PDA

Visualizza versione completa : Evvai... Una moschea in meno



Pagine : [1] 2

Haplo61
01-09-2004, 17.47.12
qui (http://www.agi.it/news.pl?doc=200409010903-1002-RT1-CRO-0-NF60&page=0&id=agionline.dalmondo)
Questo dopo la brutale esecuzione di 12 nepalesi che nulla avevano a che fare con la guerra. Trucidati solo perchè lavoravano e cucinavano per gli americani.

C'è da dire che comunque avrei preferito un bel rogo senza feriti o altri trambusti. :dentone:

E' ora che i terroristi comincino a prendere un po' della loro stessa medicina :D :birra:

Dlmc
01-09-2004, 17.52.23
Non saprei che dirti. Resto basito davanti alle tue parole.:|

X.xDaRkGiDaNx.X
01-09-2004, 17.53.54
:birra:

Haplo61
01-09-2004, 17.53.57
xchè? Mica ammazzi qualcuno, butti solo giù i simboli a cui tengono.
Senza far male ad alcuno, penso che li freni abbastanza :rolleyes:

Dlmc
01-09-2004, 17.59.56
E' comunque sbagliato. Occhio per occhio e diventiamo tutti ciechi. mi vuoi spiegare poi perchè saresti d'accordo con l'incendio della moschea? Se un Romano ti uccidesse un amico o parente, tu daresti fuoco alla chiesa del tuo paese?

EDIT: Ho detto Romano perchè inizialmente volevo chiederti se avresti incendiato San Pietro pre ripicca ma poi ho notto che il paragone era poco calzante

Asl.DKuj
01-09-2004, 18.00.23
Originally posted by Haplo61
xchè? Mica ammazzi qualcuno, butti solo giù i simboli a cui tengono.
Senza far male ad alcuno, penso che li freni abbastanza :rolleyes:

A quei terroristi non gliene frega un cazzo della religione.

alcoolwarriors
01-09-2004, 18.01.23
Originally posted by Haplo61
xchè? Mica ammazzi qualcuno, butti solo giù i simboli a cui tengono.
Senza far male ad alcuno, penso che li freni abbastanza :rolleyes:

:roll3: :roll3: :roll3: :roll3:

:approved

Mach 1
01-09-2004, 18.02.18
haplo non so da dove sei saltato fuori ma ritornaci. :rolleyes:

e se 61 sta a indicare l'anno di nascita, ritornaci in fretta. :rolleyes:

Bertith
01-09-2004, 18.06.46
io non per essere cinico o cattivo, ma finalmente hanno trovato qlk che gli risponde a tono. non è giusto rispondere così, ma quando uno non capisce altro....

Haplo61
01-09-2004, 18.07.09
Originally posted by Dlmc
E' comunque sbagliato. Occhio per occhio e diventiamo tutti ciechi. mi vuoi spiegare poi perchè saresti d'accordo con l'incendio della moschea? Se un Romano ti uccidesse un amico o parente, tu daresti fuoco alla chiesa del tuo paese? Non è la stessa cosa :rolleyes:
E' un po' come se uno ti da un cazzotto gratuitamente e tu gli disfi la portiera della macchina: non sarà fine, ma magari la prossima volta quello ci pensa due volte prima di rifarlo (lo so, nn è un esempio calzante ed è balordo, ma nn me ne vengono in mente altri, in questo momento)

The_Elf
01-09-2004, 18.10.10
Io finora mi sono astenuto dai discorsi mussulmani vs cristiani....
E sebbene non simpatizzi affatto per loro trovo la tua uscita senza senso.
Comprendo la rabbia dei Nepalesi, ma i post che scrivi non stanno nè in cielo nè in terra.
Imho.

Secondo me sei un fake.
Imho.

PS: può anche essere che più butti giù moschee, più loro si convincono che fanno bene a "punire gli infedeli".
Ad ogni modo questo 3d dovrebbe essere eliminato.
Imho.
Edit: o quanto meno cambiato, in modo da passarla come informazione, quell'"Evvai" te lo potevi risparmiare.

Tutto ciò nonostante io sia abbastanza bigotto, di vedute ristrette e cattivello nei confronti degli iracheni...

Dlmc
01-09-2004, 18.14.06
Non mi hai capito, a loro poco importa delle moschee, loro vogliono semplicemente assumere potere all'interno dell'iraq che si creerebbe con la partenza delle forze di occupazione o, quantomeno di intimorire i locali guadagnandosi seguaci anche nel caso l'iraq venga mantenuto "
sotto controllo". Se poi vogliamo insegnare veramente qualcosa agli iracheni dobbiamo prenderli e farli giudicare per i crimini civilmente da loro. Se iniziamo anche noi a comportarci come loro non ne usciremo mai

Asl.DKuj
01-09-2004, 18.19.31
Originally posted by Dlmc
Non mi hai capito, a loro poco importa delle moschee, loro vogliono semplicemente assumere potere all'interno dell'iraq che si creerebbe con la partenza delle forze di occupazione o, quantomeno di intimorire i locali guadagnandosi seguaci anche nel caso l'iraq venga mantenuto "
sotto controllo". Se poi vogliamo insegnare veramente qualcosa agli iracheni dobbiamo prenderli e farli giudicare per i crimini civilmente da loro. Se iniziamo anche noi a comportarci come loro non ne usciremo mai

Sarebbero molto più furbi gli iraqueni ad andarsene tutti dall'Iraq e a chiedere asilo in giro per il mondo. SU chi avrebbero da comandare poi questi terroristi?

Beh sto sognando.:(

Mach 1
01-09-2004, 18.22.50
Originally posted by Haplo61
Non è la stessa cosa :rolleyes:
E' un po' come se uno ti da un cazzotto gratuitamente e tu gli disfi la portiera della macchina: non sarà fine, ma magari la prossima volta quello ci pensa due volte prima di rifarlo (lo so, nn è un esempio calzante ed è balordo, ma nn me ne vengono in mente altri, in questo momento)

no il discorso è diverso. è come se uno ti da un cazzotto gratuitamente, e tu sai che quel qualcuno ha una fiat. allora scendi per strada ed alla prima fiat che vedi gli sfondi la portiera della macchina.


comunque questo sistema di ripicche è quello, tanto per fare un esempio, che ha portato al tracollo della situazione israelo-palestinese. come vedi da entrambe le parti ci hanno pensato bene prima di rifarlo. :rolleyes:

fabrimonte
01-09-2004, 18.26.21
Originally posted by Mach 1
no il discorso è diverso. è come se uno ti da un cazzotto gratuitamente, e tu sai che quel qualcuno ha una fiat. allora scendi per strada ed alla prima fiat che vedi gli sfondi la portiera della macchina.


comunque questo sistema di ripicche è quello, tanto per fare un esempio, che ha portato al tracollo della situazione israelo-palestinese. come vedi da entrambe le parti ci hanno pensato bene prima di rifarlo. :rolleyes:

:angel2:

samgamgee
01-09-2004, 18.30.12
Non ho mai sentito nessuno parlare in maniera tanto infantile (a parte un paio di elementi).

Se 61 è l'anno di nascita, dio mio, siamo messi male. Malissimo.

Per il discorso simboli, ovviamente un rotfl gigante.

http://digilander.libero.it/the_writer/A/a171.gif

Mach 1
01-09-2004, 18.30.51
Originally posted by fabrimonte
:angel2:

tanto per capirci, quale sarebbe il significato recondito di quello smile?? :mumble :mumble

debbbole
01-09-2004, 18.31.45
Originally posted by Mach 1
haplo non so da dove sei saltato fuori ma ritornaci. :rolleyes:

e se 61 sta a indicare l'anno di nascita, ritornaci in fretta. :rolleyes:

*

The_Elf
01-09-2004, 18.32.11
Originally posted by Mach 1
tanto per capirci, quale sarebbe il significato recondito di quello smile?? :mumble :mumble Secondo me ha una fiat...

.29A.
01-09-2004, 18.32.23
Originally posted by Haplo61
Evvai... Una moschea in meno
Nessun ha mai pensato che forse si potrebbe bannarlo e togliercelo dalle scatole?:asd: :angel2:
Sperando che non si riregistri come sono solito fare io.:ihih:

Alborosso
01-09-2004, 18.40.04
Ma perche' quando qualcuno scrive una cosa che non condividete (anche se e' sbagliata) non riuscite a rispondere in modo meno arrogante ? se uno dice minchiate cercate di spiegargli dove sbaglia o almeno provateci.
Senza bisogno di chiudere post o bannare di qua' o di la'.......


E' come dire: " la guerra e' sbagliata l'odio verso gli altri e' sbagliato , lo capisci testa di c.....o, se fossi vicino a me ti spaccherei la faccia...":rolleyes:

KappaGiBi
01-09-2004, 18.40.39
So che e' gia' stato mosso il dubbio, ma non e' che sei parente di Dalmo?

Mach 1
01-09-2004, 18.44.29
Originally posted by Alborosso
Ma perche' quando qualcuno scrive una cosa che non condividete (anche se e' sbagliata) non riuscite a rispondere in modo meno arrogante ? se uno dice minchiate cercate di spiegargli dove sbaglia o almeno provateci.
Senza bisogno di chiudere post o bannare di qua' o di la'.......


E' come dire: " la guerra e' sbagliata l'odio verso gli altri e' sbagliato , lo capisci testa di c.....o, se fossi vicino a me ti spaccherei la faccia...":rolleyes:


hai totalmente ragione, solamente che la prima volta lo faccio, la seconda anche, la terza pure, alla quarta, quando mi viene fuori una discussione con questo titolo, mi rompo le palle e svalvolo.

questo per quanto riguarda me, poi non posso certo parlare per gli altri.

samgamgee
01-09-2004, 18.48.42
Originally posted by Alborosso

Senza bisogno di chiudere post o bannare di qua' o di la'.......


lolle, ti pare che abbia minacciato di lock& ban? no :rolleyes:

semplicemente mi sono rotto di leggere l'ennesimo topic in cui viene commentata in maniera sorridente e infantile qualche accaduto che ha del tragico. Non stiamo giocando ai soldatini, dove se cade la caserma nemica io dico "EVVIVA! :D "

:|

.Imrahil
01-09-2004, 18.53.15
Ma 61 è il QI? :doubt:

The El-Dox
01-09-2004, 19.05.31
Originally posted by Dlmc
E' comunque sbagliato. Occhio per occhio e diventiamo tutti ciechi.

D'akkordo, su kuesto nn ci piove.

Ma trovami un'alternativa migliore della repressione senza pietà per kuesti folli e vallo a spiegare alle famiglie dei nepalesi dekapitati.

SnorriSturluson
01-09-2004, 19.11.07
Originally posted by samgamgee
lolle, ti pare che abbia minacciato di lock& ban? no :rolleyes:

semplicemente mi sono rotto di leggere l'ennesimo topic in cui viene commentata in maniera sorridente e infantile qualche accaduto che ha del tragico. Non stiamo giocando ai soldatini, dove se cade la caserma nemica io dico "EVVIVA! :D "

:|

*

debbbole
01-09-2004, 19.17.05
Originally posted by Alborosso
Ma perche' quando qualcuno scrive una cosa che non condividete (anche se e' sbagliata) non riuscite a rispondere in modo meno arrogante ? se uno dice minchiate cercate di spiegargli dove sbaglia o almeno provateci.
Senza bisogno di chiudere post o bannare di qua' o di la'.......


E' come dire: " la guerra e' sbagliata l'odio verso gli altri e' sbagliato , lo capisci testa di c.....o, se fossi vicino a me ti spaccherei la faccia...":rolleyes:

Un conto è una idea sbagliata, da cui può sorgere un dibattito costruttivo... un conto le cazzate sparate a caso. E' una rottura di cazzo stare a sentire gente che per il solo fatto di appartenere al genere umano parla, perchè approfitta del fatto che si suppone che abbia un cervello e che quindi abbia ragionato. Certe "idee" sono frutto di gravidanze isteriche del cervello, non di un processo razionale...

Per quanto mi riguarda, preferisco in Ignore List i "fenomeni" che pensano di saperla lunga (e che poi aprono thread così dementi) piuttosto che metterci gente alla Martox, che sarà anche greve ma almeno sa mettere in fila le parole per spiegare le sue idee (giuste o sbagliate che siano). Coi secondi puoi parlare, coi primi è fatica sprecata... E non è affatto come quello che hai detto tu: se uno spara cazzate a raffica e glielo si fa notare, se gli si chiede di tornarsene da dove è venuto, non è affatto come dirgli "se eri qui ti avevo rotto il naso"... :rolleyes:

debbbole
01-09-2004, 19.19.08
Originally posted by samgamgee
semplicemente mi sono rotto di leggere l'ennesimo topic in cui viene commentata in maniera sorridente e infantile qualche accaduto che ha del tragico. Non stiamo giocando ai soldatini, dove se cade la caserma nemica io dico "EVVIVA! :D "

:|

E per concludere, quoto in pieno.

Dlmc
01-09-2004, 19.23.16
Originally posted by The El-DoX
D'akkordo, su kuesto nn ci piove.

Ma trovami un'alternativa migliore della repressione senza pietà per kuesti folli e vallo a spiegare alle famiglie dei nepalesi dekapitati.

La scelta che ci può sembrare giusta quando veniamo colpiti noi o i nostri sentimenti personali non è poi così giusta vista a freddo. Per questo abbiamo creato una giustizia che prescinde da coloro che vengono colpite. E' altresì vero che non sempre essa agisce come dovrebbe ma funziona piuttosto bene altrimenti ci saremmo già liberati di essa e ci faremmo giustizia da soli secondo la legge della giungla

gefri
01-09-2004, 19.26.15
Originally posted by .29A.
Nessun ha mai pensato che forse si potrebbe bannarlo e togliercelo dalle scatole?:asd: :angel2:
Sperando che non si riregistri come sono solito fare io.:ihih:

bannarlo perchè ti stà, o meglio stà sul cazzo a tutti o quasi?
lo trovo inopportuno.

Mach 1
01-09-2004, 19.30.55
Originally posted by The El-DoX
D'akkordo, su kuesto nn ci piove.

Ma trovami un'alternativa migliore della repressione senza pietà per kuesti folli e vallo a spiegare alle famiglie dei nepalesi dekapitati.

il problema è che bisogna sempre risalire alla radice delle cose per poterle capire a fondo e risolvere.

prendiamo la guerra tra l'IRA e l'inghilterra. uno vede gli attacchi dell'IRA e pensa che sono dei bastardi vigliacchi. Poi si informa su cosa è successo durante il famoso "bloody sunday" e pensa che i bastardi siano gli inglesi. lo stesso fenomeno, valutandone singolarmente due episodi può portare a schierarsi da una o dall'altra parte, e sulla strumentalizzazione di questi episodi gioca chi vuole costringerci a schierarci da una parte o dall'altra della barricata. ma la realtà di quella situazione la si può capire solamente risalendone alle vere radici.

lo stesso vale per la situazione attuale. vedi gli aerei che bombardano baghdad e pensi che gli americani sono delle merde. vedi i video dei terroristi che sgozzano gli assassini e pensi che siano loro le merde. la realtà è che bisognerebbe scavare alla radice del tutto e capire quali siano le vere motivazioni che ci hanno spinto sull'orlo del baratro. solo in questo modo potremo evitare di caderci in quel baratro. ogni altra soluzione è un palliativo.

il problema è che tale processo è laborioso, complicato, dispendioso in termini di tempo e di risorse, faticoso e incredibilmente osteggiato dagli interessi che ci sono in gioco, quindi nella pratica risulta irrealizzabile.

risultato? siamo tutti nella merda.

Ef.Di.Gi
01-09-2004, 19.31.11
secondo me haplo hai rotto i coglioni con questi thread...comprati un tondino con le freccette e attaccaci la foto di un marocchino/saudita/etc e sfogati :asd:

X3N0M
01-09-2004, 19.36.40
Originally posted by Haplo61
qui (http://www.agi.it/news.pl?doc=200409010903-1002-RT1-CRO-0-NF60&page=0&id=agionline.dalmondo)
Questo dopo la brutale esecuzione di 12 nepalesi che nulla avevano a che fare con la guerra. Trucidati solo perchè lavoravano e cucinavano per gli americani.

C'è da dire che comunque avrei preferito un bel rogo senza feriti o altri trambusti. :dentone:

E' ora che i terroristi comincino a prendere un po' della loro stessa medicina :D :birra:


sei più lamer di me :|

sono + giovane di te ma su ste cose ragiono meglio mi sa :|


















:| :|

Dlmc
01-09-2004, 19.36.41
Originally posted by Mach 1
Cut..

Ti quoto in pino. Tutti hanno ragione e tutti hanno torto. Per risolvere dobbiamo dialogare, ma sarà difficile e lungo

Fanto64
01-09-2004, 19.39.04
Originally posted by Alborosso


E' come dire: " la guerra e' sbagliata l'odio verso gli altri e' sbagliato , lo capisci testa di c.....o, se fossi vicino a me ti spaccherei la faccia...":rolleyes:


:birra:

se trovate che dice solo cazzate non rispondetegli, non aprite piu' i suoi post, tanto penso che ormai avrete capito come la pensa ....... o no?:doubt::rolleyes:


se ogni volta che leggo c@zz@te scritti in questo forum passerei tutto il tempo sulla tastiera.
:D

:D

.29A.
01-09-2004, 19.39.53
Originally posted by gefri
bannarlo perchè ti stà, o meglio stà sul cazzo a tutti o quasi?
lo trovo inopportuno.
Spesso le cose inopportune sono tremendamente necessarie... Un po' come evaquare aria dal propio fondoschiena: Inopportuno ma, a volte, necessario.

----------------------

Originally posted by debbbole
..Martox, che sarà anche greve...

Grazie tesoro, ti voglio bene anche io.:kiss: :rolleyes:
Ti ho mandato un PM.:p

gefri
01-09-2004, 19.49.27
allora che nessuno critichi più berlusconi per corna, bandane e cazzate varie! :birra:

.29A.
01-09-2004, 19.50.24
Originally posted by gefri
allora che nessuno critichi più berlusconi per corna, bandane e cazzate varie! :birra:
E chi lo ha mai fatto...?:birra:

Alborosso
01-09-2004, 19.51.25
Se vi siete gia' fatto un opinione di chi scirve il post, mi sembra inutile aprirlo e risponderlgi solo per dirgli di andare da un altra parte.
Il tipo in questione se vede che nessuno gli da' credito automaticamente si eclissa.
Se invece fa piacere postare solo per insultarlo e ricordargli che ha il Quoziente intellettivo di un portapenne allora e' un altra cosa.



:birra:

The El-Dox
01-09-2004, 19.53.50
Originally posted by Dlmc
La scelta che ci può sembrare giusta quando veniamo colpiti noi o i nostri sentimenti personali non è poi così giusta vista a freddo. Per questo abbiamo creato una giustizia che prescinde da coloro che vengono colpite. E' altresì vero che non sempre essa agisce come dovrebbe ma funziona piuttosto bene altrimenti ci saremmo già liberati di essa e ci faremmo giustizia da soli secondo la legge della giungla

Mi hai konvinto di mezzo decimo di mikron, se si può parlare di giustizia, dato ke essa nella pratika difende i forti e nn i deboli.

