PDA

Visualizza versione completa : Immortal ad Vitam



arcobalenotturno
10-11-2004, 21.52.21
qualcuno ne sa qualcosa?

i fumetti di Bilal (autore e disegnatore e pure regista del film) sono spettacolari...

a vedere il trailer sono gelato dall'emozione... la scena di Horus che esce dalla piramide
:sbav :sbav

non vedo l'ora di vederlo al cinema...

per saperne di più ecco qua (http://www.immortel-lefilm.com/) peccato nn saper eil francese uff

Fabio
10-11-2004, 22.50.34
Originally posted by nirai
qualcuno ne sa qualcosa?

Sì, che è una schifezza. Sceneggiatura senza capo nè coda, regia confusionaria e recitazione molto scarsa. La realizzazione tecnica, soprattutto gli effetti speciali, è invece notevole.

bejita
11-11-2004, 08.25.06
ho visto il trailer l'altro ieri, a me è sembrava una tavanata in cui ci sono uccelli travestiti da umani che vogliono trombare...

kakikoio
12-11-2004, 11.22.28
Ho letto qualcosa su panorama, a me sembra un film interessante, naturalmente si dovrà vedere come sia stato adattato dal fumetto...Però la regia sembra essere dello stesso Bilal quindi....

Kaory-Makymura
12-11-2004, 12.10.35
Davvero un pessimo film senza capo né coda... per una volta nopn è male che nel nostro paese un film esca anni dopo che nel resto del mondo.

Se però amate il lavoro fumettistico di Bilal aldilà della regia.. se amate le scenografie fantascientifiche alla blade runner.. bhe chiudete le orecchie e sgranate gli occhi, troverete qualcosa di bello anche in questo film

rece:

http://cinema.multiplayer.it/articolo.php?id=11515

trailer:

http://files.multiplayer.it/scheda_file.php?id=16205


ps.
A gennaio dedicano una retrospettiva a Bilal al Futur Film Festival di Bologna :look:

The El-Dox
26-11-2004, 13.40.37
Indubbiamente uno dei film più belli di kuesta stagione.
Narrazione lenta, spaesata, evidentemente senza un filo konduttore (e dove ce l'ha è banale kome una storia d'amore) rekuisito tipiko di ki analizza sistematikamente i film dal lato più semplicistiko e immediato ma nn necessario in Immortel, per kome l'ho visto io è stato più utile lasciarsi trasportare dalle atmosfere rarefatte, dai kuadri pitturati da Bilal stesso di una NYC dekadente, una delle visioni più fuori dagli skemi (gli dei ke giokano a Monopoli è geniale) e affascinante ke mi sia kapitato di vedere.
Nn ho letto la trilogia di Nikopol, ma kome era palese e dikiarato dallo stesso autore rakkiuderne tutta l'essenza risultava impossibile e il risultato ha gettato nella konfusione (e skonforto, in sala eravamo meno di una decina a fine proiezione) lo spettatore.
Sarebbe interessante prendere in mano il fumetto e vedere le differenze.
Goran Vejdova ha kurato una OST elettricissima kon tuffi in movimenti sia retrò ke futuristici, e dove Jill & Nikopol Passion rikorda il ben blasonato Blade Runner Blues di Vangelis nn posso ke elogiarne il tentativo, anke sotto kuesto punto di vista.

Koraggio ragazzi, nn è per ki mastika "Gli Incredibili" a kolazione.

Fabio
26-11-2004, 13.42.16
Originally posted by The El-DoX
Indubbiamente uno dei film più belli di kuesta stagione.[MEGACUT]

Dox, l'hai visto sotto pesante effetto alcolico? :asd:

jklITA
26-11-2004, 13.44.30
Originally posted by The El-DoX
Koraggio ragazzi, nn è per ki mastika "Gli Incredibili" a kolazione.

nn vedo il perche quel capolavoro della pixar (come OGNI loro film), sia inferiore a questo. nn mi sbilancio sul film perchè l'ho visto malvolientieri, in un periodo febbricitante e l'ho interrotto dopo mezz'ora, ma the incredibles è un gran film.

