PDA

Visualizza versione completa : un'ora di tempo per me



tartarugla
24-10-2004, 10.52.24
Negli ultimi 3-4 anni non mi capita spesso di avere tempo per me.
Intendo tempo bello, utile, rilassante, interessante. E' sempre tutto un correre da qui a lì e ritorno senza rendersi conto di niente... e così passano i giorni, i mesi, gli anni.
Ultimamente mi sto rendendo conto che la qualità della mia vita (che vista da fuori potrebbe sembrare meravigliosa) è di molto peggiorata.
Quando facevo l'università potevo coltivare i miei hobbies, vedere gli amici, dedicarmi alla famiglia.
Ora mi sembra un privilegio riuscire a stare qui sul forum senza sentirmi in colpa se non penso a cosa preparerò per cena... o all'incontro col capo di domani... o al fatto che dovrei pulire i vetri (che poi non è vero... mi sento in colpa).
Riesco a ritagliarmi a malapena una mezza giornata per una mostra ogni 3 mesi, o venti minuti alla sera per leggere qualche pagina di un libro prima di finire esausta sul letto a dormire le solite 4-5 ore.
Cavolo, ma che vita è?

Di una cosa però sono certa... se avessi un'ora al giorno di tempo per me SOLA, ecco cosa farei:

- bar: colazione fatta bene + lettura Gazzetta (almeno i titoli) = 20 minuti
- fioraio: scelta di un mazzetto di fiori freschi recisi = 10 minuti
- libreria: 20 minuti di consultazione, visione novità, spupazzamento copertine, annuso carta and so on.
- portici di via S.Stefano: seduta, mi fumerei una sigaretta in pace e mi direi "quant'è bella Bologna"... e lo penserei tutti i giorni, perchè è così.

E sorridendo, me ne andrei ad incazzarmi in ufficio :D



A voi.. un'ora di tempo.

azanoth
24-10-2004, 10.53.57
Originally posted by tartarugla
A voi.. un'ora di tempo.


come al solito,la destinerei alla Musica:birra:

hypermaxxxx
24-10-2004, 11.00.22
Un'ora di tempo ? Humm...si,sicuramente anche io opterei per una buona lettura associata a della musica di sottofondo.
:dentone:

eFFeeMMe
24-10-2004, 11.03.57
Un ora di tempo:

Guardare gamenetwork su scai sdraiato sul divano comodocomodo facendo colazione con un panino alla nutella (non preparato da me sennò spreco 5 minuti dell'ora a disposizione) e del latte caldo (come prima :notooth: )


Ma io di ore libere ce ne ho fin troppe : /

TheDarkAlcatraz
24-10-2004, 11.21.13
mah probabilmente con un ora sceglierei di fare la cosa che, per un motivo o per l'altro, riesco a fare di meno nella mia vita degli ultimi mesi: DORMIRE :angel2:

fppiccolo
24-10-2004, 12.02.45
1 ora di tempo?

leggere Tolkien (o altro libro fantasy) ascoltando la 9° sinfonia di Beethoven diretta da Herbert von Karajan

Strasbuli
24-10-2004, 12.04.46
Originally posted by azanoth
come al solito,la destinerei alla Musica:birra:

:birra:

La cosa più rilassante al mondo, metti il tuo gruppo preferito e voli di fantasia...........

_Kenji_
24-10-2004, 12.51.13
Con un ora di tempo...hmm vediamo....o un bel videogame...oppure, + rilassatamente, un bel libro...abitudine che purtroppo ho perso da 1 annetto :(

Dex_Aie
24-10-2004, 13.01.26
Un'ora sulla chitarra :birra:

MIKELE88
24-10-2004, 13.22.52
cmq è sempre meglio avere da fare qualcosa +ttosto ke cazzeggiare in continuazione :sisi:


In un ora nn si può fare grankè

-colazione fatta x bene: 40 min
-lavarsi+vestirsi: 20 min
-studiare: 30 sec
-scialare: tutto la giornata rimanente


c'è uno sgarro d 30 secondi :ihih:

Squizzo
24-10-2004, 13.46.12
1 ora? prendere un treno fino a mestre.