Kmq toglimi una kuriosità, kuesti, diciamo, terroristi se mai un domani venissero katturati (ipotesi skartabile perkè saltano in aria prima in un autobus), ke sorte gli spetterebbe?

Ragionando in termini di parifikazione nel giudizio, la pena di morte, potrebbe essere la naturale espiazione delel loro kolpe?


Originally posted by Mach 1
il problema è che tale processo è laborioso, complicato, dispendioso in termini di tempo e di risorse, faticoso e incredibilmente osteggiato dagli interessi che ci sono in gioco, quindi nella pratica risulta irrealizzabile.


Ho un sistema ciniko al massimo (moralmente poko attuabile).

Potremmo far finire le kose in fretta: ogni ostaggio civile ucciso komporta la sistematika eliminazione di un prigioniero terrorista, kon il video filmato e spedito a... Al Jazeera, kosì siamo sikuri ke lo gurdano.
Per kuestione di numeri, potremmo farcela: prima o poi i terroristi finiranno.

Oppure ho un sistema più konkreto.

E' una guerra ke finirà in tempi lunghi.
L'odio è skritto nel DNA di kuesta gente ke ci vede kome infedeli, kon la marcia in più di essere vigliakki e di kolpire oltre i loro konfini politici, in modo subdolo, ben konsci ke noi nn saremo mai in grado di agire kome loro.
L'invasione in Iraq gli ha dato il pretesto giustifikato per kondurre la loro kausa e koinvolgere kiunkue, kome il kaso dei 2 giornalisti francesi ci ha fatto notare.
Fino a ke nn risponderemo in modo kompatto a kuesta gente, eliminando e katturando sistematikamente la minaccia alla radice, nn ne verremo a kapo.
E di certo nn ci arriviamo kon la kolomba bianka e le strette di mano.

The El-Dox
01-09-2004, 19.56.31
Originally posted by gefri
allora che nessuno critichi più berlusconi per corna, bandane e cazzate varie! :birra:

Nn lo kritiko, anzi è un'idolo.
E' kapitato nel paese giusto, si diverte, ce lo mette in kulo e kontinua a farlo. :)

E la maggior parte del paese nn lo sa!

alcoolwarriors
01-09-2004, 20.01.20
Originally posted by The El-DoX
D'akkordo, su kuesto nn ci piove.

Ma trovami un'alternativa migliore della repressione senza pietà per kuesti folli e vallo a spiegare alle famiglie dei nepalesi dekapitati.

è un provocazione ma dox, se ci si deve muovere sulla linea dei sentimenti in questi casi, perchè quando un cittadino viene rapito non si ritirano gli eserciti?!

Mischa
01-09-2004, 20.02.50
Originally posted by poverello
...

Evvai, un motivo perché il terrorismo attecchisca anche in Nepal?

Evvai, distruggere una moschea colpisce il terrorismo, o non piuttosto l'islam moderato, fornendo un motivo a chi era moderato per incazzarsi e pensare che dopotutto il terrorismo di matrice fondamentalista non ha tutti i torti?

Evvai, ai terroristi fotte qualcosa di una moschea, o non gli torna piuttosto comodo che venga distrutta da gente non musulmana, che scatena una potenziale guerra civile, in un paese che ritengono nemico? Un paese che ha il 3% della popolazione musulmana? Senza contare poi i paesi confinanti o lì vicino, eh, diamogli un'occhiata: Buthan. In Buthan, in fin dei conti, esiste solo l'85% di popolazione di religione musulmana. India: 12% musulmano. Che vuoi che sia, in fondo il 12% della popolazione indiana son solo 120 milioni di persone. Pakistan, a poca distanza: Musulmana sunnita 85%, Musulmana sciita 10%. L'ex Birmania, attuale Myanmar: il 15% è diviso tra cattolici, musulmani e animisti. Bangladesh: 85% musulmani.

Evvai, sì.

Matt
01-09-2004, 20.04.09
Haplo, spero vivamente nella tua scomparsa da questo forum.

Se sei del 61', mi dai la dimostrazione che l'avanzare dell'età non porta sempre ad un aumento dell'intelligenza.

The El-Dox
01-09-2004, 20.05.22
Originally posted by alcoolwarriors
è un provocazione ma dox, se ci si deve muovere sulla linea dei sentimenti in questi casi, perchè quando un cittadino viene rapito non si ritirano gli eserciti?!

Scegli la risposta:

-Perkè se no la guerra finirebbe subito.
Ma ki mi garantisce ke kuesti terroristi rimarrebbero kiusi nel loro guscio e nn ripetano un'altro 11 settembre?

-Perkè un cittadino è sakrifikabile a monte degli interessi ke derivano da una guerra kome kuesta.

-Perkè la daresti moralmente vinta ai terroristi. E noi occidentali siamo troppo orgogliosi.

Dlmc
01-09-2004, 20.06.05
Originally posted by The El-DoX
Cut

Io rimango convinto delle mie idee che saranno anche , scusate il gioco di parole idealistiche me sono fermo nel sostenerle perchè se non c'è nessuno che lo fa è lpogico che non vi è molta giustizia. Sulla pena di morte ti devo dare la mia bocciatura, saranno anche poco umani ma nessuno su questa terra è abbastanza grande da potere decidere della vita di qualcuno.
Sull'odio radicato nel DNA ti vorrei fare un adomanda: ti riferisci a coloro che uccidono gli ostaggi per i loro degenerati scopi oppure alla popolazione colpevole unicamente di ignoranza, e si sà l'ignoranza è facilmente manovrabile. Se vogliamo far cessare lo scontro dobbiamo aiutarli a capirci e a capirli

samgamgee
01-09-2004, 20.10.27
Originally posted by Alborosso
Se vi siete gia' fatto un opinione di chi scirve il post, mi sembra inutile aprirlo e risponderlgi solo per dirgli di andare da un altra parte.
Il tipo in questione se vede che nessuno gli da' credito automaticamente si eclissa.
Se invece fa piacere postare solo per insultarlo e ricordargli che ha il Quoziente intellettivo di un portapenne allora e' un altra cosa.


Se lui si espone allora si prende anche la responsabilità di sentire l'opinione degli altri. Altrimenti se ne stia zitto.

The El-Dox
01-09-2004, 20.24.44
Originally posted by Dlmc
Sulla pena di morte ti devo dare la mia bocciatura, saranno anche poco umani ma nessuno su questa terra è abbastanza grande da potere decidere della vita di qualcuno.


Nn konkordo.
Se hanno il koraggio di uccidere, devono accettare di venire uccisi a loro volta.
Punti di vista diversi, la kuestione è troppo grossa per diskuterla kui. Inoltre, sarà medioevale, ma lo ritengo un buon deterrente.


Originally posted by Dlmc

ti riferisci a coloro che uccidono gli ostaggi per i loro degenerati scopi oppure alla popolazione colpevole unicamente di ignoranza, e si sà l'ignoranza è facilmente manovrabile. Se vogliamo far cessare lo scontro dobbiamo aiutarli a capirci e a capirli

E' un punto interessante, l'uniko modo per fermare la guerra.
Ma è un processo inattuabile fino a ke ci saranno kuesti degenerati sulla piazza: dopo, forse, kominceranno a prendere fiducia da soli e nelle loro stesse istituzioni.

Mach 1
01-09-2004, 20.43.40
Originally posted by The El-DoX
Potremmo far finire le kose in fretta: ogni ostaggio civile ucciso komporta la sistematika eliminazione di un prigioniero terrorista, kon il video filmato e spedito a... Al Jazeera, kosì siamo sikuri ke lo gurdano.
Per kuestione di numeri, potremmo farcela: prima o poi i terroristi finiranno.


in pratica quello che fa israele con i palestinesi. ha portato a qualcosa questo atteggiamento? l'unico modo in cui può funzionare è se muoiono tutti gli israeliani o muoiono tutti i palestinesi. :rolleyes:

Hob Gadling
01-09-2004, 20.47.04
OT : mach svuota i pm.

Questo messaggio si autodistruggerà in trenta secondi.

Dalmo
01-09-2004, 20.47.55
Mah...
Anche se non è stata una bella cosa spero che abbia qualche risvolto positivo, magari gli arabi riescono a capire che gli unici figli di puttana non sono solo loro.
Roftl, però la mia opinione è che gli ebrei hanno reso pan per focaccia agli arabi e finalmente ce l'hanno fatta e li hanno murati nel loro cagoso paese, come mai ora nessuno si sogna di rompere il cazzo agli ebrei?
E' davvero giusto continuare a non ignorare questi paesi se non per sfruttare le loro risorse? Sono perplesso.
Dico solo che se il prezzo della benzina sale per due fanatici religiosi che non sanno neanche quello che stanno facendo lo fanno diventare un parcheggio l'Iraq.

SnorriSturluson
01-09-2004, 21.24.32
Originally posted by Dalmo
Mah...
Anche se non è stata una bella cosa spero che abbia qualche risvolto positivo, magari gli arabi riescono a capire che gli unici figli di puttana non sono solo loro.
Roftl, però la mia opinione è che gli ebrei hanno reso pan per focaccia agli arabi e finalmente ce l'hanno fatta e li hanno murati nel loro cagoso paese, come mai ora nessuno si sogna di rompere il cazzo agli ebrei?
E' davvero giusto continuare a non ignorare questi paesi se non per sfruttare le loro risorse? Sono perplesso.
Dico solo che se il prezzo della benzina sale per due fanatici religiosi che non sanno neanche quello che stanno facendo lo fanno diventare un parcheggio l'Iraq.

Mi chiedevo quando saresti intervenuto.
Come al solito, solito discorso a prescindere. Non so perché ma a un certo punto questa storia ricorda qualcosa di Tolkien, con l'unica differenza che qui c'è chi non c'entra niente, nel libro gli sfigati non ci sono.

kyjorkx
01-09-2004, 21.31.38
Originally posted by Dalmo
Mah...
Anche se non è stata una bella cosa spero che abbia qualche risvolto positivo, magari gli arabi riescono a capire che gli unici figli di puttana non sono solo loro.
Roftl, però la mia opinione è che gli ebrei hanno reso pan per focaccia agli arabi e finalmente ce l'hanno fatta e li hanno murati nel loro cagoso paese, come mai ora nessuno si sogna di rompere il cazzo agli ebrei?
E' davvero giusto continuare a non ignorare questi paesi se non per sfruttare le loro risorse? Sono perplesso.
Dico solo che se il prezzo della benzina sale per due fanatici religiosi che non sanno neanche quello che stanno facendo lo fanno diventare un parcheggio l'Iraq.
1) Israeliani. Non ebrei.
2) Quale paese? Sono in campi profughi.
3) L'ultimo attentato in Israele è stato fatto ieri. Link (http://www.repubblica.it/2004/g/sezioni/esteri/moriente10/buses/buses.html)

Dalmo
01-09-2004, 21.37.11
Originally posted by SnorriSturluson
nel libro gli sfigati non ci sono.
Quoto in tutto e per tutto, fuori dalle palle quindi.


Originally posted by kyjorkx
1) Israeliani. Non ebrei.
2) Quale paese? Sono in campi profughi.
3) L'ultimo attentato in Israele è stato fatto ieri.
1)Da oggi li chiamerò ebrei o Jews
2)Campi profughi che contengono gente sempre in cerca di grane
3)Prima del muro gli attentati erano decine e decine di più, dimostrami il contrario se ne sei capace :)

BESTIA_kPk
01-09-2004, 21.55.19
Di dalmo frega un cazzo, ma se haplo è l'Haplo_PdT che ricordo, va trattato meglio :mad:

Su questo argomento si scalda ma su altri pensava e niente male.

Dalmo
01-09-2004, 21.59.34
Originally posted by BESTIA_kPk
Di dalmo frega un cazzo, ma se haplo è l'Haplo_PdT che ricordo, va trattato meglio :mad:

Su questo argomento si scalda ma su altri pensava e niente male.
Bestia, se non hai da rompere non mettermici dentro ;)

BESTIA_kPk
01-09-2004, 22.04.28
Originally posted by Dalmo
Bestia, se non hai da rompere non mettermici dentro ;)

INIZIO OT
Non ti offendere, ma per fare un paragone, tu al 90% spari cazzate mentre lui al 90% faceva topic o reply coi controcazzi.

Punti di vista, nulla di grave.

FINE OT

.Imrahil
01-09-2004, 22.09.40
Originally posted by Dalmo
Mah...
Anche se non è stata una bella cosa spero che abbia qualche risvolto positivo, magari gli arabi riescono a capire che gli unici figli di puttana non sono solo loro.
Roftl, però la mia opinione è che gli ebrei hanno reso pan per focaccia agli arabi e finalmente ce l'hanno fatta e li hanno murati nel loro cagoso paese, come mai ora nessuno si sogna di rompere il cazzo agli ebrei?
E' davvero giusto continuare a non ignorare questi paesi se non per sfruttare le loro risorse? Sono perplesso.
Dico solo che se il prezzo della benzina sale per due fanatici religiosi che non sanno neanche quello che stanno facendo lo fanno diventare un parcheggio l'Iraq.

Cagoso paese? Informati.
E tutto lo stato di Israele appartiene ai Palestinesi, non scordarlo...
Gente in cerca di grane... per favore. Povera gente che si vede invasa da uno stato ce usa metodi dittatoriali (e il governo è di destra, strano, vero?), questo sono. Massimo rispetto per i fratelli Palestinesi.
Forse gli attentati erano di più, ma a che prezzo? Il muro ha distrutto famiglie, con esso Israele ha privato i Palestinesi di molte delle loro risorse... ma forse questo tu non lo sai.

Dalmo
01-09-2004, 22.23.06
Originally posted by Pantera666
Cagoso paese? Informati.
E tutto lo stato di Israele appartiene ai Palestinesi, non scordarlo...
Gente in cerca di grane... per favore. Povera gente che si vede invasa da uno stato ce usa metodi dittatoriali (e il governo è di destra, strano, vero?), questo sono. Massimo rispetto per i fratelli Palestinesi.
Forse gli attentati erano di più, ma a che prezzo? Il muro ha distrutto famiglie, con esso Israele ha privato i Palestinesi di molte delle loro risorse... ma forse questo tu non lo sai.
Verissimo.
Io ho solo detto che hanno lasciato col culo a terra i palestinesi impedendogli ogni opposizione.
Guarda però come hanno sviluppato il territorio gli ebrei e guarda come hanno fatto i palestinesi.
Per quanto teste di cazzo e meschini a me stanno simpatici i primi per il loro cervello pazzesco.

Dalmo
01-09-2004, 22.23.49
Originally posted by BESTIA_kPk
Punti di vista, nulla di grave.
True

.Imrahil
01-09-2004, 22.32.57
Originally posted by Dalmo
Verissimo.
Io ho solo detto che hanno lasciato col culo a terra i palestinesi impedendogli ogni opposizione.
Guarda però come hanno sviluppato il territorio gli ebrei e guarda come hanno fatto i palestinesi.
Per quanto teste di cazzo e meschini a me stanno simpatici i primi per il loro cervello pazzesco.

Li hanno lasciati col culo per terra perchè possiedono uno degli eserciti più potenti al mondo, e non esitano ad usarlo contro persone che combattono lanciando sassi, non esitano a compiere rappresaglie vere e proprie, distruggendo le case dei kamikaze e sparando sui bambini. Per questo mi fanno profondamente schifo.
Dove sta scritto che prima dell'arrivo degli Israeliani il territorio palestinese non era sfruttato? E anche se fosse, ti pare questo un buon motivo per invadere (perchè questo è, dai) con le armi una libera nazione?

Dalmo
01-09-2004, 22.41.06
Originally posted by Pantera666
Li hanno lasciati col culo per terra perchè possiedono uno degli eserciti più potenti al mondo, e non esitano ad usarlo contro persone che combattono lanciando sassi, non esitano a compiere rappresaglie vere e proprie, distruggendo le case dei kamikaze e sparando sui bambini. Per questo mi fanno profondamente schifo.
Dove sta scritto che prima dell'arrivo degli Israeliani il territorio palestinese non era sfruttato? E anche se fosse, ti pare questo un buon motivo per invadere (perchè questo è, dai) con le armi una libera nazione?
Quando sono arrivati erano degli sbandati, ricordatelo.
Ed erano immigrati, che non volevano sottostare agli arabi e si sono divisi.
Io stimo gli ebrei per la loro crescita. Ora governano il mondo quando poco tempo prima Adolf Hit' li sterminava.
Secondo me aveva capito che stavano conquistando il mondo e li voleva distruggere tutti facendo leva sull'ignoranza popolare dicendo che non erano ariani, tu che cosa ne pensi?
Che siano meschini è tutto un altro paio di maniche. Io farei esattamente come loro, solo che non sparerei certo sui bambini.

rivendicatore
01-09-2004, 22.44.41
Originally posted by Asl.DKuj
A quei terroristi non gliene frega un cazzo della religione.
Interessa solo il potere come interessa a noi, però noi non usiamo la religione come pretesto, loro si.

.Imrahil
01-09-2004, 22.47.06
Originally posted by Dalmo
Quando sono arrivati erano degli sbandati, ricordatelo.
Ed erano immigrati, che non volevano sottostare agli arabi e si sono divisi.
Io stimo gli ebrei per la loro crescita. Ora governano il mondo quando poco tempo prima Adolf Hit' li sterminava.
Secondo me aveva capito che stavano conquistando il mondo e li voleva distruggere tutti facendo leva sull'ignoranza popolare dicendo che non erano ariani, tu che cosa ne pensi?
Che siano meschini è tutto un altro paio di maniche. Io farei esattamente come loro, solo che non sparerei certo sui bambini.

Già, ora è una nazione moderna, in mano a dei bastardi che governano con la violenza e il terrore, che rispondono al sangue con in sangue, che dividono famiglie e privano delle risorse fondamentali povera gente.
E tu li stimi.

..Omega.Rav..
01-09-2004, 22.51.51
cazzo guardo la televisione a fare, vengo sul forum e ci sono i thread id Haplo"vivalagnocca"sessantuno.
Una spanna meglio.

Dalmo
01-09-2004, 22.52.26
Originally posted by Pantera666
Già, ora è una nazione moderna, in mano a dei bastardi che governano con la violenza e il terrore, che rispondono al sangue con in sangue, che dividono famiglie e privano delle risorse fondamentali povera gente.
E tu li stimi.
Stimo solo la loro riscossa economica.

rivendicatore
01-09-2004, 22.55.07
Haplo, non sono affatto d'accordo con te nella tua affermazione inziale.
Ho capito che sei contro il terrorismo (come me), ho capito che vorresti vederli tutti morti (come me), ma giustificare un attacco ad una sede religiosa mi sembra da deficenti.
La Moschea è la casa di Allah, il Dio della religione islamica. Bruciare la casa di Dio non mi sembra rispettoso nei confronti di esso e di chi crede in esso senza strumentalizzarlo per avere potere come fanno i terroristi.

alcoolwarriors
02-09-2004, 00.31.24
Originally posted by Dalmo
Stimo solo la loro riscossa economica.

