PDA

Visualizza versione completa : Come smettere di fumare? Fra poco i miei mi muoiono in braccio..



Mastro the best
05-10-2004, 00.23.05
Ma come cazzo si può far smettere di fumare una persona? Io più che ribadirlo ogni santissima volta non so che fare.. stanotte a mezzanotte mia madre è andata in bagno e ha iniziato a tossire.. sempre di più fino a che non riusciva più a respirare.. avrò pregato un quattro-cinque volte guardate, comunque ora si è ristabilita, "sembra" stare bene, ho passato circa un quarto d'ora a sentire lei che ansimava e chiedeva aiuto perchè non riusciva a respirare.. di notte tossisce sempre, senza parlare di mio padre che ogni volta che si sveglia la mattina tossisce troppo forte, per diversi minuti sta sempre a tossire..

Che cacchio devo fare? Mio padre sono ANNI che vuole smettere, le ha provate tutte ma non riesce. Penso che da domani, anzi da adesso, ogni volta che vedo un pacchetto di sigarette in casa lo rompo e lo butto nel cesso. Ohhh, se dovessi mai un giorno incontrare quel bastardo che per fare il fighetto ha dato la prima sigaretta a mia madre, e il gruppetto di minchioni che ha convinto mio padre a iniziare a fumare..
E a tutti i fighetti del mondo che vogliono fumare e dicono: "Sono libero di fare ciò che mi pare", CAZZI VOSTRI! Ma pensate almeno alle persone che vi vogliono bene, e per questa vostra "libertà" potreste rischiare di farle soffrire per molto tempo. Detto questo, amen.

Simkat
05-10-2004, 01.37.26
purtroppo non puoi fare nulla......

la forza per smettere di fumare devono trovarla dentro di loro....

e non è per niente facile te lo assicuro

ding
05-10-2004, 01.41.19
ci vuole volontà... abbastanza forte... qualcosa per aiutare c'è... diminuire il nervosismo, volerlo per davvero (aiuta molto)... poi ci sono i rimedi "moderni" e pratici... tabacco da masticare per cominciare... fa meno male e non danneggia altri, per cominciare... poi i cerottini... senza esagerare però... innanzi tutto, se proprio han voglia, dovrebbero riuscire a fumarne mezza... e mettere via l'altra... quando ri hanno voglia, la volta dopo, dire "no, aspetto".. e poi sperare che passi.. altrimenti rifarsi l'altra mezza rimasta subito... piano piano funziona... dico per esperienze da terzo, visto che non fumo, ma mia mamma ha smesso 3 o 4 volte ^^ (poi ricominciato per problemi particolari, vabé)

Mastro the best
05-10-2004, 02.22.36
Ho sentito esperienze di ex fumatori che dicevano che l'unico modo in cui sono riusciti di fumare era quello di smettere subito senza altre vie di mezzo.. chi confermava sul fatto che se si decide di smettere di fumare, non ci si riuscirà mai se si cerca soltanto di diminuire la "dose" giornaliera di fumo.. molto meglio smettere subito.. sarà così?

..Omega.Rav..
05-10-2004, 02.24.57
dipende se la loro dipendenza è legata alla nicotina (e allora è isi, ci sono miriadi di cagate tipo cerottini o pastigliette per smettere) oppure alla "ritualità" della sigaretta... e in questo caso è più dura. Btw le terapie d'urto come il buttargli via le sigarette non risolvono nulla, anzi rischi di farli incazzare ancora di più (dal momento che, come ogni buon drogato, non trovando la loro droga l'ultima cosa di cui si preoccupano è se lo stai facendo per il loro bene oppure no)

Simkat
05-10-2004, 02.30.32
Originally posted by Mastro the best
Ho sentito esperienze di ex fumatori che dicevano che l'unico modo in cui sono riusciti di fumare era quello di smettere subito senza altre vie di mezzo.. chi confermava sul fatto che se si decide di smettere di fumare, non ci si riuscirà mai se si cerca soltanto di diminuire la "dose" giornaliera di fumo.. molto meglio smettere subito.. sarà così?

ho diminuito gradualmente.....(si fa per dire in quindici gg sono passata da 1 pacchetto e mezzo a niente)
non ho mai usato cerotti o robe simili
sono due anni che non fumo

ma so benissimo che se fumassi una sola sigaretta (e quanto ancora la desidero) ricadrei nel "tunnel" (è già successo una volta dopo 8 mesi di astinenza)

brutta roba le sigarette.........

nageki
05-10-2004, 03.41.26
Originally posted by Mastro the best
Ho sentito esperienze di ex fumatori che dicevano che l'unico modo in cui sono riusciti di fumare era quello di smettere subito senza altre vie di mezzo.. chi confermava sul fatto che se si decide di smettere di fumare, non ci si riuscirà mai se si cerca soltanto di diminuire la "dose" giornaliera di fumo.. molto meglio smettere subito.. sarà così?

entrambi i miei genitori sono ex fumatori .... di punto in bianco hanno deciso di smettere ed ora non fumano più una sigaretta da più di 25 anni. Nessuno dei due ha dovuto ricorrere a stratagemmi di nessun tipo per smettere, così hanno deciso e così è stato.