Da lì scegliere la destinazione per andare a trovare le persone a cui voglio più bene.

Fabio
24-10-2004, 13.52.37
E' un po' di tempo che faccio di tutto per cercare di non avere un'ora di tempo libero per me.

Sono diventato talmente schiavo del lavoro (e dello studio), che cerco di non rilassarmi mai e di avere sempre qualcosa da fare che rientri in una di queste due categorie. Non riesco più nemmeno a mettermi in poltrona a guardare un film, perchè dopo 10 minuti non resisto più. Non è una bella cosa...

Sir.Turalyon
24-10-2004, 13.59.04
Esercitarmi coi coltelli...

tartarugla
24-10-2004, 14.11.35
Originally posted by Bill
E' un po' di tempo che faccio di tutto per cercare di non avere un'ora di tempo libero per me.

Sono diventato talmente schiavo del lavoro (e dello studio), che cerco di non rilassarmi mai e di avere sempre qualcosa da fare che rientri in una di queste due categorie. Non riesco più nemmeno a mettermi in poltrona a guardare un film, perchè dopo 10 minuti non resisto più. Non è una bella cosa...



ehhhhhhhhh come ti capisco...

ding
24-10-2004, 15.21.23
un ora? non ci faccio un cazzo con un ora, al momento. però d'istinto ti direi dormire. quando sarò più lucido vedremo.


che poi ho spesso ore libere, ma le sfrutto cazzeggiando allegramente... :look: sennò se avessi i soldi come squizzo.

basta. vado a dormire. per davvero però :|

Peter Pan
24-10-2004, 16.12.16
Un'ora al giorno... ma ogni giorno?

Perché la cosa si complica... ridursi a fare in quell'ora le solite cose dopo un paio di settimane è già routine... e ti devasti ancora di più.

Non è facile trovare qualcosa da fare.

C'è una frase che amo molto che Tim Curry dice nel Rocky Horror Pictures Show:

"È così difficile divertirsi di questi tempi..."

Proprio questa notte ci siamo ritrovati in macchina a girare... e a girare... e a girare... non lo facevo da un po' di mesi... solitamente finivo di suonare e tornavo a casa, la sera, e ci stavo bene. Non esco più da un pezzo... e ieri, come tutte le volte che lo faccio, mi sono ricordato il perché: a taranto non c'è un cazzo da fare.

Ma questo solo se rimango nell'ottica di dover fare qualcosa... perché magari è sabato sera....

La settimana scorsa invece... h oavuto l'occasione di andarmene 4 giorni alla mia villa a Martina con i miei cani.
Ed è stato splendido davvero.

Ho constatato che siamo tutti malati in un certo senso. Un'ora tutta per noi è bella, ma se quel tempo si allunga andiamo in panico.
Mi capita spesso di non dormire più di 4 ore a notte... e se ho qualcosa da fare non riesco a stare a letto, mi sembra di perdere tempo. Così mi alzo qualunque sia l'ora e faccio quello che devo fare.
L'altra settimana poi alla sera m'è preso lo sconforto. Mi chiedevo perché non mi fossi portato il computer, almeno avrei lavorato un po'... e mi sono accorto di quanto stessi delirando! Ero lì per riposare, ero lì in vacanza! E allora mi sono accorto che avevo l'ansia di dover fare qualcosa. Che mi sentivo di perdere tempo... anche se non era vero perché io ero lì per riposare!
E quello ho deciso di fare.
Passeggiare coi cani in campagna, sradicare pianticelle di pino cresciute spontanee per piantarle in posti precisi... stare fermo seduto in veranda a guardare il tramonto... godermi l'aria fresca e la tranquillità.

L'ho scritto nell'altro thread... la cosa migliore che un uomo possa fare a sé stesso è amarsi.
Semplicemente.
E bisogna sempre avere un po' di tempo per avere cura di sé stessi, per stare da soli con noi stessi, sempre.

Anche mettendolo in agenda. Ogni giorno. Ore tot appuntamento dal commercialista ed ora tot fare la spesa? Bene... ore tot: stare con sé stessi!!!!

