PDA

Visualizza versione completa : Come trasformare un viaggio per tornare a casa...



Gi01
30-10-2004, 01.51.14
In un'esperienza ALLUCINANTE.

Dunque, alle ore 14.45 partivo dalla cara (?) Milano alla volta della città natìa, Napoli.

770 KM...amen, si fanno.

Coda a Bologna...amen.
Coda a MODENA (che fa cagare) amen

Appennini: comincia lo show. 40 km in 4 ore e 1\2, leggasi media di 9 km orari

Il fatto che frequentemente la macchina fosse ferma ha permesso la nascita di strane amicizie: in pratica, ci si muoveva un minimo, si spegneva la macchina e si usciva per chiacchierare un pò. Una pausa è stata anche di 50 minuti.
Non so come e perché, ci si è trovati sempre le stesse persone. Tra le maggiori entità segnalo:
- Una coppia di 30-35 anni (lei sui 30), molto simpatica del sud Italia, con 2 bambini sui 5 anni scarsi (un bimbo e una bimba)
- Una coppietta fuori per il weekend di qualche posto vicino Milano
- Una coppia sui 55 con lui che era una specie di pazzo delirante
- Un tizio di Firenze che vestiva in maniera vertiginosa e faceva ridere solo a sentirlo parlare.

Ovviamente, approfittando della mia socievolezza napoletana tempo 4 minuti e ci si "conosce" tutti. Cominciano a girare panini, patatine, birre, bottiglie di acqua. La moglie del signore mitico caccia un thermos di caffè e tempo 5 minuti ci si dimentica che siamo in coda da QUATTRO ore, si ride, si scherza, si parla di calcio.

Ma questo (di per sé simpatico) non è NULLA: ho avuto un attacco di follia.

Mentre si discuteva allegramente delle stro**ate delle autostrade del traffico etc, entro in macchina mia, volume a 40 e metto un CD del tutto A CASO (storia lunga: non so che cd ci siano nella mia macchina), apro le portiere ed il BAULE.

Iniziamo a ballare. TUTTI, anche la signora di 55 anni: come scaricare lo stress da traffico.
Nel CD ad un certo punto ci sta una canzone suppongo indiana (qui ne han fatto una cover, Kiss Kiss, qualcuno si ricorderà il video)...
IL DELIRIO

La giovane mamma sui 30 abbondanti si scopre essere una ex ballerina o qualosa del genere e si lancia in un movimento di bacino FANTASTICO, tra l'altro coadiuvata dal marito. Inutile dire che il sottoscritto stava nel mezzo a ridere come un idiota. I 2 bambini saltavano come dei mongoli per tutta la carreggiata. La signora di 50 anni agguanta il marito. Le auto nei dintorni cominciano a strombazzare.

Dopo un pò PIOVE. Rimaniamo lo steso a sbatterci. Dopo un pò parte la coda e Dio premia la nostra pazzia con un'improvvisa botta da 40 km, che se non fosse stato per la pioggia sarebbe stata rapida.

Il resto del viaggio scorre normale, se si esclude che alle 21.45 ero in un autogrill a Firenze e poi alle 00.30 varcavo i confini di Napoli, ma ho ancora i 10 punti superstiti sulla patente.

Torno a casa, saluto e mio padre mi dice una cosa "Giulio ci sono dei piccoli lavori in casa" "Cosa, pà?" "ehm..."

E' CROLLATO il soffitto in camera mia. Meno male che ho qualche stanza libera qui. E molto meno male che stavo a Milano, che ci rimanevo.

Chiosa finale "Quando è successo?" "Lo scorso weekend"

Allora ho capito:

ZAO Livello 9

Chi può intendere intenda :roll3: a 800 KM DI DISTANZA!!!!!!

