PDA

Visualizza versione completa : Solaris



cymon
15-09-2004, 02.15.09
Esistono diversi thread su questo film, ma visto la mia crociata anti remake era mio dovere aprirne uno.

Sono rimasto stupito dal film di Soderberg, piacevolmente stupito. Solitamente quando si fa un remake al giorno d'oggi si prende il soggetto originale e ci si ficca dentro a forza tutti gli schemi tipici (e banali) del cinema americano moderno più manieristico, con varie virate verso lo squallore e la banalità, appiattendo la forza dell'opera di partenza e dimostrando che da qualsiasi storia si può tirare fuori qualcosa di noioso.

Quasi da subito invece si nota in Solaris uno smisurato rispetto per il film originale, un uso dei silenzi come non c'è più, una parsimonia negli effetti speciali e nelle situazioni scoppiettanti assolutamente professionale e una gestione di tutto che a pelle è diversa da come il film "avrebbe dovuto essere girato se lo si fosse girato effettivamente oggi".
Allo stesso tempo, comunque, si vede la rilettura di Soderberg nei temi trattati da questo film. Tarkosky puntò molto sull'incomunicabilità col pianeta oceano, l'ossessione dei personaggi nei confronti dei visitatori, oltre ad essere qualcosa di personale, è anche l'ossessione di entrambe le sponde (gli scienziati e Solaris) per il desiderio di comunicare. Questo aspetto, l'aspetto fantascientifico puro, passa in secondo piano nel remake dove i visitatori, anzi, in particolare la moglie del protagonista, è la molla che innesca un meccasimo di analisi psicologica e introspettiva del protagonista e della sua vicenda.

Mi è comunque difficile approvare esplicitamente questa pellicola perchè il debito nei confronti di Tarkosky è comunque evidente (e perchè comunque parliamo di Solaris, non di un filmetto a caso), ma se non altro, vedendolo come una specie di "saggio su Solaris", come un'espressione dell'abilità di Soderberg in un contesto anomalo o comunque come un omaggio all'originale è sicuramente un film realizzato con molta più intelligenza di tanti film originali.

palka
15-09-2004, 10.56.55
l'hai visto su sky in questi giorni?
io mi sono dimenticato di registrarlo.

cmq mi è piaciuto davvero tanto, questo remake.
anche io conosco ed apprezzo molto l'originiale, però questo film mi ha stupito, non me l'aspettavo così "rispettoso", come hai detto tu.
ci sono dei momenti molto "miricani" [:asd:], ma vabbé, penso che non ci possano fare niente, loro la maranza ce l'hanno nel sangue, o forse nessuno avrebbe mai prodotto un film del genere se non ci fosse stato dentro almeno george clooney, ma cmq in generale il film resta sempre ben bilanciato, e non sfocia nella grossolanità.
ottimi e significativi i silenzi, come hai fatto notare tu, però una menzione alla colonna sonora (STU_PEN_DA :hail: ), non posso non farla.