PDA

Visualizza versione completa : acquistare a livigno



Mach 1
30-08-2004, 22.00.45
oggi sono in vena di aprire discussioni. :D

volevo farvi una domanda: qualcuno di voi è mai andato a livigno? e se si ne avete mai approfittato per acquistare qualcosa approfittando dei prezzi bassi che si possono trovare?

la domanda esatta è questa: cosa sapete dei controlli che vengono effettuati alla dogana? è facile essere sgamati?

che multe si rischiano?

arcobalenotturno
30-08-2004, 22.03.58
da quel che so se ti sgamano ti fan pagare le tasse che pagheresti a comprare dalle altri parti...circa un40% in più...

il problema sta nel dichiarare prima quello che hai per non pagarlo quando esci...

follettomalefico
30-08-2004, 22.07.37
Per un certo periodo di tempo andavo a Livigno un giorno, ogni estate.

A volte anche fatto acquisti, ma mai nulla di particolare. Forse la spesa maggiore è stata un cellulare.

Alla dogana, raramente fanno (almeno in quei giorni, affollati) controlli a tappeto. La cosa peggiore che ci han fatto durante tanti anni è "mi apre il baule?".


Cmq imho non si risparmia poi così tanto...

Mach 1
30-08-2004, 22.17.02
Originally posted by follettomalefico
Per un certo periodo di tempo andavo a Livigno un giorno, ogni estate.

A volte anche fatto acquisti, ma mai nulla di particolare. Forse la spesa maggiore è stata un cellulare.

Alla dogana, raramente fanno (almeno in quei giorni, affollati) controlli a tappeto. La cosa peggiore che ci han fatto durante tanti anni è "mi apre il baule?".


Cmq imho non si risparmia poi così tanto...

sto valutando l'acquisto di una macchina fotografica da 1500 euro, dunque ovunque si possa risparmiare qualcosa a me va bene.
Potrei pensare anche a comprare online in germania o in usa, ma mi fotterei la garanzia italiana, che per un apparecchio del genere è meglio avere.

BESTIA_kPk
30-08-2004, 22.18.58
Io so che a Locarno ho speso 16 € per un piatto di tagliatelle coi funghi e da bere una coca.

Buone per carità, e fortuna che erano al 4% di iva. Altrimenti che si fa, si vende un rene?

Che centra? nulla.
Ma chi abita nei pressi di Livigno deve approfittarne. DEVE.

Mach 1
30-08-2004, 22.21.42
a me hanno addirittura detto che vi sia una sorta di collaborazione tra polizia doganale e negozianti locali, che comunicano eventuali acquisti, almeno i più costosi, alla dogana. a me sembra una cazzata questa, però non si sa mai.

se poi c'è qualcuno di voi che vende una d70 ad un prezzo ragionevole me lo faccia sapere ;)

Berek
30-08-2004, 22.42.24
Originally posted by Mach 1
a me hanno addirittura detto che vi sia una sorta di collaborazione tra polizia doganale e negozianti locali, che comunicano eventuali acquisti, almeno i più costosi, alla dogana. a me sembra una cazzata questa, però non si sa mai.

Non saprei, posso chiedere. La mia ragazza e i suoi genitori spesso ci vanno, data la vicinanza (abitano in provincia di Trento). E' un pezzo che mi promettono di portarmici una delle volte che salgo... appena capita ti faccio sapere :)

Mach 1
30-08-2004, 22.44.08
Originally posted by Berek
Non saprei, posso chiedere. La mia ragazza e i suoi genitori spesso ci vanno, data la vicinanza (abitano in provincia di Trento). E' un pezzo che mi promettono di portarmici una delle volte che salgo... appena capita ti faccio sapere :)

chiedele a quanto vendono le nikon d70! :D :D :D

a parte scherzi ( scherzi? :look: ) , grazie.

TheDarkAlcatraz
30-08-2004, 22.49.23
Ci sono stato in settimana bianca anni fa. Devo dire che il risparmio effettivamente c'è, ma non è così esagerato. All' epoca mi ricordo comprai un paio di occhiali da sole Police. Costo dell' acquisto 250 mila lire. A Roma ho visto lo stesso modello a 280. Chissa che adesso col fatto dell' euro la convenienza sia scesa ancora di +....

ivanisevic
30-08-2004, 23.10.18
Dov'è?:|

TheDarkAlcatraz
30-08-2004, 23.11.33
Originally posted by ivanisevic
Dov'è?:|

In Lombardia... al confine col canton ticino, indi: zona franca.

