PDA

Visualizza versione completa : Eh sai, lui deve fare la villa nuova...



.Imrahil
15-10-2004, 23.09.31
:asd:

http://www.repubblica.it/2004/j/sezioni/politica/leggeamb/scempi/scempi.html

Akujin
15-10-2004, 23.19.53
Originally posted by Pantera666
:asd:

http://www.repubblica.it/2004/j/sezioni/politica/leggeamb/scempi/scempi.html


:|
ogni giorno che passa mi chiedo sempre di +, come sia possibile che diversi italiani abbiano votato tale persona.

Aku

Mr.Deka
15-10-2004, 23.22.13
xkè nn c'era un alternativa..?!

destino
15-10-2004, 23.24.48
ma perke nn la posso avere una villetta a 5 metri dalla valle dei templi? :mecry:


è cosi chic :toh:







http://digilander.libero.it/kuja84/Kame.gif

azanoth
16-10-2004, 08.35.05
guardate,io mi sono stancato di respirare,figuratevi di questi argomenti.
la gente ama i furbastri,i ladri,gli incolti?beh,totò riina ha una faccia telegenicamente accettabile per il discorso di capodanno da capo di stato,eleggetelo.
i conti dello stato?c'è qualcuno che li controlla?sapete se i libri mastri sono in ordine?
come la storia ci insegna,appena la fame e la miseria raggiungeranno una certa quota,in molti cominceranno a dimenticare la parola democrazia e si avvierà la regressione sociale.
salutate calorosamente gli extracomunitari disagiati che tanto rompono a tanti: un giorno non lontano,molte famiglie italiane saranno ridotte così.
e non è fantapolitica,se non ve ne siete già accorti andando a comprar le vivande.
inoltre,questa destra non mi sorprende più,in quanto a opportunismo e disonestà mascherate da inni alla legalità e al rispetto...come dice Zeus,in fondo a destra non può esserci altro che una latrina.
Auguri a tutti:birra:

EyeSky
16-10-2004, 09.24.18
Originally posted by azanoth

i conti dello stato?c'è qualcuno che li controlla?sapete se i libri mastri sono in ordine?


Ancora devo incontrare un italiano, sopratutto di quelli che uno di lamentano ad ogni piè sospinto, che si prenda la briga di controllare i conti dello Stato... ;)

fppiccolo
16-10-2004, 10.28.24
confermando il Reverendo mi sà che tra non molto il lastrico ci piomberà addosso

alcoolwarriors
16-10-2004, 12.17.46
Originally posted by EyeSky
sopratutto di quelli che uno di lamentano ad ogni piè sospinto

Prego?! :mumble :doubt:

EyeSky
16-10-2004, 12.34.27
Originally posted by alcoolwarriors
Prego?! :mumble :doubt:

:brr:

chiedo venia...processi cerebrali in pieno party :birra:

Rettifico l'affermazione:
"Ancora devo incontrare un italiano, sopratutto uno di quelli che si lamentano ad ogni piè sospinto, che si prenda la briga di controllare i conti dello Stato... "



:D

..Omega.Rav..
16-10-2004, 12.39.02
Originally posted by azanoth
guardate,io mi sono stancato di respirare,figuratevi di questi argomenti.

questa è buona, me la segno :asd:

:birra:

azanoth
16-10-2004, 12.55.08
Originally posted by EyeSky


Rettifico l'affermazione:
"Ancora devo incontrare un italiano, sopratutto uno di quelli che si lamentano ad ogni piè sospinto, che si prenda la briga di controllare i conti dello Stato... "


e ke ragionamento è!?:doubt:

ognuno,nel proprio piccolo,analizza i fenomeni: stai pur certo che professionisti del settore analizzano eccome...forse al momento,è meglio consultare editoriali economici e finanziari al di fuori dei confini territoriali del "regime" per farsi un'opinione serena dei conti a livello tecnico.
me mi hai scambiato per un'altro: sono solo un poveraccio che si è visto aumentare i costi degli alimenti del 50% e che ,nel proprio piccolo,ritiene l'abusivismo edilizio e i vari condoni la classica "porcata prodotta dalla merda",
tutto qui.

rivendicatore
16-10-2004, 13.02.32
Sono tutti illazioni! Lui lo fà per i bilanci, il deficit, la finanziaria!










:asd:

.Imrahil
16-10-2004, 15.28.58
Io ho saputo da persone che lavorano in banca che ogni mese molti clienti sono costretti a prelevare 50, 100, 150 € dal conto... oltre allo stipendio che neppure ci passa sul conto.
Ciò non è un bene.

aquarius
16-10-2004, 15.40.52
ovvio gli stipendi sono sempre gli stessi mentre il caro vita è quasi raddoppiato...ci credo che la gente non riesce più a farsi bastare lo stipendio:rolleyes:

.Imrahil
16-10-2004, 15.45.19
aquarius, a sentire quacuno l'inflazione è scesa... :rolleyes:

azanoth
16-10-2004, 15.56.47
Originally posted by Pantera666
aquarius, a sentire quacuno l'inflazione è scesa... :rolleyes:

non immischiamoci...poi si fà sempre la figura di quelli che si lamentano senza saperne una cippa.

.Imrahil
16-10-2004, 15.59.57
Non è che dobbiamo sapere qualcosa, la roba continua ad aumentare... e c'è chi dice che diminuisce. E' un dato di fatto.

Matt
16-10-2004, 16.53.13
Originally posted by azanoth
guardate,io mi sono stancato di respirare,figuratevi di questi argomenti.


Anche io :|

Ormai non ho nemmeno più la forza di lamentarmi, bramo solo il giorno della nostra liberazione.

rivendicatore
16-10-2004, 17.08.24
Originally posted by Pantera666
Non è che dobbiamo sapere qualcosa, la roba continua ad aumentare... e c'è chi dice che diminuisce. E' un dato di fatto.
I prezzi scendano e l'ottimismo sale! (cit.) :asd:

Dalmo
16-10-2004, 17.09.08
Non credo proprio che sia per villa certosa. :asd:
Penso che voglia colmare parte della voragine che lui e la sinistra in questi anni hanno causato.
Di che vi lamentate? Tanto con i politici che abbiamo (sia sinistra che destra) l'Italia è destinata al crack in stile argentino.