Thor
25-10-2004, 16.22.16
Originally posted by Peter Pan
L'ho scritto nell'altro thread... la cosa migliore che un uomo possa fare a sé stesso è amarsi.
Semplicemente.
E bisogna sempre avere un po' di tempo per avere cura di sé stessi, per stare da soli con noi stessi, sempre.

Anche mettendolo in agenda. Ogni giorno. Ore tot appuntamento dal commercialista ed ora tot fare la spesa? Bene... ore tot: stare con sé stessi!!!!


Splendido :hail:

La penso esattamente come te. Io ho bisogno di un po' di tempo per me stesso, sempre. Non posso farne a meno, sia solo per leggere qualcosa ascoltando un po' di musica, oppure farmi un bagno caldo di quelli da 40 minuti, in totale relax, o per una qualsiasi cazzata, anche solo inebetirmi davanti alla tivù.

Trovo questi momenti esaltanti, rigeneratori, splendidi.
Peccato che riesco a trovarne sempre meno.


:(

[~AlmoR~]
25-10-2004, 16.25.29
è bello dedicare a se stessi del tempo di qualità ogni giorno :)

io sono tra i pochi fortunati che lo fa 2 volte al giorno.
La mattina, quando mi sveglio,
colazione, doccia, divano.e poi via al lavoro
e la sera, dopo il lavoro, casa, doccia, e alternativamente cena fuori, film a casa, amici.

ma la vera goduria, quella proprio profonda dura 24 ore esatte.
il venerdì prendere l'aero per casa, sabato mattina al mare, da solo, silenzio assoluto fino alla domenica mattina. e poi riprendere l'aereo la notte. non c'è nulla che mi faccia sentire più rinnovato di questo.

samgamgee
25-10-2004, 16.34.39
Chiamerei Ugo, Marco, Diego, Andrea, Ale e magari anche qualcun altro e mi metterei a fare due o tre passaggi e qualche tiro in porta. Senza lo stress della competizione, senza lo stress dell'allenamento. Così, ridendo e scherzando, magari fumandomi una sigaretta mentre faccio due scambi.

viv
25-10-2004, 16.40.28
Un'ora di totale dedizione a mia figlia.
Basta raccontarle le fiabe mentre le lavo i denti e le metto il pigiama.
Basta farmi raccontare la sua giornata mentre cucino e mangiamo.

No. Un'ora, in cui la metto nel suo letto e le racconto una bella fiaba, dopo che mi ha raccontato le mille cose che ha fatto a scuola.

Si, credo che l'ora tutta per me la passerei con lei. Senza panni da stirare, senza cena da preparare o telefono a cui rispondere. Ma questo potrebbe avvenire davvero solo se io avessi un'ora in più al giorno. Impossibile.

Khorne
25-10-2004, 17.02.47
Temo che non saprei cosa farmene, e starei sul forum :look:

Peter Pan
25-10-2004, 17.54.37
Originally posted by Thor67
Peccato che riesco a trovarne sempre meno.



Colpa di chi ci ha insegnato che portare la macchina dal meccanico è più importante di rilassarsi dalla stanchezza psicofisica accumulata in ufficio.
O che quell'"appuntamento dal commercialista alle ore 11:00" sull'agenda abbia la priorità su una passeggiata in campagna per riposare gli occhi...

Io inorridisco al solo pensiero di ritrovari in una situazione già vissuta... commesso in un negozio... dalle 9 alle 13 al mattino, dalle 16 alle 20 la sera... con quelle ore di mezzo che dovrebbero essere pausa-pranzo ma che poi nemmeno riesci a goderti perché ti pesano come quelle di lavoro... e pensi che ti conviene restare in negozio a lavorare piuttosto che stressarti a inseguire un po' di riposo con il tempo che ti sta con il fiato sul collo. E alla fine ti rendi conto che hai lavorato per 12 ore al giorno.

Quello è uno stress da non sottovalutare.

Vi rendete conto allora di quanto la nostra società sia alienata da costrizioni e vincoli? E quanto ci abbiano inculcati con violenza, facendoci violenza, che il riposo equivale all'ozio e che l'ozio è riprovevole? Di quanto uno che passeggi per una stradina di campagna sia un fannullone e uno scansafatiche?
Perché secondo la società, è encomiabile solo chi si spacca il culo 16 ore al giorno per avere un conto in banca sempre più grosso, affinché le banche abbiano quei soldi a disposizione per mandare avanti l'economia. Welcome to the machine...