Mach 1
30-08-2004, 23.22.14
Originally posted by TheDarkAlcatraz
In Lombardia... al confine col canton ticino, indi: zona franca.

la cosa bella è che questo posto è in italia, ma per arrivarci devi fare il giro in svizzera. è per questo che c'è il casino delle dogane.

ais001[db]
31-08-2004, 00.41.30
... non trovi grossi sconti lì..... x risparmiare 50€ vai a fare tutto sto casino?!

... salvo eccezioni... ti conviene comprare direttamente all'estero... :D

Dalmo
31-08-2004, 00.50.14
:asd:
Sapete cosa dovete fare? quando andate al confine con la svizzera portatevi i documenti prima di tutto, io un giorno stavo quasi per essere sgamato al ritorno dalla svizzera :asd:
Comunque, andate normalmente al confine, non vi fanno un cazzo, ho visto una macchina piu piccola (Una Classe E Mercedes) che è stata controllata al tappero però, quindi evitate di fare l'ais della situazione e di andarci in macchine appariscenti altrimenti la rischiate :asd:
Io mi sto rodendo ancora perchè non ho comprato un v600 a 400 franchi e l'ho comprato a 369 - iva :|
Quindi andate solo per la tecnologia o la ciccolata e benzina :asd:

samgamgee
31-08-2004, 01.26.22
un mio amico si è comprato un lettore cd-mp3, una volta. Non l'hanno sgamato ;)

Dalmo
31-08-2004, 02.58.24
Originally posted by samgamgee
un mio amico si è comprato un lettore cd-mp3, una volta. Non l'hanno sgamato ;)
Infatti è difficile essere sgamati, tranne con i documenti d'oh :azz:

Mach 1
31-08-2004, 03.31.29
il problema è che non tutti vanno in giro con una macchina fotografica digitale, la relativa scatola con manuali e cd di installazione, batteria scarica e nessuna foto sulla memoria.

voglio dire: se compri un cd lo tiri fuori dalla scatola, ti tieni i manuali e butti via la scatola e fai finta di averlo da sempre, nel mio caso sarebbe un po' più difficile.

Thor
31-08-2004, 09.33.31
Fai attenzione Mach, perchè con le macchine digitali è facile essere sgamati. Saranno leggende metropolitane, ma più d'uno è stato sgamato e ha dovuto pagarci su le tasse spendendo a volte più che in italia.
Io ci sono andato 3 o 4 volte. Comprato zucchero in quantità, bresaola, 2 paia di rayban e qualche altra cazzata.

Con cose piccole è difficile che ti sgamino, ma con una D70 :brr:

:look:

Informati bene sui prezzi, visto che il gioco può non valere la candela.
Io comprai una pentax a Gibilterra spendendo 400000 lire nel 91, quando in Italia costava 620000 lire. Buon acquisto.

Khorne
31-08-2004, 10.21.24
Originally posted by BESTIA_kPk
Io so che a Locarno ho speso 16 € per un piatto di tagliatelle coi funghi e da bere una coca.



Benvenuto in Svizzera :|

...cmq se sei passato a Locarno potevi chiamarmi :grr:

Abigail
31-08-2004, 10.28.02
I miei hanno casa a Bormio. Vado a Livigno in continuazione.

Esordisco con un paio di precisazioni:

1- Livigno non è zona franca "perché confina con il Canton Ticino": innanzitutto NON confina con il Canton Ticino ma con il Canton Grigioni, e poi la zona franca è dovuta al fatto che in epoca meno "motorizzata" raggiungere Livigno era una vera impresa, giacché da qualsiasi parte vi si giunga bisogna attraversare un passo (il Foscagno verso Bormio, il Gallo ed un altro verso St.Moritz, il Forcole dall'altra parte). Di conseguenza, il governo italiano ha deciso di concedere questo status alla città, per garantirle alcuni innegabili vantaggi commerciali. In effetti, ora che l'isolamento è notevolmente diminuito, si è parlato molte volte di eliminare lo status di zona franca.