The El-Dox
26-11-2004, 13.45.48
Originally posted by Bill
Dox, l'hai visto sotto pesante effetto alcolico? :asd:

No.
:bah:

The El-Dox
26-11-2004, 13.49.09
Originally posted by jklITA
nn vedo il perche quel capolavoro della pixar (come OGNI loro film), sia inferiore a questo.

difatti nn l'ho detto, mi pare.

ho solo messo l'appunto provokatorio perkè gli incredibili è uno di kuei film stramegakommercialissimiaccessibilialpubblikopagan tesenzapretese e immortel nn lo è.
Poi la sai ke ho una buona avversione per i film d'animazione digitale. ;)

jklITA
26-11-2004, 14.00.28
beh ma che c'entra dox? ci sono film nati per il successo commerciale e diventati cult.

The El-Dox
26-11-2004, 14.13.16
Tipo LotR? :roll3:

mamma mia kuanto sono zizzanioso oggi...

jklITA
26-11-2004, 14.14.52
Originally posted by The El-DoX
Tipo LotR? :roll3:

per alcuni è un cult...

Kaory-Makymura
26-11-2004, 14.21.24
lasciatemelo urlare a pieni polmoni... datemene atto..

IMMORTEL FA CAGAREEEEEEEEEEEEEE...

mi sento meglio :cool:

Ma si può che il protagonista sia un Dio tamarro? (Fuck you! - Ok, but let's fuck her first) che la sceneggiatura prenda e si perda i personaggi per strada (dove cazz* finisce la dottoressa per metà film?) e sopratutto, possono ancora venirmi a raccontare con banalità che la risposta ai mali dell'universo è l'aMMore?!

Ok.. visionario è deliziosamente visionario.. e dirò di più, l'ho visto ad Agosto a Sarajevo e se ancora me lo ricordo... ma continua a non essere un buon film comunque!

The El-Dox
26-11-2004, 14.25.52
Originally posted by jklITA
per alcuni è un cult...

e per altri no, siamo alle solite.
nessuno spara la verità assoluta, ci mankerebbe.

The El-Dox
26-11-2004, 14.31.32
Originally posted by Kaory-Makymura

Ma si può che il protagonista sia un Dio tamarro?

Per forza, se ho letto bene rikalka il fumetto originale.


Originally posted by Kaory-Makymura

IMMORTEL FA CAGAREEEEEEEEEEEEEE...

Oh beh, ci può stare, ma prendiamo pure atto anke della tua sensibilità cinematografika, per kuanto razionale e manovrata dai media, tende a skontrarsi sempre kon i tuoi limiti evidenziandoli kon kuesti arrivi.
E poi a ke serve farlo notare?
E' kome pretendere di far korrere Varenne kontro un mulo e sperare ke kuest'ultimo vinka.

Silentrage
26-11-2004, 23.11.49
Originally posted by The El-DoX
Tipo LotR? :roll3:

mamma mia kuanto sono zizzanioso oggi...

Perchè Lotr è semplicemente unico....:birra:

STE
28-11-2004, 19.58.00
Non mi è piacito per nulla questo film ma sicuramente pone almeno qualcosa di nuovo.

Ciocia
26-04-2005, 21.38.30
altri commenti?
ho visto questo questo week questo film (...d'animazione...:p ) e in parte mi ha colpito, sicuramente diverso dallo standard.
Ma in effetti, non e' molto chiaro...:toh:
Chi e' il tizio incappucciato il cui compito e' di collocare certe persone particolari nella galassia piu' apportuna?
chi e' questa ragazza particolare, da dove viene?
Ok, i 3 antichi DEI come creatori del mondo ( dell'universo intero? ) e horus con la sua immortalita' che sta per finire ed ha bisogno di una ragazza particolare per poter concepire il suo futuro.
Cos'e' quella barriera energetica finale che separa l'ambientazione finale?

boh, mi e' piaciuto ma e' molto confusionario!
Mi piacerebbe leggere spiegazioni sulla trama, avete qualche link?

SuperGrem
18-06-2005, 14.29.10
Uppo il thread perchè mi interessa tanto.
Oggi, senza aver mai nè visto nè letto nulla di sto film, mi ritrovo con l'edizione speciale fra le mani. Bellissima, metallica, si apre come quella di Halo 2, ci sono 2 dvd (e l'interno plastificato, ma questo l'ho scoperto dopo, quando ho potuto togliere il cellophane), la trama sul retro è intrigante come non ne avevo viste forse da troppo tempo, le immagini visionarie, i colori delicatamente sfumati e tutto il resto... insomma non ho saputo resistere
Complici un paio di buoni sconto di fnac, lo prendo, pagandolo 16 euro contro i 26 originali.

Non l'ho ancora visto, ma ho il menu del secondo dvd in background, per cui adesso ne sto ascoltando la musica.
Leggere tanti pareri negativi mi ha lettealmente ammazzato, mi aspettavo un film d'autore, magari controverso e difficile, ma non una cosa così platealmente sciatta e scadente.
Premesso che alla fine devo giudicare con la mia testa e che, quindi, le recensioni ed i commenti degli altri hanno valore puramente indicativo, mi consola almeno il parere di ElDo, del quale ho sempre avuto profonda stima, per cui se mi dice che gli è piaciuto, vuol dire che ci sono forti speranze che non sia il cagatone che sembrerebbe... più che altro mi spiacerebbe di aver speso 16 euro per questo e non per qualche altra cosa.

Non so quando lo vedrò, pensavo stasera con la girl, però spero di potervi far sapere presto cosa mi avrà lasciato dentro.

Mach 1
18-06-2005, 15.44.18
Originally posted by Kaory-Makymura
IMMORTEL FA CAGAREEEEEEEEEEEEEE...


visto anch'io, fortunatamente non al cinema, e sottoscrivo ogni singola E della parola CAGAREEEEEEEEEEEE :toh: , aggiungendo la postilla MI all'inizio della frase per evitare ogni tipo di fraintendimento.

forse visto con gli occhi dell'appassionato del fumetto assume un altro piano di lettura ma per chi si avvicina al film senza avere un background adeguato è semplicemente infruibile.

SuperGrem
20-06-2005, 01.00.06
Stasera ho visto Immortal (o Immortel, se prediligiamo il titolo originale).
M'è piaciuto. M'è piaciuto moltissimo, l'ho trovato non geniale, tantomeno originale, ma genuino e - per una volta - tale da lasciarsi gli stereotipi cinematografici alle spalle.
Il cinema (a mio modesto avviso) non è solo sceneggiatura ed infatti Bilal la sceneggiatura la riduce all'osso, ma il cinema è un'arte espressiva che fa delle immagini il suo mezzo primario di comunicazione.
E nonostante una sceneggiatura tanto scandalosa, la storia che se ne dipana è quanto mai chiara e senza fronzoli, e io non mi reputo affatto un super-genio tale da afferrare ciò che agli altri sfugge. La sceneggiatura è evanescente, come il resto del film, va interpretata ed il bello è proprio questo: immaginare cosa si nasconda nelle scene non viste e nei dialoghi non detti.
Jon, l'infiltratore, vive in una specie di bolla inter-dimensionale, per raggiungerlo Jill deve trovare una sorta di passaggio ed è proprio nel retro del bar che lei frequenta che si nasconde questa "porta", tanto che c'è persino una tuta pressurizzata per permetterle il "viaggio".
Tutto questo è appena accennato, ma - Dio santo - si capisce, o no?
I personaggi che spariscono per metà film non sono personaggi chiave, ma solo comparse. La dottoressa, l'ispettore, il senatore e la sua segretaria, sono messi lì come specchio della società, sono giusto il contorno necessario a creare un background.
E il serial killer?