E allora io personalmente me ne fotto. Se sento che il mio corpo è stanco io mi riposo, se sento che la mia mente è stanca io mi riposo. Se sento di essere riposato io lavoro.

E nessuno deve permettersi di criticare quello che io decido per me. Perché nessuno ha il diritto di mettere voce e pensiuero e azione nell'unico modo che io ho trovato per amare me stesso. :)

Peter Pan
25-10-2004, 17.56.21
Originally posted by Khorne
Temo che non saprei cosa farmene, e starei sul forum :look:

Organizzati.

Leggi sopra... non è necessario avere qualcosa da fare... alle volte è sufficiente togliersi l'ansia di dover fare qualcosa e starsene una mezz'oretta fermi... a non fare nulla. Perché quello che tu farai dopo abbia più valore, perché tu possa essere più efficiente nel farlo.

sheena
25-10-2004, 17.57.55
Originally posted by Peter Pan


E allora io personalmente me ne fotto. Se sento che il mio corpo è stanco io mi riposo, se sento che la mia mente è stanca io mi riposo. Se sento di essere riposato io lavoro.



:birra:

_Slash_
25-10-2004, 18.05.48
se fosse un giorno di pioggia starei alla finestra a guardare le gocce scivolare sul vetro e magari suonerei un po'.
se fosse una bella giornata farei di tutto per passare anche un secondo con il mio amore

bounty
25-10-2004, 18.34.17
mi sa che voi siete malati :look:
non per offendervi, sono in buona ma cavolo non riuscite neanche a sciallarvela per piu di un ora, è strana sta cosa........:rolleyes:

ElCarruba
25-10-2004, 18.49.03
Allora direi musica di sottofondo e un bel libro al primo posto; oppure partita a qualche bel videogame o chiaccherata in relax con amici stretti!
Oppure ancora perchè no navigare a fondo nel forum,leggere bene i 3d che quando si ha fretta si saltano!:D

Alceo
25-10-2004, 19.20.29
Un'ora a scrivere quelle moltitudine di lettere che rimangono sempre nella mia testa.

Il gusto di chiudere la lettera e di imbucarla.

tartarugla
25-10-2004, 20.11.40
Originally posted by Peter Pan

... si spacca il culo 16 ore al giorno per avere un conto in banca sempre più grosso.

magari riuscire almeno a capitalizzare... MAGARI!!!!

Alukard84
26-10-2004, 02.00.03
Originally posted by tartarugla
Negli ultimi 3-4 anni non mi capita spesso di avere tempo per me.
Intendo tempo bello, utile, rilassante, interessante. E' sempre tutto un correre da qui a lì e ritorno senza rendersi conto di niente... e così passano i giorni, i mesi, gli anni.
Ultimamente mi sto rendendo conto che la qualità della mia vita (che vista da fuori potrebbe sembrare meravigliosa) è di molto peggiorata.
Quando facevo l'università potevo coltivare i miei hobbies, vedere gli amici, dedicarmi alla famiglia.
Ora mi sembra un privilegio riuscire a stare qui sul forum senza sentirmi in colpa se non penso a cosa preparerò per cena... o all'incontro col capo di domani... o al fatto che dovrei pulire i vetri (che poi non è vero... mi sento in colpa).
Riesco a ritagliarmi a malapena una mezza giornata per una mostra ogni 3 mesi, o venti minuti alla sera per leggere qualche pagina di un libro prima di finire esausta sul letto a dormire le solite 4-5 ore.
Cavolo, ma che vita è?

Di una cosa però sono certa... se avessi un'ora al giorno di tempo per me SOLA, ecco cosa farei:

- bar: colazione fatta bene + lettura Gazzetta (almeno i titoli) = 20 minuti
- fioraio: scelta di un mazzetto di fiori freschi recisi = 10 minuti
- libreria: 20 minuti di consultazione, visione novità, spupazzamento copertine, annuso carta and so on.
- portici di via S.Stefano: seduta, mi fumerei una sigaretta in pace e mi direi "quant'è bella Bologna"... e lo penserei tutti i giorni, perchè è così.