2- Non è "necessario" passare dalla Svizzera per arrivare a Livigno (quella è Campione d'Italia). E' più breve, e in estate anche più comodo (si esce a Tirano e si rientra dal Passo del Gallo), ma si può tranquillamente passare da Bormio e fare il passo del Foscagno.

Detto questo, il discorso sugli acquisti a Livigno sarebbe molto lungo. Tanto per cominciare, moltissime delle cose che si trovano da quelle parti in realtà non convengono affatto, ma c'è gente che spinta dal fatto che "comprare a Livigno conviene" si beve l'impossibile. In particolare, è meglio evitare i negozi di abbigliamento, che ormai da qualche anno praticano prezzi SUPERIORI a quelli che si possono trovare cercando altrove.

Sicuramente convengono (e parecchio) tutti quei beni che in Italia sono fortemente soggetti a tassazione: la BENZINA in primis (è un crimine andare a Livigno e non fare il pieno), tutti gli alcolici, i prodotti di profumeria, lo zucchero, la carne, il caffè e i tabacchi. A questi si aggiungono alcuni (e sottolineo ALCUNI) prodotti tipici come i formaggi (ma bisogna sapere dove andare), la bresaola e gli altri salumi, che rientrano comunque fra le carni.

Per quanto riguarda le fotocamere digitali, i cellulari e l'elettronica in genere, effettivamente Livigno garantisce ancora un certo risparmio rispetto ai negozi "normali". C'è da dire però che per beneficiare di un grosso risparmio bisogna sostenere una grossa spesa... E qui scatta l'inghippo. Esiste un limite di spesa che si può sostenere in città, che purtroppo ora non ricordo ma che può essere richiesto in dogana e presso molti dei negozianti, insieme ad una tabella che specifica nel dettaglio quanto si può "portare fuori" di ciascuno dei "generi extradoganali" di cui sopra. Sulla tabella c'è scritto ad esempio che si possono acquistare un litro di superalcolici a testa, una stecca di sigarette a testa, dieci chili di zucchero a testa, e così via.

A monte di tutto, comunque, c'è il famoso "limite di spesa", che è piuttosto limitato (se non ricordo male qualche anno fa si aggirava intorno alle trecentomila lire), in ogni caso assolutamente inferiore a quello necessario per acquistare una macchina digitale da 1500 euro o un cellulare particolarmente fico (gli oggetti che maggiormente "tirano", specie di questi tempi). Ci si potrebbe legittimamente chiedere perché allora in città si vendano tonnellate di articoli simili, io me lo chiedo da tempo e non ho ancora avuto una risposta, ma tant'è.

I controlli alla dogana ci sono, eccome. Io ne ho subiti parecchi, diciamo un buon 30% delle volte, e se non mi è mai successo nulla è perché non ho mai portato fuori nulla di particolarmente "compromettente". Sicuramente dipende dal finanziere, dalla folla (generalmente più c'è gente, più macchine vengono controllate, creando file infinite) e dal tipo di merce che si vuole portare fuori.

Le macchine fotografiche, i cellulari e la tecnologia in genere sono le prime cose che vengono cercate, e spesso mi è stato chiesto di mostrare il mio telefono (che generalmente è una schifezza vecchia di anni e tutta graffiata, quindi non mi ha mai creato problemi). Molto dipende anche dalla macchina: passare con un fuoristrada aumenta decisamente le possibilità di essere fermati rispetto a passare con la mia rover vecchia ed ammaccata. E' una stronzata, ma è così.

Se vuoi proprio comprare quella macchina fotografica, fai SPARIRE tutte le scatole (buttale proprio via, se proprio non ne puoi fare a meno) e stropiccia per bene i manuali delle istruzioni, così da farli sembrare vecchi. Ti direi addirittura di farci su qualche graffietto, se proprio hai paura di essere beccato. Una strisciatina sulla plastica d'altronde vale bene seicento euro di multa. Perché le fanno, le multe, non sono solo leggende metropolitane.

Umilmente...
:D :D :D

ADJIUMI
31-08-2004, 10.34.00
ci sono stato ma è una palla arrivarci....e poi c'è solo una via "interessante"....

obiwankenobi69
31-08-2004, 10.35.17
Originally posted by Mach 1
il problema è che non tutti vanno in giro con una macchina fotografica digitale, la relativa scatola con manuali e cd di installazione, batteria scarica e nessuna foto sulla memoria.

voglio dire: se compri un cd lo tiri fuori dalla scatola, ti tieni i manuali e butti via la scatola e fai finta di averlo da sempre, nel mio caso sarebbe un po' più difficile. mettiti la macchina fotografica al collo(da perfetto turista)e nascondi il resto in auto....magari che ne so nel fondo dove tieni la ruota di scorta.... ;) ;) ;)

Abigail
31-08-2004, 10.41.16
Originally posted by ADJIUMI
...e poi c'è solo una via "interessante"....
Ehm... Non è che c'è "solo una via interessante", è che c'è solo una via. Punto. :D Troppa gente tende a dimenticare che Livigno, al di là dei negozi, è pur sempre una cittadina di montagna, e non un centro commerciale a cielo aperto... :rolleyes:

Comunque se aveste bisogno di "consigli per gli acquisti", sono a disposizione. Anche da quelle parti non tutti i negozi convengono allo stesso modo...

Umilmente...
:D :D :D

follettomalefico
31-08-2004, 10.59.47
[OT]
Posso chiedere le differenze fra la Nikon D70 e la Canon EOS Digital Rebel? :D


[IT]
Non vorrei sparare caSSate, ma mi pare che il limite ai tempi della lira fosse 200.000 L o qualcosa di simile a testa.

Tant'è vero che una delle poche volte che superammo tale soglia ci fecero due scontrini, uno che comprendeva la cifra intera ed un secondo con il rimanente.

Cmq, ripeto: imho fai prima ad acquistare per altre vie sicuramente più economiche, anche perchè cmq la garanzia sarebbe *comunque* presso la sede Nikon, se non erro, visto che il negozio di riferimento sarebbe un po' fuori mano.

Disarm
31-08-2004, 12.08.30
Ci vado almeno 3-4 volte l'anno.
Di solito rispetto le norme quindi una stecca di sigarette a testa, zucchero 10kg per auto, un alcolico a testa e roba simile. Riguardo alla tecnologia ho acquistato una macchina fotografica che ho dichiarato alla dogana in quanto inferiore ad una certa cifra che ora non ricordo. Comunque i controlli non sono molto rigidi, conosco alcuni amici che si sono fatti l'impianto audio nuovo in macchina e hanno acquistato altri ammenicoli.
La garanzia è comunque valida su qualsiasi acquisto.
Certo non potrete portare fuori un 30 pollici perchè mi sa che vi sgamano :niente!:
Comunque non conviene sempre acquistare oggetti tecnologici perchè, non essendoci catene di negozi, i prezzi sono più o meno simili a quelli della grande distribuzione quindi evitate acquisti affrettati.
Ah prima di lasciare la valle è sempre meglio farsi un bel pieno nel serbatoio...

Edit: ho letto solo ora gli ultimi post, Abigail ha già detto tutto ^^

lady_winc
31-08-2004, 13.37.01
Sono anni che affittiamo un appartamento a Livigno, ho diversi amici che ci abitano e possiedono negozi e quoto tutto quello che ha scritto Abigail, che è stato molto esauriente! ;)
Quindi conviene fare acquisti soprattutto per i generi extradoganali quali alcol, tabacchi, profumi, zucchero, tè, ecc... per le carni, la bresaola e i prodotti tipici, per la benzina, per la tecnologia.
L'abbigliamento no. Ci sono dei prezzi davvero esagerati.

Tuttavia ci sono parecchie differenze di prezzo (immotivate) da un negozio all'altro, per cui per fare un acquisto importante consiglio di girare e fare dei confronti, si può davvero trovare l'occasione.
C'è un limite massimo di spesa per singolo oggetto, che credo adesso si aggiri sui 180-185 euro....è verissimo che a Livigno si vende (e si compra) ben oltre qs limite, ma esistono delle "scappatoie", anche se è sempre un rischio.

I controlli in dogana ci sono, ma non a tappeto, personalmente mi è capitato solo una volta che un doganiere ci abbia fatto aprire bagagliaio, zaini e borse alla ricerca soprattutto di scontrini, cellulari e videocamere....ma anche in quel caso non è stato un controllo approfondito (anche se sono episodi che mettono una certa ansia se si ha la coscienza sporca....:D)

Cmq non andrei a Livigno solo per lo shopping. E' una valle molto bella, ci sono tantissime escursioni e passeggiate da fare, anche all'interno del parco dello Stelvio, poco distante c'è lo spettacolare parco dell'Engadina, poco sopra la Forcola il ghiacciaio del Bernina e il Diavolezza....e d'inverno ci sono decine di piste da discesa e da fondo....ha ragione Abigail, non riduciamo il tutto a un centro commerciale all'aperto!

