PDA

Visualizza versione completa : Acerra



.Imrahil
19-08-2004, 18.13.45
Su questo argomento non sono molto informato... chiedo venia se dirò qualche cazzata :D

Io capisco che loro non vogliano l'inceneritore a casa... tutti ne farebbero a meno... come pensano di sbarazzarsi dei loro rifiuti? Mandandoli al nord come al solito?

http://www.repubblica.it/2004/h/sezioni/cronaca/acerra/pecore/pecore.html

Simkat
19-08-2004, 19.02.39
già le solite stupidate all'italiana.....
nessuno vuole i rifiuti, ma tutti li producono
nessuno vuole le antenne per i cellulari, ma tutti ne hanno almeno uno...

ma dove vive sta gente?

BenzFire
19-08-2004, 19.16.21
Originally posted by Pantera666
Su questo argomento non sono molto informato... chiedo venia se dirò qualche cazzata :D

Io capisco che loro non vogliano l'inceneritore a casa... tutti ne farebbero a meno... come pensano di sbarazzarsi dei loro rifiuti? Mandandoli al nord come al solito?

http://www.repubblica.it/2004/h/sezioni/cronaca/acerra/pecore/pecore.html

Io penso che nel salernitano il problema non sia il non volere delle discariche. Infatti si protesta contro il tipo di impianto che si vuole mettere in opera.
Il termovalorizzatore infatti pare che sia molto pericoloso per la produzione di diossina.
Comunque io non so in che zona stai. So solo che in prov di cuneo è in funzione un termovalorizzatore che brucia i rifiuti di circa 150 mila abitanti.

.Imrahil
19-08-2004, 19.24.31
Originally posted by BenzFire
Io penso che nel salernitano il problema non sia il non volere delle discariche. Infatti si protesta contro il tipo di impianto che si vuole mettere in opera.
Il termovalorizzatore infatti pare che sia molto pericoloso per la produzione di diossina.
Comunque io non so in che zona stai. So solo che in prov di cuneo è in funzione un termovalorizzatore che brucia i rifiuti di circa 150 mila abitanti.

prov di Asti, non so se hai presente (cmq vicino a Cuneo)
Lo so che a Cuneo c'è l'inceneritore... dove pensi che hanno portato i rifiuti del Sud dopo l'ultima crisi? Qui, in Lombardia e in Germania.

Hekadis
19-08-2004, 19.35.21
Originally posted by Pantera666

Mandandoli al nord come al solito?



Certo è la Lombardia o altre regioni del nord che chiamano pattumiera d' Europa.......vero?:bah:

BenzFire
19-08-2004, 19.35.26
Originally posted by Pantera666
prov di Asti, non so se hai presente (cmq vicino a Cuneo)
Lo so che a Cuneo c'è l'inceneritore... dove pensi che hanno portato i rifiuti del Sud dopo l'ultima crisi? Qui, in Lombardia e in Germania.

Allora fate attenzione perchè pare che siano pericolosi per le emissioni di diossina.
Cioè vuoi dire che in lombardia e germania sono operanti altri termovalorizzatori?

.Imrahil
19-08-2004, 19.37.23
Originally posted by BenzFire
Allora fate attenzione perchè pare che siano pericolosi per le emissioni di diossina.
Cioè vuoi dire che in lombardia e germania sono operanti altri termovalorizzatori?

se siano termovalorizzatori o discariche semplici non lo so... ma so con certezza che i rifiuti li mandavano lì.

Dalmo
19-08-2004, 20.51.14
Mi sono rotto le palle con questa storia, se non vogliono i rifiuti allora non li producono, col cazzo che noi del nord dobbiamo tenerci tutti i loro rifiuti, che li accumulino metro su metro fino a diventare delle città fatte dal 60% di rifiuti, vediamo se mettono la testa apposto.
Stessa cosa per quanto riguarda il nucleare, non vogliono le scorie ma l'energia si vero? Qua al nord abbiamo centrali idroelettriche (tante in trentino), termoelettriche nei pressi di venezia e altre che penso basterebbero per tutto il nord, invece no, anche al sud serve energia e allora compriamo energia elettrica (prodotta da impianti nucleari peraltro) da svizzera e francia, poi quando si cerca di risparmiare ed evitare i black out ci mandano a fanculo e dicono: no, le scorie non le vogliamo, nonostante ci siano tonnellate e tonnellate di cemento che le coprono, oltre alla salgemma se mi ricordo bene, piu l'acciaio protettivo delle scorie. Cazzo!
D'ora in poi se vogliono usufruire di energia e dello smaltimento dei rifiuti fanno lavorare discariche, inceneritori e dopo fanno i depositi delle scorie, oppure si tengono rifiuti e rimangono senza corrente, stop. :tsk:

destino
19-08-2004, 20.54.03
la soluzione è semplice :teach:

i napoletani nn vogliono i loro rifiuti?


bruciamoli :teach:





















i napoletani ovvio

Dalmo
19-08-2004, 20.57.14
No, che cazzo, non siamo mica degli hitler che vedono i napoletani come ebrei, comunque: i napoletani non vogliono i loro rifiuti?
Sticazzi, vedrai che quando saranno in condizioni igeniche spaventose a causa di tutte quelle discariche abusive o per i rifiuti lasciati sul lato della strada faranno meno gli idioti e li bruceranno.

destino
19-08-2004, 21.02.21
Originally posted by Dalmo
No, che cazzo, non siamo mica degli hitler che vedono i napoletani come ebrei, comunque: i napoletani non vogliono i loro rifiuti?
Sticazzi, vedrai che quando saranno in condizioni igeniche spaventose a causa di tutte quelle discariche abusive o per i rifiuti lasciati sul lato della strada faranno meno gli idioti e li bruceranno.

no perke per protesta kiudono le autostrade, quindi meglio ke capiscano ke da qualke parte l'inceneritore glielo devono fare e si danno una calmata perke la cosa cosi nn puo andare avanti

come al solito vedo ke nessuno kiede le dimissioni di un certo Bassolino

Dalmo
19-08-2004, 21.06.46
Originally posted by destino
no perke per protesta kiudono le autostrade, quindi meglio ke capiscano ke da qualke parte l'inceneritore glielo devono fare e si danno una calmata perke la cosa cosi nn puo andare avanti

come al solito vedo ke nessuno kiede le dimissioni di un certo Bassolino
Ah si protestano?
E allora facciamo i fascistelli e facciamoli menare dalla polizia, ma scherziamo? Si protesta se si ha qualcosa di intelligente da esprimere, non per far casino e basta per una cosa che non sta ne in cielo ne in terra, vedrai che dopo qualche cazzotto o fumogeno si calmano.
Ovvio che sarebbe meglio che si calmassero da soli, ma se si comportano così allora..........
Fumogeni a gogo :rolleyes:

Squizzo
19-08-2004, 21.24.15
Originally posted by Hekadis
Certo è la Lombardia o altre regioni del nord che chiamano pattumiera d' Europa.......vero?:bah:

puoi spiegare tale affermazione? no perchè avete rotto il cazzo con la storia che non si può vivere quando vi ritrovate con le strade piene di montagne di rifiuti e non potete uscire nè andare a lavorare o a scuola etc etc e lo stato non fa un cazzo e blablabla, salvo poi fare casini ogni volta che qualcuno cerca di risolvere il problema...credi forse che in altre zone dell'Italia non esistano inceneritori e discariche e altro? eppure nessuno fa casino, perchè si sa che da qualche parte i rifiuti devono andare ed essere smaltiti..che cazzo avete voi? siete speciali e diversi dagli altri che non si possono fare tali impianti da voi?...