Bertith
05-10-2004, 08.29.54
Originally posted by Mastro the best
Ho sentito esperienze di ex fumatori che dicevano che l'unico modo in cui sono riusciti di fumare era quello di smettere subito senza altre vie di mezzo.. chi confermava sul fatto che se si decide di smettere di fumare, non ci si riuscirà mai se si cerca soltanto di diminuire la "dose" giornaliera di fumo.. molto meglio smettere subito.. sarà così?


ne ho sentiti anche io parecchi che dalla mattina alla sera hanno smesso di fumare!hanno gettato via il pacchetto e nn hanno più toccato una cicca...
io personalmente più che smettere ho fatto dei periodi di "recupero" certi ho durato anche un paio di mesi, poi saltava fuori qlk rogna e si ricominciava....cmq io sono sempre stato drastico. come hanno già detto molti sopra di sicuro passare da 1-2 pacchetti al giorno a niente non è facile, anche xkè fisicamente i primo periodo ( a me di solito i primi 3-4 giorni) si sta davvero da schifo. si fa fatica a respirare più di prima xkè il corpo sta cercando di guarire, inoltre inizia la voglia della sigaretta.....
Aiuta i tuoi standoli vicino.è una delle uniche cose che puoi fare, ma credi che serve

kakikoio
05-10-2004, 09.21.22
BLA BLA BLA...Cosè questo? Un aiuto io miei stanno male oppure un'altro atto accusatorio contro noi fumatori?
No perchè pure io mi sono rotto il cazzo di quelli che si sono rotti l cazzo di noi che fumiamo. Se io fumassi perchè mi piace? Muoio? Cazzi miei. Anzi stracazzi miei. Basta...

ElCarruba
05-10-2004, 09.38.44
Originally posted by kakikoio
BLA BLA BLA...Cosè questo? Un aiuto io miei stanno male oppure un'altro atto accusatorio contro noi fumatori?
No perchè pure io mi sono rotto il cazzo di quelli che si sono rotti l cazzo di noi che fumiamo. Se io fumassi perchè mi piace? Muoio? Cazzi miei. Anzi stracazzi miei. Basta...

L'importante è che nn fai come quelle persone che riempono di fumo pub e bar..se ti vuoi fottere i polmoni sono caxxi tui,ma i miei stan bene così!

@mastro:sento in sto periodo una pubblicità in radio di un prodotto nuovo,volevo informarmi x mio papà,che nn fuma molto ma sarebbe meglio smettesse...

AddePa
05-10-2004, 09.51.38
mio padre fumava 2 pakki da 20 di marlboro al giorno,un pazzo praticamente,ha deciso di smettere.punto.
una sera ha detto "questa è l'ultima", nn fuma da 10 anni...
mio zio si è salvato x miracolo,fumava come mio padre,solo ke è stato investito, gli hanno fatto una visita e gli hanno detto "altri sei mesi e saresti morto" il giorno dopo gli hanno asportato un polmone completamente catramizzato :tsk:

Bertith
05-10-2004, 09.52.15
Originally posted by ElCarruba
L'importante è che nn fai come quelle persone che riempono di fumo pub e bar..se ti vuoi fottere i polmoni sono caxxi tui,ma i miei stan bene così!


nessuno ti obbliga ad andare nei pub/bar pieni di fumo......
già ci sono molti locali dove non si può fumare...vai là

ElCarruba
05-10-2004, 09.59.52
Originally posted by Bertith
nessuno ti obbliga ad andare nei pub/bar pieni di fumo......
già ci sono molti locali dove non si può fumare...vai là

Dove abito io nn c'è alternativa..

Bertith
05-10-2004, 10.04.22
Originally posted by ElCarruba
Dove abito io nn c'è alternativa..

allora abbi un pò di pazienza..tanto da gennaio saremmo noi quelli discriminati...

fppiccolo
05-10-2004, 10.09.13
come sempre...volere è potere

ElCarruba
05-10-2004, 10.16.08
Originally posted by Bertith
allora abbi un pò di pazienza..tanto da gennaio saremmo noi quelli discriminati...

