PDA

Visualizza versione completa : Pinguinocidio! Fermiamo il comune di Milano!



kakikoio
24-08-2004, 11.38.34
Bastardi vogliono falciare i pinguini panettosi! buuuuuu, ma come si fa? Guardatelo che karinoooo...

http://www.delirio.net/public/attach_portal/2004/08/24/Penguin_00.jpg

http://www.delirio.net/public/attach_portal/2004/08/24/Penguin_tn.jpg


Pinguini Urbani

L’idea è nata durante il Capodanno del 2000, e da allora le colonie di pinguini di Pao, alias Paolo Bordino, hanno prolificato e sono arrivate ovunque. Alla sua apertura, Delirio.NET aveva lanciato il gioco dei pinguini, che sfidava a dare la caccia e fotografare questi esserini nascosti ma non troppo nelle città d’Italia. Ne aveva scovato qualcuno in quel di Milano (la città da cui è partita l’invasione) e di Modena. Ma ora, sembra che il Comune di Milano voglia mettere fine a una vera stirpe che lo colora e si sollazza da ben quattro anni. Perché?

A Delirio.NET ieri è arrivata una e-mail di un amico, che tempo fa aveva già inviato una bellissima foto di un ponte milanese decorato coi famosi pinguini di Pao: anche lui aveva deciso di partecipare al gioco dei pinguini col suo mitico contributo.

In questa e-mail, frah ci informa che tutti i pinguini di Pao saranno distrutti per delibera del Comune di Milano, con la motivazione che “sono ingombranti”. La fonte, come lui stesso manda, è la Repubblica - Milano. Tristemente vero, pare che vogliano cancellare (sarebbe meglio dire “estinguere” visto che si parla di pinguini) una vera e propria colonia colorata e silenziosa, che rallegra le strade e le piazze della grigia città.

Ma ripercorriamo le tappe di questa storia, dall’inizio. Dal 2000 ad oggi, Pao ha espresso se stesso e la sua arte disegnando pinguini, igloo, trichechi, mostri, personaggi bizzarri o leggendari (tra i quali il robot di Guerre Stellari) e chi più ne ha più ne metta sui panettoni, sui cassonetti e sui muri di Milano e di altre numerose città, tra cui Modena, Bologna e non solo. Per questa sua arte-passione, si è beccato anche, qualche anno fa, una multa della bellezza di quattrocentomilalire, perché per il Comune non era un artista, ma un vandalo imbrattatore. Ci chiediamo che cosa dovrebbe allora fare lo Stato a chi deturpa patrimoni d’arte costruendoci davanti palazzi alti trenta piani, ma non gettiamo troppa carne al fuoco.

Oggi Pao, con moltissime e ben riuscite mostre di arte metropolitana e street art alle spalle, insieme a colleghi o da solo (basti ricordate la sua personale Sud, tenuta quest’anno a Milano), è uno degli esponenti principali di questo genere artistico, che non si può più inscrivere nei semplici e tristi “atti vandalici” come spesso viene liquidato. Pao concepisce l'arte come funzione pubblica, e basta leggere dalle sue parole la sua concezione di essa per capire: "Quando ho iniziato a dipingere per strada sapevo cosa stavo facendo e perché, ma non sapevo dove tale attività mi avrebbe portato. Aggredendo l'arredo urbano in ottica pop, ho fatto sorgere un mondo fantastico dal grigiore cittadino: le mie creazioni, in particolare i pinguini dipinti su paracarri stradali, hanno suscitato stupore, simpatia, odio, allegria, liberando anime nascoste della metropoli."