:approved

continua così dalmo...il mondo ha bisogno di persone come te.

Dalmo
02-09-2004, 00.38.06
Originally posted by alcoolwarriors
:approved

continua così dalmo...il mondo ha bisogno di persone come te.
Vedi, io non ho detto che mi piace quello che fanno, ma riuscire a governare il mondo dopo aver rischiato di morire tutti mi sembra una cosa significativa.

alcoolwarriors
02-09-2004, 00.43.05
Originally posted by Dalmo
Vedi, io non ho detto che mi piace quello che fanno, ma riuscire a governare il mondo dopo aver rischiato di morire tutti mi sembra una cosa significativa.

:asd: :asd:

"governare il mondo"

Lo stato di Israele è una concessione dei vincenti della seconda guerra mondiale agli oppressi di quel conflitto...generando altra oppressione.

Dalmo
02-09-2004, 00.50.18
Originally posted by alcoolwarriors
:asd: :asd:

"governare il mondo"

Lo stato di Israele è una concessione dei vincenti della seconda guerra mondiale agli oppressi di quel conflitto...generando altra oppressione.
Sai qual'è lo stato piu potente al mondo?
USA e sai chi comanda gli usa? :rolleyes:

alcoolwarriors
02-09-2004, 00.50.52
Originally posted by Dalmo
Sai qual'è lo stato piu potente al mondo?
USA e sai chi comanda gli usa? :rolleyes:

un cristiano convinto...

debbbole
02-09-2004, 02.05.40
Originally posted by .29A.
Grazie tesoro, ti voglio bene anche io.:kiss: :rolleyes:
Ti ho mandato un PM.:p

nessun mistero: all'inizio mi stavi sul cazzo, ora non più e anzi ho imparato ad apprezzarti... siine lusingato... :roll3: ;)

Al PM ti ho risposto... ;)

Fine OT, scusate... :)


Originally posted by Dalmo
Roftl, però la mia opinione è che gli ebrei hanno reso pan per focaccia agli arabi e finalmente ce l'hanno fatta e li hanno murati nel loro cagoso paese, come mai ora nessuno si sogna di rompere il cazzo agli ebrei?

Questo è davvero l'archetipo del "non averci capito un cazzo"... :|

debbbole
02-09-2004, 02.09.14
Originally posted by Dalmo
Guarda però come hanno sviluppato il territorio gli ebrei e guarda come hanno fatto i palestinesi.

hai ragione: in effetti i palestinesi potevano almeno diventare coltivatori di patate... con tutti quei buchi che gli israeliani amorevolmente gli hanno fatto con le granate ogni giorno per anni, potevano almeno sfruttare quanto gli era stato concesso...

Mach 1
02-09-2004, 02.12.44
Originally posted by Dalmo
Sai qual'è lo stato piu potente al mondo?
USA e sai chi comanda gli usa? :rolleyes:

la cia e le multinazionali che hanno finanziato la campagna presidenziale?

di certo non lo comanda il popolo, visto che sono la migliore democrazia del mondo :rolleyes:

.Chef
02-09-2004, 02.22.13
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe RADDOPPIARE le truppe di soccorso dall'Iraq, ACCOGLIERE tutti i mussulmani nelle nostre case e cominciare a passare con gli aerei lanciando mazzi e mazzi di fiori e litri di acqua per far crescere giardini rigogliosi, inviare loro panettoni e bottiglie magnum di Cuvee dom Perignon del 62 ogni natale. Così va meglio?

..Omega.Rav..
02-09-2004, 02.35.32
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe ritirare TUTTE e dico TUTTE le truppe di soccorso dall'Iraq, rispedire tutti i mussulmani a casa loro e cominciare a passare con gli aerei lanciando litri e litri di benzina e una sola molotov incendiata, non si deve salvare niente di niente, uomini, donne, bambini e anziani, tutti bruciati (I bambini non c'entrano nulla? Un domani saranno uomini e donne anche loro)

'scolta Adolfo, potresti evitare commenti apertamente razzisti per cortesia? Mi sembra che ci siano già abbastanza pagliacci postanti argomentazioni simili in questo topic. Se vuoi il topic per sparare minchiate del genere, apritene uno tuo. Tutti insieme non vi reggo e mi si scardina la mascella dal ridere

.Chef
02-09-2004, 02.40.37
Io ho preannunciato il mio schieramento politico, è una mia idea e la mia idea è che dovrebbero stare tutti nello stesso posto, sotto terra

Mach 1
02-09-2004, 02.50.04
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe ritirare TUTTE e dico TUTTE le truppe di soccorso dall'Iraq, rispedire tutti i mussulmani a casa loro e cominciare a passare con gli aerei lanciando litri e litri di benzina e una sola molotov incendiata, non si deve salvare niente di niente, uomini, donne, bambini e anziani, tutti bruciati (I bambini non c'entrano nulla? Un domani saranno uomini e donne anche loro)

no, tu non sei di estrema destra, sei solo un ignorante. evito insulti più pesanti per il rispetto che ho del forum ( se la cosa ti può interessare sappi che per te non ne ho nessuno ).

e io invece sono un coglione ( a me posso dirlo ) perchè ti do pure retta.

a proposito, data il tuo orientamento politico: gli estremisti di destra hanno fatto milioni di vittime cinquant'anni fa, e hanno ridotto in macerie l'europa. Mi spieghi cosa avrebbero fatto di peggio i musulmani perchè si meritino un trattamento peggiore di quello che dovrebbe essere riservato a te?

Mach 1
02-09-2004, 02.51.36
Originally posted by .Chef
Io ho preannunciato il mio schieramento politico, è una mia idea e la mia idea è che dovrebbero stare tutti nello stesso posto, sotto terra

a beh, se basta preannunciarsi allora io faccio outing e dico che sono un piromane psicopatico e che la casa dovrebbero bruciarla a te, con te dentro e porte e finestre bloccate dall'esterno.

e sono doppiamente coglione perchè ti ho risposto due volte.

..Omega.Rav..
02-09-2004, 02.54.26
Originally posted by .Chef
Io ho preannunciato il mio schieramento politico, è una mia idea e la mia idea è che dovrebbero stare tutti nello stesso posto, sotto terra

potrei starmene qua per ore a cercare di farti capire come lo "schieramento politico" dovrebbe essere influenzato dalle norme comuni di buonsenso e dall'analisi più che da un fattore di atteggiamento liceale, come il razzismo dovrebbe essere considerato una piaga più che una moda [e non venirmi a raccontare che il tuo commento non era razzista], come cambieresti prontamente idea "SE" avessi un minimo contatto con la realtà islamica al di fuori del "marocchino del cazzo tornatene a casa tua a vendere gli accendini", come sarebbe tutto alquanto più interessante [in questa come in ogni altra cosa] se fossi disposto a metterti in gioco e a discutere invece di nasconderti dietro ad un "tanto questa è la mia idea". Ma si sa... nessuno nasce "imparato" e tu, come tutti gli altri, imparerai a tue spese...

bada che il mio è un augurio perchè [a quanto pare] c'è gente che proprio non impara.

debbbole
02-09-2004, 02.55.32
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe ritirare TUTTE e dico TUTTE le truppe di soccorso dall'Iraq, rispedire tutti i mussulmani a casa loro e cominciare a passare con gli aerei lanciando litri e litri di benzina e una sola molotov incendiata, non si deve salvare niente di niente, uomini, donne, bambini e anziani, tutti bruciati (I bambini non c'entrano nulla? Un domani saranno uomini e donne anche loro)

mamma mia, che tristezza... :|

Mach 1
02-09-2004, 02.58.30
Originally posted by debbbole
mamma mia, che tristezza... :|

se l'ha detto perchè è una sorta di troll e vuole provocarci allora è un genio perchè alle 3 di notte è riuscito a fare cascare 3 pesci nella sua rete e noi siamo 3 idioti perchè cadiamo vittime di provocazioni così infantili.

se l'ha detto perchè ci crede veramente tristezza non riesce neanche a descrivere ciò che rappresenta. penso che uno degli zombie di romero preferirebbe morire di fame piuttosto che mangiargli il cervello.

debbbole
02-09-2004, 02.59.43
Originally posted by Mach 1
penso che uno degli zombie di romero preferirebbe morire di fame che mangiargli il cervello.

o magari volendosi cibare del suo cervello, morirebbe di fame... :D

Cmq, quando uno ha 16 anni anagrafici e 4 mentali effettivi, commenti come questi sono normali... ci vuole un pochino di esperienza per capire il mondo come va, e quando uno è piccolo oltre Big Jim e le Barbie (nel migliore dei casi... :asd: ) non va... :D

..Omega.Rav..
02-09-2004, 03.02.09
Originally posted by Mach 1
se l'ha detto perchè è una sorta di troll e vuole provocarci allora è un genio perchè alle 3 di notte è riuscito a fare cascare 3 pesci nella sua rete e noi siamo 3 idioti perchè cadiamo vittime di provocazioni così infantili.

credo che ci sia ben poco da flammare a riguardo, al limite ci scappa una risata [per fortuna]

debbbole
02-09-2004, 03.03.52
Originally posted by ..Omega.Rav..
credo che ci sia ben poco da flammare a riguardo, al limite ci scappa una risata [per fortuna]

boh... in effetti era meglio quando si stava peggio... erano meglio i thread sui problemi di cuore di queste cose insulse sul terrorismo... :D

..Omega.Rav..
02-09-2004, 03.09.28
Originally posted by debbbole
boh... in effetti era meglio quando si stava peggio... erano meglio i thread sui problemi di cuore di queste cose insulse sul terrorismo... :D

boh... sì... in effetti... non è che... insomma...
sapevi che nel '66 ancora non conoscevano il moto orbitale di Venere? Ma come facevano a vivere tranquilli... dico io...

Dalmo
02-09-2004, 03.33.52
Originally posted by Mach 1
la cia e le multinazionali che hanno finanziato la campagna presidenziale?
di certo non lo comanda il popolo, visto che sono la migliore democrazia del mondo :rolleyes:
La comandano gli ebrei! Sveglia!
La socità dirigente Usa è ebrea!

Peter Pan
02-09-2004, 03.37.47
Originally posted by Haplo61
E' ora che i terroristi comincino a prendere un po' della loro stessa medicina

Uh... sai, pensavo che aver invaso la loro terra, aver bombardato le loro case e ucciso i loro bambini bastasse per ripagarci degli ostaggi e dei soldati americani che hanno ucciso DOPO che noi abbiamo invaso la loro terra, distrutto le loro case, ucciso i loro bambini...

Mi sembra anche giusto adesso distruggere i luoghi di preghiera di persone che sono distanti miglia da quella guerra e che con i partigian... ehm.. con i terroristi non hanno nulla da spartire...

Mach 1
02-09-2004, 03.42.06
Originally posted by Dalmo
La comandano gli ebrei! Sveglia!
La socità dirigente Usa è ebrea!

potresti presentarmi delle prove, o linkarmi siti internet che presentino prove, che la maggioranza dei soldi circolanti in america è in mano alla lobby ebraica oppure che i dirigenti delle maggiori industrie americane siano tutti di origine ebrea o in combutta con gli ebrei??
qualcosa che non faccia riferimento ai "protocolli dei savi anziani di sion" ( che per la cronaca, visto che non li conoscerai, sono uno dei più clamorosi falsi del ventesimo secolo, da cui nasce proprio la corrente di pensiero che vede gli ebrei tirare di nascosto i fili del mondo ) o che non sia preso dal sito di forzanuova?

l'accusa che lanci è pesante e ti renderai conto che messa lì così come l'hai messa tu è puramente fine a se stessa.

sulle stesse basi potrei dire che ci sia una civiltà aliena insediatasi nelle montagne del messico che è in grado di controllare telepaticamente le menti degli uomini di potere nel mondo e giostrare quindi il destino del mondo a proprio piacere.
svegliaa! gli alieni ci controllano!!

ti assicuro che tra la mia affermazione e la tua non c'è alcuna differenza in assenza di prove. Congetture sono le mie e congetture sono le tue, solo che io almeno c'ho messo un po' più di fantasia

Dalmo
02-09-2004, 03.43.31
Originally posted by Mach 1
potresti presentarmi delle prove, o linkarmi siti internet che presentino prove, che la maggioranza dei soldi circolanti in america è in mano alla lobby ebraica oppure che i dirigenti delle maggiori industrie americane siano tutti di origine ebrea o in combutta con gli ebrei??
l'accusa che lanci è pesante e ti renderai conto che messa lì così come l'hai messa tu è fine a se stessa.
sulle stesse basi potrei dire che ci sia una civiltà aliena insediatasi nelle montagne del messico che è in grado di controllare telepaticamente le menti degli uomini di potere nel mondo e giostrare quindi il destino del mondo a proprio piacere.
ti assicuro che tra la mia affermazione e la tua non c'è alcuna differenza in assenza di prove. Congetture sono le mie e congetture sono le tue, solo che io almeno c'ho messo un po' più di fantasia.
Dammi qualche giorno, appena si connette darkel mi faccio dare i documenti che mi ha fatto visionare, ok? ;)

Peter Pan
02-09-2004, 03.45.38
Ma come fa, mio buon Dio, ad esserci gente che ancora crede che la guerra in Iraq sia giusta e che tutti i Musulmani siano il demonio e che Israele abbia il diritto e la legittimità di esistere?

Quando impareranno, mio buon Dio ma un po' distratto, che quello che dicono alla TV è tutta una bugia?

Quando la smetterai, mio buon Dio ma fortemente paranoico, che non basta dare la libertà di parola e la capacità di parlare a tutti gli uomini senza dare loro anche un cervello funzionante?


Ah... un ultima cosa, così, giusto per parlare... Israele oggi ha rifiutato alcuni permessi ad una delegazione O.N.U.

Come mai se questo lo fa l'IRAQ allora è un motivo per muovere guerra e se lo fanno gli Israeliani no?

Mach 1
02-09-2004, 03.45.42
Originally posted by Dalmo
Dammi qualche giorno, appena si connette darkel mi faccio dare i documenti che mi ha fatto visionare, ok? ;)

attendo con trepidante impazienza.

( p.s. non per farmi i cazzi tuoi, ma a quest'ora non dovresti essere a dormire? e io che credevo di andare a letto tardi a 14 anni perchè tiravo la mezzanotte ):dentone:

Peter Pan
02-09-2004, 03.51.06
Originally posted by Mach 1
potresti presentarmi delle prove, o linkarmi siti internet che presentino prove, che la maggioranza dei soldi circolanti in america è in mano alla lobby ebraica oppure che i dirigenti delle maggiori industrie americane siano tutti di origine ebrea o in combutta con gli ebrei??


Bé... potresti dare un'occhiata ad esempio ai maggiori finanziatori degli OSCAR... ad esempio...


Senti... Dalmo dirà anche un sacco di cazzate quando sono costruite dal suo cervello.... ma le informazioni che ha per lo meno sono vere.

Non togliergli anche questo!!! :notooth:

alcoolwarriors
02-09-2004, 08.13.56
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe ritirare TUTTE e dico TUTTE le truppe di soccorso dall'Iraq, rispedire tutti i mussulmani a casa loro e cominciare a passare con gli aerei lanciando litri e litri di benzina e una sola molotov incendiata, non si deve salvare niente di niente, uomini, donne, bambini e anziani, tutti bruciati (I bambini non c'entrano nulla? Un domani saranno uomini e donne anche loro)


Regolamento: Rispettare le idee,religioni e razze diverse dalla vostra

ban.

alcoolwarriors
02-09-2004, 08.21.38
Originally posted by Peter Pan
Ah... un ultima cosa, così, giusto per parlare... Israele oggi ha rifiutato alcuni permessi ad una delegazione O.N.U.

Come mai se questo lo fa l'IRAQ allora è un motivo per muovere guerra e se lo fanno gli Israeliani no?

http://www.wy.blm.gov/minerals/og/ogpics/bfo-oilwell5-600.jpg (http://www.lib.utexas.edu/maps/middle_east_and_asia/iraq_oil_industry_1953.jpg)

:rolleyes:

krolizard
02-09-2004, 09.04.35
Evvai... Una moschea in meno
Evvai... Un utente in meno


:asd:

Futaba
02-09-2004, 09.12.51
Originally posted by krolizard
Evvai... Un utente in meno


:asd:

* :dentone:

Haplo61
02-09-2004, 09.16.14
Originally posted by krolizard
Evvai... Un utente in meno


:asd: Perchè? Ti suicidi? :p

TheDarkAlcatraz
02-09-2004, 09.17.08
Originally posted by Mach 1
sulle stesse basi potrei dire che ci sia una civiltà aliena insediatasi nelle montagne del messico che è in grado di controllare telepaticamente le menti degli uomini di potere nel mondo e giostrare quindi il destino del mondo a proprio piacere.
svegliaa! gli alieni ci controllano!!



Ohmmiodddiooooo gli alieniiiiiiiiiiiiiii:D :roll3: :roll3:

..Omega.Rav..
02-09-2004, 09.28.16
Originally posted by Haplo61
Perchè? Ti suicidi? :p

Hai decisamente sbagliato tipo di humor.

destino
02-09-2004, 10.02.07
Originally posted by Dalmo
La comandano gli ebrei! Sveglia!
La socità dirigente Usa è ebrea!


quoto dalmo

il problema ke anke una grossa fetta dell'imprenditoria tedesca, belga e olandese è ebrea, e cito solo questi 3 stati perke l'ultima vacanza mi ha dato modo di appurarlo di persona

X3N0M
02-09-2004, 10.26.54
Originally posted by Pantera666
Li hanno lasciati col culo per terra perchè possiedono uno degli eserciti più potenti al mondo, e non esitano ad usarlo contro persone che combattono lanciando sassi, non esitano a compiere rappresaglie vere e proprie, distruggendo le case dei kamikaze e sparando sui bambini. Per questo mi fanno profondamente schifo.
Dove sta scritto che prima dell'arrivo degli Israeliani il territorio palestinese non era sfruttato? E anche se fosse, ti pare questo un buon motivo per invadere (perchè questo è, dai) con le armi una libera nazione?

http://free.freespeech.org/americanstateterrorism/palestine/plstngraphics/IsraeliBulliesLittleGirls.jpg

non so quanto possa essere attendibile la foto cmq, deriva da un sito che boicotta israele :D

SnorriSturluson
02-09-2004, 10.30.32
Possibile che ogni topic alla fine diventi una barzelletta?

X3N0M
02-09-2004, 10.31.42
Originally posted by SnorriSturluson
Possibile che ogni topic alla fine diventi una barzelletta?