E sorridendo, me ne andrei ad incazzarmi in ufficio :D



A voi.. un'ora di tempo.





Mhh..vediamo...cosa farei in un'ora?? Potrei fare tante di quelle cose che 1 ora non mi basterebbe proprio: uscire, vedere un film, leggere un buon libro, ascoltare la musica, giocare con qualche videogioco, fare attività fisica...e tanto altro! Avere solo 1 ora libera al giorno è troppo poco!
Cmq come mai tu non riesci a dedicare tempo a te stessa? Possibile ceh tu non abbia nemmeno 1 giorno di riposo? Lavori tutto il giorno? Non hai mai tempo libero?
E cmq secondo me essere impegnati ed avere meno tempo libero è in parte un bene...perchè quando arriva il momento che fai le cose che ti piacciono, te le godi di più!;)

Peter Pan
26-10-2004, 02.27.01
Originally posted by Alukard84
Mhh..vediamo...cosa farei in un'ora??

La prossima volta che hai un paio di secondi di tempo... scorcia un po' i post che stai quotando... non è necessario riportarli tutti para para satta satta :D

Factorx84
26-10-2004, 10.30.30
Non sarebbe tanto il fatto di avere un'ora per se stessi :heart:

È l'ora dopo che mi preoccupa!
Io la passerei insieme a qualche mia amica, ascoltare un pò
i suoi cazzi, bere qualcosa e fumarmi un paio di sigarette.

Berek
26-10-2004, 10.41.22
Di ore me ne vorrebbero almeno un paio... per andare in palestra...

Khorne
26-10-2004, 10.42.27
Originally posted by Peter Pan
E allora io personalmente me ne fotto. Se sento che il mio corpo è stanco io mi riposo, se sento che la mia mente è stanca io mi riposo. Se sento di essere riposato io lavoro.


L'ideale perfetto.
Se faccio così, però, mi licenziano.
Se mi licenziano non mangio, perché non so fare altro che il mio lavoro per incamerare quel che ho bisogno per vivere.
Se non mangio schiatto.
*BEEEP* ideale perfetto ma irraggiungibile, per me.


Per la mia "ora d'aria", credo davvero che rimarrei davanti al forum a fare F5. Mi capita spesso. Se non ho da organizzare un viaggio, fare qualcosa, preparare bagagli, lavorare, fare spesa o simili, sono davanti al pc seduto... ad aspettare. Sto in chat, sto nel forum, cazzeggio... ma in fin dei conti aspetto.
Cosa? Non lo so, quando lo scoprirò potrò finalmente capire se valeva la pena tutta quest'attesa.

Thor
26-10-2004, 10.52.33
Originally posted by bounty
mi sa che voi siete malati :look:
non per offendervi, sono in buona ma cavolo non riuscite neanche a sciallarvela per piu di un ora, è strana sta cosa........:rolleyes:

sembra impossibile, ma è così.

Ti alzi al mattino, esci, vai a lavorare, torni a casa, e quando sei arrivato trovi due baNbini che ti sottraggono tutto il tempo che potresti avere per te stesso. E, quando finiscono loro, quando vanno finalmente a letto, e tu tiri un sospiro di sollievo pensando che puoi cazzeggiare un po', arriva la moglie a scassare il .........



Ecco

:rolleyes:

Trinity^_^
26-10-2004, 12.27.37
un'ora di tempo per me la passo quando posso a casa sul lago, mi faccio un tè, prendo una rivista o un libro e mi piazzo sul divano, senza nessuno attorno, pace, calma quiete! Bellissimo!!!