Cmq per "scappatoie" e consigli sui negozi più interessanti e convenienti PieMmatemi! ;)

P.S. spero di riuscire ad andare su a fare un weekend a settembre...

lady_winc
31-08-2004, 13.45.13
Originally posted by Abigail
[...] ma c'è gente che spinta dal fatto che "comprare a Livigno conviene" si beve l'impossibile[...]


nel senso letterale del termine!!
Con la scusa che l'alcol costa poco, anche girare per i bar e sbevazzare in quantità è abbastanza economico..... :asd:

Mach 1
31-08-2004, 14.15.14
innanzitutto grazie a tutti per i consigli, sapevo che qui dentro qualcuno che per livigno c'è passato lo trovavo. :p
grazie ancora.



Originally posted by follettomalefico
[OT]
Posso chiedere le differenze fra la Nikon D70 e la Canon EOS Digital Rebel? :D


qui si entra in un campo minato. La Eos300 ( digital rebel in america ) e la D70 sono, al momento, le uniche due Reflex digitali economiche ( e se costano 1000 euro solo corpo e sono economiche figurati le professionali ) con lenti intercambiabili presenti sul mercato.
la differenza praticamente non esiste: nel senso, le differenze esistono ma non esiste una macchina migliore delle altre in assoluto. Mi sono informato su vari forum di fotografia, che sono pieni di discussioni del tipo "eos300d vs d70" , ed in pratica il fatto che qualcuno ti dica che è meglio la canon o è meglio la nikon è legato unicamente al fatto che questo qualcuno prediliga in particolar modo l'una o l'altra marca ( i fotografi hanno la tendenza ad affezionarsi alle marche :D ).
fondamentalmente si equivalgono come macchine.
se poi ti interessano veramente le caratteristiche tecniche e delle prove approfondite dai un occhiata qui e sarai soddisfatto:
http://www.dpreview.com/reviews/nikond70/

per quanto riguarda la nikon, mi è stato detto che ha compatibilità totale con tutti gli obbiettivi nikkor, anche di 30 anni fa, cosa che la canon non dovrebbe avere, il che mi constentirebbe di realizzare un corredo di lenti anche acquistando nell'usato e quindi tirandoci fuori qualche buon affare.

per il fatto di acquistare a livigno piuttosto che all'estero il problema principale è invece legato alla garanzia che su un prodotto così delicato ritengo fondamentale. in italia la nikon è coperta dalla nital, se acquistassi in germania o in usa la garanzia italiana non funzionerebbe e dovrei rispedire il tutto al mittente per eventuali riparazioni. A livigno invece, essendo in italia, tale garanzia dovrebbe funzionare.

comunque se qualcuno di voi decidesse di passare per livigno per i cavoli suoi e volesse farmi il favore di dare un occhiata in un qualsiasi negozio di fotografia o elettronica, al prezzo della nikon d70, possibilmente non la versione "solo corpo", gliene sarei grato :D

follettomalefico
31-08-2004, 14.23.04
Chiarissimo :)

Quella review già valgliata, chiedevo proprio per le ricerche "personali" ;)

Berek
31-08-2004, 15.38.55
Originally posted by Mach 1
A livigno invece, essendo in italia, tale garanzia dovrebbe funzionare.

Dipende.

Se il negozio dove hai comprato la macchina l'ha presa da Nital sì, se l'ha comprata d'importazione per risparmiare qualcosa sul prezzo no. La differenza la scopri all'interno della scatola. Se è presente la Nital card (o qualcosa di simile, non ricordo) sei a posto, altrimenti, in caso di guasto, ti tocca rispedire la macchina in Belgio.

.29A.
31-08-2004, 15.59.38
Secondo me ha ragione Abigail: Far sparire la scatola e "invecchiare il manuale di istruzioni" (che io metterei nel cruscotto: dove di solito si terrebbe il manuale di istruzioni di qualcosa).
[Ipotesi mode on]
Non so bene la situazione di Livigno ma in teoria non si potrebbe semplicemente aquistare la macchinetta lì, farsi un giretto e uscire da un varco diverso (dove sono meno attenti)? Non so forse la ho sparata...
[Ipotesi mode off]

Abigail
31-08-2004, 16.08.57
Originally posted by .29A.
[Ipotesi mode on]
Non so bene la situazione di Livigno ma in teoria non si potrebbe semplicemente aquistare la macchinetta lì, farsi un giretto e uscire da un varco diverso (dove sono meno attenti)? Non so forse la ho sparata...
[Ipotesi mode off]
Il problema è che da qualunque parte si lasci Livigno ci si trova davanti o ad un posto della Guardia di Finanza (sul Foscagno e sul Forcole), che rappresenta il limite della zona franca, o al confine svizzero (verso St.Moritz), seguito qualche chilometro dopo da un confine italiano (a Tirano)... :rolleyes:

In sostanza uscendo da Livigno NON si possono evitare "a priori" i controlli, tutto dipende da quanto è volenteroso il finanziere presente...

Umilmente...
:D :D :D

Mach 1
31-08-2004, 16.20.51
Originally posted by Abigail
Il problema è che da qualunque parte si lasci Livigno ci si trova davanti o ad un posto della Guardia di Finanza (sul Foscagno e sul Forcole), che rappresenta il limite della zona franca, o al confine svizzero (verso St.Moritz), seguito qualche chilometro dopo da un confine italiano (a Tirano)... :rolleyes:

In sostanza uscendo da Livigno NON si possono evitare "a priori" i controlli, tutto dipende da quanto è volenteroso il finanziere presente...

Umilmente...
:D :D :D

porca miseria, io mi nascondo la scatola della macchina fotografica nel cofano motore, voglio vedere se mi aprono il cofano per vedere se ho comprato le candele da un elettrauto di livigno :asd: :asd: :asd:

.29A.
31-08-2004, 16.34.55
Originally posted by Mach 1
porca miseria, io mi nascondo la scatola della macchina fotografica nel cofano motore, voglio vedere se mi aprono il cofano per vedere se ho comprato le candele da un elettrauto di livigno :asd: :asd: :asd:
No non te lo aprono per vedere se hai comprato le candele... Ma se per sbaglio lo aprono e ci trovano la scatola potrebbero avere qualche dubbio.... :asd:
Magari se la scatola è una scatola di cartone classica la si potrebbe "appiattire" e infilare da qualche parte dove non da nell'occhio... Anche se è sempre meglio buttarla. Anche la macchinetta fotografica... Potrebbero risentirsi se la ritrovano nell'imbottitura dello schienale...:D Penso che in questi casi il trucco sia far sembrare tutto "naturale"

XAbigail: La avevo sparata...:dentone:

Mach 1
31-08-2004, 16.37.34
Originally posted by .29A.
No non te lo aprono per vedere se hai comprato le candele... Ma se per sbaglio lo aprono e ci trovano la scatola potrebbero avere qualche dubbio.... :asd:
Magari se la scatola è una scatola di cartone classica la si potrebbe "appiattire" e infilare da qualche parte dove non da nell'occhio... Anche se è sempre meglio buttarla. Anche la macchinetta fotografica... Potrebbero risentirsi se la ritrovano nell'imbottitura dello schienale...:D Penso che in questi casi il trucco sia far sembrare tutto "naturale"

XAbigail: La avevo sparata...:dentone:

buttare la scatola? per 1500 euro che mi costa il tutto io ci accendo dei ceri attorno e ci faccio un altarino votivo di quella scatola, altro che buttarla!!:D :D :D

e poi non è che questa macchina sia così piccola da infilarla nelle imbottiture dei sedili
http://images.gfx.no/8/8269/nikon_d70_8.jpg

più che altro nella mia automobile c'è una specie di cassetto segreto dove potrei mettere il tutto senza il rischio di farlo sgamare.

Thor
31-08-2004, 16.39.05
Originally posted by Mach 1
più che altro nella mia automobile c'è una specie di cassetto segreto dove potrei mettere il tutto senza il rischio di farlo sgamare.

Li conoscono pure loro i cassettini segreti, e anche gli scheletri negli armadi. :asd:


Occhio :look:

Mach 1
31-08-2004, 16.41.40
ma la domanda è: visto che per farmi una perquisa in casa hanno bisogno di un mandato, è normale che per rovistarmi la macchina possano farlo senza nessun permesso in particolare? o essendo doganieri sono autorizzati a fare tutto?

samgamgee
31-08-2004, 16.52.41
Originally posted by Mach 1
ma la domanda è: visto che per farmi una perquisa in casa hanno bisogno di un mandato, è normale che per rovistarmi la macchina possano farlo senza nessun permesso in particolare? o essendo doganieri sono autorizzati a fare tutto?

A meno che tu non abbia un permesso diplomatico, credo di sì :D

Mach 1
31-08-2004, 17.03.01
Originally posted by samgamgee
A meno che tu non abbia un permesso diplomatico, credo di sì :D

posso comprarlo a livigno? :mumble


p.s.
ma i finanzieri si mettono anche nei boschi? se io passo il confine tra i boschi e mi do il puntello con la macchina a qualche centinaio di metri dopo la dogana? porca miseria mi sembro uno spacciatore di droga piuttosto che uno che vuole risparmiare sull iva! :D

Thor
31-08-2004, 17.04.23
Originally posted by Mach 1
ma la domanda è: visto che per farmi una perquisa in casa hanno bisogno di un mandato, è normale che per rovistarmi la macchina possano farlo senza nessun permesso in particolare? o essendo doganieri sono autorizzati a fare tutto?

Tutto, morte anale compresa.

Ti possono pure smontare la macchina pezzo per pezzo. :evil:

NaPaZ
31-08-2004, 17.13.37
Originally posted by Khorne
Benvenuto in Svizzera :|

...cmq se sei passato a Locarno potevi chiamarmi :grr:


OFFFFFFFFFFF TOPIC
A parte il fatto che ero limitato dal trenino (FIGATA) delle centovalli (spettacolo) e quindi ho visto di locarno solo l'ufficio informazioni, il casinò che lo ospitava, e il piatto di pasta... non ho il tuo cellulare e alle 15 e qualcosa se non erro sei at work (ci son stato la settimana scorsa, mercoledì se non sbaglio :look: )

Io la terrei al collo cmq la macchina fotografica...
La scatola la appiattirei o butterei via, mentre il manuale nel marsupio.
Mettere in mostra, non nascondere, nasconde meglio.
Se necessario, qualche sputo sopra per emularne l'antica nascita.


PS: fai la fuga a piedi. Se ti cuccano, bè "mi sono perso nella macchia :red: facevo qualche foto :red: "

_Zio_
31-08-2004, 17.29.48
I finanzieri possono perquisire l'auto: ciò a cui ti riferisci è la perquisa personale che è concessa, senza mandato, solo in certi casi specifici (droga per esempio).

Certo se ti ficchi la macchina fotografica nel posto dal quale solitamente escono i dirigibili marroni senza elica e timone... però forse preferisci dichiararla eh? :asd:

Disarm
31-08-2004, 17.39.54
Originally posted by Mach 1
p.s.
ma i finanzieri si mettono anche nei boschi? se io passo il confine tra i boschi e mi do il puntello con la macchina a qualche centinaio di metri dopo la dogana? porca miseria mi sembro uno spacciatore di droga piuttosto che uno che vuole risparmiare sull iva! :D

Dei miei amici un anno hanno portato fuori qualche stecca di sigarette mettendole nello zaino e scendendo dal lato opposto della pista da sci che si trova vicino alla dogana (quella dell'ovovia, la pista che passa anche nel tunnel sotto la strada :cool: ). Però era una cosa troppo laboriosa :niente!:

lady_winc
31-08-2004, 19.18.16
Originally posted by Disarm
Dei miei amici un anno hanno portato fuori qualche stecca di sigarette mettendole nello zaino e scendendo dal lato opposto della pista da sci che si trova vicino alla dogana (quella dell'ovovia, la pista che passa anche nel tunnel sotto la strada :cool: ). Però era una cosa troppo laboriosa :niente!:

bello, fa molto contrabbandieri questa cosa!! :D


X MACH: la scatola buttala proprio, imbosca per bene manuali, scontrini e garanzie, allenati a fare quest'espressione: :angel2: e prega qualche santo in cielo che non ti sgamino!
La macchina mettitela al collo e dalle un'aria "vissuta"... perchè purtroppo videocamere, cellulari e macchine fotografiche sono gli articoli a cui i finanzieri sono più sensibili.
(un mio amico si è comprato un binocolo Swaroskij da 1400 euro -pazzo furioso- e nessuno gli ha chiesto nè detto niente, idem per suo fratello, che si è rifatto l'impianto stereo dell'auto, comprato e installato in giornata)

germain
01-09-2004, 14.08.29
Un saluto dal Belgio

Da anni andiamo in gita a Livigno, mi permetto di farvi parte delle nostre esperienze :

1) Conviene viaggiare presto la matina soppratutto per evitare trafico e trovare parcheggio, le strade non sono troppo brutte pero ci si trova in montagna e ... chi va piano va sano e lontano ...

2) Conviene proprio arrivare a serbatoio vuoto, perchè il carburante e veramente a prezzo interressantissimo e non dimenticare gli classici chili di zucchero ...

3) Se vuoi andere in risrorante, vai prima delle 13 perchè quando chiudono i negozi, i ristoranti o tavole calde vanno in tilt oppure sali con la funivia sui rifugii, se il tempo e bello, ne valle la pena !!!

4) Informati sul montante massimo autorizzato al transito ( vedere sito di livigno), se la valute della tua acquisizione sta nel rosso , lascia direttamente in negozio frigolite e scatola, meglio non tentare il diavolo, e se hai proprio deciso di non pagare tasse , dovrai nascondere la merce e dire "niente da dichiarare":angel2:
Pero non dimenticare tu sei un turista, il doganiere dovrebbe esssere un professionista ... e se lui lo decide, ti fara svuotare la machina ....:niente!:

5) Compara e chiedi i prezzi nei negozii ( attento alle code interminabili !), pero mi chiedo se ci si puo fidare di certi negozii che non fanno apparire in vetrina nessun prezzo ... magari quelli avranno qualchè cosa da nascondere ?

6) Magari qualchè preghiera in Chiesa :) prima di tornare verso la dogana Svizzera o Italiana?

6) Dopo la coda in dogana, se ce l'hai fatta a passare senza controlo ( chè sensazione di liberta, le montagne appaiano ancora piu belle in quel momento), inizi a pensare chè finchè rimarai in paese , OK pero chè cosa capitera se vuoi andare piu tardi in gita al estero con la tua macchina fotografica ? ci devi andare con il bigliettino di 3 x 6 cm e l'attestazione di guaranzia stampa Livigno ???
Ho comperato nelli anni passati diverse apparechiature elettroniche a prezzi interressantissimi ( ricetrasmittenti portatili, apparati foto, telecamere sin al 30% meno cari chè il prezzo listino) e devo riconoscere chè non ho mai auto problemi nel passato, PERO DEVO DIRE CHE MI E ANDATA BENE NON SONO MAI STATO CONTROLATTO ... !!!

7) Conclusione:
Quest anno ho fatto il mio giro per una SONY DSC 828 ( + 256 Mb ) chè mi potevo procurare a 820 E su EBAY.DE ( spedizione a casa con fattura pero e vero con guaranzia in Germania ... :( ) .
Penso di avere girato in quasi tutti negozi e il prezzo piu basso era 850 E senza memory e senza ancora avere passato la dogana ne posiedere una fattura ufficiale !!!
Cercando bene a LIV si puo trovare, ( Per informazione ho visto pure in vedrina, una D70 a +- 950 Euros senza obiettivo)
, pero mi chiedo se ne valga ancora la pena ( parlo del latto acquisizione)

Abbiamo passato una magnifica settimana a Livigno, il tempo era splendido :sun: , posto bellissimo e pulito come al solito, possibilita di gite e di attivita elevate, !!!ragazzi ! le linee di bus sono gratuite d'estate !!! questo posto vale proprio la pena di essere visitato...

Ci torneremo l'anno prossimo !

PS Di ritorno a casa , ho ordinato il mio SONY su EBAY, ricevuto a casa una settimana dopo l'ordine con fattura e guaranzia tedesca ( se ce un problema si spedira ...) per il momento tutto top OK .

A+
Germano

Mach 1
01-09-2004, 14.20.20
Originally posted by germain
cut

grazie di tutte le informazioni, molto utili, anche il prezzo della d70, che comunque, a quanto pare, è simile a quello che si può trovare in italia.

e comunque, visto che è il tuo primo post, benvenuto sul forum :birra: :birra: