PDA

Visualizza versione completa : Assurdo, burqa vietato nel Comasco



.Imrahil
20-09-2004, 18.51.54
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/09_Settembre/19/burqa.shtml

Perchè non proibire anche l'esibizione di crocefissi?


Art. 3 Costituzione Italiana

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.



:|

Matt
20-09-2004, 19.04.33
Apparte il fatto che quel paesino è pieno di Leghisti "Terùn!" :asd:

Il problema è che, in italia, è vero che c'è liberta di culto ect, ma questo articolo costituzionale si va a scontrare direttamente con una altra legge (quella del 31') che impone il riconoscimento obbligatorio dei cittadini difronte all'ordine di un autorità di pubblica sicurezza.

Bisognerebbe di trovare una via di mezzo per risolvere il problema, sia pensando alla libertà di religione sia alla sicurezza pubblica.

.Imrahil
20-09-2004, 19.07.07
Bisognerebbe, vero, peccato che l'attuale governo xenofobo se ne sbatta le palle per dare il contentino alla Lega e ad AN.

follettomalefico
20-09-2004, 19.27.00
Siete un tantino troppo estremisti... ;)

Fanto64
20-09-2004, 19.34.25
Originally posted by Pantera666
Bisognerebbe, vero, peccato che l'attuale governo xenofobo se ne sbatta le palle per dare il contentino alla Lega e ad AN.

ma guarda che potevano toglirlo anche i precedenti governi non (come dici Tu) xenofobi l'articolo che IMPONE GIUSTAMENTE il riconoscimento Obligatorio dei cittadini
già a faccia scoperta siamo invasi da persone non in regola con il permesso di soggiorno, figuriamoci se si nascondessero la faccia tutti ... che disastro

Perchè non proibire anche l'esibizione di crocefissi?
e non paragoniamo una catenina con la CROCE ad un "affare" che ti nasconde tutta.
se non hai capito non si tratta di libertà di religione ma di sicurezza publica. a meno che non giri con una Croce a grandezza naturale, sarai riconoscibilissimo anche indossando una catenina con la Croce come del resto mettendoti al collo una catenina con le effige di maometto.

Matt
20-09-2004, 19.37.05
Originally posted by follettomalefico
Siete un tantino troppo estremisti... ;)

Io estremista? :.:

Ef.Di.Gi
20-09-2004, 19.37.47
non oso immaginare la concentrazione di leghisti in quel ramo del lago di como :asd:

EyeSky
20-09-2004, 19.49.05
Originally posted by Pantera666



Art. 3 Costituzione Italiana

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.




Vietare il burqa=
-conferire alle donne musulmane pari dignità delle altre, le quali hanno libertà di abigliarsi come meglio credono.
-rimuovere un chiaro ostacolo all'integrazione sociale. Il burga impedisce l'effettiva partecipazione sociale (oltre che economica e politica).

Per me tutto a posto.
Siamo perfettamente in linea con i principi costituzionali.

Vietare la croce?
E perchè? limita in qualche modo la tua integrazione? Semmai l'aumenta. ;)


viva l'occidente!!!
:D

mattematte
20-09-2004, 19.50.23
dai ma multarla?cosa le hanno dato il fogliettino rosa con la multa sotto la voce:è islamica?!?non è accettabile...l'oocidente si pone come la societa piu sviluppata e poi...combian ste c*****e??ma zero...è ridicolo...

_Slash_
20-09-2004, 19.52.22
Originally posted by EyeSky
rimuovere un chiaro ostacolo all'integrazione sociale. Il burga impedisce l'effettiva partecipazione sociale (oltre che economica e politica).



questa non l'ho capita

.Imrahil
20-09-2004, 19.57.56
Originally posted by Fanto64
ma guarda che potevano toglirlo anche i precedenti governi non (come dici Tu) xenofobi l'articolo che IMPONE GIUSTAMENTE il riconoscimento Obligatorio dei cittadini
già a faccia scoperta siamo invasi da persone non in regola con il permesso di soggiorno, figuriamoci se si nascondessero la faccia tutti ... che disastro

e non paragoniamo una catenina con la CROCE ad un "affare" che ti nasconde tutta.
se non hai capito non si tratta di libertà di religione ma di sicurezza publica. a meno che non giri con una Croce a grandezza naturale, sarai riconoscibilissimo anche indossando una catenina con la Croce come del resto mettendoti al collo una catenina con le effige di maometto.

La croce è un simbolo religioso, come il burqa. E non chiamarlo "affare", oppure non lamentatevi se poi un idiota chiama il crocefisso "morticino".
E non venirmi a dire che sia una questione di sicurezza pubblica, questa è la motivazione ufficiale, ma i fatti sono ben altri, e questo non si può negare.

EyeSky, spero che tu stia scherzando.

Fanto64
20-09-2004, 20.09.01
Originally posted by Pantera666
La croce è un simbolo religioso, come il burqa. E non chiamarlo "affare", oppure non lamentatevi se poi un idiota chiama il crocefisso "morticino".
E non venirmi a dire che sia una questione di sicurezza pubblica, questa è la motivazione ufficiale, ma i fatti sono ben altri, e questo non si può negare.

EyeSky, spero che tu stia scherzando.

dietro al burqa ci si puo nascondre dietro ad una croce NO
le leggi vanno rispettate tutte in un paese civile
se qualcuno le trova "sorpassate" che faccia in modo di cambiarle. io questa la trovo GIUSTISSIMA !!!
EyeSKy spero che tu NON stia scherzando.

Ef.Di.Gi
20-09-2004, 20.10.29
si ma allora non mi posso mettere il passamontagna quando fa freddO?:asd:

.Imrahil
20-09-2004, 20.13.38
Originally posted by Fanto64
dietro al burqa ci si puo nascondre dietro ad una croce NO
le leggi vanno rispettate tutte in un paese civile
se qualcuno le trova "sorpassate" che faccia in modo di cambiarle. io questa la trovo GIUSTISSIMA !!!
EyeSKy spero che tu NON stia scherzando.

Forse non hai ancora capito.
Il fatto della sicurezza è solamente un pretesto per applicare in maniera xenofoba una legge peraltro arcaica.
Occidente sux. In questi momenti mi vergogno di appartere al cosiddetto Occidente civile.

Fanto64
20-09-2004, 20.16.15
Originally posted by Pantera666
Forse non hai ancora capito.
Il fatto della sicurezza è solamente [b]un pretesto[/n] per applicare in maniera xenofoba una legge peraltro arcaica.
Occidente sux. In questi momenti mi vergogno di appartere al cosiddetto Occidente civile.

ma forse non hai capito Tu :rolleyes:
io quando si fanno rispettare le leggi invece dell'occidente ne vado FIERO guarda un po'
:birra:

mattematte
20-09-2004, 20.18.03
Originally posted by Fanto64
dietro al burqa ci si puo nascondre dietro ad una croce NO
le leggi vanno rispettate tutte in un paese civile
se qualcuno le trova "sorpassate" che faccia in modo di cambiarle. io questa la trovo GIUSTISSIMA !!!
EyeSKy spero che tu NON stia scherzando.
ma cosa vuol dire??dietro a un burqa ci si puo nascondere??ma nn è un nascondiglio è un simbolo religioso per loro anche se noi nn lo soncepiamo magari nn va minimamente messo in discussione..è blasfemo,arrogante e semplicistico "multare"un simbolo religioso...è un modo semplice x noi occidentali x sentirci protetti dalla paura quando invece il peggior nemico al mondo si trova oltreoceano

Fanto64
20-09-2004, 20.24.41
Originally posted by mattematte
ma cosa vuol dire??dietro a un burqa ci si puo nascondere??ma nn è un nascondiglio è un simbolo religioso per loro anche se noi nn lo soncepiamo magari nn va minimamente messo in discussione..è blasfemo,arrogante e semplicistico "multare"un simbolo religioso...è un modo semplice x noi occidentali x sentirci protetti dalla paura quando invece il peggior nemico al mondo si trova oltreoceano
allora : se c'è una legge va fatta rispettare.
se la legge è sbagliata/superata/obsoleta, va : tolta cambiata abrogata.
ma fino a che c'è va fatta rispettare.
chiaro stu fatto?:D
e che dietro ad un burqa ci si possq nascondere be,vuoi negarlo?:birra:

mattematte
20-09-2004, 20.28.55
ma è una legge che non prevedeva quello...perche era stato minimamente considerato...quindi mettere il burqa nn infrange quella legge direttamente...e se la legge infrange quello in cui credo,io infrango la legge senza neanche pensarci 2 volte...:D :birra:

Fanto64
20-09-2004, 20.32.00
comunque non è solo proibito dal Ns. governo xenofobo, ma per altri motivi anche in Francia,Tunisia, Turchia, ed in altri paesi islamici. un motivo ci sarà:birra:

*Lorenzo*
20-09-2004, 20.57.14
Allora due cose.

Porta il burqa
e
E' islamica.


La legge non proibisce di essere islamici, ma di portare vestiti od oggetti che celino la propria identità.

Puo' essere un burqa, oppure la maschera di topolino.

Che poi quelle che portano il burqa siano tutte musulmane è un altra cosa.

La trovo una legge corretta.
Ho capito che la tua religione ti obbliga a portare il velo, ma qui ci sono delle regole da rispettare, così come ce ne sono nel tuo paese.


Non mi ritengo razzista, però non sono nemmeno ipocrita.
Guardiamoci attorno: neri, bianchi, gialli, cristiani, musulmani protestanti, religiosi, laici...
Cultura diverse, storia diversa, territorio diverso.
Uno con duemila anni di storia.
Un altro poco più di due secoli.

Qui bei boschi e pianure, lì deserto e rocce, là tundra e ghiacci.
E' inutile, siamo diversi sotto molti aspetti, e bisogna perlomeno che ci diamo edlle regole con cui convivere.

Io ti lascio credere in qualsiasi dio vuoi. A me del tuo dio non mi interessa nulla, così come a te non interessa nulla del mio.
Io però mi interesso a te, e quindi, per piacere, fatti vedere in viso......

.Imrahil
20-09-2004, 21.21.20
Originally posted by mattematte
ma cosa vuol dire??dietro a un burqa ci si puo nascondere??ma nn è un nascondiglio è un simbolo religioso per loro anche se noi nn lo soncepiamo magari nn va minimamente messo in discussione..è blasfemo,arrogante e semplicistico "multare"un simbolo religioso...è un modo semplice x noi occidentali x sentirci protetti dalla paura quando invece il peggior nemico al mondo si trova oltreoceano

*

Ah, Fanto, in Francia sono vietati tutti i simboli religiosi (questa legge veramente rulez, imho), è diverso.

ding
20-09-2004, 23.41.58
Originally posted by Ef.Di.Gi
si ma allora non mi posso mettere il passamontagna quando fa freddO?:asd: alcuni tipi di passamontagna sono considerati leggermente illegali (non chiedermi quali fatti come perché non ricordo né mi fa voglia di cercare :D )

Edwige
20-09-2004, 23.52.39
Come è già stato detto la legge non proibisce agli islamici di manifestare la loro fede, semplicemente impedisce a CHIUNQUE di andare in giro con il volto interamente coperto.
Se come moltissime che ho visto indossano solo il velo che copre il capo nessuno dice loro nulla.
La legge in questione poi non infrange direttamente i dettami del corano (infatti anche in molti paesi islamici le donne non indossano più il burqua.

SuperGrem
21-09-2004, 00.50.35
Burqa:
http://www.womenaid.org/images/burqa.jpg

Voi davvero credete che una donna sia felice di vivere là dentro? Una prigione ambulante, praticamente.
Qui non si parla di velo, ma di burqa, che è esattamente quello che vedete in foto.
Se per voi la libertà di religione vuol dire anche segregarsi dentro una prigione di stoffa, buon per voi, però visto che siamo in uno stato laico, quelle che predominano sono leggi laiche e non le usanze religiose.
Siamo in un clima di terrorismo globale, non si sa la prossima bomba dove la faranno scoppiare, tutti i paesi del mondo sono in allerta e volete vedere che noi ci dobbiamo tenere un esercito di gente coperta da capo a piedi che non si capisce chi c'è dentro?
Potrebbe esserci il latitante n°1 sotto un burqa, chi va a controllare?
A me pare che la legge sia più che giusta ed abbiano fatto bene a farla applicare.
Un'altra cosa, invece, è proibire il velo, quella si che sarebbe una violazione dei diritti umani.

L'unico burqa che accetto di vedere è questo (http://www.zhaba.com/pics/lil-kim-burqa.jpg). :asd:

Fanto64
21-09-2004, 05.21.49
Originally posted by SuperGrem

L'unico burqa che accetto di vedere è questo (http://www.zhaba.com/pics/lil-kim-burqa.jpg). :asd: [/B]

:yumm: :yumm: :chebene!: :rulez: :approved :nerdsaw

Bertith
21-09-2004, 09.09.03
Originally posted by Ef.Di.Gi
si ma allora non mi posso mettere il passamontagna quando fa freddO?:asd:

ti 6 mai chiesti xkè non vendono + i caschi con le visiere a specchio?xkè le macchine non hanno i vetri a specchio?xkè non si possono oscurare i vetri?

e perfavore smettiamola di tirare in ballo la religione ogni qualvolta c'è un mussulmano in mezzo!la legge c'è?si e allora va rispettata,altrimenti cambi stato!e che vadano in cina a manifestare per i loro diritti!

ding
21-09-2004, 16.32.05
se, i cinesi li lasciano in pace... :asd:

kyjorkx
21-09-2004, 16.43.05
Non vedo il perché di questo putiferio. :|
C'è una legge. E' stata fatta rispettare. Punto. :|

Thor
21-09-2004, 16.53.15
Originally posted by SuperGrem
Burqa:
http://www.womenaid.org/images/burqa.jpg

CUT




:hail: maestro, chiaro e circonciso



Originally posted by SuperGrem

L'unico burqa che accetto di vedere è questo (http://www.zhaba.com/pics/lil-kim-burqa.jpg). :asd:




:asd:

come non Kuotare

mattematte
21-09-2004, 17.48.09
Originally posted by Bertith
ti 6 mai chiesti xkè non vendono + i caschi con le visiere a specchio?xkè le macchine non hanno i vetri a specchio?xkè non si possono oscurare i vetri?

e perfavore smettiamola di tirare in ballo la religione ogni qualvolta c'è un mussulmano in mezzo!la legge c'è?si e allora va rispettata,altrimenti cambi stato!e che vadano in cina a manifestare per i loro diritti!
veramente di macchine cn vetri oscurati e caschi con visiere a specchio è un periodo in cui ne vedo molto più di prima...e poi ...la legge non può permettersi di scavalcare la religione: lei è italiana ed ha scelto di essere musulmana:questo nn è infrangere la legge.
non permettere che una persona professi la sua religione è calpestare i diritti umani

Thor
21-09-2004, 17.50.05
Originally posted by mattematte
e poi ...la legge non può permettersi di scavalcare la religione: lei è italiana ed ha scelto di essere musulmana:questo nn è infrangere la legge.
non permettere che una persona professi la sua religione è calpestare i diritti umani

E se la mia religione professasse il cannibalismo?


Non ragioniamo con il paraocchi..................

kyjorkx
21-09-2004, 17.52.24
Originally posted by Thor67
E se la mia religione professasse il cannibalismo?

:asd:


E poi la legge non dice:"I musulmani non possono professare la loro religione"

C'è semplicemente scritto che chi va in giro col volto coperto, chiunque, si becca una multa.

ding
21-09-2004, 17.55.35
infatti se la pula fosse fatta in granparte da gente seria, se vedessero uno con vetri\visiera oscurata, dovrebbero fermarlo, fargli la multa e requisirgli il mezzo\oggetto... ma son sfaticati :D

cmq scusa, secondo questa logica allora io vado dove mi pare e applico le mie regole, sia che vengano dalla religione che non... quindi vado a baghdad con la mia ragazza in minigonna e top con al collo un crocifisso... non dovrebbero rompermi le balle no? :mumble

la legge italiana, in italia, va rispettata, punto. chiunque tu sia, da dovunque tu provenga e qualunque sia la tua religione... se non la rispetti ne paghi le conseguenze... + isi di così...

mattematte
21-09-2004, 17.59.13
Originally posted by kyjorkx
:asd:


E poi la legge non dice:"I musulmani non possono professare la loro religione"

C'è semplicemente scritto che chi va in giro col volto coperto, chiunque, si becca una multa.
ma se la loro religione prevede che le donne portino il burqa(che sia incivile-misogeno non me frega nulla:è quello in cui credono e nn va discusso)una legge statale attua una forma di razzismo

Edwige
21-09-2004, 17.59.54
Originally posted by mattematte
veramente di macchine cn vetri oscurati e caschi con visiere a specchio è un periodo in cui ne vedo molto più di prima...e poi ...la legge non può permettersi di scavalcare la religione: lei è italiana ed ha scelto di essere musulmana:questo nn è infrangere la legge.
non permettere che una persona professi la sua religione è calpestare i diritti umani

Vedi che nessuno le ha impedito di professare la sua religione, in italia le moschee esistono e nessuno si sogna di vietarle.
E in primo luogo viviamo in uno stato LAICO, e la legge deve essere uguale per tutti, non si può fare un'eccezione per i musulmani, come per nessun altro. Essere musulmani NON è infrangere la legge...occultare il proprio aspetto si e questo anche se sei cattolico, ortodosso o qualunque altra cosa.
Ripeto indossare il burqa non è un OBBLIGO dettato dal corano, nei paesi musulmani più avanzati le donne si sono liberate di quella prigionia a loro imposta...diverso il caso di questa donna che credo stia agendo così solo per provocazione...

kyjorkx
21-09-2004, 18.07.07
Originally posted by mattematte
ma se la loro religione prevede che le donne portino il burqa(che sia incivile-misogeno non me frega nulla:è quello in cui credono e nn va discusso)una legge statale attua una forma di razzismo



Originally posted by Edwige
...
E in primo luogo viviamo in uno stato LAICO, e la legge deve essere uguale per tutti, non si può fare un'eccezione per i musulmani, come per nessun altro. Essere musulmani NON è infrangere la legge...occultare il proprio aspetto si e questo anche se sei cattolico, ortodosso o qualunque altra cosa.
Ripeto indossare il burqa non è un OBBLIGO dettato dal corano...

ding
21-09-2004, 18.07.09
Originally posted by mattematte
ma se la loro religione prevede che le donne portino il burqa(che sia incivile-misogeno non me frega nulla:è quello in cui credono e nn va discusso)una legge statale attua una forma di razzismo non lo dice il corano, è un'usanza... ergo qua non si fa, visto che la legge vieta a chiunque di rendersi irriconoscibile

debbbole
21-09-2004, 18.12.16
sinceramente, a parte quello che ti ha detto chi ti ha risposto per primo :D, ricordo anche di aver visto (e capita davvero di rado che io guardi la TV se non nelle pause tra un Divx e un altro) le interviste al TG di canale 5 (udite udite), e la gente mi è sembrata tutt'altro che insensata: è vero che sono leghisti, etc... però mi hanno stupito per la civiltà con cui parlavano. Nessuno (degli intervistati, ovviamente... però se è vero che han fatto vedere solo quello gli pareva, è vero pure che quello che gli pareva era molto "normale", quindi il messaggio non era affatto xenofobo :)) ha detto "sti marucchini di merda" o "rimandiamoli a casa col gommone", ma anzi dicevano che la donna era stata avvisata più di una volta che non era legale in uffici pubblici essere irriconoscibile. Se entro col passamontagna in banca, la gente cosa penserebbe? e se ci entrassi in burqa? ecco spiegato il perchè credo che, come già detto, la soluzione è nel mezzo: nè vietare il burqa, nè permetterlo ovunque. :)

ding
21-09-2004, 18.13.24
beh, e che fa? si spoglia in mezzo di strada? :mumble

Mr.Deka
21-09-2004, 18.25.22
Togliere il burqa è giusto.E anke se nn lo fosse è giusto lo stesso;)

.Imrahil
21-09-2004, 18.43.15
Originally posted by SuperGrem
Burqa:
http://www.womenaid.org/images/burqa.jpg

Voi davvero credete che una donna sia felice di vivere là dentro? Una prigione ambulante, praticamente.

L'unico burqa che accetto di vedere è questo (http://www.zhaba.com/pics/lil-kim-burqa.jpg). :asd:

Permettimi di non essere d'accordo.
Chi siamo noi per stabilire cioò che è umanamente accettabile e ciò che non lo è? Chi ti dice che la nostra società è superiore alla loro?
Ah, per la cronaca, gran figa quella del link, ma se fossi un islamico mi sentirei offeso da quell'immagine.


Originally posted by debbbole
se la gente mi è sembrata tutt'altro che insensata: è vero che sono leghisti, etc... però mi hanno stupito per la civiltà con cui parlavano. Nessuno (degli intervistati, ovviamente... però se è vero che han fatto vedere solo quello gli pareva, è vero pure che quello che gli pareva era molto "normale", quindi il messaggio non era affatto xenofobo :)) ha detto "sti marucchini di merda" o "rimandiamoli a casa col gommone", ma anzi dicevano che la donna era stata avvisata più di una volta che non era legale in uffici pubblici essere irriconoscibile. Se entro col passamontagna in banca, la gente cosa penserebbe? e se ci entrassi in burqa? ecco spiegato il perchè credo che, come già detto, la soluzione è nel mezzo: nè vietare il burqa, nè permetterlo ovunque. :)

Io ho sentito una sola intervista e mi sono venuti i conati di vomito.

Mattematte: :hail:

arcobalenotturno
21-09-2004, 18.54.25
certo siccome è musulmana allora la legge è razzista...
se veniva fermato uno col passamontagna non succedeva niente e nessuno lo sapeva...


ho letto e la mia opinione l'hanno espressa già in molti ma finchè in ogni notizia si vuole vedere la polemica e il razzismo c'è poco da discutere...


per la cronaca io trovo piuttosto volgare, di cattivo gusto e offensiva la cantante nuda col burqa... ma trovo assolutamente giusta la decisione del comune...

ding
21-09-2004, 19.12.12
Originally posted by Pantera666
Permettimi di non essere d'accordo.
Chi siamo noi per stabilire cioò che è umanamente accettabile e ciò che non lo è? Chi ti dice che la nostra società è superiore alla loro?
chi sono loro per farlo?

obbligare una persona a vestire come dici tu; camminare dove dici tu e con chi dici tu; fare quel che dici tu (che è veramente poco)...

vestire come ti pare; andare dove ti pare con chi ti pare; fare quel che ti pare, finché non nuoci ad altri...


quale delle 2 è migliore? così ad occhio e croce direi quella più liberale, no?

follettomalefico
21-09-2004, 19.23.56
[OT]
Ding sei un illuso se pensi realmente quanto hai detto.
Semplicemente, la loro è una imposizione esteriore, quella che subisci tu no. Ti fanno credere -pensa un po'- che hai *bisogno* di certe cose, e che ti piacciono anche.

Quale è meglio ora? :)






Discussione futile, cmq, ragazzi. Tanto chi è intollerante, lo rimane. Chi riesce a capire i difetti, riuscirà comunque e chi non li capisce non sarà certo la spiegazione di qualcuno a fagli cambiare idea ;)

...e sono sicuro verrò frainteso :)

.Imrahil
21-09-2004, 19.30.33
Originally posted by ding
chi sono loro per farlo?

obbligare una persona a vestire come dici tu; camminare dove dici tu e con chi dici tu; fare quel che dici tu (che è veramente poco)...

vestire come ti pare; andare dove ti pare con chi ti pare; fare quel che ti pare, finché non nuoci ad altri...


quale delle 2 è migliore? così ad occhio e croce direi quella più liberale, no?

Liberali... puh, ci sputo sopra.
E' grazie alla società cosiddetta liberale se siamo in questa situazione... la differenza è che il liberismo che tanto vi piace ci incula senza farsene accorgere, ecco la differenza.

ding
21-09-2004, 20.12.50
Originally posted by follettomalefico
[OT]
Ding sei un illuso se pensi realmente quanto hai detto.
Semplicemente, la loro è una imposizione esteriore, quella che subisci tu no. Ti fanno credere -pensa un po'- che hai *bisogno* di certe cose, e che ti piacciono anche.

Quale è meglio ora? :)






Discussione futile, cmq, ragazzi. Tanto chi è intollerante, lo rimane. Chi riesce a capire i difetti, riuscirà comunque e chi non li capisce non sarà certo la spiegazione di qualcuno a fagli cambiare idea ;)

...e sono sicuro verrò frainteso :) ma io non ho bisogno di niente, tutto sommato... vivo anche con un fottuto coltello in una fottuta foresta con un paio di fottuti pantaloni ed una giacca :D ... ah, le scarpe :D ... non ho bisogno di quel che mi fanno credere per me sia indispensabile... solo mi torna comodo averle, isi... potrei fare a meno del pc o della tv, ma non avrei un cavolo da fare per tutto il giorno, per un po'... poi troverei da fare, senza dubbio...
qual'è meglio? nessuna delle 2... ma tra le due devo scegliere, visto che di vivere in eremitaggio non mi fa voglia, e scelgo quella che mi fa comportare come meglio credo... finché non faccio del male ad altri, almeno direttamente (certo, se un mio pranzare al macdonald perché ho solo 5€ fa morire 10 iraqueni è un altro discorso... ma non ci credo mica :| ... esempio idiota, ok, ma era giusto per farne uno)

pantera? non ti piace le regole dello stato in cui vivi? nessuno ti obbliga a starci... puoi tranquillamente andartene... la porta è di là...

Dalmo
21-09-2004, 20.19.11
Eh si, scommettiamo che se a uno proibivano la croce tutti dicevano "Bravi, bravi, religione sux" e menate varie, ma siccome hanno proibito un burqa per pubblica sicurezza e visto che è un oggetto religioso mussulmano allora sono degli stronzi, degli xenofobi, estremisti e razzisti e via dicendo.
Incredibile, questa è una strumentalizzazione di un caso dove la legge si scontra con le religioni mussulmane per spalare merda su determinati partiti.
Inoltre ci terrei a precisare che nessuna religione può permettersi di fare le spallucce alla legge, quindi se un pubblico ufficiale ti chiede di mostrare la tua faccia lo devi fare per legge, stop.

*Svevy*
21-09-2004, 21.03.07
Originally posted by Dalmo
Eh si, scommettiamo che se a uno proibivano la croce tutti dicevano "Bravi, bravi, religione sux" e menate varie, ma siccome hanno proibito un burqa per pubblica sicurezza e visto che è un oggetto religioso mussulmano allora sono degli stronzi, degli xenofobi, estremisti e razzisti e via dicendo.
Incredibile, questa è una strumentalizzazione di un caso dove la legge si scontra con le religioni mussulmane per spalare merda su determinati partiti.
Inoltre ci terrei a precisare che nessuna religione può permettersi di fare le spallucce alla legge, quindi se un pubblico ufficiale ti chiede di mostrare la tua faccia lo devi fare per legge, stop.

Dalmo :|
Non hanno vietato di esibire simboli religiosi di nessun tipo...hanno solo vietato che una donna sia irriconoscibile in un ufficio pubblico...Scusa per te andrebbe bene se le islamiche che portano il burqa lo portassero anche nella foto della carta d'identità?? Per te andrebbe bene se uno si fa la suddetta foto col passamontagna perchè "fa freddo"?
Che io sappia le leggi, nei limiti della sicurezza di ciascuno, impongono comunque di essere riconoscibili...Se sei in moto puoi portare ovviamente il casco integrale, ma se ti fermano devi toglierlo per renderti riconoscibile...
E comunque, RIPETENDO QUANTO DETTO DA ALTRI, il burqa non è un'imposizione religiosa ma un'usanza...quindi non casca assolutamente il mondo se quando deve andare in uffici pubblici, indossa un velo che copra soltanto i capelli...