Dalmo
19-08-2004, 21.55.05
Originally posted by Squizzo
puoi spiegare tale affermazione? no perchè avete rotto il cazzo con la storia che non si può vivere quando vi ritrovate con le strade piene di montagne di rifiuti e non potete uscire nè andare a lavorare o a scuola etc etc e lo stato non fa un cazzo e blablabla, salvo poi fare casini ogni volta che qualcuno cerca di risolvere il problema...credi forse che in altre zone dell'Italia non esistano inceneritori e discariche e altro? eppure nessuno fa casino, perchè si sa che da qualche parte i rifiuti devono andare ed essere smaltiti..che cazzo avete voi? siete speciali e diversi dagli altri che non si possono fare tali impianti da voi?...
*

Vedete, o bruciate da soli i rifiuti senza mandarli in lombardia con i soldi dello stato oppure vi tenete i rifiuti e le strade piene di immondizia all' Harlem Style o peggio, dipende da voi, o mettete un po di intelligenza nel cervello oppure nessuno vi aiuterà.

Hekadis
19-08-2004, 21.55.33
AAAssspeeeee......calma.......io ho detto quella frase perchè tu hai detto che noi mandiamo i nostri rifiuti al nord come al solito.........ma se noi avessimo dello spazio di certo non li manderemo sù come al solito.........e la campania è gia abbastanza inquinata (e fetida) senza gli inceneritori.......per questo non ne vogliamo costruire..........

Dalmo
19-08-2004, 22.01.58
Originally posted by Hekadis
AAAssspeeeee......calma.......io ho detto quella frase perchè tu hai detto che noi mandiamo i nostri rifiuti al nord come al solito.........ma se noi avessimo dello spazio di certo non li manderemo sù come al solito.........e la campania è gia abbastanza inquinata (e fetida) senza gli inceneritori.......per questo non ne vogliamo costruire..........
Cazzi vostri, se è gia inquinata e fetida è per colpa vostra, come mai che la tua regione è fetida e la mia no?
Sappi però che noi al nord siamo stufi dei vostri rifiuti, e fra un po' non li accetteremo e ve li tenete nelle strade o dove cazzo volete.
Bloccate le autostrade, fate quello che volete, tanto per un po' vi lasceranno fare i bulletti, dopo si stuferanno e sbatteranno dentro chi fa disordine.
Tu lo sai che bruciando i rifiuti oltre a un po' di inquinamento si produce energia? E non mi pare che ne abbia molta la campania, ovviate a due problemi in un colpo solo, ma no, voi avete paura dell'inquinamento, pensate che da noi non ce ne sia.
Se vi volete tenere un' insensata paura allora tenetevi i rifiuti.

.Imrahil
19-08-2004, 22.09.05
Io mi chiedo come mai in occasione di altre proteste (vedi G8 a Genova, oppure protesta degli operai della Fiat) è stata usata la forza... qui assolutamente nulla... io sono assolutamente contrario alla violenza insensata... però rendiamoci conto che quando 4 coglioncelli bloccano le comunicazioni perchè spinti dalla mafia (e non mi vengano a dire che non è vero), è ora di intervenire.

Dalmo
19-08-2004, 22.14.00
Originally posted by Pantera666
Io mi chiedo come mai in occasione di altre proteste (vedi G8 a Genova, oppure protesta degli operai della Fiat) è stata usata la forza... qui assolutamente nulla... io sono assolutamente contrario alla violenza insensata... però rendiamoci conto che quando 4 coglioncelli bloccano le comunicazioni perchè spinti dalla mafia (e non mi vengano a dire che non è vero), è ora di intervenire.
:hail:
Io quelli che bloccano autostrade e treni non li farei vedere in tv e farei intervenire subito la polizia.
Quoto tutte le parole del tuo post.

RennyManJr
19-08-2004, 22.16.11
Originally posted by Hekadis
AAAssspeeeee......calma.......io ho detto quella frase perchè tu hai detto che noi mandiamo i nostri rifiuti al nord come al solito.........ma se noi avessimo dello spazio di certo non li manderemo sù come al solito.........e la campania è gia abbastanza inquinata (e fetida) senza gli inceneritori.......per questo non ne vogliamo costruire..........
1) se i soldi invece di margiarveli li usaste per comprare i filtri appositi e cambiarli quando ce n'è bisogno la campagna anche con un inceneritore non diventerebbe fetida e inquinata. ma i vostri comuni preferiscono farli sparire a quanto pare...

2) con gli inceneritori non si inquina soltato, si possono produrre anche dei prodotti riciclati a prezzi stracciati. le lattine di coca cola ecc... sono fatte di alluminio, no? lavorare l'alluminio riciclato invece di lavorarlo grezzo fa consumare e inquinare 10 volte in meno.

Io posso capire che nessuno ami vivere con un inceneritore nelle vicinanze, ma se non se ne costruiscono, e si continua soltanto a guardare il rovescio della medaglia non si va mica avanti. le discariche quassù prima o poi finiscono, non possiamo accettare la vostra roba per sempre, eh!

Dalmo
19-08-2004, 22.23.19
Originally posted by RennyManJr
CUT
Infatti, invece di far sparire 800 milioni di € come ha fatto il vostro presidente perchè non costruite infrastrutture e inceneritori con filtri appositi? Io sono ignorante fino ad un certo punto sull'argomento, ho visto su parecchi libri che si usano filtri magnetici e altre diavolerie per non far andare nell'aria le ceneri e i prodotti della combustione e si possono ottenere emissioni vicine allo 0 con le tecnologie piu moderne, qma questo non lo dite vero?

Alceo
19-08-2004, 22.28.25
Un pdf trovato con goole sui termovalorizztori (http://www.comune.firenze.it/comune/organi/q4/informa/giugno02/02.pdf)

Dalmo
19-08-2004, 23.13.56
Originally posted by Alceo
Un pdf trovato con goole sui termovalorizztori (http://www.comune.firenze.it/comune/organi/q4/informa/giugno02/02.pdf)
Mi pare di aver capito che questi termovalorizzatori sareberro la soluzione adatta o sbaglio? :)

Squizzo
20-08-2004, 00.58.31
Originally posted by Hekadis
ma se noi avessimo dello spazio di certo non li manderemo sù come al solito.........e la campania è gia abbastanza inquinata (e fetida) senza gli inceneritori.......per questo non ne vogliamo costruire..........

scusa, NON AVETE SPAZIO?! ma che cavolo dici?! se ne avete più che in ogni altra parte d'Italia...bah le solite scuse... :tsk:

Sentient
20-08-2004, 01.15.48
Il problema è che Acerra ha vissuto in passato problemi molto gravi, visto che gran parte del suo terreno è praticamente radioattivo (chissà chi veniva a buttare le sue belle scorie radioattive :angel2: )

Cmq c'è modo e modo di protestare... stamattina sono andato in auto all'Ipercoop di Afragola e avevano bloccato sia l'entrata che l'uscita... un'ora di coda col sole di mezzogiorno :bah:

destino
20-08-2004, 01.18.54
Originally posted by Hekadis
AAAssspeeeee......calma.......io ho detto quella frase perchè tu hai detto che noi mandiamo i nostri rifiuti al nord come al solito.........ma se noi avessimo dello spazio di certo non li manderemo sù come al solito.........e la campania è gia abbastanza inquinata (e fetida) senza gli inceneritori.......per questo non ne vogliamo costruire..........

beh nn ne volete costruire?

avete 2 possibilita allora...