Io nn voglio discriminarvi o fare il bacchettone! E' che certa gente nei pub invece che magari limitarsi o andare un secondo fuori accende una siga dietro l'altra...E dopo un pò nn respiri +..
Cmq la colpa è anche di chi gestisce i posti che dovrebbe creare zone apposta dove si dà meno fastidio,e in questo dovrebbe essere agevolato e aiutato dallo stato..Ma siamo in Italia e si sa...

shottolo
05-10-2004, 10.32.03
io fra un paio di giorni festeggio 1 anno che ho smesso di fumare
come ho smesso? di botto, da un giorno all'altro
vuoi un consiglio su come far smettere di fumare i tuoi? prendili ai sentimenti e digli, pacatamente e senza scatenare un putiferio, che ti fa star male sentirli tossire come tubercolitici e che sei veramente preoccupato possano andarsene di colpo per colpa del fumo
non sarà eticamente corretto far leva sui sentimenti, ma in questo caso dubito qualcuno possa giudicarti cattivo per averlo fatto.

discorso fumo nei locali pubblici:
è giusto separare le sale, è sbagliato dire: ci sono altri posti dove non c'è fumo, andate in quelli se vi dà fastidio... è un locale pubblico, nessuno vi obbliga a fumare, ci sono tanti posti dove fumare senza dar fastidio (per esempio per strada), andateci (capito l'esempio? non voglio attaccare nessuno, sia chiaro)
se fossi io non fumatore a dover ringraziare un fumatore (che evita di fumare in un locale chiuso) per non farmi venire un cancro allora ringrazio pure le ditte di smaltimento per non scaricarmi le scorie tossiche in giardino

Bertith
05-10-2004, 10.33.12
Originally posted by ElCarruba
Io nn voglio discriminarvi o fare il bacchettone! E' che certa gente nei pub invece che magari limitarsi o andare un secondo fuori accende una siga dietro l'altra...E dopo un pò nn respiri +..
Cmq la colpa è anche di chi gestisce i posti che dovrebbe creare zone apposta dove si dà meno fastidio,e in questo dovrebbe essere agevolato e aiutato dallo stato..Ma siamo in Italia e si sa...

pensa che il fumo da a fastidio pure a me.....imaggino voi.... il problema di fondo è che "l'italiano medio" e di per se menefreghista....si può fumare?si e allora fumo quanto cazzo voglio.....
capita anche a me a volte di fumare come un deficente in locali chiusi, ma quasi sempre intorno ho gente che fuma,quindi non mi preoccupo più di tanto.
per il discorso delle zone apposite, beh il costo è davvero proibitivo....ho parlato con 1 mio amico gestore di un pub è gli avevano sparato un cifra esagerata per un impianto di aspirazione

azanoth
05-10-2004, 10.38.01
Originally posted by Mastro the best
Ma come cazzo si può far smettere di fumare una persona? Io più che ribadirlo ogni santissima volta non so che fare.. stanotte a mezzanotte mia madre è andata in bagno e ha iniziato a tossire.. sempre di più fino a che non riusciva più a respirare..

purtroppo la cura è sempre individuale e richiede una volontà ferrea.

mi sembra di intuire che la situazione di ieri notta possa essere stata determinata da una scarsa fluidificazione...parla col medico: se tua madre non è asmatica o suscettibile alle controindicazioni, potrebbe ostacolare questo deficit con farmaci a base di "acetilcisteina" che oltre ad essere ottimi alla bisogna,svolgono azione di disintossicazione epatica.

:birra:

ElCarruba
05-10-2004, 10.38.30
Originally posted by Bertith
per il discorso delle zone apposite, beh il costo è davvero proibitivo....ho parlato con 1 mio amico gestore di un pub è gli avevano sparato un cifra esagerata per un impianto di aspirazione

Infatti immaginavo..è x quello che lo stato dovrebbe dare una mano!

Vanessina
05-10-2004, 12.22.02
Originally posted by nageki
entrambi i miei genitori sono ex fumatori .... di punto in bianco hanno deciso di smettere. Nessuno dei due ha dovuto ricorrere a stratagemmi di nessun tipo per smettere, così hanno deciso e così è stato.
Esattamente come i miei, prima che io nascessi hanno deciso di smettere di fumare e senza aiuti particolari ci sono riusciti.

_Kenji_
05-10-2004, 14.15.14
Io non comincio neanche perchè non ho i soldi per comprarmele....:notooth:

Thor
05-10-2004, 15.05.53
Originally posted by Mastro the best
Ma come cazzo si può far smettere di fumare una persona?

Che cacchio devo fare?

E a tutti i fighetti del mondo che vogliono fumare e dicono: "Sono libero di fare ciò che mi pare", CAZZI VOSTRI! Ma pensate almeno alle persone che vi vogliono bene, e per questa vostra "libertà" potreste rischiare di farle soffrire per molto tempo. Detto questo, amen.


Come ti capisco. Ho lo stesso problema con mio papà.
Non intende ragioni. Sono almeno 30 anni che lotto con il coltello tra i denti per farlo smettere, ma è del tutto inutile. A parte una pausa di 9 mesi dopo la quale ci è ricaduto.