Dalmo
21-09-2004, 21.06.24
Originally posted by svevy90
Dalmo :|
Non hanno vietato di esibire simboli religiosi di nessun tipo...hanno solo vietato che una donna sia irriconoscibile in un ufficio pubblico...Scusa per te andrebbe bene se le islamiche che portano il burqa lo portassero anche nella foto della carta d'identità?? Per te andrebbe bene se uno si fa la suddetta foto col passamontagna perchè "fa freddo"?
Che io sappia le leggi, nei limiti della sicurezza di ciascuno, impongono comunque di essere riconoscibili...Se sei in moto puoi portare ovviamente il casco integrale, ma se ti fermano devi toglierlo per renderti riconoscibile...
E comunque, RIPETENDO QUANTO DETTO DA ALTRI, il burqa non è un'imposizione religiosa ma un'usanza...quindi non casca assolutamente il mondo se quando deve andare in uffici pubblici, indossa un velo che copra soltanto i capelli...
Questo è sottointeso sve, io dico che ne fanno tanto una menata perchè la "povera" mussulmana non ha potuto tenersi il burqa, poverina :mecry:
A me sembra una cazzata, la religione non è al di sopra della legge. :)
Sono contento che la pensi come me. :)

destino
21-09-2004, 21.13.07
Originally posted by Pantera666
Bisognerebbe, vero, peccato che l'attuale governo xenofobo se ne sbatta le palle per dare il contentino alla Lega e ad AN.

ma dove lo vedi sto governo xenofobo? :doubt:

una calmatina no eh? :toh:

Dalmo
21-09-2004, 21.18.05
Originally posted by destino
ma dove lo vedi sto governo xenofobo? :doubt:
una calmatina no eh? :toh:
Naaaa, tutti xenofobi ( xenoMfobi :roll3: ), per me abbatterebbero i clandestini a cannonate e l'energia alternativa la farebbero mettendo i cadaveri dei mussulmani nei termovalorizzatori. :toh:
:roll3:
Premetto che non ho nulla contro pantera, ma qua si esagera, comunque se non è un luogo comune quello... :roll3: :D

destino
21-09-2004, 21.18.35
Originally posted by Pantera666
Forse non hai ancora capito.
Il fatto della sicurezza è solamente un pretesto per applicare in maniera xenofoba una legge peraltro arcaica.
Occidente sux. In questi momenti mi vergogno di appartere al cosiddetto Occidente civile.

esistono altre parti del mondo dove puoi vivere mica ti obblighiamo a far parte di quel 20% ke ha l'80% della ricchezza mondiale

SnorriSturluson
21-09-2004, 21.18.46
Dalmo, un po' coda di paglia?

ding
21-09-2004, 21.21.23
meglio che non dica come la penso sul "governo xenofobo" che sennò scatta un flame da 15 ban :asd:

Dalmo
21-09-2004, 21.27.35
Originally posted by SnorriSturluson
Dalmo, un po' coda di paglia?
Ma nooo, vai via marocchino di merda!!! :roll3:

destino
21-09-2004, 21.27.56
Originally posted by mattematte
ma se la loro religione prevede che le donne portino il burqa(che sia incivile-misogeno non me frega nulla:è quello in cui credono e nn va discusso)una legge statale attua una forma di razzismo

cambiano stato

destino
21-09-2004, 21.32.06
Originally posted by Pantera666
Permettimi di non essere d'accordo.
Chi siamo noi per stabilire cioò che è umanamente accettabile e ciò che non lo è? Chi ti dice che la nostra società è superiore alla loro?


beh in certi paesi islamici è usanza l'infibulazione oltre ke il burqa...

ma ki siamo noi per dire ke l'infibulazione nn è umanamente accettabile?

SuperGrem
21-09-2004, 21.37.31
Originally posted by ding
beh, e che fa? si spoglia in mezzo di strada? :mumble

No, ma si mette il velo, se proprio vuole indossare un abito tradizionale religioso.
Cmq la legge c'è, il problema è di chi non la rispetta. Che sia musulmano, cristiano, ateo, bianco, nero o giallo, è obbligato a rispettare la legge, da questo non si sfugge.

Edwige
21-09-2004, 21.38.21
Originally posted by Pantera666
Forse non hai ancora capito.
Il fatto della sicurezza è solamente un pretesto per applicare in maniera xenofoba una legge peraltro arcaica.
Occidente sux. In questi momenti mi vergogno di appartere al cosiddetto Occidente civile.

Non è l'inizio di una crociata contro i musulmani, se quella donna avesse indossato semplicemente un velo per coprire i capelli nessuno le avrebbe fatto la multa.

http://www.radiojai.com.ar/files/velo%20islamico.jpg

debbbole
21-09-2004, 21.48.29
Originally posted by ding
beh, e che fa? si spoglia in mezzo di strada? :mumble

perchè, il burqa è saldato alla pelle delle donne che lo portano, oppure glielo attaccano con la sparachiodi da carpentiere? :mumble
secondo me basta una cosa del tipo: "lì dentro il viso deve essere visibile", mica serve inventarsi chissà cosa...


Originally posted by Pantera666
Io ho sentito una sola intervista e mi sono venuti i conati di vomito.

beh, se ho resistito quei 5 minuti guardando il TG5, io che sono così suscettibile alla merda :D, non mi sento di definire vomitevoli le cose dette dalla gente comune relativamente a questo caso. :) Non so invece se qualcuno dei nostri mangiapaneatradimento ha espresso le sue brillanti teorie per farsi notare e fare audience: forse allora qualche conato lo avrei provato quasi certamente... :D A me ha stupito il fatto che parlando di un argomento così "delicato" non ho sentito nulla che non avrei potuto dire anche io: mi aspettavo davvero qualcosa di xenofobo&co, e invece sono rimasto piacevolmente sorpreso. :)

.Imrahil
21-09-2004, 21.53.25
Originally posted by ding
pantera? non ti piace le regole dello stato in cui vivi? nessuno ti obbliga a starci... puoi tranquillamente andartene... la porta è di là...

Non credo sia gente come me a doversene andare... se questo Stato non migliora non è colpa mia, ma di chi si mette a 90° senza dire nulla.


Originally posted by Dalmo
Eh si, scommettiamo che se a uno proibivano la croce tutti dicevano "Bravi, bravi, religione sux" e menate varie, ma siccome hanno proibito un burqa per pubblica sicurezza e visto che è un oggetto religioso mussulmano allora sono degli stronzi, degli xenofobi, estremisti e razzisti e via dicendo.
Incredibile, questa è una strumentalizzazione di un caso dove la legge si scontra con le religioni mussulmane per spalare merda su determinati partiti.
Inoltre ci terrei a precisare che nessuna religione può permettersi di fare le spallucce alla legge, quindi se un pubblico ufficiale ti chiede di mostrare la tua faccia lo devi fare per legge, stop.

Dai Dalmo, non venirmi a dire che la decisione è stata presa per pubblica sicurezza... non pigliamoci in giro :) quella è la scusa ufficiale :)


Originally posted by destino
ma dove lo vedi sto governo xenofobo? :doubt:

una calmatina no eh? :toh:

Dove non lo vedi, come fate ad avere il prosciutto davanti agli occhi in questa maniera?
Destino, questo governo per sopravvivere ha bisogno di mettere d'accordo diverse fazioni profondamente diverse tra di loro... Forza Italia, UDC, AN e la Lega.
Ecco, questo fatto è un contentino dato a quelli che chiedono "Cannonate contro i clandestini", o gente a loro simile.
Tu dirai, bhe mica è Berlusconi che gli ha fatto la multa, ma perchè nessuno, nella maggioranza, ha commentato tutto ciò?


Originally posted by destino
cambiano stato

Perchè loro scusa? Uh?


Originally posted by destino
esistono altre parti del mondo dove puoi vivere mica ti obblighiamo a far parte di quel 20% ke ha l'80% della ricchezza mondiale

ripeto, non sono io a dover cambiare stato. Non io.


Originally posted by destino
beh in certi paesi islamici è usanza l'infibulazione oltre ke il burqa...

ma ki siamo noi per dire ke l'infibulazione nn è umanamente accettabile?

Non siamo qui per discutere se il burqa sia o no accettabile. Stesso discorso per l'infibulazione.

Dalmo
21-09-2004, 21.56.26
Originally posted by Pantera666
Dai Dalmo, non venirmi a dire che la decisione è stata presa per pubblica sicurezza... non pigliamoci in giro :) quella è la scusa ufficiale :)
Hanno solo applicato la legge, cosa ne sai tu se era una donna o un kamikaze?
Hanno fatto bene, in ogni caso dimostracelo che è una scusa.
Magari avrai più credito, queste sono solo accuse per spalare merda imho.

.Imrahil
21-09-2004, 21.57.58
Originally posted by Dalmo
imho.

ecco.

EyeSky
21-09-2004, 22.58.32
Ma voi c'avete il liquame che ondeggia libero nel cervello!!! :roll3:


ma posso mai leggere puttanate simili:

la legge non può permettersi di scavalcare la religione

Bene.
Allora siccome io sono cattolico e mi rompo i maroni a vedere i profilattici in giri, è giusto che la loro vendita venga vietata. Ti sta bene così?

Ma vedere di pulire le tubature del cervello prima di parlare.

La cosa è di una semplicità disarmante.
Italia, stato con leggi che tutti devono rispettare. Le rispetto io e non vedo per quale cacchio di ragione quella non le deve rispettare. Simbolo religioso? :stica: Il suo simbolo relgioso cozza con la legge dello Stato, il quale è laico, e superiore ad ogni regola di altro tipo.

Punto e basta.
Il vero Xenofobo è quello che ha talmente pauradi contraddire lo straniero che va perfino contro le leggi del suo stato.

Eppoi, come ha detto gia qualcuno che uso il cervello: è una legge stupida, la ritenete sbagliata? Bene. La nostra grande democrazia vi da dieci e più strumenti per far sentire la vostra voce e per cambiare anche la legge. Basta muovere il sederino ed impegnarsi. ;)

Adesso mi siedo e mi godo il flame.
:Pop:

follettomalefico
21-09-2004, 23.18.55
Originally posted by Pantera666
ecco. Un bell'IMHO dovreste piazzarlo tutti voi ogni 4 parole, visto l'andazzo del topic, quindi pochi "ecco" :D



Originally posted by EyeSky
Ma voi c'avete il liquame che ondeggia libero nel cervello!!! :roll3:


ma posso mai leggere puttanate simili:
Eh, tu si invece che sai come discutere eh? :D

gefri
21-09-2004, 23.50.49
Originally posted by Pantera666
Forse non hai ancora capito.
Il fatto della sicurezza è solamente un pretesto per applicare in maniera xenofoba una legge peraltro arcaica.
Occidente sux. In questi momenti mi vergogno di appartere al cosiddetto Occidente civile.

e vai in cina, cazzo.

ormai stò sempre tranquillo con queste discussioni ma quando leggo un nugolo di PORCATE del genere...

spero tu non ti offenda, ma cazzo, che ragionamenti di merda...

ding
22-09-2004, 00.12.10
Originally posted by debbbole
perchè, il burqa è saldato alla pelle delle donne che lo portano, oppure glielo attaccano con la sparachiodi da carpentiere? :mumble
secondo me basta una cosa del tipo: "lì dentro il viso deve essere visibile", mica serve inventarsi chissà cosa...
non è più burqa, è velo, a quel punto... al pari degli scialé o sciarpe o cappelli o quel che vuoi :D quello nessuno glielo vieta...


Dai Dalmo, non venirmi a dire che la decisione è stata presa per pubblica sicurezza... non pigliamoci in giro quella è la scusa ufficiale a fare discorsi lunghi la gente non capisce il succo, quind: PROVE... fino a prova contraria la scusa ufficiale è quella vera.. io domattina allora vado alle poste con addosso un burqa completo, facendo la voce da donna... mi romperanno sicuramente le palle... perché? perché non sanno se sotto a quel telone (perché in pratica è un telone con una rete sul viso) ci sono armi, esplosivi o altro... scusa ufficiale? scusa ufficiale un cazzo... ora lo stato è contro la religione mussulmana... scusa ma :roll3:

Non credo sia gente come me a doversene andare... se questo Stato non migliora non è colpa mia, ma di chi si mette a 90° senza dire nulla. eh già, perché tu fai qualcosa di attivo e che porta risultati, non ti metti a 90 e subisci... non cambi niente, resti qua e ti lamenti soltanto... :|

Mischa
22-09-2004, 00.14.49
Simbolo religioso? Non risulta da alcuna parte, manco nel corano, che il burqa sia obbligatorio per l'Islam. Esattamente come fustigare e fustigarsi, o il cilicio, non sono obbligatori per i cristiani. Dunque il burqa non è simbolo religioso, proibirlo non è proibire una religione o la professione di fede relativa, e trovo che chiunque qui per ora abbia parlato di "giusto/sbagliato" utilizzando il termine religione in simbiosi con burqa, abbia parlato a vanvera. Sia chi si lancia in panegirici della madonna sulla libertà di religione (ma lol: è libera la religione? Sì. E' libero l'estremismo? No, e non scassare il cazzo), sia chi si scaglia contro tutto l'Islam utilizzando lo stesso argomento (il burqa come imposto dall'Islam, cosa che non è, per generalizzare e sparare a zero su una religione, o su chi ci crede). Chador e foulard son consentiti? Sì. Sono abbastanza per l'Islam? Sì. Vuoi metterti un burqa? Vattene in Iran. Vuoi aprire un topic e sparare cazzate sulla libertà di manifestare un estremismo (lol)? Vuoi postare in un topic usando un pretesto futile, sterile, bieco, idiota, per dar contro popolazioni e religioni diverse? Go buy a dictionary e leggilo, e stop (non leggere nemmeno una voce specifica: leggilo tutto, perché non hai capito un cazzo evidentemente). Questo per quanto riguarda il "liberi di portare il burqa o meno".

Per quanto riguarda invece libera chiesa in libero stato: stato laico. Le leggi divine, per chi ci crede, han valore per il SUO comportamento, e DOPO la morte. Le leggi umane, hanno valore qui e ora. Se preferisci seguire un dio che le leggi di uno stato, se ritieni che le leggi di uno stato siano in conflitto con quel che per te è parola di un dio, levati dai coglioni, ritirati in una grotta e fai quel che ti pare. Ma per concordato, qui e ora prima viene il tribunale, poi i preti. Se non ti va, puoi protestare, ma rispettando la legge: evitare di rispettarla, finché esiste, anche se non la ritieni giusta, NON E' UN DIRITTO. E' un reato. E come tale va punito, manco c'è da discuterne, che cazzo. E' un diritto abortire, alla faccia dei cristiani integralisti, è un diritto divorziare, alla faccia degli stessi cristianucci, è un diritto persino usare preservativi, sempre alla faccia dei suddetti, visto che oltretutto da nessuna parte nella bibbia o nei vangeli è scritto il contrario. Se il papa vuole vederla diversamente, libero di dirlo, non di fare qualcosa che violi tali diritti altrui. Libero di scomunicare, di lanciare anatemi, di gridare o tempora, o mores. Esattamente come il corano non dice da nessuna parte che è obbligatorio portare il burqa, dunque è un diritto portare foulard e chador, anche perché non contrasta con alcuna legge, ma non lo è portare un burqa.