è il destino, siamo fatti così :asd:

http://free.freespeech.org/americanstateterrorism/palestine/plstngraphics/IsraeliBullies.jpg

http://www.nyu.edu/globalbeat/jpg/crossingpoint.jpg

:|

in ogni caso penso che l'esercito israeliano sia il peggiore :|

obiwankenobi69
02-09-2004, 10.35.15
beh se non altro quelli aperti da haplo sono i topic piu seguiti.........ci son sempre discussioni............e magari si sfocia nella rissa pure....ma almeno credo che si discuta,in altri si discute sulle scarpe da comperare...(per carità liberissimi di farlo),io non prendo le parti ne di haplo ne di nessuno qua,mi limito a leggere... :p

azanoth
02-09-2004, 10.48.24
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra)

no estremismi per favore: abbiamo già quelli imposti dalla vita quotidiana...non c'è bisogno di accollarci anche le stronzate degli estremismi politici faziosi e senza ragione.

X3N0M
02-09-2004, 10.49.15
Originally posted by azanoth
no estremismi per favore: abbiamo già quelli imposti dalla vita quotidiana...non c'è bisogno di accollarci anche le stronzate degli estremismi politici faziosi e senza ragione.

:approved

destino
02-09-2004, 11.00.33
Originally posted by X3N0M


in ogni caso che l'esercito israeliano sia il peggiore :|


è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale

SnorriSturluson
02-09-2004, 11.05.18
Originally posted by destino
è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale

Allora perché giudicare i gerarchi delle SS? Cioè, ogni singolo elemento era una perfetta macchina da guerra :rolleyes:

Merio92
02-09-2004, 11.30.32
Originally posted by Haplo61

Senza far male ad alcuno, penso che li freni abbastanza :rolleyes:

Secondo me invece si è attivato un meccanismo a catena che non si fermerà più,noi abbiamo incendiato una moschea,loro inizieranno a incendiare le nostre chiese,finirà male,molto male,anzi non finirà proprio! :|

alcoolwarriors
02-09-2004, 11.43.32
Originally posted by destino
è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale

infatti: gli squadroni della morte e le SS sono stati i migliori eserciti del secolo.

:tsk:

X3N0M
02-09-2004, 11.48.34
Originally posted by destino
è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale

:|

kyjorkx
02-09-2004, 11.49.57
Originally posted by destino
è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale
http://unreal.multiplayer.it/cepoxdesign/CFC/faccine/varie/mahOh.gif

X3N0M
02-09-2004, 11.53.15
ot: ora capite che c'è gente + lammah di me? :asd:

no eh? io devo proprio essere il lamer per antonomasia? :|

fine ot :asd:

fenderplay
02-09-2004, 11.59.58
sembra che alcuni utenti interpretino questo topic come la gara a chi fa l'intervento più a sproposito...

alcoolwarriors
02-09-2004, 12.04.43
Originally posted by fenderplay
sembra che alcuni utenti interpretino questo topic come la gara a chi fa l'intervento più a sproposito...

ho vinto?! :look:

debbbole
02-09-2004, 12.09.10
Originally posted by azanoth
no estremismi per favore: abbiamo già quelli imposti dalla vita quotidiana...non c'è bisogno di accollarci anche le stronzate degli estremismi politici faziosi e senza ragione.

:metal: :metal: :metal:
:hail: :hail: :hail:
:metal: :metal: :metal:

debbbole
02-09-2004, 12.15.22
Originally posted by Peter Pan
Ah... un ultima cosa, così, giusto per parlare... Israele oggi ha rifiutato alcuni permessi ad una delegazione O.N.U.

Come mai se questo lo fa l'IRAQ allora è un motivo per muovere guerra e se lo fanno gli Israeliani no?

http://digilander.libero.it/the_writer/B/b27.gif http://digilander.libero.it/the_writer/best/best38.gif

gefri
02-09-2004, 12.21.09
Originally posted by destino
è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale

*

kakikoio
02-09-2004, 12.24.05
Scusate però in questa situazionemondiale al limite della paranoia sono l'unico a cagarsi addosso quando sente notizie del genere?:brr:

Thor
02-09-2004, 12.33.04
Originally posted by kakikoio
Scusate però in questa situazionemondiale al limite della paranoia sono l'unico a cagarsi addosso quando sente notizie del genere?:brr:

No, pensa tu a come mi sento io che lunedì devo accompagnare mia mogli e mia figlia all'aeroporto. :brr: :look:

SnorriSturluson
02-09-2004, 12.56.40
Originally posted by alcoolwarriors
infatti: gli squadroni della morte e le SS sono stati i migliori eserciti del secolo.

:tsk:

Bruciato sul tempo :D

samgamgee
02-09-2004, 13.06.59
Solo a me sentire certe cose dette da un 16enne fa scendere un brivido lungo la schiena?

Futaba
02-09-2004, 13.14.00
Originally posted by samgamgee
Solo a me sentire certe cose dette da un 16enne fa scendere un brivido lungo la schiena?

Anche a me, e non solo per l'età del soggetto.

Ef.Di.Gi
02-09-2004, 13.32.03
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe ritirare TUTTE e dico TUTTE le truppe di soccorso dall'Iraq, rispedire tutti i mussulmani a casa loro e cominciare a passare con gli aerei lanciando litri e litri di benzina e una sola molotov incendiata, non si deve salvare niente di niente, uomini, donne, bambini e anziani, tutti bruciati (I bambini non c'entrano nulla? Un domani saranno uomini e donne anche loro)

io voglio bruciare personalmente tutti i fasci di merda come te :)

azanoth
02-09-2004, 13.37.08
Originally posted by Ef.Di.Gi
io voglio bruciare personalmente tutti i fasci di merda come te :)

non credo sia necessario esser così drastici Fratello...
basterebbe che questo paese fosse più rispettoso del diritto perseguendo legalmente,come stabilito dalla Costituzione,la diffusione pubblica di tali ideologie.
:birra:

X3N0M
02-09-2004, 13.42.26
massì, nuclearizziamoli. siamo pieni di atomiche, buttiamole tutte in iraq, così poin no ci son più ptoblemi :asd:





































:|

SnorriSturluson
02-09-2004, 13.43.48
Infatti, lo si potrebbe denunciare

Cosa diremmo? ".Chef. dovrebbe essere incrimanto per apologia del razzismo?"
"Dati anagrafici?"
"Sedicenne cuoco".

.Imrahil
02-09-2004, 13.45.27
Originally posted by alcoolwarriors
:asd: :asd:

"governare il mondo"

Lo stato di Israele è una concessione dei vincenti della seconda guerra mondiale agli oppressi di quel conflitto...generando altra oppressione.

A questo proposito ho trvato un interessante documento sul sito di Hamas... mods posso metterlo il link?


Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe ritirare TUTTE e dico TUTTE le truppe di soccorso dall'Iraq, rispedire tutti i mussulmani a casa loro e cominciare a passare con gli aerei lanciando litri e litri di benzina e una sola molotov incendiata, non si deve salvare niente di niente, uomini, donne, bambini e anziani, tutti bruciati (I bambini non c'entrano nulla? Un domani saranno uomini e donne anche loro)

Per me estrema destra = ignoranza. Tu non fai altro che confermare questa mia idea.

Dalmo, mi pare di capire che tu stia maturando un certo odio verso gli ebrei... occhio a non confondere Sionismo ed Ebraismo :)

Kondur dei CGG
02-09-2004, 13.46.48
Vado 1 pò OT.
Dopo essemi consultato con chi ne sà più di me, vi annuncio che le SS NON sono gruppi militari, ma paramilitari(un pò come le camicie nere italiane).
Se vi date 1 letta ai libri di storia, noterete pochissimi casi in cui un graduato militare ordini rappresaglie verso la popolazione, di sua spontanea volontà, meno che mai un tedesco.
Il problema è che come in russia, le ss spesso avevano più potere dei militari veri e propri.
Quindi, TECNICAMENTE, la frase di destino è giustissima.

Dero88
02-09-2004, 13.51.14
Originally posted by Ef.Di.Gi
io voglio bruciare personalmente tutti i fasci di merda come te :)

*

SnorriSturluson
02-09-2004, 14.22.19
Originally posted by Kondur dei CGG
Vado 1 pò OT.
Dopo essemi consultato con chi ne sà più di me, vi annuncio che le SS NON sono gruppi militari, ma paramilitari(un pò come le camicie nere italiane).
Se vi date 1 letta ai libri di storia, noterete pochissimi casi in cui un graduato militare ordini rappresaglie verso la popolazione, di sua spontanea volontà, meno che mai un tedesco.
Il problema è che come in russia, le ss spesso avevano più potere dei militari veri e propri.
Quindi, TECNICAMENTE, la frase di destino è giustissima.

Allora al loro posto mettiamoci i Fallschimjager.

kyjorkx
02-09-2004, 14.33.05
Originally posted by Kondur dei CGG
Vado 1 pò OT.
Dopo essemi consultato con chi ne sà più di me, vi annuncio che le SS NON sono gruppi militari, ma paramilitari(un pò come le camicie nere italiane).
Se vi date 1 letta ai libri di storia, noterete pochissimi casi in cui un graduato militare ordini rappresaglie verso la popolazione, di sua spontanea volontà, meno che mai un tedesco.
Il problema è che come in russia, le ss spesso avevano più potere dei militari veri e propri.
Quindi, TECNICAMENTE, la frase di destino è giustissima. [MOSTRUOSAMENTE OT] Passi il discorso per le SS in quanto gruppi paramilitari.
Ma, per fare esempi riguardanti gli eserciti: gli stupri e le torture dell'Armata Rossa a Berlino nel post-II Guerra Mondiale, o degli americani in Vietnam, o dei francesi in Algeria e via discorrendo, beh scusate ma con questi fatti, questa frase è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale la trovo inaccettabile.

friskio
02-09-2004, 14.33.18
[OT]
Ma com'è che adesso è scoppiata tutta questa bufera antiterrorista nel forum?
eppure questi atti ci sono da circa 1 anno.....(forse anche di più) come mai tutt'a un tratto nn si fà altro che aprire topic e parlare (quasi mai) sempre di questi terroristi.....

i terroristi di qui...... i terroristi di qua.....ecc....ecc....

Allora, diciamo che il genere umano è un genere un po' strano....ammazza i propri simili solo per il gusto di farlo, è soggetto a esaurimenti nervosi, crisi, infermità mentali e quant'altro.....
Non mi pare che si possa definire l'essere più degno di governare il mondo, noi (esseri umani) siamo stati più fortunati perché l'evoluzione ci ha permesso di erigerci al di sopra delle altre specie.....ma nn siamo poi tanto migliori!

Cristiani, Ebrei, Mussulmani, Indù, Buddisti, Fancazzisti, una rasa una fasa......perché stupirsi?
La religione e il potere sono alla base di tutte le battaglie!

I Mussulmani sono tutti terroristi? NO!
I Cristiani sono tutti gente per bene? NO!
Gli Ebrei sono vittime della storia? NO!

Intendiamoci, la religione può spingere le persone a combattere e a compiere atti terroristici, ma chi ha inventato la religione? GLI UOMINI!
Siamo sempre noi, che per giustificare questo o quell'atto ci nascondiamo dietro la religione!
Il mondo è fatto di persone, nn di spiriti che portano la parola di Quelo....eh!
chiuso [OT]

rivendicatore
02-09-2004, 14.43.55
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe ritirare TUTTE e dico TUTTE le truppe di soccorso dall'Iraq, rispedire tutti i mussulmani a casa loro e cominciare a passare con gli aerei lanciando litri e litri di benzina e una sola molotov incendiata, non si deve salvare niente di niente, uomini, donne, bambini e anziani, tutti bruciati (I bambini non c'entrano nulla? Un domani saranno uomini e donne anche loro)
E poi ci si stupisce se il mondo va a rotoli....
Cosa risolveresti con un genocidio?

Dalmo
02-09-2004, 15.30.44
Originally posted by Mach 1
attendo con trepidante impazienza.

( p.s. non per farmi i cazzi tuoi, ma a quest'ora non dovresti essere a dormire? e io che credevo di andare a letto tardi a 14 anni perchè tiravo la mezzanotte ):dentone:
Sì ma sai, se a new york non voglio addormentarmi mentre mangio è meglio tirare tardi un pochino :asd:
Comunque spero con tutto il cuore che si faccia vivo Darkel perchè con quei documenti ti assicuro che cambierai idea: c'è da divertirsi.
Comunque mentre aspetto che si faccia vivo prova su google, dovrebbe trovarti qualcosa. ;)

Dalmo
02-09-2004, 15.43.06
Originally posted by destino
quoto dalmo

il problema ke anke una grossa fetta dell'imprenditoria tedesca, belga e olandese è ebrea, e cito solo questi 3 stati perke l'ultima vacanza mi ha dato modo di appurarlo di persona
Io di quella belga e olandese non sapevo nulla :D
Comunque gli ebrei hanno in mano il mondo, visto che alcuni di loro possiedono anche le sette sorelle, è una delle cose che non mi piace visto che queste ultime ci impediscono di usare altre fonti di energia più redditizie dal punto di vista del rendimento e più economiche e meno inquinanti, grazie sette sorelle.
Spero che qualche governo con le palle lo faccia presente.
Imho l'obbiettivo di Hitler era eliminare gli ebrei perchè lentamente stavano assumendo il controllo dell' Europa, guarda solo chi controllava l'economia tedesca, guarda solo come hanno fatto in modo di far crollare l'economia tedesca dopo la prima guerra mondiale con il patto di Versailes per costringere i tedeschi a chiedere prestiti a strozzini (ebrei).
I tedeschi per un po' credo che abbiano sopportato dopo si sono rivoltati, secondo me Hitler questo l'aveva capito da tempo, visto che i discorsi sulla razza non calzavano, visto che sua madre era ebrea, secondo me l'ha scoperto tramite la madre e facendo leva sull'ignoranza popolare ha indottrinato il popolo a combattere gli ebrei, voi che ne pensate?
Secondo me è andata così, non l'avranno detto perchè la guerra l'hanno vinta gli Alleati e così avranno cercato di sepellire tutte queste informazioni, ovviamente la storia la scrive chi vince la guerra quindi....


Originally posted by destino
è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale
Esattamente, ma ciò non toglie che sia meschino.
Personalmente non vorrei mai essere nemico degli ebrei, non è gente che ci va per il sottile, anzi.

destino
02-09-2004, 15.47.03
Originally posted by alcoolwarriors
infatti: gli squadroni della morte e le SS sono stati i migliori eserciti del secolo.

:tsk:


senza ombra di dubbio


Solo ke dovreste capire ke le responsabilita morali delle scelte di un esercito nn c'e l'ha l'esercito stesso ma ki lo governa, quindi i politici o la skiera di generali

Dalmo
02-09-2004, 15.48.45
Originally posted by destino
senza ombra di dubbio
Solo ke dovreste capire ke le responsabilita morali delle scelte di un esercito nn c'e l'ha l'esercito stesso ma ki lo governa, quindi i politici o la skiera di generali
*
Ricordiamoci ce forse non è andata come sembra però.

krolizard
02-09-2004, 15.49.58
Originally posted by Dalmo
Personalmente non vorrei mai essere nemico degli ebrei, non è gente che ci va per il sottile, anzi.
E gli italiani che sono tutti mafiosi!? :B

.Chef
02-09-2004, 15.51.54
Quindi un 16enne come me non ha diritto di esprimere le sue idee giusto? Ho capito, scusatemi, pensavo che ogni utente potesse commentare, ma evidentemente mi sbagliavo

X3N0M
02-09-2004, 15.56.56
Originally posted by .Chef
Quindi un 16enne come me non ha diritto di esprimere le sue idee giusto? Ho capito, scusatemi, pensavo che ogni utente potesse commentare, ma evidentemente mi sbagliavo

puoi benissimo esprimere il tuo parere, ma il problema è che dici stronzate :asd:

samgamgee
02-09-2004, 15.57.41
Originally posted by .Chef
Quindi un 16enne come me non ha diritto di esprimere le sue idee giusto? Ho capito, scusatemi, pensavo che ogni utente potesse commentare, ma evidentemente mi sbagliavo

No, non hai capito il nocciolo della questione. Ogni utente può esprimere la propria opinione se sta al regolamento. Il regolamento dice che la xenofobia non è tollerata, quindi non c'è posto per nazistorama qua dentro. Uno. E due, faresti bene a cercare di pensare un poco con la tua testa. La quale, se non è bacata al suo interno, non credo possa portarti a ragionare come un fascistello qualunque. Ragionamenti simili al tuo hanno portato l'uomo a una regressione barbarica circa sessanta-settanta anni fa. Ragiona come uomo. Ragiona con la tua testa. Esci fuori da quel giro di pensieri.

edit: ti piacerebbe se uno stronzo qualunque, mettiamo un cazzo di abitante del Kamchatka, decidesse che gli italiani sono una razza inferiore e vanno gasati col nervino? Credo di no. E se lo facesse? Credo ancora meno. Non è scritto da nessuna parte che una razza sia superiore ad un'altra, men che meno una cultura. Quindi piano con certi ragionamenti.

Haplo61
02-09-2004, 15.59.21
Originally posted by .Chef
Quindi un 16enne come me non ha diritto di esprimere le sue idee giusto? Ho capito, scusatemi, pensavo che ogni utente potesse commentare, ma evidentemente mi sbagliavo Mah, nn credo di condividere la tua posizione, forse troppo estrema, ma ti do ragione quando almeno chiedi di darsi una scrollata da questo immobilismo skifoso :(

destino
02-09-2004, 15.59.28
Originally posted by Kondur dei CGG
Vado 1 pò OT.
Dopo essemi consultato con chi ne sà più di me, vi annuncio che le SS NON sono gruppi militari, ma paramilitari(un pò come le camicie nere italiane).
Se vi date 1 letta ai libri di storia, noterete pochissimi casi in cui un graduato militare ordini rappresaglie verso la popolazione, di sua spontanea volontà, meno che mai un tedesco.
Il problema è che come in russia, le ss spesso avevano più potere dei militari veri e propri.
Quindi, TECNICAMENTE, la frase di destino è giustissima.

;)

io intendo dire ke le responsabilità morali nn possono andare ad un esercito , entita astratta formata poi da gente vera, l'esercito o le truppe si giudicano per la loro efficienza sia ke si dica loro di prendere una collina ke di sparare alla folla, poi si puo criticare la decisione venuta dall'alto come assurda o criminale, ma questo nn tocca all'esercito ma al singolo soldato semmai ke puo rifiutarsi di eseguire gli ordini portando ad un ammutinamento con conseguenze sua fucilazione ( era esattamente quello ke accadeva nell'esercito italiano durante la prima guerra mondiale, i fanti ke nn si lanciavano all'assalto trovavano al varco i poliziotti col colpo in canna)

ah tanto per citare il mio caro amico Q, lo ringrazio per questo quote preso da una nostra discussione su icq




Qfwfq (3:49 PM) :
Comunque sono d'accordo con te; quando mai un esercito si giudica per la sua condotta etico-morale e non per la sua efficacia ? Certo, anche il rispetto delle convenzioni ha la sua fondamentale importanza ed il suo incancellabile valore, ma guai ad imbrigliare l'efficacia dell'azione armata con trattati e trattatelli.

Qfwfq (3:54 PM) :
Esattamente; la virtù morale di un esercito è insita sua capacità di obbedire agli ordini che gli sono imposti. Se poi la sua azione risulta amorale non è certo da imputarsi all'esercito quanto a chi ne imposta l'azione.

samgamgee
02-09-2004, 16.03.42
Originally posted by Haplo61
Mah, nn credo di condividere la tua posizione, forse troppo estrema, ma ti do ragione quando almeno chiedi di darsi una scrollata da questo immobilismo skifoso

FORSE troppo estrema??? :eek2:


Una scrollata dall'immobilismo consiste per te in un genocidio??? :eek2: :eek2:

Dero88
02-09-2004, 16.04.46
Originally posted by .Chef
Quindi un 16enne come me non ha diritto di esprimere le sue idee giusto? Ho capito, scusatemi, pensavo che ogni utente potesse commentare, ma evidentemente mi sbagliavo

Idee ? :asd:

zappeo
02-09-2004, 16.05.38
Originally posted by destino
Se poi la sua azione risulta amorale non è certo da imputarsi all'esercito quanto a chi ne imposta l'azione.


per questo considero gli eserciti una puttanata.
delle belle marionette che massacrano a comando. wow! :approved
cosa c'é di meglio?

un palo in culo? :look:

zAp:birra:

SnorriSturluson
02-09-2004, 16.06.56
Non mi è chiara solo una cosa: l'espressione "si giudica".
Si giudica su che cosa? Se è sull'efficienza sarà ovviamente sull'efficienza, se è sulla morale si giudca sulla morale. Dire che un esercito si giudica in base all'efficienza, è vago.

.Chef
02-09-2004, 16.11.23
Ho modificato il post, ora va meglio?

Thor
02-09-2004, 16.12.14
Originally posted by SnorriSturluson
Dire che un esercito si giudica in base all'efficienza, è vago.

Secondo me, no. Su cosa vorresti giudicarlo, sul numero di prostitute che si sbattono i soldati mensilmente? :asd:

Un esercito DEVE essere efficiente e soprattutto efficace. L'efficienza è QUASI sinonimo di efficacia, MOLTO QUASI. :D

SnorriSturluson
02-09-2004, 16.17.57
Originally posted by Thor67
Secondo me, no. Su cosa vorresti giudicarlo, sul numero di prostitute che si sbattono i soldati mensilmente? :asd:

Un esercito DEVE essere efficiente e soprattutto efficace. L'efficienza è QUASI sinonimo di efficacia, MOLTO QUASI. :D

Un esercito può essere efficientissimo, ma non è votato completamente all'efficienza. Anche i "moschetti ambulanti" erano uomini.

Dero88
02-09-2004, 16.20.29
Originally posted by .Chef
Così va meglio?

No. Perché sei lo stesso un idiota.

samgamgee
02-09-2004, 16.41.48
Originally posted by .Chef
Ho modificato il post, ora va meglio?

Puoi fare del sarcasmo finchè vuoi, il problema è che evidentemente hai dei problemi di fondo.

Cerca di rispondere alla domanda che ti ho fatto prima


Originally posted by samgamgee
edit: ti piacerebbe se uno stronzo qualunque, mettiamo un cazzo di abitante del Kamchatka, decidesse che gli italiani sono una razza inferiore e vanno gasati col nervino? Credo di no. E se lo facesse? Credo ancora meno. Non è scritto da nessuna parte che una razza sia superiore ad un'altra, men che meno una cultura. Quindi piano con certi ragionamenti.

debbbole
02-09-2004, 16.43.06
Originally posted by .Chef
Ho modificato il post, ora va meglio?

adesso fa meno ridere di prima... :| rimettilo come prima, dai dai dai... :roll3:


Originally posted by .Chef
Quindi un 16enne come me non ha diritto di esprimere le sue idee giusto? Ho capito, scusatemi, pensavo che ogni utente potesse commentare, ma evidentemente mi sbagliavo

Ma non era una battuta? erano davvero idee? LOL


edit: merge di 2 post simili

SnorriSturluson
02-09-2004, 16.43.23
la loro connotazione potrà essere anche antietica, ma d'altronde un esercito che abbia mantenuto la propria efficacia d'azione rispettando alla lettera tutte le norme scritte od orali della convivenza civile
Questo è vedere la realtà della guerra a sé stante, non introdurla nel contesto in cui si muove.

zappeo
02-09-2004, 16.50.28
Originally posted by Qfwfq
Sì, bene, ma vediamo di non cadere dalle nuvole; la loro connotazione potrà essere anche antietica, ma d'altronde un esercito che abbia mantenuto la propria efficacia d'azione rispettando alla lettera tutte le norme scritte od orali della convivenza civile ( ma quale convivenza civile, se si è in guerra ? ) non si è mai visto in quattromila anni. Tecnicamente combattere rispettando scrupolosamente il diritto delle genti anche a costo di imbrigliare la propria libertà di azione significa far la guerra per pareggiarla.

si, lo so .. la mia é stata una sparata al volo, non é stato un ragionamento che ho fatto solo per aver letto le tue righe.
é, diciamo, l'unica cosa che mi é venuta fuori dopo aver letto alcune sparate xenofobe (e non solo), non era detta per darti contro.
so benissimo che é cosí da sempre, per spiegare quelle due righe mi servirebbero svariati post dove spiegare come la vedo su argomenti come democrazia, eserciti, destra, sinistra, politicanti, esercito, missioni di pace e tante belle cose.
non ne ho voglia, e non penso interessi ;)

l'unica cosa certa é che gente che parla per sentito dire, per moda o per non so quale altra stupida ragione (leggi: .Chef) meriterebbe la morte anale seduta stante.
o, piú semplicemente, sarebbe ora che si svegliasse e capisse come va il mondo.

zAp:birra:

Mischa
02-09-2004, 16.51.10
Uhm, un esercito si giudica in base all'efficacia/efficienza? Ok, ci può stare. In effetti, è più o meno il discorso del "se uno ti spara, non è colpa della pistola, una pistola non è buona o cattiva, dipende da chi la usa". D'accordo. A parte il fatto che continuo a pensare che una pistola serve a sparare, quindi un pochino bastarda in partenza già forse lo è (uno che si arruola, per quanto intriso di nobili sentimenti quali difender la patria, la famiglia, quelchecazzovuoi, è anche disposto a farlo ammazzando altri a comando senza discutere: un filino tarato mi pare esserlo), a questo punto vale anche altro ragionamento, allora. Perché, se si parla di efficacia/efficienza, trovo molto efficace/efficiente il lavoro di un manipolo di esaltati, pedine, comunemente definiti terroristi, che seguendo direttive esterne ottengono, con pochissime azioni nemmeno di guerriglia, la destabilizzazione del sistema nemico, il caos tra le sue fila, il dissidio nelle sue nazioni, e reazioni popolari che potrebbero sfociare in guerra civile in alcune di queste. Dunque, per quale motivo parlare ancora di terrorismo? Si è stabilito che ciò che viene compiuto è scevro da morale, ed è efficace/efficiente. Chiamarli esercito, e non scandalizzarsi dunque per i loro atti, mi pare a questo punto sensato. O no? Altrimenti, non si capisce per quale motivo dev'esser "vigliacco" il rapimento di un civile in Iraq, e non giudicabile la tortura di civili iraqeni in un carcere americano ad opera dell'esercito americano. Se la questione non è morale, non è etica, ma solo utilitaristica, perché tanto casino? Si dia ragione dunque ai confinatori, agli incendiari, si applichi loro ragionamento, con coerenza, proviamo un attimo a vedere dove porta. Se i terroristi rappresentano per la massa ormai tutto l'Islam (uh, pars pro toto, gran ragionamento: mi stupisce non si vedano ancora nobel a riguardo), dove sarebbe il problema se tutto l'Islam decidesse di dar ragione ai geni che la pensano in tal senso e liberarsi di 600 milioni di persone circa tra americani ed europei una volta per tutte? Perché alla fin fine, c'è da considerare che il grande, superiore mondo occidentale è costituito da uno scarno 10% della popolazione mondiale, anche se detiene la maggioranza delle risorse. Ed anche a livello religioso, nel momento in cui il cristianesimo rappresenta nemmeno un terzo della popolazione mondiale, dove sarebbe il problema nell'applicare gli stessi procedimenti già descritti in queste e altre pagine da utenti illuminati, di vedute ad ampio spazio, e confinare o incenerire tale minoranza che in fondo scassa solo i coglioni al resto del mondo da quando è nata? Non sarebbe efficace/efficiente, come procedura?

SnorriSturluson
02-09-2004, 16.56.15
Non sarebbe efficace/efficiente, come procedura?

:sisi:

sbazzone
02-09-2004, 17.09.44
Originally posted by .Chef
Per me (e preannuncio che il mio schieramento politico è di estrema destra) bisognerebbe RADDOPPIARE le truppe di soccorso dall'Iraq, ACCOGLIERE tutti i mussulmani nelle nostre case e cominciare a passare con gli aerei lanciando mazzi e mazzi di fiori e litri di acqua per far crescere giardini rigogliosi, inviare loro panettoni e bottiglie magnum di Cuvee dom Perignon del 62 ogni natale. Così va meglio?

bannatelo:D

Thor
02-09-2004, 17.20.29
Originally posted by Mischa
Perché, se si parla di efficacia/efficienza, trovo molto efficace/efficiente il lavoro di un manipolo di esaltati, pedine, comunemente definiti terroristi, che seguendo direttive esterne ottengono, con pochissime azioni nemmeno di guerriglia, la destabilizzazione del sistema nemico, il caos tra le sue fila, il dissidio nelle sue nazioni, e reazioni popolari che potrebbero sfociare in guerra civile in alcune di queste. Dunque, per quale motivo parlare ancora di terrorismo? Si è stabilito che ciò che viene compiuto è scevro da morale, ed è efficace/efficiente. Chiamarli esercito, e non scandalizzarsi dunque per i loro atti, mi pare a questo punto sensato.

Sono estremamente efficienti, devo convenirne.

E sono pure un esercito, seppur non convenzionale.



Originally posted by .29A.
La gente fa fatica ad accettarlo ma noi siamo in guerra, Quella guerra è scoppiata 3 anni fa e la si sta combattendo in questo modo: Edifici presi in ostaggio, rapimenti, bombe, kamikazee, attentati... Se non viene ancora considerata come una guerra è solo perchè a noi non piace l'idea di una guerra. Ma di fatto una guerra è.


Questo è parte di un post di .29A. riferito ad un mio thread sull'Ossezia e sul relativo sequestro.

Devo dire che mi trovo d'accordo con lui, e non avrei potuto esprimermi con parole migliori.




Originally posted by Mischa
Non sarebbe efficace/efficiente, come procedura?


Sinceramente non mi piacerebbe crepare con un paletto nel gnao, oppure scannato come un capretto, ma se è per quello neppure dilaniato da uno shrapnel di una qualche fottuta granata. :nono:

azanoth
02-09-2004, 17.20.34
Originally posted by MaZzOnEw
bannatelo:D
giusto
il dom Perignon deve essere del '64:teach:

Thor
02-09-2004, 17.21.53
Originally posted by azanoth
giusto
il dom Perignon deve essere del '64:teach:

:ihih: :asd:

altrimenti sa di tappo

:teach:

Dalmo
02-09-2004, 17.26.38
:asd:
Quante persone mi hanno risposto :asd:

Thor
02-09-2004, 17.34.39
Originally posted by Dalmo
:asd:
Quante persone mi hanno risposto :asd:



In riferimento a cosa?



A questo?



Originally posted by Dalmo
Ricordiamoci ce forse non è andata come sembra però.

Riguardo a cosa, di grazia? ;)

Mach 1
02-09-2004, 18.08.17
Originally posted by Thor67
:ihih: :asd:

altrimenti sa di tappo

:teach:


http://www.forzaitaliasolaro.it/berlusconi.jpg


scusate, non ho saputo resistere :dentone:

Dalmo
02-09-2004, 18.26.27
http://www.disinformazione.it/bnaibrith.htm
Ecco il primo dei documenti

obiwankenobi69
02-09-2004, 18.32.07
Originally posted by samgamgee
No, non hai capito il nocciolo della questione. Ogni utente può esprimere la propria opinione se sta al regolamento. Il regolamento dice che la xenofobia non è tollerata, quindi non c'è posto per nazistorama qua dentro. Uno. E due, faresti bene a cercare di pensare un poco con la tua testa. La quale, se non è bacata al suo interno, non credo possa portarti a ragionare come un fascistello qualunque. Ragionamenti simili al tuo hanno portato l'uomo a una regressione barbarica circa sessanta-settanta anni fa. Ragiona come uomo. Ragiona con la tua testa. Esci fuori da quel giro di pensieri.

edit: ti piacerebbe se uno stronzo qualunque, mettiamo un cazzo di abitante del Kamchatka, decidesse che gli italiani sono una razza inferiore e vanno gasati col nervino? Credo di no. E se lo facesse? Credo ancora meno. Non è scritto da nessuna parte che una razza sia superiore ad un'altra, men che meno una cultura. Quindi piano con certi ragionamenti. scusami tanto,ma il regolamento non lo segue piu nessuno in questi topic sul terrorismo,basta guardare quelli aperti da haplo,tutti si schierano politicamente e religiosamente dentro a quei thread,poi insulti vari a destra e a manca,alla fine, nel thread cosa chiederesti a dio cè persino chi bestemmia(anke se uno non ci crede per rispetto agli altri non lo dovrebbe fare.......) :rolleyes:

obiwankenobi69
02-09-2004, 18.34.55
Originally posted by .Chef
Ho modificato il post, ora va meglio? secondo me hai fatto male a modificarlo...........certo non era dei miglirori,ma se veramente credevi in quello ke avevi scritto,non dovevi modificarlo solo perkè ti hanno criticato.........cosi facendo dai ragione a loro.........però se ti accorgi che avevi sbagliato hai fatto benone allora......... :p :birra:

Mischa
02-09-2004, 18.39.57
Originally posted by obiwankenobi69
scusami tanto,ma il regolamento non lo segue piu nessuno in questi topic sul terrorismo,basta guardare quelli aperti da haplo,tutti si schierano politicamente e religiosamente dentro a quei thread,poi insulti vari a destra e a manca,alla fine, nel thread cosa chiederesti a dio cè persino chi bestemmia(anke se uno non ci crede per rispetto agli altri non lo dovrebbe fare.......) :rolleyes: C'è anche chi interviene in qualsiasi topic, o ne apre, esclusivamente per dire (e ridire, e ridire... ) "voi parlate di questo e quest'altro", invece di dire come la pensa sull'argomento in oggetto topic per topic, pensa te. Il mondo è bello perché è lamma. Fine considerazione OT.

Dalmo
02-09-2004, 18.42.09
Originally posted by Thor67
In riferimento a cosa?



A questo?




Riguardo a cosa, di grazia? ;)
No, al discorso dei nazisti e degli ebrei

samgamgee
02-09-2004, 18.42.38
Originally posted by obiwankenobi69
scusami tanto,ma il regolamento non lo segue piu nessuno in questi topic sul terrorismo,basta guardare quelli aperti da haplo,tutti si schierano politicamente e religiosamente dentro a quei thread,poi insulti vari a destra e a manca,alla fine, nel thread cosa chiederesti a dio cè persino chi bestemmia(anke se uno non ci crede per rispetto agli altri non lo dovrebbe fare.......) :rolleyes:

Il regolamento C'E' e lo si RISPETTA. E se sei qua da un po' noterai come noi CERCHIAMO di farlo rispettare, mantenendo le pisciate fuori dal vaso al minimo. Finchè si tratta di schierarsi politicamente è un conto, quando si passa alla xenofobia è un altro. E questa E' xenofobia. Che poi tu ritenga che il regolamento non lo rispetti più nessuno è diverso dalla fattualità. E' una tua opinione. Se pensi di poter fare di meglio, fai lo sceriffo. E il discorso lo chiudo qui.

edit: o se vuoi fare un altro po' di demagogia e qualunquismo, vai a Buona Domenica

B_eXtreme
02-09-2004, 18.47.25
A mio avviso la manifestazione di reazione che si è verificata in nepal è stata comprensibile e tutto sommato giusta.
E' del tutto naturale che la gente comune si senta impotente di fornte a questo fondamentalismo, sopratutto in un paese come il nepal completamente estraneo a quel conflitto e che reagisca in quella maniera.
E non solo, quell'attacco alla moschea è anche stata una prova di coraggio da pare del popolo che in paesi occidenatli composti da masse apatice e strumentalizzate come in nostri non vedremo mai, purtroppo.

SnorriSturluson
02-09-2004, 18.51.04
Originally posted by B_eXtreme
A mio avviso la manifestazione di reazione che si è verificata in nepal è stata comprensibile e tutto sommato giusta.
E' del tutto naturale che la gente comune si senta impotente di fornte a questo fondamentalismo, sopratutto in un paese come il nepal completamente estraneo a quel conflitto e che reagisca in quella maniera.
E non solo, quell'attacco alla moschea è anche stata una prova di coraggio da pare del popolo che in paesi occidenatli composti da masse apatice e strumentalizzate come in nostri non vedremo mai, purtroppo.






Mi sa tanto di fake...

Ef.Di.Gi
02-09-2004, 18.56.02
Originally posted by obiwankenobi69
secondo me hai fatto male a modificarlo...........certo non era dei miglirori,ma se veramente credevi in quello ke avevi scritto,non dovevi modificarlo solo perkè ti hanno criticato.........cosi facendo dai ragione a loro.........però se ti accorgi che avevi sbagliato hai fatto benone allora......... :p :birra:

scusa eh, ma ci mancherebbe che non dia ragione a noi :rolleyes:

Mach 1
02-09-2004, 18.58.56
Originally posted by Dalmo
http://www.disinformazione.it/bnaibrith.htm
Ecco il primo dei documenti

questo è la dimostrazione del principio secondo il quale: "se uno trova un articolo su internet attribuito a qualche illustre sconosciuto e quell'articolo si sposa alla perfezione con le idee del qualcuno che lo ha trovato allora quell'articolo deve essere per forza vero"

per la cronaca si sta parlando dell'articolo stilato da un prete, tale don Curzio Nitoglia ( e già qui possiamo pensare quanto un prete possa parlare bene della religione ebraica, specie se è uno di quei preti che ama scrivere articoli di quel calibro, uno alla Bagett Bozzo per capirci ). l'articolo inoltre cita come unica fonte un testo di Emmanuel Ratier che, per chi non lo conosce, è una specie di pseudo intellettuale francese dichiaratamente di estema destra.

in pratica la credibilità di un articolo del genere è pari a quella di un articolo che potrebbe scrivere Rummsfeld sulla minaccia irachena.

ora non voglio osteggiarmi totalmente al fatto che in america possano esistere lobby ebraiche, la cosa nemmeno mi stupirebbe dato che è pratica usuale, per gli immigrati, riunirsi in gruppi di mutuo soccorso in un paese straniero, ma da qui a dire che essi sono la regia occulta degli stati uniti ce ne passa.

Dalmo
02-09-2004, 19.01.15
Originally posted by Mach 1
CUT
Cerca un poì di cose sul sito di www.disinformazione.it vedrai. ;)

obiwankenobi69
02-09-2004, 19.02.36
Originally posted by samgamgee
Il regolamento C'E' e lo si RISPETTA. E se sei qua da un po' noterai come noi CERCHIAMO di farlo rispettare, mantenendo le pisciate fuori dal vaso al minimo. Finchè si tratta di schierarsi politicamente è un conto, quando si passa alla xenofobia è un altro. E questa E' xenofobia. Che poi tu ritenga che il regolamento non lo rispetti più nessuno è diverso dalla fattualità. E' una tua opinione. Se pensi di poter fare di meglio, fai lo sceriffo. E il discorso lo chiudo qui.

edit: o se vuoi fare un altro po' di demagogia e qualunquismo, vai a Buona Domenica naturalmente era una mia opinione,mi sembrava leggendo i thread che si fossero un pò sbracati,ecco....non son certo per la xenofobia,ma noto che se uno canta minimamente fuori dal coro la strategia è quella di attaccarlo da piu parti finchè non lo si costringe a scusarsi o cambiare idea,mah politica un pò strana.....e non dite che non è cosi.....(intanto chef ha cambiato il thread)io non voglio fare lo sceriffo spero solo si usi con tutti(leggi nuovi arrivati e vecchi inscritti)la stessa misura ed lo stesso metro!!!il mio non era un attacco ai mod!!!ma qua ognuno interpreta come vuole o son io che mi spiego male,vabbè ciao bella gente godetevi tutti assieme il vostro piccolo mondo che per alcuni è pure l unico(meskini)

Mach 1
02-09-2004, 19.04.44
Originally posted by Dalmo
Cerca un poì di cose sul sito di www.disinformazione.it vedrai. ;)

quel sito lo conosco da molto tempo ed è pieno zeppo di inesattezze e cazzate. diciamo che quel sito è ottimo per fornire gli spunti sui quali eseguire una più approfondita ricerca personale, ma se sei disposto a berti ogni singola parola presente sul quel sito, senza verificarne le fonti o i dati proposti, allora ti avverto da subito che ti riempirai la testa di spazzatura.

anche perchè non capisco a questo punto come facciano a starti tanto antipatici gli ebrei e tanto simpatici gli americani dato che su quel sito buttano talmente tanta merda addosso agli americani che ci si potrebbe concimare l'europa intera e visto che sei disposto ad accogliere tutto quanto dicano i risultati dovrebbero essere differenti

gefri
02-09-2004, 19.06.42
Originally posted by kyjorkx
[MOSTRUOSAMENTE OT] Passi il discorso per le SS in quanto gruppi paramilitari.
Ma, per fare esempi riguardanti gli eserciti: gli stupri e le torture dell'Armata Rossa a Berlino nel post-II Guerra Mondiale, o degli americani in Vietnam, o dei francesi in Algeria e via discorrendo, beh scusate ma con questi fatti, questa frase è un esercito si giudica per la sua professionalità e per la sua efficienza mica per la sua condotta morale la trovo inaccettabile.

ascolta kiorosso, dal mio punto di vista ognuno fa il proprio mestiere.
Io riparo motori elettrici, la mia condizione di operaio mi porta al dovere dell'obbedienza del datore di lavoro, qualunque cosa esso mi dica, nei limiti sindacali, personali, morali.
Se uno di fa assumere dall' "azienda" esercito, sa che fa un tipo di lavoro principalmente finalizzato alla difesa/offesa, alla distruzione del nemico, al più primordiale dei metodi di fuoriuscita di un contrasto: il confronto fisico.
Ora, se sei un soldato e ti dicono sgancia quì, è tuo dovere farlo, e meno discussioni fai e meglio colpisci l'obbiettivo migliore è il tuo valore di soldato.
La guerra è guerra, i civili ne pagano le conseguenze, c'è poco da fare.
Se poi dopo decidi di stuprare qualche donna del paese occupato, o lo fai sotto tacito o meno silenzio dei superiori, o lo fai sottobanco e se vieni sgamato ne paghi le conseguenze. Solo la seconda può intaccare il tuo valore di soldato. Nell'esercito la cosa più importante è l'obbiedenza. Piero ha avuto scrupoli, non ha sparato, l'hanno ucciso ed hanno perso la battaglia successiva perchè mancava una vedetta...

Mach 1
02-09-2004, 19.09.24
Originally posted by obiwankenobi69
naturalmente era una mia opinione,mi sembrava leggendo i thread che si fossero un pò sbracati,ecco....non son certo per la xenofobia,ma noto che se uno canta minimamente fuori dal coro la strategia è quella di attaccarlo da piu parti finchè non lo si costringe a scusarsi o cambiare idea,mah politica un pò strana.....e non dite che non è cosi.....(intanto chef ha cambiato il thread)io non voglio fare lo sceriffo spero solo si usi con tutti(leggi nuovi arrivati e vecchi inscritti)la stessa misura ed lo stesso metro!!!il mio non era un attacco ai mod!!!ma qua ognuno interpreta come vuole o son io che mi spiego male,vabbè ciao bella gente godetevi tutti assieme il vostro piccolo mondo che per alcuni è pure l unico(meskini)

se entro in un forum e scrivo heil hitler non esprimo un opinione, faccio una cazzata. lo stesso dicasi se entro in un forum e scrivo viva stalin. Se tu sei convinto che quanto scritto da cheff fosse un opinione sulla quale fosse possibile costruire un dibattito allora veramente parliamo due lingue diverse.

prendiamo dalmo per esempio: ha le sue opinioni, diverse da quelli di altri, forse diverse dalla maggioranza, e a volte magari le spara anche grosse, ma ha il merito di non sottrarsi mai al dialogo. non lancia il sasso in una discussione e poi scappa.
posso non essere praticamente mai daccordo con lui, non troveremo probabilmente mai un punto di convergenza ma questo glielo riconosco.

se uno entra in una discussione, scrive frasi da neonazista e scappa via, quello non è un pensiero, e non è nemmeno una discussione, anche se è presente in un forum.

se io vado ad una galleria d'arte e cago in mezzo ad una sala, la mia cacca non diventa immediatamente un opera d'arte solo perchè è circondata da altre opere d'arte.

B_eXtreme
02-09-2004, 19.13.37
Nella discussione sugli eberi sn abbastanza daccordo sul fatto che controllino parte del mondo e che molti dei problemi oggi nel mondo sono dovuti alle loro mire di conquista.

Le prove sono sotto gli occhi di tutti.
In primo luogo sappiamo che i maggiori banchieri del mondo (come la famiglia rothschild) sono eberi.
E sappiamo tutti come in un economia globale con capitali che si spostano in tutto il mondo quanto siano potenti le banche.
Oltre a questo il potere degli eberi va ben oltre, ad esempio nei media (i film di spielberg sn forse l'esmepio più lampante di propaganda sionista).
Vi consigio la lettura del libro "chi comanda in america" di Maurizio Blondet un giornalista moto serio e preparato che presenta prove inconfutabili del potere che le lobby ebraiche hanno sull'america.
Oltre a questo non dimentichiamoci dello stato di israele, che viola regolarmente le leggi ONU e nessuno decide di fare qualcosa.
Esempi? Da 76 l'onu ha provato che sn in possesso di armi atomiche (quindi di distruzione di massa) non dichiarate. Oppure il progetto in corso del muro, o le ripetute violazioni del diritto intrnazionale su prigionieri ecc...
Insomma se uno stato può fare queste cose senza che l'onu intervenga contro esso significa che ha un potere enorme sulla comunità internazionale.

Ultimo esempio: i 3 attacchi terroristici in russia da parte dei fondamentalisti in pochi giorni sn ovviamente mirati a far fallire la trattatvia quasi conclusa fra putin e la turchia per la costruzione di un oleodotto petrolifero che porti il petrolio russo fino in israele.
Non è un casoc he mentre putin stava per volare in truchia a firmare l'accordo questi stronzi abbiano rapito i 300 ostaggi di quella scuola....

E nn a caso questa guerra di civiltà vede da una parte il mondo "occidentale" controllato dai banchieri e dalle multinazionli e dall'altro i più acerrimi nemici del sionismo ( i musulmani)

samgamgee
02-09-2004, 19.20.20
Originally posted by obiwankenobi69
naturalmente era una mia opinione,mi sembrava leggendo i thread che si fossero un pò sbracati,ecco....non son certo per la xenofobia,ma noto che se uno canta minimamente fuori dal coro la strategia è quella di attaccarlo da piu parti finchè non lo si costringe a scusarsi o cambiare idea,mah politica un pò strana.....e non dite che non è cosi.....(intanto chef ha cambiato il thread)io non voglio fare lo sceriffo spero solo si usi con tutti(leggi nuovi arrivati e vecchi inscritti)la stessa misura ed lo stesso metro!!!il mio non era un attacco ai mod!!!ma qua ognuno interpreta come vuole o son io che mi spiego male,vabbè ciao bella gente godetevi tutti assieme il vostro piccolo mondo che per alcuni è pure l unico(meskini)

Se uno canta minimamente fuori dal coro? Non si tratta di cantare fuori dal coro...si tratta di esprimere concetti ERRATI. Non ha detto "ehi, io penso che la Finanziaria sia stata una bella cosa" , ha parlato di GENOCIDIO. Non è essere fuori dal coro...è pensare SBAGLIATO.

Per il resto, stavo scrivendo un chilometro e mezzo di reply per smontare punto per punto le tue affermazioni (ridicole: mica facciamo il lavaggio del cervello). Poi mi sono accorto che tanto non sarebbe servito a nulla. Visto che mi (ci) hai anche insultato, sparato addosso get-a-life vari, eccetera, chiudo qua.

Bye bye, obiwan, ti saluto dal nostro piccolo mondo e blablabla.

KappaGiBi
02-09-2004, 19.52.41
Piccolo OT

E' gia' saltato fuori il nome David Icke?
Con la storia degli ebrei etc. etc., intendo.

B_eXtreme
02-09-2004, 20.03.58
David icke di certo nn è un personaggio che gode di buona fama fra l'ampio pubblico degli scettici, quindi citarlo sarebbe fonte di ulteriori polemiche credo...

debbbole
02-09-2004, 20.05.48
Originally posted by obiwankenobi69
naturalmente era una mia opinione,mi sembrava leggendo i thread che si fossero un pò sbracati,ecco....non son certo per la xenofobia,ma noto che se uno canta minimamente fuori dal coro la strategia è quella di attaccarlo da piu parti finchè non lo si costringe a scusarsi o cambiare idea,mah politica un pò strana.....e non dite che non è cosi.....(intanto chef ha cambiato il thread)io non voglio fare lo sceriffo spero solo si usi con tutti(leggi nuovi arrivati e vecchi inscritti)la stessa misura ed lo stesso metro!!!il mio non era un attacco ai mod!!!ma qua ognuno interpreta come vuole o son io che mi spiego male,vabbè ciao bella gente godetevi tutti assieme il vostro piccolo mondo che per alcuni è pure l unico(meskini)

ma LOL... :D uno che "canta minimamente fuori dal coro"... StraLOL! un elegante eufemismo per coprire un'affermazione di merda: complimenti per il sofismo! :roll3:

Un'idea può essere pericolosa, specialmente se è l'unica che si ha... ;)

secondo me non dovresti "sbattere i piedini" ed andartene: se uno non riesce a dialogare (o a difendere le proprie "idee") in maniera così impersonale (tramite un forum) con gli altri, cosa può fare quando con le persone deve interagirci "dal vivo"? :)

.Chef
02-09-2004, 20.19.39
Io non sto dando ragione a voi, se ho cambiato il mio thread (e resto fermamente della mia opinione) è solo e soltanto perchè riconosco di avere esternato troppo la mia opinione.
Ritiriamo i soccorsi e bombardiamo lo dicevo prima e lo grido ora!

samgamgee
02-09-2004, 20.21.26
Originally posted by .Chef
Io non sto dando ragione a voi, se ho cambiato il mio thread (e resto fermamente della mia opinione) è solo e soltanto perchè riconosco di avere esternato troppo la mia opinione.
Ritiriamo i soccorsi e bombardiamo lo dicevo prima e lo grido ora!

Vedi, il problema è questo: ti piacerebbe se qualcuno la pensasse così della tua casa, del tuo cortile, della tua famigli, del tuo cane, della tua città, della tua patria? Credo di no. QUindi perchè tu dovresti pensarlo? E non dirmi "ma hanno iniziato loro" perchè si sa benissimo che non è vero.

Mach 1
02-09-2004, 20.24.07
Originally posted by samgamgee
Vedi, il problema è questo: ti piacerebbe se qualcuno la pensasse così della tua casa, del tuo cortile, della tua famigli, del tuo cane, della tua città, della tua patria? Credo di no. QUindi perchè tu dovresti pensarlo? E non dirmi "ma hanno iniziato loro" perchè si sa benissimo che non è vero.

meglio che ci si abitui però perchè effettivamente qualcuno lo sta già pensando. :|

.Chef
02-09-2004, 20.24.09
E' una guerra si o no? E allora uccidiamoli prima che siano loro ad uccidere noi

Ef.Di.Gi
02-09-2004, 20.28.05
bah, io spero che ci uccidano tutti loro, così in mezzo beccano anche la gente come te :asd:

samgamgee
02-09-2004, 20.28.51
Originally posted by .Chef
E' una guerra si o no? E allora uccidiamoli prima che siano loro ad uccidere noi

E secondo quale punto di vista tu avresti ragione ad uccidere loro e loro non avrebbero ragione ad uccidere te?

Secondo il punto di vista della guerra? Quello è il punto di vista del più forte, una logica che funzionava nell'età della pietra. Nel frattempo speravo in un minimo di evoluzione. Eppoi il più forte, caro mio, oggi sei tu e domani sono io. E voglio vedere quando io e te magari saremo senza gambe per una bomba se per te varrà il punto di vista del più forte, se sarai ancora tanto contento di difendere questa linea di pensiero, o se magari non era meglio pensarla in modo diverso da principio.

Mach 1
02-09-2004, 20.29.02
Originally posted by KappaGiBi
Piccolo OT

E' gia' saltato fuori il nome David Icke?
Con la storia degli ebrei etc. etc., intendo.

chi, quello che parla di controllo mentale, di microchip inseriti nella testa della gente e di bin laden clonato?? :asd: :asd: :asd:

quello che si sarà costruito 5 ville con piscina approfittandosi della particolare propensione ad essere boccaloni della gran parte dei dietrologi meno preparati??

santa polenta

.Chef
02-09-2004, 20.31.52
Fatti uccidere tu allora...

Hob Gadling
02-09-2004, 20.34.45
Obiwankenobi:
Originally posted by Mach 1
Se tu sei convinto che quanto scritto da cheff fosse un opinione sulla quale fosse possibile costruire un dibattito allora veramente parliamo due lingue diverse.



Chef, la parte peggiore dell'essere moderatore risiede proprio nel fatto di non poter rispondere senza filtro ad amenità come quella da te postata.
D'altro canto, da uno che si premura di aprire un topic per farci conoscere le marche di vestiti che indossa, non è che mi aspettassi chissà quale spessore culturale.

Ritiro il mio benvenuto.

samgamgee
02-09-2004, 20.36.09
Originally posted by .Chef
Fatti uccidere tu allora...

Ma stai leggendo quello che scrivo o no?

Per la tua logica di guerra vince il più forte. E se il più forte non sei tu? E muori? Come la mettiamo? Sei disposto a morire per un'ideologia retrograda?

KappaGiBi
02-09-2004, 20.40.17
Originally posted by Mach 1
chi, quello che parla di controllo mentale, di microchip inseriti nella testa della gente e di bin laden clonato?? :asd: :asd: :asd:

quello che si sarà costruito 5 ville con piscina approfittandosi della particolare propensione ad essere boccaloni della gran parte dei dietrologi meno preparati??

santa polenta

Proprio lui :hail:










:look::roll3:

.Chef
02-09-2004, 20.42.14
Ok, BANNATEMI allora...ma se lo farete sarà perchè effettivamente le regole non sono le stesse per tutti

samgamgee
02-09-2004, 20.47.46
Originally posted by .Chef
Ok, BANNATEMI allora...ma se lo farete sarà perchè effettivamente le regole non sono le stesse per tutti

:asd:

ma ti ripeto, hai letto quello che ho scritto? :roll3:

ti ho mai detto che ti avrei segato? Non mi pare :asd:

edit: se non sei capace di controbattere a quel che ti dico e quindi di discutere non venire su un forum

ma asd che robe che mi tocca sentire

ri-edit: quest'ultima frase l'aveva già scritta hob :asd:

Hob Gadling
02-09-2004, 20.47.53
Originally posted by .Chef
Ok, BANNATEMI allora...ma se lo farete sarà perchè effettivamente le regole non sono le stesse per tutti :azz:

Che mi tocca sentire...

Mischa
02-09-2004, 20.54.59
Originally posted by .Chef
Ok, BANNATEMI allora...ma se lo farete sarà perchè effettivamente le regole non sono le stesse per tutti Hai ragione, per chi espone pensieri razzisti, discriminanti, nazistoidi, in genere le regole son un po' diverse. Gente simile (poverina) la si tende a bannare. Che stronzi, eh? Comunque non mi pare che qualcuno ti abbia ancora proposto per il ban, quindi forse è un po' troppo presto per iniziare a far la faccia triste e lamentar lo stupro dei diritti alle opinioni, assumer già l'aria da martire crocifisso in nome del perbenismo ed autoesaltarti gridando "Libertààààààààààààà!!!!" in una grossolana imitazione di Mel Gibson. Aspetta almeno che ti abbiano detto: "piantala con 'ste cazzate o davanti a te, tolto il topic omonimo, c'è solo il ban", ti pare? Rispetta i tempi, ogni spettacolo che si rispetti ha i suoi. Prima vengono i cavalli e gli acrobati, poi il domatore, i clown sono dopo.

KaioH
02-09-2004, 20.56.20
Originally posted by Ef.Di.Gi
bah, io spero che ci uccidano tutti loro, così in mezzo beccano anche la gente come te :asd:

:roll3:




Comunque.
Di solito con queste persone ci si dovrebbe prendere la briga di affrontare temi più elevati dello shopping e della fica, esclusivamente per sollazzo e per derisione. Altre vie è provato che portino alla frustrazione. Lo so, è un errore che commetto spesso anch'io quello di pensare che forse, scavando con la vanga della ragione ci sia un possibilità di salvezza, ma purtroppo la realtà mi ritorna in faccia maligna e senza scampo.
Alla fine è uno che ha comprato il cervello a una svendita Dolce & Gabbana, ci dovremmo meravigliare dei suoi pollici opponibili.