Non ci sente o, almeno, non ha la necessaria forza di volontà per fare quello che deve essere fatto.

E io ci soffro, come del resto mia madre. E' brutto vedere una persona a cui vuoi un bene dell'anima, la persona che ti ha donato la vita, fare di tutto per rovinarsi la propria salute e, di riflesso anche quella dei familiari. ( e non a causa del fumo passivo, ma del nervoso e del fegato che ci si mangia)



Ad un certo punto però, che faccia un po' quello che crede. L'età ce l'ha, e se vuole rovinarsi la vita faccia pure. Mi spiace in particolar modo per mia mamma, ma tant'è............

New_Alumir
05-10-2004, 15.56.22
Originally posted by Mastro the best
Ma come cazzo si può far smettere di fumare una persona? Io..CUT.

parole sante; dillo a me che ho chominciato da 1 anno, devo smettere ma non so come fare:|

Mastro the best
05-10-2004, 17.50.34
Bè ragazzi grazie.. spero davvero che inizino a decidersi, la cosa importante è che decidano di farlo insieme.. e infatti sembra che abbiano voglia di smettere insieme. Speriamo..

J&B
05-10-2004, 18.08.04
Io so solo che mio padre c'è morto, per quelle cazzo di sigarette.


Provate a indovinare come la penso.



Mastro, cerca di fare tutto quello che puoi per i tuoi genitori.
Non sarà mai tempo perso.

bounty
05-10-2004, 18.51.23
Originally posted by Mastro the best
Ma come cazzo si può far smettere di fumare una persona? CUT

cavolo mi dispiace,anke io ho smesso di fumare perchè facevo come tua madre (ma non così grave).
Nessuno me lo ha detto, dentro la mia testa è scattato un meccanismo: "o smetto di fumare o non dormo piu la notte!"
certo dopo quasi due anni ogni tanto ho ancora voglia di una luky quando ho davanti la 2°/3° birra,ma non fumo piu e per il resto del tempo non ne sento la voglia.
Anzi sono contento di non puzzare piu da fumo (alito,vestiti,mani,capelli) ,sono contento di non spendere un'enormità di soldi,sono contento di dormire alla notte stò straparlando sappaio benissimo che ci si guadagna solo a smettere.......................
Tornando ai tuoi,se veramente volessero smettere di fumare l'avrebbero già fatto,se ancora fumano è perchè sotto sotto vogliono continuare:(

TrustNoOne
06-10-2004, 03.54.26
io la birra me la bevo per strada, con la neve
e fumo quanto cazzo mi pare
e sti cazzi della gente e dei salutisti e di chi vuole vivere!

Tutti in culo!

e direi anche retfl

Io non ho rispetto, e' figo essere irrispettosi, fa trendy!

Bertith
06-10-2004, 08.26.42
Originally posted by New_Alumir
parole sante; dillo a me che ho chominciato da 1 anno, devo smettere ma non so come fare:|

oddio se hai iniziato da un anno non è proprio così complicato smettere di fumare!il problema è se gli anni sono molti di +.....riesco a smettere per periodi molto lunghi io che sono ormai 8 anni che fumo.....
basta solo un pò di impegno e buona volontà. devi essere convinto tu

Vincent Vega-r
06-10-2004, 12.45.24
che ne sarà di noi smokers?

come ogni cosa ci sono i lati positivi e quelli negativi, è tutto vero quello che avete detto fino ad adesso ma è altrettanto vero che la cicca può essere un mezzo per socializzare (io a scuola ho conosciuto un sacco di gente proprio durante la pausa cicca) o comunque per avere un piccolo momento di relax dopo ore di lavoro o di studio...
io la vedo così, poi verissimo che il fumo uccide,fa male, ecc.. però dovete ammettere che ci sono tantissime altre cose al mondo che ci uccidono (inquinamento dell'aria, inquinamento nei cibi, inquinamento dell'acqua, medicinali, antidepressivi, ecc.) un po' alla volta come le sigarette...

Insomma se proprio non riuscite a smettere cercate almeno di dare un valore simbolico alla sigaretta, come facevano gli indiani d'america con il calimè, così invece di fumare un pacchetto al giorno ve ne fumate tre o quattro;)

Mastro the best
07-10-2004, 05.43.16
Se bisogna pagare per farsi del male siamo alla frutta. E se bisogna fumare per avere degli amici, stiamo proprio marcendo. Poi vedete voi.





io la birra me la bevo per strada, con la neve
e fumo quanto cazzo mi pare
e sti cazzi della gente e dei salutisti e di chi vuole vivere!

Tutti in culo!

e direi anche retfl

Io non ho rispetto, e' figo essere irrispettosi, fa trendy!


Ma perchè, ma sai quanto me ne frega a me se tu fumi? Tu puoi fare proprio tutto quello che ti pare, che mi frega a me? Ma ho il diritto di esprimere la mia opinione per salvaguardare la salute di molti altri che invece del proprio corpo e vita se ne fregano.

Bertith
07-10-2004, 08.35.59
Originally posted by Mastro the best
Se bisogna pagare per farsi del male siamo alla frutta. E se bisogna fumare per avere degli amici, stiamo proprio marcendo. Poi vedete voi.

ci sono tante cose che vengono pagate per farsi del male. e non sono solo le sigarette






Ma perchè, ma sai quanto me ne frega a me se tu fumi? Tu puoi fare proprio tutto quello che ti pare, che mi frega a me? Ma ho il diritto di esprimere la mia opinione per salvaguardare la salute di molti altri che invece del proprio corpo e vita se ne fregano.


appunto ma lui ha pure il diritto di dire che non gliene frega un benemerito cazzo della propria salute?(anche se infondo non ci credo,xkè a tutti interessa stare bene, anche al + autodristruttivo o autolesionista)che gli va bene divertirsi ed esagerare in tutti i sensi?o solo xkè il 3d è antifumo e allora lui non può scrivere che fuma come un turco?:rolleyes:

shottolo
07-10-2004, 10.05.49
eh no, c'è da distinguere chi dice: fumo per i cazzi miei la salute è mia e nessuno che sta intorno marcisce per colpa mia
altro conto è dire: io fumo, il fumo passivo fa male a te? e a me cazzo mi frega
altrimenti mi metto per strada a prendere a sprangate la gente... ossa rotte? e a me cazzo mi frega? salutisti maledetti

Khorne
07-10-2004, 10.56.34
Originally posted by Vincent Vega-r
la cicca può essere un mezzo per socializzare (io a scuola ho conosciuto un sacco di gente proprio durante la pausa cicca)

Pure io. Peccato che non abbia mai fumato :asd: Non è che non si possa parlare con chi va a farsi la pausa sigaretta se non ce ne si fuma una :asd:

Mastro the best
08-10-2004, 01.10.45
Spero di aver capito male, perchè darmi una "etichetta" come un "salutista", dicendomelo come se fosse una merda? Io comunque sono stato chiaro, a me non mi importa di chi fuma per i fatti suoi, volevo solo saperne di più visto che mia madre per poco non ci rimaneva secca l'altra notte per colpa del fumo. A questo punto scusate, ma che cacchio dovrei pensare di chi ha offerto la sigaretta ai miei?! Che devo pensare del fumo e di chi se ne frega?! Il minimo è avvertirli, mi sembra giusto.

Bertith
08-10-2004, 10.19.21
Originally posted by Mastro the best
Spero di aver capito male, perchè darmi una "etichetta" come un "salutista", dicendomelo come se fosse una merda? Io comunque sono stato chiaro, a me non mi importa di chi fuma per i fatti suoi, volevo solo saperne di più visto che mia madre per poco non ci rimaneva secca l'altra notte per colpa del fumo. A questo punto scusate, ma che cacchio dovrei pensare di chi ha offerto la sigaretta ai miei?! Che devo pensare del fumo e di chi se ne frega?! Il minimo è avvertirli, mi sembra giusto.


penso che i tuoi siano coscenti che il fumo fa male,e non puoi dare la colpa a quello che gli ha offerto la prima sigaretta.mi sembrano siano abbastanza grandi per rispondere delle loro azioni.sono i bambini che danno la colpa agli altri quando in realtà è una loro libera scelta......

praticamente tutti hanno provato almeno una volta a fumare, ma non tutti hanno continuato. per smettere basta avere un pò di buona volontà e bisogna essere convinti di quello che si ha deciso

azanoth
08-10-2004, 10.24.57
Originally posted by Bertith
CUT

:birra:

inoltre,un buon attrattivo è il "recupero dei sensi perduti" : molti soggetti si sono dimostrati recettivi all'idea di cambiare stile di vita recuperando quello precedente al vizio,dunque,la riscoperta degli odori ,dei sapori,della sensazione di bocca e alito puliti e della ritrovata efficenza muscolare e neurologica...profila i tuoi argomenti in questa direzione.
;)

Vincent Vega-r
08-10-2004, 15.09.28
Originally posted by HeadShot
eh no, c'è da distinguere chi dice: fumo per i cazzi miei la salute è mia e nessuno che sta intorno marcisce per colpa mia
altro conto è dire: io fumo, il fumo passivo fa male a te? e a me cazzo mi frega
altrimenti mi metto per strada a prendere a sprangate la gente... ossa rotte? e a me cazzo mi frega? salutisti maledetti

il tuo discorso sul fumo passivo però può tranquillamente essere paragonato ai gas di scarico delle automobili: perchè mi devo sorbire (respirare) tutta quella merda che esce dai tubi di scarico delle automobili quando io me ne giro per la città in bicicletta..?