Quanto poi alla pubblicità gratuita conferita dai novelladuemiliani organi di informazione a un sindacuccio imbecille che mira solo a sollevare un polverone per metter in luce il suo partito del cazzo speculando su una boiata, GIA' CONTEMPLATA da leggi dello stato, no comment.

ding
22-09-2004, 00.18.00
Originally posted by Mischa
CUT bella mischa

EyeSky
22-09-2004, 00.24.32
Originally posted by follettomalefico


Eh, tu si invece che sai come discutere eh? :D

:roll3:
sindrome da flame
:asd:

ding
22-09-2004, 00.25.50
oh, se volete flammare aspettate a domani, che arrivo anche io, mo devo proprio andare a letto :asd:

debbbole
22-09-2004, 00.33.51
Originally posted by Mischa
...

:roll3:

che dire... :hail:

destino
22-09-2004, 09.57.27
Originally posted by Pantera666


Non siamo qui per discutere se il burqa sia o no accettabile. Stesso discorso per l'infibulazione.


bene accettiamo pure l'infibulazione.

io ho una morale e nn la accetto e sono pronto a tirare un proiettile in testa a ki pensa ke sia giusta.


per la serie estremismo con estremismo :asd:

kakikoio
22-09-2004, 11.21.30
Ma...In Italia è vietato per legge andare in giro con il volto mascherato. Non è una questione di religione ma di legge. Chi vi dice che sotto quel minchiarozzo di burka non ci sia il vecchio e astuto Bin?...Magari anche lo stesso Bush :asd:....Cmq chi se ne sbatte, volgiono portare il loro tappeto in testa lo facciano a casa loro...

Haplo61
22-09-2004, 14.26.51
Mi ero ripromesso di nn postare + qui, ma a leggere le bojate che si dicono sul 3d "Assurdo, burqa vietato nel Comasco" di Pantera666 ti girano le scatole :azz:

1) Cos'è il burqa? Il burqa è questo: http://www.tempi.it/images/rawa/1a.jpg


Cosa dicono le dirette interessate (le donne) del burqa? Da qui (http://www.ecn.org/reds/donne/rawa/afganistanrawadich0112.html) un piccolo estratto:
... In sè e per sè la semplice fine del giogo umiliante del burqa ...
Oppure perchè non leggere il libro "Viso Negato", di Latifa:
Latifa ha sedici anni e la sua vita a Kabul non è tanto diversa da quella delle ragazze occidentali. Fino al giorno in cui, con un colpo di stato, i talebani prendono il potere imponendo severissime restrizioni alla libertà delle donne. Da un giorno all’altro Latifa deve rinunciare a tutto e scomparire sotto il burqa. E allora, per non cedere alla disperazione, comincia a scrivere un diario. Questo diario, straziante e coraggioso, che ci rivela terribili tragedie quotidiane e ci racconta i giorni dell’umiliazione e del terrore, per denunciare la vita negata a tutte le donne afghane. Copertina del libro: http://www.secretary.it/newsletters/images/Viso_negato.gif

Bel cesso di vita, dietro il burqa.
Un'imposizione da chi non sa fare altro che prendersela con i deboli, di chi non sa cos'è l'onore o la civiltà, un'assurda regola imposta da barbari senza ombra di civiltà.

Un'altra cosa: se il burqa fosse permesso, allora avrei tutto il diritto di entrare in una banca con il casco integrale e la visiera nera. Pensate oggettivamente sia corretto?

PS: Provate a seguire il seguente link, e cercate di capire chi vuole veramente il burqa. QUI (http://www.tempi.it/archivio/articolo.php3?art=2857)

Edit: ho tolto il link al 3d di Pantera666 e ho scritto il solo titolo

Haplo61
22-09-2004, 14.32.39
Originally posted by Pantera666
...MEGACUT... Non diciamo cagate, per cortesia.
cmq, leggi il mio topic "Burqa: mettiamo le cose in chiaro "

samgamgee
22-09-2004, 14.34.09
Beh, per esempio io penso che non portare il burqa rientri nei diritti di ogni donna. Oltretutto, come diceva matt nel topic, c'è un problema sostanzialmente "legale". Ma è altrettanto vero che non penso che gli omosessuali siano delle merde o...mi sfuggono dalla memoria le altre tue perle. Vabè, il senso è quello. Cioè ci vuole un minimo di testa se si vuole discutere di certe cose.

edit: ah, già, "una perversione peggiore della pedofilia". Ricordo, ora.

edit2: in ogni caso, merge.

Haplo61
22-09-2004, 14.43.57
Originally posted by samgamgee
...mi sfuggono dalla memoria le altre tue perle... Evidentemente l'intelligenza necessaria per restare IT scarseggia, su questo forum, come da molti già ampiamente dimostrato.

Gi01
22-09-2004, 14.47.01
Originally posted by Haplo61
Evidentemente l'intelligenza necessaria per restare IT scarseggia, su questo forum, come da molti già ampiamente dimostrato.

Eh si, in effetti, come non concordare con te?
Se hai bisogno che te la spiego, ti mando un nero omosessule ebreo magari di sinistra. Così realizzi i tuoi peggiori pregiudizi in un colpo solo.

Giulio

samgamgee
22-09-2004, 14.51.25
Originally posted by Haplo61
Evidentemente l'intelligenza necessaria per restare IT scarseggia, su questo forum, come da molti già ampiamente dimostrato.

Molto vero. Ma forse non hai capito bene che intendevo. Probabilmente sei occupato a leggerti la Bhagavad Gita per capire meglio i fondamenti dell'intolleranza Indiana nei confronti del Pakistan. O perchè no, l'Edda di Snorri, in fondo anche gli Scandinavi sembrano tutti violenti, tutti vestiti di nero che cantan canzoni che inneggiano a Satana. O, ehi! Perchè non ci ho pensato prima? Il Piccolo Principe. Francesi maledetti, non han dichiarato guerra all'Iraq, di sicuro nel Piccolo Principe ci sarà la motivazione.

In ogni caso, visto che mostri intolleranza verso le altre forme di pensiero, come "ampiamente hai già dimostrato", riceverai intolleranza. A proposito, non te ne dovevi andare? :)

Thor
22-09-2004, 14.51.53
Originally posted by Gi01
Eh si, in effetti, come non concordare con te?
Se hai bisogno che te la spiego, ti mando un nero omosessule ebreo magari di sinistra. Così realizzi i tuoi peggiori pregiudizi in un colpo solo.

Giulio


:roll3: :roll3: :roll3:


:Pop:

:asd:

kakikoio
22-09-2004, 15.21.04
Originally posted by Gi01
Eh si, in effetti, come non concordare con te?
Se hai bisogno che te la spiego, ti mando un nero omosessule ebreo magari di sinistra. Così realizzi i tuoi peggiori pregiudizi in un colpo solo.

Giulio


Uhmmm, Nero, ma nero dell'africa o cingalese? No perchè cambia il tempo di cottura sai? Omosessuale...Ma passivo oppure attivo? Sai quelli passivi che si fanno solo sodomizzare sono più facili da legare e ammazzare a colpi di randello. i sencondi be, si palestrano per avere addominali penetranti...e così fanno resistenza...Ebreo? Esistono NEGRI EBREI?...:tsk:....Incredibile come queste razze meticce e palesemente inferiori si mescolino tra loro...ahhhhh....Sinistra? Cioè cioè è pure comunista il nostro negro ebreo omosessuale??? Cosè pure mancino? Scommetto che potrebbe anche soffrire di un disturbo gastrointestinale collegato alla sua calustrofobia, naturalmente dieta di broccoli e cavolfiori...:sisi:....Bandana bianca in testa e voiulà!


edit
Che se ne tornino a casa loro.

Haplo61
22-09-2004, 15.47.12
Originally posted by Gi01
Eh si, in effetti, come non concordare con te?
Se hai bisogno che te la spiego, ti mando un nero omosessule ebreo magari di sinistra. Così realizzi i tuoi peggiori pregiudizi in un colpo solo.

Giulio Cos'è, mi vuoi forse dire che vieni personalmente tu a casa mia?

samgamgee
22-09-2004, 15.48.54
Originally posted by Haplo61
Cos'è, mi vuoi forse dire che vieni personalmente tu a casa mia?

rotfl

Gi01
22-09-2004, 15.53.33
Cos'è, mi vuoi forse dire che vieni personalmente tu a casa mia?

No Haplo, sono bianco, cattolico non praticante, etero, dotazione non di 30 cm ma qualcosa meno...non sono il tuo tipo mi spiace :kiss:
Al limite se proprio ci tieni ci aggiorniamo per il 3d "Classifica"

Fanto64
22-09-2004, 15.55.47
Originally posted by EyeSky
..... Mega cuttone......



Eppoi, come ha detto gia qualcuno che uso il cervello: è una legge stupida, la ritenete sbagliata? Bene. La nostra grande democrazia vi da dieci e più strumenti per far sentire la vostra voce e per cambiare anche la legge. Basta muovere il sederino ed impegnarsi. ;)


:Pop:



l'avevo detto io... IO ....IOOOOOOOOOO :D
mi ero appena versato 1/2 idraulico liquido nell'orecchio

(qualcuno qui dovrebbe bersi del magic-water )

:D

kakikoio
22-09-2004, 16.12.25
La legge è legge Toh leggete e pentitevi eretici comunisti che non siete altro! (http://www.altalex.com/index.php?idnot=7735)...Continuo a ripetere che se vogliono andare in giro con il loro tappeto in faccia ed in testa lo facciano a casa loro.

debbbole
22-09-2004, 16.22.11
Originally posted by samgamgee
A proposito, non te ne dovevi andare? :)

:asd:

Dalmo
22-09-2004, 16.30.07
Originally posted by Haplo61
Cos'è, mi vuoi forse dire che vieni personalmente tu a casa mia?
:roll3:
Grande! :clap:

kyjorkx
22-09-2004, 16.42.21
Originally posted by kakikoio
Continuo a ripetere che se vogliono andare in giro con il loro tappeto in faccia ed in testa lo facciano a casa loro.
Comunque quella che è andata in giro con il tappeto in faccia e si è beccata la multa è italiana.

Mach 1
22-09-2004, 16.44.14
vorrei cambiare un po' il tiro della discussione: "qualcuno sa come è stata risolta la situazione della comunità di indiani sik che per via della religione erano obbligati a portare il turbante e che quindi non potevano indossare il casco in moto, obbligatorio per legge?"

credo che non lo sappia nessuno.

la situazione è la medesima, solo che dei sik non ne parla nessuno, mentre su questa storia del burqa ci si sta montando un caso. questo dovrebbe farvi riflettere sul desiderio che c'è oggi di montare questa idea dello scontro di civiltà. Ci stanno costruendo un nemico, e voi ci state cascando con tutti i piedi. ho sentito dire che il burqa è pericoloso perchè sotto ci potrebbe essere un musulmano imbottito di bombe: vi rendete conto di che stronzate riuscite a partorire? sarebbe come pensare che ogni italiano con in mano una custodia di un violino debba per forza nasconderci dentro un mitra!

se vogliamo parlare del fatto che la legge impone ai cittadini di essere riconoscibili e visibili va bene, l'argomento è "onesto" ed è giusto parlarne. E sono il primo a dire che la cosa ha anche una sua logica ( anche se sono convinto che la multa oggetto del dibattimento non nasca dal desiderio di rendere sicura la nazione ma da puro odio razziale, visto che sono sicuro che a carnevale quel vigile non se ne va in giro a multare chiunque si travesta con barbe finte o maschere )
ma pensare che sotto ogni burqa ci debba sempre essere un musulmano pronto a farsi saltare non solo è razzista ma è folle ed ignorante.
supponiamo che i burqa vengano vietati. Credete che se una persona voglia farsi saltare in aria non sia sufficiente per lei andarsene in giro con uno zainetto o una valigia piena di esplosivo, dando magari anche meno nell'occhio?? allora tutti gli studenti sono dei potenziali terroristi? vi rendete conto che grondate ignoranza da ogni poro, la stessa ignoranza che suscita in voi la paura?

la paura è solo frutto dell'ignoranza, si ha paura solamente di ciò che non si conosce. Il terrorismo è un modo di agire orribile ma dovreste rendervi conto che una delle fonti da cui trae forza è proprio l'ignoranza delle persone che vengono reclutate e la paura su cui si fa leva per reclutarle, la stessa paura e ignoranza che mette in bocca a voi frasi come "bombardiamoli e asfaltiamo la loro terra" e che di certo non vi rende migliori di un qualsiasi folle terrorista.

Bertith
22-09-2004, 16.44.45
Originally posted by kyjorkx
Comunque quella che è andata in giro con il tappeto in faccia e si è beccata la multa è italiana.

appunto la legge è legge!il muso deve essere scoperto, chiunque tu sia

kyjorkx
22-09-2004, 16.52.05
Originally posted by Bertith
appunto la legge è legge!il muso deve essere scoperto, chiunque tu sia Ma infatti è quello che ho detto anche io pochi posts fa.

Volevo soltanto far notare che non necessariamente i musulmani (o ebrei, buddisti, taoisti ecc...) debbano essere esclusivamente di un'altra nazionalità.
Quindi il "se ne tornino a casa loro" poteva essere risparmiato per un'altra occasione; perché se quella deve tornare a casa sua, beh, a casa sua c'è già :asd:

kakikoio
22-09-2004, 17.04.14
Originally posted by kyjorkx
Comunque quella che è andata in giro con il tappeto in faccia e si è beccata la multa è italiana.

Ah, dunque vada nel paese d'origine del marito vestita così. Qui non la vogliamo.

Mach 1
22-09-2004, 17.07.30
Originally posted by kakikoio
Ah, dunque vada nel paese d'origine del marito vestita così. Qui non la vogliamo.

scusa, se devi scrivere, scrivi che "tu non la vuoi" oppure specifica chi intendi con quel "noi". abbi almeno il coraggio di sostenere le tue idee da solo, non nasconderti dietro una fantomatica collettività.

Bertith
22-09-2004, 17.12.15
Originally posted by kakikoio
Ah, dunque vada nel paese d'origine del marito vestita così. Qui non la vogliamo.

per me possono pure restare, il fatto è che se ci sono delle leggi o le rispettano oppure si prendono la responsabilità delle conseguenze e nemmno si mettono a fiatare!per me potrebbe essere pure il papa, ma se c'è una legge la si rispetta

SnorriSturluson
22-09-2004, 17.12.50
Scusate l'intervento, ma si capisce la parzialità della legge: scusa, allora a carnevale perché nessuno con la maschera è multato?



l'Edda di Snorri

Non si tocca!

Gi01
22-09-2004, 17.13.28
Originally posted by kakikoio
Ah, dunque vada nel paese d'origine del marito vestita così. Qui non la vogliamo.

Puoi gentilmente riportarmi quando ho detto che non la vogliamo?
E' ESATTAMENTE questo comportamento che porta all'intolleranza ed al terrorismo.
Se ci si facessimo tutti i cazzi nostri, un pò di più, le bombe diventerebbero un lontano ricordo.
Non so se sei il tipo ma pensaci... perché non è con questo atteggiameto che nella vita vedrai grandi risultati

Edwige
22-09-2004, 17.30.17
Originally posted by Mach 1
se vogliamo parlare del fatto che la legge impone ai cittadini di essere riconoscibili e visibili va bene, l'argomento è "onesto" ed è giusto parlarne. E sono il primo a dire che la cosa ha anche una sua logica ma pensare che sotto ogni burqa ci debba sempre essere un musulmano pronto a farsi saltare non solo è razzista ma è folle ed ignorante.


La legge secondo me ègiusta ed ha una sua logica, se alle musulmane fosse permesso di andare in giro a volto coperto non credi che qualcuno (non per forza un terrorista, ma anche un semplice rapinatore di banche) potrebbe approfittarne?
Ricordiamoci che la legge che vieta di girare in pubblico col volto coperto è una norma che tutela la sicurezza di tutti evitando che gente mascherata possa andare in giro senza essere riconosciuta rendendo possibile la violazione della legge senza punizione. Vedi che se io domani metto una maschera da Topo Gigio e vado in giro per la città e alla richiesta di un pubblico ufficiale non mi faccio riconoscere la multa me la fanno lo stesso...non capisco perchè di fronte al burqa si dovrebbe fare un'eccezione


anche se sono convinto che la multa oggetto del dibattimento non nasca dal desiderio di rendere sicura la nazione ma da puro odio razziale, visto che sono sicuro che a carnevale quel vigile non se ne va in giro a multare chiunque si travesta con barbe finte o maschere

Per fare un pò di chiarezza riporto il testo della legge in questione.

l'articolo 85 recita "E' vietato comparire mascherato in luogo pubblico. Il contravventore è punito con la sanzione amministrativa da lire 20.000 a lire 200.000. E' vietato l'uso della maschera nei teatri e negli altri luoghi aperti al pubblico, tranne nelle epoche e con l'osservanza delle condizioni che possono essere stabilite dall'autorità locale di pubblica sicurezza con apposito manifesto. Il contravventore e chi, invitato, non si toglie la maschera, è punito con la sanzione amministrativa da lire 20.000 a lire 200.000 ."

Ovviamente il carnevale fa parte di quei periodi in cui è consentito girare mascherati (e cmq in caso di richiesta da parte delle forze dell'ordine si dovrebbe togliere per lasciarsi identificare, cosa cha la donna non ha voluto fare)

Mach 1
22-09-2004, 17.42.24
Originally posted by Edwige
La legge secondo me ègiusta ed ha una sua logica, se alle musulmane fosse permesso di andare in giro a volto coperto non credi che qualcuno (non per forza un terrorista, ma anche un semplice rapinatore di banche) potrebbe approfittarne?
Ricordiamoci che la legge che vieta di girare in pubblico col volto coperto è una norma che tutela la sicurezza di tutti evitando che gente mascherata possa andare in giro senza essere riconosciuta rendendo possibile la violazione della legge senza punizione. Vedi che se io domani metto una maschera da Topo Gigio e vado in giro per la città e alla richiesta di un pubblico ufficiale non mi faccio riconoscere la multa me la fanno lo stesso...non capisco perchè di fronte al burqa si dovrebbe fare un'eccezione



Per fare un pò di chiarezza riporto il testo della legge in questione.

l'articolo 85 recita "E' vietato comparire mascherato in luogo pubblico. Il contravventore è punito con la sanzione amministrativa da lire 20.000 a lire 200.000. E' vietato l'uso della maschera nei teatri e negli altri luoghi aperti al pubblico, tranne nelle epoche e con l'osservanza delle condizioni che possono essere stabilite dall'autorità locale di pubblica sicurezza con apposito manifesto. Il contravventore e chi, invitato, non si toglie la maschera, è punito con la sanzione amministrativa da lire 20.000 a lire 200.000 ."

Ovviamente il carnevale fa parte di quei periodi in cui è consentito girare mascherati (e cmq in caso di richiesta da parte delle forze dell'ordine si dovrebbe togliere per lasciarsi identificare, cosa cha la donna non ha voluto fare)

e infatti ho detto che parlandone così come hai fatto tu si realizza un discorso costruttivo e sono il primo a dire che il fondamento di tale legge è giusta.

il problema che sottolineavo io stava proprio nel fatto che al giorno d'oggi, ogni pretesto è buono ad essere strumentalizzato per alimentare la frattura che si sta frapponendo tra due culture, due modi differenti di intendere la vita, entrambi validi ciascuno dal proprio punto di vista.
come ti dicevo dei sik nessuno gliene frega nulla e nessuno ne parla. di sta storia della donna multata invece se ne sta parlando da una settimana. ciò che sta alla base di entrambe le storie è la medesima cosa: una norma religiosa incompatibile con una legge dello stato. ma del primo caso non si occupa nessuno mentre del secondo ciascuno si sente in diritto di strumentalizzare tale evento secondo il proprio interesse.

Mach 1
22-09-2004, 17.57.04
sul fatto che un rapinatore di banche o comunque un qualsiasi criminale potrebbe approfittare del burqa non credo proprio.

se uno è un terrorista e vuole fare un attentato la prima cosa che ha bisogno di fare è non dare nell'occhio. penso che in italia se una si mette a girare col burqa attiri più attenzione di uno che va in giro di notte con un vestito color giallo fluorescente e ogni sua mossa sarebbe seguita da decine di persone incuriosite.

se uno è un rapinatore e vuole nascondersi allora si mette una calza di naylon in faccia o una maschera o un passamontagna, di certo non si mette un burqa che lo impaccerebbe nei movimenti in una maniera incredibile: se hai mai provato a vestirti da fantasmino con il lenzuolo del letto sai di cosa parlo:D

se uno vuole "contrabbandare qualcosa" nascondendolo sotto il burqa penso che potrebbe ottenere lo stesso risultato mettendo questo qualcosa in uno zaino, in una valigia, in una scatola o qualsiasi altro contenitore che non è ritenuto illegale.

non credo che, nel campo dell'illegalità, il burqa possa comportare un sensibile vantaggio per un criminale. Forse in afghanistan, dove tutte le donne lo mettevano, poteva essere anche così ma in italia non è certo un burqa che ti permette di nasconderti tra la folla, anzi ottieni proprio l'effetto contrario.

certo è inoppugnabile affermare che davanti ad un ufficiale di polizia chiunque indossi in vestito del genere sia obbligato a mostrare quantomeno il volto e a rendersi riconoscibile.
Certo anche qui il problema potrebbe essere facilmente aggirato, senza ledere la fede religiosa dell'eventuale portatore di tale indumento, richiedendo l'intervento di un agente donna, come si fa quando si deve perquisire una ragazza, cosa che mi risulta sia vietata ad agenti di sesso maschile. mi pare infatti che i dettami religiosi di chi indossa un burqa impediscano a tale donna di mostrarsi ad altri uomini, ma non ad altre donne. quindi non ci dovrebbe essere alcun problema nel caso si richieda l'intervento di un agente donna. il problema quindi non è di difficile soluzione ma la voglia di montare tale caso è innegabilmente maggiore rispetto alla voglia di risolverlo concretamente.

.Imrahil
22-09-2004, 19.00.46
Originally posted by follettomalefico
Un bell'IMHO dovreste piazzarlo tutti voi ogni 4 parole, visto l'andazzo del topic, quindi pochi "ecco" :D


Speravi fosse sottinteso :D


Originally posted by gefri
e vai in cina, cazzo.

ormai stò sempre tranquillo con queste discussioni ma quando leggo un nugolo di PORCATE del genere...

spero tu non ti offenda, ma cazzo, che ragionamenti di merda...

IYHO :D


Originally posted by ding
a fare discorsi lunghi la gente non capisce il succo, quind: PROVE... fino a prova contraria la scusa ufficiale è quella vera.. io domattina allora vado alle poste con addosso un burqa completo, facendo la voce da donna... mi romperanno sicuramente le palle... perché? perché non sanno se sotto a quel telone (perché in pratica è un telone con una rete sul viso) ci sono armi, esplosivi o altro... scusa ufficiale? scusa ufficiale un cazzo... ora lo stato è contro la religione mussulmana... scusa ma :roll3:


Discorso insensato. Non sono io a dover portare le prove, ma i governanti a tappare questa falla legislativa.


Originally posted by ding
Eh già, perché tu fai qualcosa di attivo e che porta risultati, non ti metti a 90 e subisci... non cambi niente, resti qua e ti lamenti soltanto... :|

Cerco di cambiare questo mondo votando un partito che ha le mie stesse idee... e non ho i paraocchi come molti di voi. IMHO.


Originally posted by Mischa
Simbolo religioso? Non risulta da alcuna parte, manco nel corano, che il burqa sia obbligatorio per l'Islam. Esattamente come fustigare e fustigarsi, o il cilicio, non sono obbligatori per i cristiani. Dunque il burqa non è simbolo religioso, proibirlo non è proibire una religione o la professione di fede relativa, e trovo che chiunque qui per ora abbia parlato di "giusto/sbagliato" utilizzando il termine religione in simbiosi con burqa, abbia parlato a vanvera. Sia chi si lancia in panegirici della madonna sulla libertà di religione (ma lol: è libera la religione? Sì. E' libero l'estremismo? No, e non scassare il cazzo), sia chi si scaglia contro tutto l'Islam utilizzando lo stesso argomento (il burqa come imposto dall'Islam, cosa che non è, per generalizzare e sparare a zero su una religione, o su chi ci crede). Chador e foulard son consentiti? Sì. Sono abbastanza per l'Islam? Sì. Vuoi metterti un burqa? Vattene in Iran. Vuoi aprire un topic e sparare cazzate sulla libertà di manifestare un estremismo (lol)? Vuoi postare in un topic usando un pretesto futile, sterile, bieco, idiota, per dar contro popolazioni e religioni diverse? Go buy a dictionary e leggilo, e stop (non leggere nemmeno una voce specifica: leggilo tutto, perché non hai capito un cazzo evidentemente). Questo per quanto riguarda il "liberi di portare il burqa o meno".
.

Mischa, ti ho offeso da qualche parte? No, e allora vedi di fare lo stesso, thx.
Il burqa non sarà un obbligo, certo, sarà disumano, certo, ma è un diritto (non un dovere, per carità) di ogni donna musulmana portarlo.


Originally posted by Mischa
Per quanto riguarda invece libera chiesa in libero stato: stato laico.


Right, laicità r0xx0r. La mia posizione su questo mi pareva si fosse già capita...

@ Haplo61: Ripeto, sto facendo un discorso di principio, non sto dicendo che il burqa sia una bella cosa, Dio me ne scampi. Il fatt che ho detto "Chi siamo noi per dire che è disumano" (o una roba simile) non significa che lo trovi giusto, era una semplice provocazione.


Originally posted by samgamgee
A proposito, non te ne dovevi andare? :)

Dai, non trasformiamo questo thread nella solita occasione per spalare merda su Haplo :roll3:


Chiudendo: Sarò estremista? Mha, forse. Forse mi sono spiegato male, forse avete capito che sono favorevole al burqa. Sbagliato. Voglio che nel mio Stato (eh sì, è di tutti, non solo di qualcuno) ognuno sia libero di fare ciò che voglia senza essere discriminato.
E io, sinceramente, non credo alla motivazione ufficiale.

Mach1, quoto tutto.

gefri
22-09-2004, 19.05.51
Originally posted by Haplo61
Cos'è, mi vuoi forse dire che vieni personalmente tu a casa mia?

appoggiata lì :D

Infandum
22-09-2004, 19.17.26
Originally posted by SnorriSturluson
Scusate l'intervento, ma si capisce la parzialità della legge: scusa, allora a carnevale perché nessuno con la maschera è multato?


mi intrometto un attimo per dare una spiegazione tecnica: in penale si chiamano scriminanti o cause di giustificazione di un comportamento altrimenti vietato dalla legge. In questo caso la consuetudine ( mascherarsi per carnevale) giustifica il fatto di celare la propria identità. Allo stesso modo gli schiamazzi notturni o il disturbo del riposo delle persone sono reati, ma ad esempio il capodanno o i festeggiamenti per una vittoria sportiva "giustificano" il fatto di disturbare il riposo altrui o la quiete pubblica.

.Imrahil
22-09-2004, 19.20.01
Originally posted by Infandum
mi intrometto un attimo per dare una spiegazione tecnica: in penale si chiamano scriminanti o cause di giustificazione di un comportamento altrimenti vietato dalla legge. In questo caso la consuetudine ( mascherarsi per carnevale) giustifica il fatto di celare la propria identità. Allo stesso modo gli schiamazzi notturni o il disturbo del riposo delle persone sono reati, ma ad esempio il capodanno o i festeggiamenti per una vittoria sportiva "giustificano" il fatto di disturbare il riposo altrui o la quiete pubblica.

Basterebbe introdurre una causa di giustificazione in più alle legge per le donne con il burqa. E' così semplice... ma volontà zero.

Infandum
22-09-2004, 19.24.07
Originally posted by Pantera666
Basterebbe introdurre una causa di giustificazione in più alle legge per le donne con il burqa. E' così semplice... ma volontà zero.
le cause di giustificazione non sono degli articoli di legge ( per quanto alcune siano disciplinate dal codice come la legittima difesa o l'uso legittimo delle armi etc etc) ma dei principi generali dell'intero ordinamento che rispondono ad altrettante regole di buon senso, per cui se un fatto è lecito in una parte sola dell'ordinamento è lecito in tutto.
E non è questo il caso.
Non entro nel merito della polemica, era solo per spiegare l'arcano del carnevale...;)

Edwige
22-09-2004, 19.37.52
Originally posted by Pantera666
Basterebbe introdurre una causa di giustificazione in più alle legge per le donne con il burqa. E' così semplice... ma volontà zero.