Alukard84
26-10-2004, 14.15.21
Originally posted by Peter Pan
La prossima volta che hai un paio di secondi di tempo... scorcia un po' i post che stai quotando... non è necessario riportarli tutti para para satta satta :D


Ricevuto capo^_^

Peter Pan
26-10-2004, 15.10.24
Originally posted by Alukard84
Ricevuto capo^_^

Capitano prego. Sai, io sono molto democratico. Puoi anche chiamarmi Sua Santità... :toh: :notooth:

elfebo
26-10-2004, 15.38.48
Originally posted by Peter Pan
tera cut

pet io lavoro e faccio esattamente quello che fai tu.
ovvio che nei limiti, però riesco sempre a scavarmi piccoli angoli per me, in ogni momento.
esempio....io faccio lo spuntino alle 12..gli altri li vedo con l'ansia quando fanno pausa caffé nella sala apposita....li vedi sbragati per 2 minuti a fumare sigarette,poi caffè e poi la solita frase "beh...dai ragà saliamo", con l'ansia.
io scendo alle 11,30 e controllo che non vi sia nessuno, SPERO che non vi sia nessuno.
spengo tutte le luci, vado avanti con quella naturale (pochissima perchè la sala è interrata e quindi ci sono piccole finestre sopra), chiudo la porta, e silenzio.
silenzio.
relax, mentre mi faccio lo spuntino.
penso tantissimo e resto in silenzio, mi ricarica.
stessa cosa alla pausa pranzo.
prendo l'auto e vado via a farmi una camminata qua vicino che tanto non siamo in centro.
quando torno dopo un ora,uso i 10 minuti (di ritardo..:D) per mangiare.
la mattina non sono alienato dal lavoro, quando dormo a taranto la mattina non lo guardo proprio l'orologio, mi alzo e mi faccio un bagno caldo se mi va...arrivo in ufficio alle 9,40?
fanculo, non mi interessa.
ieri mattina mi sono svegliato alle 7,50 e mi ero coricato alle 1 e 40 per uscire con un amico.
stavo spezzato e dovevo farmi 110 km per andare a lavoro.
mi sono alzato ho fatto una telefonata e mi sono inventato un problema incasinatissimo e di conseguenza l'urgenza di un giorno di ferie.
mi sono ricoricato e mi sono alzato alle 11 e sono uscito.
e mi sono goduto la giornata.
certo grazie a Dio ho un lavoro che non deve rispettare rigidamente gli orari, e che comunque è fatto di gente che comprende che non siamo degli automi, anche se qui TUTTI Sono lo stesso degli automi, del tipo che con un po di furbizia potrebbero riposarsi il 50% in più e rendere uguale, ma sono così alienati da non capirlo......ma non è culo un lavoro così per me, perchè se fosse un lavoro tipo ilva smarca/cartellino/minuticontati sicuramente starei suonando le nacchere appresso al tuo gruppo e per mantenermi vi laverei gli strumenti.
non accetterei mai un lavoro che non ammette una scappatoia quando mi sento in riserva.
mai.



ah comunque per tornare IT in un ora al giorno mi piacerebbe dormire.
adoro dormire,è la cosa che mi da più appagamento dopo il sesso.

tartarugla
26-10-2004, 22.07.21
stasera ci ho provato...

ho rifiutato un "invito" del capo per una cena di lavoro con ospiti stranieri (n.b. mi ha detto della cosa alle 18.30 e la cena era per le 21).

"no, guardi stasera mi è impossibile. Ho preso un impegno da tempo e con così poco preavviso non riesco ad organizzarmi".

Mi ha gelata con lo sguardo e me la farà pagare cara.

Morale della favola... mi sono sì mangiata per cena una bella tazza di latte e pandistelle (libidine) che in un altro momento mi avrebbe fatta sentire così: :D ... + doccia idromassaggio e Dire Straits... ed invece sembro un cane bastonato, perchè so cosa mi aspetta da domani in poi.

Mi sono ricavata un'ora di tempo di cacca. Olè.

Alukard84
27-10-2004, 02.10.34
Originally posted by Peter Pan
Capitano prego. Sai, io sono molto democratico. Puoi anche chiamarmi Sua Santità... :toh: :notooth:

Va bene! Anzi, visto il mio errore attenderò con impazienza la tua punizione!:D

Peter Pan
27-10-2004, 06.36.20
Originally posted by tartarugla
stasera ci ho provato...
Mi sono ricavata un'ora di tempo di cacca. Olè.


Ma dai Bea... come se il tuo capo tornato a casa sia rimasto a pensare al lavoro.
Ma che cazzo... lui la pancia se la sarà grattata, tu hai il suo stesso diritto di farlo in quanto essere umano come lui (anche se fra i due saprei chi scegliere... mica vale uguale... gh gh gh)

Leggi bene quello che ho detto: non serve a nulla decidere di rimanere senza far nulla... se non ti togli anche l'ansia di dover fare qualcosa...

E se pure fosse... vaffanculo!!! Hai fatto quello che volevi. Ed hai voluto bene a te stessa per un po', hai avuto cura di te. E nulla è più importante di questo. Tira un forte sospirone allora e ripeti tante volte a te stessa:


ME NE FOTTO!



... se no poi mi fai sentire in colpa.... :(

tartarugla
27-10-2004, 20.51.52
Originally posted by Peter Pan
Ma dai Bea... come se il tuo capo tornato a casa sia rimasto a pensare al lavoro.

quasi sicuramente sì... è una tale testa di m.... ^_^




Leggi bene quello che ho detto: non serve a nulla decidere di rimanere senza far nulla... se non ti togli anche l'ansia di dover fare qualcosa...

Caspio, sante parole !!




[b]ME NE FOTTO!

bello, me lo tatuo sulla chiappa dx !!



... se no poi mi fai sentire in colpa.... :(

non sia mai... :kiss:


e comunque hai davvero ragione, è indispensabile fare qualcosa per sé stessi. E bisogna cominciare subito. Quindi stasera cazzeggio maximo. Tiè.

Peter Pan
28-10-2004, 01.22.40
Ho creato un mostro :asd:

Liga10
28-10-2004, 01.30.57
Una cosina riportata nel mio blog un po di tempo fa...


domenica, 12 settembre 2004


Stasera mi sono preso una serata per me...idromassaggio (erano almeno 5 mesi che facevo solo doccie...non è che non mi lavavo da cinque mesi......ghgh)bollente con i MIEI sali, con il MIO bagnoschiuma preferito...dopo mezzora (mi sono trasformato in un pesce...mi sono cresciute le squame..gh) mi sono asciugato con il MIO asciugano...Poi sono passato al MIO deodorante, la MIA body lotion, il MIO sapone da barba, il MIO pennello, il MIO dopobarba e la MIA crema per la pelle...e tutto solo ed esclusivamente per ME...sono stato a casa a riposare...a sistemare le MIE carte...roba di Banche, assicurazioni, pratica, fatture...e stasera sto bene, anzi...BENISSIMO!!!

E' bello prendersi una pausa solo per se stessi...mi sono coccolato...sono in pace con me stesso...vi do un consiglio...se vi sentite un po' spossati prendetevi cura di voi...anche il nostro corpo, macchina perfetta, ha bisogno di essere cocolato...ora vado a letto...ah...lenzuola e tenuta da notte pulite...ovviamente...le MIE preferite...Buonanotte!!!

Trinity^_^
28-10-2004, 11.35.26
Originally posted by tartarugla
stasera ci ho provato...

ho rifiutato un "invito" del capo per una cena di lavoro con ospiti stranieri (n.b. mi ha detto della cosa alle 18.30 e la cena era per le 21).

"no, guardi stasera mi è impossibile. Ho preso un impegno da tempo e con così poco preavviso non riesco ad organizzarmi".

Mi ha gelata con lo sguardo e me la farà pagare cara.

Morale della favola... mi sono sì mangiata per cena una bella tazza di latte e pandistelle (libidine) che in un altro momento mi avrebbe fatta sentire così: :D ... + doccia idromassaggio e Dire Straits... ed invece sembro un cane bastonato, perchè so cosa mi aspetta da domani in poi.

Mi sono ricavata un'ora di tempo di cacca. Olè.

pandistelleeeeeeee :yumm:

Hai fatto benissimo a ritagliarti un piccolo spazio se ne sentivi la necessità! ;)

Gi01
28-10-2004, 12.03.10
Un'ora di tempo?
Forse chiederei solo di staccare il cervello per un pò.
Magari di farmi una passeggiata nel Michigan (quello di Palka, naturalmente).

O se avessi qualche attimo in più, mi metterei semplicemente a sognare davanti ad un bel panorama, sperando di non pensare, con un buon libro in mano e magari qualcuno accanto. Che sappia sognare...

Mica facile