O mettete in atto una grossissima campagna di riciclaggio fatta da ogni cittadino col massimo della severita oppure producete meno spazzatura

poi caro hekadis, nn è vero proprio ke la campania è inquinata ecc ecc, il discorso è ke appena si trova un sito utile per fare un inceneritore da voi, il paese scelto monta in rivolta tipo ke gli stanno facendo uno sgarbo senza precedenti e tutti a sodalizzare con loro... poi cambiamo paese e la storia si ripete...

E il bello è ke la stessa gente ke protesta per l'inceneritore il giorno dopo protesta per la spazzatura per le strade, ma pensateci prima di fare ste proteste da pecoroni:toh:

destino
20-08-2004, 01.27.28
Originally posted by vampire00


Cmq c'è modo e modo di protestare... stamattina sono andato in auto all'Ipercoop di Afragola e avevano bloccato sia l'entrata che l'uscita... un'ora di coda col sole di mezzogiorno :bah:


la prox volta porta con te un lanciafiamme e per protesta incenerisci uno di sti bulletti e vedi come subito la coda sparisce

Squizzo
20-08-2004, 01.45.03
Originally posted by vampire00
Il problema è che Acerra ha vissuto in passato problemi molto gravi, visto che gran parte del suo terreno è praticamente radioattivo (chissà chi veniva a buttare le sue belle scorie radioattive :angel2: )


scusa anche dalle mie parti ci sono discariche, le falde acquifere sono state pesantemente inquinate da aziende che non rispettavano le leggi e amianto che per non spendere troppo per smaltirlo è stato buttato qua e la per campagne, torrenti e fiumi... :rolleyes:

EoN_MaskedForcE
20-08-2004, 03.39.49
secondo me non e' questione di nord o di sud

lo STATO ITALIANO decide un posto nel suo territorio scegliendo fra gli altri seguendo dei criteri
questo posto soddisfera' le persone che si trovano lontane e risultera' inaccettabile per quelle vicine, qualunque posto sia.
Dato che sappiamo che e' impossibile accontentare tutti lo stato deve imporre la sua scelta.
Esattamente come succede per le strade (se vogliono farti passare una strada nell'orto di casa lo fanno: espropriano :rolleyes: )

potete criticare i CRITERI con cui un posto e' stato scelto, ma dire "qui no perche' inquina" "qui no perche' non c'e' posto" non significa nulla

(che sonno)

souldrawer
20-08-2004, 07.06.25
allora, un termovalorizzatore c'è anche vicino alla mia città, a parona (PV) che non è neanche a 4 km dalla mia città, ma non c'è tutto 'sto problema con le diossine...

in ogni caso non ci sono molte scelte: i rifiuti o si ammonticchiano in qualche discarica o si inceneriscono...se non volete essere sommersi da chilometri quadrati di discariche e rifiuti puzzolenti dovete bruciarli...




bloccano anche l'autostrada??? beh, vorrà dire che la mia macchina cambierà improvvisamente colore se passerò di lì...:bash:

Lamer.
20-08-2004, 09.24.23
Originally posted by Squizzo
credi forse che in altre zone dell'Italia non esistano inceneritori e discariche e altro? eppure nessuno fa casino, perchè si sa che da qualche parte i rifiuti devono andare ed essere smaltiti...


Sul fatto che non si faccia casino ho qualche dubbio...
Io parlo per quello che è successo qui da me (Fornovo provincia di Parma).
Fino a sei-sette anni fà (forse anche qualcosa in più) i rifiuti venivano portati in una discarica in un paese vicino (mi pare Collecchio, dove c'è la Parmalat, ma potrei sbagliarmi), fino a quando non è scaduto il contratto che permetteva di portarli lì.

Giustamente, imho, l'amministrazione comunale ha iniziato, prima dello scadere del contratto, a cercare una soluzione, fino a quando non ha deciso di costruire una discarica nel territorio del comune di Fornovo. Da qui sono iniziati problemi a non finire. La discarica ormai è stata costruita, e sono già passati almeno quattro anni; ma a causa di proteste e indagini varie, ancora non è attiva.

Si, perchè l'assurdità, è che la discarica è stata poi costruita in una zona, del quale a nessuno non è mai fregato niente. Non c'era nemmeno una strada che ci passava, forse giusto una carraia. Ma da quando è stata costruita sono fioccate le polemiche:

"Ah, hanno rovinato un paesaggio bellissimo"
"Uno scempio"... e via dicendo.

E' curioso notare come alcune persone, quando il comune cercava un posto per costruirla hanno tentato di vendere i loro terreni al comune; quest'ultimo, visto il prezzo troppo alto, ha dovuto ripiegare su altri terreni. Le stesse persone, nel momento in cui non hanno venduto il terreno, sono diventate tra le più accanite contro la costruizione della discarica; insieme a molti loro amici e simpatizzanti.
Se queste fossero state persone coerenti non avrebbero dovuto nemmeno tentare di vendere il terreno.

Esemplari i commenti di un mio ex-amico, che comunque riassumono bene tutto il pensiero dei contrari alla discarica.

"Non si poteva continuare a portarli a Collecchio?" Eh, si, perchè a loro invecie fa piacere prendere la nostra merda, vero...

"Non era meglio portarli al Cornocchio (una zona di Parma); tanto quel posto fà già schifo..." Direi che si commenta da sola.

Cmq il succo è che fino a quando la cosa non viene fatta vicino a noi, nessuno si fà dei problemi, ma da qualche parte i rifiuti devono pur andare.

Ora, io sono a favore delle discariche in genere, non perchè ne voglia una sotto casa, ma perchè la ritengo una cosa necessaria.

Credo che attualmente i rifuti che produciamo qui vengano mandati in germania; dubito però che i tedeschi siano contenti.

Risultato attuale? le uniche persone che usano la discarica (vuota) sono quelli che volano con il parapendio/ultraleggero/aeromodelli, perchè il nero dei teli di contenimento genera parecchio calore e li fà stare in volo per molto tempo.

Thor
20-08-2004, 09.37.18
Originally posted by Lamer.
Se queste fossero state persone coerenti non avrebbero dovuto nemmeno tentare di vendere il terreno.



Il problema generale è che la coerenza in Italia è un optional.

Inutile fare tanto casino. L'immondizia che produciamo (sempre di più ogni anno che passa) deve essere smaltita, in qualche modo.

A mio avviso meglio bruciarla che tenerla in discarica.

=> via con gli inceneritori, che volendo potrebbero essere anche utilizzati per produrre energia elettrica.


Per quanto riguarda blocchi stradali, ferroviari ed affini, sarei dell'idea di utilizzare il metodo francese. Esercito ed autoblindo, incluse mazzate nei denti dei più facinorosi. Perchè nessuno vieta di protestare, ma va fatto in modo civile.



Oppure, che sprofondino nella loro immondizia, cosicchè quando qualche bimbo si prenderà il colera (prima o poi succederà, siatene certi) si renderanno conto della cazzata che hanno fatto.



Ho detto

:dentone:

Edwige
20-08-2004, 09.45.43
La discarica è necessaria dato che la Campania è da sempre in piena emergenza rifiuti, se vogliono risolvere la situazione devono accettarne la costruzione.
e' giusto che ogni regione diventi autonoma riguardo allo smaltimento dei tifiuti che ha prodotto, magari servirà anche ad incoraggiare di più il riciclaggio e a ridurre gli sprechi.
Riguardo ai loro metodi di protesta poi li trovo decisamente irritanti e non riesco proprio a solidarizzare con loro, anzi... Sono stata coinvolta nel blocco ferroviario attuato dai manifestanti a fine giugno e trovo vergognoso il fatto che gli si sia permesso tantto. In altre occasioni la polizia è intervenuta per molto meno.
C'è modo e modo di protestare e quel tipo di protesta è uno dei più incivili.

Sentient
20-08-2004, 12.55.14
Mica è' detto... per esempio ci sono altre soluzioni come la raccolta differenziata che se fatta bene può eliminare questo problema... abito in un paese di merda (Pomigliano) che mi sta sul cazzo per tutto, però è stato uno dei primi in Italia ad attivare la raccolta differenziata (in maniera seria, non come in altre parti dove poi non serve a niente visto che tutti i vari tipi di rifiuti alla fine vengono buttati nello stesso posto e manco vengono riciclati alla fine) e sono 6/7 anni che, almeno come munnezza, non abbiamo problemi

Se la cosa fosse estesa non solo in altri paesi della Campania, ma in tutt'Italia, credo questo problema dei rifiuti potrebbe essere risolto

BenzFire
20-08-2004, 13.12.28
Originally posted by vampire00
Mica è' detto... per esempio ci sono altre soluzioni come la raccolta differenziata che se fatta bene può eliminare questo problema... abito in un paese di merda (Pomigliano) che mi sta sul cazzo per tutto, però è stato uno dei primi in Italia ad attivare la raccolta differenziata (in maniera seria, non come in altre parti dove poi non serve a niente visto che tutti i vari tipi di rifiuti alla fine vengono buttati nello stesso posto e manco vengono riciclati alla fine) e sono 6/7 anni che, almeno come munnezza, non abbiamo problemi

Se la cosa fosse estesa non solo in altri paesi della Campania, ma in tutt'Italia, credo questo problema dei rifiuti potrebbe essere risolto

Sono abbastanza daccordo con quanto detto.
Il problema dello smaltimento dei rifiuti è un problema che non può essere limitato al battibecco tra nord e sud. In alcuni post, mi dispiace dirvelo, ho colto una pesante insofferenza per il problema sorto in Campania. Come a dire il problema è vostro e ora sbrigatevelo da soli.
Certo che in Campania si danno da fare per risolvere il problema (vedi post quotato) ma un aiuto ed una maggiore solidarietà non guasterebbe.
Per quanto riguarda i termovalorizzatori, oltre ad avere seri dubbi sulla loro sicurezza da un punto di vista ambientale, penso che la loro gestione dovrebbe essere a carico delle istituzioni e non data in appalto ad imprese. Questo perchè nel processo attuato ci sono anelli critici della catena che possono scatenare una seconda Seveso.
Secondo me questa è la strada e la lotta da avviare:
spingere lo stato a farsi carico del problema perchè non è un problema locale bensì nazionale.
I campani sono fortunati che la loro monnezza sta ancora per strada: chissa che fine ha fatto invece quella che non è più per strada dalle vostre parti.

destino
20-08-2004, 13.21.22
Originally posted by BenzFire

Il problema dello smaltimento dei rifiuti è un problema che non può essere limitato al battibecco tra nord e sud. In alcuni post, mi dispiace dirvelo, ho colto una pesante insofferenza per il problema sorto in Campania. Come a dire il problema è vostro e ora sbrigatevelo da soli.


infatti il problema è loro cioe della regione campania e tocca a loro risolverlo. Cosa sta facendo Bassolino visto ke questa emergenza dura da + di 6 mesi?




Per quanto riguarda i termovalorizzatori, oltre ad avere seri dubbi sulla loro sicurezza da un punto di vista ambientale, penso che la loro gestione dovrebbe essere a carico delle istituzioni e non data in appalto ad imprese.


per la serie gli aiuti statali nn fanno mai male e aiutano a mangiare e a nn fare nulla




Secondo me questa è la strada e la lotta da avviare:
spingere lo stato a farsi carico del problema perchè non è un problema locale bensì nazionale.


Meno mano ci mette lo stato meno soldi incassano i politici vedi il quote di sopra, kissa perke in Usa si paga per il lavoro fatto e in ita per i giorni di lavoro ke si fanno, tu ke dovresti costruire una cosa in ita rispetteresti i termini dei lavori, visto ke tanto lo stato ti paga per grattarti la pancia?



I campani sono fortunati che la loro monnezza sta ancora per strada: chissa che fine ha fatto invece quella che non è più per strada dalle vostre parti.

E' finita in germania pagando un casino di soldi per il trasporto e per il servizio offerto

BenzFire
20-08-2004, 13.31.18
[i]Originally posted by destino
................


Bene: se questo è il pensiero dominante in questo topic non mi resta che salutarvi.
Ciao e buone cose.

destino
20-08-2004, 14.14.14
Originally posted by BenzFire
Bene: se questo è il pensiero dominante in questo topic non mi resta che salutarvi.
Ciao e buone cose.


ti sta cercando Merio :doubt:

Squizzo
20-08-2004, 15.14.02
Originally posted by BenzFire
Secondo me questa è la strada e la lotta da avviare:
spingere lo stato a farsi carico del problema perchè non è un problema locale bensì nazionale.


Sì, certo, state sempre ad aspettare la manna dal cielo e lasciare agli altri le responsabilità... :rolleyes: sai, è proprio questo modo di pensarla che "quassù al nord" da tanto fastidio quando si sentono certi discorsi..che non volete mai muovere il culo e cominciare ad arrangiarvi a risolvere i vostri problemi...aspettate e pretendete sempre che sia lo stato a far qualcosa invece di rimboccarvi le maniche.

Il problema è locale in quanto da nessun'altra parte d'italia, ne al nord, ne al centro e ne al sud, si sono mai viste certe proteste e certe MONTAGNE di rifuti per le strade, quindi non venire a dire che dalle altre parti succede la stessa cosa...

E se poi ti da fastidio che qualcuno, come ha fatto destino, ti faccia notare certe cose che sono sotto gli occhi di tutti, e fai l'offeso rifiutando ogni altro discorso, beh, cazzi tuoi, ma non venire a dire che i nostri son discorsi "razzisti"... :rolleyes:

destino
20-08-2004, 17.38.40
Originally posted by Squizzo


E se poi ti da fastidio che qualcuno, come ha fatto destino, ti faccia notare certe cose che sono sotto gli occhi di tutti, e fai l'offeso rifiutando ogni altro discorso, beh, cazzi tuoi, ma non venire a dire che i nostri son discorsi "razzisti"... :rolleyes:


guarda ke se ne è andato perke era il suo turno di mettersi davanti i binari per bloccare i treni mica perke nn aveva altre argomentazioni da opporre alle mie :doubt:

BenzFire
20-08-2004, 18.04.09
Originally posted by Squizzo
Sì, certo, state sempre ad aspettare la manna dal cielo e lasciare agli altri le responsabilità... :rolleyes: sai, è proprio questo modo di pensarla che "quassù al nord" da tanto fastidio quando si sentono certi discorsi..che non volete mai muovere il culo e cominciare ad arrangiarvi a risolvere i vostri problemi...aspettate e pretendete sempre che sia lo stato a far qualcosa invece di rimboccarvi le maniche.

Il problema è locale in quanto da nessun'altra parte d'italia, ne al nord, ne al centro e ne al sud, si sono mai viste certe proteste e certe MONTAGNE di rifuti per le strade, quindi non venire a dire che dalle altre parti succede la stessa cosa...

E se poi ti da fastidio che qualcuno, come ha fatto destino, ti faccia notare certe cose che sono sotto gli occhi di tutti, e fai l'offeso rifiutando ogni altro discorso, beh, cazzi tuoi, ma non venire a dire che i nostri son discorsi "razzisti"... :rolleyes:

Rieccomi. Allora non volevo entrare nella polemica innescata da destino e mi ero fatto da parte. Ma siccome si è voluto rincarare la dose allora rispondo per le rime.

Che al sud si stia aspettando l'intervento dello stato per non fare niente non è vero. Che questa è ormai una mentalità appartenente alla più becera razza di imbecilli è sacrosanto. Essere così incivilmente insensibili per problemi inerenti una stupenda regione qual'è la Campania vi rende veramente spregevoli e mi auguro che personalmente non abbiate mai bisogno della solidarietà altrui. Dico personalmente perchè non posso credere che esistano oltre voi due altre persone così insensibili e rozze capaci solo di sparare a zero sul malcapitato di turno. Siete attaccati al vostro orticello come solo i più biechi individui possono esserlo.
Ciò che avevo proposto era solo una mia idea e se ne poteva discutere e credetemi anche nel vostro interesse.
Infatti la proposta di non dare in gestione ad imprese private la termvalorizzazione era un modo per essere più sicuri che non essendoci guadagni in gioco potesse rimanere un processo sicuro.
Ma voi due a queste cose non ci arrivate perchè avete l'odio razzista radicato nel vostro DNA. Pur di non essere solidali con coloro verso i quali tale vostro odio deve essere sfogato scambiate richiesta di collaborazione con richieste di aiuto che nessuno vi ha chiesto. Come pagate voi per esportare la vostra monnezza così pagano loro se la vogliono trasportare altrove. E che vi credete che il trasferimento dai comuni della Campania al nord o in Germania fosse gratis?
Si poteva aprire una costruttiva discussione volta a sviscerare il problema dal fronte politico a quello tecnico. Potevamo capire meglio le cose come stavano: ma tant'è questo siete e questo rimarrete due poveri illusi che senza di loro l'Italia si ferma.
Invece adesso vi dico che con le vostre affermazioni insensibili ed egoistiche non andrete da nessuna parte.

Squizzo
20-08-2004, 19.41.20
Originally posted by BenzFire
Che al sud si stia aspettando l'intervento dello stato per non fare niente non è vero.

Essere così incivilmente insensibili per problemi inerenti una stupenda regione qual'è la Campania vi rende veramente spregevoli e mi auguro che personalmente non abbiate mai bisogno della solidarietà altrui. Dico personalmente perchè non posso credere che esistano oltre voi due altre persone così insensibili e rozze capaci solo di sparare a zero sul malcapitato di turno. Siete attaccati al vostro orticello come solo i più biechi individui possono esserlo.

Si poteva aprire una costruttiva discussione volta a sviscerare il problema dal fronte politico a quello tecnico. Potevamo capire meglio le cose come stavano: ma tant'è questo siete e questo rimarrete due poveri illusi che senza di loro l'Italia si ferma.
Invece adesso vi dico che con le vostre affermazioni insensibili ed egoistiche non andrete da nessuna parte.

1) a me sembra di sì nella maggior parte dei casi, e la stessa idea è condivisa da tutte le persone del sud che sono venute a vivere qua al nord che ho conosciuto, forse quindi un motivo ci sarà...

2) Ah scusa, dimenticavo che il Friuli è una regione schifosa che non ha mai avuto i suoi problemi e mai ha avuto bisogno di aiuto...forse non lo sai ma giusto per fare un esempio quassù le disgrazie non sono mai mancate, solo che oltre agli aiuti ricevuti la gente si è sempre data da fare da subito per risolvere i problemi, senza stare ogni volta a piangere di qua e di la...e per quanto riguarda la solidarietà, immagino tu non sia nemmeno a conoscenza di quanta gente è andata a dare una mano ogni volta che ce n'era bisogno...quindi almeno informati prima di parlare, dato che l'unico che cerca la polemica e fa interventi dispregiativi senza motivo qui dentro sei tu (cosa che hai iniziato a fare appena sei arrivato su questo forum, tra l'altro).

3) Le soluzioni da attuare ci sono e le conoscono tutti, e tutti sappiamo bene com'è la situazione laggiù. Non serve un genio per capirlo. Se poi non si vuole risolvere il problema per un motivo o per un altro, che la gente si arrangi, basta che non venga a scassare il cazzo la prossima volta che non potranno camminare per strada data la massa di rifiuti.

destino
20-08-2004, 19.59.56
io sono razzista :sisi:

io odio la gente del sud :sisi:

io abito in sicilia :asd:

io nn odio i siciliani o la gente del sud odio la loro mentalita assistenzialista del cazzo quindi calmati, i napoletani o se la sbrigano da soli o si ammazzano da soli

BenzFire
20-08-2004, 20.22.02
Originally posted by Squizzo
1) a me sembra di sì nella maggior parte dei casi, e la stessa idea è condivisa da tutte le persone del sud che sono venute a vivere qua al nord che ho conosciuto, forse quindi un motivo ci sarà...

2) Ah scusa, dimenticavo che il Friuli è una regione schifosa che non ha mai avuto i suoi problemi e mai ha avuto bisogno di aiuto...forse non lo sai ma giusto per fare un esempio quassù le disgrazie non sono mai mancate, solo che oltre agli aiuti ricevuti la gente si è sempre data da fare da subito per risolvere i problemi, senza stare ogni volta a piangere di qua e di la...e per quanto riguarda la solidarietà, immagino tu non sia nemmeno a conoscenza di quanta gente è andata a dare una mano ogni volta che ce n'era bisogno...quindi almeno informati prima di parlare, dato che l'unico che cerca la polemica e fa interventi dispregiativi senza motivo qui dentro sei tu (cosa che hai iniziato a fare appena sei arrivato su questo forum, tra l'altro).

3) Le soluzioni da attuare ci sono e le conoscono tutti, e tutti sappiamo bene com'è la situazione laggiù. Non serve un genio per capirlo. Se poi non si vuole risolvere il problema per un motivo o per un altro, che la gente si arrangi, basta che non venga a scassare il cazzo la prossima volta che non potranno camminare per strada data la massa di rifiuti.

Il polemico invece sei tu che potevi benissimo risparmiarti quell'intervento denigratore. Si era capito benissimo dall'intervento di destino che si era scesi sulla pura polemica non c'era bisogno di rincarare la dose. Lo hai voluto fare e ti sei preso ciò che ti sei meritato. Come vedi è brutto quando viene a mancare un solidale spirito di comprensione e di collaborazione.

BenzFire
20-08-2004, 20.40.09
Originally posted by destino
io sono razzista :sisi:

io odio la gente del sud :sisi:

io abito in sicilia :asd:

io nn odio i siciliani o la gente del sud odio la loro mentalita assistenzialista del cazzo quindi calmati, i napoletani o se la sbrigano da soli o si ammazzano da soli

Quello che si deve calmare sei tu con queste affermazioni generaliste e ribadisco razziste ed insensibili.
La mentalità assistenzialista non è una caratteristica esclusiva delle popolazioni del sud italia. Infatti nel sud come nel nord ci sono zone che hanno bisogno di aiuti a sostegno di un graduale sviluppo. E non credo che al nord tali sostegni vengano rifiutati. Se credi che un imprenditore non acceda a sostegni economici e manovre di sgravamenti da parte dello stato sia esso del nord che del sud ti sbagli. E pensa che tali interventi non sono solo statali ma anche comunitari. Voi forse non ricordate quando imprenditori del nord hanno speculato su sostegni della cassa del mezzogiorno per costruire nel sud le famose "cattedrali nel deserto", Allora ti è andato bene l'assistenzialismo nevvero?
Pensavo di non dover mai più rinfacciare queste tristi vicende ma purtroppo i vostri discorsi lo meritano.

Dalmo
20-08-2004, 20.57.13
Originally posted by BenzFire
Il polemico invece sei tu che potevi benissimo risparmiarti quell'intervento denigratore. Si era capito benissimo dall'intervento di destino che si era scesi sulla pura polemica non c'era bisogno di rincarare la dose. Lo hai voluto fare e ti sei preso ciò che ti sei meritato. Come vedi è brutto quando viene a mancare un solidale spirito di comprensione e di collaborazione.
Vedi, in Campania mi sembra che il comportamento della gente rispecchi la sinistra italiana: tutti si lamentano, tutti vogliono che sparisca il problema, ma nessuno fa niente. Facile criticare senza dare una risoluzione al problema, troppo facile.
(Non ce l'ho con la sinistra anche questa volta, ma era solo per fare un esempio a Benz).
E' altrettanto facile aspettare che l'aiuto statale o di una regione del nord cada dal cielo. Dimmi, perchè io dovrei pagare con le tasse il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti in Germania ai miei "amici" campani? Sono piu lavoratori loro che li "premiamo"? Perchè io devo smaltirmeli a casa propria? Lavoro meno di loro io? Sono meno bravo di loro io? Cosa non ho per non ricevere lo stesso trattamento? Inciviltà, maleducazione, vittimismo e anche faccia tosta ("Io" è inteso come una persona che abita in regioni del nord, non come Dalmo).
Tu parli di solidarietà? Ma come mai i nostri amici campani non fanno un cazzo per eliminare il problema? Sono tanto laboriosi ma con le mani legate? Oh poverini. :(
Come mai tutti i soldi che gli vengono passati per mezzo dello stato spariscono? :.:
Te lo dico io: nessuno si interessa di investire e fare beneficio ma solo fregare soldi e fregarne ancora, guarda il presidente della Campania che si è bruciato 800.000.000 di € :niente!:
Ti ricordo che qua al nord tutta la gente si fa un culo così per andare avanti, non le minoranze di persone che si fanno un culo così al sud, al nord non si aspettano aiuti vari dallo stato o dalla regione, oltretutto i soldi ricavati dalle tasse (NOSTRE, NON DI ALTRE REGIONI) preferiamo investirli in infrastrutture che alla fine elimino i problemi, che creano posti di lavoro etc etc.
Ora come sempre farò l'esempio del Veneto e non mi stancherò mai di farlo: trent'anni fa, il Veneto era fra le regioni piu povere in Italia, ma gli abitanti non si sono messi a piangere o a chiedere aiuto allo stato o a protestare per la situazione, si sono semplicemente rimboccati le maniche, hanno lavorato e ora mi risulta che sia fra le regioni piu ricche, guarda le aree industriali di Treviso oggi e cercati le foto di com'erano alcuni decenni fa.
Tutto questo post vuole dire che è facilissimo chiedere aiuto, non fare nulla, protestare, criticare e fare critiche non costruttive, lo saprebbe fare anche mio fratello, e mio fratello ha sette anni.

Dalmo
20-08-2004, 21.03.04
Originally posted by BenzFire
CUT
Amore mio, gli imprenditori del nord ottengono quei soldi perchè si sa che dopo ne faranno fruttare di più, si fanno il culo gli imprenditori del nord, io vedo sempre mio padre, non avrà avuto aiuti statali o bancari etc, ma ti assicuro che si fa un gran culo, ora è ancora in ufficio dopo aver finito una riunione.
Fidati, è così, ma tu non vuoi risposte e ragionamenti maturi, tu vuoi che ti si dica: oh, al nord si lamentano sempre, sono dei burberi, al sud invece lavorerebbero onestamente, non importa se si sono mangiati miliardi di € dello stato, dategli fiducia poverini, sono bisognosi :( :( :( :( :( :( :( :("
Le Cattedrali nel Deserto? :asd:
Ma va via, quelli sono luoghi comuni, non sono tutti così gli imprenditori, e se dici il contrario, cioè che sono tutti così io potrei dire che tutti quelli che abitano al sud sono sporchi, puzzano, sono ladri, non fanno un cazzo, sono mafiosi etc etc
Cosa che è vera su molte persone ma non su tutte. :toh:

destino
20-08-2004, 21.26.33
Originally posted by BenzFire
Quello che si deve calmare sei tu con queste affermazioni generaliste e ribadisco razziste ed insensibili.
La mentalità assistenzialista non è una caratteristica esclusiva delle popolazioni del sud italia. Infatti nel sud come nel nord ci sono zone che hanno bisogno di aiuti a sostegno di un graduale sviluppo. E non credo che al nord tali sostegni vengano rifiutati. Se credi che un imprenditore non acceda a sostegni economici e manovre di sgravamenti da parte dello stato sia esso del nord che del sud ti sbagli. E pensa che tali interventi non sono solo statali ma anche comunitari. Voi forse non ricordate quando imprenditori del nord hanno speculato su sostegni della cassa del mezzogiorno per costruire nel sud le famose "cattedrali nel deserto", Allora ti è andato bene l'assistenzialismo nevvero?
Pensavo di non dover mai più rinfacciare queste tristi vicende ma purtroppo i vostri discorsi lo meritano.

tutti prendono gli aiuti dello stato, il discorso è di come si usano...

E ti spiego come si usano in sicilia e nel sud...
Ti serve un lavoro? bene vai a leccere le chiappette ad un politico e lui vedra d inserirti in qualke posto statale, posto di tutto riposo e dove nn fai niente...
Eh ma direte voi, ma al comune ( prendiamolo ad esempio) avevano bisogno di questa persona "cosi qualificata"?
No, infatti il tipo nn migliorera i servizi ke quel comune offre, ma allo stesso tempo lo stato lo pagherà per tutta la vita...

Questo è solo un esempio ma spiega con poco come ci si mangiano i soldi al sud...

Se volete di questi esempi, tipo cantieri ke si fermano se nn arrivano altri soldi oppure ke ritardano apposta i lavori ne ho a bizzeffe

BenzFire
20-08-2004, 21.28.26
Originally posted by Dalmo
Ah si protestano?
E allora facciamo i fascistelli e facciamoli menare dalla polizia, ma scherziamo? Si protesta se si ha qualcosa di intelligente da esprimere, non per far casino e basta per una cosa che non sta ne in cielo ne in terra, vedrai che dopo qualche cazzotto o fumogeno si calmano.
Ovvio che sarebbe meglio che si calmassero da soli, ma se si comportano così allora..........
Fumogeni a gogo :rolleyes:

Questi sarebbero ragionamenti e risposte mature?
Come a dire i problemi risolveteveli da soli e senza manifestare come volete voi il vostro disagio altrimenti si attua la repressione fascista.
E la gente dovrebbe prendere esempio da tale capolavoro di archetipo fascistoide?
Renditi conto che non sei democraticamente credibile ma solo faziosamente assistibile.
Le cattedarli ci sono e non sono un luogo comune. Sono il risultato di trenta anni di speculazione sui soldi dello stato attraverso la cassa del mezzogiorno. Ma l'assistenzialismo statale sulla Fiat te lo sei dimenticato assieme ai disagi provocati dalle forme di protesta degli autoferrotranvieri di Milano?
Adesso puoi anche mettere in atto le tue forme di ritorsione tanto il tuo germe fascistoide non attecchisce più in Italia.

BenzFire
20-08-2004, 21.38.18
Originally posted by destino
tutti prendono gli aiuti dello stato, il discorso è di come si usano...

E ti spiego come si usano in sicilia e nel sud...
Ti serve un lavoro? bene vai a leccere le chiappette ad un politico e lui vedra d inserirti in qualke posto statale, posto di tutto riposo e dove nn fai niente...
Eh ma direte voi, ma al comune ( prendiamolo ad esempio) avevano bisogno di questa persona "cosi qualificata"?
No, infatti il tipo nn migliorera i servizi ke quel comune offre, ma allo stesso tempo lo stato lo pagherà per tutta la vita...

Questo è solo un esempio ma spiega con poco come ci si mangiano i soldi al sud...

Se volete di questi esempi, tipo cantieri ke si fermano se nn arrivano altri soldi oppure ke ritardano apposta i lavori ne ho a bizzeffe

Per forza sono costretti a fare così e dove possono trovare un posto di lavoro se a causa delle speculazione del nord le fabbriche chiudono e se va bene mettono in cassa integrazione dopo un mese.

destino
20-08-2004, 21.43.24
Originally posted by BenzFire
Per forza sono costretti a fare così e dove possono trovare un posto di lavoro se a causa delle speculazione del nord le fabbriche chiudono e se va bene mettono in cassa integrazione dopo un mese.

ma perke cosa è un gioco di guardie e ladri ke quello del nord fa l'imprenditore e quello del sud l'operaio ? :doubt:

se hai i soldi e il coraggio e la voglia di sfidare la mafia nn pagando il pizzo lo puoi fare tu l'imprenditore mio caro

BenzFire
20-08-2004, 21.47.00
Originally posted by destino
ma perke cosa è un gioco di guardie e ladri ke quello del nord fa l'imprenditore e quello del sud l'operaio ? :doubt:

se hai i soldi e il coraggio e la voglia di sfidare la mafia nn pagando il pizzo lo puoi fare tu l'imprenditore mio caro

No e che sono talmente tanti e tutti con potenti agganci al parlamento che si succhiano tutte le sovvenzioni per cui fare impresa contro una concorrenza sleale è impossibile.

Dalmo
20-08-2004, 22.03.24
Originally posted by BenzFire
Questi sarebbero ragionamenti e risposte mature?
Come a dire i problemi risolveteveli da soli e senza manifestare come volete voi il vostro disagio altrimenti si attua la repressione fascista.
E la gente dovrebbe prendere esempio da tale capolavoro di archetipo fascistoide?
Renditi conto che non sei democraticamente credibile ma solo faziosamente assistibile.
Le cattedarli ci sono e non sono un luogo comune. Sono il risultato di trenta anni di speculazione sui soldi dello stato attraverso la cassa del mezzogiorno. Ma l'assistenzialismo statale sulla Fiat te lo sei dimenticato assieme ai disagi provocati dalle forme di protesta degli autoferrotranvieri di Milano?
Adesso puoi anche mettere in atto le tue forme di ritorsione tanto il tuo germe fascistoide non attecchisce più in Italia.
:roll3:
Io se avessi un dipendente scemo come te gli pagherei di sicuro la pensione di invalidità, ma di tasca mia, credimi.
Ah, al nord siamo tutti imprenditori che speculano sui poveri lavoratori del sud? :( :( :(
Ma va via, la maggior parte di voi è solo capace di parlare, solo questo, il pil di due tre vostre regioni è abbastanza solo da coprire quello del veneto o della lombardia, ma tirandolo ben bene eh.
Il fatto è che sei solo capace di lamentarti, caro mio, è finita l'era che il nord spedisce i soldi e tu voi ve li mangiate in mafiosità varie, basta, con la devolution ( e speriamo estrema) noi che lavoriamo otteniamo i soldi e ce li teniamo diventando a livelli simili a germania e svizzera, vi si daranno dei soldi per mantenere i vostri investimenti, ma per poco, poi se lavorate o meno sono affari vostri.
La mia regione ha lavorato, la tua no? Peggio per te, vai altrove a lamentarti.
Nessuno non ti lascia manifestare pacificamente, ma se fai il vandalo, blocchi autostrade o altro non ti preoccupare che ti danno tante di quelle botte che ti fanno passare la voglia di fare lo stronzetto.
D'ora in poi ve li pagate voi i soldi per portare la monezza in Germania, non ce li avete perchè ve li mangiate? Affari vostri, mettetela in discariche abusive o sulle strade.
Bisogna lasciarvi al vostro destino, perchè dopo decenni e decenni di buona volontà che ci abbiamo messo a finanziarvi non ci sono risposte e volete fare anche i bulletti.
Ma vai a lavorare, và.
Si finanziano le persone e le aziende che dopo restituiscono e che crescono :rolleyes:
La fiat ha fatto cazzate? Ne siamo consapevoli, ma vedi, loro si sono messi a lavorare dopo, e guarda le loro vendite :rolleyes:

BenzFire
21-08-2004, 12.10.21
Originally posted by Dalmo
.........................

Dipendenti come me tu non li potrai mai avere perchè come apri bocca già capiscono che sei un becero sfuttatore della peggior razza.
Il fenomeno dell'emigrazione dal sud al nord non me lo sono inventato io. Come non mi sono inventato le condizioni disumane che i lavoratori del sud hanno affrontato e continuano ad affrontare sia nelle fabbriche che nei quartieri ghetto che gli propinano.
Le mafiosità varie stanno anche al nord vedi il noto faccia d'angelo (Felice Maniero) esponente dela mafia del nord-est ( mafia del brenta) che in quanto a mangiare sulle spalle degli altri è un campione. Quindi se qualcuno ti toglie i soldi adesso sai con chi prendertela /che poi manco te li meriti i soldi che hai per cui fanno bene a toglierteli).
La tua regione devolve proporzionalmente a ciò che produce allo stesso modo delle altre regioni italiane.
I decenni e decenni della vostra buona volontà è solo servita a riciclare e sostituire i vostri macchinari obsoleti trasferendoli al sud. Con le incentivazioni per l'insediamento di nuovi poli produttivi vi siete ammodernati al nord trasferendo al sud quelli ormai obsoleti.
Adesso che ti sei aggiustato e continui a farlo alle spalle dello Stato e sul sudore di tanti lavoratori che hai costretto ad emigrare, fai il gradasso. Sei misero e meschino come il più spregevole dei razzisti.
Alla Fiat se non ci mette le mani lo Stato con altre manovre tipo quella della rottamazione stanno bene a lavorare. Ma finchè non sarà sostituito il senatore a vita Agnelli non ha speranze.

Dalmo
21-08-2004, 15.25.33
Originally posted by BenzFire
Dipendenti come me tu non li potrai mai avere perchè come apri bocca già capiscono che sei un becero sfuttatore della peggior razza.
Il fenomeno dell'emigrazione dal sud al nord non me lo sono inventato io. Come non mi sono inventato le condizioni disumane che i lavoratori del sud hanno affrontato e continuano ad affrontare sia nelle fabbriche che nei quartieri ghetto che gli propinano.
Le mafiosità varie stanno anche al nord vedi il noto faccia d'angelo (Felice Maniero) esponente dela mafia del nord-est ( mafia del brenta) che in quanto a mangiare sulle spalle degli altri è un campione. Quindi se qualcuno ti toglie i soldi adesso sai con chi prendertela /che poi manco te li meriti i soldi che hai per cui fanno bene a toglierteli).
La tua regione devolve proporzionalmente a ciò che produce allo stesso modo delle altre regioni italiane.
I decenni e decenni della vostra buona volontà è solo servita a riciclare e sostituire i vostri macchinari obsoleti trasferendoli al sud. Con le incentivazioni per l'insediamento di nuovi poli produttivi vi siete ammodernati al nord trasferendo al sud quelli ormai obsoleti.
Adesso che ti sei aggiustato e continui a farlo alle spalle dello Stato e sul sudore di tanti lavoratori che hai costretto ad emigrare, fai il gradasso. Sei misero e meschino come il più spregevole dei razzisti.
Alla Fiat se non ci mette le mani lo Stato con altre manovre tipo quella della rottamazione stanno bene a lavorare. Ma finchè non sarà sostituito il senatore a vita Agnelli non ha speranze.
:roll3:
Sei veramente lolloso, me l'avevano gia detto che è stupido flammare con un fake, e avevano ragione.
Nel tuo post hai scritto centinaia di cazzate, semmai è il sud che vive alle spalle del nord, fidati.
Appena ci sarà la Devolution farai meno il fighetto, credimi.

BenzFire
21-08-2004, 16.14.35
Originally posted by Dalmo
:roll3:
Sei veramente lolloso, me l'avevano gia detto che è stupido flammare con un fake, e avevano ragione.
Nel tuo post hai scritto centinaia di cazzate, semmai è il sud che vive alle spalle del nord, fidati.
Appena ci sarà la Devolution farai meno il fighetto, credimi.

Sono l'operaio modello che non avrai mai perchè non te lo meriti se non cambi modo di ragionare. Esci dal ristretto orticello della tua testolina e inizia a comprendere anche i problemi altrui. Solo così potrai instaurare sani rapporti di collaborazione con chi ti circonda. Sei circondato da arrivisti che ti inculcano insani progetti. Guarda l'Italia come un sistema bio-economico instauratosi nel corso della storia. Se credi che il federalismo significhi che guadagnarai di più perchè ti toglierà il peso del sud rimarrai fortemente deluso. In primo luogo perchè non esiste un peso del sud sul nord e poi perchè vi ritroverete a competere proprio con coloro che adesso denigrate.

Dalmo
21-08-2004, 16.53.06
Originally posted by BenzFire
Sono l'operaio modello che non avrai mai perchè non te lo meriti se non cambi modo di ragionare. Esci dal ristretto orticello della tua testolina e inizia a comprendere anche i problemi altrui. Solo così potrai instaurare sani rapporti di collaborazione con chi ti circonda. Sei circondato da arrivisti che ti inculcano insani progetti. Guarda l'Italia come un sistema bio-economico instauratosi nel corso della storia. Se credi che il federalismo significhi che guadagnarai di più perchè ti toglierà il peso del sud rimarrai fortemente deluso. In primo luogo perchè non esiste un peso del sud sul nord e poi perchè vi ritroverete a competere proprio con coloro che adesso denigrate.
Competere con un branco di nulla facenti e che si mangiano i soldi dello stato grazie ai mafiosi? :roll3:
Tu sei l'operaio che non avrò mai perchè sei troppo un caghetta tutto sindacato, vittimista e anche coglione.
Sero per te che tu non sia così anche nella vita reale altrimenti se lavorassi qua al nord ti avrebbero rispedito al tuo paese da tempo :rolleyes:
Il peso del sud sul nord è fortissimo e schiaccia chi lavora veramente. Che cazzo di senso ha darti dei soldi se te li mangi? Ma fammi il piacere.
Sai cosa faccio? Faccio meno il lamer e non ti rispondo, tanto con i pirla che non faranno mai un cazzo a causa della loro "benda sugli occhi" è inutile ragionare, ti accorgerai che molte cose sono diverse da come le vuoi far vedere tu. ;)

Jessica
21-08-2004, 17.12.53
Che avessi paura di quelli che la pensano diversamente da te e che hai il terrore dei sindacati lo si era capito dalle prime battute.
Un trattamento equo degli operai non ti dovrebbe far paura. La possibilità di poter intervenire su atti di prevaricazione non dovrebbe allarmarti se non li fai.
E' come si immaginava sin dalle prime battute:
ti piace fare il ducetto e guai a chi ti contradice.

BenzFire
21-08-2004, 17.27.42
Io sono il modello di operaio con il quale un giorno ti troverai a dover fare i conti. E quel giorno è vicino più di quanto tu possa immaginare. Grazie alla cacciata di capitali del nord dalle regioni del sud questo modello di operaio creerà imprese più democratiche e competitive nelle quali i prepotenti e soffocanti figuri, dei quali tu sei degno rappresentante, saranno additati come il passato che non torna più.
Sei antico come antica è la paura dei sindacati e dei lavoratori che non accettano lo sfruttamento. Sei già obsoleto e per questo perderai credibilità nella futura Italia Federale. Apri tu gli occhi, questo è il tuo destino se non cambi testa.

Dalmo
22-08-2004, 02.23.04
e chiaro ora chi usa il fake :rolleyes:
Non ho paura dei sindacati :asd:
Potere operaio, non si diceva così? :asd:
Vedi, tu non sai se io sono sfruttatore o no, quindi mettiti un vasetto da esame dell'urine pieno nella bocca prima di parlare. ;)
Ora tu parli del duce e del comunismo? Guarda il fascismo cosa ha fatto e cosa avrebbe fatto se nn fosse stato alleato ad hitler e guarda cosa ha fatto il comunismo alla Russia, calcola le perdite e i morti di entrambi e dopo dimmi. ;)
Senti, io mi tiro fuori dal discorso, discutere con i fake è sempre stata una cazzata e non ho intenzione di darti corda.
Ah, e i capitali dubito che si trasferiranno ancora da nord a sud dopo il federalismo :approved
Secondo te un imprenditore cosa sceglierebbe fra un posto dove la Mafia è composta da chi governa e ti mangia soldi e un posto dove puoi lavorare in pace, avere una risposta agli investimenti e altri benefici? Boh :mumble
Con questo mi tiro fuori dal discorso :approved

BenzFire
22-08-2004, 07.43.22
Originally posted by Dalmo
.................

Si in effetti è chiaro che il fake sei tu., com'è chiaro che sei uno sfruttatore e di conseguenza non sopporti la lotta sindacale che mira a limitare questa tua insana propensione.
Scambiare un discorso che mira a rendere partecipi gli operai ai rischi ed agli utili dell'impresa per un manifesto di Lotta Continua significa essere invasati.
Io infatti non ho parlato ne di comunismo e ne del duce. Adesso che introduci tu il discorso vedo che anche quì fai ragionamenti patologici. In primo luogo perchè anche Fini nel congresso di Montecatini ha rinnegato il periodo fascista ammettendone le colpe storiche e dichiarando di non ispirarsi a quel modello. Tamt'è che ha addirittura cambiato da MSI ad AN. In secondo luogo analizzare due errori storici facendo la conta dei morti dall'una e dall'altra parte mi sembra più che altro un discorso tra becchini. Questo dimostra sempre più che le tue idee sono obsolete e che sei solo capace di lucrare sui disastri altrui.
Gli investimenti di imprenditori non appartenenti alla regione federata saranno sempre possibili ed auspicabili ma dovranno dare garanzie tangibili di rilancio economico locale. Non sarà più ammessa infatti la fuga dalla zona del risultato di impresa che dovrà essere reinvestito localmente.
Quindi a quanto vedi la pacchia sta per finire. E per quelli come te non rimarrà che investire nell'attività che meglio vi riesce: le pompe funebri. La propensione evidenziata è quella.