Questa secondo me sarebbe una discriminante,la legge deve essere uguale per ogni cittadino, non mi sembra giusto vietare qualcosa a qualcuno e consentirla ad un altro. A questo punto sarebbe più logico abolirla del tutto (anche se non mi sembra il caso).

kakikoio
23-09-2004, 10.10.10
Originally posted by Gi01
Puoi gentilmente riportarmi quando ho detto che non la vogliamo?
E' ESATTAMENTE questo comportamento che porta all'intolleranza ed al terrorismo.
Se ci si facessimo tutti i cazzi nostri, un pò di più, le bombe diventerebbero un lontano ricordo.
Non so se sei il tipo ma pensaci... perché non è con questo atteggiameto che nella vita vedrai grandi risultati



Sai che non hai detto un beato cazzo in quello che hai scritto?
Intolleranza e terrorismo...Qui nel vecchio mondo si fa così o ti adegui o ti adegui. Non ci sono cazzi e mazzi niete intolleranza o razzismo, sono solo dei gran stronzi maleducati strafottenti del cazzo che fanno quello che vogliono.
Tu io tutti noi stronzi inutile tolleranti andiamo a fare il cazzo che ci pare dalle loro parti e poi vedi se non ti ammazzano...Quindi risparmiami queste stronzate moralistiche...
E poi la storia è sempre la stessa, quella pirla che si è sposata con l'arabo è italiana sa che è vietato andare in giro mascherati si merita la multa E' LA LEGGE CAZZOOOOO...E senza tanto adar lontani vi devo ricordare il tipo che ha RAPITO LA FIGLIA? QUELLO CHE A AMMAZZATO LA FIGLAI perchè NON VOLEVA IL VELO?
Toleranza? fanculo la tolleranza, o si adeguano alle leggi di ogni singolo stato europeo o se ne tornano a casa loro semplice.
Io contro i mussulmani, non ho nulla non me frega un cazzo di loro come di altri, ma basta che rispettino noi come noi loro. basta. NOn lo fanno ? forni!
IO IO IO IO IO NN LA VOGLIO NE LEI NE TUTTI GLI ALTRI IO IO IO

ding
23-09-2004, 10.45.51
Originally posted by Pantera666
Discorso insensato. Non sono io a dover portare le prove, ma i governanti a tappare questa falla legislativa.
quale falla? dimostrami che l'hanno fatta apposta per dar contro alle donne mussulmane :dentone:

per mach 1[quote]sul fatto che un rapinatore di banche o comunque un qualsiasi criminale potrebbe approfittare del burqa non credo proprio. blahbalh :D[/b] scusa ma, se facciamo in modo che le donne islamiche possano tenere il burqa e non farsi riconoscere, sai un cazzo tu chi c'è sotto al velo... di conseguenza ci può essere chiunque, con qualunque cosa sotto (son grossi quei cosi, c'è tanto spazio sotto)... è vero che non ce ne sono moltissime in giro in italia... però, metti qua, Firenze... io di media ne trovo 2 o 3 sull'autobus ogni volta che ci monto, in centro è pieno, (con lo chador non burqa)... se tutte avessero il burqa, uno in più o uno in meno, non fa differenza.. mi voglio nascondere? tié, ecco fatto... e chi mi trova più...

Thor
23-09-2004, 16.49.12
..........che, come Biscardi insegna, fa audience. :D


Dal Corriere della Sera


Cronache

23 set 15:52 Treviso: porta il burqa, denunciata 28enne del Bangladesh


TREVISO - Anche a Treviso una donna di fede islamista e' stata denunciata dai vigili urbani perche' trovata in luogo pubblico con indosso il burqa. La donna, originaria del Bangladesh, oggi e' stata fermata da alcuni agenti municipali davanti alla scuola del figlio che aveva appena accompagnato e condotta al comando. Dopo l'identificazione la donna e' stata comunque denunciata perche' in luogo pubblico con il viso coperto. La donna ha detto di aver capito il richiamo e che non ripetera' il gesto. (Agr)

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 17.35.11
soliti idioti dei miei concittadini

guarda qui la gente è il peggio per quanto riguarda gli immigrati

Dalmo
23-09-2004, 17.45.39
Originally posted by Ef.Di.Gi
soliti idioti dei miei concittadini

guarda qui la gente è il peggio per quanto riguarda gli immigrati
Hanno applicato la legge, è diverso. ;)
La legge c'è e va rispettata, uno che non è di qua a maggior ragione si deve adattare come mi adatto io alle loro leggi come quando sono da loro per rispetto, la cosa non potrebbe essere reciproca? :)

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 17.47.58
ma DENUNCIARLA

è da idioti

senti, faccio un paragone

tu chiami la polizia ogni volta che vedi uno girare in motorino senza casco?

Dalmo
23-09-2004, 17.49.37
Originally posted by Ef.Di.Gi
ma DENUNCIARLA
è da idioti
senti, faccio un paragone
tu chiami la polizia ogni volta che vedi uno girare in motorino senza casco?
Io no, ma un vigile urbano sì, il suo lavoro è applicare meticolosamente la legge e spesso lo fa con troppo zelo (e forse è giusto che sia così) perchè se viene beccato perde il posto. ;)

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 17.54.30
scommettiamo che se vedevano uno in passamontagna non lo denunciavano?

non giustificare gli atteggiamenti eccessivi...

ding
23-09-2004, 18.08.05
ok, allora prendi un passamontagna che copre completamente il viso lasciando solo la fessura (o il buco per i singli occhi, non ricordo quale è vietato), e vacci alla centrale di polizia, magari con una maglia bella larga, e poi non te lo togliere quando te lo chiedono... vediamo che succede...

EyeSky
23-09-2004, 18.17.39
Originally posted by Ef.Di.Gi
scommettiamo che se vedevano uno in passamontagna non lo denunciavano?

non giustificare gli atteggiamenti eccessivi...

Commetterebbero un grave errore nel secondo caso, una leggerezza tale che potrebbe addirittura mettere a rischio la sicurezza pubblica.

Non so come sia possibile discutere ancora di questa cosa, mi sembra alquanto stupido.
:dentone:

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 18.18.43
dove vedi nella notizia che la donna era entrata in una centrale di polizia?;)

Su dai, non andiamo troppo su sugli specchi...sono d'accordo sulla legge contro il burqa, in linea generale.

Questo caso, in particolare, però, è figlio dell'intolleranza locale (e credimi, la conosco, visto che vivo proprio lì) agli immigrati.

EyeSky
23-09-2004, 18.24.00
Originally posted by Ef.Di.Gi
dove vedi nella notizia che la donna era entrata in una centrale di polizia?;)

Su dai, non andiamo troppo su sugli specchi...sono d'accordo sulla legge contro il burqa, in linea generale.

Questo caso, in particolare, però, è figlio dell'intolleranza locale (e credimi, la conosco, visto che vivo proprio lì) agli immigrati.
Bè se l'intolleranza porta ad essere ad applicare la legge senza lasciarsi prendere da falsi moralismi, ben venga l'intolleranza.

n'est pas? ;)

ding
23-09-2004, 18.24.33
ooooooh andiamo!! è un esempio cazzo... vai a farci la spesa allora, è uguale... vacci a prendere un parente a scuola... dicevo alla polizia perché è il posto dove è + probabile trovare un poliziotto, cazzo... ma ragionare un po?

EyeSky
23-09-2004, 18.26.32
Originally posted by ding
ooooooh andiamo!! è un esempio cazzo... vai a farci la spesa allora, è uguale... vacci a prendere un parente a scuola... dicevo alla polizia perché è il posto dove è + probabile trovare un poliziotto, cazzo... ma ragionare un po?

:roll3:

Gia ce lo vedo il tizio che entra in caserma tutto intabarrato e dice: "c'è nessuuuunoooooo"

:roll3:



Abbiamo appena visto una particella di sodio con il burqa.

ding
23-09-2004, 18.28.41
si lo so è da :rotfl: ... mio babbo c'è son andato in mimetica alla polizia :look: (e me ne son tornato allegro a casa :D )... era un esempio quello... vattene in giro per strada dove sai che c'è polizia allora, il discorso è quello... per farla + corta... o vuoi girare per il mondo col passamontagna tirato giù finché non incontri un poliziotto...?

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 18.36.48
è inutile che tu faccia tanto il sarcastico: la donna stava semplicemente girando per la città assieme a suo figlio più piccolo.

Mi sembra che comunque il provvedimento sia per ora limitato al Comasco, quindi il motivo della denuncia è ben delineato...ed è appunto il particolare amore del trevigiano medio verso gli immigrati in generale :)

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 18.38.40
Originally posted by EyeSky
Bè se l'intolleranza porta ad essere ad applicare la legge senza lasciarsi prendere da falsi moralismi, ben venga l'intolleranza.

n'est pas? ;)

Peccato che ad essere applicate per prime siano le leggi che vanno a limitare la libertà di una determinata schiera di cittadini, che casualmente corrisponde agli immigrati.

che caso fortuito. :)

ding
23-09-2004, 18.50.03
sarcastico un cazzo... dici non ti fermerebbero? prova allora...

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 18.56.33
Se camminassi per la strada tranquillamente, non credo.

Comunque con i se e ma non si va da nessuna parte...

e credo che nessuno di voi possa contestare l'attitudine negativa verso gli immigrati dei trevigiani :) basti pensare al sindaco, famoso per le sue sparate...che sono appoggiate dalla larga parte della popolazione.

EyeSky
23-09-2004, 19.02.49
Originally posted by Ef.Di.Gi
Peccato che ad essere applicate per prime siano le leggi che vanno a limitare la libertà di una determinata schiera di cittadini, che casualmente corrisponde agli immigrati.

che caso fortuito. :)

Ma non dirneeeeeee!!!! :D
La legge viene applicata indiscriminatamente, semplicemente fa molta più notizia la tizia denunciata perchè portava il Burqa di Ding fermato perchè c'avevo il passamontagna ascellare.

c'è nessunooooooooo?? :D :D

destino
23-09-2004, 19.03.01
Originally posted by Pantera666


Cerco di cambiare questo mondo votando un partito che ha le mie stesse idee... e non ho i paraocchi come molti di voi. IMHO.



beh il solo pensare ke noi abbiamo i paraocchi e tu vedi bene è sintomo ke devi crescere ancora un po per cercare di confrontarti con le idee degli altri e per nn difendere a spada tratta le tue ;)


il partito ke vuole cambiare il mondo nn è per caso quello ke propone la FIAT statale e il sussidio ai disocuppati? :asd:

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 19.07.57
Originally posted by EyeSky
Ma non dirneeeeeee!!!! :D
La legge viene applicata indiscriminatamente, semplicemente fa molta più notizia la tizia denunciata perchè portava il Burqa di Ding fermato perchè c'avevo il passamontagna ascellare.

c'è nessunooooooooo?? :D :D

un neurone credo sia rimasto sì :asd:

in effetti probabilmente è come dici tu.

ding
23-09-2004, 19.08.34
Originally posted by destino
beh il solo pensare ke noi abbiamo i paraocchi e tu vedi bene è sintomo ke devi crescere ancora un po per cercare di confrontarti con le idee degli altri e per nn difendere a spada tratta le tue ;)


il partito ke vuole cambiare il mondo nn è per caso quello ke propone la FIAT statale e il sussidio ai disocuppati? :asd: può essere :asd:


Se camminassi per la strada tranquillamente, non credo. invece ti garantisco di si, a meno che tu nn incontri dei poliziotti minchioni con la voglia di fare un cazzo :D

i se e i ma... io ho fatto domanda per VFB, quindi di provare ed andare con una denuncia fresca fresca, voglia non mi va... se vuoi provare tu, fai pure, altrimenti credi semplicemente che romperebbero i coglioni pure a te...

poi oh, se dalle vostre parti la gente è testa di cazzo e dice immigrato=merda va ammazzato è un altro discorso, ma anche qua rompono le palle a chi va in giro coperto, che sia italiano o no, cristiano o no...

Dalmo
23-09-2004, 19.33.56
Originally posted by destino
il partito ke vuole cambiare il mondo nn è per caso quello ke propone la FIAT statale e il sussidio ai disocuppati? :asd:
:asd:
Andrebbe peggio che adesso. :asd:
Inoltre dovrebbero smetterla di dare aiuti alla fiat, se essa sa di ricevere buona buona i soldi di papino Stato ovvio che se ne fotte, tipo montezemolo con i sindacati, dice ok a tutto, ci va d'accordo anche se sono soluzioni che non fanno guadagnare ma perdere, ma tanto dopo ci pensa lo stato, no?
Maledizione allo stato che aiuta, maledizione! Un conto è incentivare la piccola azienda, un conto è regalare i miliardi dei cittadini ad aziende che li sperperano, ad aziende che lasciano fare di tutto ai sindacati fottendosene. Questo non va bene.
Avete visto cosa succede a dare tanto spago ai sindacati? Guardate Alitalia, scioperavano mesi per fare un' ora al mese di meno e sono quelli che lavorano meno di tutti (40 ore mensili contro le 190 della British Airways), alla fine uno che compra il biglietto e va li e trova sciopero tutte le volte si stufa e cambia compagnia! Ok al dialogo fra azienda e i sindacati che fa sempre bene se si fa una scelta equilibrata ma questo è troppo! (Era un esempio, non prendetelo per oro colato).
Inoltre anche i sussidi ai disoccupati sono in gran parte sbagliati, basta vedere zone della Sicilia dove 1 su 5 sono disoccupati e non fanno un cazzo per trovare lavoro visto che con i sussidi statali si riesce a sopravvivere, non è che non ce ne sia lavoro li, anzi, è richiestissima la manodopera agricola ma così grazie ai soldi delle regioni ricche che vengono rubati dallo stato molti (non tutti per fortuna) siciliani e abitanti del meridione non fanno un cazzo riducendo alla povertà la loro regione a scapito dei meridionali che contribuiscono ad arricchirla e a danno degli abitanti del nord che pagano molte tasse in più per dar da mangiare a gente che non fa un cazzo o che ha quattro pensioni o che non paga le tasse (Vi sembra giusto che la sanità e altri servizi al sud siano finanziati dal nord visto che da loro molti più ricchi non pagano un soldo bucato di tasse? E il colmo è che buona parte dei soldi si perdono per strada! Grazie mafia con agganci politici :kiss: ).
Rifletteteci perchè io spaccherei la tastiera quando sento queste cose. Vorrei una bella Devolution estrema e un taglio del 95% agli aiuti di queste aziende che pagano i debiti con i soldi di voi cittadini onesti che vi rubano costantemente!

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 19.37.06
dalmo, non sei un leader leghista :asd:

:roll3: per il discorso demagogico nazionalpopolare

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 19.38.12
Originally posted by ding
i se e i ma... io ho fatto domanda per VFB, quindi di provare ed andare con una denuncia fresca fresca, voglia non mi va... se vuoi provare tu, fai pure, altrimenti credi semplicemente che romperebbero i coglioni pure a te...



si si è indubbio ;)

Dalmo
23-09-2004, 19.40.30
Originally posted by Ef.Di.Gi
dalmo, non sei un leader leghista :asd:

:roll3: per il discorso demagogico nazionalpopolare
Che ne dite raga, gli incidiamo con il coltellino una celtica sul braccio? :roll3:
A parte gli scherzi è la più pura verità, se incontro uno scioperante alitalia gli tiro 190-40 calci nel culo e se vedo un montezemolo gli tiro tante di quelle botte in testa tanti sono i miliardi che ha fottuto a gente che paga le tasse come te.

Ef.Di.Gi
23-09-2004, 19.46.50
io non pago le tasse, e neanche tu :asd: almeno per ora.


Che il tuo post contenga alcune verità è sicuro, è il modo in cui sono esposte che fa --->:roll3:

Dalmo
23-09-2004, 19.50.16
Originally posted by Ef.Di.Gi
io non pago le tasse, e neanche tu :asd: almeno per ora.
Io no, ma pensavo che tu le pagassi, comunque non li rubano a noi ma ai nostri genitori i soldi, o fanno qualcosa o avverto gia la popolazione italiana che i miei risparmi saranno depositati nei cari USA o nella cara Schfizzera dove mafia, sussidi ai disoccupati, aiuti alle regioni meridionali e ladrate varie non avranno il sopravvento.

destino
23-09-2004, 20.19.43
Originally posted by Dalmo

Andrebbe peggio che adesso.
Inoltre dovrebbero smetterla di dare aiuti alla fiat, se essa sa di ricevere buona buona i soldi di papino Stato ovvio che se ne fotte, tipo montezemolo con i sindacati, dice ok a tutto, ci va d'accordo anche se sono soluzioni che non fanno guadagnare ma perdere, ma tanto dopo ci pensa lo stato, no?


per decisione dell'unione europea nn sono possibili aiuti ad imprese ke possano danneggiare le altre imprese europee...
Quindi il periodo dei soldi a pioggia alla FIAT sono finiti



Guardate Alitalia, scioperavano mesi per fare un' ora al mese di meno e sono quelli che lavorano meno di tutti (40 ore mensili contro le 190 della British Airways), alla fine uno che compra il biglietto e va li e trova sciopero tutte le volte si stufa e cambia compagnia! Ok al dialogo fra azienda e i sindacati che fa sempre bene se si fa una scelta equilibrata ma questo è troppo!


Il problema delle imprese statali nn è tanto la loro utilità ( l'italia ha avuto bisogno di una compagnia aerea nazionale ) ma il fatto ke in un'azienda statale nn conta l'efficienza, visto ke se ci sono buchi di bilancio, questi buchi saranno coperti dallo stato coi soldi dei cittadini...
La domanda è: perke questi buchi di bilancio se l'alitalia ha tariffe assurde?
Semplice.
Come tutte le aziende di stato essa per decenni è servita come fonte di potere di questo o quell'altro boiardo ke poteva cosi mantenere il suo consenso promettendo posti di lavoro ben pagati.



Inoltre anche i sussidi ai disoccupati sono in gran parte sbagliati, basta vedere zone della Sicilia dove 1 su 5 sono disoccupati e non fanno un cazzo per trovare lavoro visto che con i sussidi statali si riesce a sopravvivere, non è che non ce ne sia lavoro li, anzi, è richiestissima la manodopera agricola ma così grazie ai soldi delle regioni ricche che vengono rubati dallo stato molti (non tutti per fortuna) siciliani e abitanti del meridione non fanno un cazzo riducendo alla povertà la loro regione a scapito dei meridionali che contribuiscono ad arricchirla e a danno degli abitanti del nord che pagano molte tasse in più per dar da mangiare a gente che non fa un cazzo o che ha quattro pensioni o che non paga le tasse (Vi sembra giusto che la sanità e altri servizi al sud siano finanziati dal nord visto che da loro molti più ricchi non pagano un soldo bucato di tasse? E il colmo è che buona parte dei soldi si perdono per strada! Grazie mafia con agganci politici :kiss: ).


Il problema dei sussidi o degli aiuti di stato per alcune zone del paese è complicata...
Allora c'e gente in sicilia ke dikiara di essere disoccupata per poi lavorare in nero e sai questo perke? Perke cosi avendo reddito nulla a parte ke nn paga tasse, ha la casa popolare e puo fare dei turni nella forestale ( per 101 giorni pagano davvero molto bene e prendi un casino di contributi )
Per il discorso del lavoro agricolo nn concordo perke è un problema sia al nord sia al sud. Da voi le patate le raccolgono gli extracomunitari o gente del luogo? Domanda retorica ovviamente perke tutti vogliono il posto fisso dietro la scrivania senza far nulla.
Infine per il discorso sanità pubblica guarda ke con la riforma dell'ulivo gia moltissimi poteri sono stati dati alle Regioni, solo ke alcune si sono comportate diligentemente, altre no, e questo senza distinzione nord sud, solo ke quelle ke hanno avuto buchi di bilancio quel debito ricade sullo stato italiano...

Dalmo
23-09-2004, 20.29.34
Originally posted by destino
per decisione dell'unione europea nn sono possibili aiuti ad imprese ke possano danneggiare le altre imprese europee...
Quindi il periodo dei soldi a pioggia alla FIAT sono finiti
Meno male, speriamo che lavorino ora.


Originally posted by destino
Il problema delle imprese statali nn è tanto la loro utilità ( l'italia ha avuto bisogno di una compagnia aerea nazionale ) ma il fatto ke in un'azienda statale nn conta l'efficienza, visto ke se ci sono buchi di bilancio, questi buchi saranno coperti dallo stato coi soldi dei cittadini...
La domanda è: perke questi buchi di bilancio se l'alitalia ha tariffe assurde?Semplice.Come tutte le aziende di stato essa per decenni è servita come fonte di potere di questo o quell'altro boiardo ke poteva cosi mantenere il suo consenso promettendo posti di lavoro ben pagati.
Tariffe pazzesche, hai ragione, quasi tre volte quelle della British Airways per voli intercontinentali, inoltre se l'azienda fosse in mano privata questi buchi non ci sarebbero perchè non si potrebbero riempire con i soldi dello stato e non sarebbero concessi tutti questi scioperi, perchè un privato non lo puoi eleggere e quindi ha poco interesse a starti simpatico, vedrai che con un privato un po' di pepe al culo ce l'hai, garantito.


Originally posted by destino
Il problema dei sussidi o degli aiuti di stato per alcune zone del paese è complicata...
Allora c'e gente in sicilia ke dikiara di essere disoccupata per poi lavorare in nero e sai questo perke? Perke cosi avendo reddito nulla a parte ke nn paga tasse, ha la casa popolare e puo fare dei turni nella forestale ( per 101 giorni pagano davvero molto bene e prendi un casino di contributi )
Per il discorso del lavoro agricolo nn concordo perke è un problema sia al nord sia al sud. Da voi le patate le raccolgono gli extracomunitari o gente del luogo? Domanda retorica ovviamente perke tutti vogliono il posto fisso dietro la scrivania senza far nulla.
Infine per il discorso sanità pubblica guarda ke con la riforma dell'ulivo gia moltissimi poteri sono stati dati alle Regioni, solo ke alcune si sono comportate diligentemente, altre no, e questo senza distinzione nord sud, solo ke quelle ke hanno avuto buchi di bilancio quel debito ricade sullo stato italiano...
Non me ne frega niente, se i siciliani si comportano così DEVE essere solo un problema della sicilia e non ci deve rimettere chi non c'entra, inoltre la gestione mafiosa che avete voi (non tu ma i tuoi cari politici) è a dir poco schifosa, perdonami.
Al nord c'è più facilità di trovare un impiego dietro alla scrivania, mentre i tanti disoccupati che avete al sud sputano sopra all'impiego agricolo e vivono di sussidi.
La sanità pubblica da me è ottima, forse perchè paghiamo le tasse e siamo discretamente produttivi? Perchè regioni come la mia o altre devono pagare tasse per due sfaticati quando lo stato dovrebbe farli lavorare obbligatoriamente per farli mangiare con il PROPRIO lavoro?
Comunque mi è piaciuto il tuo post, complimenti. (non sto sfottendo)

_Slash_
23-09-2004, 20.44.01
Dalmo mi spieghi come hai fatto a passare dal burqa ai sussidi statali ?

Dalmo
23-09-2004, 20.45.21
Originally posted by _Slash_
Dalmo mi spieghi come hai fatto a passare dal burqa ai sussidi statali ?
Sono un abile parlatore :sisi: (sono ironico, eh)

SnorriSturluson
23-09-2004, 21.23.56
Perchè regioni come la mia o altre devono pagare tasse per due sfaticati quando lo stato dovrebbe farli lavorare obbligatoriamente per farli mangiare con il PROPRIO lavoro?

Volendo puoi sempre dichiarare casa tua Repubblica dei Liberi Professionisti Indipendenti e pagare le tasse solo a te, così sei sicuro che lavori sempre.

Gi01
23-09-2004, 21.35.15
Dalmo, un giorno capirai il concetto di distribuzione della ricchezza. Capirai che il nord senza il sud come mercato è fottuto. Capirai che "qualcuno" ha interesse a che questo continui. Capirai che la devolution è un suicidio economico e sociale perché di fatto le tasse al sud voleranno e le aziende del nord non sapranno a chi vendere.

Ma soprattutto, capirai che:
TU NON PAGHI UN CAZZO DI TASSE e che fino a quel momento non puoi rompere i coglioni a noi che le paghiamo con discorsi paraberlusconiani che, esattamente come i suoi, non hanno fondamento economico alcuno.

.Imrahil
23-09-2004, 23.43.28
Originally posted by ding
quale falla? dimostrami che l'hanno fatta apposta per dar contro alle donne mussulmane :dentone:



Di solito non rispondo agli utenti con un QI di poco superiore a quello di un primate. Questo post non fa eccezione.


Originally posted by destino
beh il solo pensare ke noi abbiamo i paraocchi

Non potrebbe essere altrimenti, da come scrivete.

Hob Gadling
24-09-2004, 00.13.19
Damo e Co, siete TROPPO OT.

Cerchiamo di attenerci al topic, please.

ding
24-09-2004, 00.31.33
Originally posted by Pantera666
Di solito non rispondo agli utenti con un QI di poco superiore a quello di un primate. Questo post non fa eccezione.



Non potrebbe essere altrimenti, da come scrivete. ha parlato mr intelligenza so tutto io capisco tutto solo io voi non capite un cazzo... fammi un test per il QI e dimmi quanto viene va, intelligenza sovraumana, visto che parli di QI (anche se quei test contano poco o nulla)...

di solito non rispondi? diciamo che non hai argomentazioni da dare...


ah, e giusto per editare: chi sei tu per dire quanto sono intelligente? sai qualcosa di me? mi conosci? sai che faccio nella vita? oltre che qua sul blahblah mi hai mai visto da qualche altra parte? hai mai avuto discussioni con me? non mi sembra, ergo smettila di offendere e rispondi con motivazioni valide, che con quelle risposte sei tu che dimostri di avere un'intelligenza da scimmia decerebrata in coma... il tutto non per cominciare un flame ma per rispondere a tono ad un'offesa...

e mo rispondi anche alla prima domanda: quanto hai tu di QI, doc?

Peter Pan
24-09-2004, 00.51.09
Non c'entra nulla l'uguaglianza delle religioni. Come hanno già detto il divieto del burqa si riferisce ad una legge degli anni '70 (in pieni anni di piopmbo quindi) in cui per via dei terroristi (quelli originali, cioé pagati dai servizi segreti italiani, mica come quelli di oggi che sono pagati dai servizi segreti americani) ogni cittadino doveva essere facilmente riconoscibile.

Ecco perché è vietato anche il passamntagna o il fazzoletto che copre il viso.

Il crocifisso non c'entra nulla.

la domanda giusta da fare penso che sia: perché allora per legge si deve portare il casco nel momento in cui ti copre il viso e impedisce il riconoscimento della persona? :notooth:



Originally posted by Fanto64

se non hai capito non si tratta di libertà di religione ma di sicurezza publica. a meno che non giri con una Croce a grandezza naturale


È vero. Su questo hai ragione. Allora perché consentono le processioni religiose quando si vede bene che intralciano il traffico cittadino? Oltre all'intralcio, la strada è un servizio pubblico, tant'è che per legge gli organi responsabili (comuni, provincia o A.N.A.S.) devono garantire la perfetta funzionalità del manto stradale (ecco perché i dossi artificiali per ridurre la velocità sono illegali seppure largamente usati dai comuni). Perché allora la gente che protesta contro i rifiuti ed occupa una stazione viene denunciata per interruzione di pubblico servizio e le processioni religiose, invece no?

ding
24-09-2004, 00.53.36
perché hanno fatto formale richiesta in comune il quale ha autorizzato la manifestazione il giorno tot all'ora tot, mentre gli altri sono andati e basta, senza dir niente a nessuno? :O_o: boh... penso eh... :D

ah, giusto, il casco :D mmmh... boh, non avendo mai fatto un granché legge potrei dirti perché è per sicurezza personale, e va indossato solo mentre si è su un mezzo con meno di 4 ruote in movimento, togliendolo quando si scende dal mezzo (o tirando su il frontale, nel caso sia uno di quelli con frontale mobile), o comunque quando ti viene richiesto...

se non sbaglio la multa&denuncia è scattata perché la donna si rifiutava di togliersi il burqa per rendersi riconoscibile, o sbaglio? se se lo toglieva non penso che sarebbe scattata la denuncia (lamulta forse, ma la denuncia dubito)... poi vabé, se uno è stronzo è stronzo, ma non conosco gli agenti del fatto, mi spiace :D

Peter Pan
24-09-2004, 01.00.42
Originally posted by ding
perché hanno fatto formale richiesta in comune il quale ha autorizzato la manifestazione il giorno tot all'ora tot

Il traffico lo intralciano comunque perché i vigili urbani che effettivamente seguono la processione non deviano il traffico su percorsi alternativi ma bloccano quello che si immette nell'immediato percorso.

Ed i coglioni li rompono comunque.


Originally posted by ding
il casco è per sicurezza personale


Bene. Allora si potrebbe invemntare un burqa che da sotto il velo è corazzato come un casco. basta fare la legittima omologazione ed il burqa diviene legale. Così come i passamontagna per le rapine o la kefia per le manifestazioni di autonomi... :niente!:


Viva l'Italia! L'unico paese in cui se la Costituzione non ti sta bene, puoi diventare Presidente del Consiglio per cambiarla!!! :notooth:

ding
24-09-2004, 01.03.11
1. eh, lo so, lo dico anche io e pure un amico vigile al quale tocca farsi 2 palle così per ogni schifo di manifestazione di qualunque genere che c'è nella sua zona... ma la nostra bella legge dice così... il comune autorizza, e quindi la cosa va bene; il comune non autorizza, quindi è illegale... checevoifà? :D

2. sai che potrebbe essere un'idea? dovremmo proporre ai politici, terroristi e cagacazzi vari, di ragionare la notte invece che di giorno... vengono fuori idee migliori, quando uno ha un po' sonno :D

3. viva l'italia! :notooth:

EyeSky
24-09-2004, 02.16.11
Originally posted by Peter Pan

Viva l'Italia! L'unico paese in cui se la Costituzione non ti sta bene, puoi diventare Presidente del Consiglio per cambiarla!!! :notooth:

Si chiama democrazia, e temo non esista solo in Italia. :dentone:


Per quanto concerne lo scassamento di cazzo delle processioni e manifestazioni non creano alcun pericolo o procurato allarme. Ed in ogni caso, quelle regolari, hanno permessi e autorizzazioni varie. Il fatto che i vigili non facciano il loro lavoro è un'altra questione. ;)

La Legge non è in contraddizione se riferita all'uso del casco.
La legge che impone l'uso del casco chiarisce perfettamente che esso deve essere indossato quando ci si pone alla guida del veicolo. Non dice che va incollato alla testa del motocilcista che se lo deve tenere per il resto dei giorni.
Rimane ovvio intendere che in tutti i restanti frangenti in cui non si sia alla guida del veicolo del casco indossato NON TE NE FAI UN CAZZO. E qui subentra la Legge incriminata, la quale oltre a farti capire che non te ne fai un cazzo a tenerti il casco, è pure vietato.
:roll3:







FLAAAAAME :metal:

azanoth
24-09-2004, 10.45.30
Originally posted by Haplo61
Evidentemente l'intelligenza necessaria per restare IT scarseggia, su questo forum, come da molti già ampiamente dimostrato.

aspè Fratello,frena i buoi...
se la memoria non mi difetta,tu sei quell'utente che aprì quel topic (se pur a scopo puramente provocatorio)altamente offensivo nei confronti degli omosessuali e del concetto di dignità umana....

ah.

per piacere,potresti prestarmi qualcuno dei tuoi preziosi neuroni,così da darmi la possibilità di evolvermi un pochetto?

grazie

:angel2:

Gi01
24-09-2004, 11.03.39
Originally posted by azanoth

per piacere,potresti prestarmi qualcuno dei tuoi preziosi neuroni,così da darmi la possibilità di evolvermi un pochetto?


(Flaming OT)

Reverendo, non dica certe cose, quando si ha una certa penuria di materiale di base, prestare quei 4-5 superstiti è un guaio...

(Fine OT e spero fine post di qualcuno che se ne doveva andare)

azanoth
24-09-2004, 11.11.20
Originally posted by Gi01
(Flaming OT)

Reverendo, non dica certe cose, quando si ha una certa penuria di materiale di base, prestare quei 4-5 superstiti è un guaio...

(Fine OT e spero fine post di qualcuno che se ne doveva andare)

difficile che se ne vada sul serio:agitatori e destabilizzatori hanno un certo indice di recidività

:birra:

destino
24-09-2004, 11.28.47
Originally posted by Peter Pan
Non c'entra nulla l'uguaglianza delle religioni. Come hanno già detto il divieto del burqa si riferisce ad una legge degli anni '70 (in pieni anni di piopmbo quindi) in cui per via dei terroristi (quelli originali, cioé pagati dai servizi segreti italiani, mica come quelli di oggi che sono pagati dai servizi segreti americani) ogni cittadino doveva essere facilmente riconoscibile.



Infatti Tony Negri era stipendiato dalla Cia lo sapevano tutti :sisi:
Peter almeno se devi dire boiate metti qualke elemento in +...
Ti riferisci all'attentato di probabile origine fascista della stazione di bologna?
No perke io voglio capire se dici ke le brigate rosse erano foraggiate dalla cia o se credi ke moro è stato ucciso da kgb e fbi per via del "compromesso storico"







Perché allora la gente che protesta contro i rifiuti ed occupa una stazione viene denunciata per interruzione di pubblico servizio e le processioni religiose, invece no?


Perke le processioni religiose vengono fatte una volta fatta la rikiesta al comune ke consente tale processione o il passaggio di una manifestazione di scioperanti, è la stessa identica cosa, ( io potre protestare per quelli ke scioperano e nn mi fanno passare con la macchina davanti casa allora ), mentre ki fa proteste selvaggie per un impianto di utilità ke serve per la loro salute no.
Vanno presi di li e spostati o con le buone o con le cattive

Peter Pan
24-09-2004, 12.42.11
Originally posted by destino
No perke io voglio capire se dici ke le brigate rosse erano foraggiate dalla cia o se credi ke moro è stato ucciso da kgb e fbi per via del "compromesso storico"


Alla luce dei fatti... sembra anche a me una cosa assurda assurda e esagerata aver ucciso Calabresi solamente per nascondere la verità sul casi Pinelli. Eppure è così.
E rileggere gli atti del processo che incriminò Sofri, Bompressi e Pietrostefani, senza alcuna "prova mai provata", solamente dietro le illazioni di Marino, sembra una barzelletta.

Eppure le cose sono queste. ma quale dato in più vuoi? Non c'è da fare molta polemica su questa pagina della storia italiana. Ormai sono state confermate: le stragi di stato degli anni di piombo furono organizzate dal governo e dalle strutture paragovernative. Gli esecutori materiali furono i militanti di estrema destra. Gli accusati furono i militanti di Sinistra, e tutto il casino legale fu avviato proprio da Lotta Continua.

Siamo seri una volta tanto. Non c'è alcun motivo di fare politica o polemica su una verità venuta a galla e che conoscono tutti. A che ti serve fare finta di nulla?

La CIA non paga le Brigate Rosse. Quelle sono solamente un gruppo di poveri deficienti che non hanno saputo sfruttare i lpotenziale che si sono ritrovati tra le mani.
La CIA però ha sovvenzionato ed è stata mandante di più di qualche crimine contro l'umanità. Non per ultimo, il gruppo di Bin Laden. Non ci vuole una memoria di ferro per ricordarsi che Al Qaeda era in Afghanistan al tempo della "Guerra Fredda" per controllare i movimenti della Russia. Ricordi quando l'altro anno bombardarono per mesi la collina scavata che nascondeva la fortezza blindata di Bin Laden? Eppure lo dissero che l'aveva costruita la CIA. Come si spiega questo fatto?

Si sta parlando di verità. So bene che è difficile crederci perché molte cose sembrano non avere senso. Credimi, molte di queste non ce l'hanno davvero.

Ma vai a capire cosa c'è davvero sotto l'omicidio di Pinelli... ops... è vero, si deve parlare ancora di incidente... ma se Calabresi è stato ucciso per nascondere questo qualcosa, allora dev'essere davvero grave... e se è successo questo, ormai credo che tutto è possibile.

gefri
24-09-2004, 12.48.01
Originally posted by Peter Pan

Bene. Allora si potrebbe invemntare un burqa che da sotto il velo è corazzato come un casco. basta fare la legittima omologazione ed il burqa diviene legale.

MA INVENTARE COSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!!!!!!!!!!!! !

Il mix di buonismo e coglionaggine stà raggiungendo livelli impressionanti! Ci credo che la cina diventerà superpotenza, ma per merito loro e per il nostro livello?!

CAZZO.

destino
24-09-2004, 13.46.01
Originally posted by Peter Pan




Ma vai a capire cosa c'è davvero sotto l'omicidio di Pinelli... ops... è vero, si deve parlare ancora di incidente... ma se Calabresi è stato ucciso per nascondere questo qualcosa, allora dev'essere davvero grave... e se è successo questo, ormai credo che tutto è possibile.

calabresi era un personaggio odiato a sinistra perke era il commissario ke usava le maniere forti contro le proteste di sinistra del 68...

cmq concordo con te per la fine di pinelli...

per ki nn sa di ke parliamo...

pinelli (http://www.swan.ac.uk/italian/movimento/mov1/archivio/3;7/una_finestra_sulla_storia.htm)

calabresi (http://digilander.libero.it/infoprc/questura4.html)

.Imrahil
24-09-2004, 21.37.51
Originally posted by ding
ha parlato mr intelligenza so tutto io capisco tutto solo io voi non capite un cazzo... fammi un test per il QI e dimmi quanto viene va, intelligenza sovraumana, visto che parli di QI (anche se quei test contano poco o nulla)...

di solito non rispondi? diciamo che non hai argomentazioni da dare...


ah, e giusto per editare: chi sei tu per dire quanto sono intelligente? sai qualcosa di me? mi conosci? sai che faccio nella vita? oltre che qua sul blahblah mi hai mai visto da qualche altra parte? hai mai avuto discussioni con me? non mi sembra, ergo smettila di offendere e rispondi con motivazioni valide, che con quelle risposte sei tu che dimostri di avere un'intelligenza da scimmia decerebrata in coma... il tutto non per cominciare un flame ma per rispondere a tono ad un'offesa...

e mo rispondi anche alla prima domanda: quanto hai tu di QI, doc?

Questo post mi sembra una spiegazione sufficiente.

Se una persona non arriva a capire che la mia espressione "Per me quella motivazione è solo una scusa" non arriva a capire che si tratta di una mio opinione personale, e continua a dirmi "Portami le prove" non una, ma due volte, per me ha il QI di un bradipo.
Post come quello sopra non fanno altro che dimostrarlo, e dimostrano anche un atteggiamento infantile ("ha parlato mr intelligenza so tutto io capisco tutto solo io voi non capite un cazzo... fammi un test per il QI e dimmi quanto viene va, intelligenza sovraumana, visto che parli di QI").

punto, mia personale opinione.


Originally posted by destino
beh il solo pensare ke noi abbiamo i paraocchi e tu vedi bene è sintomo ke devi crescere ancora un po per cercare di confrontarti con le idee degli altri e per nn difendere a spada tratta le tue ;)


il partito ke vuole cambiare il mondo nn è per caso quello ke propone la FIAT statale e il sussidio ai disocuppati? :asd:

riquoto perchè ieri sera non ho avuto temp di rispondere appieno:
1- Io difendo a spada tratta le mie idee perchè penso che siano giuste, così come te e altri fate con le vostre.
2- Sussidio ai disoccupati? Perchè, vuoi lasciarli morire di fame? Certo, bisognerebbe far emergere il lavoro nero e con esso i finti disoccupati, e porre delle precise limitazioni (es: chi rifiuta tot volte il lavoro che gli trova l'ufficio di collocamento, non ha diritto al sussidio), ma come idea non mi pare affatto male.
3- Aiuti alla FIAT... anche qui bisognerebbe cercare di capire quando le grandi aziende sono realmente a rischio di fallimento... certo che i soldi non si danno così, alla cazzo, come stanno facendo ora...
Certo che se la FIAT fosse davvero a rischio chiusura, lasciarla morire non sarebbe una grande mossa, non trovi?

ding
25-09-2004, 01.43.02
se la fiat rischia di morire è perché non riesce a fare della merce che può concorrere con altre marche a dei prezzi concorrenti, quindi, come succede in tutti i mercati mondiali su qualunque cosa, muore... è inutile farla vivere un anno di più per poi ritrovarsi di nuovo col culo per terra a doverle dare i soldi...
sul discorso del sussidio mi sembra giusto il ragionamento, ma è difficile scoprire tutto...
sulla difesa delle idee non commento, troppo lungo da fare a quest'ora :D...

... e sull'opinione personale... beh, fai come credi, è che di fare sempre gli stessi discorsi 3 volte su 4 o 5 forum mi è venuta a noia, con te son arrivato subito al discorso finale: PROVE, senza prove son solo blahblah, e come tale vengon presi e considerati... non capisco con quale logica uno che ti chiede di motivare una tua idea deve avere un'intelligenza da bradipo :|

.Imrahil
25-09-2004, 14.43.34
Originally posted by ding
se la fiat rischia di morire è perché non riesce a fare della merce che può concorrere con altre marche a dei prezzi concorrenti, quindi, come succede in tutti i mercati mondiali su qualunque cosa, muore... è inutile farla vivere un anno di più per poi ritrovarsi di nuovo col culo per terra a doverle dare i soldi...
sul discorso del sussidio mi sembra giusto il ragionamento, ma è difficile scoprire tutto...



Hai la minima idea di cosa succederebbe in Italia se un'azienda del genere fallisse? :doubt:

ding
25-09-2004, 14.59.08
si, ma se è destinata a fallire fallirà comunque, che tu gli dia sostegno o meno... se i prodotti non migliorano ed i prezzi diventano concorrenziali con le altre compagnie, fallisce comunque... solo dura di più e fa intascare più soldi a chi la dirige... soldi tuoi...

Gi01
25-09-2004, 15.11.40
Ding, scusa l'OT, e poi chiudiamo questa parte:
La Fiat non fallirà MAI. Fitteranno rami d'azienda, faranno imbrogli a morire, aiuti sotto e soprabanco, rottamazioni...ma se in Italia fallissero Fiat e/o Generali saremmo TUTTI in mezzo alla strada dopo non più di 20 secondi. Fidati. Si chiama "terrore sociale" e i legami della nostra economia con queste 2 ditte assommano, per indotto, ad almeno il 45% del PIL.

Se secondo te uno stato può rinunciare a una cosa del genere...

ding
25-09-2004, 15.15.05
lo so che non fallirà mai, la faremo sempre vivere, ma praticamente è come se fosse fallita... vedremo in futuro, ma se un'azienda ha bisogno dei soldi del popolo, presi attraverso lo stato, perché sennò chiude, per me è fallita.. non riesce a produrre qualcosa che può vendere al pari di altre aziende.. e che ce ne famo di tutte quelle macchine? è anche vero che, ultimamente, alcune auto fiat sono superiori alla loro media, però... vavé, ne parliamo poi, semmai, ma anche chiudere qua mi sta bene :D