Il film è bello perchè accenna soltanto, descrivendo con tinte surreali e delicate una vicenda che non ha bisogno di una sceneggiatura holliwoodiana per risultare piacevole. Ma forse questo ha creato una sorta di scrematura, mettendo da un lato chi è troppo abituato ad effettoni e botti, e dall'altro chi ha una sensibilità più minimalista e pronunciata.
Chi si aspettava Il 5° Elemento è rimasto deluso, chi si aspettava un film d'autore è rimasto deluso, chi si aspettava un fumettone è rimasto deluso.
Chi si aspettava un bel film, invece, può darsi che sia rimasto premiato.

Lo so, Bill, me lo dico da solo prima di te, NCUCDC, ok? :asd:
Ma se è così, ben venga, sono felice di questo.
Mi piace essere ignorante, così almeno ho potuto godere delle atmosfere rarefatte di un film superbo.

KiRBY
20-06-2005, 04.10.28
grem :rulez: m'avete fatto venire voglia di guardarlo! Ma é fatto TUTTO al computer?sembra final fantasy?



:ghost:

Fabio
20-06-2005, 13.54.32
Originally posted by SuperGrem
Chi si aspettava un bel film, invece, può darsi che sia rimasto premiato.

Io questo mi aspettavo, ma così non è stato. :asd:

Ciocia
21-06-2005, 20.22.14
Originally posted by SuperGrem

Mi piace essere ignorante, così almeno ho potuto godere delle atmosfere rarefatte di un film superbo.

Beh, almeno vedo che non e' piaciuto solo a me:)
L'ho visto solo 1 volta, pero' la trama non mi era sembrata cosi' chiarissima come la prospetti....dovro' rivedermelo con + calma un giorno..

Zaorunner
28-07-2005, 22.50.06
Grazie a la Repubblica mi sono ritrovato con il volume di Enki Bilal in mano, ovvero l'intera triologia.
Il fumetto l'ho trovato superlativo.
Il film l'ho reperito appena saputo della sua esistenza, e l'ho visto stasera.
La sceneggiatura e' stata ridotta al minimo, e in parte reinventata. Per far entrare 250 pagine in 102' sono state cambiate molte cose (per fare un esempio, il film e' ambientato solo a Parigi, il fumetto in diverse citta', e temporalmente anche a distanze di anni).
La figura del senatore ricalca quella disegnata del governatore di Parigi, ma non ha quasi significato per chi vede il film senza un background.
La dottoressa, lo squalo, aggiunti nella trasposizione.
Horus non e' apprezzabile come su carta, ma fa sorridere il vederlo girovagare accanto a delle persone in carne ed ossa.
Jill e' quasi tutto un altro personaggio.

A mio parere Bilal e' "solamente" un genio, e non un regista, per questo il film e' a bassa digeribilita'.
L'esperienza da lettore e' imparagonabile a quella di spettatore, quindi consiglio caldamente a tutti, anche chi ha "giustamente" trovato il film riprovevole, di fare un salto in edicola.

SuperGrem
29-07-2005, 16.56.04
Originally posted by Zaorunner
consiglio caldamente a tutti, anche chi ha "giustamente" trovato il film riprovevole, di fare un salto in edicola.

[MOD STATO_SU_MARTE_NEGLI_ULTIMI_GIORNI OFF]

ah... ma è gà uscito in edicola? :doubt:

[MOD STATO_SU_MARTE_NEGLI_ULTIMI_GIORNI ON]

The El-Dox
29-07-2005, 19.00.32
Originally posted by SuperGrem
[MOD STATO_SU_MARTE_NEGLI_ULTIMI_GIORNI OFF]

ah... ma è gà uscito in edicola? :doubt:

[MOD STATO_SU_MARTE_NEGLI_ULTIMI_GIORNI ON]

sì, kon i klassici di Repubblika.

SuperGrem
30-07-2005, 09.44.42
thx, oggi ci faccio un salto, allora.