ad ogni modo ti assicuro che mangi e bevi ogni giorno cose che fanno molto più male del fumo passivo che respiri al sabato sera in un pub, e comunque alla fine l'avrete vinta voi: da gennaio nei locali pubblici o zona fumatori o nisba (io il locale che frequento al venerdì e sabato sera non me lo vedo proprio senza il tipico banco di fumo.:D , però amen)

shottolo
08-10-2004, 15.20.31
ma non puoi dire: respirate già tanta merda peggiore delle sigarette... e quindi? è giusto allora aggiungere altra merda assolutamente evitabile come il fumo passivo?
il discorso inquinamento da traffico è una cosa molto più complessa che si può riassumere con: se io non fumo la mia vita non cambia, se io non guido probabilmente si (pensa solo a chi deve farsi 50 km per andare al lavoro)
il fumo è una cosa assolutamente evitabile

Vincent Vega-r
08-10-2004, 16.15.18
dico solo che secondo me è limitativo e deviante lamentarsi solamente del fumo delle sigarette quando ci sono tante altre cose che voi salutisti non prendete nemmeno in considerazione e che fanno anche più male..

cmq l'ho già detto, avete vinto voi e nel vostro piccolo avete ragione voi, noi fumatori ci adatteremo come è giusto che sia.

Spero solo che da gennaio, visto che non potrete più rompere le palle a noi smokers, dirotterete la vostra attenzione ad esempio verso i proprietari dei gipponi fuori strada che invadono i centri cittadini e inquinano dieci volte più di una normale automobile, almeno così dimostrereste coerenza :sisi:

Mastro the best
08-10-2004, 23.31.12
Se non c'era il gruppetto che si faceva "figo" con le sigarette, offrendole anche ai miei (eran giovanissimi), se tale merda (alias il fumo) non fosse un mezzo così idiota (pardon per i fumatori) per far "conoscenza" o essere alla "moda" o vedete voi come interpretare certe parole, i miei non avrebbero mai avuto questo problema.. ma comunque lassamo stà :dentone:

Se poi c'è un problema più grave come l'inquinamento dato dalle automobili e mezzi vari, non vuol dire che bisogna evitare il danno delle sigarette. Cioè se c'è il problema dell'extasy (spero di averlo scritto bene :dentone: ) non vuol dire che dobbiamo sottovalutare quello del fumo. Se poi fosse in mio potere decidere di togliere le automobili a benzina per altre ad acqua o non so che.. magari! Chi non lo vorrebbe (a parte chi piace l'odore della benzina o vuole cocciutamente usare quella.. :dentone: ).

gefri
09-10-2004, 00.33.29
Originally posted by Mastro the best
Ho sentito esperienze di ex fumatori che dicevano che l'unico modo in cui sono riusciti di fumare era quello di smettere subito senza altre vie di mezzo.. chi confermava sul fatto che se si decide di smettere di fumare, non ci si riuscirà mai se si cerca soltanto di diminuire la "dose" giornaliera di fumo.. molto meglio smettere subito.. sarà così?

si.

WarezSan
09-10-2004, 00.54.08
Hypericum perforatum

Cosa e':
Un blandissimo antidepressivo.

35g di contenuto

70 tavolette da 500 mg

2 - 4 tavolette al giorno per almeno 7 giorni.

Io l'ho assunto per 4 e poi ho smesso.

Da non assumere durante la gravidanza puo essere in ogni caso assunto per lunghi periodi senza scadere nella dipendenza farmacologica tipica degli antidepressivi standard.

Lo puoi trovare in erboristeria, con me ha funzionato alla grande; fumavo 2 pacchetti di L. Stike al giorno piu' "coadiuvanti".

Ho smesso di botto e l'iperico mi ha aiutato moltissimo.

Consiglio il flacone prodotto e distribuito da fitomedical.


Aggiungo a quanto detto che l'unico modo per smettere e' farlo di colpo, senza mezze misure.

Un fumatore che ha smesso di fumare sare SEMPRE un EX-FUMATORE, pertanto e' da equiparare (con le debite differenze s'intende) all'alcolista.

Non SI PROVA a smettere con la sigaretta (o altro), SI SMETTE e basta, per sempre.

Altrimenti e' inutile.
La cosa piu' dura e' prender consapevolezza che non si fumera' mai piu'.

WarezSan
09-10-2004, 01.12.33
Originally posted by kakikoio
BLA BLA BLA...Cosè questo? Un aiuto io miei stanno male oppure un'altro atto accusatorio contro noi fumatori?
No perchè pure io mi sono rotto il cazzo di quelli che si sono rotti l cazzo di noi che fumiamo. Se io fumassi perchè mi piace? Muoio? Cazzi miei. Anzi stracazzi miei. Basta...

