PDA

Visualizza versione completa : Quant'è bella giovinezza



Antares88
05-12-2004, 15.01.26
Quant’è bella giovinezza
che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza.
Quest’è Bacco e Arianna
belli, e l’un dell’altro ardenti:
perché ‘l tempo fugge e inganna,
sempre insieme stan contenti.
Queste ninfe ed altre genti
sono allegre tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza.
Questi lieti satiretti,
delle ninfe innamorati,
per caverne e per boschetti
han lor posto cento agguati;
or da Bacco riscaldati,
ballon, salton tuttavia.
Ch vuoi esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza.
Queste ninfe anche hanno caro
da lor esser ingannate:
non può fare a Amor riparo,
se non gente rozze e ingrate:
ora insieme mescolate
suonon, canton tuttavia.
Chi vuoi esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza.

(Lorenzo De' Medici Trionfo di Bacco e Arianna
(Quant'è bella giovinezza) 15° secolo)

Oggi mettendo in ordine un cassetto ho trovato una cartella che non ricordavo. Era piena di oggetti, scritti e disegni di quando andavo all'asilo e alle elementari. Tutte cose che non ricordavo.

E' stata una grande emozione rileggere me stesso di dieci anni fa, vedere oggetti appartenenti al mio passato e ricordare persone che non ricordavo più.

Le lettere a babbo natale scritte nel '93 e nel '94, le lettere d'amore per la 'fidanzatina' del tempo (:D ), le lettere d'amore ricevute da lei e da un altro paio di amichette in un tempo in cui non sapevamo riconoscere la differenza tra amore e amicizia.

C'erano anche alcune fotografie e temini scritti a scuola.

Che emozione ragazzi...

che cosa sappiamo del nostro passato ? come eravamo? chi era l'antares di 10 anni fa ?
chi avrebbe mai detto che saremmo diventati come siamo ora ?
perché anni di ricordi si sono persi in questo modo e ne ritrovo solo una parte grazie a ciò che è sopravvissuto al tempo e non è stato buttato?

e soprattutto: perché cazzo a 7 anni scrivevo in maniera grammaticalmente perfetta e ora invece no ? asd

azanoth
05-12-2004, 15.08.50
Originally posted by Antares88

chi avrebbe mai detto che saremmo diventati come siamo ora ?


già,chi l'avrebbe mai detto...

The_Elf
05-12-2004, 15.14.41
che strano, 2 giorni fa mi è capitato lo stesso in seguito ad una chiacchierata con Sve, ho ritrovato cose appartenenti al mio passato, che non vedevo da 14 anni, ho pensato di aprirci un 3d poi mi sono detto:
"ma tanto non frega una minchia a nessuno" :D


Comunque è bella la sensazione, l'ho provata di recente :)

Elrond.
05-12-2004, 15.17.28
Conservo un quaderno di quando favevo la seconda elementare; avevo sei anni, e la maestra ci aveva detto di scrivere un diario durante le vacanze di Natale. Per scrivere parole come "pavimento", occupavo un intero rigo :asd:

Fugerit invida aetas. Comunque ci sono cose che si ricordano con tenerezza, di altre la transitorietà è più dolorosa.

Antares88
05-12-2004, 15.40.59
la cosa che più mi infastidisce è che si tende a ricordare il passato in base ad eventi infelici/felici o addirittura in base a cretinate...

ad esempio se uno mi dice "1998" la prima immagine che mi viene in mente è di me che guardavo i mondiali di calcio con la trombetta in mano... di quell'anno mi viene in mente l'anta di quei 15 giorni di cazzeggio e non il vero anta che probabilmente era totalmente diverso. Non mi ricordo che in quell'anno mio nonno ha incominciato ad ammalarsi e a perdere forze e memoria (alzheimer rulez), non mi ricordo cosa facevo e com'erano le persone che mi circondano.

La memoria scolorisce peggio di un manifesto buttato in 1 pozzanghera :(

Se ora mi ricordo cosi poche cose, che cosa ricorderò tra 50 anni ? mi chiederò "che cazzo facevo a 15 anni" ?

E quando vedrò un nome su un diario probabilmente non mi ricorderò nemmeno chi era quella persona.

Che brutto.

Che strano vedo Laura mi ricordo quelle vaghissime immagini sbiadite di quando io avevo due anni e lei 18, era la mia babysitter e mi teneva in braccio. Ora ha 32 anni e due bambini piccoli.

Cazzo come passa il tempo. E chissà come ci rimane strana lei quando pensa a quei tempi :niente!:

MIKELE88
05-12-2004, 15.43.56
Sono d'accordo con tutto quello ke ha scritto antares :sisi:

shottolo
05-12-2004, 15.47.47
è normale che la mente tenda a tenere solo i ricordi belli e a dimenticarsi di quelli brutti
figurati che, dopo anni, può farti ricordare avvenimenti mai esistiti ma che tu avresti voluto esistessero

Antares88
05-12-2004, 15.49.52
basta vado a farmi na pista di nutella altrimenti qua se continuo a pensarci sprofondo :D

Ef.Di.Gi
05-12-2004, 17.29.46
Originally posted by HeadShot
è normale che la mente tenda a tenere solo i ricordi belli e a dimenticarsi di quelli brutti
figurati che, dopo anni, può farti ricordare avvenimenti mai esistiti ma che tu avresti voluto esistessero

Beh, è un gran bene. Magari tutti riuscissero a filtrare anche in tempo reale :D

angelheart
05-12-2004, 18.06.55
Originally posted by HeadShot

figurati che, dopo anni, può farti ricordare avvenimenti mai esistiti ma che tu avresti voluto esistessero

vero, ed è la cosa peggiore.

Ef.Di.Gi
05-12-2004, 18.27.29
Originally posted by angelheart
vero, ed è la cosa peggiore.

Perchè?:mumble:

Antares88
05-12-2004, 23.40.03
perché è triste rendersi conto di avere 1 memoria fallace ^^