

Volevo postare il movimento per l'estinzione umana, sponsor del blah blah, ma l'hanno rimosso! :(

sharkone
09-12-2004, 20.02.59
che bella cosa...molto toccante:)



bejita assolutamente magnifico :asd:

thedarkmind
09-12-2004, 20.11.20
L'uomo ha ancora molto da imparare dai cosiddetti animali "inferiori" ad esso

blamecanada
09-12-2004, 20.19.11
Originally posted by Zaorunner
Tenere gli animali in gabbia e' una crudelta' squisitamente umana, assodata e praticamente invisibile, non tocca quasi piu' nessuno.

*

redronin
10-12-2004, 00.29.20
episodio bellissimo e ke dovrebbe far riflettere su tante cose