Un viaggio OSCENO trasformato in una giornata INDIMENTICABILE.
Unico dubbio: e se Khorne, come aveva in un primo momento preventivato, fosse sceso CON ME a Napoli? Che facevamo? CHIUDEVANO L'A1? Ho lollato 1 ora al solo pensiero :roll3:
Ora vado a sclerare in Chat! :roll3: :asd:

A presto!!!!

Zaorunner
30-10-2004, 01.58.46
Prima ballate, poi piove.

Facevate anche segnali di fumo con le tribu'...ehm...i gruppi di automobilisti davanti a voi?

Cmq sorry for the soffitto, chiedi pure a hob per pagare i lavori di ristrutturazione.

Vanessina
30-10-2004, 02.07.26
Originally posted by Zaorunner

Cmq sorry for the soffitto, chiedi pure a hob per pagare i lavori di ristrutturazione.
:asd: tanto, se ci finanzia il viaggio in Irlanda può benissimo aiutarti finanziariamente per la ristruttrazione :roll3:

djnat
30-10-2004, 02.13.42
Eh, ma si sa che Hob è ricco. :asd:

E' tutto un circolo vizioso: tu gli chiedi un regalino sostanzioso, lui non te lo fa, tu ti incazzi, lui ti molla un destro in piena bocca, tu perdi tutti i denti e devi rifarli da lui pagangoli a caro prezzo. Dopo averteli rifatti tutti, magicamente, ti fa il regalino.

:asd:

Glorfind3l
30-10-2004, 02.30.32
:asd:
Giulio :metal:

ding
30-10-2004, 03.46.01
:asd: se ho capito dove ti sei fermato, se ti fermavi tipo... 3 ore dopo, mi beccavi all'autogril :asd:

destino
30-10-2004, 11.24.00
cioe zao ha quasi raso al suolo il giappone col suo russare e tu credevi ke la tua stanza anale di napoli ke nn resiste neanke alla faccia da cosplayer di kiashaal avrebbe minimamente retto? :roll3:

Eyegore
30-10-2004, 11.36.06
Stupendo!

samgamgee
30-10-2004, 12.22.12
Noi una volta in coda ci siam messi a giocare a calcio con dei tarretti sulla corsia d'emergenza :asd:

Akujin
30-10-2004, 12.48.06
partita di calcio owna tutto in coda :metal:

cmq sono certo che se c'era Khorne con te sarebbero girati alcolici da tutte le parti e altro che balli :asd: avreste organizzato sicuramente un sabba :asd:

Aku

New_Alumir
30-10-2004, 12.56.55
non ho capito cosa c' entra lo zao......:doubt:


:D

Strasbuli
30-10-2004, 14.16.39
Originally posted by Aigor_
Stupendo!

Queste sono le cose belle della vita!!!!

la prox volta che vado in autostrada mi porto la chitarra ed il djambe! :.:

Alceo
30-10-2004, 14.35.15
Potrebbe diventare un sistema per socializzare.

Ascolti onda verde per sapere dove sono i principali ingorghi e poi ti ci fiondi con autoradio, freesbe, pallone e calumet.

Sai quanti amici!!!

:birra:

Eyegore
30-10-2004, 17.18.26
Originally posted by Strasbuli
Queste sono le cose belle della vita!!!!

la prox volta che vado in autostrada mi porto la chitarra ed il djambe! :.:

non dimenticare la Ganja!
:toh:





:D

sharkone
30-10-2004, 17.21.22
mwahahahhaha:D

meraviglioso:D

io mi ricordo solo qualche partitella, soprattutto durante le trasferte:D

Lady.Dark.
30-10-2004, 18.13.44
a me è successa una cosa simile ma in un viaggio in treno, perugia-roma, che x un'avaria è durato 7 ore con 3 scambi di treno (sembravamo deportati!!!!).

ho conosciuto gente stranissima, da un cinese appassionato di poker a un soldatino dal cuore debole, da una russa in vacanza alla mamma di un vignettista depresso che lei spacciava x giornalista.

senza danze però, perchè non c'erano napoletani ;)
peccato!