Il colpo basso inferto dal Comune di Milano, che vuole distruggere i panettoni – pinguini, probabilmente si inserisce in una polemica tra “ciò che è arte e ciò che non lo è” e in una guerra combattuta tra graffitari e street artists contro i tutori dell’ordine e del decoro pubblico, ma si può dire che la giustificazione utilizzata per spiegare tale delibera è leggermente ridicola: i panettori sarebbero ingombranti? E’ bene ricordare che ce li hanno messi loro, no? Grigi, tristi, statici. Pao si è solamente limitato a renderli più “umani”. Ma a volte sembra che quelli che contano preferiscano il triste grigiore ai colori e all’allegria. Delirio.NET rimane in attesa di aggiornamenti, e nel frattempo allega l'articolo della Repubblica mandatoci da frah e regala una raccolta di alcune immagini delle opere di Pao che, forse, a Milano e dintorni non potranno più essere. Ma non è certo finita qua.

arcobalenotturno
24-08-2004, 11.42.15
ma non ho capito...

distruggere tutti i panettoni o solo quelli pinguino? :mumble

nel primo caso si potrebbe chiedere di metterli in qualche parco o altri luoghi...

el secondo caso...beh c'è poco da fare

BenzFire
24-08-2004, 11.56.56
Originally posted by nirai
,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Infatti per i panettoni si potrebbe inviare una petizione al comune di Milano con la richiesta di poterli solamente spostare in luoghi che concordemente si ritengono più idonei.

Per le altre espressioni artistiche si potrebbe, nella stessa richiesta, concordare con il comune spazi da poter dedicare alla vivace espressività dell'artista.

L'artista potrebbe far rivivere le sue opere in quei luoghi e condividerla con la cittadinanza.

MIKELE88
24-08-2004, 12.27.20
Ma noooooooooooo, sono troppo carini, sono carinissimi, sono pacioccosi :D, non si possono falciare :mecry: ....cattivi :|

follettomalefico
24-08-2004, 14.37.11
Quei pinguini vanno salvati! Vado subito ad incatenarmi ad un paio di loro! :shooter:

Alceo
24-08-2004, 14.39.28
Originally posted by follettomalefico
Quei pinguini vanno salvati! Vado subito ad incatenarmi ad un paio di loro! :shooter:


Maiale.

Visto la tempesta ormonale che stai passando in questi giorni già immagino in che posizione ti fai incatenare. :D

Thor
24-08-2004, 14.40.39
Originally posted by Alceo
Maiale.

Visto la tempesta ormonale che stai passando in questi giorni già immagino in che posizione ti fai incatenare. :D


:roll3: :roll3:


Attento a non incatenarti a dei pinguini "attivi", Foll


:asd:

kakikoio
24-08-2004, 14.48.17
:.: siete costantemente capaci di farmi perdere quella poca sanità mentale che faticosamente ho incollato dentro il cranio...:|

follettomalefico
24-08-2004, 14.53.25
"Pinguine", si dice "Pinguine" :rol4:

nageki
24-08-2004, 14.57.00
Originally posted by follettomalefico
"Pinguine", si dice "Pinguine" :rol4:

non dovevi vergognarti ieri a dirmi che era una pinguina :red: :asd:

souldrawer
24-08-2004, 18.37.56
e li vogliono abbattere???????


mi sa che la prima notte che non ho niente da fare mi metto alle 4 del mattino a dipingere i panettoni davanti a casa mia :D :D :D

Disarm
24-08-2004, 19.03.38
Sono urendi.
E metà delle botte che ci sono sulla mia macchina (e su quelle di altri che ho usato) sono causa loro. Sterminiamoli tutti.
Che si estinguano :metal:

nageki
24-08-2004, 19.51.19
Originally posted by Disarm
Sono urendi.
E metà delle botte che ci sono sulla mia macchina (e su quelle di altri che ho usato) sono causa loro. Sterminiamoli tutti.
Che si estinguano :metal:

Se sei tu imbambito non hanno colpa i pinguini panettoni :sisi:

:kiss: :asd:

Hob Gadling
24-08-2004, 20.02.53
Originally posted by nageki
Se sei tu imbambito non hanno colpa i pinguini panettoni :sisi:
Non fa una piega. :asd:

E poi come fai a dire che sono urendi? Sono tanto simpatici, pinguini pacioccosi!! :D

naky
24-08-2004, 20.29.34
Originally posted by MIKELE88
Ma noooooooooooo, sono troppo carini, sono carinissimi, sono pacioccosi :D, non si possono falciare :mecry: ....cattivi :|

:sisi:

Troppo troppo carini.. ne voglio uno in camera!

RennyManJr
24-08-2004, 20.43.39
Originally posted by nageki
Se sei tu imbambito non hanno colpa i pinguini panettoni :sisi:

:kiss: :asd:
tru.
impara ad andare in macchina e vedrai che per magia i pinguini non ti prenderanno più a botte :asd:

Berek
25-08-2004, 10.29.42
Non solo nei fittoni di cemento di Bologna ho visto i pinguini all'oggetto... ma ho anche visto una vera e propria opera d'arte urbana... il pinguino-campana-per-la-raccolta-differenziata.

Era uno spettacolo, alto quasi due metri e fatto benissimo... peccato l'abbiano tolto di mezzo :(

souldrawer
25-08-2004, 10.37.54
vendettaaaaa

adesso mi metto d'impegno a studiare un disegno per quelli davanti a casa mia, poi a presto le foto


poi sicuramente vi manderò anche l'articolo di giornale perchè qui in questa piccola città (mortara...) basta che fai qualcosa e ti impalano subito sul giornale...:D

kakikoio
25-08-2004, 10.48.16
Fantastico! ASTA IL PINGUINO SIEMPRE!

Berek
25-08-2004, 10.51.10
Ma effettivamente mi chiedo perchè i panettoni non li ravvivino con dei bei disegni... allieterebbero molto di più la vista delle città oltre che a svolgere la loro funzione.

kakikoio
25-08-2004, 11.08.33
Originally posted by Berek
Ma effettivamente mi chiedo perchè i panettoni non li ravvivino con dei bei disegni... allieterebbero molto di più la vista delle città oltre che a svolgere la loro funzione.

In vero penso che sia solo una ripicca perchè l'iniziativa è piaciuta ai milanesi e ad altri cittadini e loro ci fanno la figura da stronzi quando sbandierano la presa di uno di questi "teppisti" per farsi belli. Per cui tolgono tutto, così nn ci saranno ne vincitori ne vinti, almeno sotto la loro pervesa filosofia di vita....

souldrawer
25-08-2004, 11.09.45
Originally posted by Berek
Ma effettivamente mi chiedo perchè i panettoni non li ravvivino con dei bei disegni... allieterebbero molto di più la vista delle città oltre che a svolgere la loro funzione.


da qualche parte l'hanno fatto (nn con i panettoni però...) mi pare a cassolnovo o lì vicino che hanno dipinto i paletti per delimitare la zona pedonale con guardie, gendarmi, ecc ecc...un bell'impatto visivo, soprattutto se conti che questi paletto saranno una trentina



se trovo una foto edito

Berek
25-08-2004, 11.27.46
Originally posted by kakikoio
Per cui tolgono tutto, così nn ci saranno ne vincitori ne vinti, almeno sotto la loro pervesa filosofia di vita....

Mah, diciamo che sui "graffiti" io penso che alcuni graffittisti siano degli emeriti imbecilli, rovinano muri e monumenti del centro (ma anche case molto belle in periferia) e andrebbero pesantemente multati. Mi rendo anche conto che se i graffittisti hanno voglia di esprimersi i comuni dovrebbero allestire secondo me degli spazi appositi dove i graffittisti possano disegnare in santa pace, senza la paura di venir presi e soprattutto senza arrecare danni. Per esempio in qualche parco pubblico potrebbero costruire alcuni muri a mo' di tele su cui i graffittisti possano disegnare. In questo modo, come per i fittoni, dove un disegno non rovina nulla e anzi avvalora la struttura, potrebbero rendere i parchi ancora più piacevoli per passarci il tempo libero, sia per chi disegna che per chi ammira.

Spero di essermi spiegato, stamattina ho un rincoglionimento da record e mi rendo conto di aver scritto in maniera non troppo chiara :notooth: