PDA

Visualizza versione completa : [Visioni] Babbo Bastardo



Roger_Lamb
20-11-2004, 10.41.29
Ho visto ieri questo film al cinema.
Devo dire che mi aspettavo qualcosina di più, ma alla fine il film non è male. Billy Bob è davvero perfetto nella parte di Babbo Natale stronzo e il bambino che vive con lui mi ha fatto una pena incredibile per tutto il film.
Probabilmente non l'ho visto con le intenzioni giuste, dal momento che causa stanchezza stavo per addormentarmi all'inizio, ma poi fortunatamente mi sono ridestato e il film ha iniziato a prendermi. Se devo essere sincero con Palle al Balzo ho riso di più, ma lì era una comicità fine a se stessa,invece in Bad Santa nel profondo c'è qualcosa di più, come una persona che odia i bambini ma che cambia per merito di uno di questi.

Kaory-Makymura
20-11-2004, 13.12.47
Aimé l'ho trovato davvero brutto.

Togli Billy Bob T. che è più che perfetto per quel ruolo, il resto è così squallido.. dalle battute di una volgarità folgorante alla trametta sciapa. Ormai i fratelli Coen si son persi anche se qui son solo produttori..

Roger_Lamb
20-11-2004, 18.04.27
Originally posted by Kaory-Makymura
Aimé l'ho trovato davvero brutto.

Togli Billy Bob T. che è più che perfetto per quel ruolo, il resto è così squallido.. dalle battute di una volgarità folgorante alla trametta sciapa. Ormai i fratelli Coen si son persi anche se qui son solo produttori..

Effettivamente è molto volgare...

the_log
21-11-2004, 10.45.36
"una persona che odia i bambini ma che cambia per merito di uno di questi" mi sa tanto all fine di film natalizio, al posto di critica al genere...
Domanda secca, vale andare a vederlo, per poi magari fargli le pulci, o non bisogna avere rimorsi a saltarlo a piè pari, nonostante sia "una geniale idea dei fratelloni Coen" ?

Roger_Lamb
21-11-2004, 11.12.11
Originally posted by the_log
"una persona che odia i bambini ma che cambia per merito di uno di questi" mi sa tanto all fine di film natalizio, al posto di critica al genere...
Domanda secca, vale andare a vederlo, per poi magari fargli le pulci, o non bisogna avere rimorsi a saltarlo a piè pari, nonostante sia "una geniale idea dei fratelloni Coen" ?

Vai a vederlo.
Alla fine la storia è scontata, però merita una visione.

Kaory-Makymura
21-11-2004, 15.58.32
Originally posted by the_log

Domanda secca, vale andare a vederlo, per poi magari fargli le pulci, o non bisogna avere rimorsi a saltarlo a piè pari, nonostante sia "una geniale idea dei fratelloni Coen" ?

7,50€ per sentire di una che se ne esce con un "Eh no, li non ci vengo, l'ultima volta dopo ho ca**to a spruzzo per una settimana"

...è questione di sensibilità propria. A me ha fatto solo schifo ma mi sono innamorata di "Before Sunset" dei suoi dialoghi, delle sue atmostefere. Dialoghi e sensazioni che han fatto imbufalire 3/4 di sala (ingorante :asd: ) .. che probabilmente avrebbe apprezzato maggiormente le ca**te a spruzzo!

Fratelli Coen: ripigliateviii.. vi pregooo

the_log
21-11-2004, 18.19.19
Non sono tanto i 7,50x2 euro, ma piu' che altro il giocarmi il jolly del mio turno e poi esser costretto a seguire la mia signora a non oso immaginare veder cosa. Ho capito che non vale il rischio di doversi poi sorbire Shall We Dance :)

Di Prima del tramonto ne ho sentito parlare particolarmente male, spesso definito come il seguito di un film altrettanto fiacco ( se ho mai visto Prima dell'alba l'ho rimosso... perchè non lo ricordo ). Calcolando poi che School of Rock m'ha talmente esaltato da stoppare a metà il dvd... al momento mi orienterò verso "L'uomo senza sonno" e poi si vedrà.

Roger_Lamb
21-11-2004, 19.04.20
Originally posted by the_log
Non sono tanto i 7,50x2 euro, ma piu' che altro il giocarmi il jolly del mio turno e poi esser costretto a seguire la mia signora a non oso immaginare veder cosa. Ho capito che non vale il rischio di doversi poi sorbire Shall We Dance :)

Di Prima del tramonto ne ho sentito parlare particolarmente male, spesso definito come il seguito di un film altrettanto fiacco ( se ho mai visto Prima dell'alba l'ho rimosso... perchè non lo ricordo ). Calcolando poi che School of Rock m'ha talmente esaltato da stoppare a metà il dvd... al momento mi orienterò verso "L'uomo senza sonno" e poi si vedrà.

L'ultima è la scelta migliore!:D

the_log
25-11-2004, 23.03.33
Originally posted by Kaory-Makymura
[B]7,50€ per sentire di una che se ne esce con un "Eh no, li non ci vengo, l'ultima volta dopo ho ca**to a spruzzo per una settimana"

Lessi la frase e immaginai un dialogo sui problemi intestinali causati da un qualche ristorante messicano di dubbia fama.
Ciò vuol dire che il cattivo gusto di questo film era di livello molto inferiore a ciò che la mia fervida mente può immaginare.

Un'idea di base c'è, c'è una metafora della società americana, ma il tutto rimane come sottofondo abbozzato alla volgarità gratuita ( gratuita sto par di marroni, tornando al discorso dei 7,50 euro ). La cosa migliore secondo me è proprio il bambino che fa una pena incredibile, l'unico attore che sembra recitara la sua parte con convizione visto che anche il babbino natale di Billy Bob Thornton non mi ha esaltato. Ma poi siamo sicuri che il moccioso reciti e non che sia veramente uno sfigato ritardato ? :angel2:

ALDARIUS
26-11-2004, 03.22.13
volgare è volgare, ma la scena quando billy bob t. ha chiesto: "quindi tu vivi solo con la tua vecchi nonna?" e poi si messo il passamontagna è stata divertentissima. :D

matrix496mirko
27-11-2004, 23.34.49
Babbo bastardo : é divertentissimo. Billy Bob Thornton é un mito, il suo personaggio é già di culto per quanto mi riguarda. Ha la faccia e il corpo che esprimono malcontento e disprezzo in ogni momento e situazione. Un cinico figlio di §§§§§§§, fallito e senza nulla per cui vale la pena vivere, se non per alcolizzarsi e fottersi qualche cicciona nei camerini del centro commerciale. Vomita, si piscia addosso ripetutamente sul lavoro, offende o sfotte i bambini che credono sia babbo natale, é sboccato e volgare,risulta disgustoso in ogni azione che compie. E in tutto questo trova anche spazio per una redenzione un pò casuale, ma sotto sotto da lungo tempo ricercata e mai trovata.E pure in questa redenzione, mantiene la sua ombra di pigro e svogliato uomo stanco di vivere una vita che non ha mai vissuto e mai amato.

Alukard84
28-11-2004, 16.24.21
L'ho visto ieri sera, e nn mi è piaciuto per niente: troppa volgarità, a tratti noioso e finale scontato. Insomma, non mi sembra un film da 7 euro...meglio noleggiarlo in videocassetta!

jklITA
03-12-2004, 22.03.57
approposito di babbi bastardi...


ho interpretato babbo natale molte volte. se nn ci credete, controllate gli assegni di mantenimento che firmo alle mie ex mogli - groucho marx

ho smesso di credere a babbo natale quando avevo sei anni. mia madre mi portò a vederlo in un grande magazzino e lui mi chiese l'autografo - shirley temple

nn ho mai creduto a babbo natale perchè nessun bianco sarebbe mai venuto nel mio quartiere dopo il tramonto - dick gregory


bellissima la quote della temple, un prodigio.