Originally posted by Pantera666
Non è che dobbiamo sapere qualcosa, la roba continua ad aumentare... e c'è chi dice che diminuisce. E' un dato di fatto.
*

destino
16-10-2004, 17.35.12
Originally posted by azanoth
non immischiamoci...poi si fà sempre la figura di quelli che si lamentano senza saperne una cippa.

il discorso è solo questo...


nel paniere ISTAT i pesi dei vari beni nn sono calibrati bene...

es: se il prezzo di un cellulare sale di un 10% a me ke me frega tanto il cell lo compro ogni 2 o 3 anni quindi nn mi pesa come spesa, viceversa se mi aumenta del 30% il prezzo del pane o delle verdure questo mi pesa sullo stipendio, perke lo compro ogni giorno, quindi 30% di qua e 30% di la ogni giorno e mi ritrovo senza soldi...

aggiungiamoci il fatto ke la nostra economia dipende molto dal petrolio e siamo fottuti :rolleyes:

.Imrahil
16-10-2004, 17.45.15
Originally posted by Dalmo
Non credo proprio che sia per villa certosa. :asd:
Penso che voglia colmare parte della voragine che lui e la sinistra in questi anni hanno causato.
Di che vi lamentate? Tanto con i politici che abbiamo (sia sinistra che destra) l'Italia è destinata al crack in stile argentino.


Io dico che è anche per quello.
Quando era al potere la Sinistra gli edifici abusivi venivano abbattuti senza cazzi, ora molti vengono tenuti in piedi dietro il pagamento di una multa. In alcuni casi senza che nessuno vada dentro. E non si colma una voragine addolcendo le leggi, ma combattendo senza pietà uno dei malcostumi più diffusi in tutt'Italia.
Con questi condoni la malavita esulta... vogliamo parlare degli effetti dei condoni (non di questo) sul numero degli incendi boschivi?
E poi certa gente mi viene a dire di non essere collusa con la Mafia?
Se io penso ad un mafioso, penso a Andreotti... a Berlusconi... non a Bertinotti (cit. :asd: )
Ah, non tutti i politici sono uguali. Basta saper scegliere.

Dalmo
16-10-2004, 17.58.11
Originally posted by Pantera666
Io dico che è anche per quello.
Quando era al potere la Sinistra gli edifici abusivi venivano abbattuti senza cazzi, ora molti vengono tenuti in piedi dietro il pagamento di una multa. In alcuni casi senza che nessuno vada dentro. E non si colma una voragine addolcendo le leggi, ma combattendo senza pietà uno dei malcostumi più diffusi in tutt'Italia.
Con questi condoni la malavita esulta... vogliamo parlare degli effetti dei condoni (non di questo) sul numero degli incendi boschivi?
E poi certa gente mi viene a dire di non essere collusa con la Mafia?
Se io penso ad un mafioso, penso a Andreotti... a Berlusconi... non a Bertinotti (cit. :asd: )
Ah, non tutti i politici sono uguali. Basta saper scegliere.
A me non me ne importa una sega dell'ambiente, ti ricordo però che siamo in una situazione infima e che una legge dice che non si può costruire sui terreni dove è stato incendiato una parte di bosco. ;)
I politici non sono tutti uguali? A mio parere non abbiamo neanche un politico capace di guidare il paese, la sinistra meno che mai e la destra sta iniziando a perdersi.

.Imrahil
16-10-2004, 18.02.17
Originally posted by Dalmo
A me non me ne importa una sega dell'ambiente, ti ricordo però che siamo in una situazione infima e che una legge dice che non si può costruire sui terreni dove è stato incendiato una parte di bosco. ;)
I politici non sono tutti uguali? A mio parere non abbiamo neanche un politico capace di guidare il paese, la sinistra meno che mai e la destra sta iniziando a perdersi.

Ah, non ti importa una sega dell'ambiente? :roll3: Andiamo bene :roll3:
I politici non sono tutti uguali, ti ricordo che non è stato Berlusconi a portarci in Europa... :rolleyes: Ecco, Prodi non sarà di sinistra ma è un buon politico. Lo ammetto, anche se non lo voterò mai.

destino
16-10-2004, 18.10.54
Originally posted by Pantera666
Ecco, Prodi non sarà di sinistra ma è un buon politico. Lo ammetto, anche se non lo voterò mai.


il boiardo per eccellenza un politico?
uno degli ultimi uomini della vera DC dove contavano solo le amicizie importanti e i voti si trovavano regalando posti di lavoro?
Il "saggio" amministratore di quel carrozzone dell'IRI?


:asd:


levatevi la mortadella dagli okki e cercate uno con le palle ke abbia il coraggio di esporsi tra i leader di partito ;)

.Imrahil
16-10-2004, 18.15.50
Originally posted by destino
il boiardo per eccellenza un politico?
uno degli ultimi uomini della vera DC dove contavano solo le amicizie importanti e i voti si trovavano regalando posti di lavoro?
Il "saggio" amministratore di quel carrozzone dell'IRI?


Intanto negli anni del suo governo l'Italia ha fatto passi da gigante. E questo è innegabile. La gente si è sempre lamentata ma mai come ora... prima o bene o male si riusciva a mettere qualcosa da parte. Ora so' cazzi amari.


Originally posted by destino
levatevi la mortadella dagli okki e cercate uno con le palle ke abbia il coraggio di esporsi tra i leader di partito ;)

Se nomino una certa persona mi date del Comunista... :rolleyes:

destino
16-10-2004, 18.34.13
Originally posted by Pantera666
Intanto negli anni del suo governo l'Italia ha fatto passi da gigante. E questo è innegabile. La gente si è sempre lamentata ma mai come ora... prima o bene o male si riusciva a mettere qualcosa da parte. Ora so' cazzi amari.


mi ricordo i passi da gigante fatti infatti...
Tassazione al 44% per i ceti medi e eurotax da restituire ( che sto aspettando)
Ah poi se in 2 anni ha cambiato l'italia sara davvero un mostro di bravura :eek2:

ma dove?



Se nomino una certa persona mi date del Comunista... :rolleyes:

almeno bertinotti le sue idee le ha kiare e nn gli si puo rimproverare di essere una bandieruola al vento, spero ke si facciano le primarie e bertinotti dia tantissimi schiaffi a prodi :rolleyes:

.Imrahil
16-10-2004, 18.41.54
Originally posted by destino
mi ricordo i passi da gigante fatti infatti...
Tassazione al 44% per i ceti medi e eurotax da restituire ( che sto aspettando)
Ah poi se in 2 anni ha cambiato l'italia sara davvero un mostro di bravura :eek2:



intanto si andava avanti, e si metteva da parte qualcosa. Ora?


Originally posted by destino


almeno bertinotti le sue idee le ha kiare e nn gli si puo rimproverare di essere una bandieruola al vento, spero ke si facciano le primarie e bertinotti dia tantissimi schiaffi a prodi :rolleyes:

Difatti è per quello che lo voto.

Dalmo
16-10-2004, 20.11.27
Originally posted by Pantera666
intanto si andava avanti, e si metteva da parte qualcosa. Ora?



Difatti è per quello che lo voto.
:rolleyes:

Gi01
16-10-2004, 22.20.52
Originally posted by destino
mi ricordo i passi da gigante fatti infatti...
Tassazione al 44% per i ceti medi e eurotax da restituire ( che sto aspettando)
CUT

Mi inserisco al volo, tendo ad evitare tali 3ds.

1) Io appartengo a quella fascia ed al momento, tra dirette ed indirette, pago più tasse

2) L'eurotax non è stata restituita dal governo Berlusconi, per SUA insindacabile scelta, visto che doveva coprire buchi ENORMI E' tutto sulla finanziaria 2001: prenditela con lui

@ Pantera: Sugli ecomostri poco da dire, ma non diciamo cretinate, non è che con la sinistra abbattessero tutto. Forse non facevano condoni, ma erano lentissimi lo stesso

@ Dalmo: gettito fiscale da questo condono? Poche lire. Ma proprio pochissime. Ed uno dei pochi che ne approfitterà sarà sempre lui, lo stesso che aveva giurato che non avrebbe usato i condoni, una delle 1024802398 palle che ha detto

@ Aza & Co. : obiettivamente anche io non ce la faccio più...ma come dire: se passa questa riforma costituzionale parafascista con capo del governo che domina il parlamento e simili, ce le dimentichiamo per un altro ventennio. EU vienici a liberare.

Detto questo, NON REPLICHERO' più a questo 3d per evitare inutili flames: ho detto quanto penso, suppongo che essendo dati oggettivi non vi sia opinione da cambiare...certo non mi convincerete che la Finanziaria 2001 non era del cdx o che tale condono serve a tutta l'Italia. Ergo, ulteriori risposte non servono, ho solo riassunto alcune delle cretinate...

destino
17-10-2004, 02.15.35
Originally posted by Gi01
2) L'eurotax non è stata restituita dal governo Berlusconi, per SUA insindacabile scelta, visto che doveva coprire buchi ENORMI E' tutto sulla finanziaria 2001: prenditela con lui




ogni volta ke scrivi ste scemate mi fai morire dal ridere :asd:

l'eurotax doveva essere restituita a fine legislatura e invece nulla :doubt:

Dalmo
17-10-2004, 10.39.02
Originally posted by destino
ogni volta ke scrivi ste scemate mi fai morire dal ridere :asd:
Sì, in effetti a volte il suo odio antiberlusconiano lo spinge a dire qualche troiata. :asd:


Originally posted by destino
l'eurotax doveva essere restituita a fine legislatura e invece nulla :doubt:
:asd:
Come vedete a non mantenere le promesse non c'è solo Berlusconi. :asd:

Gi01
17-10-2004, 11.43.00
Originally posted by destino
ogni volta ke scrivi ste scemate mi fai morire dal ridere :asd:

l'eurotax doveva essere restituita a fine legislatura e invece nulla :doubt:

Vedi Des, il tuo amore a cosa spinge: era in programma che fosse restituita a fine 2001.
Berlusconi, appena salito al governo, semplicemente nella finanziaria 2001 decise per la non-restituzione, annullando quanto era in programma del csx.

Non è un commento, ripeto, è un dato di fatto: visto che doveva finanziare un paio di leggine ad hoc su lui, decise di non restituire qualche miliardo a noi.

Cmq, se ti fai un giro su google, troverai adeguate risposte ;)

E non mettiamola in scontro :) Ripeto, sono solo dati di fatto

destino
17-10-2004, 12.24.09
Originally posted by Gi01
Vedi Des, il tuo amore a cosa spinge: era in programma che fosse restituita a fine 2001.
Berlusconi, appena salito al governo, semplicemente nella finanziaria 2001 decise per la non-restituzione, annullando quanto era in programma del csx.

Non è un commento, ripeto, è un dato di fatto: visto che doveva finanziare un paio di leggine ad hoc su lui, decise di non restituire qualche miliardo a noi.

Cmq, se ti fai un giro su google, troverai adeguate risposte ;)

E non mettiamola in scontro :) Ripeto, sono solo dati di fatto


ok allora berlusconi ora fa un decreto legge ke per il 2020 verranno abbassate le tasse...

secondo te nn gli rido in faccia e lo prendo a pedate nel culo visto ke quella è carta straccia?

lo stesso vale per le decisioni del signor Prodi quindi per favore, ki ha le palle le promesse le mantiene nella SUA legislatura, nn nel futuro prossimo sapendo ke è tutta aria fritta...

Dalmo
17-10-2004, 12.32.03
Originally posted by destino
ok allora berlusconi ora fa un decreto legge ke per il 2020 verranno abbassate le tasse...

secondo te nn gli rido in faccia e lo prendo a pedate nel culo visto ke quella è carta straccia?

lo stesso vale per le decisioni del signor Prodi quindi per favore, ki ha le palle le promesse le mantiene nella SUA legislatura, nn nel futuro prossimo sapendo ke è tutta aria fritta...
:roll3:
E la costituzione nel 2016? :roll3:

destino
17-10-2004, 16.46.05
Originally posted by Dalmo
:roll3:
E la costituzione nel 2016? :roll3:

quello è un ingresso graduale, mica il 31 dicembre 2015 l'italia è un paese come ora e il 1 gennaio 2016 è federale :asd:

Alceo
17-10-2004, 17.02.12
:mumble

Ma non c'era stata un rimborso parziale dell'eurotassa (60% mi pare)?

E' impressionante la difficoltà a trovare informazioni in merito.

Comunque per capire il casino bisogna tener conto che il governo Prodi non durò per tutta la legislatura e che a farlo cadere fu la sinistra stessa. Non è troppo strano che i governi Dalema prima e Amato poi non si siano affrettati e mantenere gli impegni di Prodi.

destino
17-10-2004, 17.18.33
Originally posted by Alceo
:mumble

Ma non c'era stata un rimborso parziale dell'eurotassa (60% mi pare)?

E' impressionante la difficoltà a trovare informazioni in merito.

Comunque per capire il casino bisogna tener conto che il governo Prodi non durò per tutta la legislatura e che a farlo cadere fu la sinistra stessa. Non è troppo strano che i governi Dalema prima e Amato poi non si siano affrettati e mantenere gli impegni di Prodi.

dovevano restituire il 60% e gradualmente il resto e invece nulla come si usa fare nei governi da prima repubblica, dove caduto un governo ogni promessa va a vuoto anke se ki gli da la fiducia sono sempre gli stessi

.Imrahil
17-10-2004, 18.19.45
Sunto del mio pensiero.
La cosiddetta Sinistra moderna (cioè quella successiva al 1989) manca di una vera figura che possa imporsi sugli altri.
Il maggior successo di questa Sinistra è stato ottenuto da Prodi, che politicamente non ha certo idee di Sinistra, e tende più verso il Centro, ma è stato capace di far vincere le elezioni ad una coalizione di Centrosinistra... e scusate se è poco.
Durante il governo Prodi (e legislature conseguenti) l'Italia è riuscita solo parzialmente a riprendersi dalla crisi in cui era stata cacciata dai governi precedenti. Si riuscì addirittura ad entrare nei parametri di Maastricht (che, a differenza di quanto dice il Signor Berlusconi, non è stata una disgrazia... senza Euro ora saremmo sul lastrico, e l'aumento dei prezzi è colpa dei commercianti disonesti e di chi non ha saputo controllarli). L'Italia non era ben vista dagli altri paesi Europei e mondiali... ma quando mai lo è stata? Ora? Ma per favore... :rolleyes:
Alcuni errori furono forse commessi in politica Estera, certamente.
Risultato: una legislatura superiore a molte altre, certamente non eccellente ma discreta. Minata dalla cronica instabilità delle maggioranze di centrosinistra.
Alle Europee di quest'anno la coalizione di Prodi riscosse un successo forse sotto alle aspettative, ma i motivi sono abbastanza evidenti: troppe idee discordanti escono dalla stessa bocca. Si cambia idea di giorno in giorno. Esempio? Il ritiro delle nostre truppe dal'Iraq.
Per questo, altri partiti più piccoli riscuotono un grande successo, partiti con idee chiare, principalmente. Esempi? Rifondazione Comunista, Verdi, Comunisti Italiani, Italia dei Valori.
Ecco, io credo che una coalizione che non accolga e che non vada incontro (sia durante la campagna elettorale, sia durante un'eventuale legislatura) ai suddetti partiti, non abbia grosse possibilità di vittoria.
Questo post è forse OT, ma volevo chiarire che io non sono per Prodi: dico solo che la sua è stata una delle migliori legislature degli ultimi anni. Forse perchè le altre sono state mediocri... ma sta di fatto che prima si stava meglio. E ciò è innegabile.

destino
17-10-2004, 19.21.28
Originally posted by Pantera666
Sunto del mio pensiero.
La cosiddetta Sinistra moderna (cioè quella successiva al 1989) manca di una vera figura che possa imporsi sugli altri.
Il maggior successo di questa Sinistra è stato ottenuto da Prodi, che politicamente non ha certo idee di Sinistra, e tende più verso il Centro, ma è stato capace di far vincere le elezioni ad una coalizione di Centrosinistra... e scusate se è poco.
Durante il governo Prodi (e legislature conseguenti) l'Italia è riuscita solo parzialmente a riprendersi dalla crisi in cui era stata cacciata dai governi precedenti. Si riuscì addirittura ad entrare nei parametri di Maastricht (che, a differenza di quanto dice il Signor Berlusconi, non è stata una disgrazia... senza Euro ora saremmo sul lastrico, e l'aumento dei prezzi è colpa dei commercianti disonesti e di chi non ha saputo controllarli). L'Italia non era ben vista dagli altri paesi Europei e mondiali... ma quando mai lo è stata? Ora? Ma per favore... :rolleyes:
Alcuni errori furono forse commessi in politica Estera, certamente.
Risultato: una legislatura superiore a molte altre, certamente non eccellente ma discreta. Minata dalla cronica instabilità delle maggioranze di centrosinistra.
Alle Europee di quest'anno la coalizione di Prodi riscosse un successo forse sotto alle aspettative, ma i motivi sono abbastanza evidenti: troppe idee discordanti escono dalla stessa bocca. Si cambia idea di giorno in giorno. Esempio? Il ritiro delle nostre truppe dal'Iraq.
Per questo, altri partiti più piccoli riscuotono un grande successo, partiti con idee chiare, principalmente. Esempi? Rifondazione Comunista, Verdi, Comunisti Italiani, Italia dei Valori.
Ecco, io credo che una coalizione che non accolga e che non vada incontro (sia durante la campagna elettorale, sia durante un'eventuale legislatura) ai suddetti partiti, non abbia grosse possibilità di vittoria.
Questo post è forse OT, ma volevo chiarire che io non sono per Prodi: dico solo che la sua è stata una delle migliori legislature degli ultimi anni. Forse perchè le altre sono state mediocri... ma sta di fatto che prima si stava meglio. E ciò è innegabile.


ti dico io quale era l'obiettivo di prodi, era vincere le elezioni nel 96 e riuscire ad avere i numeri necessari per riuscire a governare senza rifondazione facendo cosi una politica nn di sinistra ma progressista...
Solo ke i piani gli sono andati a puttane perke per una manciata di deputati nn avevano la maggioranza dei voti alla camera e quindi si sono dovuti tenere come palla al piede bertinotti...

un po di link su un governo "normale", gli unici governi seri erano quelli del dopoguerra guidate da degasperri, nn dall'uomo della prima repubblica Prodi

primo link (http://www.tightrope.it/user/chefare/archivcf/cf45/immigrati2.html)

secondo link (http://www.tightrope.it/user/chefare/archivcf/cf47/prodi.htm)

terzo link (http://http://64.233.183.104/search?q=cache:cJ8HpkkUyvkJ:www.perlulivo.it/radici/dopoprodi/msasw2.doc+governo+prodi&hl=it)

quarto link (http://www.ecn.org/incom/governop.html)

quinto link (http://www.carlopelanda.com/ITALIAN/ARTICOLI/giornale2001/10-6-2001.htm)

sesto link (http://www.segnalo.it/SAGG-ART/GOV-BERLUSC/2003/cass-berl-prod.htm)


infine se avete letto tutto questo beccatevi le prospettive per il nuovo governo

comunist attack (http://www.pane-rose.it/pagina_art.php?id_art=3761&loc=1)

Dalmo
17-10-2004, 23.08.07
orco d*o, ma non siamo un po' ot? :roll3:

alcoolwarriors
18-10-2004, 00.09.34
Originally posted by destino
gli unici governi seri erano quelli del dopoguerra guidate da degasperri, nn dall'uomo della prima repubblica Prodi

e per forza, poi siamo stati governati da mafiosi e piduisti per 60 anni (e lo siamo tuttora, da uno spettacolare esempio di intersezione dei due insiemi appena citati...)
quindi come non quotare? :birra:

Bertith
18-10-2004, 09.40.30
in Italia tutti i politici (e sottilineo tutti, senza distizione tra destra o sinistra) sono una massa di sanguisughe che si fanno i cazzacci loro. una delle poche cose su cui è daccordo destra e sinistra e l'aumento dei loro compensi (poveri ne hanno bisogno loro).
per me i politi li manderei a lavorare in miniera.
non servono a niente. tanto che siano da una parte o dall'altra per noi non cambia assolutamente una mazza. e ditemi che questo non è vero.

per quanto riguarda l'ambiente.... che ci volete fare? cosa vi aspettate da uno che per salvarsi il culetto è andato in politica?che si fatto le leggi per sistemarsi i proprio cazzi personali?
io dico che stà bene a tutti quei/lle cognioni/e che l'hanno votato solo perchè ha una faccia simpatica, perchè ha tanti soldi e di sicuro non ne "ruba" (:asd: si ho sentito anche questa), perchè è un grande imprenditore e sistemerà l'italia.:rolleyes:




l'Argentina è sempre più vicina:toh:

Thor
18-10-2004, 10.22.52
Originally posted by azanoth
guardate,io mi sono stancato di respirare,figuratevi di questi argomenti.
la gente ama i furbastri,i ladri,gli incolti?beh,totò riina ha una faccia telegenicamente accettabile per il discorso di capodanno da capo di stato,eleggetelo.
i conti dello stato?c'è qualcuno che li controlla?sapete se i libri mastri sono in ordine?
come la storia ci insegna,appena la fame e la miseria raggiungeranno una certa quota,in molti cominceranno a dimenticare la parola democrazia e si avvierà la regressione sociale.
salutate calorosamente gli extracomunitari disagiati che tanto rompono a tanti: un giorno non lontano,molte famiglie italiane saranno ridotte così.
e non è fantapolitica,se non ve ne siete già accorti andando a comprar le vivande.
inoltre,questa destra non mi sorprende più,in quanto a opportunismo e disonestà mascherate da inni alla legalità e al rispetto...come dice Zeus,in fondo a destra non può esserci altro che una latrina.
Auguri a tutti:birra:


Come non quotare il tutto.

Aprite gli occhi finchè siete in tempo, anzi, forse è già tardi.






:stigrancazzi:

Thor
18-10-2004, 10.44.41
Originally posted by Pantera666
... ma sta di fatto che prima si stava meglio. E ciò è innegabile.


Ciò è innegabile soprattutto per le classi meno abbienti.

Chi stava veramente bene prima, ora sta anche meglio. Chi stava abbastanza bene prima, ed ha avuto la possibilità di speculare sui prezzi grazie all'euro, ora sta molto meglio.
Chi prima stava bene o abbastanza bene, ma aveva ed ha un reddito fisso ora sta peggio, anche ai limiti dell'indigenza.
Chi stava così così prima, ora o vende il culo o non mangia.

Questi sono i dati di fatto, "quasi" incontestabili.


Passando ad altro il mio pensiero si traduce in quanto segue:

Se non si pagano le tasse, non ci sono i soldi per fare un cazzo.
Soprattutto se i soldi vengono gestiti alla cazzo.
E non ci sono artifici contabili alla Mandrake per far moltiplicare i soldi. A meno che Silvio sia l' Onnipotente, cosa che si potrebbe anche credere, se si segue il Tg4.
Quindi finiamola di dire che Lui è il salvatore della Patria, ecc. ecc., quando è solamente una persona abietta, miserrima e subdola che sta fottendo l'Italia e tutti gli italiani, soprattutto gli idioti che l'hanno votato, facendo un bel sorriso affabile mentre ce lo sta piantando nel didietro.

Ah, dimenticavo, e poi ci toccherà pagare per 50 anni per le cazzate che stanno facendo adesso.

il_falchetto_pellegrino
18-10-2004, 14.05.13
Ma l'Eurotassa è infatti stata restituita al 60%.

I sintomi più preoccupanti di questa manovra finanziaria sono le manovre "per tirare a campare".
Es.
La vendita a privati di strade pubbliche, salvo poi pagare loro i servizi che vi creeranno (incassi subito, ma ti sveni poi)

L'obbligo di pagare un'assicurazione per la casa per danni di calamità

E' vero che adesso se una casa è allagata a e crolla, o roba simile, la paga lo stato, cioè tutti, e non solo il proprietario, mentre assicurandoci tutti la pagherebbe solo l'interessato. Ma facciamo il conto di quante sono le case soggette a calamità in percentuale e di quanto ci costerà pagare tutti l'assicurazione? E' palese che pagheremo tutti molto di più di adesso.

Peter Pan
18-10-2004, 15.54.53
Originally posted by Akujin
mi chiedo sempre di +, come sia possibile che diversi italiani abbiano votato tale persona.

Bé... considera che hanno un certo peso i voti di quella organizzazione che ha preso il nome di "Mafia" (ma che con la vera Mafia non ha nulla a che fare, se non il programma amministrativo di fare i cazzi propri!).


E la Magistratura ha già le mani troppo legate. Avevamo una figura in grado di impedire queste cose... e si chiamava "PRESIDENTE della REPUBBLICA", il quale, in qualità di GARANTE, aveva tutti i poteri per impedire certe cose e tante altre...

Almeno sulla carta... ma come possiamo meravigliarci?
Il presidente è notoriamente un pupazzo messo sulla poltrona dai vari Mangiafuoco, i manovratori dei fili... alla condizione di non interferire mai! E infatti il Presidente è solo un pupazzo che va in giro alle feste di gala con l'altra mummia che le fa da moglie.
Basti pensare che è stato Presidente anche colui che era Ministro degli Interni quando fu rapito e assassinato Moro.

Certo è anche che ai manovratori di fili andò un po' in culo mettere Pertini su quella poltrona, pensavano fosse una mummia anche lui e si erano dimenticati che era sempre un partigiano!!!

Peter Pan
18-10-2004, 15.59.42
Ho usato il passato proprio perché con le ultime riforme costituzionali il Primo Ministro (ex Presidente del Consiglio dei Ministri) adesso si è accorpato quelli che erano i poteri del Presidente della Repubblica, il quale adesso non può fare una mossa se non è stata prima suggerita dal Primo Ministro.

E poi... vi meravigliate che tutto questo accade proprio nell'Anniversario della fondazione del Corpo della Forestale?