Qui non esiste un NOI o un VOI.

Qui chi ha aperto il topic ha un problema e ha chiesto l'aiuto e il parere di chi ha smesso di botto come il sottoscritto.
Francamente fumare e' una scelta, quindi non capisco che problemi ti fai. Basta che non mi fumi in faccia poi puoi bummarti pure la tour Eiffel.

---------------------------

Tornando IT LASCIA STARE CEROTTINI E SURROGATI VARI!

Prolungano solo l'agonia e basta. Quello che devi fargli capire (se e quando smetteranno) e' che non sara' sempre cosi'... il desiderio si affievolira' ma, almeno per i primi anni, non scomparira' del tutto (questo non dirglielo, o al massimo digli la verita'... che e' normale).

Ripeto, senza iperico mi svegliavo nel cuore della notte in astinenza al grido di "DEVO MORIRE" con l'iperico questo non accadeva.

WarezSan
09-10-2004, 01.20.05
Originally posted by Vincent Vega-r
che ne sarà di noi smokers?

come ogni cosa ci sono i lati positivi e quelli negativi, è tutto vero quello che avete detto fino ad adesso ma è altrettanto vero che la cicca può essere un mezzo per socializzare (io a scuola ho conosciuto un sacco di gente proprio durante la pausa cicca)

Se vuoi fumare fallo, io l'ho fatto per anni, ma non accampare motivazioni assurde.

Questa della socializzazione non regge :|

Qui nessuno sta intimando a nessuno di smettere, e' solo una questione di rispetto. Vuoi fumare? fallo nei luoghi preposti senza implicare chi di fumo passivo non vuole crepare.

Senza contare che l'enfisema, per i fumatori cronici, ad un certo punto e' una certezza ch epresto o tardi presenta il conto.

azanoth
09-10-2004, 11.06.25
Originally posted by WarezSan
Hypericum perforatum



se non il più efficace Hypericum Compositum,tintura madre (distillazione della pianta) dosabilissima e ad ampio spettro di recettività.è una pianta sana e miracolosa,praticamente quei fiorellini gialli che all'inizio della primavera abbondano anche sui cigli delle strade di campagna.

ovviamente il mercato lo vende a molto più del costo del valium di merda.

Iperico Rulez:birra:

Luca236
09-10-2004, 11.53.35
Era da quando avevo 14 anni che fumavo.Da 20 a 26 anni facevo fuori 1 pacchetto al giorno e al sab-dom pure 2.Quello che mi faceva fumare la sigaretta era quando stavo con amici che fumavano,al lavoro quando mi facevano incazzare,quando avevo discussioni con i miei .Era piu che altro quando ero nervoso.

Un giorno ero in centro a Padova e (forse per stomaco vuoto) ho fumato una sigaretta.Dopo un po sono stato un male cane e ho pensato "ma chi cazzo me lo fa fare?? è come tirarsi le martellate sui coglioni da soli.....e in piu pago per farmi male" .da quel momento ho smesso di comprare sigarette e di fumare.così,di botto! ora sto una favola! non ho piu tosse,respiro bene,dormo alla notte,non ho piu mal di testa e quando sento il fumo di una sigaretta mi fa persinoi schifo.

Mio padre vuole smettere di fumare ma è il classico "fumo solo una dopo mangiato".quelli che fanno cosi è perchè NON VOGLIONO SMETTERE DI FUMARE.Non lo sentono dentro ma lo fanno perchè gli viene chiesto da qualcuno che gli sta a cuore.Non si puo pensare di smettere fumandone sempre di meno.quella è una scusa per nn smettere. Bisogna dire "da oggi BASTA!" e ZAK! non si comprano piu sigarette e non se ne fuma manco mezza.E' cosi che si smette.
Non credete alle persone che dicono " voglio smettere e ne fumo sempre di meno". Anzi! gli aumenta la voglia fino a quando esplodono e si fanno 10 pacchetti in una volta perchè non ce la fanno piu. Adesso mio padre ha ripreso a fumare come prima (e pure di nascosto come se facendo cosi non gli facesse male.)


Anni fa un medico a mia zia:"se nn smette di fumare non andrà avanti per molto"

Lei ha continuato a fumare anche di nascosto ed è morta.

Non so come si possa convincere uno a nn fumare.Quando a me veniva la voglia pensavo ai momenti di quando stavo male e subito mi passava la voglia della sigaretta.
Se chi ti sta vicino non vuole smettere di fumare o non ci riesce nn c'è nulla da fare.E' triste ma è cosi!


EDIT: cmq mastro lo immagino come ci si sente a sentire i propri genitori star male e chiederti un aiuto che tu non sai manco che fare e ti senti in colpa. Provo a dire una cazzata: prova a far leggere questo thread ai tuoi

Kuma
09-10-2004, 12.33.52
Io ho smesso di fumare due volte e ora sto fumando un po'... mi dispiace molto aver ricominciato, ma è più forte di me quando ti prendono certi rodimenti... come fai??? (parlo per chi gia fumava ovviamente!)

Cmq la prima volta ho diminuito la dose fumando una sigaretta l'ora... diminuendo gradualmente fino a fumare una sigaretta al giorno, ma è durata poco!!!
La seconda volta ho deciso di smettere drasticamente e ve lo assicuro che ha funzionato, ho buttato quelle che avevo e non le compravo più... quando ne sentivo davvero il bisogno scroccavo un tirino agli amici o ai parenti... ma ahi me... proprio loro sono stati (almeno in parte) la mia condanna...
Avendo gente intorno che fuma è davvero troppo difficile resistere!!!
I primi giorni che hai smesso anche solo l'odore da molto fastidio, ma quando la voglia di fumare aumenta... un giorno dopo l'altro è impossibile non chiederne una!!!
Detto questo la cura secondo me è solo una... smettete come volete... diminuendo o smettendo drasticamente, ma il passo più difficile è quello di riuscire a far smettere di fumare gli altri quando ci siete voi che in giro che non volete ricominciare!

Luca236
09-10-2004, 12.49.01
quando io avevo voglia di fumare mangiavo caramelle o gomme da masticare.

Kuma
09-10-2004, 19.15.57
se alcuni fumatori mangiassero caramelle ogni volta che vogliono fumare ora peserebbero almeno 100 kili ^_____^
Cmq se a qualcuno funziona... forse è il caso di provare :D
(con me gia non funziona... lo so -,-')

azanoth
09-10-2004, 19.19.43
Originally posted by Kuma

(con me gia non funziona... lo so -,-')

lasci in pace i polmoni per distruggere il pancreas...senza contare,che altro non fai che trasferire la nevrosi da un settore a un'altro,azione psicologica sicuramente efficace ma controproducente,per tacere delle molteplici collateralità:birra:

shottolo
09-10-2004, 19.30.45
veramente io ho smesso senza mettere su un kg
per quanto mi riguarda smettere di fumare non mi ha aumentato la fame o robe del genere

azanoth
09-10-2004, 19.40.38
Originally posted by HeadShot
veramente io ho smesso senza mettere su un kg
per quanto mi riguarda smettere di fumare non mi ha aumentato la fame o robe del genere

eh ma,te sei giovane,vita attiva,poco tempo di dedizione al fumo...già il fumatore tipico ventennale,ha problemi che,grazie a Dio,non hanno avuto tempo e sostanza per profilarsi in te...
:birra:

WarezSan
09-10-2004, 22.11.58
Originally posted by azanoth
se non il più efficace Hypericum Compositum,tintura madre (distillazione della pianta) dosabilissima e ad ampio spettro di recettività.è una pianta sana e miracolosa,praticamente quei fiorellini gialli che all'inizio della primavera abbondano anche sui cigli delle strade di campagna.

ovviamente il mercato lo vende a molto più del costo del valium di merda.

Iperico Rulez:birra:

Vero verissimo.

Cmq a me e' bastato un trattamento di 3, T R E giorni.

lasere
10-10-2004, 00.32.48
Originally posted by Mastro the best
Se non c'era il gruppetto che si faceva "figo" con le sigarette, offrendole anche ai miei (eran giovanissimi),

mi sembra un tantino esagerato dare la colpa di questo vizio al gruppetto dei tuoi... saranno mica dei burattini?

In ogni caso anche i miei genitori hanno smesso di punto in bianco. Mia madre non fuma più da 25 anni e mio padre da una decina. Non conosco nessuno che abbia smesso in modo graduale.
Forse però se si usasse moderazione (fumare poco) non si avrebbero gli effetti collaterali che hanno i tuoi.
Mia nonna, che ha 85 anni, fuma da una vita non più di 3/4 sigarette al giorno e non ha mai avuto un difetto ai polmoni. Di certo può trattarsi solo di fortuna, ma da sempre la moderazione aiuta. E' un po' come per i cibi che fanno male, nessun dietologo (a meno di problemi particolari come colesterolo alto, diabete, pressione alta ecc) elimina drasticamente dolci o fritti o grassi animali... basta non superare determinati limiti.

Bertith
10-10-2004, 04.07.00
Originally posted by HeadShot
per quanto mi riguarda smettere di fumare non mi ha aumentato la fame o robe del genere

il discorso e che molti fumano per nervosismo....la sigaretta ormai è diventata una cosa automatica!quindi s eal posto della sigaretta mettono un caramella...e uno fuma 20 cicche al giorno.....beh fai presto a fare 4 conti