Alceo
02-09-2004, 21.04.13
Originally posted by KaioH


Comunque.
Di solito con queste persone ci si dovrebbe prendere la briga di affrontare temi più elevati dello shopping e della fica, esclusivamente per sollazzo e per derisione. Altre vie è provato che portino alla frustrazione. Lo so, è un errore che commetto spesso anch'io quello di pensare che forse, scavando con la vanga della ragione ci sia un possibilità di salvezza, ma purtroppo la realtà mi ritorna in faccia maligna e senza scampo.
Alla fine è uno che ha comprato il cervello a una svendita Dolce & Gabbana, ci dovremmo meravigliare dei suoi pollici opponibili.


Fa piacere rileggerti Kaioh. :)

Dalmo
02-09-2004, 21.11.20
Originally posted by Mach 1
quel sito lo conosco da molto tempo ed è pieno zeppo di inesattezze e cazzate. diciamo che quel sito è ottimo per fornire gli spunti sui quali eseguire una più approfondita ricerca personale, ma se sei disposto a berti ogni singola parola presente sul quel sito, senza verificarne le fonti o i dati proposti, allora ti avverto da subito che ti riempirai la testa di spazzatura.

anche perchè non capisco a questo punto come facciano a starti tanto antipatici gli ebrei e tanto simpatici gli americani dato che su quel sito buttano talmente tanta merda addosso agli americani che ci si potrebbe concimare l'europa intera e visto che sei disposto ad accogliere tutto quanto dicano i risultati dovrebbero essere differenti
Perchè in parte è vero, ma in parte no.
Comunque leggiti l'intervento di B_eXtreme, la pensa come me, leggi.

KaioH
02-09-2004, 21.21.21
Originally posted by Alceo
Fa piacere rileggerti Kaioh. :)
:birra:

B_eXtreme
02-09-2004, 21.23.48
Originally posted by samgamgee
E secondo quale punto di vista tu avresti ragione ad uccidere loro e loro non avrebbero ragione ad uccidere te?

Secondo il punto di vista della guerra? Quello è il punto di vista del più forte, una logica che funzionava nell'età della pietra. Nel frattempo speravo in un minimo di evoluzione. Eppoi il più forte, caro mio, oggi sei tu e domani sono io. E voglio vedere quando io e te magari saremo senza gambe per una bomba se per te varrà il punto di vista del più forte, se sarai ancora tanto contento di difendere questa linea di pensiero, o se magari non era meglio pensarla in modo diverso da principio.

Sai qual'è il problema?
Che noi siamo esseri umani, animali, apparteniamo alla natura e quindi siamo inseriti nella logica della sopravvivenza del più forte, e questa è una realtà oggettiva.
Guardati: sei lì seduto su una comoda sedia a scrivere su internet con un bel PC mentre un africano muore di fame... sai come si chiama questa? Legge del più forte. Che ti piaccia o meno.
Il punto è che la nostra civiltà occidentale ha sviluppato un ampio senso morale, mentre la civiltà mussulmana o altre no.
Ciò significa che noi ci facciamo scrupoli nell'intervenire mentre loro no.
La nostra civiltà ha sviluppato un alto senso morale che dovrebbe significare progresso, mentre invece si rivela l'opposto, ossia un grosso limite che stà creando problemi incredibili come quelli che vediamo tutti i giorni sui giornali.
Se la nostra civiltà fosse stata più coalizzata nell'amoralità a quest'ora nn avremmo questa marea di problemi.

Peter Pan
03-09-2004, 03.14.21
Originally posted by Mach 1
se uno entra in una discussione, scrive frasi da neonazista e scappa via, quello non è un pensiero, e non è nemmeno una discussione, anche se è presente in un forum.

Certo che è un pensiero, Mach.

Perseguibile in quanto reato penale. Ma pur sempre un pensiero. Con l'unica differenza che se lo gridi in pubblico vai al gabbio. Se lo dici in un Forum sei un poveretto.


Originally posted by Mach 1
se io vado ad una galleria d'arte e cago in mezzo ad una sala, la mia cacca non diventa immediatamente un opera d'arte solo perchè è circondata da altre opere d'arte.


Come no? Puoi benissimo. Solo che l'hanno già fatto. Non saresti originale.

http://www.tecnologos.it/Articoli/articoli/numero_013/04manzoni/06manzni.jpg
scultura di PIERO MANZONI

Peter Pan
03-09-2004, 03.23.19
Originally posted by Mischa
Prima vengono i cavalli e gli acrobati, poi il domatore, i clown sono dopo.


Ok. Io ci sono. Che cosa devo fare? :D

Non racconto barzellette perchè già qui ne state raccontando tante... solo che vedere quanto stupida possa essere una persona e quanto il suo pensiero possa essere lontano da ogni minima logica umana non mi fa sorridere nemmeno un po'. Ma forse sono io che non capisco un certo umorismo.

Bé... ancora non abbiamo raccontata questa:

Hitler cammina in un lager e vede una bambina. la avvicina e le chiede:

Ciao bella bambina, come ti chiami?
-Rachele [i]fa lei
[i]-E quanti anni hai?
-Domani ne faccio sette
-Eh no... risponde Hitler Non credo proprio sai?



Oppure quest'altra... fresca fresca e nuova nuova...

Bush appare al telegiornale in televisione e dice:
Stiamo combattendo questa guerra per portare la Democrazia in Iraq
Poi cambia notizia e il giornalista dice:
Aperta la Cnvention repubblicana del Presidente Bush. tantissimi manifestanti sono fuori a manifestare il loro dissenso contro il Presidente. La polizia carica i manifestanti, li picchia a sangue e ne arresta parecchi di loro. Questa è la Democrazia negli Stati Uniti.

Vegeta1485
03-09-2004, 03.52.22
Originally posted by B_eXtreme
Sai qual'è il problema?
Che noi siamo esseri umani, animali, apparteniamo alla natura e quindi siamo inseriti nella logica della sopravvivenza del più forte, e questa è una realtà oggettiva. Gli animali vivono fra di loro in equilibrio.
L'uomo è uscito da questo equilibrio poichè si è imposto con la forza sugli tutti gli altri animali e questo ci ha portato ad un consumo di risorse tale da poter essere considerato una forma di suicidio della specie;
Il quale potrebbe essere equilibrato unicamente da una presa di coscienza di ciò che stiamo facendo e naturalmente da un consequenziale intervento.
L'imposizione della "cultura" occidentale (cultura che per esperienza personale mi sembra si basi sull'arrivismo) ci porterebbe quindi inevitabilmente alla morte per fame, malatia o semplicemente finiremo per ammazarci fra di noi.
Questo mi sembra un ragionamento più logico rispetto a quello da te esposto che mi sembra ometta alcune varianti da prendere in considerazione

Originally posted by B_eXtreme
Guardati: sei lì seduto su una comoda sedia a scrivere su internet con un bel PC mentre un africano muore di fame... sai come si chiama questa? Legge del più forte. Che ti piaccia o meno. Questa si chiama o ignoranza o debolezza, cioè uno può star qui a non far niente perchè pensa che questi problemi non lo riguardino o pensa di fare già abbastanza;
oppure può essere la debolezza data dall'asuefazione al nostro sistema di vità che ci porta a non "impegnarsi" al massimo per risolvere questi problemi poichè la soluzione stravolgerebbe il nostro sistema di vità.
Io penso di essere solo un debole ma forse sono anche ignorante (dico questo primo perchè è ciò che penso secondo perchè senno si finirebbe quasi sicuramente per criticare me e non l'idea).

Originally posted by B_eXtreme
Il punto è che la nostra civiltà occidentale ha sviluppato un ampio senso morale, mentre la civiltà mussulmana o altre no.
Ciò significa che noi ci facciamo scrupoli nell'intervenire mentre loro no. Non è solo la civiltà coccidentali che si fa quelli che tu chiami "scrupoli" :rolleyes: .

Originally posted by B_eXtreme
La nostra civiltà ha sviluppato un alto senso morale che dovrebbe significare progresso, mentre invece si rivela l'opposto, ossia un grosso limite che stà creando problemi incredibili come quelli che vediamo tutti i giorni sui giornali.
Se la nostra civiltà fosse stata più coalizzata nell'amoralità a quest'ora nn avremmo questa marea di problemi. Secondo te se adesso o se prima fossimo stati più sopraffatori di quesllo che siamo stati ci sarebbe convenuto? io penso proprio di no, ricordi la rivoluzione Francese, i nobili e il clero opprimevano il popolo il popolo un giorno a capito che loro erano il 95% della popolazione e così hanno preso il potere.
Con un "assalto" della "civiltà occidentale" nel passato, probabilmente le altre popolazioni si sarebbero coalizzate e ci avrebbero uccisi;
Mentre con un "assalto" ai giorni d'oggi, visto che ora "grazie" alle armi di distruzione di massa il nostro svantaggio è diminuito ci ammazeremo tutti a vicenda, quindi o si coinvive o si muore, anche se si parlasse di reprimere un piccolo stato, e non la magior parte della popolazione mondiale, sarebe ugualmente un suicidio, ci sono strategie che consento di sterminare centinaia di migliagli di persone se si sa usare il cervello:rolleyes: .

alcoolwarriors
03-09-2004, 09.50.35
Originally posted by B_eXtreme
Sai qual'è il problema?
Che noi siamo esseri umani, animali, apparteniamo alla natura e quindi siamo inseriti nella logica della sopravvivenza del più forte, e questa è una realtà oggettiva.

Pensa che ho un amico alto 2 m, peserà 130 kg senza un filo di grasso, sono 10 anni che fa tai box ed è armato fino ai denti.
E' sotto casa tua e vuole il tuo computer. Lui è decisamente più forte. Dargli il computer mi sembra la scelta più in liena con la realtà oggettiva.

TheDarkAlcatraz
03-09-2004, 10.27.35
Originally posted by alcoolwarriors
Pensa che ho un amico alto 2 m, peserà 130 kg senza un filo di grasso, sono 10 anni che fa tai box ed è armato fino ai denti.
E' sotto casa tua e vuole il tuo computer. Lui è decisamente più forte. Dargli il computer mi sembra la scelta più in liena con la realtà oggettiva.


io ci aggiungerei anche un: "E ringrazia Dio che gli piacciono le donne... ancora"

samgamgee
03-09-2004, 14.07.42
Originally posted by B_eXtreme
Sai qual'è il problema?
Che noi siamo esseri umani, animali, apparteniamo alla natura e quindi siamo inseriti nella logica della sopravvivenza del più forte, e questa è una realtà oggettiva.
Guardati: sei lì seduto su una comoda sedia a scrivere su internet con un bel PC mentre un africano muore di fame... sai come si chiama questa? Legge del più forte. Che ti piaccia o meno.
Il punto è che la nostra civiltà occidentale ha sviluppato un ampio senso morale, mentre la civiltà mussulmana o altre no.
Ciò significa che noi ci facciamo scrupoli nell'intervenire mentre loro no.
La nostra civiltà ha sviluppato un alto senso morale che dovrebbe significare progresso, mentre invece si rivela l'opposto, ossia un grosso limite che stà creando problemi incredibili come quelli che vediamo tutti i giorni sui giornali.
Se la nostra civiltà fosse stata più coalizzata nell'amoralità a quest'ora nn avremmo questa marea di problemi.

Non è vero che siamo *obbligatoriamente* inseriti nella logica del più forte. Proprio grazie alla nostra razionalità ne possiamo uscire. Ad esempio io sono seduto al PC e un africano muore di fame. Tutto ciò mi fa schifo, allora io smetto di essere seduto al PC e mi do da fare: magari non salverò *quell*'africano, ma magari contribuirò direttamente o indirettamente a salvarne altri. E fin qui si rientra nel concetto da te espresso, di morale più o meno sviluppata (concetto che non è poi così vero: molti musulmani fanno le stesse cose che faccio io perchè sono uomini come me. Altri invece sono terroristi, ma anche noi lo siamo stati). Quanto poi al fatto che se ci fosse più amoralità si starebbe tutti meglio, io ti dico due cose: uno, che se ci fosse più *moralità* si starebbe tutti meglio (ovvero ribalto quel che hai detto tu poco sopra), due che è proprio l'amoralità - o meglio l'accantonamento della moralità - che sta portando proprio a questo. Io, terrorista arabo o soldato americano, metto da parte la morale che mi dice di non uccidere, di non fare del male ecc. per uccidere, fare del male per ottenere il mio scopo (liberazione dall'iraq, conquista dei pozzi o quel che è).
Poi ti dico: se la nostra civiltà fosse più coalizzata nell'amoralità a quest'ora vivremmo in un mondo pseudo-nietzscheiano dove se tu sei handicappato muori, se tu sei vecchio muori, se tu ti sei rotto una gamba muori. E io ti chiedo, e vi chiedo (chiedo a chiunque la pensi così): è facile parlare quando si è giovani, forti e sani, ma la pensereste ugualmente così non dico quando sarete vecchi e bacucchi, ma anche solo (sgrat, ovviamente) quando giocando a calcetto vi romperete la gamba, quando per accendervi una sigaretta vi brucerete il dito, quando non otterrete risultati brillanti a scuola? Perchè se ragioniamo a oltranza con l'amoralità del più forte, allora in quelle occasioni rivelate debolezze, con la conseguenza più logica: ovvero l'essere lasciati indietro a morire.

debbbole
03-09-2004, 14.32.09
Originally posted by KaioH
Di solito con queste persone ci si dovrebbe prendere la briga di affrontare temi più elevati dello shopping e della fica, esclusivamente per sollazzo e per derisione. Altre vie è provato che portino alla frustrazione. Lo so, è un errore che commetto spesso anch'io quello di pensare che forse, scavando con la vanga della ragione ci sia un possibilità di salvezza, ma purtroppo la realtà mi ritorna in faccia maligna e senza scampo.
Alla fine è uno che ha comprato il cervello a una svendita Dolce & Gabbana, ci dovremmo meravigliare dei suoi pollici opponibili.

:hail: :hail: :hail:


Originally posted by Peter Pan
Hitler cammina in un lager e vede una bambina. la avvicina e le chiede:

Ciao bella bambina, come ti chiami?
-Rachele fa lei
-E quanti anni hai?
-Domani ne faccio sette
-Eh no... risponde Hitler Non credo proprio sai?


io conoscevo la variante (secondo me più sottile ed ironica :D) in cui l'ultima battuta era:

-Domani ne faccio sette
-Ottimista! :D

:D

B_eXtreme
03-09-2004, 19.02.11
Originally posted by Vegeta1485
Gli animali vivono fra di loro in equilibrio....
.

Non si chiama debolezza, ma adattamento.
E' nella natura dell'uomo in quanto animale essere così.
Io vivo in un habitat, appartengo ad un territorio ed è NATURALE che io lo difenda per tutelare i miei interessi, quelli della mia famiglia e poi quella della mia struttura sociale.
La stupidità nell'uomo si vede solo nella nostra società occidentale, piena di persone impocrite che pensano di essere come Gesù e di poter dire agli altri che bisogna vivere in pace ed essere buoni quando sono i primi ad essere gran bastradi. Di Gesù ce n'era uno, e pochi altri nella storia come lui, che per loro natura biologica erano superiori al semplice stato di essere animale e potevano fare questi discorsi di fraternità bonta eccetra.
Tutti gli altroi devono tacere, prendere atto della realtà bestiale dell'animo umano e agire di conseguenza contribuendo a difendere la struttura sociale a cui appartengono e non creando caos ideologico che indebolicse tutto il sistema.


Originally posted by Vegeta1485
Secondo te se adesso ....

Come ho detto sopra è la struttura competitiva quella funzionale: prima della rivoluzione francese infatti non si parlava di struttura competitiva, e solo attraverso una violenzae forza inaudita si è riusciti a migliorare lo status quo generale (le decapitazioni indiscrimintae sn solo un esempio).
Per il resto questo status di debolezza della nostra civiltà occidentale è nato per via dela globalizzazione e di quei cancri interni alla nostra società (di cui parlavo prima) che ci hanno resi così deboli rispetto alle altre civiltà. Con la mania della solidarieà abbiamo permesso a masse incontrollate di immigrati di invaderci, ed ora ne paghiamo le conseguenze rimanenedo esposti al pericolo.
Non era stato calcolato che noi siamo solidali mentre loro no.
O forse era stato tutto calcolato, qualcuno all'interno della nostra società ha deciso di tradirla per interessi perosnali e di indebolirla in favore delle altre civiltà chissà...

B_eXtreme
03-09-2004, 19.03.03
Originally posted by alcoolwarriors
Pensa che ho un amico alto 2 m, peserà 130 kg senza un filo di grasso, sono 10 anni che fa tai box ed è armato fino ai denti.
E' sotto casa tua e vuole il tuo computer. Lui è decisamente più forte. Dargli il computer mi sembra la scelta più in liena con la realtà oggettiva.

Qui si parla di scontri far società, non di scontri al'internod ella medesima civiltà.
E cmq chi ti dice che io non abbia una pistola per legittima difesa...

samgamgee
03-09-2004, 19.11.21
Originally posted by B_eXtreme
piena di persone impocrite che pensano di essere come Gesù (...) Di Gesù ce n'era uno, e pochi altri nella storia come lui, che per loro natura biologica erano superiori al semplice stato di essere animale (...) Tutti gli altroi devono tacere, prendere atto della realtà bestiale dell'animo umano

Eh? Ma che discorso è? Individui geneticamente superiori allo stato animale? E gli altri devono tacere. Vabbuò, a prescindere dal ragionamento stile romanzo di occulto di serie B, come fa un individuo a sapere se è geneticamente superiore a un uomo-animale? Con un test a crocette? :asd: E se fallisce deve stare zitto per non fomentare caos ideologico? :asd:

Ef.Di.Gi
03-09-2004, 19.13.11
Originally posted by B_eXtreme
Non si chiama debolezza, ma adattamento.
E' nella natura dell'uomo in quanto animale essere così.
Io vivo in un habitat, appartengo ad un territorio ed è NATURALE che io lo difenda per tutelare i miei interessi, quelli della mia famiglia e poi quella della mia struttura sociale.
La stupidità nell'uomo si vede solo nella nostra società occidentale, piena di persone impocrite che pensano di essere come Gesù e di poter dire agli altri che bisogna vivere in pace ed essere buoni quando sono i primi ad essere gran bastradi. Di Gesù ce n'era uno, e pochi altri nella storia come lui, che per loro natura biologica erano superiori al semplice stato di essere animale e potevano fare questi discorsi di fraternità bonta eccetra.
Tutti gli altroi devono tacere, prendere atto della realtà bestiale dell'animo umano e agire di conseguenza contribuendo a difendere la struttura sociale a cui appartengono e non creando caos ideologico che indebolicse tutto il sistema.