Ma ci siamo già dimenticati di questo?

http://www.alguer.it/dinamic/vedi.php?id=2056

http://www.uonna.it/certosa-fortezza-villa-berlusconi.htm

http://www.sardegnaoggi.it/notizie.php?notizia=4428



E dire che le pallottole costano così poco... ma a che serve... se Berlusconi non è altro che un altro fantoccio? Per ogni porcata che ha combinato a suo favore, ce ne sono altre cento combinate da chi le cose sa farle senza farsi scoprire... perché berlusconi avrà tutto... ma non la furbizia!

Dalmo
18-10-2004, 16.21.45
Sentite amori del papà (cit. :asd: )
Bisogna mettere sulla poltrona di presidente del consiglio un certo Fini, perchè con le mani legate fa ben poco.
Mi sembra una persona decisamente moderata, sicuramente più intelligente di Berlusconi, più aperta e che ascolta i pensieri della gente, l'unica cosa che non apprezzo è che è politically correct, infatti per quanto possa essere giusto dare il voto agli immigrati, mi sembra una manovra per far la figura del santone e accapparrarsi voti, ma oltre a questo non ha nulla che non va. (IMHO)
La destra se fosse in mani diverse a differenza della sinistra funzionerebbe, perchè a parte qualche leghista che sfrutta l'1% del cervello (fra questi non c'è Maroni) e molta gente di Forza Italia, delle persone valide ci sono, ci sono persone che hanno voglia di lavorare e con un minimo di decoro ed educazione (vero amici miei della sinistra che urlate a scuarciagola e esibite striscioni da stadio? :asd: )
Quindi smettetela di spalare merda a vanvera e di denigrare le altre parti politiche quando ha più casini un solo partito di sinistra che tutta la destra.
Lolloso come la sinistra tende a dire: "nah, non vanno più d'accordo, non sanno governare, sono in un momento di crisi" quando loro stessi litigano fra di loro perchè non scendono a compromessi e perchè non sanno cosa vogliono, la sinistra appare senza ideali e obiettivi comuni, neanche a livello di partito hanno dei validi obiettivi comuni se non quello di denigrare e insultare l'altra parte, figuriamoci a livello di insieme. :asd:
Se non sono d'accordo neanche all'interno dei partiti stessi, perchè dovrebbero esserlo a livello di schieramento?
Provate a pensarci.
Sinistra non fa altro che generare casini su casini solo per il gusto di criticare, devo ancora leggere una critica costruttiva, visto che non posso considerare critiche costruttive: "Bu! Buffoni, dimettetevi, l' Italia la salviamo noi".
Ok che Berlusconi promette aria fritta, ma questo mi sembra troppo, mi fanno veramente ridere certi comportamenti, attuali e non.

Hob Gadling
18-10-2004, 17.07.51
Ok, dopo questo bailamme di OT frammisti a boiate, si può tornare per favore a parlare dell'argomento del topic?

Ovvero il vergognoso condono edilizio nelle aree protette approvato da QUESTO governo?

Peter Pan
20-10-2004, 12.26.15
Dalmo stai scrivendo più di me!!! Vergognati!!! Ti leggo dopo off-line... e ti rispondo non appena ho la ADSL!!! ::ihih:

Nulla e nessuno mi convincerà del contrario: il Parlamento comincerà a funzionare quando spariranno tutti i politici e cominceranno a governare di nuovo le genti del popolo. E non i rappresentanti di una sola e unica classe sociale (la classe politica non è popolo).
Destra e Sinistra vogliono farci credere di non essere d'accordo su nulla. E intanto le cose vanno avanti... e non credo che lo facciano da sole. Opposizione per loro vuol dire "andare in culo sempre e comunque", solo perché una idea viene da destra non può essere accettata da sinistra. Nessuno pensa che una idea dev'essere bocciata perché contro il popolo. Questa forma di Governo serve per evitare dittature. Ma se Berslusconi fa i cazzacci suoi, non è forse un dittatore? No. Perché allo stesso tempo anche gli altri continuano a fare i cazzi loro.
la benzina sale, le assicurazioni salgono, il pane sale, e nessuno fa nulla. Solo sono bravi ad abbiarsi addosso, poi a telecamere spente si spartiscono la torta.

I Leghisti sono senza cervello... credo siano gli unici che stiano facendo qualcosa di concreto. Sono un terrone ma credo che il Federalismo sia la cosa migliore che sia stata fatta da 60 anni a questa parte. Sarà perché non ho mai digerito la questione dell'Unità d'Italia proprio perché adesso sarei un felice abitante del ricco e potente Regno delle Due Sicilie... comunque... Andiamo al concreto... con il federalismo le regioni adesso sono respoinsabili della Sanità.
Non mi sembra che da noi Fitto (F.I.) abbia fatto nulla di buono. Ha chiuso Ospedali e A.S.L. un po' ovunque, riducendone il numero e riducendo la copertura sul territorio. Ad esempio, se adesso fai un incidente stradale ti ritrovi a dover fare 50 Km in più per raggiungere il primo ospedale.
E i ticket sono in media di 5 euro a medicinale, contro i 2 euro della Lombardia, che è la regione "più ricca" (per quello che vuol dire) d'Italia. Vuol dire che la Puglia è più ricca della Lombardia??? Che culo!!!!

Andiamo... ma ancora state a parlare di Destra e di Sinistra? Non vi rendete conto che se adesso si chiamano Centrodestra e Centrosinistra un motivo ci sarà?

Peter Pan
20-10-2004, 12.28.03
E ascolitamo Hob, che cacchio!!! Non vorrei ritrovarmelo sul lettino :niente!: (per la serie: l'hai voluta tu!)




Stavo pensando ad una cosa...



L'Italia, per fare una poderosa leccata di culo al vaticano, ha dichiarato illegali le ricerche sulle cellule staminali prelevate dagli embrioni perché si ipotizza possano essere creature viventi. Non è scientificamente dimostrabile che un embrione sia già vita, eppure per ideologia si pensa di sì.
L'embrione è una vita. Non parla, non ragiona, non cammina, non produce, non fa nulla. In poche parole, è un vegetale.
Uhm... interessante.

Le cellule staminali sono appunto cellule allo stato di partenza, nel senso che ancora l'organismo non ha deciso cosa farle diventare. Perché ogni parte del corpo ha un tipo diverso di cellula. I capelli hanno un tipo di cellula, il cuore ha un tipo di cellula diverso.
Le cellule staminali possono diventare un capello o la parete di un cuore infartuato, possono diventare un unghia come la pelle di un ustionato (e la pelle è uno strumento di difesa importantissimo). O può anche diventare midollo spinale (che non si rigenera da solo) o cellula cerebrale (del cervello lesionato che non può rigenerarsi più).

Con l'utilizzo terapèeutico delle cellule staminali, iniettandole cioé in apposite aree e con apposite tecniche, si può ricostruire un cuore malato di un cardiopatico, il fegato distrutto da una epatite, un midollo spinale reciso di un paraplegico, o anche il sangue di un leucemico. Con le cellule staminali si possono eliminare finalmente le disastrose malattie genetiche come la thalassemia: l'anemia mediterranea non solo impedisce a milioni di persone di vivere una vita normale, ma toglie il diritto alla prole a molti thalassemici che vorrebbero avere un bambino, e sono costretti ad averlo thalassemico, condannandolo ad una vita difficile.
Anche il Parkinson può essere sconfitto.
Ma su quello negli ultimi anni (proprio negli ultimi anni) la ricerca ha fatto passi da gigante. E personalmente credo di sapere anche il perché. La ricerca è stata finanziata da privati proprio negli ultimi anni. E guarda caso, è proprio negli ultimi anni che il Papa s'è beccato il Parkinson. Mi sembra un buon motivo per cui il vaticano fosse spinto nel fare carità in quella direzione, finanziando le ricerche. Ma queste sono pure illazioni personali.
Dovremmo aspettare un Papa con l'Alzhaimer per avere ricerche anche in quel campo. Quando le cellule staminali potrebbero benissimo curare l'Alzhaimer.

Ma gli embirioni sono considerati vita. Nella peggiore delle iopotesi, vita vegetale. Esattamente come le piante, i boschi, i microrganismi dei mari e delle coste... Ci sono leggi che vietano di pescare i datteri di mare, perché per catturarli occorre spaccare gli scogli e questo è altamente fuori legge: distruggere anche un piccolo pezzo di scoglio vuol dire compromettere un delicattissimo equilibrio biologico dell'habitat marino. Cosa ha combinato il Cavaliere allora alla costa sarda? Sono forse meno scogli di altri?

Se andate in Australia, ad esempio, non potete portare cibo con voi. Perché potrebbe contenere spore e muffe che da noi sono normali e innoque. Mentre in un altro ambiente sono forestiere e dannose perché varierebbero e comprometterebbero quell'equilibrio biologico ambientale. Il cavaliere non si è preoccupato di portare in Sardegna cactus di origine desertica, che non esistono in natura, in Sardegna. Senza pensare a quanto questo possa influire ed essere dannoso alla fauna e alla flora autoctona. Ma tanto il condono cancella questo reato contro la Natura e quindi contro l'Umanità.

Perché la vita è sacra. La vita va rispettata. L'embrione quindi non dev'essere toccato perché potrebbe essere vivo.

Sugli alberi invece non ci sono dubbi: sono vivi. Ma non per questo vanno rispettati. Possono essere abbattuti in nome della speculazione edilizia. Tanto poi c'è il condono.

Come dire che si possono fare ricerche sulle cellule staminali, ipotizzando l'assassinio probabile di una forse-forma-di-vita allo scopo di salvare certamente una inconfutabile-e-dimostrabile-e-certa-forma-di-vita... anzi milioni di forme di vita certa. Tanto poi si può pagare un condono per quegli scienziati che si sono macchiati del crimine di potrebbe-essere-assassinio.
Perché no? O forse il diritto alla vita è una inalienabile conquista dell'Uomo altamente progredito e civilizzato che però compoete lui solo e lui soltanto? E le altre forme di vita animali e vegetali non contano?
E già... occorrerebbe che qualcuno ricordi al Papa che Dio non ha cacciato dall'Eden tutte le forme di vita...ma PROPRIO e SOLO l'Uomo.

Il condono edilizio è una contraddizione: se la ricerca sulle cellule staminali è illegale perché esse sono forma di vita, allora è illegale il condono perché autorizza legittima e perdona la distruzione di forme di vita animale e vegetale.

mVm
20-10-2004, 12.30.28
Originally posted by Peter Pan
il Parlamento comincerà a funzionare quando spariranno tutti i politici ... cut...

Hai sacrosantamente ragione. :birra:

azanoth
20-10-2004, 12.34.57
Originally posted by Peter Pan


Il condono edilizio è una contraddizione: se la ricerca sulle cellule staminali è illegale perché esse sono forma di vita, allora è illegale il condono perché autorizza legittima e perdona la distruzione di forme di vita animale e vegetale.

***

alcoolwarriors
20-10-2004, 12.44.59
anche se ha un po' esagerato sull'impiego possibile (ad oggi) delle cellule staminali, sono assolutamente d'accordo con peter pan. :birra:

Dalmo
20-10-2004, 14.32.52
Originally posted by alcoolwarriors
anche se ha un po' esagerato sull'impiego possibile (ad oggi) delle cellule staminali, sono assolutamente d'accordo con peter pan. :birra:
Io non ho letto tutto quello che ha scritto, ma posso dire che la penso come lui fino a dove ho letto.
Inoltre ci terrei a togliere tutti i limiti dalla ricerca, spesso rompono il cazzo e basta e non ci lasciano scoprire cose che farebbero comodo a tantissime persone ammalate.
Tutto per un crocefisso, che poi a me non dice nulla.

Peter Pan
20-10-2004, 17.33.11
Originally posted by alcoolwarriors
anche se ha un po' esagerato sull'impiego possibile (ad oggi) delle cellule staminali


Non è teoria, ma è qualcosa che non è pratica solo perché le ricerche sono ostacolate.

C'è chi preferisce salvaguardare i diritti di qualcosa che ancora non è e che "potrebbe-essere-ma-nel-dubbio-siccome-non-siamo-sicuri-e-nemmeno-possiamo-esserne-certi-presupponiamo-che-sia-e-anzi-siamo-convinti-che-così-sia-e-allora-così-sia-amen" a discapito di chi già c'è, vive e soffre davvero.

Come dire che chi non c'è ma potrebbe esserci ecc. ecc. ha più diritti di chi già c'è. Peccato che non si usa la stessa premura per quello che riguarda l'ecologia e l'inquinamento. Altra contraddizione. Fanno vedere di essere profondamente preoccupati per chi non c'è ma potrebbe esserci (anche se non ne siamo sicuri) e poi, per chi davvero ci sarà, ovvero i nostri figli, non ci preopccupiamo di lasciare loro un mondo pulito, vivibile e VIVO e continuiamo ad inquinarlo e a sperperare le risorse limitate... tanto poi se la grattano loro...



Originally posted by Dalmo
...Tutto per un crocefisso...


E il bello è che il crocifisso non c'entra nulla.
Non mi risulta che sulla Bibbia ci siano passi che impediscano all'Uomo di mettere mano alle cellule staminali, non mi risulta che Gesù abbia detto che l'Uomo debba limitare le sue possibilità di stare bene e di vivere sano... Anche perché quando Gesù curava i lebbrosi e esorcizzava gli indemoniati si rivolgeva ai suoi discepoli e diceva loro che quelle cose erano anche in loro potere, se loro avessero creduto, avuto fede e avessero voluto. Quasi come se Gesù Cristo stesso abbia voluto dirci: curatevi se potete. Pur vero che Dio ha anche detto Non uccidere. Ma come si fa ad uccidere qualcosa che non è nata?

La verità è che alcuni vescovi hanno fanno dire al Papa che la vita ha inizio con l'incontro dell'ovulo con lo spermatozoo. E siccome tutti coloro che per credersi buoni cristiani pensano che per essere buoni cristiani a tutti i costi devono per verità assoluta tutto ciò che dice il Papa. Che poi è lo stesso che nel medioevo diceva di andare in Terrasanta a combattere perché Dio lo vuole... comunque... chissà come l'avranon messa poi quando nel 46 gli Ebrei hanno detto che quella era la loro Terra Promessa (e qui, citando Giobbe Covatta, è interessante vedere come Dio abbia promesso la terra... degli altri).

Io nutro il massimo rispetto per quel vecchietto vestito di bianco, ma penso che se non si è mai accostato ad un microscopio e se non ha mai studiato biologia credo non dovrebbe esprimere opinioni su ciò che non conosce. Come del resto tutti i politici che fanno le Leggi, le fanno sempre sulle cose che non conoscono (vedi la droga ad esempio, nessuno dei proibizionisti si è mai fatto una canna eppure dicono che le canne sono dannose... basterebbe rendersi conto di quanto sia stato dannoso aver eletto berlusconi perché ci sia una legge che impedisce a una testa di cazzo di diventare Primo Ministro).

Ma se così fosse... il Papa non dovrebbe nemmeno parlare di Dio nel momento in cui la religione Cattolica è tra quelle più lontane da Dio che ci siano... ma questo è un altro discorso... non continuiamolo altrimenti andiamo OT.

fatto sta che sono i politici a passare per legge il pensiero NON LAICO nonostante l'Italia almeno sulla carta È uno STATO LAICO. Ed il fatto che l'Europa nella sua carta non ha fatto riferimento alle radici cristiane è semplicemente perché l'Europa non ha radici cristiane. O almeno, le ha per quanto possono essere radici celtiche o mussulmane.

Eppure l'Etica è ancora profondamente succube del pensiero religioso. E poi ci facciamo paladini della libertà di pensiero laico quando dobbiamo sparlare sull'Islam.

Peter Pan
20-10-2004, 17.36.06
Originally posted by Dalmo
che poi a me non dice nulla.


se un crocefisso cominciasse a parlarmi io non mi preoccuperei... prima di gridare al miracolo mi sentirei sollevato... e mi direi:"Sono impazzito... era ora!"

alcoolwarriors
21-10-2004, 11.38.01
Originally posted by Peter Pan
Non è teoria, ma è qualcosa che non è pratica solo perché le ricerche sono ostacolate.

in realtà l'impiego di staminali, ad oggi, è limitato alla ricostruzione di porzioni di tessuto relativamente piccole...certo non interi lobi epatici, o frazioni cardiache estese...questo intendevo.

kakikoio
21-10-2004, 12.09.12
ah...l'eterna battaglia tra nero e rosso, tra bene e ...Male :asd:

Peter Pan
24-10-2004, 05.49.49
Originally posted by alcoolwarriors
in realtà l'impiego di staminali, ad oggi, è limitato alla ricostruzione di porzioni di tessuto relativamente piccole...certo non interi lobi epatici, o frazioni cardiache estese...questo intendevo.


ho capito. Solo che se si può fare questo si può fare tutto. Fino a prova contraria... che non si può avere perché non si possono fare prove. E di conseguenza... :rolleyes:

Dalmo
24-10-2004, 22.32.20
Originally posted by Peter Pan
CUT
Peter, imho hai ragione su tutto, a me sembrano degli stronzi quei cattolici, stronzi da eliminare prima che diventino pericolosi.
Ma vi rendete conto che per il loro crocefisso milioni di persone non potranno avere le cure che potrebbero salvarli?
La ricerca non dovrebbe avere limiti fissati dall'etica, tranne quelli sulla clonazione umana et simili.
Per il resto è incredibile come facciano credere che sia una brutta cosa buttare giu dal lavandino uno ovulo fecondato male e che potrebbe avere dei problemi.
Sono allibito, ma vista la poca importanza che danno i giovani di oggi alla religione possono esserci delle speranze in futuro, ma intanto molte persone saranno morte perchè non hanno potuto curarsi in tempo, grazie cattolici del cazzo. :birra:

Peter Pan
25-10-2004, 01.38.02
Originally posted by Dalmo
vista la poca importanza che danno i giovani di oggi alla religione possono esserci delle speranze in futuro


Non sottovalutare il potere secolare della Chiesa.
Ha tentacoli dove nemmeno l'immaginazione può prevedere. Si insinuanoi nelle coscienze dell'uomo, toglie ogni facoltà di intendere e di volee.
Ogni conseguente attacco a questa tua affermazione ne sarà la dimostrazione.

Hai idea di quanti giovani si lasciano plagiare da preti pedofili e criminali?
Hai idea di quanto lunga sia la vermilingua parola dei preti nelle orecchie dei politici? Che sono sempre pronti a cambiar faccia e colore per una manciata di voti.
Che sono quelli che contano.

Il gioco è semplice: si fa il nome di Dio per i propri interessi.
E ci sono gli addormentati che ci credono e li difendono a spada tratta mentre il Papa ha la mano nelle loro tasche da secoli, che fruga fino all'ultimo spicciolo, fino all'ultima briciola di umanità.

Se c'è qualcosa di più lontano dal Dio quello è l'Uomo con la religione negli occhi. Perché la religione è strumento della mente umana, è frutto della sua scienza.
E la mente umana non è capace di perscrutare nella sottana di Dio.

Quante bugie sostenute dalla volontà di credere... e in cosa? Che le bugie che coprono le bugie siano verità, solo per avere la convinzione di potersi garantire così un posto in paradiso...

Sarà davvero bello assistere ad una scena davanti a San Pietro: ...ma come -fa lui -... hai impedito all'uomo di guarire milioni di persone malate... e lo hai fatto in nome mio? Ed ora... dov'è che vorresti andare?