Permetti che io non mi senta per nulla rappresentato da questa tua descrizione?:)

Boh, probabilmente sono superiore per mia natura biologica :toh: ; e probabilmente ce ne sono molti di più di quanto pensi, di esseri "superiori" :toh:

.29A.
03-09-2004, 19.14.13
Originally posted by samgamgee
:asd: E se fallisce deve stare zitto per non fomentare caos ideologico? :asd:
:roll3:
:clap: :clap:
:hail:

B_eXtreme
03-09-2004, 19.16.58
Originally posted by samgamgee
1)Non è vero che siamo *obbligatoriamente* inseriti nella logica del più forte. Proprio grazie alla nostra razionalità ne possiamo uscire. Ad esempio io sono seduto al PC e un africano muore di fame. Tutto ciò mi fa schifo, allora io smetto di essere seduto al PC e mi do da fare: magari non salverò *quell*'africano, ma magari contribuirò direttamente o indirettamente a salvarne altri. 2)E fin qui si rientra nel concetto da te espresso, di morale più o meno sviluppata (concetto che non è poi così vero: molti musulmani fanno le stesse cose che faccio io perchè sono uomini come me. Altri invece sono terroristi, ma anche noi lo siamo stati). Quanto poi al fatto che se ci fosse più amoralità si starebbe tutti meglio, io ti dico due cose: uno, che se ci fosse più *moralità* si starebbe tutti meglio (ovvero ribalto quel che hai detto tu poco sopra), due che è proprio l'amoralità - o meglio l'accantonamento della moralità - che sta portando proprio a questo. Io, terrorista arabo o soldato americano, metto da parte la morale che mi dice di non uccidere, di non fare del male ecc. per uccidere, fare del male per ottenere il mio scopo (liberazione dall'iraq, conquista dei pozzi o quel che è).
3)Poi ti dico: se la nostra civiltà fosse più coalizzata nell'amoralità a quest'ora vivremmo in un mondo pseudo-nietzscheiano dove se tu sei handicappato muori, se tu sei vecchio muori, se tu ti sei rotto una gamba muori. E io ti chiedo, e vi chiedo (chiedo a chiunque la pensi così): è facile parlare quando si è giovani, forti e sani, ma la pensereste ugualmente così non dico quando sarete vecchi e bacucchi, ma anche solo (sgrat, ovviamente) quando giocando a calcetto vi romperete la gamba, quando per accendervi una sigaretta vi brucerete il dito, quando non otterrete risultati brillanti a scuola? Perchè se ragioniamo a oltranza con l'amoralità del più forte, allora in quelle occasioni rivelate debolezze, con la conseguenza più logica: ovvero l'essere lasciati indietro a morire.

1)Tu fai un errore. Perchè tu appartieni ala nostra civiltà, non a quella africana. Quindi devi darti da fare per aiutare la tua società non quella degli altri.
2)Sbagliato. L'amoralità è insita all'animo umano. Tutti sono amorali, infatti ognuno tutela sempre pruima i propri interessi (e questo lo dimostra il fatto che tu hai un PC e nn l'hai ancora regalato con tutto il restod ei tuoi averi ai poveri). Nel contempo il problema è che nel popolo dell'occidente (sopratutto europeo) è stata istaurata una moralità (che per sua natura è ipocrita e falsa nell'uomo, gli unci esseri realmente naturali sn le poche forme di vita superiori comparse su questo modno come ade sempio ho già detto sopra Gesù).
Questa moralità (falsa per definizione) come risultato non fa altro che indebolire il sistema di società a cui questi inconsapevoli traditori appartengono.
3) sbagliato. prima di tutto amoralità non significa ingiustizia. Amoralità significa non avere atteggiamenti ipocriti rispetto alla realtà.
Io non dico quello che stai dicendo tu, a mio avviso la nostra società dovrebbe essere solidale con chi ne fa parte, mentre essere spietata con chi non ne fa parte.
Un esempio? Espellere dalla nostra società tutti i mussulmani, cinesi e tutti quegli altri popoli che non divengono parte integrante del nostro tessuto sociale, che non sono in grado di adattarsi e diventano dei pericolosi virus. Questo non signiica blocco totale dell'immigrazione, infatti altri popoli come quelli sudamericani o dell'africa sudsahariana hanno dimostrato di sapersi integrare e quindi diventare parte della nostra società a tutti gli effetti aiutandola e non distruggendola.

B_eXtreme
03-09-2004, 19.19.55
Originally posted by samgamgee
Eh? Ma che discorso è? Individui geneticamente superiori allo stato animale? E gli altri devono tacere. Vabbuò, a prescindere dal ragionamento stile romanzo di occulto di serie B, come fa un individuo a sapere se è geneticamente superiore a un uomo-animale? Con un test a crocette? :asd: E se fallisce deve stare zitto per non fomentare caos ideologico? :asd:

La superiorità di una persona si dimostra dai fatti che compie, non dalle stronzate che dice.
Gesù (o San Francecso per dirne un altro) era superiore perchè ha dimostrato con i FATTI che lo era.
(ripeto il concetto) Quelli che dicono di avere solidarietà e poi hanno un PC a casa mentre un africano muore dimostrano con i fattic he sono esserei inferiori, animali.
Esattamente come quelli che se ne sbattono altamente degli africani (come me ad esempio).

Ef.Di.Gi
03-09-2004, 19.20.34
wow extreme è portatore della verità assoluta :eek2:

lui sa :eek2:

rivelaci tutto extreme :hail: sommo conoscitore di ogni meandro della natura umana :hail:

samgamgee
03-09-2004, 19.22.07
Quindi per te o è bianco o è nero. Io per essere solidale con quei popoli devo vendere tutto ORA. Non hai mai pensato che magari acquisendo un certo gradi di istruzione grazie anche a mezzi come il pc (o i libri, o l'università) in un futuro io possa aiutare la gente meglio di quanto lo potrei fare adesso se vendessi tutto?

B_eXtreme
03-09-2004, 19.22.42
Originally posted by Ef.Di.Gi
Permetti che io non mi senta per nulla rappresentato da questa tua descrizione?:)

Boh, probabilmente sono superiore per mia natura biologica :toh: ; e probabilmente ce ne sono molti di più di quanto pensi, di esseri "superiori" :toh:

Non non sei superiore, sei un essere inferiore esattamente come me, senno a quest'ora avevi dato tutti i tuoi soldi ai poveri e facevi una vita dediacati agli altri.
Quelli che si nascondono dietro la moralità lo fanno solo per mettersi la coscienza a posto e non rendersi conto di quanto l'animale umano fa schifo per sua natura.

B_eXtreme
03-09-2004, 19.24.53
Originally posted by Ef.Di.Gi
wow extreme è portatore della verità assoluta :eek2:

lui sa :eek2:

rivelaci tutto extreme :hail: sommo conoscitore di ogni meandro della natura umana :hail:

Io sono solo uno schifoso essere inferiore come te, la differenza è che io sn realista e pragmatico e tu no.
I messia sono ben altri.

B_eXtreme
03-09-2004, 19.26.28
Originally posted by samgamgee
Quindi per te o è bianco o è nero. Io per essere solidale con quei popoli devo vendere tutto ORA. Non hai mai pensato che magari acquisendo un certo gradi di istruzione grazie anche a mezzi come il pc (o i libri, o l'università) in un futuro io possa aiutare la gente meglio di quanto lo potrei fare adesso se vendessi tutto?

No.Qui non si parla di cultura ma di natura genetica.
La nostra cultura è già talmente permiata di potenziale sapienza che chiunque ha una natura superiore la può esprimere subito.

samgamgee
03-09-2004, 19.27.33
Originally posted by B_eXtreme
No.Qui non si parla di cultura ma di natura genetica.
La nostra cultura è già talmente permiata di potenziale sapienza che chiunque ha una natura superiore la può esprimere subito.

Non hai capito. Per te sono un falso moralista e un ipocrita perchè non vendo tutto ora. Io ti dico che se vendessi tutto ora potrei aiutare 5 su 10, se venderò tutto in futuro potenzialmente potrò aiutare 8 su 10.

alcoolwarriors
03-09-2004, 19.28.18
Originally posted by B_eXtreme
Qui si parla di scontri far società, non di scontri al'internod ella medesima civiltà.
E cmq chi ti dice che io non abbia una pistola per legittima difesa...

ottimo...e se lui riesce a sopraffarti ugualmente però ha ragione, insomma di fa secco si prende ciò che vuole e ai poliziotti che lo aspettano lui dice "Io ho vinto, lui ha perso" e i poliziotti annuiscono e lo lasciano andare...

funziona così?!

B_eXtreme
03-09-2004, 19.31.38
Originally posted by samgamgee
Non hai capito. Per te sono un falso moralista e un ipocrita perchè non vendo tutto ora. Io ti dico che se vendessi tutto ora potrei aiutare 5 su 10, se venderò tutto in futuro potenzialmente potrò aiutare 8 su 10.

Tu sei un falso moralista e un essere inferiore perchè non sei un espressione di superiorità come lo era ad esempio Gesù.
Questo lo di mostra il tuo ragionamento altamente opportunistico, che è inserito nella logica della natura animale umana.
Chi è dotato (quei pochi) di una natura superiore ragiona in maniera completamente diversa per sua stessa natura.

B_eXtreme
03-09-2004, 19.32.56
Originally posted by alcoolwarriors
ottimo...e se lui riesce a sopraffarti ugualmente però ha ragione, insomma di fa secco si prende ciò che vuole e ai poliziotti che lo aspettano lui dice "Io ho vinto, lui ha perso" e i poliziotti annuiscono e lo lasciano andare...

funziona così?!

Questa domanda sembra formulata da un bambino dell'asilo, scusa ma non riesco assolutamente a capiren il senso o a capire cosa centro con quello che ho detto prima io.

Ef.Di.Gi
03-09-2004, 19.36.34
Originally posted by B_eXtreme
Non non sei superiore, sei un essere inferiore esattamente come me, senno a quest'ora avevi dato tutti i tuoi soldi ai poveri e facevi una vita dediacati agli altri.
Quelli che si nascondono dietro la moralità lo fanno solo per mettersi la coscienza a posto e non rendersi conto di quanto l'animale umano fa schifo per sua natura.

stai trollando :asd:

Hob Gadling
03-09-2004, 19.36.40
Originally posted by B_eXtreme
Amoralità significa non avere atteggiamenti ipocriti rispetto alla realtà.
Da quando in qua? :doubt:

B_eXtreme
03-09-2004, 19.38.59
Originally posted by Hob Gadling
Da quando in qua? :doubt:

Da sempre, visto che la moralità è l'incanazione dell'ipocrisia nel bestiame umano.

Hob Gadling
03-09-2004, 19.40.02
Originally posted by B_eXtreme
Da sempre, visto che la moralità è l'incanazione dell'ipocrisia nel bestiame umano. La tua affermazione è assolutamente discutibile, non rappresenta un dato di fatto oggettivo.

samgamgee
03-09-2004, 19.41.46
Originally posted by B_eXtreme
Questa domanda sembra formulata da un bambino dell'asilo, scusa ma non riesco assolutamente a capiren il senso o a capire cosa centro con quello che ho detto prima io.

Significa che nel mondo che auspichi tu, dove il più forte vince, chiunque sia in grado di farti la pelle avrebbe ragione su di te. QUindi se io sono più grosso di te (ipotesi, non lo so) ho il diritto di venire a casa tua a rubare tutto e a ucciderti. Oh, però magari hai una pistola. Ok, mettiamo che tu mi manchi e io riesca comunque a ucciderti. Perfetto. Quindi ho ragione, perchè ti ho sopraffatto con la forza e quindi la polizia non dovrebbe nemmeno arrestarmi, visto che sono il più forte e viviamo oggettivamente in uno stato di natura così...altrimenti se la polizia mi ferma io gli posso dire "Ehi state fomentando del caos ideologico arrestandomi" e tutto risolto. Questo è il mondo descritto da te.

B_eXtreme
03-09-2004, 19.42.39
Originally posted by Hob Gadling
La tua affermazione è assolutamente discutibile, non rappresenta un dato di fatto oggettivo.

La moralità è stata promulgata a parole da molti, ma solo gli essere umani superiori l'hanno attuata coi fatti (quei pochi, fra cui purtroppo io nn sn annoverato).
Ipocrisia è afferamre una cosa che non rispecchia le nostre azioni, quindi la moralità nell'animale uomo si può definire come un espressione di questa.
Poi ovviamente è ovvio che questa affremazione è discutibile, tutto nella vita lo è (per fortuna).

B_eXtreme
03-09-2004, 19.46.25
Originally posted by samgamgee
Significa che nel mondo che auspichi tu, dove il più forte vince, chiunque sia in grado di farti la pelle avrebbe ragione su di te. QUindi se io sono più grosso di te (ipotesi, non lo so) ho il diritto di venire a casa tua a rubare tutto e a ucciderti. Oh, però magari hai una pistola. Ok, mettiamo che tu mi manchi e io riesca comunque a ucciderti. Perfetto. Quindi ho ragione, perchè ti ho sopraffatto con la forza e quindi la polizia non dovrebbe nemmeno arrestarmi, visto che sono il più forte e viviamo oggettivamente in uno stato di natura così...altrimenti se la polizia mi ferma io gli posso dire "Ehi state fomentando del caos ideologico arrestandomi" e tutto risolto. Questo è il mondo descritto da te.

Non hai capito un cazzo del mio pensiero.
Il mondo che auspico io è una società civile che sia espressione di competitività all'interno di regole comuni che la autodefiniscano.
Ma questo è un discorso interno alla nostra società che non è rilevante in questo momento in cui il probema grosso è lo scontro di civiltà.
Io auspico che la nostra società sia in grado di espirmersi come un organismo unitario e forte contro le altre società emergenti e non che cancri endemici ci espongano a soccombere come sta succedendo oggi.

Hob Gadling
03-09-2004, 19.52.02
Originally posted by B_eXtreme
La moralità è stata promulgata a parole da molti, ma solo gli essere umani superiori l'hanno attuata coi fatti (quei pochi, fra cui purtroppo io nn sn annoverato).
Non sono assolutamente d'accordo, tu parli della moralità come di un'entita unica e codificata, per poter affermare che sia stata attuata solo da alcuni personaggi (e mi piacerebbe sapere quali).

Un concetto di moralità che non condivido: la moralità è variabile con tempi, luoghi e persone, e si può cercare di perseguire una propria morale, senza nè essere ipocriti, nè scivolare nel bieco individualismo.

B_eXtreme
03-09-2004, 20.03.39
Originally posted by Hob Gadling
Non sono assolutamente d'accordo, tu parli della moralità come di un'entita unica e codificata, per poter affermare che sia stata attuata solo da alcuni personaggi (e mi piacerebbe sapere quali).

Un concetto di moralità che non condivido: la moralità è variabile con tempi, luoghi e persone, e si può cercare di perseguire una propria morale, senza nè essere ipocriti, nè scivolare nel bieco individualismo.

La moralità è una tensione concettuale verso una definizione di bene, che nasce dal senso di colpa.
Le modalità di espressione di tale tensione variano nel nella storia e nella società, come la distinzione stessa del bene dal male, non varia però il meccanismo strutturale che la genera.
Ed essendo di natura concettuale e non applicata è intrinscea portatrice di ipocrisia.

debbbole
03-09-2004, 20.52.44
troppa teoria, proprio troppa teoria... :|
c'è così tanta teoria che siamo andati più fuori di un balcone, anzi no: dei gerani nel vaso appeso alla ringhiera del balcone... :|

.29A.
03-09-2004, 20.53.18
Originally posted by B_eXtreme
La moralità è una tensione concettuale verso una definizione di bene, che nasce dal senso di colpa.
Le modalità di espressione di tale tensione variano nel nella storia e nella società, come la distinzione stessa del bene dal male, non varia però il meccanismo strutturale che la genera.
Ed essendo di natura concettuale e non applicata è intrinscea portatrice di ipocrisia.
Che è 'sta roba? Che è questo mare di cazzate che hai vomitato fuori tutto di un tratto? Cioè... Hai riempito questo Forum con una marea assurda di stronzate, cosa che variano dalla fantascienza greve (Misto X-Files - Sacra Bibbia - Evoluzione di Darwin) alla Filosofia agnostica - Pessimistica - scettica. Una enorme insalata di cazzate senza capo ne coda, che contraddicono tutto e non dicono niente.
E la cosa più soprendente di tutto ciò è che ogni tuo post dall'inizio alla fine è così!! Mai vista una roba simile, parole messe l'una dietro l'altra che sembrano idee solo finchè non si va a leggerle...

Questa della moralità che deriva dal senso di colpa è solo l'ultima di tante... Chi lo ha detto? Tu? Uno scemo come te? Fa qualche differenza? Questa teoria idiota dovrebbe interessare a qualcuno?
O forse serve solo a spiegare le idiozie di prima?
Perchè in effetti le cose tornano: con una affermazione del genere si fa passare in secondo piano la capacità di immedesimazione che è uno dei fattori principali che ci distingue dagli animali...

Se per qualche strano caso dell'evoluzione tu sei uscito fuori così...

http://www.maidireweb.it/mdweb/fototrash/foto/il_pianto_dello_scimpanz_copy.jpg

...Non me ne frega un cazzo, a giudicare da quello che scrivi non mi sorprenderei se fossi il Fake di una scimmia addestrata da Hitler e Biscardi, anche se una simile collaborazione mi sembra quantomai improbabile...

Fammi un piacere, la prossima volta che scrivi manda una raccomandata al tuo Cervello e vedi se può rimandarti indietro qualche idea degna di essere chiamata tale.

(Scusa adesso vado a trovarmi un posto fra la classe dirigente dell'intelletto umano :asd: Voi animali vi lascio quà giù, Fra un po' Almor mi manda una mail con la password per accedere al Forum privato del governo ombra, ci si rivede alla prossima invasione aliena. )

B_eXtreme
03-09-2004, 21.03.20
Certo che la sindroime d'inferiorità fa brutti scherzi.

.29A.
03-09-2004, 21.07.25
Originally posted by B_eXtreme
Certo che la sindroime d'inferiorità fa brutti scherzi.
Già.:sisi:
Guarda tu come sei venuto fuori.:asd:
Certo, con i peli delle ascelle lunghi 30 Cm certe cose sono comprensibili.:asd:

B_eXtreme
03-09-2004, 21.10.41
Qui quello che insulta gli altri con tutto questo astio totmente insensato sei tu, questo è sintomo di grossi problemi.

.29A.
03-09-2004, 21.11.54
Originally posted by B_eXtreme
Qui quello che insulta gli altri con tutto questo astio totmente insensato sei tu, questo è sintomo di grossi problemi.
Io non ho ancora insultato la razza umana.:ihih:
QUESTO è sinonimo di grossi problemi ciccio.:ihih:

B_eXtreme
03-09-2004, 21.15.15
Che poveretto.

.29A.
03-09-2004, 21.16.17
Originally posted by B_eXtreme
Che poveretto.
http://digilander.libero.it/the_writer/best/best114.gif
:ihih:

TheDarkAlcatraz
03-09-2004, 21.19.51
Mi sta balenando una domanda: ma ogni volta che c'è una divergenza di opinioni c'è sempre bisogno di irridere il proprio, o i propri interlocutori?

Mach 1
03-09-2004, 21.22.40
è tornato darkel ( o dedal, li confondo sempre )? :Pop: